L ASC opera mettendo in atto strategie di controllo e prevenzione, orientando le proprie e altrui azioni alla gestione positiva dei conflitti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ASC opera mettendo in atto strategie di controllo e prevenzione, orientando le proprie e altrui azioni alla gestione positiva dei conflitti."

Transcript

1 SECURITY EX BUTTAFUORI - ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITA' DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI Corso di formazione riconosciuto ai fini dell iscrizione all Elenco Prefettizio ai sensi del DM 06/10/2009 aggiornato con Decreto del Ministro dell'interno del 30 giugno L Addetto ai Servizi di Controllo (di seguito ASC), è in grado di gestire la sicurezza (SECURITY) di attività ed eventi di intrattenimento e spettacolo, a tutela di beni e persone, sia in contesti pubblici che privati. Per ASC si intende chi all interno di locali notturni, sale da ballo e attività similari, sulla base di precise istruzioni, assicura l ordinato afflusso e deflusso della clientela ed opera per la tutela dei beni dell azienda. L ASC opera mettendo in atto strategie di controllo e prevenzione, orientando le proprie e altrui azioni alla gestione positiva dei conflitti. 1 / 6

2 Programma formativo: Area Giuridica - 16 ore Ordine pubblico e sicurezza La regolamentazione delle attività di intrattenimento,spettacolo e pubblico esercizio Profilo professionale, ruolo, aspetti deontologici e responsabilità penale La SIAE e la legislazione di accesso nei locali pubblici Area Tecnica 50 ore Disposizioni a tutela della salute, della sicurezza e normativa antincendio DM Elementi di primo soccorso sanitario DM 388/03 Valutazione dei rischi e tecniche di deflusso programmato in caso di emergenza Tecniche di difesa, autodifesa e interposizione Esercitazioni pratiche 2 / 6

3 Area Psicologico - sociale 24 ore Comunicazione interpersonale Mediazione dei conflitti Crediti Formativi: L esperienza professionale, il patentino antincendio, il patentino di pronto soccorso, specifiche esperienze formative certificate, costituiscono titoli per presentare richiesta di riconoscimento dei Crediti formativi, con la possibilità di ottenere uno sconto formativo fino al 50% del monte ore del corso. Requisiti di accesso I percorsi formativi sono rivolti a cittadini italiani e a stranieri regolarmente presenti sul territorio italiano, in possesso dei seguenti requisiti: - avere compiuto 18 anni al momento dell iscrizione al corso - diploma di scuola media inferiore 3 / 6

4 Per i cittadini che hanno conseguito un titolo di studio all'estero valgono le disposizioni previste dalla circolare della Direzione Generale Istruzione Formazione Lavoro Prot. E del 24 giugno 2010 Determinazione in merito ai requisiti di accesso ai percorsi formativi extra obbligo che rilasciano attestati della Regione Lombardia e successive modifiche ed integrazioni. Per il titolo di studio conseguito all'estero sarà richiesta la traduzione asseverata del certificato di frequenza e la dichiarazione di valore rilasciata dalla rappresentanza diplomatico-consolare italiana nel paese al cui ordinamento appartiene la scuola che ha rilasciato il titolo. Essere in regola con le normative vigenti in materia di permesso di soggiorno (extracomunitari) Tutti i requisiti devono essere posseduti e la relativa documentazione presentata all'istituzione formativa all'inizio della frequenza del percorso. Il possesso adeguato della lingua italiana sarà valutata dal CFP nelle modalità di colloquio individuale e questionario; le evidenze saranno dalla stessa conservate agli atti, congiuntamente alla succitata documentazione. Titolo rilasciato: A seguito di accertamento finale verrà rilasciato l Attestato di competenza di Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, ai sensi del DM 6/10/2009. L Attestato ha spendibilità su tutto il territorio nazionale e costituisce un requisito indispensabile per l iscrizione nell elenco prefettizio di cui al D.M. 6 ottobre 2009 e dunque per l esercizio dell attività professionale. Sono ammessi alla prova di verifica finale coloro che hanno frequentato almeno il 90% delle ore di formazione previste. I corsi saranno attivati al raggiungimento di una quota stabilita di partecipanti. 4 / 6

5 NB: Le indicazioni sottostanti potrebbero essere modificate in sede di applicazione. Ai fini dell'iscrizione del ASC nell'elenco prefettizio di cui al d.m. 06/10/2009, i gestori dei locali nonché i titolari di istituti autorizzati ex art. 134 del T.U.L.P.S. allo svolgimento di servizi di sicurezza in questione, sono tenuti a presentare agli uffici della Prefettura competenti, un'istanza contente i dati di seguito specificati: - dati anagrafici personali (data e luogo di nascita, comune di residenza, codice fiscale) del gestore/titolare dell'istituto autorizzato ex art. 134 T.U.L.P.S. allo svolgimento di servizi di sicurezza; - dati relativi alla società di gestione o all'istituto autorizzato (denominazione, sede legale ed eventuali sedi secondarie, numero di partita IVA); - per gli istituti autorizzati, l'indicazione dei dati relativi all'autorizzazione ex art. 134 T.U.L.P.S.; - per i gestori, indicazione dei dati relativi ai locali (denominazione, sede) presso i quali si intendono impiegare gli operatori della sicurezza di cui è chiesta l'iscrizione all'albo; - elenco nominativo degli operatori di cui si chiede l'iscrizione comprensivo, per ciascuno di essi, dei dati anagrafici personali (data e luogo di nascita, comune di residenza, codice fiscale) dei dati relativi ai documenti di riconoscimento in corso di validità (passaporto, carta di identità) unitamente, per i cittadini extracomunitari, ai dati relativi al titolo di soggiorno in corso di validità (permesso di soggiorno, carta di soggiorno). L'elenco degli operatori sottoscritto, dal gestore o dal titolare dell'istituto autorizzato, deve essere supportato dalla seguente documentazione: - copia dei documenti di riconoscimento in corso di validità (carta di identità, passaporto); - copia dei documenti attestanti la regolarità della permanenza sul territorio nazionale (permesso di soggiorno, carta di soggiorno, ovvero copia della ricevuta della richiesta di rinnovo del titolo di soggiorno se questo risulta scaduto e non è stato ancora rinnovato); - copia dell'attestato di partecipazione al corso di formazione di cui all'art. 3 del citato d.m. 06/10/2009; - certificato di idoneità psicofisica alle mansioni (buona salute fisica e mentale, assenza di daltonismo, assenza di uso di alcool e stupefacenti, capacità di espressione visiva, di udito e di olfatto ed assenza di elementi psicopatologici, anche pregressi) rilasciato dai medici di medicina generale (rectius medici di base) o dal medico competente ai sensi dell'art. 3 comma 12 e 21 del D. Lgs. 81/08; - dichiarazione sostitutiva di autocertificazione, sottoscritta dai singoli operatori di cui si richiede l'iscrizione, attestante, ai sensi art. 46 D.P.R. 445/2000 la sussistenza dei requisiti di cui all'art. 1 comma 4 lett. a) c) d) e) f) del d.m. 06/10/2009 ossia - età non inferiore a 18 anni; 5 / 6

6 - non essere stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per delitti non colposi; - non essere sottoposti, nè essere stati sottoposti a misure di prevenzione, ovvero destinatari di provvedimenti di cui all'art. 6 della legge 13 dicembre 1989, n. 401; - non essere aderenti o essere stati aderenti a movimenti, associazioni o gruppi organizzati di cui al decreto-legge 26 aprile 1993, n. 122, convertito dalla legge 25 giugno 1993, n. 205; - di essere in possesso del titolo di studi richiesto, ossia diploma di scuola media inferiore, ovvero per gli stranieri di titolo equipollente. La documentazione indicata, unitamente al foglio di lavoro excel con le anagrafiche dei singoli operatori già inserite, dovrà essere presentata in formato digitale; si suggerisce di sottoporre a scansione, mediante scanner, i documenti richiesti. Tutta la documentazione richiesta dovrà essere riversata all'interno di un supporto informatico (compact disc) da presentarsi in Prefettura, in duplice copia (2 compact disc). L'ufficio incaricato della ricezione delle istanze (formato cartaceo) e dei relativi supporti informatici, sito al II piano del Palazzo della Prefettura, Milano Corso Monforte 31, appartiene all'area I^ ter "Ordine e Sicurezza Pubblica" - Divisione Polizia amministrativa sociale. 6 / 6

Buttafuori in forza fino al 31.12.2012 con la presentazione della richiesta di iscrizione all elenco prefettizio

Buttafuori in forza fino al 31.12.2012 con la presentazione della richiesta di iscrizione all elenco prefettizio CIRCOLARE A.F. N. 113 del 25 Luglio 2012 Ai gentili clienti Loro sedi Buttafuori in forza fino al 31.12.2012 con la presentazione della richiesta di iscrizione all elenco prefettizio Premessa Con il DM

Dettagli

Circolare N.101 del 6 Luglio 2011. Buttafuori: è arrivato il decreto di proroga

Circolare N.101 del 6 Luglio 2011. Buttafuori: è arrivato il decreto di proroga Circolare N.101 del 6 Luglio 2011 Buttafuori: è arrivato il decreto di proroga Buttafuori: è arrivato il decreto di proroga Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che secondo quanto stabilito

Dettagli

In collaborazione con Questura, Polizia Stradale, ASL, VV.FF., Arpa Puglia, Agenzia Entrate, SIAE.

In collaborazione con Questura, Polizia Stradale, ASL, VV.FF., Arpa Puglia, Agenzia Entrate, SIAE. In collaborazione con Questura, Polizia Stradale, ASL, VV.FF., Arpa Puglia, Agenzia Entrate, SIAE. Seminari 1 A GIORNATA-LEGISLAZIONE DI SETTORE Data 20/03/2012 ore 15,30 ARGOMENTO La normativa di riferimento:

Dettagli

Decreto del Ministero dell economia e delle finanze 20 giugno 2012, n. 145.

Decreto del Ministero dell economia e delle finanze 20 giugno 2012, n. 145. Decreto del Ministero dell economia e delle finanze 20 giugno 2012, n. 145. Regolamento in applicazione degli articoli 2, commi 2, 3, 4 e 7 e 7, comma 7, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39,

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA Prot: nr.557/pas.12089.10089d(1)sic(2) Roma, 17 novembre 2010 Oggetto: Quesiti interpretativi concernenti l applicazione del D.M. 6 ottobre 2009, emanato in attuazione dell art.3, comma 9, della legge

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

al Comune di ***** Basilicata Sportello di ***** Basilicata

al Comune di ***** Basilicata Sportello di ***** Basilicata Pratica N PROCEDIMENTO AUTOMATIZZATO (artt 5 e 6 del dpr n 160/2010) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ - SCIA (art 19, della l n 241/1990 e sm) Protocollo Generale al Comune di ***** Basilicata

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. DECRETO 20 giugno 2012, n. 145

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. DECRETO 20 giugno 2012, n. 145 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 20 giugno 2012, n. 145 Regolamento in applicazione degli articoli 2, commi 2, 3, 4 e 7 e 7, comma 7, del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, recante

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa

Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa OGGETTO: spettacoli trattenimenti temporanei all aperto. Al Sindaco del Comune di Torre Pellice Ufficio Polizia Amministrativa Il sottoscritto consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni

Dettagli

CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA

CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA DOMANDA DI ISCRIZIONE IL SOTTOSCRITTO Cognome Nome nato a prov.

Dettagli

L'iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi riservata a:

L'iscrizione nella sezione speciale dell'albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi riservata a: ISCRIZIONE ALL'ALBO DEGLI AUTOTRASPORTATORI DI COSE PER CONTO DI TERZI - SEZIONE SPECIALE RISERVATA ALLE COOPERATIVE A PROPRIETÀ DIVISA E AI CONSORZI (artt. 1, comma 3, e 12, comma 1, della L. 6 giugno

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

SEGNALA L INIZIO DELL ATTIVITA DI COMMERCIO AL DETTAGLIO a seguito di SUBINGRESSO

SEGNALA L INIZIO DELL ATTIVITA DI COMMERCIO AL DETTAGLIO a seguito di SUBINGRESSO Timbro del protocollo COMUNE DI ROSTA Provincia di Torino SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE S.U.A.P. del Comune di Rosta Piazza Vittorio Veneto n 1 10090 ROSTA (TO) Sito web: www.comune.rosta.to.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI MOBILITA' ESTERNA Div. IV /2/ AC/CS/cg Ai Direttori Generali delle Università LORO SEDI usn Prat. 8819148 38/87/2915 A Tutte le Pubbliche Amministrazioni LORO

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate dalla legge 3 maggio 1985, n. 204, in attuazione degli

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro.

Con l Europa investiamo nel vostro futuro. Unione Europea Fondo Sociale Europeo Regione Calabria REPUBBLICA ITALIANA Prot. 001/U Rende lì, 27 gennaio 2015 Con l Europa investiamo nel vostro futuro. Al sito web dell Ente ICS ASSOCIATI www.icsassociati.org

Dettagli

ATTIVITA DI PUBBLICO INTRATTENIMENTO SOGGETTE A S.C.I.A. SVOLTE IN UN PUBBLICO ESERCIZIO

ATTIVITA DI PUBBLICO INTRATTENIMENTO SOGGETTE A S.C.I.A. SVOLTE IN UN PUBBLICO ESERCIZIO Al Comune di 46020 PEGOGNAGA (MN) ATTIVITA DI PUBBLICO INTRATTENIMENTO SOGGETTE A S.C.I.A. SVOLTE IN UN PUBBLICO ESERCIZIO AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata inizio attività (s.c.i.a) va

Dettagli

Il SEGRETARIO GENERALE

Il SEGRETARIO GENERALE Bologna, 1 Marzo 2013 Prot. n. 35/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO AVENTE AD OGGETTO LA DEFINIZIONE DI UNA PROPOSTA DI LINEE GUIDA PER L ADEGUAMENTO ALLE REGOLE DI CONTABILITA

Dettagli

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita spazio per il protocollo E 14 AL COMUNE DI: Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per subentro Articoli 19 della legge 7 agosto 1990, n.241, 14, comma 11 e 15, comma 7 della legge regionale

Dettagli

PROV. DI NUORO UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE. Via Roma 125 tel. 0784/870833 829-820 - Telefax 0784/878300. Info: www.comune.siniscola.nu.

PROV. DI NUORO UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE. Via Roma 125 tel. 0784/870833 829-820 - Telefax 0784/878300. Info: www.comune.siniscola.nu. COMUNE DI SINISCOLA PROV. DI NUORO UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Via Roma 125 tel. 0784/870833 829-820 - Telefax 0784/878300 Info: www.comune.siniscola.nu.it PROT. N. 6191 DEL 25/03/2014 AVVISO PUBBLICO

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso. ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TREVISO TREVISO Palazzo di Giustizia Viale Verdi TEL. 0422 559612 FAX 0422 559618 www.ordineavvocatitreviso.it PATROCINIO A SPESE DELLO STATO NEI GIUDIZI CIVILI E AFFARI DI VOLONTARIA

Dettagli

(*) è necessario essere in possesso di uno dei requisiti per il settore alimentare di cui all art. 71 comma 6 del D.Lgs 59/2010

(*) è necessario essere in possesso di uno dei requisiti per il settore alimentare di cui all art. 71 comma 6 del D.Lgs 59/2010 Forme speciali di vendita al dettaglio VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI Segnalazione Certificata Inizio Attività Ai sensi dell art. 19 della Legge 7 agosto 1990 n. 241 AL COMUNE DI CENESELLI

Dettagli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli

CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli CITTÀ DI AFRAGOLA Provincia di Napoli Sportello Unico attività produttive Via Firenze n.35 e-mail: suap@pec.comune.afragola.na.it Data: IMPRESA FUNEBRE (Articolo n. 115 T.U.L.P.S; D.Lgs. 114/98, art.19

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA' TIPO A TIPO B CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 0047 Versione 002 2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) Esercizi di commercio su aree pubbliche SUBINGRESSO IN ATTIVITA'

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 Il nostro Centro di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Lombardia e certificato con un sistema di gestione della qualità ISO 9001 ha una esperienza pluriennale

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AGLI ELENCHI MINISTERIALI EX LEGGE 818/1984 (in materia di prevenzione incendi)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AGLI ELENCHI MINISTERIALI EX LEGGE 818/1984 (in materia di prevenzione incendi) (marca da bollo 16,00) All Ordine degli Architetti, P.P. e C. della prov. di Prato Via Pugliesi 26 59100 Prato (PO) e p.c. Al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Prato Via Paronese 100 59100 Prato

Dettagli

COMUNE DI POGGIO RENATICO Provincia di Ferrara 3^ AREA GESTIONE DEL TERRITORIO

COMUNE DI POGGIO RENATICO Provincia di Ferrara 3^ AREA GESTIONE DEL TERRITORIO Sportello Unico delle Attività Produttive COMUNE DI POGGIO RENATICO Provincia di Ferrara 3^ AREA GESTIONE DEL TERRITORIO Prot n. 3174 BANDO COMUNALE PER ASSEGNAZIONE POSTEGGI ISOLATI NELLE FRAZIONI DI

Dettagli

Luogo e data... In fede...

Luogo e data... In fede... ALLA PROVINCIA DI RAVENNA Albo Autotrasportatori Via della Lirica, 21 48124 RAVENNA Il sottoscritto nato a prov.... il.. codice fiscale..... e residente in...... prov....... CAP... via/c. so/p.zza........,

Dettagli

AL SUAP DEL COMUNE DI ROVIGO INDIRIZZO PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA): suap.comune.rovigo@pecveneto.it

AL SUAP DEL COMUNE DI ROVIGO INDIRIZZO PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA): suap.comune.rovigo@pecveneto.it spazio per la protocollazione Prima di consegnare il presente modulo, munirsi di una copia fotostatica che, timbrata dall ufficio competente, vale come ricevuta per tutti gli eventuali ulteriori usi. Forme

Dettagli

ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI DOMANDA DI ISCRIZIONE con possesso di specifica esperienza professionale

ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI DOMANDA DI ISCRIZIONE con possesso di specifica esperienza professionale MARCA DA BOLLO 14,62 ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI DOMANDA DI ISCRIZIONE con possesso di specifica esperienza professionale Alla Sezione territoriale c/o Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BANDO DI MOBILITA' ESTERNA Div. IV /2/ AC/ cg USM prot. 8810152 28/84/2815 Ai Direttori Generali delle Università LORO SEDI A Tutte le Pubbliche Amministrazioni LORO SEDI

Dettagli

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002

STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002 STRUTTURE TURISTICHE RICETTIVE STRUTTURE ALBERGHIERE Art. 22 L.R. 33/2002 S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività ai sensi dell art. 34 del D.L. n. 201/2011 come modificato dalla legge di

Dettagli

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445)

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445) Allegato H - Modello di segnalazione certificata di inizio attività per intermediazione di agenzie immobiliari nella locazione turistica ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445

Dettagli

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ'

ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI COSE ANTICHE/USATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' AL COMUNE DI Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 19 commi

Dettagli

COMUNE DI GIARRE 1 Area - Attività Produttive (da inviare tramite lettera raccomandata)

COMUNE DI GIARRE 1 Area - Attività Produttive (da inviare tramite lettera raccomandata) Spazio per il protocollo del Comune di Giarre AVVERTENZA Compilare con la massima cura ed attenzione il presente modulo consegnandolo al protocollo del Comune di Giarre unitamente a tutti gli allegati

Dettagli

Prot. 4361/C17 Carvico, 20 giugno 2015

Prot. 4361/C17 Carvico, 20 giugno 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo E. Fermi, via Cavour,9-24030 Carvico Tel. 035 4380362 035 4398788 Fax 035 4380379 email uffici bgic83600g@istruzione.it email

Dettagli

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale cittadinanza sesso

luogo di nascita provincia o stato estero di nascita data di nascita codice fiscale cittadinanza sesso spazio per la protocollazione Prima di consegnare il presente modulo, munirsi di una copia fotostatica che, timbrata dall ufficio competente, vale come ricevuta per tutti gli eventuali ulteriori usi. AL

Dettagli

ISTRUZIONI. Denuncia di inizio attività circoli privati

ISTRUZIONI. Denuncia di inizio attività circoli privati ISTRUZIONI Denuncia di inizio attività circoli privati Si utilizza questo stampato come D.I.A. per l apertura/trasferimento/subingresso di circolo privato aderente ad Ente od organizzazione nazionale,

Dettagli

PROCEDURA COMPARATIVA

PROCEDURA COMPARATIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica Decreto n. 52 del 17/04/2015 Prot. N. 403 PROCEDURA COMPARATIVA Procedura comparativa pubblica per titoli e colloquio

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE

Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4186 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE Il rilascio della licenza per l apertura di una sala giochi è subordinato ad un procedimento così distinto:

Dettagli

Università Vita,Salute San Raffaele

Università Vita,Salute San Raffaele Università Vita,Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4184 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

AO.OSP. SAN PAOLO (MI) PER_MOD_001_Ed00 Pag.: 1/5. AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI e COLLOQUIO

AO.OSP. SAN PAOLO (MI) PER_MOD_001_Ed00 Pag.: 1/5. AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI e COLLOQUIO AO.OSP. SAN PAOLO (MI) PER_MOD_001_Ed00 Pag.: 1/5 Rif. n. 01/2015 U.O. AMMINISTRAZIONE RISORSE UMANE UNI EN ISO 9001:2000 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI e COLLOQUIO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

Breve guida all autocertificazione

Breve guida all autocertificazione Breve guida all autocertificazione Cos'è Si può utilizzare per Non si può utilizzare se Come si fa Costi Validità temporale Cittadini non italiani Copie autentiche Documenti di identità Dichiarazioni non

Dettagli

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi);

Visti gli artt. 2229 e seguenti del Codice Civile; Visto l art. 53, del D.P.R. 22/12/1986 n. 917 (T.U.I.R. sulle imposte sui redditi); Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 8669) dal 2 dicembre 2014 al 17 dicembre 2014 Decreto del Presidente n. 96185 (165) Anno 2014 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445)

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445) Al Comune di SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (S.C.I.A.) PER L'INTERMEDIAZIONE DA PARTE DI AGENZIE IMMOBILIARI NELLA LOCAZIONE DI APPARTAMENTI AMMOBILIATI A TURISTI (Art. 19 L.241/90 e art.

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO

PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO Puoi richiedere il Permesso di Soggiorno per Soggiornanti di Lungo Periodo (S.L.P), già Carta di Soggiorno, per te e per i tuoi familiari, se:

Dettagli

AL SINDACO DEL COMUNE DI GATTEO

AL SINDACO DEL COMUNE DI GATTEO MODELLO INTERMEDIAZIONE DI AGENZIE IMMOBILIARI NELLA LOCAZIONE DI APPARTAMENTI AMMOBILIATI A TURISTI 354 Segnalazione certificata di inizio attività (art. 19 L. 241/90 e artt. 11 e 12 L.R. 16/04) Parte

Dettagli

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445)

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445) Al Comune di Bertinoro Piazza Libertà 47032 Bertinoro SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (S.C.I.A.) PER L'INTERMEDIAZIONE DA PARTE DI AGENZIE IMMOBILIARI NELLA LOCAZIONE DI APPARTAMENTI AMMOBILIATI

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: IL/LA SOTTOSCRITTO/A COMUNICAZIONE DI VARIAZIONE DEL DELEGATO

Dettagli

C H I E D E DICHIARA

C H I E D E DICHIARA DA CONSEGNARE IN DUE ESEMPLARI (ORIGINALE E UNA COPIA) AL PROTOCOLLO marca da bollo da 11,00 Euro Al sig. Sindaco del Comune di Il sottoscritto per conto della società recapito telefonico: Fax ; C H I

Dettagli

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE - Sezione A - Albo degli Psicologi della Regione Umbria

DOMANDA DI ISCRIZIONE - Sezione A - Albo degli Psicologi della Regione Umbria Marca da bollo da 16.00 Al Consiglio Regionale dell' Ordine degli Psicologi della Regione Umbria...l sottoscritt DOMANDA DI ISCRIZIONE - Sezione A - Albo degli Psicologi della Regione Umbria a Prov. Codice

Dettagli

AREA VIVIBILITÀ URBANA Sportello per le Imprese P.zza Liber Paradisus 10, Torre A Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051.

AREA VIVIBILITÀ URBANA Sportello per le Imprese P.zza Liber Paradisus 10, Torre A Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051. MOD. COM 6 BIS copia per il Comune AREA VIVIBILITÀ URBANA Sportello per le Imprese P.zza Liber Paradisus 10, Torre A Piano 5 40129 Bologna Tel. 051.2194082 051.2194013 Fax 051.2194870 FORME SPECIALI DI

Dettagli

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. cittadino C.F. Tel. fax

Il Sottoscritto nato a prov. il / /, residente in prov. Via n. int. cittadino C.F. Tel. fax ALLEGATO H - Modello di segnalazione certificata di inizio attività per intermediazione di agenzie immobiliari nella locazione turistica ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000. n. 445

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo T : Richiesta nominativa di nulla osta ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n.286/98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per familiari al seguito per cittadini non presenti

Dettagli

Circolare N.93 del 22 Giugno 2011. Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS

Circolare N.93 del 22 Giugno 2011. Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS Circolare N.93 del 22 Giugno 2011 Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito dall AAMS Operatori new slot e VLT: entro il 30.06.2011 l iscrizione all elenco istituito

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIO TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna

COMUNE DI BOLOGNA ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIO TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna MOD. COM 6 copia per il Comune COMUNE DI BOLOGNA ATTIVITA' PRODUTTIVE E COMMERCIO TORRE A 5 PIANO Piazza Liber Paradisus n. 10-40129 Bologna tel. 051 2194082-2194013 - Fax 051 2194870 FORME SPECIALI DI

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Municipio Roma VIII Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Direttore: Daniele D Andrea mail: direzione.mun08@comune.roma.it Tel. 06.69.611.302\3\4 Responsabile del servizio: Giuseppina Cocucci mail:

Dettagli

Norme di attuazione: D.I. 20.2.1973 e D.M. 20.6.1973, pubblicati nel Supplemento Ordinario B.U. parte I n.25-26 del 21-28/6/1973.

Norme di attuazione: D.I. 20.2.1973 e D.M. 20.6.1973, pubblicati nel Supplemento Ordinario B.U. parte I n.25-26 del 21-28/6/1973. MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE GENERALE SCAMBI CULTURALI ALLEGATO 1 INFORMAZIONI SULLE DISPOSIZIONI E MODALITA' RELATIVE ALLA RICHIESTA DI EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO STRANIERI CONSEGUITI

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande effettuata all interno di: ASSOCIAZIONI/CIRCOLI PRIVATI

Somministrazione di alimenti e bevande effettuata all interno di: ASSOCIAZIONI/CIRCOLI PRIVATI posto riservato al PROTOCOLLO GENERALE Attività di: Prima di consegnare il presente modulo, munirsi di una COPIA FOTOSTATICA. AL COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA Settore Servizi alla Popolazione Ufficio

Dettagli

PLUS Ambito Territoriale Sassari, Porto Torres, Sorso e Stintino AVVISO PUBBLICO. per l iscrizione al registro pubblico degli assistenti familiari

PLUS Ambito Territoriale Sassari, Porto Torres, Sorso e Stintino AVVISO PUBBLICO. per l iscrizione al registro pubblico degli assistenti familiari PLUS Ambito Territoriale Sassari, Porto Torres, Sorso e Stintino AVVISO PUBBLICO per l iscrizione al registro pubblico degli assistenti familiari (EDUCATORI DOMICILIARI BADANTI - COLF) IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

Allegato C (Articolo 3, comma 5)

Allegato C (Articolo 3, comma 5) Allegato C (Articolo 3, comma 5) Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PER APERTURA AGENZIA D AFFARI PER DISBRIGO PRATICHE AMMINISTRATIVE IN MATERIA FUNERARIA ( AI SENSI DELLART. 115 T.U.L.P.S.,

Dettagli

Università Vita-Salute San Raffaele

Università Vita-Salute San Raffaele Università Vita-Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4188 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Prot. d.d.n.212 Dolo, 09/11/2012

Prot. d.d.n.212 Dolo, 09/11/2012 (PC/AvvI.P) RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA CENTRO DI SOGGIORNO PER ANZIANI 30031 DOLO (VE) - Via Garibaldi, 73 - Tel. (041) 410.192-410.039 - Fax (041) 412.016 Codice Fiscale 82004730279 - Partita IVA 00900180274

Dettagli

residente a In via n. nazionalità in qualità di con sede a in via n. P.IVA n. DICHIARA (ai sensi dell art. 19 della L. 241/90)

residente a In via n. nazionalità in qualità di con sede a in via n. P.IVA n. DICHIARA (ai sensi dell art. 19 della L. 241/90) Da presentare in doppia copia. Munirsi di una fotocopia da far timbrare per ricevuta dall'ufficio Protocollo e trattenere per eventuali usi successivi. Spett.le Ufficio Suap COMUNE DI VIGONZA. OGGETTO:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PROCEDURA COMPARATIVA PRESTATORE OPERA. Istituto Comprensivo...

AVVISO PUBBLICO PROCEDURA COMPARATIVA PRESTATORE OPERA. Istituto Comprensivo... AVVISO PUBBLICO PROCEDURA COMPARATIVA PRESTATORE OPERA Prot. n.... Istituto Comprensivo... Oggetto: Avviso pubblico di procedura comparativa per il conferimento di 1 incarico di prestazione d opera occasionale

Dettagli

il/i giorno/i/periodo, dalle ore alle ore consistente in (allegare programma oppure descrivere dettagliatamente nello spazio di seguito

il/i giorno/i/periodo, dalle ore alle ore consistente in (allegare programma oppure descrivere dettagliatamente nello spazio di seguito COMUNE DI GALLIATE C.A.P. 28066 PROVINCIA DI NOVARA Piazza Martiri della Libertà, 24 Tel. 0321/800700 Fax 0321/800725 Sito internet:www.comune.galliate.no.it SETTORE POLIZIA LOCALE Piazza Vittorio Veneto,

Dettagli

ALLEGATO H: Modello di dichiarazione di inizio attività per intermediazione di agenzie immobiliari nella locazione turistica

ALLEGATO H: Modello di dichiarazione di inizio attività per intermediazione di agenzie immobiliari nella locazione turistica ALLEGATO H: Modello di dichiarazione di inizio attività per intermediazione di agenzie immobiliari nella locazione turistica Logo del Comune Al Comune di DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA' PER L'INTERMEDIAZIONE

Dettagli

Bando per l ammissione al Master di II livello in

Bando per l ammissione al Master di II livello in Area Studenti Anno Accademico 2014-2015 Bando per l ammissione al Master di II livello in OPEN - ARCHITETTURA DEL PAESAGGIO Dipartimento di ARCHITETTURA Sommario art. 1 Premessa... 2 art. 2 Titoli di accesso

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445)

(Dichiarazione ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445) ALLEGATO I Modello di segnalazione certificata di inizio attività per Agenzie di viaggio e turismo (ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445 e dell art. 19 della L. 241/90) Al Comune

Dettagli

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO

PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO PER LAVORO E SUO RINNOVO - artt. 5, 5 bis, 6 D.lvo 286/98 - art. 8 bis, 13, 14, 35, 36, 30 bis, 36 bis D.p.r. 394/99 Le norme del TU e del Reg. sopra indicate prevedono che entro

Dettagli

Bando per l ammissione al Master di II livello

Bando per l ammissione al Master di II livello Area Studenti Anno Accademico 2015-2016 Bando per l ammissione al Master di II livello HOUSING. NUOVI MODI DI ABITARE TRA INNOVAZIONE E TRASFORMAZIONE Dipartimento di ARCHITETTURA Sommario art. 1 Premessa...

Dettagli

COMUNE DI STAFFOLO. SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento

COMUNE DI STAFFOLO. SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento COMUNE DI STAFFOLO SEGNALAZIONE di INIZIO ATTIVITA per l attività di Pubblico spettacolo / Trattenimento Data di Protocollo SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ai sensi degli articoli 68, 69 e

Dettagli

SCIA MED CODICE DOCUMENTO C26

SCIA MED CODICE DOCUMENTO C26 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA TARANTO Cittadella delle imprese V.le Virgilio, 152 74100 Taranto SCIA MED CODICE DOCUMENTO C26 Segnalazione certificata di inizio attività di agente

Dettagli

ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS. Istruzioni per l interessato

ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS. Istruzioni per l interessato Mod. SUAP ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO E TRATTENIMENTO TEMPORANEO RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ex artt. 68, 69 e 80 TULPS Spazio per apporre il timbro di protocollo Nel caso di procedimento SUAP non

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE RICHIESTA AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITÀ DI VENDITA SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE AL SINDACO DEL COMUNE DI ACQUAPENDENTE Piazza G. Fabrizio, 17 01021 ACQUAPENDENTE

Dettagli

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO

STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO NORME PER L ACCESSO DEGLI STUDENTI STRANIERI AI CORSI UNIVERSITARI PER IL TRIENNIO 2011-2014 (nota ministeriale prot. n. 602 del 18 maggio 2011) STUDENTI STRANIERI RESIDENTI ALL ESTERO IMMATRICOLAZIONE

Dettagli

A Roma Capitale Ai sensi del D.Lgs. n. 114/1998 (art 18 e 26 comma 5); D. Lgs. n. 59/2010; L. n. 122/2010

A Roma Capitale Ai sensi del D.Lgs. n. 114/1998 (art 18 e 26 comma 5); D. Lgs. n. 59/2010; L. n. 122/2010 Forme speciali di vendita al dettaglio COMMERCIO ELETTRONICO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA A Roma Capitale Ai sensi del D.Lgs. n. 114/1998 (art 18 e 26 comma 5); D. Lgs. n. 59/2010; L. n.

Dettagli

Prov. Via n. Codice fiscale IN PROPRIO, ovvero nella sua qualità di rappresentanza di

Prov. Via n. Codice fiscale IN PROPRIO, ovvero nella sua qualità di rappresentanza di . 14,62 Al COMUNE di Borghetto Santo Spirito (Savona) OGGETTO: Richiesta autorizzazione per l'esercizio dell'attività di sala giuochi, ai sensi degli articoli 86 e 110 del T.U. delle Leggi di Pubblica

Dettagli

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE

VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE VADEMECUM SULL AUTOCERTIFICAZIONE COSA SI INTENDE PER AUTOCERTIFICAZIONE Con questo termine si intende un insieme di istituti i quali consentono al cittadino di sostituire la certificazione della pubblica

Dettagli

Newsletter n. 24 del 28 Agosto 2010

Newsletter n. 24 del 28 Agosto 2010 Newsletter n. 24 del 28 Agosto 2010 1. Smart card con le cifre iniziali "1202" Prorogata la possibilità di utilizzo E stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 191 del 17 agosto 2010, la determinazione

Dettagli

ALBO PROVINCIALE DELLE TATE NOTE ESPLICATIVE

ALBO PROVINCIALE DELLE TATE NOTE ESPLICATIVE ALBO PROVINCIALE DELLE TATE NOTE ESPLICATIVE COS' E': un catalogo che raccoglie i dati anagrafici di chi lavora e/o desidera lavorare ed è qualificato come educatrice/tata familiare. L Albo sarà uno strumento

Dettagli

Università degli Studi della Basilicata Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni culturali (DiCEM)

Università degli Studi della Basilicata Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni culturali (DiCEM) Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA presso il Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: responsabile scientifico prof. Bartolomeo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. 1/SCIA (Modello 0125 Versione 001-2014) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO Allo Sportello Unico delle Attività

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive SUAP REGISTRAZIONE E ASSEGNAZIONE CODICE IDENTIFICATIVO PER ATTIVITA DI SPETTACOLO VIAGGIANTE D.M.

Sportello Unico Attività Produttive SUAP REGISTRAZIONE E ASSEGNAZIONE CODICE IDENTIFICATIVO PER ATTIVITA DI SPETTACOLO VIAGGIANTE D.M. Sportello Unico Attività Produttive PROTOCOLLO Marca da bollo SUAP Numero di pratica / SUAP Sportello Unico Attività Produttive REGISTRAZIONE E ASSEGNAZIONE CODICE IDENTIFICATIVO PER ATTIVITA DI SPETTACOLO

Dettagli

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE (AI SENSI DEL D.LVO. 9/04/08 N 81) IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l articolo

Dettagli

REVISIONE LEGALE NOVITÀ dei DD.MM. 20.6.2012, nn. 144 e 145 e del D.M. 25.6.2012, n. 146

REVISIONE LEGALE NOVITÀ dei DD.MM. 20.6.2012, nn. 144 e 145 e del D.M. 25.6.2012, n. 146 Circolare informativa per la clientela n. 29/2012 dell'11 ottobre 2012 REVISIONE LEGALE NOVITÀ dei DD.MM. 20.6.2012, nn. 144 e 145 e del D.M. 25.6.2012, n. 146 In questa Circolare 1. Quadro normativo di

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ. Cognome Nome C.F.

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ. Cognome Nome C.F. SPAZIO RISERV. COMUNE N. reg. del ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀ Al Comune di il sottoscritto Cognome Nome C.F. di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo

Dettagli

Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare?

Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare? Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare? Documentazione e Glossario - 1 - Livello internazionale: I diversi livelli normativi: internazionale, europeo, italiano

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I P A R M A

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I P A R M A U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I P A R M A Bando per il riconoscimento di attività formative svolte nei corsi di diploma universitario o titoli equipollenti IL RETTORE VISTO il Decreto Ministeriale

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

5 Istituto Comprensivo Statale «Donatello»

5 Istituto Comprensivo Statale «Donatello» 5 Istituto Comprensivo Statale «Donatello» Data: 15 aprile 2014 Prot. n. 1570/B17 Destinatario: A tutto il Personale Dipendente Oggetto: Assenze per visite, terapie, prestazioni specialistiche ed esami

Dettagli

20 ASSISTENTI CON CONOSCENZA AVANZATA DELLA LINGUA INGLESE

20 ASSISTENTI CON CONOSCENZA AVANZATA DELLA LINGUA INGLESE 20 ASSISTENTI CON CONOSCENZA AVANZATA DELLA LINGUA INGLESE Art. 1 Requisiti di partecipazione e di assunzione La Banca d Italia indice un concorso pubblico per l assunzione di 20 Assistenti (carriera operativa)

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel.

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel. SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO MUNICIPIO... Via 00. ROMA Oggetto: Segnalazione Certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/90 s.m.i.) relativamente agli apparecchi e congegni automatici, semiautomatici

Dettagli

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE

APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA INFORMATIVA PER L UTENTE Città di Torino Divisione Commercio Settore Regolamentazione Sanzioni Contenzioso Sanità Ufficio Licenze di Pubblica Sicurezza APERTURA DI LOCALI PER L ESERCIZIO DI SALE GIOCHI (art. 86 T.U.L.P.S). NOTA

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E/O BEVANDE IN CIRCOLI PRIVATI ADERENTI AD ENTI CON FINALITA ASSISTENZIALI E GESTITA DIRETTAMENTE DAI SOCI

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E/O BEVANDE IN CIRCOLI PRIVATI ADERENTI AD ENTI CON FINALITA ASSISTENZIALI E GESTITA DIRETTAMENTE DAI SOCI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E/O BEVANDE IN CIRCOLI PRIVATI ADERENTI AD ENTI CON FINALITA ASSISTENZIALI E GESTITA DIRETTAMENTE DAI SOCI (ART 2 D.P.R. 4/4/2001 n. 235 ART. 19 L. 241/90) [ ] Dichiarazione

Dettagli

Bando per l ammissione al Master di II livello in

Bando per l ammissione al Master di II livello in Anno Accademico 2015 2016 Bando per l ammissione al Master di II livello in DIRITTO E MANAGEMENT DEI SERVIZI SANITARI, SOCIO-SANITARI ED EDUCATIVI Dipartimento di GIURISPRUDENZA Sommario art. 1 Premessa...

Dettagli