REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige"

Transcript

1 REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del TrentinoAlto Adige Trento Udienza Udienza Pubblica del 16/12/2013 SEZIONE PRIMA :36 AM Mod. UTL009TAR

2 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2011 SORZIO DI BONIFICA E SVILUPPO NORD SOCIETA' SORTILE A R.L. PROVINCIA DI in persona del Presidente pro tempore, COMUNE DI in persona del Sindaco pro tempore AGENZIA PROVINCIALE PER LA PROTEZIONE PER L'AMBIENTE SERVIZIO GEOLOGICO DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI SERVIZIO UTILIZZAZIONE DELLE ACQUE PUBBLICHE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI PROTEZIONE CIVILE DELLA PROVINCIA AUTONOMA DI ANSELMI DANIELA MACCAFERRI MARIO GARABELLO SARAH PEDRAZZOLI,BIASETTI,FOZZE R COLPI ANGELA P. 24/05/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 168/ /12/2012 UP 25/07/2013 UP Oggetto: VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE DI N DEL CERNENTE LA MODIFICA AL PROGETTO DELLA BARRIERA IDRAULICA EX CARBOCHIMICA DI NORD ED AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI VISTI

3 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2009 CRISPONI ALDO ed altri PROVINCIA DI in persona del Presidente p.t. COMUNE DI DAIANO in persona del Sindaco p.t. COMMISSIONE COMNSORIALE PER LA TUTELA PAESAGGISTICOAMBIENTALE COMNSORIO VALLE DI FIEMME PEDRAZZOLI,BIASETTI,FOZZE R DALLA FIOR M.LORENZI A.AVV.TI 12/05/2011 UP 26/01/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 48/ /09/2012 UP 21/03/2013 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 113/2013 Oggetto: DETERMINAZIONE N.121 DI DATA CHE DISPONE LA RIDUZIONE IN PRISTINO DI OPERE ABUSIVE REALIZZATE IN C.C. DAIANO

4 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2010 INSER SPA IN PROPRIO E MANDATARIA A.T.I. AON SPA, WILLIS ITALIA SPA E SELECOVER BROKER DI ASSICURAZIONI SRL PROVINCIA DI in persona del Presidente p.t. MARSH SPA EURORISK SRL SAPRI BROKER DI ASSICURAZIONI SRL ZANELLA MANUEL PEDRAZZOLIBIASETTI MANICA GARIBOLDI GIANLUCA LARENTIS FRANCO SONCINI STEFANO GARIBOLDI GIANLUCA LARENTIS FRANCO SONCINI STEFANO GARIBOLDI GIANLUCA LARENTIS FRANCO SONCINI STEFANO CHIETTINI 19/04/2012 UP 20/12/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 4/2013 Tipo Ricorso: RISARCIMENTO DANNO (ex art. 30 c.p.a.) Oggetto: RICHIESTA DI RISARCIMENTO DANNI SUBITI A SEGUITO STIPULA TRATTO DI APPALTO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO SULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

5 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2011 FERLEGNO SRL COMUNE DI LAVIS in persona del Sindaco p.t. BARBIERI ANTONIO ZANCANELLA SILVIA 22/06/2011 ORDINANZA SIDE INTERLOCUTORIO/A 39/ /03/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 109/ /12/2012 UP 16/12/2013 UP Oggetto: DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE DI LAVIS N. 358 DI DATA CERNENTE L'APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA SEGANTINI IN C.C. LAVIS.

6 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2011 DOLOMATIC SRL ED ALTRE ed altri COMUNE DI LAVIS in persona del Sindaco p.t. BARBIERI ANTONIO ZANCANELLA SILVIA 22/06/2011 ORDINANZA SIDE INTERLOCUTORIO/A 40/ /03/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 110/ /12/2012 UP 16/12/2013 UP Tipo Ricorso: RITO ABBREVIATO (ex art. 119 c.p.a.) Oggetto: DELIBERA DELLA GIUNTA COMUNALE DI LAVIS N. 358 DI DATA CERNENTE L'APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA SEGANTINI IN C.C. LAVIS 6 38/2013 DOLOMITI S.A.S. DI DANIELETTO CLAUDIO E C. COMUNE DI SIROR IN PERSONA DEL SINDACO P.T. PANTEZZI STEFANO DALBOSCO FLAVIO 21/03/2013 CC ORDINANZA CAUTELA ACCOGLIEFISSA UDIENZA PUBBLICA 32/2013 Oggetto: INGIUNZIONE DEL COMUNE DI SIROR N. 111 DEL DI RIMOZIONE E MESSA IN PRISTINO DI N. 6 STRUTTURE FABBRICATE NON FORMI EDIFICATE SULLE PP.FF.1966/81 E 1966/108 FRAZ. SAN MARTINO DI CASTROZZA IN C.C. SIROR

7 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2012 ZENDRI PIERGIORGIO MINISTERO DELL'INTERNO QUESTURA DI AVVOCATURA DISTR.LE CHIETTINI 11/07/2013 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 244/2013 Oggetto: PROVVEDIMENTO DEL QUESTORE DI PROT. N. 2597/A.S./CAT.23^2012 DD RIGUARDANTE LA SOSPENSIONE DELLA LICENZA DI PORTO DI FUCILE PER USO CACCIA /2012 CORRADINI IRENE COMUNE DI CASTELLOMOLINA DI FIEMME in persona del Sindaco pro tempore DE PILATI GIORGIO DE PILATI ANDREA DEFLORIAN UMBERTO CHIETTINI 10/01/2013 CC ORDINANZA COLLEGI FISSA NDE ATTO RINUNZIA 7/ /07/2013 UP 16/12/2013 UP Oggetto: ORDINANZA DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO TECNICO DEL COMUNE DI CASTELLOMOLINA DI FIEMME N. 1935/2012 DI DATA DI RIMOZIONE TOTALE E DI RIMESSA IN PRISTINO DELLE OPERE REALIZZATE SULLA P.F. 4489/15 C.C. CASTELLO DI FIEMME.

8 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2012 COLOSI ALESSANDRO CRISTIAN MINISTERO DELL'INTERNO Dipartimento della Pubblica Sicurezza MAZZOLA EMANUELA AVVOCATURA DISTR.LE CHIETTINI 25/07/2013 UP SENTENZA RESPINGEINTERLOCUTORIO/A FISSA 303/2013 Oggetto: DECRETO DEL MINISTERO DELL'INTERNO DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA N. 333.D/85172 DEL DI TRASFERIMENTO EFFETTO IMMEDIATO DALLA QUESTURA DI ALLA QUESTURA DI MANTOVA 10 20/2011 DICOMI SRL PROVINCIA DI in persona del Presidente p.t. COMUNE DI CLES IN PERSONA DEL SINDACO P.T. DIRIGENTE SERVIZIO COMMERCIO E COOPERAZIONE DELLA PAT DALLASERRABIASETTI PEDRAZZOLI SALVATERRA SANDRA 23/02/2012 UP 08/03/2012 UP 06/12/2012 UP ORDINANZA COLLEGI INTERLOCUTORIO/AFISSA 252/2013 Tipo Ricorso: TRASPOSIZIONE DA RICORSO STRAORDINARIO AL CAPO DELLO STATO Oggetto: DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO COMMERCIO E COOPERAZIONE DELLA PAT N.227 DD NELLA PARTE IN CUI FISSA IL TERMINE DI EFFICACIA DEL RINNOVO DELLA CESSIONE PER L'IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE DI CARBURANTE SITO IN CLES

9 Mod. UTL009TAR Tabella degli affari da chiamarsi in spedizione alla Udienza Pubblica del 16/12/2013 PIMINARI ORE 9.00 Pag.: /2012 LIU QI NAN QUESTURA DI MINISTERO DELL'INTERNO in persona del Ministro pro tempore FRIZZI GIOVANNA AVVOCATURA DISTR.LE AVVOCATURA DISTR.LE 24/01/2013 CC ORDINANZA CAUTELA ACCOGLIEINTERLOCUTORIO/A 12/2013 Oggetto: DECRETO DEL QUESTORE DELLA PROVINCIA DI CAT.A /41/IMM. DEL DI DINIEGO ISTANZA RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO 12 19/2013 LAKRAA ABDERRAZAK COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA AUTONOMA DI QUESTORE DI FEDRIZZI FILIPPO AVVOCATURA DELLO STATO DI AVVOCATURA DELLO STATO DI 07/03/2013 CC ORDINANZA CAUTELA ACCOGLIEFISSA UDIENZA PUBBLICA 28/2013 Oggetto: DECRETO DEL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI N. 4456/2012 DEL IL QUALE È STATO RESPINTO IL RICORSO AVVERSO IL DINIEGO DEL RINNOVO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del TrentinoAlto Adige Trento Udienza Udienza Pubblica del 29/05/2014 SEZIONE PRIMA 23052014 08:29 AM Mod. UTL009TAR Mod. UTL009TAR Tabella

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige 31102015 10:29 AM Mod. UTL009TAR REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del TrentinoAlto Adige Trento Udienza Udienza Pubblica del SEZIONE PRIMA Elenco completo dei magistrati

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del TrentinoAlto Adige Trento Udienza Camera di Consiglio del SEZIONE PRIMA 28042014 12:10 PM Mod. UTL009TAR Mod. UTL009TAR Tabella degli

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del Trentino-Alto Adige 25062015 10:34 AM Mod. UTL009TAR REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Regionale di Giustizia Amministrativa del TrentinoAlto Adige Trento Udienza Udienza Pubblica del 02/07/2015 SEZIONE PRIMA Elenco completo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia

REPUBBLICA ITALIANA Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia 03062015 07:24 AM Mod. UTL009TAR RE ITALIANA Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia Brescia Udienza Udienza Pubblica del 04/06/2015 SEZIONE PRIMA Elenco completo dei magistrati facenti parte

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente N. 5628/2009 Reg. Dec. N. Reg. Ric. 3179 ANNO 2009 DECISIONE (resa

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche. (Sezione Prima) SENTENZA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche. (Sezione Prima) SENTENZA N. 00170/2010 00561/2008 REG.SEN. REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche ha pronunciato la presente (Sezione Prima)

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE ATTI del DIRETTORE GENERALE dell anno 2015 Deliberazione n. 0001345 del 17/12/2015 - Atti U.O. Provveditorato Oggetto: Presa d'atto dell ordinanza del T.A.R. per la Lombardia n. 01567/2015 e contestuale

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana. (Sezione Terza) SENTENZA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana. (Sezione Terza) SENTENZA R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Toscana ha pronunciato la presente (Sezione Terza) SENTENZA sul ricorso numero di registro generale

Dettagli

- dott. Carlo Frattin, responsabile unico del procedimento (RUP) responsabile

- dott. Carlo Frattin, responsabile unico del procedimento (RUP) responsabile PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA ULSS N. 8 DI ASOLO PER IL PERIODO DI 36 MESI EVENTUALMENTE PROROGABILI A 60 IN CASO DI RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 67 dd. 20.04.2015 Deliberazione n. 67 dd. 20.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 67 dd. 20.04.2015

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 209 della Giunta Comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 209 della Giunta Comunale COMUNE DI FOLGARIA Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 147 DEL 10/09/2015.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 147 DEL 10/09/2015. C O P I A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 147 DEL 10/09/2015 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO LEGALE ALL'AVVOCATO ANDREA MALTONI PER LA PROMOZIONE DI RICORSO NEI CONFRONTI DELLA SOCIETA' POSTE ITALIANE

Dettagli

COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento

COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 06 del Consiglio Comunale Adunanza di prima convocazione Seduta pubblica Oggetto: Autorizzazione al rilascio della concessione edilizia

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Originale/Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 14 del Consiglio comunale OGGETTO: L.P. 04.03.2008, n. 1 e ss.mm., art. 112. Nulla osta al rilascio di

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) SENTENZA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) SENTENZA N. 05892/2011REG.PROV.COLL. N. 02776/2009 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) ha pronunciato la presente

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA SERVIZI AFFARI GENERALI SERVIZIO AMMINISTRATIVO ORGANIZZAZIONE TRASPARENZA ANTICORRUZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 110 Data adozione: 27/02/2015

Dettagli

Il Tar Calabria, sede di Catanzaro sez.i con la sentenza numero 986 del 7 giugno 2005 ci insegna che:

Il Tar Calabria, sede di Catanzaro sez.i con la sentenza numero 986 del 7 giugno 2005 ci insegna che: Il risarcimento in forma specifica, quale forma di reintegrazione dell interesse del danneggiato mediante una prestazione diversa e succedanea rispetto al contenuto del rapporto obbligatorio, è un rimedio

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Fondo Unico Territoriale- budget territoriale. Comune di Lavis Lavori

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Terza) SENTENZA

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Terza) SENTENZA N. 03604/2012REG.PROV.COLL. N. 10396/2011 REG.RIC. N. 00721/2012 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) ha

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania. (Sezione Quarta) SENTENZA

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania. (Sezione Quarta) SENTENZA N. 01215/2014 REG.PROV.COLL. N. 00587/2013 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Quarta) ha pronunciato

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in Cles Verbale di deliberazione N. 11 della Assemblea della Comunità OGGETTO : Sentenza n. 3413 di data 22.01.2013 della V^ sezione del Consiglio di Stato. Riconoscimento

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Originale/Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 22 del Consiglio comunale OGGETTO: L.P. 04.03.2008, n. 1 e ss.mm. Art. 33 e 148 c.4. Adozione Variante

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO n. 177 di data 22 aprile 2014 OGGETTO: Affidamento alla Ditta Arcoplant2 dell incarico per il servizio

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 22

DELIBERA DI GIUNTA N. 22 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 22 OGGETTO : Modifica della delega per l'assunzione da parte del Settore Tecnico delle funzioni di Direttore dei lavori di "Costruzione dell edificio adibito

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Bis) SENTENZA

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Terza Bis) SENTENZA N. 10661/2015 REG.PROV.COLL. N. 01760/2011 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza Bis) ha pronunciato

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Terza) SENTENZA. contro.

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Terza) SENTENZA. contro. N. 03580/2013REG.PROV.COLL. N. 01904/2013 REG.RIC. N. 01749/2013 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) ha pronunciato la

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente N. 00638/2011 REG.PROV.COLL. N. 01077/2010 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio sezione staccata di Latina (Sezione Prima) ha pronunciato

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE NR. 335 ASSUNTA IN DATA 03/07/2014 OGGETTO : L.P. 13/11/1992 nr. 21 e L.P. 21/12/2007 n. 23 art. 53 Disciplina degli interventi in materia di

Dettagli

FNOMCeO. Svolgimento delle Funzioni di Medico Competente

FNOMCeO. Svolgimento delle Funzioni di Medico Competente FNOMCeO Svolgimento delle Funzioni di Medico Competente Tar Lazio Svolgimento delle funzioni di medico competente Il Collegio ha affermato che è manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia, Sezione

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia, Sezione REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale della Sicilia, Sezione N.3398/07 Reg. Sent. N.1912 Reg. Gen. ANNO 2007 Terza, ha pronunciato la seguente SENTENZA sul

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 58

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

N. 05715/2015REG.PROV.COLL. N. 03252/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato

N. 05715/2015REG.PROV.COLL. N. 03252/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato N. 05715/2015REG.PROV.COLL. N. 03252/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Terza) ha pronunciato la presente SENTENZA sul

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 27 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Accettazione in donazione (ex art. 783 del Codice Civile) di beni mobili da collocare

Dettagli

Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 3580 del 5 luglio 2013 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato

Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 3580 del 5 luglio 2013 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 3580 del 5 luglio 2013 N. 03580/2013 REG.PROV.COLL. N. 01904/2013 REG.RIC. N. 01749/2013 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

Dettagli

COMUNE DI REVO Provincia di Trento

COMUNE DI REVO Provincia di Trento COMUNE DI REVO Provincia di Trento ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 02/2014 DEL CONSIGLIO COMUNALE del 25/03/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO REALIZZAZIONE NUOVO CENTRO NATATORIO E RICREATIVO DEI

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 4 dell Organo esecutivo della Comunità Oggetto: Coperture assicurative automezzi della Comunità e alloggi protetti siti

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013 PROVINCIA DI MANTOVA - SETTORE PATRIMONIO, PROVVEDITORATO, ECONOMATO, APPALTI E CONTRATTI - Via P. Amedeo n.30-32 46100 Mantova Tel. 0376/ 204372-271 -382 Fax 0376/204707 appalti@provincia.mantova.it Prot.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 112 dd. 18.12.2014

Verbale di Deliberazione della Giunta comunale. n. 112 dd. 18.12.2014 Deliberazione n. 112 dd. 18.12.2014 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO I N BANALE Provinci a di T r en to Verbale di Deliberazione della Giunta comunale n. 112 dd. 18.12.2014 OGGETTO: Liquidazione delle

Dettagli

COMUNE DI AVIO Provincia di Trento

COMUNE DI AVIO Provincia di Trento COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione N. 86 del Consiglio Comunale Adunanza di prima convocazione Seduta pubblica OGGETTO: ALIENAZIONE DI BENE IMMOBILE (CABINA ELETTRICA DI TRASFORMAZIONE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 18/06/2014 N. 339 OGGETTO:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CORTE DI APPELLO DI POTENZA SEZIONE CIVILE IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA CORTE DI APPELLO DI POTENZA SEZIONE CIVILE IN NOME DEL POPOLO ITALIANO REPUBBLICA ITALIANA CORTE DI APPELLO DI POTENZA SEZIONE CIVILE IN NOME DEL POPOLO ITALIANO La Corte, riunita in camera di consiglio in persona dei magistrati - dott. Ettore NESTI presidente - dott. Rocco

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE Deliberazione del Consiglio comunale n. 09 dd. 17.03.2015. OGGETTO: Progetto intercomunale Val di Fiemme sicura videosorveglianza e controllo del territorio. Approvazione schema di convenzione tra i Comuni

Dettagli

DELIBERA. per le ragioni di cui in parte motiva:

DELIBERA. per le ragioni di cui in parte motiva: AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 23/07/2014 N. 398 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 149 del 11 dicembre 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Servizio di brokeraggio assicurativo per le Aziende del Servizio Sanitario

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 68 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Accettazione in donazione (ex art. 783 del Codice Civile) di beni mobili da collocare

Dettagli

COMUNE DI CAVALESE PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI CAVALESE PROVINCIA DI TRENTO COPIA COMUNE DI CAVALESE PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 87 OGGETTO: AMMODERNAMENTO CON REALIZZAZIONE MANTO IN ERBA ARTIFICIALE DELL IMPIANTO SPORTIVO COMUNALE CAMPO

Dettagli

GARE D APPALTO ANNO 2013

GARE D APPALTO ANNO 2013 REGIONE PIEMONTE BU38 24/09/2015 Codice A13060 D.D. 8 luglio 2015, n. 148 Rimborso spese di pubblicazione di bandi di gara d'appalto su quotidiani ex art. 34, comma 35 L. 17.12.2012 n. 221 da parte degli

Dettagli

Ordine di demolizione di opere abusive del giudice penale

Ordine di demolizione di opere abusive del giudice penale Ordine di demolizione di opere abusive del giudice penale CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI sentenza 24 novembre 2015 n. 5324 (sull insussistenza dell obbligo per il Comune di eseguire in via amministrativa

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Seconda Quater) SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio. (Sezione Seconda Quater) SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio ha pronunciato la presente (Sezione Seconda Quater) SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 3344

Dettagli

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento

COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento COMUNE DI BESENELLO Provincia Autonoma di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N 13 DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione Seduta pubblica ordinaria OGGETTO: Approvazione del Piano Regolatore

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, Roma, sez. I ter SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, Roma, sez. I ter SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, Roma, sez. I ter composto dai signori magistrati: Luigi Tosti Italo Volpe Maria Ada Russo Presidente

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 104 della GIUNTA del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Lavori di realizzazione di pontile per attracco barche sulla superficie del lago

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Affari Generali CONFERIMENTO INCARICO LEGALE ALL'AVVOCATO ANDREA MALTONI PER LA PROMOZIONE DI RICORSO AL T.A.R.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente N. 02225/2015 REG.PROV.COLL. N. 02709/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA

Dettagli

COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento

COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento COMUNE DI STRIGNO Provincia di Trento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE n. 9 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA ALLA ASSOCIAZIONE TEMPORANEA TRA LA CASSA RURALE VALSUGANA E TESINO (ISTITUTO MANDATARIO)

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 39 del CONSIGLIO del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Deroga urbanistica per opere di interesse pubblico secondo la procedura di cui all

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Prima) ha pronunciato la presente

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia. (Sezione Prima) ha pronunciato la presente N. 00341/2015 REG.PROV.COLL. N. 01803/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Prima) ha pronunciato la presente SENTENZA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 OGGETTO: Costituzione nei ricorsi avanti il TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato promossi da Elisicilia s.r.l.

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

N. 00131/2012 REG.RIC. http://www.giustizia-amministrativa.it/documentiga/cagliari/sezione 1/2012/201200131/Provvedime... REPUBBLICA ITALIANA

N. 00131/2012 REG.RIC. http://www.giustizia-amministrativa.it/documentiga/cagliari/sezione 1/2012/201200131/Provvedime... REPUBBLICA ITALIANA 1 di 5 14/03/2012 10.12 N. 00275/2012 REG.PROV.COLL. N. 00131/2012 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sardegna (Sezione Prima) ha pronunciato

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio (Sezione terza ter ) ha SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio (Sezione terza ter ) ha SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio (Sezione terza ter ) ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso n.4769/2003 proposto dalla AZIENDA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna. (Sezione Prima)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna. (Sezione Prima) N. 00007/2015 REG.PROV.COLL. N. 01072/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna (Sezione Prima) ha pronunciato la presente

Dettagli

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona

A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona A.S.P. CASA VALLONI Azienda di Servizi alla Persona Adunanza del 07.09.2012 N. 28 del Registro L'anno duemiladodici (2012) nel mese di settembre il giorno venerdì sette - alle ore 17,00 - in Rimini, nella

Dettagli

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PREDAIA PROVINCIA DI TRENTO Via Simone Barbacovi, 4-38012 Frazione Taio Tel. 0463-468114 Fax 0463-468521 e-mail comune@comune.predaia.tn.it pec: comune@pec.comune.predaia.tn.it Decreto n. 73

Dettagli

SENTENZA TAR VENETO-VENEZIA 07.09.2005, N. 3430 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

SENTENZA TAR VENETO-VENEZIA 07.09.2005, N. 3430 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA TAR VENETO-VENEZIA 07.09.2005, N. 3430 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Veneto, seconda Sezione, con l intervento dei signori magistrati:

Dettagli

Totale Capitolo 460 / 2 / 1

Totale Capitolo 460 / 2 / 1 Pagina 1 di 4 120 / 6 / 1 - Indennità e rimborso spese per missioni effettuate dal personale dipendente 67 05/05/2011 RIMBORSO SPESE PARCHEGGIO MISSIONE CITTA' DI VERCELLI 87 31/05/2011 RIMBORSO SPESE

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. (Sezione Seconda) SENTENZA

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. (Sezione Seconda) SENTENZA N. 01009/2013 REG.PROV.COLL. N. 00176/2012 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato

Dettagli

sul ricorso numero di registro generale 3240 del 2013, proposto da:

sul ricorso numero di registro generale 3240 del 2013, proposto da: Pagina 1 di 5 N. 01866/2013 REG.PROV.CAU. N. 03240/2013 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza) ha pronunciato la presente ORDINANZA

Dettagli

Per quanto sopra esposto, al fine di correttamente applicare la legge regionale, si chiede di avere risposta alle seguenti domande:

Per quanto sopra esposto, al fine di correttamente applicare la legge regionale, si chiede di avere risposta alle seguenti domande: QUESITO indirizzato alla Direzione Generale Territorio e Urbanistica della Regione Lombardia. * * * * * La presente per chiedere l'interpretazione autentica circa la portata del termine "ristrutturazione

Dettagli

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Anno 2004 IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE. PER LA BASILICATA Anno 2004

IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Anno 2004 IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE. PER LA BASILICATA Anno 2004 REPUBBLICA ITALIANA N. 748 Reg.Sent. IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Anno 2004 IL TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE N. 305 Reg.Ric. PER LA BASILICATA Anno 2004 ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso

Dettagli

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale

COMUNE DI PEIO. Provincia di Trento. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale COMUNE DI PEIO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 147 della Giunta comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO E SCHEMA DI CONVENZIONE, AVENTE AD OGGETTO LA PREDISPOSIZIONE DELLA RETE DI ACCESSO

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015 Deliberazione n. 7 dd. 13.01.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 7 dd. 13.01.2015

Dettagli

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni, nominato con D.P.G.R. n. 228 del 29.12.

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8. DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE dott. Bortolo Simoni, nominato con D.P.G.R. n. 228 del 29.12. Servizio Sanitario Nazionale - Regione del Veneto AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO - SANITARIA N. 8 Sede Legale: Via Forestuzzo, 41 Asolo (TV) Comuni: Altivole, Asolo, Borso del Grappa, Caerano di San Marco,

Dettagli

Notifica a mezzo del servizio postale

Notifica a mezzo del servizio postale LexItalia.it - Rivista di diritto pubblico Direttore Prof.Avv. Giovanni Virga http://www.lexitalia.it/a Notifica a mezzo del servizio postale CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - sentenza 2 dicembre 2015* (sulla

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 60 dd. 10.04.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 60 dd. 10.04.2015 Deliberazione n. 60 dd. 10.04.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 60 dd. 10.04.2015

Dettagli

ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 27 FEBBRAIO

ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 27 FEBBRAIO ELENCO DELLE DELIBERAZIONI APPROVATE NELLA SEDUTA DELLA DEPUTAZIONE AMMINISTRATIVA DEL 27 FEBBRAIO 2007 Numero Data Oggetto 20. 27.02.07 21. 27.02.07 22. 27.02.07 23. 27.02.07 24. 27.02.07 25. 27.02.07

Dettagli

N. 02742/2014 REG.PROV.COLL. N. 03107/2013 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO

N. 02742/2014 REG.PROV.COLL. N. 03107/2013 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 02742/2014 REG.PROV.COLL. N. 03107/2013 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA

Dettagli

Consiglio di Stato n. 3445 del 12.06.2012

Consiglio di Stato n. 3445 del 12.06.2012 MASSIMA: Secondo un consolidato indirizzo giurisprudenziale, da cui non vi è motivo per discostarsi, l'art. 83 comma 4, del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, nello stabilire che il bando di gara, per ciascun

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 14/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

ha pronunciato la presente

ha pronunciato la presente Torna alla pagina precedente N. 00576/2014 REG.PROV.COLL. N. 00746/2013 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Liguria (Sezione Seconda) ha

Dettagli

per l accertamento e la declaratoria

per l accertamento e la declaratoria N. 00954/2010 REG.SEN. N. 01709/2009 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Sicilia (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 16 del CONSIGLIO del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Estinzione anticipata mutui in essere con Cassa Depositi e Prestiti spa e Consorzio

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna. (Sezione Prima) SENTENZA

R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna. (Sezione Prima) SENTENZA N. 00376/2014 REG.PROV.COLL. N. 00440/2009 REG.RIC. R E P U B B L I C A I T A L I A N A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Emilia Romagna (Sezione Prima) ha pronunciato

Dettagli

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013

Consiglio di Stato n. 3580 del 05.07.2013 MASSIMA Ad avviso di questo Collegio, né l art. 23 della l. 18 aprile 2005, n. 62 (legge comunitaria 2004), né l art. 57 D. Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, né i principi comunitari consolidati in materia

Dettagli

ELENCO DEGLI ENTI E ORGANIZZAZIONI DI ASSISTENZA SOCIALE E DI VOLONTARIATO PER L APPLICAZIONE DEL LAVORO DI PUBBLICA UTILITA

ELENCO DEGLI ENTI E ORGANIZZAZIONI DI ASSISTENZA SOCIALE E DI VOLONTARIATO PER L APPLICAZIONE DEL LAVORO DI PUBBLICA UTILITA 1. ASSOCIAZIONE MAREMOSSO Sede Legale:Via Buffalora,3E 25135 BRESCIA C.F. 98095600171 Rappresentante legale: Brescianini Anna Referente operativo: Andrea Vicari tel. 030 3690311 fax 030 3690399 brescianini.anna@cauto.it

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 26 della Giunta Comunale OGGETTO: Gestione Associata Biblioteche Val di Sole - approvazione convenzione con la Coop. IL LAVORO Soc. Coop.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Terza civile

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Terza civile N. R.G. 6544/2013 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO TRIBUNALE DI BRESCIA Sezione Terza civile Il Giudice dott. Daniela Fedele in funzione di giudice di appello ha pronunciato la seguente

Dettagli

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO

COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO ORIGINALE COMUNE DI LEDRO PROVINCIA DI TRENTO VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 71 del CONSIGLIO del COMUNE DI LEDRO OGGETTO: Prestito obbligazionario convertibile in azioni Primiero Energia S.p.A.: esercizio

Dettagli

ELENCO INCARICHI ESTERNI CONFERITI DAL COMUNE DI IVANO FRACENA ANNO 2013 IMPEGNI DI SPESA Art. 3 comma 54 Legge n. 244/2007

ELENCO INCARICHI ESTERNI CONFERITI DAL COMUNE DI IVANO FRACENA ANNO 2013 IMPEGNI DI SPESA Art. 3 comma 54 Legge n. 244/2007 Legenda Tipo Provvedimento D.S. = determina Segretario comunale D.F.= determina Servizio finanziario G.C.= delibera Giunta comunale Data Tipo Provved imento ELENCO INCARICHI ESTERNI CONFERITI DAL COMUNE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato. in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) SENTENZA Consiglio di Stato, sez. V, 3 giugno 2013, n. 3028 Edilizia e urbanistica - Diniego autorizzazione installazione di una insegna pubblicitaria - Ordine di rimozione della stessa - Legittimità - Limitazione

Dettagli