2 Funzioni della Gestione log di Novell Sentinel

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2 Funzioni della Gestione log di Novell Sentinel"

Transcript

1 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel Novell 31 luglio 2009 Sezione 1, Panoramica, a pagina 1 Sezione 2, Funzioni della Gestione log di Novell Sentinel, a pagina 1 Sezione 3, Requisiti di sistema, a pagina 3 Sezione 4, Installazione, a pagina 4 Sezione 5, Problemi noti, a pagina 5 Sezione 6, Convenzioni della documentazione, a pagina 12 Sezione 7, Note legali, a pagina 12 1 Panoramica La Gestione log di Novell Sentinel TM consente di elaborare la frequenza degli eventi di livello elevato, mantenere i dati a lungo termine, aggregare i dati per area, nonché eseguire ricerche e generare rapporti con facilità per una vasta serie di applicazioni e dispositivi. Con la Gestione log di Novell Sentinel è possibile raccogliere dati da un'ampia gamma di dispositivi, compresi sistemi di rilevamento delle intrusioni, firewall, sistemi operativi, router, server Web, database, switch, mainframe e origini eventi degli antivirus. 2 Funzioni della Gestione log di Novell Sentinel Sezione 2.1, Installazione semplice e distribuzione rapida, a pagina 1 Sezione 2.2, Raccolta dei dati, a pagina 2 Sezione 2.3, Memorizzazione e gestione dei dati, a pagina 2 Sezione 2.4, Generazione di rapporti e ricerca, a pagina 3 Sezione 2.5, Opzioni di architettura, a pagina Installazione semplice e distribuzione rapida La Gestione log di Novell Sentinel è di semplice installazione e distribuzione per eseguire la raccolta dei dati, la memorizzazione, la generazione di rapporti e la ricerca dei dati dei log. Include un'installazione completa del server della Gestione log di Sentinel, del server Web, del server di generazione dei rapporti e del database di configurazione. L'installazione standard può essere eseguita in un computer con un sistema operativo preinstallato. L'opzione di installazione software di tipo Applicazione include un sistema operativo incorporato e un servizio di aggiornamento per rilevare automaticamente le patch disponibili per il sistema operativo o per il software Gestione log di Sentinel. 1

2 2.2 Raccolta dei dati La Gestione log di Novell Sentinel consente di raccogliere e gestire i dati provenienti da una vasta serie di origini eventi. La Gestione log di Novell Sentinel consente di raccogliere dati dalle origini eventi che generano log in Syslog, nel Registro eventi di Windows*, nei file, nei database, in SNMP, in Novell Audit, in SDEE, in Check Point OPSEC e in altri meccanismi e protocolli di memorizzazione. La Gestione log di Novell Sentinel contiene inoltre il supporto avanzato dell'interfaccia utente basata sul Web per la connettività Syslog e Novell Audit per semplificare ulteriormente la raccolta dei log provenienti dalle origini eventi che utilizzano tali protocolli. Quando si esegue il login alla Gestione log, è possibile inviare i log alla Gestione log, avviare l'esecuzione dei rapporti ed eseguire una ricerca. La Gestione log di Novell Sentinel consente di raccogliere i dati utilizzando una vasta gamma di metodi di connessione: Connettore Syslog per accettare e configurare automaticamente le origini dati Syslog che inviano i dati tramite il protocollo UDP standard, TCP attendibile o TLS sicuro Connettore di revisione per accettare e configurare automaticamente origini dati Novell abilitate al controllo Connettore file per leggere i file di log Connettore SNMP per ricevere trap SNMP Connettore JDBC* per leggere dalle tabelle di database Connettore WMS per accedere al registro eventi Windows* in computer desktop e server Connettore SDEE per dispositivi Cisco* Connettore LEA per dispositivi Check Point* Connettore di collegamento a Sentinel per accettare i dati da altri server della Gestione log di Novell Sentinel ordinati in una gerarchia Connettore dei processi per accettare dati da processi personalizzati che producono come risultato log di eventi È anche possibile acquistare un'ulteriore licenza per effettuare il download di connettori per sistemi operativi SAP* e mainframe. I messaggi provenienti da origini dati riconosciute vengono analizzati in campi quali IP di destinazione e nome utente di origine. I messaggi provenienti da origini dati non riconosciute vengono collocati così come sono in un singolo campo per la memorizzazione, la ricerca e la generazione di rapporti. Tutti i dati possono essere filtrati per eliminare eventi indesiderati. 2.3 Memorizzazione e gestione dei dati La Gestione log di Novell Sentinel consente di memorizzare tutti i dati dei log in un formato compresso sul file system. I dati possono essere archiviati localmente o su una condivisione CIFS o NFS montata da remoto. Gli amministratori possono configurare le norme di mantenimento dei dati per configurare il sistema per la conservazione di alcuni dati per un periodo di tempo più lungo e di altri dati per un periodo più breve. Un hash crittografico (SHA-256) viene calcolato per i dati di evento e non elaborati per garantire l'integrità dei dati. L'hash dei dati non elaborati può essere verificato nell'interfaccia Web della Gestione log di Sentinel. 2 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

3 2.4 Generazione di rapporti e ricerca La Gestione log di Novell Sentinel consente di eseguire ricerche di testo completo in tutti i dati di evento o ricerche mirate in relazione a campi evento particolari come il nome utente di origine. Queste ricerche possono essere ulteriormente perfezionate, salvate per verifiche future o filtrate e formattate applicando un modello di rapporto ai risultati. La Gestione log di Sentinel dispone di oltre 160 rapporti preinstallati e ha anche la capacità di eseguire l'upload di ulteriori rapporti. Questi rapporti possono essere pianificati o eseguiti ad hoc. Le ricerche e i rapporti vengono eseguiti in relazione ai dati attivi e archiviati. 2.5 Opzioni di architettura I servizi Gestione servizi di raccolta per la Gestione log di Sentinel gestiscono tutti i processi di raccolta e di analisi dei dati. Un servizio Gestione servizio di raccolta è incluso nell'installazione del server della Gestione log di Sentinel su SUSE Linux Enterprise Server 11 (SLES 11), ma è anche possibile installare più servizi Gestione servizi di raccolta in tutta l'azienda. I servizi Gestione servizi di raccolta remoti offrono numerosi vantaggi: Analisi ed elaborazione degli eventi distribuiti per migliorare le prestazioni del sistema. Collocazione con origini eventi che consente il filtraggio, la cifratura e la compressione dei dati all'origine. Ciò può fornire ulteriore sicurezza dei dati e ridurre i requisiti di larghezza di banda di rete. Installazione su ulteriori sistemi operativi, ad esempio l'installazione su Microsoft* Windows* per abilitare la raccolta di dati mediante il protocollo WMI. Memorizzazione dei file nella cache, che consente alla Gestione servizi di raccolta remota di memorizzare nella cache grandi quantità di dati mentre il server è temporaneamente occupato nell'archiviazione o nell'elaborazione di un sovraccarico negli eventi. Si tratta di un vantaggio per i protocolli, come Syslog, che non supportano la memorizzazione degli eventi nella cache a livello nativo. Login a Sentinel può essere utilizzato per inoltrare i dati degli eventi da un servizio Gestione log di Sentinel all'altro. Con una serie gerarchica di servizi Gestione log di Sentinel, è possibile conservare log completi in più ubicazioni per area, mentre alcuni eventi più importanti vengono inoltrati a un singolo servizio Gestione log di Sentinel per la ricerca e la generazione di rapporti centralizzate. Login a Sentinel consente anche di inoltrare eventi importanti a Novell Sentinel, un sistema SIEM (Security Information Event Management) completo per la correlazione avanzata, la soluzione dei casi e l'immissione di informazioni contestuali di valore elevato come informazioni sulla criticità o sull'identità del server da un sistema di gestione delle identità. 3 Requisiti di sistema Per informazioni dettagliate sui requisiti hardware e sui sistemi operativi, sui browser e sulle origini eventi supportati, vedere Requisiti di sistema (http://www.novell.com/documentation/ novelllogmanager10/novell_log_manager/data/bjx8zq7.html) nella Guida alla Gestione log di Novell Sentinel. 3

4 4 Installazione Utilizzare la procedura riportata di seguito per eseguire un'installazione rapida e semplice della Gestione log di Novell Sentinel come utente root. Per una procedura di installazione più sicura, vedere Installazione e disinstallazione della Gestione log di Novell Sentinel (http://www.novell.com/documentation/novelllogmanager10/ novell_log_manager/data/bjx8x36.html) nella Guida alla Gestione log di Novell Sentinel. 1 Eseguire il download o copiare il file sentinel_log_mgr_1.0_x86-64.tar.gz in una directory temporanea. 2 Impostare la directory temporanea (se necessario). 3 Eseguire il login come utente root al server in cui si desidera installare la Gestione log. 4 Estrarre lo script di installazione dal file mediante il seguente comando: tar xfz sentinel_log_mgr_1.0_x86-64.tar.gz sentinel_log_mgr_1.0_x86-64/ setup 5 Eseguire lo script root_install_all.sh con privilegi di utente root. sentinel_log_mgr_1.0_x86-64/setup/root_install_all.sh sentinel_log_mgr_1.0_x86-64.tar.gz È possibile effettuare il login come utente root ed eseguire il comando precedente o è possibile utilizzare il comando sudo per l'esecuzione del comando. 6 Scegliere una lingua per il contratto di licenza e il programma di installazione immettendo un numero. Il contratto di licenza con l'utente finale viene visualizzato nella lingua selezionata. 7 Leggere il contratto di licenza con l'utente finale e immettere 1 o y se si accettano i termini e si desidera continuare l'installazione. Il programma di installazione include una chiave di licenza di valutazione della durata di 90 giorni. Questa chiave di licenza consente di attivare la serie completa di funzioni del prodotto per un periodo di prova di 90 giorni. In qualsiasi momento, durante o dopo il periodo di prova, è possibile sostituire la licenza di valutazione con una chiave di licenza acquistata. Per ulteriori informazioni, vedere l'argomento relativo alla gestione delle chiavi di licenza (http://www.novell.com/documentation/novelllogmanager10/novell_log_manager/data/ bl5gses.html) nella Guida alla Gestione log di Novell Sentinel. L'installazione ha inizio. Se la lingua selezionata non è disponibile per il programma di installazione, tale programma continuerà in lingua inglese. Se non sono già presenti, vengono creati l'utente e il gruppo novell. L'utente novell viene creato senza una password. Se si desidera essere in grado di effettuare il login come utente novell in un secondo tempo, ad esempio per installare le patch, è possibile creare una password per questo utente al termine dell'installazione. 8 Specificare la password per l'amministratore del database (dbauser). 9 Confermare la password per l'amministratore del database (dbauser). 10 Specificare la password per l'utente admin. 11 Confermare la password per l'utente admin. 4 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

5 Dopo l'avvio del servizio Gestione log di Sentinel, è possibile eseguire il login all'url, ad esempio https:// :8443/, specificato nell'output di installazione. Il sistema inizia immediatamente a elaborare gli eventi del sistema della Gestione log ed è completamente funzionale dopo la configurazione delle origini eventi per l'invio dei dati alla Gestione log di Sentinel. 5 Problemi noti Sezione 5.1, Problemi noti relativi alla Gestione log di Sentinel, a pagina 5 Sezione 5.2, Problemi noti relativi ai plug-in di Sentinel, a pagina Problemi noti relativi alla Gestione log di Sentinel Questa sezione elenca i problemi noti relativi alla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel. Table 1 Problemi noti relativi alla versione 1.0 della Gestione log di Sentinel Problemi Problema: la ricerca principale utilizza talvolta argomenti di una ricerca precedente. Soluzione: eseguire di nuovo la ricerca Problema: i collegamenti Esporta risultati e Salva come modello di rapporto non sono visibili dopo l'esecuzione dell'operazione di ricerca mediante l'opzione personalizzata nella pagina dei risultati della ricerca. Soluzione: per visualizzare tutti i collegamenti, impostare la risoluzione dello schermo su 1280 x Problema: l'avvio dell'applicazione Gestione origini eventi (ESM) non riesce al primo tentativo quando viene installata su un server in cui non è mai stata installata in precedenza. Soluzione: avviare di nuovo l'applicazione. 5

6 Problemi Problema: se, nel browser Firefox, si esegue il login alla Gestione log di Sentinel con credenziali di autorizzazione admin o amministratore dei rapporti e si salvano due volte le impostazioni dell'utente che ha effettuato il login, di default vengono assegnate le autorizzazioni del revisore. Soluzione: per evitare di perdere inavvertitamente il privilegio di amministratore, fare clic sul pulsante Salva solo una volta dopo avere modificato il profilo. Eseguire quindi il logout o il login prima di modificare di nuovo il profilo. A causa di questo bug, è possibile che l'utente admin perda il proprio privilegio di amministratore, il che significa che persino l'utente admin non può eseguire il login al sistema per correggere le autorizzazioni di altri utenti che potrebbero essere state modificate inavvertitamente. Se si verifica questo caso, è possibile ripristinare il privilegio di amministratore dell'utente admin attenendosi alla seguente procedura: 1. Eseguire il login come utente novell al computer in cui è installata la Gestione log di Sentinel. 2. Andare a cd /opt/novell/sentinel_log_mgr_1.0_x Caricare le variabili di ambiente necessarie per eseguire il comando del passaggio successivo eseguendo il comando riportato di seguito:. bin/setenv.sh 4. Eseguire il comando riportato di seguito per ripristinare il privilegio di amministratore dell'utente admin: 3rdparty/postgresql/bin/psql -d SIEM -U dbauser -c "update users set permissions= permissions ':SCOUT_ADMIN:REP_MANAGE' where name='admin' and stt_id=12" Problema: in Microsoft Internet Explorer* 8 tutte le finestre popup Javascript mostrano un errore quando viene selezionata la lingua francese (fr), italiana (it) o spagnola (es) nella pagina di login. Soluzione: utilizzare il browser Web Firefox Problema: se l'archiviazione viene configurata per utilizzare NFS e la connessione al server NFS viene persa, il processo di archiviazione si interromperà e i grafici di memorizzazione nell'interfaccia utente non verranno visualizzati. Soluzione: riavviare il servizio Gestione log di Sentinel per correggere il problema. Dopo il riavvio, l'archiviazione continuerà dal punto in cui era rimasta e i grafici di memorizzazione verranno visualizzati di nuovo nell'interfaccia utente. Per riavviare, eseguire il comando riportato di seguito: /opt/novell/sentinel_log_mgr_1.0_x86-64/bin/server.sh restart 6 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

7 Problemi Problema: dopo avere fatto clic sul collegamento dettagli+ per i singoli risultati della ricerca, i collegamenti tutti i dettagli++ e tutti i dettagli-- non funzionano come previsto. Soluzione: evitare di utilizzare il collegamento tutti i dettagli fino alla correzione del problema Problema: il prompt per l'utilizzo della licenza di valutazione di 90 giorni non è localizzato nelle versioni non in lingua inglese del prodotto. 7

8 Problemi Problema: se il comando hostname -f non ha restituito un nome host valido durante l'installazione della Gestione log di Sentinel, l'utente non sarà in grado di accettare un certificato al momento dell'installazione della Gestione servizi di raccolta. Soluzione: per evitare il problema, prima di installare il server della Gestione log, verificare il comando hostname -f per accertarsi che restituisca un nome host valido. Questa verifica deve essere eseguita nel computer server della Gestione log, non nel computer in cui verrà installata la Gestione servizi di raccolta. Se l'installazione della gestione servizi di raccolta non può proseguire, la soluzione è la seguente: 1. Non esiste alcuna necessità di uscire dall'installazione della Gestione servizi di raccolta. Al contrario, attenersi alla seguente procedura mentre l'installazione della Gestione servizi di raccolta rimane al prompt utente/password. 2. Eseguire il login al server della Gestione log come utente novell. 3. Eseguire il comando seguente: server.sh stop 4. Specificare il comando per cambiare directory: cd /opt/novell/ sentinel_log_mgr_1.0_x86-64/config 5. hostname -f (assicurarsi che venga restituito un nome host valido, in caso contrario correggere il nome host) Nota: Tutte le password devono rimanere impostate su password nei seguenti comandi.../jre/bin/keytool -delete -alias broker - keystore.activemqkeystore.jks -storepass password../jre/bin/keytool -genkey -alias broker - keyalg RSA -keystore.activemqkeystore.jks - storepass password -keypass password -dname "CN=`hostname -f`, O=broker"../jre/bin/keytool -list -keystore.activemqkeystore.jks -v -storepass password../jre/bin/keytool -export -alias broker - keystore.activemqkeystore.jks -storepass password -file.activemq.cer../jre/bin/keytool -delete -alias broker - keystore.activemqclientkeystore.jks - storepass password../jre/bin/keytool -import -noprompt -alias broker -keystore.activemqclientkeystore.jks - storepass password -file.activemq.cer 6. Eseguire il comando seguente: server.sh start 7. Tornare all'installazione della Gestione servizi di raccolta e immettere user/pass/accept cert. Dovrebbe essere visualizzato un nome di emittente valido e l'accettazione del certificato dovrebbe continuare normalmente. 8 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

9 Problemi Problema: l'interfaccia utente dell'archiviazione dati segnala sempre l'errore riportato di seguito durante l'impostazione dell'ubicazione dell'archivio, anche se il salvataggio è andato a buon fine: Salvataggio della configurazione di archiviazione non riuscito. Impossibile configurare l'archivio, dato che è già stato configurato. Soluzione: è possibile ignorare questo messaggio di errore non valido. Se si è verificato un errore vero e proprio, il messaggio di errore dettagliato dovrebbe cambiare in qualcosa di simile a quanto riportato di seguito e si noterà anche che le impostazioni dell'archivio non sono state salvate: Salvataggio della configurazione di archiviazione non riuscito. Errore durante il montaggio di /sdf da , valore di uscita Problema: se molti rapporti vengono eseguiti in un periodo di tempo stabilito, ad esempio rapporti in 5-10 minuti, si potrebbe verificare il seguente errore: java.lang.outofmemoryerror: PermGen space Soluzione: si tratta di un errore temporaneo dovuto al numero di rapporti eseguiti. Provare a eseguire di nuovo il rapporto in un secondo tempo Problema: i collegamenti di comunicazione tra il server della Gestione log e Tomcat o i servizi Gestione servizi di raccolta non vengono sempre ripristinati quando il collegamento viene temporaneamente interrotto. Il collegamento potrebbe essere scartato temporaneamente a causa di un'interruzione di rete, del carico del sistema o di una serie di altri motivi. Se si verifica in relazione al collegamento con Tomcat, il server Web potrebbe non rispondere. Se si verifica in relazione al collegamento con i servizi Gestione servizi di raccolta, i dati di tali servizi non vengono più inoltrati alla Gestione log, anche se i dati vengono memorizzati nella cache del file system della Gestione servizi di raccolta. Soluzione: se si verifica questo problema, eseguire l'operazione riportata di seguito per ristabilire la connessione: Se viene interrotto il collegamento con Tomcat, riavviare il server Tomcat terminando il processo Tomcat esistente, che causerà l'avvio automatico di un nuovo processo Tomcat. È possibile trovare l'id del processo del server Tomcat eseguendo ps -ef grep tomcat sulla riga di comando. Se viene interrotto il collegamento con la Gestione servizi di raccolta, riavviare il collegamento interrotto al particolare servizio Gestione servizi di raccolta. 5.2 Problemi noti relativi ai plug-in di Sentinel Si sono verificati problemi noti relativi ai servizi di raccolta che supportano le origini eventi riportate di seguito, associate alla Gestione log di Sentinel. Questi problemi sono stati risolti nella versione più recente dei servizi di raccolta disponibile nel sito Web dei contenuti Sentinel 6.1 (http:/ /support.novell.com/products/sentinel/sentinel61.html). Novell Access Manager 3.1 9

10 Novell Identity Manager Novell Netware 6.5 Novell Modular Authentication Services 3.3 Novell Open Enterprise Server Novell SUSE Linux Enterprise Server Novell edirectory TM con la patch della strumentazione di edirectory disponibile nel sito Web del supporto Novell (http://download.novell.com/download?buildid=rh_b5b3m6eq~) Novell imanager 2.7 McAfee* VirusScan* Enterprise (8.0i, 8.5i e 8.7i) La tabella riportata di seguito elenca i problemi noti relativi ai plug-in di Sentinel: Table 2 Problemi noti relativi ai plug-in di Sentinel Problemi Problema: la condizione di coda piena potrebbe causare un comportamento imprevedibile. Nel caso in cui venga impostato un limite di dimensione della coda per l'integratore e si verifica che la coda è piena e la configurazione dell'integratore specifica che è necessario scartare i messaggi più datati, è possibile che il thread che tenta di scartare tali messaggi sia in conflitto con il thread che consente di leggere i dati dalla coda per inviarli attraverso la rete. Uno o entrambi i thread potrebbero modificare in modo non corretto il puntatore di lettura della coda o potrebbero verificarsi altri comportamenti imprevisti come eccezioni e così via. Soluzione: non specificare un limite per la coda. Oppure Specificare che è necessario scartare i messaggi più recenti anziché quelli più datati. 10 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

11 Problemi Problema: i thread degli integratori non vengono avviati all'avvio del server. Attualmente l'integratore Login a Sentinel non viene inizializzato e avviato finché non riceve il primo evento da un'azione. Ciò avviene perché potrebbero essere presenti eventi memorizzati nella coda che devono essere inoltrati. All'avvio dell'integratore, si avvia anche un thread in background per l'elaborazione di questi eventi. Soluzione: se l'integratore non invia eventi, perché non si verifica alcun evento o perché gli eventi vengono filtrati dalle regole, è necessario generare un evento fittizio che non venga filtrato per avviare l'integratore. Per determinare se il thread dell'integratore viene avviato, cercare un messaggio nel log che indichi l'avvio dell'integratore. Verrà registrato dal logger StoreAndForward (esecurity.ccs.comp.integrator.slink.storeandforward) e avrà associato un messaggio analogo al seguente: Thread processing messages from store and forward queue starting up (Avvio del thread di elaborazione dei messaggi dall'archivio e dalla coda di inoltro). Oppure SentinelLinkStoreAndForward thread starting up (Avvio del thread SentinelLinkStoreAndForward). Nota: Il messaggio effettivo potrebbe variare, quindi è consigliabile cercare i messaggi registrati dal logger StoreAndForward Problema: il servizio di raccolta interrompe la richiesta di dati dal connettore di database se l'origine evento viene riavviata ma non il servizio di raccolta. Soluzione: interrompere il servizio di raccolta e avviare l'origine evento. L'avvio dell'origine evento provoca l'avvio del servizio di raccolta Problema: quando si configura un'origine evento relativa ai file, il pulsante Sfoglia non funziona in modo corretto durante l'esecuzione dell'interfaccia Gestione origini eventi in alcuni sistemi operativi, ad esempio Windows XP. Soluzione: digitare il percorso di directory o del file nel campo di testo Problema: parte della documentazione del connettore contiene la versione non corretta del connettore descritto nella documentazione. Ad esempio, la documentazione potrebbe indicare 6r5 quando la versione del connettore è in realtà 6r6. Soluzione: si tratta di un errore di ortografia. Per determinare la versione corretta del connettore, aprire l'interfaccia della Gestione origini eventi, selezionare il connettore dall'elenco di connettori sul lato sinistro dell'interfaccia e fare clic sul pulsante info. 11

12 6 Convenzioni della documentazione Nella documentazione, il simbolo maggiore di (>) viene utilizzato per separare le azioni di uno stesso passo di procedura e gli elementi in un percorso di riferimenti incrociati. Un simbolo di marchio di fabbrica (, TM e così via) indica un marchio di fabbrica di Novell, un asterisco (*) indica un marchio di fabbrica di terze parti 7 Note legali Novell, Inc. non rilascia alcuna dichiarazione e non fornisce alcuna garanzia in merito al contenuto o uso di questa documentazione e in particolare non riconosce alcuna garanzia espressa o implicita di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare. Novell, Inc. inoltre si riserva il diritto di aggiornare la presente pubblicazione e di modificarne il contenuto in qualsiasi momento, senza alcun obbligo di notificare tali revisioni o modifiche a qualsiasi persona fisica o giuridica. Novell, Inc. non rilascia alcuna dichiarazione e non fornisce alcuna garanzia in merito ad alcun software e in modo specifico non riconosce alcuna garanzia espressa o implicita di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare. Novell, Inc. inoltre si riserva il diritto di modificare qualsiasi parte del software Novell in qualsiasi momento, senza alcun obbligo di notificare tali modifiche a qualsiasi persona fisica o giuridica. Qualsiasi informazione tecnica o prodotto fornito in base a questo Contratto può essere soggetto ai controlli statunitensi relativi alle esportazioni e alla normativa sui marchi di fabbrica in vigore in altri paesi. L'utente si impegna a rispettare la normativa relativa al controllo delle esportazioni e a ottenere qualsiasi licenza o autorizzazione necessaria per esportare, riesportare o importare prodotti finali. L'utente si impegna inoltre a non esportare o riesportare verso entità incluse negli elenchi di esclusione delle esportazioni statunitensi o a qualsiasi paese sottoposto a embargo o che sostiene movimenti terroristici, come specificato nella legislazione statunitense in materia di esportazioni. L'utente accetta infine di non utilizzare i prodotti finali per utilizzi correlati ad armi nucleari, missilistiche o biochimiche. Per ulteriori informazioni sull'esportazione del software Novell, vedere la pagina Web dei servizi commerciali internazionali di Novell (http://www.novell.com/info/ exports/). Novell non si assume alcuna responsabilità relativa al mancato ottenimento, da parte dell'utente, delle autorizzazioni di esportazione necessarie. Copyright 2009 Novell, Inc. Tutti i diritti riservati. È vietato riprodurre, fotocopiare, memorizzare su un sistema di recupero o trasmettere la presente pubblicazione o parti di essa senza l'espresso consenso scritto dell'editore. Novell, Inc. detiene i diritti di proprietà intellettuale relativi alla tecnologia incorporata nel prodotto descritto in questo documento. In particolare, senza limitazioni, questi diritti di proprietà intellettuale possono comprendere uno o più brevetti USA elencati nella pagina Web relativa ai brevetti internazionali di Novell (http://www.novell.com/company/legal/patents/) e uno o più brevetti aggiuntivi o in corso di registrazione negli Stati Uniti e in altri paesi. Per informazioni sui marchi di fabbrica di Novell, vedere l'elenco di marchi di fabbrica e di servizio di Novell (http://www.novell.com/company/legal/trademarks/tmlist.html). Tutti i marchi di fabbrica di terze parti appartengono ai rispettivi proprietari. 12 Note sulla versione 1.0 della Gestione log di Novell Sentinel

File Readme dell'applicazione desktop Novell Filr

File Readme dell'applicazione desktop Novell Filr File Readme dell'applicazione desktop Novell Filr Aprile 2015 1 Panoramica sul prodotto L'applicazione desktop Novell Filr consente di sincronizzare i file Novell Filr con il file system del computer e

Dettagli

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo)

IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) IBM SPSS Modeler - Istruzioni di installazione (Licenza per l'utilizzo simultaneo) Indice Istruzioni di installazione....... 1 Requisiti di sistema............ 1 Installazione.............. 1 Installazione

Dettagli

SUSE Linux Enterprise Desktop 10

SUSE Linux Enterprise Desktop 10 SUSE Linux Enterprise Desktop 10 Riferimento ramarpido di installazione SP1 Novell SUSE Linux Enterprise Desktop 10 GUIDA RAPIDA Marzo 2007 www.novell.com SUSE Linux Enterprise Desktop Utilizzare i seguenti

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 SP1 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate

Dettagli

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007

Conferencing. Novell. Conferencing 1.0. novdocx (it) 6 April 2007 AVVIARE IL CLIENT CONFERENCING: ACCESSO. Luglio 2007 Guida di riferimento rapido per Conferencing Novell Conferencing novdocx (it) 6 April 2007 1.0 Luglio 2007 GUIDA RAPIDA www.novell.com Conferencing Novell Conferencing si basa sulla tecnologia Conferencing.

Dettagli

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11

Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 Riferimento rapido per l'installazione SUSE Linux Enterprise Server 11 NOVELL SCHEDA INTRODUTTIVA Seguire le procedure riportate di seguito per installare una nuova versione di SUSE Linux Enterprise 11.

Dettagli

Impostazione di Scansione su e-mail

Impostazione di Scansione su e-mail Guida rapida all'impostazione delle funzioni di scansione XE3024IT0-2 Questa guida contiene istruzioni per: Impostazione di Scansione su e-mail a pagina 1 Impostazione di Scansione su mailbox a pagina

Dettagli

Guida introduttiva di F-Secure PSB

Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Guida introduttiva di F-Secure PSB Indice generale 3 Sommario Capitolo 1: Introduzione...5 Capitolo 2: Guida introduttiva...7 Creazione di un nuovo account...8 Come

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione Indice Capitolo 1. Introduzione a IBM SPSS Modeler Social Network Analysis.... 1 Panoramica di IBM SPSS Modeler

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE DI VIDA CONTENUTO

ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE DI VIDA CONTENUTO VIDA ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE VIDA 2015 CONTENUTO 1 INTRODUZIONE... 3 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... 4 2.1 Lista di controllo di pre-installazione... 4 2.2 Prodotti delle terze parti... 4 2.2.1 Adobe

Dettagli

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys

2 GB di spazio su disco non partizionato disponibile all'esterno della partizione DOS per il volume sys Novell NetWare 6.5 www.novell.com AVVIO RAPIDO Installazione e upgrade In questa guida di riferimento rapido vengono fornite informazioni di base per l'installazione o l'upgrade a un server NetWare 6.5.

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 Guida di riferimento all'inventario risorse Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 10.2 27 maggio 2009 www.novell.com Riferimento per Inventario risorse di ZENworks 10 Note legali Novell, Inc. non rilascia

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione Preparazione Verificare che il sistema soddisfi i requisiti specificati in www.solidworks.com/system_requirements. Creare una copia di backup

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Interfaccia di base di GroupWise WebAccess

Interfaccia di base di GroupWise WebAccess Interfaccia di base di GroupWise WebAccess 21 novembre, 2011 Novell Riferimento rapido Dopo che l'amministratore ha installato GroupWise 2012 WebAccess, è possibile usare l'interfaccia di base di GroupWise

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux

Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Guida dell'amministratore di JMP 8 alle versioni con licenza annuale per Windows, Macintosh e Linux Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Windows SteadyState?

Windows SteadyState? Domande tecniche frequenti relative a Windows SteadyState Domande di carattere generale È possibile installare Windows SteadyState su un computer a 64 bit? Windows SteadyState è stato progettato per funzionare

Dettagli

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione

Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Servizi remoti Xerox Un passo nella giusta direzione Diagnosi dei problemi Valutazione dei dati macchina Problemi e soluzioni Garanzia di protezione del cliente 701P41696 Descrizione generale di Servizi

Dettagli

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore

Processi di stampa in attesa protetti. Guida per l'amministratore Processi di stampa in attesa protetti Guida per l'amministratore Settembre 2013 www.lexmark.com Sommario 2 Sommario Panoramica...3 Configurazione processi di stampa in attesa protetti...4 Configurazione

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Aggiornamenti del software Guida per l'utente

Aggiornamenti del software Guida per l'utente Aggiornamenti del software Guida per l'utente Copyright 2009 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows e Windows Vista sono marchi registrati negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le informazioni

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile

Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Riferimento rapido di Novell Vibe Mobile Marzo 2015 Introduzione L'accesso mobile al sito di Novell Vibe può essere disattivato dall'amministratore di Vibe. Se non si riesce ad accedere all'interfaccia

Dettagli

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows

CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows CA ARCserve Backup Patch Manager per Windows Guida per l'utente r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Editions Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare le seguenti edizioni di Acronis Backup & Recovery 10: Acronis Backup

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control versione 9 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 7 Data documento: ottobre 2009 Sommario

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2

Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 Guida all'installazione del server di generazione rapporti di ZENworks Novell ZENworks 10 Asset Management SP2 10.2 27 maggio 2009 www.novell.com Guida all'installazione del server di generazione rapporti

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità

Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità Sommario Benvenuti alla Guida introduttiva - Utilità... 1 Performance Toolkit... 3 Guida introduttiva al Kit prestazioni... 3 Installazione... 3 Guida introduttiva...

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete

FileMaker Server 13. Guida alla configurazione dell'installazione in rete FileMaker Server 13 Guida alla configurazione dell'installazione in rete 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

Novell ZENworks 10 Personality Migration

Novell ZENworks 10 Personality Migration Riferimento per Personality Migration Novell ZENworks 10 Personality Migration 10.3 30 marzo 2010 www.novell.com Riferimento per ZENworks 10 Personality Migration Note legali Novell, Inc. non rilascia

Dettagli

Symantec Network Access Control Guida introduttiva

Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Symantec Network Access Control Guida introduttiva Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

1. Copyright... 3 2. Usare Enfocus Connector...4

1. Copyright... 3 2. Usare Enfocus Connector...4 Manuale Utente Contents 1. Copyright... 3 2. Usare Enfocus Connector...4 2.1 Configurare Enfocus Connector... 4 2.2 Inviare un file a un Enfocus Connector...4 2.3 Inserimento di informazioni aggiuntive...5

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

Gestione connessioni Manuale d'uso

Gestione connessioni Manuale d'uso Gestione connessioni Manuale d'uso Edizione 1.0 IT 2010 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e il logo Nokia Original Accessories sono marchi o marchi registrati di Nokia

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE

`````````````````SIRE QUICK START GUIDE `````````````````SIRE QUICK START GUIDE Sommario Introduzione 60 Configurazione 61 Operazioni preliminari 62 Configurare il profilo Backup 63 Backup personalizzato 64 Avviare il backup 66 Schermata principale

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6

Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile. Versione prodotto: 3.6 Sophos Mobile Control Guida utenti per Windows Mobile Versione prodotto: 3.6 Data documento: novembre 2013 Sommario 1 Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2014 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd.

GFI LANguard 9. Guida introduttiva. A cura di GFI Software Ltd. GFI LANguard 9 Guida introduttiva A cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com E-mail: info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Selezionare una macchina Windows che sia in grado di funzionare come client remoto. É possibile utilizzare Windows XP e versioni successive ad eccezione di Windows

Dettagli

Novell Vibe 3.3. Novell. 5 giugno 2012. Riferimento rapido. Avvio di Novell Vibe

Novell Vibe 3.3. Novell. 5 giugno 2012. Riferimento rapido. Avvio di Novell Vibe Novell Vibe 3.3 5 giugno 2012 Novell Riferimento rapido Quando si inizia a utilizzare il software Novell Vibe, è innanzitutto necessario configurare lo spazio di lavoro personale e creare uno spazio di

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5

Sophos Mobile Control Guida utenti per Android. Versione prodotto: 3.5 Sophos Mobile Control Guida utenti per Android Versione prodotto: 3.5 Data documento: luglio 2013 Sommario 1 About Sophos Mobile Control...3 2 Informazioni sulla guida...4 3 Accesso al portale self-service...5

Dettagli

Programma di configurazione di reti NetWare

Programma di configurazione di reti NetWare Novell NetWare Questo argomento include le seguenti sezioni: "Programma di configurazione di reti NetWare" a pagina 3-44 "Configurazione rapida" a pagina 3-44 "Impostazione avanzata" a pagina 3-44 "Impostazione

Dettagli

installazione www.sellrapido.com

installazione www.sellrapido.com installazione www.sellrapido.com Installazione Posizione Singola Guida all'installazione di SellRapido ATTENZIONE: Una volta scaricato il programma, alcuni Antivirus potrebbero segnalarlo come "sospetto"

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

F-Series Desktop Manuale Dell utente

F-Series Desktop Manuale Dell utente F-Series Desktop Manuale Dell utente F20 it Italiano Indice dei contenuti Legenda di icone e testo...3 Cos'è F-Series Desktop?...4 Come si installa F-Series Desktop sul computer?...4 Come ci si abbona

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

Guida di Active System Console

Guida di Active System Console Guida di Active System Console Panoramica... 1 Installazione... 2 Visualizzazione delle informazioni di sistema... 4 Soglie di monitoraggio del sistema... 5 Impostazioni di notifica tramite e-mail... 5

Dettagli

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac

Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi. Windows e Mac Sophos Anti-Virus guida di avvio per computer autonomi Windows e Mac Data documento: giugno 2007 Sommario 1 Requisiti per l'installazione...4 2 Installazione di Sophos Anti-Virus per Windows...5 3 Installazione

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione

Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione Guida per l'impostazione delle funzioni di scansione WorkCentre M123/M128 WorkCentre Pro 123/128 701P42171_IT 2004. Tutti i diritti riservati. La protezione dei diritti d autore è rivendicata tra l altro

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console

Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade. Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Sophos Endpoint Security and Control guida all'upgrade Per gli utenti di Sophos Enterprise Console Versione prodotto: 10.3 Data documento: gennaio 2015 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Quali upgrade

Dettagli

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer

File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer File Leggimi per Kodak ML-500 digital photo printer 4 settembre 2003 Driver della stampante per Macintosh OS X Versione 1.0.0 Sommario: ========= Introduzione Requisiti di sistema Avvio rapido Installazione

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

FileMaker Server 11. Guida all'aggiornamento dei plug-in

FileMaker Server 11. Guida all'aggiornamento dei plug-in FileMaker Server 11 Guida all'aggiornamento dei plug-in 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di

Dettagli

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012

Windows Installer di XenClient Enterprise Engine. 16 novembre 2012 Windows Installer di XenClient Enterprise Engine 16 novembre 2012 Sommario Informazioni sulla guida... 3 Informazioni sul programma di installazione di XenClient Enterprise Engine... 3 Considerazioni importanti...

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Febbraio 2014 Novell Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop,

Dettagli

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer

Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Istruzioni per la configurazione di Internet Explorer Introduzione 1. Indice 1. Indice... 1 2. Introduzione... 2 3. Rimozione del blocco popup... 2 3.1 Blocco popup di Internet Explorer... 2 3.2 Blocco

Dettagli

Installazione di Novell Single Sign-on

Installazione di Novell Single Sign-on VERSION 2.1 Installazione di Novell Single Sign-on Per maggiori informazioni su come installare e impostare Novell Single Sign-on, consultare i file README.TXT e NSSO.PDF contenuti sul CD Novell Single

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Sanosoft dent 4.0. Installazione, inizializzazione e amministrazione

Sanosoft dent 4.0. Installazione, inizializzazione e amministrazione Sanosoft dent 4.0 Installazione, inizializzazione e amministrazione Indice 1 Installazione di Sanosoft dent 1.1 Installare il componente. Server........................... 3 1.2 Installare il componente.

Dettagli

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox WEB ADMIN. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox WEB ADMIN http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

per Mac Guida all'avvio rapido

per Mac Guida all'avvio rapido per Mac Guida all'avvio rapido ESET Cybersecurity fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense introdotto per la prima volta

Dettagli

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.1 agosto 2015. 2015 Tekla Corporation

Tekla Structures Guida al prestito delle licenze. Versione del prodotto 21.1 agosto 2015. 2015 Tekla Corporation Tekla Structures Guida al prestito delle licenze Versione del prodotto 21.1 agosto 2015 2015 Tekla Corporation Indice 1 Prestito delle licenze Tekla Structures per uso offline...3 2 Installare Tekla Structures

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista

Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Symantec AntiVirus : supplemento per Windows Vista Il software descritto nel presente manuale viene fornito in conformità a un contratto di licenza e

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Novell Vibe OnPrem 3.1

Novell Vibe OnPrem 3.1 Novell Vibe OnPrem 3.1 27 giugno 2011 Novell Riferimento rapido Quando si inizia a utilizzare il software Novell Vibe OnPrem, è innanzitutto necessario configurare lo spazio di lavoro personale e creare

Dettagli

Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00

Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00 Istruzioni per l'installazione dell'aggiornamento di ElsaWin 5.00 Pagina 1 di 21 Sommario 1. Requisiti... 3 2. Aggiornamento 5.00... 4 3. Aggiornamento del client... 19 Pagina 2 di 21 1. Requisiti Installazione

Dettagli

NUOVO Panda Antivirus 2007 Guida introduttiva Importante! Leggere attentamente la sezione Registrazione online della presente guida. Le informazioni contenute in questa sezione sono fondamentali per garantire

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON W200I http://it.yourpdfguides.com/dref/451448 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON W200I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

MANUALE UTENTE V.1.1

MANUALE UTENTE V.1.1 MANUALE UTENTE V.1.1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Prerequisiti utilizzo sito myfasi... 4 3 Primo accesso al Sito Web... 5 4 Attivazione dispositivo USB myfasi... 9 5 Accesso al sito web tramite dispositivo

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Guida all'installazione dell'adattatore wireless Micro USB WNA1000M N150

Guida all'installazione dell'adattatore wireless Micro USB WNA1000M N150 Guida all'installazione dell'adattatore wireless Micro USB WNA1000M N150 Questa guida fornisce indicazioni sull'installazione rapida eseguita mediante la procedura Smart Wizard NETGEAR e sull'installazione

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014

Manuale di Attivazione. Edizione Gennaio 2014 Manuale di Attivazione Edizione Gennaio 2014 Manuale Attivazione PaschiInAzienda - Gennaio 2014 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli