Il mercato della carne suina Rapporto 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il mercato della carne suina Rapporto 2012"

Transcript

1 Il mercato della carne suina Rapporto 2012 Milano - Unioncamere Lombardia, 20 dicembre 2012 Prof. Gabriele Canali Direttore Crefis - Università Cattolica del S. Cuore

2 Oltre all Assessorato Agricoltura di Regione Lombardia e al coordinamento di Unioncamere Lombardia, il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo di: Provincia di Mantova CCIAA di Mantova CCIAA di Brescia CCIAA di Cremona CCIAA di Milano

3 La struttura del Rapporto Le filiere suinicole nel 2011: uno sguardo d insieme 2. I mercati mondiali 3. Il mercato europeo 4. L evoluzione del settore dei biocarburanti 5. I prezzi dei fattori di produzione 6. I prezzi dei suini e delle carni suine in Italia 7. La redditività nelle varie fasi della filiera suinicola 8. L allevamento suinicolo in Italia 9. L attività di macellazione 10. L industria dei salumi in Italia 11. Il commercio estero di suini e carni suine 12. I consumi di carni suine e salumi 13. Le problematiche ambientali dell allevamento suinicolo

4 Il contesto mondiale: produzioni, consumi, commercio estero

5 Mondo: produzione di carne suina nel 2011 (milioni di tonnellate). Fonte: elaborazioni Crefis su dati USDA.

6 Mondo: consumi di carne suina nel 2011 (milioni di tonnellate) Fonte: elaborazioni Crefis su dati USDA.

7 Mondo: consumi medi pro-capite di carne suina nel 2011 (kg/persona) Fonte: elaborazioni Crefis su dati USDA.

8 Mondo: principali paesi esportatori netti (exportimport) di suini vivi nel 2009 (in milioni di euro) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

9 Mondo: principali paesi importatori netti (exportimport) di suini vivi nel 2009 (milioni di euro) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

10 Mondo: principali paesi esportatori netti di carne suina nel 2009 (milioni di euro) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

11 Mondo: principali paesi importatori netti di carne suina nel 2009 (milioni di euro) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

12 Mondo: andamento delle esportazioni di carne suina in quantità (migliaia di tonnellate) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

13 Mondo: valore medio unitario delle esportazioni di carne suina nel 2009 (euro/kg) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

14 Le filiere suinicole italiane nel 2011

15 La filiera suinicola italiana nel 2011: i fatti salienti (1) La consistenza di capi allevati, quindi la dimensione totale del sistema produttivo, è rimasta sostanzialmente immutata rispetto al 2010 (9,35 milioni di capi, +0,32%) Le macellazioni, invece, sono diminuite in misura non trascurabile: -4,3% in termini di peso morto (13 milioni di capi, 1,602 milioni di tonnellate). Le importazioni di animali da allevamento sono aumentate in misura significativa raggiungendo i 658 mila capi (+21,6%) ma diminuendo in valore (31 milioni di euro, -4,5%). Sono stati i bassi prezzi che hanno spinto le importazioni. Per i capi da macello, invece, è aumentato il numero (473 mila, +11,4%) ma è diminuito il peso totale (41 mila tonnellate, circa il 2,5% delle macellazioni, -2,3%)

16 La filiera suinicola italiana nel 2011: i fatti salienti (2) Le esportazioni di animali vivi da allevamento restano del tutto trascurabili euro) come pure restano basse le esportazioni di animali vivi da macello (12 mila capi, 1 milione di euro) Il dato di gran lunga più importante, dl lato delle importazioni, è quello delle carni, fresche e congelate: nel 2011 sono aumentate dello 0,8% in quantità fermandosi poco al di sotto del milione di tonnellate, pari a milioni di euro (+4,8%). Sono aumentate anche le esportazioni di carni, che però hanno volumi e valori pari a meno di un decimo di quelli delle importazioni: 88 mila tonnellate (+8,9%) e 170 milioni di euro (- 14,4%).

17 La filiera suinicola italiana nel 2011: i fatti salienti (3) La situazione si inverte, invece, se si considerano le carni lavorate e i salumi: in questo caso le importazioni ammontano a soli 188 milioni di euro (+4,8%) e a meno di 50 mila tonnellate (-1,8), mentre le esportazioni sono aumentate dell 8% in quantità, raggiungendo quasi le 140 mila tonnellate, e un valore di oltre 1 miliardo di euro (+6,9%). La produzione di salumi è rimasta sostanzialmente stabile. Leggera diminuzione in termini di quantità (-0,7%), leggero aumento in termini di valore: poco meno di 8 miliardi di euro di valore, +0,3% rispetto al Sul mercato nazionale, i consumi di carne fresca di suino risultano in leggera diminuzione (-2,3% in quantità, -2,4% in valore). Il consumo medio pro-capite di salumi, invece, nonostante la modesta contrazione, nel nostro Paese si mantiene attorno ai 18,5 kg anno.

18 Italia: produzione di carne suina ai prezzi base Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

19 Le specificità delle filiere suinicole italiane Produzione di salumi molto più importante rispetto a quella di carne fresca. Consumi di salumi molto più importanti di quelli della carne suina fresca. Una lunga tradizione nella produzione di salumi significativamente differenziati rispetto a quelli dei principali competitors grazie a fattori culturali e ambientali. Tutto ciò, grazie allo sviluppo della filiera trainato dai prosciutti DOP, continua a motivare una prevalenza assoluta del suino pesante sul leggero Dati i vincoli in termini di disponibilità di risorse naturali (superficie agricola utilizzabile) e di problematiche ambientali, l aumento della attività di allevamento di suini è strutturalmente vincolata e condizionata.

20 Il mercato dei fattori di produzione (mais e soia) e i biocarburanti

21 Italia - Prezzo del mais nazionale (medie mensili in /t) Fonte: elaborazioni Crefis su dati CCIAA Milano.

22 euro/t Mais: prezzi mondiali nel (fob, franco partenza Golfo del Messico) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

23 Prezzo della soia fob Golfo del Messico - medie mensili (euro/t) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

24 euro/t Soia: prezzi mondiali nel (fob, franco partenza dal Golfo del Messico) Fonte: elaborazioni Crefis su dati FAO.

25 Evoluzione della produzione mondiale di etanolo e di biodiesel ( ) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Dipartimento energia USA.

26 Le macellazioni nell UE e in Italia, la localizzazione delle strutture produttive, la produzione di salumi

27 Quote dei principali Paesi sulle macellazioni UE in peso (2011) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Eurostat.

28 Variazione % 2011/2010 delle macellazioni suine dei principali Paesi dell'ue 27 Fonte: elaborazioni Crefis su dati Eurostat.

29 Peso medio di un capo per i principali paesi europei negli anni 2010 e 2011 (kg) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Eurostat.

30 Evoluzione della consistenza dei suini in Italia al 1 dicembre dal 2002 al 2011 (.000 capi) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

31 Numero di allevamenti suini e relativi capi dal 2000 al 2010 Anno Aziende con suini Capi Capi/Azienda , , ,2 Var.% 2010/ ,5 8,0 698,1 Var.% 2010/ ,5 1,4 297,9 Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat, VI e V Censimento dell Agricoltura e Indagini Infracensuarie

32 Valore della produzione di carne suina per regione (valori ai prezzi di base 2011) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

33 Andamento delle macellazioni dal 2002 al 2011 (.000 di capi) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

34 Macellazioni di suini in Italia nel 2010 e nel 2011: peso morto (.000 di t) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

35 Macellazioni mensili di suini in Italia (peso morto in 000 t fino ad agosto 2012) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

36 Macellazioni di suini in Italia per categoria nel 2011 e confronto con anni precedenti (000) Var. % 2011/2002 Var. % 2011/2009 Var. % 2011/2010 Capi (.000) Grassi , , , ,4 0,2-1,4-3,2 Magroni 1.006, , ,0 756,2-24,8-30,6-29,7 Lattonzoli 742,9 789,5 755,7 794,8 7,0 0,7 5,2 Totale , , , ,5-1,3-3,7-4,8 Peso vivo (.000 t) Grassi 1.823, , , ,1 5,5-0,6-3,2 Magroni 87,8 92,9 95,4 65,8-25,0-29,2-31,0 Lattonzoli 12,3 10,3 10,4 10,3-16,4 0,3-0,8 Totale 1.923, , , ,3 3,9-1,9-4,5 Peso morto (.000 t) Grassi 1.457, , , ,4 5,8-0,4-3,0 Magroni 69,3 72,2 74,0 51,5-25,7-28,6-30,4 Lattonzoli 9,8 8,1 8,1 8,0-18,6-0,9-1,6 Totale 1.536, , , ,9 4,2-1,6-4,2 Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

37 Ripartizione provinciale macelli e suini macellati, certificati IPQ/INEQ (anno 2011) Province Macelli Suini per le DOP % suini su totale Mantova ,9 Cremona ,1 Modena ,9 Parma ,6 Ravenna ,5 Torino ,7 Perugia ,5 Cuneo ,3 Pistoia ,4 Roma ,3 Fonte: elaborazioni Crefis su dati IPQ/INEQ.

38 Produzione di salumi in Italia nel 2011 Fonte: elaborazioni Crefis su dati ASSICA- Quantità (.000 t) Valore (milioni di euro) Var. % 11/ Var. % 11/10 Prosciutto crudo 308,3 307,4 0, , ,5 1,69 Prosciutto cotto 287,9 286,1 0, , ,9 1,44 Mortadella 177,0 176,2 0,45 681,8 672,0 1,46 Salame 110,4 111,5-0,99 915,0 921,0-0,65 Wurstel 67,2 66,4 1,20 234,8 236,7-0,82 Pancetta 52,9 53,5-1,12 242,8 240,7 0,86 Coppa 42,7 43,5-1,84 307,9 307,5 0,12 Speck 30,6 29,5 3,73 304,8 292,1 4,34 Altro 119,0 131,3-9,37 820,5 887,7-7,57 Tot. senza bresaola 1.196, ,4-0, , ,1 0,19 Bresaola 15,8 15,8 0,00 251,3 242,8 3,52 Tot. con bresaola 1.211, ,2-0, , ,9 0,30

39 Numero cosce fresche omologate per i principali salumi DOP e IGP Prodotti Cosce fresche omologate (000) Var. % 11/10 Prosciutto di Parma 9.121, ,4 Prosciutto S. Daniele 2.726, ,4 Prosciutto Veneto 85, ,5 Prosciutto Toscano 378, ,2 Prosciutto di Modena 156, ,6 Culatello di Zibello 70, ,4 Speck Alto Adige 3.838, ,8 2,6 Fonte: elaborazioni Crefis su dati IPQ/INEQ.

40 Andamento numero cosce prosciutto di Parma omologate Fonte: elaborazioni Crefis su dati IPQ/INEQ.

41 Il commercio estero dell Italia e i consumi

42 Milioni di euro Commercio estero dell Italia di suini vivi Import Export Saldo Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat Statistiche del Commercio Estero.

43 Milioni di euro Commercio estero dell Italia di carni suine fresche, refrigerate e congelate Import Export Saldo Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat Statistiche del Commercio Estero.

44 Milioni di euro Il commercio estero dell Italia di carni suine lavorate e salumi Import Export Saldo Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat Statistiche del Commercio Estero.

45 Principali clienti dell'italia di suini e carni suine nel 2011 (valore) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat, Statistiche del commercio estero.

46 Consumi delle famiglie: alimentari e bevande non alcoliche negli anni Fonte: elaborazioni Crefis su dati Istat.

47 Disponibilità al consumo di salumi in Italia nel periodo (migliaia di tonnellate) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Ismea.

48 L andamento dei prezzi dei suini, delle carni suine e dei prosciutti stagionali

49 Italia: prezzi medi annuali per i suini vivi Prodotti Anni Var. % 11/10 Suini da macello pesanti ( /kg) CUN c.t. ( kg) 1,410 1,217 15,9 Modena ( kg) 1,407 1,220 15,3 Suini da macello leggeri ed intermedi ( /kg) CUN c.n.t. ( kg) 1,163 1,035 12,4 Modena ( kg) 1,496 1,338 11,8 Suini da allevamento (30 kg) ( /kg) Mantova 2,155 2,155 0,0 Modena 2,243 2,257-0,6 Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN suini e borse merci: Mantova, Milano e Modena. Fonte: elaborazioni Crefis su dati Commissione Unica Nazionale suini e borse merci Mantova e Modena.

50 Prezzi settimanali suini da macello (CUN) circuito tutelato peso vivo Kg. Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN suini.

51 Prezzi settimanali suini da macello Kg C.T. (CUN suini) /Kg 1,80 1,70 1,60 1,50 1,40 1,30 1,20 Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN suini

52 Prezzo dei suini nei principali paesi UE (peso morto, medie mensili per il 2011) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Porcat e USDA.

53 Prezzi del suino leggero (peso vivo) nei principali paesi UE (medie mensili anno 2011) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Porcat.

54 Mercato nazionale: prezzo medio annuo di cosce fresche e lombi Prodotti Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN tagli e borse merci di Modena e Parma. Anni Var % 11/10 Cosce fresche per crudo tipico (euro/kg) Parma (12-14,8 kg) 3,699 3,511 5,3 Modena (12-15 kg) 3,870 3,693 4,8 Parma (10-12 Kg) 3,322 3,044 9,1 Modena (10-12 Kg) 3,477 3,199 8,7 Cosce fresche per crudo non tipico (euro/kg) Parma (11-14,5 kg) 2,987 3,103-3,8 Modena (12-15 kg) 3,029 3,185-4,9 Parma (9-11 kg) 2,620 2,657-1,4 Modena (10-12 kg) 2,574 2,693-4,4 Lombi taglio Modena (euro/kg) Parma 2,950 2,860 3,1 Modena (interi) 4,145 3,760 10,2

55 Prezzi coscia fresca pesante per crudo tipico (prezzi settimanali ) Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci Parma.

56 /Kg Prezzi coscia fresca pesante per crudo tipico (prezzi settimanali ) 4,20 4,10 4,00 3,90 3,80 3,70 3,60 3,50 3,40 Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci di Parma

57 /Kg Prezzi settimanali cosce fresche leggere per crudo tipico ,70 3,60 3,50 3,40 3,30 3,20 3,10 3,00 2,90 Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci di Parma

58 /Kg Prezzi settimanali cosce fresche leggere per crudo di tipico ,30 4,10 3,90 3,70 3,50 3,30 3,10 2,90 2,70 Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci di Parma

59 Prezzo cosce fresche pesanti per crudo non tipico Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci Parma.

60 Prezzi settimanali lombo taglio Modena Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci Parma.

61 Mercato nazionale degli altri tagli freschi Prodotti Anni Var. % 11/10 Coppa fresca refilata ( /Kg) Parma (2,7 Kg e oltre) 3,718 3,310 12,3 Modena (2,7 Kg e oltre) 3,741 3,406 9,8 Pancetta fresca squadrata ( /Kg) Parma 2,860 2,453 16,6 Modena (3 Kg e oltre) 2,700 2,413 11,9 Lardo fresco ( /Kg) Parma (da sale cm 4+) 3,572 3,513 1,7 Parma (cm 3+) 1,620 1,528 6,0 Modena (cm 3+) 1,799 1,551 16,0 Strutto raffinato in cisterna ( /t) Parma (deodorato acidità 0,10%) 1.139, ,083 29,0 Modena 1.131, ,121 30,1 Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN tagli e borse merci di Modena e Parma.

62 Prezzi settimanali coppa fresca per salagione di oltre 2,7 Kg Parma Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN tagli.

63 Prezzo medio annuo di prosciutti e coppe stagionate Prodotti Anni Var % 11/10 Prosciutti stagionati (euro/kg) Prosciutto di Parma 9-11 kg (Parma) 7,359 6,741 9,2 Prosciutto di Parma <9 kg (Parma) 6,963 5,994 16,2 Prosciutto di San Daniele (Modena)* 10, Coppe stagionate (euro/kg) Parma (coppa di Parma) 7,455 6,569 13,5 Modena (coppa nazionale stag. 90 gg) 10,050 9,723 3,4 Fonte: * Il elaborazioni valore Crefis medio su dati annuo borse merci del di 2011 Modena non e Parma. è stato calcolato sull intero anno ma tenendo conto del periodo maggio-dicembre non essendo disponibili i dati precedenti.

64 Prezzi settimanali prosciutto di Parma stagionato 9-11 Kg Borsa di Parma Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci di Parma.

65 Prezzi settimanali prosciutto di Parma con osso stagionato peso 9-11 Kg Parma /Kg 8,00 7,80 7,60 7,40 7,20 7,00 6,80 6,60 Fonte: elaborazioni Crefis su dati borsa merci di Parma

66 I mercati di suini, tagli e salumi nel 2011: uno sguardo d insieme (1) Dopo un 2010 particolarmente negativo, nel 2011 il prezzo dei suini vivi da macello è cresciuto mediamente del 15,9%. Per i suini leggeri ed intermedi l aumento è stato meno sensibile (11-12% circa), mentre i lattonzoli hanno avuto un prezzo sostanzialmente stabile. Il prezzo medio italiano del suino pesante è rimasto al di sopra dei prezzi medi degli altri paesi europei del suino leggero. I prezzi delle cosce fresche per prosciutto DOP sono pure cresciute, anche se in misura decisamente più contenuta: 5,3% quelle pesanti, +9,1% quelle più leggere. Sono invece diminuiti i prezzi delle cosce per prodotti NON tutelati: -3,8% il prodotto pesante, -1,4% quello leggero.

67 I mercati di suini, tagli e salumi nel 2011: uno sguardo d insieme (2) Il prezzo dei lombi ha segnato incrementi relativamente modesti: +3,15 sulla piazza di Parma (+10,2% su quella di Modena). In aumento anche i prezzi medi della coppa (+12,3%), della pancetta (+16,6%) e dello strutto (+29%). Nel 2011 sono aumentati in misura sensibile anche i prezzi medi dei prosciutti stagionati: +16,2% il Parma leggero, +9,2% il Parma più pesante. Ugualmente in aumento anche i prezzi medi delle coppe stagionate: +13,5% per la coppa di Parma, +3,4% per la coppa nazionale. Emerge chiaramente una «preferenza» del mercato per i prosciutti più leggeri.

68 L andamento della redditività lungo la filiera: l allevamento la macellazione la stagionatura dei prosciutti

69 Redditività del suino pesante in Italia nel (indice Crefis dell'allevamento) Fonte: elaborazioni Crefis su dati CCIAA Milano e CUN.

70 UE27: andamento dell indice Crefis dell allevamento nel Fonte: elaborazioni Crefis su dati Commissione UE.

71 Indice CREFIS dell allevamento (novembre 2012) - Italia, UE e USA 5,8 5,6 5,4 5,2 5,0 4,8 4,6 4,4 4,2 4,0 3,8 Italia Unione Europea Stati Uniti Fonte: elaborazioni Crefis su dati Commissione Europea, CUN e Camera di Commercio di Milano.

72 Italia: Indice Crefis della redditività dell attività di macellazione Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN, CCIAA Parma e CCIAA Modena.

73 Indice CREFIS della macellazione in Italia (novembre 2012) Fonte: elaborazioni Crefis su dati Commissione Europea, CUN e Camera di Commercio di Milano.

74 Indice Crefis di redditività della stagionatura: confronto tra prosciutto tipico e non tipico Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN Tagli e CCIAA di Parma.

75 Indice Crefis di redditività della stagionatura: confronto tra prosciutti di Parma leggeri e pesanti 2,7 2,5 2,3 2,1 1,9 1,7 1,5 Prosciutto di Parma <9 Kg (12 mesi) Prosciutto di Parma 9-11 Kg (12 mesi) Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN Tagli e CCIAA di Parma.

76 Indice Crefis di redditività della stagionatura - confronto tra prosciutti leggeri 2,7 2,5 2,3 2,1 1,9 1,7 1,5 Prosciutto di Parma <9 Kg (12 mesi) Prosciutto non tipico <9Kg (7 mesi) Fonte: elaborazioni Crefis su dati CUN Tagli e CCIAA di Parma.

77 La redditività lungo la filiera nel 2011 In recupero, specie a fine 2011, la redditività dell allevamento, dopo valori particolarmente bassi nella prima parte dell anno. Il problema resta lo squilibrio tra prezzo dei fattori di produzione (mais e soia) e prezzo di vendita del suino, nonostante i miglioramenti da questo punto di vista. La situazione precipita nuovamente nei primi mesi del 2012, per poi recuperare nel periodo estivo e scendere nuovamente a fine La redditività della macellazione, dopo aver raggiungo i livelli più bassi di sempre nel 2011, anche nel 2012 resta sostanzialmente sugli stessi valori decisamente insoddisfacenti. In miglioramento, invece, la redditività della stagionatura dei prosciutti, meglio le DOP del non tipico, nonostante una tendenza in diminuzione nella parte finale del 2012.

78 Prospettive e azioni per il futuro Le prospettive restano complesse per diverse ragioni, anzitutto la crisi economica e finanziaria, sia per i consumatori che per i produttori, agricoli e industriali. E necessario rafforzare le azioni di sistema: Forme di organizzazione dell offerta a livello agricolo (OP, distretti, OI) SQN per le carni suine fresche di suino pesante, Valutazione della qualità delle carcasse, Azioni di miglioramento sui meccanismi di mercato (CUN) Sostegno alle ristrutturazioni nella fase di macellazione Miglioramento della governance della filiera e delle DOP.

79 Un sentito ringraziamento ai collaboratori: Ronny Ariberti, Isabella Casella, Enrica Cuomo, Giulio Mela, Maria Giovanna Righetto e grazie per la cortese attenzione!

Rapporto trimestrale sulle filiere suinicole Primo trimestre 2013

Rapporto trimestrale sulle filiere suinicole Primo trimestre 2013 Presentazione del Rapporto trimestrale sulle filiere suinicole Primo trimestre 2013 Prof. Gabriele Canali Direttore Crefis Unioncamere Lombardia, Milano 14 maggio 2013. Gli altri partner e sponsor del

Dettagli

Giovedì agricoli mantovani: Prospettive per la suinicoltura mantovana. Mantova, 16 febbraio 2012

Giovedì agricoli mantovani: Prospettive per la suinicoltura mantovana. Mantova, 16 febbraio 2012 Giovedì agricoli mantovani: Prospettive per la suinicoltura mantovana Mantova, 16 febbraio 2012 Prezzi settimanali suini da macello pesanti 160-176 Kg (circuito tutelato) - CUN Fonte: elaborazioni Crefis

Dettagli

L attuale evoluzione dei mercati suinicoli: tendenze e prospettive

L attuale evoluzione dei mercati suinicoli: tendenze e prospettive L attuale evoluzione dei mercati suinicoli: tendenze e prospettive Prof. Gabriele Canali Direttore Crefis Convegno promosso dall OI Gran Suino Italiano Come valorizzare le carni suine per competere sui

Dettagli

Il mercato delle carni suine Rapporto Regione Lombardia, via Pola 12, sala 1, Milano 14 dicembre 2010

Il mercato delle carni suine Rapporto Regione Lombardia, via Pola 12, sala 1, Milano 14 dicembre 2010 Il mercato delle carni suine Rapporto 2010 Regione Lombardia, via Pola 12, sala 1, Milano 14 dicembre 2010 Il progetto e gli enti finanziatori Crefis presenta oggi il Rapporto 2010 su Il mercato delle

Dettagli

Newsletter aprile 2012

Newsletter aprile 2012 Newsletter aprile 2012 La filiera suinicola nel mese di aprile 2012 Sul mercato italiano, ad aprile, il prezzo di entrambi i principali fattori di produzione, ha continuato a salire, mentre sui mercati

Dettagli

Nel corso del 2006 il patrimonio

Nel corso del 2006 il patrimonio Bilancio 2006 delle carni suine: quotazioni, produzione, export e consumi Vania Corazza Foto Gianni Volpi Com è andato nel 2006 il settore delle carni suine? Tutti i dettagli in questa approfondita analisi

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 21 Settimana dal 13 al 19 luglio Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 21 Settimana dal 13 al 19 luglio Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 21 Settimana dal 13 al 19 luglio 20 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Prosegue l andamento al ribasso per i suinetti che in questa settimana hanno visto interessate

Dettagli

Costo di produzione e redditività del suino in Italia e in Europa Kees de Roest

Costo di produzione e redditività del suino in Italia e in Europa Kees de Roest Giornata della suinicoltura 5 Giugno 2015 Quartiere fieristico Reggio Emilia Scenari ed opportunità per la suinicoltura al 2020 e redditività del suino in Italia e in Europa Kees de Roest ASSER Centro

Dettagli

Prezzi e reddittività nella filiera suinicola italiana nel 2014

Prezzi e reddittività nella filiera suinicola italiana nel 2014 Prezzi e reddittività nella filiera suinicola italiana nel 2014 Prof. Gabriele Canali Direttore Crefis Milano, 17 febbraio 2015 Progetto realizzato grazie al contributo di: Provincia di Mantova CCIAA di

Dettagli

Prezzi medi -Suini da macello

Prezzi medi -Suini da macello Page 1 of 6 Carne suina e salumi - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari Settimana n. 19/017 - dal 8 al 14 maggio 017 Prezzi medi -Suini da macello 1,8

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 11 Settimana n 13 dal 26 marzo al 1 aprile Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 11 Settimana n 13 dal 26 marzo al 1 aprile Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 11 Settimana n 13 dal 26 marzo al 1 aprile 20 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Il buon andamento dei suinetti da allevamento per le taglie da 20 a 65 kg ha trovato

Dettagli

Costi di produzione e mercato in italia e in Europa

Costi di produzione e mercato in italia e in Europa Il suino per il mercato italiano delle carni e dei prodotti derivati Venerdì 27 aprile 2012 Giornata dedicata alla suinicoltura organizzata da UNAPROS e CRPA Reggio Emilia Costi di produzione e mercato

Dettagli

Suinicoltura e costi di produzione del suino pesante nel contesto internazionale

Suinicoltura e costi di produzione del suino pesante nel contesto internazionale Suinicoltura e costi di produzione del suino pesante nel contesto internazionale Reggio Emilia Le sfide per la suinicoltura italiana al 2014 Kees de Roest, Eugenio Corradini, Claudio Montanari Centro Ricerche

Dettagli

BILANCIO ANNO BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%)

BILANCIO ANNO BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%) 01/2016 Mercato Mercati nazionali 5.1.12 di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNO 2015 BORSA MERCI DI MODENA Prezzo medio 156/176 kg: 1,356 /kg (-7,7%) Nel 2015 il prezzo medio dei suini grassi destinati

Dettagli

Suini: tendenze del settore

Suini: tendenze del settore Suini: tendenze del tore Il 2016 chiude in positivo per il tore Il 2016 chiude in positivo per il tore suinicolo, confermando i primi segnali di ripresa dell ultimo triennio, segnato da una profonda crisi

Dettagli

Carne suina e salumi - News mercati

Carne suina e salumi - News mercati Pagina 1 di 5 Carne suina e salumi - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n. 44/2013 - settimana n. 48 dal 25 novembre al 1 dicembre 2013 La rete di

Dettagli

suini d'allevamento suini da macello

suini d'allevamento suini da macello Pagina 1 di 5 Suini - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari n. 36/2013 - settimana n. 39 dal 23 al 29 settembre 2013 La rete di rilevazione ISMEA - Mercato

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 17 Settimana n 20 dal 14 al 20 maggio Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 17 Settimana n 20 dal 14 al 20 maggio Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 17 Settimana n 20 dal 14 al 20 maggio 20 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Nel comparto dei suinetti da allevamento gli scambi sono risultati più difficoltosi rispetto

Dettagli

Il 2007 è stato un anno estremamente. Il comparto suinicolo, bilancio 2007 PATRIMONIO SUINICOLO. Indicatori Economici

Il 2007 è stato un anno estremamente. Il comparto suinicolo, bilancio 2007 PATRIMONIO SUINICOLO. Indicatori Economici Il comparto suinicolo, bilancio 2007 Vania Corazza PATRIMONIO SUINICOLO Il 2007 è stato un anno estremamente movimentato per il settore agroalimentare, come noto, infatti, già dalla primavera si sono registrate

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 3 Settimana n 4 dal 23 al 29 gennaio Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 3 Settimana n 4 dal 23 al 29 gennaio Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 3 Settimana n 4 dal 23 al 29 gennaio 20 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Anche in chiusura del primo mese dell anno i suinetti di allevamento registrano aumenti

Dettagli

Confronto tra i costi di produzione della carne suina in Italia e negli altri paesi europei e impatto della Direttiva Nitrati

Confronto tra i costi di produzione della carne suina in Italia e negli altri paesi europei e impatto della Direttiva Nitrati Convegno Cremona Fiere Cremona 19 Aprile Confronto tra i costi di produzione della carne suina in Italia e negli altri paesi europei e impatto della Direttiva Nitrati Kees de Roest, Eugenio Corradini,

Dettagli

Per i paesi dove si consuma carne suina esiste una forte relazione fra popolazione residente e allevamento e macellazione di suini

Per i paesi dove si consuma carne suina esiste una forte relazione fra popolazione residente e allevamento e macellazione di suini suini macellati (milioni) Per i paesi dove si consuma carne suina esiste una forte relazione fra popolazione residente e allevamento e macellazione di suini 600 500 400 suini macellati = 0,39x abitante

Dettagli

Prezzi medi -Suini da macello

Prezzi medi -Suini da macello Ismea Servizi - Carni -Carne suina e salumi -News e analisi -News mercati -Settimana n.... Page 1 of 6 /06/017 Carne suina e salumi - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli

Dettagli

IL MERCATO DELLE CARNI

IL MERCATO DELLE CARNI OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO N 13 EDIZIONE OTTOBRE 2017 Di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DELLE CARNI BOVINE, OVICAPRINE E AVICUNICOLE PRODUZIONE E CONSUMO ANNO 2016 IL MERCATO DELLE

Dettagli

Suini: tendenze e dinamiche del settore

Suini: tendenze e dinamiche del settore 000.t Suini: tendenze e dinamiche del settore Segnali di ripresa per il settore grazie al traino dell export in Cina Dopo un 2015 particolarmente difficile per il settore del suino, nei primi otto mesi

Dettagli

Homepage > Carni» Carne suina e salumi» News e report» News mercati» 2017» Settembre» Settimana n. 35/2017. Suini d'allevamento

Homepage > Carni» Carne suina e salumi» News e report» News mercati» 2017» Settembre» Settimana n. 35/2017. Suini d'allevamento Homepage > Carni» Carne suina e salumi» News e report» News mercati» 07» Settembre» Settimana n. 35/07 Carne suina e salumi - News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 4 Settimana n 5 dal 30 gennaio al 5 febbraio Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 4 Settimana n 5 dal 30 gennaio al 5 febbraio Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 4 Settimana n 5 dal 30 gennaio al 5 febbraio 20 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Anche in questa prima settimana del mese continua l aumento dei suinetti da allevamento

Dettagli

Suini. Mercato all origine Trend Settimanale. N. 23 Settimana n. 44 dal 1 al 7 novembre Mercato nazionale- Mercato estero

Suini. Mercato all origine Trend Settimanale. N. 23 Settimana n. 44 dal 1 al 7 novembre Mercato nazionale- Mercato estero Suini N. 23 imana n. 44 dal 1 al 7 novembre 20 Mercato nazionale- Mercato estero Mercato all origine Trend imanale Nel mercato dei suinetti da allevamento è necessario mettere in evidenza un elemento di

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2006 - N. 44 04 novembre 2006 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 14 Settimana n 16 dal 16 al 22 aprile Mercato nazionale-mercato estero

Suini. Mercato origine-trend nazionale. N. 14 Settimana n 16 dal 16 al 22 aprile Mercato nazionale-mercato estero Suini N. 14 Settimana n 16 dal 16 al 22 aprile 2012 Mercato nazionale-mercato estero Mercato origine-trend nazionale Nel comparto dei suinetti da allevamento restano invariate le taglie minori mentre sulle

Dettagli

Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2004

Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2004 9 agosto 2005 Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2004 Macellazione Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica

Dettagli

SETTORE SUINICOLO SCHEDA DI SETTORE. Ottobre 2017

SETTORE SUINICOLO SCHEDA DI SETTORE. Ottobre 2017 SETTORE SUINICOLO SCHEDA DI SETTORE Ottobre 2017 SCHEDA SETTORE SUINICOLO 1. LE CARATTERISTICHE DELLA FILIERA 2. LA FASE AGRICOLA 3. LA FASE INDUSTRIALE 6. LO SCENARIO INTERNAZIONALE 5. GLI SCAMBI COMMERCIALI

Dettagli

Carne suina e salumi - News mercati

Carne suina e salumi - News mercati Homepage > Settimana n. 18/2017 Carne suina e salumi News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari Settimana n. 18/2017 dal 1 al 7 maggio 2017 La rete di rilevazione

Dettagli

Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2003

Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2003 26 luglio 2004 Macellazione e commercio con l estero del bestiame vivo e delle carni rosse Anno 2003 Macellazione Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica

Dettagli

SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI

SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI SCENARIO MONDIALE E POSIZIONAMENTO ALL ESTERO DEI SALUMI ITALIANI RAFFAELE BORRIELLO ISMEA 13 giugno 2017 MERCATO MONDIALE DELLA CARNE 140.000 120.000 100.000 80.000 60.000 40.000 2005 2007 2009 2011 TREND

Dettagli

Mercato Mercati nazionali /2014. di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNO 2013

Mercato Mercati nazionali /2014. di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNO 2013 01/2014 Mercato Mercati nazionali 5.1.10 di Cosmino Giovanni Basile BILANCIO ANNO 2013 Nel 2013, i corsi dei suini grassi sono leggermente cresciuti rispetto al 2012. Alla Borsa Merci di Modena, il listino

Dettagli

Il Comitato Promotore presenta Il Consorzio di Garanzia del Suino italiano

Il Comitato Promotore presenta Il Consorzio di Garanzia del Suino italiano Il Comitato Promotore presenta Il Consorzio di Garanzia del Suino italiano GRAN BRETAGNA MOLTO FAVOREVOLE 82% ABBASTANZA FAVOREVOLE 16% POCO FAVOREVOLE 1% PER NULLA FAVOREVOLE 1% ASSOSUINI TAB. SINTETICA

Dettagli

La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2004

La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2004 27 gennaio 2005 La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2004 Allevamenti bovini e bufalini Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243/44 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

Suinicoltura italiana e costi di produzione

Suinicoltura italiana e costi di produzione Opuscolo C.R.P.A. 2.71-N.2/2013 Suinicoltura italiana e costi di produzione Opuscolo Crpa. Testi di Kees de Roest, Claudio Montanari, Eugenio Corradini. Revisione testi di Magda C. Schiff La maggiore produttività

Dettagli

Suini: tendenze e dinamiche del settore

Suini: tendenze e dinamiche del settore gen-14 feb-14 mar-14 apr-14 mag-14 giu-14 lug-14 ago-14 set-14 ott-14 nov-14 dic-14 gen-15 feb-15 mar-15 apr-15 mag-15 giu-15 lug-15 ago-15 set-15 ott-15 nov-15 dic-15 gen-16 feb-16 mar-16 apr-16 Euro/Capo

Dettagli

Carne suina e salumi - News mercati

Carne suina e salumi - News mercati ANTEPRIMA :: Carni Carne suina e salumi News e analisi News... Homepage > Settimana n. 4/2017 Carne suina e salumi News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari

Dettagli

PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,240 (+10,42%)

PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,240 (+10,42%) 01/2007 Mercato Mercati nazionali 5.1.3 di Cosmino Giovanni Basile PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,240 (+10,42%) L EVOLUZIONE INTERNAZIONALE Analizzando i prezzi medi del 2006, traspare una fase di ciclo al

Dettagli

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari I dati dell export piemontese di prodotti alimentari 1 L industria alimentare piemontese in cifre (industria alimentare e delle bevande) n.4.229 imprese, 4.755 localizzazioni di impresa (dati Censimento

Dettagli

Produzioni aziendali e locali: opportunità per le aziende agricole, i territori, i consumatori

Produzioni aziendali e locali: opportunità per le aziende agricole, i territori, i consumatori Produzioni aziendali e locali: opportunità per le aziende agricole, i territori, i consumatori Gabriele Canali (1) e Maria Giovanna Righetto (2) (1) Professore di Economia agroalimentare, SMEA - Alta Scuola

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 30 19 agosto 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Associazione Industriali delle Carni - ASS.I.CA.

Associazione Industriali delle Carni - ASS.I.CA. Associazione Industriali delle Carni - ASS.I.CA. SUINITALIA LA TUTELA PER LA SALUMERIA ITALIANA FIERA DI CREMONA, 28 APRILE 2006 Dott. Giorgio Rimoldi Responsabile Ufficio Legislazione Sanitaria ASS.I.CA.

Dettagli

Carne suina e salumi - News mercati

Carne suina e salumi - News mercati Homepage > Settimana n. 26/2017 Carne suina e salumi News mercati il settimanale Ismea di informazione sui prodotti agricoli e agroalimentari Settimana n. 26/2017 dal 26 giugno al 2 luglio 2017 La rete

Dettagli

Suini: le dinamiche del settore

Suini: le dinamiche del settore Consistenze* Macellazioni Suini: le dinamiche del tore Lo scenario nazionale nel 2015 L UE in ripresa sul fronte produttivo e degli scambi Produzione nazionale in ripresa Si conferma difficile il quadro

Dettagli

SETTORE SUINICOLO. Scheda di settore.

SETTORE SUINICOLO. Scheda di settore. SETTORE SUINICOLO Scheda di settore www.ismea.it www.ismeamercati.it SCHEDA SETTORE SUINICOLO 1. LE CARATTERISTICHE DELLA FILIERA 2. LA FASE AGRICOLA 3. LA PRODUZIONE INDUSTRIALE 6. CONCLUSIONI 5. I MERCATI

Dettagli

IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO

IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO n 25 EDIZIONE LUGLIO 2017 di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO 2 Indice 1. IL SETTORE

Dettagli

Il commercio estero: sfide e opportunità per l agroalimentare regionale

Il commercio estero: sfide e opportunità per l agroalimentare regionale IL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE DELL EMILIA-ROMAGNA BOLOGNA, 31 MAGGIO 2016 Il commercio estero: sfide e opportunità per l agroalimentare regionale e Renato Pieri Università Cattolica del S. Cuore, sede di

Dettagli

BORSA MERCI DI MILANO Anno PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,123 (-8,550%)

BORSA MERCI DI MILANO Anno PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,123 (-8,550%) 01/2006 Mercato Mercati nazionali 5.1.2 di Ernesto Faravelli e Cosmino Giovanni Basile BORSA MERCI DI MILANO Anno 2005 PREZZO MEDIO 156/176 Kg: 1,123 (-8,550%) L EVOLUZIONE INTERNAZIONALE Nel 2005, i prezzi

Dettagli

Le barriere sanitarie all esportazione delle carni suine verso i Paesi Terzi: stato dell arte e prospettive

Le barriere sanitarie all esportazione delle carni suine verso i Paesi Terzi: stato dell arte e prospettive Le barriere sanitarie all esportazione delle carni suine verso i Paesi Terzi: stato dell arte e prospettive Giovannibattista Pallavicini «COME VALORIZZARE LE CARNI SUINE PER COMPETERE SUI NUOVI MERCATI»

Dettagli

L effetto Brexit sull agroalimentare italiano

L effetto Brexit sull agroalimentare italiano L effetto Brexit sull agroalimentare italiano Con l uscita dalla UE, la politica commerciale del Regno Unito sarà sottoposta a rinegoziazione. Da un lato, le imprese britanniche non potranno più beneficiare

Dettagli

Il mercato mondiale delle carni suine e le specificità italiane

Il mercato mondiale delle carni suine e le specificità italiane GIORNATA DELLA SUINICOLTURA Formazione del prezzo dei suini in Europa e costo di produzione in Italia Fiere di Reggio Emilia, 23 aprile 21 Kees De Roest CRPA spa - Reggio Emilia Centro Ricerche Produzioni

Dettagli

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 50 SETTIMANA DELL'ANNO 2015

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 50 SETTIMANA DELL'ANNO 2015 OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 50 SETTIMANA DELL'ANNO 2015 RISERVATO AGLI ASSOCIATI IL MERCATO ITALIANO giovedì 3 lunedì 30 lunedì 7 MANTOVA MILANO MODENA KG 7/C 40,50 0,00 * KG 7/C 42,00 0,00 KG 7/C 42,00

Dettagli

BORSA MERCI PARMA Listino numero: settembre 2012

BORSA MERCI PARMA Listino numero: settembre 2012 http://www.borsamerci.pr.it/listino/listino_print_tot.jsp?&l=&list=340&sid=null&noc... BORSA MERCI PARMA Listino numero: 35-07 settembre 2012 FORAGGI (Prezzi del 07/09/2012) Fieno Fieno di Erba Medica

Dettagli

Enogastronomia e agroalimentare: quale futuro? Analisi del settore. Vasco Boatto Università di Padova

Enogastronomia e agroalimentare: quale futuro? Analisi del settore. Vasco Boatto Università di Padova Enogastronomia e agroalimentare: quale futuro? Analisi del settore Vasco Boatto Università di Padova Evoluzione del mercato agroalimentare (prospettive a medio termine) Economia nel suo complesso: continuità

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2013 - N. 34 30 agosto 2013 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

La bilancia commerciale agroalimentare nazionale. gennaio-settembre 2017

La bilancia commerciale agroalimentare nazionale. gennaio-settembre 2017 La bilancia commerciale agroalimentare nazionale gennaio-settembre 2017 Roma, 21/12/2017 La bilancia agroalimentare nazionale nel periodo gennaio-settembre 2017 Le esportazioni agroalimentari italiane

Dettagli

PRODOTTI DOP, IGP, STG: IL LORO SVILUPPO E LA LORO AFFERMAZIONE NELLA STORIA DI TRE REGOLAMENTI COMUNITARI

PRODOTTI DOP, IGP, STG: IL LORO SVILUPPO E LA LORO AFFERMAZIONE NELLA STORIA DI TRE REGOLAMENTI COMUNITARI PRODOTTI DOP, IGP, STG: IL LORO SVILUPPO E LA LORO AFFERMAZIONE NELLA STORIA DI TRE REGOLAMENTI COMUNITARI Responsabile Area Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento Il

Dettagli

Costo di produzione e di macellazione dei suini in emilia romagna confronto con altri paesi dell ue

Costo di produzione e di macellazione dei suini in emilia romagna confronto con altri paesi dell ue Bologna, 28 Marzo 2006 La competivita delle filiere zootecniche dell Emilia Romagna nel mercato globale Costo di produzione e di macellazione dei suini in emilia romagna confronto con altri paesi dell

Dettagli

IL MERCATO DELLE CARNI

IL MERCATO DELLE CARNI OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO N 13 EDIZIONE OTTOBRE 2016 Di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DELLE CARNI BOVINE, OVICAPRINE E AVICUNICOLE PRODUZIONE E CONSUMO ANNO 2015 IL MERCATO DELLE

Dettagli

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in ripresa In Italia calo dei raccolti di mais e soia Aumenta l import di mais e soia Scenario produttivo e prospettive di mercato per la campagna 2017/18

Dettagli

La macellazione. in Italia nel 2005 N O T I Z I A R I O. Supplemento al numero 3/2006

La macellazione. in Italia nel 2005 N O T I Z I A R I O. Supplemento al numero 3/2006 N O T I Z I A R I O Supplemento al numero 3/2006 La macellazione in Italia nel 2005 UNIONE IMPORTATORI ESPORTATORI INDUSTRIALI COMMISSIONARI GROSSISTI INGRASSATORI MACELLATORI SPEDIZIONIERI CARNI BESTIAME

Dettagli

La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2005

La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2005 25 Novembre 2005 La consistenza degli allevamenti bovini e suini al 1 giugno 2005 Allevamenti bovini e bufalini Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica

Dettagli

SUINICOLTURA ITALIANA E COSTO DI PRODUZIONE

SUINICOLTURA ITALIANA E COSTO DI PRODUZIONE Opuscolo C.R.P.A. 2.65 - N. 2/2011 (spedito nell aprile 2011) ISSN 0393-5094 C.R.P.A. NOTIZIE - C.so Garibaldi, 42 - REGGIO EMILIA - Periodico mensile - Autorizzazione del Tribunale di Reggio Emilia n.

Dettagli

IL MERCATO DEL MELONE TENDENZE RECENTI. Ismea. Mario Schiano lo Moriello AGGIORNAMENTO GIUGNO

IL MERCATO DEL MELONE TENDENZE RECENTI. Ismea. Mario Schiano lo Moriello AGGIORNAMENTO GIUGNO IL MERCATO DEL MELONE TENDENZE RECENTI AGGIORNAMENTO GIUGNO 2015 Mario Schiano lo Moriello Ismea www.ismea.it www.ismeaservizi.it 23/06/2015 I FLUSSI DI PRODOTTO IN ITALIA CAMPAGNA DI COMMERCIALIZZAZIONE

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 28 29 luglio 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 37 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 38 DELL ANNO 2014

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 37 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 38 DELL ANNO 2014 OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 37 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 38 DELL ANNO 2014 RISERVATO AGLI ASSOCIATI IL MERCATO ITALIANO lunedì 8 lunedì 8 giovedì 11 MILANO MODENA MANTOVA KG 7/C 46,50

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 21 09 giugno 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Carne belga. Fatti e Cifre In Belgio ogni anno vengono macellati 11,7 milioni di suini, bovini e vitelli.

Carne belga. Fatti e Cifre In Belgio ogni anno vengono macellati 11,7 milioni di suini, bovini e vitelli. Carne belga Fatti e Cifre 2013 In Belgio ogni anno vengono macellati 11,7 milioni di suini, 515.000 bovini e 300.000 vitelli. Belgio Poznan: 1.018 km Berlino: 781 km Varsavia: 1.341 km Londra: 332 km Amsterdam:

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 38 14 ottobre 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 26 14 luglio 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

LA PRODUZIONE DI CARNE BOVINA

LA PRODUZIONE DI CARNE BOVINA LA PRODUZIONE DI CARNE BOVINA Il progetto AGRICONFRONTI EUROPEI intende, attraverso la raccolta di dati da fonti ufficiali (Eurostat e Istat), mettere a confronto la situazione dell agricoltura veneta

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 47 15 dicembre 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

IL MERCATO DEI SUINI

IL MERCATO DEI SUINI ANNO 2010 IL MERCATO DEI SUINI IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO 2010 1 OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO n 20 EDIZIONE GIUGNO 2011 di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 15 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 16 DELL ANNO 2014

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 15 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 16 DELL ANNO 2014 OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 15 SETTIMANA E DEI MERCATI DEL LUNEDI DELLA 16 DELL ANNO 2014 RISERVATO AGLI ASSOCIATI IL MERCATO ITALIANO lunedì 7 lunedì 7 giovedì 10 MILANO MODENA MANTOVA KG 7/C NON QUOTATO

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2015 - N. 28 24 luglio 2015 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 24 30 giugno 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti

Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Mais e Soia: tendenze e dinamiche recenti Prezzi in flessione In Italia calo dei raccolti di mais e stabili quelli di soia Aumenta l import di mais e soia Offerta mondiale record Prospettive del mercato

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 45 02 dicembre 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2012 - N. 33 24 agosto 2012 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

Prodotti food DOP e IGP: Italia al primo posto per registrazioni. Solo una decina quelli che contano economicamente.

Prodotti food DOP e IGP: Italia al primo posto per registrazioni. Solo una decina quelli che contano economicamente. Prodotti food DOP e IGP: Italia al primo posto per registrazioni. Solo una decina quelli che contano economicamente. 1. Lo scenario internazionale L Italia è il primo paese dell Unione Europea per numero

Dettagli

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 5 SETTIMANA DELL'ANNO 2016

OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 5 SETTIMANA DELL'ANNO 2016 OSSERVATORIO DEI MERCATI DELLA 5 SETTIMANA DELL'ANNO 2016 RISERVATO AGLI ASSOCIATI IL MERCATO ITALIANO giovedì 28 lunedì 1 lunedì 1 MANTOVA MILANO MODENA KG 7/C 50,00 +1,00 * KG 7/C 50,75 +1,00 KG 7/C

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 37 29 settembre 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 44 17 novembre 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2014 - N. 34 12 settembre 2014 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS

Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS Agroalimentare Made in Italy: export e import dell Italia con i Paesi BRICS e TICKS BRICS e TICKS sono acronimi, adottati da alcuni fondi internazionali di investimento finanziario, che individuano i principali

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 2 20 gennaio 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

IL MERCATO DEI SUINI

IL MERCATO DEI SUINI ANNO 2012 IL MERCATO DEI SUINI IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO 2012 1 OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO n 22 EDIZIONE GIUGNO 2013 di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE

Dettagli

IL MERCATO DEI SUINI

IL MERCATO DEI SUINI ANNO 2009 IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO IL MERCATO DEI SUINI PRODUZIONE E CONSUMO 2009 1 OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO n 19 EDIZIONE APRILE 2010 di Ernesto Faravelli Cosmino

Dettagli

IL MERCATO DELLE CARNI

IL MERCATO DELLE CARNI IL MERCATO DELLE CARNI BOVINE, OVICAPRINE E AVICUNICOLE PRODUZIONE E CONSUMO ANNO 2012 OSSERVATORIO AGROALIMENTARE LOMBARDO QUADERNO N 11 EDIZIONE OTTOBRE 2013 Di Cosmino Giovanni Basile IL MERCATO DELLE

Dettagli

Struttura dell agricoltura in Friuli Venezia Giulia e in Europa

Struttura dell agricoltura in Friuli Venezia Giulia e in Europa Al servizio di gente unica Struttura dell agricoltura - Servizio programmazione pianificazione strategica controllo di gestione e statistica L agricoltura in FVG e in Europa Europa 28 membri = 15 membri

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2017 - N. 14 14 aprile 2017 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del venerdi

Dettagli

RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO

RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO RAPPORTO 2015 SULLA CONGIUNTURA DEL SETTORE AGROALIMENTARE VENETO Alessandro Censori Settore Economia, Mercati e Competitività Legnaro, 28 giugno 2016 SITUAZIONE ECONOMICA GENERALE Fonte: Rapporto Annuale

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 6 19 febbraio 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa

CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA. Listino dei prezzi all'ingrosso. IVA esclusa Anno 2016 - N. 32 02 settembre 2016 CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA PARMA MERCATO DI PARMA Listino dei prezzi all'ingrosso IVA esclusa I prezzi sono rilevati nelle giornate del

Dettagli

Prime valutazioni sull andamento del settore agroalimentare veneto nel Rapporto di sintesi

Prime valutazioni sull andamento del settore agroalimentare veneto nel Rapporto di sintesi Prime valutazioni sull andamento del settore agroalimentare veneto nel 2016 Rapporto di sintesi Il valore complessivo della produzione lorda agricola veneta nel 2016 è stimato in 5,5 miliardi di euro,

Dettagli

Iprodotti agroalimentari a

Iprodotti agroalimentari a Dop e igp, prodotti di nicchia che si concedono a tutti Poco meno della metà delle famiglie italiane li acquista una volta la settimana La crisi ha ridotto i consumi di salumi e oli, in controtendenza

Dettagli