...sottoscritto/a...cod.fisc... domiciliato/a...c.a.p... via...n...(il Richiedente )

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "...sottoscritto/a...cod.fisc... domiciliato/a...c.a.p... via...n...(il Richiedente )"

Transcript

1 OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI UniCredito Italiano SpA Step Up Serie5 (il Prestito )...sottoscritto/a...cod.fisc domiciliato/a...c.a.p.... via...n......(il Richiedente ) DICHIARA DI AVER RICEVUTO dal Collocatore (come individuato in calce alla presente richiesta) copia del Regolamento e del Foglio Informativo del Prestito, di averne PRESO VISIONE E DI ACCETTARNE integralmente le condizioni, i termini e le modalità. DICHIARA di essere stato informato dal Collocatore che la presente richiesta si riferisce ad un operazione nella quale il Collocatore stesso ha un interesse in conflitto avendo questa ad oggetto strumenti finanziari dallo stesso collocati ed emessi da soggetto appartenente al medesimo Gruppo bancario (UniCredit) di cui fa parte il Collocatore. DICHIARA altresì di essere stato informato dal Collocatore che nell operazione sussiste un interesse in conflitto in capo ad UniCredit Banca Mobiliare S.p.A., appartenente al medesimo Gruppo bancario UniCredit, in quanto detta società riveste il ruolo di coordinatore del collocamento del Prestito stesso. ACCONSENTE espressamente, preso atto dell informazione di cui sopra, all effettuazione dell operazione. PRENDE ATTO che il Prestito emesso da UniCredito Italiano S.p.A. è stato strutturato da UniCredit Banca Mobiliare S.p.A., banca appartenente al medesimo Gruppo bancario UniCredit e che del Prestito è prevista la quotazione, entro sei mesi dalla data di godimento, sul mercato regolamentato italiano TLX o su altro mercato regolamentato domestico. TLX è gestito da TLX S.p.A., società attualmente controllata da UniCredit Banca Mobiliate S.p.A, banca appartenente al medesimo Gruppo bancario UniCredit. PRENOTA N....(...) obbligazioni UniCredito Italiano S.p.A. Step-up da nominali Euro cadauna, con godimento 22 Novembre 2004 (la Data di Godimento ), al prezzo unitario di emissione di Euro SI IMPEGNA A VERSARE in data 22 Novembre 2004 il relativo controvalore pari ad Euro.. Per contanti Autorizzandone il prelevamento sul c/c numero....presso... Le richieste di sottoscrizione saranno accettate dal 04/11/04 al 18/11/04 salvo chiusura anticipata senza preavviso e indipendentemente dall importo sottoscritto. La sottoscrizione alla Data di Godimento avviene al prezzo di Euro per obbligazione. Il pagamento delle obbligazioni sottoscritte dovrà essere effettuato il 22/11/04.Il Prestito, rappresentato da titoli al portatore, sarà immesso in gestione accentrata presso Monte Titoli S.p.A. ed assoggettato al regime di dematerializzazione. Non saranno ritenute ricevibili né valide le richieste presentate prima del giorno di inizio del periodo di sottoscrizione. Le obbligazioni non rappresentano un deposito bancario e pertanto il rimborso delle stesse non è coperto dalla garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. PRENDE ATTO che la presente richiesta di sottoscrizione è irrevocabile. CONFERMA, sotto la propria responsabilità, a tutti gli effetti di legge, l esattezza dei dati ripostati nella presente scheda di adesione. 1

2 Ai sensi e per gli effetti dell art. 13 della Decreto Legislativo n. 196/2003 (il D. L.gs. n. 196/2003 ) si rende noto che i dati personali forniti all atto della sottoscrizione della presente richiesta saranno oggetto di trattamento, anche mediante l utilizzo di procedure informatiche e telematiche, per finalità direttamente connesse e strumentali all operazione (raccolta delle adesioni, verifica della regolarità delle stesse, assegnazione). L incaricato del trattamento dei dati personali sarà il Collocatore ovvero società da questi individuate che svolgono attività funzionali di supporto a quella del Collocatore in quanto necessarie all esecuzione dell operazione. Relativamente al suddetto trattamento il Richiedente potrà esercitare tutti i diritti di cui all artt. 7 e ss. della D. L.gs. n. 196/2003. L acquisizione dei dati personali ha natura obbligatoria ed il mancato conferimento, anche parziale, degli stessi determinerà l irricevibilità della presente richiesta. Titolare e responsabile del trattamento è il Collocatore. li (Luogo e data) il Richiedente timbro e firma del Collocatore sottoscritto/a ATTESTA di aver ricevuto copia della presente scheda, del regolamento del Prestito e del Foglio Informativo. li (Luogo e data) il Richiedente COPIA PER IL COLLOCATORE/COPIA PER IL RICHIEDENTE 2

3 FOGLIO INFORMATIVO (Ai sensi del provvedimento della Banca d Italia del 30/7/1999 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.194 del 19/8/1999) Per conoscere il rendimento offerto da questo titolo si raccomanda di leggere attentamente il paragrafo Interessi nella sezione II, e il paragrafo Esemplificazione del rendimento nella sezione III, di questo Foglio Informativo Prestito obbligazionario UniCredito Italiano SpA Step Up Serie 5 I - INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Denominazione e forma giuridica L emittente è UniCredito Italiano S.p.A., banca costituita in forma di società per azioni (l Emittente o UniCredit ) Sede legale e amministrativa UniCredito Italiano ha sede legale ed amministrativa in Genova, via Dante, 1. Direzione Centrale: Piazza Cordusio Milano Registro delle Imprese e Albo delle Banche UniCredito Italiano è iscritta al Registro delle Imprese di Genova (Tribunale di Genova). Codice Fiscale Partita IVA: E iscritta all'albo di cui all Art.13 D.Lgs. n. 385/93 tenuto dalla Banca d Italia (codice meccanografico n ) Gruppo Bancario UniCredito Italiano è capogruppo dell omonimo Gruppo bancario, iscritto al n dell Albo dei Gruppi Bancari di cui all Art.64 D.Lgs n.385/93 tenuto dalla Banca d'italia Capitale sociale e riserve dell Emittente risultanti dall ultimo bilancio approvato Capitale Sociale: Euro Riserve: Euro Data di approvazione dell ultimo bilancio: 30/06/2004 Rating dell emittente Conflitti d interesse Aa2/AA-/AA- (Moody s/s&p/fitch) UniCredito Italiano S.p.A. ha un conflitto di interesse con la presente operazione essendo i titoli di propria emissione. II - INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Il prestito obbligazionario emesso da UniCredito Italiano S.p.A è collocato mediante intermediari appartenenti al medesimo Gruppo bancario dell Emittente. Il ruolo di coordinatore del collocamento è svolto da UniCredit Banca Mobiliare S.p.A, del pari appartenente a detto Gruppo. Le eventuali specifiche situazioni di conflitto di interessi degli intermediari collocatori dovranno essere da questi direttamente segnalati al sottoscrittore ai sensi della normativa vigente. Emissione L emissione UniCredito Italiano S.p.A. Step Up Serie 5 è suddivisa in massimo n obbligazioni di nominali Euro ciascuna per un valore complessivo di nominali massimi Euro Le Obbligazioni sono immesse in gestione accentrata presso Monte Titoli S.p.A. ed assoggettate al regime di dematerializzazione ai sensi del Decreto Legislativo 24 giugno 1998 n.213 Periodo di collocamento Dal 4 Novembre 2004 fino al 18 Novembre 2004 salvo chiusura anticipata senza preavviso. Le prenotazioni saranno soddisfatte nei limiti del quantitativo di titoli disponibile presso ciascun intermediario collocatore. Data di godimento 22 Novembre 2004 Prezzo di emissione e rimborso Commissioni di collocamento Le Obbligazioni sono emesse alla pari al prezzo unitario di Euro per obbligazione di nominali Euro 1.000, e verranno rimborsate alla pari alla scadenza. Nel prezzo di emissione sono comprese le commissioni di collocamento attribuite all intermediario collocatore in misura pari a 3% di tale prezzo. Durata Il prestito ha durata 6 anni e scade il giorno 22 Novembre Modalità di rimborso Le Obbligazioni saranno rimborsate in un unica soluzione alla pari in data 22 Novembre 2010 da UniCredito Italiano S.p.A.

4 2. Rimborso Anticipato Interessi Tasso annuo di rendimento effettivo al lordo della ritenuta fiscale Legge Regime fiscale Prescrizione Clausole di subordinazione Garanzie che assistono l emissione Clausole limitative della trasferibilità e/o della circolazione dei titoli Mercati di negoziazione Non Previsto Dalla Data di godimento, le Obbligazioni fruttano, sul valore nominale, interessi (gli Interessi ) calcolati ad un tasso annuo lordo del 2,50% per il primo anno, del 2,70% per il secondo anno, del 2,90% per il terzo anno, del 3.00% per il quarto anno, del 3,15% per il quinto anno e del 3,33% per il sesto anno. Gli interessi (divisore 30/360, Unadjusted basis), soggetti al regime fiscale di cui al successivo paragrafo Regime Fiscale, saranno pagabili, senza deduzione di spese, con periodicità annuale il 22 Novembre 2005, 22 Novembre 2006, 22 Novembre 2007, 22 Novembre 2008, 22 Novembre 2009 e 22Novembre Il rendimento effettivo annuo lordo è pari al 2.917% e 2.553% al netto della ritenuta fiscale attualmente vigente Il titolo è sottoposto alle norme della legge italiana Ai sensi del Decreto Legislativo 1 aprile 1996 n 239, e successive modifiche ed integrazioni agli interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni è applicabile, nei casi e modi di legge, l imposta sostitutiva delle imposte sui redditi nella misura correntemente del 12.5% Alle plusvalenze o minusvalenze sulle obbligazioni si applicano le disposizioni di cui al Decreto Legislativo 21 novembre 1997 n 461, e successive modifiche ed integrazioni I diritti degli obbligazionisti si prescrivono, per quanto concerne gli Interessi, dopo 5 anni dalla data di scadenza delle cedole e, per quanto riguarda il capitale, decorsi 10 anni dalla data in cui le Obbligazioni sono divenute rimborsabili. E prevista la quotazione delle Obbligazioni, entro 6 mesi dalla data di godimento, sul mercato regolamentato italiano TLX o su altro mercato regolamentato domestico. TLX è gestito da TLX S.p.A,, società attualmente controllata da UniCredit Banca Mobiliate S.p.A, banca appartenente al medesimo Gruppo Bancario dell Emittente. Soggetti incaricati dei servizi connessi con l emissione L offerta è coordinata da UniCredit Banca Mobiliare S.p.A., banca appartenente al medesimo Gruppo Bancario di UniCredit. Le Obbligazioni sono collocate tramite le seguenti banche appartenenti e/o partecipate da UniCredit: Unicredit Banca S.p.A. Unicredit Private Banking S.p.A. Xelion Banca S.p.A. Banca dell'umbria 1462 S.p.A. Cassa di Risparmio di Carpi S.p.A. Cassa di Risparmio di Saluzzo S.p.A. Cassa di Risparmio di Savigliano S.p.A. Cassa di Risparmio di Fossano S.p.A. Cassa di Risparmio di Bra S.p.A. III - INFORMAZIONI SUI RISCHI DELL OPERAZIONE Tipologia di rischio La sottoscrizione e l acquisto delle obbligazioni del presente prestito presenta gli elementi di rischio propri di un investimento in titoli obbligazionari puri ed in particolare: Rischio Emittente: sottoscrivendo un prestito obbligazionario si diventa finanziatori dell Emittente e si acquisisce il diritto al rimborso del capitale investito. Pertanto, in caso d impossibilità finanziaria dell Emittente al rimborso tale diritto potrebbe essere pregiudicato.

5 Rischio di liquidità Esemplificazione del rendimento Componenti derivative implicite nei titoli Garanzia Rischio di Prezzo: E il rischio di oscillazione del prezzo di mercato secondario durante la vita delle obbligazioni. Le oscillazioni del prezzo dipendono da due elementi: l andamento dei tassi di interesse e il merito di credito dell emittente. Il prezzo di mercato secondario potrebbe quindi aumentare o diminuire rispetto a quello di sottoscrizione in funzione dell andamento nel corso della vita del prestito dei due elementi sopracitati. Rischio di Tasso: rischio legato alla variazione dei tassi di interesse; un aumento dei tassi di mercato comporta, a parità di altre condizioni, una riduzione del valore di mercato di un titolo. Tale rischio è rappresentato dalla difficoltà di monetizzare il proprio investimento prima della sua scadenza. I titoli potrebbero presentare problemi di liquidabilità anche successivamente alla quotazione sul Mercato regolamentato. Vedi paragrafo Mercati di negoziazione Qualora l investitore decidesse di procedere alla vendita dei titoli prima della scadenza naturale del prestito potrebbe incontrare difficoltà nel liquidare l investimento e, conseguentemente, potrebbe ottenere un valore inferiore a quello originariamente investito, dando origine a perdite in conto capitale. Sulla base delle cedole annuali, del prezzo di emissione e della tassazione attualmente vigente, il tasso di rendimento effettivo netto per l investitore e pari al 2.553% annuo. Le obbligazioni non sono coperte dalla garanzia del Fondo Interbancario di Tutela dei depositi. 3. Legenda Esplicativa delle nozioni contenute nel presente Foglio Informativo STEP UP: obbligazione con cedole periodiche fisse e crescenti OBBLIGAZIONE: titolo di debito che impegna la banca emittente al rimborso del capitale emesso per la raccolta del risparmio a mediolungo termine. RATING (AGENZIA DI): Società indipendenti da gruppi industriali, commerciali e finanziari, specializzate nell attribuire ad emittenti o a strumenti finanziari, attraverso combinazioni di lettere o cifre (es.: AAA; A+; BB; B-) un giudizio sulla capacità dell emittente di rimborsare gli strumenti finanziari emessi o sulla idoneità dello stesso strumento finanziario da questi emesso ad essere rimborsato. RISCHIO EMITTENTE: rischio che l Emittente non sia in grado di pagare gli interessi maturati e/o di rimborsare il capitale a scadenza. RISCHIO DI CONTROPARTE: rischio che la controparte (ad esempio, in relazione ai contratti derivati) non adempia, alla scadenza, ai propri obblighi contrattuali. RISCHIO DI LIQUIDITÀ: qualora l investitore desiderasse procedere alla vendita del titolo prima della scadenza potrebbe incontrare difficoltà a trovare qualcuno disposto a comprare e conseguentemente potrebbe ottenere un prezzo inferiore al reale valore del titolo. RISCHIO DI MERCATO: rischio in cui incorre chi ha investito in strumenti finanziari a seguito di variazioni dell andamento dei prezzi dei titoli dovute, ad esempio, al variare del tasso (rischio del. v.) e del cambio (rischio del. v.). RISCHIO DI RIMBORSO ANTICIPATO (PER TITOLI CON CLAUSOLA DI RIMBORSO ANTICIPATO): quando l emittente si riserva la facoltà di rimborsare anticipatamente il titolo, il sottoscrittore si potrebbe trovare nelle condizioni di dover accettare il rimborso alla pari del titolo, nel momento in cui esso offre un rendimento superiore a quello corrente sul mercato e, di conseguenza, di non poter reinvestire il capitale rimborsato anticipatamente, per il tempo residuo alla scadenza, allo stesso tasso di rendimento del titolo rimborsato. RISCHIO DI TASSO: rischio legato alla variazione dei tassi di interesse: un aumento dei tassi di mercato comporta una riduzione del valore di mercato di un titolo e viceversa.

6 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO 4. UniCredito Italiano SpA Step Up Art. 1 IMPORTO E TITOLI Il prestito obbligazionario "UNICREDITO ITALIANO S.P.A. - STEP UP " emesso da UniCredito Italiano S.p.A. ( UnICredit ) di nominali massimi Euro è costituito da un numero massimo di obbligazioni del valore nominale di Euro cadauna non frazionabile, rappresentate da titoli al portatore (le Obbligazioni ). Le Obbligazioni saranno interamente ed esclusivamente immesse in gestione accentrata presso la Monte Titoli S.p.A. in regime di dematerializzazione ai sensi del Decreto Legislativo 24 giugno 1998, n L emissione avviene pertanto senza la consegna materiale di titoli. Art. 2 - PREZZO DI EMISSIONE Le obbligazioni sono emesse alla pari (100% del valore nominale) e cioè al prezzo di Euro per obbligazione. Art. 3 DATA DI GODIMENTO Il prestito ha godimento 22 Novembre Art. 4 DURATA, DATA DI EMISSIONE E DI RIMBORSO Il prestito obbligazionario, della durata di sei anni, è emesso in data 22 Novembre 2004 e scadrà il 22 Novembre Art. 5 - INTERESSI Dalla data di emissione, le obbligazioni fruttano, sul valore nominale, interessi (gli Interessi ) calcolati ad un tasso annuo lordo del 2,50% per il primo anno, del 2,70% per il secondo anno, del 2,90% per il terzo anno, del 3,00% per il quarto anno, del 3,15% per il quinto anno e del 3,33% per il sesto anno. Gli interessi (divisore 30/360, Unadjusted basis (1) ), soggetti al regime fiscale di cui al successivo art. 7, saranno pagabili, senza deduzione di spese, con periodicità annuale il 22 Novembre 2005, 22 Novembre 2006, 22 Novembre 2007, 22 Novembre 2008, 22 Novembre 2009 e 22 Novembre Art. 6 RIMBORS0 Le Obbligazioni saranno rimborsate in un unica soluzione il 22 Novembre 2010 per il tramite degli intermediari autorizzati aderenti alla Monte Titoli S.p.A. Il rimborso del capitale verrà effettuato alla pari (100% del valore nominale) e senza alcuna deduzione per spese. Le Obbligazioni cesseranno di essere fruttifere dalla data stabilita per il rimborso. Non è prevista la facoltà di rimborso anticipato del prestito. Art. 7 REGIME FISCALE Redditi di capitale: agli interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni è applicabile - nelle ipotesi e nei modi e termini previsti dal Decreto Legislativo 1 aprile 1996, n. 239 come modificato dall art. 12 del Decreto Legislativo 21 novembre 1997, n. 461 e dagli art. 44 e 45 del Decreto Legislativo 12 dicembre n. 344/2003 l imposta sostitutiva delle imposte sui redditi nella misura del 12,50%. Regime fiscale per i soggetti non residenti I proventi sono soggetti a ritenuta del 12,50%. Non sono soggetti a imposizione i redditi di capitale percepiti da soggetti residenti all estero di cui all art. 6 del comma 1 del Decreto Legislativo 1 aprile 1996 n. 239 e successive modificazioni. (1) Unadjusted Basis: qualora la data di pagamento dovesse cadere in un giorno non lavorativo, il pagamento della cedola verrà effettuato il primo giorno lavorativo immediatamente successivo. Il calcolo degli Interessi invece verrà fatto senza posticipare il periodo di riferimento. Tassazione delle plusvalenze: le plusvalenze, che non costituiscono redditi di capitale, diverse da quelle conseguite nell esercizio di imprese commerciali, realizzate mediante cessione a titolo oneroso ovvero rimborso delle obbligazioni (art. 67 del T.U.I.R), sono soggette ad imposta sostitutiva delle imposte sui redditi con l aliquota del 12,50%. Le plusvalenze e minusvalenze sono determinate secondo i criteri stabiliti dall art. 68 del T.U.I.R. e secondo le disposizioni di cui all art. 5 e dei regimi opzionali di cui agli artt. 6 (risparmio amministrato) e 7 (risparmio gestito) del medesimo Decreto Legislativo. Regime fiscale per i soggetti non residenti Ai sensi dell art. 5 comma 5 del Decreto Legislativo 21 novembre 1997 n.461 non concorrono a formare il reddito: le plusvalenze e le minusvalenze, nonché i redditi e le perdite di cui all art. 67, comma 1, lett. da c-bis a c- quinquies del TUIR percepiti o sostenuti da soggetti residenti in Stati con i quali siano in vigore convenzioni per evitare la doppia imposizione sul reddito che consentano all Amministrazione finanziaria di acquisire le informazioni necessarie ad accertare la sussistenza dei requisiti e semprechè tali soggetti non risiedano negli Stati o territori a regime fiscale privilegiato. Enti ed organismi internazionali costituiti in base ad accordi resi esecutivi in Italia. Art. 8 SOGGETTI INCARICATI DEL SERVIZIO DEL PRESTITO Il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale avranno luogo presso gli intermediari autorizzati aderenti alla Monte Titoli S.p.A. Ai fini del pagamento degli interessi e del rimborso del capitale si farà riferimento alla convenzione Modified Following Business Day Convention (cioè, qualora una data di pagamento ricadesse in un giorno non lavorativo, il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale verrà effettuato il primo giorno lavorativo successivo se tale giorno cade ancora nel mese di riferimento; in caso contrario, il pagamento degli interessi e il rimborso del capitale verrà effettuato l ultimo giorno lavorativo disponibile nel mese di riferimento). Art. 9 - TERMINI DI PRESCRIZIONE I diritti degli obbligazionisti si prescrivono, per quanto concerne gli interessi, decorsi cinque anni dalla data di pagamento delle cedole e, per quanto concerne il capitale, decorsi dieci anni dalla data in cui le Obbligazioni sono divenute rimborsabili. Art. 10 QUOTAZIONE E prevista, entro 6 mesi dalla data di godimento, la quotazione delle Obbligazioni sul mercato regolamentato italiano TLX gestito da TLX SpA. o su altro mercato regolamentato domestico. Art. 11 VARIE. FORO COMPETENTE Tutte le comunicazioni di UniCredit agli obbligazionisti saranno effettuate, ove non diversamente previsto dalla legge, mediante avviso pubblicato su un quotidiano a diffusione nazionale. Il possesso delle obbligazioni comporta la piena accettazione di tutte le condizioni fissate nel presente regolamento. Qualsiasi contestazione fra gli obbligazionisti e UniCredit relativa al prestito obbligazionario sarà decisa in via esclusiva dall autorità giudiziaria di Milano ovvero, ove l obbligazionista rivesta la qualifica di consumatore ai sensi e per gli effetti dell art.1469 bis del codice civile, il foro competente sarà quello di residenza o domicilio elettivo di quest ultimo.

7 ATTESTAZIONE DI AVVENUTA CONSEGNA DEL FOGLIO INFORMATIVO E DEL REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO 5. UniCredito Italiano SpA Step Up Serie 5 Io sottoscritto/a., dichiaro di aver ricevuto da il Foglio Informativo e il Regolamento del prestito sopra indicato e di avere preso visione di tali documenti prima della firma della scheda d adesione. In fede Data

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Gennaio 2003 FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO MEDIOBANCA 2003-2005 INDICIZZATO ALL ANDAMENTO DELL INDICE MIB30 (Cod. ISIN IT0003417075) L investimento nel titolo oggetto della presente offerta è caratterizzato

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. Fino ad Euro 100.000.000 Eurotimer - due 15.04.2013" Cod.

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. Fino ad Euro 100.000.000 Eurotimer - due 15.04.2013 Cod. REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO DEXIA-CREDIOP S.p.A. Fino ad Euro 100.000.000 Eurotimer - due 15.04.2013" 1. Denominazione del prestito Cod. ISIN IT0003825939 DEXIA-CREDIOP S.p.A.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO. (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari)

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO. (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MEDIOBANCA

Dettagli

17 luglio 2008 pag. 1 di 6

17 luglio 2008 pag. 1 di 6 per un importo nominale massimo di Euro 20.000.000 Codice Nel presente Foglio Informativo per la comprensione del significato dei termini in grassetto con rimando numerico si veda la definizione riportata

Dettagli

REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 12.10.2015",

REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 12.10.2015, REGOLAMENTO del PRESTITO OBBLIGAZIONARIO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO DEXIA-CREDIOP S.p.A. fino ad Euro 20.000.000 CMS Linked Notes due 2.0.205", Cod. ISIN IT0003927644 - Serie: 60. Denominazione

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 Milano con socio unico Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi

Dettagli

OBBLIGAZIONE 209 CODICE ISIN IT0003819247 EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI STEP-UP 2005-2015 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO Soc. Coop. A Resp. Lim.

OBBLIGAZIONE 209 CODICE ISIN IT0003819247 EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI STEP-UP 2005-2015 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO Soc. Coop. A Resp. Lim. OGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 209 CODICE ISIN IT0003819247

Dettagli

OBBLIGAZIONE 144 CODICE ISIN IT0003445431 EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI STEP-UP 2003-2011 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO Soc. Coop. A Resp. Lim.

OBBLIGAZIONE 144 CODICE ISIN IT0003445431 EMISSIONE DI OBBLIGAZIONI STEP-UP 2003-2011 BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CAMBIANO Soc. Coop. A Resp. Lim. FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 144 CODICE ISIN IT0003445431

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO. (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari)

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO. (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO (redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO STRUTTURATO

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772

CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA CASSA DI RISPARMIO DI CARRARA S.p.A. a Tasso Fisso 2,75% 15/03/04-15/03/08 CODICE ISIN IT0003632772 INDICE Documento di Sintesi. Pag. 2 Regolamento del prestito obbligazionario..

Dettagli

CONFLITTI DI INTERESSE

CONFLITTI DI INTERESSE Sede Legale in Corso Vittorio Emanuele II 102/104 65100 Pescara iscritta all Albo delle Banche al n. 6245.5 Capitale Sociale Euro 51.600.000,00 N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Pescara 00058000688

Dettagli

Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo. Aderente all Ombudsman bancario. Rating. Not rated

Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo. Aderente all Ombudsman bancario. Rating. Not rated GLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 210 CODICE ISIN IT0003820336

Dettagli

Zero Coupon 85.6% Componente derivativa 11.4% Commissioni 3%

Zero Coupon 85.6% Componente derivativa 11.4% Commissioni 3% Prestito obbligazionario strutturato Dexia Crediop SpA Growth & Income 29.06.2013 Di nominali Fino ad Euro 50.000.000 Codice ISIN IT0003853337 Serie: 38 Emissione L emissione Dexia Crediop SpA Growth &

Dettagli

09 dicembre 2008 pag. 1 di 6

09 dicembre 2008 pag. 1 di 6 per un importo nominale massimo di Euro 700.000 Codice Nel presente Documento Informativo per la comprensione del significato dei termini in grassetto con rimando numerico si veda la definizione riportata

Dettagli

DEUTSCHE BANK S.P.A.

DEUTSCHE BANK S.P.A. DEUTSCHE BANK S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 3 - Milano Iscritta all Albo delle Banche codice 3104 Capogruppo del Gruppo Deutsche Bank iscritta all Albo dei Gruppi Bancari codice 3104 Capitale

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE. CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via D. Alighieri n. 2 31022 Preganziol (TV)

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE. CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA Via D. Alighieri n. 2 31022 Preganziol (TV) REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO 3,50% 10/12/2012 10/06/2017 XI EMISSIONE 2012 Codice ISIN IT0004871171 EMISSIONE ASSISTITA DA PROSPETTO SEMPLIFICATO AI SENSI

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 - Milano Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi Bancari codice

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI

FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI BANCA CARIGE S.P.A. Cassa di Risparmio di Genova e Imperia 16123 Genova Via Cassa di Risparmio 15 FOGLIO INFORMATIVO REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 Le presenti

Dettagli

CONFLITTI DI INTERESSE

CONFLITTI DI INTERESSE Sede Legale in Corso Vittorio Emanuele II 102/104 65100 Pescara iscritta all Albo delle Banche al n. 6245.5 Capitale Sociale Euro 51.600.000,00 N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Pescara 00058000688

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 EURO 5.000.000 ISIN IT0004554520 Le presenti Condizioni

Dettagli

DEUTSCHE BANK S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 3 Milano

DEUTSCHE BANK S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 3 Milano DEUTSCHE BANK S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 3 Milano Iscritta all Albo delle Banche codice 3104 Capogruppo del Gruppo Deutsche Bank iscritta all Albo dei Gruppi Bancari codice 3104 Capitale

Dettagli

Banca Valsabbina S.C.p.A. T.F. 4,75% 10/10/2008-2012 - IT0004416555

Banca Valsabbina S.C.p.A. T.F. 4,75% 10/10/2008-2012 - IT0004416555 REGOLAMENTO del prestito Obbligazionario Banca Valsabbina S.C.p.A. T.F. 4,75% 10/10/2008-2012 - IT0004416555 Articolo 1: Titoli Il prestito obbligazionario Banca Valsabbina S.C.p.A. T.F. 4,75% 10/10/2008-2012

Dettagli

DEUTSCHE BANK S.P.A.

DEUTSCHE BANK S.P.A. DEUTSCHE BANK S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 3 - Milano Iscritta all Albo delle Banche codice 3104 Capogruppo del Gruppo Deutsche Bank iscritta all Albo dei Gruppi Bancari codice 3104 Capitale

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO. Pagina 1 di 2. Termini dell emissione Emittente. Settore del Garante Bancario Rating

SCHEDA PRODOTTO. Pagina 1 di 2. Termini dell emissione Emittente. Settore del Garante Bancario Rating SCHEDA PRODOTTO OBBLIGAZIONE EQUITY LINKED BANCO ESPIRITO SANTO FINANCE STEP UP EUROSTOXX5 21.1.28 Caratteristiche e rischi dell operazione Il titolo BANCO ESPIRITO SANTO FINANCE STEP UP EUROSTOXX5 21.1.28

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2009/2013 TF 3,60% 146^ EMISSIONE

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 T.V. 109^ EMISSIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. Capitalia S.p.A. 08/2006 02/2009 a tasso fisso crescente X tranche SERIE 06PF08 ISIN: IT0004093602

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. Capitalia S.p.A. 08/2006 02/2009 a tasso fisso crescente X tranche SERIE 06PF08 ISIN: IT0004093602 Capitalia Gruppo Bancario Società per Azioni Capitale Sociale 2.511.134.376 Registro delle Imprese di Roma Sede Sociale e Direzione Generale Via Marco Minghetti 17, 00187 Roma Codice Fiscale n. 00644990582

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2012 TF 4,58% 118^ EMISSIONE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA DEL PROSPETTO DI BASE PER L OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI A TASSO FISSO, STEP UP E STEP DOWN Banca Popolare di Bergamo S.p.A. 2008-2010 TASSO FISSO 3,80%

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

OBBLIGAZIONE EQUITY LINKED

OBBLIGAZIONE EQUITY LINKED SCHEDA PRODOTTO OBBLIGAZIONE EQUITY LINKED CENTROBANCA CALLABLE 06.05.2008 indicizzata Telecom Italia Caratteristiche e rischi dell operazione Il titolo CENTROBANCA CALLABLE 06.05.2008 indicizzata Telecom

Dettagli

Banca Valsabbina Step-Up 01/07/2011-2017 IT0004739766

Banca Valsabbina Step-Up 01/07/2011-2017 IT0004739766 BANCA VALSABBINA S.C.p.A. Sede Legale: Vestone (Bs) via Molino, 4 Direzione Generale: Brescia via XXV Aprile, 8 Tel. 030 3723.1 Fax 030 3723.430 - Iscritta al Registro Imprese e CCIAA di Brescia REA n.9187

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2009 TF 4,5% 106^ EMISSIONE

Dettagli

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI OPPIDO LUCANO E RIPACANDIDA SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale e Amministrativa in Oppido Lucano Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 5072.4.0 Iscritta

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE CREDITO SICILIANO S.P.A.

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE CREDITO SICILIANO S.P.A. Credito Siciliano Società per Azioni Sede Legale: Via Siracusa, 1/E 90141 Palermo Codice Fiscale, Partita IVA e Registro delle Imprese di Palermo n. 04226470823 Albo delle Banche n. 522820 Società del

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 207 TASSO FISSO 2,75%

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 207 TASSO FISSO 2,75% REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 207 TASSO FISSO 2,75% 16/08/2012 16/02/2015 Codice ISIN: IT0004845639 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni Step Up

Condizioni Definitive alla Nota Informativa per l offerta di Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni Step Up BANCO DI SARDEGNA S.P.A. Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 147.420.075,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz.

Dettagli

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa NOTA INFORMATIVA

CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI CANTÙ Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa NOTA INFORMATIVA in qualità di Emittente Sede legale in Cantù, Corso Unità d Italia 11 Iscritta all Albo delle Banche al n. 719 (Cod. ABI 08430), all Albo delle Cooperative al n. A165516, al Registro delle Imprese di Como

Dettagli

Iscritta all albo delle banche Art.13 D.Lgs. 385/93 al n.3556.8 Albo delle cooperative a mutualità prevalente

Iscritta all albo delle banche Art.13 D.Lgs. 385/93 al n.3556.8 Albo delle cooperative a mutualità prevalente FOGLIO INFORMATIVO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 235 CODICE ISIN IT0003935365

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205

CREDITO VALTELLINESE S.C. TF 1,85% 18/11/2009-18/11/2012 153^ ISIN IT0004550205 Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - Obbligazioni Step Up

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca della Bergamasca - Credito Cooperativo - Obbligazioni Step Up MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE STEP UP Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO FISSO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO

Dettagli

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A.

Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Banco di Credito P. Azzoaglio S.p.A. Prospetto Informativo per le emissioni di obbligazioni bancarie previste dall art. 33, comma 4 del regolamento emittenti assunto con delibera Consob n. 11971 del 14

Dettagli

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386

CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017. Codice ISIN: IT0004838386 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 205 TASSO VARIABILE con FLOOR 03/05/2012 03/05/2017 Codice ISIN: IT0004838386 Il presente

Dettagli

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN B A N C A P O P O L A R E E T I C A S. c. p. a. Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 226 B.C.C. FORNACETTE 2009/2012 T.F. 2,90% ISIN IT0004485964 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

Nota Informativa depositata presso la Consob in data 10.10.2006 a seguito di nulla-osta comunicato con nota n. 6078606 del 03.10.2006.

Nota Informativa depositata presso la Consob in data 10.10.2006 a seguito di nulla-osta comunicato con nota n. 6078606 del 03.10.2006. Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 30 giugno 2006 Euro 6.671.440

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO VARIABILE PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A

Dettagli

Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE "

Prestito:  BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE " Caratteristiche principali Cod.ISIN: Emittente: Ammontare: IT0004445117 Banca Popolare di Vicenza Nominali

Dettagli

1. FATTORI DI RISCHIO ED ESEMPLIFICAZIONI

1. FATTORI DI RISCHIO ED ESEMPLIFICAZIONI UNICREDIT S.P.A. Società per azioni Sede Sociale in Roma, Via A. Specchi 16 Direzione Generale in Milano, Piazza Cordusio 2; iscrizione al Registro delle Imprese di Roma, codice fiscale e partita IVA n.

Dettagli

CREDITO ARTIGIANO S.P.A. TF 1,65% 08/11/2010 08/11/2012 215^ ISINIT0004650641

CREDITO ARTIGIANO S.P.A. TF 1,65% 08/11/2010 08/11/2012 215^ ISINIT0004650641 Credito Artigiano Società per Azioni Sede in Milano Piazza San Fedele, 4 Codice fiscale e Registro Imprese di Milano n. 00774500151 Albo delle Banche n. 4440 Società del Gruppo bancario Credito Valtellinese

Dettagli

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324 BANCA VALSABBINA S.C.p.A. iscritta al registro delle Imprese di Brescia e CCIAA di Brescia REA n.9187 Capitale Sociale 107.390.481 i.v. Sede Legale: via Molino, 4-25078 Vestone (BS) Direzione Generale:

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta). Cassa Rurale ed Artigiana

Dettagli

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352

Cassa Padana 11/05/2009 11/11/2011 Tasso Fisso 2,50% ISIN IT0004490352 ALLEGATO 2 - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede Sociale: Via Garibaldi 25, Leno Brescia Iscritta all Albo delle Banche al n. 8340.2 Iscritta

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo. Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA RURALE ALTA VALDISOLE E PEJO Banca di Credito Cooperativo Serie 201 ZERO COUPON 01/12/2011 01/12/2014 Codice ISIN: IT0004780935 Art. 1 - Importo e taglio

Dettagli

PROSPETTO DI BASE NOTA INFORMATIVA

PROSPETTO DI BASE NOTA INFORMATIVA Sede sociale e Direzione Generale: Ravenna Piazza Garibaldi, 6 Capitale Sociale 151.372.000,00 Euro interamente versato Banca iscritta all Albo delle Banche ai n.ri 5096/6270.3 Capogruppo del Gruppo Bancario

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE OBBLIGAZIONI BANCA ANTONVENETA OBBLIGAZIONI TASSO FISSO

REGOLAMENTO DELLE OBBLIGAZIONI BANCA ANTONVENETA OBBLIGAZIONI TASSO FISSO REGOLAMENTO DELLE OBBLIGAZIONI BANCA ANTONVENETA OBBLIGAZIONI TASSO FISSO All'interno del presente Regolamento, le seguenti espressioni riportate nel testo con la lettera maiuscola hanno il seguente significato:

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Iscritto all Albo dei

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 05/10/2012 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Pubblicato in data 10/03/2015 Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Originariamente pubblicato in data 17/02/2014 Ripubblicato in data 13/08/2014 per

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON

REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON REGOLAMENTO DEL PROGRAMMA DI EMISSIONE BANCA MONTERIGGIONI CREDITO COOPERATIVO SOC. COOP. ZERO COUPON Il presente regolamento disciplina i titoli di debito, le Obbligazioni, che la Banca Monteriggioni

Dettagli

Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso

Banco di Sardegna S.p.A. Obbligazioni a Tasso Fisso Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale euro 147.420.075,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro delle Imprese

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "B.C.C. DI FORNACETTE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Emissione n. 276 B.C.C. FORNACETTE 2011/2013 T.F. 3,43% ISIN IT0004690530 Le presenti

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA VALSABBINA S.C.p.A. Sede Legale: Vestone (Bs) via Molino, 4 Direzione Generale: Brescia via XXV Aprile, 8 Tel. 030 3723.1 Fax 030 3723.430 - Iscritta al Registro Imprese e CCIAA di Brescia REA n.9187

Dettagli

PROSPETTO INFORMATIVO. Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla

PROSPETTO INFORMATIVO. Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla PROSPETTO INFORMATIVO Per le Emissioni di Obbligazioni Bancarie c.d. Plain Vanilla Banca Emittente ( L Emittente ) Banca Popolare Lecchese S.p.a. Banca Offerente ( L Offerente ) Banca Popolare Lecchese

Dettagli

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI

INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI RICONDUCIBILI ALLA TIPOLOGIA TITOLI A TASSO VARIABILE BANCA C.R.ASTI Sede Legale e Direzione Generale in Asti, Piazza Libertà n. 23 Iscritta all Albo delle Banche autorizzate al n. 5142 Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Asti S.p.A. Iscritto all Albo dei

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione

INFORMAZIONI SULLE CARATTERISTICHE DELL EMISSIONE Ammontare dell emissione FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO PER LA RACCOLTA IN TITOLI DELLE BANCHE (REDATTO AI SENSI DELLA DISCIPLINA IN MATERIA DI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI) OBBLIGAZIONE 127 CODICE ISIN IT0003373534

Dettagli

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI

PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI SOCIETA COOPERATIVA Aderente al Fondo Nazionale di Garanzia Aderente al Fondo di Garanzia dei Depositanti del Credito Cooperativo Registro Imprese C.C.I.A.A. Cremona n. 01230590190 R.E.A. n. 153413 C.F./P.

Dettagli

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 803 Iscritta all Albo

Dettagli

BCC ATESTINA TV Euribor 6m+1.00 23/07/2015 23/01/2018 Serie 6/15 ISIN IT0005121634 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 3.000.

BCC ATESTINA TV Euribor 6m+1.00 23/07/2015 23/01/2018 Serie 6/15 ISIN IT0005121634 fino ad un ammontare nominale complessivo di Euro 3.000. - PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 22/07/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Prestito: "BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO"

Prestito: BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO Prestito: "BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO" Caratteristiche principali: Codice ISIN: Emittente: Ammontare: IT0004681612 Banca Nuova nominali Eur 10 milioni Data emissione:

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 15/10/2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE UNICREDIT S.p.A. Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario UniCredit iscritto all Albo dei Gruppi Bancari cod. 3135.1 Sede legale in Roma, Via A. Specchi, 16 Capitale sociale

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 dicembre 2014 (da consegnare gratuitamente al sottoscrittore

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99

PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 19 gennaio 2015 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A.

REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO. IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO "IBL BANCA S.p.A. 27/11/2014 27/11/2019 T.F. Subordinate Tier II"" Istituto Bancario del Lavoro S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via di Campo Marzio, 46-00186

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Avviso ai sottoscrittori del prestito obbligazionario UniCredito Italiano S.p.A. 2008-2013 obbligazioni zero coupon serie 07/08 ISIN: IT0004323835 Con riferimento alle Condizioni Definitive del prestito

Dettagli

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento

in qualità di emittente, offerente e responsabile del collocamento BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASTAGNETO CARDUCCI S.C.P.A. Sede sociale: 57022 Castagneto Carducci (LI), via Vittorio Emanuele, 44 Codice ABI 08461 - Iscritta all albo delle Banche al n. 2185 - Capitale

Dettagli

REGOLAMENTO PRESTITO OBBLIGAZIORARIO SUBORDINATO

REGOLAMENTO PRESTITO OBBLIGAZIORARIO SUBORDINATO REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO IBL BANCA 30/03/2015-2020 OBBLIGAZIONI SUBORDINATE TIER II A 5 ANNI CON CEDOLA SEMESTRALE A TASSO FISSO 4,5% CODICE ISIN IT0005090961 REGOLAMENTO Le Obbligazioni

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE relative al programma di prestiti obbligazionari denominato CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO

CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE PINETANA FORNACE E SEREGNANO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa con sede legale in Baselga di Piné (TN), via Cesare Battisti n. 17. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO EMITTENTE Credito Valtellinese Società Cooperativa Sede in Sondrio Piazza Quadrivio, 8 Codice fiscale e Registro Imprese di Sondrio n. 00043260140 Albo delle Banche n. 489 Capogruppo del Gruppo bancario Credito

Dettagli

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN )

Prestito Obbligazionario (Codice ISIN ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Fisso Il seguente modello

Dettagli

Condizioni Definitive al Prospetto di Base periodo 2006/2007 Obbligazioni Zero Coupon

Condizioni Definitive al Prospetto di Base periodo 2006/2007 Obbligazioni Zero Coupon Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 18/12/2012 Banca di Credito Cooperativo di Lesmo Società Cooperativa

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka

Banca di Credito Cooperativo del Carso Soc.coop. Zadruga Zadružna kraška banka PROSPETTO SEMPLIFICATO Per l offerta al pubblico di cui all articolo 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob n. 11971/99 Pubblicato in data 5 giugno 2013 (da consegnare al sottoscrittore che ne faccia richiesta)

Dettagli

Sezione III Informazioni sui rischi dell operazione

Sezione III Informazioni sui rischi dell operazione 4 Sezione III Informazioni sui rischi dell operazione Il valore a scadenza delle obbligazioni del prestito «CRE- DEM 2002/2005 DOPPIOCENTRO maggio 2002 a 3 anni indicizzato al Dow Jones EURO STOXX 50»

Dettagli