PROGRAMMA ANNUALE esercizio finanziario 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA ANNUALE esercizio finanziario 2013"

Transcript

1 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE Giovanni da Castiglione LICEO SCIENTIFICO - LICEO LINGUISTICO - LICEO DELLE SCIENZE UMANE ISTITUTO PROFESSIONALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO sede centrale: via Roma, CASTIGLION FIORENTINO (AREZZO) tel: fax: pec: - cf: internet: PROGRAMMA ANNUALE esercizio finanziario 2013 PROGRAMMA ANNUALE 2013 Analisi di contesto p. 2 Punti di forza e di criticità p. 7 Obiettivi prioritari e azioni p. 9 Riepilogo entrate/uscite 2013 p. 13 Quadro Attività p. 16 Quadro Progetti p. 19 Fondo riserva e Z01 p. 24

2 analisi di contesto utenza Nel corrente anno scolastico risultano iscritti 715 studenti distribuiti in 33 classi, nelle due sedi di via Roma 2 e di via Madonna del Rivaio, entrambe ubicate nel comune di Castiglion Fiorentino; 92 sono gli studenti stranieri con una media del 13%, mentre gli studenti diversamente abili sono solo 6, tutti frequentanti il liceo delle scienze umane e l istituto professionale. Il decremento degli iscritti rispetto il precedente anno scolastico (750 rispetto ai 715 attuali) è dovuto sostanzialmente alla perdita della succursale IPIA di Foiano, annessa al locale istituto comprensivo con D.G.P. 683 del 29/11/2011 (Piano Annuale Provinciale di organizzazione della rete scolastica per l a. s. /13) e successivo D.G.R. della Toscana del 30/01/. In sintesi alla data del 15 ottobre la situazione risulta essere la seguente: classi classi studenti diversamente abili frequen tanti stranieri media per classe prime ,8 seconde ,3 terze ,1 quarte ,5 quinte / ,7 TOTALI ,66 offerta formativa L offerta formativa dell Istituto Statale di Istruzione Superiore (I.S.I.S.) Giovanni da Castiglione consta di 5 indirizzi: ordinamento corso sede classi studenti nuovo liceo scientifico Castiglion Fiorentino, via Roma vecchio liceo scientifico Castiglion Fiorentino, via Roma nuovo liceo linguistico Castiglion Fiorentino, via Roma vecchio liceo linguistico Castiglion Fiorentino, via Roma nuovo liceo delle scienze umane Castiglion Fiorentino, via Madonna Rivaio 4 81 vecchio liceo delle scienze sociali Castiglion Fiorentino, via Madonna Rivaio 2 31 nuovo IPIA Manutenzione e Castiglion Fiorentino, via Madonna Rivaio vecchio assistenza tecnica professionale elettrico - elettronici Castiglion Fiorentino, via Madonna Rivaio 2 44 Il curricolo del nuovo ordinamento è elaborato ai sensi del DPR 89/2010 per quanto riguarda i licei e del DPR 87/2010 per quanto riguarda gli istituti professionali; sulla base dell applicazione graduale della riordino delle scuole superiori, il piano di studi delle classi quarte e quinte segue il curricolo vecchio ordinamento nel liceo scientifico e nell istituto professionale, mentre nel liceo linguistico e nel liceo delle scienze sociali segue il curricolo sperimentale dell Istituto a suo tempo autorizzato. Licei Scientifico - Linguistico - delle Scienze Umane: gli studenti usufruiscono di un tempo scuola di 27h settimanali nel biennio e di 30h settimanali nel triennio, distribuite da lunedì a sabato con entrata alle 8:25 e uscita alle 12:30 oppure alle 13:25. Gli orari di inizio e termine delle lezioni sono sincronizzati con gli orari dei servizi di trasporto pubblici, dal momento che la maggior parte dell utenza proviene dai comuni limitrofi della Valdichiana tramite autobus di linea o trasporto ferroviario. Il liceo scientifico consta di 2 sezioni complete (A e B) ed una quinta classe (sez. C); entrambi i corsi seguono il piano di studi ordinario, non essendo ancora stato attivato il corso con opzione scienze applicate. Il liceo linguistico consta di 2 sezioni, 2

3 sezione L, corso completo con l insegnamento di inglese, tedesco e spagnolo, sez. M, corso limitato alle classi , con l insegnamento di francese, inglese e tedesco o spagnolo a classi divise; nelle classi terminali del vecchio ordinamento l insegnamento di alcune lingue è ancora per gruppi classe, di norma nell orario settimanale associati tra i due corsi in modo da economizzare il personale docente. Il liceo delle scienze umane (sez. S completa ed una classe terza sez. T) è organizzato secondo il piano di studi della riforma per l opzione economicosociale; nelle classi quarte e quinte segue il curricolo sperimentale di scienze sociali: insegnamento di 2 lingue straniere (inglese e francese), potenziamento dell ambito filosofico/scienze umane/economico con due ore settimanali di compresenza. Istituto Professionale Industria e Artigianato (IPIA): l istituto professionale castiglionese, all interno del curricolo previsto dalla riforma per il settore Manutenzione e assistenza tecnica, conserva l articolazione elettrico elettronica; consta di un corso completo di 5 classi (classi nuovo ordinamento classi 4-5 vecchio ordinamento), più una classe prima e terza sez. Q. La classe 3Q è formata da gruppi derivanti da due ex classi prime, una del professionale di Foiano e una di Castiglion Fiorentino; i due gruppi effettuano le attività dell area comune nella stessa classe, mentre le attività laboratoriali, concentrate in tre giorni settimanali, sono differenziate a seconda dell articolazione, ovvero: un gruppo classe nel laboratorio di meccanica di Foiano, l altro nel laboratorio di elettronica di Castiglion Fiorentino. Il tempo scuola prevede 32h settimanali; la difficoltà dell utenza di effettuare orario pomeridiano, dovuta anche alla mancanza di servizi pubblici di trasporto, ha indotto ad adottare il seguente orario antimeridiano: lun / mar / mer / gio / ven entrata ore 08:15; uscita ore 13:39 tot. 5h 24min x 5g = 27h sab entrata ore 08:15; uscita ore 13:15 = 5h ore settimanali complessive 32h A seguito di ciò l unità oraria di lezione è di 54 min. per complessive 35 unità settimanali; le unità aggiuntive sono state assegnate innanzitutto alle materie di indirizzo, in particolare Tecnica professionale, recependo in tal senso anche le linee guida del Progetto regionale IeFP, finalizzato a conseguire una qualifica professionale al terzo anno. Da ciò emerge un piano di studi settimanale come dal seguente quadro orario: area comune area professionale area di indirizzo materia unità min. residui lingua e letteratura italiana lingua inglese storia matematica diritto ed economia scienze integrate scienze motorie e sportive religione cattolica 1 +6 t.t. rappresentazione grafica fisica chimica tic laboratori ed esercitazioni 4-36 tecnica professionale tot 35 unità +30 min Il tempo derivante dalla differenza tra l unità di lezione di 54 min. e l unità oraria di 60 min., sulla quale è stato assegnato l organico, è capitalizzato per: a) implementazione delle materie professionalizzanti; b) rinforzo di materie nell area comune in relazione ai bisogni formativi verificati; c) docenza in compresenza nelle attività laboratoriali professionalizzanti; d) 3

4 interventi individualizzati per il riallineamento di studenti, dei quali sono emerse carenze in particolari discipline; e) sostituzione di docenti temporaneamente assenti. La eventuale necessità di sostituire un docente temporaneamente assente ha la priorità sui criteri c) e d) al fine di assicurare l erogazione del servizio; l azione d assicura interventi di recupero tempestivi, in sostituzione dei corsi di recupero straordinari, migliorando l efficacia dell azione didattica ed economizzando le risorse. Gli studenti delle classi prime, seconde e terze partecipano al progetto regionale IeFP, finalizzato a conseguire la qualifica di operatori elettrici o operatori elettronici al termine del terzo anno; a tal fine effettuano, sulla base delle direttive progettuali, periodi tirocinio formativo o di stage nelle aziende del territorio; in tale periodo alcuni docenti svolgeranno attività di tutoraggio, i rimanenti saranno a disposizione, con una certa flessibilità oraria, per eventuali sostituzioni dei docenti temporaneamente assenti in tutte le scuole dell Istituto. monte orario apertura ordinaria e funzionamento delle varie sedi: apertura sedi: Sede Centrale scuola orario giorni settimanali tot. ore 07:20-14:00 lun - mer - gio - ven - sab 07:20-18:00 mar Sede Rivaio: 07:30-14:00 lun - mar - mer - gio ven - sab 42h Palazzetto dello Sport 08:00-13:30 lun mar mer - gio - ven - sab 27h 30 palestra di Rivaio 08:00-13:30 lun mar mer - gio - ven 27h 30 Un collaboratore scolastico effettua l apertura della sede centrale alle ore 7:20 al fine di provvedere all accoglienza di eventuali studenti che causa forza maggiore necessitano di entrata anticipata, oltreché alla sistemazione degli uffici, aperti al pubblico a partire dalle ore 8:00. La palestra di Rivaio è utilizzata dal Liceo delle scienze umane e dall IPIA per complessive 13 classi; è gestita da personale interno. Il Palazzetto dello Sport di Castiglion Fiorentino, al quale accedono 20 classi liceali è gestiti da personale dipendente del Comune. attività didattica: Centrale: Rivaio: sede classi ore settimanali tot. ore attività amministrativa: tot. 44h 143h biennio: 7 27h 189 h triennio: 13 30h 390 h biennio liceo: 2 27h 54 h triennio liceo: 4 30h 120 h biennio ipia: 3 32h 96 h triennio ipia: 4 32h 128 h tot. 977 h uffici unità ore apertura tot. ore settimanali DSGA 1 6 h 36h segreteria amministrativa 2,5 6 h 90h segreteria didattica 2,5 6 h 87h segreteria didattica sede Rivaio 1 3 h 3h assistenti tecnici 2 6h 72h tot. 288 h Un assistente amministrativo provvede per un giorno alla settimana all apertura dell ufficio segreteria presso la sede di Rivaio, a favore dell utenza e per favorire il raccordo con la sede 4

5 centrale. Gli assistenti tecnici, operanti di norma nelle due sedi, impiegati nell assistenza alla didattica e nel tempo rimanente per la gestione dell Ufficio Tecnico. strutture sede centrale (via Roma 2): l edificio è ubicato nel rione di Porta Romana, il quartiere che accusa maggiormente la situazione di abbandono del centro storico; la mancanza di parcheggi lo ha progressivamente spopolato di attività commerciali, servizi, residenti. L edificio è di pregio, conforme a quanto previsto dal T. U. 81/08 per la sicurezza - a parte la messa a norma delle superfici vetrate e i dispositivi antiincendio in fase di ultimazione - versa tuttavia in una situazione di degrado, dovuto ad incuria nell uso scolastico ormai pluridecennale e alla parsimonia negli interventi di manutenzione: la facciata a valle necessita di ripristino dell intonaco, i servizi igienici sono nella maggior parte in stato fatiscente, i corridoi e le aule necessitano di tinteggiatura, ecc. In considerazione della difficile congiuntura che attraversa il paese e preso atto che l edificio ospita 11 classi dei licei scientifico e 5 classi del liceo linguistico, oltre agli uffici centrali di segreteria e presidenza, l aula magna abitualmente adibita alle riunioni collegiali e alle manifestazioni culturali, si sono effettuati piccoli interventi per ripristinare il decoro, utilizzando e valorizzando le risorse professionali interne, attingendo al budget ove possibile per l acquisto di minute spese e coinvolgendo ovviamente, per l acquisto di materiali e piccoli interventi, la Provincia di Arezzo, l ente deputato alla gestione dell immobile in ottemperanza al D. Lgs. 112/98; si prevede di proseguire su questa linea, valorizzando il personale interno soprattutto nel periodo estivo; sede liceo linguistico (via Roma 23): edificio storico di fronte alla sede centrale, ospita 4 classi del liceo linguistico, è dotato di aule didattiche, aulette per lavori di gruppo, di un laboratorio linguistico, di un ampia sala insegnanti ove è collocato un corpus della biblioteca centrale. L edificio è stato recentemente ristrutturato e restaurato, non necessita pertanto di interventi né per quanto riguarda la messa in sicurezza, né per il decoro; infiltrazioni di acqua e umidità richiedono un intervento straordinario al piano terra; quivi è disponibile un ampio locale, al momento adibito a magazzino, nel quale si ritengono opportuni interventi di ottimizzazione per l utilizzo come aula di arte, di cui l Istituto è al momento privo; sede IPIA e liceo delle scienze umane di via Madonna del Rivaio: l edificio è stato recentemente ristrutturato per l attuale destinazione scolastica, è dotato al piano seminterrato di laboratori di elettronica, aula magna, laboratorio di informatica, ai piani superiori di aule didattiche, al momento occupate da 13 classi. Non si ritengono necessari particolari interventi, se non di ottimizzazione per un pieno utilizzo della struttura; a tal fine si prevede la destinazione dell ampio spazio all ultimo piano come laboratorio linguistico, trasferendo la strumentazione di uno dei due laboratori presenti nella sede centrale. risorse professionali L organico del personale docente amministrato dall Istituto, compreso il personale titolare anche in altre scuole, è così costituito: insegnanti titolari a tempo indeterminato full time 46 insegnanti titolari a tempo indeterminato part time 12 insegnanti a tempo determinato con contratto annuale 1 insegnanti di sostegno a tempo determinato con contratto 30/6 1 insegnanti a tempo determinato con contratto fino al 30 giugno 1 insegnanti a tempo determinato con contratto su spezzone orario 16 TOTALE PERSONALE DOCENTE 77 Il personale ATA è composto come segue: 5

6 direttore dei servizi generali e amministrativi 1 assistenti amministrativi e tecnici a tempo indeterminato 5 assistenti amministrativi e tecnici a tempo determinato 2 collaboratori scolastici a tempo indeterminato 10 collaboratori scolastici a tempo determinato - personale ata a tempo indeterminato part time 2 personale ata supplente annuale part time - TOTALE PERSONALE ATA 20 Supplenze brevi e saltuarie alla data di rilevazione: part time full time personale docente 0 3 personale ata 0 0 risorse tecnologiche: - uffici sede centrale: gli uffici presidenza, direttore amministrativo, segreteria didattica, segreteria amministrativa, dispongono di una rete LAN dedicata con 8 postazioni attive, dotate di accesso ad internet tramite router ADSL e gestita da un server riservato; questo, dotato di tecnologia RAID per il back up automatico dei dati, costituisce l archiviazione dati dell Istituto, organizzata con il software ministeriale SIDI ed il software in licenza ARGO per la gestione didattica. La rilevazione delle presenze del personale ATA e docente è gestita da orologio marcatempo e relativo software; la rilevazione delle presenze degli studenti è gestita da ARGO con apposite schede vidimate quotidianamente tramite lettore ottico; la procedura necessita di ottimizzazione in relazione anche ad una piena utilizzazione del registro elettronico, in applicazione della L. 95/. Il protocollo è stato informatizzato con l acquisto di software specifico. Ciascuno ufficio dispone per la stampa di connessione ad una periferica di rete, utilizzata come stampante, fotocopiatore e scanner. Le macchine non sono di ultima generazione, tuttavia ancora performanti. Nella sede centrale ai piani superiori sono ubicati l ufficio tecnico, gestito da un assistente tecnico e l ufficio del docente vicario; entrambi sono dotati di postazioni con connessioni alla rete. Tutte le postazioni, comprese quelle nelle reception sono dotate di account skype al fine di favorire la comunicazione, interna e tra plessi, senza ricorrere al telefono o al fax; - sede centrale: laboratorio di informatica: il liceo scientifico e linguistico si avvalgono di un laboratorio di informatica, dotato di 25 macchine in rete LAN con accesso ad una linea ADSL riservata alla didattica; il laboratorio è stato ottimizzato nell estate, sia nel numero delle macchine al fine di consentire una postazione per ogni studente della classe che ne fruisce, sia sul piano della razionalizzazione dello spazio; laboratorio linguistico: al piano seminterrato è tuttora non ultimato un laboratorio linguistico; in considerazione della presenza di un altro laboratorio linguistico e dell evoluzione della didattiche delle lingue verso tecnologie più innovative, si prevede di trasferire suddetto laboratorio nella sede di Rivaio, al momento sprovvista; laboratorio di fisica: collocato all ultimo piano e recentemente messo a punto, non necessita di particolari interventi; laboratori di scienze e di chimica: il laboratorio di scienze è collocato all ultimo piano è stato recentemente messo a punto; l implementazione di attività didattiche di chimica - derivanti dall applicazione del nuovo ordinamento e in di un corso di liceo scientifico scienze applicate - richiede un locale apposito da attrezzare come laboratorio di chimica; al momento è stato individuato all ultimo piano, necessita di trasferimento e potenziamento dell attuale dotazione tecnica; aula LIM: ubicata all ultimo piano, risulta ovviamente insufficiente per le esigenze didattiche, le potenzialità della LIM in aula rendono necessario un piano di 6

7 investimento pluriennale per la dotazione di LIM in ogni aula didattica; per il momento si è proceduto alla dotazione di 4 aule del liceo liguistico; cablaggio: si è proceduto all intero cablaggio del piano seminterrato, del piano terra e del primo piano, in alcuni casi utilizzando la tecnologia wireless; tutte le aule riservate alla didattica ordinaria hanno pertanto copertura di rete; necessita pertanto un piano di investimento per la dotazione tecnologica, anche in tal senso l Istituto si è candidato al Piano Scuola Digitale 2.0. All ultimo piano la connessione alla rete è possibile solo nei laboratori e in alcune aule, utilizzate al momento per attività didattiche straordinarie; - sede liceo linguistico: laboratorio linguistico: ubicato all ultimo piano dell edificio, funzionante, anche se non di ultima generazione (è abilitato solo per il listening e lo speaking), sono stati effettuati interventi di manutenzione straordinaria per la messa a punto di alcune postazioni; cablaggio: l edificio è cablato, ogni aula è predisposta per la connessione alla rete; in considerazione di ciò e delle esigenze della didattica delle lingue straniere, le 4 aule riservate alla didattiche ordinaria sono già dotate di LIM con relativa connessione ad internet; - sede liceo delle scienze umane e IPIA: laboratorio di informatica 1: ubicato al piano seminterrato dell edificio, è il laboratorio utilizzato per i corsi e gli esami ECDL; è stato dotato di un nuovo server sia per gestire le macchine del laboratorio sia per le postazioni già attivate nell edificio, necessita ora di ottimizzazione di alcune macchine e sostituzione di altre, ormai decisamente obsolete; laboratorio di informatica 2: si ritiene proficua la trasformazione in laboratorio linguistico come sopra accennato, a beneficio di entrambi gli indirizzi presenti nell edificio; laboratori di elettronica 1 e 2: situati al piano seminterrato e al piano terra, sono funzionanti, si è proceduto ad interventi di ottimizzazione e pertanto al momento non necessitano di particolari interventi, se non la fornitura ordinaria e straordinaria di consumabili; uffici e cablaggio: al primo piano è ubicato un ufficio presidenza, un ufficio segreteria, funzionante un giorno alla settimana, un ufficio tecnico, ove opera l assistente tecnico; tutti gli uffici e gli ambienti didattici sono dotati di postazioni con connessione alla rete LAN e accesso internet tramite ADSL; un aula è corredata di LIM. punti di forza ruolo nel territorio: ubicazione strategica nella Valdichiana e adeguato servizio bus in relazione al tempo scuola antimeridiano; ricchezza dell offerta formativa (licei: scientifico, scientifico scienze applicate, linguistico, scienze umane; istituto professionale elettronico, istituto tecnico elettronico); istituzione scolastica superiore con il maggior numero di studenti del territorio; personale amministrativo: deontologia professionale e competenze specifiche del personale degli uffici; graduale spostamento dell asse concettuale del lavoro dall adempimento burocratico verso il risultato; personale: buon clima relazionale e assenza di conflittualità sia tra i docenti che il personale ATA; clima collaborativo nel liceo linguistico orientato alla cooperazione e all apertura, in particolare nella progettazione e gestione degli scambi culturali. La percezione della difficile congiuntura che attraversa l Istituto, dal punto di vista delle iscrizioni e in ultima istanza della credibilità nel territorio, ha prodotto una generale disponibilità al cambiamento e all innovazione o tutto al più una riflessione critica; 7

8 dematerializzazione dei documenti e digitalizzazione dei processi amministrativi: già in atto e pur tuttavia da sviluppare ulteriormente: registro elettronico, informatizzazione della rilevazione delle presenze degli studenti e pubblicazione on line dei risultati con accesso riservato; pubblicazione on line della valutazioni periodiche; comunicazione on line e archiviazione informatizzata dei documenti didattici; sinergie con le altre istituzioni scolastiche del territorio: rapporto collaborativo e di stima reciproca con le scuole secondarie di 1 grado ed avvio di progettazione didattica condivisa; stipula di accordi di rete finalizzati ad acquisti di strumenti tecnologici e servizi, con conseguenti economie di spesa; comenius e scambi culturali: gemellaggi consolidati con scuole irlandesi, spagnole, tedesche a beneficio degli studenti del liceo linguistico; partecipazione a progetti Comenius e segnalazione internazionale per Best Practice for Language Teaching and Learning; apertura al territorio: superamento di un ottica autoreferenziale e attivazione di rapporti collaborativi con enti, istituzioni, associazioni territoriali; promozione e costituzione dell Associazione Culturale Amici del Liceo Giovanni da Castiglione. punti di criticità innovazione didattica: parziale utilizzo delle risorse messe a disposizione dalle nuove tecnologie; difficoltà in alcuni casi di superare percorsi didattici routinari consolidati e timore dell innovazione; carenza di investimenti: difficoltà a reperire sinergie per adeguati investimenti sulla scuola, a fronte di un decremento della dotazione finanziaria ordinaria; sede centrale: ubicazione non vicina alla stazione ferroviaria e difficoltà di parcheggio. Mancanza di interventi di manutenzione straordinaria dell edificio adibito a sede centrale; congiuntura sfavorevole in termini di iscrizioni: perdurare di una situazione pregiudiziale non positiva, sviluppatasi nel territorio a seguito difficoltà di gestione di conflitti scuola/utenza. 8

9 obiettivi prioritari e azioni razionalizzare la spesa per la sostituzione del personale assente e per il funzionamento delle sedi: a. economizzare la spesa per le supplenze attraverso un uso flessibile di tutte le risorse dell Istituto (flessibilità tra sedi, compresenze, flessibilità ore a completamento...) b. fruire le ferie solo nei periodi di sospensione dell attività didattica, salvo situazioni causa forza maggiore c. razionalizzare i tempi di funzionamento delle sedi, economizzando anche le spese energetiche e di riscaldamento d. sensibilizzare al risparmio energetico e a comportamenti ispirati alla ecosostenibilità - 77 docenti - 10 collaboratori scolastici - 5 assistenti amministrativi + dsga input: - erogazione di complessive 1003h settimanali di lezione - apertura di 2 sedi per complessive 191h settimanali - funzionamento uffici per complessive 108h settimanali razionalizzazione delle aperture pomeridiane per attività didattiche e riunioni collegiali sensibilizzazione a ricorrere a permessi solo nei casi di forza maggiore superamento della concezione del turno/orario fisso di lavoro verso una maggiore flessibilità CHECK monitoraggio mensile delle assenze e attività - pubblicazione Operazione trasparenza - applicazione meticolosa della normativa di riferimento - informativa sulla gestione della scuola - riduzione numero assenze - nomina supplenti solo in casi di forza maggiore - riduzione spese apertura sedi incentivi da FIS e/o riposi compensativi funzionamento secondo criteri di efficienza / economicità incremento qualità del servizio didattico sviluppo del senso dell istituzione 9

10 dematerializzare e digitalizzare le pratiche amministrative: a. sviluppare progressivamente la sostituzione dei supporti cartacei tradizionali in favore delle soluzioni informatiche, nella gestione, flusso, archiviazione documentale, in riferimento al Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) e in applicazione della L. 135/ b. introdurre elementi di modernizzazione nell amministrazione della scuola, al fine di snellire sburocratizzare le operazioni, secondo criteri di economicità, efficienza ed efficacia; applicare meticolosamente la decertificazione tra pubblica amministrazione e utenza ai sensi della L. 183/2011 c. incrementare l uso della posta elettronica certificata ricorrendo a posta e fax solo in casi di forza maggiore d. attivare comunicazioni in rete all interno degli uffici e via Skype tra le sedi, istituti viciniori, riducendo il ricorso alla comunicazione telefonica e. razionalizzare lo smistamento delle comunicazioni in entrata, implementare quindi il flusso telematico, procedere all archiviazione tramite il protocollo elettronico, eliminando progressivamente la circolazione di documentazione cartacea f. aggiornare periodicamente la rubrica degli indirizzi del personale e dell utenza, in modo da utilizzare la posta elettronica come canale comunicativo ordinario, garantendo l efficacia della comunicazione e la riduzione della spesa per posta, fax, telefono g. ottimizzare l uso dell attuale registro elettronico o individuare e sostituire con software migliorativo, direzionare progressivamente verso sistemi on line le pratiche di segreteria, in applicazione delle direttive del D. Lgs. 95/ (Spending Review) 1 dirigente +1 direttore sga 5 assistenti amministrativi + 2 assistenti 77 docenti 10 collaboratori scolastici input: gestione istituto direzione attività amministrative pratiche amministrative inerenti oltre 700 studenti pratiche amministrative inerenti ca. 100 dipendenti progressiva informatizzazione delle operazioni: obiettivi di cui ai a. b. c. d. e. f. g. - counselling e supporto tecnologico - potenziamento strumenti tecnologici - auto/aggiornamento quale sviluppo professionale CHECK numero pec, protocollo, tempi evasione pratiche, spese postali, telefoniche, customer satisfaction... - riduzione - riduzione spese postali e telefoniche - riduzione spese materiali cartacei - decremento faldoni nell archivio - velocizzazione evasione pratiche incentivi da FIS e valorizzazioni modernizzazione del servizio segreteria qualificazione del funzionamento secondo criteri di efficienza /economicità miglioramento customer satisfaction 10

11 implementare nuove tecnologie didattiche: a. sostituire il registro personale del docente in formato cartaceo con il registro on line, in applicazione del D. Lgs. 95/ b. ottimizzare il registro elettronico in adozione o sostituirlo con software migliorativo, a seguito indagine di mercato e relativa sperimentazione c. privilegiare in tutte le attività didattiche e organizzative l utilizzo dei mezzi informatici rispetto a quelli tradizionali cartacei: uso di mail, web resources, skype, lim, programmazioni e relazioni in formato solo elettronico, archiviazione in cd, dvd... d. implementare le nuove tecnologie nella didattica ordinaria, ampliare e valorizzare metodologie laboratoriali e approcci problem solving, ottimizzare l uso dei laboratori in particolare nell insegnamento delle scienze sperimentali, costituire un laboratorio di chimica e. dotare il sitoweb dell Istituto di risorse didattiche per gli studenti, elaborare corsi di recupero e valorizzazione delle eccellenze con Moodle, costituire nel server un folder personale per docenti e studenti a cui si accede anche in remoto con accesso riservato f. sviluppare la cultura della progettualità, della ricerca, della sperimentazione, partecipando anche a progetti di implementazione delle nuove tecnologie quali Scuola digitale g. affrancarsi da pratiche routinarie per sperimentare percorsi didattici innovativi, sviluppare buone pratiche di teacher development - 77 docenti - 2 assistenti tecnici - risorse per spese di investimento input: - due laboratori di informatica, laboratorio linguistico, laboratorio di fisica, laboratorio di scienze, LIM, registro elettronico - dominio web dell Istituto, cablaggio edifici e connessioni adsl ottimizzare l uso del registro elettronico, già sostitutivo del registro personale cartaceo del docente ricorrere in modo ordinario ai mezzi informatici nelle pratiche / adempimenti / comunicazioni comprendere il valore aggiunto delle nuove tecnologie nella didattica e implementare buone pratiche - counselling e supporto tecnologico - promozione e organizzazione attività di aggiornamento - costituzione gruppi di di ricerca CHECK inserimento valutazioni periodiche nel registro elettronico, numero accessi utenza, ore utilizzo laboratori - sviluppo comunicazione scuola/utenza - sviluppo didattica laboratoriale - disponibilità all innovazione incentivi da FIS e valorizzazioni maggiore partecipazione delle famiglie modernizzazione dell azione didattica efficacia/efficienza/qualità del servizio 11

12 promuovere l Istituto nel contesto territoriale: a. potenziare i rapporti con le scuole secondarie del territorio secondo criteri di lavoro collaborativo ai fini dell orientamento e della continuità didattica b. aderire a partenariati, accordi di rete di scuole, al fine di implementare sinergie finalizzate anche all acquisto di beni e servizi c. organizzare eventi formativi su temi di particolare interesse, nel territorio e nel panorama della riforma della scuola superiore d. rinsaldare i rapporti collaborativi con le scuole europee gemellate al fine di consolidare e ottimizzare gli scambi culturali; completare il Comenius in atto e capitalizzare tali esperienze, segnalate a livello europeo quali best practice, per la crescita interna e. aprire la scuola al territorio, interagire in sinergia con enti, istituzioni, associazioni, mondo produttivo per riscattare una centralità culturale del/per la comunità locale e nel contempo reperire sponsorizzazioni, contributi finanziari da destinare alla modernizzazione della strumentazione didattica f. favorire la costituzione di laboratori della creatività (teatro, musica, fotografia...), sostenere la pubblicazione del periodico degli studenti Zarathustra e analogamente del periodico Quaderno da Castiglione, espressione della ricerca culturale del corpo docente g. fornire supporto alla neonata Associazione Amici del Liceo Giovanni da Castiglione, costituita al fine di promuovere l Istituto e il senso di appartenenza all istituzione - ca. 100 operatori culturali - oltre 700 studenti - migliaia di ex studenti input: - struttura logistica - strutture e spazi per riunioni, spettacoli - scuola con la maggiore popolazione studentesca del territorio obiettivi di cui ai a. b. c. d. e. f. g. CHECK numero iscrizioni numero progetti finanziati numero eventi e menzioni nei media locali analisi degli scostamenti e riprogettazione - incremento popolazione scolastica - finanziamento di progetti promozionali - incremento credibilità nel contesto sviluppo senso di appartenenza riscatto di una centralità della scuola nel contesto culturale, superamento di posizioni autoreferenziali e apertura ad istanze locali da coniugare in una prospettiva più ampia, europea e globale 12

13 ENTRATE esercizio finanziario 2013 riepilogo entrate/uscite 2013 non vincolate vincolate TOTALE note 1/1 avanzo amministrazione , ,47 1/2 avanzo amministrazione , ,09 Avanzo amministrazione ,56 2/1/1 Funzionamento Generale 9.456,00 2/1/1 Handicap 56,00 2/1/1 Spese per pulizia locali ,23 Finanziamento Stato dotazione ordinaria ,23 nota MIUR prot del 17/12/ 2/3/7 Altri finanziamenti 4.000, ,00 saldo finanziamento progetto Comenius FINANZIAMENTI DELLA REGIONE 3/3 Regione non vincolati 0,00 3/4 Regione vincolati 0,00 FINANZIAMENTI ENTI LOCALI 4/2/1 Provincia Funzionamento , ,00 assegnazione da convenzione e arredi 4/3/1 Provincia vincolati , , ,80 Corsi Iefp, 4.052,30 Progetto orientamento; 2.899,24 finanziamento dispersione scolastica 201/ 4/4/1 Comune 0,00 non ancora definito e in attesa di chiarimenti con il Comune di Castiglion Fiorentino Finanziamenti Enti Locali ,34 5/1/1 Contributo Alunni , ,00 importo determinato in base a dati storici 5/1/2 Contributo fotocopie importo determinato in base a dati storici 5/1/3 Quote Progetti 4.350, ,00 importo indicato nei progetti didattici Assicurazione 4.550, ,00 importo determinato in base a dati storici Viaggi Istruzione , ,00 importo indicato nei progetti viaggi, stage, scambi culturali Esami ECDL 680,00 680,00 importo indicato nei progetti didattici Skills Card 1.160, ,00 importo indicato nei progetti didattici Esami Certificazione 6.870, ,00 importo indicato nei progetti didattici Contributi Privati ,00 5/3/1 Convenzioni 2.300, ,00 assegnazione da distributori alimentari Altre Entrate 7-1- Interessi 150,00 150,00 Entrate Totali , , ,57 Entrate + Avanzo Amministrazione , , ,13 13

14 COMPOSIZIONE DELL AVANZO DI AMMINISTRAZIONE Avanzo di amministrazione non vincolato ,47 Avanzo di amministrazione vincolato da usare per la stessa voce dell esercizio Avanzo di amministrazione vincolato da utilizzare per lo stesso progetto del ,17 Avanzo amministrazione vincolato Z01 destinato a Disponibilità economica da programmare ,99 TOTALE AVANZO ,56 Esercizio Finanziario 2013 ATTIVITA' A01 - FUNZIONAMENTO AMMINISTRATIVO ,23 A02 - FUNZIONAMENTO DIDATTICO ,02 A03 - SPESE PERSONALE 8.184,00 A04 - SPESE DI INVESTIMENTO ,31 A05 - MANUTENZIONE EDIFICI 5.000,00 TOTALE SPESE ATTIVITA' ,56 PROGETTO POTENZIAMENTO LINGUISTICO 5.380,00 ATTIVITA' SPORTIVA COMPLEMENTARE 210,00 VIAGGI DI ISTRUZIONE ,77 ORIENTAMENTO SCOLASTICO 8.253,90 CERTIFICAZIONE ESTERNA 9.690,00 ECDL 3.781,50 SCAMBI CULTURALI ,00 SUPERPATENTINO/ED. STRADALE 540,95 PROGETTO FISI ,00 COMENIUS ,13 DISPERSIONE SCOLASTICA 7.825,08 PROGETTO IeFP ,80 LABORATORI CREATIVITA 2.800,00 EDUCARE ALLA LEGALITA' 820,00 PROMOZIONE ISTITUTO 1.590,00 TOTALE SPESE PROGETTI ,13 FONDO DI RISERVA 472,00 TOTALE ,69 DISPONIBILITA' FINANZIARIA DA PROGRAMMARE ,44 TOTALE COMPLESSIVO ,13 UTILIZZO DEL CONTRIBUTO STUDENTI ATTIVITA' A01 FUNZIONAMENTO AMM.VO 0,00 A02 FUNZIONAMENTO DIDATTICO ,03 A03 SPESE DI PERSONALE 0,00 A04 SPESE IN CONTO CAPITALE 3.000,00 A05 SPESE MANUTENZIONE 0,00 PROGETTI POTENZIAMENTO LINGUISTICO 3.880,00 ATTIVITA' SPORTIVA COMPLEMENTARE 210,00 VIAGGI DI ISTRUZIONE 2.500,00 ORIENTAMENTO SCOLASTICO 0,00 14

15 CERTIFICAZIONE ESTERNA 0,00 ECDL 0,00 SCAMBI CULTURALI 2.500,00 SUPERPATENTINO/ED. STRADALE 0,00 PROGETTO FISI 0,00 DISPERSIONE SCOLASTICA 0,00 PROGETTI IeFP 0,00 LABORATORI CREATIVITA 800,97 EDUCARE ALLA LEGALITA' 0,00 PROMOZIONE ISTITUTO 0,00 TOTALE UTILIZZO ,00 15

16 QUADRO ATTIVITÀ 2013 A01 - FUNZIONAMENTO AMMINISTRATIVO non vincolate ENTRATE UTILIZZATE vincolate TOTALE importo distinta composizione 1/1 avanzo amministrazione 15945, ,25 avanzo vincolato finanziamento spese 1/2 avanzo amministrazione 6.554, ,75 dematerializzazione 3.679,00 0,00 spese sicurezza 875,72 2/1/1 compenso ai revisori 0,00 visite fiscali 2.000,00 2/1/1 funzionamento generale 7.000, ,00 spese cooperativa 0,03 2/1/1 spese per pulizia locali , ,23 2/4/7 altri finanziamenti 0,00 4/2/1 provincia funzionamento e arredi , , interessi 150,00 150,00 TOTALI , , ,23 totali 6.554,75 descrizione 2013 differenza 2-1 carta cancelleria stampati 1.960, ,00-60, giornali e pubblicazioni 480,00 400,00-80,00 comprese spese dematerializzazione 2-3 materiali ed accessori , , , spese attuazione D.Lgs. 81/ , ,00-500, assistenza tecnico informatica 6.500, spese per visite fiscali 2.000, ,00 0,00 saldo residui e 2 spese telefoniche 7.473, ,00-73, canoni assistenze varie 7.000, , , servizi ausiliari (pulizie Cooperativa) , , , amministrative 1.180, ,00-180, partecipazione a reti di scuole 1.500, ,00-500, restituzione versamenti non dovuti 1.900,00 900, ,00 TOTALI , , ,86 A2 - FUNZIONAMENTO DIDATTICO ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate TOTALE 1/1 avanzo amministrazione 400,09 distinta composizione 400,09 avanzo vincolato importo 1/2 avanzo amministrazione 5.937, ,90 concorso 100 itinerari 400,00 2/1/1 supplenze 0,00 economie iii area 49,52 2/1/1 compenso ai revisori 0,00 integrazione handicap 5.145,98 2/1/1 funzionamento generale 1.984, ,00 assicurazioni 342,40 2/1/1 handicap 56,00 56,00 5/1/1 contributo alunni , ,03 5/1/2contributo fotocopie 300,00 300, assicurazione 4.550, ,00 5/3/1 convenzioni 2.300, ,00 TOTALI , , ,02 TOTALI 5.937,90 16

17 2013 differenza 2-1 carta cancelleria e stampati 2.148, ,00-448, giornali e pubblicazioni 2.499, ,00-999,63 compreso annuario libri in comodato 0, materiale attività sportive 0,00 300,00 300, materiale tecnico specialistico generale , , , materiale informatico 2.500, ,00-500, materiale liceo scientifico 1.000,00 700,00-300, materiale liceo scienze sociali 500,00 300,00-200, materiale liceo linguistico 700,00 500,00-200, materiale ipia 2.500, ,00 0,00 compreso 400 concorso materiale handicap 48,00 56,00 8, assistenza handicap 5.145, , assicurazioni 4.550, ,00 TOTALI , ,02 800,70 A03 - SPESE PERSONALE ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate differenza 1/1 avanzo amministrazione 150,00 distinta composizione 150,00 avanzo vincolato importo finanziamento corsi di 1/2 avanzo amministrazione 8.034, ,00 recupero 8.034,00 TOTALI 150, , ,00 TOTALI 8.034, differenza 1-7 corsi di recupero 8.250, , , irap compensi accessori 514,62 514, inpdap compensi accessori 1.465, , rimborso revisori 144,90 150,00 5,10 TOTALI 8.394, ,00-210,90 A04 SPESE DI INVESTIMENTO ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate differenza 1/1 avanzo amministrazione ,00 distinta composizione ,00 avanzo vincolato importo 1/2 avanzo amministrazione 2.486, ,31 residuo anno 2.486,31 5/1/1 contributo alunni 3.000, ,00 TOTALI , , ,31 TOTALE utilizzo vincolato 2.486, differenza impianti e attrezzature , , ,98 TOTALI , , ,980 17

18 A05 - MANUTENZIONE EDIFICI ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate TOTALE note 1/1 av. amm.ne non vincolato 2.000, ,00 4/2/1 prov. funz. e arredi 3.000, ,00 TOTALI 5.000,00 0, , DIFFERENZA materiali ed accessori 2.760, ,00 239, manutenzione ordinaria 1.000, , ,00 TOTALI 3.760, , ,67 TOTALE SPESE PER ATTIVITÀ: ,89 18

19 P01 - POTENZIAMENTO LINGUISTICO QUADRO PROGETTI 2013 Responsabile: Ciarpaglini Gloria ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate TOTALE note distinta composizione 1/1 avanzo amministrazione 1.500, ,00 avanzo vincolato 5/1/1 contributo alunni 3.880, ,00 TOTALI 5.380,00 0, , irap 325,00 357, inpdap fondo credito inps 650,00 723, carta 100,00 100, esperti esterni (madrelingua) 3.824, ,00 TOTALI 4.899, ,00 P02 - ATTIVITÀ SPORTIVA COMPLEMENTARE Responsabile: Bidini Riccardo ENTRATE UTILIZZATE non vincolate vincolate TOTALE note 5/1/1 contributo alunni 210,00 210,00 TOTALI 210,00 0,00 210, differenza materiale 600,00 200,00-400, spese viaggi 600,00 10,00-590,00 TOTALI 1.200,00 210,00-990,00 P04 - VIAGGI DI ISTRUZIONE Responsabile: Romizzi Lucia ENTRATE non vincolate vincolate TOTALE note 1/2 avanzo amministrazione 5.077, ,77 anticipi 5.077,77 5/1/1 contributo alunni 2.500, , viaggi istruzione , ,00 TOTALI , , ,77 totali 5.077, differenza rimborsi spese 2.188, ,00 311, viaggi di istruzione , , ,27 TOTALI , , ,52 P06 - ORIENTAMENTO SCOLASTICO Responsabile: Moretti Debora ENTRATE non vincolate vincolate TOTALE note 1/2 avanzo amministrazione 4.201, ,60 economie 4.201,60 4/3/1 provincia 4.052, ,30 assegnazione provincia TOTALI 0, , ,90 TOTALI 4.201,60 differenza entrate/uscite 0,00 DIFFERENZA 19

20 compensi no fis docenti 5781, , compensi no fis a.t.a. 290,13 290, irap 411,34 411, inpdap 1171, , spese materiale 250,00 600,00 350,00 TOTALI 250, , ,90 P07 - CERTIFICAZIONE ESTERNA Responsabile: Ciarpaglini Gloria ENTRATE non vincolate vincolate TOTALE note 5/1/3 quote progetti 2.820, , esami certificazione 6.870, ,00 TOTALI 2.820, , , DIFFERENZA irap compensi accessori 359,00 180,00-179, inpdap compensi accessori 84,70-84, inps compensi accessori 634,30 415,00-219, carta 100,00 100,00 0, esami certificazioni 6.809, ,00 61, esperti esterni madrelingua 4.229, , ,00 TOTALI , , ,00 P08 ECDL Responsabile: De Corso Diodoro ENTRATE non vincolate vincolate TOTALE note importo distinta composizione 1/1 avanzo amministrazione 35,10 35,10 avanzo vincolato 1/2 avanzo amministrazione 1.906, ,40 acquisto esami 1.221, esami ecdl 680,00 680, skills card 1.160,00 acquisto skills 1.160,00 card 684,50 TOTALI 35, , ,50 TOTALI 1.906, DIFFERENZA compensi no FIS (esami) 1.453, , irap compensi accessori 217,77-217, carta 50,00-50, materiali 601,00 181,50-419, acquisto esami 1.645, , , acquisto skills card 1.047, ,50 TOTALI 5.014, , ,17 P09 - SCAMBI CULTURALI Responsabile: Piotti Marina ENTRATE non vincolate vincolate TOTALE note importo 1/1 avanzo amministrazione 1/2 avanzo amministrazione , ,00 5/1/1 contributo alunni 2.500, ,00 anticipi viaggi ,00 20

1.1. DIMENSIONE E COMPLESSITA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ORGANICO DI FATTO 2013/2014

1.1. DIMENSIONE E COMPLESSITA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ORGANICO DI FATTO 2013/2014 PRESENTAZIONE Il Programma Annuale rappresenta lo strumento esecutivo fondamentale per il passaggio dalla fase programmatica all attuazione del Piano dell Offerta Formativa, attraverso l individuazione

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2012 Il programma annuale è stato redatto, secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale n. 44 del 1 febbraio 2001, per attività e progetti. Nell imputare le

Dettagli

1.1. DIMENSIONE E COMPLESSITA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ORGANICO DI FATTO 2014/2015

1.1. DIMENSIONE E COMPLESSITA DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA ORGANICO DI FATTO 2014/2015 PRESENTAZIONE Il Programma Annuale rappresenta lo strumento esecutivo fondamentale per il passaggio dalla fase programmatica all attuazione del Piano dell Offerta Formativa, attraverso l individuazione

Dettagli

Programma annuale 2014. Relazione illustrativa

Programma annuale 2014. Relazione illustrativa Ministero della Pubblica Istruzione I. C. Galilei Via Quadrelli, 2 21052 Busto Arsizio Tel:0331 340120 Fax: 0331 340120 e-mail uffici: vaic860001@istruzione.it Programma annuale 2014 Relazione illustrativa

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

Prot.n. 390/14c Ve-Mestre, 31 gennaio 2014 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2014

Prot.n. 390/14c Ve-Mestre, 31 gennaio 2014 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2014 Prot.n. 390/14c Ve-Mestre, 31 gennaio 2014 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE A.F. 2014 Il programma annuale è stato redatto, secondo quanto previsto dal Decreto Interministeriale n. 44 del 1 febbraio 2001

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO V. MONTI VIA BOLDORINI, 2 62010 POLLENZA MC Tel/fax. 0733/549800 Codice ISTITUTO MCIC817008 CF. 80007300439 E-MAIL: mcic817008@istruzione RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 PREMESSA

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 -

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 - I.I.S. P. Scalcerle Padova - Relazione Programma annuale 03 pag. 0 RELAZIONE PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 03 - Dirigente Scolastico: Giulio Pavanini Direttore dei servizi generali e amministrativi

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2016 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

RELAZIONE AMMINISTRATIVO-CONTABILE DELLA G.E. AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2011

RELAZIONE AMMINISTRATIVO-CONTABILE DELLA G.E. AL BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2011 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO Via S. Martino, 27 10024 MONCALIERI (TO) Tel. 011/641273 fax. 011/ 642174 E.Mail: toee12400v@istruzione.it Sito: http://share.dschola.it/primo.moncalieri Posta certificata:

Dettagli

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014. (art. 2 D.I.n.44/01) ANALISI DELLE ENTRATE

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014. (art. 2 D.I.n.44/01) ANALISI DELLE ENTRATE MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE VIA COPERNICO POMEZIA Cod. Mecc. RMIS071006 via Copernico, 1 00040 Pomezia

Dettagli

EMANA IL SEGUENTE ATTO DI INDIRIZZO

EMANA IL SEGUENTE ATTO DI INDIRIZZO Castiglione delle Stiviere, 05/10/2015 Prot. n. 9298/C6 Al Collegio dei Docenti Alla DSGA All albo E p.c. al Consiglio di Istituto Oggetto: ATTO DI INDIRIZZO RIGUARDANTE LA DEFINIZIONE E LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

LICEO STATALE T. CICERI VIA CARDUCCI, 9 22100 COMO RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014

LICEO STATALE T. CICERI VIA CARDUCCI, 9 22100 COMO RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 Ai sensi dell art.2 c. 3 del regolamento di contabilità 44/01, nel sottoporre all approvazione del C.d.I. il Programma Annuale dell e.f. 2013, il sottoscritto

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2010. In ottemperanza alle indicazioni contenute nel Decreto 1 febbraio 2001 n. 44 Regolamento concernente le Istruzioni

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2015 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

COSA OFFRE IL PASCAL?

COSA OFFRE IL PASCAL? I. INDICE RAGIONATO COS E IL PASCAL? UN ISTITUTO ORGANIZZATO IN: 4 indirizzi sperimentali: - Informatico (Indirizzo Tecnico) - Linguistico (Indirizzo Tecnico) - Grafico-Beni Culturali (Liceo artistico)

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2014 A) PREMESSA I- Il Liceo Classico - Linguistico Virgilio di Mantova è frequentato, ad oggi, da 785 studenti distribuiti in 35 classi di cui 304

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO 02 LEGNAGO Via G.Bruno, 3-37045 LEGNAGO (VR) Cod. Fisc. 91020390232 - Cod. Mecc. VRIC89700N 0442 20555-0442 601379 - l: VRIC89700N@istruzione.it PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2010

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2010 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO V.LE EUROPA V.LE EUROPA 6 20060 GESSATE (MI) Codice Fiscale: 91546530154 Codice

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Liceo classico, liceo scientifico, liceo delle scienze applicate Via Biagi, 4-314 Montebelluna (Treviso) Telefono: 23 23523 Fax: 23 6623 Sito web: www.liceolevi.it

Dettagli

Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014 REVISORI DEI CONTI CONSIGLIO D ISTITUTO. Oggetto: relazione illustrativa del conto consuntivo 2013

Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014 REVISORI DEI CONTI CONSIGLIO D ISTITUTO. Oggetto: relazione illustrativa del conto consuntivo 2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO ALFANO QUASIMODO C.M. SAIC 89300A C.F. 95121350656 Via dei Mille, 41 84132 Salerno 089 334918 Prot. 808 B/15 Salerno, 18-3-2014

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2014. Relazione illustrativa

PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2014. Relazione illustrativa ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA NORD - MERCANTINI Via Puccini, 22-60019 Senigallia (AN) Telefono 071/7924811 Fax 071/7912439 CF 83004270423 Distretto Scolastico n. 6 ANIC848006 PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO 50 Distretto Scolastico - Salerno LICEO SCIENTIFICO STATALE "F. SEVERI" Via D'Annunzio, rione Picarielli - Tel. 089752436 fax 0896307916 84100 SALERNO CODICE FISCALE 80028030650 codice mecc. SAPS06000L

Dettagli

Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI

Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI Sez. LICEO SCIENTIFICO I.I.S. B F RUNO RANCHETTI Il Liceo Scientifico G. Bruno, situato in centro a Mestre, vicino al Parco Albanese, è bene inserito nel ricco contesto culturale del Comune di Venezia,

Dettagli

IL DIRIGENTE R E L A Z I O N E

IL DIRIGENTE R E L A Z I O N E Istituto Di Istruzione Superiore II.S. Giulio Romano di Mantova Via Trieste,48 Sede associata di Mantova: Via Trieste, 48 0376/323389-320670-325576 0376/222319 email certificata: mnsd04000a@pec.postamsw.it

Dettagli

R E L A T I V A A L P R O G R A M M A A N N U A L E

R E L A T I V A A L P R O G R A M M A A N N U A L E ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL PONTORMO Viale B.G. Parenti, 3-59015 Carmignano Tel. 055/8712001 Fax 055/8712422 E-Mail: POIC80600Q@istruzione.it PEC: POIC80600Q@PEC.ISTRUZIONE.IT Cod. Min.le POIC80600Q

Dettagli

Programma annuale 2014 Relazione Illustrativa

Programma annuale 2014 Relazione Illustrativa ISTITUTO COMPRENSIVO LODI IV Via San Giacomo, 37-26900 LODI Tel/Fax 0371424335 0371421770 Cod. Fisc. 92559830150 e-mail: LOIC813005@ISTRUZIONE.IT posta certificata: LOIC813005@PEC.ISTRUZIONE.IT Programma

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006

ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006 ISTITUTO COMPRENSIVO Piazza I Maggio, 30 27018 Vidigulfo CF 96067210185 CM PVIC819006 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA SUL PROGRAMMA ANNUALE PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 DA PROPORRE AL CONSIGLIO DI

Dettagli

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PIANO ANNUALE 2013 ENTRATE

RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PIANO ANNUALE 2013 ENTRATE RELAZIONE GIUNTA ESECUTIVA PIANO ANNUALE 2013 ENTRATE Aggregato 02 Finanziamenti dallo Stato (Comunicazione MPI n. 8112 del 17/12/2012) Voce 01 Dotazione Ordinaria - Funzionamento 13.205,33 - Revisori

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA

ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA ISTITUTO COMPRENSIVO DOSOLO POMPONESCO VIADANA PROGRAMMA ANNUALE 2014 Relazione Finanziaria della Giunta Esecutiva Ai sensi art. 2 D.I. 01/02/2001 Il Programma che si propone all approvazione del Consiglio

Dettagli

Prot. n. 4273 / A 2 Andria, 12 ottobre 2015

Prot. n. 4273 / A 2 Andria, 12 ottobre 2015 8 CIRCOLO DIDATTICO "A. ROSMINI" Corso Italia, 7-76123 ANDRIA C.F. 90000300724 Tel 0883/246459 - Fax 0883/292770 email: baee05600t@istruzione.it Sito web: www.circolodidatticorosmini.gov.it pec baee05600t@pec.istruzione.it

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA PREMESSA

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA PREMESSA Istituto Comprensivo Carbonera Via Roma, 56 Tel n 0422 / 396256 - Fax n 0422 / 699584 e-mail: tvic85600q@pec.istruzione.it - segreteria@iccarbonera.it www.iccarbonera.it C.F. 80026200263 31030 - C A R

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE per l esercizio finanziario 2013. - RELAZIONE - della Giunta Esecutiva

PROGRAMMA ANNUALE per l esercizio finanziario 2013. - RELAZIONE - della Giunta Esecutiva DIREZIONE DIDATTICA STATALE «VITTORINO DA FELTRE» Via Finalmarina, 5 - Tel. 011/6967809 - Fax n. 011/6635218 C.F.: 80095780013 e-mail: toee07200b@istruzione.it - 10126 TORINO PROGRAMMA ANNUALE per l esercizio

Dettagli

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO

LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO LICEO ARTISTICO STATALE MEDARDO ROSSO LECCO PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE Il Programma annuale è lo strumento per la gestione finanziaria del

Dettagli

Tre plessi e tre ordini di scuola

Tre plessi e tre ordini di scuola LANCUSI FRAZIONE DI FISCIANO (SA Tre plessi e tre ordini di scuola Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Uff. Dirigenza/Segreteria Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola sec. di primo grado Scuola

Dettagli

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA ASPETTI STRUTTURALI. Portatori di handicap

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA ASPETTI STRUTTURALI. Portatori di handicap La presente relazione viene anticipata alla giunta esecutiva e presentata in consiglio di Istituto, in allegato al programma annuale per l esercizio finanziario 2015, in ottemperanza alle disposizioni

Dettagli

Istruzione professionale:

Istruzione professionale: Istruzione professionale: DUE BIENNI + QUINTO ANNO - ESAME DI STATO - ACCESSO AI CORSI UNIVERSITARI Indirizzi attivi: Servizi Commerciali dal terzo anno è possibile anche scegliere Servizi Socio-Sanitari

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Piero della Francesca di Arezzo

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Piero della Francesca di Arezzo Relazione Programma Annuale 2013 predisposta dal direttore dei servizi generali ed amministrativi Premessa Per la formulazione del Programma Annuale 2013 si tiene conto: del Decreto Interministeriale nr.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DIEGO VALERI

ISTITUTO COMPRENSIVO DIEGO VALERI ISTITUTO COMPRENSIVO DIEGO VALERI 30010 CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) Via Roma, 47 - Tel. 049/5848146 - Fax 049/9744126 Codice Meccanografico VEIC80800A - C.F. 82011520275 - e-mail: veic80800a@istruzione.it

Dettagli

Piano triennale della perfomance

Piano triennale della perfomance Piano triennale della perfomance DLGS 150, 2009 Adottato dal Consiglio d Istituto del 01.02.2013 Sommario 1. Premessa 2. Chi siamo 3. I principi chi ispirano l Istituto 4. Cosa facciamo 5. Come operiamo

Dettagli

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO

SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE NICOLA MORESCHI SETTORE ECONOMICO Amministrazione, finanza e marketing Relazioni internazionali per il marketing Sistemi informativi aziendali LICEO SCIENTIFICO Viale San

Dettagli

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale

FERMI da 50 anni! OFFERTA FORMATIVA 2012/13. Per saperne di più partecipa agli open day 17 dicembre e 28 gennaio 14,30-18,30 sede centrale LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI SEDE CENTRALE: VIA MAZZINI 176/2 BOLOGNA TEL.051 4298511 - FAX 051/392318 SEDE ASSOCIATA VIA NAZIONALE TOSCANA 1 S.LAZZARO SAVENA Telefono: 051/470141 - Fax: 051/478966

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA (come da D.I. n. 44 art. 2 del 1 Febbraio 2001) IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione Istituto Comprensivo «Dozza» DATI STRUTTURALI ANNO DI ISTITUZIONE 1998/1999 PERSONALE IN SERVIZIO NEL CTP 1998 1998 Docenti di ruolo scuola elementare 2 3 5 Docenti di ruolo scuola media 9 3 13 Docenti

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA (art.2 del D.I. 1 febbraio 2001 n.44) Dirigente scolastico: Laura Innocenti Direttore dei servizi generali e amministrativi: Maria

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva

PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO 2015 Relazione della Giunta Esecutiva ISTITUTO COMPRENSIVO di SAN VENDEMIANO (TV) C. M. TVIC847001 - C.F. 82004230262 Viale De Gasperi, 40 31020 San Vendemiano Tel. 0438/401470 - Fax 0438/402205 e-mail: TVIC847001@istruzione.it - pec: TVIC847001@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI  G. G A L I L E I  http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER GEOMETRI " G. G A L I L E I " Via G.B. Nicol, 35-10051 AVIGLIANA (TO) - TEL. 011-9328042 - FAX 0119320988 http://www.itcgalilei.it/ e-mail: avigalam@tin.it Relazione

Dettagli

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE CONTABILE PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale per l esercizio 2015 è predisposto sulla base delle indicazioni contenute nella nota ministeriale prot. n. 18313 del 16

Dettagli

ESTRATTO VERBALE GIUNTA ESECUTIVA DELL 11/02/2014 Integrato nella riunione del Consiglio di Istituto dell 11/02/2014 OMISSIS

ESTRATTO VERBALE GIUNTA ESECUTIVA DELL 11/02/2014 Integrato nella riunione del Consiglio di Istituto dell 11/02/2014 OMISSIS MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Via Crivelli Via A. Crivelli, 24-00151 ROMA - 06/5826153 - fax 06/53279609 rmic8f000g@istruzione.it rmic8f000g@pec.istruzione.it

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F.

Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. Liceo Scientifico Statale Giovanni Marinelli Viale Leonardo da Vinci, 4-33100 UDINE tel. 0432/46938 - fax 0432/471803 - C.F. 80006880308 anno scolastico 2014/15 3. PIANI DI STUDIO 3.1 Finalità e obiettivi

Dettagli

Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini"

Istituto Scolastico Comprensivo Statale R. Fucini Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini" Scuola Infanzia Primaria e Secondaria di I di Monteroni d Arbia e Murlo Viale Rimembranze,127 Tel 0577375118 53014 - MONTERONI D'ARBIA (SI) e. mail siic80800q@istruzione.it

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio di Istituto, in allegato al Programma Annuale per l Esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014

PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 PROGRAMMA ANNUALE E.F. 2014 MODA TURISTICO GRAFICO AZIENDALE RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA SUL PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO 2014 Questa relazione è sottoposta all'approvazione del Consiglio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI REMEDELLO. Sintesi del Piano dell offerta formativa. Scuola Secondaria di Primo Grado

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI REMEDELLO. Sintesi del Piano dell offerta formativa. Scuola Secondaria di Primo Grado ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI REMEDELLO Sintesi del Piano dell offerta formativa Scuola Secondaria di Primo Grado ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SEDI ED INDIRIZZI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L Istituto

Dettagli

Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva

Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva Giornata di studio Normativa e buone pratiche nelle istituzioni scolastiche in materia di dematerializzazione, protocollo informatico ed archiviazione sostitutiva 18 marzo 2014 DSGA IIS Antonietti - Nicoletta

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICA E LICEALE GALILEO GALILEI LICEO DELLE SCIENZE UMANE TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING TECNICO SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Ministero della Pubblica

Dettagli

Prot. n. 10197 Cefalù lì 18/09/2015 DECRETO N.76

Prot. n. 10197 Cefalù lì 18/09/2015 DECRETO N.76 I.I.S.S. Jacopo del Duca-Diego Bianca Amato - Cefalù via Pietragrossa, 68/70 - Centralino 0921.421415 - Fax 0921.420371 Cod. Fisc. 82000410827 sito internet: www.delduca-biancaamato.it - www.delduca-biancaamato.gov.it

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

PROGRAMMA ANNUALE 2014 RELAZIONE ILLUSTRATIVA PROGRAMMA ANNUALE 2014 Dirigente Scolastico prof. ssa Sandra Pecchia Direttore dei Servizi Generali Amministrativi rag. Paola Fricia PREMESSA RELAZIONE ILLUSTRATIVA La presente relazione espone i criteri

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LE MARCHE ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI MACERATA VIA GIULIOZZI 10 62100 MACERATA (MC) Codice Fiscale:

Dettagli

Le classi di questo Istituto sono interessate dalla Legge di Riforma della Scuola Secondaria con conseguente modifica degli ordinamenti.

Le classi di questo Istituto sono interessate dalla Legge di Riforma della Scuola Secondaria con conseguente modifica degli ordinamenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2013 (D.I. N. 44 DEL 1 FEBBRAIO 2001) IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto l art. 21 della legge 59 del 15 marzo 1997; Visto il D.P.R. 275 dell 8 marzo 1999 e successive

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Istituto Comprensivo Statale Paolo Ruffini Scuola dell infanzia primaria secondaria di I grado Via del

Dettagli

Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi. RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla Giunta Esecutiva del 15/01/2014 -

Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi. RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla Giunta Esecutiva del 15/01/2014 - Istituto Comprensivo di Forte dei Marmi Via Padre Ignazio da Carrara nr. 79 Tel. 0584752117 Fax 0584759002 E mail: lumm051006@istruzione.it RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2014 - predisposta dalla

Dettagli

PREMESSA I - PRINCIPI FONDAMENTALI. Articolo 1 (Uguaglianza e imparzialità)

PREMESSA I - PRINCIPI FONDAMENTALI. Articolo 1 (Uguaglianza e imparzialità) PREMESSA La presente Carta dei servizi si ispira agli articoli 3, 30, 33 e 34 della Costituzione della Repubblica Italiana e all art. 149 del Trattato dell Unione Europea e costituisce un documento di

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER PERITI AZIENDALI E CORRISPONDENTI LINGUE ESTERE VITTORIO BACHELET

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER PERITI AZIENDALI E CORRISPONDENTI LINGUE ESTERE VITTORIO BACHELET ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE E PER PERITI AZIENDALI E CORRISPONDENTI LINGUE ESTERE VITTORIO BACHELET PROPOSTA INTESA ECONOMICA CONTRATTO D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 03/4 DETERMINAZIONE BUDGET FONDO D ISTITUTOA.

Dettagli

Anni scolastici 2016/2017 2018/2019

Anni scolastici 2016/2017 2018/2019 ISTITUTO COMPRENSIVO N.6 BOLOGNA 40126 Bologna via Finelli, 2 Tel. 051-240188 051-247720 Fax 051-262024 Sito web: www.ic6bologna.com e-mail: boic817004@istruzione.it Anni scolastici 2016/2017 2018/2019

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE ILLUSTRATIVA

PROGRAMMA ANNUALE RELAZIONE ILLUSTRATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO ST. M. NANNINI QUARRATA Via 4 Novembre, - 51038 Olmi - Quarrata (PT) C. F. 90026400474 Tel. e Fax: 0573 718412 E-mail: PTIC02700E@ISTRUZIONEi.it Cod. Mecc. PTIC82700E PROGRAMMA ANNUALE

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2013-2014

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2013-2014 Viale Papa Giovanni XXIII, 25 10098 Rivoli tel. 0119586756 fax 0119589270 SCIENTIFICO - LINGUISTICO SCIENZE UMANE - ECONOMICO SOCIALE sede di SANGANO 10090 Via S. Giorgio Tel. e fax 0119087184 email: darwin@liceodarwin.rivoli.to.it

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

Relazione della Giunta Esecutiva

Relazione della Giunta Esecutiva ISTITUTO COMPRENSIVO DI BUSALLA Scuola dell infanzia primaria secondaria I grado Via Martiri di Voltaggio, 1 16012 BUSALLA (GE) tel. 0109643728 Codice fiscale 95062390109 PROGRAMMA ANNUALE PER L ESERCIZIO

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico

CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico CONTO CONSUNTIVO PER L ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 Relazione illustrativa del Dirigente Scolastico Il conto consuntivo per l anno finanziario 2013 è stato elaborato conformemente a quanto disposto dal D.I.

Dettagli

e-mail.: luic82400r@istruzione.it Fax:0583-730098-74010 Prot. n. Gallicano lì 29 settembre 2015

e-mail.: luic82400r@istruzione.it Fax:0583-730098-74010 Prot. n. Gallicano lì 29 settembre 2015 I S T I T U T O C O M P R E N S I V O GALLICANO scuola dell infanzia scuola primaria scuola secondaria di I grado Via dei Cipressi, 55027 Gallicano (Lucca) 0583 74019 /74010 e-mail.: luic82400r@istruzione.it

Dettagli

Relazione di presentazione del programma annuale Anno 2015

Relazione di presentazione del programma annuale Anno 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani Via Trieste 21 20029 Turbigo Tel 0331 899168 Fax 0331 897861 e-mail uffici istituto@comprensivoturbigo.gov.it

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Triennale Legge 13 luglio 2015 n. 107

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Triennale Legge 13 luglio 2015 n. 107 Istituto d Istruzione Secondaria Superiore G. MARCONI Piazza Gramsci, 4 97019 VITTORIA (RG) istitutosuperioregmarconi@virgilio.it Centro contro la Dispersione e la Frammentazione sociale tel. 0932981481

Dettagli

Prot. n. 2493/B35 Soriano nel Cimino, 8/10/2015

Prot. n. 2493/B35 Soriano nel Cimino, 8/10/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORIANO NEL CIMINO Viale Ernesto Monaci, 37-01038 SORIANO NEL CIMINO (VT) -

Dettagli

IN UN ANTICO PALAZZO NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI ASTI C È IL NOSTRO LICEO FREQUENTATO DA 1000 RAGAZZI

IN UN ANTICO PALAZZO NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI ASTI C È IL NOSTRO LICEO FREQUENTATO DA 1000 RAGAZZI IN UN ANTICO PALAZZO NEL CUORE DEL CENTRO STORICO DI ASTI C È IL NOSTRO LICEO FREQUENTATO DA 1000 RAGAZZI AL LORO SERVIZIO IL DIRIGENTE SCOLASTICO, PROF. GIORGIO MARINO, GLI 80 DOCENTI E I 21 ATA (segreteria,

Dettagli

La didattica al tempo della rete.

La didattica al tempo della rete. LICEO ARTISTICO STATALE CARAVAGGIO PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2007/08 Via Prinetti, 47 20127 MILANO Tel. 02-89078926 SINTESI PROGETTO / ATTIVITÀ SEZIONE 1 Descrittiva 1.1 Denominazione attività 1.2.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE PRIMO LEVI Liceo classico, liceo scientifico, liceo delle scienze applicate Via Biagi, 4-31044 Montebelluna (Treviso) Telefono: 0423 23523 Fax: 0423 602623 Sito

Dettagli

36015 SCHIO (VI) VIA PIETRO MARASCHIN 9 C.F. 92002080247 C.M. VIIS00900N. CONTO CONSUNTIVO: CONTO FINANZIARIO Esercizio finanziario 2012

36015 SCHIO (VI) VIA PIETRO MARASCHIN 9 C.F. 92002080247 C.M. VIIS00900N. CONTO CONSUNTIVO: CONTO FINANZIARIO Esercizio finanziario 2012 Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale VENETO ISTITUTO SUPERIORE IS MARTINI SCHIO 36015 SCHIO (VI) VIA PIETRO MARASCHIN 9 C.F. 92002080247 C.M. VIIS00900N

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAGNACCO RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAGNACCO RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PAGNACCO 33010 PAGNACCO (UD) P.le Martiri delle Foibe 2 - Tel 0432/660318 Fax 0432/661537 C.F.: 94070970309 - COD. MECC.: UDIC81700D - e-mail: segreteria@icpagnacco.it RELAZIONE

Dettagli

LICEO ETTORE MAJORANA - ROMA

LICEO ETTORE MAJORANA - ROMA 6.1 Gestione delle risorse Per attuare, mantenere e migliorare continuamente il SGQ e per conseguire la soddisfazione degli Utenti ed il raggiungimento degli obiettivi, il LS Majorana garantisce - la disponibilità

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Prot. n.6128 A/19a, 24 Settembre 2015 Atto di Indirizzo del Dirigente scolastico al Collegio dei docenti per l elaborazione del Piano dell offerta formativa Triennio 2016-2019 Il Dirigente Scolastico VISTO

Dettagli

OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA Indirizzo Strutture ricettive

OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA Indirizzo Strutture ricettive Qualifiche Professionali Triennali Regionali Nuove figure Professionali 2011 OPERATORE AI SERVIZI DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA Indirizzo Strutture ricettive 1 Descrizione Figura Professionale L Operatore

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO

PROGRAMMA ANNUALE ESERCIZIO FINANZIARIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Amedeo Avogadro Liceo Scientifico delle Scienze Applicate Settore Tecnologico Chimica, materiali e biotecnologie - Costruzioni ambiente e territorio - Elettronica ed elettrotecnica-

Dettagli

L Istituto di Istruzione Superiore A. Gentili ha la sede centrale a San Ginesio

L Istituto di Istruzione Superiore A. Gentili ha la sede centrale a San Ginesio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. GENTILI L Istituto di Istruzione Superiore A. Gentili ha la sede centrale a San Ginesio Liceo Linguistico - Liceo Scienze umane - San Ginesio Liceo Scientifico - Sarnano

Dettagli

RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER IL PROGRAMMA ANNUALE DELL ESERCIZIO 2015

RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER IL PROGRAMMA ANNUALE DELL ESERCIZIO 2015 Istituto Professionale di Stato Luigi Galvani Via delle Campanelle 266 34149 Trieste Tel. 040-395565 - Fax 040-941196 TSRI01000B Codice fiscale: 80017450323 tsri01000b@istruzione.it RELAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO I.C. N.

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale EMILIA ROMAGNA ISTITUTO COMPRENSIVO I.C. N. A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 2.679,39 02 Vincolato 2.679,39 02 Finanziamenti dello Stato 20.789,10 01 Dotazione ordinaria

Dettagli

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni

Istituto Tecnico Economico. Bramante. www.itcbramante.it. da oltre 150 anni Istituto Tecnico Economico Bramante www.itcbramante.it da oltre 150 anni OFFERTA FORMATIVA BIENNIO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING INDIRIZZI DEL TRIENNIO ECONOMICO AZIENDALE AMMINISTRAZIONE FI- NANZA

Dettagli

Relazione Programma annuale 2014

Relazione Programma annuale 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO BOGLIASCO-PIEVE LIGURE-SORI Relazione Programma annuale 2014 1. Premessa 2. Dati generali a.s. 2013/14 3. Entrate 4. Spese IL DIRIGENTE SCOLASTICO Enrica Montobbio 1. PREMESSA Questo

Dettagli

Allegato Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012

Allegato Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2012 DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO di PIACENZA via Emmanueli, 30-29121 Piacenza (PC) Tel. 0523/453812 - Fax 0523/753047 Email: segreteria@settimopc.it casella pec: pcee00700x@pec.istruzione.it sito web: http://www.settimopc.it

Dettagli

QUESTIONARIO GENITORI MODELLO INVALSI COMPILAZIONE ON LINE DAL 10.06.2014 AL 29.06.2014 158 risposte

QUESTIONARIO GENITORI MODELLO INVALSI COMPILAZIONE ON LINE DAL 10.06.2014 AL 29.06.2014 158 risposte QUESTIONARIO GENITORI MODELLO INVALSI COMPILAZIONE ON LINE DAL 1.6.14 AL 29.6.14 158 risposte Riepilogo CHI COMPILA IL QUESTIONARIO? Genitore 1 88 56% Genitore 2 36 23% Entrambi i genitori 32 % Altra persona

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 6.048,61 02 Vincolato 6.048,61 02 Finanziamenti dello Stato 19.484,00 01 Dotazione ordinaria

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale TOSCANA ISTITUTO COMPRENSIVO ROSAI

Mod B (art. 2 c. 6) Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale TOSCANA ISTITUTO COMPRENSIVO ROSAI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 22.779,51 01 Non vincolato 20.664,51 02 Vincolato 2.115,00 02 Finanziamenti dello Stato 23.311,61

Dettagli

COMUNE DI CASNATE CON BERNATE

COMUNE DI CASNATE CON BERNATE COMUNE DI CASNATE CON BERNATE RELAZIONE AGGIORNAMENTO MISURE CONTENIMENTO SPESE DI FUNZIONAMENTO EX ART. 2, COMMI 594 E SEGG., L. 24.12.2007 N. 244 A) Premessa. L art. 2, commi 594 e segg. della legge

Dettagli

Documentazione SGQ SIRQ Lettera Rev. 4 del 01/06/2010

Documentazione SGQ SIRQ Lettera Rev. 4 del 01/06/2010 RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALLEGATA AL CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO DELL ANNO SCOLASTICO 2011/2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il P.O.F. dell Istituzione Scolastica, regolarmente predisposto e deliberato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2014-2015

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2014-2015 M.I.U.R. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I. Morra Codice Meccanografico: MTIS009001 Servizi Socio-Sanitari - Servizi Commerciali Produzioni Industriali e Artigianali - Chimica, Materiali e Biotecnologie

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. GENTILI. Liceo Linguistico - Liceo Scienze umane - San Ginesio Liceo Scientifico - Sarnano

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. GENTILI. Liceo Linguistico - Liceo Scienze umane - San Ginesio Liceo Scientifico - Sarnano ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. GENTILI L Istituto di Istruzione Superiore A. Gentili ha la sede centrale a San Ginesio Dove vi sono due indirizzi: Il Liceo Linguistico Il Liceo delle Scienze Umane

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE P. LEVI SEZIONE SCIENTIFICA SEZIONE CLASSICA E SPERIMENTAZIONE GLOBALE A INDIRIZZO SCIENTIFICO TECNOLOGICO M O N T E B E L L U N A DISTRETTO SCOLASTICO N 10 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata LICEO CLASSICO STATALE N. FORTEGUERRI LICEO STATALE DELLE SCIENZE UMANE A. VANNUCCI Corso Gramsci, 148 - PISTOIA - Tel. 0573/20302-22328-Fax 0573/24371 Modalità di organizzazione del personale docente

Dettagli

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi

Direzione generale per gli studi la statistica e i sistemi informativi MIUR AOODGSSSI REGISTRO UFFICIALE Prot. 2172 del 19.04.2011 - USCITA Alle Istituzioni Scolastiche Statali LORO SEDI OGGETTO PROGETTI DI INNOVAZIONE TECNOLOGICA PER LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE. Come è noto

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015

PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 PROGRAMMA ANNUALE - Esercizio Finanziario 2015 La definizione del Programma Il Programma annuale è elaborato ai sensi del Regolamento concernente le istruzioni generali sulla gestione amministrativo -

Dettagli