Impiego e consumi di antibiotici nell A-USL 2 di Olbia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Impiego e consumi di antibiotici nell A-USL 2 di Olbia"

Transcript

1 L INFORMAZIONE INDIPENDENTE SUL FARMACO: IL CORRETTO USO DEGLI ANTIBIOTICI OLBIA 11/10/08 Impiego e consumi di antibiotici nell A-USL 2 di Olbia Dr. Giuseppe Staico farmacista dirigente ospedaliero

2 D.G.R. n 54/9 del 28/12/06: Approvazione del PTR (Prontuario Terapeutico Regionale) D.A.I.S. n 18 del 20/07/06 Indirizzi alle Aziende Sanitarie per la costituzione ed il funzionamento delle CTP (Commissioni Terapeutiche Provinciali).

3 Delibera 240 del 26/02/07 Adozione del Prontuario Terapeutico Aziendale (PTA)

4 Nella scelta, bisogna valutare l efficacia clinica sulla base delle evidenze scientifiche, il rapporto rischio/beneficio ed anche il rapporto costo/beneficio, privilegiando quelli che dispongono di studi di confronto che ne hanno dimostrato la superiorità nell ambito della classe omogenea di appartenenza, indicazioni terapeutiche.

5 Esistenza dell eventuale principio attivo equivalente (impatto economico dei farmaci sulla spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale). Tenere anche in considerazione i bisogni della popolazione e le strategie generali del governo del farmaco allo scopo di attuare delle scelte di politica del farmaco efficaci ed efficienti.

6 - Promuovere ogni utile iniziativa culturale di qualificazione dell uso dei farmaci in ospedale e sul territorio con particolare riferimento all appropriatezza prescrittiva; - Promuovere e implementare la stesura di linee guida su argomenti di particolare rilevanza clinica; - Eseguire audit clinici sulle prescrizioni;

7 Gli antibiotici, inclusi sia nel PTR che nel PTL, sono farmaci essenziali e primari per importanza clinica e diffusione di impiego, con un impatto economico sulla spesa farmaceutica non trascurabile.

8 La ricerca e l industria farmaceutica nel campo degli antibiotici ha introdotto pochissime nuove molecole, realmente innovative e superiori rispetto a quelle disponibili sul mercato, tenuto in debita considerazione il problema delle resistenze, spesso vengono utilizzati soprattutto gli ultimi antibiotici introdotti sul mercato e allo stesso tempo anche più potenti.

9 Inoltre entrano immediatamente nell utilizzo routinario, a discapito della rotazione e dell impiego degli antibiotici di prima generazione col rischio di rimanere scoperti quando si hanno delle gravissime infezioni, tutte le informazioni possibili indipendenti obiettive e non di parte, possono portare a riflettere sulla visione e sulla scelta finale in questa tipologia di farmaci.

10 Lo scopo che ci prefiggiamo è quello di dare una fotografia riguardo l impiego e il consumo, specificando la tipologia degli antibiotici, nell ambito dell A-USL 2 di Olbia.

11

12 Nell ospedale di Olbia vengono praticati diversi protocolli che impiegano farmaci antibiotici, tra questi: - l antibiotico profilassi perioperatoria; - trattamento della sepsi; - prevenzione dei casi secondari di meningite;

13 L antibiotico profilassi deve essere iniziata immediatamente prima delle manovre anestesiologiche e completata prima dell incisione della cute. Viene praticata dall anestesita al momento dell induzione. Deve essere limitata al periodo perioperatorio, ed è sufficiente la somministrazione di una sola dose, eventuali dosi successive o estensioni oltre le 24 h possono essere giustificate solo da un alto rischio infettivo.

14 Il rischio infettivo è valutabile attraverso la classificazione degli interventi in base alla contaminazione batterica: Puliti; Puliti-Contaminati; Contaminati-Sporchi;.

15 Farmaci utilizzati Uso prevalente di cefalosporine di I^ generazione Cefazolina 2g ev bolo unico, ripetibile 1 g se l intervento si protrae oltre le 4 h; Nei casi di pazienti allergici: Clindamicina 600 mg + eventualmente Gentamicina 2-3 mg/kg

16 Profilassi endocardite batterica Amoxicillina + Acido Clavulanico 2 g (in caso di pazienti allergici sostituire con Clindamicina 600mg) + Gentamicina 80 mg

17 A seconda del tipo di intervento e del rischio infettivo questi antibiotici sono integrati, in campo chirurgico dal: Metronidazolo e dall imipinem; In campo ortopedico dalla: Vancomicina; In campo chirurgico urologico dalla: Ciprofloxacina;

18 Tipologia e consumi di antibatterici per uso sistemico utilizzati nell ambito dell A-USL di Olbia Quando si parla di farmacoutilizzazione è indispensabile avere a disposizione, oltre al dato di prescrizione puro e semplice, che generalmente è rappresentato dal numero di pezzi prescritti/venduti per singola confezione, anche una serie di strumenti (tipo la classificazione ATC e una unità di misura che sia in grado di stimare correttamente i consumi di farmaci) che permettano una lettura epidemiologica sintetica della prescrizione nel suo complesso.

19 Le unità di misura della prescrizione dei farmaci Quelle teoricamente utilizzabili per i dati di prescrizione farmaceutica sono: Il numero dei pezzi; Il numero di prescrizioni; La quantità totale di principio attivo espressa in peso (mg, g, ecc.); La spesa; La dose definita giornaliera nota come DDD (Defined Daily Dose)

20 Il modo più semplice per misurare il consumo di farmaci è quello relativo al conteggio del numero dei pezzi (sarà anche quello a cui noi faremo riferimento) anche se risente di alcuni limiti come per es. nell ambito di uno stesso principio attivo, le varie preparazioni in commercio possono differire per il numero di unità posologiche contenute (numero di cpr, cps, fiale ecc)*; mentre nel confronto di molecole diverse all interno di un gruppo terapeutico, il conteggio dei pz può offrire una misura distorta della reale esposizione ai farmaci della popolazione.**

21 Il conteggio del numero di prescrizioni cioè del numero di ricette o parti di esse riferite a un dato farmaco, potrebbe in teoria rappresentare un metodo più affidabile per misurare l esposizione ai farmaci, poiché potrebbe fornire una stima del numero di soggetti diversi trattati. Inoltre sia i pz che le prescrizioni non si prestano a confronti tra i dati di paesi diversi, poiché tra essi possono esistere differenze nel confezionamento dei farmaci e nelle modalità di ricettazione.

22 Anche l uso delle unità di peso quali grammi o milligrammi di principio attivo presenta qualche inconveniente, nel senso che se è vero che questo metodo consente di confrontare correttamente il consumo di principi attivi singolarmente considerati, non è invece idoneo rappresentare altrettanto correttamente il consumo all interno dello stesso gruppo terapeutico, dal momento che la potenza farmacologica delle varie molecole è talora molto diversa.

23 I parametri di spesa (generalmente spesa lorda) sono sicuramente utili per studi rivolti alla programmazione sanitaria o all individuazione delle aree di cattiva gestione delle risorse economiche, ma sono poco adatti a rappresentare correttamente i costumi prescrittivi e a seguirne l evoluzione nel tempo. Attualmente il prezzo di un farmaco è fortemente condizionato dalla sua anzianità, mentre le nuove molecole appartenenti di uno stesso gruppo terapeutico spesso sono immesse in commercio con prezzi molto superiori. Di conseguenza, una graduatoria per spesa lorda dei principi attivi metterà ai primi posti le molecole di più recente introduzione sul mercato, senza che ciò necessariamente rispecchi l effettiva estensione del loro uso.

24 Pertanto visti i vantaggi e gli svantaggi dei vari metodi di misura finora elencati la maggioranza dei ricercatori si è orientata a utilizzare lo strumento delle Dosi Definite Giornaliere (DDD, Definited Daily Doses) che, associato con la classificazione ATC, rappresenta una vera e propria metodologia standard per la valutazione dei consumi dei farmaci.

25 La DDD definibile come la dose media giornaliera per l indicazione principale di un farmaco in un paziente adulto, è un valore convenzionale, stabilito internazionalmente per ogni principio attivo che permette di esprimere i consumi di farmaci in termini di giornate di terapia prescritte mediamente in una popolazione.

26 Sono 2 i grandi vantaggi di questo metodo: Nell ambito di uno stesso Paese, la possibilità di confrontare in modo appropriato i consumi di farmaci che differiscono tra loro per quantità di principio attivo contenuto o comunque per la durata del trattamento assicurata dalle singole confezioni; La possibilità di confrontare i consumi di un farmaco tra Paesi diversi, prescindendo dalle differenze di confezionamento esistenti.

27 Inoltre esprimendo i dati in DDD/1000 abitanti/die si ottiene una stima dell esposizione media a un farmaco o a un gruppo di farmaci in una popolazione e, quindi, un orientamento nella stima indiretta della prevalenza di una condizione morbosa o di un fattore di rischio.

28 E importante precisare che la DDD è solo uno strumento tecnico per misurare le prescrizioni di farmaci e, perciò, non le si deve attribuire il significato di dose consigliata o di dose effettivamente usata dalla maggior parte dei medici.

29 Nell ambito dell A-USL 2 per i seguenti antibiotici deve essere formalizzata alla farmacia ospedaliera una richiesta personalizzata e motivata di farmaci e precisamente: Aztreonam; Meropenem; Imipenem; Teicoplanina; Levofloxacina; Linezolid; In tale richiesta devono essere specificate le iniziali del paziente, l U.O., la patologia, la motivazione per cui si sta richiedendo l antibiotico, se si tratta di terapia empirica o mirata, se è stato richiesto l antibiogramma, la posologia pro-dose, pro-die, eventuali altri antibiotici e/o farmaci associati.

30

31

32

33 Pur essendo una fotografia, tali consumi anche se a numero di pezzi, ci possono dare delle indicazioni che possono dar luogo a dei confronti con i prescrittori, ed in linea di massima all interno dell A- USL di Olbia la scelta di tali farmaci risulta essere in linea con quanto è stato detto nella premessa.

34 Tipologia e consumi* (* riferiti al P.O. di Olbia e a numero di pezzi) degli antibiotici impiegati nell A-USL 2 di Olbia J01AA02 Doxiciclina (Bassado) cps 560 J01CA01 Ampicillina (Amplital, Pentrexyl) cpr 1986 fl 1550 J01CA04 Amoxicillina (Velamox) cpr 120 sciroppo 17 J01CA12 Piperacillina (Piperital) fl im 1g 150 fl iv 2g 922 J01CR01 Ampicillina e inibitori enzimatici (Loricin, Unasyn) fl im 1,5g 662 fl iv 1,5g 1736 fl iv 3g 1914 sospensione 25

35 J01CR02 Amoxicillina ed inibitori enzimatici (Clavulin, Amoxicillina + acido clavulanico f generico) cpr sosp 133 fl 2,2g J01CR03 Ticarcillina + inibitori enzimatici (Timemtin) fl 3,2g 212 J01CR05 Piperacillina + inibitori enzimatici (Tazocin) fl 2,25g 2356 J01DA04 Cefazolina (Cefazil) fl 1g 3250 J01DA08 Cefacloro (Panacef) sosp 8 J01DA10 Cefotaxima (generico) fl 1g im 176 fl 2g iv 1737

36 J01DA11 Ceftazidima (Glazidim) fl 1g iv 29 fl 2g iv 20 J01DA23 Cefixima (Cefixoral) sosp 21 cpr J01DD04 Ceftriaxone (generico) fl 500mg 95 fl 1g im 442 fl 1g iv 284 fl 2g iv 2370 J01DD97 Ceftizoxima (Eposerin) fl 1g im 83 fl 1g iv 372 J01DD09 Cefodizime (Modivid) fl 1g im 74

37 J01DE01 Cefepime (Cepimex) fl 1g im iv 206 J01DF01 Aztreonam Azactam fl 1g im iv 110 J01DH02 Meropenem (Merrem) fl 500 mg iv 50 fl 1g iv 180 J01DH02 Imipenem + inibitori enzimatici (Tienam) fl 1g iv 1418 J01EE01 Sulfametoxazolo e Trimetoprim(Bactrim) cpr 128 J01FA01 Eritromicina ( Eritrocina) cpr 708 sosp 9 J01FA09 Claritrimicina (Veclam, Klacid, Macladin generici) cpr 250 mg 408 cpr 500 mg 896 sosp 125 mg 24 fl 500 mg 293 J01FA10 Azitromocina (Zitromax) fl 500 mg 195 cpr 500 mg 6 J01FF01 Clindamicina (Dalacin C, generico) fl 600 mg 794

38 J01FF02 Lincomicina (Lincocin) fl 600mg 38 J01GB03 Gentamicina (generico) fl 80mg 379 J01GB06 Amikacina (BBK8, Chemacin) fl 500mg 175 J01GB07 Netilmicina (Nettacin,Zetamicin)fl 15mg 55 fl 100mg 77 fl 150mg 30 fl 200mg 10 fl 300mg 30 fl 50mg 134 J01MA02 Ciproflxacina (Ciproxin, generico)cpr 250mg 1410 cpr 500mg 1608 fl 200mg 878 J01MA06 Norfloxacina (generico) cpr 400mg 84

39 J01MA12 Levofloxacina (Levoxacin, Tavanic) cpr 250mg 450 cpr 500mg 1355 fl 500mg 1247 J01XA01 Vancomicina (generico) fl 1g 226 fl 500mg 318 J01XA12 Teicoplanina (Targosid) fl 200mg 1186 J01XX08 Metronidazolo (Deflamon, generico) fl 100ml 887 J01XX08 Linezolid (Zyvoxid) sacca 2mg/ml 100 cpr 600mg 10 J01XX49 Vari Fosfomicina (Monuril) bst 3g 432

LA PROFILASSI ANTIBIOTICA PERI-OPERATORIA

LA PROFILASSI ANTIBIOTICA PERI-OPERATORIA LA PROFILASSI ANTIBIOTICA PERI-OPERATORIA Dott.ssa A. Passariello Coordinamento Farmaceutico Ospedaliero ex Ce1 PROFILASSI PERI-OPERATORIA La somministrazione di chemioterapici secondo modalità ben definite,

Dettagli

Silvani Maria Chiara

Silvani Maria Chiara Silvani Maria Chiara .. DGR 318/2013 LINEE DI INDIRIZZO ALLE AZIENDE PER LA GESTIONE DEL RISCHIO INFETTIVO: INFEZIONI CORRELATE ALL ASSISTENZA E USO RESPONSABILE DI ANTIBIOTICI ALLEGATO 5: FUNZIONI DEL

Dettagli

Gli antibiotici e gli orientamenti prescrittivi: come ci comportiamo

Gli antibiotici e gli orientamenti prescrittivi: come ci comportiamo Corso Aziendale ECM «Uso responsabile degli antibiotici» Gli antibiotici e gli orientamenti prescrittivi: come ci comportiamo Dott.ssa Rossella Carletti Ferrara, 19 marzo 2014 Dipartimento Farmaceutico

Dettagli

La spesa sanitaria correlata alla mancata prevenzione

La spesa sanitaria correlata alla mancata prevenzione Dott.ssa Daniela Cestino La spesa sanitaria correlata alla mancata prevenzione A.O.U. CITTA DELLA SALUTE E DELLA SCIENZA Torino 14 Ottobre 2016 Dott.ssa Daniela Cestino Dott.ssa Daniela Cestino In Europa

Dettagli

PRONTUARIO ANTIBIOTICI

PRONTUARIO ANTIBIOTICI AZIENDA OSPEDALIERA "SS.ANTONIO e BIAGIO e C.ARRIGO" ALESSANDRIA PRONTUARIO ANTIBIOTICI Rev. 03 aggiornata al 08/09/06 MOLECOLA PRESCRIZIONE NOTE AVVERTENZE PREZZO OSP. IVA COMPRESA AMINOGLICOSIDI J01G

Dettagli

IL FLUSSO REGIONALE DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA

IL FLUSSO REGIONALE DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA IL FLUSSO REGIONALE DELLA SPESA FARMACEUTICA OSPEDALIERA Castelfranco, 18 Novembre 2005 Centro di riferimento regionale dati di spesa farmaceutica ospedaliera Regione Veneto Referente regionale: Dr. Giovanni

Dettagli

J01CA - PENICILLINE AD AMPIO SPETTRO

J01CA - PENICILLINE AD AMPIO SPETTRO 25128 Brescia J01AA - TETRACICLINE J01AA02 Doxiciclina: Cpr 100 Mg 0.24 si J01AA05 Metaciclina: Cps 300 Mg 0.34 J01AA04 Tetraciclina: Cps 300 Mg 0.43 J01AA08 Minociclina: Cps 100 Mg 0.62 J01BA - AMFENICOLI

Dettagli

Pag. 1 ANTIBATTERICI PER USO SISTEMICO (SOMMINISTRAZIONE ORALE)

Pag. 1 ANTIBATTERICI PER USO SISTEMICO (SOMMINISTRAZIONE ORALE) 25124 Brescia J01AA - TETRACICLINE J01AA04 Tetraciclina: Capsule Rigide 300 Mg 0.24 si J01AA02 Doxiciclina: Cpr 100 Mg 0.24 si J01AA08 Minociclina: Capsule Rigide 100 Mg 0.62 J01BA - AMFENICOLI J01CA -

Dettagli

J01CA - PENICILLINE AD AMPIO SPETTRO

J01CA - PENICILLINE AD AMPIO SPETTRO J01AA - TETRACICLINE J01AA02 Doxiciclina Iclato/Doxiciclina: Cpr 100 Mg/100 Mg 0.24 si J01AA04 Tetraciclina: 300 Mg 0.24 si J01AA02 Doxiciclina: Cpr 100 Mg 0.24 si J01AA05 Metaciclina: Cps 300 Mg 0.34

Dettagli

Giovanna Scroccaro Direttore Dipartimento farmacia AO Verona ASL 21

Giovanna Scroccaro Direttore Dipartimento farmacia AO Verona ASL 21 I programmi di stewardship degli antimicrobici: tra teoria e realtà IL PRONTUARIO OSPEDALIERO DEGLI ANTIMICROBICI: E NECESSARIA UNA RIVISITAZIONE CULTURALE? Giovanna Scroccaro Direttore Dipartimento farmacia

Dettagli

Le infezioni nosocomiali nella realtà degli ospedali liguri: un up to date con il contributo di casistiche personali. Savona 24 febbraio 2007

Le infezioni nosocomiali nella realtà degli ospedali liguri: un up to date con il contributo di casistiche personali. Savona 24 febbraio 2007 Le infezioni nosocomiali nella realtà degli ospedali liguri: un up to date con il contributo di casistiche personali Savona 24 febbraio 2007 INDICAZIONI AD UN CORRETTO USO DEI FARMACI ANTIBIOTICI: IL CALMIERE

Dettagli

DATA 25- giu PROT. N. 4949/DF. Alle Associazioni Sindacali di Categoria FIMMG SMI SNAMI FIMP. e.p.c

DATA 25- giu PROT. N. 4949/DF. Alle Associazioni Sindacali di Categoria FIMMG SMI SNAMI FIMP. e.p.c Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Farmaceutico Via Pindemonte 88 90129 PALERMO Telefono 091 7033267 / 091 7033269 FAX 091 7033019 WEB www.dipartimentofarmaco.asppalermo.org

Dettagli

Dosi e modalità di somministrazione nel caso di insufficienza renale

Dosi e modalità di somministrazione nel caso di insufficienza renale Dosi e modalità di somministrazione nel caso di insufficienza renale Classe farmaci Formulazioni, ricostituzione per infusione ev, tempo infusione e stabilità Oxacillina Fiale im/ev 250 mg, 500 mg, 1 gr.

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO OSPEDALIERO. forma farmaceutica

PRONTUARIO TERAPEUTICO OSPEDALIERO. forma farmaceutica principio attivo nome commerciale forma farmaceutica dosaggio costo (euro) indicativo per unità note Genericato FB SANGUE ED ORGANI EMOPOIETICI 03 FARMACI ANTIANEMICI acido folico folina 20 cps mg 5 0,04

Dettagli

FARMACI PER IL TRATTAMENTO DELL'ULCERA PEPTICA E DELLA MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO

FARMACI PER IL TRATTAMENTO DELL'ULCERA PEPTICA E DELLA MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO ATC A02B FARMACI PER IL TRATTAMENTO DELL'ULCERA PEPTICA E DELLA MALATTIA DA REFLUSSO GASTROESOFAGEO A02BA ANTAGONISTI DEI RECETTORI H2 A02BA02 Ranitidina 150 mg (cpr / buste /cpr efferv) 300 mg os A SI

Dettagli

L uso degli antibiotici in Lombardia: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza

L uso degli antibiotici in Lombardia: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza L uso degli antibiotici in Lombardia: analisi di farmacoutilizzazione e di farmacovigilanza Olivia Leoni, Valentino Conti, Stefania Scotto Centro Regionale di FarmacoVigilanza Regione Lombardia Il presente

Dettagli

Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale

Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale ATC Principio attivo: Formulazione economicamente più conveniente (sono in commercio altri dosaggi contenenti il medesimo

Dettagli

FARMACOCINETICA E FARMACODINAMICA DEGLI ANTIBIOTICI

FARMACOCINETICA E FARMACODINAMICA DEGLI ANTIBIOTICI Progetto Formativo Aziendale Ottimizzazione dell uso degli antibiotici e dei chemioterapici antinfettivi FARMACOCINETICA E FARMACODINAMICA DEGLI ANTIBIOTICI 16 Novembre 2012 dott.ssa Laura Rocatti Direttore

Dettagli

Il consumo di antibiotici in Europa, in Italia, in Emilia-Romagna Carlo Gagliotti - ASSR Emilia-Romagna

Il consumo di antibiotici in Europa, in Italia, in Emilia-Romagna Carlo Gagliotti - ASSR Emilia-Romagna Il consumo di antibiotici in Europa, in Italia, in Emilia-Romagna Carlo Gagliotti - ASSR Emilia-Romagna Appropriatezza nell antibioticoterapia Convegno SIMPIOS - Baggiovara 8 Marzo 2011 Fonti informative

Dettagli

Il processo della logistica farmaceutica, prospettive e sfide per il farmacista SSN LA DOSE UNITARIA Teresa Cocquio Farmacia Ospedale di Forlì

Il processo della logistica farmaceutica, prospettive e sfide per il farmacista SSN LA DOSE UNITARIA Teresa Cocquio Farmacia Ospedale di Forlì Il processo della logistica farmaceutica, prospettive e sfide per il farmacista SSN LA DOSE UNITARIA Teresa Cocquio Farmacia Ospedale di Forlì Contenuti della Presentazione o Premessa sul sistema Dose

Dettagli

L'ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE: aspetti clinici microbiologici e di farmacoutilizzazione IL PUNTO DIVISTA DEL FARMACISTA ASUR

L'ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE: aspetti clinici microbiologici e di farmacoutilizzazione IL PUNTO DIVISTA DEL FARMACISTA ASUR L'ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE: aspetti clinici microbiologici e di farmacoutilizzazione IL PUNTO DIVISTA DEL FARMACISTA ASUR Walter Del Rosso UOC Servizio Farmaceutico AsurMarche Area Vasta

Dettagli

Percorsi diagnostico terapeutici: tra uso e maluso della prescrizione antibiotica. Dott. Giampietro Chiamenti Presidente nazionale FIMP

Percorsi diagnostico terapeutici: tra uso e maluso della prescrizione antibiotica. Dott. Giampietro Chiamenti Presidente nazionale FIMP Percorsi diagnostico terapeutici: tra uso e maluso della prescrizione antibiotica Dott. Giampietro Chiamenti Presidente nazionale FIMP ANTIBIOTICI: al primo posto per prescrizione e spesa tra i gruppi

Dettagli

L antimaicrobialstiuarscip (antimicrobialstewardship)

L antimaicrobialstiuarscip (antimicrobialstewardship) L antimaicrobialstiuarscip (antimicrobialstewardship) Angelo Pan Area Rischio Infettivo E molto meglio somministrare l antibiotico giusto alla dose corretta ed al momento giusto, facendo guarire il paziente,

Dettagli

SCELTA DEGLI ANTIBIOTICI

SCELTA DEGLI ANTIBIOTICI 3 DICEMBRE 2012 SCELTA DEGLI ANTIBIOTICI Dr. Matteo Curti Medico Medicina Generale Azienda Sanitaria Locale di Parma CATEGORIE DEGLI ANTIBIOTICI BATTERIOSTATICI BATTERICIDI MECCANISMO D AZIONE SULLA PARETE

Dettagli

Antibiotici in MG. Ovidio Brignoli MMG - SIMG 23 maggio 08

Antibiotici in MG. Ovidio Brignoli MMG - SIMG 23 maggio 08 Antibiotici in MG Ovidio Brignoli MMG - SIMG 23 maggio 08 premesse Gli antibiotici sono assieme agli antiipertensivi la classe di farmaci maggiormente utilizzata, con il 12% delle prescrizioni complessive

Dettagli

Profilassi antibiotica in chirurgia La gestione del processo: dalla prescrizione alla verifica

Profilassi antibiotica in chirurgia La gestione del processo: dalla prescrizione alla verifica Profilassi antibiotica in chirurgia La gestione del processo: dalla prescrizione alla verifica Vicenza, 27 Febbraio 2009 Giovanna Scroccaro Dipartimento di Farmacia Azienda Ospedaliera di Verona Strategie

Dettagli

Modello di proposta di inserimento di nuovo farmaco in P.T.O.U.

Modello di proposta di inserimento di nuovo farmaco in P.T.O.U. ALLEGAT0 1 Modello di proposta di inserimento di nuovo farmaco in P.T.O.U. Alla Commissione Terapeutica Ospedaliera Unica Oggetto: Proposta di introduzione farmaco in P.T.O.U. Il sottoscritto Dott. Dirigente

Dettagli

L ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE

L ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE L ANTIBIOTICOTERAPIA NELLA REGIONE MARCHE I DATI DI UTILIZZO Daniela Zavalloni Centro Regionale di farmacovigilanza ARS Marche Ancona, 12 ottobre 2016 FOCUS L UTILIZZO REGIONALE AMBITO OSPEDALIERO AMBITO

Dettagli

RACCOMANDAZIONI AZIENDALI SULLA PROFILASSI ANTIMICROBICA IN CHIRURGIA

RACCOMANDAZIONI AZIENDALI SULLA PROFILASSI ANTIMICROBICA IN CHIRURGIA Presidio Ospedaliero Nord Servizio di Farmacia Tel.: 0773/6553077-6553076- Fax.: 0773/6553074. Latina, 20/11/2006 RACCOMANDAZIONI AZIENDALI SULLA PROFILASSI ANTIMICROBICA IN CHIRURGIA La profilassi chirurgica

Dettagli

Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale

Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale Prontuario delle dimissioni a cura della commisione terapeutica interna dell'ospedale ATC Principio attivo: Formulazione economicamente più conveniente (sono in commercio altri dosaggi contenenti il medesimo

Dettagli

La sorveglianza dell antibiotico resistenza e dei consumi di antibiotici Silvia Forni, ARS Toscana

La sorveglianza dell antibiotico resistenza e dei consumi di antibiotici Silvia Forni, ARS Toscana La sorveglianza dell antibiotico resistenza e dei consumi di antibiotici Silvia Forni, ARS Toscana Giovanna Paggi, Sara D Arienzo, Fabio Frascati, Corrado Catalani, Gian Maria Rossolini, Fabrizio Gemmi,

Dettagli

Regione Molise L INFORMAZIONE SCIENTIFICA DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE

Regione Molise L INFORMAZIONE SCIENTIFICA DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Regione Molise L INFORMAZIONE SCIENTIFICA DEL SERVIZIO SANITARIO REGIONALE Progetto Informazione medico-scientifica aziendale Servizio Programmazione ed Assistenza Farmaceutica Dir. resp. Antonella Lavalle

Dettagli

LA SEPSI: INFEZIONI MICOTICHE E NUOVE PROSPETTIVE SULL ANTIBIOTICO TERAPIA

LA SEPSI: INFEZIONI MICOTICHE E NUOVE PROSPETTIVE SULL ANTIBIOTICO TERAPIA LA SEPSI: INFEZIONI MICOTICHE E NUOVE PROSPETTIVE SULL ANTIBIOTICO TERAPIA Palermo, 28 giugno 2016 L ACCESSO AI NUOVI ANTIBIOTICI: DAL PTORS AL PAZIENTE Maurizio Pastorello Dipartimento Farmaceutico ASP

Dettagli

Valter Spanevello. Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione

Valter Spanevello. Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione Valter Spanevello Antibiotici in Pediatria di famiglia: profilo della prescrizione tratto da Dialogo sui Farmaci 3/2010 Consumo di antibiotici in Europa Consumo pediatrico di antibiotici in Europa (dati

Dettagli

Pescara, 18 aprile 2008

Pescara, 18 aprile 2008 L USO RAZIONALE DELL ANTIBIOTICO-TERAPIA TERAPIA E DELL ANTIBIOTICO- PROFILASSI. PRINCIPI E SCELTA DELLE MOLECOLE Michele Vacca Pescara, 18 aprile 2008 CHEMIOANTIBIOTICO IDEALE Tossicità selettiva Attività

Dettagli

Introduzione e metodi

Introduzione e metodi Introduzione e metodi Rosa Gini Agenzia regionale di sanità della Toscana Introduzione Appropriatezza Utilizzare i farmaci solo quando servono elimina il costo associato a terapie inutili Utilizzare i

Dettagli

LA FARMACIA NELLA TERAPIA ANTIBIOTICA

LA FARMACIA NELLA TERAPIA ANTIBIOTICA Progetto Formativo Aziendale FONDAMENTI DI TERAPIA ANTINFETTIVA Gli antibiotici questi sconociuti LA FARMACIA NELLA TERAPIA ANTIBIOTICA Dott.ssa Carolina Ciccorelli Dott.ssa Cristina Bretto Dott.ssa Barbara

Dettagli

Rapporto sull uso dei farmaci antibiotici. Analisi del consumo territoriale nelle regioni italiane

Rapporto sull uso dei farmaci antibiotici. Analisi del consumo territoriale nelle regioni italiane Rapporto sull uso dei farmaci antibiotici Analisi del consumo territoriale nelle regioni italiane 2009 Gruppo di lavoro Prof. Guido Rasi Direttore Generale AIFA Pietro Folino Gallo coordinatore del Gruppo

Dettagli

ANTIBIOTICO PROFILASSI IN CHIRURGIA GENERALE

ANTIBIOTICO PROFILASSI IN CHIRURGIA GENERALE ANTIBIOTICO PROFILAS IN CHIRURGIA GENERALE 0. Indice 0. Indice... 1 1. Scopo e campo di applicazione... 1 2. Riferimenti...1 2.2 Documentali... 1 3. Modalità operative... 2 3.2 Classificazione degli interventi

Dettagli

Chemioterapici antibatterici e antibiotici

Chemioterapici antibatterici e antibiotici Chemioterapici antibatterici e antibiotici Farmacologia Speciale Paziente infetto Strategia terapeutica campione per identificazione e sensibilità Risposta laboratorio con le sensibilità Terapia empirica

Dettagli

PEDIATRIA E OSPEDALE

PEDIATRIA E OSPEDALE PEDIATRIA E OSPEDALE Buone Pratiche per il controllo dell antibioticoresistenza BOLOGNA 4 luglio 2017 Carmen D Amore Marta Ciofi degli Atti Unità di Epidemiologia Clinica Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Dettagli

Quanto è appropriata la posologia nella prescrizione dei Fluorochinoloni in medicina generale?

Quanto è appropriata la posologia nella prescrizione dei Fluorochinoloni in medicina generale? Workshop ARS Presentazione del II Rapporto sui farmaci in Toscana Quanto è appropriata la posologia nella prescrizione dei Fluorochinoloni in medicina generale? Silvia Forni, Corrado Catalani, Sara D Arienzo,

Dettagli

Silla Antonelli Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese Costanza Nurchis - Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese

Silla Antonelli Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese Costanza Nurchis - Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese APPROPRIATEZZA FARMACI ANTIBIOTICI RICHIESTA MOTIVATA INFORMATIZZATA Silla Antonelli Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese Costanza Nurchis - Farmacia Ospedaliera Villa Scassi ASL3 Genovese FARMACI

Dettagli

ANTIBIOGRAMMA KIRBY-BAUER BAUER BIORAD. arintha biotech

ANTIBIOGRAMMA KIRBY-BAUER BAUER BIORAD. arintha biotech ANTIBIOGRAMMA KIRBY-BAUER BAUER BIORAD I prodotti descritti in questa presentazione sono della BIORAD Dischi per il test di sensibilità Dischi bianchi Dispensatore automatico di dischetti OSIRIS Dischi

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI Prsntazion Il Prontuario Traputico dll dimissioni, vuol ssr uno strumnto di informazion, rivolto al mdico spcialista util a diffondr l uso la prscrizion alla dimission di farmaci quivalnti appartnnti agli

Dettagli

Antibiogramma Nuovi criteri interpretativi e istruzioni per l uso

Antibiogramma Nuovi criteri interpretativi e istruzioni per l uso Agenzia sanitaria e sociale regionale Antibiogramma 2011 Nuovi criteri interpretativi e istruzioni per l uso Cosa cambia con l adozione dello standard europeo EUCAST Come utilizzare nella pratica clinica

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO DI FARMACI IN PTA (PRONTUARIO TERAPEUTICO AZIENDALE)

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO DI FARMACI IN PTA (PRONTUARIO TERAPEUTICO AZIENDALE) Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS.508 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 Cod. ipa AUV Tel. 0444 753111

Dettagli

Istruzione Operativa Terapia antibiotica empirica

Istruzione Operativa Terapia antibiotica empirica UOC. DIREZIONE MEDICA Azienda U.L.S.S. 20 di Verona Ospedale "G.Fracastoro" San Bonifacio Istruzione operativa Terapia antibiotica empirica Reparti internistici Rev. 00 del Cod. Pag.1 di 14 Istruzione

Dettagli

Prevalenza di Escherichia coli uropatogeni multiresistenti isolati da cane e uomo

Prevalenza di Escherichia coli uropatogeni multiresistenti isolati da cane e uomo Prevalenza di Escherichia coli uropatogeni multiresistenti isolati da cane e uomo Un problema emergente riguardo al trattamento delle infezioni urinarie sostenute da E. coli è rappresentato dalla diffusione

Dettagli

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO DETERMINA 22 marzo 2017 Modifica del regime di fornitura OSP (ad esclusivo uso in ambiente ospedaliero o in ambiente ad esso assimilabile) delle confezioni da 1 fiala/flaconcino

Dettagli

terapia antibiotica empirica delle affezioni respiratorie in medicina interna

terapia antibiotica empirica delle affezioni respiratorie in medicina interna terapia antibiotica empirica delle affezioni respiratorie in medicina interna terapia antibiotica empirica protocollo terapeutico elaborato ed adottato protocollo terapeutico in Medicina ERI - Medicina

Dettagli

PROTOCOLLO PER LA SORVEGLIANZA DELLE ANTIBIOTICO RESISTENZE DI ALCUNI MICRORGANISMI ISOLATI DAL LABORATORIO

PROTOCOLLO PER LA SORVEGLIANZA DELLE ANTIBIOTICO RESISTENZE DI ALCUNI MICRORGANISMI ISOLATI DAL LABORATORIO PROTOCOLLO PER LA SORVEGLIANZA DELLE ANTIBIOTICO RESISTENZE DI ALCUNI MICRORGANISMI ISOLATI DAL LABORATORIO INTRODUZIONE La sorveglianza osserva gli isolamenti da sangue e liquor di alcuni batteri e le

Dettagli

La responsabilità per la prescrizione, la somministrazione. Luca Benci

La responsabilità per la prescrizione, la somministrazione. Luca Benci La responsabilità per la prescrizione, la somministrazione e la detenzione di Farmaci Luca Benci La precondizione della somministrazione La prescrizione medica Il consenso informato del paziente La prescrizione

Dettagli

PROTOCOLLI DI TERAPIA ANTIBIOTICA EMPIRICA TERAPIA INTENSIVA OMV

PROTOCOLLI DI TERAPIA ANTIBIOTICA EMPIRICA TERAPIA INTENSIVA OMV PROTOCOLLI DI TERAPIA ANTIBIOTICA EMPIRICA TERAPIA INTENSIVA OMV 1. Valutazione dati di Microbiologia anni 2007-2008 1.1 Numero isolamenti Frequenza principali isolamenti anni 2007-2008 in Terapia Intensiva

Dettagli

P.O. S.Antonio Abate -Trapani- U.O.C. di FARMACIA Direttore Dott.ssa Rosa Sanci

P.O. S.Antonio Abate -Trapani- U.O.C. di FARMACIA Direttore Dott.ssa Rosa Sanci Servizio Sanitario Nazionale Regione Siciliana Distretto Ospedaliero TP 1 Presidio Ospedaliero S.Antonio Abate - P.O. S.Antonio Abate -Trapani- U.O.C. di FARMACIA Direttore Dott.ssa Rosa Sanci DISPENSAZIONE

Dettagli

Prescrizione informatizzata e distribuzione dei farmaci in dose unitaria. Dr. Saverio Santachiara Direzione Assistenza Farmaceutica

Prescrizione informatizzata e distribuzione dei farmaci in dose unitaria. Dr. Saverio Santachiara Direzione Assistenza Farmaceutica Prescrizione informatizzata e distribuzione dei farmaci in dose unitaria Dr. Saverio Santachiara Direzione Assistenza Farmaceutica Rischio clinico del farmaco: In Italia si stima che, ogni anno, su 8 milioni

Dettagli

I costi delle HAI in cardiologia e cardiochirurgia. Dr.ssa Sechi Francesca

I costi delle HAI in cardiologia e cardiochirurgia. Dr.ssa Sechi Francesca I costi delle HAI in cardiologia e cardiochirurgia Dr.ssa Sechi Francesca Manuale costi antibiotici A.O. L. Sacco Nella realtà prescrittiva dell Ospedale L.Sacco i farmaci antimicrobici hanno un incidenza

Dettagli

Esperienza di un programma di stewardship antimicrobica nel Policlinico S.Orsola Malpighi

Esperienza di un programma di stewardship antimicrobica nel Policlinico S.Orsola Malpighi Esperienza di un programma di stewardship antimicrobica nel Policlinico S.Orsola Malpighi Marta Morotti Farmacia Clinica SiFaCT 1 Congresso Nazionale Milano, 13-14 settembre 2013 Agenda Contesto: il Policlinico

Dettagli

Penicilline Cefalosporine Inibitori β-lattamasi Monobactami Carbapenemi

Penicilline Cefalosporine Inibitori β-lattamasi Monobactami Carbapenemi β-lattamine Penicilline Cefalosporine Inibitori β-lattamasi Monobactami Carbapenemi MECCANISMO D AZIONE MECCANISMO D AZIONE β-lattamine Anello β-lattamico Meccanismo d azione Farmacocinetica T/mic a parità

Dettagli

La farmaceutica provinciale in una logica di Dipartimento

La farmaceutica provinciale in una logica di Dipartimento Università ed Aziende: Sinergie per il territorio La farmaceutica provinciale in una logica di Dipartimento 20 Febbraio 2008 Paola Scanavacca 1 OBIETTIVI Promuovere una strategia terapeutica ed assistenziale

Dettagli

Corso ECM Uso Responsabile dell Antibioticoterapia Ferrara 19 Marzo 2014

Corso ECM Uso Responsabile dell Antibioticoterapia Ferrara 19 Marzo 2014 Corso ECM Uso Responsabile dell Antibioticoterapia Ferrara 19 Marzo 2014 Le cose da prendere in considerazione per un approccio razionale Marco Libanore Unità Operativa Complessa Malattie Infettive Azienda

Dettagli

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO IN PRONTUARIO ASL AL

MODULO PER LA RICHIESTA DI INSERIMENTO IN PRONTUARIO ASL AL Sede legale: Viale Giolitti,2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Alla Segreteria Scientifica della COMMISSIONE TERAPEUTICA AZIENDALE Presidente Dr.ssa Elide AZZAN Te.

Dettagli

Genova, 18 dicembre 2015 Hotel Astor. Relatore Dott.ssa Editta Paita

Genova, 18 dicembre 2015 Hotel Astor. Relatore Dott.ssa Editta Paita Genova, 18 dicembre 2015 Hotel Astor Relatore Dott.ssa Editta Paita Monitoraggio spese e consumi ATTIVITA SVOLTE Indicazioni per il recupero dei rimborsi dei farmaci inseriti nei registri di monitoraggio

Dettagli

Aderenza e appropriatezza terapeutica: il punto di vista del MMG

Aderenza e appropriatezza terapeutica: il punto di vista del MMG Aderenza e appropriatezza terapeutica: il punto di vista del MMG Maria Maddalena Matarazzo FIMMG ROMA Domus De Maria (CA) 5-10 ottobre 2015 Appropriatezza ASL PAZIENTE MEDICO Appropriatezza clinica L appropriatezza

Dettagli

PTOTR-Documento Gruppo Antibiotici

PTOTR-Documento Gruppo Antibiotici Decreto del Commissario ad acta n.74/2009: Indirizzi per la razionalizzazione della spesa farmaceutica ospedaliera Antibiotico terapia in profilassi e cura Criticità individuate: 1. Le informazioni sull

Dettagli

Nuovi studi sull uso dei farmaci per il controllo del metabolismo lipidico in area cardiovascolare. Aldo Pietro Maggioni Centro Studi ANMCO Firenze

Nuovi studi sull uso dei farmaci per il controllo del metabolismo lipidico in area cardiovascolare. Aldo Pietro Maggioni Centro Studi ANMCO Firenze Nuovi studi sull uso dei farmaci per il controllo del metabolismo lipidico in area cardiovascolare Aldo Pietro Maggioni Centro Studi ANMCO Firenze Il contesto Disponibilità di evidenze molto solide sulla

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Facoltà di Medicina e Chirurgia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Facoltà di Medicina e Chirurgia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Facoltà di Medicina e Chirurgia SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA Analisi delle antibiotico-resistenze in patogeni isolati da campioni di urina del

Dettagli

COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO COMUNICATO

COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO COMUNICATO COMMISSIONE UNICA DEL FARMACO COMUNICATO DOMANDE PER L AMMISSIONE ALLA RIMBORSABILITÀ DEI MEDICINALI IN APPLICAZIONE DEL DISPOSTO DELL ARTICOLO 36, COMMA 8, DELLA LEGGE N.449/1997 La Commissione Unica

Dettagli

Risk Management e Antibiotico terapia

Risk Management e Antibiotico terapia P.O. San Francesco Nuoro Risk Management e Antibiotico terapia Antonio M. Pinna Risk Manager Errori di terapia Ogni evento prevenibile nel quale l uso di un farmaco ha dato come risultato un effetto indesiderato

Dettagli

Le principali sindromi infettive Terapia empirica. Dr. Piergiorgio Bertucci- maggio 2016

Le principali sindromi infettive Terapia empirica. Dr. Piergiorgio Bertucci- maggio 2016 Le principali sindromi infettive Terapia empirica Dr. Piergiorgio Bertucci- maggio 2016 USO RAZIONALE DEGLI La terapia antimicrobica empirica dovrebbe: essere selezionata. ANTIBIOTICI avere come bersaglio

Dettagli

ALLEGATO A. Raccomandazioni per la realizzazione di un programma di Antibiotic Stewardship in ospedale

ALLEGATO A. Raccomandazioni per la realizzazione di un programma di Antibiotic Stewardship in ospedale ALLEGATO A Raccomandazioni per la realizzazione di un programma di Antibiotic Stewardship in ospedale Premessa In Toscana, negli ospedali durante il 2014 sono stati consumati 88,9 DDD di antibiotici per

Dettagli

Questa tabella riporta le principali classi di FANS e le rispettive molecole di riferimento.

Questa tabella riporta le principali classi di FANS e le rispettive molecole di riferimento. 1 2 Questa tabella riporta le principali classi di FANS e le rispettive molecole di riferimento. 3 Per quanto la classe dei FANS sia molto ampia e articolata, come si evince da questa tabella, il loro

Dettagli

IL FARMACISTA OSPEDALIERO IN PRIMA LINEA NELLA SFIDA DELLA STEWARDSHIP

IL FARMACISTA OSPEDALIERO IN PRIMA LINEA NELLA SFIDA DELLA STEWARDSHIP IL FARMACISTA OSPEDALIERO IN PRIMA LINEA NELLA SFIDA DELLA STEWARDSHIP RAZIONALE IL MODELLO DI MAGGIOR VALORE NEL PROCESSO DI CURA CHE ISPIRA L AZIONE DEL FARMACISTA OSPEDALIERO E RAPPRESENTATO DAL FARMACISTA

Dettagli

LINEA GUIDA DI PROFILASSI ANTIBIOTICA IN CHIRURGIA OSTETRICO-GINECOLOGICA

LINEA GUIDA DI PROFILASSI ANTIBIOTICA IN CHIRURGIA OSTETRICO-GINECOLOGICA Policlinico di Modena AZIENDA OSPEDALIERA LINEA GUIDA DI PROFILASSI ANTIBIOTICA IN CHIRURGIA OSTETRICO-GINECOLOGICA Sommario Metodologia applicata pag. 2 Bibliografia pag. 2 Linea Guida pag. 3-5 Documento

Dettagli

Principi attivi. Prezzo di riferimento. ATC Principio attivo Dosaggio Forma farmaceutica

Principi attivi. Prezzo di riferimento. ATC Principio attivo Dosaggio Forma farmaceutica Principi attivi ATC Principio attivo Dosaggio Forma farmaceutica B01AB ANTITROMBINA III UMANA 1000 UI FLACONE 202 286 B01AB ANTITROMBINA III UMANA 1500 UI FLACONE 420 435 # * B01AB ANTITROMBINA III UMANA

Dettagli

Terapia antibiotica RICONOSCERE E GESTIRE LA SEPSI. a brand of SPEDALI CIVILI DI BRESCIA AZIENDA OSPEDALIERA

Terapia antibiotica RICONOSCERE E GESTIRE LA SEPSI. a brand of SPEDALI CIVILI DI BRESCIA AZIENDA OSPEDALIERA Terapia antibiotica RICONOSCERE E GESTIRE LA SEPSI a brand of SPEDALI CIVILI DI BRESCIA AZIENDA OSPEDALIERA Sommario Introduzione... 1 La terapia empirica ad ampio spettro... 2 Terapia mirata... 2 Principi

Dettagli

L'organizzazione farmaceutica dell'asl 1 Imperiese

L'organizzazione farmaceutica dell'asl 1 Imperiese L'organizzazione farmaceutica dell'asl 1 Imperiese Mara Saglietto Direttore Dipartimento Farmaceutico FLUSSO FINANZIARIO Governo Centrale: Attribuisce il finanziamento da FSN per quota capitaria pesata.

Dettagli

Nuove ricette: cosa devono fare medici e farmacisti

Nuove ricette: cosa devono fare medici e farmacisti Con nota regionale 27692 del 26/09/2012 sono stati trasmessi i chiarimenti pubblicati dal Ministero della Salute riguardo le nuove disposizioni sulla prescrizione dei farmaci. Di seguito si riportano i

Dettagli

OSSERVATORIO MICROBIOLOGICO

OSSERVATORIO MICROBIOLOGICO Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento di Patologia e di Medicina Trasfusionale Servizio di Laboratorio Analisi Responsabile: Dott.ssa Franca Benini OSSERVATORIO MICROBIOLOGICO Campioni esterni Triennio

Dettagli

R.I.P.O. Registro della Implantologia Protesica Ortopedica GINOCCHIO

R.I.P.O. Registro della Implantologia Protesica Ortopedica GINOCCHIO R.I.P.O. Registro della Implantologia ca Ortopedica GICCHIO Ospedale: Cognome: Reparto / Divisione: Nome: Sesso: M F Data di nascita: Comune di nascita (o Stato estero): Provincia: Comune di residenza:

Dettagli

Antibiotico-resistenza e uso di antibiotici in Toscana Report Ottobre 2017

Antibiotico-resistenza e uso di antibiotici in Toscana Report Ottobre 2017 Antibiotico-resistenza e uso di antibiotici in Toscana Report 2016 Ottobre 2017 A cura di: Silvia Forni, Sara D Arienzo, Fabrizio Gemmi - ARS Toscana Giovanna Paggi - Farmacista Gian Maria Rossolini -

Dettagli

Prevalenza Infezioni Ospedaliere comprese le Chirurgiche

Prevalenza Infezioni Ospedaliere comprese le Chirurgiche Prevalenza Infezioni Ospedaliere comprese le Chirurgiche la prevalenza di pazienti ospedalieri infetti varia dal 6,8% al 9,3% e quella di infezioni dal 7,6% al 10,3%. l incidenza di infezioni ospedaliere

Dettagli

ANTIBIOTICO-PROFILASSI IN CHIRURGIA O.R.L.

ANTIBIOTICO-PROFILASSI IN CHIRURGIA O.R.L. ANTIBIOTICO-PROFILASSI IN CHIRURGIA O.R.L. GESTIONE RISCHIO CLINICO ANTIBIOTICO-PROFILASSI IN CHIRURGIA O.R.L. REVISIONE DATA REDATTO VERIFICATO APPROVATO 0 GIUGNO 2015 Direttore U.O. O.R.L. Barletta Dott.

Dettagli

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI (Decimo aggiornamento)

PRONTUARIO TERAPEUTICO DELLE DIMISSIONI (Decimo aggiornamento) A02BA ATC A02B ANTAGONISTI DEI RECETTORI H2 Costo A02BA01 Cimetidina 400 mg cpr. 800 mg os 0,60 A SI Nota CUF 48 A02BA02 Ranitidina 150 mg (cpr / buste /cpr efferv) 300 mg os 0,62 A SI Nota CUF 48 A02BA04

Dettagli

INTERVENTO DI PARTO CESAREO ELETTIVO PO.AFMI.10. Roberta Leonetti Melissa Selmi. Codice Documento Revisione N Data nuova emissione Sezioni revisionate

INTERVENTO DI PARTO CESAREO ELETTIVO PO.AFMI.10. Roberta Leonetti Melissa Selmi. Codice Documento Revisione N Data nuova emissione Sezioni revisionate Pag.: 1 di 5 PROTOCOLLO OPERATIVO PER LA PREPARAZIONE ALL REFERENTI DEL DOCUMENTO Roberta Leonetti Melissa Selmi Indice delle revisioni Codice Documento Revisione N Data nuova emissione Sezioni revisionate

Dettagli

ONJ Update 2010 Alessandria 5 Giugno 2010 Osteonecrosi dei Mascellari: Terapia Conservativa

ONJ Update 2010 Alessandria 5 Giugno 2010 Osteonecrosi dei Mascellari: Terapia Conservativa ONJ Update 2010 Alessandria 5 Giugno 2010 Osteonecrosi dei Mascellari: Terapia Conservativa Francesco G. De Rosa Clinica Malattie Infettive Università di Torino Stadiazione clinica Descrizione A rischio

Dettagli

Legislazione sui farmaci equivalenti, provvedimenti regionali, risparmi. farmaci genericati. Dott.ssa Maria Susanna Rivetti

Legislazione sui farmaci equivalenti, provvedimenti regionali, risparmi. farmaci genericati. Dott.ssa Maria Susanna Rivetti Legislazione sui farmaci equivalenti, provvedimenti regionali, risparmi realizzati e possibili con l uso dei farmaci genericati Dott.ssa Maria Susanna Rivetti NORMATIVA DI RIFERIMENTO LA LEGGE 425/1996

Dettagli

IL PUNTO DI VISTA DELLA DIREZIONE SANITARIA

IL PUNTO DI VISTA DELLA DIREZIONE SANITARIA ANTIMICROBIAL STEWARDSHIP MANUALE IL PUNTO DI VISTA DELLA DIREZIONE SANITARIA Dott.ssa Silvana Barbaro Direttore S.C. Igiene Ospedaliera e Valutazione delle Tecnologie Sanitarie A.O.U. Città della Salute

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO PROMOZIONE DELLA SALUTE, DEL BENESSERE SOCIALE E DELLO SPORT PER TUTTI SEZIONE RISORSE STRUMENTALI E TECNOLOGICHE PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE Codice CIFRA: SIS/DEL/2017/

Dettagli

Innovazione terapeutica e sostenibilità nel campo della antibiotico-terapia. Giovanna Scroccaro. U.O. Farmaceutico - Protesica - Dispositivi medici

Innovazione terapeutica e sostenibilità nel campo della antibiotico-terapia. Giovanna Scroccaro. U.O. Farmaceutico - Protesica - Dispositivi medici Innovazione terapeutica e sostenibilità nel campo della antibiotico-terapia Giovanna Scroccaro U.O. Farmaceutico - Protesica - Dispositivi medici Utilizzo di antibiotici e antibiotico-resistenza L uso

Dettagli

Alla U. O.C. FARMACIA OSPEDALIERA

Alla U. O.C. FARMACIA OSPEDALIERA Richiesta motivata per singolo paziente per farmaci inseriti in PTO con limitazioni d uso ( da allegare alla modulistica ordinaria ) sesso M F età... FARMACO :... ( Denominazione / Forma farmaceutica /

Dettagli

REGISTRI AIFA database dinamici che collezionano dati epidemiologici certificati e validati provenienti direttamente dalla pratica clinica

REGISTRI AIFA database dinamici che collezionano dati epidemiologici certificati e validati provenienti direttamente dalla pratica clinica REGISTRI AIFA database dinamici che collezionano dati epidemiologici certificati e validati provenienti direttamente dalla pratica clinica uno dei tanti strumenti di governance Duplice funzione dei registri

Dettagli

ANTIBIOTICI uso abuso autoprescrizione

ANTIBIOTICI uso abuso autoprescrizione Istituto Clinico Città di Brescia, 22 Maggio 2008 ANTIBIOTICI uso abuso autoprescrizione IL PUNTO DI VISTA DELL INFETTIVOLOGO G. Carosi Istituto di Malattie Infettive e Tropicali Università degli Studi

Dettagli

DOCUMENTO DI CONFRONTO DEI COSTI TRA PRINCIPI ATTIVI APPARTENENTI A CATEGORIE TERAPEUTICHE AD ELEVATO IMPATTO DI SPESA TERRITORIALE

DOCUMENTO DI CONFRONTO DEI COSTI TRA PRINCIPI ATTIVI APPARTENENTI A CATEGORIE TERAPEUTICHE AD ELEVATO IMPATTO DI SPESA TERRITORIALE 1/12 DOCUMENTO DI CONFRONTO DEI COSTI TRA PRINCIPI ATTIVI APPARTENENTI A CATEGORIE TERAPEUTICHE AD ELEVATO IMPATTO DI SPESA TERRITORIALE PREMESSA Nel 2014 la spesa farmaceutica territoriale della Regione

Dettagli

MEDICINALI PER LA TERAPIA DEL DOLORE

MEDICINALI PER LA TERAPIA DEL DOLORE MEDICINALI PER LA TERAPIA DEL DOLORE USO SUL TERRITORIO DELL ASL TO4 (Distretti 5-6) 5 STRUTTURA COMPLESSA ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE S.S. FARMACIA TERRITORIALE - Ivrea Dott.ssa Anna Costa Laia

Dettagli

L ANTIBIOTICOPROFILASSI PERIOPERATORIA DELL ADULTO NELL OSPEDALE

L ANTIBIOTICOPROFILASSI PERIOPERATORIA DELL ADULTO NELL OSPEDALE AZIENDA USL ROMA H Borgo Garibaldi,12 41 Albano Laziale (Roma) Tel. 6 93.27.1 Fax 6 93.27.38.66 L ANTIBIOTICOPROFILASSI PERIOPERATORIA DELL ADULTO NELL OSPEDALE P. COLOMBO DI VELLETRI, CONDIVISIONE DI

Dettagli

Scelta dei farmaci antimicrobici

Scelta dei farmaci antimicrobici Antibiotici Gram + Gram - Scelta dei farmaci antimicrobici Identita agente infettante Sensibilita ad un dato farmaco Sede dell infezione Fattori legati al paziente Sicurezza della terapia Costo della terapia

Dettagli

Vincoli Regionali sulla spesa per assistito: come indicare al medico le possibili strategie. Esiti degli ultimi interventi sulle terapie croniche

Vincoli Regionali sulla spesa per assistito: come indicare al medico le possibili strategie. Esiti degli ultimi interventi sulle terapie croniche Vincoli Regionali sulla spesa per assistito: come indicare al medico le possibili strategie. Esiti degli ultimi interventi sulle terapie croniche Bolcato Jenny Regioni diverse, stessi obiettivi espressi

Dettagli

Uso dei farmaci in ambito neonatologico Dott.ssa Lidia Fares S.C. Farmacia Azienda Ospedaliera IRCCS di Reggio Emilia

Uso dei farmaci in ambito neonatologico Dott.ssa Lidia Fares S.C. Farmacia Azienda Ospedaliera IRCCS di Reggio Emilia Uso dei farmaci in ambito neonatologico Dott.ssa Lidia Fares S.C. Farmacia Azienda Ospedaliera IRCCS di Reggio Emilia Bologna 17/11/2015 Background Il neonato ed il lattante presentano caratteristiche

Dettagli