CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI SOTTO FORMA DI SCAMBIO DI LETTERE (fac-simile richiesta da parte del committente)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI SOTTO FORMA DI SCAMBIO DI LETTERE (fac-simile richiesta da parte del committente)"

Transcript

1 CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI SOTTO FORMA DI SCAMBIO DI LETTERE (fac-simile richiesta da parte del committente) Al Direttore del Dipartimento di Architettura e Design In seguito ai contatti intercorsi con il Prof. Paolo Marco Tamborrini di codesto Dipartimento, il Comune di Rivalta, C.F./P.I., con sede legale in, via, da me legalmente rappresentato, affida al Dipartimento di Architettura e Design una prestazione di servizi relativa a Quale comunicazione per un Comune?, alle condizioni nel seguito riportate. 1. La prestazione di servizi consiste nelle attività indicate nel seguito: Con il progetto si intendono studiare le dinamiche, gli strumenti, i linguaggi più adatti a migliorare la qualità delle informazioni veicolate dal comune di Rivalta. Il progetto si avvierà con l'indagine analitica su casi studio nazionali e internazionali di buone pratiche messe in atto da enti pubblici o privati nel dialogo con la comunità. Lo studio proseguirà con l'analisi conoscitiva delle caratteristiche del Comune di Rivalta e della storia culturale/sociale/architettonica/paesaggistica con un focus sui progetti attuali e futuri che il comune intende portare avanti. Infine dopo lo studio delle diverse utenza di riferimento definite e potenziali si potrà comporre il pacchetto di linee guida per le strategie di comunicazione dal reale al digitale. Il progetto si concretizzata e si verifica su alcuni strumenti in particolare sul sito internet del comune da realizzare tenendo conto del progetto in oggetto ma anche della normativa in corso e delle specifiche in all.1 2. Responsabile della prestazione -nonchè referente del Politecnico per i rapporti con questo ente inerenti il presente contratto- sarà il Prof. Paolo Marco Tamborrini del Dipartimento di architettura e Design. Il Comune di Rivalta indica il sig. quale referente aziendale per i rapporti con il Politecnico. 3. Il presente contratto entrerà in vigore alla data di invio della relativa accettazione, da parte del Politecnico Dipartimento di Architettura e design e avrà la durata di un anno per la realizzazione complessiva più 6 mesi di assistenza per il sito come da allegato 1. La durata del presente contratto potrà essere prorogata in accordo fra le parti attraverso uno scambio di lettera prima della scadenza. 4. Questo ente si impegna a fornire al Dipartimento di Architettura e Design tutta l assistenza necessaria per condurre la prestazione ed a riconoscere al Politecnico di Torino, a favore del Dipartimento di Architettura e Design, per lo svolgimento di tale prestazione, un corrispettivo di importo pari a ,00 + I.V.A. Tale importo verrà corrisposto entro giorni dal ricevimento della relativa fattura con IVA ad esigibilità differita, che sarà emessa dal DAD (specificare alla firma del contratto, al termine dell attività, alla consegna della relazione finale ). 5. Il contenuto del presente contratto non conferisce alle parti alcun diritto di usare per scopi pubblicitari, o per qualsiasi altra attività promozionale, alcun nome, marchio, o altra designazione dell altra parte (incluse abbreviazioni). 6. Il Comune di Rivalta si impegna a fornire al Prof. Paolo Marco Tamborrini e ai suoi collaboratori tutta l assistenza necessaria per effettuare la prestazione. Qualora si rendesse necessario, la stessa consentirà al personale del DAD incaricato dello svolgimento della prestazione l accesso alle proprie strutture di volta in

2 volta individuate, nel rispetto delle disposizioni di legge e dei regolamenti vigenti nelle stesse ed in conformità con le norme di protezione, di sicurezza e sanitarie ivi applicate. Il personale di ciascuna delle parti contraenti che, in virtù del presente contratto, ha diritto di accesso alle strutture ed alle apparecchiature dell altra parte è responsabile dei danni che ivi può causare a terzi. Ciascuna parte provvederà alla copertura assicurativa di tale personale sia in relazione agli infortuni che ai danni derivanti da responsabilità civile. Il personale di ciascuna parte contraente non potrà utilizzare le attrezzature di cui dispone l altra parte senza preventiva autorizzazione dei soggetti responsabili. 6. Questa società/ente si impegna al trattamento, alla diffusione ed alla comunicazione dei dati personali relativi al presente contratto unicamente per le finalità connesse all esecuzione del presente contratto. Il Titolare del trattamento dei dati personali per la società/ente è il Sig., responsabile per il trattamento degli stessi il Sig. Il Politecnico provvederà al trattamento, alla diffusione ed alla comunicazione dei dati personali nell ambito del perseguimento dei propri fini istituzionali e di quanto previsto dal proprio regolamento -nonché dal Codice di Deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici sottoscritto dalla CRUI il 13/5/ in attuazione del decreto legislativo del 30/06/2003 n. 196 sul trattamento dei dati personali e si impegna a non farne alcun altro uso. 7. Qualsiasi vertenza che possa nascere dalla interpretazione o esecuzione del presente contratto sarà definita in via amichevole. Nel caso in cui non sia possibile raggiungere in questo modo l'accordo, per qualunque controversia inerente la validità, l'interpretazione l esecuzione o la risoluzione del presente contratto sarà competente esclusivamente il foro di Torino. 8. Per tutto quanto non espressamente indicato nel presente contratto, restano ferme le disposizioni previste dalla normativa vigente in materia, in quanto compatibile. Si prega di voler trasmettere a questa società/ente dichiarazione di accettazione della prestazione di servizi suddetta, alle condizioni sopra indicate. Data, ( timbro e firma del Responsabile dell Ente) ======================================================================= (fac-simile di accettazione da inviare a cura del Dipartimento con separata nota) Spettabile Comune di Rivalta Oggetto: Vs. nota n. del inerente la richiesta di prestazione di servizi relativa a Quale comunicazione per un Comune? In risposta alla Vs. nota citata in oggetto, si conferma l'interesse di questo Dipartimento all effettuazione della prestazione di servizi e si dichiara l'accettazione delle condizioni indicate nella nota stessa. Torino, Il Responsabile Scientifico ( ) Il Direttore del Dipartimento ( )

3 All.1 Sito Internet del Comune di Rivalta di Torino 1 Oggetto Specifiche di sistema Oggetto di queste specifiche è lo sviluppo di un sito internet dotato di interfaccia grafica rivolta al pubblico, sistema di CMS rivolto agli operatori del Comune e database per ospitare tutti i dati dell'applicazione. Il tutto dovrà risiedere su di una soluzione di hosting non integrato nella collaborazione. Il team si impegna a offrire consulenza sull hosting ma il costo e la gestione amministrativa sarà a cura del comune di Rivalta (Hosting semi-dedicato - con possibilità di espansione). 2 Sviluppo 2.1 Realizzazione Il sito verrà realizzato secondo le seguenti specifiche: Il sito dovrà essere sviluppato unicamente mediante l'utilizzo di software open-source, in particolare si richiede di utilizzare Joomla (v o superiori) o Wordpress (v. 3.9 o superiori) come software di content management (CMS) e MySQL (v o superiori) per la base dati o similari concordati. Il sito dovrà utilizzare una visualizzazione responsiva e compiere il reflow dei contenuti per adattarli alla dimensione dello schermo del dispositivo utilizzato dall'utente; questo dovrà consentire al sito di essere utilizzabile sia da dispositivi desktop che mobili Sarà previsto per gli operatori del Comune il pieno accesso ad ogni componente del sito, in particolare la possibilità tramite il CMS di inserire e rimuovere articoli, sezioni e banner e di modificare in modo indipendente, o tramite l'ausilio di terzi, ogni componente grafico e di contenuto; dovranno essere fornite credenziali per l'accesso tramite FTP (o soluzioni simili) al filesystem del sito stesso e per l'accesso alla base dati Il sito dovrà rispettare la normativa vigente in materia di trasparenza e accessibilità per le pubbliche amministrazioni, ivi comprendendo quanto previsto dal Codice dell'amministrazione Digitale (d.l. n. 82 del 2005) e sue successive modificazioni Componenti del sito Sezioni Il sito sarà articolato in sezioni, ognuna di queste comprendente alcune sottosezioni secondo la gerarchia concordata nella fase di progetto. Carosello In prima pagina sarà presente una gallery che possa contenere fotografie del Comune che rimandino ad articoli in prima pagina.

4 Calendario eventi In prima pagina sarà presente un calendario interattivo che consenta agli utenti di cliccare su una data per avere informazioni su tutti gli eventi del giorno corrispondente. La soluzione proposta distinguerà a prima vista i giorni in cui sono presenti degli eventi rispetto a quelli in cui nessun evento è previsto. Il calendario si arricchirà automaticamente in base agli articoli inseriti, per i quali dovrà essere possibile indicare una data corrispondente. Integrazione funzioni sociali Il sito consentirà facilmente la condivisione di articoli e notizie attraverso i più noti social network, la posta elettronica e la stampa. 3 Assistenza e Monitoraggio A seguire la fase di realizzazione del sito è compreso nel contratto di collaborazione un periodo di assistenza di 6 mesi dalla data di consegna dello stesso che comprende - correzione di bug riscontrati durante l'utilizzo - backup settimanali dei dati presenti nel database - feed-back sul progetto di comunicazione - gestione autonoma dei contenuti del sito (caricare, modificare contenuti sul sito) - passaggio alla gestione autonoma del sito - formazione per la gestione del sito Nota: il backup dei files (non dei dati) presenti sul sito la creazione di account la creazione di accessi di amministrazione al sito sono in genere compresi nell'acquisto dell'hosting (assicurarsi che il provider per l hosting fornisca tali servizi compresi nel preventivo). Allo scadere degli 6 mesi di assistenza si prevede un periodo di 6 di monitoraggio per il quale si prevede un contributo aggiuntivo di IVA e che potrebbe comprendere Attività formative a nuovi responsabili/dipendenti: - analisi e verifica del percorso progettuale - feed-back sul progetto di comunicazione tra comune e cittadinanza - Gestione autonoma dei contenuti del sito (caricare, modificare contenuti sul sito) - Creazione account e formazione per la gestione e creazione di nuovi account - Creazione accessi di amministrazione al sito - Passaggio alla gestione autonoma del sito Nella fase di monitoraggio non sono previste implementazioni per nuove funzionalità o nuove sezioni.

5 Dipartimento di Architettura e Design Modalità organizzative e tempistiche Il progetto prevede il coinvolgimento del gruppo di design del Dipartimento di Architettura e Design in collaborazione con il corso di laurea in Design e Comunicazione del Politecnico di Torino: Il percorso verrà così articolato: fase 1: analisi di scenario / analisi utenza / definizione di concept e linee guida da GENNAIO FEBBRAIO 2015 fase 2: proposta progettuale dell immagine coordinata e messa a punto della strategia di comunicazione metà MARZO 2015 fase 3 sperimentazione, implementazione e messa on-line del sito internet APRILE - LUGLIO 2015 (hosting disponibile da inizio luglio) fase 4 progettazione degli gli strumenti di comunicazione definititi nella fase 1 e 2; verifica della strategia comunicativa AGOSTO NOVEMBRE 2015 fase 5 chiusura manuale dell immagine coordinata e consegna al comune di Rivalta DICEMBRE 2015 Note: - cronoprogramma da confermare in base alle tempistiche burocratiche relative alle firme contrattuali - i sei mesi di assistenza previsti in allegato 1 sono da calcolare dal caricamento su hosting dalla messa on line del sito Dipartimento di Architettura e Design Politecnico di Torino Viale Mattioli, Torino Italia

AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA

AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA AFFIDAMENTO INCARICO CONSULENZA Premesso: - che, in data 26/06/2009, la ditta Vigolungo S.p.a. di Canale, leader nel settore della lavorazione del legno, ha chiesto alla Provincia di Cuneo un'autorizzazione

Dettagli

Dirigente Affari Generali e Legale. Offerta Nuovo sito web hosting e gestione

Dirigente Affari Generali e Legale. Offerta Nuovo sito web hosting e gestione Trasmissione via PEC Torino, 16 dicembre 2014 MP/ac Egregio Signor Dott. Giuseppe Malacarne Dirigente Affari Generali e Legale Comune di Rivalta di Torino Via Canonica Candido Balma, 5 10040 RIVALTA protocollo.rivalta@cert.legalmail.it

Dettagli

Circolo Canottieri Napoli

Circolo Canottieri Napoli Circolo Canottieri Napoli presentazione progetto Rev. 0 del 27 dicembre 2012 Cliente: Circolo Canottieri Napoli Realizzazione Sito Web Definizione del progetto Il cliente ha la necessità di creare il nuovo

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE

SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE SETTORE AFFARI GENERALI CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DEL SITO WEB ISTITUZIONALE DEL COMUNE Codice Identificativo Gara (C.I.G.):Z4A0EF8BC1. ART. 1 Oggetto dell

Dettagli

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA Tra la Società GHEPI s.r.l., con sede legale in Cavriago 42025 (RE), via 8 marzo, 5 - P.Iva e CF n. 01692480351, in persona del Legale Rappresentante Mariacristina Gherpelli,

Dettagli

1 Come funziona l'offerta

1 Come funziona l'offerta 1 Come funziona l'offerta La nostra offerta prevede la realizzazione di un sito web "preconfezionato" pensato per andare incontro alle principali esigenze del web 2.0. Nel pacchetto è incluso esclusivamente

Dettagli

IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS

IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS IMPLEMENTAZIONE PORTALE WEB DINAMICO CON CMS TORINO, 29 gennaio 2013 Torino, 29 gennaio 2013 IRES-Istituto di Ricerche Economico-Sociali del Piemonte Santino Piazza Via Nizza 18-10125, Torino Office: +

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

L anno 2011 il giorno.. del mese di., nelle sede dell Unione Pratiarcati ubicata ad Albignasego in Via Roma n. 224 TRA

L anno 2011 il giorno.. del mese di., nelle sede dell Unione Pratiarcati ubicata ad Albignasego in Via Roma n. 224 TRA CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI GESTIONE GLOBALE DEL CICLO DELLE VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA IVI COMPRESA LA RISCOSSIONE DELLE STESSE. L anno 2011 il giorno.. del mese

Dettagli

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet

OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: Convenzione fornitura siti internet A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora DELIBERAZIONE N. 1786/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera di Padova per l esecuzione di indagini molecolari in campo ematologico. IL DIRETTORE GENERALE Assistito

Dettagli

intendersi comprensivo di ogni eventuale ulteriore spesa che il professionista dovesse sostenere nello svolgimento della propria attività.

intendersi comprensivo di ogni eventuale ulteriore spesa che il professionista dovesse sostenere nello svolgimento della propria attività. PROGETTO CRISTAL-MAGO E' indetta una selezione per il conferimento di n. 2 incarichi professionali nell ambito del progetto: CRISTAL - MAGO, riguardante l espletamento di attività tecnico-scientifica per

Dettagli

CONVENZIONE. tra: Il Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle

CONVENZIONE. tra: Il Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle CONVENZIONE tra: Il Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito - Department Architecture, Built Environment and Construction Engineering (ABC)

Dettagli

FAC SIMILE da non allegare alla domanda di adesione. La Convenzione verrà successivamente trasmessa in duplice copia per la sottoscrizione

FAC SIMILE da non allegare alla domanda di adesione. La Convenzione verrà successivamente trasmessa in duplice copia per la sottoscrizione CONVENZIONE PER L ATTIVITÀ DI COMPILAZIONE, GESTIONE DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE UNICHE E TRASMISSIONE DELLE ATTESTAZIONI ISEE/ISEEU (AI SENSI DEL D.LGS. 109/98 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

TRA LE PARTI PREMESSO

TRA LE PARTI PREMESSO CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA SOCIALE CASA BIANCA DELLA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI INSERIMENTO-REINSERIMENTO LAVORATIVO, DI AFFIANCAMENTO E SUPPORTO EDUCATIVO A FAVORE DI UTENTI SEGUITI

Dettagli

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CREMONA E LA SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE L ARCA AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381 (ESENTE DA BOLLO AI SENSI D.L. 4.12.1997 N. 460

Dettagli

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO Allegato B Schema di disciplinare di incarico COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO OGGETTO: SERVIZIO DI JUNIOR PROJECT OFFICER PER IL PROGETTO

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

17/06/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 48. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori

17/06/2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 48. Regione Lazio. Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Regione Lazio Atti della Giunta Regionale e degli Assessori Deliberazione 3 giugno 2014, n. 326 Misure urgenti per l'applicazione delle disposizioni contenute nel decreto legge 24 aprile 2014, n. 66 finalizzate

Dettagli

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE

CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE CONTRATTO PER L IMPIEGO DI SERVIZI DI FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DENOMINATO FATTURA SEMPLICE ANCE Verona con sede legale in Verona, via Teatro Filarmonico 5, Codice Fiscale

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e 1 OTTOBRE 2010 i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1453.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1453 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. PER DIG 10 0479 DATA 1 OTTOBRE 2010

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010

DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 COMUNE DI PIOLTELLO Provincia di Milano COPIA DETERMINAZIONE N. 1156 DEL 23/12/2010 SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO: COMUNICAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE E AGGIORNAMENTO PORTALE COMUNALE. IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA

COMUNE DI TREZZO SULL ADDA COMUNE DI TREZZO SULL ADDA CAPITOLATO D APPALTO PER L AGGIORNAMENTO, LA MANUTENZIONE, L HOSTING, LA GESTIONE DELLE STATISTICHE E L INTRODUZIONE DI NUOVE FUNZIONALITA DEL SITO INTERNET DEL COMUNE DI TREZZO

Dettagli

MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com. Aggiornamento gennaio 2012

MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com. Aggiornamento gennaio 2012 MANUALE GESTIONE AREA RISERVATA prosoftservizi.com Aggiornamento gennaio 2012 1 - ACCESSO ALL'AREA RISERVATA livello Cliente L'accesso all'area riservata del nostro sito a livello Cliente consente di ottenere

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / TRA

CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / TRA CONVENZIONE QUADRO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA / UNIVERSITA DELLA VALLE D AOSTA TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA /, con sede e domicilio fiscale in Milano, Piazza dell

Dettagli

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N

P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N ALLEGATO (A) P R O V I N C I A D I U D I N E P R O V I N C I E DI U D I N SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PER L ATTIVITA DI COORDINAMENTO, CURATELA SCIENTIFICA E COORDINAMENTO

Dettagli

Riorganizzazione del sistema aziendale (ORG)

Riorganizzazione del sistema aziendale (ORG) PROGETTO DI CONSULENZA DIREZIONALE Obiettivo principale: Riorganizzazione del sistema aziendale (ORG) Data / / Nome azienda Sede Legale Premessa: In relazione agli obiettivi emersi nel corso dell incontro

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 11 del 24/03/2015 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 11 del 24/03/2015 Oggetto: Accordo di servizio per la Fatturazione Elettronica IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 (Disciplina del servizio sanitario

Dettagli

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET

OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET Cliente Ordine degli Avvocati di Trento Largo Pigarelli, 1 38100 Trento (TN) OGGETTO: CONVENZIONE FORNITURA SITI INTERNET A seguito della Vostra richiesta ci pregiamo sottoporvi la nostra migliore offerta

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PER LA REALIZZAZIONE DEL SITO WEB SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Articolo 1 Oggetto dell incarico e modalità di presentazione delle domande L incarico è relativo

Dettagli

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online), offerta

Dettagli

Avviso 1/2014 Procedura Caricamento Documentazione con Firma Digitale

Avviso 1/2014 Procedura Caricamento Documentazione con Firma Digitale Avviso 1/2014 Procedura Caricamento Documentazione con Firma Digitale SOMMARIO La Firma Digitale... 3 Firma Digitale di un singolo documento... 5 Piattaforma FORAGRI Procedura di caricamento... 6 Pagina

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI MODULO DI ISCRIZIONE CEVI CORSO ESPERTO VALUTATORE IMMOBILIARE ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI Si prega di compilare, sottoscrivere e inviare via email all indirizzo

Dettagli

FORM CLIENTI / FORNITORI

FORM CLIENTI / FORNITORI FORM CLIENTI / FORNITORI Da restituire, compilato in ognuna delle sue parti, a: Ditta Enrico Romita Via Spagna, 38 Tel. 0984.446868 Fax 0984.448041 87036 Mail to: amministrazione@calawin.it 1 Informativa

Dettagli

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria

Cantieri d Arte 2006 Restauro e tutela del patrimonio monumentale religioso in Piemonte e in Liguria La Compagnia di San Paolo è una Fondazione italiana di diritto privato con sede a Torino. Essa persegue finalità di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo civile, culturale ed economico. Informazioni

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli Prot 735/p BANDO DI CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB Chance Regionale Art. 1. Questa Istituzione Scolastica in qualità di scuola capofila della Rete denominata

Dettagli

Comune di Padova. Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova

Comune di Padova. Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova Comune di Padova Regolamento per il direct email marketing da parte del Comune di Padova Approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 315 del 17 giugno 2011 Indice CAPO I PRINCIPI GENERALI...2 Articolo

Dettagli

Prot. 0049_WEB_COM. Arta Terme, 30 marzo 2015. All. n.1. Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A.

Prot. 0049_WEB_COM. Arta Terme, 30 marzo 2015. All. n.1. Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A. Prot. 0049_WEB_COM Arta Terme, 30 marzo 2015 All. n.1 Oggetto: richiesta di offerta per lo sviluppo del portale web di Esco Montagna F.V.G. S.p.A. La scrivente Società, nello svolgimento delle proprie

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Gentile cliente, le seguenti condizioni generali di vendita indicano, nel rispetto delle normative vigenti in materia a tutela del consumatore, condizioni e modalità

Dettagli

L'Istituto nazionale di statistica (di seguito denominato ISTAT) con sede in Roma, Via Cesare Balbo, n. 16, C.F. 80111810588, rappresentato da

L'Istituto nazionale di statistica (di seguito denominato ISTAT) con sede in Roma, Via Cesare Balbo, n. 16, C.F. 80111810588, rappresentato da PROTOCOLLO D'INTESA TRA L ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA E L ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO PER LA COLLABORAZIONE IN AMBITO STATISTICO L'Istituto nazionale di

Dettagli

CONVENZIONE. La Fondazione e il Consorzio saranno di seguito definiti congiuntamente come le Parti, * * *

CONVENZIONE. La Fondazione e il Consorzio saranno di seguito definiti congiuntamente come le Parti, * * * CONVENZIONE FONDAZIONE Floresta Longo, con sede in Roma, Viale Liegi, n. 58, C.F. 93170520873, rappresentata dal Presidente e legale rappresentante pro tempore, qui di seguito denominata anche la Fondazione

Dettagli

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica

Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica Bando di selezione per il conferimento di un incarico di consulenza specialistica E indetta una selezione per il conferimento di n. 1 (uno) incarico di consulenza specialistica per l individuazione delle

Dettagli

Tecnoplus. Via Fratelli Bandiera, Palazzo Giordano, Scala C 87036 Rende (CS)

Tecnoplus. Via Fratelli Bandiera, Palazzo Giordano, Scala C 87036 Rende (CS) INFOSCUOLA.ONLINE INDICE La società 3 Introduzione 3 Soluzioni Tecnologiche Proposte 4 Architettura del sistema. 5 Funzionalità. 6 Dirigente Scolastico 6 Amministratore di procedura 8 Applicati di segreteria

Dettagli

euronet Soluzio ni ICT per Enti ed Aziende

euronet Soluzio ni ICT per Enti ed Aziende CONTRATTO DI ASSISTENZA SOFTWARE S.A.P. e S.A.T. Servizio Aggiornamento Programmi N 01/ARFAN ANNO 2012 Con la seguente scrittura privata si elencano le: Condizioni Per La Fornitura Dei Servizi Di Aggiornamento

Dettagli

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio SETTORE RISORSE UMANE ED ECONOMICHE Servizio Bilancio e Programmazione Tel. +39 (0)437 959 143 Fax +39 (0)437 950 375 email: i.bongini@provincia.belluno.it Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008 All'

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

Progetto E-Inclusion. Integrazione scolastica attraverso l uso delle tecnologie. Disciplinare di rendicontazione

Progetto E-Inclusion. Integrazione scolastica attraverso l uso delle tecnologie. Disciplinare di rendicontazione Progetto E-Inclusion Integrazione scolastica attraverso l uso delle tecnologie Disciplinare di rendicontazione (Premessa) A seguito della pubblicazione dell Avviso per la presentazione di progetti e modalità

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA

SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITA Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373- Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER IL II MODULO DEI CORSI DI FORMAZIONE PER AUDITOR /

Dettagli

NOTA INFORMATIVA RIVOLTA A. SOCIETA DI CONSULENZA E FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO D.lgs 81/08

NOTA INFORMATIVA RIVOLTA A. SOCIETA DI CONSULENZA E FORMAZIONE IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO D.lgs 81/08 Via Agostino Depretis, 70 00184 Roma Tel. 06.48907020 Fax 06.48986050 Email: info@ebtl.it formazione@ebtl.it www.ebtl.it www.ebtlservizi.it NOTA INFORMATIVA RIVOLTA A SOCIETA DI CONSULENZA E FORMAZIONE

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO

CAPITOLATO D APPALTO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL'OPERA NAZIONALE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO CIG 6201196CD0

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA FORMATIVA ADVANCED TRAUMA LIFE SUPPORT- ATLS PROVIDER TRA

CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA FORMATIVA ADVANCED TRAUMA LIFE SUPPORT- ATLS PROVIDER TRA CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA FORMATIVA ADVANCED TRAUMA LIFE SUPPORT- ATLS PROVIDER TRA L Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, con sede legale in Parma, viale Gramsci n. 14, CF e PI

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO

COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO Allegato B Schema di disciplinare di incarico COMUNE DI PRATO SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E POLITICHE EUROPEE SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO OGGETTO: SERVIZIO DI PROJECT MANAGER PER IL PROGETTO EUROPEO

Dettagli

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte.

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte. Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online) ID:

Dettagli

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI

Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI Revisione 26/01/2006 PROGETTO CARROZZERIA TRASPARENTE CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI FORNITI DALLE CARROZZERIE I servizi, di seguito elencati, sono erogati dalle carrozzerie alla propria clientela

Dettagli

bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali

bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali bando per progetti di ricerca nell ambito delle scienze umanistiche, giuridiche e sociali budget complessivo del bando 450.000 euro termine per la presentazione dei progetti 31 agosto 2011 contenuti: 1.

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze SAX. SAX Sistemi avanzati di connettività sociale. Progetto ISP

Ministero dell Economia e delle Finanze SAX. SAX Sistemi avanzati di connettività sociale. Progetto ISP SAX Progetto ISP REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA REALIZZAZIONE DI INTERNET SOCIAL POINT DA PARTE DI ORGANIZZAZIONI PRIVE DI FINALITA LUCRATIVE OPERANTI NELLA REGIONE BASILICATA Il presente regolamento definisce

Dettagli

Allegato A CONVENZIONE

Allegato A CONVENZIONE CONVENZIONE TRA AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO E ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA PER L AMPLIAMENTO DEL QUESTIONARIO DELL INDAGINE MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE CONCERNENENTE ASPETTI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Prot. n. 28315/I/3 del 30.9.2014 GG/AA REGOLAMENTAZIONE PER LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI UNIVERSITARI A SOGGETTI ESTERNI ALL ATENEO (Delibera Senato Accademico del 29.9.2014

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (LAVORO A PROGETTO) Tra le sotto indicate Parti: La Società.. srl, costituita ai sensi della Legge italiana con sede a Milano in via., C.F. e P. IVA.,

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE Completamento della ricerca storica Rilievo della Sala Consiliare e della Scala di accesso

LA GIUNTA COMUNALE Completamento della ricerca storica Rilievo della Sala Consiliare e della Scala di accesso LA GIUNTA COMUNALE Considerato che la sala del Consiglio comunale è pregevolmente collocata nell ambito del palazzo settecentesco, sede municipale di Cuneo; Atteso che la valenza architettonica dei locali

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Consorzio Sviluppo Italia

Consorzio Sviluppo Italia RAGIONE SOCIALE: INDIRIZZO: CITTA : PROVINCIA: CAP: TELEFONO: FAX: EMAIL: WEB SITE: CODICE FISCALE: P. IVA: SETTORE MERCEOLOGICO: ATTIVITA PRINCIPALE RESPONSABILE RAPPORTI CON IL CSI: PRODUTTORE: COMMERCIANTE:

Dettagli

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta

BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta BLOG CONTEST seconda edizione Un premio per i protagonisti del Blog OmAventiquaranta I protagonisti del blog OmAventiquaranta sono chiamati a partecipare alla seconda edizione del Blog Contest, rivolto

Dettagli

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n.

Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. Con il presente atto: - SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. (inde cit. SAT ), con sede in Pisa, Aeroporto Galileo Galilei, iscritta al n. 5422 del Registro Società presso il Tribunale di Pisa, capitale sociale

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI AUTOFINANZIAMENTO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI AUTOFINANZIAMENTO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE ATTIVITÀ DI AUTOFINANZIAMENTO (emanato con D.R. n. 280 2013, prot. n. 6837 I/3 del 12.03.2013) Articolo 1 (Scopo e ambito di applicazione) 1. Il presente regolamento ha

Dettagli

TRA. L Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, P.I.V.A./C.F.: 02241850367, con sede

TRA. L Azienda Unità Sanitaria Locale di Modena, P.I.V.A./C.F.: 02241850367, con sede CONTRATTO LIBERO-PROFESSIONALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO REGIONALE PRO DSA (DISTURBI SPECIFICI APPRENDIMENTO) DA SVOLGERSI PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE - SERVIZIO DI PSICOLOGIA CLINICA

Dettagli

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta.

Spettabile. c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Milano (MI) -07-2012 OFFERTA N MR01202 PROT: Spettabile c.a. Sig. RingraziandoVi per la Vs. gentile richiesta, vi formuliamo la nostra migliore offerta. Oggetto: CONTRATTO DI ASSISTENZA SISTEMISTICA Condizioni

Dettagli

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi)

COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) COMUNE DI SAN DONACI (Provincia di Brindisi) DETERMINAZIONE N. 424 Data di registrazione 03/09/2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA REALIZZAZIONE NUOVO PORTALE WEB DEL COMUNE DI SAN DONACI. IMPEGNO DI SPESA.

Dettagli

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA -TE NIGA -

DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA -TE NIGA - MOD. 6 U.CO. DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA -TE NIGA - CONVENZIONE TRA IL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI

Dettagli

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINAMENTO PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE D ESECUZIONE DI CUI AL DLGS 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI PER Con la presente

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE Allegato 3 Schema di convenzione SCHEMA DI CONVENZIONE ai sensi dell art 9.1 dell Avviso per l individuazione di soggetti interessati ad erogare interventi di di formazione di base e trasversale di cui

Dettagli

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005)

AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005) AVVISO PER LA RICERCA DI COLLABORATORI PROFESSIONALI PER INCARICO NEL PROGETTO MEDIUM (EUROPEAID - ICI+/2014/348-005) La Fondazione Università Ca' Foscari ricerca soggetti privati con partita iva interessati

Dettagli

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo.

Con la presente Vi trasmettiamo la ns. migliore offerta per l attività in oggetto, proposta dal ns. Dott. Ing. A. Toneguzzo. Torino, 02.10.2015 VIA E-MAIL Rif. 415/15/FOR/SCZ n da citare nell'ordine OGGETTO: Offerta per corso multiaziendale per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) (nuove qualifiche e aggiornamenti

Dettagli

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione

Articolo 3. Modalità di svolgimento del servizio di assistenza e manutenzione COMUNE DI FUCECCHIO Prot. n. 2063 del 21/01/2013 Spett.le Ditta Insielmercato SpA Località Patriciano, 99 Area Scienze Park 34149 Trieste PEC insielmercato@legalmail.it Oggetto: Proposta contrattuale per

Dettagli

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME)

Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Spett. le Società Elettrica Liparese Srl Via Francesco Crispi, 86 98055 Lipari (ME) Oggetto: Richiesta di connessione in bassa tensione alla rete della Società Elettrica Liparese Srl di un impianto di

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO P.O. CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO PER APPALTO DI SERVIZI DI PULIZIA PRESSO I CONDOMINI 1 CONTRATTO PER APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA TRA Il Condominio

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA

PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO. Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE DI INCARICO Atti n. 104280/15.4/2013/1 ***** TRA PROVINCIA DI MILANO con sede legale in Milano alla Via Vivaio n. 1 C.F. e P.IVA 02120090150 rappresentata ai sensi del

Dettagli

FRA. il (Soggetto Consultante), in rappresentanza dei propri associati, rappresentato da, nato a il, C.F., che interviene nella qualità di del,

FRA. il (Soggetto Consultante), in rappresentanza dei propri associati, rappresentato da, nato a il, C.F., che interviene nella qualità di del, SCHEMA DI CONVENZIONE FRA LA PROVINCIA DI BOLOGNA E (SOGGETTO CONSULTANTE) PER LA PARTECIPAZIONE DI QUEST ULTIMO, QUALE INTERMEDIARIO DEL CITTADINO, ALLA FASE DI SPERIMENTAZIONE DI EROGAZIONE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1236 in data 04/12/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI AGGIORNAMENTO DEL SITO ISTITUZIONALE DELL'ENTE.

Dettagli

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA

26/03/2015. MODALITÀ DI FORMULAZIONE DELLA PROPOSTA AVVISO ESPLORATIVO Oggetto: Fornitura di energia elettrica e servizi connessi per sessantacinque utenze intestate all EFS. - Importo complessivo annuo stimato 37.000,00 oltre iva di legge. - Procedura

Dettagli

Determina Servizi di direzione - Urp/0000004 del 25/06/2014 IL DIRIGENTE

Determina Servizi di direzione - Urp/0000004 del 25/06/2014 IL DIRIGENTE Comune di Novara Determina Servizi di direzione - Urp/0000004 del 25/06/2014 Area / Servizio Servizi Demografici - URP (07.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Demografici - URP (07.UdO) Proponente

Dettagli

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto.

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto. SCRITTURA PRIVATA TRA la Diocesi/Parrocchia di..., con sede in..., Via/Piazza,..., codice fiscale/partita iva..., in persona del legale rappresentante pro-tempore, di seguito denominato anche Committente

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 726 DEL 19/10/2015 CANONE ANNUALE HOSTING MACCHINA VIRTUALE DEL SITO WWW.CATTOLICA.NET E DOMINI COLLEGATI ANNO RIFERIMENTO 2015 CENTRO

Dettagli

Comunicazione 02/2010

Comunicazione 02/2010 Carpi, 17/02/ Comunicazione 02/ Oggetto: Nuovo sistema di gestione rifiuti - SISTRI. Il Decreto del Ministero dell Ambiente del 17 dicembre 2009 ha introdotto una rivoluzione nelle modalità di gestione

Dettagli

Contratto e-commerce

Contratto e-commerce CONTRATTO E-COMMERCE Per gli acquisti effettuati tramite il sito Internet www.rhiag.com TRA Rhiag S.p.A., con sede legale in Milano in Viale De Gasperi, angolo Via Pizzoni, partita IVA, codice Fiscale,

Dettagli

atteso che Considerato quanto sopra,

atteso che Considerato quanto sopra, CONVENZIONE TRA L ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE E L ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO PER LA TRASMISSIONE DEI DATI DI CUI ALL ART. 244 DEL DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005;

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005; Oggetto: LEGGE 12.03.1999 N. 68 - APPROVAZIONE CONVENZIONE PROGRAMMATICA PER L ASSUNZIONE DI 1 UNITÀ DI PERSONALE APPARTENENTE ALLE LISTE EX ART. 8 L. 68/1999. ASSICURAZIONI GENERALI SPA. VISTA la legge

Dettagli