La Formazione del Medico di Emergenza. Dinamiche di Reclutamento dei Medici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Formazione del Medico di Emergenza. Dinamiche di Reclutamento dei Medici"

Transcript

1 La Formazione del Medico di Emergenza. Dinamiche di Reclutamento dei Medici Cinzia Barletta, MD, PhD Segretario Nazionale SIMEU MCAU Ospedale S. Eugenio - Roma Seminario di Studio sulla Emergenza-Urgenza

2

3 Emergency Medicine a medical specialty based on the knowledge and skills required for the prevention, diagnosis and management of urgent and emergency aspects of illness and injury affecting patients of all age groups with a full spectrum of undifferentiated physical and behavioural disorders. It is a specialty in which time is critical European Curriculum of Emergency Medicine Task Force EUSEM April 2009 EFEM - UEMS

4

5 Competenze del Medico di Emergenza valutare, rianimare, e stabilizzare il paziente nella fase extra- ed intra-ospedaliera inquadrare dal punto di vista diagnostico e attuare il primo trattamento di tutti i pazienti che arrivano in pronto soccorso con diversi sintomi e bisogni in base a criteri di priorità definiti nel processo di TRIAGE coinvolgere in modo appropriato gli specialisti gestire la dimissione del paziente attraverso forme di integrazione con le professionalità e le attività intra ed extraospedaliere The Model of the Clinical Practice of Emergency Medicine (Ann Emerg Med. 2001;37: ); Core Curriculum for Emergency Medicine (Eur J Emerg Med. 2002; 9: ); GURI: 25 Maggio 2006 Serie Generale n 11 Core Curriculum for Emergency Medicine Task Force EUSEM April 2009;

6 Competenze del Medico di Emergenza partecipare alla risposta sanitaria e alla gestione organizzativa nelle maxiemergenze intra- ed extra-ospedaliere conoscere e gestire gli aspetti organizzativi e di comunicazione della centrale operativa 118 utilizzare le tecniche del management al fine di ottimizzare le risorse e applicare la metodologia VRQ/MCQ nella gestione clinica e organizzativa The Model of the Clinical Practice of Emergency Medicine (Ann Emerg Med. 2001;37: ) Core Curriculum for Emergency Medicine (Eur J Emerg Med. 2002; 9: ) GURI: 25 Maggio 2006 Serie Generale n 11 Core Curriculum for Emergency Medicine Task Force EUSEM May 2008

7 Caratteristiche e Competenze del Medico di Emergenza Conoscenze Teoriche Abilità tecniche Uniformità dei comportamenti assistenziali Lavorare in squadra DM 17/2/2006 GURI maggio 2006

8

9

10

11

12 Provider Nazionale ECM Certificato UNI EN ISO 9001:2000 "Progettazione ed erogazione di attività ed eventi formativi" 22/12/ /11/2007 certificato n 7432/1

13 L attività formativa SIMEU Medici ed Infermieri dell Emergenza territoriale ed ospedaliera Creare e definire la figura professionale del Medico di Emergenza e dell Infermiere nelle sue competenze tecnico-professionali e manageriali nella gestione delle emergenze medico-chirurgiche e traumatologiche in ambito pre-ospedaliero ed ospedaliero Integrare le diverse figure professionali che partecipano alla cura del paziente nella fase pre-ospedaliera e ospedaliera Integrare le diverse figure specialistiche che concorrono alla stabilizzazione del paziente critico

14 Bisogno Formativo del ME Sapere e saper fare Corsi teorico-pratici: Conoscenze e abilità tecniche Learning by doing Simulazione Valorizzazione del lavoro in Team Casi studio

15

16 Formazione SIMEU Formazione di base del ME Rianimazione CardioPolmonare e Defibrillazione Precoce (SIMEU-AHA) Supporto Vitale Avanzato (SIMEU-AHA) Monitoraggio paziente critico Sopravvivenza in PS per giovani Medici* Disordini Elettrolitici e dell EAB nel paziente critico Ecografia clinica in Emergenza

17 Italian International Training Organization dal 1999 Segreteria Organizzativa

18 Italian Training Sites Regioni con presenza di istruttori e training sites Valle d Aosta- Piemonte Lombardia - Trentino Alto Adige Veneto Friuli Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna - Toscana Umbria- Lazio Molise - Campania Puglia - Sicilia- Sardegna Torino Sede centrale Scientifica e Organizzativa

19 Istruttori e Update Linee Guida Bologna on May /05/06 dott. Patrizia Vitolo Total Instructors 225 = 84% CORSO DI RECUPERO Torino 21 Settembre 2006 Istruttori BLS e ACLS 26 = 11% 5% Total updated 95%

20 Quali provider 100% 90% % 70% 60% % % % 20% 10% PALS Provider 0% EP Provider ACLS Provider BLS Provider

21 Formazione SIMEU Emergenze cardiologiche Sindrome Coronarica Acuta Diagnosi e Terapie delle Aritmie Emergenze Respiratorie IRA e trattamento precoce con C-PAP NIV nella IRA Emergenze Tossicologiche Tox-B Tox-A

22 Formazione SIMEU Gestione delle Ferite secondo EBM Gestione del Trauma (ATLS) Gestione del Trauma Assistenza Infermieristica Gestione Maxiemergenze (MPO MOS ) Management delle Strutture MCAU - corso base Management delle Strutture MCAU ( SDA-Bocconi- SIMEU Corso avanzato)*

23 Formazione SIMEU Formazione SIMEU ( ) Totale Operatori formati % % Infermieri Medici

24 Formazione SIMEU Confronto valori medi di attività e Medici 0 Formati Formati 2008 Infermieri

25 MEDICI FORMATI dal 2002 al Diagnosi e terapia delle aritmie cardiache in PS 627 Disordini elettrolitici e dell equilibrio acido-base nel paziente critico 509 Dolore toracico in PS: la Sindrome Coronarica Acuta 278 Ecografia clinica in emergenza-urgenza: corso base 163 Ecografia in emergenza nell'arresto e nel peri-arresto cardiaco Insufficienza Cardiaca IRA e trattamento precoce mediante CPAP in emergenza 477 Management delle unità operative di MU e PS 79 Monitoraggio del paziente in MU e PS 220 Sopravvivenza in P.S. per giovani medici 38 Tossicologia Clinica: corso avanzato (A-TOX) 352 Tossicologia Clinica: corso di base (B-TOX) 611 Roma, Utilizzo 21 della Maggio NIV nel 2009 trattamento dell IRA in emergenza 191

26 MEDICI: CREDITI ECM EROGATI dal 2002 al Diagnosi e terapia delle aritmie cardiache in PS Disordini elettrolitici e dell equilibrio acido-base nel paziente critico Dolore toracico in PS: la Sindrome Coronarica Acuta Ecografia clinica in emergenza-urgenza: corso base Ecografia in emergenza nell'arresto e nel peri-arresto cardiaco Insufficienza Cardiaca IRA e trattamento precoce mediante CPAP in emergenza Management delle unità operative di MU e PS Monitoraggio del paziente in MU e PS Sopravvivenza in P.S. per giovani medici 532 Tossicologia Clinica: corso avanzato (A-TOX) Tossicologia Clinica: corso di base (B-TOX) Utilizzo della NIV nel trattamento dell IRA in emergenza 3.820

27 DPR 484/97 GU 17/1/98 Individuazione Disciplina Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza - Area Medica Riconoscimento Strutture Complesse, autonome di Pronto Soccorso -

28 Legge 401, art1 29/12/ il personale appartenente alla dirigenza medica del SSN che risulti in servizio da almeno due anni in un posto di area o disciplina diversa da quella per la quale è stato assunto, è inquadrato a domanda, senza ulteriori aggravi di spesa, con la medesima posizione funzionale, nell area o nella disciplina nella quale ha esercitato le funzioni

29 Equipollenze Specializzazione per regolamentare l accesso al Livello Direttivo (ex II Liv) 1. Medicina di Urgenza Pronto Soccorso e Terapia di Urgenza 2. Pronto Soccorso e Terapia di Urgenza 3. Medicina Interna 4. Medicina Generale 5. Clinica Medica 6. Chirurgia di Urgenza e di Pronto Soccorso 7. Chirurgia Generale di Urgenza e di Pronto Soccorso 8. Chirurgia Generale 9. Cardiologia 10. Cardiologia e Malattia dei Vasi 11. Malattie Cardiovascolari 12. Malattie Cardiovascolari e Reumatiche 13. Malattie dell apparato cardiovascolare 14. Cardioangiopatie 15. Cardiologia e reumatologia 16. Fisiopatologia cardiocircolatoria 17. Fisiopatologia Cardiovascolare Decreto Ministero Salute 30 gen 98 GAZZETTA UFFICIALE N. 37 SERIE GENERALE PARTE PRIMA DEL 14/2/1998 SUPPLEMENTO N.25

30 Equipollenze Specializzazione per regolamentare l accesso al Livello Direttivo (ex II Liv) 18. Gastroenterologia 19. Gastroscopia ed endoscopia digestiva 20. Fisiopatologia Digestova 21. Malattie dell Apparato Digerente 22. Malattie dell Apparato Respiratorio 23. Tisiologia e malattie dell Apparato Respiratorio 24. Malattie dell Apparato Respiratorio e Tisiologia Decreto Ministero Salute 30 gen 98 GAZZETTA UFFICIALE N. 37 SERIE GENERALE PARTE PRIMA DEL 14/2/1998 SUPPLEMENTO N.25

31 Discipline Equipollenti ai fini di valutazione dei Titoli di Carriera per regolamentare l accesso al Livello 1. Medicina d'urgenza 2. Medicina di pronto soccorso 3. Medicina interna 4. Medicina generale 5. Clinica medica generale e terapia medica 6. Patologia speciale medica e metodologia clinica 7. Semeiotica medica 8. Fisiopatologia medica 9. Metodologia clinica 10. Semeiotica funzionale e strumentale medica 11. Terapia medica sistematica Direttivo (ex II Liv)(1) 12. Pronto soccorso e accettazione (Astanteria; Osservazione; Accettazione Osservazione breve e/o temporanea; Degenza breve) GAZZETTA UFFICIALE N. 37 SERIE GENERALE PARTE PRIMA DEL 14/2/1998 SUPPLEMENTO N.25

32 Discipline Equipollenti ai fini di valutazione dei Titoli di Carriera per regolamentare l accesso al Livello 13. Chirurgia d'urgenza e di pronto soccorso 14. Chirurgia generale d'urgenza e pronto soccorso 15. Chirurgia generale 16. Cardiologia 17. Malattie dell'apparato cardiovascolare 18. Fisiopatologia cardiovascolare 19. Semeiotica cardiovascolare 20. Cardiologia pediatrica GAZZETTA UFFICIALE N. 37 SERIE GENERALE PARTE PRIMA DEL 14/2/1998 SUPPLEMENTO N.25 Direttivo (ex II Liv)(2) 21. Gastroenterologia 22. Gastroenterologia ed endoscopia digestiva 23. Fisiopatologia digestiva 24. Malattie dell'apparato digerente 25. Epatologia 26. Endoscopia digestiva 27. Diagnostica chirurgica endoscopica 28. Diagnostica e Chirurgia Endoscopica 29. Malattie dell'apparato respiratorio 30. Pneumologia 31. Tisiologia 32. Fisiopatologia respiratoria 33. Malattie dell'apparato respiratorio e tisiologia

33 Requisiti specifici DPR 484/97 Art 5..b) anzianità di servizio di sette anni, di cui cinque nella disciplina o disciplina equipollente, e specializzazione nella disciplina o in una disciplina equipollente ovvero anzianità di servizio di dieci anni nella disciplina; c) curriculum ai sensi dell'articolo 8 in cui sia documentata una specifica attività professionale ed adeguata esperienza ai sensi dell'articolo 6; d) attestato di formazione manageriale. Art.6.b). L'aspirante all'incarico di secondo livello dirigenziale in una delle discipline di cui all'articolo 4 deve aver svolto una specifica attività professionale nella disciplina stessa dimostrando di possedere.. una casistica di specifiche esperienze e attività professionali come stabilito, per ogni disciplina e categoria professionale, con decreto del Ministro della sanità, sentito il Consiglio superiore di sanità

34 Specializzazioni Affini valutabili per concorsi Dirigenti (ex I Liv) 13) MEDICINA E CHIRURGIA D'ACCETTAZIONE E D'URGENZA Geriatria ed equipollenti (Medicina Interna Medicina Generale) Scuole equipollenti alla chirurgia generale non gia' ricomprese tra le equipollenti alla medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza (Chirurgia Oncologia, Chirurgia Apparato Digerente, Chirurgia Sperimentale e microchirurgia Decreto Ministero Salute 31 gen 98 GAZZETTA UFFICIALE N. 37 SERIE GENERALE PARTE PRIMA DEL 14/2/1998 SUPPLEMENTO N.25

35 Reclutamento Medici Disciplina Medicina e Chirurgia-Accettazione ed Urgenza - EST Concorso per incarico a tempo indeterminato per titoli ed esami Mobilità interaziendale ed interegionale Avviso pubblico per soli titoli/ titoli ed esami per conferimento incarico a tempo determinato Co.Co.Pro Contratto libero professionale Contratto a tempo determinato con Medici convenzionati con il SSN

36 Requisiti specifici DPR 483/97 specializzazione nella disciplina di Medicina e Chirurgia d Accettazione e d Urgenza oppure titolarità, alla data dell , di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, con inquadramento nella qualifica di Dirigente Medico di 1 Livello Disciplina di Medicina e Chirurgia d Accettazione e d Urgenza In carenza di candidati in possesso del requisito specifico del diploma di specializzazione nella disciplina, questa Amministrazione si riserva di tenere in considerazione anche le domande di aspiranti in possesso di diploma di specializzazione affine a quella oggetto del presente incarico ed, in subordine, anche le domande di concorrenti non ancora specializzati, precisando che a questi ultimi potrà essere proposta la stipulazione di un contratto di incarico professionale. Ai sensi del 2 comma dell art. 56 del DPR 483/97, il personale in servizio di ruolo all è esentato dal requisito della specializzazione nella disciplina relativa al posto di ruolo già ricoperto alla predetta data per la partecipazione ai concorsi presso le USL e le Aziende Ospedaliere diverse da quelle di appartenenza.

37 Il Futuro Specialisti in Medicina di Emergenza-Urgenza Adeguamento del numero di contratti al fabbisogno del SSN Adeguamento degli organici MCAU in rapporto al volume di attività e servizi forniti (standard SIMEU:fabbisogno medici per turno h24 per H < accessi/y ottenibile dividendo il monte ore annuo ( 8760) per il numero di ore lavorate/medico (1480) = 5,9 Stabilizzazione degli organici dedicati Elevate Competenze Tecnico-Professionali e Manageriali

38

La Medicina d Emergenza Urgenza

La Medicina d Emergenza Urgenza SIMEU Società Italiana di Medicina d Emergenza Urgenza La Medicina d Emergenza Urgenza Anna Maria Ferrari Presidente SIMEU (www.simeu.it) ANMU SIMPS 1996 Federazione:FIMUPS 2000 SIMEU STATUTO... promuovere

Dettagli

Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO

Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO Curriculum Vitae di MIRIAM SPADARO DATI PERSONALI nato a MESSINA il 05-12-1972 PROFILO BREVE Dirigente Medico di Medina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza,Specialista in Medicina Interna con indirizzo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O CARMELLO,ROSA. rosa.carmello@sanita.padova.it

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O CARMELLO,ROSA. rosa.carmello@sanita.padova.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CARMELLO,ROSA rosa.carmello@sanita.padova.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 051683248

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 051683248 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melloni Monica Data di nascita 19/12/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI FERRARA Staff - Pronto Soccorso 0516838248

Dettagli

Nicola Chirivì Via A Ghisleri, 2 Cremona. nicolachirivi@libero.it

Nicola Chirivì Via A Ghisleri, 2 Cremona. nicolachirivi@libero.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 0372436799 Fax 0372436799 E-mail Nicola Chirivì Via A Ghisleri, 2 Cremona nicolachirivi@libero.it

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dichiarazione resa ai sensi dell'art. 46 D.P.R 28 dicembre 2000, n.445, consapevole che in caso di dichiarazione mendace sarà punito ai sensi dell'art. 76 cod.

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - medicina e chirugia accettazione e urgenza

Dirigente ASL I fascia - medicina e chirugia accettazione e urgenza INFORMAZIONI PERSONALI Nome Calandra Salvatore Data di nascita 04/07/1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico AZIENDA OSPEDALE PIEMONTE Dirigente

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 39, via Sardegna, 09047 Selargius, Italia] patamat01@tiscali.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI. 39, via Sardegna, 09047 Selargius, Italia] patamat01@tiscali.it ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLETTI PATRIZIA Indirizzo 39, via Sardegna, 09047 Selargius, Italia] Telefono 3400659077 Fax E-mail patamat01@tiscali.it Nazionalità

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - UOC MCAU Ospedale Piemonte

Dirigente ASL I fascia - UOC MCAU Ospedale Piemonte INFORMAZIONI PERSONALI Nome Trimarchi Tiziana Data di nascita 19/11/1974 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALE PIEMONTE Dirigente ASL I fascia

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO 2016

PROGRAMMA FORMATIVO 2016 PROGRAMMA FORMATIVO 2016 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA U.O. POLITICHE PER IL PERSONALE E FORMAZIONE COMUNICAZIONE - URP e-mail: ecm@ospedaliriunitipalermo.it urp@ospedaliriunitipalermo.it U.O. POLITICHE PER

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Manco Gloriana Data di nascita 18/04/1965. Dirigente - u.o. emergenza acecttazione

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Manco Gloriana Data di nascita 18/04/1965. Dirigente - u.o. emergenza acecttazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Manco Gloriana Data di nascita 18/04/1965 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia ASL DI PRATO Dirigente - u.o. emergenza acecttazione

Dettagli

DIRIGENTE MEDICO EX 1 LIVELLO FASCIA A, MEDICINA E CHIRURGIA D'ACCETTAZIONE E D'URGENZA PRONTO SOCCORSO H SANT'OMERO ASL TERAMO

DIRIGENTE MEDICO EX 1 LIVELLO FASCIA A, MEDICINA E CHIRURGIA D'ACCETTAZIONE E D'URGENZA PRONTO SOCCORSO H SANT'OMERO ASL TERAMO INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANASTASI ALBERTO Data di nascita 10/01/1952 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRIGENTE MEDICO EX 1 LIVELLO FASCIA A, MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003

Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003 Accordo del 22 maggio 2003 CONFERENZA STATO REGIONI SEDUTA DEL 22 MAGGIO 2003 Oggetto: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sul documento recante:

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E Cinzia Barletta INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cinzia Barletta Indirizzo Via Fileta di Coo, 52-00124 Roma Telefono 3291713516 Fax 06233202867 E-mail cinzia.barletta@simeu.it

Dettagli

Federazione Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza e Catastrofi SIMEU. SIMEUP. CoMES. SMI. SNAMI-ES. SPES. CIMO-ASMD. ANAAO

Federazione Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza e Catastrofi SIMEU. SIMEUP. CoMES. SMI. SNAMI-ES. SPES. CIMO-ASMD. ANAAO Federazione Italiana di Medicina di Emergenza Urgenza e Catastrofi SIMEU. SIMEUP. CoMES. SMI. SNAMI-ES. SPES. CIMO-ASMD. ANAAO MANIFESTO FIMEUC 2014-2016 SISTEMA EMERGENZA-URGENZA: ANALISI CRITICA E PROPOSTE

Dettagli

Nome RAIMONDO GIUSEPPE Indirizzo Cosenza via Don Gaetano Mauro, 30 Telefono 0984 481420 347 8933389 Fax E-mail lraimondo@tiscali.

Nome RAIMONDO GIUSEPPE Indirizzo Cosenza via Don Gaetano Mauro, 30 Telefono 0984 481420 347 8933389 Fax E-mail lraimondo@tiscali. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RAIMONDO GIUSEPPE Indirizzo Cosenza via Don Gaetano Mauro, 30 Telefono 0984 481420 347 8933389 Fax E-mail

Dettagli

MANIFESTO FIMEUC 2014-16

MANIFESTO FIMEUC 2014-16 Federazione Italiana di Medicina di Emergenza-Urgenza e Catastrofi SIMEU. SIMEUP. CoMES. SMI. SNAMI-ES. SPES. CIMO-ASMD. ANAAO MANIFESTO FIMEUC 2014-16 SISTEMA EMERGENZA URGENZA: ANALISI CRITICITA E PROPOSTE

Dettagli

Folgheraiter Giorgio

Folgheraiter Giorgio F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Folgheraiter Giorgio ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 05 aprile 2008 ad oggi 06.10.2010 Tipo di azienda

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LEONARDO FRANCESCO FARINA Indirizzo VIA REPUBBLICA 4 - OZIERI (SS) - 07014 Telefono 079/786560 cell. 347/4748738 Fax E-mail le.farina@tiscali.it

Dettagli

Via Donizetti 25 95037 San Giovanni La Punta (CT) 095/7415306 340/5502495 francescapadiglione@msn.com

Via Donizetti 25 95037 San Giovanni La Punta (CT) 095/7415306 340/5502495 francescapadiglione@msn.com INFORMAZIONI PERSONALI Francesca Padiglione Via Donizetti 25 95037 San Giovanni La Punta (CT) 095/7415306 340/5502495 francescapadiglione@msn.com Sesso F Data di nascita 10/04/1980 Nazionalità Italiana

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Anna Maria Ferrari Indirizzo(i) 14/1, via A. Urceo detto Codro, I- 42123, Reggio Emilia, Italia. Telefono(i) 0522296307 Cellulare:

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983

<Emilia Filicetti> LAUREA MEDICINA E CHIRURGIA Sede Università degli Studi di Perugia Voto 110/110 Data 25/10/1983 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FILICETTI EMILIA CF FLC MLE 57B55I896I Indirizzo Via Roma 191/D, 87058 Spezzano Sila- Cosenza Telefono 0984 435940 340 6884568 e-mail emiliafilicetti@tiscali.it Nazionalità

Dettagli

URGENZA-EMERGENZA. Clinical Competence

URGENZA-EMERGENZA. Clinical Competence PREMESSA L accreditamento delle nuove Strutture Sanitarie destinate all attività di: Pronto Soccorso, Osservazione Breve Intensiva, Terapia Semintensiva Terapia Intensiva e Rianimazione prevede il mantenimento

Dettagli

CURRICULUM VITAE Aggiornato 01/01/2014 INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE Aggiornato 01/01/2014 INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE Aggiornato 01/01/2014 INFORMAZIONI PERSONALI Giorgione Anna 12/08/1956 Dirigente Medico I livello ASL DI Staff -Emergenza Sanitaria Territoriale 118 0825873264 0825877206 augusto.laluna@libero.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA CURRICULUM VITAE DI ITALO STROPPA 1 DATI PERSONALI - Nato a Fabriano (An) il 30/03/53 e residente a Roma - Servizio militare effettuato nel 1982 come ufficiale medico CAMMINO FORMATIVO Laurea, abilitazione

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

1995 - dirigente medico fascia A - ASO Maggiore della Carità - Servizio Anestesia e Rianimazione Centro Rianimazione

1995 - dirigente medico fascia A - ASO Maggiore della Carità - Servizio Anestesia e Rianimazione Centro Rianimazione VALLE EGLE MARIA Cognome e Nome - VALLE EGLE MARIA Data di nascita - 23.02.1952 Milano Residenza NOVARA Direttore S.C.D.O. Servizio Emergenza Sanitaria Territoriale 118 Sede lavorativa: C.O. 118 - v.le

Dettagli

Malattie acute complesse e terapia intensiva e sub intensiva pediatrica: rapporti con la rete Pasquale Di Pietro*, Nicola Pirozzi**

Malattie acute complesse e terapia intensiva e sub intensiva pediatrica: rapporti con la rete Pasquale Di Pietro*, Nicola Pirozzi** Malattie acute complesse e terapia intensiva e sub intensiva pediatrica: rapporti con la rete Pasquale Di Pietro*, Nicola Pirozzi** *Coordinatore DEA IRCCS G. Gaslini Genova **Coordinatore DEA - Ospedale

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ORLANDO SETTEMBRINI LUCIA Indirizzo VIA G. RITO I N 1 88100 CATANZARO Telefono 335.8431035 349.3417291 Fax E-mail orlando.lucia@alice.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PETROZZINO GERARDINA MARINA LOCALITÀ LE STREGONIE 110, GABBRO,57016 ROSIGNANO MARITTIMO (LIVORNO)

Dettagli

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006)

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006) AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEROLOGIA EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA SCUOLE EQUIPOLLENTI ALLERGOLOGIA REUMATOLOGIA ANGIOLOGIA

Dettagli

Tipo di azienda o settore Formazione professionale in ambito sanitario Principali mansioni e Coordinatore scientifico

Tipo di azienda o settore Formazione professionale in ambito sanitario Principali mansioni e Coordinatore scientifico ANTONIO GIOVANNI VERSACE Specialista in Medicina Interna CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONIO GIOVANNI VERSACE Indirizzo VIA OLIMPIA 4/C CPL NETTUNO PAL.I 98168 MESSINA Cellulare (+ 39)

Dettagli

Rifer. determ. n. 223/2010 Ferrara, 7 Aprile 2010

Rifer. determ. n. 223/2010 Ferrara, 7 Aprile 2010 Arcispedale S. Anna Direzione Giuridica ed Economica delle Risorse Umane Ufficio Concorsi e Pianta Organica Il Responsabile: Avv. Marina TAGLIATI Rifer. determ. n. 223/2010 Ferrara, 7 Aprile 2010 IG/ig--

Dettagli

La Gastroenterologia tra Piemonte ed Europa

La Gastroenterologia tra Piemonte ed Europa La Gastroenterologia tra Piemonte ed Europa Alessandro Repici, MD, PhD Dipartimento di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva Istituto Clinico Humanitas Rozzano, Milano Gastroenterologia paradigma di

Dettagli

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio Fisica Sanitaria Roma, 17 Febbraio 2012 Michele Belluscio Fisica Sanitaria: Attività La Fisica Sanitaria svolge attività connesse, in modi e misure diverse, con: -Radioterapia oncologica -Medicina nucleare

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE BRUNO Emiliano Nato a Torre Annunziata il 01/04/1973 residente a Beinasco (To) Via Principe Amedeo 31 Recapito tel. 011 3497206 / 3383088341 e-mail: unosettetre@libero.it

Dettagli

Il Triage : novità e responsabilità

Il Triage : novità e responsabilità Il Triage : novità e responsabilità Luciano Pinto Direttivo Nazionale Simeup Il triage nel PS in Italia incompleta diffusione nel territorio nazionale scarsa diffusione di un modello uniforme e condiviso

Dettagli

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006)

(MINISTERO DELLA SALUTE: DECRETI 30.01.1988-05.08.1999-02.08.2000-27.12.2000-31.07.2002-26.08.2004-18.01.2006(due)-19.06.2006) AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE ALLERGOLOGIA ED IMMUNOLOGIA CLINICA ANGIOLOGIA CARDIOLOGIA DERMATOLOGIA E VENEROLOGIA EMATOLOGIA ENDOCRINOLOGIA SCUOLE EQUIPOLLENTI ALLERGOLOGIA REUMATOLOGIA ANGIOLOGIA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Telefono Fax E-mail Data di nascita 16/12/81 Esperienza professionale Rese a favore di P.A. Nome e indirizzo del datore di lavoro

Dettagli

Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento. Date Anno 2011

Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento. Date Anno 2011 Partecipazioni a comitati consigli Convegni e Corsi di aggiornamento Date Anno 2011 Partecipazio ne al Corso Aziendale ECM Funzioni e compiti del Coordinatore Infermieristico Partecipazione al Corso Aziendale

Dettagli

Referente d'area Medicina e Chirurgia d'urgenza. Posizione Organizzativa - Medicina e Chirurgia d'urgenza

Referente d'area Medicina e Chirurgia d'urgenza. Posizione Organizzativa - Medicina e Chirurgia d'urgenza INFORMAZIONI PERSONALI Nome Irico Laura Maria Data di nascita 29/04/1964 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Referente d'area Medicina e Chirurgia d'urgenza ASL DI

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA - SERVIZIO CENTRI PER L'IMPIEGO Ultimo aggiornamento: 20/07/2009 SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI

PROVINCIA DI IMPERIA - SERVIZIO CENTRI PER L'IMPIEGO Ultimo aggiornamento: 20/07/2009 SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI PROVINCIA DI IMPERIA - SERVIZIO CENTRI PER L'IMPIEGO Ultimo aggiornamento: 20/07/2009 SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI NB: La presente rassegna è puramente indicativa. Gli unici dati ufficiali sono quelli contenuti

Dettagli

7. Assistenza primaria

7. Assistenza primaria 7. Assistenza primaria BSIP Marka Assistenza primaria 7.1. Medicina di base L assistenza distrettuale, allo scopo di coordinare ed integrare tutti i percorsi di accesso ai servizi sanitari da parte del

Dettagli

3. ASSISTENZA OSPEDALIERA

3. ASSISTENZA OSPEDALIERA 3. ASSISTENZA OSPEDALIERA 3.1. ATTIVITÀ DI PRONTO SOCCORSO Gli accessi ai servizi di pronto soccorso sono stati complessivamente 252.105 durante il 2006. Il numero di accessi al pronto soccorso per 1.000

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2011 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) MAGGIO 2014 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE A.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

Dal 01 Ottobre 2011 a tutt oggi Dirigente Medico del Servizio Emergenza Urgenza 118 ASM

Dal 01 Ottobre 2011 a tutt oggi Dirigente Medico del Servizio Emergenza Urgenza 118 ASM FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DI PEDE IMMACOLATA Indirizzo VIA BONACCHI N.3, 75100-MATERA Telefono 0835-312516 3388618893 E-mail imma.dipede@alice.it Nazionalità Italiana

Dettagli

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010

(D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) ANNO 2010 (D.P.C.M. 17-5-84; D.M. 23-12-96; D.M. 05-12-06) FEBBRAIO 2013 I N D I C E PREMESSA ELENCO DEI MODELLI DI RILEVAZIONE DELLE ATTIVITA' GESTIONALI ED ECONOMICHE DELLE U.S.L. TABELLE DI DECODIFICA DELLE DISCIPLINE

Dettagli

Dott. Cristofaro Giancarlo

Dott. Cristofaro Giancarlo Dott. Cristofaro Giancarlo Curriculum formativo professionale Informazioni personali Istruzione Stato civile: coniugato Nazionalità: Italiana Data di nascita: 25/12/1958 Luogo di nascita:catanzaro Residenza:

Dettagli

dell insufficienza cardiaca in Lombardia. Paziente Esperienze di Disease acuto Management: Trieste Paziente Andrea Di Lenarda, MD, FESC, FACC Trieste

dell insufficienza cardiaca in Lombardia. Paziente Esperienze di Disease acuto Management: Trieste Paziente Andrea Di Lenarda, MD, FESC, FACC Trieste Osservatorio Incidenza, CV Provincia esiti, e processo di Trieste di (2009-2015) cura dell insufficienza cardiaca in Lombardia. Data base Eco/ECG/(CGF) Ricoveri ospedalieri (SDO) Cartella clinica elettronica

Dettagli

DAL 01.04.99 AD OGGI AZIENDA USL FERRARA PRONTOSOCCORSO/118 AZIENDA SANITARIA CPSI

DAL 01.04.99 AD OGGI AZIENDA USL FERRARA PRONTOSOCCORSO/118 AZIENDA SANITARIA CPSI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TONIOLI MASSIMO Indirizzo - Telefono - Fax E-mail toniolimassimo@gmail.com Nazionalità ITALIANA Data di nascita FERRARA 29 MARZO 1971

Dettagli

Corso teorico pratico di elettrocardiografia

Corso teorico pratico di elettrocardiografia Corso teorico pratico di elettrocardiografia Corso base per l interpretazione dell ECG nella pratica clinica I Edizione Responsabile Scientifico Alfredo De Nardo 30 novembre e 1 Dicembre 2012 Vibo Valentia

Dettagli

Tigullio 2014 Cardiologia

Tigullio 2014 Cardiologia Tigullio 2014 Cardiologia Dott.ssa Roberta Volpin Dott. Franco Tosato Santa Margherita Ligure 3-4 Aprile Medico di Pronto Soccorso Specialista SEGNI E SINTOMI DIAGNOSI Gestione del Paziente Critico Rapido

Dettagli

Medico Specialista di Pneumologia

Medico Specialista di Pneumologia F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Cinti, Cristina, Indirizzo via Nazionale Toscana 8b, 40068 San Lazzaro di Savena, Bologna Telefono 051 477771;

Dettagli

CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. RENATO CRESCENTI, nato a Messina il 01/07/1964

CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. RENATO CRESCENTI, nato a Messina il 01/07/1964 CURRICULUM VITAE FORMATIVO E PROFESSIONALE DEL DOTT. RENATO CRESCENTI, nato a Messina il 01/07/1964 INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Crescenti Renato Data di nascita: 01/07/1964 Qualifica: Dirigente Medico

Dettagli

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA

CURRICULUM VITAE ITALO STROPPA CURRICULUM VITAE DI ITALO STROPPA 1 DATI PERSONALI - Nato a Fabriano (An) il 30/03/53 e residente a Roma CAMMINO FORMATIVO Laurea, abilitazione e tirocinio post-laurea - Laureato in Medina e Chirurgia

Dettagli

La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia

La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia La formazione Post Base: L esperienza del gruppo A.T.C.N. Italia C.P.S.I. Gian Luca Vergano S.O.R.E.U. Pianura A.A.T. 118 Pavia A.R.E.U. Regione Lombardia Congresso Regionale S.I.M.E.U. Fondazione I.R.C.C.S.

Dettagli

COORDINATORE INFERMIERISTICO. Posizione Organizzativa - DIPARTIMENTO AREA CRITICA

COORDINATORE INFERMIERISTICO. Posizione Organizzativa - DIPARTIMENTO AREA CRITICA INFORMAZIONI PERSONALI Nome TEDESCO RENZO Data di nascita 11/12/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio COORDINATORE INFERMIERISTICO ASL DI PIEVE DI SOLIGO Posizione

Dettagli

CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 (elaborazione del 23.08.2010)

CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 (elaborazione del 23.08.2010) Facoltà Descrizione del concorso CLASSIFICA DEL RAPPORTO TRA DOMANDE PRESENTATE E POSTI DISPONIBILI a.a. 2010/2011 N posti totali di cui n di posti non CEE Totale domande presentate N di domande presentate

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Il ticket di pronto soccorso principali caratteristiche dei sistemi regionali vigenti al 10 aprile 2011

Il ticket di pronto soccorso principali caratteristiche dei sistemi regionali vigenti al 10 aprile 2011 Il ticket di pronto soccorso principali caratteristiche dei sistemi regionali vigenti al 10 aprile 2011 L'art. 1, comma 796, punto p) della legge n. 296/2006 (Finanziaria 2007) ha stabilito che Per le

Dettagli

Diploma di maturità quinquennale Liceo Scientifico conseguito 1978 con votazione

Diploma di maturità quinquennale Liceo Scientifico conseguito 1978 con votazione CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE COGNOME: NOME: PIVOT CRISTINA DATA DI NASCITA: 01.02.1957 RESIDENZA: AOSTA REG.ROCHERE N.6 TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Diploma di maturità quinquennale Liceo Scientifico

Dettagli

Pediatric Alarm. Intercettamento precoce del peggioramento clinico. C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino

Pediatric Alarm. Intercettamento precoce del peggioramento clinico. C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino Pediatric Alarm Intercettamento precoce del peggioramento clinico C. Bondone, I. Bergese, M.C. Rossi, A. F. Urbino Centro di Riferimento SIMEUP Torino, Ospedale Infantile Regina Margherita REGIONE PIEMONTE

Dettagli

Company profile 2015

Company profile 2015 Formazione Orientamento Addestramento Consulenza 1 Company profile 2015 Gruppo Leader nella Formazione Sanitaria Competenza, Professionalità e Qualità..al servizio della vostra formazione CHI SIAMO 2 Il

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASSIMO LORIA Indirizzo VIA BELLAVALLE 63100 ASCOLI PICENO Telefono 0736251145 Fax E-mail Massimo.loria@sanita.marche.it

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail DE MAIO MATTEO demaiomatteo@virgilio.it Nazionalità ITALIA Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Tipo di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail FABRIZIO ZORZAN Nazionalità ITALIANA Data di nascita 28/05/1973 ESPERIENZA

Dettagli

Responsabile - medicina d'accettazione e d'urgenza struttura semplie emergenze metaboliche

Responsabile - medicina d'accettazione e d'urgenza struttura semplie emergenze metaboliche INFORMAZIONI PERSONALI Nome calvelli paola Data di nascita 12/12/1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico I livello AZIENDA Responsabile - medicina

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome VACCHELLI Roberta Data di nascita 04/08/1972 Qualifica Coordinatore Professionale Sanitario Esperto Amministrazione Regione Piemonte - AOU San Luigi

Dettagli

Nome FAGIANI ANNA Indirizzo ALESSANDRIA, via Mazzini 30 Telefono 3392958783

Nome FAGIANI ANNA Indirizzo ALESSANDRIA, via Mazzini 30 Telefono 3392958783 FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Aggiornamento Novembre 2015 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FAGIANI ANNA Indirizzo ALESSANDRIA, via Mazzini 30 Telefono 3392958783 Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo FUGGETTA LEONARDO Telefono Cell. 335 777 3704 Fax Uff. 011 2402067 E-mail leonardo.fuggetta@unito.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Ruolo e prospettive delle società scientifiche

Ruolo e prospettive delle società scientifiche Ruolo e prospettive delle società scientifiche Dott. Nino Basaglia PastPresidentSIMFER Gorgo al Monticano (TV), 18 settembre 2015 RUOLO E PROSPETTIVE DELLE SOCIETÀ SCIENTIFICHE Motta di Livenza, 18 settembre

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA

ESPERIENZA LAVORATIVA GALASSO ROSANNA Nato a : Montevarchi (AR), il 20 febbraio 1977 Residente a : Terranuova Bracciolini Prov. Arezzo (solo città) Professione : Infermiera Sede lavorativa: Rianimazione Pediatrica, AOU Meyer

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - Medicina di Accettazione e d'urgenza P.O. Vittorio Emanuele

Dirigente ASL I fascia - Medicina di Accettazione e d'urgenza P.O. Vittorio Emanuele INFORMAZIONI PERSONALI Nome LOMBARDO ELISABETTA Data di nascita 11/06/1968 Qualifica Dirigente Medico di I Livello Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA V. EMANUELE - FERRAROTTO - S.BAMBINO

Dettagli

AVVISO RIASSEGNAZIONE DI PERSONALE APPARTENENTE ALLA FIGURA PROFESSIONALE DI INFERMIERE

AVVISO RIASSEGNAZIONE DI PERSONALE APPARTENENTE ALLA FIGURA PROFESSIONALE DI INFERMIERE AVVISO RIASSEGNAZIONE DI PERSONALE APPARTENENTE ALLA FIGURA PROFESSIONALE DI INFERMIERE SCADENZA 02.04.2014 * * * * * * * * * * * * In attuazione alla decisione del Servizio Gestione e sviluppo del personale

Dettagli

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI

PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI PROPOSTA DI DISEGNO DI LEGGE INFERMIERI DI FAMIGLIA CONVENZIONATI 1 / 8 RELAZIONE Egregi colleghi, la legislazione vigente riconosce già all infermiere un ruolo fondamentale in assistenza domiciliare,

Dettagli

Unità Operativa di Pronto Soccorso e Accettazione Sanitaria Ospedale di Bussolengo. Punto Primo Intervento di Caprino Veronese e di Malcesine

Unità Operativa di Pronto Soccorso e Accettazione Sanitaria Ospedale di Bussolengo. Punto Primo Intervento di Caprino Veronese e di Malcesine Unità Operativa di Punto Primo Intervento di Caprino Veronese e di Malcesine Azienda Ulss n. 22 - Bussolengo VR Dipartimento di Urgenza - Emergenza Unità Operativa di Monoblocco Lato Ovest Direttore: Dott.

Dettagli

piseppato@asl14chioggia.veneto.it

piseppato@asl14chioggia.veneto.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome ISEPPATO PATRIZIA Data di nascita 23 DICEMBRE 1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero

Dettagli

Azienda Ospedaliera C.T.O. / Maria Adelaide. Via Zuretti 29, Torino

Azienda Ospedaliera C.T.O. / Maria Adelaide. Via Zuretti 29, Torino CURRICULUM VITAE PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GAVETTI Dario Indirizzo 2, VIA MARIA VITTORIA, CAP 10123, TORINO, ITALIA Telefono 347-4225638 Fax *** E-mail dario.gavetti@cto.to.it Nazionalità

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2537 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FUCCI, DISTASO, SISTO, CIRACÌ, LAFFRANCO Modifiche agli articoli 3-quinquies e 3-sexies del

Dettagli

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 100 soggetti maggiorenni che risiedono in Italia. Il campione

Dettagli

ENTE QUALIFICA POSTI SCAD SEDI REQUISITI NOTE. Comitato Ragionale Liguria CRI 1 6/8/09. Comitato Ragionale Liguria CRI + altre regioni

ENTE QUALIFICA POSTI SCAD SEDI REQUISITI NOTE. Comitato Ragionale Liguria CRI 1 6/8/09. Comitato Ragionale Liguria CRI + altre regioni PROVINCIA DI IMPERIA - SERVIZIO CENTRI PER L'IMPIEGO Ultimo aggiornamento: 08/07/2009 SELEZIONE CONCORSI PUBBLICI NB: La presente rassegna è puramente indicativa. Gli unici dati ufficiali sono quelli contenuti

Dettagli

CENSIMENTO DELLE STRUTTURE CARDIOLOGICHE Anno 2005

CENSIMENTO DELLE STRUTTURE CARDIOLOGICHE Anno 2005 CENSIMENTO DELLE STRUTTURE CARDIOLOGICHE Anno 2005 Denominazione Presidio Ospedaliero: Il Presidio Ospedaliero è a carattere monospecialistico? No Si se SI pediatrico riabilitativo ortopedico cardiologico

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

La Psicologia in Lombardia: cornice normativa, attività e prospettive. G. De Isabella, U. Mazza, R. Telleschi

La Psicologia in Lombardia: cornice normativa, attività e prospettive. G. De Isabella, U. Mazza, R. Telleschi La Psicologia in Lombardia: cornice normativa, attività e prospettive G. De Isabella, U. Mazza, R. Telleschi Psicologia psicoterapia Piano Socio Sanitario Regionale (PSSR) 2002-2004 Psicologia Psichiatria

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO 2015

PROGRAMMA FORMATIVO 2015 PROGRAMMA FORMATIVO 2015 SEGRETERIA ORGANIZZATIVA U.O. POLITICHE PER IL PERSONALE E FORMAZIONE COMUNICAZIONE - URP e-mail: ecm@ospedaliriunitipalermo.it urp@ospedaliriunitipalermo.it P.O. VILLA SOFIA Tel.

Dettagli

OGGETTO LIBERA PROFESSIONE INTRAMOENIA IN UNA DISCIPLINA DIVERSA DALLA PROPRIA

OGGETTO LIBERA PROFESSIONE INTRAMOENIA IN UNA DISCIPLINA DIVERSA DALLA PROPRIA 1 OGGETTO LIBERA PROFESSIONE INTRAMOENIA IN UNA DISCIPLINA DIVERSA DALLA PROPRIA QUESITO (posto in data 25 marzo 2013) Sono un medico ospedaliero a rapporto esclusivo inquadrato in pronto soccorso con

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - U.O.C.Medicina

Dirigente ASL I fascia - U.O.C.Medicina INFORMAZIONI PERSONALI Nome mascolo mariacristina Data di nascita 01/06/1964 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Ernesto Laterza (C.F.: LTRRST57T13A662R) e.laterza@ospedale.cremona.it Nazionalità Italiana Data di nascita 13 Dicembre 1957

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SALUTE

IL MINISTRO DELLA SALUTE Testo aggiornato al 31 agosto 2012 Decreto ministeriale 18 marzo 2011 Gazzetta Ufficiale 6 giugno 2011, n. 129 Determinazione dei criteri e delle modalità di diffusione dei defibrillatori automatici esterni

Dettagli

Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14

Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014. AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14 Prot. N. 6/2013 Pos. K/04 Master I livello Area Critica per Infermieri A.A. 2013/2014 AVVISO DI CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO codice bando INF/14 DATA DI PUBBLICAZIONE: 20 dicembre 2013 DATA

Dettagli

Raccolta dati: Aprile Maggio 2014

Raccolta dati: Aprile Maggio 2014 Analisi Fabbisogni Formativi Raccolta dati: Aprile Maggio 2014 Con l'obiettivo di effettuare un continuo monitoraggio i sui bisogni formativi, abbiamo chiesto a tutte le categorie operanti in sanità in

Dettagli

Emergenza Urgenza Soccorso

Emergenza Urgenza Soccorso Emergenza Urgenza Soccorso I corsi di formazione...poche ore della tua vita possono salvare una vita... Premessa Una serie di anelli può formare una catena, dove la forza della catena è costituita dalla

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giannoccaro Fabiola Data di nascita 06/07/1964 Qualifica Amministrazione I Fascia ASL DI TARANTO - TA Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Struttura Complessa CO 118 Numero

Dettagli

ha conseguito il Diploma di Maturita Classica presso il Liceo Nicola Spedalieri di Catania nell anno 1983;

ha conseguito il Diploma di Maturita Classica presso il Liceo Nicola Spedalieri di Catania nell anno 1983; FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dott. Alessandro Carbonaro Stato civile: Coniugato Data di nascita: 28/07/1965 Luogo di nascita: Catania Residenza: via Caduti del Lavoro 46, Gravina di Catania

Dettagli

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura

Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura Allegato 3 requisiti organizzativi di personale minimi per le attività ospedaliere Schema di riferimento per la dotazione di personale minimo per le attività ospedaliere e le case di cura 1 Gli schemi

Dettagli

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998

MINISTERO DELLA SANITÀ. DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 MINISTERO DELLA SANITÀ DECRETO MINISTERIALE 30 gennaio 1998 Tabelle relative alle discipline equipollenti previste dalla normativa regolamentare per l accesso al secondo livello dirigenziale per il personale

Dettagli

3. ASSISTENZA OSPEDALIERA 3.1. ATTIVITÀ DI PRONTO SOCCORSO

3. ASSISTENZA OSPEDALIERA 3.1. ATTIVITÀ DI PRONTO SOCCORSO 3. ASSISTENZA OSPEDALIERA 3.1. ATTIVITÀ DI PRONTO SOCCORSO Gli accessi ai servizi di Pronto Soccorso sono stati complessivamente 211.141 durante il 2004, il 16,2% dei quali è esitato in ricovero. Il numero

Dettagli