CHE VUOLE CRESCERE. Company profile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHE VUOLE CRESCERE. Company profile"

Transcript

1 competitivita per L IMPRESA ITALIANA CHE VUOLE CRESCERE Company profile

2 Esistono imprese che si sono accorte che è il momento di cambiare. Che possono crescere, che devono farlo davvero e senza più rimandare. Sono le imprese che LATTANZIO Business Advisory affianca. Le imprese che possono far decollare di nuovo il Paese. Non casi isolati, ma eccellenze che devono diventare sistema. LATTANZIO Business Advisory supporta chi ha il potenziale per evolversi: chi ha il coraggio, la determinazione di portare a compimento un percorso di sviluppo, di trasformazione, di acquisizione di competenze e processi. 2

3 Per la crescita dell Impresa. Al suo fianco. LATTANZIO Business Advisory ha pensato la propria struttura, i propri servizi e la modalità di assistenza all impresa sulle caratteristiche proprie delle piccole e medie imprese. Attraverso un processo di aggregazione di aziende di consulenza sul territorio nazionale, grazie a collaborazioni altamente qualificate, conosciamo il modo italiano di fare impresa e offriamo piani di intervento sia sull innovazione sia sul consolidamento di business avviati. Così, a differenza delle imprese di consulenza più grandi che si rivolgono esclusivamente alle grandi imprese, e delle imprese di consulenza medio/piccole che hanno dimensioni inadeguate per affrontare la crisi congiunturale esse stesse prima dei clienti, abbiamo la capacità di unire interventi specifici e di sistema come fino a oggi non era possibile in Italia. Un catalizzatore per la ripresa Le PMI costituiscono il principale crocevia della crescita e della ripresa del Paese dalla crisi congiunturale. Le maggiori istituzioni europee e nazionali hanno avviato programmi finalizzati a finanziare nei prossimi anni azioni a sostegno di queste imprese. Moratoria ABI, riforma del sistema degli incentivi, iniziative governative fiscali a favore della capitalizzazione delle imprese (ACE), riforma dell ICE sono le prime soluzioni in corso di attuazione. LATTANZIO Business Advisory è in grado di avanzare proposte agli attori del Sistema (Governo centrale e locale, banche, organizzazioni di rappresentanza delle imprese, ecc.), ponendosi quale interlocutore di riferimento della consulenza italiana alle PMI, non solo in termini di offerta e professionalità ma anche di studio, riflessione e dibattito culturale sul tema. L impresa, UNA complessità che richiede assistenza a tutto tondo Una consulenza di sistema che supporti appieno l impresa è l unica risorsa reale, in Italia, per far decollare nuovamente il nostro sistema produttivo. LATTANZIO Business Advisory rappresenta, a fianco dell impresa, questa risorsa. La complessità che la piccola e media impresa deve saper gestire non è inferiore a quella delle grandi realtà, è differente. Richiede servizi e una struttura di competenze e processi che spesso non sono sviluppati in modo autonomo all interno. Accanto al modello tradizionale di consulenza (progetti specifici, circoscritti nel campo e nel tempo), LATTANZIO Business Advisory affianca l impresa in un modo del tutto nuovo. Coniughiamo la dimensione territoriale con quella internazionale e offriamo specializzazioni diverse per garantire un servizio di assistenza completo. Stringiamo con l imprenditore un patto per la crescita in un mercato sempre più difficile, competitivo e globale. Gli obiettivi e il percorso sono portati avanti insieme, in pieno accordo con la cultura imprenditoriale. Le vie della crescita % Diversificazione produttiva 50,7 Ampliamento dei mercati di esportazione 33,8 Qualità del prodotto 30,1 Upgrading produttivo 26,5 Valorizzazione del marchio/promozione/ marketing Acquisizione di società estere già attive in settori contigui 25,0 21,8 Partnership con altre società estere 17,6 Acquisizione di società italiane già attive in settori contigui Sviluppo all estero di nuove attività su base greenfield 17,4 14,2 Partnership con altre società italiane 12,7 Riduzione dei costi 10,5 Fonte: elaborazioni Centro Studi Confindustria Progetto Focus Group 2012 % di risposta delle imprese In Italia, l unica consulenza specifica e di sistema per lo sviluppo e la competitività delle PMI. 3

4 Le aree d intervento. Internazionalizzazione Selezione dei paesi target Attivazione di rapporti bilaterali B2B Selezione di partner commerciali Definizione delle politiche di vendita Delocalizzazione produttiva Contact manager in loco Attivazione strutture societarie e gestione adempimenti Interpretariato specialistico STRATEGIE PER LA CRESCITA Ristrutturazione e diversificazione del business Individuazione di nuovi mercati Innovazione/Sviluppo di prodotto Sviluppo di nuovi settori Piani economico-finanziari (business plan) Strategie di proiezione commerciale Fondi di investimento per operazioni di expansion Aggregazione e reti Individuazione soggetti da aggregare e/o partner Valutazione economica d impresa Due diligence economica e finanziaria Supporto nel processo di aggregazione Organizzazione e Strategia post integrazione Contratti di rete risorse finanziarie E Accesso al credito Finanza strategica Verifica di bancabilità dei progetti economico-finanziari Fondi di Investimento e Private Equity Finanza agevolata. Ricerca di opportunità locali, nazionali, europee. Assistenza tecnica intercettazione Fondi Unione Europea Ristrutturazione del debito INTERVENTO PUBBLICO PER LO SVILUPPO TERRITORIALE Marketing territoriale Progetti di internazionalizzazione Sviluppo competitività delle imprese Gestione aiuti pubblici alle imprese Sistemi di valutazione per attrazione investimenti ACCESSO AI MERCATI DELLE PA Strategie per l ingresso nei mercati delle Pubbliche Amministrazioni in Italia e all estero Monitoraggio di bandi e avvisi pubblici. Individuazione opportunità Ricerca partner italiani e internazionali per costituzione di Consorzi e ATI Partecipazione a bandi e avvisi pubblici. Predisposizione offerte tecnico-economiche e adempimenti amministrativi Project management e supporto alla interazione con la Committenza pubblica Rendicontazione tecnica e amministrativa Organizzazione dell Ufficio gare Proposte per la realizzazione e gestione di lavori e servizi pubblici senza oneri da parte della PA Promozione di partnership pubblico-privato CREAZIONE D IMPRESA E VENTURE CAPITAL Assistenza e tutoraggio imprenditoriale per l avvio d impresa Business planning Temporary Management Ricerca finanziamenti e contributi pubblici Selezione investitori privati e venture capitalist Valutazione d azienda pre-money Sostegno giuridico-societario nella costituzione dell impresa Assistenza a incubatori, parchi scientifici e tecnologici e spin off accademici BUSINESS CONTINUITY Assetti organizzativi Programmazione e strumenti di controllo gestionale Razionalizzazione costi di funzionamento Modelli e processi di approvvigionamento e gestione degli acquisti Business Process Reengineering Organizzazione della produzione e dei layout Strumenti per il miglioramento continuo Strategie di outsourcing servizi integrati Sviluppo e gestione delle risorse umane Definizione dei sistemi retributivi Formazione personalizzata specialistica AMBIENTE E SOSTENIBILITà Audit ambientali Audit energetici Standard ambientali di sistema e di prodotto Sistemi di Gestione dell energia Green Public Procurement Carbon Footprint Piani strategici di sostenibilità Bilanci sociali e ambientali Corporate Responsibility Sistemi di Gestione della Responsabilità Sociale INNOVAZIONE E SERVIZI ICT Strategie e piani di innovazione per l adozione delle nuove tecnologie ICT Cloud computing Gestione progetti ICT. Fattibilità organizzativo-gestionale. Project management. Monitoraggio e valutazione. Direzione lavori. Assistenza al collaudo. Verifica ex-post dei contratti informatici Progettazione e sviluppo di sistemi informativi. Portali web Gestione applicativi. Outsourcing. Servizi di help desk 4

5 I NOSTRI CLIENTI AMMINISTRAZIONi ED ENTI PUBBLICI Amministrazioni comunali Alcamo, Avola, Augusta, Bari, Basiliano, Cagliari, Enna, Finale Ligure, Foggia, Lecce, Marsala, Monreale, Mortara, Oristano, Palermo, Parma, Partinico, Pomigliano d Arco, Quartu Sant Elena, Roseto degli Abruzzi, Siracusa, Taranto, Tempio Pausania, Vercelli, Vicari, Comunità Montana M. Lattari, Comunità Montana Monti Dauni Amministrazioni provinciali Agrigento, Alessandria, Olbia-Tempio, Caltanissetta, Enna, Firenze, Livorno, Taranto, Torino, Vercelli Amministrazioni regionali Abruzzo, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana Amministrazioni centrali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Autorità garante per l infanzia e l adolescenza, Ministero Affari Esteri, Dipartimento Funzione Pubblica, Ministero Beni e Attività Culturali Enti centrali ANCITEL, Consip, FORMEZ, ISTAT Istituto Nazionale di Statistica Enti territoriali Agenzia di Sviluppo Integrato, ANCI Nazionale, CODER Emilia Romagna, Consorzio intercomunale Tindari-Nebrodi, Consorzio Servizi Ateneo di Firenze, Agenzia Sviluppo Lazio, Ente Parco Regionale del Matese, Fondazione Sistema Toscana, Sviluppo Italia Basilicata, SVIM Sviluppo Marche, Consorzio La Città Ideale Commissione Europea ed Enti UE ETF Fondazione Europea per la formazione professionale Camere di Commercio Catania Istituzioni Educative EUFORM.it Studi Suor Orsola Benincasa Università degli Studi di Genova GRANDI IMPRESE E MULTINAZIONALI ITALIA Alimentare De Cecco Automotive Autotorino, Carraro, Fonderie Tacconi, Volkswagen Group Italia Banche e Assicurazioni Allianz Bank Financial Advisors, Arca Sistemi, Assicurazioni Generali, Banca d Italia, Intesa Sanpaolo, Unicredit Group, Unipol Beni di consumo Safilo Costruzioni Italcementi Energia ENEL, EON, General Electric Oil & Gas Nuovo Pignone Farmaceutico e biotech Artsana, Astrazeneca Intn, CD Pharma Group, Centro Medico Ceccardi, DOMPE Farmaceutici, Ginsana, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell Abruzzo e del Molise G. Caporale, Pfizer Italia, Philips Medical Moda PPR/Gucci Macchine automatiche IMA Manufacturing ILVA, Targetti Sankey, Wurth Retail Unieuro Sanità SO.GE.SI. Servizi IT Selex Elsag, Oracle Italia, Axmediatech, Microarea, Shuttle Telecomunicazioni e Media Fastweb, HR Service (Gruppo TI), Poste Italiane, Telecom Italia Trasporti Gruppo Torinese Trasporti Turismo Sheraton PMI Beni di consumo Agroalimentare Moda Legno e Arredamento Commercio Industria Tipografie e imballaggi Chimica, plastica, ceramica, vetro Meccanica, elettronica, impiantistica Logistica e trasporti ESTERO Aeronautica TAP (Portogallo) Automotive SCANIA (Svezia) Banche e Assicurazioni AXA France (Francia), Bankia S.A. (Spagna), CPA Australia (Australia), Eureko/Achmea (Paesi Bassi), Genworth Financial (USA), Philadelphia Federal Credit Union (USA), Swiss Re (Svizzera) Beni di lusso Pandora A/S (Danimarca) Editoria Carson Dellosa Publishing (USA), Elsevier (Inghilterra), Kaplan Publishing (USA), Nelson Thornes (Inghilterra), Thieme Meulenhoff (Paesi Bassi) Entertainment Sky (Inghilterra) Farmaceutico e biotech Abbvie (Spagna), Amgen Dompé (USA), HSL Health & Safety Laboratory (Inghilterra), Merck Sharp & Dohme Corp. (USA) Manufacturing Pioneer (Giappone) Retail IKEA (Svezia) Sanità Washington Dental Service (USA) Servizi IT Allen Interactions (USA), Edutech (USA), IBM France (Francia), Infinitas Learning (Paesi Bassi), Intuition (Irlanda), Kapsch BusinessCom (Austria), PC Training Source (USA), Prink Iberia SL (Spagna), Thales Netherland (Paesi Bassi), TicketMaster (USA) Telecomunicazioni e Media Alcatel-Lucent (Francia), Ericsson AB (Svezia) Infrastrutture, sanità, energia Edilizia, Sanità, Utilities e ambiente Tecnologia e media ICT TLC Servizi Terziario Innovativo, credito, assicurazioni, istruzione Turismo, ospitalità e ristorazione Formazione, centri servizi 5

6 La comunicazione, area di grande specializzazione professionale. Grazie a un esperienza ultra decennale nella comunicazione, un approccio attento al controllo delle risorse economiche per progetti il cui budget è limitato, LATTANZIO Business Advisory supporta le imprese nel miglioramento della propria immagine e nella promozione. Un processo che parte dall identificazione e mappatura delle aree di forza per attivare strumenti in grado di trasmettere le specificità dell impresa sul mercato. In tempi brevi. Crediamo nella forza di comunicare l essenza dell impresa, di valorizzare ciò che è in grado di incidere sulla reputazione e fare la differenza sul mercato. Con un team dedicato alla consulenza e allo sviluppo di servizi per la comunicazione, LATTANZIO Business Advisory permette di gestire quest area da sempre considerata prerogativa delle grandi imprese. Comunicazione digitale e multimedialità Le piccole e medie imprese faticano a comunicare ma, al tempo stesso, sono in grado di instaurare commercialmente rapporti diretti con facilità. La rete e le nuove tecnologie sono un opportunità da cogliere per potenziare la comunicazione e affermare il proprio brand. Il web 2.0 permette di comunicare il prodotto, il suo value for money, in modo diverso. Per questo occorre consapevolezza del progetto, conoscenza dei nuovi strumenti, capacità di presentare l azienda per ciò che è, raccogliendo i feedback per arricchire la comunicazione aziendale di contenuti. Mettere a disposizione della rete la vita dell azienda, il modo in cui progetta e realizza i propri prodotti, può essere di notevole impatto. Identità d impresa, immagine e comunicazione Progettazione portali e siti web Web marketing Messa a punto e gestione dei profili social (Facebook, Twitter, YouTube, ecc.) Video corporate e video brochure I nostri servizi tecnici e gestionali Oggi, più che in passato, la gestione ordinaria di un impresa richiede attenzione ai risultati e riduzione progressiva dei suoi costi di realizzazione. LATTANZIO Business Advisory assiste l azienda con servizi per l attività di gestione economica, del sistema qualità, della sicurezza, anche correlati all esigenza di conformità legislativa. Altri servizi sono proposti per facilitare azioni e migliorare strumenti già in essere, con modalità di vario tipo, modulabili e integrabili fra loro. Personale specializzato garantisce sia una presenza in sede sia un assistenza a distanza, minimizzando i costi. Contemporaneamente o in momenti diversi, i servizi di LATTANZIO Business Advisory interessano diverse aree aziendali e attività sulle quali mantenere un certo livello qualitativo può costituire un fattore distintivo sul mercato. I servizi sono svolti in continuità e con livello qualitativo crescente, con il costante coinvolgimento del personale aziendale, sia operativo che di vertice. soluzioni su misura Controllo di Gestione, Contabilità industriale, Reporting Sistemi Gestione Qualità Responsabile Sistema Qualità Sistemi Gestione Sicurezza Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione Normative sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Normativa sulla sicurezza delle informazioni e dei dati Normative ambientali Normative tecniche di settore Marcature CE e di prodotto Formazione tecnica in house Formazione a catalogo Editing e grafica di materiali di presentazione Packaging Layout e allestimenti showroom Progettazione e realizzazione eventi 6

7 L internazionalizzazione per crescere. Internazionalizzare a un passo da casa: i Balcani. LATTANZIO Business Advisory è presente con sedi a Bucarest, Zagabria, Skopje e con un network esteso agli altri paesi dell Est Europa. Il vantaggio per le imprese nostre clienti si traduce nella presenza di professionisti locali con specifiche conoscenze ed esperienze nei singoli Paesi; nella disponibilità immediata di conoscenze delle dinamiche e processi dei singoli sistemi paese; nella definizione di opportunità di business. Cina: secondo mercato per investimenti pubblici promozionali e finanziari, dopo gli USA. In Cina LATTANZIO Business Advisory è attiva con una rete di partner locali per offrire ai clienti italiani un servizio di assistenza completo per poter sviluppare il proprio business anche in partnership con altre imprese italiane. L interscambio commerciale Italia-Brasile. Nei processi di internazionalizzazione in questo Paese, LATTANZIO Business Advisory opera sul luogo con key expert che si differenziano per specifiche conoscenze delle dinamiche locali e per questo in grado di assistere le imprese clienti nella definizione di opportunità di business concrete. Per chi mira al sud-est asiatico. In questo contesto, LATTANZIO Business Advisory offre servizi di assistenza alle imprese italiane che vogliono entrare nel mercato ASEAN, considerato la nuova frontiera di sviluppo. Con la PA per internazionalizzare i territori Organizzazione di missioni incoming, missioni istituzionali, attività di animazione e comunicazione: LATTANZIO Business Advisory ha all attivo numerosi progetti a sostegno dell intervento pubblico per l internazionalizzazione delle imprese in molteplici Paesi. UE Belgio Bulgaria Francia Germania Moldavia Regno Unito Romania Ucraina extra UE Argentina Brasile Canada Cina Egitto Emirati Arabi Giappone India Marocco Russia Stati Uniti Svizzera Tunisia 7

8 Un modo di fare consulenza pensato sulle caratteristiche della realtà italiana di impresa. LATTANZIO Business Advisory integra il modello di consulenza tradizionale con un nuovo modello di assistenza continuativa. Da un lato, interventi limitati con progetti basati su specifiche esigenze di breve termine. Dall altro, assistiamo l impresa con una consulenza di sistema. La consulenza avviene mediante l intervento di specialisti diversi per un assistenza completa. Gli interventi sono modulari e integrabili fra loro in modo tale che il processo possa interessare diverse strutture aziendali in momenti differenti. L obiettivo è costruire una struttura di interventi e servizi mediante una continua relazione di contatto, che rende il consulente un partner, una risorsa per un processo di cambiamento strutturato. Affianchiamo all imprenditore un consulente che ne coglie le esigenze, coordina il progetto di assistenza, è interlocutore stabile, dà supporto nella definizione strategica dei percorsi imprenditoriali. Tale stretta relazione consente di strutturare il progetto di consulenza in modo davvero condiviso e su propria misura. L analisi delle aree di miglioramento, l opportunità di nuovi progetti e l informazione sulle opportunità presenti sul mercato sono frutto della relazione tra consulente e imprenditore. Progetti speciali Per orientare e concretizzare difficili scelte di evoluzione Cambiamenti radicali nel proprio business, con l innesto di nuovi rami d azienda o l affermazione della propria presenza su mercati diversi. discontinuità Crescita d impresa Outsourcing direzionale Ottimizzazione dell esistente per la continuità dell impresa. continuità Outsourcing operativo IL NOSTRO Modello di SERVIZIO Il paradigma di valore per l impresa Obiettivi di crescita continuità discontinuità Abilitare nuovi modelli gestionali Innestare nuovi rami d azienda Tarare la pianificazione e le risorse Entrare in nuovi mercati Progetti speciali Assistenza strutturata Offerta dinamica e modulare 8

9 Le Imprese italiane devono ripensare il loro modo di competere. La consulenza che si impegna nei processi di cambiamento genera sviluppo. LATTANZIO Business Advisory esiste per questo. Progetti strategici LATTANZIO Business Advisory opera su singoli progetti strategici che intervengono a modificare/ integrare i processi e gli obiettivi aziendali al fine di generare una netta discontinuità con il passato, in termini di modello gestionale, di prodotto/mercato, di risultato. Questi piani di assistenza possono essere trasversali all impresa, coinvolgendo più ambiti, o verticali se riguardano un ambito specifico, attivando consulenti con competenze in settori di riferimento. I progetti strategici si caratterizzano per la rilevanza dell intervento, la durata ben definita, il raggiungimento di obiettivi fondamentali e controlli intermedi e finali dello stato del progetto. Outsourcing Direzionale Come le grandi imprese, anche le PMI necessitano di livelli di competenza adeguati per rimanere competitivi nel proprio mercato e in quello estero. Questo richiede all imprenditore e al comparto direzionale di adottare strumenti all avanguardia e compiere un grande lavoro di analisi e aggiornamento continuo. Laddove l impresa non abbia risorse interne adeguate al livello richiesto dai mercati e non voglia o non possa investirvi adeguando l organizzazione interna, LATTANZIO Business Advisory affianca professionisti altamente specializzati su precise aree (internazionalizzazione, risorse umane, marketing e comunicazione, sistemi informativi). In questi casi, il ruolo del consulente esperto, in forma di manager temporaneo, è quello di supportare l imprenditore ricoprendo a tempo le responsabilità di una specifica funzione e perseguendo gli obiettivi insieme definiti. Outsourcing Operativo La scelta di esternalizzare certe attività di servizio può rappresentare una risposta alla spinta verso la riduzione dei costi di taluni processi aziendali. Al tempo stesso, la scelta di affidarle a LATTANZIO Business Advisory rende possibile alla piccola impresa di presidiare delle attività, a costi contenuti ma con un livello di servizio elevato. Ad esempio: i sistemi qualità, la sicurezza sul lavoro, il controllo di gestione, la produzione di servizi di contabilità, i sistemi informativi, la ricerca di fonti di finanziamento, la ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti/servizi e il loro design, la cataloghistica e il web. I servizi di outsourcing operativo sono offerti a pacchetto o a consumo per le esigenze dell azienda, in diversi momenti. 9

10 Reti e relazioni: un nuovo modo di competere. UNA RETE INTERNAZIONALE Per ricercare concrete possibilità di sviluppo LATTANZIO Business Advisory, anche all estero, è punto di riferimento per poter sviluppare business in Italia e/o in partnership con imprese italiane. È attiva una rete con partner in altri paesi europei ed emergenti, per offrire ai clienti italiani che hanno o aspirano a una dimensione internazionale del business, un servizio di assistenza completo. Solo una consulenza capace di internazionalizzarsi è in grado di affiancare la PMI nell internazionalizzazione. Lattanzio Group, in circa 15 anni, ha accumulato un patrimonio di referenze per circa 100 milioni di euro, con 30 milioni di euro in progetti internazionali. LATTANZIO Business Advisory è presente all estero con proprie sedi in Est Europa e con un network esteso ai paesi emergenti e al resto d Europa. Il vantaggio per le imprese nostre clienti si traduce nella presenza di professionisti locali con specifiche conoscenze ed esperienze nei singoli Paesi; nella disponibilità immediata di conoscenze delle dinamiche e processi dei singoli sistemi paese; nella definizione di opportunità di business. Esperti di incubatori aziendali È necessario che le imprese italiane affrontino percorsi di crescita, aprendo nuove prospettive di business, con una visione strategica ampia e non limitata ai singoli problemi e inefficienze, valorizzando le caratteristiche vincenti. LATTANZIO Business Advisory lavora per accelerare l innovazione. Accade in fase di ideazione e start-up d impresa oppure di studio, ricerca e lancio di nuovi prodotti. Avviene per la creazione di alleanze e reti con altri partner, nei casi di passaggi generazionali e significative riorganizzazioni aziendali, o di penetrazione di mercati esteri. LATTANZIO Business Advisory offre una struttura di relazioni armonica e organizzata che consente di cogliere le opportunità create dal mercato allargato e dalla globalizzazione. Al tempo stesso, valorizza le specificità della realtà locale. Per la piccola e media impresa italiana, infatti, la territorialità è un valore aggiunto: i nostri consulenti condividono la cultura locale dell impresa cliente e ne conoscono le caratteristiche. Accordi con istituzioni e organismi nazionali Relazioni con il Territorio Partnership di sistema Rete di relazioni internazionali L accesso alla comunità finanziaria LATTANZIO Business Advisory per l impresa è in grado di avviare processi e relazioni con: Fondi di investimento Centri Imprese dei principali gruppi bancari Soggetti operanti nel Venture capital Soggetti abilitati a seguire la quotazione presso la Borsa Italiana L obiettivo è assicurare alle imprese clienti canali preferenziali di interlocuzione costruiti sulle singole e specifiche esigenze. Strategie e progetti per il partenariato pubblico-privato Le operazioni di finanza locale innovativa, ormai diffuse in tutta Europa, sono sempre di maggiore interesse in Italia da parte delle Pubbliche Amministrazioni locali. Si tratta di forme per finanziare opere pubbliche o nuove iniziative con il coinvolgimento di soggetti privati che realizzano gli interventi o gestiscono servizi di pubblica utilità. Utilizzano strumenti alternativi il project financing, le società miste, le società di trasformazione urbana, le emissioni di bond comunali o provinciali, solo per citarne alcuni. LATTANZIO Business Advisory favorisce l incontro tra le imprese e gli Enti locali per la realizzazione di progetti di sviluppo territoriale e investimento pubblico. Strumenti e servizi A valore aggiunto Per attivare processi di rete LATTANZIO Business Advisory offre l accesso a strumenti ingegnerizzati che mettono a disposizione diversi servizi: strumenti per agevolare azioni di cross marketing tra clienti (LEclub); raccolta di convenzioni tra e per i clienti su vari ambiti (es. assicurazioni, servizi di trasporto), per economie di scala e incremento della forza contrattuale; monitoraggio e segnalazione gare di appalto. L offerta di servizi in forma strutturata ed efficace, pochissimo praticata in Italia, favorisce processi di rete tra le imprese clienti che rappresentano un valore aggiunto. 10

11 consulting learning outsourcing Leader per il cambiamento del settore pubblico In Italia, l unica consulenza specifica e di sistema per la crescita delle PMI Formazione per lo sviluppo: contenuti, tecnologie, servizi Soluzioni e Servizi ICT per l innovazione delle Imprese e delle PA Un sistema per la crescita di Pubbliche Amministrazioni e Imprese LATTANZIO Business Advisory SpA è una società di Lattanzio Group. Consulenza per progetti di business sostenibile Sviluppo dell immagine, strategie di posizionamento, campagne di visibilità Leader nelle soluzioni per la formazione online e mobile Il Gruppo possiede una non comune copertura nazionale in termini di clienti (da anni opera in tutte le regioni italiane) e sedi (Milano, Roma, Bari). Rilevante è la proiezione internazionale sia dal punto di vista operativo, con sedi in Romania (Bucarest), Croazia (Zagabria) e Macedonia (Skopje), sia per la quota di mercato export sui propri volumi di affari attualmente oltre il 50%. Il settore privato e il settore pubblico sono realtà distinte e complesse, costituite al loro interno da specificità anche territoriali, che richiedono approcci e soluzioni su misura. Rispondere adeguatamente a questa rete di strutture ed esigenze è possibile solo se la Consulenza opera in forma evoluta. Serve metodo, visione, comprensione e gestione delle diverse complessità. Significa attivare collegamenti di partenariato tra pubblica amministrazione e mondo delle imprese, affinché si possa concretizzare uno sviluppo dei territori in rete. Offrire alle imprese collegamenti e sinergie esterne, una struttura di relazioni che rendono concrete le strategie per la crescita, l accesso alla comunità finanziaria, l internazionalizzazione. Dare servizi integrati, frutto di sinergie interne e di un costante impegno nella ricerca e sviluppo di knowhow sui temi di frontiera dell innovazione della PA e del sostegno delle PMI, sui modelli, sulle modalità di diffusione delle buone prassi, sulle soluzioni operative e sui processi di management applicati. Tutto questo significa per noi fare consulenza «di sistema». Così, attraverso la propria struttura di società, Lattanzio Group affianca le Pubbliche Amministrazioni e le Imprese per farle crescere. Insieme.

12 Il sito consente l accesso al Centro di Documentazione on line. L accesso è riservato agli iscritti a LATTANZIOnet ed è gratuito. Gli oltre iscritti al network possono consultare atti di seminari, banche dati, risorse di formazione, bibliografie. L iscrizione a LATTANZIOnet consente inoltre di ricevere la Newsletter con notizie, attività e progetti relativi al Gruppo e ai temi propri del cambiamento per PA e Imprese. Le certificazioni di qualità e di gestione ambientale Le società di Lattanzio Group sono certificate UNI EN ISO 9001: 2008 e ISO 14001: 2004 per le attività di consulenza di direzione, ricerca, formazione manageriale, pubblicazioni, sviluppo sistemi informativi, comunicazione e organizzazione eventi. SISTEMA DI MANAGEMENT CERTIFICATO ISO 9001: 2008 ISO 14001: 2004 Le associazioni Le società di Lattanzio Group sono associate a CONFINDUSTRIA ASSOCONSULT - Associazione Federativa Imprese di Consulenza - che aderisce a Confindustria, Confindustria INTELLECT e FEACO (Federazione Europea Associazioni di Management Consulting) - ad ASSOLOMBARDA ed ELIG (European Learning Industry Group).

13 LATTANZIO E Associati Public Sector LATTANZIO Business Advisory LATTANZIO Learning LATTANZIO Digital Innovation LATTANZIO Green Economy LATTANZIO Communication consulting learning outsourcing Italia Sedi Milano Via Domenico Cimarosa, 4 (20144) tel ; fax Roma Via Nazionale, 89A (00184) tel ; fax Bari Corso della Carboneria, 15 (70123) tel ; fax Unità locali Torino, Genova, Firenze, Cagliari, Palermo Estero Sedi Romania - Bucarest Bd. Carol I, nr (020922) tel ; fax LATTANZIO GROUP Sede direzionale Via Nazionale, 89A Roma (Italia) tel fax Croazia - Zagabria Maksimirska 48 (10000) tel./fax Macedonia - Skopje Ul. Roza Luksemburg 15-1 (1000) tel

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola

I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola I profili con maggiore potenzialità occupazionale nel non profit in Europa, riscontrati attraverso le vacancy e nel recruitment passaparola Europrogettista Il profilo è ricercato in particolare da ONG,

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

2013-2018 ROMA CAPITALE

2013-2018 ROMA CAPITALE 2013-2018 ROMA CAPITALE Proposte per il governo della città Sintesi stampa IL VINCOLO DELLE RISORSE ECONOMICO-FINANZIARIE Il debito del Comune di Roma al 31/12/2011 ammonta a 12,1 miliardi di euro; di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi:

COMPANY PROFILE. Particolare attenzione viene riservata ai Servizi: COMPANY PROFILE L Azienda FAR S.p.A. ha i suoi stabilimenti di produzione in Italia e precisamente a CIMADOLMO in provincia di Treviso a pochi chilometri dalla città di VENEZIA. Nata nel 1991 si è inserita

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI

IMPORT-EXPORT PAESI BASSI QUADRO MACROECONOMICO IMPORT-EXPORT PAESI BASSI Il positivo quadro macroeconomico dei Paesi Bassi é confermato dagli indicatori economici pubblicati per il 2007. Di fatto l economia dei Paesi Bassi sta

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

Guida 2014 Attività & Progetti

Guida 2014 Attività & Progetti Guida 2014 Attività & Progetti Sommario pag. Premessa... 4 Obiettivo di questa GUIDA... 4 Lista Progetti... 4 Referenti Progetti... 5 I. Progetto UN FIOCCO IN AZIENDA... 6 Benefici del Programma II. Progetto

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

I dati Import-Export. 1 semestre 2014

I dati Import-Export. 1 semestre 2014 I dati Import-Export 1 semestre 2014 Import, Export e bilancia commerciale (valori in euro) Provincia di Mantova, Lombardia e Italia, 1 semestre 2014 (dati provvisori) import 2014 provvisorio export saldo

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme.

BRINGING LIGHT. il sistema informativo direzionale BUSINESS INTELLIGENCE & CORPORATE PERFORMANCE MANAGEMENT. i modelli funzionali sviluppati da Sme. Sme.UP ERP Retail BI & CPM Dynamic IT Mgt Web & Mobile Business Performance & Transformation 5% SCEGLIERE PER COMPETERE BI e CPM, una necessità per le aziende i modelli funzionali sviluppati da Sme.UP

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI

inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI inform-action VO LU ME MENSILE D INFORMAZIONE PER IMPRENDITORI Artigiana Marmi S.r.l. Via L.Nobili, 9-61032 Rosciano di Fano (PU) tel. +39 0721.820216 - fax +39 0721.868497 info@artmarmi.it - www.artmarmi.it

Dettagli

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto

il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: un opportunità di business garantita da un team esperto il retail: una sfida avvincente Gestire una propria rete di punti vendita monomarca diretti o in franchising, per molte aziende sta diventando

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli