1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione infortuni individuale, Edizione V 01

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione infortuni individuale, Edizione V 01"

Transcript

1 1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione infortuni individuale, Edizione V 01 A A 1 A 2 A 3 A 4 A 5 A 6 A 7 A 8 B B 1 B 2 B 3 B 4 B 4.1 B 4.2 Disposizioni generali Identità dell'assicuratore Basi contrattuali Definizioni concettuali Persone assicurate Durata del contratto, sospensione e disdetta alla scadenza del contratto Uscita da una ditta affiliata Comunicazioni alla Compagnia Foro competente e diritto applicabile Estensione della copertura Rischi e prestazioni assicurati Limitazioni dell estensione della copertura Validità territoriale Copertura assicurativa Inizio Fine C C 2 C 2.1 C 2.2 C 2.3 C 2.4 C 2.5 C 2.6 C 3 C 3.1 C 4 C 5 C 6 C 7 Prestazioni Invalidità d'invalidità d'invalidità Calcolo capitale d'invalidità Trasformazione del capitale d'invalidità in pagamento di rendite Prestazioni in caso di deformazioni estetiche Pagamento delle prestazioni Decesso causato da infortunio della persona assicurata Decesso causato da infortunio del figlio assicurato Esonero dal pagamento dei premi Influsso di malattie ed infermità Cagionamento intenzionale Cessione costituzione in pegno di diritti C C 1 C 1.1 C 1.2 C 1.3 C 1.4 C 1.5 C 1.6 Prestazioni Spese di cura Prestazioni Casa di cura e ospedale Spese di cura a complemento della Cassa malati (LAMal) Spese di cura a complemento dell'assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF Terzi responsabili Concorso di diverse assicurazioni D D 1 D 2 E E 1 E 2 Caso d'assicurazione Obblighi Disdetta in caso di evento assicurato Premio Scadenza, pagamento rateale, rimborso, mora Adeguamento del premio Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 1/6

2 A. Disposizioni generali Per consentire una più facile lettura delle Condizioni generali d'assicurazione (CGA), tutte le denominazioni relative alle persone sono riportate in forma maschile. Le stesse denominazioni valgono ovviamente anche per le persone di sesso femminile. A 1 Identità dell'assicuratore L assicuratore è la Compagnia d Assicurazioni Nazionale Svizzera (di seguito Compagnia ), una società anonima di diritto svizzero con sede a Steinengraben 41, 4003 Basilea. L agenzia competente per il singolo contratto figura sulla proposta, sulla polizza o su eventuali aggiunte. A 2 Basi contrattuali Costituiscono le basi del contratto d'assicurazione: Il vostro contratto d'assicurazione; la vostra polizza; le presenti Condizioni generali d'assicurazione (CGA); le restanti dichiarazioni scritte dello stipulante in qualità di persona assicurata nei confronti della Compagnia e dei medici incaricati di effettuare gli esami necessari; eventuali aggiunte nonché in forma sussidiaria le disposizioni della Legge federale sul contratto d'assicurazione (LCA). A 3 Definizioni concettuali Nell'ambito del contratto sono ritenuti Infortunio l azione repentina, involontaria e lesiva che colpisce il corpo umano dovuta ad un fattore esterno straordinario. Se non attribuibili indubbiamente a una malattia o a fenomeni degenerativi, le seguenti lesioni corporali, il cui elenco è definitivo, sono equiparate all infortunio, anche se non dovute ad un fattore esterno straordinario: fratture, lussazioni di articolazioni, lacerazioni del menisco, lacerazioni muscolari, stiramenti muscolari, lacerazioni dei tendini, lesioni dei legamenti o lesioni del timpano. Non costituiscono una lesione corporale ai sensi del capoverso precedente i danni non imputabili all infortunio causati alle strutture applicate in seguito a malattia che sostituiscono una parte del corpo o una funzione fisiologica. Malattia l'alterazione della salute constatata da un medico e non influenzata dalla volontà della persona assicurata, che richiede un trattamento medico e non va attribuita a un infortunio o alle sue conseguenze. Medico il medico in possesso del diploma federale oppure di un certificato scientifico di capacità estero, autorizzato a praticare la professione. Caso d'assicurazione l'evento da cui scaturisce l'obbligo di fornire prestazioni da parte della Compagnia, attribuile ad un infortunio assicurato. A 4 Persone assicurate È possibile assicurare i collaboratori e i loro familiari delle ditte affiliate delle seguenti associazioni e imprese: Unione dei trasporti pubblici (UTP); Funivie svizzere (FUS); Associazione delle aziende svizzere di navigazione (AASN); Unifun; Unione per l'assicurazione d'imprese svizzere di trasporto (UAIT). Sono considerati familiari coloro che vivono nella stessa economia domestica con la persona assicurata: coniuge risp. partner registrato; figli fino a 18 anni; figli fino a 25 anni, purché questi si trovino ancora nella prima formazione professionale (apprendistato o studio); partner conviventi. Le persone assicurate sono elencate nella polizza. A 5 Durata del contratto, sospensione e disdetta alla scadenza del contratto Il contratto viene stipulato per un anno. Si rinnova tacitamente di anno in anno se non viene disdetto per iscritto almeno 3 mesi prima della sua scadenza. La disdetta è valida se perviene alla Compagnia al più tardi il giorno che precede l'inizio del periodo di tre mesi.. Il contratto per i figli si estingue alla fine dell'anno d'assicurazione in cui questi compiono il 18 anno di vita. Dietro pagamento del premio tariffario per adulti, l'assicurazione può essere prorogata fino al termine della formazione, tuttavia al massimo entro la fine dell'anno d'assicurazione in cui il figlio ha compiuto il 25 anno di vita. Se la Compagnia continua ad addebitare i premi e questi vengono pagati dallo stipulante, l'assicurazione sarà considerata tacitamente rinnovata per un altro anno. Il contratto non può essere sospeso. A 6 Uscita da una ditta affiliata Se lo stipulante lascia una delle ditte affiliate, secondo la disposizione delle persone assicurate, l'assicurazione continua a sussistere alle condizioni vigenti. Essa cesserà tuttavia automaticamente al 31 dicembre dell'anno civile in cui lo stipulante lascia la ditta. Lo stipulante deve notificare immediatamente alla Compagnia la sua uscita dalla ditta affiliata. A 7 Comunicazioni alla Compagnia Per essere legalmente valide, le comunicazioni alla Compagnia imposte allo stipulante, agli assicurati o agli aventi diritto dal contratto devono essere fatte alla direzione della Compagnia o all'agenzia designata nella polizza. A 8 Foro competente e diritto applicabile Si riconosce come foro competente esclusivamente il domicilio svizzero dello stipulante, della persona assicurata o dell avente diritto o la sede della Compagnia. Il presente contratto e quindi la presente assicurazione sono retti esclusivamente dal diritto svizzero, ad eccezione del diritto di collisione. Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 2/6

3 B Estensione della copertura B 1 Rischi e prestazioni assicurati È possibile assicurare i seguenti tipi di prestazioni a seguito di un infortunio della persona assicurata: spese di cura a complementeo della LAINF o della LAMal invalidità Decesso I tipi di prestazione assicurati sono elencati nella polizza. B 2 Limitazioni dell estensione della copertura Nessuna prestazione viene corrisposta in caso di infortuni: 1. in seguito a eventi bellici e attacchi terroristici in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein, all'estero, a meno che l'infortunio non sopravvenga entro un periodo di 14 giorni susseguenti alla prima manifestazione di tali eventi nel paese in cui la persona assicurata soggiorna e che sia sorpresa dallo scoppio di tali eventi; 2. in seguito alla partecipazione al servizio militare all'estero; 3. in seguito alla partecipazione di disordini interni (atti di violenza contro persone o cose in occasione di assembramenti, sommosse o tumulti) e delle misure prese per reprimerli, a meno che l'assicurato provi in modo attendibile che non vi ha preso parte in modo attivo o come agitatore accanto ai fautori di tali agitazioni; 4. in seguito all'esercizio intenzionale di un crimine o di un reato; 5. in seguito a risse e baruffe 6. in seguito alla partecipazione ad atti di guerra, di terrorismo o di banditismo 7. in seguito a terremoti in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein; 8. in seguito agli effetti causati da radiazioni ionizzanti (danni nucleari) nella misura in cui ne debba rispondere la Confederazione o il proprietario dell'impianto nucleare, risp. il titolare di un'autorizzazione per il trasporto di materiale nucleare in base alla legislazione sulla responsabilità civile in merito all'energia nucleare.; 9. che sono stati arrecati intenzionalmente nonché in caso di suicidio, automutilazione o il loro tentativo, tranne nel caso in cui la persona assicurata al momento dell'atto era del tutto incapace di agire ragionevolmente; 10. in seguito all'utilizzo di aeromobili e in caso di lanci con il paracadute, se la persona assicurata ha intenzionalmente contravvenuto alle prescrizioni di legge o non possiede i certificati e le autorizzazioni necessari 11. in seguito alla partecipazione a gare di velocità con veicoli a motore o imbarcazioni a motore nonché durante le corse di allenamento su percorso di gara; 12. in seguito all'uso intenzionale senza motivi medici di medicinali, droghe e sostanze chimiche; 13. in seguito ad interventi sul proprio corpo, eseguiti dalla stessa persona assicurata o da terzi dietro sua richiesta. Fra questi rientrano anche misure profilattiche, diagnostiche o terapeutiche mediche (narcosi, iniezioni, raggi, interventi chirurgici, ecc.), nella misura in cui non sono necessarie a causa di un infortunio assicurato. B 3 Validità territoriale L'assicurazione è valida in tutto il mondo. Essa si estingue se la persona assicurata trasferisce il proprio domicilio dalla Svizzera all'estero (ad eccezione del Principato del Liechtenstein) oppure alla scadenza dell'anno d'assicurazione in cui avviene tale trasferimento. Durante i viaggi e i soggiorni transitori all'infuori del Paese in cui la persona assicurata ha il proprio domicilio, l'assicurazione conserva la propria validità, tuttavia solo per la durata di 12 mesi a partire dal giorno dell'attraversamento del confine. Alla scadenza di questo periodo l'assicurazione sarà sospesa B 4 Copertura assicurativa B 4.1 Inizio La copertura assicurativa ha effetto dalla data indicata nella polizza. B 4.2 Fine La copertura assicurativa cessa alla scadenza, con la sospensione o con l'annullamento del presente contratto; con il trasferimento del domicilio permanente all'estero e quindi con la scadenza dell'anno assicurativo durante il quale è avvenuto il cambio di domicilio. Costituisce eccezione il trasferimento del proprio domicilio nel Principato del Liechtenstein; con il decesso della persona assicurata.. C Prestazioni C 1 Spese di cura C 1.1 Prestazioni La Compagnia si assume i seguenti costi per infortunio nella misura in cui essi eccedono le prestazioni legali derivanti dalla LAINF o dalla LAMal e si sono prodotti nell'arco di cinque anni dal giorno dell'infortunio: le spese necessarie per i trattamenti medici applicati o prescritti da un medico o dentista che è in possesso di un diploma federale come pure le spese ospedaliere nella classe o- spedaliera convenuta e quelle per il trattamento, soggiorno e vitto in occasione di cure prescritte dal medico, effettuate con il consenso della Compagnia in un istituto specializzato. per i danni dentari di bambini e adolescenti, la Compagnia assume le spese per i trattamenti intermedi necessari e per il ristabilimento finale anche dopo 5 anni dal giorno dell'infortunio, al massimo però fino al compimento del 25 anno d'età. durante i trattamenti terapeutici, le necessarie spese mediche per i servizi di assistenza di personale di cura diplomato o messo a disposizione da istituti pubblici e privati che non fa parte della famiglia dell'assicurato nonché le spese per la locazione di articoli sanitari. Gli oneri risp. i costi vengono assunti fino ad un massimo di CHF 5 000; le spese fino ad un massimo di CHF per il primo acquisto di protesi, occhiali, lenti a contatto, apparecchi acustici e mezzi ausiliari ortopedici, come pure le spese di riparazione o sostituzione (valore a nuovo) di tali apparecchi se sono danneggiati o distrutti in seguito ad un avvenimento da cui conseguono misure terapeutiche ai sensi del punto precedente; le spese per i trasporti della persona assicurata che sono necessarie per le cure in seguito all'infortunio; le spese per il trasporto aereo sono tuttavia assicurate solo se sono inevitabili per ragioni mediche o tecniche e solo fino all'ospedale più vicino adatto a prestare le cure necessarie. Le spese di trasporto tramite veicoli non destinati al servizio pubblico (taxi ed altri veicoli del genere) sono rimborsate solo a condizione che non si possa ragionevolmente pretendere dalla persona assicurata che utilizzi i mezzi pubblici (treno, tram, autobus, ecc.); le spese per il viaggio di andata e ritorno di un membro della famiglia della persona assicurata (coniuge, partner registrato, partner convivente, figli, genitori) per rendere visita alla persona infortunata in caso di degenza ospedaliera all'estero fino alla concorrenza dell'importo massimo di CHF 2 000; Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 3/6

4 le spese per le azioni di recupero della salma fino ad un massimo di CHF se il decesso è dovuto a un infortunio assicurato o per esaurimento; le spese per azioni di ricerca e di salvataggio a favore della persona assicurata fino ad un massimo di CHF ; C 1.2 Casa di cura e ospedale Va richiesta una garanzia di pagamento prima del ricovero nella casa di cura o nell'ospedale. Tale garanzia viene concessa non appena l'obbligo a fornire della Compagnia è certo. C 1.3 Spese di cura a complemento della Cassa malati (LAMal) Se le spese di cura sono assicurate a complemento delle prestazioni di una cassa malati, la Compagnia si assume, nell'ambito delle prestazioni assicurate dalla polizza, solo la parte non coperta dalla cassa malati (escluse l aliquota percentuale e la franchigia). Se al momento in cui si è verificato l'infortunio non sussisteva alcuna assicurazione delle cure medico-sanitarie con copertura degli infortuni presso una cassa malati, la Compagnia accredita la differenza fra i costi obbligatoriamente rimborsabili nell'ambito di questa polizza e quelle prestazioni che avrebbe fornito la cassa malati, in base alla Legge federale sull'assicurazione malattie nonché all'accordo tariffario e ospedaliero determinante nel cantone di domicilio della persona assicurata. Lo stesso principio vale se la cassa malati riduce o nega le proprie prestazioni perché sussiste la presente assicurazione complementare. C 1.4 Spese di cura a complemento dell'assicurazione infortuni secondo la LAINF Se le spese di cura sono assicurate a complemento delle prestazioni dell'assicurazione infortuni secondo la LAINF, la Compagnia si assume, nell'ambito delle prestazioni assicurate dalla polizza, solo la parte non coperta dall'assicurazione infortuni secondo la LAINF. Inoltre la Compagnia accredita l'importo dovuto risultante dall'assicurazione infortuni secondo la LAINF della persona assicurata, per le spese di sostentamento in caso di soggiorno presso una casa di cura. Se al momento dell'infortunio non sussiste più l'assicurazione infortuni secondo la LAINF, la Compagnia accredita la differenza risultante fra i costi obbligatoriamente rimborsabili nell'ambito della presente polizza e le prestazioni che avrebbe fornito l'assicurazione infortuni secondo la LAINF. C 2.2 d'invalidità Nei seguenti casi, il grado d'invalidità è stabilito in maniera vincolante. In caso di perdita totale o d'incapacità funzionale assoluta delle due braccia e delle due mani, delle due gambe o di due piedi 100 % di un braccio o di una mano e contemporaneamente di una gamba o di un piede 100 % di un braccio all'altezza o al di sopra del gomito 70 % di un avambraccio o di una mano 60 % di un pollice 22 % di un indice 14 % di un altro dito 8 % di una gamba all'altezza o al di sopra del ginocchio 60 % di una gamba al di sotto del ginocchio 50 % di un piede 40 % del dito grande del piede 10 % di un altro dito del piede 3 % della vista di ambedue gli occhi 100 % della vista di un occhio 30 % della vista di un occhio, se la vista dell'altro occhio era già completamente persa prima dell'infortunio 70 % dell'udito da ambedue le orecchie 85 % dell'udito da un orecchio 15 % perdita dell'udito da un orecchio, se l'udito dall'altro orecchio era già completamente perso prima dell'infortunio 70 % della parola 60 % dell'olfatto 10 % del gusto 10 % della milza 10 % di un rene 20 % In caso di perdita o di inabilità parziale, si applica un grado di invalidità proporzionalmente ridotto. In caso di perdita o d'incapacità funzionale simultanea di più parti del corpo, il grado d'invalidità è calcolato addizionando i singoli tassi percentuali; il grado d'invalidità non può tuttavia mai essere superiore al 100 %. L aggravamento delle conseguenze dell infortunio in seguito ad un difetto fisico che esisteva già prima dell infortunio oppure che, indipendentemente da quest ultimo, si presenta dopo il suo verificarsi, non dà diritto ad un indennità più elevata che se l infortunio avesse colpito una persona indenne. C 1.5 Terzi responsabili Se le spese di cura sono pagate da un terzo responsabile o dal suo assicuratore, la Compagnia non verserà nessuna indennità in base al presente contratto. Se la persona assicurata non si rivolge al terzo responsabile bensì alla Compagnia, essa ha l'obbligo di cedere alla stessa i suoi diritti di responsabilità civile fino a concorrenza degli oneri della Compagnia. C 1.6 Concorso di diverse assicurazioni Se per le spese di cura esistono più assicurazioni, le stesse sono risarcite una volta sola. Le prestazioni della Compagnia sono dovute solo in forma sussidiaria, ossia solo se nessun altro assicuratore è tenuto a fornire prestazioni. Se anche gli altri assicuratori forniscono prestazioni solo in forma sussidiaria, le prestazioni vengono accreditate solo in relazione alle prestazioni dovute da tutti gli assicuratori coinvolti. Nei casi indennizzati dall'assicurazione federale Invalidità (AI), dall'assicurazione militare federale (AM) oppure da altri assicuratori sociali esteri (inclusi quelli del Principato del Liechtenstein), la Compagnia assume, nei limiti delle prestazioni contrattuali per le spese di cura, solo la parte delle spese documentate non assicurata da essi. C 2 Invalidità C 2.1 d'invalidità Se l'infortunio ha come conseguenza, entro 5 anni dal giorno dell'infortunio, un'invalidità presumibilmente permanente, la Compagnia versa il capitale in caso d'invalidità. L'ammontare della prestazione è proporzionale al grado d'invalidità, alla somma d'assicurazione concordata e alla variante della prestazione con una progressione per un ammontare del 350 %. In questo caso è irrilevante se e in quale misura sussiste una perdita al guadagno. Se le parti del corpo colpite dall'infortunio erano già prima parzialmente perse o soggette a incapacità funzionale, al momento dell'accertamento del grado d'invalidità è dedotto il grado d'invalidità preesistente stabilito in base ai criteri soprastanti.. Nei casi non menzionati precedentemente, il grado d'invalidità è determinato secondo la valutazione medica in conformità ai tassi percentuali sopraelencati in caso di perdita totale o di completa incapacità funzionale. C 2.3 Calcolo capitale d'invalidità Il capitale d'invalidità in percentuale della somma d assicurazione stabilita per l'invalidità ammonta, con una progressione pari al 350 %, a: Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 4/6 % % % % % % % %

5 C 2.4 Trasformazione del capitale d'invalidità in pagamento di rendite La Compagnia versa, invece del capitale previsto in caso d'invalidità, una rendita a vita se al momento dell'infortunio la persona assicurata ha raggiunto l'età di pensionamento AVS. La rendita annua per CHF del capitale previsto in caso d'invalidità ammonta a CHF 60. La rendita è corrisposta trimestralmente in anticipo. C 2.5 Prestazioni in caso di deformazioni estetiche Per una deformazione estetica grave e permanente del corpo umano dovuta all'infortunio (come per es. cicatrici), la Compagnia versa il 10 % della somma d'assicurazione stabilita nella polizza per l'invalidità in caso di deformazione del viso ed il 5 % di questa somma in caso di deformazione di altre parti del corpo normalmente visibili, a condizione che tali deformazioni contribuiscano a peggiorare l'avvenire economico o la situazione sociale della persona assicurata. Tale prestazione non viene versata se la persona assicurata per il medesimo evento ottiene un capitale o una rendita d'invalidità secondo tali condizioni. La prestazione ammonta al massimo a CHF per ogni caso d'assicurazione. C 2.6 Pagamento delle prestazioni Le prestazioni dovute sono esigibili non appena l'invalidità presumibilmente duratura o la deformazione estetica è accertata. C 3 Decesso causato da infortunio della persona assicurata Se l'assicurato muore in seguito ad un infortunio entro 5 anni dal giorno dell'infortunio, la Compagnia versa il capitale assicurato in caso di decesso alle persone aventi diritto elencate. Il pagamento avviene secondo l'ordine elencato con esclusione della seguente categoria: 1. per metà al coniuge, risp. al partner registrato e ai figli, in mancanza di uno dei figli, la sua parte è corrisposta ai suoi discendenti. Se non esistono dei figli, l'intera somma pagabile in caso di decesso spetta al coniuge, risp. al partner registrato e viceversa; 2. ad altre persone, per il sostentamento delle quali la persona assicurata al momento del decesso provvedeva totalmente o principalmente; 3. ai genitori in parti uguali;. I figliastri e i figli elettivi sono assimilati ai figli germani. Sono considerati figli elettivi, quelli che al momento dell'infortunio possono considerarsi accolti per assumerne gratuitamente e durevolmente le spese di mantenimento e di educazione. Le unioni domestiche registrate sono equiparate al matrimonio. Lo stipulante ha comunque la possibilità di regolamentare diversamente le disposizioni in merito ai beneficiari sopraelencati. In mancanza dei suddetti superstiti o - se lo stipulante ha modificato la clausola beneficiaria - non esiste alcuna persona beneficiaria, saranno indennizzate soltanto le spese di sepoltura fino al 10% del capitale previsto in caso di decesso, a condizione che le stesse non siano già state pagate da un assicuratore o da un terzo responsabile. Eventuali indennità già versate per l'invalidità dovuta al medesimo infortunio saranno dedotte dal capitale previsto in caso di decesso. C 3.1 Decesso causato da infortunio del figlio assicurato Se decede un figlio assicurato nell'ambito di un'assicurazione in caso di decesso o di un assicurazione complementare di decesso conseguente ad infortunio, prima che abbia compiuto i due anni e mezzo, la compagnia d'assicurazione può corrispondere un capitale in caso di decesso di massimo CHF Se il figlio muore prima di aver compiuto il dodicesimo anno di vita, la compagnia d'assicurazione può corrispondere, attingendo a tutte le assicurazioni sulla vita del figlio stipulate presso di lei, un capitale in caso di decesso di massimo CHF Se la somma dei premi, capitalizzata al tasso del 5%, versati per il figlio è superiore alla somma in caso di decesso secondo il paragrafo precedente, la somma dei premi capitalizzata va rimborsata. C 4 Esonero dal pagamento dei premi L'assicurazione di figli e adolescenti con meno di 18 anni è esonerata da un ulteriore pagamento dei premi se lo stipulante nel corso della durata del contratto e prima del compimento del suo 60 anno di vita decede o diventa invalido e a quel momento esercita ancora la patria potestà sui figli assicurati dal presente contratto. A tal proposito è considerata invalidità la riduzione presumibilmente a vita della capacità al guadagno, attestata da un medico riconosciuto a livello statale, e che duri da almeno un anno di un grado non inferiore al 66 2 / 3 % conseguente a malattia o infortunio. L'esonero dal pagamento dei premi ha inizio con la scadenza principale dell'anno d'assicurazione che segue il giorno del decesso dello stipulante o l'inizio della sua invalidità e dura per ogni figlio assicurato fino alla fine dell'anno d'assicurazione durante il quale egli ha concluso la sua formazione professionale, al massimo tuttavia fino al termine dell'anno d'assicurazione durante il quale ha compiuto il suo 18 anno di vita. Se l'assicurazione è esonerata dal pagamento dei premi, le prestazioni assicurative esistenti per ciascun figlio assicurato non possono essere né aumentate né estese. In caso di decesso o invalidità dello stipulante a seguito di eventi bellici in Svizzera o nel Principato del Liechtenstein le disposizioni precedenti non hanno valore. Per le assicurazioni in corso già esonerate dal pagamento dei premi, tale esonero continua ad essere completamente applicato. C 5 Influsso di malattie ed infermità Se malattie, stati morbosi o infermità che esistevano già prima dell'infortunio o che si presentano dopo l'infortunio ma che non hanno alcun rapporto con lo stesso dovessero avere un influsso dannoso sulle conseguenze dell'infortunio, le prestazioni della Compagnia in caso di decesso e d'invalidità saranno ridotte in base a giudizio competente nella misura corrispondente all'influsso dei fattori estranei all'infortunio. C 6 Cagionamento intenzionale Se a seguito di un comportamento scorretto o una valutazione errata di un pericolo si verifica comunque un infortunio, nonostante un'attenta riflessione da parte della persona assicurata, la Compagnia e- roga tutte le prestazioni. Se l'infortunio viene causato per colpa grave, ossia violando le più elementari norme di precauzione, le prestazioni pecuniarie vengono ridotte. Le prestazioni vengono ridotte o, in casi più gravi, rifiutate nell'eventualità di infortuni conseguenti ad uno stato di ebbrezza con un tasso d alcolemia di oltre l' 1,0 o all'influsso di droghe. Lo stesso principio è valido se la persona assicurata si oppone o si sottrae intenzionalmente a una prova del sangue che è stata ordinata o lo sarà verosimilmente, o a un esame sanitario completivo oppure elude lo scopo di tali provvedimenti; C 7 Cessione costituzione in pegno di diritti I diritti derivanti dalla presente assicurazione non possono né essere ceduti né costituiti in pegno prima di averne stabilito definitivamente l entità e senza un'autorizzazione esplicita da parte della Compagnia. Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 5/6

6 D Evento assicurato D 1 Obblighi Se si verifica un infortunio, la Compagnia deve esserne avvisata immediatamente per iscritto. I casi di decesso devono essere annunciati immediatamente per telefono, fax o telegrafo alla Compagnia. Dopo l'infortunio si deve ricorrere il più presto possibile ad un medico in possesso di un diploma federale e prestare le cure necessarie. Inoltre, la persona assicurata risp. l'avente diritto deve prendere ogni misura utile a chiarire le circostanze dell'evento assicurato e le sue conseguenze; la persona assicurata deve in particolare svincolare i medici che lo hanno curato dal segreto professionale nei confronti della Compagnia e autorizzare i medici incaricati da quest'ultima ad esaminarlo. In caso di decesso i superstiti con diritto alla successione devono dare il proprio consenso all'esecuzione di un'autopsia, qualora il decesso possa avere anche cause estranee all'infortunio. In caso di violazione di un obbligo la Compagnia ha diritto a ridurre le prestazioni assicurative in maniera temporanea o permanente o di rifiutarle in casi particolarmente gravi. In caso di notifica ritardata la Compagnia ha inoltre il diritto di erogare le prestazioni solo a partire dal momento di ricezione della notifica. Queste restrizioni non trovano alcuna applicazione se la persona assicurata prova che la violazione dell'obbligo non sia imputabile a colpa o che non abbia influito in nessun modo sul danno o sulla posizione giuridica della Compagnia. I costi connessi alle prove suddette sono a carico della persona assicurata. La Compagnia è inoltre autorizzata a richiedere o a procurarsi a proprie spese ulteriori documentazioni e informazioni necessarie nonché a far visitare la persona assicurata in qualsiasi momento da un medico di fiducia. La Compagnia ha il diritto di contattare direttamente i medici curanti coinvolti nel caso. D 2 Disdetta in caso di evento assicurato Dopo ogni evento assicurato per il quale la Compagnia ha fornito delle prestazioni, il contratto può essere disdetto, in parte o del tutto, dallo stipulante, al più tardi 14 giorni dopo aver avuto conoscenza del pagamento della prestazione da parte della Compagnia; dalla Compagnia, al più tardi alla data in cui versa la prestazione. Se lo stipulante disdice il contratto, la copertura assicurativa cessa 14 giorni dopo che la Compagnia ha ricevuto la disdetta. Se la Compagnia disdice il contratto, la copertura assicurativa si e- stingue 30 giorni dopo l'avvenuto ricevimento della disdetta da parte dello stipulante. E Premio E 1 Scadenza, pagamento rateale, rimborso, mora Salvo convenzione contraria, il premio è fissato per ciascun anno d assicurazione e deve essere pagato in anticipo, al più tardi il primo giorno del mese di scadenza pattuito. Il termine di pagamento del primo premio scade all invio della fattura, al più presto però, all'inizio dell'assicurazione.. In caso di pagamento rateale, il premio va versato in anticipo e al più tardi il primo giorno dei mesi di scadenza pattuiti. Un pagamento rateale concordato del premio è riscontrabile nella polizza. Il primo premio scade alla ricezione della nota di premio, al più presto però, all'inizio dell'assicurazione. Se, per una ragione qualsiasi, il contratto viene annullato risp. disdetto prima della fine dell'anno d'assicurazione, la Compagnia rimborsa il premio pagato per il periodo d'assicurazione non trascorso e non esige il pagamento di eventuali rate che scadono più tardi. La regolamentazione del capoverso precedente non è valevole, se lo stipulante disdice il contratto in caso di sinistro durante l'anno successivo alla stipula del contratto; se la persona assicurata ha violato degli obblighi contrattuali verso la Compagnia, per indurla in errore. Se i premi non vengono pagati alle scadenze convenute, lo stipulante è diffidato per iscritto, a sue spese e sotto comminatoria delle conseguenze della mora, a effettuarne il pagamento entro 14 giorni dall'invio della diffida. Se la diffida rimane senza effetto, l'obbligazione della Compagnia è sospesa per gli infortuni che si verificano a datare dalla scadenza del termine di diffida fino al pagamento integrale dei premi. Quando la Compagnia non abbia richiesto nelle vie legali il premio arretrato entro due mesi dalla scadenza del termine, si ritiene che sia receduta dal contratto e abbia rinunciato al pagamento del premio. Se la Compagnia ha esatto giuridicamente il premio o l ha accettato più tardi, il suo obbligo a versare prestazioni rinasce dal momento in cui il premio arretrato venga pagato con interessi e spese. La Compagnia non è tenuta a versare alcuna prestazione anche in caso di pagamento successivo dei premi arretrati per gli eventi assicurati che si sono verificati durante il ritardo e dopo la scadenza del termine di d'ingiunzione. In caso di ritardo nei pagamenti, la Compagnia è autorizzata ad addebitare le spese di mora, d'incasso e di esecuzione (5%) a partire dalla scadenza del premio. E 2 Adeguamento dei premi All inizio di un nuovo anno d assicurazione, la Compagnia ha il diritto di adeguare i premi all'andamento delle prestazioni fornite (eventi assicurati). A questo scopo, essa deve comunicare allo stipulante il nuovo premio al più tardi 30 giorni prima della scadenza dell'anno d'assicurazione in corso. Lo stipulante ha allora il diritto di disdire il contratto per la fine dell'anno di assicurazione in corso. Per essere valida, la disdetta deve pervenire alla Compagnia al più tardi l'ultimo giorno dell'anno d'assicurazione. Un eventuale mancata disdetta entro i termini previsti da parte dello stipulante, sarà intesa come un approvazione degli adeguamenti effettuati. Compagnia d'assicurazioni Edizione V 01 Pagina 6/6

CONDIZIONI GENERALI (CGA) PER L'ASSICURAZIONE COLLETTIVA CONTRO GLI INFORTUNI SETTORI NON SOTTOMESSI ALLA LAINF

CONDIZIONI GENERALI (CGA) PER L'ASSICURAZIONE COLLETTIVA CONTRO GLI INFORTUNI SETTORI NON SOTTOMESSI ALLA LAINF CONDIZIONI GENERALI (CGA) PER L'ASSICURAZIONE COLLETTIVA CONTRO GLI INFORTUNI SETTORI NON SOTTOMESSI ALLA LAINF 11002 I XII.09 3000 GENERALI Assicurazioni Generali SA Nyon 1987 INDICE I. ESTENSIONE DELL

Dettagli

Edizione 2006 Condizioni generali d assicurazione (cga) per l assicurazione complementare alla lainf Helsana Business Accident

Edizione 2006 Condizioni generali d assicurazione (cga) per l assicurazione complementare alla lainf Helsana Business Accident Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Helsana Assicurazioni integrative SA, Helsana Infortuni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA, Sansan Assicurazioni SA e Maxi.ch Assicurazioni

Dettagli

Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di infortunio

Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di infortunio Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di infortunio Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 02.2016 Indice I Concetti e contenuto 1 Principi 37 2 Assicuratore e persona assicurata

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione: gennaio 2014 (versione luglio 2015) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni private SA

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione: gennaio 2014 (versione luglio 2015) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni private SA Assicurazione contro la perdita di guadagno Assicurazione collettiva d indennità giornaliera secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione:

Dettagli

Assicurazione decesso e invalidità in seguito a infortunio (DII) Condizioni generali d assicurazione

Assicurazione decesso e invalidità in seguito a infortunio (DII) Condizioni generali d assicurazione Assicurazione decesso e invalidità in seguito a infortunio (DII) Condizioni generali d assicurazione Edizione 1.1.2011 www.egk.ch Assicurazione decesso e invalidità in seguito a infortunio (DII) Condizioni

Dettagli

Assicurazione individuale contro gli infortuni

Assicurazione individuale contro gli infortuni Assicurazione individuale contro gli infortuni Informazioni sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2014 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazioni sul prodotto Informazioni sul prodotto

Dettagli

CGA. Assicurazione infortuni allievi

CGA. Assicurazione infortuni allievi CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2009 Assicurazione infortuni allievi Indice Pagina 3 3 4 8 9 10 1 Condizioni generali di contratto 2 Inizio e

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni a complemento della LAINF (LAIC) per il personale Edizione 07.2006 8001022 10.09 WGR 040 I Sommario L Assicurazione contro gli infortuni a complemento

Dettagli

Condizioni generali d'assicurazione per le assicurazioni complementari. ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CGA/LCA) Edizione 1.1.

Condizioni generali d'assicurazione per le assicurazioni complementari. ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CGA/LCA) Edizione 1.1. Condizioni generali d'assicurazione per le assicurazioni complementari ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CGA/LCA) Edizione 1.1.2005 Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art.

Dettagli

CGA. Assicurazione collettiva contro gli infortuni per persone non sottoposte alla LAINF

CGA. Assicurazione collettiva contro gli infortuni per persone non sottoposte alla LAINF CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2009 Assicurazione collettiva contro gli infortuni per persone non sottoposte alla LAINF Indice Pagina 3 3 4 8

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)/

Condizioni Generali (CGA)/ Condizioni Generali (CGA)/ Assicurazione infortuni individuale Edizione 03.2011 8006140 03.11 WGR 743 It Sommario La vostra assicurazione infortuni individuale in sintesi......................... 3 A Validità

Dettagli

Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01.

Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01. Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01.2012 La categoria «PREVISIA MAXI» Definizioni LAMal: LAINF: LAI: LAM: LCA:

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale

Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale Condizioni generali di assicurazione (CGA) per le assicurazioni vita collettive al di fuori della previdenza professionale (ramo assicurativo A3.4 secondo l allegato 1 dell Ordinanza sulla sorveglianza,

Dettagli

ASSICURAZIONE INFORTUNI INDIVIDUALE E FAMIGLIA. Condizioni generali

ASSICURAZIONE INFORTUNI INDIVIDUALE E FAMIGLIA. Condizioni generali ASSICURAZIONE INFORTUNI INDIVIDUALE E FAMIGLIA Condizioni generali Edizione 01.12.2010 ASSICURAZIONE INFORTUNI INDIVIDUALE E FAMIGLIA Condizioni generali (CGA) Edizione 01.12.2010 pagina Informazioni per

Dettagli

HOTELA Assicurazioni SA. Compendio

HOTELA Assicurazioni SA. Compendio 01.2010 HOTELA Assicurazioni SA Compendio Rue de la Gare 18, Case postale 1251, 1820 Montreux 1, Tél. 021 962 49 49, www.hotela.ch Indice I. Base legale dell assicurazione 1 II. Persone assicurate 1 Persone

Dettagli

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera Secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione gennaio 2009 (versione 2013) Ente assicurativo:

Dettagli

Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA)

Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2014 Assicurazione complementare contro gli infortuni LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA)

Dettagli

1.1 Generalità 1. 1.2 Basi dell assicurazione 1. 2.1 Cerchia di persone 1. 2.2 Anno assicurativo 1

1.1 Generalità 1. 1.2 Basi dell assicurazione 1. 2.1 Cerchia di persone 1. 2.2 Anno assicurativo 1 Condizioni generali d assicurazione applicabili all assicurazione complementare di rischio per i destinatari della Cassa pensioni Swatch Group (previdenza individuale libera 3b) Edizione 01/2015 Sommario

Dettagli

Assicurazione infortuni secondo la LAINF Compendio

Assicurazione infortuni secondo la LAINF Compendio Assicurazione infortuni secondo la LAINF Edizione 2016 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Assicurazione infortuni secondo la LAINF Assicurazione infortuni secondo la LAINF 3 Contenuto 1. Base legale

Dettagli

Salary LAMal Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Salary LAMal Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Salary LAMal Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione settembre 2006 (versione

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Edizione gennaio 2009 Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01.

Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01. Condizioni speciali per l assicurazione individuale contro gli infortuni per adulti e bambini Edizione 08.2007 Modificata il 01.2012 La categoria «PREVISIA PLUS» Articolo 1 Base della copertura Sono applicabili

Dettagli

1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione collettiva dell indennità giornaliera in caso di malattia, Edizione D 10

1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione collettiva dell indennità giornaliera in caso di malattia, Edizione D 10 1 Condizioni generali d'assicurazione (CGA) per l'assicurazione collettiva dell indennità giornaliera in caso di malattia, Edizione D 10 A A 1 A 2 A 3 A 4 A 5 A 6 A 7 A 8 B B 1 B 2 B 3 B 4 B 5 B 5.1 B

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Edizione gennaio 2009 (versione 2013) Ente assicurativo:

Dettagli

Assicurazione collettiva contro gli infortuni per le persone non sottoposte alla LAINF

Assicurazione collettiva contro gli infortuni per le persone non sottoposte alla LAINF Assicurazione collettiva contro gli infortuni per le persone non sottoposte alla LAINF Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione applicabili alle assicurazioni di rischio per i destinatari della cassa pensioni FFS Edizione 09/2014

Condizioni generali d assicurazione applicabili alle assicurazioni di rischio per i destinatari della cassa pensioni FFS Edizione 09/2014 Condizioni generali d assicurazione applicabili alle assicurazioni di rischio per i destinatari della cassa pensioni FFS Edizione 09/2014 (Capitale di invalidità, capitale in caso di decesso) Sommario

Dettagli

Disposizioni generali d assicurazione Edizione 01.01.2013. Business One Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF

Disposizioni generali d assicurazione Edizione 01.01.2013. Business One Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF Disposizioni generali d assicurazione Edizione 01.01.2013 Business One Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF Sommario 1. Persone assicurate 3 2. Estensione della copertura assicurativa 3

Dettagli

Condizioni d assicurazione (CA) PREVEA Assicurazione di capitale per decesso e invalidità in seguito a infortunio

Condizioni d assicurazione (CA) PREVEA Assicurazione di capitale per decesso e invalidità in seguito a infortunio Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Helsana Assicurazioni integrative SA, Helsana Infortuni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA, Sansan Assicurazioni SA e Maxi.ch Assicurazioni

Dettagli

Informazioni per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF

Informazioni per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF per datori di lavoro e collaboratori Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni secondo la LAINF Prestazioni di cura e rimborso delle spese Indennità giornaliera Rendita d invalidità Indennità per

Dettagli

Informazioni per i clienti e Condizioni generali di assicurazione Assicurazione infortuni collettiva

Informazioni per i clienti e Condizioni generali di assicurazione Assicurazione infortuni collettiva Informazioni per i clienti e Assicurazione infortuni collettiva Spese di cura Indennità giornaliera Capitale d invalidità Capitale in caso di decesso Edizione 01.2012 Informazioni per i clienti Informazioni

Dettagli

HOTELA Assicurazioni SA. Assicurazione complementare alla Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni

HOTELA Assicurazioni SA. Assicurazione complementare alla Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni 01.2010 HOTELA Assicurazioni SA Assicurazione complementare alla Legge federale sull assicurazione contro gli infortuni Informazione ai clienti e Condizioni generali d assicurazione Edizione 01.01.2010

Dettagli

Assicurazione in complemento alla LAINF per le aziende

Assicurazione in complemento alla LAINF per le aziende Assicurazione in complemento alla LAINF per le aziende Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2015 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione sul prodotto Informazione sul

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Compact Basic Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (Assicurazione base) secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione

Dettagli

Informazioni per la clientela in conformità alla LCA ed alle Condizioni contrattuali relative Assicurazione infortuni per visitatori

Informazioni per la clientela in conformità alla LCA ed alle Condizioni contrattuali relative Assicurazione infortuni per visitatori Informazioni per la clientela in conformità alla LCA ed alle Condizioni contrattuali relative Assicurazione infortuni per visitatori Versione 1/2010 Indice Informazioni per la clientela in conformità alla

Dettagli

Assicurazione infortuni per aziende agricole

Assicurazione infortuni per aziende agricole Assicurazione infortuni per aziende agricole Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione sul prodotto Informazione sul prodotto

Dettagli

7. Diaria per degenza all ospedale 7. 7.1 Diritto 7. 7.2 Durata della prestazione 7. 8. Diaria 8. 8.1 Diritto (regolamento assicurazioni danni) 8

7. Diaria per degenza all ospedale 7. 7.1 Diritto 7. 7.2 Durata della prestazione 7. 8. Diaria 8. 8.1 Diritto (regolamento assicurazioni danni) 8 Informazioni per la clientela in conformità alla LCA ed alle Condizioni contrattuali relative all Assicurazione complementare alla LAINF secondo la LCA Versione 1/2007 Indice Informazioni per la clientela

Dettagli

Condizioni Generali (CGA)

Condizioni Generali (CGA) Condizioni Generali (CGA) Assicurazione contro gli infortuni secondo la legge federale del 20.3.1981 (LAINF) Edizione 08.2006 8000612 10.09 WGR 067 I Sommario L assicurazione contro gli infortuni secondo

Dettagli

Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni

Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF) Base legislativa e possibili integrazioni Assicurazione infortuni obbligatoria (LAINF)/ L assicurazione obbligatoria contro gli infortuni (LAINF) protegge dipendenti

Dettagli

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal) Condizioni d assicurazione Sanitas Corporate Private Care Edizione gennaio 2009 (versione

Dettagli

Assicurazione malattia e infortuni per privati. Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione settembre 1994 (versione 2013)

Assicurazione malattia e infortuni per privati. Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione settembre 1994 (versione 2013) Assicurazione malattia e infortuni per privati Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione settembre 1994 (versione 2013) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni private SA Indice A Condizioni

Dettagli

Condizioni d assicurazione (CA) PREVEA Assicurazione di capitale per decesso e invalidità in seguito a malattia

Condizioni d assicurazione (CA) PREVEA Assicurazione di capitale per decesso e invalidità in seguito a malattia Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Helsana Assicurazioni integrative SA, Helsana Infortuni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA, Sansan Assicurazioni SA e Maxi.ch Assicurazioni

Dettagli

ExtraCare. Assicurazione per spese di guarigione. Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 01.2005. Indice

ExtraCare. Assicurazione per spese di guarigione. Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 01.2005. Indice ExtraCare Assicurazione per spese di guarigione Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 01.2005 Indice I Concetti e contenuto 1 Assicurazione complementare 2 2 Contenuto del contratto 2 3 Malattia,

Dettagli

ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF. Disposizioni generali del contratto

ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF. Disposizioni generali del contratto ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF Disposizioni generali del contratto 1 Persone assicurate 1.1 Persone assicurate d'obbligo Devono essere assicurati tutti i lavoratori, compresi i lavoratori

Dettagli

Condizioni contrattuali relative all Assicurazione LAINF

Condizioni contrattuali relative all Assicurazione LAINF Condizioni contrattuali relative all Assicurazione LAINF Versione 1/2007 Indice Assicurazione LAINF 1. Persone assicurate 2 1.1 Assicurazione obbligatoria 2 1.2 Assicurazione facoltativa 2 2. Estensione

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) per le assicurazioni integrative di malattia (AIM)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) per le assicurazioni integrative di malattia (AIM) Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Helsana Assicurazioni integrative SA, Helsana Infortuni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA, Sansan Assicurazioni SA e Maxi.ch Assicurazioni

Dettagli

Assicurazioni individuali d indennità giornaliera STANDARD e PLUS

Assicurazioni individuali d indennità giornaliera STANDARD e PLUS Degna di fiducia Assicurazioni individuali d indennità giornaliera STANDARD e PLUS Condizioni generali d assicurazione (CGA) Informazione per la clientela secondo la LCA Informazione per la clientela La

Dettagli

Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16. Art. 17

Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16. Art. 17 Condizioni particolari dell assicurazione Acrobat AB ABGA02-I4 Edizione 01.02.2004 Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Scopo dell assicurazione Rischi coperti Lesioni

Dettagli

INFORMAZIONE ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF Valida dal 2012

INFORMAZIONE ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF Valida dal 2012 INFORMAZIONE ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SECONDO LA LAINF Valida dal 2012 Basi legali dell assicurazione LAINF/LPGA Persone assicurate obbligatoriamente Le basi legali dell assicurazione sono costituite

Dettagli

Informazioni per i clienti e Condizioni generali di assicurazione

Informazioni per i clienti e Condizioni generali di assicurazione Informazioni per i clienti e Assicurazione infortuni e malattia per persone private Assicurazione infortuni Spese di cura Indennità giornaliera di ospedalizzazione Indennità giornaliera Capitale d invalidità

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Ifangstrasse 8, Casella postale, 8952 Schlieren, Tel. 044 253 93 80, Fax 044 253 93 94 info@vorsorge-gf.ch, www.vorsorge-gf.ch (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI

Dettagli

REGOLAMENTO 2013. Prima parte: piano di previdenza A40.3. (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera)

REGOLAMENTO 2013. Prima parte: piano di previdenza A40.3. (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) Ifangstrasse 8, Postfach, 8952 Schlieren, Tel. 044 253 93 92, Fax 044 253 93 94 info@pkschreiner.ch, www.pkschreiner.ch (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO 2013 Prima

Dettagli

Assicurazioni secondo la LAMal

Assicurazioni secondo la LAMal Assicurazioni secondo la LAMal Regolamento Edizione 01. 2015 Indice I Disposizioni comuni 1 Validità 2 Adesione / ammissione 3 Sospensione della copertura del rischio d infortunio 4 Effetti giuridici della

Dettagli

CGA. Assicurazione complementare LAINF

CGA. Assicurazione complementare LAINF CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2008 Assicurazione complementare LAINF Indice Pagina 3 3 5 10 11 12 13 1 Basi generali del contratto 2 Inizio

Dettagli

Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF. Assicurazione complementare contro gli infortuni.

Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF. Assicurazione complementare contro gli infortuni. Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF. Assicurazione complementare contro gli infortuni. Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2011 Assicurazione contro gli infortuni secondo

Dettagli

L assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

L assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Degna di fiducia Edizione 2012 Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Regolamento Art. I. In generale Contenuto 1 Base 2 Forme particolari d assicurazione 3 II. III. IV. Rapporto assicurativo

Dettagli

ÖKK Assicurazione complementare contro gli infortuni. Condizioni generali di assicurazione (CGA)

ÖKK Assicurazione complementare contro gli infortuni. Condizioni generali di assicurazione (CGA) ÖKK Assicurazione complementare contro gli infortuni Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2014 ÖKK ASSICURAZIONE COMPLEMENTARE CONTRO GLI INFORTUNI Condizioni generali di assicurazione

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitare. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Tel Doc (LAMal) Valide dal 2016

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitare. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Tel Doc (LAMal) Valide dal 2016 CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA Valide dal 2016 Assicurazione delle cure medico-sanitare Tel Doc (LAMal) Indice Pagina 3 I Parte generale 3 3 4 6 7 7 1. Disposizioni generali

Dettagli

Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di malattia

Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di malattia Assicurazione per decesso o invalidità a seguito di malattia Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 01.2016 Indice I Basi dell assicurazione 2 1 Scopo e contenuto dell assicurazione 2 2 Rapporto

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Edizione gennaio 2004 (Versione 2009) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA. Managed Care (LAMal)

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA. Managed Care (LAMal) CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA Valide dal 2015 Assicurazione delle cure medico-sanitarie Managed Care (LAMal) Indice Pagina 3 4 5 6 6 7 7 8 8 1. Principi 2.

Dettagli

EDIZIONE 2012. Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione collettiva contro gli infortuni PER LA MIGLIORE MEDICINA.

EDIZIONE 2012. Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione collettiva contro gli infortuni PER LA MIGLIORE MEDICINA. EDIZIONE 2012 Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione collettiva contro gli infortuni PER LA MIGLIORE MEDICINA. Sommario Pagina Informazione per i clienti 4 La sua assicurazione

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione dicembre 2013. Ente assicurativo: Compact Assicurazioni base SA

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione dicembre 2013. Ente assicurativo: Compact Assicurazioni base SA Compact One Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (assicurazione base con prima consulenza medica vincolante al telefono) secondo la Legge federale sull assicurazione malattie (LAMal)

Dettagli

Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù)

Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù) Condizioni generali di assicurazione Helvetia Rendita per incapacità di guadagno (Assicurazione gioventù) Previdenza libera (pilastro 3b) Edizione aprile 2011 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24

Dettagli

Assicurazione CSS standard plus

Assicurazione CSS standard plus Assicurazione CSS standard plus Assicurazione per costi di guarigione Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione 01.2001 Sulla Sua polizza Lei trova le indicazioni relative alle persone assicurate,

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione infortuni collettiva. Edizione per i settori non sottoposti alla LAINF EDIZIONE 2012

Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione infortuni collettiva. Edizione per i settori non sottoposti alla LAINF EDIZIONE 2012 EDIZIONE 2012 Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione infortuni collettiva Edizione per i settori non sottoposti alla LAINF PER LA MIGLIORE MEDICINA. Sommario Pagina Informazione

Dettagli

CGA. Assicurazioni malattie complementari. (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA. Visana Managed Care (LCA)

CGA. Assicurazioni malattie complementari. (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA. Visana Managed Care (LCA) CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2014 Assicurazioni malattie complementari Visana Managed Care (LCA) Contenuto Pagina 3 3 3 5 6 7 7 8 8 9 1. Informazioni

Dettagli

Assicurazione malattia collettiva Informazione al cliente e condizioni generali d assicurazione

Assicurazione malattia collettiva Informazione al cliente e condizioni generali d assicurazione Assicurazione malattia collettiva Informazione al cliente e condizioni generali Edizione CGA 01-1997 Indice Informazione cliente A. Identità dell'assicuratore B. Persone e rischi assicurati, estensione

Dettagli

Assicurazione complementare contro gli infortuni (LAINF/LCA)

Assicurazione complementare contro gli infortuni (LAINF/LCA) Assicurazione complementare contro gli infortuni (LAINF/LCA) Condizioni generali di assicurazione (CGA) Sympany Assicurazioni SA Edizione 2008 2 Assicurazione contro gli infortuni secondo la LAINF Articolo

Dettagli

Assicurazione per perdita di guadagno LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA)

Assicurazione per perdita di guadagno LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Assicurazione per perdita di guadagno LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2014 Assicurazione per perdita di guadagno LCA Condizioni generali di assicurazione (CGA) Edizione 2014 Sympany

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione PANVICA (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza BB A partire dal 1 luglio 2013 entra in vigore per le

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Contratto collettivo per le assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Edizione gennaio 2005 (versione 2007) Sanitas

Dettagli

Degna di fiducia. Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA)

Degna di fiducia. Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Degna di fiducia Edizione 2015 Assicurazione sulla vita mista CONVENIA Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Informazioni riguardanti l assicurazione sulla vita mista

Dettagli

Condizioni generali Edizione 01.05.2009. Assicurazione malattia collettiva perdita di salario

Condizioni generali Edizione 01.05.2009. Assicurazione malattia collettiva perdita di salario Condizioni generali Edizione 01.05.2009 Assicurazione malattia collettiva perdita di salario 2 Condizioni generali Vaudoise Sommario Informazioni per lo stipulante 5 Estensione dell assicurazione 6 1 Oggetto

Dettagli

Assicurazione cauzione affitto

Assicurazione cauzione affitto Edizione 01/2015 Assicurazione cauzione affitto Informazioni per la clientela ai sensi della LCA e condizioni generali d assicurazione (CGA) Basta una telefonata! Siamo a vostra disposizione. Help Point

Dettagli

Condizioni complementari alle Condizioni generali d'assicurazione per l'assicurazione LAINF complementare, edizione 02.2008

Condizioni complementari alle Condizioni generali d'assicurazione per l'assicurazione LAINF complementare, edizione 02.2008 CSS Assicurazione Società del gruppo CSS Rue Haldimand 17 / CP 5748 1002 Losanna Condizioni complementari alle Condizioni generali d'assicurazione per l'assicurazione LAINF complementare, edizione 02.2008

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazioni complementari secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Edizione gennaio 2004 (versione 2013) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni

Dettagli

Assicurazione per perdita di guadagno (LCA).

Assicurazione per perdita di guadagno (LCA). Assicurazione per perdita di guadagno (LCA). Condizioni generali di assicurazione (CGA) Sympany Assicurazioni SA Edizione 2008 2 Indice 1. Basi dell assicurazione 1.1. Scopo 1.2. Ente assicurativo 1.3.

Dettagli

CGA. Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la LAMal

CGA. Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la LAMal CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA Valide dal 2014 Assicurazione facoltativa d indennità giornaliera secondo la LAMal Indice Pagina 3 3 4 6 7 7 1. Basi 2. Rapporto d assicurazione

Dettagli

Degna di fiducia. Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA)

Degna di fiducia. Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Degna di fiducia Edizione 2013 Assicurazione sulla vita legata a fondi d investimento INVIVA Previdenza libera (pilastro 3b) Condizioni generali d assicurazione (CGA) Informazioni riguardanti l assicurazione

Dettagli

8.6 Durata della prestazione 7. 8.7 Ricaduta 7. 8.8 Incapacità parziale al lavoro 7. Condizioni generali contrattuali (CGC) 9.

8.6 Durata della prestazione 7. 8.7 Ricaduta 7. 8.8 Incapacità parziale al lavoro 7. Condizioni generali contrattuali (CGC) 9. Informazioni per la clientela in conformità alla LCA ed alle Condizioni contrattuali relative all Assicurazione perdita di salario per malattie secondo la LCA Versione 1/2007 Indice Informazioni per la

Dettagli

Assicurazione infortuni

Assicurazione infortuni Assicurazione infortuni Assicurazione complementare per la cura stazionaria Condizioni Complementari (CC) Edizione gennaio 2007 indice Scopo e basi legali 5 1 DiSpoSizioni Comuni 1.1 Definizioni...................................

Dettagli

Indice. 2 Assicuratore

Indice. 2 Assicuratore Condizioni generali d assicurazione (CGA) per l assicurazione di rendita «Esenzione dal pagamento dei premi» in caso di incapacità al guadagno dovuta a malattia o infortunio HEL-00667-it-1109-02 Indice

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA)

Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Condizioni aggiuntive per l'assicurazione indennità giornaliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sul contratto d assicurazione (CAA/LCA) Edizione 1.1.2005 Indice Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art.

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Cassa pensione Coiffure & ESTHÉTIQUE (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2013 Prima parte: piano di previdenza B3 A partire dal 1 luglio 2013 entra in

Dettagli

p-care BASIC Assicurazione complementare per cure ambulatoriali e stazionarie nel reparto comune in tutti gli ospedali convenzionati della Svizzera

p-care BASIC Assicurazione complementare per cure ambulatoriali e stazionarie nel reparto comune in tutti gli ospedali convenzionati della Svizzera p-care BASIC Assicurazione complementare per cure ambulatoriali e stazionarie nel reparto comune in tutti gli ospedali convenzionati della Svizzera Condizioni Complementari (CC) Sanitas Corporate Private

Dettagli

Assicurazione collettiva d indennità giornaliera

Assicurazione collettiva d indennità giornaliera Degna di fiducia Assicurazione collettiva d indennità giornaliera Condizioni generali d assicurazione (CGA) Informazione per la clientela secondo la LCA Informazione per la clientela La seguente informazione

Dettagli

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni

Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI. 1. Diritto alle prestazioni Prestazioni complementari cantonali (PC) alle rendite AVS e AI 1. Diritto alle prestazioni Le prestazioni complementari sono delle prestazioni subordinate alla situazione economica del richiedente o dei

Dettagli

Condizioni d assicurazione (CA) VIVANTE l assicurazione per cure e assistenza di lunga durata per i privati

Condizioni d assicurazione (CA) VIVANTE l assicurazione per cure e assistenza di lunga durata per i privati Il gruppo Helsana comprende Helsana Assicurazioni SA, Helsana Assicurazioni integrative SA, Helsana Infortuni SA, Avanex Assicurazioni SA, Progrès Assicurazioni SA, Sansan Assicurazioni SA e Maxi.ch Assicurazioni

Dettagli

CGA. Assicurazione individuale d indennità giornaliera per malattia (LCA)

CGA. Assicurazione individuale d indennità giornaliera per malattia (LCA) CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2014 Assicurazione individuale d indennità giornaliera per malattia (LCA) Indice Pagina 3 3 3 6 7 7 8 9 1. Informazioni

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA.

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA. CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA Valide dal 2014 Assicurazione delle cure medico-sanitarie Med Call (LAMal) Indice Pagina 3 4 5 6 6 6 7 7 1. Principi 2. Prestazioni

Dettagli

Assicurazione complementare e supplementare LAINF

Assicurazione complementare e supplementare LAINF Degna di fiducia Assicurazione complementare e supplementare LAINF Condizioni generali d assicurazione (CGA) Informazione per la clientela secondo la LCA Informazione per la clientela La seguente informazione

Dettagli

CGA. Assicurazione infortuni sotto forma di capitale TUP (LCA)

CGA. Assicurazione infortuni sotto forma di capitale TUP (LCA) CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2015 Assicurazione infortuni sotto forma di capitale TUP (LCA) Indice Assicurazione contro gli infortuni con capitale

Dettagli

CGA. Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (LAMal)

CGA. Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (LAMal) CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, sana24 SA, vivacare SA Valide dal 2014 Assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (LAMal) Indice Pagina 3 3 4 6 7 7 1. Basi 2. Rapporto

Dettagli

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal)

Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Condizioni aggiuntive per l assicurazione indennità gior naliera (B, BI, C, CI) ai sensi della legge sull assicurazione malattie (CAA/LAMal) Edizione 1.7.2005 www.egk.ch Condizioni aggiuntive per l assicurazione

Dettagli

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015

REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Cassa pensione Macellai (proparis Fondazione di previdenza arti e mestieri Svizzera) REGOLAMENTO DI PREVIDENZA 2015 Prima parte del piano di previdenza: S5 o S5U Per la previdenza professionale descritta

Dettagli

Easy Assicurazione complementare secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA)

Easy Assicurazione complementare secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Easy Assicurazione complementare secondo la Legge federale sul contratto d assicurazione (LCA) Condizioni Complementari (CC) Edizione gennaio 2012 (versione 2013) Ente assicurativo: Sanitas Assicurazioni

Dettagli

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Med Direct (LAMal) Valide dal 2014

CGA. Assicurazione delle cure medico-sanitarie. (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA. Med Direct (LAMal) Valide dal 2014 CGA (Condizioni generali d assicurazione) Visana SA, vivacare SA Valide dal 2014 Assicurazione delle cure medico-sanitarie Med Direct (LAMal) Indice Pagina 3 4 5 6 6 7 8 8 1. Basi 2. Prestazioni 3. Premi

Dettagli

CGA. Assicurazione malattie complementare Basic (LCA)

CGA. Assicurazione malattie complementare Basic (LCA) CGA (Condizioni generali del contratto d assicurazione) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2014 Assicurazione malattie complementare Basic (LCA) Indice Pagina 3 3 3 5 6 6 7 8 8 1. Informazioni generali

Dettagli

Condizioni generali d assicurazione (CGA) maxi.ch per le assicurazioni integrative di malattia (AIM)

Condizioni generali d assicurazione (CGA) maxi.ch per le assicurazioni integrative di malattia (AIM) Condizioni generali d assicurazione (CGA) maxi.ch per le assicurazioni integrative di malattia (AIM) Indice In generale 1 Basi del contratto 2 Definizioni 3 Parti contraenti 4 Oggetto dell assicurazione

Dettagli