Dimension. Il giornale per la clientela di Holcim Central Europe COSTRUIRE CON IL CALCESTRUZZO MATERIALE VERSATILE E PERSONALIZZABILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dimension. Il giornale per la clientela di Holcim Central Europe COSTRUIRE CON IL CALCESTRUZZO MATERIALE VERSATILE E PERSONALIZZABILE"

Transcript

1 Strength. Performance. Passion. Dimension Il giornale per la clientela di Holcim Central Europe COSTRUIRE CON IL CALCESTRUZZO MATERIALE VERSATILE E PERSONALIZZABILE 8 La casa delle scimmie di Stoccarda 21 Una metro più moderna per Milano 25 EDIZIONE 30 GENNAIO 2015 Cantieri di montagna: Schwägalp e Chäserrugg

2 Editoriale Più coraggio nel nuovo anno L anno è da poco iniziato, ma già possiamo festeggiare un anniversario. È appena uscito, infatti, il trentesimo numero di Dimension, la rivista per i nostri clienti. Dal 2000, su queste pagine, vi teniamo aggiornati sulle eccellenti performance nel campo delle costruzioni in calcestruzzo, sulle soluzioni particolari adottate per realizzare progetti complessi, sulle novità tecnologiche e su molto altro che riguarda il mondo del calcestruzzo. Rispetto all ultimo magazine abbiamo aggiunto qualche tematica. In questo numero troverete riportate anche opinioni politiche che hanno a che fare con il mondo dell economia. La situazione attuale fase di stagnazione, Paesi stranieri oberati dal debito, scarsi incentivi agli investimenti è motivo di preoccupazione e ci sembra pertanto legittimo sollecitare la politica chiedendole di mostrare maggiore coraggio. Malgrado la congiuntura stia segnando il passo, continueremo a puntare l attenzione sulla sostenibilità dei nostri processi. La produzione di cemento richiede un elevato consumo energetico; ecco perché da tempo ci serviamo il più possibile di combustibili neutrali dal punto di vista delle emissioni di CO2 e bruciamo gli scarti di altri processi industriali. Da molti anni investiamo nei combustibili alternativi, per i quali, nel frattempo, anche altri hanno iniziato a mostrare interesse. L intervista realizzata sul tema ci fornisce un quadro della situazione attuale in Svizzera. Intanto, Holcim Central Europe si è allargata; in questo numero troverete pertanto anche notizie su un cantiere italiano, la metropolitana di Milano, dove si sta lavorando alacremente all ampliamento della rete. Il calcestruzzo, però, non trova impiego solamente nel sottosuolo lombardo; si è rivelato un materiale di primissima qualità anche per la realizzazione della Casa delle scimmie a Stoccarda. Il rinomato giardino zoologico-botanico Wilhelma ospita ora gli animali in un nuovo modernissimo alloggio, che ha ricevuto un premio per l architettura e che gli ospiti sembrano decisamente gradire. Per non parlare, poi, dell espressività del circolo realizzato per un golf club nel Vorarlberg, in Austria, e dell ampliamento di una manifattura orologiera a Ginevra, costruito a regola d arte e con altrettanta maestria. In entrambe le opere si concentrano gli impareggiabili vantaggi del calcestruzzo: plasmabilità, sicurezza statica e bellezza delle superfici a vista, tutti insieme. Per tornare alla sostenibilità, dobbiamo citare infine l articolo sulle Alpi svizzere: è impressionante vedere come sia possibile, con mezzi semplici, produrre calcestruzzo di altissima qualità direttamente sul posto, risparmiando un infinità di viaggi per il trasporto di materiali. E ora auguro a tutti una piacevole lettura. Strength. Performance. Passion. Kaspar E. A. Wenger CEO Holcim (Svizzera) SA Area Manager Central Europe Dimension edizione 30/2015

3 Indice Attualità Realizzazione Attualità 4 Dialogo Vita comoda per le tribù delle scimmie Un calcestruzzo prezioso A Milano metro ultramoderna Produzione di calcestruzzo in cantiere, in montagna Espressivo e discreto Opinioni 6 Dialogo 14 Opere già in cantiere 30 COLOPHON EDITORE Susanne Sugimoto, Holcim (Svizzera) SA, Redattrice capo: Ingeborg Spillmann, EDITORE Martin Grether, Elke Groeger, LAYOUT Source AG, Zurigo, STAMPA Silvana Editoriale S.p.A., Cinisello Balsamo (MI) Prima pagina Vista sull interno del nuovo alloggio per le scimmie africane alla Wilhelma di Stoccarda Le foto, se non diversamente indicato, sono di Holcim. Pagina 3

4 Attualità Riempire le cavità con calcestruzzo? Sì, il calcestruzzo serve anche a questo Premio svizzero dell Ambiente per materiali da costruzione innovativi OH&S Excellence Award per Holcim Svizzera GEWINNER KATEGORIE INNOVATION 2014 Ciò che in Germania e Olanda è prassi da anni, ora è arrivato anche in Svizzera. Cos è il calcestruzzo cellulare? Si tratta di una miscela di: Cemento (optimo 4) Schiumogeni Sabbia Acqua Additivi speciali Aria Peso (a seconda della miscela): kg/m3 Indurimento: Già nel giro di un giorno indurisce sufficientemente da poterci camminare sopra o da poter essere ulteriormente lavorato. Lavorazione: Pompaggio. Il calcestruzzo cellulare viene pompato e può essere applicato anche in strati di grande spessore, con un laydown rate che può arrivare a 30 metri cubi l ora. Come viene impiegato? Si impiega calcestruzzo cellulare per lisciare rapidamente scabrosità di superfici interne o per riempire cavità. Questo è possibile grazie all elevata fluidità del materiale. All esterno questo calcestruzzo viene utilizzato per riempimenti o come isolante al posto del pietrisco riciclato. Questo materiale leggero, isolante e resistente convince, quindi, anche dal punto di vista economico. Altre info su: Un nuovo materiale della Logbau AG di Maienfeld ha ricevuto il Premio svizzero dell Ambiente nella categoria Innovazione. Il punto di partenza dell innovazione è stata la necessità di risolvere un problema: ogni anno la Logbau AG produce da a m3 di particelle fini con diametro inferiore a 0,06 mm. Da qui la domanda: si può riutilizzare il fango prodotto dalla lavorazione degli aggregati o dal lavaggio dei materiali di scavo, invece di smaltirli in modo improduttivo e costoso? Soluzione innovativa: 1 una pressa fa fuoriuscire l acqua dal fango; 2 al materiale rimasto nel filtro viene quindi aggiunto un legante appositamente sviluppato; 3 il calcestruzzo di terra che si ottiene è un materiale non soggetto a cedimenti e facilmente addensante. Impieghi del calcestruzzo di terra : Livellamenti Riempimenti di cave Getti di magrone Vantaggi del calcestruzzo di terra Non si pagano tasse di deposito Rispetto ad altri materiali da costruzione usati per scopi simili, si può risparmiare sui leganti Ciò che finora era stato considerato un materiale di scarto, ora può essere reimmesso nel ciclo produttivo, con molteplici possibilità di impiego Altre info su: Dimension edizione 30/2015 Lo scorso novembre il team di Konrad Amann è stato insignito, per la sua invenzione, dell OH&S Excellence Award di Holcim per la Regione Europa. I candidati al premio, provenienti da tutto il mondo, erano 82; cinque i vincitori regionali. Il Global Winner sarà proclamato il 5 febbraio Progetto vincitore, Regione Europa: Apparecchiatura per il prelievo dei campioni dagli autosili Team vincitore: Konrad Amann, Responsabile Tecnico dei Terminal cementi, Holcim (Svizzera) SA Com è nato il progetto In tutto il mondo viaggiano milioni di autocisterne. Nella maggior parte dei casi la campionatura del cemento viene fatta ancora nel modo tradizionale, ovvero prelevando il prodotto dal chiusino aperto sul veicolo. Per effettuare il prelievo, gli autisti devono arrampicarsi in cima al mezzo e aprire un coperchio. I lavori compiuti in altezza comportano determinati rischi e richiedono l impiego di attrezzature anticaduta, simili a quelle usate in genere dagli scalatori. Maggior sicurezza per i conducenti Il nuovo campionatore per autocisterne funziona in questo modo: il raccordo, lungo circa 40 cm, viene fissato tra la manichetta di scarico e l attacco del mezzo. Durante la fase di scarico l autista apre lentamente il rubinetto, prelevando un campione di cemento e di ceneri volanti. La nuova apparecchiatura rende obsolete sicurezze e imbragature.

5 25 anni di Werkforum: moderno e comunque senza tempo Ancora, dopo 25 anni, i visitatori chie dono: Ma è nuovo? Non si potrebbe fare un complimento più bello a una struttura in funzione già da un quarto di secolo. Il Werkforum con il Museo dei fossili a Dotternhausen è moderno, di attualità, e comunque senza tempo. L edificio funge in egual misura da entrata nel cementificio, centro per la formazione e le riunioni, museo dei fossili, location per eventi e luogo di lavoro visitatori l anno La filosofia di Dotternhausen è, da sempre, quella di invitare gli interessati a conoscere la storia naturale e la cultura oppure a discutere di edilizia e architettura e ascoltare le novità del settore. Con il Werkforum e il Museo dei fossili, Holcim offre, tanto ai comuni del territorio, quanto ai propri dipendenti, qualcosa di cui andare fieri e con cui identificarsi. La struttura è considerata da tempo, nella regione, un istituzione culturale. Nel mondo della scienza e della paleontologia il Museo dei fossili gode di ottima fama. La responsabile del museo, la dott.ssa Annette Schmid-Rohl, spiega: Gli scisti bituminosi, vecchi di 180 milioni di anni, sono un giacimento di fossili noto in tutto il mondo. Se non ci fossero il cementificio e il museo, numerose specie di ittiosauri, gigli d acqua e coccodrilli non sarebbero mai tornati alla luce. Gli scisti di Dotternhausen vengono usati con eccellenti risultati da 75 anni: sono un importante componente minerale del cemento ecologico Optimo. de/werkforum/ Holcim ha inserito un Seminario Pavimentazioni stradali nuovo impianto nel suo portafoglio in calcestruzzo Seminario Pavimentazioni stradali in calcestruzzo Data: Martedì 5 maggio 2015 Orario: Aperitivo in chiusura dell incontro Luogo: Aeroporto di Zurigo, Hotel Radisson Blu, Konferenzzentrum Programma: il programma dettagliato del seminario verrà messo in rete all inizio dell anno sulla pagina web: Lingua: tedesco Il notevole aumento del traffico registrato negli scorsi anni e il progressivo invecchiamento delle nostre strade richiede una politica della viabilità che rispetti le esigenze dell economia, dell ambiente e della sicurezza stradale. Relativamente alla durata, alla tenuta, alla resistenza, al comfort di guida e alla completa riciclabilità del materiale utilizzato, la pavimentazione stradale realizzata in calcestruzzo presenta evidenti vantaggi rispetto ad altre tecnologie. Nell ambito del seminario verranno presentate le novità sui vantaggi del calcestruzzo provenienti da Svizzera ed Europa. Meeting: Relazione introduttiva di Jorg Rothlisberger, nuovo direttore dell Ufficio federale delle Strade (USTRA ) Pavimentazioni stradali in calcestruzzo all interno delle gallerie Pavimentazioni composite Pavimentazioni insonorizzanti Diminuzione dei consumi di carburante sulle strade con pavimentazione in calcestruzzo Si sa che l iter autorizzativo legato ai progetti di cava è molto complesso e lungo, pertanto l inizio delle attività nel nuovo sito di Pioltello costituisce un importante risultato per Holcim (Italia). Risultato ancora più importante se aggiungiamo che in poco meno di un anno è stato realizzato un nuovo impianto vagliatura, frantumazione, e lavaggio di materiali inerti. Così Holcim conferma la propria presenza sul mercato di Milano, puntando molto sull espansione ad est della provincia, sede di grandi opere, e rafforza la propria presenza in città, nel lungo periodo. Un impianto nuovo anche dal punto di vista tecnologico, in grado di ottimizzare sia il consumo energetico sia il consumo di acqua. L escavazione avviene in falda mediante una draga a benna mordente. Gamma prodotti Il nuovo impianto permette di adattarsi alle esigenze del mercato ed offrire una vasta gamma di prodotti sia naturali sia frantumati, che vanno dalla sabbia vagliata e frantumata, a pietrisco e ghiaietto di diverse granulometrie per una produzione complessiva che supera le 300 ton./h. Produzione 1 ora > 300 ton. Altre info su: Pagina 5

6 Opinioni ora deve fare i conti con gli effetti dell Iniziativa sulle abitazioni secondarie. Conclusione: l export non sarà più in grado di far ripartire tanto in fretta l economia elvetica. Kaspar E. A. Wenger, CEO Holcim (Svizzera) SA, Area Manager Central Europe A noi la scelta Le economie nazionali di tutta l Eurozona languono sotto la pressione degli elevati costi sociali, travolte da un mare di debiti. Nonostante i tassi ai minimi storici, il motore dell economia, nella maggior parte dei Paesi europei, non riesce a tornare a regime. In Svizzera, invece, la situazione è rimasta a lungo relativamente confortante. Ad esempio, dopo il crack della Lehmann, il PIL nazionale è cresciuto del tre per cento pieno. Ma ora la curva sta continuando a scendere inesorabilmente; per il 2014 e il 2015 lo Schweizerische Konjunkturforschungsstelle (KOF), il Centro di ricerche congiunturali del Politecnico federale di Zurigo, prevede solo una modesta crescita dell 1,8 %. In conclusione: se il continente è in difficoltà, ne risentono anche gli abitanti delle isole. Una speranza può darcela l export. A sostegno di questa tesi gli esperti di economia adducono la forte crescita registrata in Svizzera nel 2010, non ascrivibile tuttavia solo alle esportazioni, ma anche ai forti investimenti in beni strumentali. L economia è in frenata a livello mondiale, e alcuni paesi UE si trovano da anni in una situazione di sofferenza. Alle imprese manca il coraggio di continuare a investire. E l edilizia svizzera, per lungo tempo un settore trainante, Dimension edizione 30/2015 Bisogna munirsi di ombrello in previsione dei temporali in arrivo. Non sarebbe male investire nelle infrastrutture? Qui c è assoluta necessità di recupero; in questo settore gli investimenti, rapportati al PIL, sono minimi. In Europa, solamente la Germania e l Austria investono ancora meno della Svizzera. Le grandi opere infrastrutturali come l AlpTransit sono quasi terminate, e la seconda galleria del Gottardo, come anche i collegamenti alla rete ferroviaria svizzera approvati da Italia e Germania, si stanno facendo attendere. Fra le fila degli amministratori pubblici e dei politici molti sono i sostenitori degli investimenti nelle infrastrutture. In uno studio, il Controllo federale delle finanze ha dimostrato che l edilizia ha un ruolo critico nella stimolazione della congiuntura. E anche il Fondo Monetario Internazionale (FMI) vede, negli investimenti nel settore delle infrastrutture, la chiave di volta per uscire dall impasse. In Europa hanno compreso il messaggio. Il presidente della Commissione UE, Jean-Claude Juncker, ha presentato recentemente un programma di investimenti da 315 miliardi per far ripartire l economia europea. Dall amministrazione federale svizzera e dalla politica ci aspettiamo la creazione dei presupposti per rimettere in moto il sistema Paese. Le aziende, sia nazionali che estere, hanno bisogno più che mai di un partner forte e affidabile che li appoggi nella loro attività. E se la mano pubblica non dovesse avere risorse a sufficienza, si ricorra al capitale privato, che di certo non manca. Servono semplicemente gli stimoli necessari a metterlo in circolazione.

7 Impiegare maggiormente il capitale previdenziale per l economia svizzera In Svizzera viene riservata grande importanza alla previdenza professionale. Solo le casse pensioni stanno gestendo al momento un patrimonio di quasi 700 miliardi di franchi. Tali disponibilità vengono investite, secondo le specifiche prescrizioni di investimento del 2 pilastro (LPP2), prevalentemente in azioni, obbligazioni e beni immobiliari. Il fatto sorprendente è che per tali investimenti non vengono perseguiti obiettivi esplicitamente sostenibili o sociali, anche se cresce il numero degli assicurati che lo richiede. Con questa enorme riserva di capitale, che continua peraltro a crescere superando di gran lunga il nostro PIL, si potrebbe supportare in modo mirato l economia svizzera. Da quando, nel 1985, è entrata in vigore la legge sulla Previdenza professionale (LPP), ci sono stati già molti interventi parlamentari in questo senso, sempre però bloccati da vari gruppi di interesse. Il Consiglio federale, sulla base della mozione Fondo per il futuro della Svizzera, ha deciso proprio ora di insediare un gruppo di lavoro incaricato di valutare se e come le casse pensione possano investire il cosiddetto Venture Capital in tecnologie innovative per il futuro. Meno rischiosi e quindi a sostegno Jörg Odermatt, CEO PensExpert dell economia sarebbero gli impegni destinati a progetti infrastrutturali sul territorio. Economiesuisse, la federazione delle imprese svizzere, con l esempio della seconda galleria del Gottardo, ha mostrato che persino progetti strutturali di portata nazionale potrebbero essere finanziati da privati. E ciò tramite le Public Private Partnerships (PPP) che si stanno affermando all estero. La società di gestione si finanzierebbe con i pedaggi a carico degli utenti e non a spese dei contribuenti, il che garantirebbe alle casse pensioni e ai loro assicurati un rendimento solido e duraturo, in un ambito vantaggioso per entrambe le parti. In ogni caso, la Svizzera non possiede l esperienza e la cultura in questo senso. Qui possiamo imparare da fondi pensione esteri che, tutto sommato, stanno maturando valide esperienze con questo tipo di investimento. Per noi è importante una comunicazione trasparente. Se avete suggerimenti o volete saperne di più su Holcim, scriveteci! Pagina 7

8 Realizzazione Prestigioso riconoscimento per l architettura, con molto verde nella zona visitatori. Dimension edizione 30/2015

9 Vita comoda per le tribù delle scimmie Wilhelma, il Giardino zoologico e botanico di Stoccarda, si è dotato di un nuovo impianto che ospita scimmie africane, le cosiddette grandi scimmie, in un habitat adeguato e di tale pregio architettonico da essere addirittura stato premiato. Il gruppo di scimmie bonobo, che conta 15 esemplari, e la famiglia dei gorilla, composta da 9 individui, si sono ambientati molto bene nella nuova casa, attrezzata con liane manichette antincendio, impalcature per arrampicare, terrazze di calcestruzzo faccia a vista e strutture per il gioco. Annesso all impianto c è anche un asilo per i gorilla nel quale attualmente i guardiani allevano quattro cuccioli che le madri non possono crescere da sé. Pagina 9

10 Realizzazione Autrice: Elke Groeger Foto: Brigida Gonzáles Proprio vicino agli habitat di elefanti, suricati e giraffe, dopo circa tre anni di lavori è stato inaugurato nel maggio del 2013 il nuovo imponente impianto destinato ad accogliere le scimmie. Se si sale in direzione nord del Wilhelma, si vede già da lontano quanto la nuova costruzione sia armonicamente integrata nella topografia dell area, che confina con il parco Rosenstein. Le recinzioni interne ed esterne si estendono su una superficie di oltre un ettaro, di cui ben metri quadri sono occupati dalla casa delle scimmie con le sue numerose superfici realizzate in calcestruzzo a vista. Il Wilhelma è noto e riconosciuto in tutto il mondo per l attenzione che dedica alle grandi scimmie nell ambito di una tradizione che dura oramai da circa 55 anni. La struttura che accoglie i bonobo e i gorilla è il top dell ospitalità che uno zoo possa offrire a questi animali al momento: più comfort, più natura e più attrezzature per occuparli e farli divertire. Il complesso da 22 milioni di euro è la sintesi di molti requisiti e tanta passione, ovvero dell esperienza decennale e delle conoscenze degli esperti del Wilhelma e delle attuali linee guida contenute nei programmi europei di allevamento e conservazione. La nuova residenza delle scimmie tiene conto dei diversi sistemi sociali e delle esigenze specifiche di entrambe le specie come mai era accaduto in passato. Soprattutto, questi ominidi dispongono ora di un ambiente notevolmente più ampio in cui vivere: la nuova struttura a loro destinata è 14 volte più grande di quella vecchia. Il dott. Thomas Kölpin, direttore del Wilhelma di Stoccarda dal gennaio 2014, ci ha detto: Sono felice che le scimmie si siano COMMITTENTE/PROGETTAZIONE/ DIREZIONE DEI LAVORI LAND BADEN-WÜRTTEMBERG RAPPRESENTATO DA VERMÖGEN UND BAU BADEN-WÜRTTEMBERG, UFFICIO DI STOCCARDA UTENTE WILHELMA ZOOLOGISCH-BOTANISCHER GARTEN (GIARDINO ZOOLOGICOBOTANICO), STOCCARDA BAD CANNSTATT IMPRESA EDILE WILHELM KELLER GMBH & CO. KG, DENKENDORF CALCESTRUZZO HOLCIM KIES UND BETON GMBH, CENTRALE DI STOCCARDA-NECKARHAFEN ambientate rapidamente e si trovino ora a proprio agio. Molte sono state già anche le nascite dopo il trasloco. Le basi per il nuovo progetto erano state gettate già nel 2000 durante la gestione dell allora direttore Prof. Dott. Dieter Jauch. La gara d appalto, indetta nel 2006, era stata vinta dallo studio di architettura Hascher Jehle di Berlino. Per la progettazione dell impianto esterno la scelta era caduta sullo studio Möhrle und Partner di Stoccarda. I lavori erano iniziati nel E nel luglio del 2014 l opera otteneva il premio Hugo Häring. Architettura eccellente Habitat naturale Il premio Hugo Häring viene conferito ogni tre anni dall Ordine Le vetrate del recinto esterno, incorniciate dal calcestruzzo, consentono di vedere bene gli animali. Dimension edizione 30/2015

11 degli Architetti Tedeschi del Baden-Württemberg a costruttori e architetti per le opere di maggior pregio realizzate nel Land del Baden-Württemberg. Il riconoscimento porta il nome di Hugo Häring, architetto e teorico dell architettura tedesca. Il criterio più importante di valutazione delle opere è l organicità dell architettura, ovvero la misura in cui un opera architettonica e un paesaggio si fondono armonicamente in un unicum. E questo al Wilhelma è riuscito straordinariamente bene. Le recinzioni esterne imitano gli spazi naturali in cui vivono le scimmie. Nei gruppi di querce che delimitano la zona dei gorilla Era stato espressamente richiesto che gli allestimenti fossero resistenti alle attività delle scimmie, nonché di facile pulizia e manutenzione. sono integrati arbusti, acqua e superfici a manto erboso, dove gli animali possono cercare all aperto erbe e semi oppure sguazzare nel ruscello. La sagoma della recinzione esterna è resa più regolare dalla presenza di formazioni rocciose artificiali, con muri a elementi modulari di acciaio e legno di quercia, lastre di vetro blindato inserite in telai di calcestruzzo e fossati circondati da canneti per incontri tête-à-tête. Lungo le recinzioni esterne dell area dei bonobo si estende un reticolo d acciaio alto da uno a 15 metri: un paradiso per scalatori unico ed enorme. Questa filigrana leggera è sostenuta da una foresta di supporti d acciaio trasversali e irregolari. I bonobo possono arrampicarsi e riposare sugli alberi di acciaio dotati di liane, amache e ceste. L area esterna terrazzata, il ruscello, le nuove piante e le impalcature in legno per arrampicare consentono ai bonobo di sfogare il loro bisogno di movimento. diverse applicazioni e ricette di calcestruzzo, tanto per la parte interna dell area abitata dagli animali, quanto per il settore destinato ai visitatori. Supporti, pareti e soffitti sono stati realizzati impiegando calcestruzzo a vista di classe SB1 SB3. A seconda della collocazione dei manufatti nella struttura, dei loro requisiti e delle casseforme da utilizzare, le ricette del calcestruzzo sono state adattate alle esigenze locali. Per il recinto interno, dove bisogna pulire ogni giorno, è prevalsa la scelta di calcestruzzi con classe di resistenza C30/37 e classi di esposizione XC3 e XA1 ovvero la scelta di calcestruzzi impiegati per vasche di decantazione e contenitori di liquami. I supporti trasversali, che imitano gli alberi veri e che sono fortemente sollecitati, sono stati realizzati in calcestruzzo con classe di resistenza C45/55 e classe di consistenza F6. Nel rispetto delle esigenze degli animali e per motivi igienici, le superfici di calcestruzzo e vetro non hanno fughe. Un altra particolarità è costituita dal tetto della casa delle scimmie, per il quale è stata sviluppata una ricetta di calcestruzzo con classe di spandimento F3. Il calcestruzzo utilizzato per le singole pareti e le terrazze, sulle quali le scimmie siedono spesso, ha il colore giallo pallido dell arenaria. Queste scelte sono state precedute da intense consultazioni ed esami di numerosi campioni di materiale. Come alternativa alle superfici di calcestruzzo riscaldate, il suolo del recinto è stato ricoperto con una morbida lettiera autopulente di corteccia di pino alta 50 cm, simile al sottobosco naturale. Ovunque si percepisce la passione di tutti nel realizzare questa nuova casa. A bonobo e gorilla piacerà senz altro e non potranno che essere d accordo con lo slogan che definisce il Wilhelma: Un parco di cui innamorarsi. Nell area interna, con l ausilio di calcestruzzo a vista e calcestruzzo colorato, sono stati creati ambienti in cui anche gli animali si sentono a proprio agio. Holcim Süddeutschland e Holcim Kies und Beton GmbH sono state direttamente coinvolte nei processi di consulenza e progettazione, affinché trovassero soluzioni su misura relativamente ai cementi e calcestruzzi necessari. Tante ricette di calcestruzzo Sono stati consultati anche zoologi, veterinari e guardiani degli animali. Le loro conoscenze hanno determinato la scelta dei materiali. Holger Julmi, responsabile dei collaudi di Holcim a Stoccarda: Erastatoespressamenterichiestochegliallestimenti fossero resistenti e di facile pulizia e manutenzione. Dopo un attenta discussione, il team di progettazione optava all unanimità per il calcestruzzo. Il fascino di questa scelta stava, per noi, nel fatto di poter impiegare una molteplicità di soluzioni basate su Due particolarità della casa: le terrazze in calcestruzzo di colore giallo pallido e la struttura obliqua del tetto. Menschen.Affen.Haus! Pagina 11

12 Realizzazione Terrazze, posti a sedere, pareti in calcestruzzo - le scimmie si sentono decisamente a loro agio nel nuovo ambiente. Dimension edizione 30/2015

13 Pagina 13

14 Dialogo TIRA FUORI IL MEGLIO DI TE! Intervista a: Clemens Wögerbauer e Robin Quartier Cosa hanno in comune i 30 inceneritori svizzeri con l industria del cemento? A prima vista molto poco. Eppure condividono la loro passione per l innovazione e la voglia di essere qualcosa di più di un semplice bruciatore di rifiuti. Chi fa lo smaltimento, quindi anche i cementifici, ha un ottimo ritorno economico. Già da molto tempo non ci si limita solo a bruciare quello che alla società moderna non serve più. Tutto ciò che è prezioso deve essere recuperato prima del processo di incinerazione. Il residuo buono che non può essere reintrodotto nel circuito viene sfruttato termicamente e diventa calore di processo, telecalore e corrente elettrica. L attività con i rifiuti oggi è fortemente contesa da aziende di riciclaggio locali e da attori globali del settore. Clemens Wögerbauer, Head Alternative Fuel and Raw Material alla Holcim Central Europe e Robin Quartier, amministratore dell Associazione svizzera dei dirigenti e gestori degli impianti di trattamento dei rifiuti (ASIR), si confrontano su un mercato dal quale nessuno è esonerato e sul credo dell economia verde che viene analizzato in modo critico. In qualità di azienda che ricicla vi trovate in competizione su alcuni tipi di rifiuti. Se fosse un film al cinema, quale sarebbe il titolo? Quasi amici o A letto con il nemico? Clemens Wögerbauer: Nel titolo del mio film, sicuramente non c è la parola nemico, visto che ci troviamo qui seduti allo stesso tavolo. Holcim Svizzera deve importare una buona parte della sua energia termica, tra cui anche rifiuti, sebbene contemporaneamente dalla Svizzera vengano esportati rifiuti. Alcune frazioni finiscono nei cementifici di Paesi esteri europei per essere poi impiegate nella produzione del clinker e quindi rientrano in Svizzera sotto forma di cemento. Gli inceneritori e l industria del cemento in Svizzera ci perdono entrambi in questo flusso di rifiuti internazionale. Robin Quartier: Bisogna comunque fare una considerazione: se i cementifici svizzeri importano combustibili alternativi dall estero, i trasportatori non tornano mai indietro vuoti. Solitamente per quanto riguarda il carico si tratta quasi solo di rifiuti. Ogni importazione di rifiuti comporta quindi anche un esportazione di rifiuti. Sarebbe quindi logico per l industria del cemento nazionale, per gli impianti di trattamento dei rifiuti svizzeri e per l ambiente riutilizzare i rifiuti svizzeri possibilmente all interno del paese. Cosa collega i vostri settori? Cosa li divide? CW: Ci consideriamo parte del panorama dello smaltimento in Svizzera e non avversari. Sul mercato c è spazio per entrambi. Noi, in qualità di produttori di cemento, vogliamo sfruttare i materiali presenti localmente per produrre cemen- to ed essere un integrazione ecologica all offerta di servizi degli impianti di trattamento dei rifiuti. RQ: Direi che prevale l interesse comune. Ci sono rifiuti, come la terra contaminata che possono essere riutilizzati molto bene nell industria del cemento. Anche solventi, olio di scarto e rifiuti liquidi non trovano posto in un impianto di trattamento dei rifiuti. Lo stoccaggio e la manipolazione sono molto esigenti e sicuramente l industria del cemento è meglio attrezzata. C è concorrenza solo nelle plastiche e talvolta nella legna vecchia. Le associazioni ambientali mirano a raggiungere per il 2030 un recupero dei materiali pari o superiore al 50 percento. Cosa significa questo per il vostro modello di attività? CW: Lavoriamo secondo il motto prevenire, riciclare, sfruttare, eliminare. Nello smaltimento per noi al primo posto c è il riciclo, premesso che ci sia un prodotto che il cliente vuole avere. E quello che non è riciclabile viene utilizzato come combustibile alternativo nel cementificio, mentre il resto finisce nell inceneritore. RQ: Il riciclaggio è bello e va bene, ma non come viene divulgato in generale. Il recupero termico non è male e nemmeno negativo. Un esempio: l alloggiamento in plastica delle stampanti contiene molte sostanze nocive e non è idoneo per il riciclo. Tutto viene esportato e non ci sono prove che dimostrino se il materiale sul posto viene veramente riutilizzato. L economia svizzera si basa in modo preponderante sui servizi e non produce quasi per nulla merci di massa. Ogni Dimension edizione 30/2015

15 Lavoriamo secondo il motto prevenire, riciclare, sfruttare, eliminare. Sarebbe logico sfruttare i rifiuti svizzeri principalmente sul territorio nazionale. (Da sinistra verso destra) Clemens Wögerbauer e Robin Quartier nella sede della Neue Plastrec AG, il più grande impianto di trattamento della plastica per combustibili sostitutivi in Svizzera Pagina 15

16 Dialogo anno importiamo circa 15 milioni di tonnellate di prodotti finiti. E un giorno questi diventano rifiuti dai quali si potrebbero recuperare addirittura materie prime. Rimanendo sull esempio della plastica, l industria svizzera semplicemente non ha bisogno di così tanta plastica riciclata. Chiudere il cerchio significa rispedire i rifiuti di plastica in Cina. Questi materiali sono così preziosi da giustificare il trasporto in mezzo mondo? Io naturalmente sono convinto che bisognerebbe sfruttare energeticamente questi rifiuti in Svizzera. in condizioni discutibili all estero. CW: Per l industria del cemento prevedo di ridurre ulteriormente l impronta ecologica. Vogliamo utilizzare al 100 percento combustibili alternativi e materiali grezzi alternativi, qualora possibile. Oggi abbiamo molto in comune con gli impianti di trattamento dei rifiuti: offriamo il recupero termico, lavoriamo in modo ecologico e scientifico. Dovremmo entrambi guardare oltre il nostro confine e sicuramente ci saranno opportunità per la collaborazione. Che cosa propone? RQ: Dobbiamo cominciare dai consumi. La confezione di un litro di latte incide per un tre percento sull inquinamento ambientale. Una volta consumato il contenuto, rimane la confezione. E ogni persona con una mentalità ecologica si scontra con questo imballaggio e con una quota di sfruttamento. Si tratta di una reazione frustante vera e propria. Se solo alcune volte all anno bevessimo acqua del rubinetto anziché acqua minerale nelle bottiglie PET, si avrebbe un impatto decisamente inferiore sull ambiente anziché scontrarsi con perizie e controperizie sul futuro della confezione. Nel frattempo il riciclaggio è diventato uno strumento per promuovere il consumo. É una cosa che mi infastidisce perché il consumo è il più grande fattore di diffusione. CW: Concordo sul fatto che il consumo sia il principale fattore di diffusione dell inquinamento ambientale e che pertanto vada tenuto sotto controllo, ma questo non è il compito della nostra impresa. Si tratta di fare una cosa e di non trascurare un altra. Per questo alla Holcim lavoriamo secondo il motto prevenire, riciclare, sfruttare, eliminare, che da un lato supporta la riduzione dei consumi e dall altro mira a uno sfruttamento ottimale delle risorse dei rifiuti. E dove sarà lei personalmente nel 2030? RQ: Per i miei figli mi auguro di non dovere continuare a leggere lo stesso capitolo dove i dinosauri e gli orsi polari si sono estinti. Mi auguro che gli orsi polari non diventino l ultimo membro del triste club delle specie estinte inaugurato con i dinosauri. CW (sorride): Ho un figlio di un anno. Non mi auguro di certo che io e mia moglie nel 2030 saremo già nonni. Vede una possibilità di collaborazione tra gli impianti di trattamento dei rifiuti e l industria del cemento? RQ: Nel recupero dei metalli dalle scorie residue e dalle polveri dei filtri sono già stati fatti progressi incredibili. Inoltre i residui del recupero termico dovrebbero essere veramente puliti per poter essere utilizzati nella produzione di cemento. Ciò è già possibile con il gesso recuperato dalla desolforazione dei gas combusti. CW: Negli ultimi anni sono stati fatti grandi progressi nel trattamento delle scorie e polveri dei rifiuti, tuttavia il contenuto di metalli pesanti è ancora problematico per l industria del cemento. Cosa prevede per il suo settore nell anno 2030? RQ: Per il settore prevedo di poter recuperare ancora più metalli dai rifiuti. Oggi è già stato fatto tanto nel trattamento dei gas combusti. Tanto che difficilmente saranno possibili ulteriori miglioramenti. Per le acque reflue e le scorie non siamo ancora arrivati a questo punto e c è un grande potenziale. Tra 15 anni spero veramente di essere riuscito a dimostrare che il recupero termico nazionale di norma è meglio del riciclaggio Dimension edizione 30/2015 INFORMAZIONI PERSONALI Clemens Wögerbauer è Head Alternative Fuel and Raw Material alla Holcim Central Europe. Robin Quartier è amministratore dell Associazione svizzera dei dirigenti e gestori degli impianti di trattamento dei rifiuti (ASIR). L intervista è stata condotta da Ingeborg Spillmann.

17 Realizzazione Un calcestruzzo prezioso L ampliamento della fabbrica di orologi Vacheron Constantin si distingue per l impiego di materiali pregiati. Oltre all acciaio, al vetro e al legno, per gli interni sono stati utilizzati elementi in calcestruzzo a vista, realizzati con grande accuratezza e precisione. Autore: Martin Grether La maison Vacheron Constantin produce da 260 anni orologi da polso e da taschino ed è la fabbrica che vanta il periodo di attività ininterrotta più lungo del mondo nel settore. Il suo successo è dimostrato anche dalla storia più recente: dal 2004 al 2014 il numero di dipendenti è aumentato di due volte e mezzo, arrivando a raggiungere quasi le 500 unità. Carenza di spazio Appena quattordici anni fa l azienda aveva trasferito tutti gli addetti nella nuova, grande fabbrica di Plan-les-Ouates, a sud di Ginevra. L edificio, progettato da Bernard Tschumi, rispondeva con la sua architettura all esigenza di riunire sotto un unico tetto gli uffici amministrativi e i laboratori di produzione. La continuità dell involucro metallico ondulato assicurava una coerenza visiva e funzionale dell insieme, e la forma di questo involucro era addirittura diventata una sorta di marchio di fabbrica della Vacheron Constantin. Ma la grande crescita dell azienda arrivò a superare in breve tempo anche le aspettative più rosee, e molto presto si cominciò a soffrire la forte carenza di spazi alla quale si dovette ovviare con l allestimento di padiglioni provvisori. Un ampliamento era diventato oramai imprescindibile; esso avrebbe dovuto avere, però, le stesse qualità della costruzione originaria. Stavolta Bernard Tschumi ottenne, senza gara d appalto, l incarico di realizzare con lo stesso team un opera quanto più possibile in armonia con il fabbricato esistente. A tal fine Tschumi progettò un pendant analogo dal punto di vista dei materiali impiegati, ma diverso per forma, in modo che la nuova opera non mettesse in ombra quella già esistente. Anche il nuovo corpo è dotato di involucro, che qui, però, è realizzato in lamiera forata, che si incurva intorno al piano superiore. Sono state mantenute le facciate di vetro, così come sono stati ripresi il rivestimento in legno delle pareti interne e l impiego mirato di pareti in calcestruzzo a vista. La nuova costruzione, però, presenta un unico piano sopraelevato, che otticamente la colloca in maniera evidente al di sotto dell edificio-simbolo principale. Il calcestruzzo: grandi volumi e belle superfici Visti dall esterno, entrambi gli edifici hanno l aspetto di pure costruzioni in vetrocemento; solamente per la realizzazione del secondo corpo sono stati utilizzati metri cubi di calcestruzzo. Sébastien Lebailly, direttore dei lavori per la ditta Rampini, ricorda che nel nuovo edificio alcuni punti hanno richiesto l impiego di grandi quantità di calcestruzzo. Le pareti dei locali Pagina 17

18 Realizzazione 1_ Dimension edizione 30/2015

19 2_ 3 4 1_ Una rampa posta esattamente al centro dell edificio e del relativo cortile-lucernario garantisce l accesso alla nuova costruzione. 2_ Il corpo principale ha la forma di una mezza croce di Malta stilizzata. 3_ Un angolo ottuso meno di 40 gradi a spigolo vivo realizzato con calcestruzzo a vista. 4_ Il nuovo edificio richiama la forma di quello principale (a destra), senza però oscurarlo. Dietro, a sinistra, il cortile che dà nella nuova struttura. Pagina 19

20 Realizzazione Azienda: Vacheron Constantin, parte del Gruppo Richemont Fondazione: 1755 Il 9 agosto 2004 la Vacheron Constantin entra nel nuovo stabilimento manifatturiero di Plan-les-Ouates. Tutto sotto uno stesso tetto: direzione aziendale, amministrazione e laboratori di produzione. Numero dipendenti: tra il 2004 e il 2014 il numero degli addetti in sede è aumentato di due volte e mezzo per raggiungere le 500 unità. Nel mondo il numero dei dipendenti supera le 1000 unità. del caveau hanno uno spessore che può raggiungere i 60 centimetri e sono molto ben armate per custodire al meglio le pietre e i metalli preziosi che verranno montati negli orologi, spiega Lebailly, che indica poi un altra zona, ovvero il cortile che dà nel nuovo fabbricato: La pavimentazione sotto i nostri piedi e quella del tratto di strada che corre lungo l edificio sono state realizzate utilizzando una spessa lastra di calcestruzzo sulla quale In certe condizioni abbiamo dovuto preparare l armatura degli angoli in opera, perché se l avessimo fatto in cantiere non avremmo potuto essere sufficientemente precisi. Sébastien Lebailly, direttore dei lavori per la ditta Rampini possono correre anche i camion. E prosegue nella spiegazione: Questa stessa lastra costituisce il tetto del garage e della zona di scarico per i fornitori. Infine, anche la rampa che conduce al piano interrato e che funge anche da copertura dei locali tecnici deve sopportare il passaggio di mezzi pesanti. E nell accesso al garage sotterraneo, come anche nella parte sopraelevata della struttura, ci sono varie campate di notevoli dimensioni, previste per evitare il più possibile le colonne. Ma le vere sfide sono state l impiego del calcestruzzo a vista e l ottenimento di varie forme e angoli previsti dalla geometria della nuova costruzione. Tutte le pareti realizzate con calcestruzzo a vista corrispondono al tipo di armatura 4, spiega Bertrand Zeiger, che ha sviluppato il progetto per la Rampini. Prima di tutto abbiamo costruito, nel piano interrato, una parete di prova, che, una volta collaudata, è servita da riferimento per tutte le altre parti dell edificio da realizzare con calcestruzzo a vista. Questa è una procedura abituale, poiché committenti e progettisti possono avere esigenze e aspettative molto disparate. Un campione di riferimento è il Dimension edizione 30/2015 modo migliore per chiarire questioni spesso puramente soggettive. Possono comparire dei problemi nel prosieguo, poiché, a seconda delle condizioni atmosferiche e della stagione, il calcestruzzo appena disarmato può sempre presentare lievi differenze di colore, alle quali, talvolta, è difficile ovviare. Anche la messa in opera delle armature e, a volte, anche la loro rimozione, hanno richiesto alle maestranze grande capacità e perizia. Infatti, il nuovo edificio non presenta solamente angoli retti; in un punto, ad esempio, c è un angolo acuto di meno di 40 gradi, che ha dovuto, ovviamente, essere realizzato senza smussi. L angolo garantisce una vista prospettica affascinante, ma realizzarlo ha comportato, per il personale, il pericolo di ferirsi. In certe condizioni abbiamo dovuto preparare l armatura degli angoli in opera, perché se l avessimo fatto in cantiere non avremmo potuto essere sufficientemente precisi, racconta Lebailly. E la precisione in questo caso è tutto, visto che qui si produrranno cronometri di alta precisione. Alta qualità e precisione Nonostante queste analogie, non si può immaginare una differenza più grande fra la realizzazione di un edificio nuovo con scavo e pilastri di fondazione e la costruzione del meccanismo di un orologio. Nel primo caso abbiamo grandi macchinari e tolleranze nell ordine di centimetri, nel secondo si tratta di pezzi malamente visibili ad occhio nudo e di rispettare tolleranze proporzionate alla grandezza dei particolari maneggiati. Le vibrazioni prodotte dalla posa dei pilastri, ma anche dalla stessa realizzazione della struttura grezza, hanno dovuto tener conto della manifattura orologiera adiacente al cantiere ed essere, quindi, le più contenute possibili. D altra parte, la costruzione del fabbricato al grezzo, con le pareti di calcestruzzo a vista di alta qualità ed estrema precisione, ha dato il proprio apporto alla filosofia della Vacheron Constantin, secondo la quale non può esserci bellezza esteriore senza bellezza interiore. I preziosi orologi continueranno ad essere prodotti in un ambiente di pregio e attentamente studiato anche dopo il trasloco nel nuovo laboratorio nel gennaio COMMITTENTE VACHERON CONSTANTIN ARCHITETTI BERNARD TSCHUMI ARCHITECTES, PARIGI DIREZIONE DEI LAVORI GLAUCO LOMBARDI, LES ACACIAS STATICA MDI INGÉNIEURS CONSEILS SÀRL, CAROUGE IMPRESA EDILE RAMPINI & CIE SA, VERNIER CEMENTI E AGGREGATI HOLCIM (SVIZZERA) SA

da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER

da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER La Casaclimaattiva della ditta Wegscheider riesce a conciliare i pregi dei materiali costruttivi legno e argilla, che vengono usati da millenni,

Dettagli

da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER

da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER da abitare Natura LA CASACLIMA ATTIVA DELLA DITTA WEGSCHEIDER La Casaclimaattiva della ditta Wegscheider riesce a conciliare i pregi dei materiali costruttivi legno e argilla, che vengono usati da millenni,

Dettagli

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale L EFICIENZA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEI PARCHI INDUSTRIALI a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale Gianni Lorenzetti

Dettagli

Il vostro partner per gli appoggi per l edilizia, l isolamento dai rumori trasmessi per via solida e l isolamento da vibrazioni

Il vostro partner per gli appoggi per l edilizia, l isolamento dai rumori trasmessi per via solida e l isolamento da vibrazioni Il vostro partner per gli appoggi per l edilizia, l isolamento dai rumori trasmessi per via solida e l isolamento da vibrazioni 1 2 Potete contare su di noi > Pronouvo1073 Appoggi per muri e solette >

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 Si può essere quotati in Borsa e avere un ottica di lungo periodo? E come recuperare un merito creditizio

Dettagli

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico.

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Assumersi responsabilità. Con provvedimenti energeticamente efficienti. L efficienza energetica è una strategia efficace per la protezione

Dettagli

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità Implenia Real Estate In qualità di fornitore globale di servizi, vi affianchiamo durante l intero ciclo di vita del vostro bene immobiliare. Con costanza e vicinanza al cliente. 2 4 Implenia Development

Dettagli

Service ZF Assistenza a 360

Service ZF Assistenza a 360 Service ZF Assistenza a 360 La competenza è il nostro mestiere Una storia di successi Costituita nel 1915 a Friedrichshafen sul lago di Costanza come fabbrica di ingranaggi, con 122 stabilimenti di produzione

Dettagli

Una scelta logica: riscaldare con la legna.

Una scelta logica: riscaldare con la legna. Una scelta logica: riscaldare con la legna. Bosco curato. Calore piacevole. Clima sano. Riscaldare con la legna: un ciclo naturale senza spreco di risorse. Sappiamo tutti a cosa deve mirare una politica

Dettagli

Nell efficienza la differenza

Nell efficienza la differenza Nell efficienza la differenza - Fotovoltaico - Installazioni elettriche - Impianti di sicurezza - Automazione - Illuminazione L impresa 2 Chi siamo Quello che offriamo Dal 1980 Wilhelm Holzmann è alla

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore Anno scolastico 2012/2013 INTRODUZIONE I ragazzi del Consiglio Comunale dei

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

Qualità significa libertà dai problemi

Qualità significa libertà dai problemi Qualità significa libertà dai problemi www.publicationpapers.sca.com Sono i clienti a costruire la nostra migliore reputazione Prodotti di grande qualità, un efficace programma ambientale che è parte

Dettagli

[Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello

[Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello [Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello RIEPILOGO DEL MERCATO Differentemente dal passato, oggi il bike sharing è un servizio di mobilità alternativa e sostenibile diffuso in tutta Europa,

Dettagli

la natura ringrazia con il GPL

la natura ringrazia con il GPL con il GPL la natura ringrazia Il è un combustibile a basso impatto ambientale con elevato potere energetico e calorifico. Tramite lo stoccaggio in bombola, oltre ai classici utilizzi per cucina e riscaldamento,

Dettagli

La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico

La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico 2015 L energia da fonti rinnovabili 01 IMPIANTO FOTOVOLTAICO 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI Il fotovoltaico è un sistema elettrico che trasforma

Dettagli

LA SICUREZZA TECNOLOGIE

LA SICUREZZA TECNOLOGIE LA SICUREZZA SI COSTRUISCE SULLA FLOTTA DI MACCHINE, SUGLI UOMINI, SUL SERVIZIO A 360, SUL COORDINAMENTO DEL CANTIERE E SULL ESPERIENZA DEI PROTAGONISTI DI FEDERICA DELUCCHI 110 Demolizione &RICICLAGGIO

Dettagli

L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO

L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO Gianni Lorenzetti La Bottega di Adò snc Energy Media Event, 22 Ottobre 2014 SIAMO PARTITI DA UNA DOMANDA E DA UNA CONSIDERAZIONE:

Dettagli

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese? Il Riutilizzo degli Scarti Verdi dei Vivai Paolo Marzialetti - Ce.Spe.Vi. Centro Sperimentale Vivaismo di Pistoia Energie Rinnovabili ed Efficienza Energetica - Un Volano per lo Sviluppo Economico Pistoiese?

Dettagli

Carlo Ravazzolo. Coperture edili

Carlo Ravazzolo. Coperture edili Carlo Ravazzolo Coperture edili Concetto di BioEdilizia Negli ultimi anni, nell abitare sono emersi molti degli effetti negativi legati all uso spesso incauto e spropositato dei prodotti dell industria

Dettagli

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO

UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO MC n 68 I protagonisti LUCA SCOLARI UN AZIENDA E TRE FRATELLI: UN «MECCANISMO» PERFETTO di Simona Calvi Insieme a Fabio e Marco è alla guida della società creata dal padre negli anni Cinquanta, specializzata

Dettagli

Implenia Buildings. L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi.

Implenia Buildings. L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi. Implenia Buildings L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi. Una qualità eccellente è la cosa che più conta per voi, in quanto clienti. Noi, in quanto azienda di servizi,

Dettagli

Responsabilità estesa dei produttori: il modello nella gestione degli imballaggi. Luca Piatto Responsabile Area Territorio Roma, 15 giugno 2011

Responsabilità estesa dei produttori: il modello nella gestione degli imballaggi. Luca Piatto Responsabile Area Territorio Roma, 15 giugno 2011 Responsabilità estesa dei produttori: il modello nella gestione degli imballaggi Luca Piatto Responsabile Area Territorio Roma, 15 giugno 2011 La gestione degli imballaggi è impostata su due cardini legislativi

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility.

Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. Alpiq E-Mobility AG In Charge of E-Mobility. In quanto leader sul mercato per le soluzioni globali nell infrastruttura della mobilità elettronica, difendiamo l idea che l energia vada utilizzata in modo

Dettagli

www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia

www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia www.rockwool-coresolutions.com Soluzioni innovative per pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia Da decenni i pannelli sandwich con isolamento in lana di roccia si rivelano estremamente efficaci

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale

Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale Imballaggi protezione al 100% impiegando sempre meno materiale La plastica: maestra nell arte dell imballaggio In Europa oltre il 50 % delle merci è imballato in materiali plastici, nonostante ciò, in

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl

IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale. Andrea Zanfini EQO Srl IL TURISMO SOSTENIBILE uno strumento innovativo per lo Sviluppo Rurale Giovedì 29 Marzo ore 14,30 18,30 Mercato Saraceno, Sala del Consiglio Andrea Zanfini EQO Srl Via Verde, 11 Bologna P.za Falcone Borsellino,

Dettagli

Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy

Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy n. 022 - Martedì 31 Gennaio 2012 Guadagnare, lavorare e innovare: il ruolo del riciclo nella green economy Questo breve report dell Agenzia Europea per l'ambiente prende in esame il ruolo del riciclo nella

Dettagli

Gyproc Saint-Gobain 3. La nostra sostenibilità ambientale 3. Il Progetto Gy.eco 5. Il valore del riciclo 5. I siti di recupero 6

Gyproc Saint-Gobain 3. La nostra sostenibilità ambientale 3. Il Progetto Gy.eco 5. Il valore del riciclo 5. I siti di recupero 6 Sistema di gestione e recupero di scarti a base gesso Sommario Gyproc Saint-Gobain 3 La nostra sostenibilità ambientale 3 Il Progetto Gy.eco 5 Il valore del riciclo 5 I siti di recupero 6 La tecnologia

Dettagli

Anche api punta sul biodiesel

Anche api punta sul biodiesel Anche api punta sul biodiesel Proprio in considerazione dei vantaggi derivati all ambiente (e alla sicurezza) api sta puntando sul biodiesel, perseguendo la strada dello sviluppo sostenibile e la sua missione

Dettagli

Sintesi del Rapporto per la Stampa

Sintesi del Rapporto per la Stampa Sintesi del Rapporto per la Stampa Il Rapporto descrive e analizza le dinamiche connesse al movimento transfrontaliero dei rifiuti speciali tra l Italia e gli altri Paesi, europei e non. Per rifiuti speciali

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, EDILE E AMBIENTALE (DICEA) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA PER L AMBIENTE ED IL TERRITORIO CARATTERIZZAZIONE FISICO-MECCANICA

Dettagli

Il venditore di successo deve essere un professionista competente,

Il venditore di successo deve essere un professionista competente, Ariel SIGNORELLI A vete mai ascoltato affermazioni del tipo: sono nato per fare il venditore ; ho una parlantina così sciolta che quasi quasi mi metto a vendere qualcosa ; qualcosa ; è nato per vendere,

Dettagli

MESSA IN OPERA 5.1 5.2 5.3 5.4 5.5 INTERRUZIONI, RIPRESE, MESSA IN OPERA CASSEFORME PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE GETTO

MESSA IN OPERA 5.1 5.2 5.3 5.4 5.5 INTERRUZIONI, RIPRESE, MESSA IN OPERA CASSEFORME PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE GETTO Il calcestruzzo e le strutture armate Messa in opera INDICE 5 MESSA IN OPERA 5.1 5.3 CASSEFORME GETTO 5.2 PREPARAZIONE E PREDISPOZIONE DELLE ARMATURE 5.4 COMPATTAZIONE DEL GETTO MESSA IN OPERA 5.5 INTERRUZIONI,

Dettagli

COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO

COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO COGENERAZIONE IN ITALIA: UN GRANDE POTENZIALE POCO SFRUTTATO Uno studio del GSE rivela che già nel 2010 l Italia sarebbe in grado di aumentare del settanta per cento il calore prodotto in cogenerazione

Dettagli

IMBALLAGGI: una proposta per l Europa di Piero Capodieci, Presidente Comieco

IMBALLAGGI: una proposta per l Europa di Piero Capodieci, Presidente Comieco Milano, 28 novembre 2003 IMBALLAGGI: una proposta per l Europa di Piero Capodieci, Presidente Comieco Gli imballaggi sono stati il terreno di prova di un nuovo paradigma sociale che ha aggiunto alla responsabilità

Dettagli

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE

RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE RES RETE EFFICIENZA SOSTENIBILE "I venti dell'innovazione La sfida per l'energia del futuro" Lunedì 21 maggio Centro Congressi Ville Ponti di Varese PERCHE UNA RETE SULLA EFFICIENZA SOSTENIBILE Nasce dalla

Dettagli

GESTIONE DELLE TECNOLOGIE AMBIENTALI PER SCARICHI INDUSTRIALI ED EMISSIONI NOCIVE LEZIONE 3. Angelo Bonomi

GESTIONE DELLE TECNOLOGIE AMBIENTALI PER SCARICHI INDUSTRIALI ED EMISSIONI NOCIVE LEZIONE 3. Angelo Bonomi GESTIONE DELLE TECNOLOGIE AMBIENTALI PER SCARICHI INDUSTRIALI ED EMISSIONI NOCIVE LEZIONE 3 Angelo Bonomi COSA E LA TECNOLOGIA Con il nome di tecnologia si indicano cose con vari significati come una tecnologia

Dettagli

Una semplice visita in officina con intervista

Una semplice visita in officina con intervista Una semplice visita in officina con intervista Prima il nostro magazzino era tre volte più grande. Il carpentiere metallico specializzato Yves Antoni ci parla della gestione del magazzino. Una semplice

Dettagli

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Maintenance Stories Fatti di Manutenzione Kilometro Rosso - Bergamo 13 novembre 2013 La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Guido Belforte Politecnico

Dettagli

'GREENING CERNUSCO LOMBARDONE'

'GREENING CERNUSCO LOMBARDONE' ARCHITECTURAL DESIGN 'GREENING CERNUSCO LOMBARDONE' Universita: Corso: Nome progetto: Politecnico di Milano Architectural design Lombardone Gruppo: No 4 Nomi: Aleksandar Tasev Mahmoud Hreitani Mohammad

Dettagli

valori, qualità, consigli Il corso della vita.

valori, qualità, consigli Il corso della vita. Utenze Servizio domestiche idrico acqua Acqua Hera valori, qualità, consigli Il corso della vita. L acqua è un valore che non va mai fuori corso il ciclo dell acqua Siamo la seconda società italiana nei

Dettagli

Il centro polifunzionale di Fiera Roma.

Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Un centro polifunzionale Esposizione, eventi, formazione, dimostrazioni, test e sperimentazione tecnologica: MES Polo Innovativo della Mobilità e Sicurezza Stradale

Dettagli

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI Giovanni Petrecca Dipartimento di Ingegneria Elettrica- Facoltà di Ingegneria

Dettagli

Implenia Building. Raffaele Balmelli Direttore Sede di Lugano

Implenia Building. Raffaele Balmelli Direttore Sede di Lugano Implenia Building Raffaele Balmelli Direttore Sede di Lugano L impresa Importanza del settore delle costruzioni Il settore delle costruzioni influenza lo sviluppo sostenibile del nostro paese in modo significativo,

Dettagli

LA COIBENTAZIONE NON È MAI STATA COSÌ FACILE

LA COIBENTAZIONE NON È MAI STATA COSÌ FACILE LA COIBENTAZIONE NON È MAI STATA COSÌ FACILE Assicurazione qualità integrata per risultati di coibentazione ottimali Maggiore efficienza grazie all'automazione e a macchinari potenti Rapporto prezzo-prestazioni

Dettagli

Espresso 12. La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V

Espresso 12. La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V Espresso 12 La prima macchina da caffè espresso funzionante a 12V Espresso 12 è la nuovissima macchina da caffè espresso alimentabile a 12V. Finalmente è possibile preparare il caffè espresso senza l uso

Dettagli

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione

QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione QUESTIONARIO Per l Assicurazione DECENNALE POSTUMA di immobili di nuova realizzazione La società si impegna a fare uso riservato di queste notizie ed informazioni. E importante rispondere a tutte le domande

Dettagli

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE

AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE AMBIENTE COSTRUITO IN MODO SOSTENIBILE _ PROGETTO PER UN FABBRICATO MULTIFUNZIONALE E RIDEFINIZIONE DI UN AREA CENTRALE A CERNUSCO LOMBARDONE 5 Febbraio 2014 Da parte del Gruppo 6 Mark Lukacs, Quian Yang,

Dettagli

ecologia abitativa bio-intelligente

ecologia abitativa bio-intelligente ecologia abitativa bio-intelligente Come nasce il progetto MondoDiPaglia nasce grazie alla sinergia di professionisti esperti quali: Architetti, Manager della Comunicazione, Imprenditori Edili, Esperti

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Evoluzione Energetica. La selezione naturale del risparmio energetico

Evoluzione Energetica. La selezione naturale del risparmio energetico Evoluzione Energetica La selezione naturale del risparmio energetico PER VIVERE A UN LIVELLO SUPERIORE ESPERTI DI DENTRO E DI FUORI Dalla E alla A: con Energetica Consulting il passaggio alle classi superiori

Dettagli

Esercizio Cave dal 1972 Ripristini Ambientali

Esercizio Cave dal 1972 Ripristini Ambientali Esercizio Cave dal 97 Ripristini Ambientali Produzione di aggregati di Qualità nel pieno rispetto dell Ambiente Brochure Tecnico Unità Produttiva di Brezzo di Bedero (VA) ITALIA N.B.: Questa brochure,

Dettagli

Grazie ai mezzi maneggevoli, si possono produrre pali inclinati in quasi ogni inclinazione e direzione.

Grazie ai mezzi maneggevoli, si possono produrre pali inclinati in quasi ogni inclinazione e direzione. Battitura di pali duttili Generalità: Grazie agli escavatori idraulici leggeri e maneggevoli, i lavori per fondazioni di pali possono essere eseguiti anche in condizioni difficili oppure quando lo spazio

Dettagli

Sun&Glass. trasparenze che scaldano M.P.M M.P.M. R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a

Sun&Glass. trasparenze che scaldano M.P.M M.P.M. R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a R a d i a t o r i i n v e t r o a d i n e r z i a R a d i at o r i i n v e t r o a d i n e r z i a è una linea di pannelli radianti in vetro prodotti dalla MPM trasparenze che scaldano M.P.M Via Rivarolo

Dettagli

Comunicato stampa. La nuova geometria dei profili PAVATEX nella pratica. Sede centrale della società Abensberger Holz 100-Haus GmbH

Comunicato stampa. La nuova geometria dei profili PAVATEX nella pratica. Sede centrale della società Abensberger Holz 100-Haus GmbH Comunicato stampa Fribourg, aprile 2012 Sede centrale della società Abensberger Holz 100-Haus GmbH La nuova geometria dei profili PAVATEX nella pratica Pavatex SA Martin Tobler Direttore Marketing & Sviluppo

Dettagli

Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel 2010.

Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel 2010. Note sul Piano di Azione Nazionale per le energie rinnovabili (PAN). Nei prossimi anni ingenti capitali saranno destinati al settore della green economy ; solo in Italia già oltre 3 miliardi di Euro nel

Dettagli

Bollegraaf Recupero dei rifiuti da C&D. Sorting your business

Bollegraaf Recupero dei rifiuti da C&D. Sorting your business Bollegraaf Recupero dei rifiuti da C&D Sorting your business Bollegraaf Soluzioni per la valorizzazione dei rifiuti Noi di Bollegraaf comprendiamo che il settore del riciclaggio, come tutte le attività

Dettagli

fotovoltaico SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE)

fotovoltaico SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) SOLUZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO fotovoltaico clima / comfort / risparmio Via degli Artigiani, 1 65010 Spoltore (PE) tel. 085 9771404 cell. 334 7205 930 MAIL energie@icaro-srl.eu WEB www.icaro-srl.eu

Dettagli

SUCCESSO ISOFLOC CON SISTEMA

SUCCESSO ISOFLOC CON SISTEMA SUCCESSO ISOFLOC CON SISTEMA Materiali isolanti e prodotti complementari di prima classe Assistenza globale Macchine potenti CONTATTO IMMEDIATO +41 (0)71 313 91 00 I nostri collaboratori saranno lieti

Dettagli

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo Ridurre i divari Il problema Fino alla fine degli anni sessanta, la cooperazione allo sviluppo si identificava esclusivamente con la cooperazione economica o con l aiuto umanitario di emergenza. Questa

Dettagli

SEMPRE AGGIORNATI ALLA PIÙ MODERNA TECNOLOGIA DI TENUTA

SEMPRE AGGIORNATI ALLA PIÙ MODERNA TECNOLOGIA DI TENUTA SEMPRE AGGIORNATI ALLA PIÙ MODERNA TECNOLOGIA DI TENUTA LA GIUSTA SOLUZIONE PER TRADIZIONE SAPETE COSA DESIDERATE? ANCHE NOI. Benvenuti dalla DS Dichtungstechnik GmbH uno degli sviluppatori e produttori

Dettagli

Sistemi per facciate di alta qualità svizzera

Sistemi per facciate di alta qualità svizzera Sistemi per facciate di alta qualità svizzera per un architettura di prestigio Pannelli e sistemi per facciate Photo: Roland Halbe Sistemi per facciate qualità svizzera ETERNIT SVIZZERA è leader in Europa

Dettagli

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti.

Zurich Invest SA. Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA Investire i vostri valori patrimoniali è un operazione delicata e sensibile. Fidatevi dei professionisti. Zurich Invest SA un obbligo nei confronti degli investitori. Zurich Invest SA,

Dettagli

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO ANCHE LA NOSTRA SCUOLA HA UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Il settore energetico è ormai ampiamente orientato verso l utilizzo delle fonti di energie alternative, in particolare verso l'energia solare. L impiego

Dettagli

LIBERTA DI MOVIMENTO. Soluzioni KONE per edifici privi di ascensore

LIBERTA DI MOVIMENTO. Soluzioni KONE per edifici privi di ascensore LIBERTA DI MOVIMENTO Soluzioni KONE per edifici privi di ascensore 1 Una scelta di valore per il tuo edificio Installare un ascensore KONE in un edificio esistente non solo ne accresce il valore ma lo

Dettagli

Tecnologia e servizio per merci al sicuro

Tecnologia e servizio per merci al sicuro Tecnologia e servizio per merci al sicuro Soluzioni in legno per lo stoccaggio e la movimentazione delle merci. Pallet, casse, telai e semilavorati funzionali, sicuri e a basso impatto ambientale: L IMBALLAGGIO

Dettagli

I profili per finestre con le migliori prospettive!

I profili per finestre con le migliori prospettive! I profili per finestre con le migliori prospettive! SISTEMI PER FINESTRE Nuova vita alla casa con la finestra in PVC KBE System_88mm Il nuovo KBE System_88mm risponde agli elevati standard che oggi vengono

Dettagli

LIPIDUR MISCELA PER OPERE DI IMMOBILIZZAZIONE E STABILIZZAZIONE

LIPIDUR MISCELA PER OPERE DI IMMOBILIZZAZIONE E STABILIZZAZIONE LIPIDUR MISCELA PER OPERE DI IMMOBILIZZAZIONE E STABILIZZAZIONE LIPIDUR LIPIDUR è un prodotto premiscelato composto da leganti minerali cementizi e aggiunte speciali. LIPIDUR viene sempre confezionato

Dettagli

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro

Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Michele Pizzarotti: lezione di famiglia e visione del futuro Guardando al domani mi sento di dire con certezza che continueremo a promuovere l'organizzazione perché possa esprimere sempre più le capacità

Dettagli

Milano, 4 giugno 2015 Le politiche energetiche ambientali: nuovi obiettivi occupazionali Lavoro Formazione Sicurezza INTRODUZIONE

Milano, 4 giugno 2015 Le politiche energetiche ambientali: nuovi obiettivi occupazionali Lavoro Formazione Sicurezza INTRODUZIONE Milano, 4 giugno 2015 Le politiche energetiche ambientali: nuovi obiettivi occupazionali Lavoro Formazione Sicurezza INTRODUZIONE La liberalizzazione del mercato dell energia elettrica e del gas in Italia

Dettagli

VILLAPARK la tavola unica per il benessere

VILLAPARK la tavola unica per il benessere VILLAPARK la tavola unica per il benessere VILLAPARK Godere in modo naturale e con i sensi. Essenze amate e bei colori con superfici strutturate in dimensioni generose ecco la ricetta di questa meravigliosa

Dettagli

Riciclaggio di materiali da costruzione nell edilizia. Stephan Coray

Riciclaggio di materiali da costruzione nell edilizia. Stephan Coray Riciclaggio di materiali da costruzione nell edilizia Stephan Coray Ciclo ideale per materiali Riciclaggio (nuove sostanze) Sostanza (Materiale iniziale) Ciclo vitale Fine impiego (Rifiuto) Produzione

Dettagli

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili

Tesina di tecnica. L Energie Rinnovabili Tesina di tecnica L Energie Rinnovabili L Energia: parte della nostra vita quotidiana Nella vita di tutti i giorni, forse senza saperlo, consumiamo energia, anche senza saperlo. Infatti un corpo che è

Dettagli

Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Mobilità sostenibile» LA SOSTENIBILITÀ ECONOMICA DELLA MOBILITÀ GREEN JOBS Formazione e Orientamento Il tema della mobilità sostenibile può essere visto da un particolare punto di vista cioè

Dettagli

I SERRAMENTI IN PVC NELL AMBIENTE COSTRUITO

I SERRAMENTI IN PVC NELL AMBIENTE COSTRUITO I SERRAMENTI IN PVC NELL AMBIENTE COSTRUITO PREMESSA L Associazione Italiana Centro di Informazione sul PVC ha condotto un analisi ragionata e comparata di alcuni strumenti per regolamentare la materia

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team.

La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team. La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team. Un solo nome per tutte le soluzioni Frigerio da ben 90 anni fornisce materiali e attrezzature a chi opera nella Svizzera italiana nei settori

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Basiano, 8 luglio 2010 La riqualificazione dall area di Porta Nuova contribuisce a ridefinire

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Le nostre soluzioni d investimento. Offerte individuali e vantaggiose per accumulare un patrimonio

Le nostre soluzioni d investimento. Offerte individuali e vantaggiose per accumulare un patrimonio Le nostre soluzioni d investimento Offerte individuali e vantaggiose per accumulare un patrimonio Siamo al vostro fianco per aiutarvi a raggiungere gli obiettivi d investimento che vi siete prefissi.

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015

LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 LE NUOVE FRONTIERE DELLA ROBOTICA E DELL AUTOMAZIONE: MINACCIA O OPPORTUNITA? IX Forum Economico Italo-Tedesco 22 aprile 2015 Fondata nel 1945, UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE è associazione costruttori italiani

Dettagli

LUBRIFICANTI AD ALTE PRESTAZIONI PER IMPIEGHI SPECIALI

LUBRIFICANTI AD ALTE PRESTAZIONI PER IMPIEGHI SPECIALI LUBRIFICANTI AD ALTE PRESTAZIONI PER IMPIEGHI SPECIALI PROTEZIONE ANTICORROSIONE AGENTI DEFORMANTI LUBRIFICANTI REFRIGERANT IL VOSTRO PARTNER COMPETENTE L azienda Wilhelm Dietz GmbH & Co. KG è stata fondata

Dettagli

Rotta verso il successo con la bihlership

Rotta verso il successo con la bihlership Rotta verso il successo con la bihlership Facciamo rotta insieme verso il successo, con una partnership forte, caratterizzata da competenza, rispetto e fiducia reciproca e che noi definiamo bihlership.

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Attidium: l area archeologica diviene luogo di fruibilità turistica Importo dell opera 133.000,00 Importo del cofinanziamento

Dettagli

Le soluzioni Recodi per la progettazione e la realizzazione di pavimentazioni in calcestruzzo ad alta resistenza. Pavimentazioni in calcestruzzo

Le soluzioni Recodi per la progettazione e la realizzazione di pavimentazioni in calcestruzzo ad alta resistenza. Pavimentazioni in calcestruzzo Le soluzioni Recodi per la progettazione e la realizzazione di pavimentazioni in calcestruzzo ad alta resistenza Pavimentazioni in calcestruzzo Sommario 04. Recodi, innovazione e qualità nelle pavimentazioni

Dettagli

Il riciclo e il recupero

Il riciclo e il recupero 22 Rapporto di sostenibilità Conai 213 Il riciclo e il recupero Conai si fa carico del conseguimento degli obiettivi fissati dalla normativa europea e nazionale in materia di gestione ambientale dei rifiuti

Dettagli

VISTA PANORAMICA. Senza confini. Senza ostacoli. Senza cornici.

VISTA PANORAMICA. Senza confini. Senza ostacoli. Senza cornici. VISTA PANORAMICA Senza confini. Senza ostacoli. Senza cornici. 2 I 3 LIBERTÀ SENZA CONFINI LA MODERNA ARCHITETTURA DEL VETRO CREA UNA NUOVA SENSAZIONE DEL VIVERE. LE PARETI SCOMPAIONO COME PER MAGIA E

Dettagli

ACCESS Questionario titolari d azienda

ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS Questionario titolari d azienda ACCESS è un progetto finanziato dalla Comunità Europea nell ambito del Programma Spazio Alpino e ha come obiettivo primario il miglioramento della competitività e

Dettagli

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi

Studiare I consumi: Imparare dalla crisi MATCHING 24 / 11 /2009 Seminario Studiare I consumi: Imparare dalla crisi Quanto più la ripresa sarà lenta, tanto più la selezione delle aziende sul mercato sarà rapida. È fondamentale uscire dalle sabbie

Dettagli

Noi forniamo l accesso con stile.

Noi forniamo l accesso con stile. Noi forniamo l accesso con stile. 1 I sistemi di accesso Rostek Piattaforme Rostek Manteniamo splendida un architettura splendida Sono tutte sicure, sospese e stabili. E tutte funzionano benissimo. Non

Dettagli

IL NUOVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DELLE «STRADE VERDI»

IL NUOVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DELLE «STRADE VERDI» STRADE VERDI E AGGREGATI RICICLATI Il nuovo Capitolato per le Costruzioni Stradali 18 Aprile 2013 TORINO IL NUOVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DELLE «STRADE VERDI» Alessandro

Dettagli