Bilanci 2009, 2010, 2011 e report 2012 ALLEGATO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bilanci 2009, 2010, 2011 e report 2012 ALLEGATO"

Transcript

1 Bilanci 2009, 2010, 2011 e report 2012 ALLEGATO

2

3

4

5 Assemblea dei Soci 29 Aprile 2011 RELAZIONE DEL PRESIDENTE

6 Madonna di Campiglio, 29 aprile 2011 RELAZIONE al BILANCIO 2010 Con la presentazione del Bilancio si chiude un anno di transizione che ha visto il rinnovo del Consiglio di Amministrazione, la costituzione del Comitato Esecutivo composto da 7 membri e l arrivo nei primi mesi del 2011 del nuovo Direttore. Il Bilancio che viene presentato in questa assemblea è sostanzialmente in pareggio nonostante, per motivi legati all incertezza dei finanziamenti, non sia facile programmare l attività della nostra Azienda. Alla data di insediamento del nuovo CdA nel luglio scorso, molte attività erano già state svolte o quantomeno programmate, quindi per quanto riguarda l operatività fino al 31 dicembre non sono state effettuate particolari variazioni. Ringrazio quindi la Presidente uscente Jalla Detassis, il CdA uscente e il direttore Delio Picciani per quanto realizzato nel Nell anno 2010 sono state effettuate diverse attività che per chiarezza espongo suddividendo in macro-aree: Area Commerciale: - Promozione turistica sull esterno: fiere, workshop e door to door con attività svolte sia sul Mercato Italia che sul Mercato estero (Polonia, Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia, Serbia, Belgio, Olanda, Germania, Regno Unito, Danimarca, Svezia, Finlandia e Turchia); - Promozione in loco: educational tours e altre iniziative; Area Comunicazione: - Rassegna stampa e video (2.383 articoli pubblicati su stampa nazionale 17 ore di servizi televisivi); - Viaggi Stampa e Ospitalità Italia ed Estero; - Ufficio Stampa interno e supporto ufficio stampa grandi eventi; - Web, nuovo portale d ambito - Attività di Editoria, nuovi supporti editoriali e ristampe di materiale d informazione; Area Marketing e Strategie Territoriali - Progetto Juventus; - Azioni di Marketing interno al territorio; - Progetto Appartamenti chiamato Progetto Genziane ; - Sponsorizzazioni; Area Eventi - Gli eventi di maggiore importanza sia in termini finanziari che in termini di visibilità e immagine dell ambito sono stati Wrooom e Juventus 2010 oltre a questi sono state realizzate manifestazioni ed iniziative sia di carattere sportivo (Craft Bike Transalp, Coppa Europa Fis, Parallelo di Natale, Winter Marathon, Ritiro Catania Calcio), sia di carattere culturale (Mistero dei Monti, Trekking Adamello, Dolomiti d Incanto, 100 Anni di Sci), sia quelli dedicati a particolari target di mercati (Grandi Avventure per Piccoli Uomini, Natural mente Bosco, Stella Alpina, Camp Orange, Natural mente Dolomiti di Neve). - Campiglio transfer Service Continuo e costante è l impegno sul progetto Transfer da e per gli aeroporti del nord Italia, questo servizio è molto apprezzato dal cliente. - Sistema di Booking On line Feratel dal mese di ottobre 2009 è attivo il nuovo Sistema Booking Trentino Feratel che ha sostituito il precedente Tiscover. Un altra importante voce di Bilancio è legata alle Spese Generali (oltre 1 milione di euro) che comprende i costi legati alla normale gestione dell Azienda (telefono, energia elettrica, spese di

7 manutenzione, spese amministrative, assistenza tecnica software ed hardware, spese di pulizia, consulenze diverse ecc.) e, all interno di questa voce, un importo rilevante dato dai costi del Personale. Per quanto riguarda il fondo di gestione, che comprende l autofinanziamento degli operatori privati dell ambito per l attività dell Azienda in generale e quindi non specificatamente riferiti a progetti, sono stati raccolti nell anno 2010 oltre euro, oltre euro sono stati poi raccolti dai Comuni della Rendena e dal Comune di Ragoli. A partire dal 2011, il dato relativo all autofinanziamento privato assume un ruolo determinante per i nuovi criteri legati al finanziamento da parte della PAT. Sarà dunque indispensabile rivedere le quote degli operatori per poter rendicontare una cifra superiore alla Provincia e quindi poter evitare ulteriori tagli al finanziamento. Questo diventa un sistema premiante, più l ambito e gli operatori credono ed investono nella propria APT, più la Provincia investe nella stessa. In conclusione, l anno 2010 si chiude con una serie di impegni importanti sia dal punto di vista strategico - operativo che da quello finanziario. Il nuovo Consiglio di Amministrazione si è dedicato da subito a perseguire i seguenti obiettivi dei quali vedremo i risultati a partire dal 2011 e in prospettiva negli anni a venire: 1. Prospettiva di Ambito: La legge provinciale sul turismo approvata lo scorso giugno ridefinisce il ruolo delle Aziende per il Turismo. I due principali ambiti di intervento riguardano da una parte le attività di informazione ed accoglienza sul territorio e dall altra la creazione e commercializzazione del prodotto turistico, demandando la maggior parte delle competenze in fatto di pubblicità e promozione a Trentino Marketing. Altro punto di riferimento è quello del Protocollo d intesa per lo sviluppo della Val Rendena secondo il quale l Azienda per il Turismo è chiamata ad assumere il ruolo di ente titolare dell azione di governance della destinazione turistica. La creazione del prodotto e la messa in rete delle risorse territoriali rivestiranno un ruolo ancora più centrale, con la necessità quindi di una sempre maggiore integrazione dell ente nel territorio. Alla luce dei significativi cambiamenti a cui è soggetto il mercato turistico, è importante sottolineare come non solo sia chiamata a reinterpretare tali azioni, ma anche a darsi una veste nuova rispetto alle funzioni di coordinamento territoriale: la creazione e lo sviluppo di un offerta turistica integrata, il dialogo continuo con gli attori locali, in particolare le ProLoco e il PNAB, ovvero con coloro che sono responsabili della creazione di tutti i fattori che compongono il prodotto turistico, una imprescindibile e corretta interpretazione del ruolo da parte di ApT quale cabina di regia del turismo in Val Rendena. Oggi dobbiamo svolgere una serie di azioni e riforme, con maggiore rapidità, efficacia decisionale e garanzia delle risorse disponibili su base pluriennale, volte a rinnovare l organizzazione e le attività dell Azienda per il Turismo, con l obiettivo di favorire una sua progressiva legittimazione, interpretando efficacemente il ruolo istituzionale che le compete. 2. Organizzazione del personale: Il nuovo CdA ha voluto rivedere l organigramma aziendale. La gestione dei dipendenti all interno della nostra azienda è piuttosto complesso in quanto troviamo alcuni dipendenti con contratto pubblico e altri dipendenti assunti con contratto privato, a cui va aggiunta la pianificazione/gestione delle assunzioni dei dipendenti a tempo determinato e dei dipendenti stagionali. Oltre a questo, non sono mai state individuate all interno della struttura aziendale figure intermedie quali responsabili d area. Ciò che il nuovo Cda ha trovato risultava essere una organizzazione orizzontale dove tutti i reparti (Amministrazione, Segreteria, Area Eventi, Area Commerciale, Area Comunicazione, Ufficio Informazioni di Madonna di Campiglio e Ufficio Informazioni di Pinzolo) facevano capo e si interfacciavano direttamente con la Direzione. A nostro modo di vedere le cose, una situazione di questo tipo creava un ritmo di lavoro poco snello, poco dinamico e poco stimolante per i dipendenti stessi.

8 La nostra linea è quella di individuare per ogni settore un responsabile di riferimento con cui la direzione deve, anche secondo le direttive del Comitato Esecutivo, programmare e organizzare il lavoro; l operativo verrà quindi gestito da ogni singolo settore secondo le proprie funzioni. Da questo nuovo assetto organico si vuole ottenere: persone più preparate e motivate che si assumono responsabilità e coordinano il lavoro dei loro collaboratori; lavoro di squadra evitando così vuoti durante le possibili assenze legate a ferie, malattie o quant altro; possibilità per il nuovo Direttore di potersi muovere sul territorio e fuori per attività di PR, marketing, partecipazione a fiere, incontri vari; possibilità di prendere decisioni in modo più rapido. 3. Budget: Per l anno 2011 è stata rivista l intera impostazione del budget: l esposizione risulta essere più dettagliata, chiara e funzionale a diventare un importante strumento di lavoro. Le attività previste per l estate e per la prossima stagione invernale sono in fase avanzata di programmazione, nonostante le incertezze sui finanziamenti a cui si aggiungono i problemi legati al trasloco degli uffici di Madonna di Campiglio. Anche a questo proposito ci sono molte difficoltà, in quanto ad oggi non abbiamo garanzie sui tempi previsti per i lavori e non sappiamo se e come gli uffici dell Azienda potranno rientrare nello stabile a fine ristrutturazione. 4. Piano operativo : Il Consiglio di Amministrazione è chiamato ad assumere un ruolo strategico nella politica turistica della Val Rendena dei prossimi anni. Da ciò la necessità di dotarsi di un piano di lavoro pluriennale, realistico e allo stesso tempo ambizioso. La situazione generale ci impone di guardare oltre l ordinaria amministrazione e mettere in campo risorse adeguate ad affrontare le molte criticità esistenti. E necessario poter pianificare l attività con risorse certe in una prospettiva pluriennale. Il bilancio attuale non consente di programmare e realizzare le attività che dobbiamo svolgere, posto che i costi fissi della struttura possono essere ottimizzati ma non sono di fatto eliminabili. Il mercato turistico globale e l avvento delle nuove tecnologie ci impongono scelte di sintesi commerciale che devono portarci, attraverso prodotti turistici esperienziali, innovativi e integrati a fare sistema. Dobbiamo prima di tutto creare un sistema Val Rendena che sviluppi le specificità delle singole località in un contesto di integrazione e ottimizzazione delle risorse. Non si può inoltre prescindere da ciò che gli sta intorno: il PNAB, la skiarea con la Val di Sole, il più ampio sistema Trentino e l ancor più ampio sistema Italia. Le Dolomiti Patrimonio Naturale dell Umanità, il Parco Naturale Adamello-Brenta, la Skiarea Campiglio sono oggi i punti di riferimento strategici del nostro ambito turistico. Un territorio interessato da eventi e manifestazioni di livello internazionale quali Wroom, Inter, 3-Tre che poche altre destinazioni possono vantare. Sono queste opportunità irrinunciabili, pur caratterizzate da costi molto elevati e giustificati dall incalcolabile valore della comunicazione ad esse riferite. Mi auguro che la nuova struttura aziendale, il lavoro di squadra e le risorse messe in campo possano contribuire ad ottimizzare l operato dell Azienda raggiungendo obiettivi importanti per il consolidamento e lo sviluppo turistico dell intero ambito. L ultimo pensiero di questa relazione va a ricordo del compianto Presidente delle Funivie di Madonna di Campiglio ing. Alessandro Bleggi, che ha contribuito in modo determinante alla fase di analisi e sviluppo dei progetti che ho brevemente illustrato. Il Presidente Marco Masè

9 Assemblea dei Soci 23 Aprile 2012 RELAZIONE DEL PRESIDENTE

10 RELAZIONE al BILANCIO 2011 Signori soci, lo scorso anno abbiamo chiuso il bilancio spiegando che il 2010 era stato un anno di transizione, nel quale c erano stati molti cambiamenti legati al rinnovo del Consiglio di Amministrazione. Nel 2011, a fianco del Cda ha iniziato ad operare il direttore, dott. Giancarlo Cescatti che ha contribuito a dare un nuovo assetto all organizzazione aziendale. Il bilancio che viene presentato in questa assemblea è sostanzialmente in pareggio nonostante fosse gravato da notevoli incertezze sui finanziamenti, in particolare quelli pubblici che di anno in anno vanno a diminuire. Nell anno 2011 il lavoro si è concretizzato in diverse attività che sintetizzo nel seguente schema, già distribuito ai soci, più dettagliato e corredato da grafici, un paio di mesi fa: Attività Commerciali: o Questa attività è stata seguita con particolare attenzione dal nuovo direttore e dalla consulente Laura Olivieri che hanno impresso una svolta decisiva, i cui risultati abbiamo già apprezzato durante l inverno o Promozione turistica in Italia con la partecipazione a 14 Workshop che hanno visto la presenza di 788 operatori di cui 437 incontrati personalmente o Partecipazione alle principali Fiere di settore in Italia o Promozione turistica sull estero con la partecipazione a 14 Workshop (Spagna Francia Germania Polonia Repubblica Slovacca Romania e Russia) che hanno visto la presenza di 497 operatori di cui 224 incontrati di persona. o Partecipazione a fiere di settore all estero (Gran Bretagna Francia Germania Repubblica Ceca Polonia Russia e Turchia). Attività Promozionali: o Uscite Promozionali con presenza e distribuzione di materiale informativo in diverse località italiane e straniere in occasione di particolari eventi (Gran Premio F1 Monza Tour de Pologne Partita Inter-Juve a San Siro Cooking for Art Roma Grande Natale a Padova Conferenza stampa Monaco di Baviera Iniziativa di co-marketing con MSC Crociere Motor Show Bologna) o Redazionali TV 20 uscite (più numerose repliche) distribuite su 7 Gold Teletutto Odeon e Telelombardia o 304 Spot Radio su RTL e altri su radio locali Progetti: 1. Sponsorizzazioni: nell anno appena chiuso si è impostato un fondamentale lavoro di ricerca di sponsorizzazioni con Aziende diverse. In particolare a settembre 2011 è stato chiuso l' accordo con Volvo Italia Spa per il triennio Questo accordo, oltre all importanza economica che ovviamente ha avuto sul bilancio è stato frutto di un importante lavoro di squadra che ha visto coinvolti operatori del territorio quali Funivie Pinzolo e Campiglio Sporting Club Campiglio Comune di Pinzolo e Comune di Ragoli. A novembre è stato firmato l'accordo per il biennio con Tassullo Materiali Spa e anche in questo caso l apporto finanziario è decisamente rilevante, come l intero coinvolgimento delle località. Da sottolineare che senza l'apporto economico di questa attività, ben difficilmente il bilancio 2011 si sarebbe chiuso in pareggio. Oltre alle due principali, altre aziende quali Mpr (Saeco) Cantine Ferrari BTB Cassa Rurale di Pinzolo, hanno

11 contribuito ad aumentare le entrate per sponsorizzazioni, ottimo risultato considerando in particolare che l anno precedente la cifra era prossima allo zero. Progetti di prodotto: Dolomiti di Brenta Bike - Dolomiti di Brenta Trek Sapori e Tradizioni - Famiglia e Bambini 2. Progetto genziane : importante progetto volto a coinvolgere e promuovere l offerta di appartamenti privati sul territorio. Per il momento hanno aderito circa 65 appartamenti ma il progetto prosegue e l obiettivo è quello di riuscire a classificare il maggior numero di appartamenti possibili, in considerazione dell enorme patrimonio immobiliare presente sul territorio. Attività di Comunicazione: o Rassegna stampa e video (3.525 articoli pubblicati su stampa nazionale 17,3 ore di servizi televisivi, 90 comunicati stampa, 213 numeri di Dolomiti News quotidiano e 13 Newsletter e DEM) o Uscite ADV, 17 uscite (Corriere delle Sera, Gazzetta dello Sport, Dove, Sette e Sport Week, Trimestrale IKEA, Magazine Monza La Buona Neve e Catalogo TO Malta); o Viaggi Stampa e Ospitalità Italia ed Estero; o Ufficio Stampa interno e supporto ufficio stampa grandi eventi; o Web, e portale d ambito riorganizzazione dei contenuti del sito, restyling grafico, nuova gestione eventi, E-commerce, Indicizzazione del sito e Social Network (3120 link sulla fan page Facebook); o Attività di Editoria, nuovi supporti editoriali e ristampe di materiale d informazione Eventi in Loco: o o o o Wrooom: Come per gli anni scorsi rappresenta l evento di maggiore importanza sia in termini finanziari che in termini di visibilità e immagine per l ambito. Wrooom da quest anno (2011) ha anche una interessante anteprima estiva. Inaugurazione Nuova Ski Area: Il 22 dicembre 2011 è stato inaugurato il collegamento sciistico Pinzolo-Campiglio. Come tutti sanno, ci sono voluti anni prima di riuscire ad arrivare a questo fondamentale traguardo. Dopo anni di lavoro e impegno, oggi possiamo offrire una SkiArea di 150 Km di piste, che ci posiziona tra le località sciistiche di maggiore importanza e i dati relativi a presenze e passaggi durante la prima stagione di attività fanno ben sperare. Progetto Inter: Nel 2010 si è concluso il periodo di 5 anni di presenza della squadra di calcio della Juventus a Pinzolo per il ritiro precampionato. Dal 2011 un nuovo accordo con la squadra dell Inter FC ha permesso di proseguire in questa attività che ha importanti risvolti economici sulle località e positivi ritorni di immagine attraverso i media. Questo grande evento ha influito in maniera diversa nel nostro bilancio rispetto agli anni scorsi, grazie alla costituzione di un Comitato che ne ha gestito sia la parte finanziaria che quella organizzativa. Varie: sono state realizzate manifestazioni ed iniziative sia di carattere sportivo (Coppa Europa Fis, Winter Marathon, Giro ciclistico del Trentino), sia di carattere culturale (Mistero dei Monti, 100 Anni di Guide Alpine, Suoni delle Dolomiti), sia quelle dedicate a particolari target di mercato (Grandi Avventure per Piccoli Uomini, Natural mente Bosco, Stella Alpina, evento inaugurazione pista ciclabile, Natural mente Dolomiti di Neve, Carnevale Asburgico, Dolomite s Fire). Spese Generali Passiamo ora ad un altra importante voce di Bilancio che è quella delle spese generali, che pesano per oltre 1 milione di euro. All interno di questa voce troviamo i costi legati alla normale gestione dell Azienda (telefono, energia elettrica, spese di manutenzione, spese amministrative, assistenza tecnica software ed hardware, spese di pulizia, consulenze diverse ecc.) e un importo rilevante dato dai costi del Personale.

12 Personale Nell anno 2011 si è cercato di stabilizzare l organico: è obiettivo dell Azienda dare maggior continuità all attività degli uffici informazioni, limitando per quanto possibile l assunzione di dipendenti stagionali, coinvolgendo i dipendenti fissi attraverso orari di lavoro e mansioni più flessibili. In quest'ottica sono stati effettuati corsi di formazione mirati alla crescita professionale e alla riqualificazione delle competenze. L Azienda ha anche investito sul potenziamento dello staff dell Area Comunicazione con l inserimento e la valorizzazione di nuove risorse. L anno 2011 è stato caratterizzato dai traslochi degli uffici che hanno creato non poche difficoltà operative. Uffici informazioni A fine anno è stato aperto il rinnovato ufficio informazioni di Campiglio al Centro Rainalter con un design più moderno e accogliente; gli arredi non sono ancora definitivi e si provvederà nei prossimi mesi. Resta ancora da definire la dislocazione degli uffici amministrativi che provvisoriamente sono presso l ufficio di Pinzolo. Nel 2011 è iniziato un percorso che intende rendere più moderno il servizio di informazione e accoglienza turistica attraverso l'utilizzo di nuove tecnologie e orari di apertura al pubblico più adeguati. Abbiamo sperimentato nella stagione invernale l estensione degli orari di apertura degli uffici informazioni che sono stati aperti con orario continuato dalle alle giorni su 7; la novità è stata apprezzata sia dagli operatori che dai turisti. In prospettiva vi sarà un maggior ricorso a strumenti tecnologici innovativi per fornire informazioni aggiornate e puntuali agli ospiti. Territorio e prodotto Apt si è prefissata l obiettivo di assumere il coordinamento delle attività di animazione organizzate e proposte dal territorio attraverso l attivazione di un sistema informatico di gestione e calendarizzazione degli eventi e attraverso la standardizzazione di layout comunicativi. Per quanto riguarda la definizione, lo sviluppo e la promozione del prodotto turistico-territoriale in funzione della successiva commercializzazione, APT in collaborazione con il Parco Naturale Adamello Brenta ha progettato nell'autunno 2011 la DoloMeetCard, che avrà il suo esordio nell'estate 2012, in un momento di difficile situazione economica. La DoloMeetCard è una carta di servizi che mette in rete una molteplicità di servizi, proposti a prezzi decisamente vantaggiosi per l ospite, che potrà fruire liberamente degli stessi semplicemente ritirando la Card presso i nostri uffici. Altro progetto che prosegue è Family in Trentino : si sta procedendo, sempre in collaborazione con il Parco Naturale Adamello Brenta e i Comuni dell'ambito, alla mappatura di facili passeggiate per famiglie anche con bambini piccoli e/o passeggini. Finanziamenti Per quanto riguarda il fondo di gestione, che comprende l autofinanziamento degli operatori privati dell ambito per l attività dell Azienda, sono stati raccolti nell anno 2011 oltre euro; più di euro sono stati invece versati dai Comuni della Rendena e dal Comune di Ragoli. A partire dal 2011, l autofinanziamento privato ha assunto un ruolo determinante per i nuovi criteri legati al finanziamento da parte della PAT ed è stato quindi necessario rivedere le quote degli operatori e rendicontare una cifra alla Provincia tale da evitare ulteriori tagli al finanziamento pubblico. Per gli anni 2012 e 2013 la Provincia ha proposto un meccanismo sperimentale per favorire la raccolta di finanziamenti, legato alla detassazione IRAP alle imprese che contribuiscono a qualsiasi titolo al fondo di gestione dell Apt. Conclusioni In un contesto di crisi economica e di cambiamenti epocali anche nel settore turistico, ApT continua a svolgere la propria attività istituzionale, impegnandosi a valorizzare le risorse finanziarie disponibili e a diventare sempre più punto di riferimento per gli operatori locali. Madonna di Campiglio, 23 aprile 2012 Il Presidente Marco Masè

13 Assemblea dei Soci 2013 RELAZIONE DEL PRESIDENTE Madonna di Campiglio 18 aprile 2013 RELAZIONE AL BILANCIO 2012 Con la chiusura del bilancio 2012 si conclude il triennio del mio mandato e del Consiglio di Amministrazione attualmente in carica. In questi tre anni numerosi sono stati i cambiamenti che hanno caratterizzato l Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena SpA, nell ordine: l arrivo del nuovo Direttore; la riorganizzazione aziendale dal punto di vista dell organico; l attivazione di azioni mirate di raccolta sponsorizzazioni, indispensabili per aumentare la quota di autofinanziamento e dare così garanzia di copertura al bilancio di Apt, penalizzato dalla progressiva diminuzione delle risorse pubbliche; l inaugurazione del tanto atteso collegamento Pinzolo-Madonna di Campiglio e la conseguente nascita della nuova SkiArea con 160 km di piste;

14 la realizzazione della DolomeetCard che, finalmente, riunisce in un unico prodotto l offerta turistica rivolta all ospite; il ritorno dell altrettanto attesa Coppa del Mondo di sci sul Canalone Miramonti. Il bilancio presentato in questa Assemblea chiude sostanzialmente in pareggio nonostante, come già detto lo scorso anno, permangano grosse incertezze sui finanziamenti e si assista, di anno in anno, alla riduzione delle risorse disponibili; a questo si aggiunge, in conseguenza all attuale crisi economica in essere in tutto il Paese, la difficoltà o comunque l allungamento dei tempi di riscossione dei crediti e pertanto l allungamento nei nostri tempi di pagamento. Nell anno 2012 sono state effettuate numerose attività che, in sintesi, espongo di seguito: Attività Commerciali - Promozione turistica in Italia con la partecipazione a 17 workshop (BCI/BIT-Milano, Canazei, Roma, Milano, Good buy Trentino, Sensoh, Mito, Skirama-Ancona, Skirama- Firenze, Skirama-Padova, Modena, Bitm-Trento, Alta Quota-Bergamo, Borsa del turismo sportivo-montecatini, TTG/TTI-Rimini, Palermo, Catania). - E a 9 fiere (Bit-Milano, Danza in Fiera-Firenze, BMT-Napoli, presentazione camp Scaligera Basket-Verona, Fiera di Voghera, Meeting di Rimini, Alta Quota-Bergamo, Festival della Famiglia-Riva del Garda, Skipass-Modena). - Promozione turistica all estero con la partecipazione a 26 workshop e fiere (Oslo, door to door-istanbul, Skirama-Stoccolma-Helsinki, Wroclaw, Cracovia, Varsavia, Copenaghen, Vilnius, Riga, Maarssen, Düsseldorf, Bratislava, Minsk, Poiana, Brasov, Mosca, St. Pietroburgo, Ekaterinburg, Kazakistan-Almaty, Innsbruck, Sofia, Istanbul, Poznan, Londra, Praga, Cannes). Attività Di Promo-Comunicazione - Sono state realizzate diverse uscite promozionali in altrettante località italiane e straniere con la presenza di personale Apt e distribuzione di materiale informativo (Stadio San Siro in occasione delle partite Milan-Roma e Milan-Fiorentina, Skandia Marathon- Cracovia, Selezione Zecchino d oro-pisa, promozione della ski-area sulla riviera romagnola, Festival dell Economia-Trento, Tour de Pologne, Aeroporto Catullo-Verona, Fashion district- Mantova). Attività di Comunicazione - Comunicati stampa, 70; quotidiano Dolomiti News, 170; Dem e newsletter, Viaggi stampa sul territorio: Servizi speciali media 6: Fuori di gusto (La7, 29/03/2012), Decanter (Rai Radio 2, 04/2012), Tg 1 del mattino (26/06/2012), Alle Falde del Kilimangiaro (Rai 3, 04/11/2012), Sì viaggiare (07/12/2012), Geo&Geo (Rai 3, 18/12/2012). - Sono stati poi realizzati alcuni spot radio e Tv (368 spot da 30'' su Rtl; 300 spot radio e video, rispettivamente da 30'' e 15'' su Rttr, 4 redazionali tv da 3 min. su Rtt; redazionali con numerose repliche tv su Gold, Teletutto, Odeon, TeleLombardia (numerose repliche sia per l'estate che per l'inverno). - Uscite ADV: pagina ritiro Fc Internazionale (20 su Gazzetta, Corriere della Sera, SportWeek), pagina skiarea Campiglio (2 su giornale di bordo di tutte le linee Ryanair in Europa per un mese, inserto Link alla Gazzetta dello Sport in abbinamento a Sportweek), pagina DoloMeetCard (3 su Espresso, Venerdì di Repubblica, giornale di bordo di tutte le linee Easy jet in Europa per un mese), pagina Madonna di Campiglio inverno (vacanza

15 esclusiva) (1 uscita su The European, mensile londinese per il target business). - Ufficio stampa interno e a supporto dei grandi eventi (Inter, Wrooom, 3Tre). - Web e portale d ambito riorganizzazione dei contenuti del sito, restyling grafico, nuova gestione eventi, e-commerce, indicizzazione del sito. Le visite sono aumentate del +13,14%, passando da a , le pagine visualizzate del +12,14%, aumentando da a Azioni di comunicazione attraverso i principali social network (5.500 like alla pagina Facebook, followers che ci seguono su Twitter. - Particolarmente intensa è stata l'attività editoriale che ha compreso nuove realizzazioni come le 11 mappe dedicate ai sentieri family in Val Rendena, progetto complesso ideato e realizzato insieme al Parco Naturale Adamello Brenta e ai comuni della Val Rendena, e ristampe che hanno comunque comportato, pur partendo da un layout grafico consolidato, un articolato lavoro di aggiornamento dei contenuti. Tra questi ultimi ricordo la seconda edizione di Madonna di Campiglio Inside, brochure dedicata all'esclusività della Perla delle Dolomiti, la seconda edizione della brochure Skiarea in italiano/inglese e la sua declinazione in polacco per la promozione durante il Tour de Pologne 2012, la guida all'ospitalità, la guida agli appartamenti genzianati, le mappe paese di Madonna di Campiglio e di Pinzolo, la locandina e il depliant di Campiglio asburgica, vari flyer sui pacchetti-vacanza, la nuova mappa dei percorsi per la mountain bike, la brochure di Dance Theatre. Progetti Speciali: Sponsorizzazioni Nell anno da poco concluso è proseguito l'importante lavoro di ricerca sponsor iniziato nel 2011 e concretizzatosi nel settembre dello stesso anno attraverso la sottoscrizione dell'accordo con Volvo Italia Spa per il triennio Questo accordo, oltre all importante risvolto economico sul nostro bilancio, è stato anche un'iniziativa che ha visto coinvolti sul territorio, in un sinergico lavoro di squadra, più operatori quali Funivie Pinzolo Funivie Campiglio Sporting Club Campiglio Comune di Pinzolo e Comune di Ragoli. A novembre 2011, con ricadute positive anche sul 2012, è stato firmato un accordo per il biennio con Tassullo Materiali Spa. Pure in questo caso l apporto finanziario è stato importante, al pari dell intero coinvolgimento della località. Sono inoltre in essere ulteriori sponsorizzazioni, ad esempio con Mpr Saeco, Cantine Ferrari, Btb e Cassa Rurale di Pinzolo, Fam. Coop. Pinzolo. Progetti di prodotto Seguendo le linee guida tracciate nel Piano operativo 2012, si è lavorato nel costruire progetti articolati attorno ai seguenti prodotti: - Skiarea - Esclusività di Madonna di Campiglio - Dolomiti di Brenta Bike - Dolomiti di Brenta Trek - Terme - Golf - Famiglia e bambini Progetto Genziane Progetto finalizzato a coinvolgere e a promuovere l offerta di appartamenti privati sul territorio, ha raggiunto l'adesione di 92 strutture e prosegue con l obiettivo di riuscire a genzianare il maggior numero di appartamenti possibili. Progetto 3-Tre Village Rappresenta la cartolina delle attività di promozione turistica e intrattenimento di Madonna di

16 Campiglio per l inverno 2012/2013. Si tratta di un progetto articolato che vede la presenza del Mercatino di Natale per la prima volta nell area denominata Conca Verde, il parco che rappresenta il cuore verde della località. In quest area sono state realizzate parte delle attività, spettacoli e manifestazioni programmate durante la stagione invernale, con la possibilità da parte delle aziende partner di vendere i loro prodotti ma anche organizzare presentazioni, eventi, premiazioni, ecc.. in un contesto esclusivo di grande fascino dedicato agli oltre centomila Ospiti che visitano Madonna di Campiglio tra dicembre e febbraio. Eventi in loco Come gli anni scorsi l evento di maggiore importanza, sia in termini finanziari che in termini di visibilità e immagine dell ambito, è stata l edizione invernale di Wrooom. Nel 2012 si è svolta la seconda edizione del ritiro di FC Internazionale che ha visto Apt collaborare con il Comitato Organizzato alla gestione di tale evento. Oltre a questi sono state realizzate manifestazioni ed iniziative sia di carattere sportivo (Winter Marathon, Transalp e Coppa del Mondo di sci alpino) che culturale (Mistero dei Monti, Suoni delle Dolomiti), ma anche dedicate a particolari target turistici (Grandi Avventure per Piccoli Uomini, Stella Alpina, Carnevale Asburgico, Dolomite s Fire). Per la realizzazione del Progetto culturale Mistero dei Monti, abbiamo avuto un importante sostegno economico, da parte della Provincia attraverso l Assessorato alla Solidarietà Internazionale e l Assessorato all Ambiente che hanno riconosciuto la validità di questa iniziativa; da non dimenticare inoltre la partecipazione economica della Comunità delle Regole di Spinale e Manez. Dolomeetcard, la novità 2012 Per quanto riguarda la definizione, lo sviluppo e la promozione del prodotto turistico - territoriale in funzione della successiva commercializzazione Apt, in collaborazione con il Parco Naturale Adamello Brenta, ha creato la DoloMeetCard, un progetto importante nel quale l Azienda crede molto. In un momento di difficile situazione economica abbiamo creato un prodotto che mette in rete una molteplicità di servizi offerti dal territorio a prezzi decisamente vantaggiosi per l ospite che può così fruire liberamente degli stessi semplicemente ritirando la propria card presso i nostri uffici. Complessivamente sono state vendute card (80% vendute a Madonna di Campiglio, 15% a Pinzolo e 5% a Sant Antonio di Mavignola. Bambini fino a 12 anni, gratis: 16%. Copertura costi: 76%). Spese generali Passiamo poi ad un altra importante voce di bilancio che è quella legata alle spese generali (oltre 1 milione di euro). All interno di questa voce troviamo i costi legati alla normale gestione dell Azienda (telefono, energia elettrica, spese di manutenzione, spese amministrative, assistenza tecnica software ed hardware, spese di pulizia, consulenze diverse, etc.) e il rilevante importo dato dai costi del personale. Nell anno 2012 è stata ultimata quella fase di stabilizzazione dell organico iniziata nel Non è, invece, purtroppo stato ancora risolto il problema della sistemazione degli uffici. Gli uffici amministrativi dell Azienda infatti sono ancora dislocati a Pinzolo e questa situazione crea non poche difficoltà operative. Fondo di Gestione Per quanto riguarda il fondo di gestione, che comprende l autofinanziamento da parte degli operatori privati dell ambito per l attività dell Azienda in generale e quindi non specificatamente riferiti a progetti, sono stati raccolti nell anno 2012 oltre euro. Di questi circa euro sono la quota versata dai Comuni della Val Rendena e dal Comune di Ragoli. Poiché, a partire dal 2011, il dato relativo all autofinanziamento privato ha assunto un ruolo determinante in funzione dei nuovi criteri che regolamentano il finanziamento da parte della Pat, è stato necessario

17 rivedere le quote richieste agli operatori per poter rendicontare una cifra superiore alla Provincia e quindi evitare ulteriori tagli al finanziamento. Per gli anni 2012 e 2013 la Provincia ha inserito un nuovo meccanismo per favorire la raccolta di finanziamenti legati alla detassazione IRAP per le imprese che contribuiscono, a qualsiasi titolo, al fondo di gestione dell azienda per il turismo del proprio ambito. La nostra Apt si sta attivando anche in questa direzione affinché gli importi che i nostri operatori verserebbero in tasse, possano rimanere a disposizione del territorio. Nella relazione di chiusura dell anno scorso abbiamo illustrato il Piano operativo 2012 e ad un anno di distanza possiamo dire che la maggior parte delle iniziative programmate sono state realizzate. Alcuni punti importanti Per gli anni a venire, sempre su indicazione di quella che è la Legge provinciale n 8 dell 11 giugno 2002, Apt intende migliorare il servizio di informazione e accoglienza turistica. Dopo aver sperimentato, nella stagione invernale 2011/2012, l estensione degli orari di apertura dei due uffici info di Madonna di Campiglio e Pinzolo, aperti con orario continuato dalle alle 19.00, 7 giorni su 7, l iniziativa è stata ripetuta nell estate 2012 e nell inverno 2012/2013, impegnando notevolmente, dal punto di vista organizzativo, il personale Apt, ma ricevendo molti apprezzamenti sia dagli operatori che dai turisti. L Azienda, inoltre, è particolarmente attenta alle evoluzioni tecnologiche, facendo sempre maggior ricorso a nuovi strumenti per fornire informazioni aggiornate e puntuali agli ospiti (nuovo software e-vip). Per quanto riguarda il coordinamento delle attività di animazione turistica svolte a livello locale da soggetti pubblici e privati, Apt si prefigge l obiettivo di assumere la regia nel coordinamento delle attività di animazione organizzate e proposte dal territorio attraverso l attivazione di un sistema informatico di gestione e calendarizzazione degli eventi (in corso di elaborazione, sarà attivo dall inizio della stagione turistica estiva 2013) e attraverso la standardizzazione di layout comunicativi. Proprio per questo motivo, l Azienda ha puntato molto sulla creazione di uno staff professionale dell Area Comunicazione. In conclusione a quanto sopra esposto, Apt continuerà a svolgere l attività prevista dallo Statuto, compatibilmente con le risorse finanziarie disponibili. Il Presidente Marco Masè

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Stagione invernale 2014/2015 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano le condizioni contrattuali relative all acquisto ed all utilizzo degli skipass e delle

Dettagli

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it

www.mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma Tel 0342-615355 e-mail dottirinzoni@mt-consulting.it Inserire un disegno BANDO DAT DAT MORBEGNO: Mo.Ma I PROMOTORI I promotori del progetto DAT COMUNE DI MORBEGNO ENTE CAPOFILA TRAONA DAZIO- CIVO MELLO CERCINO COSIO VALTELLINO - MANTELLO ROGOLO - VALMASINO

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 140 del 25.09.2013 OGGETTO:Accordo tra Comune di Sarzana e Consorzio Sviluppo Sarzana per la realizzazione dell'edizione 2013 del L anno duemilatredici,

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE

Università degli Studi del Sannio NUCLEO DI VALUTAZIONE RIUNIONE NUCLEO DI VALUTAZIONE Verbale n. 10 del 5 Novembre 2014 RIUNIONE Il giorno 5 Novembre 2014, alle ore 10.40, il Nucleo di Valutazione dell Università degli Studi del Sannio, si è riunito per discutere sugli argomenti iscritti

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres.

L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. L.R. 12/2006, art. 6, commi da 82 a 89 B.U.R. 3/1/2007, n. 1 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 dicembre 2006, n. 0381/Pres. LR 12/2006, articolo 6, commi da 82 a 89. Regolamento concernente i criteri

Dettagli

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA

ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA ANTINTRUSIONE - ANTINCENDIO - DIFESE PASSIVE - HOME & BUILDING AUTOMATION - INTELLIGENCE E ANTITERRORISMO - POLIZIA LOCALE E VIGILANZA PRIVATA RHO, DAL 25 AL 28 NOVEMBRE 2008 Un quarto di secolo di storia,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com

IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com IT Club FVG Ditedi CMDBuild: case study di un progetto open source www.cmdbuild.org Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.com 2 Tecnoteca è nata nel 2000 con sede a Tavagnacco ha scelto da subito di lavorare

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

(Lombardia, BUR 18 novembre 2014, n. 47) LA GIUNTA REGIONALE

(Lombardia, BUR 18 novembre 2014, n. 47) LA GIUNTA REGIONALE Deliberazione Giunta Regionale 14 novembre 2014 n. 10/2637 Determinazioni in ordine a: "Promozione e coordinamento dell'utilizzo del patrimonio mobiliare dismesso dalle strutture sanitarie e sociosanitarie

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti

BANDI 2015 2. 1) Come presentare un progetto sui bandi della Fondazione. 2) La procedura di selezione e valutazione dei progetti BANDI 2015 2 Guida alla presentazione La Fondazione Cariplo è una persona giuridica privata, dotata di piena autonomia gestionale, che, nel quadro delle disposizioni della Legge 23 dicembre 1998, n. 461,

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata

GRAFICA. Diamo forma ai tuoi bisogni. Consulenti di soluzioni. grafica cartacea - grafica online - grafica applicata Diamo forma ai tuoi bisogni Consulenti di soluzioni GRAFICA grafica cartacea - grafica online - grafica applicata BROCHURES CARTELLINE CATALOGHI LOCANDINE VOLANTINI MANIFESTI CALENDARI MENU LOGOMARCHI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli