I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE. CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via D. Alighieri n Preganziol (TV)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE. CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via D. Alighieri n. 2 31022 Preganziol (TV)"

Transcript

1 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO 3,50% 10/12/ /06/2017 XI EMISSIONE 2012 Codice ISIN IT EMISSIONE ASSISTITA DA PROSPETTO SEMPLIFICATO AI SENSI DELL ART. 34/ter, comma 4) DEL REGOLAMENTO EMITTENTI CONSOB DEL /99. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE Denominazione e forma giuridica: Sede legale ed amministrativa: Codice fiscale e Partita IVA: CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via D. Alighieri n Preganziol (TV) Codice ABI: Gruppo bancario: Società iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n , esercente l attività bancaria ex art. 10 D.Lgs.co 385/93. Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo. Patrimonio di Vigilanza ,00 al Sito Internet: Per la spiegazione del significato dei termini tecnico-finanziari contenuti nella presente documentazione si rimanda alla corrispondente voce del Glossario.

2 II - INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Art. 1 - Importo e collocamento del prestito, valore unitario dei titoli, taglio minimo Il prestito obbligazionario CentroMarca Banca Credito Cooperativo 3,50% 10/12/ /06/2017 XI emissione 2012, emesso nell ambito dell attività di raccolta del risparmio per l esercizio del credito è di un importo massimo di = Euro, ed è costituito da obbligazioni al portatore del valore nominale minimo di = (mille) Euro, munite di n. 9 (nove) cedole di interesse semestrale; tagli più elevati sono consentiti per importi comunque multipli di Euro. Le obbligazioni saranno immesse nel sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli Spa in regime di dematerializzazione in attuazione dell articolo n. 36 del D. Lgs. n. 213 del ed al Regolamento Congiunto CONSOB/Banca d Italia del Art. 2 Periodo di Offerta Le obbligazioni saranno offerte dal 23 novembre 2012 al 28 febbraio 2013, salvo proroga o chiusura anticipata del Periodo di Offerta. In caso di esercizio della facoltà di proroga e/o di chiusura anticipata dell offerta, viene data comunicazione, mediante apposito avviso disponibile presso la sede e tutte le filiali della Banca, nonché sul sito internet Art. 3 - Prezzo di emissione Le obbligazioni sono emesse alla pari, cioè al prezzo di 100 ogni 100 Euro di capitale nominale, oltre al rateo di interessi eventualmente maturato dalla data di godimento del prestito alla data di sottoscrizione. Art. 4 Durata e rimborso La durata del prestito è di 54 mesi. Il godimento decorre dal 10/12/2012. Il prestito obbligazionario sarà rimborsato alla pari, in unica soluzione, alla scadenza finale prevista il 10/06/2017. Art. 5 - Interessi Le obbligazioni fruttano un interesse semestrale lordo, pagabile in via posticipata il 10 giugno e il 10 dicembre di ogni anno fino alla scadenza, calcolato sulla base dell anno commerciale (30/360), assoggettato alla normativa fiscale di tempo in tempo vigente. Il tasso annuo lordo di interesse della prima cedola pagabile il 10 giugno 2013, e delle successive, è del 3,50%, corrispondente al 1,75% semestrale lordo. Qualora il pagamento degli interessi cadesse in un giorno non lavorativo, lo stesso sarà eseguito il secondo giorno lavorativo successivo. Art. 6 - Servizio del prestito Il pagamento delle cedole scadute ed il rimborso delle obbligazioni avranno luogo presso gli sportelli della CentroMarca Banca - Credito Cooperativo, mediante accredito nel rapporto collegato al deposito amministrato, ovvero per il tramite di Intermediari aderenti al sistema di Gestione Accentrata di Monte Titoli Spa. Art. 7 Termini di prescrizione e di decadenza I diritti degli obbligazionisti si prescrivono, per quanto riguarda gli interessi, decorsi cinque anni dalla data di scadenza delle cedole e, per quanto riguarda il capitale, decorsi dieci anni dalla data in cui l obbligazione è divenuta rimborsabile. Art. 8 Regime fiscale Sono a carico degli obbligazionisti le imposte e tasse presenti e future che per legge colpiscono o dovessero colpire le presenti obbligazioni e/o i relativi interessi ed ogni altro provento ad esse collegato. Per le persone fisiche gli interessi, i premi e gli altri frutti delle Obbligazioni sono soggetti alle disposizioni di cui al D.Lgs. 1 aprile 1996 n. 239 e successive modifiche e integrazioni. Per effetto di quanto disposto dal D.L. 13 agosto 2011 n. 138, convertito nella Legge 14 settembre 2011 n. 148, agli interessi, premi ed altri frutti delle Obbligazioni, viene attualmente applicata una imposta sostitutiva nella misura del 20,00%.

3 Ricorrendone i presupposti, si applicano anche le disposizioni di cui al D. Lgs. 21 novembre 1997 n. 461 e successive modifiche ed integrazioni. Per effetto di quanto disposto dal D. L. 13 agosto 2011 n. 138, convertito nella Legge 14 settembre 2011 n. 148, sulle plusvalenze, diverse da quelle conseguite nell esercizio di imprese commerciali, realizzate mediante cessione a titolo oneroso ovvero nel rimborso delle Obbligazioni, viene applicata un imposta sostitutiva nella misura del 20,00%. Art. 9 Garanzie Le obbligazioni non rientrano tra gli strumenti di raccolta assistiti dal Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo. Il prestito è assistito dalla garanzia del Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo, avente sede in Roma, con le modalità e i limiti previsti nello Statuto del Fondo medesimo, depositato presso gli uffici dell Emittente. I sottoscrittori ed i portatori delle obbligazioni, nel caso di mancato rimborso del capitale alla scadenza da parte dell Emittente, hanno diritto di cedere al Fondo le obbligazioni da essi detenute a fronte del controvalore dei titoli medesimi. Per esercitare il diritto di cui al comma precedente il portatore dovrà dimostrare il possesso ininterrotto del titolo per i tre mesi precedenti l evento di default dell Emittente. In nessun caso il pagamento da parte del Fondo potrà avvenire per un ammontare massimo complessivo delle emissioni possedute da ciascun portatore superiore a Euro ,38, indipendentemente dalla loro derivazione da una o più emissioni obbligazionarie garantite. Sono comunque esclusi dalla garanzia i titoli detenuti, anche per interposta persona, dagli amministratori, dai sindaci e dall alta direzione dell Emittente. L intervento del Fondo è comunque subordinato ad una richiesta diretta da parte del portatore del titolo se i titoli sono depositati presso l Emittente ovvero, se i titoli sono depositati presso altra banca, ad un mandato espresso a questa conferito. L attestazione di garanzia, rilasciata dal Fondo di Garanzia dei portatori di titoli obbligazionari emessi da banche appartenenti al Credito Cooperativo, per questa emissione, è disponibile su richiesta presso la sede e le filiali dell Emittente. Si invita comunque l investitore a visitare il sito internet Art. 10 Mercati e negoziazione Non è prevista la quotazione delle Obbligazioni presso alcun mercato regolamentato né la negoziazione presso alcun MTF né l Emittente agirà in qualità di internalizzatore sistematico per le proprie emissioni. La Banca, pertanto, non assume l onere di controparte, non impegnandosi al riacquisto di qualunque quantitativo di obbligazioni su iniziativa dell investitore. Tuttavia, la Banca adotta regole interne per la negoziazione dei prestiti obbligazionari di propria emissione ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dalla Comunicazione Consob n del 2 marzo 2009 ed in conformità a quanto previsto dalle Linee Guida Abi-Assosim-Federcasse in materia di prodotti illiquidi, validate dalla Consob in data 5 agosto Con riferimento a dette regole ed alle metodologie di pricing applicate dall Emittente, si rinvia al Documento di Sintesi sulla Strategia di Esecuzione e Trasmissione degli Ordini ed all Informativa alla Clientela concernente la sintesi della Politica di valutazione e pricing Regole Interne per la Negoziazione/Emissione dei Prestiti obbligazionari, documenti tempo per tempo vigenti e disponibili in formato cartaceo presso la sede e tutte le filiali della Banca, nonché sul sito internet Art. 11 Agente per il calcolo L Agente per il calcolo riferito al presente Prestito Obbligazionario è la CentroMarca Banca - Credito Cooperativo. Art. 12 Conflitti di Interesse Le Obbligazioni sono soggette ai seguenti potenziali Conflitti di Interesse: Coincidenza dell Emittente con il Collocatore e con il Responsabile del Collocamento;

4 Negoziazione in conto proprio avente ad oggetto il riacquisto delle obbligazioni emesse, dato che lo strumento finanziario oggetto dell operazione è costituito da un obbligazione emessa dalla stessa Banca nell ambito dell attività di raccolta del risparmio per l esercizio del credito; L Emittente assolve al ruolo di Agente per il Calcolo nella determinazione delle cedole e nel rimborso del capitale. Per ogni informativa in merito si rinvia alla Descrizione Sintetica della Politica seguita dalla Banca in materia di Conflitti di Interesse fornita in tempo utile, prima della prestazione dei servizi di investimento o accessori, ai sensi dell art. 29, c. 1, lett. i, del Regolamento Intermediari. Ogniqualvolta il cliente lo richieda, la Banca dovrà fornire maggiori dettagli circa la propria politica in materia su un supporto duraturo o telematico, nel rispetto delle condizioni poste dall art. 36 c. 2 del Regolamento Intermediari. Art. 13 Varie Il possesso delle obbligazioni comporta la piena accettazione di tutte le condizioni fissate nel presente regolamento. Tutte le comunicazioni della banca emittente saranno effettuate, ove non diversamente previsto dalla legge, mediante avvisi pubblicati nel sito internet Art. 14 Foro Competente Il Foro competente è il Foro di Treviso; ove il portatore delle Obbligazioni rivesta la qualifica di Consumatore ai sensi e per gli effetti del D.Lgs n. 206 (Codice del Consumo) il Foro di residenza o elettivo di quest ultimo. III - INFORMAZIONI SUI RISCHI DELL OPERAZIONE Art. 15 Rischi Rischio di Credito: L investitore che sottoscrive le obbligazioni diviene finanziatore della Banca e titolare di un credito nei confronti della stessa per il pagamento degli interessi e per il rimborso del capitale a scadenza. L investitore è dunque esposto al rischio che la Banca divenga insolvente o non sia comunque in grado di adempiere a tali obblighi per il pagamento. Alla Banca e alle obbligazioni non è attribuito alcun livello di rating. Va tuttavia tenuto in debito conto che l assenza di rating non è di per sé indicativa della solvibilità della Banca e conseguentemente della rischiosità delle obbligazioni stesse. Rischio di Liquidità: È il rischio rappresentato dalla difficoltà o impossibilità per un investitore di vendere prontamente le obbligazioni prima della loro scadenza naturale ad un prezzo in linea con il mercato, che potrebbe anche essere inferiore al prezzo di emissione del titolo. Non è prevista la quotazione delle obbligazioni presso alcun mercato regolamentato né la Banca agirà in qualità di internalizzatore sistematico per le proprie emissioni. La Banca non assume l onere di controparte, non impegnandosi al riacquisto di qualunque quantitativo di obbligazioni su iniziativa dell investitore. La Banca tuttavia adotta regole interne per la negoziazione dei prestiti obbligazionari oggetto del presente prospetto ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dalla Comunicazione Consob n del 2 marzo 2009 ed in conformità a quanto previsto dalle Linee Guida Abi-Assosim- Federcasse in materia di prodotti illiquidi, validate dalla Consob in data 5 agosto Per ulteriori informazioni si rinvia a quanto riportato al precedente Art. 10. Rischio di Mercato: Il valore di mercato delle obbligazioni potrebbe diminuire durante la vita delle medesime a causa dell'andamento dei tassi di mercato. In generale, a fronte di un aumento dei tassi d interesse, ci si aspetta la riduzione del prezzo di mercato dei titoli a tasso fisso. Sebbene un titolo a tasso variabile segua l andamento del parametro di indicizzazione, subito dopo la fissazione della cedola il titolo può subire variazioni di valore in maniera inversa alle variazioni dei tassi di interesse di mercato.

5 Per le obbligazioni a tasso fisso, l impatto delle variazioni dei tassi di interesse di mercato sul prezzo delle obbligazioni è tanto più accentuato quanto più lunga è la vita residua del titolo. Conseguentemente, qualora gli investitori decidessero di vendere le obbligazioni prima della scadenza, il valore di mercato potrebbe risultare inferiore anche in maniera significativa al Prezzo di Offerta delle medesime. Il rimborso integrale del capitale a scadenza, permette all investitore di poter rientrare in possesso del proprio capitale e ciò indipendentemente dall andamento dei tassi di mercato. Preganziol, 13 novembre 2012 CentroMarca Banca Credito Cooperativo

6 GLOSSARIO PER L INVESTITORE IN TITOLI OBBLIGAZIONARI Il presente Glossario è conforme alle Linee guida ABI in materia di informazioni da fornire al sottoscrittore di titoli obbligazionari BASIS POINT (Punto Base): il Basis Point è un unità che misura uno spread o una variazione dei tassi di interesse, pari ad un centesimo di punto percentuale. Se i tassi salgono da 2,65 a 2,80, il tasso è salito di 15 basis points. OBBLIGAZIONE: titolo di debito attraverso il quale la banca emittente si impegna a scadenza a rimborsare il capitale raccolto. TITOLO AL PORTATORE: titolo privo di intestazione. Il possesso del titolo garantisce la titolarità a chi lo detiene ed é sufficiente per l'esercizio dei diritti relativi. TITOLO NOMINATIVO: titolo intestato ad una determinata persona. Solo colui il cui nome è riportato sul titolo è autorizzato a far valere il titolo stesso. Il trasferimento avviene tramite una dichiarazione scritta di cessione del diritto e la consegna. REGIME DI DEMATERIALIZZAZIONE: procedimento tramite il quale gli strumenti finanziari non sono più rappresentati da certificati di carta, ma da iscrizioni nei conti di una banca o di un altro intermediario finanziario detenuti presso società di gestione accentrata di titoli. DATA DI GODIMENTO: giorno a partire dal quale decorrono gli interessi di una obbligazione. PREZZO ALLA PARI: modalità di determinazione del prezzo di sottoscrizione di un titolo caratterizzato dall'uguaglianza tra il valore di emissione e il valore nominale del titolo stesso. Il termine "alla pari" viene usato anche con riferimento al valore di rimborso di un titolo: si dice che un titolo é rimborsato alla pari se il valore di rimborso è pari al valore nominale. VALORE NOMINALE: valore al quale l'emittente si impegna a rimborsare il titolo alla scadenza ed è l'importo su cui si calcolano gli interessi. RATING (Agenzia di): società indipendenti da gruppi industriali, commerciali e finanziari, specializzate nell attribuire ad emittenti o a strumenti finanziari, attraverso combinazioni di lettere o cifre (es.: AAA; AA; A+; BBB; BB; B-) un giudizio sulla capacità dell emittente di rimborsare gli strumenti finanziari emessi o sulla idoneità dello stesso strumento finanziario da questi emesso ad essere rimborsato. RISCHIO DI CAMBIO (Per titoli in valuta estera): in un titolo denominato in valuta estera, il controvalore in euro della cedola e del capitale possono variare in modo favorevole o sfavorevole al sottoscrittore a causa della variazione del tasso di cambio dell euro. RISCHIO DI CONTROPARTE: rischio che la controparte non adempia, alla scadenza, ai propri obblighi contrattuali. RISCHIO DI LIQUIDITA : rischio di dover accettare una riduzione del prezzo del titolo, qualora l investitore intenda procedere alla vendita prima della scadenza, dovuto alla difficoltà o all impossibilità di trovare una controparte disposta a comprare. RISCHIO DI MERCATO: rischio in cui incorre chi ha investito in strumenti finanziari a seguito di variazioni dell andamento dei prezzi dei titoli dovute, ad esempio, al variare del tasso (rischio di tasso) e/o del cambio (rischio di cambio). RISCHIO DI PREZZO: vedi RISCHIO DI TASSO RISCHIO DI RIMBORSO ANTICIPATO: poiché l emittente si riserva la facoltà di rimborsare anticipatamente il titolo, il sottoscrittore si potrebbe trovare nelle condizioni di dover accettare il rimborso alla pari del titolo, nel momento in cui esso offre un rendimento superiore a quello corrente sul mercato e, di conseguenza, di non poter reinvestire il capitale rimborsato anticipatamente, per il tempo residuo alla scadenza, allo stesso tasso di rendimento del titolo rimborsato. RISCHIO DI TASSO: rischio legato alla variazione dei tassi di interesse: un aumento dei tassi di mercato comporta una riduzione del valore di mercato di un titolo e viceversa. RISCHIO EMITTENTE: rappresenta la probabilità (credit risk) che l emittente di un obbligazione non sia in grado di adempiere ai propri obblighi (pagare le cedole e/o rimborsare il capitale). SPREAD DI PREZZO: differenza tra il prezzo in vendita e il prezzo in acquisto praticato da un intermediario. SPREAD DI TASSO: differenza che aggiunta o sottratta al tasso di interesse scelto come parametro di indicizzazione, definisce il tasso offerto. STEP-UP (e Step-down): sono titoli la cui cedola è predeterminata ma non costante, cioè crescente (step-up) o decrescente (step-down). VOLATILITA DEL PREZZO DI UN TITOLO: indice (statistico) volto a misurare l ampiezza della variazione di prezzo di uno strumento finanziario rispetto al suo prezzo medio in un dato periodo. Più un titolo è volatile, più esso varia intorno al suo prezzo medio, più è rischioso. Si distinguono: (i) la volatilità storica, che è calcolata sulla base dei prezzi fatti registrare dallo strumento finanziario nel passato; (ii) la volatilità implicita, che è calcolata sulla base dei prezzi ai quali vengono scambiate le opzioni collegate al predetto strumento finanziario, generalmente su mecati regolamentati Preganziol, 13 novembre 2012 CentroMarca Banca Credito Cooperativo

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 gennaio 2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

BCC ATESTINA TV Euribor 6m+1.00 23/07/2015 23/01/2018 Serie 6/15 ISIN IT0005121634 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 3.000.

BCC ATESTINA TV Euribor 6m+1.00 23/07/2015 23/01/2018 Serie 6/15 ISIN IT0005121634 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 3.000. - PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 22/07/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 20.2.2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo di Vergato Società cooperativa. Aderente al Fondo Nazionale

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 5 giugno 2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta). Cassa Rurale ed Artigiana

Dettagli

BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA 176 Em. TASSO FISSO 01.12.2014 01.12.2018 ISIN IT0005067050

BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO DI SCHIO E PEDEMONTE SOCIETA COOPERATIVA 176 Em. TASSO FISSO 01.12.2014 01.12.2018 ISIN IT0005067050 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 10/11/2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 07-07-2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/10/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/10/2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/01/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15/10/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Posta elettronica certificata (PEC): segreteria@scabanca.bcc.it

Posta elettronica certificata (PEC): segreteria@scabanca.bcc.it P R O S P E T T O S E M P L I F I C A T O Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 pubblicato il 15/06/2012 (da consegnare al sottoscrittore che

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta) Banca di Verona credito

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 24 Aprile 14 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI SOCIETA COOPERATIVA Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo Registro Imprese C.C.I.A.A. Cremona n. 01230590190 R.E.A. n. 153413 C.F./P.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Originariamente pubblicato in data 17/02/2014 Ripubblicato in data 13/08/2014 per

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4, del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 28.05.2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data : 17/05/2013 Banca di Credito Cooperativo di Dovera e Postino

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca del Mugello - Credito Cooperativo - Società Cooperativa.

PROSPETTO SEMPLIFICATO. Banca del Mugello - Credito Cooperativo - Società Cooperativa. PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 novembre 2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all art 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 27 agosto 2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Pubblicato in data 10/03/2015 Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 18/12/2012 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 27/10/2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15/04/2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE - - PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 14/01/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 12/03/2013 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE

INFORMAZIONI SULL EMITTENTE - - PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 29/01/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l Offerta al Pubblico di cui all art.34-ter, comma 4 del regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 26 GIUGNO 2015 Banca di Credito Cooperativo del Circeo Società Cooperativa

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato Sede legale ed amministrativa: 38020 Mezzana (TN) via 4 Novembre, 56 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5028.6.0 Codice ABI 08163-8 Tel. 0463/757132 Fax 0463/757294 - Sito Internet: www.cr-avaldisole.net

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 30 mesi, Tasso Fisso 2,50%

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 30 mesi, Tasso Fisso 2,50% Sede legale Iscritta ed amministrativa all Albo delle Banche al n Codice ABI CASSA Aderente Tel. Numero RURALE al Capitale Fondo di Iscritta all Albo - Fax e-mail delle Società Cooperative - Sito Internet

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo. Cassa Rurale della Valle dei Laghi - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo. Cassa Rurale della Valle dei Laghi - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Banca di Credito Cooperativo Cassa Rurale della Valle dei Laghi - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede legale e amministrativa in Padergnone 38070 Via Nazionale 7 Iscritta all albo delle

Dettagli

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin no. 1

Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige S.p.A. con sede legale in 39100 Bolzano, via Laurin no. 1 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15.01.2014 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 27 mesi, Tasso Fisso 2,30%

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 27 mesi, Tasso Fisso 2,30% Sede legale Iscritta ed amministrativa all Albo delle Banche al n Codice ABI CASSA Aderente Tel. Numero RURALE al Capitale Fondo di Iscritta all Albo - Fax e-mail delle Società Cooperative - Sito Internet

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale di Aldeno e Cadine Bcc 20/01/2014 20/01/2018 Tasso Fisso Step Up. Cod.

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale di Aldeno e Cadine Bcc 20/01/2014 20/01/2018 Tasso Fisso Step Up. Cod. Sede legale ed amministrativa Via Roma 1 38060 Aldeno (TN) Iscritta all Albo delle Banche al n 4000.6 Codice ABI 08013 Tel. 0461 842517 - Fax 0461 842101 - Sito Internet www.cr-aldeno.net - e-mail info@cr-aldeno.net

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato Sede legale ed amministrativa: 38020 Mezzana (TN) via 4 Novembre, 56 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5028.6.0 Codice ABI 08163-8 Tel. 0463/757132 Fax 0463/757294 - Sito Internet: www.cr-avaldisole.net

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato Sede legale ed amministrativa in Piazza Gavazzi,5 38057 Pergine Valsugana (TN) Iscritta all Albo delle Banche al n 2942.1 Codice ABI 08178/6 Tel. 0461 500111 Fax 0461 531146 Sito Internet: www.cr pergine.net

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 30 mesi, Serie 250 Tasso Variabile %

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Pinetana Fornace e Seregnano, durata 30 mesi, Serie 250 Tasso Variabile % Sede legale Iscritta ed amministrativa all Albo delle Banche al n Codice ABI CASSA Aderente Tel. Numero RURALE al Capitale Fondo di Iscritta all Albo - Fax e-mail delle Società Cooperative - Sito Internet

Dettagli

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla

Prospetto Informativo per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l Offerta al Pubblico di cui all art.34-ter, comma 4 del regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 11 giugno 2012 Banca di Credito Cooperativo del Circeo Società Cooperativa

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34 ter comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo del Belice Società Cooperativa. Aderente al Fondo Nazionale

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2009/2013 TF 3,60% 146^ EMISSIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE B-10 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per l offerta di obbligazioni Banca di Credito Cooperativo OROBICA Tasso Fisso BCC OROBICA 01/02/2010 01/02/2013 2,00%

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato Sede legale ed amministrativa: 38020 Mezzana (TN) via 4 Novembre, 56 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5028.6.0 Codice ABI 08163-8 Tel. 0463/757132 Fax 0463/757294 - Sito Internet: www.cr-avaldisole.net

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA DELLA MARCA - STEP UP / STEP DOWN

Dettagli

Cod. ISIN IT0005121436

Cod. ISIN IT0005121436 Sede legale ed amministrativa Via Roma 1 38060 Aldeno (TN) Iscritta all Albo delle Banche al n 4000.6 Codice ABI 08013 Tel. 0461 842517 - Fax 0461 842101 - Sito Internet www.cr-aldeno.net - e-mail info@cr-aldeno.net

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1 - Lozzo Atestino 35034 - PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all'albo Società Cooperative n. A161280 Capitale sociale Euro 94.799,52 al 31.12.2010

Dettagli

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017 Codice ISIN: IT0004838386 Il presente

Dettagli

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A.

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Sede legale: Via Andrea Doria 17 12073 Ceva (Cn) Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Iscritta all Albo delle

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 Le presenti

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Roverè della Luna, durata 60 mesi step up 2,00% 2,00% 2,25% 2,50% 3,00%

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato. «Cassa Rurale Roverè della Luna, durata 60 mesi step up 2,00% 2,00% 2,25% 2,50% 3,00% Sede legale ed amministrativa in 38030 Roverè della Luna (TN) Via Rosmini n. 3 iscritta all Albo delle Banche al n 3366/2 Codice ABI 08209 9 Tel. 0461 658529 Fax 0461 659032 e mail info@cr rdluna.net Iscritta

Dettagli

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato

Offerta di Prestito Obbligazionario denominato LA BCC DEL CROTONESE CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa Sede: 88841 Isola di Capo Rizzuto (KR) Via Tesoro, 19 Iscritta all Albo delle Società Cooperative n C103605 Aderente al Fondo di Garanzia dei

Dettagli

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A.

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Sede legale: Via Andrea Doria 17 12073 Ceva (Cn) Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi Iscritta all Albo delle

Dettagli

BANCA DELL ALTA MURGIA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DELL ALTA MURGIA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 07/06/2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN B A N C A P O P O L A R E E T I C A S. c. p. a. Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI OPPIDO LUCANO E RIPACANDIDA SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale e Amministrativa in Oppido Lucano Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 5072.4.0 Iscritta

Dettagli

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASTAGNETO CARDUCCI S.C.P.A. Sede sociale: 57022 Castagneto Carducci (LI), via Vittorio Emanuele, 44 Codice ABI 08461 - Iscritta all albo delle Banche al n. 2185 - Capitale

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l'offerta al pubblico di cui all'articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l'offerta al pubblico di cui all'articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 BCC Banca di Arborea PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l'offerta al pubblico di cui all'articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 03/07/2015 (da consegnare al sottoscrittore

Dettagli

"BCC di Impruneta 10.12.2007 2017 4,30% sem "

BCC di Impruneta 10.12.2007 2017 4,30% sem Sede sociale Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta Iscritta all Albo delle banche al n. 1398.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. 59956 Capitale sociale Euro 1.787.634 Numero di iscrizione

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 Codice ISIN: IT0004780935 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

"BCC di Impruneta 1.7.2010 2014 a cedola crescente "

BCC di Impruneta 1.7.2010 2014 a cedola crescente Sede sociale Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta Iscritta all Albo delle banche al n. 1398.70 Iscritta all Albo delle società cooperative al n. 59956 Capitale sociale Euro 1.787.634 Numero di iscrizione

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA

PROSPETTO INFORMATIVO PER LE EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE C.D. PLAIN VANILLA Banca di Credito Cooperativo di Saturnia Società Cooperativa Sede sociale Saturnia, Comune di Manciano (GR) Iscritta all Albo delle banche al n. 21. Iscritta all Albo delle società cooperative al n. A1

Dettagli

BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C.

BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C. BANCA ATESTINA DI CREDITO COOPERATIVO S.C. Sede: Via G. B. Brunelli, 1 Iscritta all Albo delle Banche al n. 5338.9.0 / Iscritta all Albo delle Società Cooperative a Mutualità Prevalente al n. A160602 Capitale

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 EURO 5.000.000 ISIN IT0004554520 Le presenti Condizioni

Dettagli

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo

Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN Banca Veneta 1896 Credito Cooperativo delle province di Verona e Rovigo Sede sociale: Largo Don Quirino Maestrello, 12 Carpi

Dettagli

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 803 Iscritta all Albo

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via di Campo Marzio, 46-00186

Dettagli

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI Step-Up 20/12/2013-20/12/2016

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI Step-Up 20/12/2013-20/12/2016 Società Cooperativa per Azioni Fondata nel 1911 Sede sociale: 01100 Viterbo, Via Polidori,72 Iscritta all'albo delle Banche al n. 2727.6.0 Capitale sociale e riserve al 31/12/2012 58.939.724,50 numero

Dettagli

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694

Banca Centropadana Zero Coupon 03.09.2012-16.12.2019 Serie 342 ISIN: IT0004846694 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A ZERO COUPON Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

"BCC di Impruneta 1.7.2011 2014 2,90%

BCC di Impruneta 1.7.2011 2014 2,90% Società Cooperativa Sede Legale e Direzione Generale : Piazza Buondelmonti 29-50023- Impruneta (FI) Tel. 055231121 Telefax 0552311243 www.bcci.it e-mail: info@bcci.it Posta elettronica certificata (PEC):

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LEVERANO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa in Leverano Piazza Roma,1 Telefono 0832 925046-7 Fax 0832 910266 Codice ABI 08603 Codice fiscale e partita IVA

Dettagli

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI TASSO VARIABILE Euribor 6m+1,50 04/07/2014-04/01/2017

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI TASSO VARIABILE Euribor 6m+1,50 04/07/2014-04/01/2017 Società Cooperativa per Azioni Fondata nel 1911 Sede sociale: 01100 Viterbo, Via Polidori,72 Iscritta all'albo delle Banche al n. 2727.6.0 Capitale sociale e riserve al 31/12/2013 59.388.143,69 numero

Dettagli

BCC PACECO 13/22.07.16 STEP UP

BCC PACECO 13/22.07.16 STEP UP PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo Sen. Pietro Grammatico di Paceco Società cooperativa.

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 TF 4,58% 118^ EMISSIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI Tasso Fisso 2,75 % 07/03/2014-07/03/2016 Cedola Trimestrale

BANCA DI VITERBO Credito Cooperativo S.C.p.A. OBBLIGAZIONI Tasso Fisso 2,75 % 07/03/2014-07/03/2016 Cedola Trimestrale Società Cooperativa per Azioni Fondata nel 1911 Sede sociale: 01100 Viterbo, Via Polidori,72 Iscritta all'albo delle Banche al n. 2727.6.0 Capitale sociale e riserve al 31/12/2012 58.939.724,50 numero

Dettagli

B.S.G.Q.V.A. TASSO FISSO 158^ EMISSIONE/2012 15/03/2014

B.S.G.Q.V.A. TASSO FISSO 158^ EMISSIONE/2012 15/03/2014 ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca San Giorgio Quinto Valle Agno - Società Cooperativa Sede sociale in Via Perlena, 78-36030 Fara Vicentino (VI) Iscritta

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 276 B.C.C. FORNACETTE 2011/2013 T.F. 3,43% ISIN IT0004690530 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. Credito Cooperativo in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

Dettagli

...sottoscritto/a...cod.fisc... domiciliato/a...c.a.p... via...n...(il Richiedente )

...sottoscritto/a...cod.fisc... domiciliato/a...c.a.p... via...n...(il Richiedente ) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI UniCredito Italiano SpA Step Up 22.11.2010 Serie5 (il Prestito )...sottoscritto/a...cod.fisc...... domiciliato/a...c.a.p.... via...n......(il Richiedente

Dettagli

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Società Cooperativa con sede legale in Carate Brianza via Cusani, 6 iscritta all Albo delle Banche al n. 217, all Albo delle Società Cooperative al n. A172639 e al Registro delle Imprese di Milano al n.

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE B.10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE In qualità di emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA DEL PROGRAMMA OBBLIGAZIONI BCC OROBICA Tasso Fisso BCC OROBICA 20/01/2012 20/01/2015 3,50%

Dettagli

"DnB NOR Bank ASA STEP-UP 30.07.2009" Di nominali massimi EURO 100.000.000 Cod. Isin XS0196610678

DnB NOR Bank ASA STEP-UP 30.07.2009 Di nominali massimi EURO 100.000.000 Cod. Isin XS0196610678 FOGLIO INFORMATIVO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (Ai sensi del provvedimento della Banca d Italia del 30/7/1999 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.194 del 19/8/1999) Per conoscere il rendimento

Dettagli

Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa

Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa Banca Dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino Società Cooperativa Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1, Lozzo Atestino 35034 -PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all'albo

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 T.V. 109^ EMISSIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA DEL PROSPETTO DI BASE PER L OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO FISSO, STEP UP E STEP DOWN Banca Popolare di Bergamo S.p.A. 2008-2010 TASSO FISSO 3,80%

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Società Cooperativa con sede legale in Triuggio (MB), Via Serafino Biffi n. 8 Iscritta all Albo delle Banche al n. 4514 (Cod. ABI 08901) all Albo delle Cooperative al

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI

FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI RISERVATO A PROMOTORI/AGENTI Cognome e nome Qualifica N. iscrizione albo.. FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI OBBLIGAZIONI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca Centropadana Credito Cooperativo in qualità di Emittente e di Responsabile del collocamento CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON Il presente regolamento disciplina i titoli di debito, le Obbligazioni, che la Banca Monteriggioni

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente Società Cooperativa con sede legale in Lesmo (MB), Piazza Dante 21/22 Iscritta: all Albo delle Banche al

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI Banca Popolare Commercio e Industria 12.06.09-12.06.11 tasso fisso 2,30% Welcome Edition ISIN IT0004493158 di seguito le Obbligazioni o i Titoli

Dettagli

GBM Banca S.p.A. 16/01/2014-16/01/2017. Tasso Fisso 3,25%, 36 mesi, Codice ISIN IT0004987357

GBM Banca S.p.A. 16/01/2014-16/01/2017. Tasso Fisso 3,25%, 36 mesi, Codice ISIN IT0004987357 Prospetto Semplificato (ai sensi dell art. 34-ter, comma 4 e dell Allegato 1M del Regolamento Emittenti) Offerta del prestito obbligazionario GBM Banca S.p.A. 16/01/2014-16/01/2017 Tasso Fisso 3,25%, 36

Dettagli

CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO

CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa con sede legale in Baselga di Piné (TN), via Cesare Battisti n. 17. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Denominazione: EMIL

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO VARIABILE PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A

Dettagli

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente

MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LESMO in qualità di Emittente Società Cooperativa con sede legale in Lesmo (MB), Piazza Dante 21/22 Iscritta: all Albo delle Banche al

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO PER PRESTITO OBBLIGAZIONARIO A TASSO MISTO

SCHEDA PRODOTTO PER PRESTITO OBBLIGAZIONARIO A TASSO MISTO SCHEDA PRODOTTO PER PRESTITO OBBLIGAZIONARIO A TASSO MISTO Quanto segue costituisce una sintesi delle principali caratteristiche del Prestito Obbligazionario. Per un illustrazione esaustiva si invita l

Dettagli

BANCA DI VERONA CREDITO COOPERATIVO CADIDAVID Società cooperativa per azioni

BANCA DI VERONA CREDITO COOPERATIVO CADIDAVID Società cooperativa per azioni BANCA DI VERONA CREDITO COOPERATIVO CADIDAVID Società cooperativa per azioni in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del collocamento Sede sociale in Verona Via Forte Tomba, 8 Iscritta all Albo

Dettagli