Ad affrontare Biasion anche Marku Alen, che torna in gara su una Toyota Celica italiano ed europeo dei passaggio alla Opel Ascona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.quattroruote.it Ad affrontare Biasion anche Marku Alen, che torna in gara su una Toyota Celica italiano ed europeo dei passaggio alla Opel Ascona"

Transcript

1 Supplemento a Quattroruote - Editoriale Domus SpA. Direttore Responsabile: Carlo Cavicchi docg111211dex_adv_ms_90x57.pdf :44:39 C M Speciale Motor Show Y Anno XII CM Redazione: Manuela Piscini, Emilio Deleidi, Luigi Massari Impaginazione: Filippo Buresta - studiono.it MY Fotografie: Photo4 Stampa: Grafiche Mazzucchelli, Seriate (BG) CY CMY K Arrivano i rally con gli assi di ieri Sulla pista mista terra/asfalto dell area 48, su auto di fine anni 80, si affrontano campioni come Alen e Biasion Oggi cambio di scena sulla Mobil 1 Arena: per la gioia degli appassionati di rally, il tracciato completamente asfaltato è stato integrato da tratti con fondo in terra. S inizia con una giornata che vedrà esibirsi auto storiche di questa specialità e una moderna vettura formativa come la Ford Fiesta R2, e che vivrà i momenti più forti quando alcuni grandi rallisti di un passato non troppo lontano mostreranno cosa sanno ancora fare al volante di auto del Gruppo A. Il numero uno di questi maestri delle corse su strada, che si correvano per migliaia di chilometri, di giorno e di notte, sulla Mobil 1 Arena è senz altro Massimo Biasion, detto da tutti Miki (se volete incontrarlo, venite allo stand di Quattroruote alle 12.30!). Lo è perché è il più titolato di tutti e perché è stato l ultimo dei nostri piloti a dominare la scena del campionato mondiale Rally. A pag. 15, trovate una mini biografia sportiva di Biasion, ma vale la pena ripercorrere la sua carriera, dove brillano più di tutto i due titoli mondiali Piloti conquistati nel 1988 e 1989 al volante della Lancia Delta Integrale. Il culmine di una serie di splendidi risultati ottenuti in oltre quindici anni. Ad affrontare Biasion anche Marku Alen, che torna in gara su una Toyota Celica Nel 1979, per leggere il cia: con la straordinaria 037 nome di Biasion in classifica nel 1983 Miki conquista i titoli italiano ed europeo dei bisognava scendere piuttosto in basso, ma le cose pian rally e poi arriva dove era piano cambiarono, con il giusto che arrivasse: al campionato mondiale in veste passaggio alla Opel Ascona 400. Nel 1982 arrivarono le di pilota ufficiale di una prime due vittorie assolute, delle squadre più forti dell epoca, la Lancia. nei rally della Lana e dei Trabucchi. L anno dopo il passaggio alla Lan- segue a pag. 3 NELLA MOBIL 1 ARENA Trofeo Historic Rally prove libere/cronometrate Pirelli Star Driver Challenge prove libere Bettega Legend Show prove libere Pirelli Star Driver Challenge prove libere Scuola di Polizia Stunt Show esibizione Legend Cars Show esibizione Trofeo Historic Rally batterie manche Pirelli Star Driver Challenge prove cronometrate (2 scontri) Bettega Legend Show 1 a gara Pirelli Star Driver Challenge prove cronometrate (1 scontro) Legend Cars Show esibizione Abarth Taxi Driving test drive Test Ride Lamborghini test drive Scuola di Polizia Stunt Show esibizione Trofeo Historic Rally batterie manche Bettega Legend Show 2 a gara Pirelli Star Driver Challenge semifinali Test Ride Lamborghini test drive Abarth Taxi Driving test drive Trofeo Historic Rally gara Bettega Legend Show semifinale Pirelli Star Driver Challenge finale 3 posto Pirelli Star Driver Challenge finale 1 posto Scuola di Polizia Stunt Show esibizione Bettega Legend Show finale 3 posto Bettega Legend Show finale 1 posto RISOLVE Numero Verde alfabetizzato 800-DOCTOR Doctor Glass Group Srl Trezzano Sul Naviglio (MI) Via Copernico Nicolò, 54 tel: PRIMI PER PRESENZA DI QUALITÀ IN ITALIA E IN EUROPA docg111211dex_adv_ms_283x80.indd :49:57

2 3 Ecco i rally degli assi È il periodo in cui per i rally si presenta una fase esaltante ma anche tragica con le potentissime vetture del Gruppo B, dotate di trazione integrale e di potenze abbondantemente superiori ai 400 CV. Per Biasion e la Lancia è il momento della Delta S4, una meteora che nel 1987 cede il posto alla Delta Gruppo A. Ormai la trazione integrale è imprescindibile nei rally, ma i regolamenti hanno fatto in mosegue da pag. 1 do di limitare la potenza al di sotto dei 300 CV. Con la Delta 4WD Biasion vince il suo primo Rally di Monte Carlo, nel 1987, e con la successiva Integrale conquista il titolo per due anni di seguito, un risultato stupendo, coronato nel 1989 dalla seconda vittoria al Monte. Biasion rimane con la Lancia fino a tutto il 1991, poi passa per tre anni alla Ford e con questa squadra in pratica conclude la sua attività da top driver nel mondiale Rally. Oggi sulla Mobil 1 Arena si ripropone l accoppiata Biasion-Lancia e per chi già amava i rally una ventina d an ni fa, ma anche per i più TROFEO HISTORIC RALLY Una volta erano più bravi? Nelle discussioni fra gli appassionati di corsa affiora spesso la domanda: qual è il miglior pilota di tutti i tempi? E inevitabilmente ci si chiede poi se si possano confrontare davvero piloti che hanno corso in epoche distanti e con automobili diverse. Il Motor Show con il Trofeo Historic Rally va oltre la teoria e mette a confronto, in condizioni identiche e al volante della stessa auto, campioni di epoche differenti. Ma al di là del risultato vogliamo parlare del fascino irresistibile di rivedere Tony Carello sulla Opel Kadett GTE o Maurizio Verini sulla Fiat 131 Abarth (nella foto sotto), tanto per citare un paio di accoppiate indimenticabili? E davanti a questo spettacolo il responso del cronometro passa decisamente in secondo piano. giovani, le emozioni forti sono garantite. Oltre a Biasion saranno in gara altre Delta Integrale per piloti come Alex Fiorio, figlio di Cesare, il grande capo del l epoca d oro della Lancia nei rally e Harry Toivonen, fratello di Henry, il pilota che purtroppo con una Lancia Delta S4 trovò la morte. Le Delta oggi dovranno confrontarsi con vetture come le Toyota Celica che portarono alla Casa giapponese i primi titoli mondiali nell au tomobilismo. Le Celica saranno nelle mani del francese François Delecour, che nelle vesti di pilota ufficiale della Ford fu anche compagno di squadra di Biasion e con la Escort RS Cosworth vinse tra l altro il Rally di Montecarlo del 1994, e del tedesco Armin Schwarz che proprio con una Celica vinse il Rally di Spagna. Ma la Toyota che oggi più sarà seguita è certamente quella portata in gara dal finlandese Marku Alen, storico pilota della Fiat prima e della Lancia dopo, che nel 1978 conquistò la Coppa FIA per i piloti del mondiale Rally, quando ancora il titolo più importante era assegnato soltanto alle squadre: naturalmente grazie anche ai successi di Alen con la 131 Abarth quell anno il titolo andò alla Fiat. Insomma c è di che levarsi il cappello oggi di fronte a questi autentici signori dei rally. Pirelli Star Driver Per alcuni rallisti la strada per diventare quel che sono stati Alen e Biasion passa per la World Rally Car Academy, una serie gestita dalla Federazione Internazionale dell Automobile e dal promoter del campionato mondiale La Ford Fiesta R2 è una trazione anteriore con 170 CV e cambio a cinque marce Rally. Nel 2011 si è svolta nel l ambito di sei rally del campionato mondiale, su una distanza più breve, e con vetture tutte uguali. Le auto sono appunto le Ford Fiesta R2 preparate dalla M Sport e dotate di pneumatici Pirelli, come quelle che oggi si affrontano sulla Mobil 1 Arena. Al volante ci sono alcuni dei protagonisti della WRC Academy 2011, come l italiano Andrea Crugnola, che si è classificato al 6 posto della serie, e come Brendan Reeves (5 ), Jan Cerny (7 ) e Fre de rik Ahlin (10 ). La Fiesta R2 è una trazione anteriore con motore di 1.6 litri forte di 170 CV a giri/min associato a un cambio sequenziale a cinque rapporti. Pesa kg. Ai già esperti piloti saranno affiancati giornalisti esperti di automobilismo sportivo. I PILOTI Bettega Legend 1 Miki Biasion Lancia Delta Evoluzione 2 Marku Alen Toyota Celica ST205 3 François Delecour Lancia Delta Evol. 4 Alex Fiorio Lancia Delta Evoluzione 5 Harry Toivonen Lancia Delta Integr. 8V 6 Armin Schwarz Toyota Celica ST185 I PILOTI Pirelli Star Driver 1 Frederik Ahlin Ford Fiesta R2 2 Jan Cerny Ford Fiesta R2 3 Andrea Crugnola Ford Fiesta R2 4 Brendan Reeves Ford Fiesta R2 5 Jukka Korhonen Ford Fiesta R2 6 Elfyn Evans Ford Fiesta R OSRAM spa - Viale dell Innovazione, Milano Fight the night! OSRAM NIGHT BREAKER PLUS: la luce alogena per auto più potente del mondo, ora con una nuova tecnologia per una durata maggiore nel tempo. * Qualunque sia la destinazione, l aspetto più importante è viaggiare in tutta sicurezza. Ci pensa OSRAM NIGHT BREAKER PLUS! - fino al 90 % di luce in più sulla strada,** per una maggiore visibilità e per un maggiore tempo di reazione. - fino al 10 % di luce più bianca** per una guida più rilassante e comoda. Adatta per qualsiasi auto. Per puntare sulla sicurezza! * confrontate con le NIGHT BREAKER di prima generazione ** confrontate con lampade standard 2-44_NBP_AZ_B2C_283x120_xx.indd :03

3 4 ABARTH 500 ASSETTO CORSE Villa sorprende tutti Ad Alex Campani sembrava di avere la strada spianata verso la vittoria dopo l eliminazione di Baldan nei quarti di finale. Invece è stato Manuel Villa a beffarlo in finale e a conquistare così la vittoria nella Mobil 1 Arena con la sua Abarth 500 tutta colorata in un bel verde squillante. Del resto era stato proprio Villa a piegare Baldan in un quarto di finale deciso dal miglior tempo sul giro. Al terzo posto si è classificato Fiamingo. Sabino De Castro, vincitore martedì con la Ibiza, non ce l ha fatta a imporsi anche ieri e a eguagliare così l exploit che era riuscito a suo padre al Motor Show: è stato comunque eliminato con onore, visto che a batterlo è stato Campani. Sopra, la Lamborghini di Fasanetto, 1 nel Super Trofeo. In alto, la Porsche del beniamino di casa, Solieri, 1 nel GT L aria di casa per Solieri Il bolognese batte in finale Bonanomi e coglie la prima vittoria al Motor Show. Fasanetto primo nel Super Trofeo Lamborghini Acclamato dal suo fans club, Glauco Solieri ha dominato la giornata del GT Challenge sulla Mobil 1 Arena, con la sua Porsche 997 GT2. In finale ha battuto Bonanomi con l Audi R8 GT3. Terzo Palma con la Ferrari 430 GT2 davanti a Casè, in gara con un analoga vettura. Al Motor Show, ha detto Solieri dopo la finale, ero arrivato secondo due volte in passato. Sono felice di avercela fatta ora a vincere con la Porsche, di cui ho apprezzato soprattutto la perfetta messa a punto. Solieri aveva iniziato con il vento a favore fin dalle prove ufficiali, quando è stato autore del giro più veloce davanti al campione italiano della GT3, Marco Bonanomi con l Audi R8 LMS, risultato più veloce anche del compagno di squadra, l esperto e titolatissimo Dindo Capello, soltanto 6. Fra le due Audi si erano intromesse le tre Ferrari 430, mentre le due Lambo Gallardo chiudevano la classifica dei tempi. Nei quarti di finale Solieri quasi raggiungeva il suo avversario Marco Scorsato con la Gallardo, partito mezza pista davanti a lui. Molto più combattuta risultava invece la sfida fra Palma (Ferrari 430) e Capello (Audi R8): Palma ha vinto la prima manche, mentre la seconda si è chiusa con i due piloti che avevano siglato l identico tempo. Così è stato Palma ad accedere alla semifinale. Bonanomi ha battuto agevolmente Piccini con l altra Lamborghini e lo stesso ha fatto Casè con Mancini, entrambi su Ferrari 430 GT2. Tutto liscio poi nelle semifinali: Solieri ha avuto la meglio su Palma e Bonanomi ha eliminato Casè. Lamborghini Blancpain Le ostilità nel monomarca del Toro sulla Mobil 1 Arena si erano aperte con una sorpresa, visto che al termine delle prove il miglior tempo era stato segnato da Nicolò Piancastelli, un debuttante con la Gallardo, mentre Cédric Leimer, vincitore del Super Trofeo fra i piloti della classe Pro Am aveva ottenuto soltanto il sesto crono. Il pilota svizzero sembrava non gradire troppo il tracciato della Sopra, gran divertimento con la Scuola di Polizia. In alto, sempre spettacolari le acrobazie del D1 Drifting Show Mobil 1 Arena, tanto che nei quarti di finale, nella seconda manche è finito in testacoda. Quarti di finale con suspense anche per Piancastelli, che al primo via faceva spegnere il motore. In compenso ha vinto entrambe le manche contro Zanardini. Poi Fasanetto eliminava Rossetto e Cola si imponeva su Francesca Linossi, nonostan te un testacoda. Nelle semifinali il più esperto Carboni ha battuto due volte Piancastelli e altrettanto ha fatto Fasanetto contro Cola. All inizio della prima manche ho fatto un errore, poi mettendocela tutta sono riuscito a rimediare, ha commentato felice prima di salire sul podio del vincitore, ancora un po incredulo. Sempre informati sulle ultime novità: LA POTENZA PERFETTA PER LO START-STOP. Entro il 2015 il 70 % delle auto prodotte in Europa sarà dotato della tecnologia Start-Stop. La funzione Start-Stop consente di risparmiare carburante in quanto spegne il motore ogni volta che il veicolo si arresta, ad esempio al semaforo oppure nel traffico, riducendo significativamente i consumi di carburante e le emissioni di CO 2. VARTA Start-Stop Plus con tecnologia AGM, per auto dotate di recupero dell energia in frenata e altre tecnologie innovative per il risparmio di carburante. VARTA Start-Stop con tecnologia EFB, studiata per i modelli base dotati di sistema Start-Stop. La batteria è il cuore del sistema Start-Stop; le batterie montate dalle case automobilistiche si basano su due tecnologie avanzate: Se la tecnologia della batteria non è quella corretta, questi sistemi non funzionano, per cui si perdono i benefici economici e ambientali derivanti dalla riduzione dei consumi e delle emissioni di CO 2. In stretta collaborazione con grandi case automobilistiche quali Audi, BMW, Ford, Mercedes-Benz, Volvo e VW, VARTA messo a punto batterie dalle soluzioni innovative per supportare i sistemi Start-Stop. VARTA è già leader sul mercato: oggi la maggior parte delle vetture Start-Stop esce infatti dalla fabbrica dotata di una batteria VARTA. Le batterie Start-Stop di VARTA. Potenza su cui si può contare. Per ulteriori informazioni:

4 6 Gli espositori dalla A alla Z azienda pad. azienda pad. azienda pad. MOTOR SHOW Salone Internazionale dell Automobile di Bologna 10 HP S.A.S. DI IUOZZO F. & C. 36 A.G. 36 ABARTH 19 ACS AUDIOCARSTEREO 26 AGENDA DEL RALLYSTA 26 AKG 22 ALFA ROMEO 19 AL VOLANTE 30 - Centro Servizi AM AUTOMESE 26 AMBIENTENERGIA 30 AMG 29 ANFIA 25 APA 26 APOLLO II SIMULATION area esterna pad. 25 ARCASTING 21 ASI 31 ASS. SPORTIVA DK17 36 ASTON MARTIN 32 ATHENA EVOLUTION 36 AUDI 16 AUDIO REVIEW 26 AUDIOCOSTRUZIONE 26 AUDIOGUIDA CAR AUDIOGUIDA HIFI 26 AUDISON 25 AUTO 26 AUTO PRO 21 AUTODROMO IMOLA 26 AUTOMOTIVE INTERIORS AND ELECTRONICS 25 AUTONOMY 19 AUTONOSTOP 25 AUTOSPRINT 26 AUTOSTRADE PER L ITALIA 25 AUTOSUPERMARKET 36 AZ AUDIOCOMP 25 B & G PUBBLICITA 36 BANCA POPOLARE DI VICENZA 26 BARBERO EDITORI GROUP 26 BECKER 22 BETTEGA LEGEND SHOW 36 BLOWCAR 26 BRONCHI COMBUSTIBILI 25 CALEARO 25 CARBON KART RACING TEAM 36 CIAO RADIO-CIAO RADIO TV 36 CLARION 25 CLIMAIR PLAVA KUNSTOFFE 21 COBRA 25 COMBICAR 26 CONNECTION 25 CONSORZIO OBBLIGATORIO DEGLI OLI USATI 26 CONTI EDITORE 26 CORRIERE DELLO SPORT 26 CULTURA DEL VERDE 30 DACIA 21 DENSION 25 DIGITAL VIDEO HT 26 DINAMICA 36 DOCTOR GLASS GROUP DR AUTOMOBILES GROUPE 21 DUERUOTE 21 EASYDRIVER 25 EDITORIALE DOMUS 21 ELABORARE 26 ELETTROMEDIA. 25 ENEA 30 ENEL 30 ENERGIZER 25 ENI 29 ENI - DIVISIONE GAS & POWER 29 ENI - DIVISIONE REFINING & MARKETING 25 ESERCITO ITALIANO 26 EUROSAT 25 EUROSPORT EDITORIALE 26 EVOPAPA - EVOPAPA TV 36 FEDERMETANO 25 FERRARI NATALINO AE FERRARI FIAMM 30 FIAMM SONIK 30 FIAT 19 FIDITALIA 21 FORD ITALIA GEOX 26 GINETTA CARS 36 GRACE CLASSIC & SPORT CARS 26 GRUPPO FASSINA - MC LAREN 32 GRUPPO PILOTI FORLIVESI 36 GT EUROPE 36 GUARDIA DI FINANZA 21 H3G 26 HARIBO ITALIA 36 HARMAN KARDON 22 HERA 30 HERTZ 25 HONDA AUTOMOBILI ITALIA 26 HYUNDAI MOTOR COMPANY ITALY 22 IDEA NUOVA 21 IL GIORNO 26 IL PORTALE DELL AUTOMOBILISTA 21 IL RESTO DEL CARLINO 26 IMOLA SHOPPING INAIL - CASELLARIO CENTRALE INFORTUNI 26 INFINITY 22 INTERAUTO NEWS 30 ISTITUTO SANDRO PERTINI 36 ISUZU MOTORS LIMITED 22 JAGUAR ITALIA 32 JBL 22 JEEP 19 JOHNSON CONTROLS AUTOBATTERIE 25 JVC 22 KÄRCHER Centro Servizi KASPERSKY LAB ITALY 36 KENWOOD 22 KIA MOTORS COMPANY ITALY 29 KOOLART LIMITED 26 KRISAN SERVICE 36 L UNIVERS DU BONBON 36 LA GAZZETTA DELLO SPORT 36 LA MIA 4X4 EXTREME & TRENDY CAR 26 LA MIA AUTO 26 LA NAZIONE 26 LAMBORGHINI 32 LANCIA 19 - AE LAND ROVER ITALIA 29 LATIFOLIA GROUP 30 LAVAZZA A MODO MIO 26 LEDITORE 30 LINEAVERDE 30 LOOK LIVE MAGAZINE 22 LOTUS CARS LIMITED 32 M - METANO 29 M.M. AUTOMOBILI ITALIA MAGNETI MARELLI 25 MAHINDRA EUROPE S.R.L. 22 MAK 25 MARINA MILITARE 26 MASERATI MATTEL 21 MAYBACH 29 MAZDA MOTOR ITALIA 22 MELIAN ITALIA 26 MERCEDES-BENZ ITALIA MICRO-VETT 30 MICROSOFT 36 MIDI EUROPE 22 MISANO WORLD CIRCUIT 26 MITSUBISHI MOTORS MOBIL1 25 MOBRIDGE 25 MOTIVE SERVICE 21 MOTOR VALLEY EMILIA ROMAGNA 26 MOTORMEDIA 22 MOTORSPRINT 26 MOTORTRIBE 22 MOVIMENTO CONSUMATORI 26 MUSEO CASA ENZO FERRARI MODENA 26 MY SPECIAL CAR SHOW 26 NAPOLI MARKETING ADV 26 NEW EDIL 25 NEW MEDIA EVENTI 26 NEW MEDIA PRO 26 NIKON 36 NITAL 36 NOVA RACE - GINETTA ITALY 36 OPTIMA BATTERIES 25 OSRAM 25 PAGANI AUTOMOBILI 32 PETRONAS LUBRICANTS ITALY 19 PHONOCAR 25 PMS PRESS MULTI SERVICE 30 POLIGRAFICI EDITORIALE 26 POLITECNICO DI TORINO 30 POLIZIA DI STATO 26 PORSCHE ITALIA 32 PROMOMEDIA COMMUNICATIONS 22 PROMOVERDE 30 PRS MEDIA 22 QUANTUM 25 QUATTRORUOTE 21 QUATTRORUOTE VENDO E COMPRO 21 QUATTROXQUATTRO MAGAZINE - OVERLAND 21 QUOTIDIANO NAZIONALE 26 RABANSER TUNING 26 RALLYBOOK 26 RALLYSPRINT 26 RANGE ROVER 29 RED BULL REGIONE EMILIA-ROMAGNA - OSSERVATORIO PER L EDUCAZIONE STRADALE E LA SICUREZZA 26 REGIONE TOSCANA RENAULT ITALIA ROAD BIKERS 36 S&D LEISURE EUROPE AE SAFA 25 SCUDERIA FERRARI CLUB 36 SCUDERIA MARAN.GA. RACING 36 SEAT 16 SENZA SOSTA 21 SKODA 16 SMART 29 SOCIETA SCUDERIA ETRURIA 36 SPECIALE DOSSIER FUORISTRADA 21 SPIN 36 SPORT E SERVICE 36 SPORT E SHOW 36 STAFF SERVICE 36 TAHITI SHOPPING 36 TATA DI TATA MOTORS LTD 26 TECNO & PROMOTION 36 TELEFUNKEN 25 TOM TOM 25 TOP GEAR 21 TRC ITALIA 26 TRUCK E VAN DRIVER 26 TRW AUTOMOTIVE RICAMBI ITALIA 21 TUTTO SPORT 26 TUTTORALLY+ 26 UNIBO MOTORSPORT FORMULA SAE UNIVERSITA BOLOGNA 26 UNICREDIT 26 UNIMEDIA 30 - Centro Servizi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA 30 UNIVERSITA DI BOLOGNA - INGEGNERIA ELETTRICA 30 UNIVERSITA DI MODENA E REGGIO EMILIA 30 UNIVERSITA DI ROMA - LA SAPIENZA 30 VARTA 25 VOLKSWAGEN GROUP ITALIA 16 - Centro Servizi VOLKSWAGEN VEICOLI COMMERCIALI 16 VOLVO AUTO ITALIA WIDNA 25 YOKOHAMA ITALIA 25 ZENDER ITALIA 21 QUATTRORUOTE E LE ALTRE RIVISTE DELL EDITORIALE DOMUS VI ASPETTANO AL PADIGLIONE 21 COOU Padiglione 26 Stand 2 Dal 3 all 11 dicembre Tutti i giorni dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17. In pista per l ambiente Il COOU rinnova la sua presenza al Motor Show con le avvincenti sfide di slot car. Sul grande campo di gara a 8 corsie sono invitati tutti i visitatori, grandi e piccoli, professionisti, dilettanti. Il Consorzio orienta il pubblico del Motor Show, giovani e appassionati di motori, verso i corretti comportamenti ambientali. Come ogni edizione, per partecipare alla competizione occorre superare un test sull utilizzo intelligente dei motori e sul corretto riutilizzo dell olio lubrificante dell auto, un rifiuto pericoloso per l ambiente. L olio lubrificante usato infatti se eliminato e impiegato in modo improprio può trasformarsi in un potente agente inquinante: basti pensare che quattro chili di olio usato, il comune cambio d olio di un auto, possono inquinare una superficie grande come un campo di calcio. Smaltirlo correttamente è una pratica utile e vantaggiosa: da un chilo e mezzo di olio usato, attraverso la rigenerazione, si ottiene un chilo di nuova base lubrificante. IL CONSORZIO OBBLIGATORIO DEGLI OLI USATI IN PISTA PER L AMBIENTE PREMI D'ECCEZIONE PER I PRIMI TRE CLASSIFICATI E PER I MIGLIORI RISULTATI: OSPITALITÀ A MONZA PER LE QUALIFICHE E LE GARE DEL GRAN PREMIO D ITALIA DI FORMULA 1, E FANTASTICI MODELLINI DI SLOT CAR. APPUNTAMENTO DA NON PERDERE, SABATO 10 DICEMBRE, CON I CAMPIONI NAZIONALI DI SLOT CAR PER UNA SFIDA ALL ULTIMO RACE.

5 8 Dove sono Le auto Abarth Alfa Romeo Audi BlowCar Dacia DR Motor Electric City Ferrari Fiat Fiat Autonomy Ford Honda Hyundai Icon Cars Innovation Hall Isuzu Jeep Kia Lancia Land Rover Luxury Time Mahindra Maserati Mazda Mercedes-Benz Mitsubishi Paddock Show Renault Seat Skoda smart Tata Volkswagen Volkswagen VC Volvo pad. 21 pad. 21 pad. 30 pad. 22 pad. 31 pad. 25 pad. 22 pad. 32 pad. 22 pad. 22 pad. 36 pad. 21 I test drive Dacia Fiat e Lancia FIF Hyundai Jeep Renault Volkswagen VC area 47/1 area 42/2 area 46 area 42 area 43 area 44 area 47 9 Il Motor Show va online su Noi siamo qui NUMERI UTILI Radiotaxi Trenitalia call center (24 h) Aeroporto G. Marconi Comune di Bologna call center (lun./ven. ore ; sab. ore 8-14) Polizia municipale Polizia di Stato - Pronto Intervento A.T.C. - Trasporti pubblici Bo (ore 7-20)

6 LA CITTÀ A EMISSIONI ZERO Silenzio! Si guida A l padiglione 30 torna Electric City, ovvero le aziende e gli enti maggiormente impegnati nella mobilità ecocompatibile. Al centro del padiglione, il grande stand della Enel main sponsor - dove si possono raccogliere tutte le informazioni sulle offerte specifiche di Enel Energia e sui punti di ricarica. Tutt attorno, gli stand delle altre aziende attive nel settore: tra le altre, la Fiamm presenta la Think City Car alimentata con batteria al sale, mentre il Gruppo Hera mostra una delle colonnine di ricarica della nuova rete che sta implementando a Imola e Modena. Folta anche la partecipazione di università e istituti di ricerca, dal Politecnico di Torino con la sua citycar compatta a idrogeno, all Università di Bologna e all Enea (l Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile): entrambe propongono un prototipo elettrico con batterie al litio; e ancora Roma Tor Vergata, con un pick-up ibrido. Molte, poi, le vetture che si possono provare sulla pista: Mitsubishi i-miev, Renault Fluence Z.E. e Kangoo Z.E. (la Twizy, qui in esposizione statica, si guida all area 44), smart fortwo electric drive, Privé Spider (trasformazione elettrica della smart Roadster), Volvo Plug-in Hybrid e C30 Full Electric, Fiamm Think City Car, Micro-Vett 500 e la DeLorean, tornata alla metà degli anni 80 agli onori della celebrità grazie al film Ritorno al futuro. I test si svolgono in turni. Prenotazioni presso gli stand delle Case Ford, Fiamm Mitsubishi, Renault, Micro-Vett smart, Mercedes DeLorean, Volvo, Privé Spider Ford, Fiamm Mitsubishi, Renault, Micro-Vett smart, Mercedes DeLorean, Volvo, Privé Spider 11 Poker di... padiglioni! Di lusso, storica, su strada o in pista. L auto è protagonista delle aree a tema. E al 30 c è anche quella elettrica I l Motor Show 2011 rad doppia, anzi da due pas sa a cinque: tanti, infatti, sono quest anno i padi glioni a tema. A Electric Ci ty (di cui parliamo a lato) e a Paddock Show, si aggiungo no tre mostre molto speciali. A guardare al futuro, e in particolare a quello delle in frastrutture, al padiglione 25 c è Innovation Hall. Realiz zata in collaborazione con l Anfia, l Associazione Na zionale Filiera Industria Au tomobilistica, e con Auto strade per l Italia come main sponsor, l esposizione mo stra come e in che cosa stiano cambiando le strade e la loro interazione con l automobi le, attraverso tecnologie che hanno come obiettivo la di fesa dell ambiente, il miglio ramento del livello di sicu rezza, l implementazione della infomobilità e dell info tainment. Circondati dalla rappresentazione di una vera e propria autostrada, si ha la possibilità di toccare con ma no come funzionano alcune delle tecniche che già oggi hanno migliorato la qualità dei nostri viaggi (per esem pio, potrete vedere all ope ra l asfalto drenante). La passione e il sogno è il motto della seconda esposi zione che debutta quest an no: Luxury Time, al padi glione 32, dedicato a quanto, nel settore automotive, è le gato all esclusività. Prestigio se le presenze: Aston Martin Virage Coupé, Ferrari 458 Ita lia, Lamborghini Aventador LP 700 4, Maserati GranTu rismo S MC Sport Line, Maybach 62S, McLaren MP4 12C, Pagani Zonda S e Por sche 911 GT3. E poi, la Ja L Iguana di Giugiaro è un prototipo del La trovate al padiglione 31, l area dedicata alle Icon Cars guar XKR S Convertible (an teprima europea) e la Lotus Evora S model year 2012 (al debutto nazionale). Per i nostalgici c è Icon Cars, terza e ultima novità di questo Motor Show, che al padiglione 31 riunisce molte delle vetture più si gnificative tra quelle che hanno fatto la storia dell au tomobile in Italia. Qualche esempio? La De Dion Bouton del 1899, le immortali Fiat 500 e 600, alcune affascinanti concept car come la Carabo di Bertone, l Iguana di Giu giaro, l Alfa 33 Coupé (di Pininfarina), pietre miliari come la Ferrari TRC del 1957 e l Alfa Romeo 158 Alfetta del 38 o la più recente Giu lia GTA 1300 Junior del 69. Se è la pista a far battere il cuore, è una vecchia co noscenza, il Paddock Show (al pad. 36), a fare al caso vo stro. Powered by Doctor Glass, riproduce l affascinan te atmosfera dei walkabout, meta ambita del pubblico di ogni gara su due o quattro ruote. Potete curiosare tra truck di assistenza e hospi tality, scoprendo tra gli al tri quelli del team di MotoGP Honda LCR o della Ferrari che, oltre ai simula tori della Ferrari Driving Academy, presenta una show car per far rivivere l e mozione di un vero e pro prio pit stop. Ad aggiunger si il Ford Racing Team, la Nova Race, importatore uf ficiale della Ginetta e la Scu deria Toro Rosso, che espo ne il proprio truck di assi stenza, la monoposto del l ultimo Mondiale di For mula 1 e quattro simulatori di guida... Al padiglione 36 è Paddock show! Auto, simulazioni di pit stop, truck di assistenza e tanto altro...

7 12 13 A tutto test drive Sette aree esterne per vedere come vanno fuoristrada, citycar, monovolume e persino elettriche. Non resta che scegliere mettete alla prova la sport utility ix35 (per la quale è stata approntato persino un percorso fuoristrada): a Experience Hyundai! potete vederle in azione in test di precisione e di abilità. Per partecipare al test drive, è necessario iscriversi allo stand della Casa coreana al padiglione 22. Area 42/2 (tra il padiglione 19 e il 22) La Fiat e la Lan- COSÌ SI ALLESTISCE UN AREA ESTERNA Fuoristrada artistico Circuiti, rampe, tunnel, slalom, trac- di mettervi al volante - cia vi danno la possibilità ciati a ostacoli... Il affiancati da un istruttore - Motor Show - come della 500 e della Ypsilon. vuole tradizione - vi dà la L obiettivo della prova è farvi verificare di persona la possibilità di fare delle piccole prove su strada. Allo ripresa dei motori Twin Air, scopo le Case hanno allestito tra i padiglioni delle vere il dispositivo di assistenza l efficacia del l Hill holder, proprie piste ad hoc. per le partenze in salita, l utilità dei sensori di parcheg- Per accedere alle prove, basta generalmente recarsi gio (ben più di un gadget!), all area esterna e - se il test la funzionalità dello Start& si effettua al volante - presentare la patente e firmare utilizzato nella battaglia per Stop, sistema sempre più uno scarico di responsabilità. In alcuni casi, bisogna Area 43 (tra il padiglione 16 la riduzione dei consumi. invece prenotarsi allo stand e il 19) Ambientazione tipicamente newyorkese per il della Casa. Area 42 (tra il Quadriportico Jeep Track dedicato alle e il padiglione 22) Scoprite due icone del fuoristrada la monovo lume compatta Wrangler e Grand Cherokee: i30, entrate nella sportiva quasi metri quadrati coupé Veloster (davvero insolita Il Jeep con Track, quelle ambientazione sue porte del metropolitana mondo si alterna a scor- dove lo skyline più famoso asimmetriche, per una regina due dell off-road. da un lato, propone ma una all area sola dall altro!), 44 prove di di skid Edward e di frenata Hopper: il ci Sotto, di città la Renault ispirati ai quadri distributore Texaco di Gas e il bar di Nottambuli. Ma tra grattacieli e cantieri edili si susseguono i tipici ostacoli del l off-road (e sono pure di una certa difficoltà, tanto che a guidare sono gli istruttori). Iscrizioni presso lo stand al padiglione 19. E su questa area esterna decisamente curata, torniamo nel riquadro qui sotto per raccontarvi come è nata. Quello che oggi vogliamo raccontarvi è il backstage di quella che probabilmente è la più interessante area esterna del Motor Show 2011: l area 43. L impegno - in termini economici e logistici - necessario per l allestimento di un tracciato offroad è notevole. Alla sua realizzazione hanno collaborato, per quanto riguarda il progetto complessivo, un architetto scenografo, una squadra di otto persone per l allestimento scenografico, un ingegnere per il progetto dell impianto di illuminazione che ha coinvolto tre elettricisti per l installazione dei quadri elettrici e ha richiesto la posa in opera di 200 metri di cavo e il collegamento di 24 lampade stagne. Alla realizzazione del percorso off-road sono stati chiamati tre istruttori Asc-Quattroruote, un tecnico specializzato che si è occupato della progettazione degli ostacoli, un ingegnere per le perizie di corretto montaggio delle costruzioni e degli ostacoli, un fabbro non solo artigiano delle costruzioni in ferro, ma anche profondo conoscitore dei veicoli fuoristrada, dei loro angoli e dei loro sbalzi. Come prende vita, come si perfeziona tavola da disegno dopo tavola da disegno, un progetto di questo tipo? Lo scopriamo insieme attraverso il racconto di Beppe Ameglio, che ha diretto per conto di Asc-Quattroruote la progettazione e la realizzazione dell intera area. Area 44 (tra i padiglioni 21 e 29) In quest area ad attendervi c è anche un anteprima mondiale: la Renault ha infatti allestito un Polo elettrico dove potete provare la urban crosser Twizy, spinta esclusivamente dal suo pacco di batterie. Un occasione davvero unica. A dar prova di sé con prove di skid e di frenata sono invece la Clio Gordini RS, la Méga ne Coupé RS e la Wind Gordini, protagoniste del Polo sportivo. Completa il test drive un Polo 4control: l obiettivo? Farvi testare in termini di stabilità, tenuta di strada e performance le quattro ruote sterzanti della Laguna Cou pé. Area 46 (tra il padiglione 30 e il 36) Ostacoli molto tecnici è quanto promette il percorso off-road della Federazione Italiana Fuoristrada. Gli istruttori della FIF vi faranno sballottare sul sedile del passeggero delle Mitsu bishi Pajero, ASX e Outlander, della Renault Koleos e della Mercedes GLK. Area 47 (dietro il padiglione 30) Il Volks wagen Amarok è un pick-up che, a seconda dell allestimento, è Le fasi di costruzione del cantiere edile e il risultato finale Il primo momento, quello della fase iniziale, racconta Beppe, è di panico puro. Il tema da svolgere non era facile: realizzare un area a immagine di una città americana - perché la Jeep è quanto più di yankee si possa immaginare - e all interno della città ricavare una serie di ostacoli dalla spiccata valenza tecnica per evidenziare le notevoli performance off-road della gamma. Ma come accidente si fa?, pensano quelli dello staff. Passi per la città, ma in quale città del mondo si trovano fossi, trincee, salite mozzafiato, twist e pendenze laterali sulle quali fare evoluzioni e giocare con i fuoristrada?. Meno male che il gusto per l avventura è più forte del panico. E allora pronti via, a riempire fogli di idee, di schizzi, di progetti ancora allo stato embrionale che hanno permesso al team di elaborare in pochi giorni l immagine della Il bar di Nottambuli nella ricostruzione all area 43 un duro mezzo da lavoro oppure un comodo veicolo trendy. Potrete mettere alla prova le vostre (ma soprattutto le sue) capacità fuoristradistiche in un percorso off-road che prevede anche una rampa. A disposizione c è anche il Caddy 4x4. Area 47/1 (dietro il padiglione 29, vicino all area 44 Renault) Protagoniste dell area Dacia, le sport utility Duster 4x4 e la Sandero Step way, per le quali è stato approntato un percorso fuoristrada. A guidare sono gli istruttori: voi dovete soltanto prenotare il test della Casa allo stand padiglione 21. Una rampa per vedere in azione l Hill holder della 500 Il distributore Texaco è stato copiato da una tela di Hopper città di New York riconoscibile attraverso diversi scenari: un grande pannello che riproduce una visione diurna di Manhattan, un edificio storico nella classica architettura newyorkese, un altro edificio nello stesso stile che riproduce l ingresso della subway e ancora una pompa di benzina che occupa una parte del lato lungo dell area. Fatto il primo sforzo occorreva collocare e integrare gli ostacoli nel paesaggio metropolitano. Niente paura: per aggirare l empasse, racconta Ameglio, abbiamo ricostruito all interno della città un cantiere edile e uno stradale, così da giustificare la presenza di un ponte realizzato con putrelle in ferro identiche a quelle del cantiere, una serie di condotte in cemento contro le quali appoggiare i passaggi laterali realizzati in grigliato edilizio e, per finire, un ostacolo decisamente impegnativo come la trincea a V, realizzata con terra e lastre di marmo di Carrara, a testimoniare i lavori di sbancamento del cantiere stradale attiguo a quello edile. Il gioco è fatto o quasi, perché a questo punto la squadra non era ancora completamente soddisfatta: per completare l impatto scenografico avevano bisogno di altri due elementi per caratterizzare ulteriormente l atmosfera di New York. Li hanno trovati nelle tele di Edward Hopper, uno dei maggiori esponenti dell arte contemporanea statunitense che racconta, attraverso i colori freddi e un assoluto immobilismo pittorico, la solitudine dell America metropolitana. Ispirandosi a due delle sue opere più importanti hanno realizzato il bar, dove una fredda luce al neon illumina tre clienti (i Nottambuli ) appoggiati al bancone che sembrano fissare il vuoto irreale che li circonda. Una piccola curiosità: gli abiti vestiti dai clienti/manichini sono autentici degli anni 40, cappelli compresi. L altro quadro di Hopper ha ispirato la costruzione del distributore Texaco con le pompe in perfetta sintonia con l arte hopperiana. Non rimaneva che dare vita all area con la scelta delle luci: a volte calde e avvolgenti, altre colorate e taglienti per rendere più efficaci gli effetti prospettici. Adesso il gioco è veramente fatto e non rimane che accendere i motori. Se ancora pensate, conclude Beppe, che creatività e arte siano argomenti lontani e avulsi dall off-road, fate un salto al Jeep Track. DA NON PERDERE Abarth () Alfa Romeo () Audi () BlowCar () DR Motor (pad. 21) Ferrari () Fiat () Ford () Honda () Hyundai (pad. 22) Jaguar (pad. 32) Jeep () Kia () Lancia () Land Rover () 595 Competizione 595 Turismo 695 Assetto Corse Punto Scorpione Giulietta 1.4 T.Jet 120 CV Mito TwinAir Turbo A1 Sportback Q3 S6 Avant S8 BlowCar dr1 S 599XX Evo 458 Challenge Nuova Panda Punto MY 2012 B-Max Evos Focus BEV Nuova Civic i40 berlina Nuova i30 XKR-S Cabrio Grand Cherokee SRT8 Wrangler Arctic Picanto 3 porte Rio 3 porte Soul F/L 2012 Sportage R Ypsilon Black&Red Flavia Cabrio Delta 1.4 Turbo Jet Gpl Nuova Thema Nuova Voyager DC100 Concept Lotus (pad. 32) Lotus Evora S 2012 Mahindra (pad. 22) Mazda (pad. 22) Mercedes () Renault (pad. 21) Skoda () Tata () Volkswagen () Volvo () anteprima mondiale XUV500 CX-5 Classe E E-Cell Plus Vito E-Cell Laguna Coupé Monaco GP Twingo R-Space Zoe Preview MissionL Aria Xenon Passat Alltrack up! C30 Full-Electric V60 Plug-in Hybrid XC90 facelift anteprima europea Le vogliamo cattive La Ferrari estrema di qua, la più economica delle sportive di là. Breve guida alle novità mondiali del Motor Show Cominciamo la nostra visita con quella che delle belle e cattive è l icona. Regina dello stand Ferrari è la 599XX Evo, versione estrema della berlinetta non omologata, qui in anteprima mondiale. Il pacchetto prevede un aerodinamica attiva integrata nei sistemi di controllo elettronici e abbinata a nuovi pneumatici Pirelli, a una riduzione della massa di 35 kg e a un aumento della potenza a 750 CV. Rimaniamo al padiglione 19, rimaniamo in tema sportive con la Abarth, che di novità planetarie ne ha ben quattro. La 595 Turismo e la 595 Com petizione sono le due anime del modello che nasce dal l elaborazione (come la si intendeva negli anni 60, come la interpretava magistralmente Karl Abarth) della 500. Ovviamente, la prima è pensata per chi, pur amando la sportività in chiave tren dy, non cerca gli eccessi, tutti riservati a chi sceglierà invece la corsaiola Competizione. Ma è poco più in là che la sportività del marchio trova la massima espressione con la 696 Assetto Corse, decisamente pistaiola, prossima debuttante nei trofei mono marca che nell ultimo triennio hanno visto i grandi successi della 500 Assetto Corse. Tutto un altro stile è quello della Punto Scorpione: soltanto 99 esemplari, verniciatura bicolore nero su nero opaco, grafiche personalizzate, motore 1.4 MultiAir da 180 CV, impianto frenante potenziato, ammortizzatori Koni e molle specifiche ribassate, interni curatissimi. E... una tavola da snowboard Nitro La Ferrari 599XX Evo raggiunge i 303 km/h powered by Abarth nel bagagliaio. Ed è una versione speciale anche la novità mondiale della Lancia, la Ypsi lon Black&Red, dedicata ai più giovani: sulla base della 1.2 Fire Evo da 69 CV e della 1.3 Multijet da 95 e allo stesso prezzo del l allestimento Gold, l impianto 360 Hi Fi Music, i cerchi di lega da 15, i vetri Pri vacy e quattro tinte di carrozzeria. Nel vicino pad. 21, è la Renault a presentare, sempre in anteprima mondiale, l esemplare numero 1 di una serie limitata per l Italia: la Laguna Coupé Monaco GP, caratterizzata dalla verniciatura perlata della carrozzeria (nero e bianco con il tetto a contrasto nero) e dai cerchi d alluminio da 18 Interlagos Chrome Shadow. Tra le prime mondiali del Motor Show c è anche la BlowCar (che espone al padiglione 26), il prototipo di una microcar realizzata ricorrendo a una tecnologia di derivazione aeronautica. La dr1 S inaugura il progetto DR Scuderia Italia Non di lamiera è, infatti, la sua carrozzeria, ma di un tessuto-gomma leggerissimo che, oltre a determinare una riduzione dei consumi, si presta anche a infinite personalizzazioni. Il lancio della BlowCar è previsto per la fine del prossimo anno: carrozzeria a due o quattro posti; quattro allestimenti; tre motorizzazioni: tradizionale, ibrida e elettrica. Prezzi da a euro. E finiamo il nostro tour tra le anteprime mondiali (qui a sinistra l elenco di tutte le novità) con l auto che si pone all esatto estremo della 599XX Evo: la dr1 S costa solo euro e da marzo (inizio della commercializzazione) sarà quindi la sportiva più conveniente del mercato. Inaugura il progetto DR Scuderia Italia per i Giovani Piloti e ha motore da 88 CV, nuovi sospensioni, scarico, filtri e freni e assetto irrigidito.

8 14 15 I NOSTRI PARTNER Il Portale dell Automobilista Oltre 40 milioni di pratiche pagate online, più di 2,5 milioni di privati e di operatori professionali registrati, qualcosa come 28 milioni di revisioni espletate dall inizio del servizio (nell agosto 2009): sono impressionanti, i numeri del Portale del l Automobilista, il sito internet di servizi del Dipartimento Trasporti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dedicato a cittadini, addetti ai lavori, imprese, enti e istituzioni. Nato nel 2004 con l obiettivo di consentire la totale smaterializzazione dei pagamenti delle pratiche di competenza della Motorizzazione, col passar del tempo il Portale è diventato uno strumento prezioso per tutti: da chi vuole semplicemente conoscere il saldo dei punti patente e consultare lo stato delle proprie pratiche alle scuole, che possono prenotare gli esami per il patentino, ai titolari di oltre Centri revisione autorizzati. Motive Service Dal 2001 Motive Service gestisce servizi di garanzia sui veicoli usati, sulla base della Direttiva europea 1999/44/CE, regolamentata dal nuovo Codice del consumo. Tutto questo si traduce, oggi, nella progettazione e nell erogazioni di servizi ai professionisti del settore automotive per la gestione delle fasi postvendita della vita dei veicoli, con standard certificati dal Tüv Italia in base alle normative Iso. In numeri, significa, ogni anno, veicoli coperti da garanzia, interventi di soccorso stradale, pratiche di guasti, clienti garanzie, dealer e utenti del servizio di soccorso. Di particolare interesse sono le garanzie prestate sui veicoli nuovi e usati, pensate per i dealer che le impiegano sia come estensione di quelle originali dei costruttori sia sulle vetture di seconda mano; innovativa è anche la proposta Check & GO, in fase di lancio, offerta ai privati che acquistino, vendano o possiedano una vettura con non più di sette anni o km. TRW Si chiama Corner Module ed è la denominazione recentemente adottata da TRW Automotive Aftermarket per designare l offerta di una gamma completa di prodotti di qualità per il primo equipaggiamento delle auto, che comprende freni, sterzo, sospensioni e ammortizzatori. Sistemi che, integrati nei moduli anteriori o posteriori di una vettura, assicurano una maggiore sicurezza tramite il controllo della trasmissione della potenza. La TRW Automotive, del resto, ha origini che risalgono al 1900; con sede principale a Livonia, nel Michigan, occupa oltre persone in 26 Paesi e produce sistemi di sicurezza, attivi e passivi, dispositivi di assistenza alla guida e componentistica per auto, come valvole per i motori, comandi dei veicoli e sistemi di fissaggio. La TRW Automotive Aftermarket, inoltre, produce e distribuisce componenti di qualità di primo impianto per sistemi frenanti, sterzi, sospensioni e ammortizzatori per auto, moto e mezzi pesanti. Visitatori eccellenti Siete voi, quando venite allo stand di Quattroruote (al pad. 21). Ma oggi, alle 12.30, a trovarci viene un altro ospite, davvero speciale: Miki Biasion. Non mancate! L appuntamento con lo stand di Quattroruote al Motor Show è uno di quelli da non perdere mai. Oggi però, a quelli che andiamo a elencarvi, si aggiunge un motivo davvero speciale. A trovarci, alle 12.30, viene nientemeno che Miki Biasion, che si è ritagliato questo intervallo tra una manche e l altra del Bettega Legend. E quale ambientazione migliore potevamo preparargli della mostra Le Regine del Rally? Perché, se l anno scorso le protagoniste della nostra esposizione erano state le Sport Prototipo vincitrici della 24 Ore di Le Mans, dagli anni 30 a oggi, questa volta in scena vanno invece le auto che hanno dominato le corse su strada. Splendidi esemplari, scelti tra quelli che hanno scritto le pagine più significative di un libro quanto mai affascinante, tutti, tra l altro, millesimati, ovvero dotati di un pedigree che ne attesta l originalità e l impiego in gara, con anno, piloti e risultati conseguiti. Così si spazia dalla Mini vincitrice del 1000 Laghi del 1967 a una delle Ford Escort protagoniste della maratona Londra-Messico del 70, dall Alpine Renault A110 del 1973 alla leggendaria Lancia Stratos. E, ancora, la Fiat 131 Abarth pluricampione HOT WHEELS Bici acrobatica ieri al nostro stand: in scena, tra le auto da rally, Vittorio Brumotti, il re della specialità del mondo, l Audi quattro che per prima introdusse la trazione integrale nella specialità, la Lancia Delta Integrale, dominatrice di sei stagioni iridate, la Toyota Celica GT-Four del 90, per finire con la Peugeot 206 WRC del Ma non ci si limita ad ammirarle, le auto, a Quattroruote. Allo stand trovate infatti anche dei simulatori di guida da rally, che vi permettono di vivere le stesse emozioni dei campioni del volante con un realismo impressionante. E nell attesa che venga il vostro turno di scivolare nel cockpit virtuale, potete sempre sfogliare e acquistare tutte le riviste della nostra casa editrice, compreso il numero di Quattroruote di dicembre, e studiarvi il merchandising della nostra rivista, ma anche quello di Due Ruote, il periodico dell Editoriale Domus dedicato agli amanti di moto e scooter. Una parte dello stand, invece, è dedicata a Top Gear, un altro dei nostri mensili, che tratta il mondo dell auto con un approccio emozionale e spettacolare; anche qui potrete cimentarvi con Giocare tra mondo reale e virtuale sofisticati simulatori di guida, naturalmente non più ottimizzati per i rally, ma pensati per regalarvi sensazioni mozzafiato. Del resto, Quattroruote è ormai molto più di una, sia pur autorevole, rivista: è un intero sistema d informazione e di formazione, declinato con media e modalità differenti. Alcune delle quali potete esplorare sempre presso il nostro stand. Stefania Grassetto, una degli istruttori di Guida Sicura Quattroruote, infatti, vi attende nello stand dell Asc per darvi tutte le infor- Un vero team di piloti Hot Wheels: perché il legame tra mondo reale, mondo virtuale e magico regno del gioco sia sempre più stretto. Sarà questa la strategia dei prossimi anni per il marchio di piste e macchinine della Mattel, che ha per testimonial Vittorio Brumotti (nella foto), re della bici acrobatica. Una filosofia che vuole trasformare la linea di prodotti sempre più da toy a boy, ovvero da puri giochi a mezzi più sofisticati d intrattenimento, accompagnando i bambini fino all età adulta. A spiegarci le modalità di questo passaggio è Roberto Buzzo, senior brand manager Boys Mattel-Hot Wheels: Abbiamo iniziato quest anno l attività con un team, racconta, costituito da quattro piloti impegnati in evoluzioni spettacolari ma reali, non animate al computer: lo scopo è costituire un forte legame tra ciò che queste persone sono in grado di fare con i loro mezzi meccanici e quanto chi gioca è solito fare con le piste e le macchinine. Realtà e fantasia, quindi, finiscono per coincidere, creando un link diretto e rafforzandolo anche attraverso eventi spettacolari, come il salto record di oltre 100 metri effettuato in occasione dell ultima edizione della 500 Miglia d Indianapolis su una percorso ispirato a una pista Hot Wheels. Il 2012, continua Buzzo, seguirà questa impostazione con il lancio di un grande concorso, l Adrenaline Race, che ancora una volta unirà le macchinine col mondo del web. Nel sito creato per il contest si disporrà di un garage personale: inserendo il codice contenuto nella confezione del modellino, se ne otterrà sul web una copia virtuale, personalizzabile a piacere. Durante la settimana ci si potrà allenare con questa vettura e metterla a punto per la gara, prevista ogni domenica in rete con gli altri concorrenti; a secondo del tipo di percorso, da rally o in pista, veloce o accidentato, il pilota dovrà trovare il setup ideale, mescolando le caratteristiche dei modellini di cui dispone, fino a un massimo di tre. L abilità, più che nella guida, servirà proprio in questa: azzeccare il giusto mix di specifiche per ogni tipo di competizione. In palio ci sono premi trimestrali e un maxi premio finale, legato alle attività del Team Hot Wheels; ma c è, soprattutto, il gusto di dare una nuova dimensione al proprio gioco con le macchinine, che va ormai molto al di là della loro fisicità. mazioni sui corsi di perfezionamento che si tengono presso la nostra pista di Vairano (in provincia di Pavia). Le proposte più recenti riguardano, in particolare, l off-road, approfondito su un percorso specifico, e la formazione dei neopatentati. A questi ultimi è dedicata l iniziativa Start, ovvero il corso di un giorno che consente di impadronirsi delle tecniche di controllo dell auto nelle situazioni d emergenza: tutte cose che non s imparano presso le autoscuole. Agli addetti ai lavori è in- vece dedicata la più recente novità di Quattroruote Professional, la nostra divisione consacrata agli operatori del settore: si tratta di un app per smartphone che consente, agli utenti del servizio InfocarWeb2, di ottenere la quotazione di un auto usata semplicemente fotografandone la targa. Più semplice e veloce di così... Di quello che succede sul palco vi raccontiamo qui sotto. Dei marchi che hanno scelto di essere con noi in questo Motor Show - i nostri partner - scriviamo invece nella pagina accanto. A illustrarvi i corsi dell Automotive Safety Center è Stefania Grassetto, pilota di esperienza (dopo quattro titoli italiani Velocità Turismo, nel 2011 ha vinto la sua categoria nel Campionato Italiano Autostoriche con una Porsche) e istruttore dell Asc dal 1996 Con la Lancia Delta Integrale Biasion ha vinto quasi tutto (foto in basso a destra). Qui a lato, l esemplare esposto nella nostra mostra Lo stand di Quattroruote Professional, dove potete chiedere informazioni su InfocacarWeb2 SUL PALCO DI QUATTRORUOTE Volete essere protagonisti sul palco di Quattroruote con Dario Desi, noto deejay? Fatevi trovare al nostro stand al padiglione 21 allo scoccar dell ora (a partire dalle 11). Potrete partecipare a divertenti giochi e al quiz sulla nostra mostra. Queste le domande. Le risposte le trovate sui display accanto a ogni Regina del Rally. 1 A quale Maratona ha partecipato la Ford Escort esposta nella nostra mostra? 2 Per quali motivi furono squalificate le Mini prime tre classificate al Rally di Montecarlo del 1966? 3 L Alpine Renault A110 ha 4 Il motore sei cilindri della Lancia Stratos deriva 5 Quanti campionati del mondo Costruttori rally ha vinto la Fiat con la 131 Abarth? 6 L Audi quattro si chiama così perché 7 Quali piloti hanno vinto due titoli mondiali rally ciascuno con la Lancia Delta? 8 Quale rally mondiale vinse l esemplare esposto nella nostra mostra della Toyota Celica GT-Four? 9 La Peugeot 206 WRC del 2003 esposta nella mostra ha 10 In che anno e dove venne disputato quello che viene considerato il primo Rally della storia? BIASION STORY Biografia di un campione 1958 Nasce a Bassano del Grappa (VI) 1979 Disputa il campionato italiano rally con un Opel Kadett GTE Corre nei campionati italiano, europeo e mondiale con l Opel Ascona, vincendo i rally della Lana e Trabucchi 1983 Passato alla Lancia, diventa campione europeo e italiano con la Rally Partecipa al campionato del mondo con le Lancia 037 e Delta S4; nell 86 si aggiudica la sua prima gara iridata in Argentina 1987 È secondo nel Mondiale rally con la Lancia Delta 4WD, alle spalle del compagno di squadra Kankkunen 1988 È campione del mondo rally con la Lancia Delta Integrale, grazie alle vittorie ottenute in Portogallo, Kenya, Grecia e a Sanremo 1989 Secondo titolo mondiale con la Delta Integrale: le vittorie arrivano a Montecarlo, in Portogallo, Kenya, Grecia e a Sanremo Dopo altre due stagioni con la Lancia, passa alla Ford: con la Sierra e la Escort Cosworth ottiene due quarti e un sesto posto nel campionato mondiale; nel 93 vince il Rally dell Acropoli Passa ai camion e alle gare Tout Terrain: nel 99 è campione del mondo della specialità con l Iveco Eurocargo 2003 Con la Mitsubishi Pajero è 2 alla Dakar e nel Rally di Tunisia 2006 Partecipa alla Dakar con la Fiat Panda Cross 4x Vince la categoria truck al Rally del Marocco alla guida di un camion Iveco 2012 Torna in gara alla Dakar, ora disputata in Sudamerica, con un truck del team sponsorizzato dalla Petronas Partecipate al quiz sulle Regine del Rally

9

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica

RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto. ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica RETE DI RICARICA il Nuovo Servizio il Terzo Prodotto ev-now! Ente Privato di Ricerca, Sviluppo e Promozione della Mobilità Elettrica AUTOGRILL: un esempio di successo! Installata la prima colonnina di

Dettagli

DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE

DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE www.cramesrl.it RESISTENZE DASP-I DASP-I IMMAGINE APPLICAZIONE CODICE ORIGINALE DESCRIZIONE NOTE AIR046 RENAULT 0,50 AIR048 AIR267 AUDI: 80 VOLKSWAGEN: GOLF II JETTA - PASSAT SEAT: TOLEDO 191959263 191959263C

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI. Prodotto e distribuito in Italia da

LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE PRESTAZIONI. Prodotto e distribuito in Italia da LUBRIFICANTI TOTAL L'INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLE Prodotto e distribuito in Italia da EMISSIONI INQUINANTI: EVOLUZIONE EUROPEA DEI LIMITI REGOLAMENTARI LIMITI ALLE EMISSIONI INQUINANTI HC g/km Euro 2

Dettagli

Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto

Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni di CO2 delle auto Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Guida 2013 al risparmio di carburanti e alle emissioni

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand 80543940, Chris Graythen/Getty Images. Jimmie Johnson, driver of the #48 Lowe s Chevrolet, leads Kyle Busch, driver of the #18 Interstate Batteries

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING

STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING STUDIO DELL'UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SUL CAR SHARING L'Unione Nazionale Consumatori ha condotto uno studio sul car sharing (dall'inglese car, automobile e il verbo to share, condividere ), ossia sull'uso

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007

Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Mobility Management Piano Spostamenti casa-lavoro 2007 Hera Imola-Faenza, sede di via Casalegno 1, Imola La normativa vigente: D.M. 27/03/1998, decreto Ronchi Mobilità sostenibile nelle aree urbane Le

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Nuova Panda Sconto 12% POP Extrasconto 400 Easy con clima E xtrasconto 650 Lounge con pack premium Extrasconto 650 Natural Power E xtrasconto 300

Nuova Panda Sconto 12% POP Extrasconto 400 Easy con clima E xtrasconto 650 Lounge con pack premium Extrasconto 650 Natural Power E xtrasconto 300 500L Nuova Panda POP Extrasconto 400 Easy con clima E xtrasconto 650 Lounge con pack premium Extrasconto 650 Natural Power E xtrasconto 300 Bravo Extrasconto 1.100 cumulabile con rottamazione 400 500 e

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente LA NUOVA www.ligier.it Ama il suo nuovo stile Uno stile insolente Con una personalita incredibile, compatta, moderna, agile ed irresistibile, la nuova IXO fara strage. Il dettaglio della CALANDRA in nero

Dettagli

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità :

Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : Il campionato Catania nail design2014 unghie è suddiviso in specialità : 1. Stiletto in gel ed in acrilico ; 2. Scultura/ Tip pink & white in Gel/acrilico Principianti ; 3. Scultura/ Tip pink & white in

Dettagli

toscan i pri m i 'in Europa"

toscan i pri m i 'in Europa GG toscan i pri m i 'in Europa" IL sistema degli aeroporti toscani «è il nostro fiore all'occhiello», dice Martin Eurnekian ieri sulla pista di Peretola insieme al presidente di Corporacion America Italia,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

Prodotti. Scarichi Assetti Cerchi Fibra di Carbonio Motorsport Moduli Aggiuntivi

Prodotti. Scarichi Assetti Cerchi Fibra di Carbonio Motorsport Moduli Aggiuntivi Prodotti Scarichi Assetti Cerchi Fibra di Carbonio Motorsport Moduli Aggiuntivi 2 Scarichi Scarico 500 SS500B, SS500G, SS500B1 CARATTERISTICHE Hand Made Street Legal 2 uscite Look retrò Plug-in Acciaio

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Idrogeno - Applicazioni

Idrogeno - Applicazioni Idrogeno - Applicazioni L idrogeno non è una fonte di energia, bensì un mezzo per accumularla, un portatore di energia che potrà cambiare in futuro molti settori della nostra vita e, con la cella a combustibile,

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

Rigips Trophy 2016. Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti

Rigips Trophy 2016. Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti Rigips Trophy 2016 Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti I costruttori dell opera vincitrice 2016 riceveranno : il Gold-Trophy, tanta pubblicità sui media specializzati e l invito

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket AMC chassis NOVITÀ Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket Telaio ribassato AL-KO amctecnologia ed accessori originali La tecnologia innovativaper la massima sicurezza di guida L esperienza di oltre

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento.

IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento. 1 IL MOTO. 1 - Il moto dipende dal riferimento. Quando un corpo è in movimento? Osservando la figura precedente appare chiaro che ELISA è ferma rispetto a DAVIDE, che è insieme a lei sul treno; mentre

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com

THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... SINTESI DELLA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA DI RIDLEY Basta il suono della parola velocità (FAST), perché il battito del vostro

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C.

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 SCOPO 3 NORME COMPORTAMENTALI 4 NORME DI CIRCOLAZIONE NEL PADDOCK 5 PRINCIPIO DI AMMONIZIONE 6 ABBIGLIAMENTO

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli