Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Applicativo Integrato Di Autocontrollo"

Transcript

1 Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso PARAGRAFO 5.1 (PRTR) PARAGRAFO 5.2 (SOSTANZE PERICOLOSE)

2 SOMMARIO 5. SEZIONI AUTOCONTROLLO PRTR ex INES Impiego sostanze pericolose Sostanze pericolose impiegate Inserimento quantità Filtri di visualizzazione

3 5. SEZIONI AUTOCONTROLLO Sotto viene riportata la schermata principale con tutte le sezioni attivate. 3

4 N Sezione Par. 1 PRTR Impiego sostanze pericolose Recupero come prodotti derivanti dal proprio ciclo produttivo Combustibili convenzionali (fossili) Combustibili non convenzionali (non fossili) Consumo energetico Acque Consumo risorse idriche Acque Scarichi Acque Monitoraggio corpi idrici superficiali Acque Monitoraggio acque sotterranee Aria Emissioni in atmosfera Piano monitoraggio Solventi Rumore Rifiuti in uscita Rifiuti in ingresso Fanghi in Agricoltura Percolato Monitoraggio aria ai sensi del D.Lgs 36/ Monitoraggio biogas qualitativo Monitoraggio biogas quantitativo Dati meteoclimatici Rilievo topografico Materie Prime Seconde

5 5.1 PRTR ex INES In questa sezione sono da inserire informazioni sulle dichiarazioni PRTR (ex INES), ai sensi del Regolamento 166/2006/Ce. Cliccando sul bottone Inserisci una nuova dichiarazione PRTR, si accede alla sezione di inserimento dei dati relativi alla dichiarazione. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccare su Torna indietro. Cliccare su Inserisci una nuova dichiarazione PRTR Nella maschera di dettaglio dei dati PRTR (ex INES), scegliere dal menù a tendina a quale settore si riferisce la dichiarazione (acqua, aria, rifiuti) e la data della dichiarazione. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire il tipo di settore a cui si riferisce la dichiarazione (acqua, aria, rifiuti) Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire la data della dichiarazione 5

6 La sezione Dettaglio dati PRTR permette anche di gestire le informazioni sulle dichiarazioni già inserite. Dal pannello di controllo è possibile visualizzare, modificare le informazioni inserite, o eliminare una dichiarazione. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina Dichiarazione per eliminare la dichiarazione inserita Cliccare su Modifica dettagli Dichiarazione per modioficare i dati inseriti Cliccare su Visualizza dettagli Dichiarazione per visualizzare i dati inseriti In questa sezione, infine, è attiva la funzione di convalida. Cliccare su Convalida, poi su Ok, per convalidare i dati inseriti. Una volta convalidati i dati non è più possibile modificarli o eliminare la dichiarazione e i relativi comandi non sono più attivi. Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti Dopo la convalida, i comandi per modificare ed eliminare le dichiarazioni non sono più attivi 6

7 5.2 Impiego sostanze pericolose In questa sezione sono da inserire i dati sull utilizzo di sostanze pericolose, per l impiego delle quali è previsto il monitoraggio, al fine, ad esempio, di valutarne la reale diminuzione nel tempo. La sezione è divida in 3 parti: una parte di inserimento sostanze, in cui sono da inserire le tipologie di sostanze impiegate, una parte di visualizzazione, in cui è possibile visualizzare le informazioni filtrando per attività, prodotti o fasi e una parte di inserimento dei dati quantitativi associati alle sostanze precedentemente già inserite. Inserimento sostanze Filtri di visualizzazione Inserimentovalore quantitativo di ciascuna sostanza Sostanze pericolose impiegate La prima operazione da fare per il monitoraggio in questa sezione è l inserimento delle sostanze utilizzate. Cliccando sul bottone Inserisci una nuova sostanza si accede alla relativa sezione di inserimento. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccare su Torna indietro. 7

8 Cliccare su Inserisci una nuova sostanza Inserimento nuova sostanza Cliccare sul bottone Cerca riferito alla sostanza, per accedere sezione di ricerca delle sostanze. L applicativo contiene un elenco esaustivo delle possibili sostanze pericolose per le quali inserire i dati, tuttavia come sotto riportato è possibile inserirne di nuove. 8

9 Cliccare su Cerca La maschera che si apre permette 3 tipi di azioni: 1. cliccando sul bottone Vedi Tutto è possibile visualizzare l elenco completo delle sostanze; 2. inserendo il nome, o una parte del nome della sostanza nel relativo campo e cliccando sul bottone Filtra è possibile effettuare una ricerca ristretta, sull elenco delle sostanze; 3. qualora in nessuno dei suddetti casi sia stata trovata la sostanza di interesse, è possibile inserirne una nuova. Digitare il nome della sostanza e cliccare sul bottone Nuovo. Per annullare l inserimento, cliccare su Chiudi. Cliccare su Vedi Tutto per vedere l elenco completo delle sostanze (vd. paragrafo ) Inserire il nome, o una parte del nome, della sostanza e cliccare su Filtra per effettuare una ricerca ristretta (vd. paragrafo ) Per inserire una sostanza non presente nell elenco, inserire il nome e cliccare su Nuovo (vd. paragrafo ) Visualizzazione dell elenco completo 9

10 Cliccando sul bottone Vedi Tutto si accede all elenco delle sostanze contenuto nell applicativo. L elenco riporta il nome della sostanza e, per un individuazione più precisa, il relativo codice CAS. Fleggando la casella relativa alla sostanza d interesse, si torna alla sezione di inserimento nuova sostanza. Per annullare l inserimento, cliccare su Chiudi. Fleggare la casella relativa alla sostanza di interesse Filtro per nome Inserendo il nome, o una parte del nome della sostanza nel relativo campo e cliccando sul bottone Filtra è possibile effettuare una ricerca ristretta, sull elenco delle sostanze. Sarà visualizzato l elenco di tutte le sostanze che contengono la stringa di testo inserita (nell esempio sosttostante si è effettuata una ricerca sulla stringa Anidride ). Anche in questo caso, l elenco riporta il nome della sostanza e, per un individuazione più precisa, il relativo codice CAS. Fleggando la casella relativa alla sostanza d interesse, si torna alla sezione di inserimento nuova sostanza. Per annullare l inserimento, cliccare su Chiudi. Fleggare la casella relativa alla sostanza di interesse Inserimento di una nuova sostanza 10

11 L applicativo permette di inserire nuove sostanze, qualora non previste nell elenco esistente. Nel caso che si inserisca una nuova sostanza, questa entrerà nell elenco e sarà visibile per inserimenti successivi. Si precisa che, anche a tutela del segreto industriale, la nuova sostanza inserita sarà visibile solo dalla Ditta che ha effettuato l inserimento. Inserire il nome della sostanza da inserire e cliccare su Nuovo. Per evitare errori o duplicazioni dovute a diverse nomenclature per la stessa sostanza, questo processo è guidato ed in modo tale da rendere l inserimento il più possibile cosciente. Per tale ragione è presente una funzione che, in base alla somiglianza lessicale con il nome inserito, restituisce un elenco di nomi di sostanze simili, tra i quali è potenzialmente presente quella di interesse. Nell esempio che segue è stata inserita come nuova sostanza il Cromo VI. L applicativo propone un elenco di sostanze con il nome simile a quello inserito, con il relativo codice CAS. Se tra queste è presente quella di interesse, fleggare la casella relativa per tornare alla sezione di inserimento nuova sostanza. Qualora il nome non compaia tra quelli porposti, cliccare su Salva per passare alla seconda schermata. Per dettagli su questa funzionalità vedere paragrafo 6.3. Per annullare l inserimento, cliccare su Chiudi. Se la sostanza non è tra quelle proposte, cliccare su Salva Se la sostanza è tra quelle proposte, fleggare la casella relativa alla sostanza di interesse 11

12 La seconda schermata cosituisce un ulteriore avviso, per evitare duplicazioni nell inserimento dei nominativi delle sostanze. Se la sostanza è tra quelle in elenco, fleggare la casella relativa per tornare alla sezione di inserimento nuova sostanza. Se invece si è certi che la sostanza non sia in elenco, cliccare nuovamente su Salva per inserire la nuova sostanza e tornare alla sezione di inserimento nuova sostanza (tale funzionalità genererà in automatico un avviso ad ARPA vedi anche paragrafo 3.4 Avvisi ) Per annullare l inserimento, cliccare su Chiudi. Se la sostanza non è tra quelle proposte, cliccare su Salva Se la sostanza è tra quelle proposte, fleggare la casella relativa alla sostanza di interesse 12

13 Inserimento frase di rischio Dopo avere inserito il nome della sostanza, occorre specificare se alla sostanza inserita sono associate frasi di rischio. Selezionare SI se vi sono frasi di rischio associate (le frasi di rischio verranno poi chiesta dopo aver completato questa maschera con il pulsante OK). Vedi paragrafo sotto Inserimento anno e quantità Dopo avere inserito la sostanza pericolosa, occorre inserire l indicazione dell anno di riferimento e delle quantità, totale e specifica, impiegate. Nella maschera di inserimento di una nuova sostanza, inserire l anno, il quantitativo annuo utilizzato (in tonnellate/anno) e il quantitativo utilizzato per unità di prodotto (quantità specifica). Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire la quantità utilizzata Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire se la sostanza inserita prevede una o più frasi di sischio. La sezione Sostanze pericolose impiegate permette anche di gestire le informazioni sulle sostanze già inserite. Dal pannello di controllo è possibile visualizzare, modificare le informazioni inserite, o eliminare una sostanza. Quest ultima operazione non è annullabile. 13

14 Selezionare dal menù a tendina SI- o NO riferito alla frase di rischio. Selezionare SI o NO La maschera che si apre consente di selezionare una o più frasi di rischio associate alla sostanza pericolaosa oggetto del piano di monitoraggio. Fleggare le caselle relative alle frasi di rischio associate alla sostanza di interesse 14

15 Cliccare su Elimina sostanza per eliminare la dichiarazione inserita Cliccare su Modifica dettagli sostanza per modioficare i dati inseriti Cliccare su Visualizza dettagli sostanza per visualizzare i dati inseriti 15

16 Convalida sostanze La convalida delle sostanze inserite è possibile solo dalla sezione sostanze pericolose. Cliccando sul bottone Convalida si accede alla maschera relativa. Con questa funzione si possono anche convalidare i dati quantitativi inseriti (vedi sotto). Nella maschera successiva selezionare la voce Convalida sostanze. Cliccare su Convalida per convalidare i dati Cliccare su Convalida sostanze La maschera successiva sintetizza i dati inseriti. È possibile modificare i dati non ancora convalidati. La prima colonna indica se i dati sono stati convalidati o meno. Per convalidarli, fleggare le caselle interessate a sinistra e poi cliccare su Convalida. Per tornare alla maschera precedente, o per annullare la convalida, cliccare su Chiudi. 16

17 Per convalidare, fleggare la casella interessata e cliccare su Convalida e poi su Chiudi Cliccare su Modifica per modificare gli eventuali dati non corretti Inserimento quantità Per inserire le quantità di sostanza impiegate, scegliere dalla schermata principale della sezione sostanze pericolose nel menù a tendina, la sostanza desiderata e cliccare su Inserisci una nuova quantità. Scegliere la sostanza dal menù a tendina Cliccare su Inserisci nuova quantità 17

18 Una volta selezionato inserisci nuova quantità si apre una schermata come sotto, Nella sezione di inserimento di una nuova quantità, sono da inserire i quantitativi annui di utilizzo della sostanza prescelta. È inoltre possibile, qualora previsto dal piano di monitoraggio, indicare i quantitativi specifici, dettagliati per attività e/o fase e/o prodotto. Per inserire i quantitativi totali, indicare l anno, il quantitativo annuo utilizzato (in tonnellate/anno) e la percentuale di riduzione ripsetto all anno precedente. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire l anno per cui si stà inserendo il quantitativo Inserire la quantità utilizzata (ton/anno) Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire la percentuale di riduzione rispetto all anno precedente Nella sezione sostanze pericolose appariranno i dati inseriti. È possibile gestire le informazioni già inserite. Dal pannello di controllo è possibile visualizzare, modificare le informazioni inserite, o eliminare una sostanza. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina valori per eliminare la dichiarazione inserita Cliccare su Modifica i valori per modioficare i dati inseriti Cliccare su Visualizza i valori per visualizzare i dati inseriti 18

19 SOLO qualora previsto dal Piano di Monitoraggio, sono da inserire anche i quantitativi specifici per attività, fase o prodotto. È possibile inserire tali informazioni direttamente dalla maschera di inserimento nuova quantità, alla quale si accede anche cliccando sul bottone Aggiungi valori, del pannello di controllo. Cliccare su Aggiungi valori per aggiungere dati specifici Dalla maschera di inserimento nuova quantità, cliccando sul bottone Scegli, riferito all attività, alla fase o al prodotto, si apre la relativa maschera di inserimento. Cliccare su Scegli per inserire i dati specifici per attività, fase o prodotto Nell esempio riportato sotto, sono inseriti i dati specifici per prodotto. I passaggi sono identici per l inserimento di dati specifici relativi all attività o alla fase. Dalla maschera di inserimento scegliere il prodotto (l attività/la fase) o i prodotti (le attività/le fasi) cui riferire i dati specifici. Dai menù a tendina è anche possibile indicare se il dato è riferito a una singola attività o fase di produzione (o prodotto, qualora si stiano inserendo dati relativi a un attività o a una fase). Cliccare quindi sul bottone Salva. Cliccare su Chiudi per tornare alla pagina precedente. 19

20 Scegliere dai menù a tendina EVENTUALMENTE, l ulteriore attività o fase di riferimento. Scegliere il prodotto o i prodotti Cliccare su Salva Inserire i dati sulla quantità specifica di sostanza utilizzata, relativa al prodotto (all attività/alla fase) o ai prodotti (alle attività/alle fasi) e cliccare sul bottone Salva. Cliccare su Chiudi per tornare alla pagina precedente. Inserire le quantità specifiche Cliccare su Salva 20

21 Dopo avere aggiunto i dati specifici, sul pannello di controllo si attiva il bottone Visualizza valori e viene invece reso inattivo il comando Elimina valori. Dopo avere inserito i dati specifici, si attiva il comando di visualizzazione e si disattiva quello di eliminazione Cliccando su Visualizza valori si accede alla maschera dalla quale è possibile visualizzare, modificare le informazioni inserite, o eliminare una sostanza. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Chiudi per tornare alla pagina precedente. Cliccare su Elimina valori per eliminare la sostanza inserita Cliccare su Modifica i valori per modioficare i dati inseriti Cliccare su Visualizza i valori per visualizzare i dati inseriti Dato che la sezione sulle sostanze pericolose è strutturata su diversi livelli di informazione, la funzione di convalida è presente sia nella maschera relativa alla sostanza, sia in quella relativa alle quantità specifiche. In entrambi i casi, cliccare su Convalida, poi su Ok, per convalidare i dati inseriti. Una volta convalidati i dati non è più possibile modificarli o eliminarli e i relativi comandi non sono più attivi. Cambia, inoltre, l icona relativa alla convalida del dato. 21

22 Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti Dopo la convalida, i comandi per modificare, aggiungere ed eliminare i dati non sono più attivi e cambia l icona relativa alla convalida Dopo la convalida, i comandi per modificare ed eliminare i dati non sono più attivi e cambia l icona relativa alla convalida Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti 22

23 È possibile convalidare i dati relativi ai quantitativi, ANCHE dalla sezione sostanze pericolose. Cliccando sul bottone Convalida si accede alla maschera relativa. Nella maschera successiva selezionare la voce Convalida Esiti. Cliccare su Convalida per convalidare i dati Cliccare su Convalida Esiti La maschera successiva sintetizza i dati inseriti ed è composta da 3 parti: funzioni filtro, scelta campi e funzioni visualizzazione e convalida. Filtro Scelta campi Visualizzazione e convalida 23

24 La parte superiore permette di filtrare i dati in base a quelli introdotti riferiti alla sostanza pericolosa, scegliendola dal menù a tendina, o indicare un periodo di riferimento, inserendo le date negli appositi campi. Dopo avere inserito i criteri, cliccare su Filtra. Scegliere la sostanza pericolosa e/o inserire una data di inizio e fine del periodo di filtro. Cliccare su Filtra La parte centrale della maschera permette di aggiungere i campi Anno, Quantità annua e Percentuale di riduzione nella parte di visualizzazione sottostante. Fleggare la voce o le voci interessate e cliccare su Filtra. Fleggare le voci interessate e cliccare su Filtra Le voci selezionate sono visualizzate, le altre vengono nascoste Nella parte sottostante, infine, sono visualizzati i dati, in base ai filtri effettuati e ai campi selezionati. È possibile modificare i dati non ancora convalidati. La prima colonna indica se i dati sono stati 24

25 convalidati o meno. Per convalidarli, fleggare le caselle interessate e poi cliccare su Convalida. Per tornare alla maschera precedente, o per annullare la convalida, cliccare su Chiudi. Per convalidare, fleggare la casella interessata e cliccare su Convalida e su Chiudi Cliccare su Modifica per modificare gli eventuali dati non corretti 25

26 5.2.3 Filtri di visualizzazione Nella sezione sostanze pericolose è possibile utilizzare un filtro per visualizzare solo una parte dei dati riferiti a una sostanza. Dopo avere scelto la sostanza, selezionare dai relativi menù a tendina le voci interessate, per visualizzare solo i record, relativi alla sostanza in questione, riferiti a un attività, a una fase e/o a un prodotto. È necessario che, per la sostanza d interesse, siano stati inseriti i dati specifici, altrimenti il filtro renderà un valore nullo e non sarà visualizzato alcun dato. Scegliere dai menù a tendina l attività, la fase o il prodotto, per visualizzare i record, riferiti a una sola sostanza, per i quali sono stati inseriti dati specifici sull attività, il prodotto o la fase 26

Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

PARAGRAFO 5.8 (ACQUE DI SCARICO) - - NEW Esportazione e Importazione automatica dei dati

PARAGRAFO 5.8 (ACQUE DI SCARICO) - - NEW Esportazione e Importazione automatica dei dati Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

Servizi Online. Manuale utente. Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/ giugno 2014 Pagina 1 di 19

Servizi Online. Manuale utente. Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/ giugno 2014 Pagina 1 di 19 Servizi Online Sanzioni Amministrative Rapporto alla DTL di cui all art. 17 della L. 689/1981 Manuale utente 09 giugno 2014 Pagina 1 di 19 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 2 Accesso all applicazione... 4 3

Dettagli

Registro Unico dei Controlli (RUC) Manuale per la consultazione e il caricamento dei controlli

Registro Unico dei Controlli (RUC) Manuale per la consultazione e il caricamento dei controlli Registro Unico dei Controlli (RUC) Manuale per la consultazione e il caricamento dei controlli 1 SOMMARIO 1. ACCESSO AL SISTEMA...3 1.1 Pagina di login...3 1.2 Cambio password...4 2. HOME PAGE...5 3. TIPOLOGIE

Dettagli

NPA Nuovo Portale Anagrafiche

NPA Nuovo Portale Anagrafiche NPA Nuovo Portale Anagrafiche Manuale Operativo Richiedente Anagrafiche Clienti Sommario NPA: Home Page... 3 Home... 3 Funzionalità Cliente... 5 Creazione... 5 Tipologia soggetto... 5 Richiesta dati cribis...

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Portale Direzione Centrale Servizi Demografici www.servizidemografici.interno.it Area Privata Prefetture Manuale Utente Sommario 1. Generalità 3 2. Nuovo Responsabile 6 3. Ricerca 7 4. Visualizza Dati

Dettagli

Manuale registro elettronico per docenti

Manuale registro elettronico per docenti Manuale registro elettronico per docenti INDICE 1. EFFETTUARE L ACCESSO 2. GESTIONE REGISTRI 3. LAVORARE SUI REGISTRI 4. LAVORARE SUGLI SCRUTINI 5. CAMBIARE PASSWORD 6. PROGRAMMAZIONE 7. USCITA 1. Effettuare

Dettagli

PREMESSA... 3 ENTE 1.1 PERIODI... 5 ENTE 2.1 MISURAZIONI... 7 ENTE 3.1 GESTIONE STATI ENTE 4.1 REPORTISTICA... 22

PREMESSA... 3 ENTE 1.1 PERIODI... 5 ENTE 2.1 MISURAZIONI... 7 ENTE 3.1 GESTIONE STATI ENTE 4.1 REPORTISTICA... 22 Sommario PREMESSA... 3 ENTE 1.1 PERIODI... 5 ENTE 2.1 MISURAZIONI... 7 ENTE 3.1 GESTIONE STATI... 16 ENTE 4.1 REPORTISTICA... 22 VERIFICATORE 1.1 PERIODI... 24 VERIFICATORE 2.1 MISURAZIONI... 27 VERIFICATORE

Dettagli

Manuale Piattaforma Spending Review

Manuale Piattaforma Spending Review Manuale Piattaforma Spending Review Sommario Sommario... 1 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA... 3 3. INSERIMENTO CONTRATTI... 4 Ricerca Fornitore/Voci di Costo... 5 Ricerca CIG... 6 Selezione

Dettagli

Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO. Manuale Aziende. Versione 1.0. Riduzione del Presunto - Aziende- 1.0

GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO. Manuale Aziende. Versione 1.0. Riduzione del Presunto - Aziende- 1.0 GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO Manuale Aziende Versione 1.0 Riduzione del Presunto - Aziende- 1.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 3 2 Accesso al Servizio... 4 3 Riduzione del Presunto... 5

Dettagli

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati

Indice. Ricerca richiesta d offerta. Risultati della ricerca Navigazione Stati Indice Ricerca richiesta d offerta Risultati della ricerca Navigazione Stati Dettaglio richiesta d offerta Codice materiale cliente Note di posizione Aggiungi al carrello 1 di 8 Ricerca richiesta d offerta

Dettagli

Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi

Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi Servizio di realizzazione del nuovo sistema di Gestione Fondi Guida Operativa per gli Utenti per la gestione delle Certificazioni di spesa La presente guida rappresenta uno strumento informativo e di supporto

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS AZIENDA

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS AZIENDA GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS AZIENDA VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1.... 3 2. Descrizione servizio... 4 3. Inserimento e modifica RLS... 5 3.1. Visualizza unità produttive... 5 3.2. Inserimento

Dettagli

AREAS Accessi. Sistema Prenotazione Cittadino

AREAS Accessi. Sistema Prenotazione Cittadino AREAS Accessi Sistema Prenotazione Cittadino INDICE 1. Introduzione 2. Registrazione - Login 3. Menu - Scelta operazione Prenotazione ON-LINE con ricetta rossa Prenotazione ON-LINE con ricetta elettronica

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA DICHIARAZIONE RLS INTERMEDIARIO VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1.... 3 2. Descrizione servizio... 4 3. Scelta deleghe... 5 3.1. Ricerca... 6 4. Inserimento e modifica RLS... 7 4.1.

Dettagli

MANUALE D USO ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DIABETOLOGICA

MANUALE D USO ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DIABETOLOGICA MANUALE D USO ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DIABETOLOGICA Certificato E possibile che al momento dell accesso compaia la seguente finestra Cliccare su Continuare con il sito Web e proseguire. Inserimento

Dettagli

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI

MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI MANUALE RICHIESTE VISITE FISCALI 2 Sommario 1 REGISTRAZIONE AZIENDA... 3 COMPILAZIONE CAMPI... 5 I Icona BINOCOLO... 5 II Maschera di ricerca/selezione... 7 2 RICHIESTA VISITA FISCALE... 9 2.1 DATI AZIENDA...

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO. RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO. RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado COMUNE DI RAVENNA AREA INFANZIA, ISTRUZIONE E GIOVANI Servizio Diritto allo Studio ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO ISCRIZIONE AI SERVIZI DI: RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole

Dettagli

FlexCMP La piattaforma accessibile per il web 2.0

FlexCMP La piattaforma accessibile per il web 2.0 Manuale Utente FlexCMP La piattaforma accessibile per il web 2.0 FlexCMP è un prodotto di: Idea Futura S.R.L. Via Toscanini 7/2 40055 Castenaso (BO) - Italy Tel.: +39 051 780630 http://www.ideafutura.com

Dettagli

Guida per il diario del docente tramite applicativo ESSE3

Guida per il diario del docente tramite applicativo ESSE3 Università degli Studi dell Aquila Guida per il diario del docente tramite applicativo ESSE3 (ottobre 2014) 1 Indice Premessa.. 2 1. Il Diario Docente. 2 1.1 Accesso al Diario... 2 1.2 Compilazione del

Dettagli

GALLERY. Album immagini

GALLERY. Album immagini GALLERY In questo menù del pannello di amministrazione si trovano tutte le funzioni utili alla gestione delle foto, dei video e degli album da inserire all'interno delle pagine con funzione ALBUM IMMAGINI

Dettagli

Aule. La classe in questo caso è composta solamente dal nome. Inserire quindi tale attributo all'interno della casella di testo indicata.

Aule. La classe in questo caso è composta solamente dal nome. Inserire quindi tale attributo all'interno della casella di testo indicata. PRENOTAZIONI In questo menù del pannello di amministrazione è possibile gestire la prenotazione delle aule e tutti i componenti che la costituiscono. Classi In questa sezione vengono gestite le classi

Dettagli

MANUALE UTENTE PER LO SCAMBIO DEI CERTIFICATI DI IMMISSIONE IN CONSUMO

MANUALE UTENTE PER LO SCAMBIO DEI CERTIFICATI DI IMMISSIONE IN CONSUMO MANUALE UTENTE PER LO SCAMBIO DEI CERTIFICATI DI IMMISSIONE IN CONSUMO Visualizzazione del Conto Proprietà e creazione/accettazione delle proposte di vendita e acquisto sulla piattaforma informatica di

Dettagli

Manuale Stampe Registro elettronico SOGI

Manuale Stampe Registro elettronico SOGI Manuale Stampe Registro elettronico SOGI Visualizza stampa In questa sezione del registro è possibile visualizzare in formato per la stampa tutte le informazioni che contiene il registro elettronico suddivise

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL CURRICULUM 1. INDICE Pag. 3 Pag. 3 Pag. 5 Pag. 7 Pag. 9 Pag. 10 Pag. 12 Pag. 13 Pag. 14 Pag. 17 Pag. 17 Pag. 18 Pag.19 Pag. 19 2. Introduzione 3. Inserimento curriculum 3.1

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO. RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO. RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole primarie, scuole secondarie di primo grado COMUNE DI RAVENNA AREA INFANZIA, ISTRUZIONE E GIOVANI Servizio Diritto allo Studio ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO ISCRIZIONE AI SERVIZI DI: RISTORAZIONE SCOLASTICA scuole dell'infanzia statali, scuole

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 18 novembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni:

Dettagli

PREDISPOSIZIONE ANAGRAFE CFP Versione /12/2015. Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi

PREDISPOSIZIONE ANAGRAFE CFP Versione /12/2015. Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi PREDISPOSIZIONE ANAGRAFE CFP Versione 1.0 22/12/2015 Indice 1- INTRODUZIONE... 3 2- ACCESSO ALLE FUNZIONI... 3 3- GESTIONE CFP E ASSOCIAZIONE CORSI... 5 Inserimento di un nuovo CFP... 6 Ricerca di un CFP...

Dettagli

WebDisk. TeamPortal - WebDisk

WebDisk. TeamPortal - WebDisk - INDICE Introduzione... 3 1.1 Funzioni disponibili... 4 1.2 Gestione e Consultazione... 4 1.3 Ricerca... 8 1.4 Amministrazione, direttori esterni... 10 2 Introduzione L'applicazione permette di gestire

Dettagli

MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ

MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 5.0 MODULO 5 Database (Microsoft Access 2007) Parte 3 A cura di Mimmo Corrado Gennaio 2012 MODULO 5 - USO DELLE BASI DI DATI 2 FINALITÁ Il Modulo 5, richiede che il candidato

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del SICE. Gestione scheda anagrafica dell Ente

Istruzioni per l utilizzo del SICE. Gestione scheda anagrafica dell Ente Istruzioni per l utilizzo del SICE Gestione scheda anagrafica dell Ente Gestione scheda anagrafica Ente: il processo Dettaglio. La funzionalità consente all utente di VISUALIZZARE la scheda anagrafica

Dettagli

La funzione di gestione degli incarichi permette l assegnazione di uno o più incarichi associativi ai nominativi presenti nella base di dati.

La funzione di gestione degli incarichi permette l assegnazione di uno o più incarichi associativi ai nominativi presenti nella base di dati. GESTIONI: INCARICHI La funzione di gestione degli incarichi permette l assegnazione di uno o più incarichi associativi ai nominativi presenti nella base di dati. Per convenzione il sistema associa un incarico

Dettagli

ISCRIZIONI. Impostazioni form ECDL

ISCRIZIONI. Impostazioni form ECDL ISCRIZIONI In questo menù del pannello di amministrazione vengono gestite le iscrizioni ai corsi ECDL e agli eventi generici impostabili. E' possibile creare gli eventi per una determinata data e visualizzare

Dettagli

APPLICATIVO AVVISI DI ESPROPRIO

APPLICATIVO AVVISI DI ESPROPRIO APPLICATIVO AVVISI DI ESPROPRIO Istruzioni L applicativo fornito mette a disposizione uno strumento pratico e veloce per la consultazione e la pubblicazione degli avvisi di esproprio. La consultazione

Dettagli

Istruzioni per la compilazione della Dichiarazione Fgas 2014 (dati 2013) - 28 febbraio 2014

Istruzioni per la compilazione della Dichiarazione Fgas 2014 (dati 2013) - 28 febbraio 2014 Accesso al sistema di compilazione della dichiarazione FGas descrizione del sistema L utente che ha completato la procedura di registrazione e attivato le credenziali di accesso, deve cliccare su dichiarazione

Dettagli

Guida all uso del sistema gestionale schede online per attività commerciali e turistiche

Guida all uso del sistema gestionale schede online per attività commerciali e turistiche Guida all uso del sistema gestionale schede online per attività commerciali e turistiche Versione 1.0 Ultima revisione: 09/11/2012 www.bormio.info Questa guida è di proprietà esclusiva di Bormio.info e

Dettagli

Portale MyAliseo. 16 Novembre Pag. 1 di Cartellino mensile Stato congedi Stato ferie... 6

Portale MyAliseo. 16 Novembre Pag. 1 di Cartellino mensile Stato congedi Stato ferie... 6 1. Cartellino mensile... 2 2. Stato congedi... 4 2. Stato ferie... 6 3. Richiesta modifica transiti... 6 4. Richiesta giustificativi... 9 5. Richieste effettuate... 10 6. Il mio STAFF... 12 Cartellini

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO. Manuale Intermediari. Versione 1.0. Riduzione del Presunto Intermediari - 1.0

GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO. Manuale Intermediari. Versione 1.0. Riduzione del Presunto Intermediari - 1.0 GUIDA APPLICATIVA RIDUZIONE PRESUNTO Manuale Intermediari Versione 1.0 Riduzione del Presunto Intermediari - 1.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 3 2 Accesso al Servizio... 4 3 Riduzione del Presunto...

Dettagli

I. D. E. S. I n d a g i n i d i a g n o s t i c h e s u i s o l a i deg l i e d i f i c i s c o l a s t i c i

I. D. E. S. I n d a g i n i d i a g n o s t i c h e s u i s o l a i deg l i e d i f i c i s c o l a s t i c i I. D. E. S. I n d a g i n i d i a g n o s t i c h e s u i s o l a i deg l i e d i f i c i s c o l a s t i c i G u i d a O p e r a t i v a p e r g l i e n t i l o c a l i L applicazione IDES è fruibile

Dettagli

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per le Pubbliche Amministrazioni

Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per le Pubbliche Amministrazioni TMintercent-TMintercent-TMintercent-TMintercent Nuova Piattaforma Intercent-ER: manuali per le Pubbliche Amministrazioni Comunicazioni Intercent-ER COMUNICAZIONI 1 Sommario 1. COMUNICAZIONI... 3 1.1 Comunicazione...

Dettagli

Guida per la gestione del registro delle lezioni tramite applicativo ESSE3

Guida per la gestione del registro delle lezioni tramite applicativo ESSE3 Università degli Studi dell Aquila Guida per la gestione del registro delle lezioni tramite applicativo ESSE3 (ultimo aggiornamento: 22/10/2013) 1 Indice Premessa.. 2 1. Il Registro lezioni.. 2 1.1 La

Dettagli

Regione Campania Direzione Generale per l Università, la Ricerca e l Innovazione GUIDA COMPILAZIONE RICHIESTA DI ACCESSO CAMPANIA START-UP INNOVATIVA

Regione Campania Direzione Generale per l Università, la Ricerca e l Innovazione GUIDA COMPILAZIONE RICHIESTA DI ACCESSO CAMPANIA START-UP INNOVATIVA Regione Campania Direzione Generale per l Università, la Ricerca e l Innovazione GUIDA COMPILAZIONE RICHIESTA DI ACCESSO CAMPANIA START-UP INNOVATIVA 1 INTRODUZIONE... 3 2 HOME PAGE... 3 3 REGISTRAZIONE

Dettagli

RICHIESTA MUTUI IPOTECARI AREA RISERVATA ISCRITTI ENPAM

RICHIESTA MUTUI IPOTECARI AREA RISERVATA ISCRITTI ENPAM RICHIESTA MUTUI IPOTECARI AREA RISERVATA ISCRITTI ENPAM MANUALE D USO Versione: 2.1-01/03/2017 INDICE 1. DESCRIZIONE DELL APPLICAZIONE... 3 1.1. Navigazione nel Menù... 3 1.2. Fase di compilazione... 4

Dettagli

Manuale Utente F.IT.A.B. MANUALE UTENTE F.IT.A.B. F.IT.A.B. Pagina 1

Manuale Utente F.IT.A.B. MANUALE UTENTE F.IT.A.B. F.IT.A.B.  Pagina 1 MANUALE UTENTE F.IT.A.B. F.IT.A.B. www.fitab.it Pagina 1 Sommario INSERIMENTO NUOVO TESSERATO...3 RICERCA TESSERATO...5 GESTIONE TESSERAMENTO...6 Confermare il tesseramento...9 Rettificare il tesseramento...9

Dettagli

ASSEGNAZIONE CARBURANTE AGRICOLO AGEVOLATO

ASSEGNAZIONE CARBURANTE AGRICOLO AGEVOLATO ASSEGNAZIONE CARBURANTE AGRICOLO AGEVOLATO Beneficiari UMA Gestione Prelievi Manuale utente 1. SOMMARIO 1.1 Accesso utenti beneficiari UMA... 3 1.1.1 Accesso al portale utenti beneficiari UMA... 3 1.1.2

Dettagli

SIFORM Manuale per la presentazione delle BORSE

SIFORM Manuale per la presentazione delle BORSE SIFORM Manuale per la presentazione delle BORSE 1 Presentazione domande... 2 1.1 Inserimento impresa... 9 1 1 Presentazione domande Per creare una nuova domanda occorre selezionare il link Presentazione

Dettagli

Gestione Conto Sociale 2017

Gestione Conto Sociale 2017 DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI APPLICATIVI TARGET UFFICIO SISTEMI DI GESTIONE RISORSE Gestione Conto Sociale 2017 Manuale utente della Piattaforma POVS2 Versione 3.0 del 06/06/2017 Si rammentano

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL OFFERTA

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL OFFERTA GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL OFFERTA 1. INDICE Pag. 3 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 5 Pag. 8 Pag. 9 Pag. 10 Pag. 10 Pag. 11 2. Inserimento Offerte di lavoro 2.1.Dati datore di lavoro 2.2 Profilo ricercato 2.3 Requisiti

Dettagli

Manuale Formazione. Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione

Manuale Formazione. Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione Manuale Formazione Procedure per gli Enti di Formazione per l inserimento e la gestione dei corsi di formazione Sistema Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2008 9151.ETT4 IT 35024 ETT s.r.l. via Sestri

Dettagli

OPERAZIONI PRELIMINARI

OPERAZIONI PRELIMINARI QUICK GUIDE GESTIONE COMPETENZE (Area Alunni ver. 6.3.5 o successive) Nota Miur 23.02.2017, Prot. 2000 Dalla versione dell Area Alunni indicata è possibile effettuare la completa gestione delle competenze,

Dettagli

Indice. Ricerca ordini. Risultati della ricerca Navigazione Stati Date

Indice. Ricerca ordini. Risultati della ricerca Navigazione Stati Date Indice Ricerca ordini Risultati della ricerca Navigazione Stati Date Dettaglio ordini Conferma d ordine Posizione ordine cliente e codice materiale cliente Materiali configurabili Date Documento di trasporto

Dettagli

SIFORM BORSE. 1 Informazioni generali

SIFORM BORSE. 1 Informazioni generali SIFORM BORSE 1 Informazioni generali...1 1.1 Registrazione nuovo utente...2 2 Presentazione domande...3 2.1 Inserimento di una nuova azienda...9 2.2 Inserimento di una azienda presente nel data base...12

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA NUMERAZIONE UNITARIA INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA INTERMEDIARIO VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Numerazione unitaria... 3 2. Nuova Autorizzazione... 4 2.1. Compilazione di una richiesta... 5 2.2. Upload file... 7 2.3. Inserimento

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA LIBRO UNICO - DELEGA TENUTA INTERMEDIARIO

GUIDA APPLICATIVA LIBRO UNICO - DELEGA TENUTA INTERMEDIARIO GUIDA APPLICATIVA INTERMEDIARIO INTERMEDIARIO VERSIONE 4.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Delega Tenuta...3 2. Ricevute...4 2.1. Dettaglio Delega... 5 3. Nuova Delega...6 3.1. Ricerca deleghe...7 3.2. Dettaglio...9

Dettagli

L applicativo cartografico Web è ottimizzato per la consultazione tramite il browser MS Internet Explorer 7.

L applicativo cartografico Web è ottimizzato per la consultazione tramite il browser MS Internet Explorer 7. L applicativo cartografico Web è ottimizzato per la consultazione tramite il browser MS Internet Explorer 7. Dal menù è possibile accedere direttamente alle cartografie relative alle tematiche di acqua,

Dettagli

Multi Scadenze by CSF Sistemi. Revisione: 6.7.0

Multi Scadenze by CSF Sistemi. Revisione: 6.7.0 Revisione: 6.7.0 2 Indice dei contenuti Prefazione 0 Parte I 4 1 Sezione... Principale 5 Descrizione delle... funzioni presenti nella sezione Principale 7 2 Sezione... Visualizza 16 Descrizione delle...

Dettagli

Manuale di istruzioni per Nidigratis. Operatore di Asilo Nido

Manuale di istruzioni per Nidigratis. Operatore di Asilo Nido Manuale di istruzioni per Nidigratis Operatore di Asilo Nido Sommario 1. Premessa... 3 2. Accesso... 3 3. Schermata generale... 3 4. Funzionalità Operatore Asilo Nido... 5 4.1. Gestione account... 5 4.2.

Dettagli

AGENDA LEGALE. Guida all utilizzo

AGENDA LEGALE. Guida all utilizzo AGENDA LEGALE Guida all utilizzo Sommario PREMESSA... 3 STRUTTURA... 3 MODALITA DI VISUALIZZAZIONE... 4 INSERIMENTO... 6 INSERIMENTO DI UNA UDIENZA... 7 INSERIMENTO DI UNA ATTIVITA... 9 INSERIMENTO DI

Dettagli

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Manuale sulla Navigazione

Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Manuale sulla Navigazione Catalogo Elettronico Lancia, Fiat e Alfa Romeo Manuale sulla Navigazione Indice Manuale Navigazione per VIN (n di telaio) Navigazione alternativa al VIN Struttura pagine Caratteristiche prodotto Utilizzo

Dettagli

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013

INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO. DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.C.D.P.C. n. 52 del 20/02/2013 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

Manuale Operativo ASTE ELETTRONICHE GUIDA PER GLI OPERATORI ECONOMICI

Manuale Operativo ASTE ELETTRONICHE GUIDA PER GLI OPERATORI ECONOMICI ASTE ELETTRONICHE GUIDA PER GLI OPERATORI ECONOMICI Roma, 25 Gennaio 2016 1 9 È possibile che le maschere inserite nel presente manuale siano differenti da quelle effettivamente utilizzate dall applicativo.

Dettagli

GUIDA PER ACCREDITARSI ALLA PAGINA PERSONALE

GUIDA PER ACCREDITARSI ALLA PAGINA PERSONALE GUIDA PER ACCREDITARSI ALLA PAGINA PERSONALE PROCEDURA DA SEGUIRE AL PRIMO ACCESSO CON IL NUOVO FORMAT DI COMPILAZIONE ONLINE DELLE RICHIESTE DI CONTRIBUTO Entra nel sito della Fondazione Comunitaria Pro-Valtellina:

Dettagli

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017

GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 CASO D USO: GESTIONE RIFIUTI RESPINTI Versione del 10 aprile 2017 www.sistri.it SOMMARIO GESTIONE DEI RIFIUTI RESPINTI 3 COMPILAZIONE SCHEDA DI MOVIMENTAZIONE AREA DESTINATARIO 4 MOVIMENTAZIONE RESPINTA

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA UNITÀ PRODUTTIVE AZIENDA VERSIONE 5.0

GUIDA APPLICATIVA UNITÀ PRODUTTIVE AZIENDA VERSIONE 5.0 GUIDA APPLICATIVA AZIENDA VERSIONE 5.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Dichiarazione UP... 3 2. Gestione pratiche... 4 2.1. Home page... 4 3. Inserimento nuova unità produttiva... 5 4. Inoltrare dichiarazione

Dettagli

SCHEDA PERSONALE ATTENZIONE

SCHEDA PERSONALE ATTENZIONE SCHEDA PERSONALE ATTENZIONE Per effettuare le operazioni dettagliate in questa guida OCCORRE AUTENTICARSI AL PORTALE CON LE CREDENZIALI UTILIZZATE PER ACCEDERE A VIS.PER La Scheda personale dell utente

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO COMUNE DI RAVENNA AREA ISTRUZIONE E INFANZIA Servizio Diritto allo Studio ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE D USO ISCRIZIONE AI SERVIZI DI: RISTORAZIONE SCOLASTICA presso le scuole dell'infanzia statali, le scuole

Dettagli

Servizio Conservazione No Problem

Servizio Conservazione No Problem Servizio Conservazione No Problem Guida alla conservazione del Registro di Protocollo Versione 1.0 13 Ottobre 2015 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Conservazione

Dettagli

Corsi di formazione per Animatori Digitali e Team per l innovazione

Corsi di formazione per Animatori Digitali e Team per l innovazione Corsi di formazione per Animatori Digitali e Team per l innovazione (DM 435/2015 e DM 762/2014) Come presentare i corsi e gestire le candidature Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi

Dettagli

UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE

UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE UNIWEB- GUIDA STUDENTE INSERIMENTO PIANO DEGLI STUDI ON LINE In queste pagine vengono illustrate le procedure da seguire per l inserimento del piano degli studi tramite Uniweb per quei corsi di laurea

Dettagli

Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE

Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Orientamento musicale INDICE 1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema...2 2 Registrazione del profilo del soggetto richiedente...4

Dettagli

NOTA OPERATIVA AREA DI GESTIONE: SEGNALAREF PROCESSO: SEGNALAREF - USER. Autore: IDEARE. Data creazione: 13/10/2016. Data ultimo aggiornamento:

NOTA OPERATIVA AREA DI GESTIONE: SEGNALAREF PROCESSO: SEGNALAREF - USER. Autore: IDEARE. Data creazione: 13/10/2016. Data ultimo aggiornamento: NOTA OPERATIVA AREA DI GESTIONE: SEGNALAREF PROCESSO: SEGNALAREF - USER Autore: Data creazione: : Rev. No: 1 Allegati: 0 Idea Real Estate S.p.A. Società soggetta a controllo e coordinamento da parte di

Dettagli

Registri Associazioni Lombardia. Manuale per la manutenzione dei requisiti delle associazioni iscritte al Registro Associazioni Lombardia

Registri Associazioni Lombardia. Manuale per la manutenzione dei requisiti delle associazioni iscritte al Registro Associazioni Lombardia 1 1 Manuale per la manutenzione dei requisiti delle associazioni iscritte al Registro Associazioni Lombardia 2 Introduzione Il seguente manuale illustra il funzionamento del sistema per la registrazione

Dettagli

La Back Office Console consente di costruire lo scheletro degli schema.

La Back Office Console consente di costruire lo scheletro degli schema. BACK OFFICE CONSOLE 1.1 Introduzione 3 1.2 Creazione di uno Schema 4 1.2.1 Struttura dello Schema 5 1.2.2 Caratteristiche dei campi 6 1.2.3 Traduzioni 8 1.3 Ricerca degli schema 8 1.4 Gestione delle Categorie

Dettagli

Manuale Gestione CS UdG. Frontespizio. Manuale Gestione CS UdG Page 1

Manuale Gestione CS UdG. Frontespizio. Manuale Gestione CS UdG Page 1 Frontespizio Manuale Gestione CS UdG Page 1 Accesso allo SGAT Dopo avere effettuato l'accesso allo SGAT come si è di solito fare per la gestione dei Tornei online, si noterà la presenza di un nuovo pulsante

Dettagli

Manuale Uso STARTER 1

Manuale Uso STARTER 1 Manuale Uso STARTER 1 CONTENUTI Sommario Benvenuto!... 3 Accesso al Portale... 3 Gestione Attori... 4 Il tuo Account... 4 Pdr... 4 Richieste Ritiro Cassonetti... 6 Contabilità... 8 Contabilità Starter...

Dettagli

1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO

1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO 1. COME ISCRIVERSI AL CONCORSO 1. Collegarsi da qualsiasi postazione Internet al seguente indirizzo https://uniud.esse3.cineca.it/home.do e cliccare su Login. Inserire username (cognome.nome) e password

Dettagli

revisione dicembre 2010

revisione dicembre 2010 Servizio Prevenzione e Protezione GUIDA ALL INSERIMENTO ONLINE DEGLI ADDETTI E DEI PREPOSTI revisione dicembre 2010 note Accesso all applicativo Cliccare sulla voce Applicativo della sezione Sicurezza

Dettagli

RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16

RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16 RICHIESTA DEI VOUCHER FORMATIVI PER I LAVORATORI DELLE IMPRESE ADERENTI A FOR.TE AVVISO 1/16 Manuale di utilizzo sistema informatico Revisione 1.0 del 09/11/2016 INDICE 1. REGISTRAZIONE E ACCESSO... 1

Dettagli

Manuale GISSS Operatore Gennaio 2016

Manuale GISSS Operatore Gennaio 2016 Manuale GISSS Operatore Gennaio 2016 Maschera iniziale «PROFILO OPERATORE» Elenco utenti della struttura invianti e referenti terapeutici elenco attività inserite Inserimento attività Ingresso di un nuovo

Dettagli

CREAZIONE DI UNA CARTELLA

CREAZIONE DI UNA CARTELLA CREAZIONE DI UNA CARTELLA Impostazioni generali Il modulo cartella consente al docente di visualizzare in un unica cartella un insieme di file correlati tra loro, riducendo la dimensione della home page

Dettagli

Sezione 1: intestazione contenente i dettagli relativi al profilo utente e stream (tipi di richieste) disponibili

Sezione 1: intestazione contenente i dettagli relativi al profilo utente e stream (tipi di richieste) disponibili 2.1 Home Page Sezione 1: intestazione contenente i dettagli relativi al profilo utente e stream (tipi di richieste) disponibili Sezione 2: una serie di finestre che evidenziano le news più recenti, la

Dettagli

REGISTRI DIDATTICI CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALI

REGISTRI DIDATTICI CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALI REGISTRI DIDATTICI CORSI DI LAUREA E LAUREA MAGISTRALI Guida per i docenti Versione 2.0 Sommario 1. INTRODUZIONE E ACCESSO 3 1.1. INFORMAZIONI GENERALI 4 1.2. VISUALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ SU CUI REDIGERE

Dettagli

Alternanza Scuola Lavoro

Alternanza Scuola Lavoro Alternanza Scuola Lavoro Scuola Secondaria di II Grado Versione 1.0 Maggio 2017 Direzione generale per gli studi, la statistica e i sistemi informativi Gestione Alunni Alternanza Scuola Lavoro Le funzioni

Dettagli

I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE

I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE I RECLAMI su ECOL GUIDA PRATICA per il FONDO PENSIONE INDICE 1. Pannello reclami (struttura) 2. Il reclamo 2.1. Creazione di un reclamo 2.2. Visualizzazione di un reclamo (e stampa in formato pdf) 2.3.

Dettagli

Applicativo SOP. Manuale per la compilazione della Domanda Unica di Pagamento (campagna 2008) BOZZA

Applicativo SOP. Manuale per la compilazione della Domanda Unica di Pagamento (campagna 2008) BOZZA Applicativo SOP Manuale per la compilazione della Domanda Unica di Pagamento (campagna 2008) BOZZA 1 INDICE Quadri di accesso al sistema Pag. 3 Quadro definizione domanda Pag. 5 Quadro Dati domanda Pag.

Dettagli

Guida all utilizzo di Italiano per Immagini

Guida all utilizzo di Italiano per Immagini Guida all utilizzo di Italiano per Immagini Graficamente il sito di Italiano per Immagini è così composto: - Testata: dove è possibile trovare il logo del Progetto Italiano per Immagini, il logo dell ideatore

Dettagli

INDICE. REGISTRAZIONE: pag. 1. PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4. INSERIMENTO DOMANDA pag.

INDICE. REGISTRAZIONE: pag. 1. PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4. INSERIMENTO DOMANDA pag. COMUNE DI RAVENNA INDICE REGISTRAZIONE: pag. 1 PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4 INSERIMENTO DOMANDA pag. 9 INOLTRO DOMANDA pag. 14 STAMPA DOMANDA pag. 15 VISUALIZZAZIONE

Dettagli

Via Sandano 47bis/ Correzzola Loc. Villa del Bosco (PD)

Via Sandano 47bis/ Correzzola Loc. Villa del Bosco (PD) MANUALE GESTIONE PORTALE APPLICATIVO GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO 5 CONTO ENERGIA MANUALE GESTIONE PORTALE APPLICATIVO GSE GUIDA D USO PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO Note introduttive:

Dettagli

ELBA Assicurazioni S.p.A.

ELBA Assicurazioni S.p.A. MANUALE OPERATIVO ELBA Assicurazioni S.p.A. Accesso al Portale Millennium Agenzia (Versione NEBULA 19/03/2012) - Lato Agenzia - MM VERSIONE NEBULA MANUALE OPERATIVO 1-29 14/03/2012 INDICE MANUALE OPERATIVO

Dettagli

Indice. Premessa. Uso di Calcolatore Previdenziale. Calcolatore della scopertura previdenziale - Manuale d'uso

Indice. Premessa. Uso di Calcolatore Previdenziale. Calcolatore della scopertura previdenziale - Manuale d'uso - Manuale d uso 1 Indice Premessa Uso di Calcolatore Previdenziale 2 Premessa Introduzione Nota Uso di Calcolatore Previdenziale 3 Introduzione Il Calcolatore previdenziale è uno strumento a supporto dell

Dettagli

INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA

INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA INDICAZIONI UTILI ALL UTILIZZO NUOVA POSTA ELETTRONICA Accesso alla casella di posta Personale L accesso può avvenire o partendo dall area riservata del sito web (Intranet) selezionando Web Mail Fig. 1

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE per la Domanda di BORSA DI STUDIO a.s. 2016/17 Le domande possono essere presentate dal 15/02/2017 al 31/03/2017 ore 18 1 INDICE 3. ACCESSO, 2 3.1 COMPILAZIONE DOMANDA, 4 3.2 ANNULLAMENTO

Dettagli

SCRUTINI ELETTRONICI CON IL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT A. S. 2013/14 INSERIMENTO DELLE PROPOSTE DI VOTO

SCRUTINI ELETTRONICI CON IL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT A. S. 2013/14 INSERIMENTO DELLE PROPOSTE DI VOTO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DA VINCI DE GIORGIO LANCIANO SCRUTINI ELETTRONICI CON IL PROGRAMMA ARGO SCUOLANEXT A. S. 2013/14 INSERIMENTO DELLE PROPOSTE DI VOTO GUIDA PER IL DOCENTE Aggiornamento per

Dettagli

CASO D USO: MICRORACCOLTA

CASO D USO: MICRORACCOLTA CASO D USO: MICRORACCOLTA 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni: ü ü ü ü ü ü Nuova funzionalità di ricerca delle schede compilate

Dettagli

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE

Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE Database Modulo 6 CREAZIONE DI MASCHERE!1 Per la gestione dei dati strutturati è possibile utilizzare diverse modalità di visualizzazione. Si è analizzata sinora una rappresentazione di tabella (foglio

Dettagli

GUIDA APPLICATIVA. Autoliquidazione Settore Navigazione ARMATORI VERSIONE 2.0

GUIDA APPLICATIVA. Autoliquidazione Settore Navigazione ARMATORI VERSIONE 2.0 GUIDA APPLICATIVA Autoliquidazione Settore Navigazione ARMATORI VERSIONE 2.0 INDICE DEL DOCUMENTO 1. Introduzione... 4 Legenda dei principali simboli... 4 2. Elementi di calcolo... 5 2.1. Scelta della

Dettagli

Guida all utilizzo del programma SCL+ Nozioni base

Guida all utilizzo del programma SCL+ Nozioni base Guida all utilizzo del programma SCL+ Nozioni base Argomenti - anagrafiche: inserimento clienti; dichiarazione di intento; inserimento sedi; articoli; inserimento operatori esterni; - conto lavorazione:

Dettagli

INDICE. REGISTRAZIONE: pag. 1. PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4. INSERIMENTO DOMANDA: pag.

INDICE. REGISTRAZIONE: pag. 1. PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4. INSERIMENTO DOMANDA: pag. COMUNE DI RAVENNA INDICE REGISTRAZIONE: pag. 1 PER UTENTI GIA REGISTRATI CHE HANNO DIMENTICATO USERNAME E PASSWORD pag. 4 INSERIMENTO DOMANDA: pag. 9 FASCIA DI PRECEDENZA pag. 13 ELENCO NIDI SCELTI pag.

Dettagli

LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE

LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE Pag.1 di 21 Servizio attività ricreative e sportive LINEE GUIDA e ISTRUZIONI TECNICHE per la compilazione e gestione online delle domande di contributo www.fvgsport.it Pag.2 di 21 INDICE 1. Introduzione...3

Dettagli