Mod. 011 Listino prezzi Rev. 05 del

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mod. 011 Listino prezzi Rev. 05 del 27.02.2014"

Transcript

1 Mod. 011 Listino prezzi Rev. 05 del Edizione 05 Data di emissione Redazione Luca Dibenedetto Approvazione Luca Dibenedetto Pagina 1 di 38

2 Indice Index Indice Index Materiale richiesto per le prove Material needed for tests Riferimenti normativi Normative references Condizioni generali di vendita General terms of sale Accreditamento Accreditation Altri servizi Other services Prove accreditate Accredtate tests Analisi microscopiche e di composizione Microscopycal and fiber content analisys Prove su fibre e filati Tests on fibers and yarns Prove fisiche su tessuti - Prove costituzionali Physical tests on fabrics - Constructive tests Prove fisiche su tessuti - Prove di abrasione/pilling/snagging Physical tests on fabrics - abrasion/pilling/snagging tests Prove fisiche su tessuti - Prove di trazione/lacerazione/scorrimento cuciture/elasticità Physical tests on fabrics - Tensile/tear/seam slippage/elasticity tests Prove fisiche su tessuti altre prove fisiche Physical tests on fabrics other physical tests Prove di stabilità dimensionale Dimentional stability tests Prove per assegnazione etichetta di manutenzione Test for care labelling instructions Prove di solidità dei colori Colour fastness tests Prove Eco-tossicologiche Echo-toxycological tests Pacchetto prove normativa GB GB norm tests pack Prove chimiche (varie) Chemical tests (various) Prove di reazione al fuoco Metodi di prova Fire reaction tests Test methods Prove di reazione al fuoco Pretrattamenti Fire reaction tests Pretreatments Prove su pelle e cuoio prove fisiche Tests on leather Physical tests Prove su pelle e cuoio prove chimiche Tests on leather Chemical tests Pag. 2-3 Pag. 3 Pag. 4 Pag. 5-6 Pag. 7 Pag. 8 Pag Pag. 14 Pag. 15 Pag. 16 Pag. 17 Pag. 18 Pag. 19 Pag. 20 Pag. 21 Pag Pag Pag. 25 Pag Pag Pag. 30 Pag. 31 Pag. 32 Pagina 2 di 38

3 Prove su acque, ausiliari tessili Tests on water and textile auxiliaries Prove su terreni Tests on soils Prove su fanghi e rifiuti Tests on sludges and wastes Modulo di richiesta prove Test request form Pag Pag Pag Allegato At the end of the list Materiale richiesto per le prove Material needed fot tests Di seguito vengono riportate le quantità minime di materiale richiesto per l esecuzione delle principali prove; i quantitativi sono basati sulla reale possibilità di campionare ed eseguire le prove in maniera corretta. Previo accordo tra le parti possono essere utilizzati quantitativi inferiori per prove orientative. In the following is indicated the minimum material quantity needed for the execution of the tests; the quantities are based upon the possibility to sampling and to executes the test in the right manner. According with the customer is possible to execute orientative tests using a lower material quantity. Prove su filati Tests on yarns Prove fisiche su tessuti Physical test on fabrics Prove chimiche Chemical tests Prove di stabilità dimensionale Dimensional stability tests Prove di solidità dei colori Colourfastness tests Prove di reazione al fuoco Reaction to fire tests Acque e reflui Waters and wastewater Fanghi e rifiuti Sludges and wastes 1 rocca o almeno 100 m di filato 1 package and at least 100m of yarn 20 cm in tutta altezza per prove di abrasione 20 cm in full height for abrasion tests 50 cm in tutta altezza per prove di lacerazione, trazione, pilling, massa areica 20 cm in full height for tear, tensile, pilling and weight for square meter tests 70 cm in tutta altezza per prove di resistenza allo scorrimento delle cuciture, determinazione di titoli, torsioni e imborsi 20 cm in full height for seam slippage, yarn count, twist and crimp tests 50 grammi 50 grams 60 cm in tutta altezza 60 cm in full height 20 cm in tutta altezza (per tessuti) o almeno 50 metri di filato 20 cm in full height (for fabrics) or at least 50 meters of yarn 50 cm in tutta altezza per 16 CFR 1610 o TB cm in full height for 16 CFR 1610 or TB metri in tutta altezza per prove su materiali per arredamento (eccetto pannello radiante per il quale sono necessari 3,5 m) 2 meters in full height for upholstered fabrics (except for radiating panel which requires 3,5m) d.c. d.c. Pagina 3 di 38

4 Riferimenti normativi Normative references ISO CEN EN UNI BS DIN JIS ASTM AATCC AS/NZS SNV SAC GB/T FZ/T IWTO IULTCS APAT CNR IRSA International Organization for Standardization (organizzazione internazionale di standardizazione) Comité Européen de Normalisation (comitato europeo di normazione) European Norms ente Nazionale Italiano di Unificazione British Standard Deutsches Institut für Normung Japanese Standards Association American Society for testing and Materials American Association of Textile Chemists and Colorists Australian (and New Zeland) standards Schweizerische Normen Vereinigung Standardization Administration of China GuoBiao (China national standards on textile) (China industrial standards on textile) International Wool Textile Organization International Union of Leather Technologists and Chemists Societies (IUC-IUP-IUF) Agenzia per la protezione dell ambinte Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Ricerca sulle Acque Pagina 4 di 38

5 Condizioni generali di vendita General terms of sale La richiesta di prove, analisi o altri servizi deve essere presentata compilando in tutte le sue parti l apposito foglio di ingresso (Mod.010), che può essere richiesto al Servizio Clienti, scaricato dalla home page del sito internet del laboratorio o ricavato dalla copia allegata al presente listino. Nel Mod. 010 devono essere indicate le informazioni relative al materiale da sottoporre a prova (nome del campione, composizione fibrosa, destinazione d uso), le richieste per il laboratorio (le prove da eseguire con relative specifiche normative, specifiche richieste di tempistiche di consegna, richiesta di restituzione materiale), le condizioni di fatturazione e quelle economiche (anche se legate a specifiche offerte economiche). La richiesta di tempi di consegna particolari, da parte del cliente, non è impegnativa per il laboratorio. Le richieste verranno esaminate attentamente dalla Direzione Tecnica e accettate se compatibili con le prove e/o analisi richieste. La presentazione di richieste riguardanti analisi e/o prove relative a ricerche di cause di difetti o perizie dovrebbe essere effettuata preferibilmente su appuntamento con la Direzione Tecnica o con La Direzione Generale, per consentire una migliore comprensione delle problematiche. Le quantità di materiale necessarie per l esecuzione delle varie prove sono indicate nel presente listino; quantità di materiale inidoneo alla esecuzione delle prove potrà causare il rifiuto delle prove stesse da parte del laboratorio o, previo accordo con il cliente, l indicazione, nel rapporto di prova, di risultati indicativi causa esigua quantità di materiale. Le norme e i metodi applicati sono indicati nel presente listino. La Direzione Tecnica si riserva, in caso di mancanza di indicazioni specifiche, di applicare il metodo o la norma più idonei al campione oggetto di prove o analisi. Le prove e le analisi di laboratorio sono di tipo distruttivo. Nel caso in cui capi o confezioni siano oggetto di prove e/o analisi il sezionamento deve essere autorizzato compilando l apposita sezione del Mod.010. In assenza di tale autorizzazione, il Laboratorio non potrà accettare la richiesta. Il materiale residuo delle prove verrà conservato dal laboratorio per un periodo di 1 mese; per i materiali oggetto di perizie e ricerche di cause di difettosità il periodo di conservazione sarà di 12 mesi. Trascorso il periodo di conservazione il laboratorio provvederà allo smaltimento del suddetto materiale. Il Rapporto di Prova è proprietà del cliente che è tenuto a ritirarlo. LabSolution non esegue il campionamento dei materiali e non è responsabile in termini di Garanzia del Produttore per quanto in essi contenuto. I Rapporti di Prova possono essere ritirati presso la nostra sede nelle modalità concordate con il cliente. Copia conforme dei Rapporti di Prova viene conservata per un periodo di 4 anni su supporto cartaceo e/o per 10 anni su supporto informatico. Il personale del Laboratorio, tranne la Direzione Tecnica, non è autorizzato a fornire anticipazioni telefoniche circa i risultati delle prove. I risultati delle prove si riferiscono unicamente ai campioni esaminati e non possono essere riferiti all intera partita/lotto di produzione che essi vogliono rappresentare. LabSolution non è responsabile per eventuali dichiarazioni rilasciate dal Cliente relativamente al campione in esame. E possibile concordare con la Direzione condizioni economiche particolareggiate per specifiche esigenze del Cliente. Il trattamento dei dati personali relativi al committente è effettuato da LabSolution esclusivamente allo scopo di svolgere correttamente il servizio richiesto. Tali dati verranno utilizzati esclusivamente per la stipula di accordi commerciali, per proporre nuovi servizi, per definire termini e modalità di pagamento. Tale trattamento, eseguito per mezzo di strumenti informatici, e effettuato nel pieno rispetto delle condizioni e dei principi dell art.9 della L.675/96. I dati personali non verranno diffusi a terzi. Il titolare del trattamento in oggetto è LabSolution. Per qualsiasi tipo di contenzioso, il foro competente è da ritenersi quello di Como. The requests of tests and analysis or other services must be done using the entering paper (Mod.010) in all parts; it could be requested to the Customer Service, downloaded from the home page of the internet site of the laboratory or obtained from the copy attached to this price list. In the Mod.010 must be indicated the informations about the material to be tested (specimen name, fiber content, final destination use), the requests for the laboratory (needed tests with normative specifications, test time, request for return of material), billing and economic details. Particular test time conditions requested from the customer are not demanding for the laboratory. The requests will be examined from the technical direction of the laboratory and accepted if compatibles with the tests requested. Tests for causes of defects or expertise should be preferably discussed with the technical direction or with the general direction in order to obtain a better comprehension of the problems. The material quantity needed for the tests is indicated in this price list; material quantity not right for the execution of the test could causes not acceptance of the requests or, according with customer, execution of indicative test with explanation on test report. The technical direction, without a specific test method request, could apply the test method or the norm better for the specimen in exam. Pagina 5 di 38

6 The test are destructive. When garments or package are to be tested the cut must to be authorized filling the specific section of the Mod.010. Without this authorization the request will not be accepted. The residual test material will be kept to the laboratory for a period of 1 months; materials used for defect causes will be kept for a period of 12 months. After the periods of conservation the material will be disposed of. The customer is the owner of the test report. Lab Solution doesn t execute sampling of material and is not responsible in terms of guarantee of the producer. The test report can be retired in laboratory according with discussed conditions. A copy of the Test Report is kept for a period of 4 years upon hardware support and 10 years upon software support. The laboratory personnel, excluding technical direction, is not authorized to produce telephonic anticipations of test results. The results are referred only to the examined specimens and cannot be referred to the entire lots of production which are sampled. Lab Solution is not responsible for declaration produced from the customer relative to the examined specimen. Particular economic conditions can be discussed with the direction. The treatment of the personal data of the customer is done by Lab Solution exclusively in order to correctly executes the service requests. The data will be used only for commercial scopes, to propose new services, to define term in types of payment. The treatment is done in respect of the conditions of art. 9 of L675/96. The data will not be used with third parties. The responsible of the treatment is Lab Solution. For any dispute, the court of jurisdiction is Como. Pagina 6 di 38

7 Accreditamento Accreditation Lab Solution prosegue il suo cammino e ha ottenuto il riconoscimento della propria competenza tecnica raggiungendo l accreditamento (n 1237) rilasciato da ACCREDIA (Ente italiano di accreditamento) in conformità alla normativa ISO/IEC Accredia è l ente unico di accreditamento in Italia ed è firmatario di accordi multilaterali di mutuo riconoscimento con enti di accreditamento a livello comunitario e mondiale quali in particolare: EA-MLA (European Cooperation for Accreditation) e ILAC-MRA (International Laboratory Accreditation Cooperation). Lab Solution, firmando il contratto di sub licenza di utilizzo del marchio MRA di ILAC e aderendo quindi agli accordi internazionali suddetti, fornisce garanzia alla propria clientela della propria competenza e della validità, a livello mondiale, del proprio operato in ambito tecnico. Il raggiungimento dell accreditamento è infatti un lungo e difficile percorso formativo che ha come risultato finale quello di consentire ad un laboratorio di strutturarsi tecnicamente, gestionalmente e organizzativamente in maniera tale da riuscire ad operare, in ogni momento, in maniera tecnicamente ineccepibile. Il percorso di accreditamento impone infatti di improntare tutto l apparato tecnico e gestionale su una linea di condotta il più possibile conforme alle prescrizioni della norma di accreditamento (ISO/IEC 17025) la quale è studiata per limitare al minimo le variabilità operative che possono causare pericolose derive e conseguenti operati non affidabili da parte dei laboratori di prova. Lab Solution ha firmato un contratto con Accredia che vincola l uso del marchio a usi specifici: non può per esempio essere apposto sui materiali sottoposti a prova, ma unicamente sui rapporti di prova ad essi relativi e non può mai essere usato a sottintendere una qualche certificazione dei materiali medesimi. Accredia non accetta responsabilità per il risultato delle prove, o per qualunque opinione o interpretazione che ne possa derivare. Per una maggior comprensione di dette limitazioni si consiglia di leggere i documenti tecnici di Accredia relativi a tale argomento e le relative sanzioni in caso di violazione (RG-09 Regolamento per l utilizzo del marchio Accredia) scaricabili direttamente dal sito dell Ente. Lab Solution continues its path and has achieved recognition of their technical expertise obtaining the accreditation (No. 1237) issued by ACCREDIA (Italian accreditation body) in accordance with ISO / IEC Accredia is the only accreditation body in Italy and is a signatory to the multilateral agreements of mutual recognition with accreditation bodies in EU and all over the world and in particular: EA-MLA (European Cooperation for Accreditation) e ILAC-MRA (International Laboratory Accreditation Cooperation). Lab Solution, by signing the contract of sub-license for the use of the ILAC MRA mark, and so adhering to international agreements, it provides assurance to its customers of its jurisdiction and the validity, worldwide, for its work in the technical field. Achieving accreditation is a long and difficult course that has, as its final result, to allow to a laboratory to structure itself technically, operationally and organizationally so as to be able to operate at any time, in a technically flawless manner. The accreditation path requires us to impress all the technical equipment and management on a course of action as possible in accordance with the requirements of the accreditation standard (ISO / IEC 17025) which is designed to minimize the operating variables that can cause dangerous drift and consequent unreliable tests results by the testing laboratories. Lab Solutions has signed a contract with Accredia that binds the use of the label for specific uses: for example, cannot be affixed to the materials tested, but only on test reports relating to them and can never be used to imply some certification of the same materials. Accredia doesn't accepts responsibility for the result of the tests, or for any opinion or interpretation that might arise. For a better understanding of these limitations please read the technical documents related to the subject of accreditation and penalties for infringements (RG-09 - Regulation for the use of the brand Accredia) downloadable from the website of the organization. LAB N 1237 Pagina 7 di 38

8 Altri servizi Other services Interpretazione e commento dei risultati - NON OGGETTO DELL ACCREDITAMENTO ACCREDIA Interpretation and comment of test results NOT ACCREDITED BY ACCREDIA Ricerca delle cause di difettosità Search for causes to a defect Il costo potrà essere determinato, indicativamente, solo dopo un esame preventivo della problematica oggetto di ricerca e analisi. Verrà fornito un preventivo di massima, solo se espressamente richiesto. The rough rate is estimated on the basis of a previous study of the problem being the object of the research and tests. A preliminary estimation of costs will be presented on demand. Consulenze, Arbitrati, Perizie Tecniche di Parte Advice service, arbitration, technical expertise Supporto tecnico per interpretazione norme tecniche e metodi Technical advice in interpreting technical norms and methods Presentazione Rapporti di Prova via Test report presentation by Abbonamenti e sconti personalizzati Subscriptions and personalized discounts Pagina 8 di 38

9 Prove accreditate Accreditate Tests A13 Analisi microscopiche e di composizione Microscopycal and fiber content analisys Analisi fibrosa quantitativa di mischie binarie Reg. UE 1007/2011 esclusi Fibrous quantitative analysis of binary metodi 5, 7, 9, 12. B01 Prove fisiche su fibre e filati Physical tests on fibers and yarns Determinazione del Titolo dei filati in confezione UNI EN ISO 2060:97 Determination of linear density by the skein method Prove fisiche su TESSUTI Physical tests on FABRICS Prove costituzionali Constructive tests C01 C02 C03 C04 C05 C06 C07 C08 C09 Determinazione della massa areica Determination of linear density Conteggio fili e trame Determination of number of threads per unit length Riproduzione dell armatura Weave re production Determinazione del Titolo dei filati - ordito o trama Determination of linear density - warp or weft Determinazione del Titolo dei filati - ordito e di trama Determination of linear density - warp and weft Determinazione della Torsione dei filati : torsioni totali ordito o trama (1 elemento) Determination of twist : single end - warp or weft Determinazione della Torsione dei filati ordito e trama Determination of twist : single end warp and weft Determinazione della Torsione dei filati: torsioni totali + singoli capi - ordito o trama ritorti Determination of twist : global and single end-warp or weft Determinazione della Torsione dei filati - capi singoli + globale - ordito e trama ritorti Determination of twist : global and single end-warp/ weft UNI EN :99 UNI EN :96 METODO B UNI 8099:80 UNI 9275:88 UNI 9277:88 Pagina 9 di 38

10 Prove accreditate Accredtate Tests Prove fisiche su TESSUTI Physical tests on FABRICS Prove di abrasione/pilling/snagging Abrasion/pilling/snagging tests D01 D02 D03 D06 D08 Resistenza all Abrasione Abrasion resistance End-point entro cicli End-point within rubs End-point entro cicli End-point within rubs End-point oltre cicli End-point within rubs Resistenza alla formazione di pilling - metodo Martindale Pilling resistance Martindale method Resistenza alla formazione di pilling metodo ICI- Box Pilling resistance ICI-Box pilling method UNI EN ISO :00 EC 1:2010 UNI EN ISO :02 EC 1 :2004 UNI EN ISO :02 EC 1 :2004 Prove di trazione/lacerazione/scorrimento cuciture/elasticità Tensile/tear/seam slippage/elasticity tests E01 E02 E03 E04 E05 E06 E07 E08 Determinazione del carico di rottura e dell allungamento a rottura - ordito o trama Determination of breaking force and elongation at break - UNI EN ISO warp or weft :13 Determinazione del carico di rottura e dell allungamento a :00 rottura - ordito e trama Determination of breaking force and elongation at break - warp and weft Resistenza alla lacerazione ordito o trama (metodo del pendolo balistico) Tear strenght warp or weft (falling pendulum method) UNI EN ISO :02 Resistenza alla lacerazione ordito e trama (metodo del EC 1 :2004 pendolo balistico) Tear strenght warp andr weft (falling pendulum method) Resistenza alla lacerazione - ordito o trama (metodo a lacerazione singola) Tear strenght warp or weft (Single tear test method) UNI EN ISO : 02 Resistenza alla lacerazione - ordito e trama (metodo a EC 1 :2004 lacerazione singola) Tear strenght warp and weft (Single tear test method) Scorrimento dei fili alle cuciture ordito o trama UNI EN ISO :04 Seam slippage warp or weft EC 1 :2006 Scorrimento dei fili alle cuciture ordito e trama UNI EN ISO :04 Seam slippage warp and weft Pagina 10 di 38

11 Prove accreditate Accredtate Tests Prove fisiche su TESSUTI Physical tests on FABRICS Altre prove fisiche Other physical tests F01 F03 F04 F16 F17 Resistenza alla bagnatura superficiale (Spray test) Determination of fabric resistance to surface wetting (Spray test) Determinazione del coefficiente di trasmissione del vapore d acqua Detemination of water vapour transmission rate Resistenza alla penetrazione di acqua prova sotto pressione idrostatica (colonna d acqua) Resistance to water penetration hydrostatic pressure test Resistenza alla lacerazione al chiodo ordito o trama Determination of resistance to nail tearing - warp or weft Resistenza alla lacerazione al chiodo ordito e trama Determination of resistance to nail tearing - warp and weft UNI EN 24920:93 UNI :92 UNI EN :93 UNI 7275 :74 I01 I02 I04 I05 I06 I07 I08 I09 I10 I11 I14 I15 Prove di solidità dei colori Colourfastness tests Lavaggio in acqua a varie temperature UNI EN ISO 105 C06:10 Colour fastness to washing UNI EN ISO 105 C10:08 Lavaggio a secco Colour fastness to dry-cleaning UNI EN ISO 105 D01:10 Acqua 37 UNI EN ISO 105 E01:13 Colour fastness to water 37 GB/T Acqua di mare Colour fastness to sea water UNI EN ISO 105 E02:13 Acqua Clorata ( Piscina ) Colour fastness to chlorinated water(pool) UNI EN ISO 105 E03:10 Sudore acido UNI EN ISO 105 E04:13 Colour fastness to Acid perspiration GB/T Sudore alcalino UNI EN ISO 105 E04:13 Colour fastness to Alkaline perspiration GB/T Agli Acidi Colourfastness to Acids UNI EN ISO 105 E05:10 Agli Alcali Colourfastness to Alkali UNI EN ISO 105 E06:06 Goccia d acqua Colour fastness to water spot UNI EN ISO 105 E07:10 Stiratura a caldo prova a secco e umido Colour fastness to heat: hot pressing UNI EN ISO 105 X11:98 Sfregamento secco e umido UNI EN ISO 105 X12:03 Colour fastness to rubbing GB/T Pagina 11 di 38

12 Prove accreditate Accredtate Tests I17 I18 I19 I21 I22 I23 I30 Luce artificiale (Xenotest) Colourfastness to artificial light (xenotest) Intemperie artificiali (xenotest) Colour fastness to artificial weathering (xenotest) Prove di solidità dei colori Colourfastness tests fino a indice 4 up to class 4 fino a indice 6 UNI EN ISO 105 B02:13 up to class 6 oltre indice 6 above to class 6 fino a indice 4 up to class 4 oltre indice 4 above to class 4 Solidità alla sbianca: sodio ipoclorito Colour fastness to bleaching: sodium hypochlorite Solidità alla saliva artificiale Colour fastness to artificial saliva UNI EN ISO 105 B04:2000 UNI EN N01:97 GB/T L01 L02 L03 L06 L10 L13 L14 Prove Eco-tossicologiche Echo-toxycological tests Determinazione del ph dell estratto acquoso UNI EN ISO 3071 :2006 Determination of ph of aqueous extract GB/T Determinazione della formaldeide libera ed estraibile (metodo per estrazione acquosa) (*) Determination of free and hydrolyzed formaldehyde (water UNI EN ISO :11 extraction method) GB/T Nota (*): il materiale deve essere consegnato dal committente con involucro sigillato. Determinazione della presenza di ammine aromatiche UNI EN :04 Determination of aromatic amines GB/T 17592:2011 Determinazione della presenza di alchilfenoli etossilati (OPEO, NPEO) e non etossilati (OP, NP) Determination of Alchylphenol-etoxylate (OPEO, NPEO) not etoxylate (OP, NP) Determinazione della presenza di pentaclorofenolo Determination of pentachlorophenol Determinazione quantitativa dei metalli pesanti Quantitative determination of heavy metals Preparazione alla determinazione quantitativa dei metalli pesanti Pretreatment to quantitative determination of heavy metals MI007:2013 rev.1 + UNI EN ISO 18857:2012 UNI 11057: UNI EN ISO 11885:2009 DIN :2010 Pagina 12 di 38

13 Prove accreditate Accredtate Tests Pacchetto prove normativa GB GB norm tests pack Pacchetto 1: solidità dei colori allo sfregamento a secco, GB01 ai sudori e all acqua, ph Pack 1: colour fastness to dry crocking, perspiration and GB 18401:2010 water, ph Pacchetto 2: Pacchetto 1 + determinazione della GB02 formaldeide libera ed estraibile Pack 2: Pack 1 + Determination of free and hydrolyzed GB 18401:2010 formaldehyde GB03 Pacchetto 3: Pacchetto 2 + Determinazione della presenza di ammine aromatiche GB 18401:2010 Pack 3: Pack 2 + Determination of aromatic amines GB04 Pacchetto 4: Pacchetto 3 + solidità dei colori alla saliva, odore GB 18401:2010 Pack 4: Pack 3 + colourfastness to saliva, odour (*) Nota: Tutte le prove dei pacchetti 1 e 2, 3 sono accreditate. Nel pacchetto 4 non accreditata la prova di odore. O01 Infiammabilità dei tessuti per abbigliamento Flammability of clothing textile Prove di Reazione al fuoco Fire Reaction tests 16 CFR parte 1610 (Solo (a) e (c), (b)(1) e (b)(3)) Q01 Q05 Q08 Prove chimiche Chemical tests Determinazione del ph Determination of ph Solidità del colore alla perspirazione Colourfastness to perspiration Determinazione chimica del contenuto di formaldeide: metodo per analisi colorimetrica Determination of free and hydrolyzed formaldehyde: colorimetric method UNI EN ISO 4045:2008 UNI EN ISO 11641:2013 GB/T 19941:2005 Fine elenco prove accreditate Di seguito l elenco completo delle prove Pagina 13 di 38

14 Analisi microscopiche e di composizione Microscopycal and fiber content analisys A03(*) Determinazione quali-quantitativa della composizione Reg. UE 1007/2011 fibrosa (entro 2 fibre) AATCC 20A:2008 Fiber content :quantitative (within 2 fibers) A04(*) Determinazione quali-quantitativa della composizione Reg. UE 1007/2011 fibrosa (oltre 2 fibre) AATCC 20A:2008 Fiber content :quantitative (over 2 fibers) A05 Determinazione della composizione fibrosa di mischie di lana con fibre animali pregiate (Microscopia ottica e/o microscopia elettronica a scansione SEM) ASTM D629:08 Fiber content of wool and animal hair (Optical method and/or scan electron microscope method SEM) A06 Determinazione della finezza della lana UNI 5423 :1964 Determination of wool fineness ASTM D2130 :90(2008) A07 Denaratura delle fibre a sezione non circolare Fineness of no-circular fibers A08 Esame sezione delle fibre con documentazione fotografica Fiber cross section with photographic report AATCC 20:2005 A09 Osservazione microscopica (microscopia ottica e/o SEM) Microscopic observation (optical and/or SEM) A10 Conteggio n di filamenti dei filati N of filaments of yarns A11 Micro e macro fotografie per analisi difettosità Micro and macro photographs for defect analisis A12 Fotografie con microscopio elettronico a scansione (SEM) Photographs with SEM (*) Nota: escluse composizioni mediante metodi microscopici; no for microscopycal methods Pagina 14 di 38

15 Prove su fibre e filati Tests on fibers and yarns B01 B02 B03 B04 B05 B06 B07 Prove fisiche Physical tests Determinazione del Titolo dei filati in confezione Determination of linear density by the skein method Determinazione del Titolo dei fili elastomeri Determination of bare elastane yarns linear density Determinazione della Torsione dei fili singoli Determination of twist : single end Determinazione della Torsione dei filati ritorti: torsioni totali + torsioni singoli capi Determination of twist: total twists + single end twists Determinazione del carico di rottura e dell allungamento Determination of breaking force and elongation al break Determinazione del carico di rottura e dell allungamento su fibre singole Determination of breaking force and elongation al break Regolarità dei filati (USTER) Uster unevennes UNI EN ISO 2060:97 UNI EN ISO 2061:10 UNI 9069:88 UNI EN ISO 2062:97 UNI EN ISO 5079 :98 Pagina 15 di 38

16 Prove fisiche su tessuti Physical tests on fabrics Prove costituzionali Constructive tests C01 Determinazione della massa areica UNI EN 12127:99 Determination of linear density ASTM D3776:07 C02 Conteggio fili e trame UNI EN :96 Determination of number of threads per unit length ASTM D3775:08 C03 Riproduzione dell armatura Weave reproduction UNI 8099:80 C04 Determinazione del Titolo dei filati - ordito o trama Determination of linear density - warp or weft UNI 9275:88 C05 Determinazione del Titolo dei filati - ordito e di trama ASTM D1059:01 Determination of linear density - warp and weft Determinazione della Torsione dei filati : torsioni totali C06 ordito o trama (1 elemento) Determination of twist : single end - warp or weft C07 Determinazione della Torsione dei filati ordito e trama Determination of twist : single end warp and weft Determinazione della Torsione dei filati: torsioni totali + UNI 9277:88 C08 singoli capi - ordito o trama ritorti Determination of twist : global and single end-warp or weft Determinazione della Torsione dei filati - capi singoli + C09 globale - ordito e trama ritorti Determination of twist : global and single end-warp/ weft C10 Determinazione dell imborso ordito o trama Determination of crimp of yarn in fabric warp or weft UNI 9276:88 C11 Determinazione dell imborso ordito e trama Determination of crimp of yarn in fabric warp and weft UNI 9276:88 C12 Determinazione della L.F.A. per tessuti a maglia Determination of length of picked-up yarn in knitted fabrics UNI 8679:84 C13 Determinazione dello scarto angolare Determination of bow, skew and lengthway distortion in ASTM D 3882:08 woven and knitted fabrics C14 Determinazione dell altezza e della lunghezza delle pezze UNI EN 1773:98 Pagina 16 di 38

17 Prove fisiche su tessuti Physical tests on fabrics D01 D02 D03 D04 D05 D06 D07 D08 D09 D10 Resistenza all Abrasione Abrasion resistance Resistenza all Abrasione perdita di massa Abrasion resistance mass lost Resistenza all Abrasione cambio di tono Abrasion resistance change in colour Prove di abrasione/pilling/snagging Abrasion/pilling/snagging tests End-point entro cicli End-point within rubs End-point entro cicli UNI EN ISO :00 End-point within rubs ASTM D4966:98(2007) End-point oltre cicli End-point within rubs Resistenza alla formazione di pilling - metodo Martindale Pilling resistance Martindale method Resistenza alla formazione di pilling - metodo Random Tumble Pilling resistance Random Tumble method Resistenza alla formazione di pilling metodo ICI- Box Pilling resistance ICI-Box pilling method Tendenza alla Formazione di asole Snagging test Resistenza alla formazione di pilling e peluria - metodo Circular Locus Pilling and fuzzing resistance Circular Locus Method method UNI EN ISO :00 UNI EN ISO :00 UNI EN ISO :02 ASTM D4970:07 Woolmark TM196:00 ASTM D3512:07 UNI EN ISO :02 Woolmark TM152:00 ASTM D3939:08 (mace snag) ICI TM 444 GB/T :1997 Pagina 17 di 38

18 Prove fisiche su tessuti Physical tests on fabrics E01 E02 E03 E04 E05 E06 E07 E08 E09 E10 E11 E12 E13 Prove di trazione/lacerazione/scorrimento cuciture/elasticità Tensile/tear/seam slippage/elasticity tests Determinazione del carico di rottura e dell allungamento a rottura - ordito o trama Determination of breaking force and elongation at break - warp or weft Determinazione del carico di rottura e dell allungamento a rottura - ordito e trama Determination of breaking force and elongation at break - warp and weft Resistenza alla lacerazione ordito o trama (metodo del pendolo balistico) Tear strenght warp or weft (falling pendulum method) Resistenza alla lacerazione ordito e trama (metodo del pendolo balistico) Tear strenght warp andr weft (falling pendulum method) Resistenza alla lacerazione - ordito o trama (metodi a lacerazione singola e doppia) Tear strenght warp or weft (Single or double tear test methods) Resistenza alla lacerazione - ordito e trama (metodi a lacerazione singola e doppia) Tear strenght warp and weft (Single or double tear test methods) Scorrimento dei fili alle cuciture ordito o trama UNI EN ISO : :00 ASTM D5034:08 ASTM D5035:06(2008) UNI EN ISO 1421:00 UNI EN ISO :02 ASTM D 1424 :07 UNI EN ISO :99 (non tessuti) UNI EN ISO :01 UNI EN ISO : 02 ASTM D 2261 :07 UNI EN ISO :05 Seam slippage warp or weft Scorrimento dei fili alle cuciture ordito e trama ISO :04 UNI EN ISO :04 Seam slippage warp and weft Resistenza delle cuciture UNI EN ISO :01 Seam efficency ASTM D1683 :07 Proprietà elastiche dei tessuti ASTM D3107:80 / D3107:07 Stretch properties of fabric DIN Elasticità dei tessuti con il metodo della striscia Stretch properties with strip method UNI EN :05 Elasticità nei tessuti con elastomero Elasticitày in woven containing elastomer BS 4952 :92 Prove di cucibilità Sewing tests Pagina 18 di 38

19 Prove fisiche su tessuti Physical tests on fabrics F01 F02 F03 F04 F05 F06 F07 F08 F09 F10 F11 F12 F13 F14 F15 F16 F17 Altre prove fisiche Other physical tests Resistenza alla bagnatura superficiale (Spray test) Determination of fabric resistance to surface wetting (Spray test) Determinazione dell oleorepellenza Determination of oil repellency Determinazione del coefficiente di trasmissione del vapore d acqua Detemination of water vapour transmission rate Resistenza alla penetrazione di acqua prova sotto pressione idrostatica (colonna d acqua) Resistance to water penetration hydrostatic pressure test Resistenza alle flessioni-metodo Bally ( flessioni) Determination of resistance to reapeated flexures Bally method ( flexures) Nota 2: 10 in più per ogni scaglione da flessioni successivo Resistenza alla perforazione su sfera Bursting strenght by sphere method Resistenza allo scoppio metodo idraulico Bursting strenght Hydraulic method Determinazione delle permeabilità all aria Determination of air permeabilità Tenuta alle piume e piumini Loss of feather and down Recupero piega (angolo di ripresa) Wrinkle Recovery of woven fabrics: recovery angle Recupero piega (valutazione dell aspetto) Wrinkle Recovery of fabrics: appearance method Determinazione della adesione del rivestimento (tessuti spalmati) Determination of coating adhesion (coated fabrics) Resistenza allo scoppio metodo pneumatico Bursting strenght Pneumatic method Determinazione della resistenza all acqua-test della pioggia Determination of Water resistance Rain test Determinazione dello spessore Determination of thickness Resistenza alla lacerazione al chiodo ordito o trama Determination of resistance to nail tearing - warp or weft Resistenza alla lacerazione al chiodo ordito e trama Determination of resistance to nail tearing - warp and weft UNI EN ISO 4920:2013 AATCC 22 :05 UNI EN ISO 14419:2001 UNI 5956:67 UNI :92 ASTM E96 UNI EN :93 ISO 811:81 (entro 20m c.a.) UNI : 92 UNI EN :02 UNI EN ISO 7854:99 (tessuti spalmati) UNI 5421:83 UNI EN ISO :01 (EC-1:2004) Met. idraulico UNI EN ISO 9237 :97 UNI :83 UNI EN :00 UNI EN :04 UNI EN :93 AATCC 66:03 AATCC 128:04 UNI EN ISO 2411:2001 UNI EN ISO :01 (EC-1:2004) AATCC35 :06 UNI EN ISO :01 UNI 7275 :74 Pagina 19 di 38

20 Prove su tessuti Tests on fabrics G01 G02 G03 G04 G05 G06 G07 G08 G09 Lavaggio in acqua a varie temperature su tessuti Domestic washing Fabrics Lavaggio in acqua a varie temperature su capo Domestic washing - Garments Lavaggio a secco su tessuto Dry-cleaning Fabrics Lavaggio a secco su capo Dry-cleaning Garments Stiro con pressa a vapore Pressing by steaming press Stabilità dimensionale allo stiro con cilindro Wira Dimensional stability to steam by Wira cilinder Asciugatura in tumbler o stufa Tumble drying Stabilità dimensionale: metodo della bagnatura a freddo Dimentional stability: cold-water immersion procedure Determinazione della spiralità dopo lavaggio Determination of spirality after laundering Prove di stabilità dimensionale Dimensional stability tests UNI EN ISO 6330:09 UNI EN ISO 5077:08 UNI EN ISO 3759:11 AATCC 135 :04 UNI EN ISO :04 UNI EN ISO 3759:11 UNI EN ISO :10 UNI EN ISO :04 AATCC 158 :05 DIN :79 BS 4323:79 M&S P8: UNI :88 ISO :2005 Pagina 20 di 38

ELENCO DELLE PROVE SU TESSILI, ACCESSORI ed OGGETTISTICA CATALOGUE OF TESTS ON TEXTILES, ACCESSORIES and VARIOUS ARTICLES

ELENCO DELLE PROVE SU TESSILI, ACCESSORI ed OGGETTISTICA CATALOGUE OF TESTS ON TEXTILES, ACCESSORIES and VARIOUS ARTICLES Pag. 1 a 17 ELENCO DELLE SU TESSILI, ACCESSORI ed OGGETTISTICA CATALOGUE OF TESTS ON TEXTILES, ACCESSORIES and VARIOUS ARTICLES Elenco delle prove effettuabili presso i laboratori di Ecoprisma (non esaustivo).

Dettagli

Prove disponibili LAB N 0572

Prove disponibili LAB N 0572 Prove disponibili LAB N 0572 LANARTEX Sas Via Primo Maggio, 27 I-59013 Montemurlo (PO) Tel +39 0574 071701 Fax +39 0574 899903 labo@lanartex.it www.lanartex.it Rev. 3 del 08.02.2013 Edizione 10 Data di

Dettagli

Prove disponibili LAB N 0572

Prove disponibili LAB N 0572 Prove disponibili LAB N 0572 LANARTEX Sas Via Primo Maggio, 27 I-59013 Montemurlo (PO) Tel +39 0574 071701 Fax +39 0574 899903 labo@lanartex.it www.lanartex.it Rev. 5 del 03/06/2014 Rev.5 Edizione Data

Dettagli

ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE

ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE ELENCO PROVE LABORATORIO CHIMICO INDUSTRIALE Codice Descrizione prove Norme e Metodi SETTORE TESSILE PROVE SU FIBRE 1001 Identificazione delle fibre tessili con il metodo microscopico (1 fibra). ASTM D

Dettagli

PREZZO NORMATIVE COMUNEMENTE MATERIALE OCCORRENTE 1s. UNI EN 20105-C01 a C05 23.00 acqua

PREZZO NORMATIVE COMUNEMENTE MATERIALE OCCORRENTE 1s. UNI EN 20105-C01 a C05 23.00 acqua (s) SOLIDITÀ DEL COLORE 1s Solidità del colore al lavaggio ad UNI EN 20105-C01 a C05 23.00 acqua ISO 105-C06 cm 20 x 20 2s Solidità del colore al lavaggio a secco 23.00 ISO 105-X05 ISO 105-D01 cm 20 x

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 7 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 ACQUE B.O.D. CALZATURE METODI DI PROVA PER TOMAI E FODERE - RESISTENZA ALLA FLESSIONE RESISTENZA ALL'ABRASIONE DI TOMAI, FODERA E SOTTOPIEDI DI PULIZIA

Dettagli

OFFICE CHAIRS EXECUTIVE TASK WAITING AREA PUBLIC SEATING RIVESTIMENTI / FABRICS

OFFICE CHAIRS EXECUTIVE TASK WAITING AREA PUBLIC SEATING RIVESTIMENTI / FABRICS 54 OFFICE CHAIRS EXECUTIVE TASK WAITING AREA PUBLIC SEATING RIVESTIMENTI / FABRICS RADIO KING L 100% PL FR 1008 Peso: 560 gr/mtl Martindale: 50.000 cicli Weight: 560 gr/mtl Martindale: 50.000 cycles 308

Dettagli

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5

RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 0614\DC\REA\12_5 RAPPORTO DI CLASSIFICAZIONE CLASSIFICATION REPORT 014\DC\REA\12_5 Rapporto di classificazione di reazione al fuoco del prodotto : Reaction to fire classification report of product 4W Descrizione : Description

Dettagli

ESTAPROP - Flame retardant

ESTAPROP - Flame retardant ESTAPROP Flame retardant Cossa Polimeri srl: Via dei Brughiroli, 6 21050 Gorla Maggiore (VA) Tel.+39.0331.607811 Fax +39.0331.607801 www.cossapolimeri.it cossapolimeri@cossapolimeri.it NEW Prodotti a ritardata

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 7 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Abbigliamento Clothing Sicurezza dell'abbigliamento per bambini - Cordoncini e lacci nell'abbigliamento per bambini - Specifiche Safety of children's

Dettagli

Aperitivi del tessile "Obblighi e certificazioni per l'export in Cina, Russia e USA. Requisiti normativi per esportare in Cina

Aperitivi del tessile Obblighi e certificazioni per l'export in Cina, Russia e USA. Requisiti normativi per esportare in Cina Aperitivi del tessile "Obblighi e certificazioni per l'export in Cina, Russia e USA esportare in Cina Dott.ssa Marta Lualdi Area Internazionale Centrocot SpA Euroimpresa, 21 aprile 2011 Product Quality

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Acque destinate al consumo umano, di piscina Conta di Legionella spp (compresa Legionella pneumophila) UNI EN ISO 11731-2: 2008 Acque destinate al

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AZIENDA AGRICOLA SAN DOMENICO DI RUBINO MICHELE & C. SNC VIA RUTIGLIANO, 12 CERTIFICATO DI CONFORMITA' IT BIO 006 P318 10.116 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg. CE 834/07 E CE 889/08

Dettagli

Cloud 10.08. design Naoto Fukasawa sistema di sedute / seating system 2006. Cloud

Cloud 10.08. design Naoto Fukasawa sistema di sedute / seating system 2006. Cloud Divano con seduta a panca imbottita, con o senza schienale, che esprime un senso di leggerezza e sospensione dato dal supporto in tubo metallico lucido. Gli schienali, ridotti rispetto alla seduta, terminano

Dettagli

Metodi di prova per la determinazione della reazione al fuoco: evoluzione del quadro europeo. Silvio Messa

Metodi di prova per la determinazione della reazione al fuoco: evoluzione del quadro europeo. Silvio Messa Metodi di prova per la determinazione della reazione al fuoco: evoluzione del quadro europeo Silvio Messa 21 Marzo 2013 1 a Conferenza Nazionale POLIURETANO ESPANSO RIGIDO Isolamento Termico e Risparmio

Dettagli

MATERIALE O PRODOTTO DA PROVARE DENOMINAZIONE DELLA PROVA RIFERIMENTO NORMA

MATERIALE O PRODOTTO DA PROVARE DENOMINAZIONE DELLA PROVA RIFERIMENTO NORMA MATERIALE O PRODOTTO DA PROVARE DENOMINAZIONE DELLA PROVA RIFERIMENTO NORMA ACQUE POTABILI, MINERALI, SUPERFICIALI, DI, LIQUIDI DI DISSOLUZIONE ACQUE POTABILI, MINERALI, SUPERFICIALI, DI, LIQUIDI DI DISSOLUZIONE

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Apparecchi per il riscaldamento domestico alimentati con pellet in legno Prova a potenza termica ridotta. Reduced heat output test. Biocombustibili

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 5 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Apparati per misura dell'energia elettrica CEI EN 60068-2-5:2012, EN 60068-2-5:2011 CEI EN 60068-2-5:2000, EN 60068-2-5:1999 Apparecchi per il riscaldamento

Dettagli

PARTE III PRESTAZIONI LABORATORISTICHE

PARTE III PRESTAZIONI LABORATORISTICHE PARTE III PRESTAZIONI LABORATORISTICHE ATTIVITA IN CAMPO 1 Accertamenti strumentali in campo (escluso costo sopralluogo ed accertamenti analitici eseguiti in laboratorio) 200,00 GIUDIZI / PARERI 1 Giudizio

Dettagli

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig.

M/S CERAMICA SCARABEO Località Pian del Trullo 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. 01034 Fabrica di Roma (VT), ITALY. C. A. Sig. M/S C. A. Sig. Calisti Giampaolo RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 65d/2013 in accordo con la norma UNI EN 14688 sul lavabo LUNA TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 65d/2013 in compliance

Dettagli

TARIFFARIO. (DIIAR/DOC.95.301 agg. 3 del 25.03.2007) Verifica e approvazione: Il Responsabile di Laboratorio

TARIFFARIO. (DIIAR/DOC.95.301 agg. 3 del 25.03.2007) Verifica e approvazione: Il Responsabile di Laboratorio Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Ambientale, Infrastrutture Viarie, Rilevamento Laboratorio di Ingegneria Ambientale TARIFFARIO (DIIAR/DOC.95.301 agg. 3 del 25.03.2007) Verifica e approvazione: Il

Dettagli

SERVIZIO di CAMPIONAMENTO ed ANALISI RIGUARDANTI ARIA, ACQUE, SEDIMENTI, SUOLO e PERCOLATO c/o IMPIANTI della Valle Umbra Servizi S.p.A.

SERVIZIO di CAMPIONAMENTO ed ANALISI RIGUARDANTI ARIA, ACQUE, SEDIMENTI, SUOLO e PERCOLATO c/o IMPIANTI della Valle Umbra Servizi S.p.A. SERVIZIO di CAMPIONAMENTO ed ANALISI RIGUARDANTI ARIA, ACQUE, SEDIMENTI, SUOLO e PERCOLATO c/o IMPIANTI della Valle Umbra Servizi S.p.A. ALLEGATO E al capitolato d'oneri ELENCO PREZZI LOTTO 1 Matrice Parametro

Dettagli

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda 1 di 6 ELENCO PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Arredo per istituzioni scolastiche. Cattedra e sedia per insegnanti. Furniture for educational institutions. Teacher s desk and chair Letti a castello

Dettagli

TEST REPORT INDICE - INDEX

TEST REPORT INDICE - INDEX Test Report Number: 10/11/2015 Sesto San Giovanni (MI) Data Emissione - Issuing date Luogo Emissione - Issuing place Verifica della conformità al capitolato prove di KIDS P.A. S.r.l secondo EN 12266-1:2012

Dettagli

L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO

L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO L ETICHETTURA DI MANUTENZIONE DEI PRODOTTI TESSILI E ABBIGLIAMENTO Gabriella Alberti Fusi Direzione Tecnica e Ricerca Centro Tessile Cotoniero e Abbigliamento S.p.A. Carpi, 27 febbraio 2007 Il passato

Dettagli

LT S.r.l. Spett.le Besani S.r.l. Via per Gallarate, 50/A 21010 Besnate (VA) Alla c.a. Sig. Riva. Busto Arsizio, 28 luglio 2014

LT S.r.l. Spett.le Besani S.r.l. Via per Gallarate, 50/A 21010 Besnate (VA) Alla c.a. Sig. Riva. Busto Arsizio, 28 luglio 2014 LT S.r.l. Laboratorio analisi tessili V.le dell'industria 42-21052 Busto Arsizio (VA) Capitale Sociale EURO 16.000 i.v. R.I. N 02642870121 R.E.A. N 274074 CF e P.IVA 02642870121 Tel. 0331 636078 Fax 0331

Dettagli

COSTRUZIONI CONSTRUCTIONS REAZIONE REACTION 0247/DC/REA/10_1 14.04.2010. Product Name. Elastomeric foam insulation

COSTRUZIONI CONSTRUCTIONS REAZIONE REACTION 0247/DC/REA/10_1 14.04.2010. Product Name. Elastomeric foam insulation COSTRUZIONI CONSTRUCTIONS REAZIONE REACTION 0247/DC/REA/10_1 14.04.2010 1 Nome commerciale...: Product Name Descrizione / Description...: K-Flex ST Isoante elastomerico espanso Elastomeric foam insulation

Dettagli

ALLEGATO A BANDO DI GARA

ALLEGATO A BANDO DI GARA ALLEGATO A BANDO DI GARA SERVIZIO DI CAMPIONAMENTO E CONTROLLO ANALITICO DA EFFETTUARSI PRESSO GLI IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE, DEPURAZIONE, NONCHÉ TRATTAMENTO E SMALTIMENTO RSU/RSA DI PROPRIETÀ DEL CONSORZIO

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO AGROALIMENTARE

LABORATORIO CHIMICO AGROALIMENTARE LABORATORIO CHIMICO PROVE DI LABORATORIO SU CAMPIONI DI OLIO VEGETALE ( ) acidità totale ( ) analisi spettrofotometrica UV (DK) ( ) numero perossidi analisi degli esteri metilici degli acidi grassi idrocarburi

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

TARIFFARIO. (DICA_LIA/DOC.95.301 agg. 4 del 08.08.2013) Verifica e approvazione: Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.

TARIFFARIO. (DICA_LIA/DOC.95.301 agg. 4 del 08.08.2013) Verifica e approvazione: Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale. Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale ( agg. 4 del 08.08.2013) Verifica e approvazione: Il Responsabile di Laboratorio prof. Michele. Giugliano Il Direttore Prof. Gianpaolo Rosati Pagina 1 di

Dettagli

INDICE GENERALE. CAPITOLO 1 PARAMETRI CHIMICO-FISICI... pag. 7 CAPITOLO 2 COSTITUENTI INORGANICI NON METALLICI... 29

INDICE GENERALE. CAPITOLO 1 PARAMETRI CHIMICO-FISICI... pag. 7 CAPITOLO 2 COSTITUENTI INORGANICI NON METALLICI... 29 INDICE GENERALE INDICE GENERALE CAPITOLO 1 PARAMETRI CHIMICO-FISICI... pag. 7 CAPITOLO 2 COSTITUENTI INORGANICI NON METALLICI... 29 CAPITOLO 3 PARAMETRI CHIMICI-METALLI... 57 CAPITOLO 4 PARAMETRI ORGANICI...

Dettagli

CAPITOLATO DI ACQUISTO ACCESSORI LE REGOLE DEL GIOCO TRA FORNITORE E AZIENDA

CAPITOLATO DI ACQUISTO ACCESSORI LE REGOLE DEL GIOCO TRA FORNITORE E AZIENDA ANTIA 4 luglio 2014 Fashion Ground Accademy di Verona CAPITOLATO DI ACQUISTO ACCESSORI LE REGOLE DEL GIOCO TRA FORNITORE E AZIENDA Ing. Vittorio Cianci Pier Paolo Cianci Schede tecniche dei fornitori di

Dettagli

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for via di Marmiceto, 6/C-56016 Ospeetto PISA P.IVA 01115340505 CCIAA Pi 101169 Report n 2050451/5 UNI EN ISO 12944-6 Corrosion protection of steel structures by protective paint systems Laboratory performance

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 S'ATRA SARDIGNA SOC. COOP. A.R.L.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 S'ATRA SARDIGNA SOC. COOP. A.R.L. Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00011 Numero identificativo N Reference 00104 del 17/09/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

Il primo EPD Process certificato per i tessuti-non-tessuti

Il primo EPD Process certificato per i tessuti-non-tessuti Il primo EPD Process certificato per i tessuti-non-tessuti comunicare dati ambientali oggettivi, accurati e scientificamente dimostrati sui propri prodotti; monitorare gli impatti ambientali connessi

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI

COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI COSTRUZIONI FISICA DELLE COSTRUZIONI 1/6 FIREBOLT A2 mod. Standard varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A2 mod. STEALTH varnished / galvanized / AISI 316 FIREBOLT A varnished / galvanized / AISI

Dettagli

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16

Redazione Approvazione Autorizzazione all emissione Entrata in vigore. Il Direttore Generale 2015-07-16 Titolo/Title Elenco norme e documenti di riferimento per l'accreditamento degli Organismi di Verifica delle emissioni di gas ad effetto serra List of reference standards and documents for the accreditation

Dettagli

KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici

KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici Partner for progress KIWA, testing, certification & inspection worldwide: Servizi di certificazione per una qualità globale garantita dei prodotti fotovoltaici Cosa sono i prodotti fotovoltaici? Moduli

Dettagli

Etichettatura di manutenzione

Etichettatura di manutenzione Etichettatura di manutenzione d.ssa Enrica Baldini Tessile di Como Camera di Commercio Como Como, 30 ottobre 2007 L etichetta FACOLTÁ O OBBLIGO?.. Le nostre conclusioni: in Italia l etichettatura di manutenzione

Dettagli

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013

Pannello Lexan BIPV. 14 Gennaio 2013 Pannello Lexan BIPV 14 Gennaio 2013 PANELLO LEXAN* BIPV Il pannello Lexan BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato Lexan* con un pannello fotovoltaico

Dettagli

Sede: Via Antica, 24/3 33048 S. Giovanni al Nat. UD Tel. 0432.747211 r.a. Fax 0432.747250 http://www.catas.com e-mail: lab@catas.

Sede: Via Antica, 24/3 33048 S. Giovanni al Nat. UD Tel. 0432.747211 r.a. Fax 0432.747250 http://www.catas.com e-mail: lab@catas. centro ricerche-sviluppo e laboratori prove settori legno-arredo, ambiente e alimenti CATAS S.p.A. Iscr. Reg. Imprese Udine nr. iscr. C.F. 01818850305 Reg. Impr. UD 20663 P. IVA : 01818850305 C.Soc. 1.003.650,00

Dettagli

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0

PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 Scheda N 1 di 5 PROVE ACCREDITATE - CATEGORIA: 0 1 Acqua Contenuto di: cobalto, nichel, zinco, cadmio e rame ISO 8288:1986 Contenuto di cromo UNI EN 1233:1999 2 Cuoio e pelli (Leather) Ammine aromatiche

Dettagli

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on

1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on 1. Domanda di certificazione da riportare su carta intestata del fabbricante che richiede la certificazione / Certification request To report on LETTERHEAD PAPER of the applicant 2. Elenco documenti che

Dettagli

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) >

CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ < PRODOTTO(I) (2) > Allegato 1: Facsimile di Certificato per s.a.c. 1+ < Logo dell Organismo di certificazione > > CERTIFICATO CE DI CONFORMITÀ In conformità alla Direttiva

Dettagli

LISTINO ANALISI CHIMICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013

LISTINO ANALISI CHIMICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013 LISTINO ANALISI CHIMICHE LABORATORIO GENESI srl ANNO 2013 All.MQ_4.4_02 rev.00 del 30.03.2013 Pagina 1 di 23 MATRICE: ACQUE PARAMETRO METODO PREZZO ph APAT CNR IRSA 2060 Man 5,00 Conducibilità elettrolitica

Dettagli

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades ISOLAMENTI ACUSTICI DEI SILENZIATORI ACUSTICI DI FACCIATA PER ENTRATA ED ESPULSIONE ARIA CERTIFICATI DAL CSI Modello: TUBO PIUMA 100 L = 300 mm L = 400 mm Dn,e,w = 41 db Dn,e,w = 47 db L Passaggio aria

Dettagli

DNV BUSINESS ASSURANCE

DNV BUSINESS ASSURANCE DNV BUSINESS ASSURANCE CERTIFICATO CE DI TIPO EC TYPE-EXAMINATION CERTIFICATE Certificato No. / Certificate No. 2666-2013-CE-ITA-ACCREDIA Questo certificato è di 5 pagine / This certificate consists of

Dettagli

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013

Pannello LEXAN BIPV. 20 Novembre 2013 Pannello LEXAN BIPV 20 Novembre 2013 PANELLO LEXAN BIPV Il pannello LEXAN BIPV (Building Integrated Photovoltaic panel) è la combinazione di una lastra in policarbonato LEXAN con un pannello fotovoltaico

Dettagli

IL LEGNO: REAZIONE AL FUOCO

IL LEGNO: REAZIONE AL FUOCO PREMESSA Il legno è un materiale che, impiegato nelle costruzioni con diverse finalità (ad es. strutturali, decorativi o di arredamento ecc.), ha sempre posto il problema della sua combustibilità, intesa

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

OCCHIO ALLE ETICHETTE

OCCHIO ALLE ETICHETTE PROCESSO DI lavaggio ad umido professionale Lavaggio a umido ciclo molto delicato Lavaggio a umido ciclo delicato Lavaggio a umido ciclo normale OCCHIO ALLE ETICHETTE LINEE GUIDA PER CONOSCERE IL SIGNIICATO

Dettagli

The yarn and its properties

The yarn and its properties IN - OUT DOOR The yarn and its properties The polyester Polyester is a material with good mechanical properties and heat-resistance. It mantains its properties if wet, it doesn t deform and it has a good

Dettagli

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy EMS-1318/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE ENVIRONMENTAL MANAGEMENT SYSTEM OF È CONFORME ALLA NORMA IS IN COMPLIANCE WITH THE STANDARD ISO 14001:2004

Dettagli

CONTROLLO ANALITICO DELLA COMPOSIZIONE E DEI REQUISITI DI PUREZZA DI CARTE E CARTONI DESTINATI A VENIRE IN CONTATTO CON GLI ALIMENTI

CONTROLLO ANALITICO DELLA COMPOSIZIONE E DEI REQUISITI DI PUREZZA DI CARTE E CARTONI DESTINATI A VENIRE IN CONTATTO CON GLI ALIMENTI Richiedente: IBEMA COMPANHIA BRASILEIRA DE PAPEL Riferimento: Sig. Murilo A. C. B. Belleza Richiesta: del 14 aprile 2005 Data arrivo campioni: 27 aprile 2005 Data analisi: inizio 2 maggio 2005 Rapporto

Dettagli

OSI I INDUSTR T IAL A E

OSI I INDUSTR T IAL A E OSMOSI INDUSTRIALE La linea Euroacque di dissalatori ad osmosi inversa attualmente in produzione è il naturale risultato di oltre trenta anni di esperienza maturata nel trattamento delle acque primarie.

Dettagli

FLORIM CERAMICHE SPA Via Canaletto, 24 41042 Fiorano Modenese (MO)

FLORIM CERAMICHE SPA Via Canaletto, 24 41042 Fiorano Modenese (MO) FOOD PACKAGING MATERIALS MATERIALI 0077\FPM\MATs\14 07/02/2014 1 TEST SYSTEM SLIM/4+ ( MULTILAYER WITH FINISH OF CERAMIC PORCELAIN GRESS + FLEXIBLE FOAM FLESSIBILE BASED ON A CLOSED CELL POLYETHYLENE )

Dettagli

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE Allegato 3 (Decreto Dirigenziale n. 842 del 21. 07.2015) - RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE (articolo 32, comma 5, D.P.R. 6 giugno 2005, n. 134) - TEST

Dettagli

GLOBALIZZAZIONE 3.0 COMO 19 GIUGNO 2014 IN COLLABORAZIONE CON INNOVHUB STAZIONE SPERIMENTALE SETA ISSS

GLOBALIZZAZIONE 3.0 COMO 19 GIUGNO 2014 IN COLLABORAZIONE CON INNOVHUB STAZIONE SPERIMENTALE SETA ISSS OSSERVATORIO DISTRETTO TESSILE DI COMO COMO 19 GIUGNO 2014 IN COLLABORAZIONE CON INNOVHUB STAZIONE SPERIMENTALE SETA ISSS CAMPAGNA DI ANALISI => PERCHE Verifica della situazione del mercato rispetto ai

Dettagli

Elenco Prove e Servizi

Elenco Prove e Servizi Pagina 1 di 7 Elenco Prove e Servizi AGGIORNAMENTO 21.09.2014 Pagina 2 di 7 Parametri PER ALIMENTI Bacillus cereus UNI EN ISO 7932:2005 Bacillus spp UNI EN 15784:2009 Conta Campylobacter spp ISO 10272-1:2006

Dettagli

10. IPPC pag. 45. 10.1 Ispezioni ambientali

10. IPPC pag. 45. 10.1 Ispezioni ambientali Agenzia Regionale per la Protezione e Prevenzione Ambientale del Veneto 45 10. IPPC pag. 45 10.1 Ispezioni ambientali 10.1.00.01 10.1.00.02 Controllo impianto di allevamento intensivo di pollame o di suini,

Dettagli

CAMBUS TANKER-WASH IT-EN

CAMBUS TANKER-WASH IT-EN CAMBUS TANKER-WASH IT-EN Gli impianti di lavaggio per veicoli commerciali Serie CAMBUS rappresentano un settore nel quale AUTOEQUIP ha maturato un elevata e mirata esperienza grazie allo sviluppo ottenuto

Dettagli

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing

AZULEJ. textures colours sizes technical features packing AZULEJ textures colours sizes technical features packing Azulej è una collezione completa che può essere impiegata per la creazione di ambienti molto decorati, ma anche minimal. E composta da tre colori

Dettagli

Laboratorio Biomasse - Elenco delle analisi

Laboratorio Biomasse - Elenco delle analisi Laboratorio Biomasse - Elenco delle analisi 1 - Analisi per la caratterizzazione energetica e chimico-fisica dei materiali 1.1 - Biomasse solide * 1 Umidità CEN/TS 14774 Ceneri a 550 C CEN/TS 14775 Potere

Dettagli

SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO

SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO All_D SCHEDE TECNICHE ARREDI CARATTERISTICHE GENERALI DI SICUREZZA E CONFORMITA DEGLI ARREDI FORNITI PER IL FUNZIONAMENTO DELL ASILO NIDO Requisiti ambientali del legname e suoi derivati Tutti le parti

Dettagli

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al

Descrizione tecnica. Lega EN AW-6060 (Al MgSi) Composizione chimica percentuale. Si Fe Cu Mn Mg Cr Zn Ti Altri elementi Al CATALOGO GENERALE Catallogo profiillii standard Descrizione tecnica I profili prodotti dal Gruppo Profilati (Profilati S.p.A. e Trafilerie Emiliane Sud S.p.A.) sono estrusi in lega di alluminio EN AW-6060

Dettagli

PLUSTEX - WORKSHOP INAUGURALE

PLUSTEX - WORKSHOP INAUGURALE PLUSTEX - WORKSHOP INAUGURALE Le sfide del tessile europeo: pratiche e politiche Museo del Tessuto di Prato - Via Santa Chiara, 24 Prato 29 th March 2012 Prodotti tessili e della filiera moda: la sicurezza

Dettagli

L a mink e r. Made in Italy

L a mink e r. Made in Italy L K L a mink e r Made in Italy Items in Thickness 3+ TREDI OXIDE FILO(solo rivest./only wall) I MARMI 01 01 COLLECTION COLLECTION NATURALI NATURALI LINFA LINFA / SKETCH SKETCH BLEND BLEND Valore medio

Dettagli

CERTIFICAZIONE CAMERA DI COMMERCIO ROMA CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 RTIFICAT ZERTIFIKAT CERTIDÃO SERTIFIKA CERTIFICATO CERTIFICADO CERTIFICATE CE ACCERTA Sede Legale: Head Office: Sede(i) Operativa(e):

Dettagli

SOMAIN SOTTOSISTEMI E MATERIALI INNOVATIVI PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL CICLO DI VITA DELLE UNITÀ DA DIPORTO

SOMAIN SOTTOSISTEMI E MATERIALI INNOVATIVI PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL CICLO DI VITA DELLE UNITÀ DA DIPORTO SOMAIN SOTTOSISTEMI E MATERIALI INNOVATIVI PER LA GESTIONE INTEGRATA DEL CICLO DI VITA DELLE UNITÀ DA DIPORTO A cura di: Prof. Ing. S. zanelli Componenti del gruppo di ricerca Fonoassorbenti per l assorbimento

Dettagli

TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA LA QUALITÀ LA COLLEZIONE

TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA LA QUALITÀ LA COLLEZIONE TUTTO SULLA VERNICIATURA COLORI LA NUOVA GAMMA COLOURS IL PROCESSO LA QUALITÀ LA COLLEZIONE Il Processo della verniciatura The painting process Nella sede produttiva di Monticelli ERCOS dispone di un moderno

Dettagli

Acque minerali. Acque potabili

Acque minerali. Acque potabili Acque minerali La classe di appartenenza di un'acqua minerale, dipende dalla quantità residuale di sali in essa contenuti, definita residuo fisso, determinata facendo bollire a 180 un litro d'acqua sino

Dettagli

M/S AMARU' GIOVANNI VIA S. ERASMO snc 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY

M/S AMARU' GIOVANNI VIA S. ERASMO snc 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY M/S 02010 VASCHE DI CASTEL S. ANGELO (RI) ITALY RAPPORTO DI PROVA del LABORATORIO TECNOLOGICO N 49/2012 in accordo con la norma UNI EN 14688 TECHNOLOGIAL LABORATORY TEST REPORT N 49/2012 In compliance

Dettagli

Manuale di pulizia / 03.13

Manuale di pulizia / 03.13 Manuale di pulizia / 03.13 MANUALE DI MANUTENZIONE E PULIZIA LAMINAM ON TOP Il prodotto LAMINAM ON TOP è costituito da un sandwich di lastre piene in materiale ceramico, ottenuto mediante la sovrapposizione

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY. Dasa International. Tubi Idraulici. Hydraulic Hoses. www.dasa-it.com

Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY. Dasa International. Tubi Idraulici. Hydraulic Hoses. www.dasa-it.com Dasa International ITALIAN TECHNOLOGY Dasa International Tubi Idraulici Hydraulic Hoses www.dasa-it.com I disegni e le descrizioni contenute nel presente catalogo non possono essere copiati, duplicati

Dettagli

N 2/2011 Giugno. ICQ ITALY www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com

N 2/2011 Giugno. ICQ ITALY www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com ICQ NEWS N 2/2011 Giugno TESSILE Versione Italiana Divisione TESSILE www.icqglobal-usa.com www.safetoys-usa.com www.icqglobal.com www.giocattolisicuri.com www.icqglobal.net www.safetoys.net IISG/ICQ dichiarano

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP.

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 AGRICOLA GRAINS SPA SOC. UNIP. Nome dell'operatore - Name of the operator Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2015/00099 Numero identificativo N Reference 00635 del 15/10/2015 E' CONFORME

Dettagli

Costruzioni Constructions. Acustica Acoustics 0109/DC/ACU/10 26/07/2010

Costruzioni Constructions. Acustica Acoustics 0109/DC/ACU/10 26/07/2010 Costruzioni Constructions Acustica Acoustics 0109/DC/ACU/10 26/07/2010 1 VAWA panel partition + plasterboard lining Veneziani Acell S.r.l. Via delle Groane 126 I-20024 Garbagnate Milanese (MI) UNI EN ISO

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' ai sensi dell'art. 7 del D.MiPAAF n. 18321 del 09/08/2012

CERTIFICATO DI CONFORMITA' ai sensi dell'art. 7 del D.MiPAAF n. 18321 del 09/08/2012 CERTIFICATO DI CONFORMITA' ai sensi dell'art. 7 del D.MiPAAF n. 18321 del 09/08/2012 ITBIO005-09GR-3804-04642-2015-ALLEGCC-04643 Allegato I al Documento giustificativo N. 007 Revisione n. 00 Annex I to

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Eco Tessili. I tuoi capi sicuri dalla fabbrica al consumatore

Eco Tessili. I tuoi capi sicuri dalla fabbrica al consumatore Eco Tessili I tuoi capi sicuri dalla fabbrica al consumatore Le tue sfide In quanto importatori o produttori di tessile e calzature, la vostra sfida è far sì che le sostanze chimiche nocive siano eliminate

Dettagli

Normative BS British Standard Institution

Normative BS British Standard Institution Normative BS British Standard Institution BS 6425-1 Method of determination of amount of halogen acid gas evolved during combustion of polymeric materials taken from cables BS 6425-2 Determination of degree

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SERMONDI SOCIETA' AGRICOLA SEMPLICE

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 SERMONDI SOCIETA' AGRICOLA SEMPLICE Partita IVA 03084760242 Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2013/00555 Numero identificativo N Reference 00471 del 04/12/2014 E' CONFORME AI REQUISITI DEL

Dettagli

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02

no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 TECHNICAL REPORT RAPPORTO TECNICO no. SIC04053.03 Rev. 00 Dated 2008.10.02 This technical report may only be quoted in full. Any use for advertising purposes must be granted in writing. This report is

Dettagli

ARREDO UFFICIO. Prove di emissione VOC. Prove di emissione di formaldeide. Norma Titolo Accreditamento ISO 16000-9:2006 ANSI/BIFMA M7.

ARREDO UFFICIO. Prove di emissione VOC. Prove di emissione di formaldeide. Norma Titolo Accreditamento ISO 16000-9:2006 ANSI/BIFMA M7. Prove di emissione VOC RREDO UFFICIO Norma Titolo ccreditamento ISO 16000-9:2006 NSI/BIFM M7.1-2011 US EP:1999 Indoor air. Determination of emission of volatile organic compounds from building products

Dettagli

STAMPAGGIO MATERIALI TERMOPLASTICI MOLDING OF THERMOPLASTIC MATERIALS. CATALOGO rocchetti in plastica. www.agoplast.

STAMPAGGIO MATERIALI TERMOPLASTICI MOLDING OF THERMOPLASTIC MATERIALS. CATALOGO rocchetti in plastica. www.agoplast. STAMPAGGIO MATERIALI TERMOPLASTICI MOLDING OF THERMOPLASTIC MATERIALS CATALOGO rocchetti in plastica plastic spools CATALOGUE www.agoplast.it MADE IN ITALY STAMPAGGIO MATERIALI TERMOPLASTICI MOLDING OF

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS

SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS S.Stefano Ticino (MI) Doc: 06/06/13 Rev.2 SISTEMI DI GESTIONE MANAGEMENT SYSTEMS ISO 9001:2008 SISTEMI DI GESTIONE DELLA QUALITA QUALITY MANAGEMENT SYSTEMS La ADLER S.p.A. valvole a sfera utilizza un sistema

Dettagli

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 PRANDI ELENA RINA MARIA

CERTIFICATO DI CONFORMITA' Allegato a Documento giustificativo ai sensi dell'art. 29, 1 del Reg CE 834/07 PRANDI ELENA RINA MARIA Numero identificativo documento giustificativo N reference of Documentary evidence 2014/00411 Numero identificativo N Reference 00212 del 03/02/2016 E' CONFORME AI REQUISITI DEL PRODOTTO BIOLOGICO Reg.

Dettagli

Name on a passport, HANGTAG

Name on a passport, HANGTAG recagroup design architecture art cinema travel music food Name on a passport, HANGTAG A quick look at printing techniques for hangtags RECA GROUP The hangtag of a garment is its ID card, its passport,

Dettagli

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP and Labelling - quick guide on EU efficiency and product labelling Settembre 2015 September 2015 2015 ErP/EcoDesign

Dettagli

SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE

SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE SCHEDE TECNICHE SCHEDA TECNICA DIVISA INVERNALE MASCHI. E FEMMINILE Composizione fibrosa 100% Lana Vergine IWS Legge 669 del 4/01/86 Denominazione del tessuto Cordellino Finezza della lana (ordito e 20

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

Rapporto di prova n. / Test report n. 48SO00022. FOUR-EMME di BESENZONI MASSIMO & C. SNC Via Donizetti, 2-24067 Sarnico (BG) - Italy

Rapporto di prova n. / Test report n. 48SO00022. FOUR-EMME di BESENZONI MASSIMO & C. SNC Via Donizetti, 2-24067 Sarnico (BG) - Italy Rapporto di prova n. / Test report n. 48SO00022 Prodotto Product Guarnizioni elastomeriche Elastomeric seals Rif. di tipo Type ref. Richiedente Applicant SILICONE SH 55/60 T220 FOUR-EMME di BESENZONI MASSIMO

Dettagli

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather

INDICE nuovi prodotti abbigliamento pelletteria new products clothing leather Catalogo generale Le chiusure, sono presenti sul mercato della pelletteria dalla nascita del prodotto e sono contraddistinte dalla famosa scatola marrone. Il marchio e la qualità, non necessitano di particolare

Dettagli

ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO

ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO ACCREDIA L ENTE ITALIANO DI ACCREDITAMENTO ACCREDIA 14 Settembre 2012 Emanuele Riva Coordinatore dell Ufficio Tecnico 1-29 14 Settembre 2012 Identificazione delle Aree tecniche Documento IAF 4. Technical

Dettagli

SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI

SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI SISTEMI DI GUAINE SPIRALATE E RACCORDI GIREVOLI SPIRAL PVC CONDUIT SYSTEMS AND REVOLVING FITTINGS Guaine spiralate Matufless...pag. 190 Matufless spiral PVC conduit Raccordi girevoli Matufless...pag. 193

Dettagli

Norma Titolo Accreditamento

Norma Titolo Accreditamento RREDO BGNO Prove di emissione VOC Norma Titolo ccreditamento ISO 16000-9:2006 NSI/BIFM M7.1-2011 US EP:1999 Indoor air. Determination of emission of volatile organic compounds from building products and

Dettagli