Dinamica in 5 assi. Rettifica CNC con la serie 305

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dinamica in 5 assi. Rettifica CNC con la serie 305"

Transcript

1 Dinamica in 5 assi Rettifica CNC con la serie 305

2 02 Schütte 305 Campi di applicazione Tecnica medicale Costruzione di utensili Produzione Eccellente accessibilità e semplicità di allestimento La serie 305 una piccola superficie d'installazione abbinata ad un ampio vano di lavoro

3 Schütte Compatta e versatile Le rettificatrici CNC ultraprecise a 5 assi della serie 305 sono estremamente flessibili ed universali. Queste macchine vengono impiegate in quasi tutti i settori della moderna industria e sono adatte per la produzione e per l'affilatura di utensili per asportazione truciolo, nonché per la prelavorazione e la finitura dei pezzi di produzione anche in presenza di geometrie ed elementi di forma complessi. Una caratteristica distintiva importante per la serie 305 è costituita dalla sua struttura estremamente stabile e al tempo stesso molto compatta. Il mandrino portamola con inclinazione inferiore a 30 consente una struttura degli assi estremamente rigida ed offre ulteriori vantaggi: un ampio vano di lavoro combinato ad una piccola superficie di installazione, eccellente accessibilità per l'allestimento della macchina e migliore visibilità sul punto di lavorazione. Tutte le macchine della serie 305 sono equipaggiate con 5 assi CNC e sono provviste della più moderna tecnica di controllo digitale. Un utilizzo A C semplice ed una programmazione delle macchine vengono garantiti da Schütte X grazie al software di realizzazione interna, il cui nome è SIGS. Per le lavorazioni di rettifica ultraprecise la termostabilità della macchina è di importanza determinante. Ne tiene conto anche la struttura costruttiva della macchina. Il bancale della macchina costituisce un'unità costruttiva con il serbatoio del lubrorefrigerante, che contiene più di 400 litri di lubrorefrigerante a temperatura regolata. Le fonti di calore nella macchina, come i potenti motori di azionamento per i mandrini portamola, la rotazione dei pezzi in lavorazione e l'asse orientabile, vengono efficacemente raffreddati, così che un livello di temperatura costante ed omogeneo risulta presente nell'intera struttura della macchina. Y Z Struttura compatta piccola superficie d'installazione, ampio vano di lavoro Visibilità libera sulla zona di truciolatura riparo ottimizzato senza bordi di gocciolamento Vano di lavoro aperto eccellente accessibilità e semplicità di allestimento della macchina Struttura degli assi rigida ed ottimale distribuzione della forza asse orientabile inclinato Minimi movimenti di compensazione baricentro ottimizzato del mandrino portamola Termostabilità azionamenti raffreddati e bancale della macchina temperato Semplicità di utilizzo software Schütte "user-friendly" SIGS Asse orientabile 30 "User-friendly", stabile ed ottimizzato in funzione dello spazio la 305 con la particolare disposizione degli assi

4 04 Schütte 305 Tastatore pezzi in lavorazione per calcolo automatico della posizione del pezzo grezzo Caricatore di mole automatico con relativi distributori del refrigerante

5 Schütte Potente e flessibile Schütte riesce a soddisfare le sempre crescenti esigenze di complessità e precisione nell'ambito della lavorazione CNC a cinque assi grazie ad un concetto nel quale la costruzione della macchina, la tecnica di controllo e di azionamento, nonché il software sono armonizzati tra loro in modo ottimale. Componenti assolutamente essenziali sono in questo contesto gli azionamenti, potenti e precisi. Tutti gli azionamenti di rotazione sono concepiti come azionamenti diretti digitali e dispongono di sistemi di misurazione diretti ad alta risoluzione. L'elevata potenza dei mandrini portamola fino a 15 KW consente considerevoli volumi di truciolatura e risulta adeguata persino per lavorazioni come la rettifica ad alto rendimento, per la quale sono necessari elevati momenti torcenti del mandrino portamola. L'alloggiamento HSK per le mole garantisce un'elevata accuratezza di ripetizione ed offre una sostituzione rapida manuale o automatica dei pacchetti di mole abrasive. Particolarità con Schütte: insieme alla mola vengono sostituiti anche gli ugelli per il liquido lubrorefrigerante. Questo garantisce che, anche in caso di sostituzione automatica, per ciascun processo di rettifica venga offerta l'alimentazione ottimale del lubrorefrigerante. L'asse di rotazione universale per i pezzi in lavorazione consente, grazie agli eccellenti livelli di precisione per la coassialità e la divisione, una precisa gestione del processo anche durante l'esecuzione di operazioni impe- gnative come la rettifica elicoidale o la rettifica del profilo e degli angoli del pezzo. A questo proposito si attraversa un range delle velocità di rotazione particolarmente ampio nello standard fino ad un massimo di 2500 min -1 e, in funzione del modello di macchina, anche fino a 4000 min -1. Pertanto è possibile realizzare anche operazioni di rettifica in tondo, come ad esempio la rettifica a sagoma in tondo per esterni oppure la rettifica per stozzatura laterale. Il pezzo bloccato per la lavorazione viene definito automaticamente, per mezzo di un tastatore di misurazione, nella sua posizione e geometria. Libertà di movimento 5 assi CNC e la più moderna tecnica di azionamento digitale Precisione nel processo azionamenti digitali diretti con sistemi di misurazione ad alta risoluzione per tutti gli assi di rotazione Libertà di scelta in funzione delle esigenze è possibile scegliere tra azionamenti mediante viti a circolazione di sfere oppure con la tecnica dei motori lineari in X, Y e Z Due in uno l'asse universale del pezzo in lavorazione è adatto per operazioni di rettifica in tondo e rettifica elicoidale Ottimale apporto di refrigerante anche dopo la sostituzione automatica delle mole per mezzo di un distributore del refrigerante predisposto allo scopo Modulare e flessibile esaustivi moduli di allestimento per bloccaggio, supporto e manipolazione del pezzo in lavorazione Elevata densità di potenza negli azionamenti

6 06 Schütte 305 Diverse possibilità per la guida e il supporto Sistema di bloccaggio variabile per soddisfare le esigenze più diverse

7 Schütte La base universale La 305 rappresenta la base universale e costituisce l'origine della serie. Dal suo concetto base sono derivate le diverse varianti che, in funzione delle esigenze delle più svariate applicazioni, sono state sin qui ottimizzate. La 305 è equipaggiata su tutti gli assi di rotazione con azionamenti diretti e viene messa in funzione nei tre assi lineari per mezzo di apposite viti a circolazione di sfere. Il campo di applicazione principale per la 305 è la produzione e la preparazione di utensili per asportazione di truciolo per la lavorazione del metallo e del legno. Grazie alla sua versatilità, la macchina viene tuttavia impiegata anche per realizzare i pezzi di produzione più svariati. Il punto di forza della 305 è rappresentato dall'ampia gamma di moduli di allestimento macchina. Pertanto sono disponibili in base all'utilizzo le più svariate possibilità per il bloccaggio, la guida ed il supporto dei pezzi in lavorazione. A seconda della precisione di coassialità richiesta, è possibile eseguire la lavorazione con un bloccaggio tramite pinze, mandrino automatico polivalente oppure tramite mandrino ad alta precisione ed espansione idraulica. Per alcuni mezzi di fissaggio, per aumentare il livello di precisione è possibile anche ricorrere ad una compensazione eccentrica del pezzo in lavorazione bloccato. Può essere supportato mediante contropunta o lunetta a scelta fissi sotto al punto di rettifica oppure mobili. Nel caso del caricamento automatico pezzi, gli elementi di supporto possono anche essere rimossi o impiegati pneumaticamente. L'allestimento automatico con le mole abrasive più svariate fa parte della dotazione standard della macchina. Opzionalmente, le mole possono essere misurate per mezzo di un raggio laser e essere allineate nella macchina. Per il carico/scarico dei pezzi è disponibile un caricatore Pick-Up, che in funzione dell'applicazione può essere a pinza semplice oppure a pinza doppia. Una ricca gamma di moduli di allestimento consente l'impiego della macchina in diversi campi di impiego Flessibilità nel bloccaggio del pezzo in lavorazione grazie a diversi sistemi di fissaggio Guida e supporto del pezzo in lavorazione variabili con contropunta o lunetta Carico/scarico automatico dei pezzi in lavorazione con caricatore Pick-Up Rilevamento automatico della posizione e della geometria del pezzo per mezzo di un tastatore di misura 3D Misurazione delle mole mediante laser e possibilità di allineamento nella macchina Possibilità di utilizzo versatile ed ampia gamma di accessori

8 08 Schütte 305 Punzoni profilati Utensili multifunzione Placchette profilate

9 Schütte linear Tecnica di azionamento dinamica Quando vengono richieste contemporaneamente precisione e produttività elevate, la 305linear è la macchina adatta. Qui tutti e 5 gli assi CNC sono realizzati come azionamenti diretti AC senza gioco. Gli assi X, Y e Z vengono azionati per mezzo di motori lineari. In tal modo la macchina risulta estremamente rapida, dinamica e precisa il vantaggio consiste in migliori prestazioni di rettifica, migliore finitura delle superfici e pezzi eseguiti con una maggiore precisione. In particolare con questa tecnica di azionamento possono anche essere realizzate in modo economico forme con profili particolarmente impegnativi. Questo vale per utensili che hanno un profilo tondo e che possono anche essere asimmetrici, nonché per una molteplicità di impianti ortopedici nel settore medicale. Le accelerazioni degli assi estremamente elevate da 1g e le considerevoli velocità di avanzamento sull'asse X fino a 48 m/ min consentono di rettificare forme complesse con più assi e sotto forma di righe con un processo con moto oscillatorio. In questo modo si incrementa la produttività e si riducono i costi degli utensili grazie all'impiego di semplici geometrie per le mole abrasive, invece di utilizzare costose mole sagomate. Con un raffreddamento liquido su tutti gli assi e con l'impiego di lubrorefrigerante a temperatura regolata e finemente filtrato, vengono soddisfatti ulteriori presupposti per la realizzazione di processi di rettifica estremamente precisi e tecnologicamente ottimizzati. Cinque scomparti di caricamento per le mole nella dotazione base della macchina ed un numero di giri delle mole che, opzionalmente può essere selezionato fino a min -1, garantiscono la massima versatilità nei processi di lavorazione. Produttività elevata con accelerazioni fino a 1g e velocità fino a 48 m/min Azionamenti diretti senza gioco in tutti gli assi garantiscono dinamica e precisione Percorso preciso e rapido conforme al profilo con eccellente rigidità dinamica e smorzamento negli assi di avanzamento Qualità costante grazie al posizionamento ripetibile e ai movimenti di traslazione Rispondenza delle quote grazie alla strutture termostabili della macchina e al raffreddamento liquido in tutti gli azionamenti Lubrorefrigerante temperato e finemente filtrato per la migliore qualità di rettifica Dinamica e fedele al profilo, la 305linear è ideale per l'esecuzione di superfici a forma libera Velocissima e precisa con la tecnologia Linear

10 010 Schütte 305 Utensili tipici, affilati con l'ausilio di una rettificatrice Schütte 305trend Il caricatore a catena con 50 scomparti è parte integrante del pacchetto completo

11 Schütte trend per affilature convenienti La 305trend è un pacchetto completo, raffinatamente armonizzato, di macchina, allestimento e periferiche, concepito per la riaffilatura degli utensili per asportazione di truciolo. Nonostante il prezzo vantaggioso, la macchina è caratterizzata dall'elevato standard tecnologico della serie 305. Struttura base, cinematica e vano di lavoro sono anch'essi identici come i 5 assi CNC, il comando macchina ed il software. L'affilatura viene eseguita in modo economicamente vantaggioso grazie all'esecuzione completamente automatica dei più svariati processi di affilatura. Il ventaglio di geometrie di utensili suscettibili di lavorazione è coperto dall'esaustiva offerta della macchina serie 305. I dati delle prestazioni degli azionamenti sono tuttavia concepiti in base allo scopo finale della preparazione degli utensili. Così il mandrino portamola ha una potenza motrice di 8 kw ed un numero massimo di giri pari a min -1. Il pacchetto macchina comprende un caricatore a catena integrato, con 50 scomparti di caricamento. I pezzi vengono bloccati in un apposito mandrino a più scomparti. In questo modo possono essere lavorati, in modalità mista", non solo diversi tipi di utensile come punte, frese o utensili a gradini, bensì anche utensili con codoli di diametro diverso. Il software SIGS sviluppato da Schütte contribuisce in maniera semplice alla assegnazione ed alla lavorazione degli utensili che si trovano nel caricatore a catena. Il processo di lavorazione viene supportato da un accumulatore di tre diversi pacchetti di mole abrasive, inclusi i relativi ugelli per il refrigerante. Come per tutte le macchine della famiglia 305, anch'essi vengono sostituiti insieme alle mole. A completare il pacchetto totale un separatore di nebbia d'olio ed un impianto di preparazione del refrigerante. Elevato standard tecnologico con tutte le caratteristiche costruttive ed i vantaggi della macchina 305 Flessibilità del processo grazie ai tre pacchetti di mole automaticamente selezionati comprendenti anche fino a 9 mole Produzione senza intervento umano da un buffer di anche 50 scomparti utensili nel caricatore Pick-Up integrato Flessibile per svariati diametri dell'utensile con mandrino multifunzione ad azionamento pneumatico Completo come pacchetto comprensivo di separatore di nebbia d'olio ed impianto di filtraggio del refrigerante Macchina, equipaggiamento ed automatizzazione in un vantaggioso pacchetto completo per la preparazione degli utensili

12 012 Schütte 305 Immagine a sinistra: Esempio di applicazione della punta medica Immagine a destra: La 305micro rettifica piccoli utensili a partire da un diametro di 20 µm Il sistema brevettato di guida per gli utensili WFS garantisce un'esecuzione del processo ottimale anche nel caso di utensili con un grande rapporto L/D (ad es. alesatori per fori profondi) Preparazione dei bordi di taglio nella macchina con il procedimento di finishing magnetico

13 Schütte micro nel suo piccolo un gigante La produzione di microutensili sottopone la tecnica della macchina a particolari richieste. Schütte risponde a questa sfida con la sua 305micro che, grazie a soluzioni innovative, domina nella rettifica degli utensili di piccole dimensioni. Il presupposto per un buon rapporto di utilizzo dei microutensili è costituito da un'eccellente qualità superficiale dei bordi di taglio degli utensili stessi e da una precisa coassialità tra i taglienti ed il codolo dell'utensile. La 305micro mette in evidenza i presupposti ottimali per la soddisfazione di entrambi questi criteri qualitativi. Il sistema WFS di guida del pezzo brevettato da Schütte garantisce un bloccaggio del pezzo in lavorazione preciso, stabile e senza gioco, nonché un processo di rettifica con oscillazioni e vibrazioni minime anche nel caso di utensili lunghi e sottili. Questo risultato può essere ottenuto grazie al fatto che la guida ed il supporto dell'utensile, estremamente precisi, sono sempre nelle immediate vicinanze del punto da rettificare. L'impiego di motori lineari garantisce processi di rettifica precisi e altamente dinamici ed assicura tempi di rettifica ridotti. Ed anche per quanto riguarda la rettifica in tondo di diametri estremamente ridotti, si possono raggiungere performance di rettifica elevate: l'asse di rotazione dell'utensile offre velocità di rotazione fino a 4000 min -1. Proprio per gli utensili piccoli risulta importante la preparazione definita e ripetibile dei bordi dei taglienti. A tal proposito Schütte è stato il primo produttore ad integrare nei moduli di equipaggiamento della macchina, il procedimento di finishing magnetico. Senza necessità di smontaggio ed in modo completamente automatico, mediante un processo di finishing viene creato, nell'ambito di pochi µm, un arrotondamento definito ed uniforme lungo il bordo del taglienti ed inoltre indipendente dalla geometria dell'utensile stesso. Con il sistema di guida dell'utensile Schütte, è possibile ottenere in modo estremamente comodo un preciso allineamento del pezzo in lavorazione. La regolazione di precisione del prisma di supporto viene effettuata quando il pezzo da lavorare è già bloccato. Un giunto ad elementi solidi per la necessaria precisione di regolazione ed il pressore, il pezzo in lavorazione ed il supporto di base, vengono considerati come un'intera unità nell'allineamento relativo all'asse di rotazione dell'utensile. Massima precisione grazie agli azionamenti diretti senza gioco con circuito di regolazione chiuso per tutti gli assi Guida del pezzo in lavorazione esatta e senza gioco con sistema di guida WFS brevettato Semplice regolazione del pezzo in lavorazione senza smontaggio del bloccaggio pezzo Allestimento comodo con cicli di misurazione dotati di guida a menu per la posizione e l'allineamento del pezzo Elevata qualità superficiale dell'utensile grazie alla guida del processo di rettifica a vibrazioni contenute in WFS Qualità uniforme grazie alla termostabilità con raffreddamento a liquido per tutti gli azionamenti Risultati di rettifica precisi con lubrorefrigerante temperato e finemente filtrato Guida esatta e processo di rettifica con vibrazioni minime grazie al sistema brevettato di guida del pezzo

14 014 Schütte 305 Controllo Siemens 840D con interfaccia utente SIGS Ø 16h6 Ø 10m7 SIGS offre un supporto ottimale durante il percorso dal disegno sino all'utensile

15 Schütte SIGS conquista per la sua semplicità Semplicità di utilizzo e di programmazione anche in presenza di cicli cinematici complessi. Qui viene raffigurata Schütte con la comoda interfaccia di utilizzo e programmazione, sviluppata da Schütte stessa, SIGS (Schütte Integrated Grinding Software). Il software a struttura modulare fornisce all'utilizzatore un supporto ad ampio raggio e viene ulteriormente sviluppato, in modo continuativo e flessibile, in base alle nuove esigenze. SIGS supporta l'utilizzo e soprattutto la programmazione della macchina. Sulla base dei dati relativi alla macchina, alle mole, alla tecnologia ed al pezzo in lavorazione, SIGS genera un programma NC nel giro di pochi secondi. La gestione del programma e l'inserimento dei parametri sono orientati all'ambiente Windows-Standard e sono di facile apprendimento. Alcuni grafici complementari per ogni singolo parametro rendono l'inserimento facilmente comprensibile. Molti parametri possono inoltre essere automaticamente occupati con valori prestabiliti prelevati da una banca dati. Il SIGS risulta particolarmente forte nella programmazione di utensili per asportazione truciolo più complessi. Il SIGS soddisfa ampiamente le richieste del mercato andando ben oltre il settore degli utensili standard. Vengono rettificati anche molti pezzi, caratterizzati da superfici a forme libere, ad esempio impianti per l'articolazione del ginocchio nel settore medicale. Per superfici che non possono essere descritte in modo parametrizzato, il SIGS dispone di un'interfaccia per i sistemi CAD/CAM. In questo modo possono essere generate le corse dell'utensile sulla base di un modello 3D. Al fine di potere utilizzare la macchina anche per qualsiasi processo di rettifica, ogni cliente ha a sua disposizione la programmazione NC libera. Anche in questo caso senza rinunciare al comfort di utilizzo della interfaccia utente SIGS. Interfaccia di comando completa, comoda e "user-friendly" Di facile apprendimento con una guida a menu intuitiva e "windows-oriented" Esaustivo supporto per la programmazione e la scelta della tecnologia, in particolare per la rettifica degli utensili Svolgimento del lavoro in modo contemporaneo, con una postazione di programmazione per la preparazione del lavoro Ulteriore e flessibile sviluppo in base alle nuove esigenze del cliente ed alle funzioni della macchina Libera programmazione con il comfort d'utilizzo del SIGS Accoppiamento CAD/CAM e simulazione Software modulare per semplicità di utilizzo e di programmazione

16 016 Schütte 305 Immagine a sinistra: Caricatore a 12 scomparti per le mole Immagine a destra: Caricatore a catena per i pezzi in lavorazione Carico/scarico automatico dei pezzi con caricatore Pick-Up

17 Schütte Efficienza per mezzo dell'automazione I vantaggi della produttività non si raggiungono solamente attraverso efficienti processi di rettifica, bensì anche grazie ad un alto grado di automazione. A questo proposito sono necessari concetti flessibili in due ambiti: un cambio automatico delle mole, che renda disponibili diverse tecnologie, e l'handling dei pezzi da sottoporre a lavorazione per una produzione senza intervento dell'uomo. Schütte mette a disposizione, in entrambi i casi, soluzioni innovative e customizzate. Il cambio automatico delle mole avviene grazie allo sfruttamento degli assi della macchina, con i quali è possibile raggiungere la posizione di transizione in modo preciso. Un'interfaccia HSK nel mandrino garantisce un posizionamento della mola preciso al millesimo. I distributori di refrigerante vengono sostituiti insieme alle mole in questo modo ciascun processo beneficia di un ottimale apporto di refrigerante anche in seguito alla sostituzione automatica. Un esaustivo contingente di mole viene messo a disposizione grazie ai caricatori. Diversi livelli di sviluppo garantiscono una flessibilità praticamente illimitata: è possibile scegliere tra 3, 4, 5, 12 o 24 scomparti per le mole. Il carico/scarico dei pezzi in lavorazione avviene per mezzo di un braccio orientabile ad azionamento pneumatico. Se tale braccio viene equipaggiato con una pinza doppia, entrambi i processi possono essere eseguiti direttamente in successione. Il braccio orientabile si rifornisce dai caricatori a catena oppure da bancali di diversa grandezza, con capacità massime di 170 pezzi per il caricatore a catena oppure in funzione del diametro del pezzo fino a 400 scomparti bancale. In alternativa al sistema Pick-Up, l'asse di rotazione del pezzo in lavorazione può essere equipaggiato anche direttamente con un robot. Questa soluzione si presenta vantaggiosa qualora siano richiesti tempi di caricamento più brevi ed una scorta di pezzi maggiore. Inoltre, nella cella robotizzata possono essere integrati processi come l'iscrizione mediante laser. Flessibilità di processo grazie al cambio automatico delle mole Refrigerazione e lubrificazione ottimali grazie alla sostituzione contemporanea di mole e distributori di refrigerante Tecnologia versatile grazie ai caricatori di mole di diversa grandezza Handling dei pezzi in lavorazione variabile con l'ausilio del caricatore Pick-Up o con robot Scorta di pezzi variabile nei caricatori a catena o nei bancali Flessibilità nella evasione degli ordini con il supporto software Mole con distributore di refrigerante abbinato Flessibilità nel processo e nell'handling

18 018 Schütte 305 Immagine a sinistra: Caricatore di mole automatico a 24 scomparti Immagine a destra: Supporto software ottimale anche per le periferiche

19 Schütte Guadagnate denaro durante il turno di notte In un centro di rettifica estremamente flessibile e completamente automatizzato, vengono riuniti i componenti per l handling automatico delle mole e dei pezzi in lavorazione. Il centro per la rettifica mostra come sia possibile, dalla combinazione di singoli moduli molto potenti, ricavare un sistema completo di notevole impatto, che possa aprire la strada a nuove dimensioni della produttività. Un caricatore di mole automatico a 12 o 24 scomparti mette a disposizione la vasta gamma di processi di rettifica necessari e consente di realizzare pezzi dalle geometrie più disparate. Un caricatore a catena da 170 scomparti per i pezzi in lavorazione consente di attingere ad una scorta di materiale di straordinaria entità per la lavorazione automatica. Una produttività elevata deriva ad esempio da una produzione senza intervento dell'uomo durante il turno di notte. Proprio per l'operazione di affilatura di utensili per asportazione di truciolo, la flessibilità del diametro del caricatore rappresenta un vantaggio decisivo. Gli utensili di diversi diametri vengono automaticamente sostituiti poiché sono già contenuti nel caricatore a catena con relative bussole intermedie oppure perché in caso di variazione del diametro le pinze di bloccaggio vengono caricate separatamente. Lavorare con bussole di bloccaggio consente una maggiora precisione di lavorazione, poiché in questo caso si lavora con mandrini di serraggio ad espansione idraulica di alta precisione. In funzione della flessibilità necessaria, il software supporta un raggruppamento della scorta di pezzi subordinato al diametro, nonché una lavorazione legata puramente agli ordini. Ciò funziona anche in modalità mista. Tecnologia di rettifica versatile grazie ad un consistente magazzino di mole Produzione senza intervento dell'operatore durante il turno di notte grazie a stock di pezzi di grande entità Supporto software per l'organizzazione degli ordini e delle periferiche Manipolazione e bloccaggio dei pezzi in lavorazione caratterizzate da diametri variabili Flessibilità e precisione grazie a mandrini multifunzione con compensazione meccanica dell'eccentrico Massima precisione con i mandrini di serraggio ad espansione idraulica Il caricatore a catena da 170 scomparti mette a disposizione un consistente stock di pezzi da lavorare per consentire una produzione senza intervento umano Il centro di rettifica completamente automatico

20 020 Schütte 305 Pre-rettifica Fresatura Rettifica a nastro Lucidatura

21 Schütte Schütte 305 molto più che semplice rettifica L'integrazione e l'abbreviazione delle catene produttive crea considerevoli potenziali di risparmio e ottimizzazione nei settori della produzione. Tuttavia spesso questo aspetto manca per quanto riguarda le macchine utensili, che possono servire svariate fasi di lavorazione di una catena di processo. Con la serie 305 è tutt'altro discorso grazie all'integrazione dei processi Schütte rende economica il completo ciclo produttivo di pezzi complessi. La rinuncia alle fasi di smontaggio migliora inoltra il livello di precisione. Complessi prodotti del settore medicale, come ad esempio articolazioni del ginocchio artificiali, presentano requisiti di livello elevato per quanto riguarda la precisione e la finitura superficiale, affinché possano in un secondo tempo svolgere la loro funzione all'interno del corpo umano possibilmente per tutta la vita. Schütte ha integrato i processi produttivi necessari per la realizzazione di impianti ortopedici, nella 305linear ed è pertanto in condizione di effettuare, con la sua macchina, una lavorazione completa di questi pezzi complessi: pre-rettifica e rettifica di finitura, fresatura con frese a candela e sferiche, rettifica a nastro in più fasi e lucidatura in più fasi I profili in 3D vengono rettificati pertanto con l'ausilio della 305linear. Mediante la rettifica Single-Point dei profili esterni convessi, grazie ad un set di mole è possibile lavorare l'intera famiglia di prodotti. Ciò riduce i costi degli utensili e mantiene al minimo i tempi di allestimento macchina. Profili, tasche e forature con punta cava in cui un'operazione di rettifica risulterebbe antieconomica o addirittura tecnologicamente impossibile, vengono eseguiti mediante fresatura utilizzando frese in metallo duro montate sulla rettificatrice. La rettifica a nastro in più stadi predispone la superficie per il conclusivo procedimento di lucidatura, che sulle superfici di scorrimento delle articolazioni del ginocchio raggiunge un grado di finitura lucida con valori R a inferiori a 0,05 µm. Integrazione del processo in una piattaforma macchina Vantaggi di produttività per mezzo di un ciclo produttivo completo Precisione ottenuta rinunciando ai procedimenti di smontaggio Preparazione degli ordini completamente automatica con caricatori a catena da 170 scomparti e caricatori di mole da 24 scomparti Impiego di mole dalle geometrie semplici grazie alla rettifica dei profili Single-Point Processo di lucidatura integrato con dosaggio automatico della pasta lucidante Finitura completa in un unico bloccaggio

22 022 Schütte 305 MaCchina linear 305trend 305micro Assi lineari Corsa: Asse X (movimenti longitudinali) mm Asse Y (movimenti trasversali) mm Asse Z (movimenti verticali) mm Risoluzione: Asse X, Y e Z µm < 0,1 < 0,1 < 0,1 < 0,1 Velocità di avanzamento max.: Asse X, Y e Z m/min (48) Asse di rotazione per pezzi in lavorazione (asse A) Risoluzione nella modalità pezzo Gradi < 0,0001 < 0,0001 < 0,0001 < 0,0001 max. ambito n. di giri in qualità di asse di rotazione min max. ambito n. di giri in qualità di asse di rotazione universale min Cono di alloggiamento SK 50 SK 50 SK 50 HSK 50 E Max momento torcente, Nm Asse oscillante per testa di rettifica (Asse C) Range di oscillazione Gradi Risoluzione Gradi < 0,0001 < 0,0001 < 0,0001 < 0,0001 max. velocità di rotazione Gradi/sec Mandrino portamola (mandrino motorizzato) max. numero di giri min max. potenza motrice kw Cono di alloggiamento HSK 50 E HSK 50 E HSK 50 E HSK 50 E Opzione mandrino portamola max. numero di giri min max. potenza motrice kw Cono di alloggiamento HSK 50 E HSK 50 E HSK 50 E HSK 50 E Comando CNC SIEMENS 840D 840D 840D 840D Tecnica di azionamento SIMODRIVE 611D 611D 611D 611D

23 Schütte Dati tecnici Centro di rettifica su base della 305linear con caricatore mole a 12 scomparti e caricatore a catena da 170 scomparti, impianto di filtraggio, radiatore dell olio, aspirazione Schütte Rettificatrici della serie 305

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

LAVORAZIONE DI UTENSILI

LAVORAZIONE DI UTENSILI Creating Tool Performance A member of the UNITED GRINDING Group LAVORAZIONE DI UTENSILI Grinding Eroding Laser Measuring Software Customer Care WALTER ed EWAG sono aziende leader a livello mondiale per

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

Processi efficienti per una maggiore energia.

Processi efficienti per una maggiore energia. _ COMPETENZA NELL ASPORTAZIONE DEL TRUCIOLO Processi efficienti per una maggiore energia. Soluzioni di settore Settore energia 1 CON ENERGIA VERSO IL FUTURO. I produttori di impianti e componenti per la

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

Lavorazioni per asportazione di truciolo

Lavorazioni per asportazione di truciolo Lavorazioni per asportazione di truciolo CONTENUTI Lavorazioni al banco: tracciatura, limatura, taglio, alesatura, filettatura, raschiatura Lavorazioni con macchine utensili: foratura, alesatura, tornitura,

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10. your reliable partner!

Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10. your reliable partner! Centro di tornitura 4 Centro di lavorazione 6 Macchine transfer 8 Gestione utensili 10 your reliable partner! Presentazione Produciamo porta utensili come teste plurimandrino, ad angolo e revolver in tutte

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Working Process ai vertici della tecnologia

Working Process ai vertici della tecnologia ING.qxd 29-04-2013 15:54 Pagina 24 Working Process ai vertici della tecnologia Un produttore italiano porta ai massimi livelli la tecnologia della lavorazione del serramento. Working Process ci ha abituati

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

FORM 200 FORM 300 FORM 400

FORM 200 FORM 300 FORM 400 FORM 200 FORM 300 FORM 400 < Efficienza senza limiti FORM 200 2 Sommario Efficienza senza limiti Costruzione meccanica AC FORM HMI 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 8 12 18

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

TRAPANI AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO.

TRAPANI AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO. AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO. Metabo è all'avanguardia nelle macchine a batteria. La nostra tecnologia innovativa di carica li rende più indipendenti

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli

Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Università degli studi di Brescia Facoltà di Ingegneria Corso di Topografia A Nuovo Ordinamento Livellazione Geometrica Strumenti per la misura dei dislivelli Nota bene: Questo documento rappresenta unicamente

Dettagli

IIl lavaggio industriale è una fase del

IIl lavaggio industriale è una fase del VETRINA brevetto depositato in data 23/11/89. La SAT era una macchina particolarmente innovativa: alle estremità di una raggiera, dei pallet fungevano da porta pezzi; ruotava la raggiera e ruotavano i

Dettagli

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum.

TIP-ON inside. TIP-ON per AVENTOS HK. Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia. www.blum. TIP-ON inside TIP-ON per AVENTOS HK Il supporto per l'apertura meccanico per ante a ribalta standard senza maniglia www.blum.com Facilità di apertura con un semplice tocco 2 Comfort di apertura per le

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Efficace ottimizzazione del processo di pulitura della ghisa Grande convenienza economica grazie alla durata ed

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

Mini accessori. una gamma completa per: il modellismo il fai da te l elettronica l artigianato

Mini accessori. una gamma completa per: il modellismo il fai da te l elettronica l artigianato CATALOGO204 Mini accessori Piccoli, universali, ma soprattutto assolutamente precisi: PG Mini, la nuova linea di accessori che risolve ogni esigenza di lavoro. Tagliare, smerigliare, levigare, forare,

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Sistemi per la levigatura di profili

Sistemi per la levigatura di profili Sistemi per la levigatura di profili 2 siastar positiv 4c Sistemi per la levigatura di profili Levigatura standardizzata di profili profili siastar Adattatore per macchine CNC pagina 6 Adattatore per la

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI 3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI L aerostato è un aeromobile che, per ottenere la portanza, ossia la forza necessaria per sollevarsi da terra e volare, utilizza gas più leggeri

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7.

Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Placca a maglia LCP ad angolo variabile 2.4/2.7. Parte del sistema LCP ad angolo variabile per avampiede/ mesopiede 2.4/2.7. Tecnica chirurgica La pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli

Dettagli

FINE GRINDING TECNICA E TECNOLOGIA Ø 810

FINE GRINDING TECNICA E TECNOLOGIA Ø 810 FINE GRINDING TECNICA E TECNOLOGIA 7 3 Ø 80 e Grinding: l attenzione per il dettaglio e Grinding: pellet e segmenti Talvolta si sottovalutano aspetti che sembrano di corollario ma che, se opportunamente

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Note sull utilizzo del PC-DMIS

Note sull utilizzo del PC-DMIS Note sull utilizzo del PC-DMIS Sommario 1. Definizione e qualifica di tastatori a stella (esempio su configurazione con attacco M2)...3 2. Dimensione Angolo...4 3. Nascondere componenti della configurazione

Dettagli

CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE

CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE CORPO GIREVOLE ATTORNO AD UN ASSE E MOMENTI. TORNA ALL'INDICE Consideriamo adesso un corpo esteso, formato da più punti, e che abbia un asse fisso, attorno a cui il corpo può ruotare. In questo caso l

Dettagli

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO

PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO PASSIONE PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO TECNICA PER L INNESTO, PER IL VIVAIO E PER L IMPIANTO MACCHINE INNESTATRICI NASTRI PER LA SELEZIONE E PARAFFINATURA MACCHINE STENDITELO E RACCOGLITELO STERRORACCOGLITORI

Dettagli

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308)

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308) CNC 8065 Linguaggio ProGTL3 (Ref. 1308) SICUREZZA DELLA MACCHINA È responsabilità del costruttore della macchina che le sicurezze della stessa siano abilitate, allo scopo di evitare infortuni alle persone

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro Prof.ssa Grazia Maria La Torre è il seguente: Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro SORGENTE SISTEMA DISPERSIVO CELLA PORTACAMPIONI RIVELATORE REGISTRATORE LA SORGENTE delle radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione POSIZIONE: Sensori di posizione/velocità Potenziometro Trasformatore Lineare Differenziale (LDT) Encoder VELOCITA Dinamo tachimetrica ACCELERAZIONE Dinamo

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità

La protezione delle culture agricole è la nostra specialità La protezione delle culture agricole è la nostra specialità Ugelli antideriva ad aspirazione d aria ed accessori per irrorazione AirMix e TurboDrop i più conosciuti e diffusi nel mondo per la protezione

Dettagli

Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali

Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali Bloccaggi a doppio tirante orizzontali e verticali Caratteristiche: i bloccaggi sono disponibili in due configurazioni: orizzontali, come raffigurati in bassoa nella foto, con il bloccaggio e la staffa

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com

TIP-ON per ante. Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata. www.blum.com TIP-ON per ante Apertura confortevole con regolazione della fuga dell anta integrata www.blum.com Apertura agevole al tocco Con TIP-ON, il supporto per l'apertura meccanico di Blum, i frontali senza maniglia

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni

U500. Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni U500 Il nuovo standard dei sensori ad ultrasuoni Flessibilità come ragione di successo Un design due tecnologie Si allarga la famiglia dei prodotti NextGen: Baumer lancia infatti l U500, la versione ad

Dettagli

Cos è uno scaricatore di condensa?

Cos è uno scaricatore di condensa? Cos è uno scaricatore di condensa? Una valvola automatica di controllo dello scarico di condensa usata in un sistema a vapore Perchè si usa uno scaricatore di condensa? Per eliminare la condensa ed i gas

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO

NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO NUOVI STRUMENTI OTTICI PER IL CONTROLLO DI LABORATORIO E DI PROCESSO Mariano Paganelli Expert System Solutions S.r.l. L'Expert System Solutions ha recentemente sviluppato nuove tecniche di laboratorio

Dettagli

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione

Motori Elettrici. Principi fisici. Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Motori Elettrici Principi fisici Legge di Lenz: se in un circuito elettrico il flusso concatenato varia nel tempo si genera una tensione Legge di Biot-Savart: un conduttore percorso da corrente di intensità

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli