Comunicazioni dalla Direzione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicazioni dalla Direzione"

Transcript

1 Newsletter Cooperativa Sociale Ecosviluppo Numero 8 - Giugno 2013 Comunicazioni dalla Direzione Cari Soci e Dipendenti, finalmente si stanno ultimando i lavori della nuova sede, è previsto il trasloco il 13 e 14 luglio 2013, ai soci richiedo la disponibilità per le operazioni previste. E' prevista poi l'inaugurazione ufficiale con le autorità nel mese di Settembre. L'impegno economico che il Consiglio di Amministrazione ha deliberato per l'adeguamento della nuova sede è decisamente importante, con l'obiettivo di dotare la Cooperativa di una sede adeguata sia nei confronti di chi ci lavora, rendendolo uno In questo numero: Comunicazioni Direzione Nomina Giuseppe Guerini Raccolta Raee nelle scuole Assemblea dei Soci 2013 Area Inserimenti lavorativi Area Sociale Marco Ronzoni Un piatto, una storia BLU - BELGRADO, SERBIA 2009 Open Day UILDM 1

2 spazio adeguato, confortevole, assolvendo tutte le norme di legge per la sicurezza, che di rappresentanza. Sul fronte degli appalti stiamo aspettando le verifiche del comune di Stezzano per poter procedere alla firma del contratto dei servizi di igiene urbana per il periodo dall 1 Luglio 2013 al 31 Dicembre Abbiamo terminato l'iter con la Provincia di Bergamo per ampliare l'autorizzazione del nostro impianto di via Fiume Po, attendiamo il rilascio dell'autorizzazione. Il fatturato è leggermente in incremento confrontato con lo stesso periodo dell'anno precedente. Sul fronte investimenti abbiamo acquistato due satelliti da 35 Ql, un nuovo compattatore e dodici cassoni scarrabili. Nomina Giuseppe Guerini Congratulazioni al nostro Presidente Giuseppe Guerini entrato nel Consiglio di Amministrazione con la carica di Consigliere della Banca Popolare di Bergamo; questo incarico prestigioso si aggiunge ai numerosi impegni del nostro Presidente, Membro del Comitato Economico Sociale Europeo, Presidente Nazionale di Federsolidarietà, Presidente di Confcooperative Bergamo, Presidente del Comitato Unitario della Associazioni di impresa " Impresa e Territorio". BLU

3 Raccolta Raee nelle scuole La Cooperativa Ecosviluppo ed il Consorzio Karma sono i promotori dell'iniziativa finalizzata alla realizzazione di una raccolta differenziata di consumabili per stampa elettronica e piccoli RAEE del raggruppamento R4 presso due plessi scolastici nel Comune di Bergamo. L'iniziativa, che ha visto la collaborazione del Comune di Bergamo e della Società Aprica, si caratterizza sia per una valenza educativa, andando a costituire uno strumento di sensibilizzazione della Comunità Locale nei riguardi della raccolta differenziata dei rifiuti tecnologici di piccole dimensioni, sia per una valenza tecnica, essendo dedicata ai PREMIAZIONE DELLE SCUOLE AL FESTIVAL DELL AMBIENTE rifiuti tecnologici che in ambito domestico, a causa delle loro piccole dimensioni, più facilmente tendono a bypassare i circuiti di raccolta differenziata, per confluire nel flusso indifferenziato. Il 24 maggio la cooperativa Ecosviluppo ha premiato l'istituto De Amicis di via delle Tofane n.1, con un ipad della Apple per il quantitativo di piccoli elettrodomestici raccolti nell'anno Questa iniziativa, insieme ai percorsi di educazione ambientale e alle serate di informazione alla cittadinanza, attesta l'impegno della scrivente Cooperativa sulla sensibilizzazione delle tematiche ambientali. 3

4 Assemblea dei soci 2013 Il giorno 26 aprile 2013 si è svolta l assemblea ordinaria annuale dei soci della Cooperativa. I punti all ordine del giorno poi sviluppati sono stati: approvazione del Bilancio Sociale chiuso il 31/12/2012 bilancio e relazione sulla gestione relativi all esercizio sociale chiuso il 31/12/2012: deliberazioni inerenti e conseguenti. Relazione del Collegio Sindacale decisioni in merito a fondi, contributi e liberalità per l anno 2013 determinazione numero dei componenti del Consiglio di Amministrazione conseguente ed eventuale nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione. Durante l assemblea sono stati dunque approvati all unanimità il bilancio sociale e quello economico ed è stato nominato come nuovo consigliere il socio volontario Marco Ghisalberti che ha già collaborato nel recente passato con la cooperativa. Gli auguriamo un buon lavoro. L assemblea ha inoltre stanziato per l anno 2013 euro da BLU - VALENCIA, SPAGNA 2011 destinarsi a progetti di solidarietà che verranno individuati e approvati dal Consiglio di Amministrazione. 4

5 BLU - GROTTAGLIE, ITALIA 2010 Area Inserimenti Lavorativi Nei mesi di marzo, aprile e maggio sono stati assunti 6 lavoratori ai sensi della legge 381, di cui 2 hanno prima svolto un tirocinio presso la Cooperativa della durata di 3 mesi. Dei 6 lavoratori assunti, 3 sono impegnati con mansione di raccolta rifiuti, 2 sono impiegati presso l impianto di differenziazione della plastica con mansione di cernita ed 1 lavora presso i cantieri di Milano come operatore ecologico. E stato assunto 1 altro lavoratore che non rientra nei parametri della legge 381, dapprima inserito con la formula del tirocinio, in collaborazione con il progetto Sprar-Etemenanki finalizzato a promuovere l integrazione socio-economica degli stranieri richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione umanitaria in Italia. Inoltre, in collaborazione con i servizi sociali del comune di Stezzano, Ecosviluppo ha attivato un nuovo tirocinio presso la piattaforma ecologica. 5

6 Area Sociale Chiunque fosse interessato, può trovare la versione integrale del Bilancio Sociale sul sito della cooperativa al seguente indirizzo: bilancio-sociale L assemblea dei soci di Ecosviluppo in data 26 aprile 2013 ha approvato all unanimità il Bilancio Sociale relativo all anno E questa la quinta edizione del Bilancio Sociale condiviso con le altre 4 organizzazioni che si riuniscono nella Commissione Sociale: le associazioni Mani Amiche Onlus e UILDM e le cooperative Il Pugno Aperto e L Impronta. Il Bilancio Sociale, come ogni anno, racconta quali e quanti sono i risultati che portano beneficio alla collettività e quindi rappresenta lo strumento per verificare se è stato o meno realizzato il compito che la legge 381/91 ci assegna, ovvero: perseguire l interesse generale della comunità alla promozione umana e all integrazione sociale dei cittadini. Marco Ronzoni Un pensiero ad un lavoratore della Cooperativa scomparso, Marco Ronzoni: alla sua memoria e al dolore della famiglia vogliamo essere vicini e vogliamo rendere omaggio al fatto che i risultati della Cooperativa hanno visto anche il suo contributo. BLU - MILANO, ITALIA

7 Un piatto, una storia Corso di cucina e cultura Sabato 20 aprile la Cooperativa ha partecipato al corso di cucina e cultura organizzato dalla Commissione Sociale presso l azienda Pentole Agnelli di Lallio. Tre lavoratori di Ecosviluppo, Inna Goncarova, Raul Farfan e Dia Djibril, e le loro famiglie hanno preparato un piatto tipico del loro paese d origine (Lettonia, Perù e Senegal) e ne hanno raccontato la tradizione culinaria. I cuochi hanno avuto l attiva collaborazione della totalità dei partecipanti che si sono divertiti a dare il loro contributo alla buona riuscita dei piatti. 7

8 Open D Open Day UILDM Ed ecco, finalmente, anche l atteso giorno in cui UILDM spalanca le finestre al nuovo sole è proprio il caso di dire quest anno. Sabato 22 giugno 2013 a partire dalle ore 17, dopo l inaugurazione della mostra fotografica La vita è un cartone, gli adolescenti che hanno frequentato il laboratorio di cucina organizzato da Infanzia e Città serviranno l aperitivo preparato da loro; alle 18 Giuseppe Daldossi fondatore della UILDM di Bergamo sovraintenderà all estrazione dei 100 premi messi in palio con la lotteria UILM 2013; alle 19,30 sarà possibile gustare i piatti cucinati dalle mamme dei giovani coinvolti nel progetto Generazioni in azione e le immancabili salamelle strinate a dovere dall insuperabile maestro di griglia Carlo Poldi; dalle 22,30 si canta e si balla in compagnia delle note dei REDOX (giovanissimi esordienti tra cui il mitico Matteo Gualandris) e della spettacolare e famosa B.B. BAND nel classico tributo ai Blues Brothers; Sergio Cortesi de I Casa Menga, ricorderà i nostri amici con un monologo. UILDM rivolge un invito speciale alla Commissione Sociale di Ecosviluppo, ai suoi componenti, ai lavoratori e ai volontari: a tutti! Ingresso libero perché la gioia dello stare insieme non ha prezzo. 8

Newsletter Cooperativa Sociale Ecosviluppo Onlus

Newsletter Cooperativa Sociale Ecosviluppo Onlus Newsletter Cooperativa Sociale Ecosviluppo Onlus Numero 7 Febbraio 2013 COMUNICAZIONI DALLA DIREZIONE Cari Soci e Dipendenti, si è chiuso l'anno 2012 per la nostra Cooperativa in maniera positiva, si è

Dettagli

Lettera dal Presidente

Lettera dal Presidente Newsletter Cooperativa Sociale Ecosviluppo Numero 9 - Dicembre 2013 Lettera dal Presidente Cari soci, cari lavoratori della cooperativa sociale Ecosviluppo, l'anno che sta per concludersi si inserisce

Dettagli

ECO. LAN. S.p.a. è una società pubblica costituita da 53 Comuni per un complessivo di circa 160.000 abitanti.

ECO. LAN. S.p.a. è una società pubblica costituita da 53 Comuni per un complessivo di circa 160.000 abitanti. ECO. LAN. S.p.a. è una società pubblica costituita da 53 Comuni per un complessivo di circa 160.000 abitanti. 2 LA ECO. LAN. S. P.A. SI OCCUPA DI SMALTIMENTO, RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI (SERVIZI

Dettagli

CAT MED Change Mediterranean Metropolises Around Time

CAT MED Change Mediterranean Metropolises Around Time Undici città del Mediterraneo hanno deciso di concentrare le loro riflessioni e i loro sforzi per prevenire i rischi climatici attraverso la promozione di un modello urbano sostenibile, compatto e multifunzionale.

Dettagli

Newsletter ECOSVILUPPO

Newsletter ECOSVILUPPO COOPERATIVA SOCIALE ECOSVILUPPO ONLUS NUMERO 5 SETTEMBRE 2012 Newsletter ECOSVILUPPO Comunicazione dalla Direzione Cari Soci e Dipendenti, la nostra Cooperativa nel corso dell anno 2012 si è aggiudicata

Dettagli

Proposte Didattiche. Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco

Proposte Didattiche. Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco Proposte Didattiche Asilo Nido Bolle di Musica Via Somalia 1a/5 Grugliasco Il Progetto Un bambino è una persona piccola, con piccole mani, piccoli piedi e piccole orecchie, ma non per questo con idee piccole.

Dettagli

Dati economico- finanziari anno 2003 e preventivo 2004.

Dati economico- finanziari anno 2003 e preventivo 2004. 2 Unannoinsiemeper Chi è FamigliAperta Onlus Progetto I care2 Progetto Autonomia Altre attività o Adozioni a distanza o Attività per bambini, per pre-adolescenti e adolescenti o Attività di volontariato

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI AGNELLI PAOLO. paolo.agnelli@alluminioalexia.com ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail AGNELLI PAOLO paolo.agnelli@alluminioalexia.com Nazionalità ITALIANA Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica

Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Carta dei servizi camst ristorazione scolastica Camst. Il gusto di una bella storia. Camst è tra i più importanti gruppi di ristorazione in Italia ed è interamente costituito da capitale italiano. Nasce

Dettagli

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai:

Unità 13. Festa multiculturale. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2. In questa unità imparerai: Unità 13 Festa multiculturale In questa unità imparerai: come si compila un modulo di adesione a una festa multiculturale le parole utilizzate in testi informativi sulle feste multiculturali a scegliere

Dettagli

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE Comune di Spilamberto REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA CONCESSIONE PATROCINI ADESIONE A COMITATI D ONORE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 45 del 28.05.2012, divenuta esecutiva ai

Dettagli

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni

Il Presidente CONI Bergamo Valerio Bettoni Il Coni, quale vertice e guida del movimento sportivo italiano, sceglie di potenziare e diffondere la cultura e la pratica sportiva nella scuola attraverso il progetto Giochi della Gioventù a cui è stato

Dettagli

FESTIVAL DELLE FAMIGLIE 2013

FESTIVAL DELLE FAMIGLIE 2013 FESTIVAL DELLE FAMIGLIE 2013 Aggiornato al 15 maggio 2013 CALENDARIO EVENTI MARZO 23 marzo 2013: Open day nidi accreditati I nidi accreditati comunali e privati dell Ambito di Monza vengono aperti alle

Dettagli

L etica come investimento:

L etica come investimento: L etica come investimento: il coinvolgimento in cause sociali ragione sociale: Monti Ascensori S.p.a. provincia: Bologna addetti: 140 settore: installazione, manutenzione e riparazione di ascensori sito

Dettagli

Lettera dal Presidente

Lettera dal Presidente NUMERO 6 DICEMBRE 2012 NEWSLETTER COOPERATIVA ECOSVILUPPO Lettera dal Presidente Stezzano, Dicembre 2012 SOMMARIO Lettera dal 1 Presidente Area Sicurezza 6 Area Operativa 7 Area Sociale 7 Comunicazioni

Dettagli

STATUTO della Fondazione di partecipazione CUMSE onlus

STATUTO della Fondazione di partecipazione CUMSE onlus STATUTO della Fondazione di partecipazione CUMSE onlus La Fondazione di partecipazione CUMSE intende collocarsi nella tradizione della cooperazione internazionale laica di ispirazione cristiana operando

Dettagli

BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO

BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO BILANCIO SOCIALE ANNO 2014 RELAZIONI DELLE ATTIVITA RENDICONTO CONSUNTIVO RENDICONTO PREVENTIVO 1 Relazione al Bilancio 2014 Egregi Signori, Il bilancio 2014 riferito alle entrate e alle uscite non evidenzia

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO d ISTITUTO

CONTRATTO INTEGRATIVO d ISTITUTO Ministero della Pubblica Istruzione I. C. Galilei Via Quadrelli, 2 21052 Busto Arsizio Tel:0331 340120 Fax: 0331 340120 e-mail uffici: vaic860001@istruzione.it CONTRATTO INTEGRATIVO d ISTITUTO A.S. 2013/2014

Dettagli

La rete Emilia-Romagna terra d asilo

La rete Emilia-Romagna terra d asilo La rete Emilia-Romagna terra d asilo La Regione Emilia-Romagna è stata la prima Regione italiana a dotarsi di una legge sull immigrazione (legge regionale 24 marzo 2004, n.5, Norme per l integrazione sociale

Dettagli

Studio Legale di Diritto Penale Societario Duzioni

Studio Legale di Diritto Penale Societario Duzioni NOME: COGNOME:.. INCARICO RIVESTITO.. ED ORA UN PO DI PRATICA 1. CHI È IL SOGGETTO A CUI COMPETE: a) l informazione e la formazione dei lavoratori? al solo datore di lavoro al datore di lavoro e al dirigente

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS

Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS n. mecc. 2012 03137/45 allegato 2 [testo coordinato con gli emendamenti approvati, ai sensi articolo 44 comma 2 del Regolamento Consiglio Comunale]. Statuto FONDAZIONE PER LA CULTURA TORINO - ONLUS Titolo

Dettagli

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL)

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 4.323.093,28 432.309,33 4.755.402,61 Costi Raccolta e Trasporto R.U. (CRT) 4.204.463,71 420.446,37

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA IN OCCASIONE DI SAGRE E FESTE PATROCINATE DAL COMUNE

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA IN OCCASIONE DI SAGRE E FESTE PATROCINATE DAL COMUNE REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA IN OCCASIONE DI SAGRE E FESTE PATROCINATE DAL COMUNE Approvato con delibera consiliare n. 26 del 4 maggio 2015 1 INDICE Art. 1 - Oggetto... Pag.

Dettagli

CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014

CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014 CENTRO - PERIFERIA: ANDATA E RITORNO NEWSPAPER IN RETE EDIZIONE STRAORDINARIA NUMERO UNICO-TIRATURA LIMITATA MAGGIO 2014 5 scuole per un Curricolo verticale di Rete I.C. VIA DELLE CARINE I.C. MARINO CENTRO

Dettagli

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras

Sostegno a Distanza. Scuola San José Honduras Sostegno a Distanza Scuola San José Honduras COMUNICAZIONE GENERALE 2010 222 I.- INTRODUZIONE- Cari amici, con la presente comunicazione desideriamo raccontarvi le attività realizzate grazie al sostegno

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

NATALE D AZZURRO. Dalla parte dei bambini nel giorno più bello dell'anno.

NATALE D AZZURRO. Dalla parte dei bambini nel giorno più bello dell'anno. NATALE D AZZURRO Dalla parte dei bambini nel giorno più bello dell'anno. Aderendo alla campagna Natale d Azzurro, darai più forza al numero 1.96.96 e a tutti i canali di ascolto che Telefono Azzurro mette

Dettagli

Carta dei Servizi di Igiene Urbana

Carta dei Servizi di Igiene Urbana Carta dei Servizi di Igiene Urbana LATINA AMBIENTE S.p.A. Carta dei Servizi di Igiene Urbana INDICE Premessa...2 Articolo 1 Riferimenti normativi...3 Articolo 2 Profilo Aziendale...4 Articolo 3 Principi

Dettagli

COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI

COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Newsletter 3, Giugno 2014 COME CRESCONO I NOSTRI PROGETTI Cari sostenitori e sostenitrici, è dal freddo dicembre che non vi scriviamo, ed ora eccoci qui con la nostra Terza Newsletter di Un Filo Ci Unisce,

Dettagli

Intervento ipotizzato per i quantitativi stimati in circa 80.125 ton delle Province di NUORO, ORISTANO e OGLIASTRA

Intervento ipotizzato per i quantitativi stimati in circa 80.125 ton delle Province di NUORO, ORISTANO e OGLIASTRA PROPOSTA PER LA GESTIONE INTEGRATA DELLE FRAZIONI SECCHE DEI RIFIUTI DA RACCOLTA DIFFERENZIATA costituite da IMBALLAGGI e FRAZIONE SECCA RESIDUA FINALIZZATO ALLA PRODUZIONE DI MATERIE PRIME SECONDE Intervento

Dettagli

BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI

BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI BOLLATURA DI REGISTRI E LIBRI SOCIALI 1. REGISTRI E LIBRI DA BOLLARE PRESSO IL REGISTRO IMPRESE Il Codice Civile e il DPR 581/1995 prevedono che la bollatura dei libri contabili venga effettuata o presso

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORETTA DI CASALGRASSO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MAMME E PAPÀ, questa è la prima SCUOLA che incontrate da genitori e sarà un esperienza nuova, per voi e per i vostri bambini. NON

Dettagli

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14)

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) ISTITUTO COMPRENSIVO S. LUCIA BERGAMO - SCUOLA DELL INFANZIA STATALE AQUILONE - Via Sylva,10 Tel. 035-402077 PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) Chi ben comincia è a metà dell opera 0 Premessa Iniziare

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI SAN GIUSTINO

SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI SAN GIUSTINO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI SAN GIUSTINO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI PLESSO A.S. 2014/2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA SAN GIUSTINO A.S. 2014/2015 ANALISI AMBIENTALE San Giustino

Dettagli

A TAVOLA SENZA SPRECHI

A TAVOLA SENZA SPRECHI CITTÀ DI CARAVAGGIO PROVINCIA DI BERGAMO Ufficio Tecnico: Area Ecologia A TAVOLA SENZA SPRECHI Strategie di prevenzione dei rifiuti nelle mense scolastiche PREMESSA A seguito dell interesse suscitato dal

Dettagli

Bologna Football Catering

Bologna Football Catering Bologna Football Catering Dopo il successo mediatico ottenuto con la pubblicazione del libro Bologna in pentola, abbiamo ricevuto numerose richieste di collaborazione dal mondo enogastronomico in Italia

Dettagli

con la collaborazione di: Associazione Cittadini del Mondo Osservatorio Provinciale Rifiuti Centro Servizi per l Immigrazione

con la collaborazione di: Associazione Cittadini del Mondo Osservatorio Provinciale Rifiuti Centro Servizi per l Immigrazione 29 art direction Laura Magni impaginazione grafica Laura Bortoloni Coop G Brodolini via N Bonnet, 29 Porto Garibaldi (FE) Call center clienti 800 601789 Realizzato dallo Sportello Ecoidea della Provincia

Dettagli

COMUNE DI VALBREMBO Provincia di Bergamo

COMUNE DI VALBREMBO Provincia di Bergamo COMUNE DI VALBREMBO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO RELATIVO AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI TARI ANNO 2015 MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO Con deliberazione del Consiglio Comunale n.

Dettagli

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DELL'ASSOCIAZIONE JANE AUSTEN SOCIETY OF ITALY (JASIT)

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DELL'ASSOCIAZIONE JANE AUSTEN SOCIETY OF ITALY (JASIT) VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI DELL'ASSOCIAZIONE JANE AUSTEN SOCIETY OF ITALY (JASIT) L'anno 2015, il giorno 14 del mese di febbraio, alle ore 14:37 in Bologna, presso l'auditorium Enzo Biagi

Dettagli

ARANCE DI NATALE O.N.L.U.S Via Torrossa, 111/2-36043 Camisano Vicentino (VI) Codice fiscale 95095880241 STATUTO

ARANCE DI NATALE O.N.L.U.S Via Torrossa, 111/2-36043 Camisano Vicentino (VI) Codice fiscale 95095880241 STATUTO ARANCE DI NATALE O.N.L.U.S Via Torrossa, 111/2-36043 Camisano Vicentino (VI) Codice fiscale 95095880241 STATUTO Articolo 1 Denominazione, sede e durata, loghi 1. E' costituita, nel rispetto del Codice

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA E RELAZIONI PUBBLICHE

REGOLAMENTO SPESE DI RAPPRESENTANZA E RELAZIONI PUBBLICHE Pagina 1 di 5 Documento PER L EFFETTUAZIONE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA E PER Rev. Data Oggetto della revisione 1 01.12.11 1a emissione. Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 9 del 16/01/2012

Dettagli

RICHIESTA DI FINANZIAMENTI O BENEFICI ECONOMICI PER INIZIATIVE NON RICORRENTI

RICHIESTA DI FINANZIAMENTI O BENEFICI ECONOMICI PER INIZIATIVE NON RICORRENTI Al Sindaco del Comune di Correggio RICHIESTA DI FINANZIAMENTI O BENEFICI ECONOMICI PER INIZIATIVE NON RICORRENTI Il/La sottoscritto/a in qualità di Presidente/Legale rappresentante dell Associazione/Ente

Dettagli

PREMESSO. che il Quartiere San Donato risulta avere una delle percentuali più alte di raccolta differenziata della Citta';

PREMESSO. che il Quartiere San Donato risulta avere una delle percentuali più alte di raccolta differenziata della Citta'; PROTOCOLLO OPERATIVO D INTESA TRA IL COMUNE DI BOLOGNA - QUARTIERE SAN DONATO, IL COMUNE DI BOLOGNA SETTORE AMBIENTE ED ENERGIA, IL COMUNE DI BOLOGNA SETTORE ISTRUZIONE, HERA S.P.A., SE.RI.BO. S.R.L.,

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 170 del 30-12-2014 del Registro Deliberazioni Oggetto: PROROGA DEL POTENZIAMENTO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE

Dettagli

STATUTO BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS

STATUTO BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS STATUTO del BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO - ONLUS Registrazione esente da imposta di registro (art. 8 L. 266/91) e bollo (art. 17 D.Lgs. 460/1997) BANCO DI SOLIDARIETA DI COMO ONLUS Via Oltrecolle, 139

Dettagli

I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA E DI SCALVE SABATO 8 SETTEMBRE

I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA E DI SCALVE SABATO 8 SETTEMBRE Pagine Sottosopra Foglio informativo della cooperativa Sottosopra Sede operativa: via Vittorio Veneto,141 Songavazzo I prossimi eventi! COOPER-ATTIVI PRIMA FESTA DELLE COOPERATIVE DELLA VAL- LE SERIANA

Dettagli

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J.

ILLAGGIOGAIA. Per fare un albero ci vogliono... 99 mani! 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO. Pagina 1. Pagina 2. Pagina 3. Pagina 4. ( J. Pubblicazione n 5 Classi prime ANNO SCOLASTICO 2013-2014 Maggio-giugno SOMMARIO Pagina 1 Per fare un albero Pagina 2 Inventiamo una storia Pagina 3 E finalmente.. Pagina 4 Giardinieri V ILLAGGIOGAIA S

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BELLUSCO E MEZZAGO SCUOLA DELL INFANZIA DI MEZZAGO ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BELLUSCO E MEZZAGO SCUOLA DELL INFANZIA DI MEZZAGO ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO DI BELLUSCO E MEZZAGO SCUOLA DELL INFANZIA DI MEZZAGO ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PREMESSA Nello stendere la programmazione educativo-didattica per il corrente anno scolastico il team

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Appalto servizi di igiene urbana ELENCO PREZZI UNITARI COMUNE DI TRIUGGIO Appendice A al capitolato A) MANO D OPERA Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Operaio specializzato 4 Liv. Autista Operaio

Dettagli

Newsletter n. 8 FONDAZIONE BROWNSEA 25 luglio 2008

Newsletter n. 8 FONDAZIONE BROWNSEA 25 luglio 2008 Newsletter n. 8 FONDAZIONE BROWNSEA 25 luglio 2008 Harambee Etiopia Campo di lavoro del mese di aprile La nostra avventura ha avuto inizio il 4 di aprile ed è terminata il 4 di maggio; purtroppo quest

Dettagli

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia

Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Foto Settimio Benedusi 2 a edizione giovedì 20 novembre 2014 Giornata Mondiale dei diritti dell Infanzia Iniziativa nazionale di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e raccolta di farmaci da banco

Dettagli

ALLEGATO 2. Relazione sull andamento del servizio rifiuti nel corso del 2011 e previsioni per il 2012.

ALLEGATO 2. Relazione sull andamento del servizio rifiuti nel corso del 2011 e previsioni per il 2012. ALLEGATO 2 Relazione sull andamento del servizio rifiuti nel corso del 2011 e previsioni per il 2012. Rinnovo convenzione con ATO 5 per la parte economica per l anno 2012 La assemblea di ATO5 del 22/12/2011

Dettagli

Città di Tortona Provincia di Alessandria

Città di Tortona Provincia di Alessandria Città di Tortona Provincia di Alessandria REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA DEL COMUNE DI TORTONA Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 13 dell 11/03/2015. Sommario

Dettagli

RITIRARE. www.easyraee.it I RAEE DIVENTA PIU FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno

RITIRARE. www.easyraee.it I RAEE DIVENTA PIU FACILE. Gestione Completa dell Uno Contro Uno RITIRARE I RAEE www.easyraee.it DIVENTA PIU FACILE Gestione Completa dell Uno Contro Uno Il Decreto Uno contro Uno (D.M. 65/2010) obbliga distributori, centri di assistenza ed installatori al ritiro gratuito

Dettagli

I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA

I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA I COMUNI RICICLONI DELL'EMILIA ROMAGNA MONITORAGGIO SULLA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI E SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DESTINATA AL RICICLAGGIO Per poter premiare le situazioni più virtuose nella gestione

Dettagli

La campagna di comunicazione a sostegno dei progetti di raccolta differenziata 2006

La campagna di comunicazione a sostegno dei progetti di raccolta differenziata 2006 La campagna di comunicazione a sostegno dei progetti di raccolta differenziata 2006 Il logo e lo slogan della campagna Obiettivi della campagna: promuovere la raccolta differenziata ed ottenere il corretto

Dettagli

COMUNE DI VEZZANO REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI FINANZIAMENTI E L'ATTRIBUZIONE DI BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI

COMUNE DI VEZZANO REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI FINANZIAMENTI E L'ATTRIBUZIONE DI BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI COMUNE DI VEZZANO REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI FINANZIAMENTI E L'ATTRIBUZIONE DI BENEFICI ECONOMICI A SOGGETTI PUBBLICI E PRIVATI Approvato con deliberazione consiliare n. 11 dd. 24.03.2010 Sommario

Dettagli

CONSULTA DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE. Premessa della Dirigente

CONSULTA DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE. Premessa della Dirigente Allegato n. 1 C.I. del 29.04.2014 ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA Via G. Marotti, 26 60018 MONTEMARCIANO (AN) ic.montemarciano@libero.it - www.icsmontemarciano.it Tel. 071 915239 - Fax 071 915050

Dettagli

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI. COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo PIANO FINANZIARIO ANNO 2014 TARI COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo 1 1. Premessa Il presente documento riporta gli elementi caratteristici del Piano Finanziario relativo alle attività inerenti

Dettagli

CIAL. Allegato tecnico alluminio. Stefano Stellini. Torino, 30 marzo 2015

CIAL. Allegato tecnico alluminio. Stefano Stellini. Torino, 30 marzo 2015 CIAL Allegato tecnico alluminio. Stefano Stellini 1 Torino, 30 marzo 2015 ZERO discarica 100 % recupero Raccolta Differenziata Recupero da rifiuti urbani indifferenziati Recupero da Scorie incenerimento

Dettagli

Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti.

Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti. Oggetto: Verbale Collegio docenti unitario Istituto comprensivo A.Pacinotti. San Cesario, 23 aprile 2015 Il giorno 23 aprile 2015 alle ore 16,30 si riunisce il Collegio unitario dell Istituto comprensivo

Dettagli

PINEROLO INGRESSO LIBERO StREEt food PROdOttI tipici INcONtRI - LaBORatORI 1a tappa BIRRE artigianali MuSIca www.viveredigustotour.

PINEROLO INGRESSO LIBERO StREEt food PROdOttI tipici INcONtRI - LaBORatORI 1a tappa BIRRE artigianali MuSIca www.viveredigustotour. CON IL RICONOSCIMENTO DELLA ORGANIZZAZIONE PARTNER PINEROLO 17 18 19 APRILE Piazza Volontari della Libertà (fronte Cavallerizza Caprilli) INGRESSO LIBERO Street food Prodotti tipici Incontri - Laboratori

Dettagli

Lettura del territorio

Lettura del territorio Lettura del territorio Il Comune di Arconate, situato geograficamente a nord-ovest di Milano, sulla sponda meridionale del canale Villoresi, nella pianura compresa tra i fiumi Ticino e Olona, costituisce

Dettagli

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org

ASSOCIAZIONE PROGETTO ACCOGLIENZA Onlus. www.progettoaccoglienza.org Onlus www.progettoaccoglienza.org La Associazione Progetto Accoglienza opera a Borgo San Lorenzo (FI) dal 1992 e offre risposte alle problematiche legate al fenomeno migratorio attraverso l accompagnamento

Dettagli

Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008

Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008 Edizione del 07-03-08 Fondazione CLUBin - Londra Cine Club Italia - Ciociaro Associazione CLUBin Italia- Frosinone PREMIO NAZIONALE MEDICINA 2008 ASSOCIAZIONE CLUBin ITALIA ONLUS Associazione per la diffusione

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA AL PROGRAMMA ANNUALE 2011-2012 Istituto Comprensivo Statale Gabriele Camozzi Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria 1 grado 24123 BERGAMO Via Pinetti, 25 035.234682 Fax 035.216274 Cod. Fisc. N. 95118630169 - Sito web: www.istitutocamozzibg.it

Dettagli

INAMA. Foglio-Incontro dell Associazione LVIA Forlì nel Mondo N 93. Luglio-Agosto 2013 NEWS. Sono aperte le iscrizioni al corso Spices 2013

INAMA. Foglio-Incontro dell Associazione LVIA Forlì nel Mondo N 93. Luglio-Agosto 2013 NEWS. Sono aperte le iscrizioni al corso Spices 2013 INAMA Foglio-Incontro dell Associazione LVIA Forlì nel Mondo N 93 Luglio-Agosto 2013 NEWS Sono aperte le iscrizioni al corso Spices 2013 Il 20 luglio concerto per le adozioni a distanza Famiglie che camminano

Dettagli

COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015

COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015 , COMUNE DI CAMPODOLCINO CALENDARIO MANIFESTAZIONI ESTATE 2015 LUGLIO Tutto il mese Dal 29 giugno al 17 luglio CAMPODOLCINO IN FIORE Abbelliamo i nostri giardini, orti, angoli verdi e... MOSTRA CARTOLINE

Dettagli

Costituzione e Cittadinanza

Costituzione e Cittadinanza ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERTOSA SCUOLA PRIMARIA DI GIUSSAGO Progetto Costituzione e Cittadinanza A.S. 2013 2014 Quest anno la scuola primaria di Giussago si è cimentata in un progetto che ha coinvolto,

Dettagli

Il progetto LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D.

Il progetto LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D. Il progetto I.MO.S.M.I.D. LAYMAN S REPORT PROGETTO COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA LIFE09 ENV/IT/000063 I.MO.S.M.I.D. INDICE 1. Il progetto I.MO.S.M.I.D. 3 2. Un nuovo modello di governance della mobilità

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA

SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA: VIA C. ALBERTI VIA DEL GINESTRINO PROGETTO ACCOGLIENZA 1 Il suddetto progetto consiste in una serie di proposte atte a promuovere un graduale inserimento alla Scuola dell Infanzia

Dettagli

Scuola dell Infanzia

Scuola dell Infanzia MILANO La Scuola di tutti... la Scuola per ciascuno Scuola dell Infanzia SCUOLA COME SECONDA CASA Scuola Primaria DAL FARE AL SAPER FARE INSIEME Scuola Secondaria di Primo Grado SCUOLA PONTE VERSO NUOVE

Dettagli

ATTIVITA IN CONTINUITA INFANZIA-PRIMARIA. PRIMARIA- SECONDARIA a.s. 2014/2015

ATTIVITA IN CONTINUITA INFANZIA-PRIMARIA. PRIMARIA- SECONDARIA a.s. 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G.GALILEI Scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo grado VIA CAPPELLA ARIENZO TEL. 0823/755441 FAX 0823-805491 e-mail ceic848004@istruzione.it C.M. CEIC848004 ATTIVITA IN

Dettagli

CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI

CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI Promotori Con il contributo Con il patrocinio CONCORSO PER STUDENTI L OSPEDALE CRESCE CON NOI Per un Ospedale a misura di bambini, mamme e ragazzi 1 1. L Associazione Il Pellicano Piacenza ONLUS con il

Dettagli

cos è - cosa fa - come funziona

cos è - cosa fa - come funziona Presentazione dell Associazione cos è - cosa fa - come funziona Chii siiamo L'Associazione Promozione Infanzia Bisognosa del Mondo Impoverito (A.P.I.Bi.M.I.) é stata legalmente costituita a Rovereto nel

Dettagli

FORMULARIO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI INTERVENTO NEL SOCIALE DA INCLUDERE NELLA BACHECA DELLE DONAZIONI

FORMULARIO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI INTERVENTO NEL SOCIALE DA INCLUDERE NELLA BACHECA DELLE DONAZIONI FORMULARIO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI INTERVENTO NEL SOCIALE DA INCLUDERE NELLA BACHECA DELLE DONAZIONI PROFILO DELL ORGANIZZAZIONE 1 (Solo le voci contrassegnate da asterisco (*) verranno pubblicate

Dettagli

Programma delle attività 2015-2016

Programma delle attività 2015-2016 Programma delle attività 2015-2016 29 ottobre 2015 PAGINA 1 Introduzione Iniziando questo nuovo anno sociale 2015-2016 per la nostra Associazione, è indispensabile allargare lo sguardo oltre i nostri confini,

Dettagli

Struttura educativa per bambini e famiglie con servizi diversificati I NIDI NEL NIDO

Struttura educativa per bambini e famiglie con servizi diversificati I NIDI NEL NIDO Struttura educativa per bambini e famiglie con servizi diversificati I NIDI NEL NIDO I soggetti promotori del progettoi: Cooperativa Sociale La Casetta (1985) Cooperativa Sociale Il Guscio (1978) L ARCA

Dettagli

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 INDICE Il Piano dell Offerta Formativa 1 Presentazione del Asilo Nido Navaroli 1-2 La nostra idea di bambino 3 Partecipazione

Dettagli

Definizioni di volontariato di impresa

Definizioni di volontariato di impresa Aprile 2012 Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme di partecipazione attiva e concreta e con il supporto aziendale. (Camera

Dettagli

Obiettivi. Destinatari e Azioni

Obiettivi. Destinatari e Azioni PROGETTO NOVA SOLIDALE Insieme si può Obiettivi Il contesto socio economico evidenzia un impoverimento progressivo delle famiglie, in ragione della perdita della loro capacità di spesa per motivi differenti

Dettagli

ASSOCIAZIONE ALTEVETTE ONLUS, Via Abruzzi 2/H, 20068 Peschiera Borromeo RELAZIONE DI MISSIONE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO DIRETTIVO

ASSOCIAZIONE ALTEVETTE ONLUS, Via Abruzzi 2/H, 20068 Peschiera Borromeo RELAZIONE DI MISSIONE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO DIRETTIVO ASSOCIAZIONE ALTEVETTE ONLUS, Via Abruzzi 2/H, 20068 Peschiera Borromeo RELAZIONE DI MISSIONE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO DIRETTIVO All Assemblea Generale dei Soci del 25 gennaio 2015 convocata per l approvazione

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L. 27 dicembre 2013, n. 147 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 R E L A Z I O N E

PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L. 27 dicembre 2013, n. 147 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 R E L A Z I O N E PIANO FINANZIARIO TARI ANNO 2014: ALLEGATO A1) ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 22 dd. 20.05.2014 COMUNE DI ALA PROVINCIA DI TRENTO PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L.

Dettagli

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0

Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni che non hanno compilato la scheda 0 Provincia di Milano N dei comuni 134 N delle schede da compilare 134 N delle schede compilate 134 % di copertura 10 Abitanti 3.176.180 Ab. dei Comuni che hanno compilato la scheda 3.176.180 Ab. dei Comuni

Dettagli

CITTA DI FERRANDINA ( Provincia di Matera )

CITTA DI FERRANDINA ( Provincia di Matera ) CITTA DI FERRANDINA ( Provincia di Matera ) AREA ECONOMICO FINANZIARIA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DISCIPLINA DELLE SPESE DI RAPPRESENTANZA (Approvato con Deliberazione Consiliare n 3 del 28 Marzo 2012

Dettagli

Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende

Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende Workshop n. 3 Quando a scuola ci si esercita nel far del gruppo il soggetto che apprende Introducono il tema e coordinano i lavori - Irene Camolese, Confcooperative - Franca Marchesi, Istituto Comprensivo

Dettagli

Regali solidali. Catalogo Natale Aziende 2014. I tuoi Auguri, il loro Sorriso

Regali solidali. Catalogo Natale Aziende 2014. I tuoi Auguri, il loro Sorriso Regali solidali Catalogo Natale Aziende 2014 I tuoi Auguri, il loro Sorriso A Natale, appuntamento con la solidarietà Cari amici, il Natale si avvicina e anche quest anno con grande piacere vorrei invitare

Dettagli

RAPPORTO SOSTENIBILITÀ 2014 SINTESI

RAPPORTO SOSTENIBILITÀ 2014 SINTESI RAPPORTO SOSTENIBILITÀ 2014 SINTESI ci prendiamo cura dell ambiente in cui viviamo e abbiamo i numeri per farlo GLI OBIETTIVI DI ECODOM Eccellenza ambientale, efficienza operativa ed economica sono i

Dettagli

Non chiamatela "mensa", alla "Lambo" c'è lo chef

Non chiamatela mensa, alla Lambo c'è lo chef 17 Gennaio 2013 Non chiamatela "mensa", alla "Lambo" c'è lo chef Al quartier generale di Sant'Agata Bolognese è stato inaugurato il nuovo ristorante per i dipendenti. Ospite d'eccezione lo chef Carlo Cracco,

Dettagli

1. GLI OBBIETTIVI DELL OSSERVATORIO RIFIUTI - OPR 2. L INTRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA RIFIUTI

1. GLI OBBIETTIVI DELL OSSERVATORIO RIFIUTI - OPR 2. L INTRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA RIFIUTI PIATTAFORMA RIFIUTI ARGOMENTI: 1. GLI OBBIETTIVI DELL OSSERVATORIO RIFIUTI - OPR 2. L INTRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA RIFIUTI 3. I RISULTATI DA RAGGIUNGERE 4. CONCLUSIONI 1. GLI OBBIETTIVI DELL OSSERVATORIO

Dettagli

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI Una proposta aziendale a sostegno dei progetti di AMKA Onlus nella Rep. Dem. del Congo e della campagna volontari 2014: Non Saranno

Dettagli

30 Fiera. del Parmigiano Reggiano di Montagna 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 PELLEGRINO PARMENSE. Consorzio del Parmigiano Reggiano PRO-LOCO

30 Fiera. del Parmigiano Reggiano di Montagna 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 PELLEGRINO PARMENSE. Consorzio del Parmigiano Reggiano PRO-LOCO COMUNE DI PELLEGRINO PARMENSE Cittaslow PRO-LOCO 30 Fiera a del Parmigiano Reggiano di Montagna PELLEGRINO PARMENSE 16-17 - 18-19 LUGLIO 2015 Consorzio del Parmigiano Reggiano GIOVEDì 16 LUGLIO Ore 21.00

Dettagli

FEBBRAIO 2015. Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica. 2 3 4 5 6 7 8 Consegna Schede Classi I Primaria ore 15.00 17.

FEBBRAIO 2015. Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica. 2 3 4 5 6 7 8 Consegna Schede Classi I Primaria ore 15.00 17. FEBBRAIO 2015 26 27 28 29 30 31 1 Consegna Schede Infanzia 1 2 3 4 5 6 7 8 Consegna Schede Classi I Primaria ore 15.00 17.00 Volontariato I e II Liceo (Pomeriggio) Consegna Schede Classi II e III Primaria

Dettagli

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia Istituto Comprensivo di Sedegliano Tutti a scuola Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia gennaio 2009 Presentazione Istituto Comprensivo di Sedegliano Questo opuscolo contiene alcune informazioni

Dettagli

CONTRIBUTI PER INIZIATIVE TURISTICHE, PROMOZIONALI E PROMO PUBBLICITARIE IN TERRITORIO COMUNALE

CONTRIBUTI PER INIZIATIVE TURISTICHE, PROMOZIONALI E PROMO PUBBLICITARIE IN TERRITORIO COMUNALE CONTRIBUTI PER INIZIATIVE TURISTICHE, PROMOZIONALI E PROMO PUBBLICITARIE IN TERRITORIO COMUNALE a) Il del 20% della somma complessiva programmata sarà ripartita assegnando una quota in misura uguale a

Dettagli

Carta e cartone: imballaggio responsabile

Carta e cartone: imballaggio responsabile Carta e cartone: imballaggio responsabile Carlo Montalbetti Direttore Generale 20 marzo 2009 1 www.comieco.org Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica L imballaggio di

Dettagli

BUON LAVORO. 20 anni dall approvazione della legge 381. 20 anni (circa) di lavoro nella cooperazione sociale. 20 storie di cooperative sociali

BUON LAVORO. 20 anni dall approvazione della legge 381. 20 anni (circa) di lavoro nella cooperazione sociale. 20 storie di cooperative sociali BUON LAVORO 20 anni dall approvazione della legge 381 20 anni (circa) di lavoro nella cooperazione sociale 20 storie di cooperative sociali E se non ci fossero? Se non ci fossero, cosa avremmo perso? quale

Dettagli