il mondo di e/ LE NOVITA DEI FIX e Generale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il mondo di e/ LE NOVITA DEI FIX 02.13.01 e 02.13.02 Generale"

Transcript

1 il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip LE NOVITA DEI FIX e Generale Dismissione modulo Codir Dalla rel di e/ è stato dismesso da 24 Ore Software il modulo Codir (Contabilità Direzionale), si consiglia pertanto di provvedere alla migrazione al nuovo modulo Coges (Controllo di gestione). Dismissione modulo CRM Delphi Dalla prossima release verrà dismesso da 24 Ore Software il modulo CRM Delphi, si consiglia pertanto di provvedere alla migrazione al nuovo modulo CRM24. Certificazione Service Pack 2 di Microsoft SQL Server 2008 R2 A partire dal fix e/ è certificato anche con il Service Pack 2 di Microsoft SQL Server 2008 R2. Invio mail: eliminati i CCN per gestire l invio a casella PEC Tra le regole tecniche della PEC c è quella di non accettare mail con indirizzi in CCN; qualora presenti le mail, vengono respinte. Per consentire l invio a caselle PEC è stata apportata una modifica per cui l Invia copia mittente inserisce l indirizzo mail di colui che effettua l invio in CC e non in CCN. Archivi dimostrativi Aggiornamento tabella Banche/Agenzie E stato aggiornato a Ottobre 2012 l archivio Banche/Agenzie in base alle modifiche bancarie. Aggiornamento tabella Nomenclature combinate per modelli Intrastat E stato aggiornato l archivio Nomenclature combinate con le modifiche diffuse dall Agenzia delle Dogane e dei Monopoli con decorrenza 01/01/2013. Aggiornamento tabella Nota Integrativa Bilancio CEE Nell archivio Nota integrativa Bilancio CEE sono stati aggiornati 2 capitoli forniti precaricati, alla luce delle istruzioni fornite da UnionCamere per la campagna Bilanci Risoluzione anomalie: sono state risolte diverse anomalie segnalate e verificate sulle versioni precedenti di e/. Pag. 1

2 Contabilità Generale IVA per Cassa: modifiche ai controlli e automatismi Nel fix sono stati eseguiti i seguenti interventi: è stata inserita fra i Parametri generali/dati contabilità la data fiscale di entrata in vigore del nuovo regime; e fra i parametri azienda la data fine regime iva per cassa che dovrà essere impostata quando un azienda finisce di operare secondo il regime iva per cassa. Sono stati adeguati i controlli e gli automatismi per la registrazione delle fatture passive, che secondo il nuovo regime devono essere inserite con causali iva per cassa solo se si è optato per il regime e non in base alla dicitura come avveniva in precedenza. Nasce un nuovo strumento di utilità che permette all operatore di richiamare scadenze chiuse dalla contabilizzazione distinte effetti ed eseguire più giroconti iva in automatico al momento in cui se ne accerta l incasso o il pagamento. Questa funzione può essere utilizzata, se necessario, anche da chi non ha attivato il modulo partite / scadenze; in questo caso i giroconti potranno essere eseguiti a partire non dalla scadenza ma dalla fattura di origine. IVA per Cassa: gestione IVA indetraibile e miglioramenti Nel fix sono stati eseguiti i seguenti interventi nel modulo regime IVA per Cassa: nel caso di fatture di acquisto con Iva parzialmente indetraibile, come ad esempio quelle relative alle spese telefoniche o alle auto aziendali, la parte di Iva indetraibile confluisce nella liquidazione del mese/trimestre di registrazione della fattura indipendentemente dal momento in cui la fattura viene pagata; E stato inserito un nuovo campo nella tabella delle causali contabili denominato Sblocca castelletto IVA registrazione iva per cassa, che consente di sbloccare il castelletto Iva per l'inserimento /revisione di una registrazione iva per cassa (ad esempio per le registrazioni di fatture IVA per cassa con omaggio); se si opera in regime Iva per cassa, nella gestione anagrafica clienti/fornitori sarà proposto in automatico il campo Tipo gestione Iva per cassa = Cliente/Fornitore che gestisce Iva per cassa. Direttiva UE 2010/45: recepimento Sono stati eseguiti alcuni interventi per recepire la normativa riferita alla Direttiva UE 2010/45: Obbligatorietà Partita IVA o Codice Fiscale in fattura In fattura diventa obbligatoria l indicazione della Partita IVA in caso di soggetto titolare di partita IVA oppure del Codice Fiscale nel caso in cui il cliente sia un consumatore finale. A tal fine si è deciso di intervenire non sulla stampa fattura, ma nella maschera d'inserimento dell anagrafica cliente. E stato aggiunto un controllo che verifica la presenza del cod. fiscale se il campo "Tipo sogg. Dich. IVA = Consumatore finale" oppure la presenza della Partita IVA se per il campo "Tipo sogg. Dich. IVA =Titolare di Partita IVA"; Inversione contabile e autofattura Sulle scritture contabili di reverse charge nei confronti di soggetti Intra UE, sul documento rilevato nel registro vendite occorre indicare la dicitura inversione contabile e non più autofattura mentre nei confronti di soggetti Extra UE occorre indicare la dicitura autofattura. Per ottenere quanto richiesto l operatore dovrà variare, nella causale contabile utilizzata per la rilevazione contabile dell autofattura intra UE, la descrizione del campo Descrizione bollati indicando inversione contabile e in modo analogo nella causale autofattura extra UE indicando autofattura ; Prestazione di servizio per soggetti UE In merito alle disposizioni degli scambi intracomunitari, viene specificato che le prestazioni di servizio rese nei confronti di soggetti UE entrano nel volume d affari. Pag. 2

3 In e/ il riporto o meno di determinate operazioni all interno del volume di affari viene gestito tramite l indicatore Interessa il volume d affari presente sui Codici Iva. Sarà quindi sufficiente creare un nuovo codice IVA che abbia attivato il suddetto indicatore. Nuova stampa Saldi IVA clienti/fornitori Si tratta di un nuovo report di controllo che può essere utilizzato, ad esempio, per verificare i dati dei saldi IVA di clienti/fornitori e incrociarli con la stampa dei registri iva e liquidazione IVA oppure per i eseguire i controlli incrociati con le comunicazioni fiscali (come lo Spesometro). Controllo franchigia controllo INPS Gestione separata Per i lavoratori autonomi occasionali è previsto e gestito un valore di franchigia di 5.000, sotto al quale non si calcola l imposta. Questo valore viene memorizzato nella tabella Tipologia cassa previdenza associato all anagrafica percipiente, se il tipo contributo previdenziale corrisponde a: Inps lavoratori autonomi occasionali oppure Altro. Per eseguire un calcolo corretto è necessario considerare: le fatture precedentemente emesse dallo stesso percipiente nello stesso anno di competenza della fattura di cui si sta calcolando l imposta. eventuali importi fatturati ad altri committenti. Al fine di poter memorizzare gli importi fatturati ad altri committenti dallo stesso collaboratore, è stata inserita la sezione Altri Importi nell anagrafica del percipiente, dove per ogni anno si può inserire il valore. La sezione viene abilitata solo se il tipo contributo previdenziale prevede la gestione di un valore di franchigia sul calcolo dell imponibile. Per avere un calcolo corretto dell imposta da versare è necessario recuperare e gestire le informazioni riportate in questo nuovo folder che devono essere comunicate, al loro variare, in modo tempestivo dal collaboratore. ENASARCO: Automatizzate registrazioni prima nota fattura attiva A partire dal fix , si integra l inserimento di prima nota contabile con il calcolo del contributo Enasarco anche sui documenti attivi emessi dagli agenti. Per poter effettuare il calcolo si deve inserire il codice di tipologia Enasarco nei parametri Attività sezione Altri dati scegliendolo tra quelli precaricati e utilizzare una causale di tipo vendita che nella sezione contabilizzazioni automatiche abbia impostato il campo calcolo contributo Inps/Enasarco e causale di rilevazione contributo. Una volta salvata la prima nota viene generata la scrittura automatica di rilevazione del contributo Enasarco trattenuto dall azienda mandante che storna la parte di ricavo e rettifica la partita cliente. Stampa bilancio con compensazione clienti/fornitori Nella stampa del bilancio (a sezioni, fiscale, di verifica) in presenza di conti padre, sotto i quali ci sono sia conti di tipo cli/for che conti generici, la compensazione nella forma clienti / fornitori ora avviene considerando i saldi dei soli clienti e fornitori, i conti generici appartenenti al medesimo padre non saranno oggetto di compensazione e verranno riportati nella sezione originaria, pertanto il conto padre in comune potrà anche essere presente contestualmente in due sezioni (Attività e Passività). Adeguamento Comunicazione dichiarazione d intento Il c.d. Decreto Semplificazioni fiscali, dispone che, a decorrere dal , l invio delle dichiarazioni d intento va eseguito entro il termine di effettuazione della prima liquidazione periodica IVA, mensile o trimestrale, nella quale confluiscono le operazioni realizzate senza applicazione dell'imposta. Si aggiunge alla gestione delle dichiarazioni d intento la possibilità di inserire la data di primo utilizzo della dichiarazione. Nella funzione di trasferimento Comunicazione dichiarazioni d intento è stata Pag. 3

4 aggiunta la possibilità di estrarre i dati per data primo utilizzo. E possibile inoltre eseguire l estrazione non solo mensile ma anche trimestrale. Velocizzazione contabilizzazione Ratei/Risconti E stato eseguito un intervento sulla procedura di Contabilizzazione ratei/risconti al fine di ottimizzare la parte relativa alla cancellazione delle registrazioni di Prima Nota. Elenchi INTRA Dettagli INTRA: proposta valore indicato in testata detratto degli importi già inseriti Per soddisfare le esigenze di controllo di coloro che inseriscono fatture composte anche da più di mille righe con nomenclature combinate diverse per le quali è richiesta la presentazione dei modelli Intrastat, viene introdotto un Totale documento nella testata della gestione Dettagli Intrastat. Attraverso la valorizzazione di questo campo sarà possibile proporre in automatico su ciascuna riga inserita il valore residuo nel campo "Imp. val. doc" rispetto al Totale Documento. Adeguati i controlli sui campi per INTRA San Marino Alla luce della Risoluzione Min. Finanze n.83 del 23/04/1997, nel caso di cessioni di beni verso soggetti operatori San Marino deve essere compilata la sola parte fiscale dei modelli Intrastat. Pertanto nel fix sono stati introdotti alcuni controlli sia nella Gestione dettagli che nelle rettifiche Intrastat, nonché nelle relative stampe di brogliaccio, per evitare che il contribuente compili erroneamente per questi soggetti campi non richiesti dalla normativa. Partite Stampa brogliaccio scadenze: modificato l ordinamento di stampa Con il fix è stato modificato l ordinamento della stampa brogliaccio scadenze: ora è per data scadenza e, a parità di data scadenza, l ordinamento avviene per data, numero e serie documento. Stampa estratto conto per agente con output multiplo Con il fix è stata modificata la stampa dell estratto conto con output multiplo, nei casi di ordinamento per Agente/Cliente e Agente/Documento la rottura per output multiplo è sempre per agente. Calcolo interessi su ritardo pagamenti A seguito delle recenti evoluzioni normative si rende necessario poter quantificare il valore creditizio dovuto ai ritardati incassi delle scadenze attive. Per questo motivo nel fix è stato predisposto un programma di calcolo che riporta sulle singole scadenze il valore degli interessi maturati ad una determinata data di riferimento e utilizzando la stampa situazione interessi di mora è possibile prendere visione del valore degli interessi calcolati, con totale per cliente e totale globale. Apertura partite anche per i Conti generici utilizzati nei documenti del ciclo attivo/passivo A partire dal fix eseguendo l elaborazione documenti sia dal ciclo attivo che passivo, qualora esistano le condizioni, vengono generate le partite per i conti generici utilizzati come contropartita di documenti di vendita o acquisto. Pag. 4

5 Implementato l invio multiplo in stampa lettere di sollecito Nel fix nella stampa lettere di sollecito è stata aggiunta la possibilità dell invio multiplo. Ammortamenti Ammortamenti: nuovo calcolo spese MART A seguito della conversione in Legge del Decreto Fisco (Semplificazioni fiscali) è stato modificato il testo del comma 6 dell'art.102 TUIR per il trattamento delle spese di manutenzione e riparazione. S introduce un parametro nella tabella Attività sezione Dati contabili denominato No ragguaglio, che dovrà essere impostato a Si qualora si voglia far funzionare la stampa secondo la nuova modalità, cioè senza ragguagliare il valore del bene al periodo di possesso e senza considerare eventuali movimenti infrannuali a meno che non siano espressamente richiesti nella griglia di selezione in stampa. Se invece il parametro viene lasciato = No la stampa continuerà a funzionare come in passato. Documenti di Vendita Annotazioni su fatture emesse Nel fix sono stati eseguiti gli interventi per adempiere all art. 21 D.P.R. n. 633/1972 in tema di fatturazione delle operazioni, come novellato dalla Legge n. 228/2012. Tale articolo dispone che per le fatture relative alle operazioni di cui all'articolo 21, commi 6 e 6-bis, devono essere indicati, in luogo dell'ammontare dell'imposta, il titolo di inapplicabilità di essa ed, eventualmente, la relativa norma. A tal fine è stato aggiunto nell anagrafica dei codici IVA un nuovo campo descrittivo denominato Annotazione su fatture. Il campo dovrà essere valorizzato con l annotazione dedicata da riportare nel castelletto IVA della stampa fatture. Nuova normativa Art. 62 Prodotti Alimentari Con il fix sono stati eseguiti alcuni interventi per adempiere agli obblighi derivanti dalla nuova normativa che concerne la commercializzazione di prodotti agro-alimentari e in particolare Articolo 62 del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27. Decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali 19 ottobre E stato definito un nuovo sotto modulo gratuito ART.62 attivando il quale, verranno resi visibili e operativi i nuovi campi per gestire la nuova normativa. Art.62: emissione di ddt unico con prodotti deteriorabili e non deteriorabili Nel fix è stata implementata l emissione dei ddt misti, ossia la possibilità che in uno stesso ddt possano essere inseriti articoli di diverse tipologie alimentari. Conseguentemente si è intervenuti sulla fatturazione differita manuale ed automatica in modo da controllare e garantire che le fatture derivanti da un ddt misto contengano solo articoli di una stessa tipologia alimentare, spezzando ove necessario il ddt in più fatture differite. Proposta matricola in DDT per deposito L implementazione riguarda tutti i documenti che gestiscono le matricole (DDT, fatture ecc). In fase di proposta automatica della matricola ora viene effettuato il controllo sul deposito movimentato. Pag. 5

6 Ordini/Impegni/Preventivi Apertura automatica Note cli/for in evasione documenti Allo scopo di rendere opzionale l'apertura del testo associato al cliente/fornitore nella fase di evasione documento, si è inserito un nuovo indicatore nella Gestione testi generici "Visualizza in automatico in evasione documenti clienti/fornitori". In questo modo è possibile differenziare il comportamento che si ha in inserimento documenti da quello che si ha in evasione. Evasione ordini/impegni: selezione per commessa Nella procedura evasione ordini/impegni è stata aggiunta la possibilità di filtrare gli ordini/impegni da evadere in base alla commessa di magazzino. DiBa Configuratore DiBa Neutra: memorizzazione e visualizzazione scelte eseguite durante la configurazione E stata implementata la possibilità di memorizzare, e quindi poter poi rivedere, tutte le scelte effettuate in fase di Configurazione DiBa Neutra che hanno portato alla generazione di una precisa Distinta Base Produttiva. e/dettaglio Dettaglio: archiviazione documenti per documentale E stato implementata l archiviazione immediata dei documenti attivi su Dms24 anche dal modulo dettaglio. Nel caso di documenti emessi dei punti vendita remoti, l archiviazione avviene alla importazione dei documenti in sede. Business Intelligence Nuova voce di menu per la gestione valori obiettivi KPI Nel menu Business Intelligence/Tabelle è stata inserita la voce "Gestione valori Obiettivo KPI" che permette di assegnare dei valori obiettivo (goals) per gli indicatori di performances (o KPI) che sono stati definiti sui vari cubi. Dms24 Integrazione con Documentale: keyunique senza protocollo In presenza dell'integrazione con il Documentale sulle fatture passive era obbligatorio assegnare immediatamente il numero protocollo. Non era quindi possibile ricorrere all'assegnazione automatica del protocollo nella successiva fase di contabilizzazione delle fatture, cosa invece ammessa in assenza di integrazione al Documentale. Si è quindi intervenuti modificando, ai fini dell'archiviazione documentale, Pag. 6

7 l'identificativo univoco delle fatture passive: al posto del numero protocollo è stato inserito il numero documento. Controllo di gestione (Coges) Collegamento aree contabili / extracontabili con assi analisi Nel fix è stata aggiunta la gestione delle aree contabili/extracontabili come anagrafiche esterne associabili agli assi d'analisi. Modificata query Mov. da Prima Nota Nel fix è stata modificata la query Mov. da Prima Nota in modo che, oltre ai riferimenti delle registrazioni contabili, venga data la possibilità di selezionare gli assi d analisi. Modificato default in Parametri Generali: Modifica Origine in tab Movimenti e Budget E stato cambiato il valore proposto come default nel campo Modifica Origine del tab Movimenti dei Parametri generali Coges: ora è Mov. Azzerati, anziché Mov. Invariati. Movimenti COGES: proposta data registrazione Prima Nota o data movimento documento in nuova riga Quando si è in Prima Nota e si accede al pannello "Movimenti Coges Prima Nota" e quindi al dettaglio dei movimenti Coges legati alla riga contabile selezionata, qualora si vadano ad inserire nuove righe, viene ora proposta la data di registrazione del documento, contrariamente a quanto avveniva in precedenza (data di sistema). Inoltre tale campo risulta editabile (in precedenza non lo era). Nuova stampa per evidenziare squadrature fra conti CoGe e movimenti Coges E stata sviluppata una nuova stampa che si propone di essere un valido aiuto per l'individuazione delle squadrature/incongruenze fra la contabilità generale e quella gestionale. Parametri per selezionare movimenti con errore nelle stampe Controllo Prima Nota, Controllo Doc.Unico/Magazzino e Controllo Ordini/Impegni Nelle tre stampe indicate sono stati aggiunti dei parametri per renderle più funzionali all utilizzo con il modulo Coges. Bottone di correlazione sui documenti magazzino, ciclo attivo/passivo, ordini/impegni Su tutti i documenti di Magazzino (sia doc. unico/mag. che ordini/impegni) è stato aggiunto il bottone di correlazione, che permette di richiamare la gestione dei "Dati Coges". Nel caso in cui, per il documento in esame, risultino generati movimenti Coges, viene emesso il messaggio (in rosso): "Gen. Mov. Coges da...", e, a seguire, viene indicato se i movimenti sono stati originati da Prima Nota oppure da ciclo attivo/passivo o se sono presenti entrambi i movimenti. Anagrafica Voci: aggiunto indicatore di gestione per il budget E' stata differenziata la modalità di gestione dell'asse d'analisi nei movimenti di consuntivo e nei movimenti di budget, mediante inserimento in anagrafica Voci del nuovo indicatore "Gestione asse in budget". E' possibile, per esempio, all'utilizzo della stessa voce, richiedere un asse d'analisi in modo facoltativo sul movimento Coges ed in modo obbligatorio sul movimento Budget. Pag. 7

8 Gestione delle anagrafiche esterne su Assi analisi Ora viene gestito il collegamento all'anagrafica degli assi d'analisi direttamente dall'anagrafica gestionale a cui si è dichiarata l'associazione tramite tabella in parametri generali Coges, sezione Anagrafiche Esterne. Le anagrafiche gestibili sono quelle indicate nella prima colonna a sinistra della tabella. Implementazioni sulla gestione Ribaltamenti E' stata implementata la possibilità di ribaltare movimenti già ribaltati. Sono stati introdotti i pulsanti di "seleziona tutto" e "deseleziona tutto" nella generazione ribaltamenti. Sulla gestione movimenti è stato introdotto un tasto funzione che consente di visualizzare i movimenti collegati da ribaltamento. Generazione movimenti da contabilizzazione alienazioni Viene implementata la generazione dei movimenti COGES direttamente dalla Contabilizzazione alienazioni, recuperando le strutture COGES coinvolte dall'anagrafica del cespite. Viene inoltre modificata la contabilizzazione ammortamenti per fare in modo di generare i movimenti COGES non solo per i conti economici ma per tutti i conti (compresi i patrimoniali) movimentati nelle registrazioni di prima nota generate. Possibilità di inserimento dati in righe forfait e fuori magazzino sui movimenti di magazzino dei dati Coges E stata abilitata la gestione dei Dati Coges anche per gli articoli Forfait o Fuori Magazzino sui documenti di puro magazzino, ovvero non di ciclo attivo/passivo. Altre novità Compatibilità con i dipartimentali 24 Ore Software La release di e/ ha le seguenti compatibilità con altri prodotti 24 ORE Software: compatibile con e/sigip rel ; compatibile con Desktop rel ; compatibile con Dms24 rel ; compatibile con e/crm 24 rel e Certificazione lettore barcode Honeywell Dolphin A partire dal fix il lettore Honeywell Dolphin 6000 è certificato per l utilizzo con e/. Background: possibilità di sostituzione della data con la data di sistema Con questa implementazione si è intervenuti su due specifiche elaborazioni in background per fornire la possibilità di sostituire le "date di lavoro", valorizzate nella fase d'immissione dei parametri di stampa, con la "data di sistema" nel momento della esecuzione. L'implementazione ha riguardato unicamente la Stampa scadenzario e la Stampa fatture. Aggiunto un parametro in Gestione Copie per includere la copia del DB storicizzato da linea di comando In fase di esecuzione del backup da linea di comando ora è possibile eseguire il backup anche del database storico. Pag. 8

9 Banche24 (Nuovo modulo attivabile) Integrazione gestionale con informazioni CBI ed export per riconciliazione Acquistando e attivando il nuovo modulo Banche 24 sarà possibile interrogare i conti correnti e gestire le proprie disposizioni bancarie senza necessariamente collegarsi al portale della banca, ma direttamente dalle funzioni già esistenti in aggiunta a quelle attualmente utilizzate in e/. Le principali funzioni di gestione distinte vengono interfacciate con le interrogazioni dei saldi tempo reale e dei movimenti di conto corrente di banca. Dalla funzione di stampa distinte della procedura e/, sarà possibile inoltre creare il flusso formato CBI e inviarlo direttamente alla banca, firmare le proprie distinte effetti e monitorarne lo stato, senza dover effettuare alcun collegamento al portale banche. Per chi ha attivato il modulo Banche 24 è disponibile una funzione richiamabile da menù Partite Scadenze/Banche24/Export verso riconciliazione con cui è possibile ottenere un flusso dati formato csv contenente i dati provenienti dai conti banche. Il flusso dati, salvato su una cartelle del proprio pc, potrà essere caricato sul portale Banche 24, dove esiste una funzione di riconciliazione con l estratto conto di ogni conto corrente bancario. Pag. 9

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012)

LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) LE NUOVE REGOLE DI FATTURAZIONE DAL 01 GENNAIO 2013 (Art. 1, commi da 324 a 335 ** Legge di Stabilità 2013 n. 228 del 24.12.2012) Condividere la conoscenza è un modo per raggiungere l immortalità (Tensin

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U

AGE.AGEDC001.REGISTRO UFFICIALE.0136693.19-11-2013-U COMUNICAZIONE POLIVALENTE (Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (art. 21 decreto legge n. 78/2010) - Comunicazione delle operazioni legate al turismo effettuate in contanti in deroga all

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013

La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013 La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013 Premessa rmativa Entro il 28 febbraio 2013 i soggetti pasvi IVA devo presentare telematicamente il Modello per la comunicazione dati

Dettagli

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011

CIRCOLARE N. 45/E. Roma, 12 ottobre 2011 CIRCOLARE N. 45/E Roma, 12 ottobre 2011 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Aumento dell aliquota IVA ordinaria dal 20 al 21 per cento - Articolo 2, commi da 2-bis a 2-quater, decreto legge 13 agosto

Dettagli

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME

ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME ABSTRACT ELENCHI INTRASTAT 2014: NOVITÀ E CONFERME Con l inizio del periodo d imposta pare opportuno soffermarsi sulla disciplina degli elenchi INTRASTAT, esaminando le novità in arrivo e ripercorrendo

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

REGIME FORFETARIO 2015

REGIME FORFETARIO 2015 OGGETTO: Circolare 4.2015 Seregno, 19 gennaio 2015 REGIME FORFETARIO 2015 La Legge di Stabilità 2015, L. 190/2014 articolo 1 commi da 54 a 89, ha introdotto a partire dal 2015 un nuovo regime forfetario

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Guida pratica agli adempimenti

Guida pratica agli adempimenti Guida pratica agli adempimenti amministrativi delle aziende Rag. Tatiana Augelli INDICE - Iva e liquidazioni Le aliquote IVA; la detraibilità; le modalità di liquidazione ed i termini; - Termini di registrazione

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica Prot. n. 18978/RU IL DIRETTORE DELL AGENZIA di concerto con il Direttore dell Agenzia delle Entrate e d intesa con l Istituto Nazionale di Statistica VISTA la direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri

Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri HELP DESK Nota Salvatempo 0006 MODULO Maggior IVA, Adeguamento Studi e Parametri Quando serve La normativa Termini presentazione Consente la rilevazione automatica sui registri IVA dell adeguamento agli

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

l agenzia in f orma CONTRIBUENTI MINIMI : ADEMPIMENTI MINIMI il fisco facile per piccoli imprenditori e professionisti

l agenzia in f orma CONTRIBUENTI MINIMI : ADEMPIMENTI MINIMI il fisco facile per piccoli imprenditori e professionisti 1 2008 l agenzia in f orma CONTRIBUENTI MINIMI : ADEMPIMENTI MINIMI il fisco facile per piccoli imprenditori e professionisti 1 2008 l agenzia in f orma CONTRIBUENTI MINIMI : ADEMPIMENTI MINIMI il fisco

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l)

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) Le spese di manutenzione possono essere di diverse tipologie: Spese aventi natura periodica e contrattuale: (pulizia, verniciatura..) che servono per

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

La documentazione contabile delle operazioni di import/export. Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export

La documentazione contabile delle operazioni di import/export. Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export La documentazione contabile delle operazioni di import/export Importazioni - Esportazioni Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export Importazioni GRUPPO DI LAVORO OPERAZIONI DOGANALI

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning

P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning P.I.G.A.E. release 22.1 Enterprise Resource Planning Sistema Informativo Aziendale per Imprese Ultimo aggiornamento Fix 22.1.a aprile 2014 InterNet Site: www.pigae.it www.trima.it Presentazione Sistema

Dettagli

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE.

LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. LA TRASFORMAZIONE DEI SISTEMI AMMINISTRATIVI E CONTABILI: IL PASSAGGIO DALLA CONTABILITÀ FINANZIARIA AI NUOVI SISTEMI CONTABILI (CO.GE. E COAN) Prof.ssa Claudia SALVATORE Università degli Studi del Molise

Dettagli

News per i Clienti dello studio

News per i Clienti dello studio News per i Clienti dello studio Ai gentili clienti Loro sedi Il nuovo regime forfettario previsto dalla legge di stabilità per il 2015 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che con la

Dettagli

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella

L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella L Iva all importazione non è la stessa imposta dell Iva interna di Sara Armella La sentenza n. 12581 del 2010 1 della Corte di cassazione è parte di un gruppo di recenti sentenze 2, le prime a intervenire

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti

SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti SPLIT PAYMENT: IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2015 di Antonio Gigliotti Premessa - Dallo scorso 1 Gennaio è entrato in vigore il particolare meccanismo c.d. split payment, il quale prevede per le cessione di

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

Indice. Roma, 24 marzo 2015. Prot. 2009/ OGGETTO: Descrizione. OGGETTO: Depositi IVA CIRCOLARE N. 12/E

Indice. Roma, 24 marzo 2015. Prot. 2009/ OGGETTO: Descrizione. OGGETTO: Depositi IVA CIRCOLARE N. 12/E CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa Prot. 2009/ Roma, 24 marzo 2015 OGGETTO: Descrizione OGGETTO: Depositi IVA Indice 1. Premessa... 3 2. Depositi IVA - definizione... 4 Agenzia delle Entrate

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

CIRCOLARE N.3. J't?UM?/.:ce

CIRCOLARE N.3. J't?UM?/.:ce ~ ~ ID: 292415 MEF - RGS - Prot. 2565 del 14/01/2015 - U ' J/tn~o ~//'g'cononu;a, e~~ w::- J't?UM?/.:ce DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO!SPETTO RATO GENERALE DEL BILANCIO UFFICIO II -

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015

CIRCOLARE N. 1/E. Roma, 9 febbraio 2015 CIRCOLARE N. 1/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 febbraio 2015 OGGETTO: IVA. Ambito soggettivo di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti Articolo 1, comma 629, lettera b), della

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Teorema New Gestione condominio

Teorema New Gestione condominio Teorema New Gestione condominio manuale per l'utente 1 Indice Introduzione e condizioni di utilizzo del software La licenza d'uso Supporto tecnico e aggiornamenti I moduli e le versione di Teorema per

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

RISOLUZIONE N. 42/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 42/E QUESITO RISOLUZIONE N. 42/E Direzione Centrale Normativa Roma, 27 aprile 2012 OGGETTO: Interpello (art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212) - Chiarimenti in merito alla qualificazione giuridica delle operazioni

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA

COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA Periodico quindicinale FE n. 02 7 marzo 2012 COMMERCIO ELETTRONICO: ANALISI DELLA DISCIPLINA ABSTRACT Il crescente utilizzo del web ha contribuito alla diffusione dell e-commerce quale mezzo alternativo

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007

Presentazione di alcuni casi di successo. Paolo Piffer 28 Maggio 2007 Presentazione di alcuni casi di successo Paolo Piffer 28 Maggio 2007 AZIENDA 1 DEL SETTORE CERAMICO Il problema presentato L azienda voleva monitorare il fatturato in raffronto ai 2 anni precedenti tenendo

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli