PIRELLI & C. Società per Azioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIRELLI & C. Società per Azioni"

Transcript

1 PIRELLI & C. Società per Azioni Sede in Milano, Via G. Negri 10 Registro delle Imprese di Milano n Assemblea ordinaria di Pirelli & C. S.p.A. del 28/29 aprile 2008 Nomina del Consiglio di Amministrazione Liste Candidati e Curricula

2 Assemblea ordinaria e straordinaria di Pirelli & C. S.p.A. convocata in Milano, viale Sarca n. 214:. alle ore di lunedì 28 aprile 2008 in prima convocazione. alle ore di martedì 29 aprile 2008 in seconda convocazione Punto 2 all ordine del giorno della parte ordinaria: Nomina del Consiglio di Amministrazione: - determinazione del numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione; - determinazione della durata in carica del Consiglio di Amministrazione; - Nomina dei Consiglieri; - Determinazione del compenso annuale dei componenti il Consiglio di Amministrazione..

3 LISTA CANDIDATI PRESENTATA DAI PARTECIPANTI AL SINDACATO DI BLOCCO AZIONI PIRELLI & C. S.P.A. IN DATA 11 APRILE ) Marco Tronchetti Provera, nato a Milano il 18 gennaio ) Carlo Alessandro Puri Negri, nato a Genova l 11 luglio ) Alberto Pirelli, nato a Milano l 1 luglio ) Carlo Acutis, nato a Torino il 17 ottobre 1938 (*) 5) Gilberto Benetton, nato a Treviso il 19 giugno ) Alberto Bombassei, nato a Vicenza il 5 ottobre 1940 (*) 7) Enrico Tommaso Cucchiani, nato a Milano il 20 febbraio ) Luigi Campiglio, nato a Milano il 30 agosto 1947 (*) 9) Berardino Libonati, nato a Roma l 8 marzo 1934 (*) 10) Giulia Maria Ligresti, nata a Milano il 30 gennaio ) Renato Pagliaro, nato a Milano il 20 febbraio ) Massimo Moratti, nato a Bosco Chiesanuova (VR) il 15 maggio ) Giovanni Perissinotto, nato a Conselice (RA) il 6 dicembre ) Giampiero Pesenti, nato a Milano il 5 maggio 1931 (*) 15) Luigi Roth, nato a Milano l 1 novembre 1940 (*) 16) Carlo Secchi, nato a Mandello del Lario (LC) il 4 febbraio 1944 (*) 17) Giampio Bracchi, nato a Piacenza il 27 gennaio 1944 (*) 18) Marco Lacchini, nato a Lecce il 5 luglio 1965 (*) 19) Gustavo Piga, nato a Bolzano il 18 febbraio 1964 (*) 20) Alessandro Zattoni, nato a Forlì il 20 gennaio 1968 (*) (*) Candidati che hanno dichiarato di essere in possesso dei requisiti di indipendenza stabiliti per i sindaci dall art. 148, comma terzo, del decreto legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, nonché di essere in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificati come indipendenti. 1 In allegato è riportata l identità dei partecipanti al Sindacato di Blocco Azioni Pirelli & C. S.p.A. (il Patto ) e il numero di azioni ordinarie Pirelli & C. da ciascuno di essi conferite al Patto.

4 PARTECIPANTI AL SINDACATO DI BLOCCO AZIONI PIRELLI & C. S.P.A. E NUMERO DI AZIONI ORDINARIE PIRELLI & C. DAI MEDESIMI CONFERITE AL PATTO Partecipante al Patto Numero azioni conferite (1) % sul totale azioni ordinarie. emesse CAMFIN S.p.A ,32 MEDIOBANCA S.p.A ,61 EDIZIONE HOLDING S.p.A ,61 FONDIARIA - SAI S.p.A ,42 ALLIANZ S.p.A ,41 ASSICURAZIONI GENERALI S.p.A. (di cui n azioni tramite Generali Vie S.A. e n azioni tramite Ina Assitalia S.p.A. ) ,41 INTESA SANPAOLO S.p.A ,62 Massimo MORATTI (di cui n azioni tramite CMC S.p.A. e n azioni fiduciariamente intestate ad Istifid S.p.A.) ,19 SINPAR S.p.A ,63 Totale ,22 (1) I Partecipanti al Patto detengono complessivamente (anche per il tramite di società controllate, controllanti, o controllate di queste ultime) un numero di azioni ordinarie Pirelli & C. S.p.A. pari a circa il 53,56% del capitale ordinario della Società. * * * PARTECIPANTE AL PATTO CAMFIN S.p.A. MEDIOBANCA - BANCA DI CREDITO FINANZIARIO SOCIETA` PER AZIONI EDIZIONE HOLDING SPA FONDIARIA-SAI S.P.A. ALLIANZ S.P.A. ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. INTESA SANPAOLO S.P.A. MORATTI MASSIMO SINPAR SOCIETA` DI INVESTIMENTI E PARTECIPAZIONI S.P.A. DATI IDENTIFICATIVI SEDE IN MILANO, VIA G. NEGRI 8 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO AL N SEDE IN MILANO, PIAZZETTA ENRICO CUCCIA 1 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO AL N SEDE IN TREVISO, CALMAGGIORE, 23 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO AL N SEDE IN FIRENZE, PIAZZA DELLA LIBERTA` N. 6 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI FIRENZE AL N SEDE IN TRIESTE, LARGO IRNERI 1 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TRIESTE AL N SEDE IN TRIESTE, PIAZZA DUCA DEGLI ABRUZZI, 2. - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TRIESTE AL N SEDE IN TORINO, PIAZZA SAN CARLO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TORINO AL N NATO A BOSCOCHIESANUOVA (VR) IL 16/05/ CODICE FISCALE: MRTMSM45E16B073K SEDE IN BRESCIA, VIA OBERDAN 6/4 ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI BRESCIA AL N

5 ALTRE PROPOSTE FORMULATE DAI PARTECIPANTI AL SINDACATO DI BLOCCO AZIONI PIRELLI & C. S.P.A. Nel presentare la lista di candidati alla carica di Amministratore di Pirelli & C. S.p.A., i Partecipanti al Sindacato di Blocco Azioni Pirelli & C. S.p.A. anche alla luce dell ordine del giorno dell Assemblea della Società e della relativa relazione predisposta dal Consiglio di Amministrazione hanno formulato altresì le seguenti ulteriori proposte: di determinare in 20 il numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione; di fissare in tre esercizi, e dunque fino all assemblea convocata per l approvazione del bilancio Pirelli & C. S.p.A. al 31 dicembre 2010, la durata del mandato del nominando Consiglio di Amministrazione; di stabilire in massimi euro il compenso complessivo annuo del Consiglio di Amministrazione ai sensi dell art. 2389, comma 1, c.c., importo da ripartire tra i suoi componenti in conformità alle deliberazioni che saranno in proposito assunte dal Consiglio stesso.

6 CURRICULA

7 MARCO TRONCHETTI PROVERA E nato a Milano nel Si è laureato in Economia e Commercio nel 1971 all'università Bocconi di Milano. Nei primi anni 70 inizia a collaborare alle attività imprenditoriali di famiglia, dove sviluppa in particolare quelle legate al settore dei trasporti marittimi. Nel 1986 entra nel Gruppo Pirelli. Nel 1992 ne assume la guida operativa. Da Dicembre 1996 a Settembre 2001 è stato Presidente de Il Sole 24 Ore e da Ottobre 2001 a Settembre 2005 Consigliere del Teatro alla Scala. Da Settembre 2001 a Settembre 2006 ha ricoperto la carica di Presidente di Telecom Italia S.p.A.. Attualmente è Presidente di Pirelli & C. S.p.A., di Pirelli & C. Real Estate S.p.A. e di Pirelli Tyre S.p.A.. E Presidente di CAMFIN, holding di partecipazioni, maggiore azionista di Pirelli & C. SpA.. E Presidente della Fondazione Silvio Tronchetti Provera, che ha l obiettivo di promuovere la ricerca scientifica e tecnologica in Italia. E inoltre Presidente del Consiglio di Amministrazione di G.P.I. - Gruppo Partecipazioni Industriali S.p.A. e socio accomandatario della Marco Tronchetti Provera & C. S.a.p.a.. E Vice Presidente della Confindustria. E Membro del Consiglio di Sorveglianza di Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A., Consigliere di Amministrazione dell Università Commerciale Luigi Bocconi e di F.C. Internazionale Milano S.p.A.. E Presidente Italiano del Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti e fa parte del Gruppo Italiano della Trilateral Commission. E nel Consiglio Direttivo di Assonime, nell International Advisory Board di Allianz e nell International Council della J.P. Morgan. Nel Gruppo Pirelli ricopre inoltre la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione di Pirelli Labs S.p.A. e Pirelli & C. Eco Technology.

8 CARLO ALESSANDRO PURI NEGRI È nato a Genova nel Dopo la formazione presso l Università degli Studi di Milano, perfeziona la propria preparazione nei settori dei media e dell immobiliare. Dal 1975 al 1977 è produttore presso La Biennale di Venezia; tra il 1977 ed il 1987 ricopre vari incarichi nei gruppi L Espresso e Mondadori (televisione, marketing e pubblicità); nel 1988 è Amministratore di Carignano S.p.A. (immobiliare). Nel 1989 entra nel Gruppo Pirelli con la carica di Consigliere di Amministrazione di Milano Centrale Immobiliare S.p.A. (ora Pirelli & C. Real Estate S.p.A.), della quale diventa Amministratore Delegato nel Attualmente ricopre la carica di Vice Presidente ed Amministratore Delegato di Pirelli & C. Real Estate S.p.A. e di Presidente di Pirelli & C. Ambiente S.p.A.. È Vice Presidente di Camfin S.p.A. e di Pirelli & C. S.p.A., Amministratore Delegato di Gruppo Partecipazioni Industriali S.p.A. e Consigliere di Pirelli Tyre S.p.A.. È Consigliere di Amministrazione di Aon Italia S.p.A. e di Artemide Group S.p.A.. In ambito accademico, di ricerca ed istituzionale, ricopre la carica di Membro del Real Estate International Advisory Board dell Università di Harvard (Cambridge) e Consigliere dell Istituto Europeo di Oncologia S.r.l. e della Fondazione Cerba e Vice Presidente di Assoimmobiliare, l associazione dell industria immobiliare in Italia. E inoltre Presidente del Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. Real Estate SGR S.p.A., Pirelli RE Opportunities SGR S.p.A. e del Supervisory Board di Pirelli Pekao Real Estate Sp.z o.o. nonché Consigliere di Eurostazioni S.p.A..

9 ALBERTO PIRELLI E nato a Milano nel Si è laureato in Ittiologia e Acquacoltura nel 1980 alla Washington University Seattle U.S.A.. Dal 1985 ricopre numerosi incarichi nel Gruppo Pirelli, tra i quali quello di Consigliere di Amministrazione (dal 1985 al 2003) e, successivamente, di Vice Presidente (dal 1991 al 2003) di Pirelli S.p.A. e di Consigliere di Amministrazione di Société Internationale Pirelli S.A. (dal 1987 al 1998). Dal 1986 al 2003 è stato Socio Accomandatario di Pirelli & C. A.p.A. (Vice Presidente del Consiglio degli Accomandatari dal 1999 al 2003). Dall ottobre 2001 all agosto 2003 è stato componente del Consiglio di Amministrazione di Olivetti S.p.A.. Dal settembre 2001 al dicembre 2006 è stato componente del Consiglio di Amministrazione di Olimpia S.p.A.. Attualmente è Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Pirelli & C. S.p.A. e nell ambito del Gruppo Pirelli ricopre anche l incarico di Amministratore di Pirelli Tyre S.p.A. e di Turk Pirelli Lastikleri A.S.; è inoltre Presidente del Consiglio di Amministrazione di S.C. Pirelli Tyres Romania S.r.l.. Dal 1998 è Consigliere di Amministrazione di Camfin S.p.A. e Vice Presidente di G.P.I. - Gruppo Partecipazioni Industriali S.p.A., socio accomandatario di FIN.AP. di Alberto Pirelli & C. S.a.p.a.. Dall ottobre 2000 è componente del Consiglio di Amministrazione di KME S.p.A. (già S.M.I. Società Metallurgica Italiana S.p.A.) e, dal maggio 2002 sino alla fusione per incorporazione in Intek S.p.A. (marzo 2007) ha ricoperto la carica di Amministratore di GIM Generale Industrie Metallurgiche S.p.A.. E inoltre Consigliere di Amministrazione dell Automobile Club di Milano e della Sodalitas.

10 CARLO ACUTIS E nato a Torino nel Ha svolto esperienze lavorative a Londra alla Midland Bank nel 1962 e alla Mercantile & General nel 1962 e Dal 1969 al 1986 è Amministratore Delegato della Toro Assicurazioni S.p.A., ricoprendo inoltre la carica di Vice Presidente dal 1980 al Acquista, nel 1986, dalla Toro Assicurazioni S.p.A. il pacchetto azionario di controllo della Vittoria Assicurazioni S.p.A., affiancato da un gruppo di investitori istituzionali, italiani ed esteri. Dal 1992 al 1996 è Presidente del C.E.A. Comité Européen des Assurances. Attualmente è Vice Presidente di Vittoria Assicurazioni S.p.A. e di Banca Passadore & C. S.p.A., Amministratore di Ergo Italia S.p.A., Ergo Assicurazioni S.p.A., Ergo Previdenza S.p.A., Yura International B.V., Scor S.A., IFI S.p.A.. E inoltre membro del Consiglio di Sorveglianza di Yam Invest N.V., Vice Presidente del Conseil de Présidence del C.E.A. - Comité Européen des Assurances, in rappresentanza del mercato italiano, Amministratore dell Association de Geneve, Membro del Comitato Esecutivo dell A.N.I.A. e Consigliere dell Associazione Italiana per la ricerca sul cancro (Comitato Piemonte e Val d Aosta). Nel 1995 è stato nominato Chevalier de l Ordre National de la Légion d Honneur e nel 1998 Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

11 GILBERTO BENETTON E nato a Treviso nel Nel 1965 dà inizio, con i fratelli Giuliana, Luciano e Carlo, all attività del Gruppo Benetton, società leader mondiale nel settore dell abbigliamento e oggi presente in circa 120 Paesi. E Presidente di Edizione Holding S.p.A. e Sintonia S.p.A., le due finanziarie di famiglia, di Autogrill S.p.A., nonché Consigliere di Amministrazione di Benetton Group S.p.A., quotata alle Borse di Milano e Francoforte. E membro del Consiglio di Sorveglianza di Mediobanca S.p.A.. E inoltre Consigliere di Amministrazione di Atlantia S.p.A. (già Autostrade S.p.A.), Telecom Italia S.p.A. e Allianz. Nell ambito delle due finanziarie di famiglia presiede a tutta l attività di investimento, sia dal punto di vista finanziario sia immobiliare. Appassionato sportivo è promotore delle sponsorizzazioni del Gruppo Benetton nei settori del rugby, basket e volley. Attraverso la Fondazione Benetton ha voluto la realizzazione de La Ghirada, cittadella dello sport a Treviso. Nel Gruppo Pirelli ha inoltre ricoperto la carica di Consigliere di Pirelli S.p.A. dal maggio 2002 all agosto E inoltre Presidente di Ragione S.a.p.a. di Gilberto Benetton e C., Asolo Golf Club S.r.l., Verde Sport S.p.A.; è Vice-Presidente della Fondazione Benetton e Amministratore Unico di Immobiliare Marca S.r.l. e Regia S.r.l.. E altresì Consigliere di Amministrazione di Schemaventotto S.p.A. e Sintonia S.A..

12 ALBERTO BOMBASSEI E nato a Vicenza nel E Presidente di Brembo S.p.A., società leader di mercato nella progettazione e produzione di sistemi frenanti ad elevate prestazioni per auto, moto, veicoli commerciali, nonché per il mondo delle competizioni ed il mercato del ricambio. Nel 2003 l Università degli Studi di Bergamo gli ha conferito una Laurea honoris causa in Ingegneria Meccanica. Nel 2004 è stato nominato Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana. Da giugno 2001 a maggio 2004 ha ricoperto la carica di Presidente di Federmeccanica. Dal maggio 2004 è Vicepresidente di Confindustria per le Relazioni Industriali e gli Affari Sociali. Ricopre altresì le seguenti cariche: - Membro del Consiglio di Amministrazione di Italcementi S.p.A. - Presidente del Consiglio di Amministrazione di N&W Global Vending S.p.A. - Membro del Consiglio di Amministrazione di Atlantia S.p.A. - Membro del Consiglio di Amministrazione di Ciccolella S.p.A.. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

13 ENRICO TOMMASO CUCCHIANI E nato a Milano nel Dopo la laurea in Economia e Commercio all'università Bocconi di Milano, si specializza negli Stati Uniti effettuando attività di ricerca sui gruppi multinazionali ad Harvard e conseguendo successivamente un Master in Business Administration all'università di Stanford. Dal 1977 la sua carriera si sviluppa principalmente nell ambito dei settori finanziario, bancario, assicurativo e venture capital. Successivamente entra in McKinsey, dove contribuisce a sviluppare la practice bancaria, seguendo, in Italia, primarie istituzioni bancarie; si trasferisce, poi, nell ufficio di New York, dove lavora come consulente di Merrill Lynch e Chase Manhattan Bank. Dopo l esperienza McKinsey, svolge un attività imprenditoriale nel settore del venture capital e dell M&A.. Approdato al Lloyd Adriatico nel 1996 in qualità di Direttore Generale, assume nel 1998 la carica di Amministratore Delegato e CEO. Nel 2001 è nominato Presidente. Dal 2005 è membro dell International Executive Committee di Allianz e, dal 1 gennaio 2006, fa parte del Vorstand (Board of Management) di Allianz SE, operando in qualità di responsabile per tutte le società del Gruppo attive in Italia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Austria, Grecia, Turchia e per il coordinamento, a livello mondiale, delle strategie e dello sviluppo operativo dei Rami Danni. E Amministratore Delegato di Allianz S.p.A.. E inoltre Consigliere di Amministrazione di Unicredit Group, Illycaffé S.p.A., Editoriale FVG S.p.A. - Divisione Il Piccolo (Gruppo Editoriale L Espresso). E Presidente di MIB School of Management (Trieste), Membro dell Advisory Board di Stanford University (USA), membro dei Consigli di Trilateral Commission, Aspen Institute Italia, Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, ISPI, Intercultura e Civita. Presidente del Consiglio di Amministrazione di ACIF Allianz Compagnia Italiana Finanziarmenti S.p.A., di ACIF 2 S.p.A. e AGF Ras Holding B.V.; è Vice Presidente di Compahnia de Seguros Allianz Portugal S.A. e Allianz Compania de Seguros S.A., Allianz General Insurance Company S.A. e Allianz Life Insurance Company S.A.. E consigliere di Amministrazione di Lloyd Adriatico Holding S.p.A., L.A. Vita S.p.A., Koc Allianz Sigorta P&C e Koc Allianz Hayat ve Emklilik AS. Bocconiano dell anno 2006.

14 LUIGI CAMPIGLIO E nato a Milano nel 1947 Ha conseguito la Laurea Economia e Commercio presso l Università Cattolica di Milano nel 1972 e il Master in Economics presso l Università di Essex nel 1979; è stato Visiting scholar presso l Università di Southampton nel 1983 e presso l Università di Stanford per vari anni. Nel 1996 è stato Fellow del Churchill College dell Università di Cambridge. E Professore ordinario di Politica Economica nella Facoltà di Economia nell'università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e, dal 2002, Pro-Rettore della medesima Università, con funzioni vicarie. E stato Professore di Economia nell'università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Professore di Economia nell'università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, Professore di Politica Economica nell'università di Sassari e Direttore dell'istituto di Politica Economica dell Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. E Direttore della "Rivista Internazionale di Scienze Sociali" dell Università Cattolica di Milano e collaboratore di quotidiani e riviste (Il Sole 24 Ore, Corriere della Sera, L Eco di Bergamo, Avvenire, Famiglia Cristiana). E stato segretario e componente del Comitato Scientifico dell' "Osservatorio Giordano dell'amore" sui rapporti fra Economia e Diritto (1989), membro del Comitato Scientifico e responsabile area economica Istituto per l'ambiente ( ), membro del Consiglio di Amministrazione dell Istituto Regionale di Ricerca ( ), Componente del Comitato Scientifico dell Istituto Superiore Universitario per la Formazione Interdisciplinare (ISUFI) dell Università di Lecce, Componente della Commissione di Garanzia (D.M. n. 811/98) per la valutazione dei programmi di ricerca di interesse nazionale relativi all esercizio finanziario (1999), ha fatto parte del Consiglio di Amministrazione del Centro Nazionale di Prevenzione e Difesa Sociale (1999) e Coordinatore del Comitato Scientifico dell'irer (1999), componente del Nucleo di Valutazione di Ateneo dell Università Cattolica del S. Cuore di Milano ( ) e Direttore della Scuola di Dottorato di Politica Economica della medesima Università. E consigliere indipendente di Allianz Bank Financial Advisors. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

15 BERARDINO LIBONATI E nato a Roma nel Dal 1981 è Professore ordinario presso l Università La Sapienza di Roma. E direttore della Rivista del diritto commerciale e del diritto generale delle obbligazioni. E Condirettore di Concorrenza e Mercato e membro del comitato di direzione della Rivista delle società. Ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione del Banco di Sicilia dal 1994 al 1997; dal 1995 al 1997 è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Finnat-Euramerica SIM S.p.A.; dal 1998 al 1999 è stato Presidente di Telecom Italia S.p.A. e di TIM S.p.A.; ha fatto parte del Collegio Sindacale di ENI S.p.A. dal 1992 al 1995; dal 2003 al 2007 è stato membro del Consiglio della Nomisma S.p.A.; dal 2001 al 2007 è stato Consigliere di Amministrazione di Mediobanca S.p.A.; è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Swiss Re Italia S.p.A. dal 1996 al giugno 2006, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Alitalia S.p.A. dal febbraio al luglio 2007, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Banca di Roma S.p.A. dal 2002 al Attualmente ricopre la carica di Presidente di Unidroit. Fa parte del Consiglio di amministrazione della ESI S.p.A dal E Consigliere di Amministrazione della RCS MediaGroup S.p.A. da aprile 2006, di Telecom Italia Media S.p.A. da aprile 2008 e Vice Presidente di Unicredito Italiano S.p.A. dall agosto E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

16 GIULIA MARIA LIGRESTI E nata a Milano nel E Presidente e Amministratore Delegato di Premafin Finanziaria Holding di Partecipazioni S.p.A. e Vice Presidente di Fondiaria SAI S.p.A.. Oltre che componente dei Consigli di Amministrazione di numerose società del Gruppo Fondiaria SAI è Consigliere di Amministrazione di Telecom Italia Media SpA. e dell Istituto Europeo di Oncologia S.r.l.. E attualmente Presidente del Consiglio di Amministrazione di Gilli S.r.l., Fondazione FON- SAI, Amministratore Delegato di SAI Holding Italia S.p.A. ed è Consigliere di Amministrazione di Finadin S.p.A., Milano Assicurazioni S.p.A., Sailux SA, Sainternational S.A, Saifin S.p.A., della Filarmonica della Scala, Helm Finance SGR S.p.A. e ATA Hotels S.p.A..

17 RENATO PAGLIARO Nato a Milano nel 1957 Ha conseguito la Laurea in Economia Aziendale presso l'università Bocconi; è abilitato alla professione di Dottore Commercialista, iscritto all'albo dei Dottori Commercialisti di Milano e nel Registro dei revisori contabili Nel 1981 entra in Mediobanca; nel 1985 è Funzionario della stessa, Dirigente nel 1991, Direttore Centrale nel 1997, Vice Direttore Generale nell'aprile 2002, Condirettore Generale Segretario del Consiglio di Amministrazione dall aprile 2003 e, da luglio 2007, Presidente del Consiglio di Gestione. E stato Consigliere di Amministrazione di Caffaro S.p.A. (dal 1988 al 2000), di Snia BPD S.p.A. (dal 1997 al 1999), di La Fondiaria Assicurazioni S.p.A. (dal 1997 al 2002), Compagnie Monégasque de Banque S.A.M. (dal 1997 al 2001), di Ferrari S.p.A. (dal 2004 al 2006). Attualmente è Consigliere di Amministrazione di RCS MediaGroup S.p.A., Telecom Italia S.p.A., Cofactor S.p.A., SelmaBipiemme Leasing S.p.A. e Burgo Group S.p.A., nonché Sindaco Effettivo di Istituto Europeo di Oncologia S.r.l..

18 MASSIMO MORATTI E nato a Boscochiesanuova (VR) nel E Socio Accomandatario della Angelo Moratti di Gian Marco e Massimo Moratti & C. S.a.p.a.. Dal 1972 è Consigliere di Amministrazione di SARAS S.p.A. Raffinerie Sarde, dove nel 1981 è nominato Amministratore Delegato. E stato Consigliere di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A. dal 2001 al E Consigliere e Presidente del Consiglio di Amministrazione di Sarint S.A. e Consigliere di amministrazione di Interbanca S.p.A.. Nel Gruppo Pirelli ha inoltre ricoperto la carica di Consigliere di Pirelli S.p.A. dal Maggio 2002 all Agosto E Presidente del Consiglio di Amministrazione della F.C. Internazionale Milano S.p.A. e Consigliere di Gut Edizioni S.p.A..

19 GIOVANNI PERISSINOTTO E nato a Conselice (RA) nel E entrato nelle Assicurazioni Generali nel 1980 presso l Ufficio Finanziario a Bruxelles; nel 1981 è stato nominato Direttore Finanziario della Branch a New York; nel 1988 è entrato a far parte della Direzione Centrale presso la sede di Trieste. Nel 1989 ha assunto la carica di Vice Direttore con responsabilità dei mercati italiano e estero. Nel 1992 ha ricoperto il ruolo di responsabile della segreteria amministrativa; nel 1993 è diventato responsabile per il coordinamento patrimoniale presso il coordinamento amministrazione e finanza. Nel 1995 è stato nominato Direttore Aggiunto e responsabile del coordinamento amministrazione e finanza. Nel 1996 ha assunto la carica di Vice Direttore Generale e responsabile ad interim del coordinamento amministrazione e finanza. Nel 1998 è diventato Direttore Generale. Nel 2001 è nominato Amministratore Delegato. Attualmente ricopre le seguenti cariche: Presidente del Consiglio di Amministrazione di Banca Generali e Generali Properties S.p.A.; Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Banca della Svizzera Italiana S.A. (BSI S.A.); Consigliere di Participatie Maatschappij Graafscap Holland N.V., Transocean Holding Corporation, Generali France Holding, Generali Espana Holding de Entidades de Seguros, INA Assitalia S.p.A., Alleanza Assicurazioni S.p.A. Generali Property Investments Sgr, Toro Assicurazioni S.p.A.; Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Generali Investments S.p.A.; membro del Consiglio di Vigilanza di Participatie Maatschappij Transhol B.V; membro del Consiglio di Gestione di Intesa San Paolo; membro dell Advisory Board di SDA Bocconi School of Management; Componente del Consiglio Direttivo della Giunta di Assonime e Componente del Comitato Esecutivo di ANIA. Nel 2007 è stato nominato Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana.

20 GIAMPIERO PESENTI E nato a Milano nel Dopo la laurea, inizia nel 1958 la sua attività in Italcementi, l azienda di famiglia fondata nel 1864, con incarico nell ambito della Direzione Tecnica Centrale. Nel 1983 diventa Direttore Generale e nel 1984 Consigliere Delegato di Italcementi SpA, che insieme alla Ciment Français costituisce uno dei più importanti gruppi cementieri a livello mondiale. Sempre nel 1984 assume la carica di Presidente e Consigliere Delegato di Italmobiliare (carica che mantiene tuttora), la società holding che, oltre a controllare Italcementi, detiene importanti partecipazioni nel settore industriale, finanziario, bancario e dei servizi. Nel 2004 viene nominato Presidente di Italcementi S.p.A.. Oltre alle cariche ricoperte in società del Gruppo Italmobiliare, fa parte dei Consigli di Amministrazione di Allianz S.p.A., Mittel S.p.A. e Compagnie Monégasque de Banque. E membro della Giunta di Confindustria, della quale è stato Vice Presidente dal 1992 al E membro del Consiglio Direttivo di Assonime. Nel 1977 è stato nominato Grand Ufficiale e nel 1989 Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana. Nel 2004 è stato insignito dell onoreficienza di Cavaliere dell Ordine della Legion d Onore. Nel Gruppo Pirelli ha inoltre ricoperto la carica di Consigliere di Pirelli S.p.A. dal giugno 1990 all agosto E inoltre Vice Presidente dalla Fondazione Italcementi Cav. Lav. Carlo Pesenti e di Fincomind AG e Consigliere di Amministrazione di Ciment Français S.A., Crédit Mobilier de Monaco, Finter Bank Zurich, Franco Tosi S.r.l., Immobiliare Albenza S.p.A. e Istituto Europeo di Oncologia S.r.l. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

21 LUIGI ROTH Nato a Milano il 1 novembre Laureato all Università Luigi Bocconi in Milano nell anno 1964 in Economia e Commercio e Revisore Contabile. Nel gruppo Pirelli ha svolto attività in Italia e all estero, in particolare in Gran Bretagna. Dopo dieci anni passa alla Metropolitana Milanese e dirige la Direzione di Pianificazione. Dal 1980 al 1986 gestisce aziende sia nel settore manifatturiero che immobiliare con posizione di Direttore Generale e Amministratore Delegato. Dal 1986 al 1993 è Amministratore Delegato della Finanziaria Ernesto Breda S.p.A. Dal 1993 al 2001 è Presidente e Amministratore Delegato della Breda Costruzioni Ferroviarie S.p.A.. Dall aprile 1996 è Presidente della Società Ferrovie Nord Milano S.p.A. della quale è anche Amministratore Delegato dal dicembre 1996, sino al gennaio Da dicembre 1996 è Presidente e Amministratore Delegato di Ferrovie Nord Milano Esercizio S.p.A., sino a gennaio Da maggio 1998 a dicembre 2000 è Amministratore Delegato di Ansaldo Trasporti S.p.A. e Institore del Settore Trasporti della Finmeccanica S.p.A. Da maggio 2004 ad aprile 2007 è Consigliere di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A.. Dal 2002 al 2006 è componente del Consiglio di Amministrazione dell Università Commerciale Luigi Bocconi. E Presidente della Fondazione Fiera Milano (azionista di controllo del Gruppo Fiera Milano) e di TERNA S.p.A.. E opinionista di diversi quotidiani (Sole 24 Ore, Avvenire, La Nazione, Il Mattino). Tra le sue pubblicazioni, raccolte di scritti e lezioni tenute in sedi universitarie e diverse. In campo sociale ha ricevuto numerose onorificenze, tra cui Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana. E Presidente della Fondazione Menotti Tettamanti e Vice Presidente della Fondazione Angelo e Maria Belloni nonché componente del Consiglio di Amministrazione della Caritas Ambrosiana. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

22 CARLO SECCHI E nato a Mandello del Lario (LC) nel Ha insegnato presso varie università in Italia (Trento, Milano - Università Statale, Sassari) e all estero (Erasmus di Rotterdam, HEC Parigi, Wirtschaft Universität Vienna). Dal 1 Novembre 2000 al 31 Ottobre 2004 è stato Rettore dell Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano, ed è professore ordinario di Politica Economica Europea presso la stessa. Presso la stessa Università, dal 1990 al 1994, è stato prorettore per la didattica, la formazione post-laurea e le relazioni internazionali. E direttore dell Istituto di Studi Latino Americani e dei Paesi in Tansizione (ISLA), è stato il direttore del Corso di perfezionamento Master in Economia del Turismo ; è titolare di una Cattedra di Studi Europei Jean Monnet dal 1995 al 2002 e dal 2004 al E membro dei Consigli di Amministrazione della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, della Fondazione Teatro alla Scala, della Tangenziali Esterne di Milano SpA, Parmalat S.p.A., Mediaset S.p.A., Italcementi S.p.A., Allianz S.p.A. e Sviluppo del Mediterraneo S.p.A.. Fa inoltre parte dei Consigli di Amministrazione di Fondazioni ed Enti a carattere scientifico e culturale. E stato Senatore della Repubblica nella XII Legislatura ed è stato membro del Parlamento Europeo per la IV Legislatura. Ha fatto parte della Commissione Economica, Monetaria e Politiche Industriali, di cui è stato Vice-Presidente. E in possesso dei requisiti contemplati dal Codice di Autodisciplina delle Società Quotate per essere qualificato come indipendente.

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ

STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ STUDIO DI CONSULENZA TRIBUTARIA E SOCIETARIA WÉààA WxÅxàÜ É ` ÇâàÉ DOTTORE COMMERCIALISTA - REVISORE LEGALE DEI CONTI C.F. MNT DTR 48L15 H501E P.I. 01995040589 00186 Roma via Giulia, 127 06/68804475 06/68802834

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

02. Relazione. annuale sul Governo

02. Relazione. annuale sul Governo PIRELLI & C. S.p.A. Milano 02. Relazione annuale sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari 2013 RELAZIONE annuale sul governo societario e gli assetti proprietari 2013 Sommario SOMMARIO 2 01. RELAZIONE

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI ai sensi dell articolo 123-bis TUF (modello di amministrazione e controllo tradizionale) Denominazione Emittente: UniCredit S.p.A. Sito Web: www.unicreditgroup.eu

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno

Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno Repertorio n. 7885 Raccolta n. 5360 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquindici, in questo giorno di martedì trenta del mese di giugno, alle ore 10 e

Dettagli

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015 Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 U. T. COMMUNICATIONS S.p.A. Milano, 30 marzo 2015 Spettabile RCS Mediagroup S.p.A. Via Angelo Rizzoli

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014

MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014 MEDIOLANUM S.P.A. BILANCIO SOCIALE 2014 Indice 4 LETTERA AGLI STAKEHOLDER 6 INTRODUZIONE E NOTA METODOLOGICA 6 Gli stakeholder 7 Standard di riferimento 7 Simbologia 7 Dialogo con gli stakeholder 7 Diffusione

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

IMMOBILIARE DINAMICO. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso

IMMOBILIARE DINAMICO. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso INVESTMENT MANAGEMENT Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso IMMOBILIARE DINAMICO 2013 www.reim.bnpparibas.it BNP Paribas REIM SGR

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Advisory Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business kpmg.com/it Indice Premessa 4 Executive Summary 6 1 2 3 Il trend del risparmio gestito prima e dopo la crisi finanziaria

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, e successive modificazioni PROROGA DELLA FIDEIUSSIONE DA PARTE DELL AZIONISTA

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

INDICE NOTA DI SINTESI...

INDICE NOTA DI SINTESI... INDICE NOTA DI SINTESI................................................................................ Caratteristiche del fondo................................................................................................

Dettagli

Format per la relazione sul governo societario e gli assetti proprietari

Format per la relazione sul governo societario e gli assetti proprietari Format per la relazione sul governo societario e gli assetti proprietari V Edizione (gennaio 2015) Premessa alla quinta edizione (gennaio 2015) Questa nuova edizione del format per la redazione della relazione

Dettagli

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI ai sensi dell art 123 bis TUF e dell art. 89 bis Regolamento Emittenti Consob (modello di amministrazione e controllo tradizionale) Emittente:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI ai sensi dell articolo 123-bis TUF. (modello di amministrazione e controllo tradizionale)

RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI ai sensi dell articolo 123-bis TUF. (modello di amministrazione e controllo tradizionale) RELAZIONE SUL GOVERNO SOCIETARIO E GLI ASSETTI PROPRIETARI ai sensi dell articolo 123-bis TUF (modello di amministrazione e controllo tradizionale) - Denominazione Emittente: BANCA MONTE DEI PASCHI DI

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata

Le società di capitali. Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le società di capitali Società Per Azioni Società in accomandita per azioni Società a responsabilità limitata Le Società per azioni Art. 2325. Responsabilità. Nella societa' per azioni per le obbligazioni

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO

STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO Emanato con Decreto Rettorale n. 623/AG del 23 febbraio 2012 e pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 52 del 2 marzo 2012 STATUTO DEL POLITECNICO DI MILANO TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI E PRINCIPI Art.

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Strutture a disposizione delle Parrocchie

Strutture a disposizione delle Parrocchie ARCIDIOCESI DI MILANO Ufficio Amministrativo Diocesano Strutture a disposizione delle Parrocchie MANUTENZIONE PROGRAMMATA DEGLI IMMOBILI: FASCICOLO TECNICO DEL FABBRICATO E PIANO DI MANUTENZIONE 1 Don

Dettagli