DOCUMENTO FINALE. Indirizzo: Informatica. del Consiglio della Classe 5 AIN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTO FINALE. Indirizzo: Informatica. del Consiglio della Classe 5 AIN"

Transcript

1 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA DOCUMENTO FINALE del Cnsigli della Classe 5 AIN Indirizz: Infrmatica Ann sclastic

2 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA Smmari 1. Prspett delle discipline cn le crrispndenti unità rarie relativ a tutt il trienni Prspett del Cnsigli di classe cn : dcente, materia, numer di re e cntinuità men dalla classe quarta / Cmmissari interni Finalità generali e prfil prfessinale del Perit elettrnic Finalità ed biettivi del Cnsigli di Classe Situazine della classe : cmpsizine e percrs frmativ Argmenti interdisciplinari pluridisciplinari Attività integrative Criteri di selezine dei cntenuti disciplinari, metdi e strumenti, sintesi individuali dei dcenti 9 9. Criteri di misurazine e valutazine Simulazini prve scritte Esame di Stat Metdi e strumenti per il recuper ed il ptenziament Esperienze di ricerca e di prgett e argment del cllqui...15 Allegat 1 Elenc Dcenti/Materia e Prgrammi e sintesi dei criteri di scelta dei cntenuti disciplinari 18 Allegat 2 Testi delle simulazini della terza prva scritta Esame di Stat. 41 Allegat 3 Criteri per l assegnazine dei crediti sclastic e frmativ

3 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 1. Prspett delle discipline cn le crrispndenti unità rarie relativ a tutt il trienni Discipline del pian di studi Ore settimanali per ann di crs 3^ 4^ 5^ Lingua e lettere italiane Stria Lingua straniera - Inglese Matematica 6(2) 5(2) 4(2) Calcl delle prbabilità, statistica, ricerca perativa 3(1) 3(1) 3(1) Elettrnica e telecmunicazini 5(3) 6(3) 6(3) Infrmatica 6(3) 6(3) 6(3) Sistemi di elabrazine e trasmissine delle infrmazini 5(3) 6(3) 6(3) Educazine fisica Religine/Attività alternative Ttale re settimanali 36(12) 36(12) 36(12) N.B. Tra parentesi sn indicate le re di lezine da effettuarsi cn il supprt del labratri. 3

4 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 2. Prspett del Cnsigli di classe cn: dcente, materia e cntinuità men dalla classe quarta DOCENTE DISCIPLINA CONTINUITÀ CLASSE 4^ Sì/N Marzzi Claudi Lingua e lettere italiane Si Marzzi Claudi Stria Si De Pascalis Lucia Lingua straniera - Inglese Sì Dnini Anna (Teria) Rinaldi Elenra (Labratri) Crbellani Antnella (Teria) Rinaldi Elenra (Labratri) Sgarbi Sergi (Teria) Malavasi Maurizi (Labratri) Pelizzni Pal (Teria) Ghirimldi Dari (Labratri) Salvi Stefan (Teria) Ghirimldi Dari (Labratri) Matematica Calcl delle prbabilità, statistica, ricerca perativa Elettrnica e telecmunicazini Infrmatica Sistemi di elabrazine e trasmissine delle infrmazini Si (entrambe) Si (entrambe) N (Teria) SI (labratri) Si (Teria) N (Labratri) Si (entrambi) Mirali Carl Educazine fisica Si Spazzini Nicla I.R.C./Attività alternative Si 4

5 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA COMMISSARI INTERNI NOME Claudi Marzzi Carl Mirali Stefan Salvi DISCIPLINA Materie letterarie Educazine fisica Sistemi 5

6 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 3. Finalità generali e prfil prfessinale del Perit infrmatic Obiettiv di quest indirizz di studi è quell di definire una figura prfessinale capace di inserirsi in realtà prduttive mlt differenziate e caratterizzate da rapida evluzine, sia dal punt di vista tecnlgic sia da quell dell rganizzazine del lavr. Le caratteristiche generali di tale figura sn le seguenti: versatilità e prpensine culturale al cntinu aggirnament; ampi ventagli di cmpetenze nnché capacità di rientament di frnte a prblemi nuvi e di adattament alla evluzine della prfessine; capacità di inserirsi nel lavr di grupp capacità di assumersi cmpiti e di svlgerli in autnmia L biettiv dell indirizz infrmatic si specifica nella frmazine di una accentuata attitudine ad affrntare i prblemi in termini sistemici, basata su essenziali e aggirnate cnscenze delle discipline infrmatiche, integrate da rganica preparazine scientifica nell'ambit tecnlgic, da adeguate cmpetenze espressive e da capacità valutative delle strutture ecnmiche della scietà attuale, cn particlare riferiment alle realtà aziendali. Per tali realtà, il Perit Industriale per l Infrmatica, nell'ambit del prpri livell perativ, deve essere preparat a: cllabrare all analisi di sistemi di vari genere ed alla prgettazine dei prgrammi applicativi cllabrare, per quant riguarda l svilupp del sftware, alla prgettazine di sistemi industriali e di telecmunicazine sviluppare piccli pacchetti di sftware nell ambit di applicazini di vari genere, cme sistemi di autmazine e di acquisizine dati, banche dati, calcl tecnic-scientific, sistemi gestinali prgettare piccli sistemi di elabrazine dati, anche in rete lcale pianificare l svilupp delle risrse infrmatiche in piccle realtà prduttive curare l esercizi di sistemi di elabrazine dati assistere gli utenti di sistemi di elabrazine dati frnend lr cnsulenza e frmazine di base sul sftware e sull hardware partecipare, cn persnale e respnsabile cntribut, al lavr rganizzat e di grupp svlgere, rganizzandsi autnmamente, mansini indipendenti dcumentare e cmunicare adeguatamente gli aspetti tecnici e rganizzativi del prpri lavr aggirnare cstantemente le prprie cnscenze leggere testi in lingua straniera (in particlare manuali d'us e atri testi in micrlingua ma anche di carattere generale). Saperli relazinare ralmente 6

7 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 4. Finalità ed biettivi generali del Cnsigli di Classe In armnia cn le finalità educative del crs triennale superire di Infrmatica, i dcenti del crs si sn psti i seguenti biettivi metdlgici e didattici, al fine di sviluppare negli alunni queste cmpetenze culturali, intellettuali e prfessinali: capacità di raginament teric e di rielabrazine persnale; cmprensine dei prcedimenti generali del metd scientific, in particlare per quel che riguarda il sapere infrmatic ed elettrnic, nelle sue specificità tecniche e nei sui fndamenti lgic-matematici e statistici; capacità di prgettazine e di lavr in equipe; capacità di apprendiment cntinu e di rientament rispett all'evluzine prfessinale; adeguate cmpetenze linguistiche ed espressive, sia in Italian sia in Inglese; cnsapevlezza del valre uman, culturale, civile della stria e della letteratura, nn sl italiana. Nelle discipline della specializzazine, in particlare, si sn ricercati i seguenti biettivi: preparazine terica e pratica di base; frmazine delle capacità di: verificare sperimentalmente in labratri i cncetti appresi; sviluppare prgetti interdisciplinari; lavrare in grupp; dcumentare il lavr svlt, anche cn strumenti infrmatici. Obiettivi didattici e frmativi trasversali perseguiti nel crs del presente ann sclastic Obiettivi cmprtamentali-affettivi. L studente: cnsegna un lavr finit, pertinente e crrett nell'esecuzine prcede in md autnm nel lavr Obiettivi frmativ-cgnitivi. L studente: sa esprimersi in md chiar, lgic e pertinente Sa lavrare efficacemente in grupp 7

8 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 5. Situazine della classe: cmpsizine e percrs frmativ La classe è cmpsta di 29 alunni, 19 dei quali hann un percrs frmativ reglare; dei rimanenti, alcuni hann subit anche due bcciature mentre un, Pntirli Davide, si è aggiunt quest ann prvenend da altr istitut. Rispett agli biettivi cmprtamentali prpsti in sede di prgrammazine all inizi dell attuale ann sclastic, il CdC ritiene che essi sian stati cnseguiti in md mediamente accettabile; tale media apprssimativa scaturisce però da situazini decisamente diversificate. L stess dicasi del livell medi delle cnscenze e delle abilità, da cnsiderarsi sufficiente. Tuttavia, a vlere perare delle distinzini, mentre pchi alunni hann ttenut risultati anche brillanti, un numer piuttst cnsistente di lr presenta carenze alquant diffuse. Tale situazine è da cnsiderarsi anche il frutt di un atteggiament pc respnsabile di parecchi di lr nei cnfrnti dell attività didattica, cncretizzatsi in un attenzine ed in un applicazine all studi piuttst scadenti da parte di un nutrit grupp. 6. Argmenti interdisciplinari pluridisciplinari Tematiche Argmenti Discipline Sessini Sessini in ISO/OSI e Database Sistemi Infrmatica Decadentism Oscar Wilde, Il ritratt di Drian Gray Inglese Italian Micrlingua Linux E-Cmmerce Internet Inglese Sistemi Infrmatica Elettrnica 7. Attività integrative Alla classe sn state prpste alcune attività integrative, realizzate in rari curriclare e a livell di prgett d Istitut ppure inserite nel pian di prgrammazine didattica dei singli dcenti. Linux Day ITI - MN Uscita alla Fiera dell'elettrnica di Mntichiari (BS) 8

9 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 8. Criteri di selezine dei cntenuti disciplinari, metdi e strumenti, sintesi individuali dei dcenti Gli insegnanti del C.d.C. hann scelt i cntenuti da trattare nella prpria disciplina cn riferiment ai prgrammi ministeriali, pnend altresì attenzine agli biettivi trasversali fissati a inizi ann dal Cnsigli di Classe in un ttica d interdisciplinarietà. In alcuni casi la selezine degli argmenti è stata dettata da scelte cndivise in sede di prgrammazine disciplinare cllegiale, in altri casi da particlari attitudini e prfessinalità dei singli insegnanti, in altri ancra da mtivate richieste della classe da spravvenute esigenze didattiche. I dettagli sui prgrammi effettivamente svlti durante l ann sn espsti nelle relazini sintetiche dei singli dcenti che sn riprtate nell Allegat 1 al presente dcument. Il lavr in classe (e in labratri se previst) si è articlat prevalentemente cn le seguenti metdlgie e strumenti: Materie Strumenti e Metdi ITALIANO STORIA INGLESE MATEMATICA CALCOLO ELETTRONICA SISTEMI INFORMATICA EDUCAZIONE FISICA RELIGIONE Lezine frntale X X X X X X X X X X Lezine dialgata X X X X X X X X X X Lettura dispense, appunti ecc. X X X X X X Us di Internet X X X X X X X X Lezine cn supprt multimediale X X X X X X X X Us testi in adzine X X X X X X X Lavr in grupp (anche in labratri) X X X X X X X X X 9

10 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 9. Criteri di misurazine e valutazine I dcenti hann svlt verifiche cn tiplgie e mdalità diverse, cme previst nei singli piani di prgrammazine annuale, ma tutti hann fatt riferiment alla griglia di valutazine apprvata dal Cllegi Dcenti e presente nel P.O.F (pag. 33) e stt riprtata nella tabella Crrispndenza tra vti e i livelli di cnscenza, cmpetenza e capacità. I CRITERI PER LA VALUTAZIONE E LA MISURAZIONE DEL PROFITTO La valutazine e la misurazine delle prestazini sclastiche degli allievi di ITILICEO FERMI vengn effettuate in base ai seguenti criteri. 10

11 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 11

12 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 10. Simulazini prve scritte Esame di Stat Cnfrmemente alla nrmativa vigente il Cnsigli di classe ha acclt all unanimità la prpsta d Istitut, predispsta dal grupp di lavr del Prgett Crdinament classi quinte che ha prtat ad unifrmare in tutte le classi quinte sia la mdalità degli interventi di preparazine degli studenti all esame di Stat, sia le tiplgie di terza prva scritta e l utilizz degli stessi indicatri e criteri di valutazine per tutte le simulazini delle prve scritte. Alla classe sn state prpsti due mmenti di simulazine di terza prva. Simulazine Terza prva scritta Esame di Stat Il Cnsigli di Classe ha prpst agli alunni 2 prve pluridisciplinari afferenti alla tiplgia B. Le discipline cinvlte sn state sempre quattr, e tre le dmande a rispsta singla per ciascuna disciplina, frmulate rispettand i seguenti criteri: gni disciplina ha l stess pes nella valutazine cmplessiva; gli argmenti dei quali viene richiesta l espsizine devn cnsentire una espsizine sintetica ma cmpleta di nrma in nn più di 10 righe; la prva deve avere una durata minima di 2 re e mezz. Valutazine Il Cnsigli di Classe delibera che la misurazine dell esit cmplessiv della prva avvenga attravers le seguenti perazini: Per gni disciplina cinvlta viene assegnata una valutazine parziale espressa in quindicesimi, ttenuta dalla media aritmetica delle valutazini in quindicesimi delle single rispste La valutazine finale della terza prva in quindicesimi è data dall inter più prssim (per difett [decimale < 5, per eccess decimale >= 5]) ttenut dalla media aritmetica delle single valutazini disciplinari. La griglia di crrispndenza decimi/quindicesimi è quella riprtata al paragraf 9. 12

13 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA Tabella riepilgativa delle Simulazini di Terza prva scritta Il C.d.C. ritiene che la terza prva d Esame debba seguire la tiplgia sulla quale gli allievi si sn esercitati e che permette la miglire espressine delle lr ptenzialità. Tip B Data MATERIA Media Valutazine per disciplina/15 Media valutazine cmplessiva/1 5 1^ Simulazine ^Simulazine Stria 11 Inglese 11 Sistemi 9 Calcl 11 Educazine fisica 10 Sistemi 3 Calcl 10 Elettrnica 11 10,5 9 Simulazine 1^ PROVA SCRITTA E 2^ PROVA SCRITTA Gli studenti sn stati gradualmente preparati per la prima e secnda prva scritta d Esame di Stat, secnd le mdalità previste dalla nrmativa vigente; la simulazine della prima prva scritta si è svlta in data 5 Maggi 2011; relativamente alla secnda prva scritta si è prcedut tramite lavri di grupp e discussini cllettive aventi per ggett le prve degli scrsi anni. Per i criteri di misurazine e di valutazine si fa riferiment alla tabella del paragraf 9. La verifica della preparazine rale nella maggiranza delle materie è avvenuta cn interrgazini prgrammate a livell di gruppi di studenti; gli studenti che l desideran avrann anche la pssibilità di simulare la presentazine dell argment persnale di inizi cllqui. 13

14 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 11. Metdi e strumenti per il recuper ed il ptenziament Nel crs dell ann sn stati attivati interventi rientati al superament delle lacune di prfitt e di metd di studi. Gli interventi adttati risultan dalla seguente tabella: Materia Tip Intervent ITALIANO STORIA INGLESE MATEMATICA CALCOLO ELETTRONICA SISTEMI INFORMATICA EDUCAZIONE FISICA RELIGIONE Recuper in rari extracurriclare X IDEI Studi individuale X X X Per le attività di ptenziament si rimanda al paragraf 7 delle attività integrative e alle relazini dei singli dcenti. 14

15 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 12. Esperienze di ricerca e di prgett e argment del cllqui Gli alunni cme lavr persnale da prtare all esame, stann lavrand sulle esperienze indicate in tabella, liberamente scelte, spess a carattere pluridisciplinare. I lavri, ancra in fase di svilupp ed ultimazine, sn stati in parte seguiti da dcenti tutr. Ecc la tabella degli argmenti: Alunn Titl 1. Adu Isaac L infrmatica applicata alla statistica 2. Benzi Luca Acquari in rete 3. Bergamaschi Valentina Packaging slutin 4. Bianchi Stefan Rilevazine tempi autmbilistici 5. Bnini Saveri Termmetr digitale 6. Bve Luigi Gestine di un e-cmmerce 7. Braguzzi Elia Chat 8. Cantni Michele Matching di imprnte digitali 9. Ciciriell Damian RFID technlgy 10. Circiu Stefan Prgramma gestinale di un ristrante 11. Dalla Bà Web applicatin 12. Lnghi Davide Circuit clap - switch 13. Lysenkv Sergi Mnitraggi di parametri bimetrici 14. Marcni Andrea Bilancia elettrnica 15. Martini Niclò Applicazine chat 16. Nebbine Giuseppe Prgrammazine dispsitivi mbili - andrid 17. Pntirli Davide Rbtica 18. Reverberi Luca Dmtica intelligente 15

16 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 19. Rigni Simne Gestine attività cmmerciale 20. Rssini Andrea Sincrnizzazine Pc-andrid 21. Saletti Alessandr Telemetria 22. Sansni Davide Gestine mediateca 23. Spezia Marc Teria dei gichi 24. Spina Giacm La tecnlgia bluetth 25. Taraschi David Gestine di una dieta 26. Tarcc Stefan Gestine di girnale n-line 27. Trreggiani Marc Prgramma gestinale 28. Vanni Nicla Mdell gestinale di un azienda 29. Zucca Matte Gestine cmunicazine wireless radicmand-macchina e radicmand-pc 16

17 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA Fann parte integrante di quest dcument finale tutti gli allegati che gli insegnanti del Cnsigli di classe intendn sttprre al Presidente della Cmmissine di Esame. ALLEGATI Allegat 1 Elenc Dcenti/Materia e Prgrammi e sintesi dei criteri di scelta dei cntenuti disciplinari Allegat 2 Testi delle simulazini della terza prva scritta Esame di Stat Allegat 3 Criteri per l assegnazine dei crediti sclastic e frmativ Lett e apprvat all unanimità. Il Crdinatre del Cnsigli di Classe prf. Claudi Marzzi. Mantva, 13 Maggi

18 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA Allegat 1 al Dcument finale del C.d.C. della classe 5AIN MATERIA DOCENTE Cnsegna Allegat1 Sì/N Marzzi Claudi Lingua e lettere italiane Si Marzzi Claudi Stria Si De Pascalis Lucia Lingua straniera - Inglese Si Dnini Anna (Teria) Rinaldi Elenra (Labratri) Crbellani Antnella (Teria) Rinaldi Elenra (Labratri) Sgarbi Sergi (Teria) Malavasi Maurizi (Labratri) Pelizzni Pal (Teria) Ghirimldi Dari (Labratri) Salvi Stefan (Teria) Ghirimldi Dari (Labratri) Matematica Calcl delle prbabilità, statistica, ricerca perativa Elettrnica e telecmunicazini Infrmatica Sistemi di elabrazine e trasmissine delle infrmazini Si Si Si Si Si Mirali Carl Educazine fisica Si Spazzini Nicla I.R.C./Attività alternative Si 18

19 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA MATERIA: ITALIANO DOCENTE: Claudi Marzzi TESTI IN ADOZIONE E SUSSIDI DIDATTICI FORNITI Dal test alla stria, dalla stria al test, Paravia (edizine mdulare) Letteratura , Ed. Gigli Dispense e slide cstruite dal dcente SINTESI DEI CRITERI DI SCELTA DEI CONTENUTI DISCIPLINARI Il crs ha affrntat i principali mvimenti e crrenti artistiche tra la metà dell 800 e i primi decenni del 900 e alcuni dei più imprtanti autri di tale perid, accmpagnandne la presentazine cn riferimenti alla pittura lr cntempranea, a partire da quella realista per apprdare a quella simblista, espressinista, cubista, futurista, passand per l Impressinism e il Pstimpressinism. Si inltre dat ampi spazi ad esempi della letteratura straniera. Si è scelta questa linea nell intent di mtivare maggirmente la classe e cntempraneamente di frnire agli studenti un apprcci di più ampi respir agli autri e ai testi letterari. Una parte del materiale è stata frnita dal dcente. La lettura di parti del Paradis dantesc è stata sstituita cn la lettura di due testi narrativi, entrambi del Nvecent, diversi per ciascun studente, di cui si frnisce l elenc. PROGRAMMA SVOLTO Scrittura Esercitazini per la prima prva dell esame di stat, in particlare: analisi del test, saggi breve, articl di girnale. Letteratura La petica del Realism Psitivism e Naturalism. Antlgia: E. Zla, L scrittre cme perai del prgress (da Il rmanz sperimentale) Il Verism e Givanni Verga Sunti de I Malavglia e di Mastr dn Gesuald. Antlgia: Prefazine a L amante di Gramigna, Prefazine a I Malavglia, Rss Malpel, La lupa, LIbertà Decadentism e Simblism nella pittura e nella letteratura (sn stati frniti a parte i seguenti brani: da O. Wilde, La decadenza della menzgna, da A. Rimbaud, Lettera del veggente) Letteratura : Ch. Baudelaire, Crrispndenze, Antlgia: P. Verlaine, Langure e Arte petica, A. Rimbaud, Vcali, O. Wilde, I principi dell estetism (da Il ritratt di Drian Gray) Esempi di pesia decadente-simblista in Givanni Pascli e Gabriele D Annunzi Antlgia: G. Pascli, L assiul e Il gelsmin ntturn; G. D Annunzi, La sera fieslana e Meriggi Le Avanguardie eurpee e il Futurism: F. T. Marinetti: Manifest del futurism e Manifest tecnic della letteratura futurista ; AA.VV: Manifest tecnic della pittura futurista 19

20 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA Luigi Pirandell Sunt de Il fu Mattia Pascal e Un nessun centmila. Antlgia: passi da L Umrism, Nvelle Il tren ha fischiat testi di nvelle frniti a parte: La carrila, La patente e La signra Frla e il signr Pnza su gener. Il prim Ungaretti Antlgia: Il prt seplt, Veglia, San Martin del Cars, Cmmiat, Vanità, Mattina, Sldati. Ossi di seppia di Eugeni Mntale Antlgia: Meriggiare Nn chiederci la parla Spess il male di vivere Glria del distes mezzgirn Frse un mattin Cigla la carrucla Letture individuali Alunn Titli dei due testi letti 1. Adu Isaac F. Vl, Un pst nel mnd A. Tabucchi, La testa perduta di 1. Damascen Mnter 2. Benzi Luca B. Fengli, Una questine 1. privata L. Sciascia, A ciascun il su 3. Bergamaschi Valentina V. Cerami, La vita è bella U. Ec, Il pendl di Fucault 4. Bianchi Stefan 2. M. Rigni Stern, Il sergente S. Benni, Terra! 5. Bnini Saveri 3. M. Puz, Il padrin D. Buzzati, Il desert dei Tartari 6. Bve Luigi 4. S. Benni, Bar Sprt B. Fengli, Il partigian Jhnny 7. Braguzzi Elia 5. I. Calvin, Il sentier dei nidi F. Vl, Un pst nel mnd 8. Cantni Michele F. Vl, Esc a fare due passi L. Pirandell, Un nessun 6. centmila 9. Ciciriell Damian F. Vl, Il girn in più N. Ammaniti, Ti prend e ti prt 7. via 10. Circiu Stefan 8. A.Baricc, Ocean mare S. Benni, Bar Sprt 11. Dalla Bà D. N. Adams, Guida galattica 9. per autstppisti A. Pennacchi, Canale Musslini 12. Lnghi Davide Wu Ming, 1954 N. Ammaniti, Ti prend e ti prt 10. via 13. Lysenkv Sergi 11. G. Faletti, I sn di De Carl, Due di due 14. Marcni Andrea 12. M. Rigni Stern, Il sergente L. Sciascia, Il girn della civetta 15. Martini Niclò 13. F. Vl, Esc a fare due passi D. Maraini, Vci 16. Nebbine Giuseppe 14. I. Calvin, Marcvald I. Svev, La cscienza di Zen 17. Pntirli Davide 15. P. Levi, Se quest è un um F. Vl, E una vita che ti aspett 18. Reverberi Luca 16. G. Faletti, I sn di Melissa P., Cent clpi di spazzla prima di andare a drmire 20

21 19. Rigni Simne 20. Rssini Andrea ISTITUTO SUPERIORE E. FERMI ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA 17. A. Pennacchi, Il Fascicmunista L. Pirandell, Il fu Mattia Pascal B. Fengli, Una questine privata L. Pirandell, Quaderni di Serafin Gubbi peratre / Il turn Saletti Alessandr 19. I. Svev, La cscienza di Zen F. Vl, Il girn in più 22. Sansni Davide 20. P. Girdan, La slitudine F. Vl, Il temp che vrrei 23. Spezia Marc 21. S. Benni, Terra! N. Ammaniti, I nn h paura 24. Spina Giacm 22. E. Brizzi, Jack Frusciante A. De Carl, Due di due 25. Taraschi David L. Sciascia, A ciascun il su Melissa P., Cent clpi di spazzla 23. prima di andare a drmire 26. Tarcc Stefan A. Pennacchi, Canale 24. Musslini A. De Carl, Lei e lui 27. Trreggiani Marc P. Levi, I smmersi e i salvati G. Faletti, I uccid 28. Vanni Nicla L. Trisi, Guerre del mnd M. Puzz, Il padrin 25. emers (3) 29. Zucca Matte P. Levi, Se quest è un um I. Calvin, Il sentier dei nidi di 26. ragn 21

22 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA MATERIA: STORIA DOCENTE: Claudi Marzzi TESTI IN ADOZIONE E SUSSIDI DIDATTICI FORNITI Le sfide della stria, Signrelli SINTESI DEI CRITERI DI SCELTA DEI CONTENUTI DISCIPLINARI Per mtivare e rendere attivi e respnsabili gli studenti, favrend nel cntemp le lr capacità di lavrare autnmamente ed in grupp, buna parte del prgramma di stria è stat svlt secnd la metdlgia del lavr di grupp. Nella prima parte dell ann i (piccli) gruppi si sn suddivisi capitli del manuale che hann presentat alla classe, frnend anche ai cmpagni delle sintesi su cui sn state successivamente effettuate delle verifiche di apprendiment. Nella secnda parte dell ann sn stati frmati nuvi (più ampi) gruppi che hann predispst delle presentazini alla classe su argmenti di stria mndiale cntempranea. PROGRAMMA SVOLTO TUTTI: L Italia dal secnd dpguerra agli anni 80 LAVORI DI GRUPPO (NB: ciascun candidat presenta all esame unicamente gli argmenti affrntati cl prpri grupp) TRIMESTRE Adu, Nebbine, Tarcc: La prima guerra mndiale Bianchi, Marcni, Spezia: La rivluzine russa Benzi, Braguzzi, Saletti: L avvent del fascism Bnini, Dalla Bà, Pntirli: Il cnslidament del fascism Circiu, Lysenkv, Reverberi: Il nazism Rssini, Taraschi, Vanni: L stalinism Bergamaschi e Zucca: La grande crisi del 29 Cantni, Ciciriell, Rigni: la plitica interna ed estera del regime fascista Lnghi, Spina, Trreggiani: La secnda guerra mndiale (parte I) Bve, Martini, Sansni: La secnda guerra mndiale (parte II) PENTAMESTRE Circiu, Lysenkv, Nebbine, Pntirli, Spina, Trreggiani: La situazine dei Balcani degli anni Ottanta e Nvanta Bve, Martini, Rssini, Sansni, Taraschi, Vanni: Le guerre del Glf Adu, Bergamaschi, Bnini, Cantni, Ciciriell, Zucca: prima e dp l 11 settembre 2001 Benzi, Braguzzi, Dalla Bà, Lnghi, Reverberi: Energie e ambiente Bianchi, Marcni, Rigni, Saletti, Spezia, Tarcc: mtri e trasprti dal 900 ad ggi 22

23 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA MATERIA: INGLESE DOCENTE: Lucia De Pascalis TESTI IN ADOZIONE E SUSSIDI DIDATTICI FORNITI Mirella Ravecca, NETLINK, Minerva Italica SINTESI DEI CRITERI DI SCELTA DEI CONTENUTI DISCIPLINARI I cntenuti sn stati scelti tenend cnt dell indirizz del crs di studi (infrmatica) e dell interesse degli studenti riguard ad argmenti di attualità. Per quest mtiv sn state frnite diverse ftcpie di articli apparsi sulla stampa internazinale scaricati da Internet; inltre sn stati ggett di studi e di dibattit in classe due film e diversi vide relativi agli argmenti prpsti. Durante tutt l ann sclastic un insegnante madrelingua (americana) ha tenut lezini di cnversazine per un ra settimanale e alcuni dei testi sttelencati sn stati presentati agli allievi cme spunt per una class discussin. PROGRAMMA SVOLTO NETLINK : Linux Talking live n the Internet E-Cmmerce essentials E-Tailing Ftcpie e materiale audivisiv: GM fd advantages and disadvantages Junk Fd Scial netwrks psitive and negative aspects I-Phne 4 BSD Linux Operating System (histry, applicatins, and special features) X-Bx vs Playstatin Wii Nintend Cnsle The wrld f televisin Lucid dreaming Ggle Chrme O.Wilde: The Picture f Drian Gray Wiki Leaks Andrid The New Wrld Order Rmania The U.S. Navy SEAL Nuclear pwer: advantages and disadvantages Supersize Me Lebann New Zealand 23

24 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA MATERIA: MATEMATICA DOCENTE: Dnini Anna - Rinaldi Elenra TESTI IN ADOZIONE E SUSSIDI DIDATTICI FORNITI M. Re Fraschini-G. Grazzi Analisi tm D Atlas M. Re Fraschini-G. Grazzi Analisi numerica,gemetria nell spazi, Funzini di due variabili, Mdelli differenziali, Serie tm E Atlas Appunti del dcente. CRITERI DI SCELTA DEI CONTENUTI DISCIPLINARI I cntenuti sn stati scelti cllegialmente in ambit delle riunini disciplinari degli insegnanti di Matematica dell Istitut a cmpletament degli argmenti di analisi Matematica iniziati nella IV classe e nel rispett dei prgrammi Ministeriali PROGRAMMA SVOLTO Integrali indefiniti: integrali immediati--integrazine per scmpsizine - integrazine per parti - integrazine di funzini razinali fratte ( radici reali e distinte radici reali e multiple) Integrali definiti: definizine terema di Trricelli (senza dimstrazine) calcl dell integrale definit Integrali generalizzati. Serie numeriche: definizine - smme parziali carattere - studi carattere serie gemetrica - rest n-esim - criteri generale di cnvergenza di Cauchy (cn dimstrazine) e su crllari serie a termini psitivi: criteri di cnvergenza (senza dimstrazine): 1 e 2 del cnfrnt, rapprt, radice, Raabe, integrale - studi carattere serie armnica generalizzata. Funzini di due variabili: definizine di funzine a due variabili, dmini, derivate parziali del prim rdine: definizine e significat gemetric; derivate parziali del secnd rdine: terema di Schwarz (senza dimstrazine) punti di massim e minim relativi, punti di sella: definizine e ricerca cn l Hessian, Equazini differenziali: definizine, equazini differenziali del prim rdine: terema di Cauchy di esistenza ed unicità della sluzine (senza dimstrazine), interpretazine gemetrica del terema di Cauchy equazini differenziali a variabili separate e separabili, equazini lineari mgenee e nn. 24

25 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA LABORATORIO: Integrazine numerica:metdi dei rettangli, dei trapezi,metd di Simpsn Metdi di risluzine apprssimata di equazini algebriche e trascendenti: separazine delle radici di un equazine; metd delle tangenti e delle crde. Rappresentazine di funzini a due variabili (derive) Studi della cnvergenza unifrme delle serie di funzini. Svilupp in serie di Furier. 25

26 ISTITUTO TECNICO Settre Tecnlgic Strada Splverina, MANTOVA MATERIA: CALCOLO DOCENTI: CORBELLANI RINALDI TESTI IN ADOZIONE E SUSSIDI DIDATTICI FORNITI Inferenza statistica e ricerca perativa A. M. Gambtt Manzne, C. Susara Lng. Edizine Tramntana SINTESI DEI CRITERI DI SCELTA DEI CONTENUTI DISCIPLINARI Si e' pst l'accent sull'imprtanza del metd induttiv, illustrand le ragini per cui la ricerca viene spess effettuata per campine, prediligend i principali schemi di campinament e affrntand i prblemi relativi alle stime cn pprtuni test di significatività. Per quant riguarda la r... si sn affrntate le tecniche per la cstruzine di mdelli decisinali. PROGRAMMA SVOLTO Metd inferenziale, aspetti psitivi e negativi delle indagini campinarie. il campinament casuale semplice. altri tipi di campinament: per stratificazine ; a stadi ; sistematic ; campinament raginat nn prbabilistic. Parametri, stimatri, stime. Distribuzine della media campinaria, della varianza campinaria, di smme e differenze campinarie, della frequenza campinaria. Teria della stima: prprietà degli stimatri, stime puntuali e stime per intervall di: media, varianza, smma e differenza di medie, frequenza. la dimensine del campine. Test di iptesi e di significatività. iptesi statistiche e regle di decisine. errri di prima e di secnda specie. Test per campini grandi e per campini piccli. Verifica di iptesi su: media, differenza di due medie, frequenze, differenza di due frequenze, varianza. scpi e metd della ricerca perativa. sistemi reali, mdelli e prblemi di decisine. Prblemi di scelta in cndizini di certezza cn effetti immediati nel discret, nel cntinu, fra più alternative. Prblemi di scelta in cndizini di incertezza. Il prblema delle scrte. Prgrammazine lineare : generalità. Prblemi di p.l. rislvibili cn il metd grafic. 26

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica

A.s. 2012-2013 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2012-2013 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica

A.s. 2014-2015 Programma di Informatica Via Tscana, 10 Parma tel. 0521266511 fax 0521266550 A.s. 2014-2015 Prgramma di Infrmatica Gli aspetti terici della disciplina sn suddivisi in 5 mduli: A. Prgett di sistemi infrmativi B. Basi di dati C.

Dettagli

Libro di testo e materiale didattico: Cloud - Piero Gallo, Fabio Salerno Minerva Scuola. Appunti scaricabili dal sito web dell Istituto.

Libro di testo e materiale didattico: Cloud - Piero Gallo, Fabio Salerno Minerva Scuola. Appunti scaricabili dal sito web dell Istituto. Crs di Infrmatica Prgramma svlt nella classe V sez. D Infrmatica ann sclastic 2014/2015 Prf. Enni Ranucci Prf. Margherita Puca (labratri) Finalità: Gestire il prgett e la manutenzine di sistemi infrmativi

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Larg Zecca, 4-16124 GENOVA Tel. 010/247.07.78 - Fax 010/251.29.60- E-mail geis00600r@istruzine.it C.F. 95062410105 CORSI DELL INDIRIZZO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING INFORMATICA CLASSE PRIMA

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE P.ALDI - GROSSETO SEZIONE LICEO SCIENTIFICO PROGRAMMAZIONE CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2013/2014 MATERIA: MATEMATICA ED INFORMATICA Test: MATEMATICA.BLU vl.1 Autri :BERGAMINI-TRIFONE-BAROZZI

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori

N. Alunno: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittori DESCRITTORI/INDICATORI DI VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA GRIGLIA DI RILEVAZIONE iniziale, intermedia e finale. N. Alunn: VALUTAZIONE INIZIALE/INTERMEDIA/FINALE- ved. Descrittri COMPETENZE Cmunicazine verbale

Dettagli

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione

PROGRAMMA. Progettazione del Sistema. Elementi di Meccanica, Elettronica, Elettrotecnica e norme UNI e CEI di supporto alla Progettazione PROGRAMMA Prgettazine del Sistema. 1. Architettura e caratteristiche dei: PLC (Prgrammable Lgic Cntrller, Cntrllri a lgica prgrammabile), Cmputer industriali specializzati nella gestine dei prcessi prduttivi,

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM

Soluzioni di supporto alla gestione e sviluppo di prodotto in ambito NPD e PLM Master in Alt Apprendistat Sluzini di supprt alla gestine e svilupp di prdtt in ambit NPD e Figura prfessinale e biettiv Gli apprendisti destinatari del prgett frmativ sn: laureati, di prim e secnd livell,

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO

ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO AREA: Media, Culture & Sprt Management ECONOMIA E GESTIONE DEL TURISMO Livell I - A.A. 2015-2016 Edizine XIII Presentazine Giunt alla 23 a edizine, il Master in Ecnmia e Gestine del Turism è un percrs

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO SOFTWARE. Spec. in Tecnico per lo sviluppo di soluzioni web-based su reti fisse e mobili.

TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO SOFTWARE. Spec. in Tecnico per lo sviluppo di soluzioni web-based su reti fisse e mobili. TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO SOFTWARE Spec. in Tecnic per l svilupp di sluzini web-based su reti fisse e mbili. Il Tecnic Superi per l Svilupp del Sftware pera e cllabra nelle attività di analisi

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000

AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 AMMINISTRAZIONE DI DATABASE MICROSOFT SQL SERVER 2000 UN BUON MOTIVO PER Durata: 40 re [cd. E301] Quest crs frnisce agli studenti la preparazine necessaria per installare, cnfigurare, amministrare e rislvere

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni Tutti a scula almen fin a 16 anni LE BUONE PRATICHE: BIENNIO UNITARIO SUBITO L Esperienza dell ITIS Cbianchi di Verbania raccntata da Guid Bschini Nell ann 1886 venne fndata a Intra cittadina del Lag Maggire

Dettagli

Data e luogo di nascita

Data e luogo di nascita ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SILVIO DE PRETTO Via XXIX Aprile, 40-36015 SCHIO (VI) PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON DSA Istitut Tecnic Industriale Statale Silvi De Prett Schi ANNO

Dettagli

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze

MATEMATICA - CLASSE I. Obiettivi minimi di apprendimento matematica I. Competenze - CLASSE I Cmpetenze MATEMATICA Nucle tematic: il numer Utilizzare le tecniche e le prcedure del calcl aritmetic in N, rappresentandle anche in frma grafica. Rislvere i prblemi facend us delle perazini

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/DSA Indirizz: Classic Scientific ANNO

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro

DataCubex Business Intelligence. Soluzioni del futuro DataCubex Business Intelligence Sluzini del futur pagina 2 Intrduzine L analisi OLAP (On Line Analytical Prcessing) è un insieme di tecniche sftware utilizzate per analizzare velcemente grandi quantità

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA)

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO per alunno con Disturbo Specifico dell Apprendimento (DSA) Minister dell'istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENVO RITA LEVI-MONTALCINI Via Pusterla,1 25049 Ise (Bs) C.F.80052640176 www.icise.gv.it e-mail: BC80300R@ISTRUZIONE.IT e-mail: BC80300R@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico

PDP/BES. Indirizzo O Classico O Scientifico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/BES Allievi cn altri Bisgni Educativi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE PRIMO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. PRIMO BIENNIO DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTI BOTTARI LUISA Cmpetenze da cnseguire

Dettagli

Ci sono 5 buone ragioni per conseguire la Nuova ECDL: La Nuova ECDL è disponibile presso i Test Center DIDASCA dal 02 settembre 2013.

Ci sono 5 buone ragioni per conseguire la Nuova ECDL: La Nuova ECDL è disponibile presso i Test Center DIDASCA dal 02 settembre 2013. La nuva ECDL La Nuva ECDL è stata sviluppata per rispndere alle mutate cndizini della realtà tecnlgica e infrmatica e al md in cui interagiam cn esse. Una nuva certificazine, ma cn slide radici, che ffre

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

Formazione degli Operatori dei Centri pubblici di accesso per la realizzazione dell e-inclusion. Catalogo corsi

Formazione degli Operatori dei Centri pubblici di accesso per la realizzazione dell e-inclusion. Catalogo corsi Frmazine degli Operatri dei Centri pubblici di access per la realizzazine dell e-inclusin Catalg crsi I PERCORSI FORMATIVI DEL PROGETTO Il Pian di frmazine previst nell ambit del Prgett @ll-in si pne cme

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Indirizz(i) Telefn(i) E-mail Cittadinanza Dattil Brun Italiana Data di nascita Occupazine desiderata/settre prfessinale Dcente Espert di Infrmatica

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

Studiare Informatica in Bicocca 2013-14

Studiare Informatica in Bicocca 2013-14 Studiare Infrmatica in Biccca 2013-14 Dalla Pirelli all'università degli Studi di Milan-Biccca Perché studiare in Biccca! Cntest di Campus Universitari multi-culturale! facili scambi e incntri cn studenti

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

Scheda PROGRAMMATORE

Scheda PROGRAMMATORE Scheda PROGRAMMATORE A. Cnntazini generali dell'intervent A.1 Sggett prmtre: Assciazine GIU.L.I.A A.2 Tiplgia frmativa: Il livell- Qualifica di prgrammatre A.3 Durata intervent : n 500 re A.4 Requisiti

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente:

UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Comprendente: UNITÀ DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA MOVIMENTO E GUSTO CON L EQUILIBRIO GIUSTO! Cmprendente: UDA PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE GRIGLIA DI VALUTAZIONE IC Rvig 3 - Insegnanti: Osti

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

Classificazioni dei linguaggi di programmazione

Classificazioni dei linguaggi di programmazione Il Sftware (prgrammi) può essere classificat cme: di sistema di base (Sistema Operativ, cmpilatri,, interpreti 1 ) prgrammi applicativi (editr di test, fgli elettrnici, data base.) linguaggi di prgrammazine

Dettagli

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale.

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale. Cn la cllabrazine di: Crs 001-2015-1 Crs E.G.E. Espert in Gestine dell Energia Settre Civile e Industriale secnd la nrma UNI CEI 11339:2009 Durata: 35 re Crs Patrcinat da: SACERT e Cllegi dei PERITI INDUSTRIALI

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE

SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE SCUOLE SLOVENE 2 SCUOLE COINVOLTE 2 SEZIONI ŽIGA ZOIS - TRIESTE Ban Jana - inglese Bizijak Magda - lettere slvene e stria Krizmancic Viviana - lettere italiane Samec Nevenka - matematica applicata Rebula

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

Catalogo della formazione

Catalogo della formazione TrainerMKT Catalg della frmazine FndPrfessini - Ann 2014/15 Indice Sviluppare relazini efficaci cn il cliente: apprcci cnsulenziale e strumenti p. 3 Guidare e mtivare le risrse per aumentare l efficacia

Dettagli

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE.

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. GIOVANI SOCI DELLA CASSA RURALE DI TRENTO PRESENTANO: COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. Cme previst dall statut e cme sempre è stat nell intent del direttiv dell assciazine, i Givani Sci della Cassa Rurale

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici

Corso per massaggiatore Capo bagnino degli istituti idroterapici Crs per massaggiatre Cap bagnin degli istituti idrterapici Lcandina Diventa anche tu un peratre del benessere cn il crs per massaggiatre e cap bagnin degli istituti idrterapici Una figura prfessinale che

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization

WAS Monitoring Valutazione rischio Work organization Mnitring Valutazine rischi Wrk rganizatin Premessa In base ai dcumenti dell WHO(OMS), alle linee guida eurpee, all Accrd Eurpe del 2004 sull stress lavr crrelat e in base al dcument ICF dell OMS 2001 che

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_. SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Liceo Scientifico/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI:

PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_. SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Liceo Scientifico/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI: PROGRAMMAZIONE D AREA DI MATEMATICA_ SECONDO BIENNIO e QUINTO ANNO (Lice Scientific/Scienze Applicate) ANNO SCOLASTICO 2015-2016 DOCENTI: BRAMBILLA RITA CAMPOLONGO FRANCESO COLOMBO GIANMARIO GARDI DANIELA

Dettagli

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale.

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale. Cn la cllabrazine di: Crs 001-2016-1 Crs E.G.E. Espert in Gestine dell Energia Settre Civile e Industriale secnd la nrma UNI CEI 11339:2009 Durata: 35 re Crs Patrcinat da:sacert Organizzat da: Ordine degli

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY

IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY IL BUSINESS CONTINUITY PLAN DEI SISTEMI INFORMATIVI E DISASTER RECOVERY UN BUON MOTIVO PER [cd. E453] Il Crs ha cme biettiv di frnire gli strumenti e le metdlgie per prevenire e gestire efficacemente le

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2-40121 Blgna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sit: www.dislessia.it e-mail: inf@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI

Dettagli

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo)

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo) Relazine secnd labratri TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Prblem slvine Apprendiment cperativ) Salima Bartalena Alessandr Burrni Claudia Mazzanti INTRODUZIONE In quest labratri abbiam prvat sul camp

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale

LICEO STATALE Carlo Montanari Scienze Umane - Scienze Umane Economico Sociale Musicale LICEO STATALE Carl Mntanari Scienze Umane - Scienze Umane Ecnmic Sciale Musicale Vicl Stimate n. 4 Tel. 045/8007311 Fax 045/8030091 37122 VERONA E-mail: inf@licemntanari.it C.F. 80011840230 Sit web: www.licemntanari.it

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi

Relatori: * Dr. Romeo Di Giuseppe - # Dr. Palmerino Masciotta. Abstract. Introduzione e scopo dello studio. Materiali e Metodi La valutazine dei rischi per la sicurezza e per la salute degli peratri di un servizi veterinari: l esperienza della ASL RM B * e della ASL RM C #. Relatri: * Dr. Rme Di Giuseppe - # Dr. Palmerin Mascitta

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine Istitut Tecnic Cmmerciale per Gemetri L. Da Vinci Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann http://www.itcgdavinci.it

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing)

Premessa Gli ISA (International Standard of Auditing) Revisine dei cnti apprcci al rischi. Di Angel Firi Premessa Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) Gli ISA (Internatinal Standard f Auditing) sn ggi un autrevle quadr di riferiment per l svlgiment

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli