Cardiology towards the future System Medicine. Program. 5 th International Cardio Event. Compensate le emissioni di CO2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cardiology towards the future System Medicine. Program. 5 th International Cardio Event. Compensate le emissioni di CO2"

Transcript

1 Compensate le emissioni di CO2 Cardio Event Malesci 2013 è un evento a Impatto Zero, le emissioni di CO2 generate sono compensate mediante l acquisto di crediti generati da interventi di creazione e tutela di foreste. 5 th International Cardio Event Program Cardiology towards the future System Medicine Florence, January 17 th - 19 th 2013

2

3 5 th International Cardio Event Program Cardiology towards the future System Medicine Florence, January 17 th - 19 th 2013

4 4 Cardiology towards the future System Medicine Presentazione Il programma di Cardio Event, Cardiology Towards the Future, che giunge quest anno alla sua quinta edizione cerca, come è ormai tradizione, di offrire una prospettiva attenta all oggi ma largamente aperta al futuro. Per un mondo medico consapevole e attento la quotidiana cura del paziente fa ormai emergere accanto alla costante necessità di assicurare l approccio adatto all acuzie la crescente rilevanza della cronicità e ancor più dell intrecciarsi di condizioni morbose differenti nel singolo paziente. L attenzione alla complessità rappresenta una delle cifre dei contenuti clinicoscientifico di Cardioevent 2013, con l offerta ai convenuti di riflessioni derivanti dall esperienza di esperti Clinici sia generalisti che di settore. Particolare rilevanza è stata data nell edizione del 2013 alla valutazione di quello che le tecniche di imaging radiologico possono implicare in termini di elementi radiobiologici, protezionistici e attenzione diffusa alla sicurezza delle procedure nei laboratori di emodinamica. Si è concentrata l attenzione sull appropriatezza delle cure cardiologiche anche nell ottica di quello che oggi viene definita prevenzione quaternaria, cioè quella che evita i possibili danni derivanti dall uso eccessivamente esteso e inappropriato delle tecnologie. L utilizzo della telemedicina e della sanità elettronica, è oggetto di specifica attenzione sia per le esperienze italiane che per quelle internazionali e verrà presentata e discussa in due diverse relazioni. La gestione appropriata del trattamento dell ipertensione e il controllo del rischio nelle diverse condizioni cliniche, affidate a esperti di grande esperienza, offre la visione aggiornata del trattamento personalizzato del paziente iperteso. Una visione del futuro della medicina connesso con l uso delle nanotecnologie verrà prospettata da Mauro Ferrari, Presidente della Texas Institute of Nanotechnology e scienziato di riferimento del settore. Come di consuetudine la simulazione avanzata, offrirà ai Colleghi una visione condivisa delle metodologie ormai consolidate come elementi centrali della formazione alla diagnosi e alla terapia che stanno oggi divenendo anche metodi di valutazione puntuale, omogenea e riproducibile. Un Cardioevent 5 quindi che vuole mantenere e far evolvere la sua struttura proiettata ma costantemente attentata al consolidamento di quanto oggi sostenuto da evidenze di qualità nell ottica della gestione cardiologica proiettate all innovazione efficace, efficiente e della sostenibilità delle cure. Ai relatori e a tutti i partecipanti va il mio più cordiale augurio di buon lavoro!

5 5 The programme of Cardio Event, Cardiology Towards the Future, this year in its fifth edition, forges ahead along its by now traditional path, seeking to offer an attentive overview of the present in a perspective broadly open to the future. In a conscientious and meticulous medical world the daily care of the patient brings to the fore, alongside the need to constantly ensure the appropriate approach to acute conditions, the growing importance of chronic forms, and to an even greater extent the intermingling of several pathological conditions in the individual patient. Focus on complexity is one of the principal features of the clinical-surgical contents of Cardioevent 2013, offering participants observations deriving from the experience of expert Clinicians both generalist and specialist. In the 2013 edition particular prominence has also been given to appraisal of what radiological imaging techniques can imply in terms of radiobiological and protectionist elements and a broad-based attention to the safety of hemodynamic laboratory procedures. Attention has been concentrated on the appropriateness of cardiac treatments also in the perspective of what is now defined as quaternary prevention, in other words the prevention of potential damage deriving from the excessively extended and inappropriate use of technologies. The use of telemedicine and ehealth is another aspect to which specific focus is given: two different papers will present and discuss experiences both in Italy and at international level. Appropriate management of the treatment of high blood pressure and the monitoring of risk in different clinical conditions is a subject entrusted to experts of vast experience, who offer an updated vision of the personalised treatment of the patient with high blood pressure. A view of the future of medicine connected with the use of nanotechnologies will be mapped out by Mauro Ferrari, Chairman of the Texas Institute of Nanotechnology and one of the leading scientists in this sector. As has become consolidated practice, advanced simulation will be used to offer colleagues a shared vision of methods that are by now endorsed as crucial elements in establishing diagnosis and therapy; these are also fast becoming precise, standardised and reproducible methods of assessment. And so Cardioevent 5 aims to maintains and evolve its essential structure, forwardlooking but constantly focused on consolidating all that is currently supported by quality evidence, within the perspective of a cardiological management projected towards efficacious, efficient innovation and the sustainability of treatment. Presentation My very best good wishes for fruitful work to all speakers and participants!

6 6 Cardiology towards the future System Medicine Program Thursday, January 17 th Opening Remarks G.F. Gensini AUDITORIUM SYSTEM MEDICINE Chairmen: G.F. Gensini - P.M. Mannucci Applied complexity: the new paradigm of System Medicine G.F. Gensini The risk of overdiagnosis D. Henry Guide Lines face complexity G. Mancia Discussion Coffee break Determinants of prognosis in complex conditions: Diabetes C.B. Giorda Renal Failure R. Coppo Depression M. Trabucchi Discussion Lecture Complexity and unmet needs in ambulatory blood pressure monitoring J. Redón Discussion Friday, January 18 th AUDITORIUM THE CARDIO-VASCULAR ROOTS OF DEMENTIA: TRAIN THE BRAIN AND MIND THE VESSEL Chairmen: U. Bonuccelli - D. Rovai Cerebral microcirculation: target for dementia? J.C. de la Torre Cognitive Impairment and cardiovascular mortality: a missing link? M.A. Morales Train the Brain: why, when and how L. Maffei Train the Brain: Mind the Vessel R. Sicari Discussion Coffee break

7 7 Friday, January 18 th NEW CARDIOVASCULAR RISK FACTORS: FROM ENVIRONMENT TO MIND Chairmen: P. Iozzo - G. Sesti AUDITORIUM Program Air pollution as a risk factor for cardiovascular disease F. Forastiere OSAS and cardiovascular disease W.T. McNicholas Can vitamin D deficiency cause diabetes and CVD? Implications for treatment A. Giaccari Depression, personality and cardiovascular disease C.B. Nemeroff Discussion Lunch RADIATION IN CATH LAB: EXPLORING THE DARK SIDE OF THE MOON Chairmen: S. Ernst - E. Piccaluga Radiation effects in the Cardiac Cath Lab: Tissue reactions M. Rehani Neurophysiologic effects of acute and chronic low dose radiation K.N. Loganovsky Healthy Cath Lab: preliminary results G. Guagliumi Radiation exposure and atherosclerosis M.G. Andreassi Discussion Coffee break AVOIDING AVOIDABLE CARE: LESS IS MORE? Chairmen: L. Bolognese - F. Fazio Avoiding avoidable care: choosing wisely in cardiovascular medicine W. A. Zoghbi The informed consent in cardiology E. Picano Appropriateness in cardiology: the SUIT-Heart study results C. Carpeggiani Less is More: examples from cardiology practice R. F. Redberg Discussion

8 8 Cardiology towards the future System Medicine Program Friday, January 18 th AUDITORIUM E-HEALTH: PERSONALISED CARDIOVASCULAR CARE TO EVERYONE, EVERYWHERE Chairmen: S. Bonfiglio - P.A. Modesti Personalised ehealth on body systems for cross-the-borders cardiovascular care G. Pioggia Integration of multisource data to face the ehealth challenges for chronic cardiovascular patients, everywhere J.M. Verlinden Discussion Saturday, January 19th Angiotensin Receptor Blokade Chairman: G.F. Gensini AUDITORIUM Lecture Olmesartan: past, present and future S. Oparil ROUND TABLE: EXPERTS ADDRESS HYPERTENSION MANAGEMENT Chairmen: E. Agabiti Rosei - C. Ferri Fixed dose combinations: is hypertension a gender disease? C. Borghi Blood pressure monitoring: is ABPM still useful? G. Parati Hypertension, vascular damage and atherosclerosis E. Agabiti Rosei Poor pressure control: new therapeutic objectives M. Volpe Hypertension and multi-site atherosclerosis M.H. Criqui Discussion Coffee break ADVANCES IN NANOTECHNOLOGIES Chairmen: G.F. Gensini - B. Trimarco Keynote Lecture Nanotechnology in Medicine M. Ferrari Discussion

9 9 Saturday, January 19th MEET THE EXPERT Hypertension - B. Trimarco Program MEET THE EXPERT Thrombosis - R. Abbate MEET THE EXPERT Cardiac failure - L. Dei Cas Lunch SIMULATION IN CLINICAL MEDICINE Chairmen: A. Conti - S. Valente Cardiac arrest: causes and appropriate treatment (second life) A. Conti - S. Valente Pathology simulation of the football player died on the field A. Conti - E. Ullman Discussion CME Assessment process and delivery of questionnaires

10

11 11 Rosanna Abbate, MD Professor of Internal Medicine Center for Atherothrombotic Diseases Department of Medical and Surgical Critical Care University of Florence Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Florence (Italy) Enrico Agabiti Rosei, MD, PhD Director Clinica Medica Generale Director Department of Clinical and Experimental Sciences University of Brescia Director Department of Medicine, Azienda Spedali Civili di Brescia (Italy) Maria Grazia Andreassi, MSc, PhD Director of Genetics Research Unit (IFC-CNR), Pisa and Massa Researcher Scientist, Italian National Research Council - Institute of Clinical Physiology (IFC- CNR), Pisa (Italy) Prof. Leonardo Bolognese Direttore Dipartimento Cardiovascolare e Neurologico, Azienda Ospedaliera USL 8 Arezzo (Italy) Ing. Silvio Bonfiglio Consultant, FIMI S.r.l. company of the BARCO Group of Saronno - Varese (Italy) Prof. Ubaldo Bonucelli Professore Ordinario di Neurologia, Università degli Studi di Pisa Direttore dell UOC Neurologia - Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana, Pisa (Italy) Prof. Claudio Borghi Professore Ordinario di Medicina Interna, Università degli Studi di Bologna Direttore di Unità Operativa di Medicina Interna, Azienda Ospedaliero Universitaria, Policlinico S. Orsola Malpighi, Bologna (Italy) Clara Carpeggiani, MD Senior staff investigator- First Researcher, Italian National Research Council, Institute of Clinical Physiology (IFC), Pisa Professor, Patologia generale e Terminologia medica, Facoltà di Farmacia, Pisa University (Italy) Dott. Alberto Conti Dirigente medico presso la S.O.D. Inquadramento Clinico Integrato e Percorsi Intraospedalieri delle Urgenze, Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi, Firenze (Italy) Prof.ssa Rosanna Coppo Professore a Contratto Cattedre di Nefrologia e Pediatria Università degli Studi di Torino Direttore, SCDO Nefrologia, Dialisi e Trapianto AO Città della Salute e della Scienza di Torino Ospedale Regina Margherita, Torino (Italy) Michael H. Criqui, MD, MpH Distinguished Professor and Chief, Division of Preventive Medicine, Department of Family and Preventive Medicine, University of California, San Diego (UCSD) School of Medicine (SOM) Distinguished Professor, Division of Cardiology, Department of Medicine, UCSD-SOM Director, Preventive Cardiology Academic Award Program, UCSD-SOM, San Diego - California (USA) Jack C. de la Torre, MD, PhD Professor of Psychology (Adjunct) Department of Psychology University of Texas, Austin - Texas (USA) Prof. Livio Dei Cas Professore Ordinario di Cardiologia, Responsabile Unità Operativa Complessa di Cardiologia e Direttore del Dipartimento Cardiotoracico degli Spedali Civili Brescia (Italy) Direttore del Dipartimento Medicina Sperimentale ed Applicata, Docente Corso Integrato Malattie dell Apparato Respiratorio e Cardiovascolare al IV anno di corso della Facoltà di Medicina e Chirurgia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Cardiologia - Università degli Studi di Brescia (Italy) Sabine Ernst, MD, FESC Consultant Cardiologist and Research Lead Electrophysiology, Royal Brompton and Harefield Hospital, London (UK) Associated Lead for Cardiac Imaging, Biomedical Research Unit, Royal Brompton Hospital, London Reader in Cardiology, Imperial College, London Honorary Senior Lecturer at the National Heart & Lung Institute, Imperial College, London (UK) Honorary consultant cardiologist, Liverpool Heart and Chest Hospital (UK) Prof. Ferruccio Fazio Professore Ordinario di Diagnostica per Immagini e Radioterapia, Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Milano-Bicocca, Milano (Italy) Coordinatore dei Servizi di Medicina Nucleare e di Radioterapia, Istituto Scientifico H S. Raffaele, Milano Presidente della Fondazione Toscana Gabriele Monasterio per la Ricerca medica e di Sanità pubblica Presidente del Consiglio di Amministrazione Fondazione Tecnomed (Università di Milano- Bicocca) Direttore della Scuola di Specializzazione in Medicina Nucleare, Università di Milano-Bicocca Presidente Consorzio Pantelleria Ricerche (Italy) Chairmen and Speakers

12 12 Cardiology towards the future System Medicine Chairmen and Speakers Mauro Ferrari, PhD Ernest Cockrell Jr. Distinguished Endowed Chair President and CEO, The Methodist Hospital Research Institute Director, Institute for Academic Medicine at The Methodist Hospital Executive Vice President, The Methodist Hospital System, Houston - Texas (USA) Senior Associate Dean and Professor of Medicine Weill Cornell Medical College, New York NY (USA) President, Alliance for NanoHealth, Houston - Texas (USA) Prof. Claudio Ferri Director - Division and School of Internal Medicine University of L Aquila - San Salvatore Hospital, Coppito - Aquila (Italy) Prof. Francesco Forastiere Medico e specialista in medicina del lavoro Direttore della U.O.C. Epidemiologia eziologica e occupazionale del Dipartimento di epidemiologia del servizio sanitario regionale del Lazio (Italy) Prof. Gian Franco Gensini Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università di Firenze e Professore Ordinario di Medicina Interna presso la medesima Facoltà. Direttore del DAI Cuore e Vasi e della Cardiologia generale 1 dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Careggi, Firenze (Italy) Prof. Andrea Giaccari Professore associato di Endocrinologia all Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e Dirigente Medico della Divisione di Endocrinologia e Malattie del Metabolismo presso il Policlinico Gemelli di Roma (Italy) Prof. Carlo Bruno Giorda Direttore SC Malattie Metaboliche e Diabetologia ASL TO5 - Ospedale Maggiore, Chieri - Torino (Italy) Prof. Giulio Guagliumi Cardiologo presso USC Cardiologia - II Diagnostica ed Interventistica Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti di Bergamo, Bergamo (Italy) David Henry, MBChB, MRCP, FRCP (Edin) President and CEO, Institute for Clinical Evaluative Sciences Professor, Department of Medicine, University of Toronto, Toronto (Canada) Dott.ssa Patricia Iozzo Ricercatore, Istituto di Fisiologia Clinica, Consiglio Nazionale Ricerche - Pisa (Italy) Konstantin N. Loganovsky, Prof., MD, PhD, Dr Med Sci Head Department of Radiation Psychoneurology, Institute for Clinical Radiology, State Institution National Research Center of Radiation Medicine of the National Academy of Medical Sciences of Ukraine, Kiev (Ukraine) Prof. Lamberto Maffei Presidente dell Accademia Nazionale dei Lincei, Professore emerito di Neurobiologia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa (Italy) Membro del Comitato di Neuroscienze del Ministero della Ricerca Scientifica e Tecnologica e dell Istituto Europeo per la Paraplegia Prof. Giuseppe Mancia Ordinario di Medicina Interna dell Università degli Studi Milano-Bicocca Direttore del Centro Interuniversitario (Milano- Pavia) di Fisiologia Clinica e Ipertensione Direttore della Clinica Medica e del Dipartimento di Medicina presso l Ospedale San Gerardo di Monza (Italy) Prof. Pier Mannuccio Mannucci Direttore scientifico IRCCS Ca Granda Maggiore Policlinico Hospital Foundation Milano (Italy) Prof. Walter McNicholas, MD, FRCPI, FRCPC, FCCP Director, Pulmonary and Sleep Disorders Unit Newman Professor, University College Dublin St. Vincent s University Hospital, Dublin (Ireland) Prof. Pietro Amedeo Modesti Professore Associato Medicina Interna MED/09, Dipartimento di Area Critica Medico Chirurgica, Università degli Studi di Firenze (Italy) Dott.ssa Maria Aurora Morales Primo ricercatore, Istituto di Fisiologia Clinica CNR di Pisa, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Roma (Italy) Charles B. Nemeroff, MD, PhD Leonard M. Miller Professor and Chairman Department of Psychiatry and Behavioral Sciences Director, Center on Aging University of Miami Miller School of Medicine Miami, Florida (USA) Suzanne Oparil, MD, FACC, FAHA, FASH Professor of Medicine, Professor of Cell, Developmental & Integrative Biology Director, Vascular Biology & Hypertension Program Of the Division of Cardiovascular Disease, Department of Medicine University of Alabama at Birmingham (USA)

13 13 Gianfranco Parati MD, FESC Professor of Cardiovascular Medicine; Chair of Cardiovascular Medicine and School of Specialization in Cardiovascular Medicine; Dept of Health Sciences, University of Milano-Bicocca; Head, Dept of Cardiovascular, Neural and Metabolic Sciences, S.Luca Hospital, IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Milano (Italy) Prof. Eugenio Picano Direttore dell Istituto di Fisiologia Clinica Consiglio Nazionale Ricerche Pisa (Italy) Dott.ssa Emanuela Piccaluga Assistente Medico, Reparto di Cardiologia, Azienda Ospedaliera L. Sacco, Milano (Italy) Giovanni Pioggia, PhD Researcher, Engineer Head of Pervasive Healthcare Laboratory National Research Council of Italy (CNR) Institute of Clinical Physiology (IFC) - Pisa (Italy) Rita F. Redberg, MD, MSc, FACC Editor, Archives of Internal Medicine Professor of Medicine, Director, Women s Cardiovascular Services UCSF Division of Cardiology School of Medicine, Division of Cardiology San Francisco, California (USA) Josep Redón, MD, PhD Head of Internal Medicine Department, Hospital Clínico Universitario de Valencia, Valencia Professor of Medicine, University of Valencia Scientific Director, INCLIVA, Fundación de Investigación del Hospital Clínico Universitario de Valencia, Valencia (Spain) President, European Society of Hypertension Madan M. Rehani, PhD Radiation Safety Specialist, Radiation Protection of Patients Unit, RSM, NSRW International Atomic Energy Agency, Vienna (Austria) Professor of Medical Physics (Retd), Secretary- General, IOMP, Secretary, ICRP Medical Committee Prof. Daniele Rovai Dirigente di Ricerca, Istituto di Fisiologia Clinica del CNR, Pisa (Italy) Membro del Consiglio di Amm.ne della Fondazione Lorenzini, Milano (Italy) e Houston (USA) Prof. Giorgio Sesti Professore Ordinario di Medicina Interna, Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro, Catanzaro (Italy) Rosa Maria Sicari, MD, PhD, FESC Primo Ricercatore, Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Pisa (Italy) Prof. Marco Trabucchi Direttore Scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica di Brescia (Italy) Professore ordinario Cattedra di Neuropsicofarmacolgia, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Roma (Italy) Prof. Bruno Trimarco Professore Ordinario di Medicina Interna Direttore Unità di Terapia Intensiva Coronaria e Centro per la Diagnosi e Cura dell Ipertensione Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II Università degli Studi Federico II, Napoli (Italy) Edward Ullman, MD Assistant Professor of Medicine, Harvard Medical School, Boston, Massachusetts (USA) Attending Physician, Department of Emergency Medicine, Beth Israel Deaconess Medical Center (BIDMC) and Beth Israel Deaconess Needham, Massachusetts (USA) Co-director, Undergraduate Medical Education, STEMI Quality Assurance Director, Associate Director of Emergency Cardiology, Department of Emergency Medicine, BIDMC, Boston, Massachusetts (USA) Dott.ssa Serafina Valente Responsabile della terapia intensiva cardiologica medico chirurgica, Dirigente medico I livello presso l AOU Careggi, Firenze (Italy) Jan-Marc Verlinden CEO, founder at MEDvision360, Leiden ( the Netherlands) Prof. Massimo Volpe, MD, FAHA, FESC Head, Cardiology Unit and Chair Director Dept. of Cardiothoracic and Vascular Science Faculty of Medicine and Psychology University of Rome Sapienza Sant Andrea Hospital, Rome (Italy) William A. Zoghbi, MD, FACC, FAHA, FASE President American College of Cardiology William L. Winters Endowed Chair in CV Imaging Director, Cardiovascular Imaging Institute The Methodist DeBakey Heart & Vascular Center Houston, Texas (USA) Chairmen and Speakers

14 14 Cardiology towards the future System Medicine Informazioni Generali Sede Evento Palazzo dei Congressi Villa Vittoria Piazza Adua, 1 Firenze Orari di segreteria Giovedì, 17 Gennaio / Venerdì, 18 Gennaio / Sabato, 19 Gennaio / La partecipazione al convegno comprende: presenza alle sessioni scientifiche coffee breaks colazioni di lavoro kit congressuale Accreditamento ECM Il Congresso ha visto riconosciuti dal Ministero della Salute nr. 11 crediti formativi attraverso la formula della Formazione Continua I partecipanti vedranno loro riconosciuti i crediti formativi solo se: partecipano a tutte le giornate congressuali fino al termine dei lavori scientifici presentano al personale preposto il badge magnetico all ingresso ed all uscita dalle sale formative compilano in ogni sua parte la scheda di valutazione ufficiale ECM compilano in ogni sua parte il questionario e superano la verifica dell apprendimento. La documentazione ECM non potrà essere consegnata prima del termine dei lavori congressuali. La certificazione attestante l acquisizione dei crediti formativi verrà inviata successivamente e dopo il completamento delle procedure previste. Divieti Non sono ammesse riprese audio-video È assolutamente vietato tenere in funzione il telefono cellulare all interno delle sale congressuali, durante lo svolgimento delle sessioni scientifiche. Numeri utili Radio taxi: 055/ Ferrovie dello Stato, numero verde per cambio prenotazioni biglietteria elettronica:

15

16 Responsabile e coordinatore scientifico Prof. Gian Franco Gensini Provider ECM PLS Educational SpA - Id 3516 Coordinamento scientifico PLS Educational SpA Via della Mattonaia Firenze Tel Fax Coordinamento logistico Carlson Wagonlit Travel phone fax Via Panciatichi, 38/ Firenze Italy Evento realizzato grazie al contributo non condizionato di

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Master in Hospital Risk Management

Master in Hospital Risk Management Master in Hospital Risk Management XII Edizione (2014-2015) in memoria di Leonardo la Pietra con il patrocinio di* SIC SIOT * i patrocini sono in fase di aggiornamento. Master Destinatari Il master è rivolto

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Accreditamento ECM in corso 14-15 mar.: Imaging body-anatomia e tecniche di studio 4-5 apr.: Imaging neuroradiologia-anatomia e tecniche di

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale In collaborazione con: AEPI INDUSTRIE SRL Via Enrico Fermi n.28 40026 Imola (BO)

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea

ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea ECMO SIMULATION COURSE Come gestire l insufficienza cardio respiratoria in età neonatale e pediatrica con l utilizzo della circolazione extracorporea Segreteria Organizzativa: Ufficio Organizzazione Eventi

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Periodico di informazione per Medici & Farmacisti Anno XIII, N 2 Aprile 2013 A cura del DIP IP.. INTERAZIENDALEI ASSISTENZA FARMACEUTICA Via Berchet,

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli