Davide Panucci. di Attività di accoglienza e Prove d ingresso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Davide Panucci. di Attività di accoglienza e Prove d ingresso"

Transcript

1 Accoglienza_2e :52 Pagina 1 Davide Panucci a c i t a m m a r G di Attività di accoglienza e Prove d ingresso

2 Indice ATTIVITÀ DI ACCOGLIENZA Scheda 1 Presentazione di sé Scheda 2 Io e la scuola Scheda 3 Io e la lettura Scheda 4 Io e il mio tempo libero Capacità logico-cognitive Scheda 5 Orientarsi e rappresentare Scheda 6 Disporre in sequenza e ordinare Scheda 7 Osservare e riflettere Scheda 8 Valutare e distinguere Scheda 9 Stabilire relazioni e collegare Conoscenze della struttura della lingua Scheda 10 Competenza ortografica (1) Scheda 11 Competenza ortografica (2) Scheda 12 Competenza ortografica (3) Scheda 13 Competenza morfologica (1) Scheda 14 Competenza morfologica (2) Competenze linguistiche Scheda 15 Comprensione del testo orale Scheda 16 Comprensione del testo scritto Scheda 17 Analisi del testo Scheda 18 Produzione del testo scritto SCHEDA RIASSUNTIVA DELLE VALUTAZIONI Redattore responsabile: Francesca Rizzo Tecnico responsabile: Daniela Maieron Copertina: Simona Speranza Progetto grafico e impaginazione: Capoverso srl Torino Realizzazione editoriale: Capoverso srl Torino Disegni: Antonio Cau, Paolo Cassinis Art Director: Nadia Maestri internet: Proprietà letteraria riservata 2011 De Agostini Scuola SpA Novara 1ª edizione: febbraio 2011 Printed in Italy Le fotografie di questo volume sono state fornite da: De Agostini Picture Library Immagini in copertina: GOLF di Gianni Oliva L Editore dichiara la propria disponibilità a regolarizzare eventuali omissioni o errori di attribuzione. Nel rispetto del DL 74/92 sulla trasparenza nella pubblicità, le immagini escludono ogni e qualsiasi possibile intenzione o effetto promozionale verso i lettori. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte del materiale protetto da questo copyright potrà essere riprodotta in alcuna forma senza l autorizzazione scritta dell Editore. Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15% di ciascun volume dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto dall art. 68, comma 4, della legge 22 aprile 1941 n Le riproduzioni ad uso differente da quello personale potranno avvenire, per un numero di pagine non superiore al 15% del presente volume, solo a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da AIDRO Corso di Porta Romana, Milano Eventuali segnalazioni di errori, refusi, richieste di chiarimento/funzionamento dei supporti multimediali o spiegazioni sulle scelte operate dagli autori e dalla Casa Editrice possono essere inviate all indirizzo di posta elettronica Stampa: La Grafica Boves (CN) Ristampa Anno

3 Attività di accoglienza SCHEDA 1 Presentazione di sé 1 La mia famiglia è composta da [Risposta facoltativa] 2 I miei fratelli / le mie sorelle (nome, età, occupazione) [Risposta facoltativa] 3 Di solito, in casa parliamo: italiano dialetto dialetto solo in alcune occasioni un altra lingua (...) 4 Quando sono in compagnia di persone che conversano: mi piace partecipare preferisco ascoltare parlo solo con i coetanei, non con gli adulti mi annoio e preferisco tacere parlo solo se mi coinvolgono 5 Trovo più facile parlare con: mia mamma mio papà i miei fratelli / le mie sorelle amiche e amici altri parenti estranei 6 Giudico il mio modo di esprimermi: abbastanza chiaro e corretto un po incerto insicuro difficoltoso e impacciato 7 Incontro maggiori difficoltà nella comunicazione: orale scritta 8 Quando mi esprimo scorrettamente vengo corretto da: mia mamma mio papà fratelli / sorelle nessuno 9 Immagina di doverti presentare a qualcuno che non ti conosce: scegli tre aggettivi per descrivere i tuoi pregi e tre per i tuoi difetti. Pregi... Difetti Se fossi costretto a portare con te su un isola deserta solo tre persone e/o oggetti a cui sei più legato, sceglieresti: Provo spesso un sentimento di: paura felicità Mi emoziono quando 13 Sto volentieri in compagnia di: ATTIVITÀ DI ACCOGLIENZA Scheda 1 - Presentazione di sé 3

4 Attività di accoglienza Scheda 2 Io e la scuola ATTIVITÀ DI ACCOGLIENZA 1 Hai frequentato la scuola primaria: nello stesso paese in un altro paese 2 Se dovessi valutare la tua esperienza nella scuola primaria, diresti che è stata: positiva mediamente positiva negativa 3 Di solito, vai a scuola: [Puoi dare solo due risposte] a piedi in autobus in bicicletta da solo... accompagnato (da)... 4 Come ti sei sentito nella fase di passaggio alla scuola secondaria di primo grado? confuso disorientato curioso ansioso impaziente ben accolto tranquillo altro (...) 5 Che cosa ti manca della scuola primaria che vorresti ritrovare nella scuola secondaria di primo grado? 6 Durante gli anni della scuola primaria ho dedicato per lo studio quotidiano a casa in media: meno di un ora più di un ora più di due ore altro (...) 7 Ho un luogo tutto mio dove fare i compiti e studiare: sì no non solo mio 8 Le materie in cui riesco meglio sono: Quando studi? regolarmente, quindi tutti i giorni ogni giorno, in base alle necessità non tutti i giorni: aspetto sempre il giorno prima di una verifica, un interrogazione solo se lo studio riguarda una materia che mi piace o mi interessa a casa quasi mai, mi è sufficiente stare attento in classe 10 Perché studi? Come hai organizzato il tuo studio? non ho un organizzazione precisa: procedo a caso cerco di darmi dei tempi, ma non sempre riesco a rispettarli distribuisco i compiti e lo studio in momenti diversi della giornata per prima cosa guardo il diario e svolgo prima i compiti per il giorno dopo cerco di darmi dei tempi per svolgere i compiti, rispettando anche i miei ritmi di lavoro e la necessità di fare delle pause 12 Per il momento mi preoccupano di più: [Puoi dare solo due risposte] il rapporto con i nuovi insegnanti la quantità delle materie di studio la difficoltà dei nuovi testi scolastici il linguaggio più difficile degli insegnanti la quantità e/o il tipo di compiti da svolgere casa 13 Della nuova scuola preferisco: i nuovi compagni di classe il metodo di studio l orario le materie 14 Penso di dovermi impegnare subito a migliorare: Penso di essere già in grado di fare bene soprattutto:... 4 Scheda 2 - Io e la scuola

5 Attività di accoglienza Scheda 3 Io e la lettura 1 In casa mia si legge: moltissimo molto con una certa frequenza poco quasi mai 2 Sono abbonato: alla rivista / giornale (...) a nessuna rivista / giornale 3 In famiglia, leggiamo più spesso: riviste quotidiani quotidiani sportivi romanzi libri di avventura altro (...) 4 Delle letture che si fanno in casa mia io mi soffermo: soltanto sui titoli soltanto sulle illustrazioni su qualche articolo breve anche su articoli lunghi e impegnativi 5 Di solito leggo: meno di un libro all anno più di un libro all anno più di tre libri all anno più di cinque libri all anno almeno un libro al mese 6 Gli argomenti che mi interessano maggiormente sono: le storie di animali le favole le storie di avventura la fantascienza i fumetti i racconti di viaggio l ecologia la scienza 7 Delle mie letture discuto con: amici e amiche familiari il personale della biblioteca gli insegnanti nessuno 8 A un amico consiglierei questo libro: Autore:... Titolo:... Motivo:... 9 So dove si trova la biblioteca del mio quartiere / paese: sì no 10 L ultimo libro che ho letto è: 11 Che tipo di lettore sono: onnivoro leggo di tutto! selettivo: leggo solo ciò che mi interessa curioso: mi piace spaziare tra generi diversi svogliato: riesco a leggere solo poche pagine alla volta appassionato: la lettura è sempre un piacere, in qualunque momento pigro: leggo solo quando ne ho voglia demotivato: leggo solo perché sono costretto a farlo 12 Se dovessi identificarmi con un personaggio di un libro letto, sceglierei: Perché... ATTIVITÀ DI ACCOGLIENZA Scheda 3 - Io e la lettura 5

6 Attività di accoglienza Scheda 4 Io e il mio tempo libero ATTIVITÀ DI ACCOGLIENZA 1 Oltre alla scuola, i miei interessi riguardano: la cultura in generale lo sport la musica l informatica i giochi all aperto la vita di gruppo / associazioni altro (...) 2 Trascorro davanti alla televisione: meno di un ora al giorno tra una e due ore più di due ore più di tre ore più di quattro ore 3 Di solito alla televisione guardo: documentari cartoni animati eventi sportivi giochi o quiz film o telefilm trasmissioni di approfondimento telegiornali altro (...) 4 Possiedi un computer: sì no sì, ma lo utilizzo solo per giocare 5 Con quale frequenza utilizzi il computer? meno di un ora al giorno tra una e due ore più di due ore più di tre ore più di quattro ore 6 Sei in grado di fare una ricerca in Internet? sì no 7 Hai una casella di posta elettronica personale? sì no no, è condivisa con i miei familiari 8 Con la mia famiglia vado talvolta: al cinema a teatro a un concerto a vedere una mostra a fare un viaggio 9 In genere incontro gli amici: a casa mia a casa loro per strada all oratorio presso la sede di gruppi sportivi in palestra altro (...) 10 Preferisco gli sport: individuali di squadra 11 Trascorro il mio tempo libero soprattutto: guardando la televisione ascoltando musica leggendo praticando attività sportive in compagnia di amici utilizzando il computer / giochi elettronici altro (...) 12 Il mio hobby preferito è: 13 La mia vacanza ideale è: 6 Scheda 4 - Io e il mio tempo libero

7 Prova d ingresso Scheda 5 CAPACITÀ LOGICO-COGNITIVE Orientarsi e rappresentare 1 Osserva il disegno e immagina di trovarti seduto sulla poltrona. Completa quindi le frasi. 1. Davanti ho Sulla parete a destra ci sono A sinistra del tavolo ci sono Dietro di me c è... 2 Paolo, Silvia, Delia, Giulia e Francesco stanno giocando in giardino: ordinali per altezza, dal più basso al più alto, in base alle indicazioni e al disegno forniti. Giulia è la più alta. Francesco è più alto di Paolo. Silvia è più bassa di Francesco ma più alta di Paolo. Delia è più piccola di Paolo.... / 5 P D G F... / 8 S Scheda 5 - Orientarsi e rappresentare 7

8 3 Osserva la vignetta e completa il testo. Marco Sandro I due ragazzi sono uno di fronte all altro. La finestra si trova perciò a... di Marco e a... di Sandro. Il cagnolino si trova invece a destra di... e a sinistra di... In quale posizione si trova la sedia rispetto a Sandro? / 10 4 Osserva il grafico, che rappresenta i dati di un indagine svolta in una scuola sul tipo di colazione effettuata, e rispondi alle domande. 1. Quanti ragazzi sono stati intervistati? Quanti ragazzi non bevono latte con caffè? Qual è la colazione preferita dai ragazzi? / 6 Panino imbottito Latte con caffè Cornflakes con latte = 10 ragazzi Punteggio totale:... / 29 Valutazione:... 8 Scheda 5 - Orientarsi e rappresentare

9 Prova d ingresso Scheda 6 CAPACITÀ LOGICO-COGNITIVE Disporre in sequenza e ordinare 1 Continua ciascuna serie aggiungendo almeno altri cinque elementi. a. A C E... b c d / 4 2 Riordina le battute del seguente dialogo indicando nel quadratino un numero progressivo a partire da 1. a. Allora è distante da qui. b. Laggiù, proprio prima di quel semaforo, alla sua destra. c. Quale autobus posso prendere? d. Prosegua per questa via. Al fondo troverà una piazza. Lì le conviene chiedere indicazioni. e. Mi scusi, mi potrebbe dire, per cortesia, da che parte è la stazione ferroviaria? f. Dove trovo una fermata? g. Abbastanza. A piedi occorre una buona mezz ora. Se crede, può prendere l autobus. h. Occorre acquistare il biglietto a terra? i. Prego, si immagini! l. Il 62. m. Sì, la vedo. Grazie per le indicazioni. n. Sì, lo può acquistare in tabaccheria. Ce n è una pochi metri più avanti, a sinistra.... / 12 3 In questa storia le frasi sono in disordine. Leggile e riordinale indicando nel quadratino un numero progressivo a partire da 1. Due pescatori speciali a. La mamma li aspetta a casa. Quando ritornano la sera, chiede: Avete preso tanti pesci da cucinare?. b. Il papà e Francesco sono due pescatori appassionati. c. La domenica pomeriggio caricano nella macchina tutto il necessario e vanno a pescare al fiume. d. Francesco e il papà tante volte ritornano senza pesci. e. Se il pesce è piccolo, lo lasciano libero e dicono: Vai e cresci un po di più / 5 Scheda 6 - Disporre in sequenza e ordinare 9

10 4 Ricostruisci l esatto ordine delle azioni necessarie per svolgere alcuni compiti indicando nel quadratino un numero progressivo a partire da 1. Attenzione: alcune delle azioni elencate possono essere superflue e quindi non vanno numerate. A. Vestirsi al mattino a. Indossare i pantaloni b. Lavarsi i denti c. Mettersi la camicia d. Indossare mutande e maglietta e. Indossare il costume da bagno f. Mettersi le scarpe g. Indossare il pullover h. Infilarsi i calzini i. Fare colazione B. Andare a scuola a. Salire sul bus b. Attendere il suono della campanella c. Scendere alla fermata della scuola d. Entrare in classe e. Salutare i familiari f. Sedersi in poltrona g. Prendere la cartella h. Uscire di casa i. Fermarsi a chiacchierare... / 18 Punteggio totale:... / 39 Valutazione: Scheda 6 - Disporre in sequenza e ordinare

11 Prova d ingresso Scheda 7 CAPACITÀ LOGICO-COGNITIVE Osservare e riflettere 1 Osserva la vignetta e rispondi alle domande. 1. Dove si trova il pescatore? Che cosa porta in testa? Che cosa tiene in mano? Perché ha un cestino appeso alla spalla? Che cosa ha pescato? Perché per andare a pesca è necessario un particolare tipo di abbigliamento? Che cosa ti suggerisce l oggetto pescato? / 14 2 Per ciascuna impronta segna una croce sopra il timbro che l ha prodotta. timbri impronte... / 8 Punteggio totale:... / 22 Valutazione:... Scheda 7 - Osservare e riflettere 11

12 Prova d ingresso Scheda 8 CAPACITÀ LOGICO-COGNITIVE Valutare e distinguere 1 Indica se l aggettivo è simile (S), contrario (C) o è un intruso (I) rispetto a quello evidenziato in corsivo. 1. corretto onesto scorretto ingordo avaro 2. generoso famoso altruista egoista sensibile 3. valoroso vigliacco indifferente timido coraggioso 4. attivo pigro operoso energico allegro 5. attuale recente remoto antico lontano 6. felice malinconico cattivo infelice lieto 7. preciso guarito pignolo superficiale esatto 8. magro robusto taciturno esile grasso 9. appassionante coinvolgente noioso rilassante attraente 10. aggressivo mite combattivo attento energico 2 Indica se le proprietà elencate si possono misurare oppure no. SÌ NO 1. La capacità di un recipiente 2. La bellezza di un dipinto 3. La velocità di una tartaruga 4. L altezza di un albero 5. La lunghezza di una strada 6. La superficie di un tavolo 7. La simpatia di un amico 8. Il peso di un automobile 9. L allegria degli amici... / / Scheda 8 - Valutare e distinguere

13 3 Collega con una freccia ogni grandezza (colonna di sinistra) con lo strumento adatto a misurarla (colonna di destra). 1. durata di una maratona a. litro 2. perimetro di una stanza b. bilancia 3. velocità di un automobile c. metro 4. peso di un bambino d. cronometro 5. capacità di un bicchiere e. tachimetro 6. temperatura dell aria f. termometro... / 6 4 Quale strumento di misurazione useresti per conoscere 1. la lunghezza del tuo banco la durata della lezione la temperatura all interno del frigorifero la tua altezza il peso di una mela la durata di una gara sportiva la larghezza di una porta... 5 Indica nel seguente elenco quali sono esseri viventi. 1. cicala 2. margherita 3. vaniglia 4. mattone 5. aquila 6. abete 7. cristallo 8. medusa 9. cane... / / 9 Punteggio totale:... / 67 Valutazione:... Scheda 8 - Valutare e distinguere 13

14 Prova d ingresso Scheda 9 CAPACITÀ LOGICO-COGNITIVE Stabilire relazioni e collegare 1 Collega con una freccia ciascun mestiere (colonna di sinistra) con lo strumento di lavoro adatto (colonna di destra). 1. medico a. registratore di cassa 2. muratore b. salvagente 3. meccanico c. cazzuola 4. insegnante d. pallone 5. bagnino e. chiave inglese 6. pescatore f. zappa o trattore 7. contadino g. rete da pesca 8. cassiera h. ago e filo 9. calciatore i. libro 10. sarta l. stetoscopio... / 10 2 Collega ciascun animale (colonna di sinistra) all ambiente in cui vive (colonna di destra). 1. delfino a. mare 2. orso 3. lupo b. bosco 4. leone 5. rana c. montagna 6. zebra 7. libellula d. savana 8. stambecco 9. aquila e. stagno 10. ghepardo 3 Collega gli elementi dei due insiemi e specifica qual è la relazione di ciascuno. A. e i u o a imbuto alunno... / 10 La relazione è... orso urlo erba 14 Scheda 9 - Stabilire relazioni e collegare

15 B. il rosa giallo entrare verbo aggettivo articolo nome me pronome La relazione è... C. uguale coincide minore / uguale maggiore diverso La relazione è / 6 Punteggio totale:... / 26 Valutazione:... Scheda 9 - Stabilire relazioni e collegare 15

16 Prova d ingresso CONOSCENZE DELLA STRUTTURA DELLA LINGUA Scheda 10 Competenza ortografica (1) 1 Completa ciascuna parola inserendo opportunamente glia, glie, glio, lia, lie, lio, llo, lli. 1. a...etare 5. frate consi co...re 2. baga bi...rdo 10. gaso cava...re 3. fo...tto 7. svo...to 11. so...la 15. batte ta...to 8. venta arti bisbi...re... / 16 2 Completa ciascuna parola inserendo opportunamente sca, sco, scu, scia, scio, sciu, sci, sce, scie. 1. cono...nza 5. a...gare 9. mo...rino 13. ru...llo 2. pro...tto 6. pe...lino ntille 14. na...sto 3. o...rità 7....na 11. gu fanta...nza 4....tola 8....me riffo volo 3 Cancella in ciascun gruppo la parola scritta in modo scorretto. 1. inquilini cuadrante accusare quisquilia 2. acquistare qualificare taccuino perquotere 3. equilibrio cuesito sequestrare liquore 4. aquaragia malincuore colloquio scuotere 5. scuotere annacquare arquato tacque 6. vaquo piacque quadrifoglio quotidiano 7. acquitrinoso alquni scuola cuore 8. acquavite quarzo subacqueo scuarciare... / / 16 4 Completa le parole delle frasi inserendo opportunamente ge, gia, gie, ce, cia, cie. 1. Sulla nave da cro...ra in partenza da Genova erano presenti alcune...lebrità. 2. In farma... ho acquistato delle compresse per una forte nevral È...niale chi sa trovare modi in...gnosi e originali per risolvere problemi. 4. Curare l i...ne dentale fin da piccoli è importante, per evitare la formazione di carie. 5. Le valutazioni insuffi...nti che hai riportato sono sempre dovute al tuo comportamento negli...nte e superficiale. 6. Le trac... della brusca frenata dell automobile erano ancora evidenti sull asfalto.... / 10 Punteggio totale:... / 58 Valutazione: Scheda 10 - Competenza ortografica (1)

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Religione cattolica per la scuola primaria Laboratorio

Religione cattolica per la scuola primaria Laboratorio PAOLA AMIGHETTI Paola Amighetti e primo biennio Religione cattolica per la scuola primaria Laboratorio IL GERMOGLIO LABORATORIO CLASSE PRIMA E PRIMO BIENNIO Paola Amighetti e primo biennio Religione cattolica

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

Indice. Imparare a imparare

Indice. Imparare a imparare Indice Imparare a imparare Perché fai una cosa? 8 Attività 1 Il termometro della motivazione 8 Attività 2 Quantità o qualità? 9 Attività 3 Tante motivazioni per una sola azione 10 Organizzare il tempo

Dettagli

INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO

INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO CITTADINI PER LE BIBLIOTECHE AVELLINESI PRESIDIO DEL LIBRO AVELLINO Associazione senza scopo di lucro INDAGINE SULLA LETTURA, IL TEMPO LIBERO E I CONSUMI CULTURALI NELLA CITTÀ DI AVELLINO Ti chiediamo,

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo bambini

Livello CILS A1 Modulo bambini Livello CILS A1 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa

TIMSS & PIRLS 2011. Questionario studenti. Field Test. Classe quarta primaria. Etichetta identificativa Etichetta identificativa TIMSS & PIRLS 2011 Field Test Questionario studenti Classe quarta primaria Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e formazione via Borromini,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano

PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L2 SCUOLA MEDIA DI GABRIELLA DEBETTO MATERIALI PER L'ALLIEVO. Editing ed illustrazioni di Anna Maria Napolitano MATERIALI PER L'ALLIEVO COMUNE DI PADOVA Assessorato alle Politiche Scolastiche PROVE D'INGRESSO DI ITALIANO L DI GABRIELLA DEBETTO SCUOLA MEDIA CONSULENTE SCIENTIFICO MARIA CRISTINA PECCIANTI Editing

Dettagli

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasd fghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzx Prove di cvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq Italiano L2 per studenti della scuola primaria wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI

INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI INCONTRO CON L AUTORE JACOPO OLIVIERI Lo scrittore Jacopo Olivieri ha incontrato gli alunni delle classi quarte e quinte della scuola A. Aleardi del plesso di Quinto nelle giornate del 18 e 19 febbraio

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

1 Completate il cruciverba.

1 Completate il cruciverba. Esercizi 1 Completate il cruciverba. Orizzontali 1. Giulia scrive messaggini a tutti con il... 2. Che bello... gli amici! 3. Amo... lezione d italiano. 4. Il primo giorno di scuola conosco nuovi... Verticali

Dettagli

Prove d ingresso. Scuola primaria classi 1 a, 2 a e 3 a. Indicazioni per l insegnante. Ascoltare

Prove d ingresso. Scuola primaria classi 1 a, 2 a e 3 a. Indicazioni per l insegnante. Ascoltare 0 Giunti Scuola S.r.l., Firenze CLASSI A - A - A Prove d ingresso Scuola primaria classi a, a e a Ascoltare 6 Prova n. Consegne da dare Prova n. scheda p. 9 Frasi da leggere Indicazioni per l insegnante

Dettagli

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7. Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e

COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7. Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e COMUNE DI PISA PROGETTO STRATEGICO 2003 QUESTIONARIO SOTTOPROGETTO N. 7 Rilevazione gradimento dell utenza: percorsi educativi promossi e servizi erogati dalla Biblioteca dei Ragazzi. Il Comune di Pisa,

Dettagli

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI

L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI L AUTOVALUTAZIONE DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI Mi figura dla rujenedes Meine Sprachenfigur La mia figura delle lingue Silvia Goller Scuola dell infanzia Santa Cristina/Val Gardena Le bambine e i bambini

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza

Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza Corso d italiano L2 a cura di Paola Sguazza elementare 1 Presentarsi Ciao! Mi chiamo John e sono senegalese. Il mio Paese è il Senegal. Il Senegal è uno Stato dell Africa. Ho 17 anni e vivo in Italia,

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

Virginia Evans - Jenny Dooley

Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley Virginia Evans - Jenny Dooley CONTENTS A letter for you (Una lettera per te)... p. 5 I. Language Passport (Passaporto linguistico)... p. 7 II. Language Biography (Biografia

Dettagli

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero

Arrivederci! 1 Unità 4 Tempo libero Chi è? Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici porre semplici domande su una persona i verbi essere e avere i numeri il genere (dei nomi e dei sostantivi) Svolgimento L insegnante distribuisce

Dettagli

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA

LA BIOGRAFIA LINGUISTICA LA BIOGRAFIA LINGUISTICA Lavoro di gruppo: Casapollo, Frezza, Perrone e Rossi Classi coinvolte: 5 classi di scuola primaria e 5 classi di scuola secondaria di primo grado Docenti coinvolti: 3 della scuola

Dettagli

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet

A chi appartengono questi dispositivi? Televisione Computer Cellulare MP3 Videogiochi Tablet A chi appartengono questi dispositivi? Personale Non posseduto Familiari Senza risposta 12 10 15 17 17 17 18 13 30 55 44 36 268 394 66 99 174 402 347 325 215 189 70 78 Televisione Computer Cellulare MP3

Dettagli

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci

STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci STORIA PERSONALE Elena Grossi, Marina Imposimato sc. pr. Baracca Laura Michelini Monica Turini sc. pr. Balducci LINEA DEL TEMPO I CAMBIAMENTI NEL FISICO Prima Ora/subito Dopo Data LA GIORNATA NELLA MIA

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni

PIRLS - ICONA 2006 QUESTIONARIO STUDENTE. Progress in International Reading Literacy Study. Indagine sulla Comprensione della lettura a Nove Anni Ministero dell Istruzione dell Università e Ricerca Istituto Nazionale per la Valutazione del Sistema Educativo di Istruzione e di Formazione Progress in International Reading Literacy Study Indagine sulla

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI AD ASCOLTO L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo

Dettagli

ADEMPIMENTI DI FINE CORSO

ADEMPIMENTI DI FINE CORSO LA LINGUA COME STRUMENTO DI SCAMBIO a.sc. 2004-05 ADEMPIMENTI DI FINE CORSO SOMMARIO 1. Criteri per le prove di valutazione finale: pag. 2 Proposte test uscita di D.Lorenzetti 2. Scheda di valutazione

Dettagli

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C

UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C P A G I N A 1 UNA LEZIONE DI ARTE NELLA CLASSE 1 ^ C Giorno 27 novembre, noi alunni della classe 5^ A Primaria del plesso Romana, ci siamo recati presso la sede centrale dell Istituto comprensivo Piero

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on...

My name is... (Nome) I study at... (Nome della scuola) I m in class... (Classe) I am starting this English Language Biography on... La tua English Language Biography è il documento dove puoi dare prova di ciò che sei in grado di fare in inglese, tenere traccia dei tuoi progressi, mostrare ad altri ciò che hai imparato e riflettere

Dettagli

INSIEME A LUPO ROSSO

INSIEME A LUPO ROSSO Istituto Comprensivo n.1 Bologna Anno Scolastico 2007-2008 Scuola dell'infanzia "Giovanni XXIII" INSIEME A LUPO ROSSO IMPARIAMO LE REGOLE DELLA STRADA PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE GUIDATO DA SILVIA

Dettagli

VERIFICA DI ITALIANO L2 LIVELLO A1

VERIFICA DI ITALIANO L2 LIVELLO A1 VERIFICA DI ITALIANO L2 LIVELLO A1 L obiettivo della seguente verifica è quello di testare la comprensione di semplici parole e frasi, la capacità di interagire, l acquisizione del lessico, la comprensione

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

for Italy Virginia Evans

for Italy Virginia Evans for Italy My Language Portfolio Virginia Evans Virginia Evans INDICE A LETTER FOR YOU (Una lettera per te)... pag. 5 I LANGUAGE PASSPORT (Passaporto Linguistico)... pag. 7 II LANGUAGE BIOGRAPHY (Biografia

Dettagli

UN REGALO INASPETTATO

UN REGALO INASPETTATO PIANO DI LETTURA dai 5 anni UN REGALO INASPETTATO FERDINANDO ALBERTAZZI Illustrazioni di Barbara Bongini Serie Bianca n 64 Pagine: 48 Codice: 566-0469-6 Anno di pubblicazione: 2012 L AUTORE Scrittore e

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli

Questionario Studente

Questionario Studente Codici Scuola Classe Studente Questionario Studente Scuola Secondaria di I grado Classe Terza INVALSI - Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

Scuola Secondaria I grado VITTORIA COLONNA a.s 2014/2015 PROGETTO ACCOGLIENZA PERCORSO DI ACCOGLIENZA CLASSI PRIME

Scuola Secondaria I grado VITTORIA COLONNA a.s 2014/2015 PROGETTO ACCOGLIENZA PERCORSO DI ACCOGLIENZA CLASSI PRIME Scuola Secondaria I grado VITTORIA COLONNA a.s 2014/2015 PROGETTO ACCOGLIENZA PERCORSO DI ACCOGLIENZA CLASSI PRIME Premessa Il progetto accoglienza è un momento fondamentale per l'inserimento dei nuovi

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name:

TIMSS 2011. Questionario studente. Scuola secondaria di I grado classe terza. School ID: School Name: Identification Etichetta identificativa Label School ID: School Name: TIMSS 2011 Questionario studente Scuola secondaria di I grado classe terza Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Un programma di scrittura: Word

Un programma di scrittura: Word Informatica 2 livello/2ªb 21-02-2006 10:44 Pagina 14 Un programma di scrittura: Per scrivere con il computer puoi utilizzare il programma, che è molto semplice da utilizzare. Tieni presente comunque che

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate!

Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Assistenza sanitaria a misura di bambino - Bambini e giovani: diteci cosa ne pensate! Il Consiglio d'europa è un'organizzazione internazionale con 47 paesi membri. La sua attività coinvolge 150 milioni

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI

ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PIANELLO V.T. RILEVAZIONE BISOGNI FORMATIVI DEL TERRITORIO E SODDISFAZIONE DEI NOSTRI UTENTI Questionario studenti L'offerta formativa della scuola è tanto più efficace quanto più

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

Le biblioteche raccontate a mia fi glia

Le biblioteche raccontate a mia fi glia La collana Conoscere la biblioteca si rivolge direttamente agli utenti delle biblioteche per spiegare, con un linguaggio semplice, il ruolo e i diversi aspetti di questo servizio. Per tali caratteristiche

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

CARLOS E SARA VANNO A BASKET

CARLOS E SARA VANNO A BASKET CARLOS E SARA VANNO A BASKET Io comincio subito a fare i compiti perché storia, per me, è un po difficile Ciao Fatima, dove vai? Vado a casa a studiare. E tu? Io e Carlos andiamo a giocare a basket. Lui

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO

Unità 0 Pronti? Via! COMUNICAZIONE GRAMMATICA LESSICO Di seguito proponiamo la lista degli esercizi interattivi per ogni lezione di Parla con me 1 al fine di renderne più facile l uso sia per gli studenti che per gli insegnanti. È infatti possibile eseguire

Dettagli

Acca sì acca no. 1 - Prova a farti le seguenti domande. Se hai risposto sì ad una di queste domande allora metti l'h. domandarti:

Acca sì acca no. 1 - Prova a farti le seguenti domande. Se hai risposto sì ad una di queste domande allora metti l'h. domandarti: Acca sì acca no Per capire meglio... 1 - Prova a farti le seguenti domande Significa possedere? Significa provare sentire qualcosa? Significa aver eseguito o fatto qualcosa? Se hai risposto sì ad una di

Dettagli

Livello A2 Unità 7 Istruzione

Livello A2 Unità 7 Istruzione Livello A2 Unità 7 Istruzione Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Ascolta il testo. Vero o Falso? Testo 1 - Ciao Marta. - Ciao Habiba, come stai? - Bene grazie. - E Aziz? Lo hai già iscritto scuola?

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città.

In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. IN GIRO PER LA CITTÀ In classe è arrivato da due settimane Adriatik, un ragazzo albanese. Alcuni compagni fanno con lui un giro per la città. Allora, ragazzi, ci incontriamo oggi pomeriggio alle 3.00 in

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTI

QUESTIONARIO STUDENTI Ministero della Pubblica Istruzione CEDE Centro Europeo Dell Educazione Italia Italiano QUESTIONARIO STUDENTI Nome della scuola Codice studente Data di nascita / / 198 Mese Giorno Anno Consorzio internazionale

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali.

Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi naturali. Progetto P.RI.S.M.A. Percezione del rischio e sostenibilità nella montagna di Alpe Adria Novembre 2010 Ciao bambini! Mi chiamo Riky e vorrei farvi alcune domande per conoscere ciò che pensate sui rischi

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

Capitolo 1. Ivo e Caramella 1. Completa il fumetto di Ivo con le parole della lista. 2. Leggi quello che dice Ivo, disegna e scrivi.

Capitolo 1. Ivo e Caramella 1. Completa il fumetto di Ivo con le parole della lista. 2. Leggi quello che dice Ivo, disegna e scrivi. Capitolo Ivo e Caramella Completa il fumetto di Ivo con le parole della lista. DIECI NNI È IL MIO CNE MI CHIMO IN CMPGN CIO! IO IVO. HO. ITO. CRMELL! Leggi quello che dice Ivo, disegna e scrivi. COMINRE

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso.

Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso. MIO PAPÀ È... Conoscere l attività professionale dei familiari è il primo passo per comprendere il mondo del lavoro e avvicinarsi ad esso. Quale lavoro fa il tuo papà? Il lavoro del papà L ATTIVITÀ LAVORATIVA

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Nicolò UGANDA Gapyear

Nicolò UGANDA Gapyear Nicolò, Diario dall Uganda Se c è il desiderio, allora il grande passo è compiuto, e non resta che fare la valigia. Se invece ci si riflette troppo, il desiderio finisce per essere soffocato dalla fredda

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1)

1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1) 1 Istituto Comprensivo Sesto Fiorentino Programmazione ITALIANO L2 (Scuola Primaria) 1 livello: Alunni senza alcuna competenza o con competenza minima (Pre-A1) Si considerano alunni di 1 livello coloro

Dettagli

CHIAVI DEGLI ESERCIZI

CHIAVI DEGLI ESERCIZI Lycée Blaise-Cendrars/ sr + cr Febbraio 2012 Unità 1 : 1. Completa con il verbo essere. 2. sono 3. Siamo 4. Siete 5. Sei 6. Sono CHIAVI DEGLI ESERCIZI 2. Metti le frasi dell esercizio 1 alla forma negativa.

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta

QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta QUESTIONARIO STUDENTE - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazionedegliapprendimenti AnnoScolastico2012 2013 QUESTIONARIOSTUDENTE ScuolaPrimaria ClasseQuinta Spazioperl etichettaautoadesiva QST05 ISTRUZIONI

Dettagli

Indicazioni: Quest estate andrò in vacanza al mare, in barca a vela, nuoterò nel mare, guarderò i pesci e i granchi. E voi dove andrete?

Indicazioni: Quest estate andrò in vacanza al mare, in barca a vela, nuoterò nel mare, guarderò i pesci e i granchi. E voi dove andrete? Unità XII Le vacanze Contenuti - Ambienti - Mezzi di trasporto - Preposizioni di luogo Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Orsoroberto va in vacanza L Orsoroberto racconta ai bambini che fra poco andrà in vacanza.

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 4 GLI UFFICI COMUNALI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 GLI UFFICI COMUNALI DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Scusi

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli