GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS"

Transcript

1 GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS Riepilogo delle prestazioni H0811_GN57i_MEM14_MMPSummaryofBenefit_

2 Quello che segue è un riepilogo delle prestazioni sanitarie erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan a partire dal 1 gennaio Si tratta solo di un riepilogo. Per l'elenco completo delle prestazioni consultare il Participant Handbook (Manuale dell'assistito).! Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan MMP-POS è un piano assicurativo sanitario che si interfaccia con Medicare e il Dipartimento della Salute dello Stato di New York (Medicaid) per erogare agli Assistiti le prestazioni previste da entrambi i programmi di assistenza sanitaria attraverso la Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Demonstration. Il piano è riservato a coloro che beneficiano sia dell'assistenza Medicare, sia di quella Medicaid, e che soddisfano i requisiti per l'erogazione delle prestazioni della FIDA Demonstration.! Il nostro piano assicurativo consente agli assistiti di beneficiare delle prestazioni Medicare e Medicaid con un'unica copertura denominata FIDA Plan. Un responsabile del GuildNet Gold Plus FIDA Plan è a disposizione degli assistiti per aiutarli a gestire le loro esigenze sanitarie.! L'elenco non è completo. Le informazioni qui presentate sono sintetiche e non comprendono tutte le prestazioni erogate. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai responsabili del piano o consultare il Manuale dell'assistito.! Possono trovare applicazione limitazioni e restrizioni. Per ulteriori informazioni telefonare agli addetti del Servizio assistenza (Plan Participant Services) o consultare il Manuale dell'assistito.! Le prestazioni, l'elenco dei farmaci dispensabili e le informazioni su farmacie e servizi convenzionati possono cambiare nel corso dell'anno e al 1 gennaio di ogni anno.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente anche in altri formati, ad esempio Braille o stampa a caratteri grandi. Telefonare al numero (per gli utenti TTY/TDD il numero è ). La chiamata è gratuita.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente anche in altre lingue. Telefonare ai numeri e dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle La chiamata è gratuita. Per qualsiasi chiarimento telefonare al numero del GuildNet Gold Plus FIDA Plan, , dal lunedì alla domenica dalle ore 8.00 alle Il numero per gli utenti TTY è La chiamata è gratuita. Per ulteriori informazioni visitare il sito 1

3 ! Usted puede obtener esta información en otros idiomas gratis. Llame al o TTY/TDD al , de lunes a domingo de 8am a 8pm. La llamada es gratis.! Queste informazioni sono disponibili gratuitamente in altre lingue. Chiamare il numero verde o mediante un telefono testuale per non udenti (TTY/TDD), da lunedì a domenica, dalle 8 alle 20. La chiamata è gratuita.! 您 可 以 免 費 獲 得 本 信 息 的 其 他 語 言 版 本 請 撥 打 或 聽 障 / 語 障 人 士 專 線 (TTY/TDD) , 星 期 一 至 星 期 日 上 午 8 時 至 晚 上 8 時 撥 打 該 電 話 免 費! Вы можете бесплатно получить эту информацию на других языках. Позвоните по телефону и TTY/TDD Служба работает с понедельника по воскресенье с 08:00 до 20:00 ч. Звонок бесплатный.! Ou kapab jwenn enfòmasyon sa yo gratis nan lòt lang. Rele nimewo oswa TTY/TDD , lendi jiska dimanch, depi 8am jiska 8pm. Koutfil la gratis.! 다른 언어로 작성된 이 정보를 무료로 얻으실 수 있습니다. 월요일 - 일요일 오전 8시부터 오후 8시 사이에 번이나 TTY/TDD 번으로 전화주세요. 통화는 무료입니다.! Lo Stato di New York ha istituito un ufficio del difensore civico (ombudsman) denominato Independent Consumer Advocacy Network (ICAN) che offre assistenza gratuita e riservata sulle prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Per contattare l'ican chiamare il numero verde oppure consultare il sito icannys.org. informazioni, visitare il sito 2

4 Nella tabella seguente sono riportati i quesiti ricorrenti. Quesiti ricorrenti (FAQ) Che cos'è un Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Plan Risposte Un Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) Plan è un'organizzazione in cui confluiscono medici, strutture sanitarie, farmacie, operatori sanitari a lungo termine ed altri fornitori di prestazioni. Sono presenti anche responsabili sanitari e team interdisciplinari a disposizione degli assistiti per quanto riguarda gli aspetti organizzativi e gestionali degli operatori sanitari e delle prestazioni. Si tratta di un impegno collettivo mirato a fornire un'assistenza ad hoc. Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un FIDA Plan che offre prestazioni Medicaid e Medicare agli Assistiti attraverso la FIDA Demonstration. informazioni, visitare il sito 3

5 Quesiti ricorrenti (FAQ) Che cosa s'intende con GuildNet Gold Plus FIDA Plan Care Manager e Interdisciplinary Team (IDT) Che cosa s'intende con prestazioni e assistenza a lungo termine Risposte Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan Care Manager è il contatto di riferimento principale per l'assistito, a sua disposizione per gestire fornitori e prestazioni e far sì che gli venga fornita tutta l'assistenza richiesta. Fa parte dell'interdisciplinary Team (IDT), al quale fanno capo anche le seguenti figure: " L'assistito e le persone incaricate dallo stesso; " Il medico di base (PCP) o un suo incaricato con esperienza clinica e conoscenza delle esigenze dell'assistito; " Lo specialista di salute comportamentale (BH), se del caso, o un suo incaricato con esperienza clinica e conoscenza delle esigenze dell'assistito; " L'assistente domiciliare dell'assistito o persona designata con esperienza clinica, facenti capo all'agenzia di assistenza domiciliare, con conoscenza delle esigenze dell'assistito, nel caso quest'ultimo riceva cure domiciliari e acconsenta alla partecipazione dell'assistente domiciliare/persona designata all'idt; " Un rappresentante della casa di cura presso cui l'assistito è ricoverato; e " Altri soggetti, quali:» Altri fornitori di prestazioni, sia proposti dall'assistito o dalla persona incaricata dallo stesso, sia consigliati da figure facenti parte dell'idt, secondo quanto necessario per un'adeguata pianificazione dell'assistenza, previo consenso dell'assistito o di persona incaricata dallo stesso; oppure» L'infermiere professionale (RN) che abbia effettuato la valutazione dell'assistito, su consenso di quest'ultimo o di persona incaricata dallo stesso. Le prestazioni e l'assistenza a lungo termine sono destinate a persone non autosufficienti per lo svolgimento delle attività quotidiane, come fare il bagno, vestirsi, cucinare e assumere farmaci. La maggior parte di queste prestazioni è di tipo domiciliare ma può anche essere erogata in case di cura o ospedali. informazioni, visitare il sito 4

6 Quesiti ricorrenti (FAQ) È possibile decidere liberamente sulle proprie cure o noleggiare i presìdi che occorrono Risposte L'assistito ha diritto a scegliere direttamente le cure tramite il servizio Consumer Directed Personal Assistance Services (CDPAS), attraverso il quale può noleggiare i presìdi occorrenti e prendere altre decisioni sulle modalità di erogazione delle prestazioni. informazioni, visitare il sito 5

7 Quesiti ricorrenti (FAQ) Con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan si continuerà a beneficiare delle stesse prestazioni Medicare e Medicaid di cui si beneficiava in precedenza Risposte La copertura Medicare e Medicaid viene garantita direttamente dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Gli assistiti hanno a disposizione personale qualificato per la consulenza sulle prestazioni più indicate nei singoli casi. Di conseguenza, alcune prestazioni di cui si beneficia attualmente potrebbero subire variazioni. Sarà praticamente possibile usufruire di tutte le prestazioni attualmente erogate da Medicare e Medicaid, direttamente attraverso il GuildNet Gold Plus FIDA Plan, oltre a quattro prestazioni non coperte di cui già si usufruiva, vale a dire: assistenza a malati terminali, servizi di pianificazione familiare non convenzionati, trattamento di mantenimento con metadone e controlli terapeutici mirati per la tubercolosi. Al momento dell'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, l'assistito e gli operatori dell'interdisciplinary Team (IDT) concordano un piano personalizzato (Person-Centered Service Plan - PCSP) per quelle che sono le esigenze sanitarie e assistenziali dell'interessato. Dopo l'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, l'assistito può continuare a servirsi dei medici ed a ricevere l'assistenza in corso per 90 giorni o, se successiva, fino alla data in cui è stato definito il suo PCSP. Poiché il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un piano di assicurazione sanitaria combinato (Point of Service - POS), trascorsi i 90 giorni l'assistito può continuare a beneficiare degli operatori sanitari Medicare non convenzionati per le prestazioni Medicare erogate fintantoché resta assicurato con il nostro piano. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. Se l'assistito riceve delle prestazioni coperte da Medicaid da un operatore sanitario non convenzionato, ha diritto a continuare ad utilizzare quest'ultimo solo per i primi 90 giorni dall'adesione al piano. Se, al momento dell'adesione al nostro piano, l'assistito assume farmaci con ricetta Medicare Part D che il GuildNet Gold Plus FIDA Plan normalmente non passa, può ricevere una fornitura temporanea, dopodiché sarà nostra cura aiutare l'interessato ad ottenere una deroga alle disposizioni del GuildNet Gold Plus FIDA Plan per poter continuare ad utilizzare, all'occorrenza, tali farmaci. informazioni, visitare il sito 6

8 Quesiti ricorrenti (FAQ) L'assistito può rivolgersi agli stessi medici che lo seguono attualmente Risposte Nella maggior parte dei casi sì. Se gli operatori sanitari (medici, terapeuti e farmacisti) lavorano con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan e sono a contratto con noi, l'assistito può continuare ad utilizzarli. Gli operatori sanitari che hanno una convenzione con noi sono considerati "convenzionati". È obbligatorio servirsi degli operatori convenzionati Medicaid del GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Gli assistiti del GuildNet Gold Plus FIDA Plan possono utilizzare operatori sanitari Medicare non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. Se l'assistito ha urgente bisogno di assistenza o di cure o dialisi fuori zona, può utilizzare operatori sanitari non convenzionati con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Per verificare se il proprio medico è convenzionato con il piano, telefonare agli addetti del Servizio assistenza o consultare l'elenco GuildNet Gold Plus FIDA Plan Provider and Pharmacy Directory. Se l'assistito non ha mai usufruito del GuildNet Gold Plus FIDA Plan può continuare ad utilizzare gli attuali operatori Medicaid per 90 giorni o, se precedente, fino alla data in cui è stato definito il suo Person-Centered Service Plan. Se attualmente l'assistito riceve cure mediche di tipo comportamentale, l'interdisciplinary Team (IDT) valuta la sua anamnesi e decide se può continuare a beneficiare delle prestazioni Medicaid con lo stesso specialista. In caso affermativo, l'assistito può continuare a rivolgersi allo stesso specialista per 24 mesi dall'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Poiché il GuildNet Gold Plus FIDA Plan è un piano di assicurazione sanitaria combinato (Point of Service - POS), per le prestazioni Medicare coperte l'assistito può continuare a beneficiare degli operatori sanitari Medicare non convenzionati, fintantoché resta assicurato con il piano. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. informazioni, visitare il sito 7

9 Quesiti ricorrenti (FAQ) L'assistito può restare nella stessa struttura infermieristica in cui vive attualmente Che cosa succede se l'assistito ha bisogno di una prestazione non erogata da nessun operatore convenzionato con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan Quali sono le zone coperte dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'assistito deve pagare una quota di adesione mensile (premio) al GuildNet Gold Plus FIDA Plan Risposte Sì. Se l'assistito è ospite di una casa di cura al momento dell'adesione al GuildNet Gold Plus FIDA Plan, può restare nella stessa per tutto il periodo in cui resta assicurato con un FIDA Plan come il GuildNet Gold Plus FIDA Plan. La maggior parte delle prestazioni viene erogata da nostri operatori convenzionati. Se l'assistito ha bisogno di una prestazione erogata da un operatore non convenzionato, il GuildNet Gold Plus FIDA Plan si fa carico del relativo costo. Le zone coperte dal piano sono: Bronx, Kings (Brooklyn), Queens, New York (Manhattan), Richmond (Staten Island) e le contee di Nassau, Suffolk e Westchester, New York. Per poter beneficiare delle prestazioni del piano l'assistito deve risiedere in una di queste zone. Non è previsto alcun pagamento per la copertura prevista dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Inoltre, l'assistito non deve partecipare alle spese né sostenere alcun costo per le prestazioni erogate dagli operatori convenzionati. informazioni, visitare il sito 8

10 Quesiti ricorrenti (FAQ) In che cosa consiste l'autorizzazione preventiva Che cosa s'intende con richiesta di visita specialistica Risposte Per poter beneficiare di una prestazione specifica, di un farmaco o per rivolgersi ad un operatore sanitario Medicaid non convenzionato, è richiesta l'autorizzazione preventiva da parte del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o dell'interdisciplinary Team (IDT). In assenza di tale autorizzazione, il GuildNet Gold Plus FIDA Plan può rifiutare il pagamento della prestazione, del presidio o del farmaco. Per un ridotto numero di prestazioni è richiesta l'autorizzazione preventiva di uno specialista e non quella del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o dell'idt. Per ulteriori informazioni consultare il capitolo 4 del Manuale dell'assistito. Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan può inoltre fornire un elenco di prestazioni e procedure per le quali è necessario ottenere l'autorizzazione preventiva di un operatore sanitario anziché quella dell'idt. Per alcune prestazioni non è richiesta alcuna autorizzazione preventiva, ad esempio in caso di dialisi urgente o di emergenza fuori zona, visite di medici di base, consultori femminili e visite presso medici Medicare non convenzionati. Per l'elenco completo delle prestazioni che non richiedono autorizzazione preventiva consultare il capitolo 4 del Manuale dell'assistito o telefonare agli addetti del GuildNet Gold Plus FIDA Plan. Si intende che l'assistito viene inviato da uno specialista su richiesta del medico di base. Con il GuildNet Gold Plus FIDA Plan non sono necessarie e non sono previste richieste di visite specialistiche, ma è comunque necessario attenersi alle regole di autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 9

11 Quesiti ricorrenti (FAQ) A chi ci si deve rivolgere per chiarimenti o aiuto Risposte Per chiarimenti di carattere generale o specifico relativi al piano, alle prestazioni erogate, alla fatturazione o alla carta sanitaria, rivolgersi agli addetti del GuildNet Gold Plus Participant Services: TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, dalle ore 8.00 alle Sono anche previsti servizi di interpretariato gratuiti per chi non parla inglese. TTY Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, dalle ore 8.00 alle Per qualsiasi chiarimento sul proprio stato di salute telefonare al servizio assistenza telefonica Nurse Advice Call TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. TTY Questo numero è riservato a persone con problemi di udito o difficoltà ad esprimersi. Per usufruire di questo servizio è necessario essere dotati dell'apposita apparecchiatura telefonica. Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. informazioni, visitare il sito 10

12 Quesiti ricorrenti (FAQ) A chi ci si deve rivolgere per chiarimenti o aiuto (continuazione) Risposte Per prestazioni di assistenza comportamentale urgenti rivolgersi al servizio assistenza telefonica Behavioral Health Crisis telefonando TELEFONARE AL NUMERO Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. TTY Questo numero è riservato a persone con problemi di udito o difficoltà ad esprimersi. Per usufruire di questo servizio è necessario essere dotati dell'apposita apparecchiatura telefonica. Le telefonate a questo numero sono gratuite. Da lunedì a domenica, 24 ore su 24. informazioni, visitare il sito 11

13 La tabella seguente contiene una descrizione sintetica delle prestazioni erogabili, con i relativi costi e le regole per beneficiarne. Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Visita medica Visite per curare lesioni o patologie $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a medici di base non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Analisi cliniche Controlli di routine, forma fisica $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. Trasporto allo studio medico $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure specialistiche $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. È possibile rivolgersi a specialisti non appartenenti alla rete Medicare. Cure preventive, ad esempio vaccinazioni antinfluenzali Visita medica Welcome to Medicare (una tantum) Esami di laboratorio, esami del sangue etc. $0 Per i vaccini non è richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 Per il medico di base non è richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a laboratori di analisi non convenzionati che accettano pazienti Medicare. informazioni, visitare il sito 12

14 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Radiografie o altri esami di diagnostica per immagini, ad esempio TAC Programmi di screening, ad esempio per la prevenzione dei tumori Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a laboratori di radiologia non convenzionati che accettano pazienti Medicare. $0 Per le prestazioni preventive non è richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 13

15 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Farmaci per la cura di malattie o condizioni patologiche Farmaci generici $0 per una fornitura di 30 giorni $0 per una fornitura di 60 giorni $0 per una fornitura di 90 giorni Potrebbero esserci limitazioni ai tipi di farmaci dispensabili. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus Plan s List of Covered Drugs). Forniture prolungate sono possibili presso le farmacie e online. Farmaci di marca $0 per una fornitura di 30 giorni $0 per una fornitura di 60 giorni $0 per una fornitura di 90 giorni Potrebbero esserci limitazioni ai tipi di farmaci dispensabili. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus Plan s List of Covered Drugs). Forniture prolungate sono possibili presso le farmacie e online. informazioni, visitare il sito 14

16 Esigenze o problemi di salute Farmaci per la cura di malattie o condizioni patologiche (continuazione) Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Farmaci da banco $0 Il GuildNet Gold Plus FIDA Plan copre alcuni farmaci da banco dietro presentazione di ricetta medica. Per ulteriori informazioni consultare l'elenco dei farmaci dispensabili (Gold Plus FIDA Plan s List of Covered Drugs). Terapia di riabilitazione da ictus o incidente Farmaci su ricetta Medicare Part B $0 I farmaci Part B comprendono quelli somministrati dal medico in ambulatorio, alcuni farmaci orali per la cura del cancro e alcuni farmaci utilizzati in determinati presìdi medicali. Per ulteriori informazioni su questi farmaci consultare il Manuale dell'assistito. Terapia occupazionale, fisica o logopedistica $0 Prestazioni limitate a 20 visite/anno. È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a terapeuti non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Cure urgenti Prestazioni di pronto soccorso $0 Le prestazioni urgenti sono coperte in tutti gli Stati Uniti senza autorizzazione preventiva. Trasporto in ambulanza $0 Per il trasporto d'urgenza in ambulanza non è richiesta l'autorizzazione preventiva. Per i trasporti in ambulanza programmati è richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 15

17 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Cure urgenti $0 Le prestazioni urgenti sono coperte in tutti gli Stati Uniti senza autorizzazione preventiva. Cure ospedaliere Ricovero $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Sono coperti i ricoveri presso strutture ospedaliere Medicare non convenzionate. Riabilitazione e cure speciali Cure mediche e interventi chirurgici $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi a medici o chirurghi non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Servizi di riabilitazione $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Presìdi medicali per assistenza domiciliare $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza infermieristica specializzata $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure oculistiche Visita oculistica $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni oculistiche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" aderenti al College of Optometry dello Stato di New York non è richiesta l'autorizzazione. informazioni, visitare il sito 16

18 Esigenze o problemi di salute Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Occhiali o lenti contatto preventiva. $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni oculistiche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" aderenti al College of Optometry dello Stato di New York non è richiesta l'autorizzazione. Cure odontoiatriche Visite di controllo $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Per le prestazioni odontoiatriche erogate tramite centri "Article 28 Clinics" gestiti dagli Academic Dental Centers non è richiesta l'autorizzazione. Prestazioni otologiche / apparecchi acustici Per chi è affetto da patologie croniche, come diabete o cardiopatie Problemi di salute mentale Test dell'udito $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Apparecchi acustici $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni per il controllo della patologia $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Forniture e prestazioni per diabetici $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni di salute mentale o comportamentale $0 Potrebbe essere richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi ad operatori sanitari nel campo della salute mentale non convenzionati che accettano pazienti Medicare. informazioni, visitare il sito 17

19 Esigenze o problemi di salute Problemi da abuso di sostanze Prestazioni di salute mentale a lungo termine Presìdi medici permanenti (DME) Prestazioni erogabili Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) Prestazioni per abuso di sostanze $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. L'assistito può rivolgersi ad operatori sanitari nel campo della salute mentale non convenzionati che accettano pazienti Medicare. Degenza per persone che necessitano di prestazioni di salute mentale $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Sedie a rotelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Bastoni $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Stampelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Deambulatori $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Ossigeno $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza domiciliare Pasti a domicilio $0 Durata massima della prestazione 52 settimane per non più di 3 pasti al giorno. È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza domiciliare, ad esempio pulizie o servizi domestici Modifiche strutturali, ad esempio rampe e accessi per sedie a rotelle $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. informazioni, visitare il sito 18

20 Esigenze o problemi di salute Assistenza domiciliare (continuazione) Residenza protetta Assistenza non continuativa Prestazioni erogabili Assistente personale (L'assistito può utilizzare un proprio assistente personale. Per ulteriori informazioni rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza.) Formazione per ricerca di lavori retribuiti o volontari Tariffe degli operatori sanitari convenzionati Limiti, eccezioni e informazioni sulle prestazioni (regolamento) $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Cure domiciliari $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Prestazioni per persone non autosufficienti Centri diurni per adulti o altre prestazioni assistenziali Residenza protetta o altre forme di ricovero $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Assistenza in strutture infermieristiche $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Casa di riposo $0 È richiesta l'autorizzazione preventiva. Note: Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non convenzionato, quest'ultimo deve essere abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, altrimenti non possiamo farci carico delle prestazioni sanitarie da esso erogate. Se l'assistito si rivolge ad un operatore sanitario non abilitato all'erogazione delle prestazioni Medicare, deve farsi carico direttamente del pagamento. Gli operatori sanitari devono comunicare all'assistito se sono abilitati o meno all'erogazione delle prestazioni Medicare. informazioni, visitare il sito 19

21 Altre prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'elenco non è completo. Per ulteriori informazioni sulle prestazioni erogate rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza o consultare il Manuale dell'assistito. Altre prestazioni erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan Servizi podologici Trattamenti chiropratici Cure palliative Controllo annuale della vista Tele-medicina Tariffe $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per operatori convenzionati e non che accettano pazienti Medicare $0 per oculisti convenzionati $0 per operatori convenzionati Prestazioni non erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan L'elenco non è completo. Per ulteriori informazioni sulle prestazioni non erogate rivolgersi agli addetti del Servizio assistenza. Prestazioni non erogate dal GuildNet Gold Plus FIDA Plan Agopuntura Assistenza a malati terminali (erogata da Medicare) Terapia di mantenimento con metadone (erogata da Medicaid) Controlli terapeutici mirati per la tubercolosi (erogata da Medicaid) informazioni, visitare il sito 20

22 Diritti dell'assistito Gli Assistiti che beneficiano delle coperture del GuildNet Gold Plus FIDA Plan hanno determinati diritti, che possono essere esercitati senza incorrere in sanzioni e senza che venga sospesa l'erogazione delle prestazioni GuildNet Gold Plus FIDA Plan. I diritti vengono comunicati agli assistiti almeno una volta all'anno. Per ulteriori informazioni sui propri diritti consultare il Manuale dell'assistito. Questo non è un elenco completo dei diritti dell'assistito. L'assistito gode, tra gli altri, dei seguenti diritti: Diritto al rispetto, all'equità e alla dignità. Vale a dire: o Diritto ad ottenere le prestazioni spettanti, senza discriminazioni di razza, etnia, origine nazionale, religione, genere, età, disabilità psichica o fisica, orientamento sessuale, informazioni genetiche, possibilità di pagamento o conoscenza della lingua inglese o Diritto a richiedere informazioni in altri formati (es., CD- ROM audio, stampa a caratteri grandi, cassetta, Braille) o Diritto a non essere fatto oggetto di limitazioni o esclusioni o Diritto a non pagare le prestazioni fornite dagli operatori convenzionati o Diritto ad ottenere risposte esaurienti e cortesi alle domande e ai problemi sollevati o Diritto a godere liberamente dei propri diritti senza conseguenze negative sulle modalità di erogazione delle prestazioni da parte del GuildNet Gold Plus FIDA Plan o degli operatori sanitari L'assistito ha il diritto di ottenere informazioni sull'assistenza sanitaria che gli spetta. Ad esempio, informazioni sulle cure e sulle opzioni di cura. Tali informazioni devono essere comprensibili per chi le riceve. Il diritto alle informazioni riguarda: o Descrizione delle prestazioni erogate o Modalità di erogazione o Costo delle prestazioni o Nomi degli operatori e dei responsabili sanitari L'assistito ha il diritto di decidere autonomamente quali cure ricevere, compreso il diritto a rifiutarle. Tale diritto riguarda: o La scelta del medico di base (PCP) e la possibilità di cambiarlo in qualsiasi momento o La partecipazione alle riunioni dell'interdisciplinary Team relative alle cure fornitegli o L'erogazione rapida delle prestazioni e dei farmaci o La conoscenza di tutte le opzioni di cura, indipendentemente dal costo e dalla copertura o meno delle stesse o Il rifiuto delle cure, anche contro il parere medico o La sospensione dell'assunzione dei farmaci informazioni, visitare il sito 21

MANUALE DEI PARTECIPANTI EmblemHealth Dual Assurance FIDA 2015 Piano Medicare (per anziani) e Medicaid (per redditi bassi)

MANUALE DEI PARTECIPANTI EmblemHealth Dual Assurance FIDA 2015 Piano Medicare (per anziani) e Medicaid (per redditi bassi) MANUALE DEI PARTECIPANTI EmblemHealth Dual Assurance FIDA 2015 Piano Medicare (per anziani) e Medicaid (per redditi bassi) Se avete domande, contattate l EmblemHealth Dual Assurance FIDA Plan al 1-855-283-2148;

Dettagli

2015 Manuale del partecipante: Prova della vostra copertura. VNSNY CHOICE FIDA Complete. (Medicare-Medicaid Plan)

2015 Manuale del partecipante: Prova della vostra copertura. VNSNY CHOICE FIDA Complete. (Medicare-Medicaid Plan) 1-866-783-1444 TTY: 711 de 8:00 a. m. a 8:00 p. m., los 7 días de la semana 1250 Broadway, New York, NY 10001 vnsnychoice.org 2015 Manuale del partecipante: Prova della vostra copertura VNSNY CHOICE FIDA

Dettagli

Piano MetroPlus FIDA (Medicare e Medicaid)

Piano MetroPlus FIDA (Medicare e Medicaid) Piano MetroPlus FIDA (Medicare e Medicaid) Lei o un suo caro avete bisogno di ulteriori cure? Che cos è il nostro nuovo Piano Fully Integrated Duals Advantage (FIDA) FIDA (Fully Integrated Duals Advantage)

Dettagli

I servizi necessari, la vostra casa, la vita che desiderate... Indipendenza su misura per voi.

I servizi necessari, la vostra casa, la vita che desiderate... Indipendenza su misura per voi. I servizi necessari, la vostra casa, la vita che desiderate... Indipendenza su misura per voi. Siete stati colpiti da un ictus, o un infarto, avete subito un incidente o una caduta. Vi risulta sempre più

Dettagli

SERVIZIO CURE DOMICILIARI ASL7 CARBONIA LIBRETTO INFORMATIVO

SERVIZIO CURE DOMICILIARI ASL7 CARBONIA LIBRETTO INFORMATIVO SERVIZIO CURE DOMICILIARI ASL7 CARBONIA LIBRETTO INFORMATIVO Rev. 01 del 21.10.2014 1. Presentazione del libretto informativo Dal 1999 ci occupiamo di assistenza domiciliare ed il nostro intento è stato

Dettagli

Lista di termini assicurativi e definizioni per l'omogeneità delle traduzioni

Lista di termini assicurativi e definizioni per l'omogeneità delle traduzioni Termine valore attuariale Legge per l'accessibilità alle prestazioni sanitarie (Affordable Care Act) spese riconosciute Definizioni Percentuale dei costi medi totali delle indennità coperte previsti in

Dettagli

Lista di termini assicurativi e definizioni per l'omogeneità delle traduzioni

Lista di termini assicurativi e definizioni per l'omogeneità delle traduzioni Termine valore attuariale Legge per l'accessibilità alle prestazioni sanitarie (Affordable Care Act) spese riconosciute Definizioni Percentuale dei costi medi totali delle indennità coperte previsti in

Dettagli

La CARTA dei SERVIZI. del Medico di Medicina Generale

La CARTA dei SERVIZI. del Medico di Medicina Generale La CARTA dei SERVIZI del Medico di Medicina Generale Caro Cittadino, questa breve Carta dei Servizi è stata preparata per fornirti tutte le informazioni utili a garantire, tra te assistito e il tuo medico,

Dettagli

PER INIZIARE. Medicaid

PER INIZIARE. Medicaid Medicaid This is an Official U.S. Government Product PER INIZIARE Informazioni generali su Medicaid 2 INIZIAMO Medicaid (o Medical Assistance) è un programma congiunto del Governo Federale e dei diversi

Dettagli

ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA Dipartimento cure primarie 1/7 Premessa L'Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) è una forma di assistenza rivolta a persone residenti o domiciliate a Bologna e provincia,

Dettagli

Indennità per i figli con disabilità

Indennità per i figli con disabilità Indennità per i figli con disabilità 2012 Come contattare Social Security Dal nostro sito Internet Il nostro sito, www.socialsecurity.gov, è un utilissima risorsa per informazioni su tutti i programmi

Dettagli

Servizio di Assistenza. Domiciliare. Una mano tesa alla famiglia

Servizio di Assistenza. Domiciliare. Una mano tesa alla famiglia Servizio di Assistenza Domiciliare Una mano tesa alla famiglia Carta del Servizio 1 SOMMARIO Perché una Carta del Servizio?... 3 Presentazione del servizio... 3 Organizzazione del servizio... 4 Tariffe...

Dettagli

CURARE A CASA Aspetti organizzativi clinici e relazionali di interesse per il Medico di Medicina Generale

CURARE A CASA Aspetti organizzativi clinici e relazionali di interesse per il Medico di Medicina Generale CURARE A CASA Aspetti organizzativi clinici e relazionali di interesse per il Medico di Medicina Generale Introduzione Reggio Emilia, 19 e 26 maggio 2010 Riferimenti normativi Accordo Collettivo Nazionale

Dettagli

Linee Guida per l applicazione del D. Lgs. 38/2014

Linee Guida per l applicazione del D. Lgs. 38/2014 Linee Guida per l applicazione del D. Lgs. 38/2014 1. Premessa Il Decreto Legislativo 4 marzo 2014, n. 38 recante Attuazione della Direttiva 2011/24/UE concernente l'applicazione dei diritti dei pazienti

Dettagli

Italian. Rights and Responsibilities. Una guida per pazienti, badanti e famiglie

Italian. Rights and Responsibilities. Una guida per pazienti, badanti e famiglie Italian Rights and Responsibilities Una guida per pazienti, badanti e famiglie Contenuto L assistenza sanitaria i tuoi diritti e doveri...3 Accesso Hai il diritto di avvalerti dell assistenza sanitaria...3

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO. Dr. MARCO MARI Specialista in Medicina Interna. Dr. ENA PORCELLA Specialista in Endocrinologia Dr.

CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO. Dr. MARCO MARI Specialista in Medicina Interna. Dr. ENA PORCELLA Specialista in Endocrinologia Dr. CARTA DEI SERVIZI MEDICINA DI GRUPPO Dr. MARCO MARI Specialista in Medicina Interna Dr. ANGELO B. MASSUCCO Specialista in Pneumologia Dr. ENA PORCELLA Specialista in Endocrinologia Dr. FRANCO SIVORI Sede

Dettagli

Premessa. Il Presidente della Federazione Nazionale ALICE Dr. Giuseppe D Alessandro

Premessa. Il Presidente della Federazione Nazionale ALICE Dr. Giuseppe D Alessandro Premessa L Ictus Cerebrale, pur essendo in Italia la prima causa di invalidità, la seconda di demenza e la terza di morte, non ha ricevuto finora, a differenza di altre malattie altrettanto gravi per l

Dettagli

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida.

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida. SERVIZI BASE ( estesi gratuitamente al nucleo famigliare) CONVENZIONI SPECIALISTICHE ED OSPEDALIERE Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO MEDICINA IN RETE X ------------------------

CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO MEDICINA IN RETE X ------------------------ CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO MEDICINA IN RETE X ------------------------ Dr. FATI FRANCO Sede studio: Piazza Caprera 2\3 SML e-mail: fatif@libero.it Telefono fisso: 0185283645

Dettagli

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

1 Sanità. 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) 1 Sanità 1.1 Iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) Il Servizio Sanitario Nazionale è l insieme di strutture e servizi che assicurano la tutela della salute e l assistenza sanitaria a tutti i

Dettagli

Fondazione don Ambrogio Cacciamatta onlus Residenza Sanitaria Assistenziale Casa Albergo Centro Diurno Integrato Assistenza Domiciliare Integrata

Fondazione don Ambrogio Cacciamatta onlus Residenza Sanitaria Assistenziale Casa Albergo Centro Diurno Integrato Assistenza Domiciliare Integrata Fondazione don Ambrogio Cacciamatta onlus Residenza Sanitaria Assistenziale Casa Albergo Centro Diurno Integrato Assistenza Domiciliare Integrata SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE E CURE PALLIATIVE CARTA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI BAGNOLO IN PIANO Provincia di Reggio Emilia REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 22.03.2006 Pubblicato

Dettagli

Ospedale di Comunità

Ospedale di Comunità Casa della Salute di San Secondo Parmense Ospedale di Comunità Liguria DALL OSPEDALE AL TERRITORIO Genova 18 marzo 2014 Remo Piroli Il contesto normativo Delibera 14/03/2013 N.159 Oggetto : CASA DELLA

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DIURNO ROVERELLA

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DIURNO ROVERELLA REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO DIURNO ROVERELLA Via Ancona, 290 Cesena Telefono 0547 334935 Approvato con Delibera n. 10 del 03/03/2010 Finalità del servizio ART. 1: L ASP, all interno della sede della

Dettagli

MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA

MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA MAPPATURA PRINCIPALI SERVIZI PER ANZIANI IN REGIONE LOMBARDIA PREMESSA Il presente documento è stato redatto in modo da offrire una panoramica dei principali servizi socio-sanitari e socio-assistenziali

Dettagli

INDICE. IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio

INDICE. IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio INDICE IL CENTRO DIURNO GARIBALDI nel dettaglio 1. Dove siamo pag. 3 2. Chi siamo pag. 3 3. Orari e giorni di apertura del centro pag. 5 4. Pernottamento pag. 6 5.Trasporto con mezzo e accompagnatore pag.

Dettagli

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto.

CONTRIBUTI ORDINARI. La percentuale di contributo erogabile è fissata nella misura del 30% per i dirigenti e del 60% per il personale del comparto. CRITERI GENERALI PER L UTILIZZO DEI FONDI DI CUI ALLA L.R. 54/1976, IN ORDINE AL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA ASSISTENZIALI A FAVORE DEL PERSONALE REGIONALE 1 - Spese mediche CONTRIBUTI ORDINARI Visite

Dettagli

FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015

FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015 FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015 1. La Fondazione Ospedale Marchesi nella rete dei servizi.

Dettagli

L Hospice fa parte della Rete Ligure di Cure Palliative ed è integrato con tutti i reparti e i servizi dell ASL.

L Hospice fa parte della Rete Ligure di Cure Palliative ed è integrato con tutti i reparti e i servizi dell ASL. L Hospice è una struttura dell ASL 1 Imperiese che accoglie prevalentemente pazienti con tumore in fase avanzata o terminale che necessitano di cure palliative di livello specialistico o che non possono

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE Il medico di medicina generale è il tutore della salute dei suoi assistiti. Egli opera all interno del Sistema Sanitario Nazionale

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

HOSPITAL 08/11 AND COMMUNITY GUIDE FOR CARERS

HOSPITAL 08/11 AND COMMUNITY GUIDE FOR CARERS ITALIAN 1 GUIDA AL SISTEMA OSPEDALIERO PER ACCOMPAGNATORI (A CARERS GUIDE TO THE HOSPITAL SYSTEM) Un ricovero in ospedale può avvenire in modi diversi, ad esempio passando dal pronto soccorso o a seguito

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. PIANO COMPLEMENTARE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 GENNAIO 2014 1. Adesioni L adesione

Dettagli

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO

MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Allegato A) MODALITA DI ORGANIZZAZIONE E REMUNERAZIONE DELLE ATTIVITA DI ASSISTENZA DOMICILIARE A CARATTERE OSPEDALIERO Attività di ospedalizzazione presso il domicilio Si definisce attività di ospedalizzazione

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI ASSISTENZIALI

GUIDA AI SERVIZI ASSISTENZIALI GUIDA AI SERVIZI ASSISTENZIALI FASIE è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti sanitari integrativi del Servizio Sanitario Nazionale. Inoltre,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO X MEDICINA IN RETE ------------------------ INFORMAZIONI GENERALI

CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO X MEDICINA IN RETE ------------------------ INFORMAZIONI GENERALI CARTA DEI SERVIZI STUDIO MEDICO ASSOCIATO MEDICINA DI GRUPPO X MEDICINA IN RETE ------------------------ Dr. COGORNO Stefano Dr. DAPELO Federico Dr. LAMBRUSCHINI Mario Dr. ROTTOLA Cristina Dr. SANNAZZARI

Dettagli

UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti di

UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti trattamenti di GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

Atto di indirizzo e coordinamento recante requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi per i centri residenziali di cure palliative

Atto di indirizzo e coordinamento recante requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi per i centri residenziali di cure palliative Testo aggiornato al 13 gennaio 2006 Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 20 gennaio 2000 Gazzetta Ufficiale 21 marzo 2000, n. 67 Atto di indirizzo e coordinamento recante requisiti strutturali,

Dettagli

Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base. Prof. A. Mistretta

Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base. Prof. A. Mistretta Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base Prof. A. Mistretta Il medico di medicina generale (MMG) Garantisce l assistenza sanitaria Si assicura di promuovere e salvaguardare la salute in un rapporto

Dettagli

Monitoraggio e certificazione dei servizi di assistenza domiciliare

Monitoraggio e certificazione dei servizi di assistenza domiciliare Monitoraggio e certificazione dei servizi di assistenza domiciliare Esigenza L assistenza domiciliare è definita come "la possibilità di fornire, presso il domicilio del paziente, quei servizi e quegli

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE E CURE PALLIATIVE CARTA DEI SERVIZI

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE E CURE PALLIATIVE CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE E CURE PALLIATIVE 1. La Fondazione nella rete dei servizi. CARTA DEI SERVIZI La Fondazione Don Ambrogio Cacciamatta onlus gestisce in Iseo l omonima RSA, a Monticelli

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO ASSISTENZA SANITARIA. Art. 1 Ambito della normativa

REGOLAMENTO DEL FONDO ASSISTENZA SANITARIA. Art. 1 Ambito della normativa REGOLAMENTO DEL FONDO ASSISTENZA SANITARIA Titolo I DISPOSIZIONI GENERALI CAPO I Ambito della normativa Art. 1 Ambito della normativa 1. Il presente regolamento del Fondo Assistenza Sanitaria (FAS), in

Dettagli

CASA DI CURA ULIVELLA E GLICINI Standard di qualità ed impegni verso i cittadini

CASA DI CURA ULIVELLA E GLICINI Standard di qualità ed impegni verso i cittadini E VERSO I CITTADINI RICONOSCERE IL PERSONALE ASPETTI RELAZIONALI UMANIZZAZIONE Garantire la riconoscibilità del personale che svolge servizio al pubblico Garantire il miglioramento dei rapporti tra gli

Dettagli

PROGETTO DI ASSISTENZA AL MALATO NEOPLASTICO GRAVE E PER LO SVILUPPO DELLE CURE PALLIATIVE

PROGETTO DI ASSISTENZA AL MALATO NEOPLASTICO GRAVE E PER LO SVILUPPO DELLE CURE PALLIATIVE REGIONE VENETO - AZIENDA SANITARIA ULSS 22 PROGETTO DI ASSISTENZA AL MALATO NEOPLASTICO GRAVE E PER LO SVILUPPO DELLE CURE PALLIATIVE A cura del Coordinamento dei Distretti socio-sanitari e dei Medici

Dettagli

Il problema dei farmaci

Il problema dei farmaci Presentazione del Manuale Gestione del Rischio Clinico e Sicurezza delle Cure negli Ambulatori dei MMG e PdF Roma, 16 marzo 2010 Auditorium Lungotevere Ripa, 1 Il problema dei farmaci Susanna Ciampalini

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

Continuità delle cure:

Continuità delle cure: Continuità delle cure: Assistenza integrata Ospedale-Territorio Roma, 13 dicembre 2013 Riccardo Poli Direttore Zona-Distretto Asl 4 Prato AZIENDA USL 4 PRATO Dalle Dimissioni Difficili al SCAHT Servizio

Dettagli

Quando un figlio è malato: diritti e servizi sociali per la famiglia

Quando un figlio è malato: diritti e servizi sociali per la famiglia diritti e servizi sociali per la famiglia Cari Genitori, Questa brochure si propone di offrirvi sinteticamente informazioni utili e consigli pratici per orientarvi nel sistema dei servizi sociali e scolastici,

Dettagli

FONDO ILVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA DIRIGENTI - F.I.A.S.I.D. c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino

FONDO ILVA ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA DIRIGENTI - F.I.A.S.I.D. c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino c/o FINTECA IMMOBILIARE Srl. Via Muratori, 3 16152 Genova; centralino 06.4211.6300 E-mail info@fiasid.it R E G O L A M E N T O Aggiornato a marzo 2014 ART.1 MODALITA' PER L ADESIONE 1.1 Ai sensi dell'art.

Dettagli

Guida all'accesso ai servizi

Guida all'accesso ai servizi Residenza Sanitaria Assistenziale /Residenza Protetta G. Borea e Z. Massa Sanremo CARTA DEI SERVIZI Guida all'accesso ai servizi Periodo di riferimento 2012/2013 1 SOMMARIO INTRODUZIONE. 1.COS E LA RESIDENZA

Dettagli

Distretto di Carpi. Servizi socio-sanitari di sostegno al caregiver familiare 21 maggio 2011. Dr.ssa Rossana Cattabriga Dr. Giuseppe d'arienzo

Distretto di Carpi. Servizi socio-sanitari di sostegno al caregiver familiare 21 maggio 2011. Dr.ssa Rossana Cattabriga Dr. Giuseppe d'arienzo Distretto di Carpi Servizi socio-sanitari di sostegno al caregiver familiare 21 maggio 2011 Dr.ssa Rossana Cattabriga Dr. Giuseppe d'arienzo Settore Area Fragili U. O. Cure Primarie Area Disabili Area

Dettagli

ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE

ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Le prestazioni erogate in hospice sono un complesso integrato di prestazioni sanitarie assistenziali ed alberghiere, fornite in maniera continuativa per 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana, rivolte

Dettagli

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Medicina Fisica e Riabilitativa De g e n z a Dott. Claudio Tedeschi - Direttore Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Segreteria Maria Rosaria Amelio - Maria Flavia Malavenda Federica

Dettagli

Fine istituzionale della Farmacia è dispensare i farmaci. A questo si aggiungono: Servizi di base,

Fine istituzionale della Farmacia è dispensare i farmaci. A questo si aggiungono: Servizi di base, PRINCIPI FONDAMENTALI Fine istituzionale della Farmacia è dispensare i farmaci. A questo si aggiungono: Servizi di base, Servizi socio sanitari specializzati, Servizi d informazione ed educazione sanitaria.

Dettagli

Immigrazione, come dove e quando

Immigrazione, come dove e quando Immigrazione, come dove e quando Manuale d uso per l integrazione Edizione 2008 a cura del Ministero del lavoro, della Salute e Politiche Sociali Settore Politiche Sociali www.solidarietasociale.gov.it

Dettagli

ADI (Assistenza Domiciliare Integrata)

ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) Università degli Studi di Foggia C.di L. nella Professione Sanitaria di INFERMIERE ADI (Assistenza Domiciliare Integrata) Dott. Cristiano Capurso Definizione L'Assistenza Domiciliare Integrata è una forma

Dettagli

Casa della Salute. Portomaggiore e Ostellato. Portomaggiore. Via De Amicis 22. Casa della Salute. Casa della Salute

Casa della Salute. Portomaggiore e Ostellato. Portomaggiore. Via De Amicis 22. Casa della Salute. Casa della Salute Casa della Salute Casa della Salute Azienda Unità Sanitaria Locale di Ferrara Casa della Salute Portomaggiore e Ostellato Via De Amicis 22 Portomaggiore Cos è la Casa della Salute La Casa della Salute

Dettagli

Linee guida di assistenza sanitaria comportamentale per fornitori TOP (TRICARE Overseas Program)

Linee guida di assistenza sanitaria comportamentale per fornitori TOP (TRICARE Overseas Program) Programma esttero TRICARE Linee guida di assistenza sanitaria comportamentale per fornitori TOP (TRICARE Overseas Program) Tipi di fornitori di assistenza sanitaria comportamentale: TRICARE può autorizzare

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO EMILIA CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 50 del 28/06/2012 Premessa La Carta dei Servizi

Dettagli

Medici e Pediatri di Famiglia

Medici e Pediatri di Famiglia Medici e Pediatri di Famiglia L assistenza del medico e del pediatra di famiglia Il Medico di Medicina Generale (MMG) ed il Pediatra di Famiglia (PdF) sono le figure di riferimento per ogni problema che

Dettagli

FONDI SANITARI E PRODOTTI MALATTIA

FONDI SANITARI E PRODOTTI MALATTIA FONDI SANITARI E PRODOTTI MALATTIA CHI SIAMO LA SOCIETÀ PREVIMEDICAL - Servizi per la Sanità Integrativa - SpA (PREVIMEDICAL SpA) è un Third Party Administrator (TPA) indipendente specializzata nella prestazione

Dettagli

Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero

Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero Regione Piemonte Azienda Sanitaria Locale NO Presidi Ospedaliero di Borgomanero Informazioni per il paziente ricoverato Presidio Ospedaliero di Borgomanero Dicembre 2014 10 edizione 1 Realizzato a cura

Dettagli

all'assistenza in case di cura

all'assistenza in case di cura Guida all'assistenza in case di cura Domande frequenti dei residenti e delle famiglie Dipartimento di salute pubblica del Massachusetts Italian Informazioni su questa guida Nel momento in cui lei e la

Dettagli

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Quarenghi

Residenza Sanitaria Assistenziale. Vivere Insieme Quarenghi Residenza Sanitaria Assistenziale Vivere Insieme Quarenghi Il gruppo di lavoro La struttura è organizzata in settori, a ciascuno dei quali è assegnata una organica dotazione, qualitativa e quantitativa,

Dettagli

Progetto di Assistenza Domiciliare

Progetto di Assistenza Domiciliare Progetto di Assistenza Domiciliare Per curare efficacemente un malato cronico, oggi non è più sufficiente limitarsi alla corretta interpretazione dei segni e dei sintomi clinici della malattia e/o alla

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE ANZIANI E DISABILI

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE ANZIANI E DISABILI COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE ANZIANI E DISABILI Art. 1. (Istituzione del Servizio) Il presente Regolamento disciplina gli interventi a sostegno della mobilità

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA Istituzioni Assistenziali Riunite di Pavia CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA Istituzioni Assistenziali Riunite di Pavia CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA Istituzioni Assistenziali Riunite di Pavia CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA Principi Generali Finalità del servizio Il servizio di Assistenza Domiciliare

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA UNI.C.A. è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri Assistiti

Dettagli

Catalogo dei prodotti sanitari da banco 2015

Catalogo dei prodotti sanitari da banco 2015 Catalogo dei prodotti sanitari da banco 2015 VNSNY CHOICE FIDA Complete (Piano Medicare-Medicaid) H8490_2015 OTC Catalog I Accepted 03092015 A Medicare Advantage Plan Catalogo dei prodotti sanitari da

Dettagli

Il ruolo della professione infermieristica nell evoluzione evoluzione della domanda di salute. Maria Grazia Proietti

Il ruolo della professione infermieristica nell evoluzione evoluzione della domanda di salute. Maria Grazia Proietti Il ruolo della professione infermieristica nell evoluzione evoluzione della domanda di salute Maria Grazia Proietti il campo di competenza dell infermiere è rappresentato dal complesso delle attività rivolte

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI MEDISETTE

CARTA DEI SERVIZI MEDISETTE CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in Rete MEDISETTE (accordi regionali 2009) Medici Associati LODI ASL 306 DOTT. ARAGIUSTO GIUSEPPE Specialista in Malattie dell Apparato Respiratorio Medico

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE COMUNE DI CASALGRANDE REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INDICE ART. 1...1 ART. 2...2 ART. 3...2 ART. 4...3 ART. 5...4 ART. 6...4 ART. 7...4 ART. 8...5 ART. 9...5 ART. 10...5 ART.

Dettagli

Quali sono i servizi offerti?

Quali sono i servizi offerti? Se conoscete una persona affetta da HIV o AIDS che ha bisogno di aiuto, il Ministero della Salute dello Stato di New York ha erogato degli appositi programmi di assistenza per pazienti non assicurati colpiti

Dettagli

Opuscolo delle informazioni generali

Opuscolo delle informazioni generali DEPARTMENT OF HEALTH & MENTAL HYGIENE OFFICE OF CHIEF MEDICAL EXAMINER 520 First Avenue New York, NY 10016 Charles S. Hirsch M.D., Chief Medical Examiner Telefono: 212-447-2030 Fax: 212-447-2716 Sito Web

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. BASE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 LUGLIO 2013 1. Adesioni L adesione alla Società

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA PALOMA 2000 Cooperativa sociale di assistenza a.r.l. Viale Tunisia, 10 20124 Milano tel. 02/29536073-4 fax. 02/29536075 www.paloma200.it - e-mail: info@paloma2000.it DOCUMENTO 04 CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA

Dettagli

Gli interventi delle professioni sanitarie

Gli interventi delle professioni sanitarie Gli interventi delle professioni sanitarie 19 febbraio 2015 Dott. BALDINI CLAUDIO Direttore UOC Direzione Professioni Sanitarie Territoriali ASL 11 EMPOLI 23/02/2015 1 Secondo me la missione delle cure

Dettagli

La Regione Piemonte per concretizzare il progetto obiettivo nazionale Tutela della salute degli anziani ha istituito l Unità di Valutazione

La Regione Piemonte per concretizzare il progetto obiettivo nazionale Tutela della salute degli anziani ha istituito l Unità di Valutazione Perchè L A.S.L. deve farsi carico dei costi sanitari derivanti dagli interventi assistenziali rivolti ad anziani non autosufficienti, pertanto si avvale della Commissione per avere una valutazione tecnica

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME INDENNITARIO RIMBORSUALE -

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME INDENNITARIO RIMBORSUALE - GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME INDENNITARIO RIMBORSUALE - La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

REGOLAMENTO DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. REGOLAMENTO DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. di cui all art. 51 comma 2 lett. a) del TUIR DPR 917/1986 istituito dalla Società di Mutuo Soccorso SOCIETÀ MUTUA PINEROLESE 10064 PINEROLO (TO)

Dettagli

COMUNE DI CRESPELLANO

COMUNE DI CRESPELLANO COMUNE DI CRESPELLANO Prov. di Bologna REGOLAMENTO DISTRETTUALE PER LA GESTIONE E L ACCESSO AI CENTRI DIURNI PER ANZIANI NON AUTOSUFFICIENTI AZIENDA USL DI BOLOGNA DISTRETTO DI CASALECCHIO DI RENO 1 LEGENDA

Dettagli

DM 332/1999 CHI HA DIRITTO ALLE PRESTAZIONI DEL SSN E IN CHE MODO PUO RICHIEDERLE

DM 332/1999 CHI HA DIRITTO ALLE PRESTAZIONI DEL SSN E IN CHE MODO PUO RICHIEDERLE NOMENCLATORE TARIFFARIO DM 332/1999 Il Nomenclatore Tariffario è l'elenco delle Protesi e degli Ausili Tecnici (Dispositivi) diretti al recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni

Dettagli

Assicurazione malattie complementare (LCA)

Assicurazione malattie complementare (LCA) CC (Condizioni complementari) Visana Assicurazioni SA Valide dal 2014 Assicurazione malattie complementare (LCA) Ambulatoriale Indice Pagina 3 3 4 6 Assicurazione complementare dei costi di guarigione

Dettagli

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il distretto sanitario di Cividale si presenta A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il Distretto è una struttura dell Azienda per i servizi sanitari territoriali

Dettagli

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative.

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. Il modello di cure domiciliari integrate in sperimentazione all

Dettagli

ASSISTENZA PROTESICA

ASSISTENZA PROTESICA Trieste, 11 giugno 2005 Aspetti medico-legali nella gestione dei pazienti con Sclerosi Multipla ASSISTENZA PROTESICA Dott.ssa Viviana VARONE ASS n. 5 Bassa Friulana Dipartimento di Prevenzione SOGGETTI

Dettagli

VOL. 6. Progetto S STEGNO. A chi rivolgersi. in caso di necessità

VOL. 6. Progetto S STEGNO. A chi rivolgersi. in caso di necessità Progetto S STEGNO VOL. 6 A chi rivolgersi in caso di necessità A chi rivolgersi in caso di necessità 118 ORE Il 118 è il numero telefonico attivo in Italia per la richiesta di soccorso sanitario. È un

Dettagli

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA

POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E NUTRIZIONE CLINICA libro:layout 1 21-10-2010 15:06 Pagina 49 POSITION PAPER: RUOLO DELLE STRUTTURE DI DIETETICA E CLINICA M. L. Amerio, D. Domeniconi in collaborazione con la Rete dei Servizi di Dietetica e Nutrizione Clinica

Dettagli

Vademecum in caso di infortunio sul lavoro

Vademecum in caso di infortunio sul lavoro Vademecum in caso di infortunio sul lavoro Questo documento vuole essere un ausilio a tutti i lavoratori si trovassero nella necessità di denunciare un infortunio, una malattia professionale, un danno

Dettagli

Sedi periferiche per attivazione servizio ADI

Sedi periferiche per attivazione servizio ADI Sedi e numeri di telefono L Ente Erogatore ADI ASL di Brescia ha una sede principale presso il Distretto di Brescia in Viale Duca degli Abruzzi, 13. La Segreteria, sita al primo piano, opera con il seguente

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA Ultima revisione: Aprile 2014 PARTE GENERALE 1. PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE SCARPARI FORATTINI ONLUS L ente trae origine dalle disposizioni testamentarie

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO CURE PALLIATIVE domiciliari ed Hospice ultima revisione agosto 2010

CARTA DEL SERVIZIO CURE PALLIATIVE domiciliari ed Hospice ultima revisione agosto 2010 Azienda provinciale per i Servizi Sanitari Distretto di Trento e Valle dei Laghi Rotaliana e Paganella - Cembra U.O. ASSISTENZA PRIMARIA Centro Servizi Sanitari Viale Verona 38123 Trento - CARTA DEL SERVIZIO

Dettagli

C L I N I CA V E T E R I N A R I A T I BA L D I. Gentile cliente, ho il piacere di presentare la nostra carta dei servizi.

C L I N I CA V E T E R I N A R I A T I BA L D I. Gentile cliente, ho il piacere di presentare la nostra carta dei servizi. CARTA DEI SERVIZI Presentazione Gentile cliente, ho il piacere di presentare la nostra carta dei servizi. Questo importante strumento è stato concepito per portarla a conoscenza dei servizi erogati all

Dettagli

Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) Servizio accreditato presso la Regione Lombardia

Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) Servizio accreditato presso la Regione Lombardia Servizio di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) Distretti di Dalmine, Grumello del Monte (ASL della provincia di Bergamo) Servizio accreditato presso la Regione Lombardia PER L ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali guida SINTETICA AL Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali Diagnostica e terapie specialistiche Se il tuo medico curante ti prescrive delle terapie e/o degli accertamenti,

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE

REGOLAMENTO DI GESTIONE Idl 3 Edizione n 08 del 01/01/2009 Pagina 1 di 5 REDAZIONE RQ APPROVAZIONE DG Dott.ssa Gavioli Roberta Dott. Luca Secchi. Idl 3 Edizione n 08 del 01/01/2009 Pag.2 di 5 1. FINALITA DELLA STRUTTURA 1.1.

Dettagli

Mod. CDS Rev. 2 Data 01.08.11 Pagina 1 di 14

Mod. CDS Rev. 2 Data 01.08.11 Pagina 1 di 14 HOSPICE VIA DELLE STELLE REGGIO CALABRIA Mod. CDS Rev. 2 Data 01.08.11 Pagina 1 di 14 La carta dei servizi è il documento che la legge italiana ha voluto realizzare nel processo di innovazione dei rapporti

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento di Neuroscienze e Osteoarticolare Unità Operativa di RIABILITAZIONE SPECIALISTICA DI COSA CI OCCUPIAMO La

Dettagli