GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS"

Transcript

1 GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS Riepilogo delle prestazioni H0811_GN57i_MEM14_MMPSummaryofBenefit_

2 Quello che segue è un riepilogo delle prestazioni sanitarie erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan a partire dal 1 gennaio Si tratta solo di un riepilogo. Per l'elenco completo delle prestazioni consultare il Participant Handbook (Manuale dell'assistito).! Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS è un piano assicurativo sanitario che si interfaccia con Medicare e il Dipartimento della Salute dello Stato di New York (Medicaid) per erogare agli Assistiti le prestazioni previste da entrambi i programmi di assistenza sanitaria attraverso la Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Demonstration. Il piano è riservato a coloro che beneficiano sia dell'assistenza Medicare, sia di quella Medicaid, e che soddisfano i requisiti per l'erogazione delle prestazioni della FIDA Demonstration.! Il nostro piano assicurativo consente agli assistiti di beneficiare delle prestazioni Medicare e Medicaid con un'unica copertura denominata FIDA Plan. Un responsabile del GuildNet Gold Plus FIDA Plan è a disposizione degli assistiti per aiutarli a gestire le loro esigenze sanitarie.! L'elenco non è completo. Le informazioni qui presentate sono sintetiche e non comprendono tutte le prestazioni erogate. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai responsabili del piano o consultare il Manuale dell'assistito.! Possono trovare applicazione limitazioni e restrizioni. Per ulteriori informazioni telefonare agli addetti del Servizio assistenza (Plan Participant Services) o consultare il Manuale dell'assistito.! Le prestazioni, l'elenco dei farmaci dispensabili e le informazioni su farmacie e servizi convenzionati possono cambiare nel corso dell'anno e al 1 gennaio di ogni anno.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente anche in altri formati, ad esempio Braille o stampa a caratteri grandi. Telefonare al numero (per gli utenti TTY/TDD il numero è ). La chiamata è gratuita.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente anche in altre lingue. Telefonare ai numeri e dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle La chiamata è gratuita. Per qualsiasi chiarimento telefonare al numero del GuildNet Gold Plus FIDA Plan, , dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle Il numero per gli utenti TTY è La chiamata è gratuita. Per ulteriori informazioni visitare il sito 1

3 ! Usted puede obtener esta información en otros idiomas gratis. Llame al o TTY/TDD al , de lunes a domingo de 8am a 8pm. La llamada es gratis.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente in altre lingue. Chiamare il numero verde o mediante un telefono testuale per non udenti (TTY/TDD), da lunedì a domenica, dalle 8 alle 20. La chiamata è gratuita.! 您 可 以 免 費 獲 得 本 信 息 的 其 他 語 言 版 本 請 撥 打 或 聽 障 / 語 障 人 士 專 線 (TTY/TDD) , 星 期 一 至 星 期 日 上 午 8 時 至 晚 上 8 時 撥 打 該 電 話 免 費! Вы можете бесплатно получить эту информацию на других языках. Позвоните по телефону и TTY/TDD Служба работает с понедельника по воскресенье с 08:00 до 20:00 ч. Звонок бесплатный.! Ou kapab jwenn enfòmasyon sa yo gratis nan lòt lang. Rele nimewo oswa TTY/TDD , lendi jiska dimanch, depi 8am jiska 8pm. Koutfil la gratis.! 다른 언어로 작성된 이 정보를 무료로 얻으실 수 있습니다. 월요일 - 일요일 오전 8시부터 오후 8시 사이에 번이나 TTY/TDD 번으로 전화주세요. 통화는 무료입니다.! Lo Stato di New York ha istituito un ufficio del difensore civico (ombudsman) denominato Independent Consumer Advocacy Network (ICAN) che offre assistenza gratuita e riservata sulle prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Per contattare l'ican chiamare il numero verde oppure consultare il sito icannys.org. informazioni, visitare il sito 2

4 Nella tabella seguente sono riportati i quesiti ricorrenti. Quesiti ricorrenti (FAQ) Che cos'è un Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Plan Risposte Un Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Plan è un'organizzazione in cui confluiscono medici, strutture sanitarie, farmacie, operatori sanitari a lungo termine ed altri fornitori di prestazioni. Sono presenti anche responsabili sanitari e team interdisciplinari a disposizione degli assistiti per quanto riguarda gli aspetti organizzativi e gestionali degli operatori sanitari e delle prestazioni. Si tratta di un impegno collettivo mirato a fornire un'assistenza ad hoc. Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un FIDA Plan che offre prestazioni Medicaid e Medicare agli Assistiti attraverso la FIDA Demonstration. informazioni, visitare il sito 3

5 Quesiti ricorrenti (FAQ) Che cosa s'intende con GuildNet Gold Plus FIDA Plan Care Manager e Interdisciplinary Team (IDT) Che cosa s'intende con prestazioni e assistenza a lungo termine Risposte Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan Care Manager è il contatto di riferimento principale per l'assistito, a sua disposizione per gestire fornitori e prestazioni e far sì che gli venga fornita tutta l'assistenza richiesta. Fa parte dell'interdisciplinary Team (IDT), al quale fanno capo anche le seguenti figure: " L'assistito e le persone incaricate dallo stesso; " Il medico di base (PCP) o un suo incaricato con esperienza clinica e conoscenza delle esigenze dell'assistito; " Lo specialista di salute comportamentale (BH), se del caso, o un suo incaricato con esperienza clinica e conoscenza delle esigenze dell'assistito; " L'assistente domiciliare dell'assistito o persona designata con esperienza clinica, facenti capo all'agenzia di assistenza domiciliare, con conoscenza delle esigenze dell'assistito, nel caso quest'ultimo riceva cure domiciliari e acconsenta alla partecipazione dell'assistente domiciliare/persona designata all'idt; " Un rappresentante della casa di cura presso cui l'assistito è ricoverato; e " Altri soggetti, quali:» Altri fornitori di prestazioni, sia proposti dall'assistito o dalla persona incaricata dallo stesso, sia consigliati da figure facenti parte dell'idt, secondo quanto necessario per un'adeguata pianificazione dell'assistenza, previo consenso dell'assistito o di persona incaricata dallo stesso; oppure» L'infermiere professionale (RN) che abbia effettuato la valutazione dell'assistito, su consenso di quest'ultimo o di persona incaricata dallo stesso. Le prestazioni e l'assistenza a lungo termine sono destinate a persone non autosufficienti per lo svolgimento delle attività quotidiane, come fare il bagno, vestirsi, cucinare e assumere farmaci. La maggior parte di queste prestazioni è di tipo domiciliare ma può anche essere erogata in case di cura o ospedali. informazioni, visitare il sito 4

6 Quesiti ricorrenti (FAQ) È possibile decidere liberamente sulle proprie cure o noleggiare i presìdi che occorrono Risposte L'assistito ha diritto a scegliere direttamente le cure tramite il servizio Consumer Directed Personal Assistance Services (CDPAS), attraverso il quale può noleggiare i presìdi occorrenti e prendere altre decisioni sulle modalità di erogazione delle prestazioni. informazioni, visitare il sito 5

7 Quesiti ricorrenti (FAQ) Con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan si continuerà a beneficiare delle stesse prestazioni Medicare e Medicaid di cui si beneficiava in precedenza Risposte La copertura Medicare e Medicaid viene garantita direttamente dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Gli assistiti hanno a disposizione personale qualificato per la consulenza sulle prestazioni più indicate nei singoli casi. Di conseguenza, alcune prestazioni di cui si beneficia attualmente potrebbero subire variazioni. Sarà praticamente possibile usufruire di tutte le prestazioni attualmente erogate da Medicare e Medicaid, direttamente attraverso il GuildNet Gold Plus FIDA Plan, oltre a quattro prestazioni non coperte di cui già si usufruiva, vale a dire: assistenza a malati terminali, servizi di pianificazione familiare non convenzionati, trattamento di mantenimento con metadone e controlli terapeutici mirati per la tubercolosi. Al momento dell'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, l'assistito e gli operatori dell'interdisciplinary Team (IDT) concordano un piano personalizzato (Person-Centered Service Plan - PCSP) per quelle che sono le esigenze sanitarie e assistenziali dell'interessato. Dopo l'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, l'assistito può continuare a servirsi dei medici ed a ricevere l'assistenza in corso per 90 giorni o, se successiva, fino alla data in cui è stato definito il suo PCSP. Poiché il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un piano di assicurazione sanitaria combinato (Point of Service - POS), trascorsi i 90 giorni l'assistito può continuare a beneficiare degli operatori sanitari Medicare non convenzionati per le prestazioni Medicare erogate fintantoché resta assicurato con il nostro piano. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. Se l'assistito riceve delle prestazioni coperte da Medicaid da un operatore sanitario non convenzionato, ha diritto a continuare ad utilizzare quest'ultimo solo per i primi 90 giorni dall'adesione al piano. Se, al momento dell'adesione al nostro piano, l'assistito assume farmaci con ricetta Medicare Part D che il GuildNet Gold Plus FIDA Plan normalmente non passa, può ricevere una fornitura temporanea, dopodiché sarà nostra cura aiutare l'interessato ad ottenere una deroga alle disposizioni del GuildNet Gold Plus FIDA Plan per poter continuare ad utilizzare, all'occorrenza, tali farmaci. informazioni, visitare il sito 6

8 Quesiti ricorrenti (FAQ) L'assistito può rivolgersi agli stessi medici che lo seguono attualmente Risposte Nella maggior parte dei casi sì. Se gli operatori sanitari (medici, terapeuti e farmacisti) lavorano con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan e sono a contratto con noi, l'assistito può continuare ad utilizzarli. Gli operatori sanitari che hanno una convenzione con noi sono considerati "convenzionati". È obbligatorio servirsi degli operatori convenzionati Medicaid del GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Gli assistiti del GuildNet Gold Plus FIDA Plan possono utilizzare operatori sanitari Medicare non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. Se l'assistito ha urgente bisogno di assistenza o di cure o dialisi fuori zona, può utilizzare operatori sanitari non convenzionati con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Per verificare se il proprio medico è convenzionato con il piano, telefonare agli addetti del Servizio assistenza o consultare l'elenco GuildNet Gold Plus FIDA Plan Provider and Pharmacy Directory. Se l'assistito non ha mai usufruito del GuildNet Gold Plus FIDA Plan può continuare ad utilizzare gli attuali operatori Medicaid per 90 giorni o, se precedente, fino alla data in cui è stato definito il suo Person-Centered Service Plan. Se attualmente l'assistito riceve cure mediche di tipo comportamentale, l'interdisciplinary Team (IDT) valuta la sua anamnesi e decide se può continuare a beneficiare delle prestazioni Medicaid con lo stesso specialista. In caso affermativo, l'assistito può continuare a rivolgersi allo stesso specialista per 24 mesi dall'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Poiché il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un piano di assicurazione sanitaria combinato (Point of Service - POS), per le prestazioni Medicare coperte l'assistito può continuare a beneficiare degli operatori sanitari Medicare non convenzionati, fintantoché resta assicurato con il piano. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. informazioni, visitare il sito 7

9 Quesiti ricorrenti (FAQ) L'assistito può restare nella stessa struttura infermieristica in cui vive attualmente Che cosa succede se l'assistito ha bisogno di una prestazione non erogata da nessun operatore convenzionato con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan Quali sono le zone coperte dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'assistito deve pagare una quota di adesione mensile (premio) al GuildNet Gold Plus FIDA Plan Risposte Sì. Se l'assistito è ospite di una casa di cura al momento dell'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, può restare nella stessa per tutto il periodo in cui resta assicurato con un FIDA Plan come il GuildNet Gold Plus FIDA Plan. La maggior parte delle prestazioni viene erogata da nostri operatori convenzionati. Se l'assistito ha bisogno di una prestazione erogata da un operatore non convenzionato, il GuildNet Gold Plus FIDA Plan si fa carico del relativo costo. Le zone coperte dal piano sono: Bronx, Kings (Brooklyn), Queens, New York (Manhattan), Richmond (Staten Island) e le contee di Nassau, Suffolk e Westchester, New York. Per poter beneficiare delle prestazioni del piano l'assistito deve risiedere in una di queste zone. Non è previsto alcun pagamento per la copertura prevista dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Inoltre, l'assistito non deve partecipare alle spese né sostenere alcun costo per le prestazioni erogate dagli operatori convenzionati. informazioni, visitare il sito 8

10 Quesiti ricorrenti (FAQ) In che cosa consiste l'autorizzazione preventiva Che cosa s'intende con richiesta di visita specialistica Risposte Per poter beneficiare di una prestazione specifica, di un farmaco o per rivolgersi ad un operatore sanitario Medicaid non convenzionato, è richiesta l'autorizzazione preventiva da parte del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o dell'interdisciplinary Team (IDT). In assenza di tale autorizzazione, il GuildNet Gold Plus FIDA Plan può rifiutare il pagamento della prestazione, del presidio o del farmaco. Per un ridotto numero di prestazioni è richiesta l'autorizzazione preventiva di uno specialista e non quella del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o dell'idt. Per ulteriori informazioni consultare il capitolo 4 del Manuale dell'assistito. Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan può inoltre fornire un elenco di prestazioni e procedure per le quali è necessario ottenere l'autorizzazione preventiva di un operatore sanitario anziché quella dell'idt. Per alcune prestazioni non è richiesta alcuna autorizzazione preventiva, ad esempio in caso di dialisi urgente o di emergenza fuori zona, visite di medici di base, consultori femminili e visite presso medici Medicare non convenzionati. Per l'elenco completo delle prestazioni che non richiedono autorizzazione preventiva consultare il capitolo 4 del Manuale dell'assistito o telefonare agli addetti del GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Si intende che l'assistito viene inviato da uno specialista su richiesta del medico di base. Con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan non sono necessarie e non sono previste richieste di visite specialistiche, ma è comunque necessario attenersi alle regole di autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 9

11 Quesiti ricorrenti (FAQ) A chi ci si deve rivolgere per chiarimenti o aiuto Risposte Per chiarimenti di carattere generale o specifico relativi al piano, alle prestazioni erogate, alla fatturazione o alla carta sanitaria, rivolgersi agli addetti del GuildNet Gold Plus Participant Services: TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, dalle ore 8.00 alle Sono anche previsti servizi di interpretariato gratuiti per chi non parla inglese. TTY Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, dalle ore 8.00 alle Per qualsiasi chiarimento sul proprio stato di salute telefonare al servizio assistenza telefonica Nurse Advice Call TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. TTY Questo numero è riservato a persone con problemi di udito o difficoltà ad esprimersi. Per usufruire di questo servizio è necessario essere dotati dell'apposita apparecchiatura telefonica. Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. informazioni, visitare il sito 10

12 Quesiti ricorrenti (FAQ) A chi ci si deve rivolgere per chiarimenti o aiuto (continuazione) Risposte Per prestazioni di assistenza comportamentale urgenti rivolgersi al servizio assistenza telefonica Behavioral Health Crisis telefonando TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. TTY Questo numero è riservato a persone con problemi di udito o difficoltà ad esprimersi. Per usufruire di questo servizio è necessario essere dotati dell'apposita apparecchiatura telefonica. Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. informazioni, visitare il sito 11

13 La tabella seguente contiene una descrizione sintetica delle prestazioni erogabili, con i relativi costi e le regole per beneficiarne. Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Visita medica Visite per curare lesioni o patologie $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a medici di base non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Analisi cliniche Controlli di routine, forma fisica $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. Trasporto allo studio medico $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure specialistiche $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. È possibile rivolgersi a specialisti non appartenenti alla rete Medicare. Cure preventive, ad esempio vaccinazioni antinfluenzali Visita medica Welcome to Medicare (una tantum) Esami di laboratorio, esami del sangue etc. $0 Per i vaccini non è richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a laboratori di analisi non convenzionati che accettano pazienti Medicare. informazioni, visitare il sito 12

14 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Radiografie o altri esami di diagnostica per immagini, ad esempio TAC Programmi di screening, ad esempio per la prevenzione dei tumori Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a laboratori di radiologia non convenzionati che accettano pazienti Medicare. $0 Per le prestazioni preventive non è richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 13

15 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Farmaci per la cura di malattie o condizioni patologiche Farmaci generici $0 per una fornitura di 30 giorni $0 per una fornitura di 60 giorni $0 per una fornitura di 90 giorni Potrebbero esserci limitazioni ai tipi di farmaci dispensabili. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus Plan s List of Covered Drugs). Forniture prolungate sono possibili presso le farmacie e online. Farmaci di marca $0 per una fornitura di 30 giorni $0 per una fornitura di 60 giorni $0 per una fornitura di 90 giorni Potrebbero esserci limitazioni ai tipi di farmaci dispensabili. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus Plan s List of Covered Drugs). Forniture prolungate sono possibili presso le farmacie e online. informazioni, visitare il sito 14

16 Esigenze o problemi di salute Farmaci per la cura di malattie o condizioni patologiche (continuazione) Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Farmaci da banco $0 Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan copre alcuni farmaci da banco dietro presentazione di ricetta medica. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus FIDA Plan s List of Covered Drugs). Terapia di riabilitazione da ictus o incidente Farmaci su ricetta Medicare Part B $0 I farmaci Part B comprendono quelli somministrati dal medico in ambulatorio, alcuni farmaci orali per la cura del cancro e alcuni farmaci utilizzati in determinati presìdi medicali. Per ulteriori informazioni su questi farmaci consultare il Manuale dell'assistito. Terapia occupazionale, fisica o logopedistica $0 Prestazioni limitate a 20 visite/anno. È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a terapeuti non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Cure urgenti Prestazioni di pronto soccorso $0 Le prestazioni urgenti sono coperte in tutti gli Stati Uniti senza autorizzazione preventiva. Trasporto in ambulanza $0 Per il trasporto d'urgenza in ambulanza non è richiesta l'autorizzazione preventiva. Per i trasporti in ambulanza programmati è richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 15

17 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Cure urgenti $0 Le prestazioni urgenti sono coperte in tutti gli Stati Uniti senza autorizzazione preventiva. Cure ospedaliere Ricovero $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Sono coperti i ricoveri presso strutture ospedaliere Medicare non convenzionate. Riabilitazione e cure speciali Cure mediche e interventi chirurgici $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a medici o chirurghi non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Servizi di riabilitazione $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Presìdi medicali per assistenza domiciliare $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza infermieristica specializzata $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure oculistiche Visita oculistica $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni oculistiche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" aderenti al College of Optometry dello Stato di New York non è richiesta l'autorizzazione. informazioni, visitare il sito 16

18 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Occhiali o lenti contatto preventiva. $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni oculistiche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" aderenti al College of Optometry dello Stato di New York non è richiesta l'autorizzazione. Cure odontoiatriche Visite di controllo $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni odontoiatriche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" gestiti dagli Academic Dental Centers non è richiesta l'autorizzazione. Prestazioni otologiche / apparecchi acustici Per chi è affetto da patologie croniche, come diabete o cardiopatie Problemi di salute mentale Test dell'udito $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Apparecchi acustici $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni per il controllo della patologia $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Forniture e prestazioni per diabetici $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni di salute mentale o comportamentale $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi ad operatori sanitari nel campo della salute mentale non convenzionati che accettano pazienti Medicare. informazioni, visitare il sito 17

19 Esigenze o problemi di salute Problemi da abuso di sostanze Prestazioni di salute mentale a lungo termine Presìdi medici permanenti (DME) Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Prestazioni per abuso di sostanze $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi ad operatori sanitari nel campo della salute mentale non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Degenza per persone che necessitano di prestazioni di salute mentale $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Sedie a rotelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Bastoni $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Stampelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Deambulatori $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Ossigeno $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza domiciliare Pasti a domicilio $0 Durata massima della prestazione 52 settimane per non più di 3 pasti al giorno. È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza domiciliare, ad esempio pulizie o servizi domestici Modifiche strutturali, ad esempio rampe e accessi per sedie a rotelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 18

20 Esigenze o problemi di salute Assistenza domiciliare (continuazione) Residenza protetta Assistenza non continuativa Prestazioni erogabili Assistente personale (L'assistito può utilizzare un proprio assistente personale. Per ulteriori informazioni rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza.) Formazione per ricerca di lavori retribuiti o volontari Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure domiciliari $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni per persone non autosufficienti Centri diurni per adulti o altre prestazioni assistenziali Residenza protetta o altre forme di ricovero $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza in strutture infermieristiche $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Casa di riposo $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Note: Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. informazioni, visitare il sito 19

21 Altre prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'elenco non è completo. Per ulteriori informazioni sulle prestazioni erogate rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza o consultare il Manuale dell'assistito. Altre prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan Servizi podologici Trattamenti chiropratici Cure palliative Controllo annuale della vista Tele-medicina Tariffe $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per oculisti convenzionati $0 per operatori convenzionati Prestazioni non erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'elenco non è completo. Per ulteriori informazioni sulle prestazioni non erogate rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza. Prestazioni non erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan Agopuntura Assistenza a malati terminali (erogata da Medicare) Terapia di mantenimento con metadone (erogata da Medicaid) Controlli terapeutici mirati per la tubercolosi (erogata da Medicaid) informazioni, visitare il sito 20

22 Diritti dell'assistito Gli Assistiti che beneficiano delle coperture del GuildNet Gold Plus FIDA Plan hanno determinati diritti, che possono essere esercitati senza incorrere in sanzioni e senza che venga sospesa l'erogazione delle prestazioni GuildNet Gold Plus FIDA Plan. I diritti vengono comunicati agli assistiti almeno una volta all'anno. Per ulteriori informazioni sui propri diritti consultare il Manuale dell'assistito. Questo non è un elenco completo dei diritti dell'assistito. L'assistito gode, tra gli altri, dei seguenti diritti: Diritto al rispetto, all'equità e alla dignità. Vale a dire: o Diritto ad ottenere le prestazioni spettanti, senza discriminazioni di razza, etnia, origine nazionale, religione, genere, età, disabilità psichica o fisica, orientamento sessuale, informazioni genetiche, possibilità di pagamento o conoscenza della lingua inglese o Diritto a richiedere informazioni in altri formati (es., CD- ROM audio, stampa a caratteri grandi, cassetta, Braille) o Diritto a non essere fatto oggetto di limitazioni o esclusioni o Diritto a non pagare le prestazioni fornite dagli operatori convenzionati o Diritto ad ottenere risposte esaurienti e cortesi alle domande e ai problemi sollevati o Diritto a godere liberamente dei propri diritti senza conseguenze negative sulle modalità di erogazione delle prestazioni da parte del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o degli operatori sanitari L'assistito ha il diritto di ottenere informazioni sull'assistenza sanitaria che gli spetta. Ad esempio, informazioni sulle cure e sulle opzioni di cura. Tali informazioni devono essere comprensibili per chi le riceve. Il diritto alle informazioni riguarda: o Descrizione delle prestazioni erogate o Modalità di erogazione o Costo delle prestazioni o Nomi degli operatori e dei responsabili sanitari L'assistito ha il diritto di decidere autonomamente quali cure ricevere, compreso il diritto a rifiutarle. Tale diritto riguarda: o La scelta del medico di base (PCP) e la possibilità di cambiarlo in qualsiasi momento o La partecipazione alle riunioni dell'interdisciplinary Team relative alle cure fornitegli o L'erogazione rapida delle prestazioni e dei farmaci o La conoscenza di tutte le opzioni di cura, indipendentemente dal costo e dalla copertura o meno delle stesse o Il rifiuto delle cure, anche contro il parere medico o La sospensione dell'assunzione dei farmaci informazioni, visitare il sito 21

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato

Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Come Si Arriva Ad Una Decisione Se Sette Ancora Disabilitato Nella maggior parte dei casi, chi legge quest opuscolo ha da poco ricevuto una

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani 2011 Censite 535,595 2021Stimate 909,000 Età 80+ 2.7% della popolazione nel 2011 14% dal 2006 2041-1397,000 7.3% della popolazione nel 2041 La maggior

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS.

Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Informazione per persone che soggiornano temporaneamente in Svizzera e che sono assicurate in forma pubblica in uno stato UE o AELS. Gettiamo dei ponti Istituzione comune LAMal Gibelinstrasse 25 casella

Dettagli

Il Numero e la Tessera Social Security

Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Il Numero e la Tessera Social Security Avere un numero di Social Security è importante perché è richiesto al momento di ottenere un lavoro, percepire sussidi dalla

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PIANO DISTRETTUALE DEGLI INTERVENTI del Distretto socio-sanitario di Corigliano Calabro Rif. Decreto Regione Calabria n. 15749 del 29/10/2008 ANALISI DELBISOGNO

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza Legge 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1978, n. 140)

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Documentazione per la formazione

Documentazione per la formazione La mia formazione professionale di base come assistente di farmacia Documentazione per la formazione Versione luglio 2007 Nome/cognome Farmacia Inizio della formazione professionale Fine della formazione

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento Continuiamo con la nostra serie di interviste ad operatori che si occupano dell'applicazione delle attuali leggi sui consumi di sostanze Oggi incontriamo il dr. Francesco Ruffa - Medico Chirurgo, referente

Dettagli

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Delibera di Giunta - N.ro 1999/1378 - approvato il 26/7/1999 Oggetto: DIRETTIVA PER L' INTEGRAZIONE DI PRESTAZIONI SOCIALI E SANITARIE ED A RILIEVO SANITARIO A FAVORE DI ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI ASSISTITI

Dettagli

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post

Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post AGENZIA SANITARIA E SOCIALE REGIONALE ACCREDITAMENTO IL RESPONSABILE PIERLUIGI LA PORTA Sussidio guida per la stesura della Relazione ex post D.Lgs. 229/99 I principi introdotti dal DLgs 502/92 art. 8

Dettagli

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l.

LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO. Viste le proprie deliberazioni assunte nelle sedute del 25 gennaio 2000 e 7 giugno 2000; Dispone: Art. l. PROVVEDIMENTO 20 luglio 2000. Istituzione dell'elenco delle specialità medicinali erogabili a totale carico del Servizio sanitario nazionale ai sensi della legge 648/96. LA COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Migl g i l or o am a e m n e t n o co c n o t n inu n o

Migl g i l or o am a e m n e t n o co c n o t n inu n o Gli Indicatori di Processo Come orientare un azienda al miglioramento continuo Formazione 18 Novembre 2008 UN CIRCOLO VIRTUOSO Miglioramento continuo del sistema di gestione per la qualità Clienti Gestione

Dettagli

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare

Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare GLOSSARIO DEI TRACCIATI SIAD Sistema informativo per il monitoraggio dell assistenza domiciliare Dicembre 2011 Versione 4.0 SIAD Glossario_v.4.0.doc Pag. 1 di 35 Versione 4.0 Indice 1.1 Tracciato 1 Definizione

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale»

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» La proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso

Dettagli

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Fondamenti giuridici delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento Numerosi sono i fondamenti normativi e di principio che stanno alla base del diritto

Dettagli

Un attività solida ha inizio con. dipendenti più sani.

Un attività solida ha inizio con. dipendenti più sani. Un attività solida ha inizio con dipendenti più sani. Marketplace per piccole imprese di NY State of Health Quadro generale per titolari di piccole imprese Chiamateci al numero 1-855-355-5777 TTY: 1-800-662-1220

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI Ufficio del Piano di Zona Sociale dell' Ambito Territoriale A 1 COMUNE DI ARIANO IRPINO Capofila REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI erogato nei Comuni dell ambito territoriale

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

La disassuefazione dal fumo

La disassuefazione dal fumo Piano regionale del Veneto per la prevenzione delle malattie legate al fumo La disassuefazione dal fumo Obiettivi Nei paesi industrializzati occidentali gli interventi che riducono i danni da fumo sono

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi

1. Premessa. 2. Finalità ed obiettivi Allegato B REGOLAMENTO PER LA PREDISPOSIZIONE E PER IL FINANZIAMENTO DELLE IMPEGNATIVE DI CURA DOMICILIARE PER PERSONE CON GRAVE DISABILITÀ PSICHICA ED INTELLETTIVA (ICDp) 1. Premessa La normativa nazionale

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna

Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi dell'azienda USL di Ravenna Carta dei Servizi La presente Carta dei servizi è stata realizzata a cura di: - Qualità e Accreditamento dell

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico")

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - testamento biologico) SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico") effettuato tra i chirurghi italiani delle varie branche e delle diverse specialità per conto del Collegio Italiano

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA. Obiettivi della giornata. Obiettivi del progetto LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA Obiettivi della giornata Conoscere i presupposti normativi, professionali e deontologici della documentazione del nursing Conoscere gli strumenti di documentazione infermieristica

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose.

RESIDENZA LE ROSE SCHEDA SERVIZIO DATI ANAGRAFICI STRUTTURA. Residenza LE ROSE. Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD. info@residenzalerose. RESIDENZA LE ROSE DATI ANAGRAFICI STRUTTURA SCHEDA SERVIZIO Residenza LE ROSE DENOMINAZIONE Via delle Rose, 7 35034 Lozzo Atestino PD INDIRIZZO CAP CITTÀ PROVINCIA 0429 644544 TELEFONO info@residenzalerose.net

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI

GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI GUIDA ALLA DETRAZIONE DELLA SPESA PER I FARMACI Come si detraggono le spese per l acquisto dei farmaci? Cosa deve contenere lo scontrino fiscale emesso dalla farmacia? A cosa serve la tessera sanitaria?

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

INFORTUNATO SUL LAVORO?

INFORTUNATO SUL LAVORO? INFORTUNATO SUL LAVORO? Guida per il dipendente all' Indennizzo contro gli infortuni sul lavoro nello Stato di New York Workers' Compensation Board dello Stato di New York www.wcb.ny.gov 1-877-632-4996

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

4.03 Stato al 1 gennaio 2013

4.03 Stato al 1 gennaio 2013 4.03 Stato al 1 gennaio 2013 Mezzi ausiliari dell AI Professione e vita quotidiana 1 Gli assicurati dell AI hanno diritto, nei limiti fissati in un elenco allestito dal Consiglio federale, ai mezzi ausiliari

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico Servizio Progettazione e Manutenzioni Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano

Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano Regolamento per gli interventi e servizi sociali del Comune di Milano approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 6 febbraio 2006 e rettificato con deliberazione del Consiglio Comunale

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

Breve manuale sulle cautele da adottare nel trattamento di dati personali.

Breve manuale sulle cautele da adottare nel trattamento di dati personali. ALLEGATO D Breve manuale sulle cautele da adottare nel trattamento di dati personali. Alle persone che entrano in contatto con medici e strutture sanitarie per cure, prestazioni mediche, acquisto di medicine,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ)

Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione ai costi «Frequently Asked Questions» (FAQ) Dipartimento federale dell interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Unità di direzione assicurazione malattia e infortunio Risposte alle domande più frequenti concernenti la partecipazione

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

l agenzia in f orma GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI giugno 2010 aggiornamento

l agenzia in f orma GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI giugno 2010 aggiornamento l agenzia aggiornamento in f giugno 2010 orma GUIDA ALLE AGEVOLAZIONI FISCALI PER I DISABILI INDICE I. QUALI SONO LE AGEVOLAZIONI 2 II. LE AGEVOLAZIONI PER IL SETTORE AUTO 4 1. Chi ne ha diritto 4 2. Per

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli