Senato della Repubblica Camera dei deputati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Senato della Repubblica - 273 - Camera dei deputati"

Transcript

1 Senat della Repubblica Camera dei deputati Anche per il 2013 la UILDM ha assicurat una presenza cstante ed attiva in diversi tavli di lavr attravers i referenti individuati all intem della Direzine Nazinale che rappresentan l assciazine press l istitut Superire di Sanità (Cnsulta delle Malattie Rare), il MIUR (Osservatri per l integrazine sclastica), la FISH (Federazine Italiana per il superament dell Handicap), il FID (Frum italian sulla disabilità) e il netwrk DPI (Disabled Peple Internatinal), a cui la UILDM partecipa sin dal lr insediament. E prseguita cstante, pi, la cllabrazine cn Cittadinanzattiva, che sul pian pratic-perativ nel 2013 è culminata nella significativa cllabrazine realizzata in ccasine della IX Girnata Nazinale UILDM ed in particlare nell attuazine del prgett Assente ingiustificat. Sul versante plitic invece, significativa è stata la partecipazine di un cnsigliere nazinale UILDM alla Summer Schl per Leader Civici suu Health Technlgy Assessment (HTA) rganizzata da Cittadinanzattiva. Nel settre delle partnership e delle cllabrazini in camp internazinale l Assciazine ha prseguit la partnership avviata nel 2012 cn l AFM spitand, cme dett in precedenza, un lr rappresentante nell ambit delle Manifestazini Nazinali B) ATTIVITÀ DI SERVIZI E RACCOLTA FONDI L attività di servizi riguarda: 1) la Cmunicazine 2) l infrmazine e la cnsulenza in camp legislativ 3) il Servizi Civile Nazinale 4) l rganizzazine della Girnata Nazinale 5) la prgettazine 1. LA COMUNICAZIONE La UILDM è dtata di un Uffici Stampa e Cmunicazine cn cui la Direzine Nazinale garantisce l infrmazine interna, rivlta alle Sezini, ai Cnsiglieri Nazinali e agli altri rgani assciativi, e quella esterna, vers gli rgani d infrmazine nazinali e lcali e le istituzini attravers l invi di cmunicati e dcumentazine apprfndita e aggirnata (di natura medic-scientifica, legislativa, sciale), ppure rganizzand interviste e partecipazini di rappresentanti UILDM a trasmissini televisive e radifniche, nazinali e lcali, e mantenend un canale di cmunicazine sempre apert e attiv. L Uffici Stampa e Cmunicazine inltre assicura anche la racclta di rassegne stampa su temi di particlare interesse per l assciazine, avvalendsi del supprt di agenzie infrmative e di specifici servizi di rassegna. Nel crs del 2013 sn stati diramati ltre 350 elabrati, tra cmunicati, cmunicazini e nte, sui diversi ambiti tematici. Sempre sul pian della Cmunicazine, l Assciazine frnisce anche un attività di sprtell infrmativ di carattere sci-sanitari. rispndend via telefnicamente a richieste relativamente sprattutt all ambit medic scientific, ma anche ai settri degli ausili, della scula, del lavr, del temp liber, delle vacanze ecc. Nel 2013 sn state evasi circa 400 quesiti su questi temi (medic-scientific 50%; scula 18%; assistenza 16%; lavr 6%; ausili 5%; altr 5%). Altr imprtante strument di infrmazine e cmunicazine il sit internet dve è pssibile trvare nn sl le nvità e le ntizie relative alla UILDM e alle sue realtà lcali, ma anche tanti aggirnamenti su tutti i temi rilevanti per l Assciazine, cn particlare attenzine all infrmazine sanitaria e alla ricerca medic-scientifica sulle malattie neurmusclari, per la cmunicazine della quale il sit si fregia dell HONcde che ne garantisce l affidabi lità, l imparzialità e il su us apprpriat e prtegge i cittadini dal rischi di infrmazini furviarti. Nel crs del 2013 il sit circa accessi e ltre visualizzazini di pagina. Ntizie e aggirnamenti pubblicati su riguardan anche l attività del Grupp Dnne UILDM e del Servizi Civile Nazinale prmss dall Assciazine.

2 Senat della Repubblica Camera dei deputati Rispett al Grupp Dnne UILDM, nel 2013 quest ha lavrat sulle tematiche del genere femminile prducend dcumenti, realizzand interviste e recensini, pubblicand tutt il materiale sul sit e diffndendl attravers cmunicati. Mlte energie sn state spese dal Crdinament del Grupp per la realizzazine dell indagine L accessibilità dei servizi di gineclgia e stetricia alle dnne cn disabilità, nella stesura e nella divulgazine del relativ rapprt di ricerca che è stat pubblicat ltre che nel sit della UILDM anche in quell della Scietà Italiana di Gineclgia e Ostetricia (SIGO). Tra gli altri temi trattati: l assistenza sessuale, l abrt terapeutic e la vilenza nei cnfrnti delle dnne cn disabilità. Glbalmente, nel crs del 2013 nel sit UILDM sn stati pubblicati circa 300 testi. Ancra, crescente è anche l impegn dell Assciazine per prmuvere le prprie attività attravers i scial netwrk, Facebk in particlare. Ad ggi, superan quta i fruitri di quest netwrk a cui Piace la pagina della UILDM nazinale e che la segun cn attenzine e interesse. Una nuva significativa iniziativa nell ambit della Cmunicazine avviata prpri nel crs del 2013, infine, è rappresentata dalla Newsletter digitale, inviata cn cadenza quindicinale, a una lista di circa 400 destinatari mlt selezinati, cme dimstra l elevata e significativa percentuale di apertura e lettura dei testi, che si attesta sul 52-54%. D M Un spazi a parte merita la rivista quadrimestrale DM", che UILDM pubblica sin dal su nascere. Cn cpie di tiratura a numer diffuse su tutt il territri nazinale e 500 all ester, DM viene lett sprattutt da persne cn disabilità e lr familiari, medici, ricercatri, peratri del settre sci-sanitari, simpatizzanti della UILDM in genere, ma una buna diffusine è garantita anche press gli enti pubblici, le aziende sanitarie lcali e gli istituti sclastici. Nel 2013, a partire dal terz numer (il 181, uscit in dicembre), in DM sn state intrdtte alcune nvità: è cambiata la segreteria di redazine; è stat dat più spazi alle immagini ftgrafiche; sn stati intrdtti due nuvi pininisti, che hann affrntat due temi, quell psiclgic e quell dell'alimentazine nelle malattie neurmusclari; è stat pubblicat un questinari rivlt ai lettri, ai singli Sci UILDM e alle Sezini, cn l scp di raccgliere infrmazini in vista di un rinnvament della veste grafica e dell'rganizzazine dei cntenuti del girnale. 2. L INFORMAZIONE E LA CONSULENZA IN CAMPO LEGISLATIVO Il Centr per la dcumentazine legislativa (CDL) è, dal 1995, una struttura perativa della Direzine Nazinale della UILDM la cui gestine è affidata all Agenzia E.net scarl, scietà cnsrtile a respnsabilità limitata la cui peculiarità è di favrire le attività di rete delle rganizzazini delle persne cn disabilità e dei lr familiari per la cndivisine di prgetti, risrse, strumenti e prfessinalità. UILDM è presente nell assett scietari di E.net cn il 14%. L biettiv del CDL è mettere a dispsizine in md raginat la nrmativa a favre delle persne cn disabilità. Quest biettiv è perseguit attravers tre linee di azine: mnitraggi e analisi della nrmativa e della prassi amministrativa vigente ed in itinere, ltre all attività giurisprudenziale più rilevante; divulgazine delle nvità nrmative e amministrative di immediata ricaduta per le persne cn disabilità e i lr familiari; cnsulenza diretta alle persne cn disabilità, ai lr familiari e agli peratri. L attività di divulgazine avviene in particlare attravers il sit HandyLex.rg, autrevle punt di riferiment per chiunque si ccupi di disabilità, che si basa su un efficace mdalità di cnsultazine e navigazine attravers l adzine di una classificazine degli argmenti e una grafica elabrata in funzine di una più agevle navigazine nel rispett delle dispsizini in materia di accessibilità infrmatica, csì da pter essere utilizzat nel md più semplice, immediat ed intuitiv anche da parte dei nn addetti ai lavri. La banca dati legislativa cntiene ltre 700 nrme di carattere nazinale e 400 fra schede e quesiti-tip. Nel settre T e m i invece, è pssibile trvare apprfndimenti su specifici argmenti sulle questini più imprtanti nella qutidianità delle persne cn disabilità e dei lr familiari. Per gni tema e argment sn

3 Senat della Repubblica Camera dei deputati riprtate le nrme di riferiment, le schede infrmative e i quesiti cn le rispste, per un ttale di ltre 8000 dcumenti cllegati fra lr. Le nvità legislative vengn pubblicate sul sit ma anche inviate gratuitamente a chi ne faccia richiesta. Cnsistenza delle attività nel 2013 Mnitraggi e analisi della nrmativa e della prassi amministrativa -Nel crs del 2013, all intern del cmplet mnitraggi della prduzine nrmativa di settre nn, sn state analizzate in particlare 123 fra nrme, circlari, direttive, messaggi e risluzini, mlte delle quali sn state ggett di specifica divulgazine e di indicizzazine all intern del servizi HandyLex.rg. Particlare attenzine è stata riservata all iter di definizine del nuv reglament sull ISEE. Divulgazine delle nvità nrmative e amministrative - nel crs del 2013 sn state prdtte aggirnate 163 schede infrmative presenti nel sit HandyLex.rg. In particlare sn stati redatti ltre 50 articli di apprfndiment sulla nrmativa e la prassi apprvata in itinere che sn stati pubblicati prevalentemente sul sit HandyLex.rg e in mlti casi sn stati replicati da testate girnalistiche e da siti generalisti.. Nel crs del 2013 la redazine di HandyLex.rg ha inltre diramat 27 newsletter relative alle nvità ggett di apprfndiment nel sit. Al servizi di newsletter sn iscritte al circa 8400 persne. Dati relativi al traffic sul sit HandyLex.rg nel 2013 Visite: ; Visitatri unici: ; Visualizzazini di pagina: ; Media girnaliera di visitatri unici: 6546,8. Nel crs del 2013 è stata attivata anche la pagina Facebk di Handylex.rg che ha raggiunt alla fine dell ann 2800 iscritti. Cnsulenza diretta - L attività di cnsulenza - prevalentemente di natura telefnica scritta (via mail via fax) - è diretta alle persne cn disabilità e ai lr familiari su questini di natura nrmativa. Nel 2013 le cnsulenze sn e sn state I temi di maggire rilevanza riguardan: agevlazini lavrative (28,5%), prcedure di accertament degli stati invalidanti (19,8%), agevlazini fiscali (12,7%), prvvidenze ecnmiche assistenziali (9%), inclusine sclastica (7,3%). 3. IL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE La UILDM, in quant accreditata press l Uffici Nazinale per il Servizi Civile cme ente di I classe, è dtata di una struttura di gestine del servizi che si ccupa del inter prcess: dall elabrazine e presentazine dei prgetti, alla selezine e frmazine generale dei vlntari, dall avvi delle attività al mnitraggi e valutazine delle stesse. Nel 2013 si sn cnclusi i 19 prgetti di servizi civile, relativi al band 2011, tutti dedicati all assistenza di persne disabili. I vlntari in servizi sn stati 140. Gli utenti cinvlti ltre Le sedi UILDM cinvlte nei prgetti sn state 28 (32% al nrd, 32% al centr e 36% al sud). Nelle single sedi di attuazine si sn svlti i crsi di frmazine specifica cn l'biettiv di garantire interventi ed attività nella massima cmpetenza, sicurezza ed apprpriatezza. Sempre nel 2013, inltre, sn stati apprvati e finanziati i 18 prgetti sui 22 presentati relativi al band 2012 che mettn a dispsizine delle 23 sedi sul territri nazinale 98 vlntari da avviare nel La struttura di gestine di UILDM Servizi Civile, infine, ha prvvedut ad aggirnare l accreditament press l Uffici Nazinale del Servizi Civile, cn il crrett accreditament di 128 sedi di attuazine e la revisine delle figure prfessinali cinvlte nel sistema servizi. 4. L ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DELLA UILDM La Girnata Nazinale è l event annuale di massima visibilità dell assciazine sia per la presenza di migliaia di vlntari in ltre 300 piazze italiane per la distribuzine del nstr gadget (una farfalla di peluche

4 Senat della Repubblica Camera dei deputati ripiena di cicclat), sia per una vasta campagna di cmunicazine che cnsente diversi passaggi sulle reti televisive nazinali e lcali. In particlare la IX Girnata Nazinale. che si è svlt dal 18 al 31 marz 2013 stt l alt patrnat della Presidenza della Repubblica, ha vist la distribuzine di ltre farfalle, più il passaggi televisiv e radifnic dei nstri spt di cmunicazine sciale, su tutte le maggiri emittenti raditelevisive nazinali e su ltre 100 lcali. I fndi racclti, invece, sn stati destinati alle attività previste dal prgett legat alla campagna dal titl Assente Ingiustificat (vedi sezine la Prgettazine). 5. LA PROGETTAZIONE ASSENTE INGIUSTIFICA TP L esperienza sclastica rappresenta per l essere uman una tappa fndamentale della crescita persnale e sciale attravers cui si realizzan quei percrsi di autnmia persnale, affettiva, cgnitiva che aprn a tutti, ed in particlare alle persne cn disabilità, la pssibilità di vedersi prtagnisti delle prprie scelte in una prspettiva di futur. Tuttavia, nnstante l esperienza italiana in tema di inclusine sclastica delle persne cn disabilità sia di assluta eccellenza, il diritt all studi dei quasi 200mila alunni cn disabilità che frequentan le scule italiane sta attraversand una fase di sfferenza. A cminciare dalle barriere architettniche che ancra staclan l access in classe, ma anche per quant riguarda dispnibilità di ausili e sussidi didattici. Partend da quest presuppst, biettivi di Assente ingiustificat sn stati: 1. Cntribuire al superament di stacli che ancra impediscn a mlti alunni/studenti cn disabilità una reglare e adeguata frequenza sclastica; 2. sensibilizzare l pinine pubblica sulle tematiche dell inclusine sclastica delle persne cn disabilità e del lr diritt all studi. Diverse le attività individuate attravers cui raggiungere gli biettivi prefìssati: 1. indagine sul territri, per l individuazine di un campine simblic di scule inadempienti su cui intervenire; 2. finanziament di interventi sstenibili di mdifiche strutturali in edifici che presentan barriere architettniche esterne interne; 3. dnazine diretta alle scule di attrezzature e ausili infrmatici, di sftware e sussidi specifici per l apprendiment e di arredi adatti. Risultati raggiunti: L indagine sul territri è stata effettuata cn la cllabrazine di Cittadinanzattiva, rganizzazine tra le più esperte nell attività di indagine, analisi e mnitraggi prpri in ambit sclastic. I risultati del mnitraggi effettuat in 160 istituti sclastici italiani sn cnfluiti quindi nel lr X I Rapprt Nazinale su Sicurezza, qualità e accessibilità a scula" presentat a Rma il 18 settembre 2013, press la Sala delle Clnne di Palazz Marini (Camera dei Deputati). Tra le scule risultate inadempienti è stat selezinat - in base a criteri di prirità e sstenibilità dei csti - un piccl campine di istituti cui sn stati destinati i fndi racclti attravers la dnazine di: sussidi didattici (a Rma, Bagnacavall - RA, Padva), arredi/attrezzature (a Milan, Trin, Perugia) e un mntascale (a Ischia - NA). TERRITORIO: CONOSCERE PER CAMBIARLO Territri: cnscere per cambiarl è il prgett cn cui la UILDM Direzine nazinale ha partecipat nel marz 2012 al Band Sstegn a Prgrammi e Reti di Vlntariat 2011 prmss da Fndazine cn il Sud, finalizzat al sstegn di realtà che già peran sul territri e sn in grad di cndurre iniziative vlte a raffrzare la presenza e il rul del Vlntariat nel Mezzgirn.

5 Senat della Repubblica Camera dei deputati Il prgett - della durata di 18 mesi (nvembre maggi 2014) - ha vist cinvlte per tutt il 2013 le Sezini Prvinciali di Cittanva (Reggi Calabria), Mazara del Vall (Trapani) e Napli. Obiettiv generale della Prpsta di Prgramma: miglirare l fferta dei servizi, sensibilizzare le cmunità lcali sui temi legati alla disabilità e prmuvere una nuva cultura della diversità attravers l svilupp di una nuva cncezine della persna disabile. Obiettiv specific 1: Implementazine delle attività svlte e miglirament delpfferta Obiettiv specific 2: Sensibilizzazine e prmzine di una nuva cultura della disabilità Obiettiv specific 3: Svilupp di una nuva cncezine dell identità di vlntari Azini: 1) Miglirament del servizi di trasprt; 2) Adeguament di strutture per la pratica di attività sprtive da parte di persne cn disabilità mtria; 3) Realizzazine di eventi di prmzine e sensibilizzazine su diversità e disabilità; 4) Realizzazine di un percrs frmativ rivlt a 15 givani cn disabilità (5 per sede). Risultati raggiunti nel 2013 Nel 2013 si sn svlte gran parte delle attività previste dal prgett. In particlare: Azine 1 - Tutte e 3 le sedi cinvlte espletan servizi di trasprt di persne cn disabilità mtria press centri riabilitativi, scule, psti di lavr, ma anche per l svlgiment di attività legate al temp liber. Sia le sedi di Arzan (Napli) che quella di Cittanva al mment dell elabrazine del prgett (marz 2012) avevan pulmini attrezzati cn pedana, mentre Mazara ne era sprvvista. La prima azine quindi ha previst l adeguament dell autmezz di Mazara cn l allestiment di una pedana sllevatrice. Per tutte le sedi, invece, è stata attuata una pianificazine del servizi cn l impieg di una persna per 8 re a settimana che gestisse in maniera apprpriata il servizi prvvedend ad una ttimizzazine delle risrse dispnibili. Una risrsa vlntaria invece si è ccupata della parte relativa al mnitraggi e verifica dei risultati. I valri attesi a metà del prgramma sn stati tutti raggiunti (aument medi della percentuale delle richieste evase del 24,9%, diminuzine dei csti per tutte e tre le sedi, indice di sddisfazine medi dell 89%). L azine prseguirà fin a fine maggi 2014, per cui la valutazine finale dei risultati è prevista nn prima di giugn Azine 2 - Questa azine cnsisteva nell acquist di un sllevatre per piscina nelle zne di Mazara, 6 JOB (carrzzina per entrare in acqua a mare) per le 3 sedi, e di due sedie cmda per dccia per la palestra utilizzata dalla squadra di WCH (Wheelchair hckey- hckey su sedia a rtelle) di Arzan per gli allenamenti. L azine, avviata il 1 giugn 2013, si prefissava entr fine estate che: almen 4 persne cn disabilità avesser reglarmente svlt attività natatria in piscina; almen 30 persne cn disabilità (10 per sede) avesser avut la pssibilità di utilizzare i jb a mare e i gicatri di WCH della squadra di Arzan, se necessari, avesser la pssibilità di fare reglarmente la dccia utilizzand le sedie a cmda. Gli biettivi sn stati tutti raggiunti. Azine 3 - Questa azine prevedeva la realizzazine di un percrs frmativ su tematiche della diversità e della disabilità rivlt ad un grupp selezinat di studenti di 3 istituti superiri di Arzan, Cittanva e Mazara finalizzat alla miglire cnscenza del territri in cui si vive e all aument della cnsapevlezza dell essere cittadini e prmtri per la difesa di tutti i diritti, a partire dai diritti umani, e alla prmzine di atteggiamenti e cmprtamenti ispirati alla nn discriminazine, alle pari pprtunità, all inclusine, all equità, alla legalità. II percrs, avviat nel mese di nvembre 2013 è terminat il 9 maggi 2014 cn un event finale a Napli in cui i frmatri e gli ltre 60 givani cinvlti hann illustrat il lavr svlt che - dp una parte terica uguale per tutti e tre gli istituti - si è differenziat per macraree di interesse in tre labratri dedicati ad Accessibilità (Mazara del Vall), Educazine (Cittanva) e Svag e Sprt (Arzan). Azine 4 - prgrammata per il 2014 UN PAESE OSPITALE

6 Senat della Repubblica Camera dei deputati Un paese spitale è un prgett prmss dalla Presidenza del Cnsigli dei Ministri - Struttura di Missine per il Rilanci dell'immagine dell'italia e Minister per gli Affari Reginali, il Turism e l Sprt - che prevedeva la realizzazine di un spt televisiv che prmuvesse in ambit nazinale ed intemazinale l immagine di una Italia accessibile a tutti. Il vide, scritt e dirett da Ald Bisacc (regista, ma anche sci UILDM) in cllabrazine cn UILDM, è una srta di diari di viaggi in cui i due prtagnisti - lei è nrmdtata, lui per muversi utilizza una carrzzina - attraversan l Italia, alla scperta di alcuni lughi chiave del nstr Paese caratterizzati da una grande, naturale spitalità, dimstrand, csì, che Un Paese più spitale, è un Paese miglire L spt è stat trasmess dalle reti RAI e priettat anche nell ambit del Festival Intemazinale del Film di Rma svltsi dall 8 al 17 nvembre I. VERIFICA DEI RISULTATI E AZIONI DI MIGLIORAMENTO 2013 La verifica dei risultati ttenuti viene effettuata annualmente in ccasine della pubblicazine del bilanci sciale cntestualmente all assemblea nazinale. Per gni attività, vengn preventivamente individuati degli indicatri specifici ed i relativi standard di risultat. Le aree di criticità per il 2013 riguardan per l più le seguenti attività: 1) Assemblea nazinale: diminuiscn prgressivamente negli anni le presenze dei sci delegati in assemblea nazinale. Le cause del fenmen pssn essere diverse. Sicuramente il mment di cngiuntura ecnmica e la crisi che ha clpit tutti gli ambiti di attività, sta cstringend le sezini ad inviare un minr numer di delegati facend affidament all strument della delega per il manteniment della rappresentatività. E pur ver però che l Assciazine dvrebbe cminciare ad affrntare in maniera più apprfndita questini cme mtivazine e partecipazine, sprattutt alla luce della cntempranea riduzine del numer dei sci (dai del 2011 ai del 2013) e al prblema denunciat da più sezini della difficltà di trvare nuvi vlntari che garantiscan il tum ver delle cariche dirigenziali. E biettiv della Direzine Nazinale aprire un cnfrnt cn le sezini sulle cause spra iptizzate. 2) Servizi Civile: nn si è riusciti a cinvlgere il numer prefissat di sezini (30). Le cause sn da attribuire in gran parte ai tagli attuati dall Stat che nn hann cnsentit di finanziare tutti i prgetti presentati seppur idnei. Al mment nn si cnsce quale sarà il futur del Servizi Civile in Italia. Le uniche azini pssibili per garantire ad un maggir numer di sezini di pter usufruire di vlntari sn quindi, da un lat, miglirare sempre più nella prgettazine, dall altr, partecipare attivamente al dibattit plitic avviat nell ambit del Terz Settre sulla necessità di emanare una legge che renda bbligatri il servizi e che preveda quindi un maggire stanziament di risrse ecnmiche. c) Cnt cnsuntiv 2012: l Assemblea Nazinale dei Delegati, nella riunine del 25 maggi 2013, ha apprvat il cnt cnsuntiv d) L Assciazine ha dichiarat di aver sstenut nel 2013, spese per il persnale pari a eur ,42; spese per l acquist di beni e servizi pari a eur ,80; spese per altre vci residuali pari a eur ,13. e) Bilanci Preventiv 2012: il Cnsigli Nazinale, nella riunine del 1 ttbre 2011, ha apprvat il bilanci preventiv f) Bilanci Preventiv 2013: il Cnsigli Nazinale, nella riunine del 10 nvembre 2012, ha apprvat il bilanci preventiv 2013.

7 Senat della Repubblica Camera dei deputati 53. UIMDV - Unine Italiana Mutilati della Vce a) Cntribut assegnat per l ann 2013: eur ,11 L assciazine nn ha inviat la dcumentazine richiesta ai sensi dell art. 3, cmma 1 della legge n. 438 del 1998, al fine di cnsentire al Minister del Lavr e delle Plitiche Sciali la stesura della Relazine al Parlament, nnstante il suddett Minister abbia prvvedut a sllecitarne l invi cn appsita nta esplicativa pubblicata sul sit istituzinale. Pertant, in assenza della dcumentazine necessaria, nn è stat pssibile redigere la relazine inerente la psizine dell assciazine UIMDV - Unine Italiana Mutilati della Vce.

8 Senat della Repubblica Camera dei deputati 54. U.I.S.P. - Unine Italiana Sprt per Tutti a) Cntribut assegnat per l ann 2013: eur ,37 b) Relazine dimstrativa del cncret perseguiment delle finalità istituzinali - ann 2013 Nel 2013 la Uisp ha cntat assciati, di cui dnne e umini. La filsfia dell sprtpertutti cme diritt di cittadinanza è un esempi di cntaminazine culturale il cui ptenziale innvativ agisce al cnfine fra sprt e sistema sciale, rispndend ad una dmanda di cittadinanza, di demcrazia e di nuva rappresentanza ispirata a principi di scialità e di slidarietà. AMBIENTE E SOSTENIBILITÀ - LE MANIFESTAZIONI DELL UISP Mtivazini Negli ultimi anni l Uisp è stata in prima linea sui temi ambientali svlgend attività cntinuative specifiche in parchi e aree naturali rientate alla cnscenza e salvaguardia della bidiversità, in ambiente urban a favre della mbilità sstenibile e per la riqualificazine dell impiantistica sprtiva, e svlgend cntempraneamente un azine di analisi cntinua delle prprie attività misurandne l imprnta eclgica per renderle sempre più sstenibili e miglirare e mitigare il lr impatt. Obiettivi e risultati raggiunti Prgettazine sstenibile di attività e manifestazini a impatt zer; riqualificazine urbana: l sprt ed il gic cme strument per ridisegnare la mbilità e l spazi dell nstre città; impiantistica sprtiva: una nuva prgettazine, l adeguament di quella esistente, la gestine sstenibile, la riqualificazine energetica; frmazine dei quadri tecnici e dei dirigenti sui temi ambientali e della sstenibilità. Metdlgie, azini e destinatari Per raggiungere questi biettivi le azini previste, che hann cpert tutt l arc del 2013, si sn cncentrate sul cinvlgiment attiv di tutte le leghe Uisp che hann cncrs al prgramma sui temi ambientali (acquaviva, atletica leggera, attività subacquee, ciclism, mntagna, neve, vela). Le lr attività hann cinvlt sci Uisp e cittadini, che hann partecipat a manifestazini, incntri, pratiche en plein air, crsi, sggirni in natura, cn una presenza attiva di circa un migliai di disabili fisici e mentali. Particlare attenzine è stata dedicata alla frmazine di vlntari, tecnici, peratri e dirigenti sui temi della valutazine di impatt delle prpste, attravers l adzine di griglie di mnitraggi e indicatri di perfrmance nel camp della sstenibilità. A) VIVICITTA - gennai - settembre 2013 Mtivazini Vivicittà, la crsa più grande del mnd: il 7 aprile, in simultanea, 36 città italiane e 18 istituti penitenziari e minrili hann crs stt la bandiera del rispett e della slidarietà. Tra aprile e maggi la crsa si è spstata nel mnd, sn state infatti altre 18 città tra Eurpa e Africa a tagliare il traguard della slidarietà. Il via - al quale hann pres parte circa partecipanti - è stat dat in diretta dai micrfni del GR1 Rai. In particlare grazie alla cllabrazine cn URNWA, Agenzia delle Nazini Unite per il Sccrs e l'occupazine dei prfughi palestinesi nel vicin riente, e UTL Liban - cperazine italiana, Vivicittà ha ripetut l esperienza rganizzata in Liban nel 2011: dmenica 28 aprile bambini dei campi palestinesi e delle scule libanesi hann crs insieme a Sidne e bambini e bambine sn scesi nelle strade di Baalbeck.

9 Senat della Repubblica Camera dei deputati Sviluppare e diffndere l sprtpertutti cme strument di integrazine e inclusine per le fasce sciali più debli e svantaggiate e per le persne diversamente abili; sensibilizzazine di ampie fasce di pplazine sulla tematica ambientale attravers la diffusine di bune pratiche facilmente replicabili; fferta di pari pprtunità per favrire la partecipazine delle persne diversamente abili e in cndizini di marginalità sciale. Metdlgie, azini e destinatari La crsa per tutti, quest l slgan di Vivicittà per sttlineare la sua natura pplare. Vivicittà è innanzitutt un strument di inclusine: c è spazi per l atleta che vule cimentarsi in una media distanza, per l sprtiv amatriale che vule divertirsi crrend accant ai campini, per il cittadin che vule partecipare cn tutta la famiglia alla crsa nn cmpetitiva. Alla manifestazine hann partecipat cmunità di migranti, diversamente abili, persne nell area del disagi sci-ecnmic, scule, assciazinism in tutte le sue frme. La manifestazine ha cinvlt ltre atleti e nn in Italia e ltre 2500 detenuti delle case di pena in Italia. All Ester ha cinvlt ltre 3000 bambini dei campi prfughi e circa 30 peratri sprtivi. B) BICINCITTA - gennai - dicembre 2013 Mtivazini Bicincittà è una manifestazine ciclistica per tutti, pensata per dare ai cittadini la pssibilità di vivere la prpria città in md san, eclgic e sicur. Una lunga passeggiata per le strade cittadine, in cmpagnia della prpria famiglia e di altri sprtivi della dmenica, intenzinati a vivere una girnata di attività fisica all aria aperta, alla ricnquista degli spazi cittadini. Bicincittà è una manifestazine per tutte le età, che prta in sella gni ann ltre partecipanti in ben 60 città italiane lung tutt l stivale. Sensibilizzazine di ampie fasce di pplazine sulle tematiche ambientali attravers la diffusine di bune pratiche replicabili; fferta di pari pprtunità per favrire la partecipazine delle persne diversamente abili e in cndizini di marginalità sciale; sensibilizzazine diffusa sul tema della cnvivenza civile e della slidarietà internazinale. Metdlgie, azini e destinatari Bicincittà è un event che cnsente ai cittadini di vivere una girnata di sana attività fisica all aria aperta, cn la pssibilità di riscprire le bellezze artistiche, striche e architettniche di 60 città italiane. Nel 2013 la data centrale è stata il 12 maggi, cinvlgend circa 6000 ciclisti amatriali e intere famiglie. Bicincittà aderisce alla campagna intemazinale lanciata dal qutidian inglese Times Cities fit fr cycling, che presenta un prgramma di 8 punti per aumentare la sicurezza stradale dei ciclisti e diminuire csì l altissim tass di incidenti e mrtalità. Bicincittà ha cnvlt ltre 6000 sci Uisp e cittadini. C) GIOCAGIN gennai - settembre 2013 Mtivazini Da febbrai a giugn 2013 la Uisp ha prpst Gicagin, manifestazine che cinvlge ltre 60 palazzetti dell sprt in tutta Italia e partecipanti attivi di tutte le età, migliaia di spettatri. Esibizini di ginnastica artistica e ritmica, danza mderna e classica, pattinaggi, aerbica, balli sudamericani, arti marziali, ma anche basket, calci, nut e freestyle e nn sl: grande spazi viene dat ai gruppi della terza età, cn cregrafie di ginnastica dlce, e a i gruppi Primi passi per i bambini da 0 a 4 anni. Nn sl sprt e divertiment, ma anche slidarietà: Gicagin infatti raccglie fndi a livell nazinale per tre prgetti di cperazine.

10 Senat della Repubblica Camera dei deputati Obiettivi attesi e risultati ttenuti Sensibilizzazine di ampie fasce di pplazine sul tema della cnvivenza civile e della slidarietà; fferta di pari pprtunità per favrire la partecipazine delle persne diversamente abili; prmzine di stili di vita attivi e salutari. Metdlgie, azini e destinatari La strutturazine di eventi quali Gicagin è basata sull utilizz dell sprtpertutti cme pprtunità di bune pratiche e cme strument capace di creare mmenti di scialità, di cmunicazine, di relazine, di salute e benessere. Il cinvlgiment di atleti di tutte le fasce di età la rende una manifestazine davver per tutti: nel 2013, cme già negli anni passati, hann partecipat anche atleti affetti da disabilità fisiche e mentali. La manifestazine ha cnvlt ltre sci Uisp e cittadini, abili e disabili, ltre ai destinatari indiretti e spettatri. D) SUMMERBASKET - gennai - ttbre 2013 Mtivazini L Uisp e la sua Lega Pallacanestr prtan l sprt in strada, recuperand gli spazi cittadini e utilizzandli per creare mmenti di scializzazine e di divertiment grazie all rganizzazine di un trne di basket 3 cntr 3. Summerbasket nel 2013 si è svlta in ltre 30 città italiane, cinvlgend circa ragazzi e ragazze in tutta Italia, che si sn sfidati in appassinanti partite; ad accmpagnare le single tappe del trne numerse iniziative pensate per cinvlgere tutti i presenti, pubblic cmpres. A cnclusine delle tappe di qualificazine le migliri squadre si sn ritrvate per le finali, che si sn svlte a Pesar dal 20 al 22 lugli Prmzine di stili di vita attivi e salutari; prmzine dei valri dell sprtpertutti e della ltta cntr le esclusini, per favrire le pprtunità di partecipazine e integrazine dei diversamente abili. Metdlgie, azini e destinatari I trnei di Summerbasket sn divisi in categrie e fasce d età, csì da permettere a tutti di gicare al prpri livell. Dal 2012 le finali nazinali (Pesar) hann spitat partite di Baskin, Basket Integrat, la disciplina che cmbatte le differenze e le discriminazini, permettend alle persne disabili e nn di gicare insieme sull stess camp. Summerbasket vule cinvlgere i givani appassinati di basket e avvicinarli al cncett dell sprt per tutti, cn un trne dalle caratteristiche inclusive, dve c è spazi per gli atleti, per i pubblic e per chiunque vglia partecipare. Le partite si gican in aree urbane: piazze, strade, parcheggi, lungmare, a dimstrazine che la città può essere un lug diffus di sprt attravers il recuper degli spazi a misura dei cittadini. La manifestazine ha cnvlt ltre sci Uisp, ragazzi e ragazze, abili e disabili, ltre ai destinatari indiretti e spettatri e gli peratri Uisp. E) MONDIALI ANTIRAZZISTI - gennai - settembre 2013 Mtivazini I Mndiali Antirazzisti sn una grande iniziativa multiculturale, che favrisce la cntaminazine e l integrazine tra cmunità di migranti e gruppi ultras, gruppi etnici minritari, givani dei centri e cllettivi sciali. La manifestazine diventa quindi un ccasine durante la quale il mnd dell assciazinism e dei gruppi spntanei della scietà può riunirsi, discutere e raginare insieme, tutt attravers l strument sprt: si gica, si discute, si balla e si canta cntr gni frma di razzism e di discriminazine, per cstruire insieme pratiche di cnvivenza e di cnscenza dell altr.

11 Senat della Repubblica Camera dei deputati Prmuvere la multiculturalità attravers eventi culturali: dibattiti, priezine di vide, espsizine dei materiali autprdtti dai gruppi, cncerti ed eventi musicali, incntri infrmali rganizzati nei lughi di ristr; cntrastare il fenmen di razzism e di vilenza negli stadi, favrend la cnscenza e la mediazine dei cnflitti, cntribuend ad un abbassament della sglia di tensine fra tifserie diverse durante le partite. Metdlgie, azini e destinatari I Mndiali Antirazzisti nascn cn l intenzine di dimstrare attravers delle attività cncrete che la paura del divers si cmbatte attravers la cnscenza e l scambi. Quella del 2013, che si è svlta a Castelfranc Emilia (RE) - Lcalità Bsc Albergati, è stata l edizine numer 17, dedicata in particlare al tema del terremt che ha scss la regine: hann partecipat 250 squadre: a clrare la festa sn intervenuti circa 500 bambini under 12 che prpri a Bsc Albergati hann realizzat i lr centri estivi. L element vincente della manifestazine è la cntaminazine fra realtà che spess vengn descritte cme cntrastanti e cntradditri: cmunità di migranti e gruppi ultras, gruppi etnici minritari e givani dei centri sciali e cllettivi antirazzisti. Per tutt l ann i Mndiali Antirazzisti sn anticipati da Aspettand i Mndiali, una serie di eventi (trnei, manifestazini, girnate della memria, wrkshp) in tutta Italia che vedn cinvlte scule, cittadini ed istituzini. Nel 2013 hann partecipat circa persne prvenienti da 30 Paesi del mnd, in rappresentanza di 70 nazinalità. POLITICHE SOCIALI Mtivazini La filsfia dell sprtpertutti cme diritt di cittadinanza è un esempi di cntaminazine culturale il cui ptenziale innvativ agisce al cnfine fra sprt e sistema sciale, rispndend ad una dmanda di cittadinanza, di demcrazia e di nuva rappresentanza ispirata a principi di scialità e di slidarietà. Nel 2013 è stat prmss e diffus a mezz stampa il Catalg delle bune pratiche una rassegna di esperienze, testimnianze e suggestini: è rganizzat in tre sezini: Benessere, salute e stili di vita, Cntr l emarginazine, Innvazine e nuva cultura dell sprt, ed ha cme biettiv la messa a fuc di più efficaci strategie di sstegn e crescita del mviment sprtiv nella crnice del welfare e delle plitiche di cperazine e cittadinanza. A) DISABILITA - gennai - dicembre 2013 Mtivazini L utilizz dell attività mtria e la valutazine della sua efficacia nei percrsi di inclusine e riabilitazine sn patrimni cnslidat di mlti Cmitati e Leghe Uisp. Gli interventi avvengn in stretta cllabrazine cn ASL, Centri Diurni, Pli Disabili Sclastici e in frti relazini di partenariat cn le assciazini di famiglie. L sprtpertutti ffre l pprtunità di superare l islament, e quindi di inclusine, di scperta del prpri sé, anche dal punt di vista dell identità relazinale, e della prpria diversa abilità e cmpetenza. Parlare di sprt e disabilità significa mettersi in una dimensine nuva: quella della persna in grad di esprimere un'abilità fisica, sensriale, intellettiva e cgnitiva strardinaria, che in qualche md ne limita le capacità di relazine, di lavr, di vita. Definizine di bune pratiche e pssibilità di diffusine e replicabilità sul territri nazinale; mnitraggi e valutazine di efficacia degli interventi; lavr in raccrd cn peratri sciali ed esperti di disabilità e integrazine sciale, aggirnament e frmazine degli educatri sprtivi; inclusine e cnquista di autnmie persnali attravers la scperta delle diverse abilità;

12 Senat della Repubblica Camera dei deputati cinvlgiment in attività sprtive a frte valenza scializzante e che includan anche le famiglie; Metdlgie, azini e destinatari Da diversi anni il prgett H - Sprt si rivlge a bambini e ragazzi delle scule di gni rdine e grad cn una disabilità fisica, psichic - sensriale disturbi legati alla sfera della persnalità dell inseriment sciale; si articla in diversi mduli, a secnda del pssibile livell di integrazine dell alliev cn il grupp e della gravità della patlgia, e si svlge sia in palestra che in piscina. Per attuare questi interventi 1 UISP mette a dispsizine il prpri patrimni di vlntari, istruttri ed peratri sprtivi, frmati secnd le linee metdlgiche e psic-pedaggiche del prgett H Sprt, crdinati da un tecnic frmatre. La Lega Attività Subacquee Uisp ha avviat già nel 2012 il prgett Sub...nrmali e/ diversamente abili : nel 2013 il prgett è stat aggirnat cn mduli frmativi per peratri subacquei vlntari idnei a prmuvere attività subacquee per tutti i prtatri di handicap, e ad incrementare la pratica e l svilupp della subacquea cn persne diversamente abili, prpnend esperienze di integrazine che abbattan l stigma e favriscan una cultura dell inclusine. L ADO (Lega Attività e Discipline Orientali) ha sviluppat nel 2013 le attività di jud-handicap sia a livell rganizzativ che frmativ, per realizzare l ambiente favrevle all svilupp delle capacità dei disabili. Nel 2013 è stat attivat il prgett Adtta un rifugi : attività di trekking, arrampicata prtetta, escursinism a piedi, escursinism equestre, sleedg, cltivazine della terra, cn l biettiv dell integrazine tra nrmdtati e diversamente abili. La Lega Pallacanestr ha avviat su tutt il territri nazinale la diffusine del Baskin, una disciplina che cnsente una vera e prpria integrazine e cnscenza tra sprtivi disabili e nrmdtati. Si gica 6 cntr 6 su di un camp reglamentare, dtat di altri due canestri supplementari psizinati sui lati lunghi. I ruli vengn assegnati in base alle capacità mtrie di gni singl gicatre ed il reglament è elabrat in md da cnsentire la miglire partecipazine pssibile di sprtivi cn disabilità. Altri interventi in questa area hann riguardat attività a cavall e la vela su barche adattate: in particlare per quest ultima attività, la nvità di prcess hann riguardat il pien cinvlgiment dei ragazzi disabili, insieme a quelli nrmdtati, nelle attività di prgettazine e cstruzine delle barche, ltre che nell utilizz delle stesse. Nel 2013 si sn realizzati numersi percrsi di frmazine e aggirnament sulle disabilità fisiche, mentali e sensriali, rivlti a peratri, tecnici che hann già maturat cnscenze ed esperienze, laureati in scienze mtrie, educatri. Le nstre bune pratiche hann cinvlt circa , abili e disabili. Bì SALUTE MENTALE - MATTI PER IL CALCIO - gennai - ttbre 2013 Mtivazini Una sfida culturale che rappresenta un md semplice e dirett per mettere insieme il prblema e la cura: il gic cme terapia individuale e di grupp per superare frme più men acute di disturb mentale. L sprt (calci e pallavl in particlare) è cnsiderat un efficace alternativa alle medicine: se le mura crnicizzan manie e fissazini, l sprt insegna a stare cn gli altri, ad uscire dall islament, al rispett delle regle e all assunzine di respnsabilità. Per le persne cn disagi psichic e mentale l sprt è un imprtante ccasine di riabilitazine e integrazine sciale. Diverse indagini dimstran l'incidenza psitiva dell attività mtria su umre, stat mentale e ansia: l sprt può csì avere effetti terapeutici, nn sl in termini di attività fìsica all aria aperta, ma anche in termini d integrazine, scializzazine e spirit di squadra. Sprt, ambiente e slidarietà : i tre punti cardine della Uisp ci impngn di rivalutare e riadattare l impiantistica sprtiva (spgliati, dcce), le prpste (rari diversificati per umini e dnne) l apprcci stess alla pratica (es. l allenament durante il ramadan) e l accessibilità (csti accessibili e materiali infrmativi e fiscali in lingua).

13 Senat della Repubblica Camera dei deputati Identificare un mdell metdlgic di intervent sul disagi mentale, centrat sulla validazine delle bune pratiche; valutare l efficacia dell sprtpertutti nei percrsi di cura e riabilitazine psicsciale; frmare vlntari, educatri e peratri su questi temi specifici; realizzazine di trnei e rassegne cn la partecipazine di squadre miste cmpste da persne affette da disagi mentale, utenti dei CSM e dei DSM, peratri scisanitari e medici; campagna di infrmazine sciale sui temi del disagi mentale per cmbattere i pregiudizi e le paure nei cnfrnti del divers. Metdlgie, azini e destinatari L Uisp da diversi anni interviene nell area della salute mentale, ritenend che l integrazine delle persne cn disagi mentale, disabilità intellettiva, psichica, fisica e/ sensriale rappresenti un element di civiltà che caratterizza la prpria missin. Le attività sn vagliate attravers una griglia di indicatri sui criteri che cncrrn alla definizine delle bune pratiche per la riabilitazine psicsciale dei pazienti: questi sn sttpsti a un prcess di valutazine sull efficacia del trattament attravers schede redatte dagli peratri all inizi dell intervent e alla fine. Ciò permette di stabilire l impatt dell sprtpertutti nelle terapie di cura sia sul pian del recuper di una serie di abilità che sull aument dell autstima e delle capacità di gestine autnma della vita. Le attività sttpste a validazine sn prevalentemente di squadra, perché quest tip di pratiche permettn mmenti di scializzazine, di cnfrnt e di scambi psitivi anche in chiave terapeutica. Tutte le squadre sn state premiate cn una cppa, indipendentemente dall esit delle partite, piché l'unic risultat che cnta è la partecipazine: le finali si sn svlte a Mntalt di Castr (VT) dal 12 al 14 settembre I sggetti cinvlti nell attività sn pazienti circa dei CSM e DSM, che partecipan alle attività sprtive cntinuative, e che sn affiancati e supprtati da 350 peratri sprtivi e scisanitari. Dì PORTE APERTE - ATTIVITÀ NEGLI ISTITUTI DI PENA PER ADULTI E MINORI - gennai - dicembre 2013 Mtivazini Per quant riguarda quelle rivlte agli Istituti minrili e penitenziari, si evidenzian, tra gli altri, i prgetti L Ape in gic, Ragazzi Furi, Sprt cntr la drga, Prte Aperte e Terz Temp che si svlgn in varie città. Si tratta di prgetti che hann una lr stria ed hann cnslidat metdlgie di qualità da parte degli peratri Uisp, dve le attività di squadra rieducan alla scializzazine, all autdisciplina e al rispett di se stessi e degli altri. Tutte le attività sprtive vengn affiancate da attività frmative e di reinseriment nella scietà civile. L intervent Uisp si è strutturat negli anni attravers un cnslidat rapprt cn le istituzini nazinali, territriali e cn le direzini degli Istituti minrili e penitenziari. Favrire l scambi e il reciprc cnfrnt tra la realtà interna al carcere e quella esterna; stimlare nuve e psitive mdalità di relazine tra di lr e cn gli altri; sstenere i detenuti nel tentativ di ricstruirsi una persnalità; garantire un attività sprtiva e frmativa cntinua; utilizzare l sprt per l inclusine sciale e l integrazine in una lgica di prevenzine primaria, di cntrast alle devianze e alle dipendenze. L'azine di cstruzine di reti di prtezine sciale è avvenuta in stretta cllabrazine cn i servizi sciali, i centri di giustizia minrile e le agenzie educative dei territri, per c-prgettare percrsi di sstegn e di reinseriment. Metdlgie, azini e destinatari

14 Senat della Repubblica Camera dei deputati Utilizzand i prtclli di intesa tra Uisp e DAP, mlti cmitati dell Uisp anche nel 2013 hann rganizzat in frma cntinuativa attività e manifestazini all intern degli istituti di pena, cn trnei di calci, pallavl, tennis tavl, pratiche sprtive in palestra, crsi di scacchi, gichi tradizinali, crsi di educazine crprea, che hann cinvlt i detenuti e gli agenti penitenziari. Alcune grandi iniziative cme Vivicittà hann avut edizini speciali riservate alla pplazine detenuta, che sn state disputate anche da atleti esterni. Partend dal prtcll d intesa cn il Dipartiment di Giustizia Minrile, le attività rivlte ai givani hann previst labratri sperimentali vlti alla scializzazine, realizzazine di trnei plisprtivi rganizzati direttamente dai ragazzi cn il supprt dell Uisp, cstituzine di scietà sprtive, stage di frmazine/lavr nelle strutture Uisp, supprt rganizzativ a manifestazini ed eventi. Il mnitraggi dell efficacia degli interventi sia per gli adulti che per i minri è stat garantit in stretta cllabrazine tra respnsabili e peratri Uisp e il persnale degli istituti di pena e dei servizi sciali. I fruitri di queste pprtunità di reinseriment sciale per il 2013 sn stati POLITICHE EDUCATIVE Mtivazini Sprtpertutti è anche una prpsta metdlgica, che prevede un unica educazine, in un cerente curriculum verticale dai 6 mesi ai 18 anni, cn la centralità dell apprcci ludic e il ricnsciment del diritt al gic cme element fndante della cnscenza. Accant a quest è previst un unic curriculum metdlgic rizzntale, che prti ad una scelta di didattiche adeguate ad gni fascia di età e tip di attività e si ffra a educatri e dcenti per prmuvere una visine delle prpste sprtive che affermi il passaggi dalla prestazine, misurabile dall estem, alla sensazine, apprezzabile dall intern di gnun. Queste premesse hann trvat cncretezza nella Carta dei diritti di bambine e bambini nell Sprtpertutti elabrata in cllabrazine cn Save The Children Italia: la Carta cntiene gli elementi di indirizz per interventi a favre dei minri cn le relative prcedure per la lr tutela all intern delle attività che UISP prpne su tutt il territri nazinale, all scp di prmuvere una cnsapevle e cerente gestine della qutidianità e del rischi di abusi, maltrattamenti, vilenze disagi e prevenire gni tip di dann nei cnfrnti dei minrenni. Metdlgie e azini A) PRIMI PASSI - gennai - dicembre 2013 E un prgett da -6 mesi a +6 anni, che ha prpst attività in acqua e in palestra a dnne in attesa, ne madri e ne padri insieme cn i lr bebé, bambine e bambini nella scula nell extrascula. Primi Passi è nat quasi 20 anni fa cme prpsta dai frti cntenuti innvativi e ha mantenut la prpria validità e cerenza metdlgica perché basat sugli studi apprfnditi e sulle pratiche dei ricercatri e degli sperimentatri Uisp. Sn state anche avviate elabrazini di nuvi strumenti per ri-rientare le bune pratiche. Destinatari cinvlti: il prgett ha cinvlt circa bambini e bambine, le lr famiglie e i lr insegnanti. B) SPORTPERTUTTI A SCUOLA- gennai - dicembre 2013 Il prgett ha prpst, in particlare nella scula primaria, i metdi e le didattiche Uisp ai dcenti, raffrzand e qualificand la prpsta mtria, a vlte stt frma di attività integrativa, più spess ffrend l esperienza e la prfessinalità dei nstri educatri nelle re curriclari. Decine di cmitati Uisp hann attivat in questi anni cnvenzini cn le scule e cn gli Enti lcali, che hann dat vita a cnslidati rapprti di cllabrazine, validati anche dai risultati educativi che sn stati cnseguiti. È stata diffusa a tutti i territri una prpsta di lavr perativa sulla base della quale è stat effettuat, al termine dell ann sclastic, un cnfrnt incrciat sulla base delle esperienze lcali all scp di valutare e cnfermare i cntenuti fferti. Destinatari cinvlti: il prgett ha cinvlt circa bambini e bambine, le lr famiglie e i lr insegnanti. CI SPORT, GIOCO & AVVENTURA - gennai - dicembre 2013

15 Senat della Repubblica Camera dei deputati Un prgett relativ alla fascia d età 6-16 anni riguardante l attività extrasclastica. Include le parle che rappresentan la pratica e l immaginari dei ragazzi e delle ragazze di questa fascia d età: sprtpertutti, inclusine, a prpria misura; ludicità, gic liber, gic dell apprendere, da sli e in grupp, nel rispett dell altr e delle regle; esplrazine dell ambiente e di sé, delle prprie cmpetenze, in una dimensine educativa irrinunciabile. A questi principi si sn ispirati anche i Centri estivi Uisp. Destinatari cinvlti: il prgett ha cinvlt circa utenti nella fascia d età 6-16 anni Dì DIAMOCI UNA MOSSA - gennai - giugn/settembre - dicembre 2013 (in cncmitanza cn l ann sclastic). Metdlgie, azini e destinatari Negli ultimi anni l besità infantile è diventata una vera emergenza sciale, che vede l Italia ai primi psti in Eurpa. A livell nazinale il prgett Diamci una mssa è articlat in una campagna di infrmazine e sensibilizzazine indirizzata a bambine e bambini delle scule elementari, ai lr genitri e ai lr insegnanti, per la prmzine dell attività mtria (riscperta del gic all aria aperta, del mviment cn il grupp familiare/amicale) e di una crretta alimentazine. La campagna è stata veiclata attravers le scule, cn il cinvlgiment degli insegnanti; l biettiv è stat prmuvere ulterirmente la partecipazine dei sggetti cinvlti e dare visibilità al prgett e ai sui biettivi. Il prgett è stat mnitrat e valutat attravers questinari ex ante ed ex pst (Internatinal Physical Activity Questinnaire) dal grupp di lavr del Prf. Fabi Lucidi Facltà di Psiclgia2 (Rma). Il prgett ha cinvlt bambine e bambini, i lr genitri ed i lr insegnanti di 271 scule primarie di 26 città italiane Realizzazine di una campagna infrmativa sugli stili di vita attivi basata sull sprt per tutti cme pratica che favrisce il benessere, la salute, cmbatte la sedentarietà e quindi l besità infantile, nn puntand sulla semplice trasmissine delle infrmazini da parte di adulti esperti, ma favrend la percezine di ciascun quale sggett attiv e respnsabile delle prprie scelte, fin dai primi mmenti evlutivi; mtivare e mbilitare la famiglia alla cstruzine di spazi di attività fìsica furi dal recint degli sprt strutturati e centrati sul gic, il mviment e gli stili di vita attivi, ideati per cinvlgere bambini e genitri; accresciment della cnsapevlezza dei bambini destinatari finali ma nn unici dell intervent quali prtagnisti delle lr scelte, relazini, bisgni e mdi di sddisfarli. E) RIDIAMOCI UNA MOSSA - gennai - giugn/settembre - dicembre 2013 (in cncmitanza cn l'ann sclastic) Metdlgie, azini e destinatari I risultati ttenuti hann prtat ad una secnda fase, RiDiamci una mssa: il gic cntinua, che, in md ancra più ambizis, nn trasmette sl infrmazini sui benefici di un stile di vita san, ma vule cntribuire a farl diventare un abitudine, in una strategia di manteniment. I bambini sn sempre più prtagnisti di questa sperimentazine, perché sn lr a valutare il prpri impegn e decidere se premiarsi cn le medaglie cntenute nel diari. Naturalmente gli adulti hann un rul fndamentale nell accmpagnare i bambini alla cnquista degli stili di vita sani: tutti i bambini, i genitri e gli insegnanti sn stati accmpagnati dagli educatri prfessinali Uisp. Le feste finali hann vist il cinvlgiment di tutti i partecipanti al prgett; in ttale i sggetti cinvlti sn stati: bambine e bambini, i lr genitri ed i lr insegnanti di 137 scule primarie di 15 città italiane

16 Senat della Repubblica Camera dei deputati Realizzazine di una campagna infrmativa sugli stili di vita attivi basata sull sprt per tutti cme pratica che favrisce il benessere, la salute, cmbatte la sedentarietà e quindi l besità infantile, nn puntand sulla semplice trasmissine delle infrmazini da parte di adulti esperti, ma favrend la percezine di ciascun quale sggett attiv e respnsabile delle prprie scelte, fin dai primi mmenti evlutivi; mtivare e mbilitare la famiglia alla cstruzine di spazi di attività fisica furi dal recint degli sprt strutturati e centrati sul gic, il mviment e gli stili di vita attivi, ideati per cinvlgere bambini e genitri; respnsabilizzazine dei bambini destinatari finali ma nn unici dell intervent quali prtagnisti delle lr scelte, relazini, bisgni e mdi di sddisfarli. Fi MOSSA! sclastic) gennai - giugn/settembre - dicembre 2013 (in cncmitanza cn l ann Metdlgie, azini e destinatari Per la terza fase della campagna, ciè mssa! Cndividiam il gic, l Uisp ha scelt di valrizzare la frza del grupp naturale, la classe, cme element trainante nella definizine e nel raggiungiment degli biettivi. La nuva prpsta vule cercare di spingere i bambini vers la cndivisine di un sistema di cmprtamenti, assumend il fatt che mviment + alimentazine reglari e cndivìsi = benessere cmune e divertiment.lì rul degli adulti è indubbiamente di maggir pes, vist che devn favrire la cstituzine di un grupp di bambini che lavrin insieme sul diari della classe, pur mantenend un tcc lieve di intervent; ad essi è dedicata una pagina specifica del tablid. Le feste finali hann vist il cinvlgiment di tutti i partecipanti al prgett. Il prgett ha cinvlt bambine e bambini, i lr genitri ed i lr insegnanti di 79 scule primarie di 11 città italiane. Mtivare e mbilitare la famiglia alla cstruzine di spazi di attività fisica furi dal recint degli sprt strutturati e centrati sul gic, il mviment e gli stili di vita attivi, ideati per cinvlgere bambini e genitri; accresciment della cnsapevlezza dei bambini destinatari finali ma nn unici dell intervent quali prtagnisti delle lr scelte, relazini, bisgni e mdi di sddisfarli, cnslidata sensibilizzare i bambini e i lr genitri ai temi della sstenibilità ambientale e della cnscenza delle culture di altri ppli. SPAZIO INDYSCIPLINATI -gennai - dicembre 2013 Mtivazini Tra gli adlescenti il fenmen del drp ut sprtiv è sempre più diffus: essi vengn respinti e si allntanan da un mdell che privilegia la selezine precce, l agnism esasperat, le pressini e le aspettative dei genitri, un sprt nn inclusiv ma esclusiv, che prta alla disaffezine e alla frustrazine, all assenza del piacere del gic e del divertiment. Sempre più spess però i ragazzi si rganizzan individualmente, in gruppi, al di furi degli ambiti strutturati, cercand una prpria identità, differenziandsi, autgestendsi, secnd criteri di sstenibilità ambientale e qualità relazinale Prmuvere l sprtpertutti cme diritt di cittadinanza, per diffndere stili di vita attivi e salutari e cntrastare i fenmeni di sedentarietà e di abbandn dell attività mtria; favrire la trasversalità delle esperienze, le espressini mtrie nella lr frma nn strutturata, nn cnvenzinale, dve le regle sn mdificabili e adattabili. Metdlgie, azini e destinatari

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014

Deliberazion G.C. n. 14 dai 23 de jené 2014 Tachèda fora te l albo de Comun ai 31 de jené 2014 Deliberazine G.C. nr. 14 dd. 23.01.2014 Pubblicata all'alb cmunale il 31.01.2014 OGGETTO: Adzine pian triennale di prevenzine della crruzine (p.t.p.c.) ai sensi della legge n. 190 del 06.11.2012. Deliberazin

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni

Grilamid Poliammide 12 Tecnopolimero per le massime prestazioni Grilamid Pliammide 12 Tecnplimer per le massime prestazini Indice 3 Intrduzine 4 Cnfrnt cn altre pliammidi 5 Nmenclatura Grilamid 6 Esempi di impieghi 8 Caratteristiche tipi Grilamid 10 Prprietà 20 Dati

Dettagli

L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna

L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna A cura dell ABC Sardegna, ediz. rivista in ottobre 2005 L attuazione della Legge 162/98 in Sardegna La Legge Nazionale 162/98 ha apportato modifiche alla legge quadro sull handicap L.104/1992, concernenti

Dettagli

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali L Istituto Leopoldo Pirelli si propone di potenziare la cultura dell inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA:

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: BILANCIO E PROPOSTE Edizioni Erickson Presentano il Rapporto: Attilio Oliva Vittorio Nozza Andrea Gavosto Intervengono: Valentina Aprea Maria Letizia

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIAROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/71 del 30 dicembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Proroga delle scadenze temporali previste dall'art. 12 del "Regolamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c.

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c. ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE Regolamento Regolamento GLHI del gruppo di lavoro sull handicap Ai sensi dell art. 15 c. L 104/92 Approvato dal Consiglio di stituto in data 08/07/2013 1 Gruppo di Lavoro

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Vademecum per il sostegno Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Gli strumenti della programmazione DIAGNOSI FUNZIONALE: descrive la situazione clinicofunzionale dello stato

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it DOVE L area interessata dalla raccolta di idee si trova in via Cardellino 15 (nota anche come ex Campo Colombo), quartiere Inganni-Lorenteggio. Ha una superficie complessiva di circa 20.000 mq. ed è identificata

Dettagli

Allegato A COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE PER LE PARI OPPORTUNITÀ 2015-2017 (ART. 48, COMMA 1, D.LGS. 11/04/2006 N. 198) Il Decreto Legislativo 11 aprile

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MEDIA E SUPERIORE 86029 TRIVENTO (CB) Via Acquasantianni s.n. - (Tel. 0874-871770 - Fax 0874-871770) Sito web: http://digilander.libero.it/ictrivento/ - e-mail: cbmm185005@istruzione.it

Dettagli

ATTIVITA' DIDATTICA PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA

ATTIVITA' DIDATTICA PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA P9.07.1 attività didattica scuoleinfanzia.doc P9.07.1 Comune di Rimini p.za Cavour, 27 47921 Rimini http://qualità.comune.rimini.it Direzione e di Protezione Sociale via Ducale, 7 47900 Rimini tel. 0541/

Dettagli

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant

tropologia Violenza F;su Achille Mbembe Roberto Beneduce hilippe Bourgoi Romain Bertrand Johan Pottier Cristina Vargas Loic Wacquant trplgia Ann 8 numer 9-10 ta da Ug abietti...,;tt't' '',:lt: t,, ::i Vilena Rbert Beneduce Rmain Bertrand hilippe Burgi Achille Mbembe Jhan Pttier Cristina Vargas Lic Wacquant E ;su Antrplgia Annuari dirett

Dettagli

Il primo documento internazionale per la definizione della sensibilitá al glutine

Il primo documento internazionale per la definizione della sensibilitá al glutine Il prim dcument internazinale per la definizine della sensibilitá al glutine Cnsensus Cnference n Gluten Sensitivity, Lndn 11/12 Februar 2011 Prfessr Alessi Fasan, M.D., Prfessr f Pediatrics, Medicine

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Scuola secondaria di primo grado: Educazione fisica

Scuola secondaria di primo grado: Educazione fisica Ufficio XVI - Ambito territoriale per la provincia di Reggio Emilia Ufficio Educazione Fisica e Sportiva Scuola secondaria di primo grado: Educazione fisica Prof. CRONISTORIA DELLA DISCIPLINA DAL 1979

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli