Centri Fitness e Impianti Sportivi

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Centri Fitness e Impianti Sportivi"

Transcript

1 CONFRONTO TRA LE ATTIVITA DI PREVENZIONE SVOLTE DAL SERVIZIO PSAL: Centri Fitness e Impianti Sportivi ATS Città Metropolitana di Milano SC PSAL Luca Austa - Lidia Campo 27/04/2016

2 AREA DI INTERVENTO Attività di vigilanza integrata con il Servizio di Igiene Pubblica, con il Servizio Salute e Ambiente e con le strutture dell ex Impiantistica nei Centri Fitness e Impianti Sportivi RESPONSABILE ATTIVITA Campo - Austa Servizio PSAL SS Sicurezza del lavoro COMPONENTI DEL GRUPPO DI LAVORO: n 12 Operatori Tecnici e Medici PSAL (in fase di costituzione) 2

3 Contesto ex ASL MI 1 Impianto Per Lo Sport Su Ghiaccio 4 Impianto Per Lo Sport Da Tiro (Tiro Con L Arco) 41 Impianto Polivalente 2 Calcio A Calcio A 5 (Calcetto) 1 Pallacanestro 2 Pallavolo 3 Rugby 16 Tennis 697 Palestra- Palazzetto Dello Sport 91 Arti Marziali (Judo, Lotta, Karate, Taekwondo, Aikido, Kickboxing) 5 Atletica Leggera 223 Attività Motorie E Aerobiche (Fitness, Aerobica, Ecc.) 14 Calcio A 5 (Calcetto) 64 Danza Sportiva 55 Ginnastica Artistica E Altre Specialità Della Ginnastica 100 Pallacanestro 5 Pallamano 118 Pallavolo 3 Pattinaggio A Rotelle (In Linea O Tradizionali) 7 Scherma 1 Squash 4 Tennis 2 Tennis Da Tavolo 45 Piscina (Nuoto, Pallanuoto, Tuffi) 41 Nuoto 3 Pallanuoto 1 Tuffi 27 Altri Impianti Per Sport Specifici 1 Arrampicata Sportiva 1 Baseball 2 Beach Volley 1 Football Americano Fabio Sanna - A.A

4 OBIETTIVI OBIETTIVO GENERALE (prevenzione e vigilanza nei luoghi di vita e di lavoro, di educazione alla salute e di igiene) campagna di controllo degli impianti sportivi e delle palestre per l eventuale futura estensione di questa tipologia di attività sull intero territorio attraverso la cooperazione tra i Servizi ATS Città Metropolitana (Piano Integrato di Prevenzione e Controllo 2016 Regione Lombardia) 4

5 OBIETTIVI OBIETTIVO SPECIFICI: Individuazione dei fattori di rischio, trovare strategie per la prevenzione dei rischi individuati e verifica dell'informazione e formazione dei lavoratori; Verifica e vigilanza sulla sicurezza con riferimento a rischi emergenziali o riferiti trasversalmente ad utenti e a lavoratori; Verifica dei luoghi, degli impianti, delle attrezzature e dell organizzazione del lavoro della «S.S.D.»; Sensibilizzazione degli operatori ad un approccio integrato tra igiene e sicurezza delle strutture e degli impianti; Stimolare la consapevolezza degli operatori del settore sui rischi presenti nelle strutture dedicate alle attività. 5

6 ATTIVITA SVOLTE SOPRALLUOGHI CONOSCITIVI INTEGRATI 10 Audit Problematiche riscontrate 4/6 mancano di DVR e/o CPI adeguati 2/6 Probabile presenza di Amianto 4/6 Barriere architettoniche 4/6 mancanza titoli minimi di studio e formazione sicurezza Ambienti S.I. o Confinati (Camere di compenso piscine) Strutture non conformi a D.Lgs (81/08) Macchine ginniche insicure (manutenzione fai da te, installazione non idonea, difetti progettuali, ecc ) 6

7 PROGRAMMAZIONE ATTIVITA Nel secondo semestre 2016 (da giugno) avvio dell attività di vigilanza centralizzata in collaborazione con i tecnici dei distretti (n 20 sopralluoghi c.a.); 2. Incontri di confronto e informazione con G.d.L.; 3. Verifica risultati e comunicazione delle attività svolte. 7

8 INDICATORI DI RISULTATO Costituzione gruppo Numero incontri del gruppo di lavoro Numero di controlli integrati (100% dei controlli con integrazione fra Servizi) MIGLIORAMENTI IN TERMINI DI «GUADAGNO DI SALUTE» acquisire maggiore consapevolezza rispetto alle responsabilità derivanti da una corretta applicazione del D. Lgs. 81/2008 anche nell ambito del mondo delle attività sportive 8

9 Grazie per l attenzione 9

IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness e nei centri benessere

IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness e nei centri benessere Direzione Economia Urbana e Lavoro Centro per la cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita Viale Gabriele D Annunzio 15 IN FORMA SI, MA IN SICUREZZA! Salute e sicurezza nei centri fitness

Dettagli

Il sottoscritto..nato a. il nella sua qualità di legale rappresentante di. la cui natura giuridica è. codice fiscale del legale rappresentante...

Il sottoscritto..nato a. il nella sua qualità di legale rappresentante di. la cui natura giuridica è. codice fiscale del legale rappresentante... MODELLO A/1 Alla Regione Lazio Dipartimento Programmazione Economica e Sociale Direzione Regionale Cultura, Arte, Sport Area Interventi per lo Sport Via R.R. Garibaldi, 7 00145 Roma Oggetto: Avviso Pubblico.

Dettagli

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM )

Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM ) Accertamenti di base e integrativi per la tutela sanitaria delle attività sportive agonistiche (DM 18.2.1982) SPORT TABELLA PERIODICITA ESAMI INTEGRATIVI AEROBICA AGONISTICA AIKIDO ARBITRO ARTI MARZIALI

Dettagli

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva

Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo. Arrampicata Sportiva SPORT TABELLA B Acquathlon Aerobica Aerosport Aikido Arbitro Calcio Arbitro Handball Arbitro Hockey Arbitro Hockey ghiaccio Arbitro Hockey pista Arbitro Pallacanestro Arbitro Pallavolo Arbitro Rugby Arrampicata

Dettagli

SPORT: macrocategorie

SPORT: macrocategorie SPORT: macrocategorie Arti marziali orientali Sport occidentali di combattimento Sport con racchetta Sport di squadra con palla Sport in ambiente acquatico Sport coreografici Sport in ambiente montano

Dettagli

Area Sport. I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2000 al 2005/2006.

Area Sport. I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2000 al 2005/2006. Area Sport I dati relativi allo sport sono stati forniti dall ufficio Sport del Comune di Aosta e riguardano gli anni dal 1999/2 al 25/26. 1 Corsi sportivi comunali. Annate 1999/2 25/26. 1999/2 2/21 21/22

Dettagli

Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale. Rimini 28 0ttobre 2012

Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale. Rimini 28 0ttobre 2012 Lo sviluppo del Welness secondo lo studio per lo sviluppo e il riequilibrio dell impiantistica sportiva per Roma Capitale Rimini 28 0ttobre 2012 La ricerca di sfondo Lo Studio per lo sviluppo e il riequilibrio

Dettagli

ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI TAB. N. 1 - TIPO CAUSA NON UTILIZZO TABELLA N. 2 - TIPO IMPIANTO TAB. N.3 - TIPO LAVORI PREVISTI

ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI TAB. N. 1 - TIPO CAUSA NON UTILIZZO TABELLA N. 2 - TIPO IMPIANTO TAB. N.3 - TIPO LAVORI PREVISTI ELENCO TABELLE CENSIMENTO IMPIANTI SPORTIVI INDICE TABELLE 1 Tipo causa non utilizzo 2 Tipo impianto 3 Tipo lavori previsti 4 Tipo combustibile 5 Tipo fonti rinnovabili 6 Tipo proprietà e gestione 7 Tipo

Dettagli

RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA RISULTATI REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA DATI GENERALI: DOVE SONO GLI IMPIANTI N. COMUNI 216 N. ABITANTI* 1.227.122 N. IMPIANTI 2092 1,70 IMPIANTI * 1000 ABITANTI N. IMPIANTI DICUI FUNZIONANTI 1983 1,62

Dettagli

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport

Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport Ordinanza del DDPS su programmi e progetti per la promozione dello sport (OPPSpo) Modifica del 26 ottobre 2015 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS)

Dettagli

Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport

Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport Ordinanza del DDPS concernente Gioventù e Sport (O G+S) Modifica del 18 novembre 2004 Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport ordina: I L ordinanza del DDPS

Dettagli

TABELLA A. Automobilismo - Karting 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Automobilismo - Regolarità Nazionale 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Biliardo Nessuno 2

TABELLA A. Automobilismo - Karting 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Automobilismo - Regolarità Nazionale 1. Gruppo Sanguigno ** 1. Biliardo Nessuno 2 TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO ACUITA' VISIVA SPORT Automobilismo - Velocità, Rally, Autocross,

Dettagli

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport»

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» (O-G+S-UFSPO) Modifica del 26 ottobre 2015 L Ufficio federale dello sport (UFSPO) ordina: I L ordinanza dell UFSPO del 12 luglio 2012 1 concernente «Gioventù

Dettagli

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR

5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 5HOD]LRQH D FXUD GL 6WHIDQLD 2ELDOHUR 1 /DVHWWLPDHGL]LRQHGL3RUWH$SHUWHDOOR6SRUWSHU7XWWLVLÙVYROWDQHLJLRUQLH PDJJLR /D PDQLIHVWD]LRQH GL TXHVW DQQR Ù VWDWD SURJUDPPDWD LQ GXH JLRUQL FRQVHFXWLYL VDEDWRHGRPHQLFDFRQO

Dettagli

Anno scolastico ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE

Anno scolastico ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE M.I.U.R. Anno scolastico 2011 2012 ELENCO DELLE DISCIPLINE SPORTIVE CON LE RELATIVE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI e DISCIPLINE SPORTIVE ASSOCIATE ALLEGATO 1 DISCIPLINA AEROMODELLISMO ATLETICA LEGGERA

Dettagli

Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario. Università degli Studi di Catania

Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario. Università degli Studi di Catania Prof. Giuseppe Compagnini Presidente Comitato per lo Sport Universitario Università degli Studi di Catania La percezione del ruolo dello sport Sport come momento di aggregazione e di scambio culturale

Dettagli

S.M.S. Durazzo - GENOVA -

S.M.S. Durazzo - GENOVA - Scuola Regionale dello Sport Coni Liguria Via Ippolito d'aste 3/4 sc. sx 16121 Genova Tel 010581166 - fax 010592298 srdsliguria@coni.it http://sds.coniliguria.it ESITI RICERCA DISPERSIONE SPORTIVA IN LIGURIA

Dettagli

(Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004)

(Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004) LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT In rapporto alle caratteristiche biomeccaniche della tecnica specifica della disciplina sportiva: (Farfel 1988, Scotton 2003, Starosta 2004) LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

Dettagli

I GIOVANI E LO SPORT. Documento redatto da TNS Infratest. in partnership con: Studio Ghiretti. Milano, 17 Gennaio 2008

I GIOVANI E LO SPORT. Documento redatto da TNS Infratest. in partnership con: Studio Ghiretti. Milano, 17 Gennaio 2008 I GIOVANI E LO SPORT Documento redatto da TNS Infratest in partnership con: Studio Ghiretti Milano, 17 Gennaio 2008 2. IL CAMPIONE DI INTERVISTATI Base: Totale intervistati (N=500) SESSO* ETÀ* Uomo 51%

Dettagli

obiettivi proponiamo operiamo perseguiamo promuoviamo

obiettivi proponiamo operiamo perseguiamo promuoviamo obiettivi proponiamo lo sport come risposta al disagio dei giovani che troppo spesso, non trovano modelli giusti o punti di riferimento. L Ente infatti non si prefigge solo come scopo quello di aiutare

Dettagli

Osservatorio Sportivo Provinciale. Impianti Sportivi Strutturati

Osservatorio Sportivo Provinciale. Impianti Sportivi Strutturati Osservatorio Sportivo Provinciale Impianti Sportivi Strutturati COMUNE DI VAIANO Pagina 1 di 24 N IMPIANT 1 PALESTRA S. MEDIA BARTOLINI VIA NUOVA PER SCHIGNANO 0574/989608 Attività VARIE Palestre 0574/989608

Dettagli

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI

CALENDARIO GIOCHI OLIMPICI CALENDARIO GIOCHI OLIPICI Tiro a segno - 10 m pistola Tiro a segno - 10 m carabina Ciclismo su strada Tiro con l arco - squadre Judo 60 kg Judo 48 kg Scherma - spada Sollevamento pesi - 48 kg Nuoto - 400

Dettagli

TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT

TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT Medaglie GO www.sportolimpico.it aggiornamento: 15 agosto 2012 TUTTI I MEDAGLIERI ITALIANI SPORT PER SPORT 2012 LONDRA (XXX) Italiani sul podio: 63 (50 + 13) Scherma 3 2 2 7 Tiro a segno 1 2 0 3 Pugilato

Dettagli

Running (atletica lerggera) e orienteering. Yi quan boxe della mente e della volontà - ginnastica posturale

Running (atletica lerggera) e orienteering. Yi quan boxe della mente e della volontà - ginnastica posturale ZONA COMUNE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DISCIPLINE SPORTIVE COSTO MENSILE SCONTO MENSILE POSTI DISPONIBILI Pisa Road Runners Club ASD ASD Sicam Running (atletica lerggera) e orienteering Yi quan boxe della mente

Dettagli

LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT LA CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT Spingere il proprio organismo oltre i limiti, anche mettendo a repentaglio la propria salute per raggiungere la prestazione migliore, è diventata oggi la prerogativa di ogni

Dettagli

PROGRAMMA SALONE DELLO SPORT

PROGRAMMA SALONE DELLO SPORT PROGRAMMA SALONE DELLO SPORT GIOVEDI 07 APRILE dalle ore 17.00 alle ore 21.00: Trofeo di Boxe FIJLKAM (Judo) - TATAMI dalle ore 10.00 alle ore 15.30 dalle 17.30 alle 22.00 prove e dimostrazioni di Judo

Dettagli

I controlli Antidoping Anno 2006

I controlli Antidoping Anno 2006 I controlli Antidoping Anno 2006 S. Rossi, G. Carosi, L. Martucci, D. Mattioli, M. Mazzola,R. Spoletini Dipartimento del Farmaco Istituto Superiore di Sanità Nell anno 2006 la Commissione per la vigilanza

Dettagli

Guida per lo svolgimento delle offerte G+S Sport scolastico con bambini e giovani (gruppo di utenti 5)

Guida per lo svolgimento delle offerte G+S Sport scolastico con bambini e giovani (gruppo di utenti 5) Guida per lo svolgimento delle offerte G+S Sport scolastico con bambini e giovani (gruppo di utenti 5) Questa guida intende dare a monitori e coach G+S uno sguardo d insieme sulle disposizioni in vigore

Dettagli

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione

Censimento Nazionale Impianti Sportivi. Istruzioni per la rilevazione Censimento Nazionale Impianti Sportivi Istruzioni per la rilevazione Metodologia: impianti rilevati Tutte le strutture sportive PUBBLICHE E PRIVATE: SCUOLE ORATORI STRUTTURE SPORTIVE STRUTTURE RICETTIVE

Dettagli

ATTIVITA' SPORTIVE DELLA CIRCOSCRIZIONE 5

ATTIVITA' SPORTIVE DELLA CIRCOSCRIZIONE 5 ATTIVITA' SPORTIVE DELLA CIRCOSCRIZIONE 5 CALCIO A.C.D. LUCENTO CALCIO 011 732909 ORIONE VALLETTE CALCIO / 011 7395600 011 4559077 www.orionevallette.it Campi C.so Lombardia 107 Via Valdellatorre 169 Campo

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI EDUCAZIONE FISICA a.s. 2012-2013 Insegnante: Prof.ssa Alessandra Rausa Classe 1ª C

PROGRAMMA SVOLTO DI EDUCAZIONE FISICA a.s. 2012-2013 Insegnante: Prof.ssa Alessandra Rausa Classe 1ª C Insegnante: Classe 1ª C Insegnante: Classe 1ª A Insegnante: Prof.ssa A. Rausa EDUCAZIONE FISICA Classe 1ª AA NAUTICO SAN GIORGIO Insegnante: Classe 1ª B Insegnante: Classe 1ª D Insegnante: Classe 3ª CR

Dettagli

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2017 al 07/06/2018 SI. Campi cat. A. Allegato 3 CAMPO DIVISIBILE NOTE

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2017 al 07/06/2018 SI. Campi cat. A. Allegato 3 CAMPO DIVISIBILE NOTE Piscine cat.b PERIODO PRENOTABILITA' STAGIONE 2017-2018 Piscina CENTRO SPORTIVO MATTARELLO 01/09/2017-31/05/2018 NO Piscina SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARGENTARIO 01/10/2017-31/05/2018 NO Piscina

Dettagli

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport»

Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» Ordinanza dell UFSPO concernente «Gioventù e Sport» (O-G+S-UFSPO) 415.011.2 del 12 luglio 2012 (Stato 1 ottobre 2012) L Ufficio federale dello sport (UFSPO), visti gli articoli 6 capoverso 3, 8 capoverso

Dettagli

DELIBERA TUTELA SANITARIA

DELIBERA TUTELA SANITARIA Consiglio Nazionale DELIBERA TUTELA SANITARIA Il Consiglio Nazionale Uisp, riunito in data 16 dicembre 2017 in Firenze, in merito alle Norme Tutela Sanitaria, fa propria la delibera presentata dalla Direzione

Dettagli

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45,

TARIFFE ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA 40,00 25, ,00 10, ATLETICA LEGGERA PER TESSERATI FIDAL 45, ALLEGATO 1 ATLETICA LEGGERA ESCLUSO CIVICA ARENA G. BRERA Tariffa verde Tariffa gialla Tariffa azzurra Tariffa ingresso (senza limite orario) 4,00 2,50 --- Carnet 11 ingressi della durata di un anno dalla

Dettagli

METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO

METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO Corso di 1 livello METODOLOGIA DELL ALLENAMENTO Bologna, 6 maggio 2017 Gabriele Semprini Argomenti 1. Fattori della prestazione sportiva (strutturali e funzionali) 2. Le basi anatomiche e fisiologiche

Dettagli

NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 2006)

NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 2006) Spazi di attività Atletica piste ad anello (all aperto) piste ad anello (al chiuso) pedane salti e lanci NORME CONI PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA - Tabelle (Bozza di revisione del 10 Luglio 06) Tabella

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA. Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA. Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA Facoltà di Scienze Motorie e del Benessere Corso di laurea Triennale Anno accademico 2010/2011 Metodi e didattiche delle attività sportive CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT

Dettagli

TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO

TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport sotto elencati: VISITA MEDICA ESAME COMPLETO DELLE URINE ELETTROCARDIOGRAMMA A RIPOSO Sport Automobilismo (Velocità) Automobilismo - Slalom e Trial

Dettagli

1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI

1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI SISTEMA SPORT PIEMONTE CENSIMENTO IMPIANTISTICA SPORTIVA 1 PRESENTAZIONE DATI SULLA RILEVAZIONE IMPIANTI SPORTIVI 25 Settembre 2007 Il settore sport della Direzione Turismo Sport e Parchi della Regione

Dettagli

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2017

TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2017 TARIFFE PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2017 All. n. 1 PALESTRA DI ARRAMPICATA Imponibile ingresso singolo 10,20 ingresso singolo fino a 15 anni e over 60 + studenti fino a 25 anni 5,50 abbonamento

Dettagli

Report del questionario

Report del questionario Progetto SportSanté Report del questionario Le risposte di 232 giovani, tra i 14 e i 21 anni, frequentanti l Istituzione scolastica di istruzione tecnica commerciale e per geometri giug 9 2 1. Cosa fai

Dettagli

Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II. A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci

Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II. A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci Sport per donne e uomini nel bilancio della Provincia Parte II A cura di Carla Gassani Chiara Crudeli Debora Ricci Analisi settoriale estendibile ad altri settori Settore Sportivo Settore pilota per la

Dettagli

24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA

24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA 24 27 SETTEMBRE 2015 PROGRAMMA La 17 edizione della manifestazione promozionale Sport Exhibition si terrà presso il polo sportivo PalaRavizza - Campo CONI dal 24 al 27 settembre. Le mattinate di giovedì

Dettagli

ASSOCIAZIONI SPORTIVE

ASSOCIAZIONI SPORTIVE ASSOCIAZIONI SPORTIVE ARTI MARZIALI, YOGA: A.S.D. Centro Sportivo Karate Shotokan Corsi di karate Sede: palestra di Via Alberelle, Via Tasso e Via Milano Email: csks.s@libero.it Referente: Sergio Lacedonia

Dettagli

SETTORE SPORT E TEMPO LIBERO

SETTORE SPORT E TEMPO LIBERO IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera corso di nuoto per scuole materne, elementari, medie inferiori 12,08 corso di nuoto pomeridiano trimestrale (20 lezioni) 387,52 allenamenti

Dettagli

Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale

Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale Studio per lo Sviluppo e il Riequilibrio dell Impiantistica Sportiva per Roma Capitale Dott.ssa Elena Battaglia e Dott. Saverio Fagiani Roma Capitale Dipartimento Sport Dott.ssa Vera Costantini Sysdeco

Dettagli

ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA

ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA ACCERTAMENTI SANITARI PREVISTI IN RAPPORTO ALLO SPORT PRATICATO E LORO PERIODICITA Decreto Ministero Sanità 18 febbraio 1982 (e successivi) "" - art. 3 TABELLA A Accertamenti richiesti per tutti gli sport

Dettagli

PALESTRA GRAMSCI CAMPALTO

PALESTRA GRAMSCI CAMPALTO PALESTRA GRAMSCI CAMPALTO 2017-2018 Via Passo Cavana Campalto Lunedì Q 10 Gruppo Ginnico sportivo VOLLEY FAVARO VOLLEY FAVARO Q 10 Gruppo Ginnico sportivo VOLLEY FAVARO VOLLEY FAVARO Q 10 Gruppo Ginnico

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA. Istituto Superiore di Sanità

EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA. Istituto Superiore di Sanità EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI SPORTIVI IN ITALIA Istituto Superiore di Sanità LO SPORT IN ITALIA PERSONE CHE PRATICANO UNO O PIU SPORT CON CONTINUITA : 11.5 MILIONI PERSONE CHE PRATICANO UNO O PIU SPORT SALTUARIAMENTE:

Dettagli

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2016 al 09/06/2017 SI. Campi cat. A. Allegato 3

Piscine cat.b. Campi cat. Superiore Campo calcio STADIO BRIAMASCO da luglio 2016 al 09/06/2017 SI. Campi cat. A. Allegato 3 Piscine cat.b PERIODO PRENOTABILITA' STAGIONE 2016-2017 Piscina CENTRO SPORTIVO MATTARELLO 01/09/2016-31/05/2017 NO Piscina SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARGENTARIO 01/10/2016-31/05/2017 NO Piscina

Dettagli

Manuale d uso. per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE

Manuale d uso. per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE Manuale d uso per la compilazione della scheda di rilevazione delle strutture sportive 6. APPENDICE 6. APPENDICE TIPOLOGIE DI ATTIVITÀ PER SPAZI DI ATTIVITÀ Vengono forniti di seguito alcuni accorgimenti

Dettagli

Perugia, Prot. n /C32

Perugia, Prot. n /C32 Ufficio Educazione Fisica Tel. 075.5828258/5828271 Tel./Fax 075.34061 mail to: educazione.fisica.pg@istruzione.umbria.it Prot. n. 20856/C32 Perugia, 12.10.2007 Ai Dirigenti Scolastici Istituti d Istruzione

Dettagli

Iscriviti all Universita del Salento e farai sport con noi Centro Universitario Sportivo Lecce

Iscriviti all Universita del Salento e farai sport con noi Centro Universitario Sportivo Lecce Iscriviti all Universita del Salento e farai sport con noi Centro Universitario Sportivo Lecce Cosa ti offre il centro sportivo del CUS - Attivita Agonistica Federale - Attivita Agonistica Universitaria

Dettagli

CON DISABILITÀ. Donatella Donati - Referente Sport & Salute ANFFAS Nazionale

CON DISABILITÀ. Donatella Donati - Referente Sport & Salute ANFFAS Nazionale CON DISABILITÀ Guttman nasce sport paralimpico 28 Luglio 1948 primi Giochi di Stoke Mandeville Sport & Disabilità Fisica Paralisi motoria da lesione midollare importante per la fitness abbassamento dei

Dettagli

Protocollo Sanitario Medicina dello Sport. Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299

Protocollo Sanitario Medicina dello Sport. Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299 Protocollo Sanitario Medicina dello Sport Autorizzazione Regionale Medicina dello Sport n B/299 CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ AD ATTIVITÀ SPORTIVA AGONISTICA Accertamenti sanitari Decreto Ministero Sanità

Dettagli

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici

Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Ufficio Coordinamento Servizi Educazione Motoria Fisica e Sportiva SCHEDA RILEVAZIONE Impianti Sportivi Scolastici Inserire il codice Meccanografico della Scuola e salvare il "file con nome" riportando

Dettagli

IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE

IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE IL FENOMENO DELLE TRIBÙ E L IMPORTANZA L DELLO SPORT NELLA SEGMENTAZIONE DELLA COMUNICAZIONE Alberto Acciari Presidente della Acciari Consulting Professore Marketing dello sport Università Cattolica Società

Dettagli

Piano di sviluppo degli impianti sportivi

Piano di sviluppo degli impianti sportivi AUTONOME PROVINZ BOZEN SÜDTIROL Abteilung 7 Örtliche Körperschaften Amt 7.2 Amt für Sport Sportbeobachtung PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Ripartizione 7 Enti locali Ufficio 7.2 Ufficio sport

Dettagli

S.G. Angiulli Bari - Viale Cotugno, 10 - CAP Tel Fax

S.G. Angiulli Bari - Viale Cotugno, 10 - CAP Tel Fax Stadio del Nuoto Bari - Via di Maratona, 1 - CAP 70100 Tel. 0805346509 Tipologia impianto: Piscina coperta e Palestra Proprietà: Comune di Bari Gestione: Polisport Disciplina: Nuoto, Pallanuoto, Tuffi,

Dettagli

Centro Universitario Sportivo

Centro Universitario Sportivo Centro Universitario Sportivo C.U.S. Centro Universitario Sportivo via del Bastione 3-62032 Camerino MC tel. 0737 402109 - fax 0737 630047 - cus@unicam.it segreteria impianti sportivi Le Calvie tel/fax

Dettagli

INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Progetto Nazionale

INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Progetto Nazionale INTRODUZIONE 4 mesi di rilevazione, oltre 2.200 impianti censiti. Questi alcuni dei principali numeri del lavoro presentato in questo documento, frutto dell attività di rilevazione che ha interessato la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA FACOLTÀ DI SCIENZE MOTORIE BANDO DI AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO INTERNO ALL ATENEO A.A.2009-2010 VISTO il T.U. delle leggi sull Istruzione Superi approvato con R.D.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA RIPARTIZIONE STUDENTI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA RIPARTIZIONE STUDENTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA RIPARTIZIONE STUDENTI FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA e INGEGNERIA PIANO DEGLI STUDI DEL CORSO DI LAUREA IN EDUCAZIONE FISICA E TECNICA SPORTIVA Classe delle lauree in scienze

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Ufficio III - Ambito Territoriale di Potenza

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Ufficio III - Ambito Territoriale di Potenza MIUR.AOOUSPPZ.REGISTRO UFFICIALE(I).0002213.24-03-2017 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Ufficio III - Ambito Territoriale di Potenza

Dettagli

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D)

NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) NOTE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA (di cui all allegato D) 1) SCHEDA N.: se si devono compilare più schede indicarne il numero progressivo; per le schede successive alla prima non è necessario riportare

Dettagli

Lezioni presso sede Scienze Motorie via Foscolo n 13 a Voghera. Chimica e Biochimica Ore 8.00 Anatomia umana

Lezioni presso sede Scienze Motorie via Foscolo n 13 a Voghera. Chimica e Biochimica Ore 8.00 Anatomia umana SEDE DI VOGHERA : LE LEZIONI del 1 semestre inizieranno il giorno Lunedì 7 Ottobre 2013 e le lezioni del 2 SEMESTRE il giorno: Lunedì 3 Marzo 2014 (Martedi 4 marzo 2014 lezioni sospese per Carnevale) Venerdi

Dettagli

TABELLA B. TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato.

TABELLA B. TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato. TABELLA B TABELLA B : Sport con impegno fisico elevato. Accertamenti sanitari previsti in rapporto allo sport praticato e loro periodicità (D.M. 18/2/82 e successivi) Accertamenti richiesti per tutti gli

Dettagli

Junior Campus Città UISP COMITATO DI FIRENZE MULTISPORT BORGO SAN LORENZO dal 12/6 al 11/8 e dal 21/8 al 14/9 in turni settimanali

Junior Campus Città UISP COMITATO DI FIRENZE MULTISPORT BORGO SAN LORENZO dal 12/6 al 11/8 e dal 21/8 al 14/9 in turni settimanali MULTISPORT BORGO SAN LORENZO dal 12/6 al 11/8 e dal 21/8 al 14/9 in turni settimanali Dai 7 ai 11 anni Orario: INTERA GIORNATA dalle ore 8 alle ore 17, MEZZA GIORNATA dalle ore 8 alle ore 12,30 Prezzi

Dettagli

CSEN CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE

CSEN CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE CSEN CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE IL CSEN Il Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN) è un Ente di Promozione Sportiva - il primo in Italia per numero di tesserati - riconosciuto dal CONI, avente

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO SPORTIVO. Costruiamo oggi il suo domani

LICEO SCIENTIFICO SPORTIVO. Costruiamo oggi il suo domani LICEO SCIENTIFICO SPORTIVO Costruiamo oggi il suo domani AGENDA IL LICEO SCIENTIFICO SPORTIVO I NOSTRI PARTNER DISCIPLINE SPORTIVE DIDATTICA E TECNOLOGIA ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PROFILO IN USCITA LICEO

Dettagli

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18)

RICHIESTA CIP CONI PADOVA CONI ROVIGO MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) MODULO DI RICHIESTA BONUS PER ASSEGNAZIONE MATERIALE SPORTIVO E SANITARIO 2016-2017 SETTORE GIOVANILE (UNDER 18) RICHIESTA FSN Denominazione completa associazione Codice Fsn/Cip/Dsa appartenenza Sigla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 4 OVEST Anno scolastico 2016/2017

ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 4 OVEST Anno scolastico 2016/2017 ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 4 OVEST Anno scolastico 2016/2017 PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DISCIPLINA: Educazione Fisica Classi Prime COMPETENZE, ABILITA e loro PERIODIZZAZIONE Nell ambito dell orario

Dettagli

ELENCO GENERALE ATTIVITA' SPORTIVE

ELENCO GENERALE ATTIVITA' SPORTIVE 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 ATTIVITA' IVE N. POSTI DISPONIB. SCONTATO PER GLI UTENTI RIFERIMENTO 59054 21/7/15 KIPLING TENNIS TEAM VIA DEI CANTELMO,129 TENNIS 24 420,00 220,00 prezzo dell'intero corso

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE CLASSE L 22 ( A.A )

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE CLASSE L 22 ( A.A ) CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE CLASSE L 22 ( A.A. 2012 2013) I ANNO DI CORSO - I SEM.(attivo per gli iscritti al I anno nell A.A. 2012-2013) Totale Crediti 26 CFU COORDINATORE C.I. di BIOLOGIA,

Dettagli

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016

5-21 agosto A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016 5-21 agosto 2016. Sono queste le date cerchiate in rosso sui calendari degli appassionati di sport. A Rio de Janeiro (Brasile) si disputeranno le Olimpiadi 2016, l appuntamento più importante del quadriennio,

Dettagli

Anno Formativo /10/2014 Presentazione attività sede di Padova. FuoriClasse

Anno Formativo /10/2014 Presentazione attività sede di Padova. FuoriClasse Anno Formativo 2014-15 22/10/2014 Presentazione attività sede di Padova FuoriClasse FUORICLASSE è per tutti i ragazzi e le ragazze un occasione unica per poter svolgere una serie di attività motorie ed

Dettagli

STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 ATTIVITÀ 92.61.3 ATTIVITÀ 92.61.4 ATTIVITÀ 92.61.5 ATTIVITÀ 92.61.6 GESTIONE DI PISCINE

STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 ATTIVITÀ 92.61.3 ATTIVITÀ 92.61.4 ATTIVITÀ 92.61.5 ATTIVITÀ 92.61.6 GESTIONE DI PISCINE STUDIO DI SETTORE TG83U ATTIVITÀ 92.61.2 GESTIONE DI PISCINE ATTIVITÀ 92.61.3 GESTIONE DI CAMPI DA TENNIS ATTIVITÀ 92.61.4 GESTIONE DI IMPIANTI POLIVALENTI ATTIVITÀ 92.61.5 GESTIONE DI PALESTRE SPORTIVE

Dettagli

Passa l estate con noi

Passa l estate con noi 6-14 anni Anche il Mattina 3-5 anni Anche il Mattina una gita a settimana Tornei - Serate sotto le stelle - dormire in tenda e molto altro sport - pallavolo - calcio - golf danza - equitazione - tennis

Dettagli

Liceo EUCLIDE CAGLIARI Anno scolastico 2010,2011 Programma di Ed. Fisica svolto nelle classi:1 alfa, 1 beta Prof.

Liceo EUCLIDE CAGLIARI Anno scolastico 2010,2011 Programma di Ed. Fisica svolto nelle classi:1 alfa, 1 beta Prof. Programma di Ed. Fisica svolto nelle classi:1 alfa, 1 beta Prof.ssa 1. Potenziamento fisiologico 2. Rielaborazione degli schemi motori 3. Consolidamento del carattere, sviluppo della socialità e del senso

Dettagli

Spettabile CRAL CONSIP Via Isonzo n. 19/E Roma. Busto Arsizio, lì 14 febbraio 2017

Spettabile CRAL CONSIP Via Isonzo n. 19/E Roma. Busto Arsizio, lì 14 febbraio 2017 Spettabile CRAL CONSIP Via Isonzo n. 19/E 00198 Roma Busto Arsizio, lì 14 febbraio 2017 OGGETTO: PROPOSTA RAPPORTO DI COLLABORAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE DEI FIGLI DEI DIPENDENTI DI CRAL CONSIP ALLE VACANZE

Dettagli

Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani

Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani In collaborazione con Federazione Medico Sportiva Italiana Indagine nazionale Abitudini e stili di vita degli adolescenti italiani supplemento Adolescenti e Sport anno 2011 2012 quindicesima edizione 1

Dettagli

ELENCO IMPIANTI PRENOTABILITA' STAGIONALE

ELENCO IMPIANTI PRENOTABILITA' STAGIONALE IMPIANTO CATEGORIA PERIODO PRENOTABILITA' CAMPO DIVISIBILE NOTE Piscina CENTRO SPORTIVO MATTARELLO piscina cat. B 01/09/2015-31/05/2016 NO Piscina SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ARGENTARIO piscina cat.

Dettagli

I NUMERI DELLO SPORT

I NUMERI DELLO SPORT I NUMERI DELLO SPORT 2007 TABELLE NAZIONALI SINTETICHE FSN DSA Comitato Olimpico Nazionale Italiano Osservatori Statistici per lo Sport Censis Servizi 1 INDICE Introduzione ai dati del monitoraggio 2007

Dettagli

DEFINIZIONE DI SPORT

DEFINIZIONE DI SPORT LO SPORT NELLA PREVENZIONE DELL ARTROPATIA EMOFILICA Christian Carulli, Anna Rosa Rizzo CLINICA ORTOPEDICA, UNIVERSITA DI FIRENZE SODC ORTOPEDIA, AOU CAREGGI Direttore: Prof. Massimo Innocenti DEFINIZIONE

Dettagli

ALLEGATO E SCHEDA DI REGISTRAZIONE ICARO/PO-NET - ASSOCIAZIONI SPORTIVE

ALLEGATO E SCHEDA DI REGISTRAZIONE ICARO/PO-NET - ASSOCIAZIONI SPORTIVE I campi sottolineati sono obbligatori SEZIONE 1: INDIRIZZO E CONTATTI 1.1 - Denominazione Associazione/Cooperativa. 1.2 - Tipologia Associazione Sportiva Dilettantistica con personalità giuridica Associazione

Dettagli

CALCIO A 5 MASCHILE. Gare : Giovedì 17 marzo Venerdì 01 aprile Venerdì 8 Aprile 2016

CALCIO A 5 MASCHILE. Gare : Giovedì 17 marzo Venerdì 01 aprile Venerdì 8 Aprile 2016 CALCIO A 5 MASCHILE Gare : Giovedì 17 marzo 2016 ----- Venerdì 01 aprile 2016 ------ Venerdì 8 Aprile 2016 FASE DI QUALIFICAZIONE 1 Giovedì 17 marzo 2016 (invio risultati gara esclusivamente via mail entro

Dettagli

ELENCO ATTIVITÀ

ELENCO ATTIVITÀ ELENCO ATTIVITÀ 2017-2018 ATTIVITÀ CANOA 39A ACQUAVIVA SI CANOTTAGGIO 13A ACQUAVIVA SI DRAGON BOAT 39B ACQUAVIVA SI HYDROSPEED 39C ACQUAVIVA SI RAFTING 39D ACQUAVIVA SI SURF 39E ACQUAVIVA SI SUP 39F ACQUAVIVA

Dettagli

SPORTIVA MENTE: lo Sportpertutti per la qualità della vita delle persone nell area del disagio mentale

SPORTIVA MENTE: lo Sportpertutti per la qualità della vita delle persone nell area del disagio mentale SPORTIVA MENTE: lo Sportpertutti per la qualità della vita delle persone nell area del disagio mentale Sportiva mente si propone come ricerca sul campo, intende valutare l efficacia delle attività sportive

Dettagli

Lo sport a Ravenna. dossier di candidatura città europea de!o sport lunedì 22 settembre 14

Lo sport a Ravenna. dossier di candidatura città europea de!o sport lunedì 22 settembre 14 Lo sport a Ravenna dossier di candidatura città europea de!o sport 2016 Perchè ci siamo candidati? perchè vogliamo valorizzare le attività svolte da tante realtà sportive presenti nel nostro territorio

Dettagli

LISTINO PREZZI CONSIGLIATI AL PUBBLICO

LISTINO PREZZI CONSIGLIATI AL PUBBLICO LISTINO PREZZI CONSIGLIATI AL PUBBLICO INDICE CATALOGO 2015 Sezione Catalogo Pagine Catalogo Trofeini con Soggetti Sportivi Fanno Contento chi li Riceve 2-15 Linea Budget 16-23 Colorata, Giovane ed Economica

Dettagli

Metodi e didattiche delle attività sportive I

Metodi e didattiche delle attività sportive I UNIVERSITÁ DEGLI STUDI KORE DI ENNA Corso di laurea in Scienze delle attività motorie e sportive Anno accademico 2012/2013 Metodi e didattiche delle attività sportive I 1 CLASSIFICAZIONE DEGLI SPORT Esistono

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA' FORMATIVE L-22 AA CFU parziali. Informatica _ F 2 I 8 16

PIANO DELLE ATTIVITA' FORMATIVE L-22 AA CFU parziali. Informatica _ F 2 I 8 16 AA 2015-201 Semestre /25 1 Biochimica generale A BIO/10 8 I 8 4 2 Discipline sportive A M-EDF/02 8 I 8 4 3 Anatomia umana A BIO/1 I 8 48 Prof. F. Misiti Prof. D. Masala Prof. M.Vaccarezza I ANNO 4 Informatica

Dettagli

CENSIMENTO E MONITORAGGIO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SUL TERRITORIO RISULTATI PROGETTO PILOTA 2015

CENSIMENTO E MONITORAGGIO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SUL TERRITORIO RISULTATI PROGETTO PILOTA 2015 CENSIMENTO E MONITORAGGIO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI SUL TERRITORIO RISULTATI PROGETTO PILOTA 2015 LE 4 REGIONI A CONFRONTO INTRODUZIONE 12 mesi di rilevazione, oltre 1.000 comuni analizzati, più di 11.500

Dettagli

I.C. Largo San Pio V Via Cardinal Oreglia, 48

I.C. Largo San Pio V Via Cardinal Oreglia, 48 Municipio X (ex 18) Roma Aurelio U.O. S.E.C.S. Ufficio Sport/Cultura Attività Centri Sportivi del Municipio X Roma Aurelio.C. Largo San Pio V Via Cardinal Oreglia, 48 ASSEGNATAR GORN E ORAR ATTVTA A.S.D.

Dettagli

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione

PISCINE ESTIVE Periodo apertura. 7 fino al 31/7. VASCA 50 MT dal 20/6 al 31/08. VASCA 25 MT Chiusa per ristrutturazione IMPIANTI SPORTIVI 67 68 PISCINE ESTIVE 2011 Piscina CECCHI Via Cecchi, 14 Tel. 011 2470029 Circ. Periodo apertura 7 fino al 31/7 Orario feriale Dalle 12.40 alle 14.20 SABATO Dalle 10.30 alle 15.30 Orario

Dettagli

Otto gli atleti pugliesi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Il calendario

Otto gli atleti pugliesi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Il calendario Otto gli atleti pugliesi alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Il calendario Sono otto gli atleti pugliesi convocati dalle rispettive federazioni sportive per partecipare alle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

Dettagli

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera. impianto "Caduti di Brema" v.le Piacenza

SETTORE SPORT. IMPIANTI NATATORI * micro-piscina U. Corazza via F.lli Bandiera. impianto Caduti di Brema v.le Piacenza IMPIANTI NATATORI * micro-piscina "U. Corazza" via F.lli Bandiera corso di nuoto per scuole materne, elementari, medie inferiori corso di nuoto pomeridiano trimestrale (20 lezioni) allenamenti preagonistici

Dettagli

staff Attività Estate 2016 ONDECHIARE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

staff Attività Estate 2016 ONDECHIARE ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA staff Attività Estate 2016 ONDECHIARE ASAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ADESIONI TESSERAMENTO ANNO SPORTIVO 2016 ONDECHIARE A.s.d. offre ai propri tesserati la possibilità di partecipare alle attività

Dettagli

ALLEGATO A GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA GESTIONE DEI CENTRI SPORTIVI DEL MUNICIPIO ROMA XVI ANNI

ALLEGATO A GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA GESTIONE DEI CENTRI SPORTIVI DEL MUNICIPIO ROMA XVI ANNI ALLEGATO A GRADUATORIA DEFINITIVA PER LA GESTIONE DEI CENTRI SPORTIVI DEL MUNICIPIO ROMA XVI ANNI 2012-2015 CENTRO SPORTIVO DISPONIBILITÀ ORARIO PALESTRA ASSOCIAZIONE SPORTIVA PUNTEGGIO ASSEGNAZIONI E

Dettagli