Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A"

Transcript

1 Periferica CPTM-Bus Vers 1 Rev B L apparecchiatura CPTM-Bus è un periferica che permette di leggere tutta la strumentazione in architettura M-Bus standard, in modo stand alone, tramite le periferiche Computherm o altri sistemi che supportano tale protocollo. Il protocollo M-Bus è uno standard aperto internazionale e consente lo scambio di informazioni tra master (gestore di rete, CPTM-Bus) e gli slave (misuratori e contatori con M-Bus). La gestione e la decodifica del protocollo M-Bus rispondono alla normativa UNI EN Vi è la possibilità di richiedere l apparecchiatura nelle seguenti versioni: Master, Slave e LevelConverter. 1/12

2 Tipologie: Master: Il dispositivo CPTM-Bus Master può essere usato autonomamente, sia in collegamento diretto ad un PC locale via RS232, che mediante modem GSM. Il software per la gestione del dispositivo è sempre T90Win. Nelle Funzionalità di Master è prevista la funzionalità di memorizzazione storica dei dati a cadenza liberamente programmabile a base oraria o giornaliera e fino a 250 strumenti. Ad esempio una raccolta giornaliera di 250 misuratori durerà 2 anni. Slave: In unione con apparecchiature T6ƒx, utilizzato per il controllo della Centrale Termica, si può realizzare un completo telecontrollo di tutto l impianto tramite l utilizzo del CPTM-Bus Slave ed il programma di telegestione T90Win. Il collegamento tra T6ƒx e modulo CPTM-Bus è realizzato tramite porta RS485. Ogni macchina T6ƒx può essere connessa a più dispositivi CPTM-Bus Slave. La funzionalità di raccolta verrà effettuata in modo indipendente da ogni CPTM-Bus Slave con durate uguali ad un CPTM-Bus Master. 2/12

3 LevelConverter: Il CPTM-Bus LevelConverter può essere fornito in due varianti. La versione RS232 e la versione RS485. Entrambe le versioni non prevedono alcuna memorizzazione e/o storicizzazione di dati. Entrambe le versioni possono essere collegate direttamente con opportuno cavo ad un PC per effettuare letture dirette o possono essere collegate ad un altra apparecchiatura o PLC che possa dialogare con la scheda via porta RS232 o RS485. Fornitura e Tipologia: Le apparecchiature oltre ad essere suddivise per tipologie (Master, Slave LevelConverter) sono anche suddivise per moduli M-Bus supportati (60, 120, 250). Ogni modello prevede la fornitura degli eventuali optional possibili per la configurazione come Modem GSM o cavi per il collegamento RS232. Modello Misuratori M-Bus Configurazione CPTMBUS01-60AL 60 Master CPTMBUS01-60MD 60 Master con modem GSM CPTMBUS01-60T6 60 Slave per telegestione T6fx CPTMBUS01-60LC LevelConverter RS232 CPTMBUS01-60LC LevelConverter RS485 CPTMBUS01-120AL 120 Master CPTMBUS01-120MD 120 Master con modem GSM CPTMBUS01-120T6 120 Slave per telegestione T6fx CPTMBUS01-120LC LevelConverter RS232 CPTMBUS01-120LC LevelConverter RS485 CPTMBUS01-250AL 250 Master CPTMBUS01-250MD 250 Master con modem GSM CPTMBUS01-250T6 250 Slave per telegestione T6fx CPTMBUS01-250LC LevelConverter RS232 CPTMBUS01-250LC LevelConverter RS /12

4 Fornitura alimentatori in base ai modelli: Modello CPTMBUS01-60AL CPTMBUS01-60LC232 CPTMBUS01-60LC485 Alim 12V Alim 24V Composizione CPTMBUS01-60MD CPTMBUS01-60T CPTMBUS01-120AL CPTMBUS01-120LC232 CPTMBUS01-120LC CPTMBUS01-120MD CPTMBUS01-120T CPTMBUS01-250AL CPTMBUS01-250LC232 CPTMBUS01-250LC CPTMBUS01-250MD CPTMBUS01-250T Optional: MODELLO Modem GSM CAVO RS232 F-F Descrizione Modem GSM completo di cavi ed accessori Cavo DB9 FF per il collegamento tra CPTM-Bus e PC per la gestione, configurazione e scarico dati in modo locale. 4/12

5 Caratteristiche tecniche: Descrizione Min. Tip. Max Unità Livelli DC Tensione di alimentazione 36 (12+24) Vcc Corrente assorbita (3) ma Corrente misuratore ma Linea M-Bus Vcc M-Bus Lunghezza massima rete M-Bus (1) 3000 m Contatori supportati (2) Bit Rate bps Temperature Temperatura di funzionamento 0 55 C Temperatura di stoccaggio C (1) La lunghezza massima della linea dipende dalla quantità dei moduli in rete, dalla loro velocità di comunicazione, dalla sezione dei cavi utilizzati e dai disturbi presenti sulla rete. Per maggiori informazioni fare riferimento alla sezione (Struttura della rete M-Bus). (2) Il numero di slave supportati dipende dal modello. (3) L assorbimento è calcolato a riposo da 0 (Min) a 250 (Max) Moduli M-Bus Collegati. Dimensioni e aspetto: L apparecchiatura viene fornita in scatola DIN da 6 moduli con protezione IP20. Su richiesta è possibile fornire l apparecchiatura CPTM-Bus cablata in quadro, con grado di protezione IP65, comprensivo di alimentatori, modem GSM e interruttore magnetotermico di protezione. Sicurezza: L Apparecchiatura CPTM-Bus risponde alla normative DIN EN , EN class B, EN per quanto riguarda le emissioni RF e DIN EN , ENV50140, ENV50204, EN per l immunità ai disturbi. In caso di necessità la documentazione relativa verrà fornita su richiesta. 5/12

6 La scheda: Tx Rx: LED Stato Comunicazione Seriale RS232 o RS485 PWR: LED Acceso Alimentazione OK RS232: Connettore DB9 Maschio RS485: GND B- A+ Alimentazione: Terra 12Vcc 24Vcc Memoria: Raccolta e configurazione M-Bus M-BUS: Connessioni per rete M-Bus Tx Rx: Comunicazione rete M-Bus MBUS: LED Segnalazione Stato M-BUS: Connessioni per rete M-Bus MORSETTI RS232 Connettore DB9 Maschio per il collegamento seriale. RS485 Segnale seriale di tipo RS485, GND B- A+. ALIMENTAZIONE Terra, Alimentazione +12Vcc GND12 e +24Vcc GND24, AVVISO:Le alimentazioni devono essere separate. M-Bus 7 Connessioni per Linee M-Bus. LED Tx Rx Tutti i LED Tx Rx indicano lo stato della comunicazione in corso. MBUS Questo LED indica lo stato dell apparecchiatura. Il suo stato è di tre tipi: Acceso, Lampeggio a 1 secondo e Lampeggio 20 millisecondi. Acceso: Indica un corto sulla linea M-Bus. Lampeggio 1S: Apparecchiatura funzionante correttamente. Lampeggio 20mS: Apparecchiatura funzionante correttamente e Modem GSM rilevato e configurato. MEMORIA Il supporto memoria rimovibile permette la configurazione e la storicizzazione dei dati M-Bus. In caso di guasti o problemi alla scheda il supporto è installabile in una nuova apparecchiatura mantenendo la configurazione e la raccolta eseguita, garantendo così sicurezza e continuità dei dati. 6/12

7 Struttura della rete M-Bus: I dispositivi M-Bus possono essere collegati secondo diverse tipologie di rete: a stella, ad albero, a bus filare o mista, l unica struttura non ammessa è ad anello chiuso. STELLA ALBERO BUS FILARE MISTA 7/12

8 Distanza Primo Misuratore(m) Lunghezza Cavo Totale(m) Numero Misuratori Velocità di Comunicazione (bps) Periferica CPTM-Bus M-Bus e Cavi: Per il cavo da utilizzare per collegare tutti i misuratori M-Bus si consiglia di utilizzare un cavo a due conduttori incrociati di sezione 0,5-1,5mm 2. Nella scelta del cavo è preferibile aumentare la sezione del cavo o al massimo utilizzare più di un conduttore per ogni segnale in presenza di linee lunghe. Nello schema seguente viene evidenziata la sezione e la lunghezza del cavo, il numero dei dispositivi e la velocità di comunicazione in relazione alle possibili applicazioni in campo. Impianto Edifici Piccoli , Edifici Grandi , Complessi Piccoli , Complessi Grandi , Quartiere medio , Collegamento Punto-Punto Sezione (mm 2) , Per quanto riguarda il collegamento dei misuratori alla linea M-Bus, anche se segnalato sull apparecchiatura CPTM-Bus, non vi è propriamente un segnale positivo e negativo. Ogni slave può essere collegato direttamente alla linea ma si consiglia di rispettare le polarità tra tutti i dispositivi connessi. Come test per un corretto funzionamento controllare che la linea M-Bus abbia una tensione compresa tra 24Vcc e 42Vcc. RS485 Slave: In caso di utilizzo della periferica CPTM-Bus Slave bisogna tener conto della linea di collegamento RS485 tra T6ƒx e CPTM-Bus. La struttura di rete è molto simile alla rete M-Bus, a variare è la velocità di comunicazione, che è di 9600bps, e il cavo da utilizzare. Per un bus RS485 si utilizza un cavo a tre conduttori di sezione non inferiore a 0.75mm 2 ed una lunghezza massima complessiva non superiore ai 800m. 8/12

9 9/12

10 10/12

11 11/12

12 NOTE: 12/12

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.0 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.2 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e Q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9 0 7 5 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9 0 7 5 8 0 1 4 6 0 2 w w w. s i n a p s i t e c h. i

Dettagli

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WST MANUALE D INSTALLAZIONE.Pag. 2 MANUALE OPERATIVO.Pag. 10 CODICE SOFTWARE: PWST01 VERSIONE: Rev.0.7 Alimentazione Assorbimento Isolamento Categoria d installazione

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

CPU-1664 Modulo CPU Programmabile. Manuale di Funzionamento V 1.00

CPU-1664 Modulo CPU Programmabile. Manuale di Funzionamento V 1.00 CPU-1664 Modulo CPU Programmabile Manuale di Funzionamento V 1.00 Qualsiasi copia anche parziale del materiale contenuto in questo documento non è permessa e tutti i diritti sono riservati alla C.T.I.

Dettagli

CONCENTRATORE DATI Remotazione, raccolta e memorizzazione dati per sistemi di contabilizzazione

CONCENTRATORE DATI Remotazione, raccolta e memorizzazione dati per sistemi di contabilizzazione CONCENTRATORE DATI Remotazione, raccolta e memorizzazione dati per sistemi di contabilizzazione 1 KIT CONCENTRATORE DATI Il sistema di concentrazione dati, permette la lettura centralizzata dei consumi

Dettagli

Il protocollo RS Introduzione. 1.2 Lo Standard RS-232

Il protocollo RS Introduzione. 1.2 Lo Standard RS-232 1 Il protocollo RS232 1.1 Introduzione Come noto un dispositivo di interfaccia permette la comunicazione tra la struttura hardware di un calcolatore e uno o più dispositivi esterni. Uno degli obiettivi

Dettagli

Il sistema M-Bus symphonic di ista

Il sistema M-Bus symphonic di ista Il sistema symphonic di ista Istruzioni di installazione e pianificazione Indice 1. Introduzione 2 1.1 Informazioni generali 2 1.2 Norme / letteratura 2 2. Panoramica del sistema 2 2.1 Principio Bus 2

Dettagli

the easy solution for Smart Metering

the easy solution for Smart Metering PRESENTAZIONE SOLUZIONE SMART WIRELESS M-Bus REV.1.1 the easy solution for Smart Metering 1 EQUOBOX COSA E EQUOBOX è un sistema per la contabilizzazione dell'energia e delle risorse di un edificio e per

Dettagli

MISURARE PER RISPARMIARE

MISURARE PER RISPARMIARE MISURARE PER RISPARMIARE CONCENTRATORI MBus EN1434 per la lettura centralizzata misuratori di energia termica Concentratori MBus_1004 - Pag.1 di 1 Lettura centralizzata dei dati e consumi Il protocollo

Dettagli

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore Manuale istruzioni Interfaccia USB art. 01540 Manuale per l'installatore Indice CARATTERISTICHE GENERALI E FUNZIONALITA' da pag. 5 OGGETTI DI COMUNICAZIONE, PARAMETRI ETS E FAQ da pag. 6 OGGETTI DI COMUNICAZIONE

Dettagli

1043/277. Sch 1043/277

1043/277. Sch 1043/277 Sch 1043/277 1043/277 IINTERFACCIIA SERIIALE PER RIIVELATORII CONVENZIIONALII La scheda di interfaccia seriale 1043/277 consente il collegamento di rivelatori o contatti convenzionali non analogici (pulsanti,

Dettagli

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM

EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM EXD 10 Controllore multiprotocollo Scheda madre 6UI+6AO+COM DESCRIZIONE SINTETICA Controllore multiprotocollo operante in multitasking su cinque porte di comunicazione ed una base di ingressi ed uscite,

Dettagli

JUMO dtrans T03 J, B, T Trasduttore analogico a due fili con impostazione digitale

JUMO dtrans T03 J, B, T Trasduttore analogico a due fili con impostazione digitale M. K. JUCHHEIM GmbH & Co M. K. JUCHHEIM GmbH & Co JUMO Italia s.r.l. Moltkestrasse 13-31 Via Carducci, 125 36039 Fulda, Germany 20099 Sesto San Giovanni (MI) Tel.: 06 61-60 03-7-25 Tel.: 02-24.13.55.1

Dettagli

Manuale Utente STAM. Amplificatore per reti M-Bus

Manuale Utente STAM. Amplificatore per reti M-Bus Manuale Utente STAM Amplificatore per reti M-Bus SOMMARIO SOMMARIO... 3 PRESENTAZIONE... 4 Caratteristiche tecniche... 4 Caratteristiche funzionali... 4 Caratteristiche dimensionali... 4 Codice prodotto...

Dettagli

RISPARMIARE MISURARE PER. Ripartitori di calore Caloric Q5 Lettura dei consumi via Radio a concentratori dati AMR

RISPARMIARE MISURARE PER. Ripartitori di calore Caloric Q5 Lettura dei consumi via Radio a concentratori dati AMR MISURARE PER RISPARMIARE Ripartitori di calore Caloric Q5 Lettura dei consumi via Radio a concentratori dati AMR Concentratori radio WTT16 Lettura dei consumi via Radio a concentratori dati AMR Edizione

Dettagli

Trasmettitore Per densità, temperatura, pressione e umidità del gas SF 6 Modello GDHT-20, con uscita MODBUS

Trasmettitore Per densità, temperatura, pressione e umidità del gas SF 6 Modello GDHT-20, con uscita MODBUS Strumentazione Trasmettitore Per densità, temperatura, pressione e umidità del gas SF 6 Modello GDHT-20, con uscita MODBUS Scheda tecnica WIKA SP 60.14 Applicazioni Monitoraggio permanente dei parametri

Dettagli

ONE2 Scheda ONE 2. Descrizione. Dati tecnici. Teledata.

ONE2 Scheda ONE 2. Descrizione. Dati tecnici. Teledata. ONE2 Scheda ONE 2 Scheda di espansione per la centrale antincendio One. Aumenta di due loop la capacità di gestione della centrale fino a un massimo di nove loop installando quattro schede ONE 2. Ogni

Dettagli

Controllori programmabili serie AC31 Dati applicativi serie 90

Controllori programmabili serie AC31 Dati applicativi serie 90 Dati tecnici aggiuntivi 07 KT 98 In generale vengono considerati validi i dati tecnici del sistema riportati a pag 1/77-78. I dati aggiuntivi o diversi dai dati del sistema sono riportati qui di seguito.

Dettagli

M1410 Ingresso/Uscita parallelo

M1410 Ingresso/Uscita parallelo M1410 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data: 12.7.95 Versione : 2.0 pagina 1 di 13 M1410 Ingresso/uscita parallelo Indice

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. OTT-15 DIVISIONE TECNICA GALILEO IN Rev. OTT-5 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Norme di riferimento GALILEO IN CARATTERISTICHE

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti).

SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti). SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti). IO2-40C-D0L-D IO2-60W-D0L-D IO2-80C-D0L-D Descrizione Dispositivo per la rilevazione dello stato di ingressi digitali (contatti puliti, privi di potenza),

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Lingua manuale Prodotto Italiano EASY-USB Funzioni Convertitore USB - UART TTL Serie di prodotto Indice: 1.0 Disclaimer.0 Descrizione e Caratteristiche generali Pag..1 Descrizione.

Dettagli

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Tipologie e potenzialità nuovo cilindro elettrico in cc 12/24V della famiglia EASY tipo ECC + Caratteristiche generali del sistema: Alimentazione

Dettagli

Wi-Fi Sirena SWF-01. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Wi-Fi Sirena SWF-01. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Wi-Fi Sirena SWF-01 Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali 2 Wi-Fi Sirena SWF-01 (di seguito - la sirena) è l attuatore collegato ai dispositivi di sorveglianza prodotti

Dettagli

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 INDICE INTRODUZIONE 1. COLLEGAMENTO ALLA CENTRALE 2. USCITE DI AZIONAMENTO 3. LINEA DI AUTOPROTEZIONE 4. INDIRIZZAMENTO DEL MODULO 5. LED DI SEGNALAZIONE

Dettagli

Modulo analogico D1-15A. Manuale Utente

Modulo analogico D1-15A. Manuale Utente Modulo analogico D1-15A Manuale Utente Modulo analogico D1-15A Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.com

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17

DIVISIONE TECNICA GALILEO 1 IN Rev. MAR-17 Applicazioni Gruppo ottico Classe di isolamento Grado di protezione Moduli LED Inclinazione Dimensioni Peso Montaggio Cablaggio Temp. di esercizio Norme di riferimento GALILEO 1 IN CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Dettagli

Wi-Fi tabellone Uscita l allarme luminoso/acustico

Wi-Fi tabellone Uscita l allarme luminoso/acustico Wi-Fi tabellone Uscita l allarme luminoso/acustico Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali 2 Wi-Fi tabellone USCITA l allarme luminoso/acustico Wi-Fi (di seguito - tabellone)

Dettagli

Wi-Fi relè 3 canali. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

Wi-Fi relè 3 canali. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Wi-Fi relè 3 canali Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali 2 Wi-Fi relè, 3 canali (di seguito - il relè) è stato progettato per il collegamento con i dispositivi di sorveglianza

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica

Modulo di uscite di sicurezza AS-i con slave di diagnostica uscite di sicurezza, ingressi di sicurezza e ingressi standard in un unico modulo 4 x uscite di sicurezza elettroniche veloci ingressi di sicurezza di -canali, regolabile per contatti senza potenziale

Dettagli

5RT1. Modem via cavo per la linea telefonica. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

5RT1. Modem via cavo per la linea telefonica. Il passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo Modem via cavo per la linea telefonica 5RT1 Il passaporto Il numero di riferimento del dispositivo Firmware: QA specialist: Date of check: Signature: 1. Designazione dell articolo Il modem via cavo per

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede dodici canali, ciascuno dei quali può essere configurato a piacere nell ETS come ingresso o come uscita. Con i cavi di collegamento

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M

Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M Manuale tecnico MT15000/EXT-IO MT15000/EXT-IO-M SOMMRIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT-IO... 2) MT15000/EXT-IO-M... 3) COMPTIILITÀ... Collegamento alla

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008

SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE. Sch. 1063/008 DS1063-009A SCHEDA ESPANSIONE 8 INGRESSI 2 USCITE Sch. 1063/008 1. DESCRIZIONE La scheda di Espansione 1063/008 permette di aggiungere all impianto 8 ingressi supplementari e 2 uscite a relè. Tutte gli

Dettagli

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700 La serie di misuratori e indicatori digitali è costituita

Dettagli

IO LOG SIELCO SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DESCRIZIONE GENERALE SISTEMI

IO LOG SIELCO SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI CARATTERISTICHE PRINCIPALI DESCRIZIONE GENERALE SISTEMI IO LOG SISTEMA DI ACQUISIZIONE DATI GENERALE CARATTERISTICHE PRINCIPALI La linea IOlog è costituita da un ampia gamma di moduli di ingresso/uscita e di convertitori seriali isolati disponibili in tre diverse

Dettagli

RS232/IP ponte. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo

RS232/IP ponte. Il Passaporto. Il numero di riferimento del dispositivo RS232/IP ponte Il Passaporto Il numero di riferimento del dispositivo 1. Dati Generali 2 RS232/ponte IP (di seguito - il dispositivo) è utilizzato per collegare quattro dispositivi con interfaccia RS232,

Dettagli

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2 Il dispositivo 442ABT4R2 è un comando a quattro canali indipendenti, con attuatore multifunzione incorporato idoneo per illuminazione e tapparelle. Il dispositivo è composto, oltre che dalla parte frontale

Dettagli

EXPSU20 ALIMENTATORE CARICA BATTERIA 24Vdc 20A

EXPSU20 ALIMENTATORE CARICA BATTERIA 24Vdc 20A EXPSU20 ITALY EXPSU20 ALIMENTATORE CARICA BATTERIA 24Vdc 20A EXPSU20 è un sistema di controllo e carica-batterie in grado di rispondere ai requisiti della normativa EN54-4, utilizzabile sia in applicazioni

Dettagli

Moduli analogici AS-i IP65, M12

Moduli analogici AS-i IP65, M12 (Figura simile) Figura Tipo Ingressi analogici Uscite analogici Tensione degli ingressi (alimentazione dei sensori) (1) Tensione d'uscita (alimentazione dell'attuatore) (2) Indirizzo AS-i (3) 2 x 4...

Dettagli

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DATI CONTATORI D ENERGIA TERMICA CA502MHC

SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DATI CONTATORI D ENERGIA TERMICA CA502MHC SISTEMA DI CENTRALIZZAZIONE DATI CONTATORI D ENERGIA TERMICA CA502MHC MANUALE D'USO CONCENTRATORE DATI DR001-2 HC CON DISPLAY Versione 1.0 Centralizzazione dati e consumi energetici La lettura centralizzata

Dettagli

MISURARE PER RISPARMIARE

MISURARE PER RISPARMIARE MISURARE PER RISPARMIARE F2 F2HC Misuratore di energia termica universale con trasmissione seriale dati M-Bus EN1434 Omologati secondo le direttive europee MID 2004/22/EC F2_F2HC_0902.doc Pag 1 di 8 Il

Dettagli

ST11630 MANUALE UTENTE. 16 canali. Luglio rev ST1 16 ch. Hardware&Software 1

ST11630 MANUALE UTENTE. 16 canali. Luglio rev ST1 16 ch. Hardware&Software 1 ST11630 16 canali MANUALE UTENTE rev. 0.8 Luglio 2017 ST1 16 ch. Hardware&Software 1 Indice 1 NOTE GENERALI...3 1.1 Introduzione...3 2 CARATTERISTICHE HARDWARE...5 2.1 Dip-switchs...7 2.2 Input analogici...8

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1 CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1 DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto S117P1 costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS232, una

Dettagli

EK1A: Convertitore/Isolatore singolo canale per Tensione/Corrente programmabile via Software

EK1A: Convertitore/Isolatore singolo canale per Tensione/Corrente programmabile via Software EK1A: Convertitore/Isolatore singolo canale per Tensione/Corrente programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK1A converte ed isola, con elevata precisione, un segnale analogico da

Dettagli

Servo valvole 3/3 vie ad azionamento diretto per il controllo della portata (LRWD2), della pressione (LRPD2) e della posizione (LRXD2)

Servo valvole 3/3 vie ad azionamento diretto per il controllo della portata (LRWD2), della pressione (LRPD2) e della posizione (LRXD2) > Servo valvole digitali proporzionali Serie LR Servo valvole digitali proporzionali Serie LR Novità Servo valvole 3/3 vie ad azionamento diretto per il controllo della portata (LRWD), della pressione

Dettagli

Interfaccia RS 232 Tipo: x-101

Interfaccia RS 232 Tipo: x-101 L interfaccia seriale viene utilizzata per collegare un PC all EIB e si monta su un dispositivo di accoppiamento bus da incasso. Può essere collocata in qualunque posizione del sistema. Si collega al PC

Dettagli

MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM 1- LAY OUT SCHEDA TRD 2- LED, PULSANTI, JUMPERS, USCITE O/C

MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM 1- LAY OUT SCHEDA TRD 2- LED, PULSANTI, JUMPERS, USCITE O/C MANUALE TECNICO Serie EV TRD M Centrale per sistema evacuazione EV-COM - LAY OUT SCHEDA TRD 60 59 58 57 56 55 54 5 52 5 50 49 48 47 JP JP5 JP6 JP4 JP7 JP0 2 4 5 6 7 8 9 0 2 4 5 6 7 8 9 20 2 CM6 P JP8 DL2

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione

Sommario. 1. Introduzione Sommario 1. Introduzione... 1 2. Alimentazione, Connettori e LED... 2 3. Setup... 4 3.1. Configurazione con SMS... 5 3.2. Configurazione delle uscite relè... 5 4. Caratteristiche elettriche... 6 1. Introduzione

Dettagli

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE Caratteristiche tecniche Contenitore: 1 modulo DIN (LxHxP) 17.5 x 89 x 66 mm Grado di protezione: IP30D con gli appositi coprimorsetti in dotazione Alimentazione ausiliaria da sorgente SELV: 12Vcc Variazione

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

ALBSTEPM5A. albatros. Descrizione pagina 2. Specifiche tecniche pagine 3. Layout pagina 4. Mappe di cablaggio pagina 5, 6. Cablaggio Motore pagina 7

ALBSTEPM5A. albatros. Descrizione pagina 2. Specifiche tecniche pagine 3. Layout pagina 4. Mappe di cablaggio pagina 5, 6. Cablaggio Motore pagina 7 albatros Ultimo aggiornamento: 24.02.2004 ALBSTEPM5A Descrizione pagina 2 Specifiche tecniche pagine 3 Layout pagina 4 Mappe di cablaggio pagina 5, 6 Cablaggio Motore pagina 7 Dimensioni pagina 8 Autodiagnosi

Dettagli

M2510 Ingresso analogico

M2510 Ingresso analogico M2510 Ingresso analogico Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione : 2.0 pagina 1 di 11 M2510 Ingresso analogico Sistema II/O Lightbus

Dettagli

MK4 P (con tecnologia ONDA)

MK4 P (con tecnologia ONDA) MK P (con tecnologia ONDA) TRASDUTTORE MAGNETOSTRITTIVO DI POZIONE RETTILINEA SENZA CONTATTO (USCITA PROFIUS) Principali caratteristiche Tecnologia ONDA Corse da 50 a 000mm Risoluzione della posizione

Dettagli

Controllo numerico. Compact6. Documentazione

Controllo numerico. Compact6. Documentazione T.P.A. S.p.A. Tecnologie e Prodotti per l Automazione Via Carducci, 221-20099 Sesto S. Giovanni Tel. +390236527550 fax: +39022481008 e-mail: marketing@tpaspa.it - www.tpaspa.it P.I.: IT02016240968 C.F.:

Dettagli

Contatori per inserzione diretta 13467911 13467911 DBB23XXX L1 L2 L3 DBB22XXX L N DBB21XXX Sistema trifase con neutro Sistema trifase senza neutro Sistema monofase fase e neutro Contatori per inserzione

Dettagli

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI

RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI SEZIONE 3b (Rev. A) RIVELATORI PER CENTRALI DIGITALI Scaricabile dal Sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Manuale Tecnico Antincendio e Rivelazione Gas sez.3b 1 INDICE SEZIONE 3b INSTALLAZIONE

Dettagli

LS1501. MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI

LS1501. MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI MISURATORE DI DISTANZA LASER CLASSE 1 (eye safe) USCITA ANALOGICA E SOGLIE DI ALLARMI PROGRAMMABILI RS232 - RS422 - Profibus DP - SSI http://www.fae.it/cms/ls1501 Il telemetro laser LS1501 misura distanza

Dettagli

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B

AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B AHD-RB6 Interruttore Elettronico (Electronic Circuit Breaker) Tipo B Corrente nominale fino a 16 A per canale/28 A per 2 canali collegati insieme (canale Slave) Interruzione su entrambi i poli di tutti

Dettagli

MANUALE UTENTE RIO-42

MANUALE UTENTE RIO-42 MANUALE UTENTE RIO-42 Dispositivo generico di Telecontrollo con 4 ingressi e 2 uscite. Manuale Utente RIO-42 Rev.0 SOMMARIO PRESENTAZIONE... 3 Caratteristiche generali (TODO)... 3 Caratteristiche tecniche...

Dettagli

per la supervisione dell'impianto domotico WEB-SERVER

per la supervisione dell'impianto domotico WEB-SERVER L'articolo 53AB-WBS è un dispositivo web server per gestire il sistema domotico da PC, Notebook, Tablet e qualsiasi altro dispositivo mobile a patto che dotati di un browser in grado di visualizzare pagine

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Encoder WDGA 58D PROFIBUS-DP (con)

Encoder WDGA 58D PROFIBUS-DP (con) Encoder WDGA 58D PROFIBUS-DP (con) www.wachendorff-automation.it/wdga58dpbs Wachendorff Automation... Sistemi e encoder Sistemi completi Robusti encoder rotativi industriali adatti alle vostre necessità

Dettagli

Sensori di spostamento a triangolazione laser. Serie IDP TR CARATTERISTICHE: ATTENZIONE:

Sensori di spostamento a triangolazione laser. Serie IDP TR CARATTERISTICHE: ATTENZIONE: Sensori di spostamento a triangolazione laser Serie IDP TR Dicembre 2010 Rev 0.5 CARATTERISTICHE: Controllo automatico della potenza laser. Misura di bersagli poco cooperanti a ridotta diffusività. Invio

Dettagli

Convertitore seriale / usb

Convertitore seriale / usb CONVERTITORE DI FORMATI Convertitore seriale / usb INDICE 1. VERSIONI E MODALITÀ D USO... 2 1.1. CONVERTITORE UART-RS232... 2 1.2. CONVERTITORE UART-USB... 3 1.3. CONVERTITORE SERIALE / USB... 4 1.4. INSTALLAZIONE

Dettagli

Modulo analogico D1-15. Manuale Utente

Modulo analogico D1-15. Manuale Utente Modulo analogico D1-15 Manuale Utente Modulo analogico D1-15 Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.com

Dettagli

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura)

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) KNX Hotel Guida all installazione KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) Building Technologies

Dettagli

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus

11 MOVIMOT e Diagnosi del Bus LED di stato MOVIMOT MOVIMOT e Diagnosi del Bus. LED di stato MOVIMOT Significato del LED di stato Il LED a tre colori visualizza gli stati di esercizio e di anomalia. Colore LED - Spento Giallo Giallo

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.2... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione 2 Serial I/F RS22 optoisolata Manuale d uso e manutenzione 5904517201 Codice ordine: Data: 04/2014 - Rev: 1.2 Sommario 1. Generalità... 2. Caratteristiche tecniche.... Modalità di configurazione... 4.

Dettagli

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD)

LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) LIMITATORI DI SOVRATENSIONE (SPD) SCARICATORE DI CORRENTE DA FULMINE classe I (B) SCARICATORE con circuito composto da spinterometro autoestinguente non soffiante, per la protezione da sovratensione di

Dettagli

REI 2 Manuale d uso. Per i dettagli sulle modalità di collegamento del sistema LinkGate vedere appendice B

REI 2 Manuale d uso. Per i dettagli sulle modalità di collegamento del sistema LinkGate vedere appendice B Pagina 6 di 70 Per i contatti N/A il contatto viene ritenuto chiuso a fronte di una caduta di tensione di almeno,8 volt per la durata di /0.000s e riaperto con una caduta di,v per /.000s, mentre per il

Dettagli

4.CARATTERISTICHE TECNICHE

4.CARATTERISTICHE TECNICHE 4.CARATTERISTICHE TECNICHE 4.1.Funzioni Prova di continuita' dei conduttori di protezione ed equipotenziali LOW Campo () Risoluzione () Precisione* 0 20 0,01 (2% lettura + 2 digit) * Si e' tenuto conto

Dettagli

SCHEDA PRESTAZIONALE DEL MODULO B.BUS 8-8 DIN

SCHEDA PRESTAZIONALE DEL MODULO B.BUS 8-8 DIN Schema di collegamento Dimensioni e ingombri (mm) 106.5 63 97 97 Caratteristiche del prodotto: Protezione contro inversione polarità e corti circuiti. Segnalazione trasmissione e ricezione BUS. Montaggio

Dettagli

Panoramica sistema M-Bus NeoNet

Panoramica sistema M-Bus NeoNet Panoramica sistema M-Bus NeoNet NeoNet Starter NeoNet Display Caratteristiche/Tipo SX 654/PW 3 SX 654/ PW 20 SX 654/ PW 60 Starter 25 Starter 60-A Starter 120-A Starter 250-A SX 632 SX 624 Alimentazione

Dettagli

Encoder WDGA 58B PROFINET-IRT (cov)

Encoder WDGA 58B PROFINET-IRT (cov) Encoder WDGA 58B PROFINET-IRT (cov) www.wachendorff-automation.it/wdga58bpnb Wachendorff Automation... Sistemi e encoder Sistemi completi Robusti encoder rotativi industriali adatti alle vostre necessità

Dettagli

TMD 2CSG524000R2021 ABB

TMD 2CSG524000R2021 ABB TMD 2CSG524000R2021 2CSG445018D0901 ABB ABB ABB S.p.a Divisione ABB SACE V.le dell Industria, 18 20010 Vittuone (MI) Tel +39 02 9034 1 FAX +39 02 9034 7609 2 I Principali funzionalità Un eccessivo incremento

Dettagli

Zeus Din Home Standard Kit

Zeus Din Home Standard Kit Copertina DataSheet Zeus Din Home Standard Kit Rev1 Zeus Din Home Standard Kit Logger di energia multifunzione completo di sensori Codice prodotto: TP-014-100 Caratteristiche Generali Il Kit Zeus Din Home

Dettagli

KS 407. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 300 ma senza carichi. Memoria Programma

KS 407. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 300 ma senza carichi. Memoria Programma KS 407 Terminale operatore con PLC integrato - LCD grafico 240x128 - Protocollo di comunicazione CAN Open Master - Programmazione a contatti tramite linguaggio ladder - Porta USB slave - Touch Screen Alimentazione

Dettagli

Rete M-Bus: istruzioni per la progettazione e l installazione

Rete M-Bus: istruzioni per la progettazione e l installazione Rete M-Bus: istruzioni per la progettazione e l installazione Rev. 1 6/13 Sommario 1. Introduzione... 1 1.1 Generalità... 1 1.2 Norme applicabili/standard/letteratura... 1 2. Descrizione del sistema...

Dettagli

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1

MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MA 430 DISPOSITIVO RILEVAZIONI ALLARMI DI BATTERIA PER XLD SWITCH BOX V 2.0/V 2.1 MONOGRAFIA DESCRITTIVA EDIZIONE Settembre 2006 MON. 200 REV. 2.1 1 di 7 INDICE 1.0 GENERALITÁ 3 2.0 INTERFACCE 3 3.0 CARATTERISTICHE

Dettagli

MST_K12. Regolatore di velocita per motori in CC. Realizzazione e Applicazione

MST_K12. Regolatore di velocita per motori in CC. Realizzazione e Applicazione MST_K12 Regolatore di velocita per motori in CC Realizzazione e Applicazione Page 1 of 12 1.0 Revisioni Versione Data Descrizione Pagine 1.0 21/05/2011 Stesura iniziale 9 1.1 20/08/2011 Correzioni Testo

Dettagli

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 7 A SERIE Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A Conformi alle normative EN 445-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI

SERIE SG2-HAND APPLICAZIONI safety PROTEZIONE MANOLIGHT CURTAINS SERIE SG-HAND Le barriere di sicurezza SAFEasy TM SG rappresentano l evoluzione naturale della serie SF, prodotto di maggior successo della gamma di dispositivi di

Dettagli

TRASMETTITORE ISOLATO A 2 FILI UNIVERSALE PER SENSORI RTD E TERMOCOPPIE.

TRASMETTITORE ISOLATO A 2 FILI UNIVERSALE PER SENSORI RTD E TERMOCOPPIE. I T TRASMETTITORE ISOLATO A FILI UNIVERSALE PER SENSORI RTD E TERMOCOPPIE. DESCRIZIONE GENERALE Lo strumento T converte e trasmette i segnali in ingresso in un segnale normalizzato in corrente per loop..0

Dettagli

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124 EP200/8Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 01.2003 EP200/4Z Caratteristiche Generali I concentratori paralleli

Dettagli

GENERATORE DI RAMPA MODELLO: RMP-97

GENERATORE DI RAMPA MODELLO: RMP-97 GENERATORE DI RAMPA MODELLO: RMP-97 1 PRECAUZIONI E SICUREZZA NON LAVORARE MAI SUL MOTORE, AZIONAMENTO O CIRCUITI AUSILIARI SENZA AVER DISINSERITO L ALIMENTAZIONE GENERALE DELL APPARECCHIATURA IL PRODOTTO

Dettagli

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Moduli di acquisizione e controllo, unità intelligenti SERIE DAT9000

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Moduli di acquisizione e controllo, unità intelligenti SERIE DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Moduli di acquisizione e controllo, unità intelligenti Le unità intelligenti della serie DAT9000, sono state ideate da DATEXEL per offrire

Dettagli

EI8RLY-ETH: Modulo di Acquisizione 8 uscite relay comunicante su ethernet con protocollo ModBus-TCP

EI8RLY-ETH: Modulo di Acquisizione 8 uscite relay comunicante su ethernet con protocollo ModBus-TCP EI8RLY-ETH: Modulo di Acquisizione 8 uscite relay comunicante su ethernet con protocollo ModBus-TCP DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EI8RLY-ETH consente ad un terminale remoto, tramite la porta RJ45

Dettagli

Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM

Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61508 SIL 3, EN ISO 13849-1/PLe cat 4, EN 62061 SIL 3 Grado di

Dettagli

ENEL - Kit di prova TPT2000

ENEL - Kit di prova TPT2000 DUCATI SISTEMI ENEL - Kit di prova TPT2000 DESCRIZIONE DELL APPARATO Versione 1.0 Redatto Nicola Casadio _ Controllato Sergio Tassinari _ Approvato Marco Tartarini _ Revisione Definitivo File MAN_KIT_TPT_V10.DOC

Dettagli