Taglio degli ETF troppo piccoli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Taglio degli ETF troppo piccoli"

Transcript

1 È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO AGOSTO Tema caldo In Europa tanti ETF troppo piccoli, aumentano i delisting Pillole ETF A New York nuovo ishares ETF su commodity L ETCi Gold Rbs prepara l addio a Piazza Affari Mercato ETF La centralità del fattore valutario negli ETF sui bond emergenti Focus Banca IMI Anche la Bank of England vara la forward guidance sui tassi ETF in cifre ETF Plus: migliori, peggiori e più scambiati a uno e sei mesi Commento agli ETF Piazza Affari fa la voce grossa, festeggiano gli ETF long a leva sul Ftse Mib Taglio degli ETF troppo piccoli

2 TEMA CALDO a cura di Titta Ferraro 2 Delisting a ritmo record. Tanti ETF europei non raggiungono la dimensione minima In tempi di spending review anche gli emittenti di ETF guardano ai costi legati al mantenimento in quotazione di alcuni fondi a gestione passiva Gli emittenti ETF guardano ai costi togliendo dal mercato gli ETF di piccola taglia poco redditizi. In Europa solo un quarto dei replicanti supera la soglia dei 100 milioni di dollari che non hanno riscosso grande successo. Nei primi sei mesi dell anno sono stati 231 i delisting di ETF/ETP dai mercati europei, un ritmo record che si confronta con l uscita di Borsa di 189 replicanti nel corso dell intero In Europa negli ultimi anni si era assistito a un aumento considerevole dei replicanti quotati - a fine giugno erano tra ETF ed ETP con prodotti complessivamente presenti nei vari mercati (dati ETFGI) con una forte frammentazione rispetto al mercato statunitense A luglio afflussi record per 44,08 mld $ sugli ETP dove il totale degli ETF è senza duplicazione di listing. Parallelamente in Europa sono diminuite le nuove quotazioni, pari a 295 nel primo semestre di quest anno rispetto alle 758 dell intero Un contesto di eccesso di offerta che comporta il proliferare di fondi incapaci di raggiungere una massa critica sufficiente da giustificare la loro permanenza sui listini. Gli ETF che attualmente presentano masse in gestione superiori ai 100 milioni di dollari - solitamente identificata come massa critica di breakeven per considerare un fondo o ETF in grado di coprire adeguatamente i suoi costi - sono solo un quarto dei totali quotati in Europa. Deborah Fuhr, managing partner di ETFGI, rimarca come addirittura i due terzi viaggiano sotto i 50 mln di asset under management e un terzo sotto i 10 mln. Le società emittenti stanno pertanto iniziando ad adeguare la loro offerta rimarca la Fuhr - riducendo il numero di cross-listings al fine di risparmiare sui costi e di concentrarsi si mercati più liquidi. Tra i maggiori listini europei è Borsa Italiana a guidare la A luglio gli afflussi sugli ETP sono stati pari a 44,08 miliardi di dollari trainati dai replicanti azionari che hanno segnato lo scorso mese una raccolta positiva di 41,62 di dollari. Le masse gestite si sono portate ai nuovi massimi storici a quota 2,16 mila miliardi di dollari. E quanto emerge dal dati mensili riportati dal Global ETF and ETP Industry Insights report di ETFGI. Spiccano soprattutto gli afflussi verso gli ETF sull azionario statunitense che a luglio sono stati pari a quasi 33 mld. Gli ETP obbligazionari hanno visto afflussi per 5,1 miliardi, mentre i prodotti sulle commodity hanno evidenziato fuoriuscite per 2,72 miliardi. Delisting di ETF nella prima metà del 2013 Mercato I sem I sem Borsa Italiana Nyse Euronext Parigi Deutsche Boerse London Stock Exchange Six Swiss Exchange 25 0 Burgundy 18 0 Borsa di Stoccarda 8 6 Nyse Euronext Bruxelles 5 0 Nyse Euronext Amsterdam 3 9 Nasdaq OMX Stccolma 2 0 Bolsa di Madrid 1 0 Istanbul Stock Exchange 0 1 Latibex 0 1 Totale Fonte:ETFGI classifica 2013 dei maggiori delisting, pari a 57 nei primi sei mesi dell anno e altri 11 sono già stati annunciati. Segue l Euronext di Parigi con l uscita di 43 fondi, Francoforte con 35 e Londra con 34. Il singolo emittente con più delisting risulta Lyxor con 53, seguito da Rbs con 42 e ishares con 40. Borsa Italiana paga in particolare il fatto che non ci sono emittenti italiani e pertanto sovente la quotazione in Italia rappresenta quella secondaria rispetto a quella sul mercato domestico dell emittente. Una componente a sfavore di Borsa Italiana sono gli elevati costi di prima quotazione, pari a euro per singolo ETF, più del doppio rispetto ai euro di Francoforte e superiore anche ai di Parigi. C è poi il corrispettivo semestrale che su Borsa Italiana è dipendente dal patrimonio gestito: 500 euro per patrimonio sotto i 100mln di euro; euro tra i 100 e 750 mln; 4.00 euro tra 750 a 1,5 mld; euro oltre gli 1,5 mld.

3 NEWS DAL MONDO ETF News ishares quota a New York un nuovo ETF su indice di commodity Quotazione sul Nyse Arca per l ishares Dow Jones-UBS Roll Select Commodity Index Trust, nuovo replicante che si rifà al Dow Jones-UBS Roll Select Commodity Index che attualmente annovera al suo interno 22 contratti futures su materie prime. L intento di questo ETF è ridurre al minimo i costi di chiusura contratti future in scadenza e la loro sostituzione con quelli nuovi. Questo ETF cerca di minimizzare i costi di rolling dei contratti a termine, consentendo un accesso efficiente e diversificato alle materie, ha dichiarato Ravi Goutam, responsabile prodotto in America per ishares. Deutsche Asset & Wealth Management db x-trackers CSI 300 UCITS ETF La Cina a portata di mano Il più grande ETF sul CSI 300 in Europa 1 Delisting da Piazza Affari per l ETCi Gold RBS Dal giorno 28 agosto Borsa Italiana ha disposto la cancellazione dal listino Ufficiale dell RBS Physical Gold ETCi. Le commodity Securities saranno pertanto negoziabili sul mercato ETFPlus e sugli altri mercati dove sono quotate (Borsa di Francoforte e) fino alla chiusura del 27 agosto. Tom Fekete nuovo responsabile sviluppo prodotti ishares per l area EMEA ishares ha nominato Tom Fekete nuovo responsabile sviluppo prodotti per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Tom Feteke riporterà a Joe Linhares, responsabile di ishares per la regione EMEA e si occuperà nello specifico dell ampliamento della gamma di prodotti innovativi di ishares. L ingresso di Tom Feteke rientra nella strategia di ishares volta allo sviluppo di una solida gamma di soluzioni di investimento che possano essere utilizzate come partecipazioni core, strumenti di esposizioni ai segmenti di nicchia e strumenti di allocazione tattica. Dal 2009 Tom Feteke ha ricoperto il ruolo di responsabile dei prodotti di investimenti EMEA e responsabile globale FX Advisory di Barclays Wealth. Con il db x-trackers CSI 300 UCITS ETF è possibile investire con un unica transazione in un le A-shares emesse da società cinesi quotate nelle borse di Shanghai e Shenzhen, denominate Con un patrimonio gestito di quasi un miliardo di dollari in continua crescita, il db x-trackers CSI 300 UCITS ETF è il più grande ETF creato per replicare l indice CSI 300 in Europa 1. Nome del prodotto ISIN Codice di neg. TER Dividenti db x-trackers CSI 300 UCITS ETF (1C) LU XCHA 0,50% Capitalizzazione 1 Fonte: DB ETF Ricerca, marzo Prima dell adesione leggere il documento di quotazione, il prospetto ed il KIID del comparto rilevante. Avvertenze Potete ottenere gratuitamente tali documenti presso Deutsche Bank AG, Via Turati 27, Milano e sul sito db x-trackers è un marchio commerciale di proprietà di Deutsche Bank AG. Gli ETF descritti nel presente opuscolo informativo sono azioni di db x-trackers II, una società d investimento costituita ai sensi del diritto lussemburghese nella forma di Société d Investissement à Capital Variable (SICAV). Deutsche Bank AG e lo sponsor degli indici non rilasciano alcuna dichiarazione o garanzia circa i rendimenti che possono essere ottenuti dall utilizzo del relativo indice. Le informazioni contenute nel presente documento sono destinate esclusivamente all utilizzo in Italia. La pubblicazione del presente documento giudizio, da parte della stessa, sull opportunità dell eventuale investimento ivi descritto. I prodotti descritti adottano una struttura swap based. Si prega di far rifermento alla sezione Rischio di Controparte presente nel Documento di Quotazione e nel Prospetto per una descrizione dettagliata dello stesso e delle tecniche per ridurlo attraverso il rilascio di una garanzia. Deutsche Asset & Wealth Management racchiude in sé tutte le attività di asset management and wealth management 3

4 MERCATO ETF a cura di Titta Ferraro La centralità del fattore valutario per chi guarda agli ETF sui bond emergenti 4 La violenta fuga di primavera dagli asset emergenti, innescata dall uscita allo scoperto da parte della Federal Reserve che ha preannunciato l avvio della riduzione del piano di acquisti di asset, non ha mancato di intaccare i ritorni dall investimento in bond emergenti. Inoltre i forti movimenti valutari hanno fatto affiorare il problema di come posizionarsi su questi Paesi dopo che negli scorsi anni la rivalutazione delle valute Sono ormai diventate molte le alternative a disposizione per posizionarsi sul reddito fi sso emergente attraverso gli ETF: denominati in dollari, in valuta locale oppure currency hedged emergenti aveva acceso l interesse verso i prodotti a valuta locale. Fondamentali più solidi rispetto al passato Tra i punti a vantaggio dei bond emergenti ci sono dei fondamentali economici decisamente più solidi rispetto al passato e rendimenti reali decisamente più elevati rispetto a quelli di paesi core quali Stati Uniti, Germania o Giappone. I titoli di Stato in molti Paesi emergenti spesso sono più forti rispetto a emissioni di Paesi sviluppati - rimarca Scott Ebner, global head of product development di State Street Global Advisors (SSgA) - invogliando gli investitori ad assumersi il rischio valutario aggiuntivo come testimoniato dalla costante crescita negli ultimi anni degli afflussi verso queste categorie sia nei mutual funds in generale che negli ETF. Proprio i fondi a replica passiva rappresentano la via più semplice, liquida e a basso costo per giovarsi di un esposizione diversificata ai bond emergenti, permettendo di affacciarsi anche su alcuni segmenti altrimenti difficilmente investibili. Tra quelli quotati a Milano il TER va da un minimo dello 0,3% a un massimo dello 0,55% con spread bid-ask abbastanza contenuto pari allo 0,42% per controvalori di 25mila euro (dati Borsa Italiana relativi a luglio 2013), anche se superiore alla media generale degli ETF a reddito fisso che è dello 0,21%. La variabile valutaria L ondata di vendite degli scorsi mesi ha condizionato le performance degli ETF legati a bond emergenti, colpendo sia quelli su indici in valuta locale che quelli con emissioni in dollari. Di contro il sell-off ha rimpinguato i rendimenti tornati ad essere molto allettanti (il rendimento alla scadenza per l Ishares JP Morgan $ Emerging Markets Bond è ora del 5,56% dal 4,2% di inizio di maggio). In caso di volatilità le oscillazioni al ribasso delle valute locali rappresentano una fonte di rischio che può essere ammortizzata dall investitore dell area euro ancorandosi a ETF su indici composti da emissioni in dollari o che offrono una copertura valutaria completa. Tra i fondi quotati a replica passiva sul reddito fisso emergente quello con maggiori masse gestite è l Ishares JP Morgan $ Emerging Markets Bond che si rifà a un indice composto da circa 150 emissioni governative denominate in dollari con la prevalenza attualmente di titoli di Turchia, Brasile, Filippine, Indonesia, Russia e Messico. Le obbligazioni devono presentare un importo minimo complessivo pari a 1 miliardo di dollari e con una vita residua di almeno 2 anni. Il ribilanciamento avviene mensilmente così come la distribuzione del dividendo. In questo caso l investitore è esposto in maniera diretta all oscillazione del cambio euro/dollaro. Caratteristiche simili per il Lyxor ETF iboxx $ Liquid Emerging Markets Sovereigns e l Amundi ETF Global Emerging Bond Markit Iboxx che si rifanno all indice iboxx $ Liquid Emerging Markets Sovereigns composto da obbligazioni denominate in dollari statunitensi rivenienti a 21 differenti Paesi emergenti con massimo due bond per ogni Paese; inoltre nessun Paese può pesare più del 12,5% sul totale, percentuale che scende al 5% se il rapporto debito/ Pil è pari o superiore all 80%. Le obbligazioni per entrare nell indice devono presentare un ammontare minimo di 500 milioni di dollari e una vita residua di almeno due anni.

5 MERCATO ETF a cura di Titta Ferraro L opzione con copertura dal rischio cambio Una copertura valutaria completa è prevista invece dal Db X-Trackers Emerging Markets Liquid Eurobond Index ETF, composto da strumenti di debito emessi da massimi 15 stati o enti quasi sovrani di America Latina, Asia, Paesi emergenti di Europa, Africa e Medio L opzione della copertura valutaria permette di mettersi al riparo da eventuali deprezzamenti delle valute emergenti. Tra le novità di quest anno ci sono poi i bond corporate sui mercati emergenti caratterizzati da una netta prevalenza di emissioni investment grade Oriente. Se lo si confronta con gli omologhi ETF in dollari Usa - rimarca M a u r o Giangrande, responsabile d e l l a piattaforma db X-trackers di Deutsche Bank per l Italia questo non beneficia di un eventuale apprezzamento del dollaro rispetto all euro (e allo stesso tempo non viene penalizzato da un eventuale deprezzamento). Allo stesso tempo, rispetto ad un prodotto in local currency questo ETF soffre meno nei periodi di forte riduzione degli investimenti nei mercati emergenti poiché non è soggetto al deprezzamento delle valute emergenti rispetto all euro. Le obbligazioni comprese nell indice possono essere denominate in euro, sterline, dollari Usa, dollari canadesi o yen con vita residua che deve essere compresa tra i 5 e i 30 anni. Bond in valuta locale Tra i replicanti di maggior successo nell universo del reddito fisso figurano quelli su indici in valuta locale che aprono alla possibilità di sfruttare il potenziale di apprezzamento delle valute dei diversi Paesi emergenti e nel 2012 avevano garantito ritorni a doppia cifra. A Piazza Affari sono due gli ETF di questo tipo: lo SPDR Barclays Emerging Markets Local Bond UCITS ETF che replica la performance del indice Barclays Emerging Markets Local Currency Liquid Government con esposizione dell emittente ad un massimo del 10%, ridistribuendo il valore in eccesso del mercato, proporzionalmente, su tutto l indice; c è poi l ishares Barclays Emerging Market Local Govt Bond fund che si rifà a un indice che include obbligazioni governative di 8 Paesi emergenti con una scadenza iniziale compresa tra 2 e 30 anni. L alternativa del corporate Novità dello scorso maggio sono poi gli ETF su bond societari investment grade e high yield dei mercati emergenti. In un ottica di diversificazione dell investimento sostiene Scott Ebner di SSgA - i bond societari dei mercati emergenti presentano rendimenti interessanti rispetto ad altre categorie e il livello di rischio risulta abbastanza contenuto se si considera che circa l 80-85% di queste emissioni risulta investment grade. Lo SPDR BofA Merrill Lynch Emerging Markets Corporate Bond UCITS ETF si rifà a un indice di titoli di debito corporate investment grade e high yield dei mercati emergenti denominati in dollari che va a coprire più di 25 mercati, circa 600 emissioni e circa 230 emittenti con un rating minimo di CCC- (attualmente solo il 17,15% ha rating inferiore all investment grade). Caratteristiche simili per l ishares Morningstar USD Emerging Mkts Corp Bond il cui indice sottostante (Morningstar Emerging Markets Corporate Bond) include obbligazioni emesse da società di America Latina, Europa orientale, Medio Oriente, Africa e Asia (escluso il Giappone). ETF su indici legati a bond emergenti Nome Codice ISIN Valuta di denominazione TER Politica dividendi Andamento nel 2013 Amundi ETF Global Emerging Bond Markit Iboxx FR US$ 0,30% capitalizzati -10,96% db x-trackers II EM Liquid Eurobond Euro ETF LU Euro 0,55% capitalizzati -9,17% ishares JPMorgan $ Emerging Markets Bond IE00B2NPKV68 US$ 0,45% mensili -10,74% Lyxor ETF iboxx $ Liquid Emerging Markets Sovereign FR US$ 0,30% capitalizzati -16,75% ishares Barclays EM Local Govt Bond fund IE00B5M4WH52 Valute locali 0,50% semestrali -10,94% SPDR Barclays EM Local Bond ETF IE00B Valute locali 0,55% semestrali -10,37% SPDR Citi Asia Local Govt Bond Ucits ETF IE00B7GBL799 Valute locali 0,50% semestrali n.d ishares Morningstar $ Emerging Markets Corporate Bond IE00B6TLBW47 US$ 0,50% semestrali n.d SPDR BofA Merrill Lynch Emerging Markets Corporate Bond Ucits ETF IE00B7LFXY77 US$ 0,50% semestrali n.d * dati aggiornati al 13/08/2013 5

6 FOCUS BANCA IMI Collegati al sito per leggere tutte le ricerche o ascoltare i risultati con il servizio Podcast L APPROFONDIMENTO DI BANCA IMI La Banca d Inghilterra si unisce a Fed e BCE nel fornire una forward guidance ai mercati 6 Ai primi di agosto la Bank of England (BoE), contestualmente alla pubblicazione dell Inflation Report, il rapporto con cui l istituto delinea periodicamente la propria view sullo stato e sulle prospettive dell economia e domestica ed internazionale, ha pubblicato le linee guida della nuova conduzione Sotto la nuova guida di Mark Carney l istituto centrale britannico ha deciso di ancorare il rialzo del costo del denaro al raggiungimento dell obiettivo di disoccupazione sotto il 7% di politica monetaria, assolvendo così l incarico conferitole dal Tesoro a marzo. La revisione degli obiettivi e della strategia di comunicazione dovrebbe rendere più efficace il meccanismo di trasmissione della politica monetaria soprattutto quando l azione della banca centrale vuole. offrire sostegno alla ripresa e alla crescita, obiettivo prioritario per l economia britannica in questa fase post-crisi globale. La BoE, in linea con la strada già intrapresa dalla Fed e almeno in parte anche dalla BCE, ha deciso di adottare una forward guidance condizionale. L istituto comunicherà al termine di ogni riunione una sorta di impegno sulle mosse future in termini di decisioni sui tassi d interesse e sul programma di acquisto titoli. Tale impegno è appunto condizionale, ossia non è definito su un orizzonte temporale ma in base all evoluzione del quadro economico, in particolare del tasso di disoccupazione. Pertanto, nell attuale contesto la BoE ha comunicato la propria intenzione di non alzare il Bank Rate dal livello attuale di 0,50% almeno fino a quando il tasso di disoccupazione non sarà sceso fino a raggiungere la soglia del 7%, a patto che sussistano tre condizioni. La prima è che l inflazione prevista dalla BoE a mesi sia inferiore al 2,5% (target del 2,0% + margine di scostamento massimo consentito dello 0,5%), la seconda è che le aspettative di inflazione nel medio-termine restino ben ancorate e infine la terza è che l orientamento di politica monetaria non ponga rischi significativi per la stabilità finanziaria (tale valutazione viene fornita mensilmente dal Financial Policy Committee). Se anche una soltanto di queste tre condizioni non fosse più soddisfatta, la guidance condizionale decadrebbe, ovvero verrebbe meno il collegamento tra azione di politica monetaria, sia in termini di decisione sui tassi sia in termini di programma di acquisto titoli (APF) e livello del tasso di disoccupazione. Se, ad esempio, la BoE dovesse prevedere un inflazione in salita al 3% a mesi, potrebbe teoricamente alzare i tassi anche se il tasso di disoccupazione fosse, a titolo esemplificativo, all 8%. La soglia del 7% sul tasso di disoccupazione non rappresenta un obiettivo di policy, ovvero non è un target : l obiettivo primario della BoE resta infatti Mark Carney, governatore della Bank of England quello della stabilità dei prezzi (con target al 2%), anche se trattasi di un obiettivo condizionale, ovvero reso flessibile per evitare ricadute avverse su crescita e occupazione nonché per evitare che venga compromessa la stabilità finanziaria. L introduzione della guidance condizionale richiede ora alla BoE di pubblicare, oltre alle proiezioni d inflazione e di crescita, anche quelle del tasso di disoccupazione. Nell Inflation Report di agosto troviamo infatti un grafico contenente tali previsioni: la BoE si aspetta un calo graduale del tasso di disoccupazione (attualmente al 7,8%) che raggiungerebbe la soglia del 7% nel 2 trimestre del 2016.

7 OSSERVATORIO ETF La pagina dei numeri di ETF News Europa - Indice EuroStoxx feb-13 mar-13 apr-13 mag-13 giu-13 lug-13 ago-13 CHIUSURA VARIAZIONE% 3 MESI 6 MESI 12 MESI Eurostoxx ,49 6,71 16,65 Ftse Mib ,39 3,44 18,34 Dax ,87 9,01 20,25 Ftse ,70 3,79 12,51 Far East - Indice Nikkei feb-13 mar-13 apr-13 mag-13 giu-13 lug-13 ago-13 CHIUSURA VARIAZIONE% 3 MESI 6 MESI 12 MESI Giappone ,45 18,91 52,05 Cina 805-3,69-4,47 42,54 Russia ,31-16,24-7,15 Brasile ,83-13,17-14,32 Usa - Indice S&P feb-13 mar-13 apr-13 mag-13 giu-13 lug-13 ago-13 CHIUSURA VARIAZIONE% 3 MESI 6 MESI 12 MESI Dow Jones ,87 9,86 16,60 S&P ,33 11,10 20,08 Nasdaq ,68 12,95 14,60 Russell ,61 14,38 30,92 Commodity - Indice CRB feb-13 mar-13 apr-13 mag-13 giu-13 lug-13 ago-13 CHIUSURA VARIAZIONE% 3 MESI 6 MESI 12 MESI Crb 285-0,85-4,79-5,17 Petrolio Wti 106 9,77 8,11 13,51 Oro ,72-18,72-17,26 Cacao ,53-33,36-42,00 Nelle tabelle sono riportati solamente gli Etf quotati sul segmento ETFplus di Borsa Italiana Spa. I dati sono elaborati su base quindicinale. Il trend indicato nelle ultime due colonne è dato dall incrocio di due medie mobili. Per quella di breve periodo, l indicazione è positiva tutte le volte che la media mobile esponenziale a 5 giorni perfora verso l alto quella a 20 giorni mentre è negativa ogni volta che la media a 5 giorni perfora verso il basso quella a 20 giorni. Per quello di medio termine l indicazione è positiva tutte le volte che la media mobile esponenziale a 20 giorni perfora verso l alto quella a 50 giorni mentre è negativa ogni volta che la media a 20 giorni perfora verso il basso quella a 50 giorni. PREZZO VOLUMI PER % 1 MESE PER % 6 MESI TREND BT TREND MT I MIGLIORI A 1 MESE Lyxor Etf Ftsemib Daily Lev 7, ,67 6,28 Etfx Ftse Mib Leveraged 2X 65, ,42 7,20 Lyxor Etf Ftse Athex 20 1, ,97-6,89 = Dbx Stoxx Eur 600 Basic Res 72, ,37-10,60 Lyxor Etf Stoxx Basic Rsrces 41, ,05-10,88 MIGLIORI A 6 MESI Ishares Global Clean Energy 4, ,17 31,02 = Amundi Etf Leveraged Msci Us 452, ,94 26,85 Db X-Tr S&P 500 2X Leveraged 19, ,96 24,82 = Powershares Global Clean En 3, ,08 24,16 = Lyxor S&P 500 Consumer Discr 143, ,55 19,89 = I PEGGIORI A 1 MESE Etfx Ftse Mib Super Sh St 2X 42, ,44-19,35 Lyxor Etf Ftsemib Daily 2Xsh 19, ,14-18,10 Db X-Trackers DJ basic resources 8, ,87 7,94 Db X-Trk Dj Euro 50 2X Inverse 11, ,04-22,04 Lyxor Ucits Etf Euro Stoxx 5 15, ,99-21,84 I PEGGIORI A 6 MESI Rbs Market Access Nyse Arca 78, ,59-35,60 = Etfx Daxglobal Gold Mining 16, ,45-35,17 = Etfx Daxglobal Coal Mining 22, ,00-24,20 Ishares Msci Chile 61, ,81-23,77 Lyxor Etf Brazil Ibovespa 15, ,41-23,58 I PIÙ SCAMBIATI / QUANTITÀ Lyxor Etf Ftsemib Daily Lev 7, ,67 6,28 Lyxor Etf Ftsemib Daily 2Xshort 19, ,14-18,10 Lyxor Etf Ftse Mib 17, ,42 3,26 Ishares S&P 500-Inc 12, ,98 12,49 = Ishares Euro Stoxx 50 Ucits 28, ,57 6,69 I PIÙ SCAMBIATI / VALORE LLyxor Etf Ftsemib Daily Lev 7, ,67 6,28 Lyxor Etf Ftsemib Daily 2Xsh 19, ,14-18,10 Lyxor Etf Ftse Mib 17, ,42 3,26 Ishares Msci Jpn Eur Hedged 33, ,82 17,52 Ishares S&P 500-Inc 12, ,98 12,49 = Fonte: Bloomberg - dati aggiornati al 12/08/2013 7

8 8 OSSERVATORIO ETF Il Commento agli ETF La prima metà di agosto sta vedendo proseguire il buon momento dell azionario e in particolare di Piazza Affari con l indice Ftse Mib che si è portato sui massimi da fine maggio. Nell ultimo mese l indice guida milanese ha messo a segno rialzi a doppia cifra favorendo un rally decisamente accentuato per ETF long a leva legati al Ftse Mib. Il Lyxor ETF Ftse Mib Daily Leveraged 2X vanta un saldo mensile di +23,7%, seguito dal +23,4% dell Etfx Ftse Mib Leveraged 2X. In spolvero anche l ETF sulla Borsa di Atene, il Lyxor ETF Ftse Athex 20, salito di quasi il 18%. Guardando agli ultimi 6 mesi, tra gli strumenti quotati sul mercato ETFPlus di Borsa Italiana è passato in testa l ishares Global Clean Energy (+31%). Seguono l Amundi ETF Leveraged Msci Usa (+26,85%) e il Db X-Tr S&P 500 2X Leveraged (+24,82%), entrambi replicano a leva l equity statunitense. Passando ai peggiori dell ultimo mese di Lo sprint dell ultimo mese di Piazza Affari mette le ali agli ETF long a Leva sul Ftse Mib. A sei mesi guadagna la vetta il replicante di ishares sul settore clean energy contrattazioni spiccano i tonfi degli ETF short a leva con l Etfx Ftse Mib Super Short 2X giù del 20,44% e il -20,14% per il Lyxor Etf Ftsemib Daily 2X Short. Nonostante il recupero delle ultime settimane, gli ETF legati al settore aurifero figurano ancora i peggiori a sei mesi con il -35,60% dell Rbs Market Access Nyse Arca Gold Bugs seguito a ruota dall Etfx Daxglobal Gold Mining (-35,17%). Tra i prodotti più scambiati per numero di pezzi spiccano il Lyxor Etf Ftse Mib Daily Leverage con una media giornaliera di 2,55 milioni di pezzi. Seguono il Lyxor Etf Ftsemib Daily 2Xshort con transazioni medie per 838 mila pezzi e poi il Lyxor Etf Ftse Mib con scambi per 732 mila pezzi. Tra i più scambiati per controvalore si primeggia sempre il Lyxor Etf Ftse Mib Daily Leverage con transazioni per 19,5 milioni di euro. Seguono il Lyxor Etf Ftsemib Daily 2X short con 17,9 milioni di euro e in terza posizione il Lyxor Etf Ftse Mib con transazioni per 16,4 milioni di euro. La presente newsletter ETF News ha carattere puramente informativo e non rappresenta né un offerta né una sollecitazione ad effettuare alcuna operazione di acquisto o vendita di strumenti finanziari. Il Documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore) in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell Editore stesso. Il presente Documento è distribuito per posta elettronica a chi è iscritto ai servizi di newsletter di Finanza.com ed a chi ne ha fatto richiesta, è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta di Brown Editore S.p.a. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nel presente Documento è stata ottenuta da fonti che gli Editori ritengono attendibili, ma della cui accuratezza e precisione l editore non potrà essere ritenuto responsabile né possono assumersi responsabilità alcuna sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione di tali informazioni. MESSAGGIO PUBBLICITARIO GESTISCI TASSI E CREDIT SPREAD: 4 ETF su BTP e BUND Future (Double Short e Double Long) LYXOR ETF I 4 Lyxor* ETF, unici nel proprio genere, permettono di gestire le dinamiche di Tassi e Credit Spread all interno di un portafoglio obbligazionario. Essi infatti consentono di: 1) Coprire (hedge) un portafoglio obbligazionario; 2) Investire sul rialzo / ribasso dei prezzi di BTP e BUND; 3) Investire sul restringimento / allargamento dello spread BTP-BUND. Per esempio il Lyxor ETF Daily Double Short BTP (BTP2S IM) consente di coprire un portafoglio di Titoli di Stato italiani da ribassi dei prezzi dei BTP con un impiego di capitale minimo (una frazione della posizione long da coprire) grazie all elevata Modified Duration (circa 14) (1). Tali ETF evitano alcune problematiche operative tipiche dei derivati: no margini; no roll-over; possibilità di split tra più clienti; lotto minimo di 1 solo ETF; no contrattualistica ISDA; semplicità di acquisto e valorizzazione; ecc.. Fondi/Sicav armonizzati UCITS IV - Liquidità da 45 intermediari tra cui Société Générale, Optiver e UniCredit - ETF ad elevato rischio (2) - La leva e fissa e viene ribasata ogni giorno, per cui va gestito periodicamente il compounding effect (3). Ottimizza il tuo portafoglio Sottostante Nome ETF Bloomberg Reuters ISIN BTP Future Double Short (-2x) Lyxor ETF Daily Double Short BTP BTP2S IM BTP2S.MI FR BTP Future Double Long (+2x) Lyxor ETF Daily Leveraged BTP BTP2L IM BTP2L.MI FR BUND Future Double Short (-2x) Lyxor ETF Daily Double Short Bund BUND2S IM BUND2S.MI FR BUND Future Double Long (+2x) Lyxor ETF Daily Leveraged Bund BUND2L IM BUND2L.MI FR Contatti: Consulenti Istituzionali LYXOR <GO> * I Lyxor ETF citati sono Fondi o Sicav di diritto francese gestiti da Lyxor International Asset Management S.A. (qui per brevità Lyxor ) il cui Prospetto è stato approvato dalla AMF. Per la data di approvazione si rinvia al Prospetto. (1) Il valore della Modified Duration potrebbe modificarsi anche sensibilmente nel tempo: circa 14,168 per gli ETF su BTP Future e 16,530 per gli ETF su Bund Future (fonte: Bloomberg al 12/07/2013). Su Bloomberg richiamare il Future (con le parole chiave BTP Future o BUND Future ), poi digitare FLD DU007, rilevare la Modified Duration e moltiplicarla per +2 o -2 a seconda dell ETF (Double Long o Double Short). La copertura (hedge) deve tener conto della modified duration dell ETF e della modified duration del portafoglio da coprire e deve essere aggiustata periodicamente per gestire opportunamente il cosiddetto compounding effect ( effetto da tasso composto ) generato dal ribasamento giornaliero della leva. (2 ) ETF ad alto rischio rivolti ad investitori con elevata conoscenza ed esperienza in prodotti finanziari complessi. (3 ) Gli indici benchmark replicati dagli ETF (e quindi gli ETF) hanno una leva fissa (-2x o +2x) che viene ribasata ogni giorno: di conseguenza la leva è valida solo durante la specifica seduta di negoziazione, mentre non è più valida per lassi di tempo superiori al giorno. Infatti su un periodo di tempo superiore ad una singola seduta di negoziazione di borsa, la performance dell ETF può differire rispetto alla performance del relativo Future moltiplicata per ±2 (c.d. compounding effect ). Pertanto, se l ETF è detenuto per più giorni, sarebbe opportuno rivedere periodicamente (ogni mattina se si vuole essere estremamente precisi) la posizione nell ETF incrementandola o diminuendola al fine di riportarla in linea con le proprie esigenze di trading o di copertura. Il valore degli ETF a leva amplia le oscillazioni al rialzo e/o al ribasso del sottostante dell indice benchmark. Il valore dell ETF può aumentare o diminuire nel corso del tempo e l investitore potrebbe non essere in grado di recuperare l intero importo originariamente investito. Questo è un messaggio pubblicitario e non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all investimento. Prima dell investimento negli ETF sopra menzionati leggere attentamente i Prospetti, i KIID e i Documenti di Quotazione, disponibili sul sito e presso Société Générale, Listed Products, via Olona 2, Milano, dove sono illustrati in dettaglio i relativi meccanismi di funzionamento, i fattori di rischio ed i costi.

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494

FR0010869578 IE00BKS8QN04 IE00BKS8QT65 IE00B3VTPS97. Azioni Vendita in utile dell 1% l Etf Global Titans che aveva guadagnato parecchio: FR0007075494 Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi (che ricordo è soprattutto legata

Dettagli

Volata vincente degli Etf vs fondi indice

Volata vincente degli Etf vs fondi indice È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 151-22 OTTOBRE 2013 Volata vincente degli Etf vs fondi indice 2 3 4 5 6 7 Tema caldo Tobin tax a impatto zero (o quasi) su ETF ed

Dettagli

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859

FR0010222224 LU0613540185 FR0010344853 LU0533032859 Vediamo di aggiornare l Etf Portfolio in ottica di Investimento, che avevo introdotto a fine gennaio 2009. (a fondo articolo metto anche un portafoglio per chi inizia adesso, chiaramente con differenti

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

UBS Dynamic. Portfolio Solution

UBS Dynamic. Portfolio Solution Dynamic 30 giugno 2013 UBS Dynamic Linee di Gestione di UBS (Italia) S.p.A. Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced Linea Equity Linea Global Credit Linea Income Linea Yield Linea Balanced

Dettagli

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y

LYXOR UCITS ETF IBOXX $ TREASURIES 1-3Y Verso fine gennaio 2009 avevo introdotto un Portafoglio in Etf. Ricordo che questo portafoglio, è stato concepito per essere tenuto fino alla completa uscita dalla crisi. Introdurrò in questo report un

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

Oro alla ricerca dello splendore perduto

Oro alla ricerca dello splendore perduto È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 142-21 MAGGIO 2013 2 3 4 6 7 8 Nuove emissioni A Milano un poker di ETF su obbligazioni corporate targati ishares Pillole ETF Taglio

Dettagli

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65%

Classe A NAV 101,18. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 72,68% 2) Corporate 2,11% 3) Bilanciato 2,57% 4) Governativo 22,65% Classe A NAV 0,8 marzo 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del Fondo

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform.

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform. db x-trackers Strategie ad alto dividendo Exchange Traded Funds su DJ EURO STOXX Select Dividend 30 Index DJ STOXX Global Select Dividend 100 Index A Passion to Perform. Strategia ad alto dividendo Nel

Dettagli

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND)

Febbraio 2012. 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Febbraio 2012 4 ETF su BTP e BUND Future con leva +2x e -2x (trading, hedging e spread BTP / BUND) Avvertenze TUTTI GLI ESEMPI RIPORTATI SONO IPOTETICI E NON AGGIORNATI, CON FINALITA MERAMENTE DIDATTICHE.

Dettagli

Snam e i mercati finanziari

Snam e i mercati finanziari Snam e i mercati finanziari Nel corso del 2012 i mercati finanziari europei hanno registrato rialzi generalizzati, sebbene in un contesto di elevata volatilità. Nella prima parte dell anno le quotazioni

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano Comunicato stampa Milano 28 aprile 2010 Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano L offerta comprende il primo ETF a leva sul S&P 500 sia nella versione

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Cedola ricca con i select dividend

Cedola ricca con i select dividend È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 145-3 LUGLIO 2013 2 3 4 5 7 8 Nuove emissioni Si mantiene alto l interesse sul Giappone Nuovo ETF sul Topix con copertura valutaria

Dettagli

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE

VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE VUOI POTENZIARE LE TUE IDEE DI INVESTIMENTO? LE CARATTERISTICHE Con i nuovi Benchmark a Leva 3 o 5 puoi replicare, moltiplicando x 3 o x 5 la performance giornaliera degli indici FTSE/MIB, CAC40, DAX ed

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno

Osservatorio ETF. Secondo trimestre 2014 aprile giugno Osservatorio Secondo trimestre aprile giugno Contenuti plus Novità del trimestre pag. 3 Nuovi strumenti sul mercato italiano pag. 4 Andamento degli scambi pag. 5 Liquidità Spread pag. 6 Patrimonio investito

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

ETF BOND in franchi svizzeri

ETF BOND in franchi svizzeri È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! 2 3 4 6 7 8 Nuove emissioni A Milano i primi ETF su indici contenenti emissioni in franchi svizzeri Pillole ETF Ossiam vara l ETF smart

Dettagli

Portafogli Modello Giugno 2014

Portafogli Modello Giugno 2014 Portafogli Modello Giugno 2014 Investment Advisory 10 Giugno 2014 Milano Indice Commento Generale (p. 3) Portafoglio Obbligazionario (p. 4) Portafoglio Bilanciato (p. 6) Portafoglio Azionario (p. 8) Ranking

Dettagli

ETF, nuovo anno nuovi trend

ETF, nuovo anno nuovi trend È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 155-19 DICEMBRE 2013 2 3 4 6 8 9 Tema caldo Altri diciotto ETF Deutsche Bank passeranno nel 2014 alla replica fisica Pillole ETF

Dettagli

numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF

numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF numero 97-21 giugno 2011 Copertura dal rischio tassi con gli ETF TEMA CALDO a cura di Titta Ferraro Posizionarsi con giudizio sugli emergenti attraverso gli ETF 2 Tra maggio e giugno l equity ha riservato

Dettagli

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012

Fondo Interno Core. 31 luglio 2012 Fondo Interno Core 31 luglio 2012 Indice FIDEURAM VITA INSIEME Commento mensile FVI - Fondo Interno Core Classe K FVI - Fondo Interno Core Classe Y FVI - Fondo Interno Core Classe Z Indice Luglio 2012

Dettagli

Verso nuove Frontiere

Verso nuove Frontiere È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 1611-01 APRILE 2014 Verso nuove Frontiere 2 3 4 6 7 8 Mercato ETF Piazza Affari non si ferma più, i punti di forza degli ETF sul

Dettagli

Reddito fi sso sempre più global

Reddito fi sso sempre più global È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 162-15 APRILE 2014 2 3 4 5 7 8 Nuove emissioni A Milano il primo replicante che offre esposizione al mercato obbligazionario globale

Dettagli

MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO

MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 86 MEDIOLANUM RISPARMIO REDDITO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il 29 giugno

Dettagli

Banche in attesa che la Bce apra il forziere

Banche in attesa che la Bce apra il forziere È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 178-16 DICEMBRE 2014 2 3 4 5 6 7 Nuove emissioni Banche sotto pressione sperando nel QE A Milano i leva 3 sulle banche Ue News dal

Dettagli

Schroder ISF EURO Short Term Bond

Schroder ISF EURO Short Term Bond Pagina 1 Indice Review su mercato e fondo pag. 2 Il mercato Il fondo Cosa ci aspettiamo dal mercato e dal fondo pag. 3 Uno sguardo al mercato Le scelte strategiche I risultati di pag. 4 Descrizione del

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico

RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC. Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2015 ASSET DYNAMIC Fondo Comune di Investimento Aperto destinato alla Generalità del Pubblico ASSET SG S.p.A. A SOCIO UNICO Via Tre Settembre, 210 47891 Dogana R.S.M.

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Investments Life S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2014) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments Life

Dettagli

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto

ZED OMNIFUND fondo pensione aperto Zurich Life Insurance Italia S.p.A. ZED OMNIFUND fondo pensione aperto INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2013) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Life Insurance

Dettagli

Vuoi amplificare il tuo trading?

Vuoi amplificare il tuo trading? Vuoi amplificare il tuo trading? Benchmark a Leva Linea Smart di UniCredit. Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il Prospetto Informativo. Strumenti finanziari strutturati

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione All attenzione di: Borsa Italiana Da: Société Générale Data: 12/04/13 Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione La società

Dettagli

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA

NOTA FINANZIARIA. 31 marzo 2014 (weekly) I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA I MERCATI FINANZIARI NELLA SCORSA SETTIMANA MERCATO MONETARIO E MERCATO OBBLIGAZIONARIO La scorsa settimana ha visto un andamento differenziato dei tassi tra area euro ed area dollaro: se infatti quelli

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso

Carry Strategies. Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Carry Strategies Fondo con alto livello di delega e profilo di rischio basso Versione riservata ai Financial Partner ad esclusivo uso interno Maggio 2014 La posizione di Carry Strategies nell offerta AzFund

Dettagli

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by Morningstar Italy ETF Survey 2011 Sponsored by Etf, promossi per i costi, ma gli investitori vogliono saperne di più Conosce cosa sono gli Etf/Etc, ma vuole saperne di più sul funzionamento. Li sceglie

Dettagli

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio R e l a t o r e : Isabella liso Qualifica: Head of Passive Investments Manufacturing Italia Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione

Dettagli

Fondo AcomeA ETF attivo

Fondo AcomeA ETF attivo Articolo pubblicato su Borsa Italiana il 28 giugno 2012 http://www.borsaitaliana.it/speciali/trading/inside-markets/23/etf-fondoacomeaetfattivo.htm Fondo AcomeA ETF attivo Il fondo AcomeA ETF Attivo è

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88%

Classe A NAV 102,40. Obiettivi del Fondo TORTA TIPOLOGIA FONDO. 1) Azionario 73,51% 2) Corporate 2,04% 3) Bilanciato 2,56% 4) Governativo 21,88% Classe A NAV 0,40 0 aprile 05 Carta d' Identita Linea Obiettivo della linea Orizzonte temporale Grado di rischio (-7) 4 Total return Crescita del patrimonio nel medio lungo periodo - 5 anni Obiettivi del

Dettagli

Nuovi fattori di rendimento 2

Nuovi fattori di rendimento 2 È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 174-21 OTTOBRE 2014 Nuovi fattori di rendimento 2 3 4 5 6 8 Nuove Emissioni SG irrompe sull ETFPlus con una carica di 19 ETC Pillole

Dettagli

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE AD USO ESCLUSIVO DEI CLIENTI PROFESSIONALI E DEGLI INVESTITORI QUALIFICATI UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE BLACKROCK GLOBAL FUNDS (BGF) GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND Un fondo, tre possibili

Dettagli

Fideuram Master Selection

Fideuram Master Selection Fideuram Master Selection Una valida alternativa all investimento in singoli fondi o titoli che offre una serie di preziosi e distintivi vantaggi. Maggiore specializzazione Investendo simultaneamente in

Dettagli

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461. GP Private Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario. Non costituisce offerta

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

Linea Azionaria. Avvertenza

Linea Azionaria. Avvertenza Avvertenza Si allegano le schede relative alle analoghe LInee di Gestioni di CFO SIM, come elemento di continuità gestoria alle nuove Linee di Gestione Elite di CFO GESTIONI FIDUCIARIE Capitale Sociale

Dettagli

Allianz Euro Bond Strategy

Allianz Euro Bond Strategy Allianz Euro Bond Strategy Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Da oltremanica gli ETP con leva forza tre

Da oltremanica gli ETP con leva forza tre È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 152-5 NOVEMBRE 2013 2 3 4 6 8 9 Tema caldo Replicanti sul debito tricolore sulla parte medio-corta della curva dei tassi Pillole

Dettagli

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus

AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus AVVISO n.5329 01 Aprile 2011 ETFplus Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Multi Units France Oggetto : Avviso ai portatori

Dettagli

La gestione patrimoniale che stai cercando.

La gestione patrimoniale che stai cercando. La gestione patrimoniale che stai cercando. Vorrei investire professionalmente i miei risparmi Vorrei avere un referente competente e riservato che sappia ascoltarmi Vorrei scegliere tra prodotti d investimento

Dettagli

KAIROS PARTNERS SGR S.p.A.

KAIROS PARTNERS SGR S.p.A. KAIROS PARTNERS SGR S.p.A. Relazione Semestrale al 30.06.2015 FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO Kairos Income Kairos Partners SGR S.p.A. Sede Legale: Via San Prospero 2, 20121 Milano Tel 02.777181

Dettagli

Volo tricolore con i replicanti sui Btp

Volo tricolore con i replicanti sui Btp è disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! numero numero 125-97 11 - settembre 21 giugno 2012 2011 2 3 4 5 6 8 9 Tema caldo Nella guerra dei prezzi a vincere è sempre l investitore

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITÀ DI BOLOGNA SCUOLA DI ECONOMIA, MANAGEMENT E STATISTICA Corso di Laurea Magistrale in Finanza, Intermediari e Mercati GLI EXCHANGE TRADED PRODUCT: STRATEGIE DI INVESTIMENTO

Dettagli

Valute e bond con leva forza 3 e 5

Valute e bond con leva forza 3 e 5 È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 196-20 OTTOBRE 2015 2 3 4 5 6 7 Tema caldo Azioni emergenti asiatiche con un occhio al dividendo News dal mondo ETF Da Lyxor un

Dettagli

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF)

DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Comunicato stampa DEUTSCHE BANK LANCIA IN ITALIA IL PRIMO FONDO A GESTIONE QUANTITATIVA INTERAMENTE INVESTITO IN UN PANIERE DIVERSIFICATO DI EXCHANGE TRADED FUNDS (ETF) Milano, 16 Giugno 2009 Deutsche

Dettagli

Emergenti, il mercato vota India

Emergenti, il mercato vota India È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! NUMERO 164-13 MAGGIO 2014 2 3 4 6 8 9 Nuove emissioni Nuova via d accesso a Piazza Affari Lyxor lancia il primo ETF sulle mid cap Pillole

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog

Asset allocation: settembre 2015. www.adviseonly.com www.adviseonly.com/blog Asset allocation: settembre 2015 /blog Come sono andati i mercati? Il rallentamento della Cina, la crisi in Grecia, il crollo delle materie prime e la moderata crescita dell economia americana hanno sollevato

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015)

VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) VIEW SUI MERCATI (16/04/2015) STOXX600 Europe Lo STOXX600 ha superato l importante resistenza toccata nel 2007 a quota 400, confermando le nostre previsioni di un mese fa. Il trend di medio-lungo periodo

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio.

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio. Morning Call 13 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Market movers Cina: terza svalutazione per lo yuan, nuova parità

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2009) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 settembre 2012 listed product SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 SG FTSE MIB +5x DAILY LEVERAGE CERTIFICATE Codice ISIN: IT0006723263 - Codice di Negoziazione: S13435 SG FTSE MIB -5x DAILY SHORT

Dettagli

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata

L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata Gennaio - 2007 Pubblicazione a cura di RAS Asset Management SGR Piazza Velasca 7/9 20122 Milano www.ramsgr.it L offerta dei Fondi Comuni si è rinnovata La notizia è stata pubblicata dai quotidiani Il Sole

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares Per investitori italiani Presentazione degli ETF ishares Perché scegliere gli ETF? Vantaggi degli ETF Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori gestiscono il proprio

Dettagli

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio?

Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Il risparmio durante la crisi: Diversificazione o concentrazione del rischio? Fabio Innocenzi CEO UBS Italia S.p.A. 8 Giugno 2012 QFinPanel, Politecnico di Milano Gli effetti della crisi economica sul

Dettagli

Focus Market Strategy

Focus Market Strategy Valute emergenti: rand, lira e real 30 luglio 2015 Atteso un recupero verso fine anno Contesto di mercato Il comparto delle valute emergenti è tornato nuovamente sotto pressione negli ultimi mesi complice

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 98 MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il semestre

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Costanza Mannocchi Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Il successo dei certificati a leva fissa su Borsa Italiana I Certificati a Leva Fissa

Dettagli

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity

NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity NEW MILLENNIUM Multi Asset Opportunity Obiettivo di investimento Il Comparto mira all'apprezzamento del capitale nel lungo termine attraverso un portafoglio diversificato in diverse classi di attività,

Dettagli

Nuovi modi per dire reddito f i sso

Nuovi modi per dire reddito f i sso È disponibile la nuova app di ETF news per il tuo Ipad, è gratis! 2 3 4 6 7 8 Tema caldo Sulla Borsa di Francoforte il primo replicante a gestione attiva sui covered bond Pillole ETF In arrivo 18 nuovi

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI OPPORTUNITA' REDDITO E OPPORTUNITA' REDDITO PLUS 1. ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEI FONDI INTERNI Eurovita Assicurazioni S.p.A. ha istituito, secondo le modalità previste

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio

Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Un servizio personalizzato, curato in ogni dettaglio Ogni investitore è unico, come uniche sono le sue esigenze e le sue aspettative. GP Private sono gestioni patrimoniali caratterizzate da un elevato

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012

Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 CASSA DI PREVIDENZA - FONDO PENSIONE PER I DIPENDENTI DELLA RAI E DELLE ALTRE SOCIETÀ DEL GRUPPO RAI - CRAIPI Report semestrale sulla Gestione Finanziaria al 30 Giugno 2012 SETTEMBRE 2012 Studio Olivieri

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli