DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA"

Transcript

1 DELIBERE 2006 NUMERO E DATA DELIBERA OGGETTO DELIBERA N. 4 DEL 09/01/06 REG. CE N 1257/99 PIANO DI SVILUPPO RURALE - ANNUALITÀ PRESA D`ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DI PROVINCE E COMUNITÀ MONTANE E APPROVAZIONE NUOVA DOTAZIONE MISURE REGIONALI DELIBERA N. 80 DEL 13/02/06 REG. CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE PREVISIONI FINANZIARIE ANNUALITÀ MODIFICHE ALLA DGR N 4/2006 DELIBERA N. 361DEL 22/05/06 REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA - TERMINE ULTIMO PER CHIUSURA PROGETTI DELIBERA N. 402 DEL 29/05/06 REG. CE 1257/99 - PSR DELLA REGIONE TOSCANA - ULTERIORI DISPOSIZIONI PER LA VELOCIZZAZIONE DELLA SPESA DELIBERA N. 434 DEL 19/06/06 REG. (CE) 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE - MODIFICA DELLA DOTAZIONE RELATIVA ALLA MISURA REGIONALE 9.8. DELIBERA N. 716 DEL 09/10/06 REG. (CE) 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE -DISPOSIZIONI PER LA CHIUSURA DELLA PROGRAMMAZIONE DELIBERA N. 951 DEL 18/12/06 INDIRIZZI AD ARTEA PER LA CHIUSURA DEI PAGAMENTI RELATIVI AL PSR

2 DELIBERE 2005 DATA DELIBERA DELIBERA N. 98 DEL 24/01/05 DELIBERA N. 108 DEL 31/01/05 DELIBERA N. 245 DEL 07/02/05 DELIBERA N. 314 DEL 28/02/05 DELIBERA N. 421 DEL 21/03/05 DELIBERA N. 420 DEL 21/03/05 DELIBERA N. 562 DEL 23/05/05 DELIBERA N. 758 DEL 25/07/05 DELIBERA N. 854 DEL 29/08/05 DELIBERA N. 958 DEL 26/09/05 DELIBERA N. 987 DEL 10/10/05 OGGETTO REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROROGA DEL TERMINE DELL`ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE E PER L`EMANAZIONE DEGLI ATTI DI ASSEGNAZIONE REG. CE N PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROPOSTA DI MODIFICA AL TESTO DEL PIANO DA SOTTOPORRE ALL`APPROVAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA REG. (CE) N 1257/99- PIANO DI SVILUPPO RURALE - MODIFICA DELLE DOTAZIONI RELATIVE ALLE MISURE REGIONALI, INCREMENTO DELLE DOTAZIONI RELATIVE ALLE MISURE GESTITE DAGLI ENTI DELEGATI (PROVINCE E COMUNITÀ MONTANE) E PRESA D`ATTO DELLE MODIFICHE DELLE RIPARTIZIONI FINANZIARIE PER MISURA DA PARTE DI ALCUNI ENTI DELEGATI. REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE DELLA COMUNICAZIONE DEI DATI RIEPILOGATIVI E PREVISIONALI DI SPESA AI SENSI DELL`ART.48 DEL REG. CE N 817/04. REG.(CE) N 1257/99 -PIANO DI SVILUPPO RURALE - ANNUALITÀ 2005/06 - DOMANDE RELATIVE A INVESTIMENTI DICHIARATE AMMISSIBILI MA NON FINANZIATE - DISPOSIZIONI A PROVINCE E COMUNITÀ MONTANE. MODIFICA DELIBERA DI G.R. N. 345 DEL 19/04/ APPROVAZIONE LINEE GUIDA SULL`AMMISSIBILITÀ E SULLA DEFINIZIONE DELLE SPESE NELLE MISURE AD INVESTIMENTO DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE. REG. (CE) N. 1257/ PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA TOSCANA - MODIFICA DEI MASSIMALI MISURA 1. REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - RECEPIMENTO MODIFICHE AL TESTO DEL PIANO APPROVATE DALLA COMMISSIONE EUROPEA PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA 2000/ REG. (CE) N. 1257/99. NUOVA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA DEGLI ENTI DELEGATI - MODIFICA ALLA D.G.R. N. 245/05. REG.(CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - RIEPILOGO SPESE ANNUALITÀ 2005 E PREVISIONI FINANZIARIE AGGIORNAMENTO D.G.R. N 927/04 e 314/05 REG. CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA ALTRE MISURE FORESTALI - ELEVAZIONE MASSIMALE PER SOGGETTO BENEFICIARIO. COMUNICAZIONE ALLA COMMISSIONE EUROPEA.

3 DELIBERA N DEL 31/10/05 DELIBERA N DEL 19/12/05 DELIBERA N DEL 31/10/05 REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - ULTERIORE DISPONIBILITA' DI FONDI A PROVINCE E COMUNITA' MONTANE PER NUOVE ASSEGNAZIONI DI CONTRIBUTI PER MISURE DI INVESTIMENTO REGOLAMENTO CE 1257/99 - PSR MISURE AGROAMBIENTALI - PROROGA DEGLI IMPEGNI QUINQUENNALI ASSUNTI NELLA CAMPAGNA AGRARIA REGOLAMENTO CE 1257/99 - MISURE AGROAMBIENTALI - INDIVIDUAZIONE DEGLI IMPEGNI ESSENZIALI ED ACCESSORI E RELATIVA GRADUAZIONE DELLE INADEMPIENZE. DELIBERE 2004 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERA N. 16 DEL 19/01/04 DELIBERA N. 27 DEL 26/01/04 DELIBERA N. 28 DEL 26/01/04 DELIBERA N. 169 DEL 01/03/04 DELIBERA N. 300 DEL 29/03/04 DELIBERA N. 345 DEL 19/04/04 DELIBERA N. 387 DEL 26/04/04 DELIBERA N. 603 DEL 28/06/04 OGGETTO REG. CE N 1257/99 -PIANO DI SVILUPPO RURALE - REVISIONE COMPLESSIVA DELLE SCADENZE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE. REG. CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - MODIFICA DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DELLE COMUNITÀ MONTANE "MONTAGNA FIORENTINA" E "VALDICECINA" A SEGUITO DI ERRORI MATERIALI. REG. CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - MODIFICA A SEGUITO DI ERRORE MATERIALE DEL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA COMUNITÀ MONTANA "PRATOMAGNO". REG. (CE) 1257/ PIANO DI SVILUPPO RURALE - RECEPIMENTO NUOVO PIANO FINANZIARIO. REG.CE N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROROGA DEI TERMINI PER L`ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE DA PARTE DEGLI ENTI DELEGATI APPROVAZIONE DELLE LINEE GUIDA SULL`AMMISSIBILITÀ E SULLA DEFINIZIONE DELLE SPESE NELLE MISURE AD INVESTIMENTO DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE. REG. CE N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - RICOLLOCAZIONE ECONOMIE ANNUALITÀ E MODIFICHE ALLE MODALITÀ DI PROGRAMMAZIONE DELLE MISURE GESTITE DAGLI ENTI DELEGATI. MODIFICA DELIBERA 345 DEL 19/04/2004 "APPROVAZIONE DELLE LINEE GUIDA SULL`AMMISSIBILITÀ E SULLA DEFINIZIONE DELLE SPESE NELLE MISURE AD INVESTIMENTO DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE"

4 DELIBERA N. 740 DEL 02/08/04 DELIBERA N. 742 DEL 02/08/04 DELIBERA N. 743 DEL 02/08/04 DELIBERA N. 787 DEL 02/08/04 DELIBERA N. 793 DEL 02/08/04 DELIBERA N. 812 DEL 27/08/04 DELIBERA N. 813 DEL 27/08/04 DELIBERA N. 927 DEL 20/09/04 DELIBERA N DEL 15/11/04 DELIBERA N DEL 15/11/04 DELIBERA N DEL 15/11/04 DELIBERA N DEL 06/12/04 APPROVAZIONE DIRETTIVE PER L`UTILIZZO DELLA BANCA DATI REGIONALE DE MINIMIS AI FINI DELLE MISURE 8.2, 9.5, 9.8 DEL PSR E DELLA MISURA 1 DEL DOCUP LEADER PLUS. REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PIANI LOCALI DI SVILUPPO RURALE - MODIFICHE DEI PIANI DELLE PROVINCE DI AREZZO E SIENA E DELLE COMUNITÀ MONTANE "MONTAGNA FIORENTINA" E "AMIATA GROSSETANO" REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA COMUNITÀ MONTANA "COLLINE METALLIFERE" - PRESA D`ATTO REG. (CE) - N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROPOSTE DI MODIFICA AL TESTO DEL PIANO DA SOTTOPORRE ALL`APPROVAZIONE DELLA COMMISSIONE EUROPEA REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER LE ANNUALITÀ 2004,2005 E 2006 REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROPOSTE DI MODIFICA DEL TESTO DEL PIANO ALLA COMMISSIONE EUROPEA - MODIFICHE ALLA DGR N 787/04 REG. CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER LE MISURE GESTITE DALLE PROVINCE/COMUNITÀ MONTANE - MODIFICA DGR N 793/04 REG.(CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - RIEPILOGO SPESE ANNUALITÀ 2004 E PREVISIONI FINANZIARIE AGGIORNAMENTO D.G.R. N 972/03. REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - INTEGRAZIONE ALLA DELIBERA DI G.R. N. 16/04. P.S.R MISURA 6 - MODIFICA D.G.R. N. 221/2001: APPROVAZIONE DELLE SCHEDE TECNICHE DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA, DEI REGISTRI AZIENDALI E DELLE NOTE ESPLICATIVE PER LA LORO APPLICAZIONE NELL`AMBITO DELL`AZIONE DEL P.S.R. E DELLA L.R. 25/99". P.S.R. MIS. 9.8 "INCENTIVAZIONE ATTIVITÀ ARTIGIANALI E TURISTICHE" - RIPARTIZIONE RISORSE. REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE COMUNICAZIONE ALLA COMMISSIONE EUROPEA PER LA MODIFICA DEL TESTO DEL PIANO - MISURA 1 "INVESTIMENTI NELLE AZIENDE AGRICOLE" - AUMENTO DEI MASSIMALI DI CONTRIBUZIONE PER LE AZIENDE PARTECIPANTI AI "CONTRATTI DI PROGRAMMA".

5 DELIBERE 2003 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERA N. 169 DEL 24/02/03 DELIBERA N. 255 DEL 24/03/03 DELIBERA N. 287 DEL 31/03/03 DELIBERA N. 307 DEL 31/03/03 DELIBERA N. 452 DEL 12/05/03 DELIBERA N. 558 DEL 03/06/03 DELIBERA N. 612 DEL 23/06/03 DELIBERA N. 775 del 04/08/03 DELIBERA N. 776 del 04/08/03 DELIBERA N. 840 del 01/09/03 OGGETTO REG. CE 1257/99 PIANO DI SVILUPPO RURALE PRESA D'ATTO DELLA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA DEGLI ENTI DELEGATI PER IL PERIODO E MODIFICA DELLA DOTAZIONE DI ALCUNE MISURE DI COMPETENZA REGIONALE (DELIBERE G.R. N. 812/02 E 1472/02) REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - D.G.R. 547/02 - PROROGA DI ALCUNI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE E PER LA RELATIVA ISTRUTTORIA REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - QUADRO ATTUATIVO GENERALE E DISPOSIZIONI PER LA REDAZIONE DI ELENCHI DI CONTROLLO SUI REQUISITI MINIMI IN MATERIA DI AMBIENTE, IGIENE E BENESSERE DEGLI ANIMALI REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROROGA DEI TERMINI PER L'ISTRUTTORIA DELLE DOMANDE E L'EMISSIONE DEGLI ATTI DI ASSEGNAZIONE RELATIVAMENTE ALLE MISURE 9.3 "COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DI QUALITÀ - AZIONE II" E 9.8 "INCENTIVAZIONE DI ATTIVITÀ ARTIGIANALI E TURISTICHE". REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - DISPOSIZIONI AGLI ENTI DELEGATI E AD ARTEA PER L'OTTIMIZZAZIONE DELLA SPESA REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - ESTENSIONE DELLA POSSIBILITA' DI PRESENTAZIONE DI PIANI LOCALI DI SVILUPPO RURALE (PLRS) A TUTTE LE COMUNITA' MONTANE PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA TOSCANA - REG. CE N. 1257/99 - AGGIORNAMENTO TABELLA DI PIANIFICAZIONE FINANZIARIA FORMULATA A LIVELLO DI STATO MEMBRO - RICHIESTA DEL MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PRESA D'ATTO DELL'AGGIORNAMENTO DELLA PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA DEGLI ENTI DELEGATI PER IL PERIODO REG. (CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - REVISIONE DEL TESTO DEL PIANO RELATIVAMENTE ALLE MISURE 8.1, 8.2 E 9.3 E MODIFICA DELLA DOTAZIONE FINANZIARIA DELLE MISURE 2 E 3. PSR MISURA 9.3 I. MODIFICA DEL MASSIMALE DI CONTRIBUZIONE E DEI CRITERI DI PRIORITÀ.

6 DELIBERA N. 863 del 01/09/03 DELIBERA N. 972 del 29/09/03 DELIBERA N del 06/10/03 DELIBERA N. 980 del 06/10/03 DELIBERA N. 981 del 06/10/03 DELIBERA N. 982 del 06/10/03 DELIBERA N del 20/10/03 DELIBERA N del 20/10/03 DELIBERA N del 20/10/03 DELIBERA N del 17/11/03 REG.(CE) N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE SOSTITUZIONE ALLEGATO "A" ALLA D.G.R. N 775/03 - PREVISIONI FINANZIARIE ENTI DELEGATI REG. (CE) 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA TOSCANA RIEPILOGO SPESE ANNUALITÀ 2003 E PREVISIONI FINANZIARIE SINO A FINE PERIODO DI PROGRAMMAZIONE. AGGIORNAMENTO DELIBERAZIONE G.R. 1076/2002. REG. (CE) N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DEL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE (PLSR) DELLA PROVINCIA DI AREZZO E PRESA D`ATTO DEL PLSR DELLA COMUNITÀ MONTANA "PRATOMAGNO". REG (CE) N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PRESA D`ATTO DEL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA COMUNITÀ MONTANA "COLLINE DEL FIORA" REG. (CE) N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DEL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI PRATO. REG.(CE) N_1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DEL PIANO LOCALE (PLSR) DELLA PROVINCIA DI SIENA E DEL PLSR DELLA COMUNITÀ MONTANA "AMIATA SENESE". REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DEI PIANI LOCALI DI SVILUPPO RURALE (PLSR) DELLA PROVINCIA DI LUCCA E DELLE COMUNITÀ MONTANE "GARFAGNANA" E "MEDIA VALLE DEL SERCHIO" E PRESA D'ATTO DEL NUOVO PLSR DELLA COMUNITÀ MONTANA "ALTA VERSILIA". REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - AGGIORNAMENTO DEI PIANI LOCALI DI SVILUPPO RURALE (PLSR) DELLE COMUNITÀ MONTANE "MUGELLO" E "MONTAGNA FIORENTINA". REG.CE N 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - PROPOSTE DI MODIFICA AL TESTO E ALLA TABELLA FINANZIARIA DA INVIARE ALLA COMMISSIONE EUROPEA. REG. (CE) N. 1257/1999 PIANO DI SVILUPPO RURALE PARTE III RISORSE FINANZIARIE - TABELLA DI PIANIFICAZIONE FINANZIARIA. AGGIORNAMENTO DEL. G.R DEL 4/11/2002

7 DELIBERE 2002 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERA N. 15 DEL 07/01/02 DELIBERA N. 74 DEL 28/01/02 DELIBERA N. 121 DEL 11/02/02 DELIBERA N. 254 DEL 18/03/02 DELIBERA N. 362 DEL 15/04/02 DELIBERA N. 547 DEL 03/06/02 DELIBERA N. 597 DEL 10/06/02 DELIBERA N. 783 DEL 29/07/02 DELIBERA N. 784 DEL 29/07/02 DELIBERA N. 786 DEL 29/07/02 DELIBERA N. 787 DEL 29/07/02 DELIBERA N. 812 DEL 29/07/02 OGGETTO PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA AZIONE INCENTIVAZIONE ATTIVITA' TURISTICHE. APPROVAZIONE REQUISITI DI AMMISSIBILITA', PRIORIRITA' DI VALUTAZIONE FINANZIARIA. CRITERI DI ESECUTIVITA'. PIANO DI SVILUPPO RURALE SOSTITUZIONE ALLEGATO 1 ALLA DELIBERAZIONE G.R. 1184/2000 PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURE AGROAMBIENTALI - AGGIORNAMENTI ED INTEGRAZIONI ALLE NORME TECNICHE APPLICATIVE RELATIVE ALLA MISURA A.1. PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI E RELATIVE PROCEDURE DI ATTUAZIONE DELLE AZIONI III E IV - LIMITATAMENTE AGLI INTERVENTI DI COMPETENZA REGIONALE PIANO DI SVILUPPO RURALE MODIFICA DELLA DELIBERAZIONE DI G.R. 149/01 RELATIVA A "PIANI LOCALI " PIANO DI SVILUPPO RURALE MODIFICA DELLA TEMPISTICA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PREVISTA DAL D.G.R. N. 74/02 PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURE AGROAMBIENTALI (EX REG. CEE 2078/92). APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI (AGGIORNAMENTI E CONFERME) REG. CE 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. INTEGRAZIONI E MODIFICHE AL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI AREZZO E DELLA C.M. ZONA H VALTIBERINA. REG. CE 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. APPROVAZIONE DEL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA C.M. ZONA F VAL DI CECINA. REG. CE 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. INTEGRAZIONI AL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI SIENA REG. CE 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. INTEGRAZIONI E MODIFICHE AL PIANO LOCALE DI SVILUPPO RURALE DELLA C.M. A LUNIGIANA E DELLLA PROVINCIA DI MASSA CARRARA. PIANO DI SVILUPPO RURALE NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DEGLI ENTI DELEGATI PROVINCE E C.M.

8 DELIBERA N. 813 DEL 29/07/02 DELIBERA N DEL 07/10/02 DELIBERA N DEL 07/10/02 DELIBERA N DEL 07/10/02 DELIBERA N DEL 14/10/02 DELIBERA N DEL 04/11/02 DELIBERA N DEL 04/11/02 DELIBERA N DEL 04/11/02 DELIBERA N DEL 18/11/02 DELIBERA N DEL 25/11/02 DELIBERA N DEL 25/11/02 DELIBERA N DEL 23/12/02 PIANO DI SVILUPPO RURALE REVISIONE DEL TESTO DEL PIANO E DELLA RELATIVA PARTE FINANZIARIA PIANO DI SVILUPPO RURALE PROROGA DEL TERMINE PER L'INVIO DEGLI ELNCHI DI LIQUIDAZIONE ALL'ORGANISMO PAGATORE -ARTEA E MODIFICA DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE RELATIVE ALLA MISURA 8.2 "ALTRE MISURE FORESTALI" DA PARTE DEGLI ENTI PUBBLICI PIANO DI SVILUPPO RURALE RIEPILOGO SPESE ANNUALITA' 2002 E PREVISIONI FINANZIARIE SINO A FINE PERIODO DI PROGRAMMAZIONE. AGGIORNAMENTO DELIBERAZIONE GIUNTA REGIONALE 1139/01 PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE DELLE SCHEDE TECNICHE DI "BUONA PRATICA AGRICOLA" E DEL REGISTRO DEGLI INTERVENTI AGRICOLI PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA INCENTIVAZIONE DI ATTIVITA' ARTIGIANALI. APPROVAZIONE PRIORITA', CRITERI DI VALUTAZIONE FINANZIARIA E DI RICONOSCIMENTO ESECUTIVITA' DEI PROGETTI. PIANO DI SVILUPPO RURALE MODIFICHE APPROVATE DALLA COMMISSIONE EUROPEA E PUBBLICAZIONE DEL TESTO COORDINATO (PARTI III, IV E VI DEL PIANO) MISURE AGROAMBIENTALI - AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE RELATIVE ALLA MISURA A.1 DEL REG. 2078/92 PER L'INOLTRO AL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO PRESSO IL MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI. PIANO DI SVILUPPO RURALE SOSPENSIONE E NON ATTUAZIONE DI ALCUNE MISURE DEL PIANO E CONSEGUENTI INDICAZIONI AGLI ENTI DELEGATI IN AGRICOLTURA PSR MISURE AGROAMBIENTALI (EX REG. CEE 2078/92). NOTE ESPLICATIVE DI ATTUAZIONE PER LA CAMPAGNA AGRARIA MISURE AGROAMBIENTALI REG. CE 2078/92. PROGRAMMI DI ASSISTENZA TECNICA VOLTI ALLA RAZIONALIZZAZIONE E RIDUZIONE DELL'IMPIEGO DI PRODOTTI CHIMICI IN AGRICOLTURA. REG. CE N. 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. SOSPENSIONE DELLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER LE MISURE DI COMPETENZA DEGLI ENTI DELEGATI E DIRETTIVE PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE RELATIVE ALLA MISURA 6 "MISURE AGROAMBIENTALI". REG. CE N. 1257/99. PIANO DI SVILUPPO RURALE. NUOVA RIPARTIZIONE AGLI ENTI DELEGATI IN AGRICOLTURA DELLE RISORSE FINANZIARIE PER IL PERIODO

9 DELIBERE 2001 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERA N. 149 DEL 12/02/01 DELIBERA N. 158 DEL 19/02/01 DELIBERA N. 160 DEL 19/02/01 DELIBERA N. 176 DEL 19/02/01 DELIBERA N. 179 DEL 05/03/01 DELIBERA N. 210 DEL 05/03/01 DELIBERA N. 211 DEL 05/03/01 DELIBERA N. 221 DEL 12/03/01 DELIBERA N. 223 DEL 12/03/01 DELIBERA N. 317 DEL 26/03/01 DELIBERA N. 325 DEL 02/04/01 OGGETTO PIANO DI SVILUPPO RURALE PIANI LOCALI DI SVILUPPO RURALE PER IL PERIODO 2001/2006. MISURE AGROAMBIENTALI - APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI E DELLE CONFERME ANNUALITA' REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA - INTEGRAZIONE ALLA DELIBERAZIONE N DEL 06/11/2000. "PROCEDURE DI ATTUAZIONE E PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE". PIANO DI SVILUPPO RURALE INTEGRAZIONE ALLA D.G. 1184/00 "PROCEDURE GENERALI DI ATTUAZIONE E PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE". AGGIORNAMENTO DEL PREZZARIO REGIONALE ANALITICO E SINTETICO PER OPERE DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO DI COMPETENZA PRIVATA IN AGRICOLTURA E FORESTAZIONE. MISURE AGROAMBIENTALI - MODIFICHE ED INTEGRAZIONI ALLE NORME TECNICHE E APPLICATIVE RELATIVE ALLA MISURA A.1 PIANO DI SVILUPPO RURALE REG. CE 2075/00 - ART. 1 - DEROGA APPLICAZIONE DELLA CONDIZIONE DI RISPETTO DELL'AMBIENTE E DELL'IGIENE E BENESSERE DEGLI ANIMALI. APPROVAZIONE DELLE SCHEDE TECNICHE DEL DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA, DEI REGISTRI AZIENDALI E DELLE NOTE ESPLICATIVE PER LA LORO APPLICAZIONE NELL'AMBITO DELL'AZIONE 6.2 DEL PSR E DELLA L.R. 25/99. REGOLAMENTO CEE N.2080/92 "AIUTI ALLE MISURE FORESTALI NEL SETTORE AGRICOLO. PROROGA DEGLI INTERVENTI DI IMBOSCHIMENTO AL SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE AI CONTROLLI PREVISTI DAL D.M. N.494/98 E DALLA CIRCOLARE MINISTERIALE N.4373 DEL PIANO DI SVILUPPO RURALE REG. CE 2075/00 - ART. 1 - INTEGRAZIONI ALLA DELIBERA DI GIUNTA N. 211/01 PER LA DEFINIZIONE DELLA DIMENSIONE ECONOMICA DELLE AZIENDE AGRICOLE. MISURE AGROAMBIENTALI APERTURA TERMINI DI PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI E DELLE CONFERME PER L'ANNUALITA' MODIFICA DELIBERA , N. 158.

10 DELIBERA N. 396 DEL 13/04/01 DELIBERA N. 424 DEL 23/04/01 DELIBERA N. 551 del 28/05/01 DELIBERA N. 578 DEL 04/06/01 DELIBERA N. 669 del 26/06/01 DELIBERA N. 740 del 11/07/01 DELIBERA N. 763 DEL 16/07/01 DELIBERA N. 764 DEL 16/07/01 DELIBERA N. 768 del 16/07/01 DELIBERA N. 842 DEL 30/07/01 DELIBERA N. 843 DEL 30/07/01 DELIBERA N. 844 DEL 30/07/01 DELIBERA N. 889 del 02/08/01 MISURE AGROAMBIENTALI. TERMINE PER LA PREDISPOSIZIONE DEGLI ELENCHI DI LIQUIDAZIONE DA PARTE DEGLI ENTI DELEGATI. PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA 6 "MISURE AGROAMBIENTALI". AZIONI 6.3 "ALLEVAMENTO DI RAZZE LOCALI A RISCHIO DI ESTINZIONE" RIAPERTURA TEMPORANEA DEI TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER ALCUNE RAZZE A RISCHIO DI ESTINZIONE. REG. CE N.1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE - DELIBERA N.1184/00. MISURA 6 "MISURE AGROAMBIENTALI". PROROGA TERMINI. PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA 6 "MISURE AGROAMBIENTALI". CRITERI PER L'ESTRAZIONE DELLE DOMANDE DA SOTTOPORRE A CONTROLLO OGGETTIVO. REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA DELIBERA DI G.R. N.1184/00 E N. 396/01. PROROGA TERMINI PER L`INVIO DEGLI ELENCHI DI LIQUIDAZIONE. REG. CE 2078/92 - MISURE AGROAMBIENTALI - AMMISSIBILITA' LIQUIDAZIONE DEGLI AUMENTI DI PREMIO (DELIBERA N. 158/01 E N. 325/01). SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI LUCCA E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI PRATO. REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA DELIBERA DI G.R. N. 669/01. PROROGA TERMINI PER L`INVIO DEGLI ELENCHI DI LIQUIDAZIONE SVILUPPO RURALE DELLA C.M. "L" ELBA E CAPRAIA E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA C.M. "C" GARFAGNANA E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE DELLA MODIFICA DEL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE RIGUARDANTE IL PIANO FINANZIARIO AI SENSI DELL'ART. 35 COMMA 2, REG. CE 1750/99 E SUCCESSIVE MODIFICHE. REG. CE 1257/99 - PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA REGIONE TOSCANA DELIBERA DI G.R: N.768/01. PROROGA TERMINI PER L`INVIO DEGLI ELENCHI DI LIQUIDAZIONE.

11 DELIBERA N. 902 DEL 06/08/01 DELIBERA N. 904 DEL 06/08/01 DELIBERA N. 956 DEL 27/08/01 DELIBERA N. 957 DEL 27/08/01 DELIBERA N. 959 DEL 27/08/01 DELIBERA N. 972 DEL 27/08/01 DELIBERA N. 973 DEL 27/08/01 DELIBERA N DEL 24/09/01 DELIBERA N DEL 01/10/01 DELIBERA N DEL 01/10/01 DELIBERA N DEL 01/10/01 SVILUPPO RURALE DELLA C.M. ZONA "D" MEDIA VALLE DEL SERCHIO E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA C.M. ZONA "A" LUNIGIANA E DELLA PROVINCIA DI MASSA CARRARA E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI LIVORNO E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI GROSSETO E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI SIENA E DELLA C.M. "AMIATA SENESE" E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA C.M. ZONA I1 "AMIATA GROSSETANA" E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI PISA E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI AREZZO E DELLE C.M. ZONA G -CASENTINO- E H -VALTIBERINA- E NUOVA PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI FIRENZE E DELLE C.M. E1 MUGELLO E E2 MONTAGNA FIORENTINA E PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006. MODIFICHE ED INTEGRAZIONI ALLA D.G. N. 959 DEL 27/08/01, RELATIVA AL PIANO LOCALE DI SVILUPP RURALE DELLA PROVINCIA DI SIENA E DELLA C.M. "AMIATA SENESE". SVILUPPO RURALE DELLA PROVINCIA DI PISTOIA E PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE PER IL PERIODO 2001/2006.

12 DELIBERA N DEL 22/10/01 DELIBERA N DEL 26/11/01 DELIBERA N DEL 03/12/01 DELIBERA N DEL 10/12/01 DELIBERA N DEL 10/12/01 DELIBERA N DEL 28/12/01 DELIBERA N DEL 28/12/01 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE AL CONSIGLIO REGIONALE N. 3 19/11/01 PIANO DI SVILUPPO RURALE RIEPILOGO SPESE ANNUALITA' 2001 E PREVISIONI FINANZIARIE SINO A FINE PERIODO DI PROGRAMMAZIONE. AGGIORNAMENTO DELIBERAZIONE G.R. 1098/00 PIANO DI SVILUPPO RURALE PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE DELLA MISURA 9.4 "SERVIZI ESSENZIALI PER L'ECONOMIA E LE POPOLAZIONI RURALI". MISURE AGROAMBIENTALI - AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE RELATIVE ALLA MISURA A.1 PIANO DI SVILUPPO RURALE TESTO DEFINITIVO DEL PIANO LOCALE DELLA PROVINCIA DI SIENA E DELLA C.M. "AMIATA SENESE". PIANO DI SVILUPPO RURALE MISURA 8.1 IMBOSCHIMENTO DELLE SUPERFICI AGRICOLE PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE. PIANO DI SVILUPPO RURALE MODIFICA DELLE SPECIFICHE PROCEDURALI MISURA 8.1 IMBOSCHIMENTO DELLE SUPERFICI AGRICOLE PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE. PIANO DI SVILUPPO RURALE MODIFICA DELLE SPECIFICHE PROCEDURALI MISURA 8.1 IMBOSCHIMENTO DELLE SUPERFICI AGRICOLE PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE. ULTERIORE PRIORITA' A PARITA' DI PUNTEGGIO CONSEGUITO. REG. CEE 2078/92 MISURE AGROAMBIENTALI. DELIBERE C.R. N. 314/98 E N. 202/99. INTEGRAZIONI.

13 DELIBERE 2000 NUMERO E DATA DELIBERA DELIBERA N. 39 DEL 17/01/00 DELIBERA N. 171 DEL 21/02/00 DELIBERA N. 222 DEL 29/02/00 DELIBERA N. 506 DEL 17/04/00 DELIBERA N. 552 DEL 29/05/00 DELIBERA N. 648 DEL 20/06/00 DELIBERA N. 666 del 20/06/00 DELIBERA N. 818 del 25/07/00 DELIBERA N. 857 del 01/08/00 DELIBERA N. 892 DEL 07/08/00 DELIBERA N. 960 DEL 19/09/00 DELIBERA N del 03/10/00 OGGETTO PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONI INTEGRAZIONI DA INVIARE ALLA COMMISSIONE EUROPEA. REG. CEE 2078/92. MISURE AGROAMBIENTALI. APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI E DELLE CONFERME ANNUALITA' REG. CE 2078/92 MISURE AGROAMBIENTALI. INTEGRAZIONI ALLE NORME TECNICHE, PER L'ATTUAZIONE DELLA MISURA A.1, CONTENUTE NELL'ALLEGATO "A" ALLA DELIBERA G.R. N. 1169/99. REG. CE 2078/92 MISURE AGROAMBIENTALI. MODIFICA DELIBERA G.R. N. 171/00 APERTURA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI E DELLE CONFERME ANNUALITA' REG. CEE 2078/92. MISURE AGROAMBIENTALI. DELIBERA DI G.R. N. 506/00. PROROGA, A SANTORIA, DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEI RINNOVI ANNUALI E DELLE CONFERME DI IMPEGNO, ANNUALITA' PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONI MODIFICHE ED INTEGRAZIONI CRITERI E REQUISITI PER L'ACCESSO AGLI AIUTI DI INSEDIAMENTO GIOVANI AGRICOLTORI. D.G.R.T. N. 666 DEL "CRITERI E REQUISITI PER L'ACCESSO AGLI AIUTI DI INSEDIAMENTO GIOVANI AGRICOLTORI". MODIFICAZIONI. REG. CE 1257/99 - MIS. 2 - PREMIO PRIMO INSEDIAMENTO GIOVANI - DIRETTIVE ALL'ORGANISMO PAGATORE PER LA LIQUIDAZIONE DEI PREMI IN CASO DI INSUFFICIENZA DELLE RISORSE DISPONIBILI. DELIBERA G.R. 666 DEL CRITERI E REQUISITI PER L'ACCESSO AGLI AIUTI DI INSEDIAMENTO GIOVANI AGRICOLTORI - MODIFICHE ALLA SCADENZA DI PRESENTAZIONE ELENCHI DA PARTE DEGLI ENTI DELEGATI ALLA REGIONE DELIBERA G.R. N. 1483/96 REVOCA ED INCARICO ALL'ARSIA, DI STIPULARE CON L'ARPAT LA CONVENZIONE IN MATERIA DI EFFETTUAZIONI DI ANALISI CHIMICHE. REG. CE 1257/99 - TESTO DEFINITIVO DEL "PIANO DI SVILUPPO RURALE DELLA TOSCANA

14 DELIBERA N DEL 10/10/00 DELIBERA N DEL 24/10/00 DELIBERA N DEL 06/11/00 DELIBERA N DEL 14/11/00 DELIBERA N DEL 27/11/00 DELIBERA N DEL 12/12/00 DELIBERA G.R. N. 699/97: "REG. CEE 2078/92 - MISURE AGROAMBIENTALI. MODALITA' DI CONTROLLO SULLE AZIENDE ADERENTI AL REGOLAMENTO". MODIFICA PIANO DI SVILUPPO RURALE RIEPILOGO DELLE SPESE ANNUALITA' 2000 E PREVISIONI FINANZIARIE SINO ALLA FINE DEL PERIODO DI PROGRAMMAZIONE. PIANO DI SVILUPPO RURALE PROCEDURE GENERALI DI ATTUAZIONE E PRIORITA' PER LA SELEZIONE DELLE DOMANDE. MISURE AGROAMBIENTALI. INTEGRAZIONE ALLE NORME TECNICHE PER LA DIFESA FITOSANITARIA ED IL CONTROLLO DELLE INFESTANTI. MISURA A1 PIANO DI SVILUPPO RURALE APPROVAZIONE CRITERI E MODALITA' DI ASSEGNAZIONE DELLE RISORSE DISPONIBILI DEL PIANO E RIPARTIZIONE FINANZIARIA AGLI ENTI DELEGATI ALLA GESTIONE DELLE MISURE. PIANO DI SVILUPPO RURALE PRESA D'ATTO DELLE PREVISIONI FINANZIARIE DEGLI ENTI DELEGATI PER IL PERIODO 2001/2006.

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 1850 del 14/10/2015 Oggetto: Reg. (CE) 1698/2005

Dettagli

ALLEGATO A MODIFICHE AL DOCUMENTO ATTUATIVO REGIONALE DEL PSR 2007-2013 I testi contenuti nel presente documento sostituiscono od integrano i corrispondenti contenuti nel testo del Documento attuativo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3

AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3 AVVISO PUBBLICO P R O G R A M M A D I S V I L U P P O R U R A L E D E L L A R E G I O N E C A L A B R I A 2 0 0 7-2 0 1 3 A S S E 2 : M I G L I O R A M E N T O D E L L A M B I E N T E E D E L L O S P A

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 50-13328 DEL 15 FEBBRAIO 2010

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 50-13328 DEL 15 FEBBRAIO 2010 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 50-13328 DEL 15 FEBBRAIO 2010 PSR 2007-2013 della Regione Piemonte: misura 214 Pagamenti agroambientali - Campagna 2010. Presentazione domande di pagamento per le

Dettagli

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Delibera Giunta Regionale n. 101 del 28 gennaio 2008. Oggetto: REG. (CE) 1698/2005 E DECISIONE C (2007) 4161 - PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013. MODIFICHE PIANIFICAZIONE FINANZIARIA PER MISURA, AGGIORNAMENTO

Dettagli

Vista la L.R. n. 66 del 18 dicembre 2008 "Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza";

Vista la L.R. n. 66 del 18 dicembre 2008 Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza; Deliberazione Giunta Regionale 29 aprile 2013 n. 309 L.R. n. 66/2008 "Istituzione del fondo regionale per la non autosufficienza". Anno 2013: riparto alle Zone/distretto del fondo per la non autosufficienza.

Dettagli

Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio Agricoltura e Foreste

Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio Agricoltura e Foreste Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio Agricoltura e Foreste DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SENZA IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5617 del 06/12/2013 Oggetto: REG CE

Dettagli

MISURA 112 Insediamento Giovani. Pacchetto Giovani. Settore Valorizzazione dell imprenditoria agricola

MISURA 112 Insediamento Giovani. Pacchetto Giovani. Settore Valorizzazione dell imprenditoria agricola MISURA 112 Insediamento Giovani Agricoltori Pacchetto Giovani Settore Valorizzazione dell imprenditoria agricola IL CONTESTO Il problema dell invecchiamento, del ricambio generazionale e della qualificazione

Dettagli

1. Situazione attuale

1. Situazione attuale ALLEGATO A Concessione dei diritti della riserva regionale dei diritti di impianto e reimpianto Indice 1. Situazione attuale 2. Ripartizione dei diritti della riserva 3. Soggetti autorizzati alla presentazione

Dettagli

Corso per la costruzione di unità di competenza sui Cambiamenti climatici e la risorsa acqua

Corso per la costruzione di unità di competenza sui Cambiamenti climatici e la risorsa acqua Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Corso per la costruzione di unità di competenza sui Cambiamenti climatici e la risorsa acqua Il corso previsto dalla DGR 962/2012 con la collaborazione

Dettagli

PREMESSA. 1 - Finalità

PREMESSA. 1 - Finalità PROGRAMMA D'AZIONE REGIONALE DI INVESTIMENTO PER PRODUZIONI AGROENERGETICHE E PER IL CONTENIMENTO DEL CARICO DI AZOTO NEL RISPETTO DELLA D.G.R. 21 NOVEMBRE 2007, N. 5868. PREMESSA La Regione Lombardia,

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE ASSESSORATO AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI DIPARTIMENTO AGRICOLTURA POLITICHE REGIONALI DI SVILUPPO RURALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE OGGETTO : APPROVAZIONE DEI BANDI PER LA RACCOLTA DELLE DOMANDE DI ADESIONE

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Agricole e Valorizzazione dei Prodotti Locali;

LA GIUNTA REGIONALE. SU PROPOSTA dell Assessore alle Politiche Agricole e Valorizzazione dei Prodotti Locali; DGR N. 184 DEL 6 MAGGIO 2011 OGGETTO: Reg. CE 1698/2005. Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007/2013 del Lazio. Misure 211, 212 e 214 - Disposizioni per il finanziamento delle domande di aiuto/pagamento

Dettagli

A relazione dell'assessore Sacchetto:

A relazione dell'assessore Sacchetto: REGIONE PIEMONTE BU13 28/03/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 25 marzo 2013, n. 11-5559 Piano Verde - Programma regionale per la concessione di contributi negli interessi sui prestiti contratti

Dettagli

REGIONE TOSCANA PARTE I - ADEMPIMENTI TECNICI

REGIONE TOSCANA PARTE I - ADEMPIMENTI TECNICI Testo coordinato : Decreto Regione Toscana n. 4941 del 26/11/02, n. 5464 del 17/10/02 e n. 2672 del 11/5/04 Allegato A UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA PIANO DI SVILUPPO RURALE REGOLAMENTO

Dettagli

Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio sviluppo rurale

Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio sviluppo rurale Servizio Risorse agricole, sviluppo rurale e foreste Agricoltura - Ufficio sviluppo rurale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SENZA IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 2460 del 04/06/2013 Oggetto: REG.CE 1698/05

Dettagli

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007

SEZIONE I. CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni. 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007 2 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 25 del 20.6.2007 SEZIONE I CONSIGLIO REGIONALE - Deliberazioni DELIBERAZIONE 16 maggio 2007, n. 54 Piano faunistico-venatorio 2007-2010. Il

Dettagli

Organo Nome Cognome Inizio Carica Fine Carica. Approvazione Bilancio 2014 Vice Presidente CDA Bruno Pecchi 13 luglio 2012 3 esercizi

Organo Nome Cognome Inizio Carica Fine Carica. Approvazione Bilancio 2014 Vice Presidente CDA Bruno Pecchi 13 luglio 2012 3 esercizi FIDI Toscana S.p.a. ANAGRAFICA Nome: Codice ATECO: 64.99.6 Forma Giuridica: S.p.a. Tipologia: Attività: Indirizzo: Città: FIDI Toscana S.p.a. Società Partecipate Esercizio del credito, raccolta del risparmio,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 luglio 2014, n. 975

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 luglio 2014, n. 975 6306 N. 31 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE BASILICATA - 16-8-2014 Parte I DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30 luglio 2014, n. 975 P. S. R. Basilicata 2007-2013. II Bando Misura 313 - Piccoli investimenti

Dettagli

Misura 114 - Utilizzo dei servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali

Misura 114 - Utilizzo dei servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali Misura 114 - Utilizzo dei servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e forestali Titolo della misura: Utilizzo dei servizi di consulenza da parte degli imprenditori agricoli e dei detentori

Dettagli

GESTIONI ASSOCIATE E FUSIONI DI COMUNI: IN TOSCANA UN

GESTIONI ASSOCIATE E FUSIONI DI COMUNI: IN TOSCANA UN GESTIONI ASSOCIATE E FUONI DI COMUNI: IN TOSCANA UN CANTIERE APERTO IL PUNTO DI VISTA DEL COMITATO DIRETTIVO Firenze, 7 marzo 2013 Il processo di consolidamento delle forme di gestione associate tra Comuni

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 33 del 01/04/2015 Oggetto: Reg. CE n. 1308/2013

Dettagli

Disposizioni attuative del Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013

Disposizioni attuative del Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Regione Marche (Allegato A) Disposizioni attuative del Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Reg. (CE) n. 1698/2005 Progetti integrati Accordi agroambientali d area per la tutela delle acque Accordi agroambientali

Dettagli

Adeguamento e sviluppo delle zone rurali

Adeguamento e sviluppo delle zone rurali Adeguamento e sviluppo delle zone rurali newsletter Agenzia regionale toscana per le erogazioni in agricoltura n. 22 - febbraio 2007 PSR 2000-2006. Misure 9.3, 9.4, 9.6, 9.7, 9.8 e 9.10. Riepilogo per

Dettagli

CANTIERE2020 COSTRUIAMO INSIEME IL NUOVO PROGRAMMA DI SVILUPPO DEL GAL AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROGETTI CHIAVE

CANTIERE2020 COSTRUIAMO INSIEME IL NUOVO PROGRAMMA DI SVILUPPO DEL GAL AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROGETTI CHIAVE CANTIERE2020 COSTRUIAMO INSIEME IL NUOVO PROGRAMMA DI SVILUPPO DEL GAL AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROGETTI CHIAVE Dopo la positiva esperienza della prima fase di vita (2008 luglio 2014, portati

Dettagli

828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015

828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015 828 Supplemento al Bollettino Ufficiale della Regione Toscana n. 2 del 14.1.2015 Direzione Generale Diritti di Cittadinanza e Coesione Sociale Area di Coordinamento Politiche di Solidarietà Sociale e Integrazione

Dettagli

Bambini e ragazzi adottati in Toscana

Bambini e ragazzi adottati in Toscana Il Benessere dei bambini e ragazzi adottati a scuola Prato e Firenze, 21 e 27 maggio 2015 Bambini e ragazzi adottati in Toscana Sabrina Breschi Istituto degli Innocenti Centro Regionale di Documentazione

Dettagli

Bando Misura 132 Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità alimentare Fase 5 Annualità 2012

Bando Misura 132 Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità alimentare Fase 5 Annualità 2012 Allegato A- Pagina 1 di 10 Bando misura 132 fase 5 REGIONE TOSCANA PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (PSR) 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Bando Misura 132 Partecipazione degli agricoltori ai sistemi di qualità

Dettagli

Toscana: Insediamento giovani agricoltori Misura 112 PSR 2007-2013 - Pacchetto Giovani

Toscana: Insediamento giovani agricoltori Misura 112 PSR 2007-2013 - Pacchetto Giovani Toscana: Insediamento giovani agricoltori Misura 112 PSR 2007-2013 - Pacchetto Giovani Descrizione In breve La misura è finalizzata a favorire l occupazione e il ricambio generazionale nel settore agricolo.

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 1009 del 08/05/2015 Oggetto: Reg. CE 1698/05

Dettagli

FONDO SOCIALE REGIONALE

FONDO SOCIALE REGIONALE FONDO SOCIALE REGIONALE FONDO NAZIONALE POLITICHE SOCIALI FONDO REGIONALE ASSISTENZA SOCIALE FONDO SOCIALE REGIONALE RIPARTITO AL TERRITORIO - 2013 TRASFERIMENTO ORDINARIO: 1^ RIPARTO (FRAS) Euro 18.000.000,00

Dettagli

Legge Regionale 24 gennaio 2006, n. 1. Disciplina degli interventi regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale

Legge Regionale 24 gennaio 2006, n. 1. Disciplina degli interventi regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale Allegato C Legge Regionale 24 gennaio 2006, n. 1 Disciplina degli interventi regionali in materia di agricoltura e di sviluppo rurale Deliberazione di Consiglio Regionale 23 dicembre 2008, n. 98 PIANO

Dettagli

ASSESSORATO DELL'AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO- PASTORALE DECRETO N 804/ DEC A 44 DEL 29.05.2012

ASSESSORATO DELL'AGRICOLTURA E RIFORMA AGRO- PASTORALE DECRETO N 804/ DEC A 44 DEL 29.05.2012 DECRETO N 804/ DEC A 44 DEL 29.05.2012 Oggetto: Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013. Misura 214 Pagamenti Agroambientali. Azione 214/6 Produzione Integrata. Revisione registro aziendale delle operazioni

Dettagli

Il Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 le opportunità per i progetti della filiera vivaistico ornamentale

Il Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 le opportunità per i progetti della filiera vivaistico ornamentale Il Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 le opportunità per i progetti della filiera vivaistico ornamentale Silvia Masi Dipartimento Pianificazione Territoriale, Agricoltura, Turismo e Promozione Servizio

Dettagli

Ordinanza del Commissario Delegato ai sensi dell'art. 1 comma 548 L.228 del 24dicembre 2012

Ordinanza del Commissario Delegato ai sensi dell'art. 1 comma 548 L.228 del 24dicembre 2012 REGIONE TOSCANA Ordinanza del Commissario Delegato ai sensi dell'art. 1 comma 548 L.228 del 24dicembre 2012 Oggetto: Disposizioni per la concessione di agevolazioni a soggetti esercenti attività economiche

Dettagli

La realtà forestale della Regione Toscana. Regione Toscana

La realtà forestale della Regione Toscana. Regione Toscana Auditorium Consiglio Regionale 22 Luglio 2009 La realtà forestale della Regione Toscana Dott. Giovanni Vignozzi Resp. Settore Programmazione Forestale Direzione Generale dello Sviluppo Economico Regione

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2014-2015

LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2014-2015 Allegato 1 LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA Promuovere i percorsi di sviluppo personale, culturale e formativo dei

Dettagli

REGIONE PIEMONTE - PIANO DI SVILUPPO RURALE Misura 121 AMMODERNAMENTO DELLE AZIENDE AGRICOLE

REGIONE PIEMONTE - PIANO DI SVILUPPO RURALE Misura 121 AMMODERNAMENTO DELLE AZIENDE AGRICOLE REGIONE PIEMONTE - PIANO DI SVILUPPO RURALE Misura 121 AMMODERNAMENTO DELLE AZIENDE AGRICOLE BENEFICIARI Imprenditori agricoli professionali (IAP) 1 titolari di aziende agricole, singoli o associati. Le

Dettagli

100 milioni di euro per i nuovi bandi

100 milioni di euro per i nuovi bandi Seminario - Lamezia Terme - venerdì 28 gennaio 2011 100 milioni di euro per i nuovi bandi Misure 1.2.1 e 1.2.3 Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale BANDI 121-123 ISTRUZIONI

Dettagli

14AF.2015/D.00639 30/6/2015

14AF.2015/D.00639 30/6/2015 DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI UFFICIO PRODUZIONI VEGETALI E SILVICOLTURA PRODUTTIVA 14AF 14AF.2015/D.00639 30/6/2015 P.S.R. BASILICATA 2007/2013 - Bando Misura 227 "Sostegno agli investimenti

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2015-2016

LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2015-2016 Allegato 1 LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E PROGETTAZIONE EDUCATIVA INTEGRATA TERRITORIALE anno scolastico 2015-2016 1. PREMESSA Promuovere i percorsi di sviluppo personale, culturale e formativo dei

Dettagli

Documento di lavoro. ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura. (Versione 1.0)

Documento di lavoro. ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura. (Versione 1.0) ART A Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura R Documento di lavoro T Sintesi Gestione dei terreni ritirati dalla produzione (Versione 1.0) Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura

Dettagli

Provincia di Rimini S E R V I Z I O AGRICOLTURA ATTIVITA ECONOMICHE E SERVIZI ALLE IMPRESE PROVVEDIMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Provincia di Rimini S E R V I Z I O AGRICOLTURA ATTIVITA ECONOMICHE E SERVIZI ALLE IMPRESE PROVVEDIMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO S E R V I Z I O AGRICOLTURA ATTIVITA ECONOMICHE E SERVIZI ALLE IMPRESE PROVVEDIMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 263 del 16/07/2010 OGGETTO: APERTURA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI AIUTO

Dettagli

4 PRESENTAZIONE E ANALISI DELLE INFORMAZIONI RACCOLTE

4 PRESENTAZIONE E ANALISI DELLE INFORMAZIONI RACCOLTE 4 PRESENTAZIONE E ANALISI DELLE INFORMAZIONI RACCOLTE 81 4.1 INPUT FINANZIARI E AMMINISTRATIVI 4.1.1 IL PIANO FINANZIARIO Il piano finanziario originario del PSR prevedeva una spesa pubblica totale di

Dettagli

14AC.2014/D.00398 5/11/2014

14AC.2014/D.00398 5/11/2014 DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI UFFICIO ECONOMIA, SERVIZI E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO RURALE 14AC 14AC.2014/D.00398 5/11/2014 PSR BASILICATA 2007-2013 - MISURA 313 2 BANDO Incentivazione

Dettagli

informatico ENTI: Reg. Sicilia - Servizio 14 IPA Catania - Servizio 17 IPA Palermo - Servizio 19 IPA Siracusa - Servizio 12 IPA Agrigento

informatico ENTI: Reg. Sicilia - Servizio 14 IPA Catania - Servizio 17 IPA Palermo - Servizio 19 IPA Siracusa - Servizio 12 IPA Agrigento Misure del PSR Sicilia 2007/2013 MISURA 111 INTERVENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E AZIONI DI INFORMAZIONE (formazione) MISURA 111 INTERVENTI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E AZIONI DI INFORMAZIONE (regia

Dettagli

FIDI TOSCANA S.P.A. Sede. Piazza della Repubblica, 6 50123 Firenze tel. 055.23841 fax 055.212805 e-mail mail@fiditoscana.it www.fiditoscana.

FIDI TOSCANA S.P.A. Sede. Piazza della Repubblica, 6 50123 Firenze tel. 055.23841 fax 055.212805 e-mail mail@fiditoscana.it www.fiditoscana. FIDI TOSCANA S.P.A. Sede Piazza della Repubblica, 6 50123 Firenze tel. 055.23841 fax 055.212805 e-mail mail@fiditoscana.it www.fiditoscana.it Codice fiscale 01062640485 Numero REA 253507 Data di costituzione:

Dettagli

Capitolo POLITICA DI SVILUPPO RURALE

Capitolo POLITICA DI SVILUPPO RURALE Capitolo POLITICA DI SVILUPPO RURALE 4.1 Dallo sviluppo agricolo allo sviluppo rurale Le zone rurali (che costituiscono circa l 80% del territorio comunitario) sono generalmente caratterizzate da una prevalenza

Dettagli

La politica regionale per la promozione delle strade dei sapori toscani : attuazione e primi risultati

La politica regionale per la promozione delle strade dei sapori toscani : attuazione e primi risultati Consiglio Regionale della Toscana Note informative sull attuazione delle politiche regionali n. 3/2005 Ottobre 2005 a cura del Settore Tecniche legislative e documentazione statistica La politica regionale

Dettagli

5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza

5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza 5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza Riferimenti normativi Articolo 20 lettera a) punto iv) ed articolo 24 Regolamento (CE) n. 1698/05. Articolo 15 del Regolamento (CE) n. 1974/2006

Dettagli

ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura

ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura ARTEA Agenzia Regionale Toscana per le Erogazioni in Agricoltura Istruzioni per la compilazione del verbale di ammissione a finanziamento Domande di aiuto 2008 Misura 112 Insediamento giovani agricoltori

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE

BOLLETTINO UFFICIALE Anno XLIII N. 186 Iscritto nel registro Stampa del Tribunale di Milano (n. 656 del 21 dicembre 2010) Proprietario: Giunta Regionale della Lombardia Sede Direzione e redazione: p.zza Città di Lombardia,

Dettagli

vista la Misura 322 del citato PSR, dal titolo Sviluppo e rinnovamento dei villaggi ;

vista la Misura 322 del citato PSR, dal titolo Sviluppo e rinnovamento dei villaggi ; REGIONE PIEMONTE BU19 14/05/2015 Codice A18200 D.D. 27 marzo 2015, n. 756 Reg. (CE) n. 1698/05 - PSR 2007-2013 della Regione Piemonte - Misura 322, Azione B (realizzazione di organici "programmi integrati

Dettagli

IL DIRIGENTE GENERALE

IL DIRIGENTE GENERALE D.D.G. n. 857 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato regionale dell agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento regionale per l Agricoltura Ex Dipartimento degli

Dettagli

FIDI TOSCANA S.P.A. Sede

FIDI TOSCANA S.P.A. Sede FIDI TOSCANA S.P.A. Sede Viale Giuseppe Mazzini, 46 50132 Firenze tel. 055.23841 fax 055.212805 Indirizzo e-mail Indirizzo P.E.C. Indirizzo Internet Codice fiscale e P.I. 01062640485 Numero REA FI - 253507

Dettagli

1.1.1 Adempimenti specifici per la misura 2.1.4. Azione b) Sostegno all agricoltura biologica

1.1.1 Adempimenti specifici per la misura 2.1.4. Azione b) Sostegno all agricoltura biologica 1.1.1 Adempimenti specifici per la misura 2.1.4. Azione b) Sostegno all agricoltura biologica La misura è finalizzata a promuovere uno sviluppo sostenibile delle aree rurali, incoraggiando degli agricoltori

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 1186 del 10/06/2015 Oggetto: Reg. CE n. 1308/2013

Dettagli

260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13

260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 260 26.3.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 Direzione Generale Politiche Territoriali e Ambientali Area di Coordinamento Prevenzione Integrata degli Inquinamenti e Programmazione

Dettagli

Per coltivare. un futuro sostenibile. Breve guida al PSR 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia

Per coltivare. un futuro sostenibile. Breve guida al PSR 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia Per coltivare un futuro sostenibile Breve guida al PSR 2014-2020 del Friuli Venezia Giulia CHE COS È IL PSR Il Programma di Sviluppo Rurale (PSR) è lo strumento di attuazione del Fondo Europeo Agricolo

Dettagli

FORMAZIONE E PRESCRIZIONI PER GLI UTILIZZATORI, I DISTRIBUTORI E I CONSULENTI (ARTICOLI 7, 8, 9 E 10 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 150/2012).

FORMAZIONE E PRESCRIZIONI PER GLI UTILIZZATORI, I DISTRIBUTORI E I CONSULENTI (ARTICOLI 7, 8, 9 E 10 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 150/2012). FORMAZIONE E PRESCRIZIONI PER GLI UTILIZZATORI, I DISTRIBUTORI E I CONSULENTI (ARTICOLI 7, 8, 9 E 10 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 150/2012). INTRODUZIONE In Italia il sistema di formazione, di base e di

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (P.S.R. 2007-2013) Disposizioni in materia di pubblicità e informazione sul sostegno da parte del

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (P.S.R. 2007-2013) Disposizioni in materia di pubblicità e informazione sul sostegno da parte del PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE (P.S.R. 2007-2013) Disposizioni in materia di pubblicità e informazione sul sostegno da parte del FEASR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Rurale) nell ambito del Programma di

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20 PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-20 Misura 10 Pagamenti agro climatico ambientali Sottomisura 10.1 Pagamenti per impegni agro climatico ambientali Tipo di operazione 10.1.5 Coltivazione delle varietà

Dettagli

8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15)

8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15) 8.2 DESCRIZIONE DELLA MISURA 8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15) 8.2.2.1 Base Giuridica Art.

Dettagli

Titolo dell aiuto. Premessa. Descrizione dell'aiuto

Titolo dell aiuto. Premessa. Descrizione dell'aiuto Titolo dell aiuto Aumento della competitività degli allevamenti attraverso azioni di miglioramento genetico delle specie e razze di interesse zootecnico, tramite il sostegno alle attività di tenuta dei

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 4411 Seduta del 30/11/2015

DELIBERAZIONE N X / 4411 Seduta del 30/11/2015 DELIBERAZIONE N X / 4411 Seduta del 30/11/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali FABRIZIO SALA Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI FRANCESCA BRIANZA CRISTINA

Dettagli

PACCHETTO GIOVANI AIUTO ALL AVVIAMENTO DI IMPRESE PER GIOVANI AGRICOLTORI

PACCHETTO GIOVANI AIUTO ALL AVVIAMENTO DI IMPRESE PER GIOVANI AGRICOLTORI PACCHETTO GIOVANI AIUTO ALL AVVIAMENTO DI IMPRESE PER GIOVANI AGRICOLTORI Programma di Sviluppo Rurale 2014 2020 Roberto Pagni Regione Toscana Luglio 2015 Firenze 1 PACCHETTO GIOVANI: OBIETTIVI 1/2 Promuovere

Dettagli

Le Misure del PSR proposte per la Montagna e le Foreste in attuazione del Documento Strategico Unitario (DSU) 2014 20 della Regione Piemonte

Le Misure del PSR proposte per la Montagna e le Foreste in attuazione del Documento Strategico Unitario (DSU) 2014 20 della Regione Piemonte Le Misure del PSR proposte per la Montagna e le Foreste in attuazione del Documento Strategico Unitario (DSU) 2014 20 della Regione Piemonte Assessorato allo Sviluppo della Montagna e alle Foreste Incontro

Dettagli

VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO E EDILIZIO INTRODUZIONE PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE

VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO E EDILIZIO INTRODUZIONE PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE COMUNE DI FORLI' AREA PIANIFICAZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO SERVIZIO PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DEL TERRITORIO Unità Pianificazione Urbanistica ********* VARIANTE AL REGOLAMENTO URBANISTICO E EDILIZIO

Dettagli

SERVIZIO AGRICOLTURA E FORESTAZIONE

SERVIZIO AGRICOLTURA E FORESTAZIONE BANDO 2012 ARTT. 25 E 26 L.R. 31/08 MISURE FORESTALI RELAZIONE PREMESSA La Regione Lombardia con DGR. n 3363 del 9 maggio 2012(pubblicata sul BURL serie Ordinaria n 21 del 22 maggio 2012) ha approvato

Dettagli

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE PER LA

PIANO STRATEGICO PROVINCIALE PER LA PIANO STRATEGICO PROVINCIALE PER LA RIDUZIONE DEL RANDAGISMO CANINO http://www.ibriwolf.it/ PIANO STRATEGICO PROVINCIALE per la RIDUZIONE del RANDAGISMO CANINO documento di pianificazione di carattere

Dettagli

GAL CONSORZIO SVILUPPO LUNIGIANA LEADER

GAL CONSORZIO SVILUPPO LUNIGIANA LEADER CODICE MISURA: 133 TITOLO: Sostegno alle associazioni di produttori per attività di informazioni e promozione riguardo ai prodotti che rientrano nei sistemi di qualità alimentari CONTRIBUTO: 200.000,00

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 45 del 15/04/2014 Oggetto: Reg. CE n. 1234/07

Dettagli

La proposta di PSR della Regione Piemonte 2014-2020

La proposta di PSR della Regione Piemonte 2014-2020 La proposta di PSR della Regione Piemonte 2014-2020 Dotazione finanziaria SPESA PUBBLICA: 1.092 Meuro FEASR: 471,3 Meuro STATO: 434,5 Meuro REGIONE: 186,2 Meuro (ca. 26 Meuro/anno) 2014 2015 2016 2017

Dettagli

Dato atto allegato 1- Verbali di pre- accordo con gli enti)

Dato atto allegato 1- Verbali di pre- accordo con gli enti) ALLEGATO A) INTESA TRA LA REGIONE TOSCANA E GLI ENTI LOCALI PER LA DEFINIZIONE DELLA RETE DEI SERVIZI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE, DELL ATTRIBUZIONE DELLE RISORSE E DEI CRITERI DI PREMIALITA PER GLI ENTI

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO. lo statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO. lo statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; 06.01.08 DETERMINAZIONE PROT. N. 7281 REP. N. 677 Oggetto: Reg. (CE) n. 1698/2005. PSR 2007/2013. Misura 214 Pagamenti Agroambientali - Azioni 214/1 Agricoltura Biologica, 214/2 Difesa del suolo, 214/4

Dettagli

realizzazione Interventi su impianti produttivi aziendali Aziende agricole beneficiarie n. Investimenti nelle aziende agricole (piantagioni agricole)

realizzazione Interventi su impianti produttivi aziendali Aziende agricole beneficiarie n. Investimenti nelle aziende agricole (piantagioni agricole) Cod. misura Codice tipologia Misura FEOGA Tipologia di progetto Indicatore di realizzazione a a01 Interventi su impianti produttivi aziendali Investimenti nelle aziende agricole (piantagioni agricole)

Dettagli

Come anticipato sullo scorso

Come anticipato sullo scorso 36, LE NUOVE NORME SUI PAGAMENTI DIRETTI SLITTANO AL 2015 Nel 2014 rimarranno le attuali regole ma con il nuovo budget Come anticipato sullo scorso numero, nel 2014 all interno della PAC verrà mantenuto

Dettagli

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale. Programma Sviluppo Rurale FEASR 2007 2013 Reg. (CE) 1698/05

REGIONE PUGLIA Area Politiche per lo Sviluppo Rurale. Programma Sviluppo Rurale FEASR 2007 2013 Reg. (CE) 1698/05 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 53 del 12-04-2012 11347 UNIONEEUROPEA REGIONEPUGLIA REPUBBLICAITALIANA REGIONEPUGLIA AreaPoliticheperloSviluppoRurale ProgrammaSviluppoRurale FEASR20072013

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3632 Seduta del 21/05/2015

DELIBERAZIONE N X / 3632 Seduta del 21/05/2015 1SX DELIBERAZIONE N X / 3632 Seduta del 21/05/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU'

Dettagli

UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013

UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013 Allegato A UNIONE EUROPEA - REPUBBLICA ITALIANA REGIONE TOSCANA Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 Reg. (CE) 1305/2013 Disposizioni generali per l attivazione del bando condizionato Aiuti all avviamento

Dettagli

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1

Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Esempio redazione di notula ex L.143/1949 per prestazioni professionali antecedenti al DL 24 gennaio 2012 n. 1 Arch. Maurizio Merciai, membro C.C.T.N. 1 C A R T A I N T E S T A T A Spett.le. via n.c. cod.

Dettagli

OGGETTO: L Assessore Giuseppe Pan riferisce quanto segue.

OGGETTO: L Assessore Giuseppe Pan riferisce quanto segue. OGGETTO: Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2014-2020. Apertura dei termini di presentazione delle domande di aiuto per i tipi d intervento 1.1.1, 3.1.1, 3.2.1, 4.1.1, 4.2.1, 5.2.1, 6.1.1 e 6.4.1

Dettagli

DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SALVI ALESSANDRO

DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SALVI ALESSANDRO REGIONE TOSCANA DIREZIONE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE SETTORE INNOVAZIONE SOCIALE Il Dirigente Responsabile: SALVI ALESSANDRO Decreto soggetto a controllo di regolarità amministrativa e

Dettagli

PSR 2014-2020 Guida alla consultazione online del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia Autonoma di Trento

PSR 2014-2020 Guida alla consultazione online del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia Autonoma di Trento PSR 2014-2020 Guida alla consultazione online del Programma di Sviluppo Rurale della Provincia Autonoma di Trento L agricoltura trentina prende quota! I 5 passi per consultare facilmente online il PSR

Dettagli

PSR Sicilia 2007-2013. Insediamento dei giovani agricoltori. Consorzio Iniziative per la Formazione dei Divulgatori Agricoli

PSR Sicilia 2007-2013. Insediamento dei giovani agricoltori. Consorzio Iniziative per la Formazione dei Divulgatori Agricoli PSR Sicilia 2007-2013 2013 Misura Franklin 112 Gothic Pacchetto Demi Giovani 44 Insediamento dei giovani agricoltori Consorzio Iniziative per la Formazione dei Divulgatori Agricoli Premessa e Riferimenti

Dettagli

BARBERINO DI MUGELLO-BORGO SAN LORENZO-DICOMANO-FIRENZUOLA-MARRADI- PALAZZUOLO SUL SENIO-SCARPERIA E SAN PIERO -VAGLIA-VICCHIO

BARBERINO DI MUGELLO-BORGO SAN LORENZO-DICOMANO-FIRENZUOLA-MARRADI- PALAZZUOLO SUL SENIO-SCARPERIA E SAN PIERO -VAGLIA-VICCHIO UNIONE MONTANA DEI COMUNI DEL MUGELLO BANDO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER OPERE DI PREVENZIONE A TUTELA DEL PATRIMONIO ZOOTECNICO SOGGETTO A PREDAZIONE AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE 26/2005

Dettagli

Descrizione dell Azione

Descrizione dell Azione (ALLEGATO A ) REGIONE ABRUZZO GIUNTA REGIONALE Direzione Agricoltura, Foreste e Sviluppo Rurale Alimentazione Caccia e Pesca Servizio Gestione del Territorio Reg (CE) N 1698/05 - Piano di Sviluppo Rurale

Dettagli

Consiglio Regionale della Toscana ESTRATTO DAL PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA del 21 Dicembre 1999.

Consiglio Regionale della Toscana ESTRATTO DAL PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA del 21 Dicembre 1999. Consiglio Regionale della Toscana ESTRATTO DAL PROCESSO VERBALE DELLA SEDUTA del 21 Dicembre 1999. Presidenza del Vice Presidente del Consiglio regionale Denis Verdini. Deliberazione n. 384 concernente:

Dettagli

Obblighi di pubblicità ed informazione per i beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013

Obblighi di pubblicità ed informazione per i beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013 Obblighi di pubblicità ed informazione per i beneficiari del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2007-2013 ( s i n te s i d e l R e g o l a m e n to C E 1 9 7 4 / 0 6 e d e l l a D e l i b e r a G i u n

Dettagli

5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione

5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione 5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione Riferimenti normativi Codice di Misura Articoli 20 (a) (i) e 21 del Reg. (CE) N 1698/2005. Punto 5.3.1.1.1. dell allegato II

Dettagli

ALLEGATO A. ELEMENTI ESSENZIALI PER L ATTUAZIONE DI PIANI, PROGRAMMI E ATTI NORMATIVI (decisione G.R. n.4/2014)

ALLEGATO A. ELEMENTI ESSENZIALI PER L ATTUAZIONE DI PIANI, PROGRAMMI E ATTI NORMATIVI (decisione G.R. n.4/2014) ALLEGATO A ELEMENTI ESSENZIALI PER L ATTUAZIONE DI PIANI, PROGRAMMI E ATTI NORMATIVI (decisione G.R. n.4/2014) A. DESCRIZIONE DELLE FINALITÀ DELL'INTERVENTO L intervento si realizza mediante un bando per

Dettagli

Prot. AGEA.UMU.2011.0000694. Roma li. 13 MAGGIO 2011 CIRCOLARE N 23 PRODUTTORI INTERESSATI ALLA REGIONE PUGLIA LUNGOMARE NAZARIO SAURO 47 70121 BARI

Prot. AGEA.UMU.2011.0000694. Roma li. 13 MAGGIO 2011 CIRCOLARE N 23 PRODUTTORI INTERESSATI ALLA REGIONE PUGLIA LUNGOMARE NAZARIO SAURO 47 70121 BARI UFFICIO MONOCRATICO Via Palestro, 81 00185 Roma Tel. 06.49499.1 Fax 06.4453940 Prot. AGEA.UMU.2011.0000694 (CITARE NELLA RISPOSTA) Roma li. 13 MAGGIO 2011 CIRCOLARE N 23 AI PRODUTTORI INTERESSATI ALLA

Dettagli

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali

PSR 2014-2020: le prospettive provinciali PSR 2014-2020: le prospettive provinciali Incontro con il partenariato PSR: fra competitività e diversificazione Stella Caden Servizio Agricoltura - PAT Trento, 6 marzo 2014 Fasi principali della Programmazione

Dettagli

Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 ESPERIENZA LAVORATIVA

Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 ESPERIENZA LAVORATIVA Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono SILVIA ARRIGHETTI VIA A. BERTAZZONI 100, 85100 POTENZA O971668080 Fax 0971 668820 E-mail silviarrigh@gmail.com silvia.arrighetti@regione.basilicata.it

Dettagli

Regione Toscana A.R.S.I.A. Maria Grazia Mammuccini

Regione Toscana A.R.S.I.A. Maria Grazia Mammuccini Regione Toscana A.R.S.I.A. Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l Innovazione nel Settore Agricolo e Forestale Maria Grazia Mammuccini Razze e varietà locali: esperienze dalla Toscana per considerare i

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL IMPRESA AGRICOLA N. 140/CSI_10 DEL 30/04/2009

DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL IMPRESA AGRICOLA N. 140/CSI_10 DEL 30/04/2009 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DELLA POSIZIONE DI FUNZIONE COMPETITIVITA E SVILUPPO DELL IMPRESA AGRICOLA N. 140/CSI_10 DEL 30/04/2009 Oggetto: L.R. 56/97 DGR n. 556/09 bando di accesso agli interventi di credito

Dettagli

1. Premessa 2. Presentazione delle domande di contributo

1. Premessa 2. Presentazione delle domande di contributo Allegato A Bando pubblico Aiuto di stato finalizzato all attivazione di un qualificato sistema di infrastrutture aziendali a sostegno del settore florovivaistico Annualità 2004 Area di intervento Provincia

Dettagli

Determinazione 45/313 del 17 novembre 2014

Determinazione 45/313 del 17 novembre 2014 Determinazione 4/313 del 17 novembre 2014 PSR 2007/2013 Asse III Misura 313 Incentivazione di attività turistiche Costituzione della Commissione Valutazione dei progetti di dettaglio a valere sul 3 Bando

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana

Consiglio regionale della Toscana Consiglio regionale della Toscana SEDUTA DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL 2 LUGLIO 2014. Presidenza del Vicepresidente del Consiglio regionale Giuliano Fedeli. Deliberazione 2 luglio 2014, n. 58: Integrazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SEZIONE AGRICOLTURA 16 dicembre 2015, n.728 Reg. (CE) n. 1308/2013 D.M. 23 gennaio 2006 Programma finalizzato al miglioramento della produzione e commercializzazione dei prodotti

Dettagli