Brief del Cliente. Obiettivi di Marketing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Brief del Cliente. Obiettivi di Marketing"

Transcript

1 Piano Mezzi Università Campus Bio-Medico Roma Progetto di Valentina Basso Cattedra di Pianificazione dei Media nelle Strategie d Impresa Prof. M. Stancati Anno Accademico 2009/2010 1

2 Brief del Cliente Obiettivi di Marketing Didattica: Occupazione di tutti i posti disponibili per ogni Corso di Laurea al 1 anno con possibilità di scegliere uno studente tra 10 candidati in fase di esame di ammissione Assistenza sanitaria: Incremento dell attività del Policlinico Universitario Obiettivi di Comunicazione Visibilità del brand: Chiarire che cosa sia l Università Campus Bio-Medico di Roma Centralità della persona e, in funzione di ciò, eccellenza dei servizi erogati Budget Fino a

3 Brief del Cliente Didattica: Target 19enni senza distinzione di ceto (attualmente medio-alto per Medicina e Chirurgia; medio/medio-alto per gli altri Corsi di Laurea a esclusione di Infermieristica; mediobasso per il Corso di Laurea in Infermieristica) Genitori e parenti dei 19enni Localizzazione del target su Roma (localizzazione imposta da motivi di budget; l Università non ha nella propria vision natura locale) Assistenza sanitaria: Pazienti in maggioranza >40 anni senza distinzione di ceto Localizzazione del target su Roma e sull asse di sviluppo della capitale verso Pomezia e Latina 3

4 Analisi SWOT Punti di forza interni (Policlinico): il Policlinico del Campus Biomedico vanta diversi punti di forza relativi sia alle strutture all avanguardia, studiate per una maggiore efficienza nei servizi, sia alla minuziosa cura dei dettagli per mettere a proprio agio il paziente. La struttura si presenta all esterno con un rivestimento in mattoni che ha come scopo quello di rendere l ospedale una seconda casa a chi, per motivi di salute, necessita di cure lontano dalla propria abitazione. Ciò che lo differenzia dagli altri ospedali, come ad esempio il Sant Andrea, che presentano strutture imponenti e fredde, è infatti il costante obiettivo di creare un atmosfera calda e familiare. Ciò è reso possibile anche grazie alla realizzazione di ampi parcheggi interni che lasciano spazio a zone verdi visibili da ogni finestra. Tutte le camere, che per ragioni di privacy ospitano al massimo due posti letto, presentano infatti finestre luminose che si affacciano sul parco. I colori scelti per gli interni delle camere dei pazienti sono tenui e l arredamento è rifinito e di qualità. La sala di attesa dell ospedale ricorda la hall di un albergo: comodi divani, edicole e bar hanno lo scopo di rendere meno traumatico il passaggio dall ambiente esterno a quello interno, che, essendo appunto un ospedale, è legato a situazioni delicate e dolorose. 4

5 Analisi SWOT Punti di forza interni (Policlinico) Il corpo infermieristico del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico è composto esclusivamente da personale laureato. A esso sono affidati importanti compiti di coordinamento dell attività ospedaliera. Non opera secondo il principio della suddivisione per compiti, ma dell affidamento totale del paziente. Ogni paziente è seguito in modo particolare da un medico di riferimento, che coordina le consulenze delle diverse aree specialistiche e guida la verifica collegiale. Il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico offre servizi di prevenzione, diagnosi e cura, avvalendosi dell attività di ricerca dell Università, che ha un forte orientamento clinico e attinge la propria ricchezza dalla stretta collaborazione con la Facoltà di Ingegneria Biomedica. Il rapporto tra attività clinica e di ricerca è garantito non in ultimo dalla presenza del Polo di Ricerca Avanzata in Biomedicina e Bioingegneria all'interno del medesimo campus universitario. Utilizzo di strumenti tecnologici anche nelle attività quotidiane di gestione e cura dei pazienti: tutti i referti vengono archiviati su supporti informatici. Il paziente dispone dei risultati degli esami su cd-rom. Il medico di base o altri specialisti hanno tutta la cartella clinica sul pc. 5

6 Analisi SWOT Punti di forza interni (Università) La struttura è nuovissima, con ampie e comode aule e attrezzature all avanguardia Atmosfera familiare e clima disteso tra studenti e docenti sono favoriti dalla mancanza di affollamento che caratterizza le altre università, compreso il suo principale competitor, l Università Cattolica Numerose club house e salottini progettati per favorire gli incontri e lo scambio fra docenti, studiosi e studenti Utilizzo di un sistema avanzato Campus We-Com con piattaforme didattiche che permettono l'interazione e modalità di lavoro cooperativo tra studenti, docenti e tutor La classe docente è molto attenta alle problematiche degli studenti (grazie anche al fatto che un docente ha un numero limitato di allievi da seguire ->rapporto 1/11) Attività di tutoring e counseling rivolta a ciascuno studente che ne abbia bisogno Possibilità di partecipare a programmi di cooperazione nei paesi sottosviluppati 6

7 Analisi SWOT Punti di debolezza (Policlinico) Posizione periferica rispetto alla città di Roma Difficoltà di raggiungibilità con i mezzi pubblici (è previsto un solo autobus, il 707, che parte dalla fermata Eur Fermi della linea B della metropolitana di Roma) Mancanza di notorietà, dovuta sia alla recente fondazione dell ospedale, sia ad una scarsa campagna comunicazionale volta a promuovere una struttura alternativa e all avanguardia che offrisse prestazioni anche in SSN Diffidenza da parte di chi non professa la religione cattolica e considera l Ospedale un ambiente frequentato solamente da cattolici 7

8 Analisi SWOT Punti di debolezza (Università) Posizione periferica rispetto alla città di Roma Difficoltà di raggiungibilità con i mezzi pubblici (è previsto un solo autobus, il 707, che parte dalla fermata Eur Fermi della linea B della metropolitana di Roma). Questo influisce notevolmente sulle scelte dei ragazzi che preferiscono un università più centrale e maggiormente servita Sito dell Università è lo stesso di quello del Policlinico. Non permette l interattività e aumenta la percezione di distacco e chiusura nei confronti dell esterno. Mancanza di un forum o di una community gestita completamente da studenti per informare i ragazzi appena diplomati sugli aspetti positivi di chi è già da tempo iscritto e per rispondere alle domande di chi vuole saperne di più (visitando diversi siti dedicati agli studenti, ho notato che molti chiedevano informazioni sul Campus Biomedico, tuttavia chi rispondeva non sempre lo faceva positivamente. Una soluzione potrebbe essere proprio quella di creare un sito virtuale altamente interattivo per rispondere alle richieste di informazioni da parte dei ragazzi più giovani). 8

9 Opportunità (Policlinico) Analisi SWOT Migliorare la brand awareness del Policlinico, puntando sulle qualità oggettive di una struttura all avanguardia ed efficiente (a differenza dei recenti episodi di malasanità e degli sprechi della sanità nel Lazio) Puntare sull importanza sempre maggiore per i pazienti (di ceto medio-alto) di essere curati in una struttura dotata di tutti i comfort (presenza di suite che non sono disponibili in tutti gli ospedali, nemmeno in quelli privati) Sottolineare la centralità del paziente anche dal punto di vista del personale infermieristico e medico (caratteristica unica rispetto agli altri ospedali romani) Trasformare un punto di debolezza, quale la distanza dal centro di Roma, in un opportunità: il Policlinico come ospedale a contatto con la natura (attualmente è sempre più stretto il legame tra natura e benessere) Opportunità (Università) Da università semisconosciuta ed elitaria a Campus come luogo di aggregazione, formazione e crescita per ogni studente Puntare sui costi di iscrizione altamente competitivi (che in un periodo di crisi quale quello odierno vengono presi in considerazione anche dalle famiglie più agiate) che non vanno a discapito della qualità della formazione Accordi di cooperazione e partnership con altri 27 partner, tra università ed enti di ricerca europei e internazionali 9

10 Rischi (Università) Analisi SWOT Densità di offerta concorrente (Università La Sapienza, Università Tor Vergata, Università Cattolica) Alta credibilità dell Università Cattolica, che ha un target molto simile (per i Corsi di Laurea della Facoltà di Medicina e Chirurgia) Attrattività dei Politecnici del Nord (Milano e Torino) in concorrenza ai Corsi di Laurea della Facoltà di Ingegneria Rischi (Policlinico) Maggiore know-how delle strutture concorrenti in materia di erogazione di assistenza sanitaria in regime privato. Il Policlinico Gemelli, suo diretto competitor, è stato fondato infatti nel 1964 Policlinico Gemelli è più conosciuto e referenziato (per il papa Giovanni Paolo II era la sua seconda casa ) 10

11 Il Planning Strategico Analisi della concorrenza Analisi e costruzione del target Gli obiettivi di comunicazione e il ruolo dei mezzi La scelta del media mix 11

12 Analisi della Concorrenza Benchmarking Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma Punti di forza Università che gode di maggior prestigio e maggiore notorietà rispetto al Campus Docenti di alto livello e di grande fama Maggiore raggiungibilità con i mezzi pubblici Punti di debolezza Rette universitarie più costose di quelle del Campus Aule più affollate e maggior numero di studenti in rapporto ai docenti rispetto alla rilevazione fatta nel Campus 12

13 Analisi della Concorrenza Benchmarking Punti di forza Policlinico Gemelli Presenza di medici dalla fama internazionale Maggiore prestigio e notorietà rispetto al Campus E situato in un quartiere centrale di Roma Ha ospitato diversi pazienti illustri Nuovo portale interattivo (attivato nel 2006) che ha permesso un maggior dialogo con i pazienti, tanto da essere stato premiato come uno dei siti ospedalieri che si distinguono per l eccellenza dei servizi in Rete Punti di debolezza Percepito come troppo elitario dai cittadini Accuse di nepotismo da parte di alcuni ricercatori 13

14 Analisi e costruzione del Target Come è stato riportato nel brief del cliente, esiste un doppio target: Per l Università Ragazzi di 19 anni di ceto medio-alto, residenti a Roma e provincia Genitori dei ragazzi, residenti a Roma e provincia Per il Policlinico pazienti con un età superiore ai 40 anni, senza distinzione di ceto, residenti a Roma, in provincia di Roma e Latina Tra le tre tipologie di target (di mantenimento, conquista, incremento/mantenimento) la strategia media, per rispondere agli obiettivi di marketing posti dal cliente, ha deciso di puntare sul target di conquista, in quanto si tratta di persone che non sono mai state in Ospedale o che non hanno mai preso in considerazione l idea di poter frequentare l università del Campus Biomedico. Una volta conosciuto l ambiente ospedaliero e universitario che caratterizza il Campus Biomedico, il cliente rimane favorevolmente colpito e tende autonomamente a fidelizzarsi. 14

15 Obiettivi della Campagna di Comunicazione Cognitivi Generare una maggiore conoscenza e chiarezza (brand awareness) su cosa sia il Campus Biomedico sia come Università che come Policlinico Affettivi Creare coinvolgimento e partecipazione Stabilire un legame di fiducia tra il consumatore (studente/paziente) e il Campus Biomedico Conativi Aumentare il numero degli iscritti al Campus e il numero di pazienti che si rivolgono all ospedale 15

16 Caratteristiche mezzi di comunicazione STAMPA QUOT. STAMPA PERIOD. STAMPA TEC/MOV. ESTERNA FISSA/MOV. TELEVISIONE RADIO RAI CINEMA COPERTURA FREQUENZA VALUTAZIONI (GRP S) AFFOLLAMENTI SEGMENTAZIONE DUTTILITA GEOGRAFICA COSTI PRODUZIONE Fonte: La Pubblicità in Italia 16

17 Caratteristiche mezzi di comunicazione STAMPA QUOT. STAMPA PERIOD. STAMPA TEC/MOV. ESTERNA FISSA/MOV. TELEVISIONE RADIO RAI CINEMA ARGOMENTAZIONE CAPACITA ESPRESSIVA COLORE MOVIMENTO SUONO IMPATTO SCENOGRAFICO COINVOLGIMENTO EMOTIVO Fonte: La Pubblicità in Italia 17

18 La scelta del Media Mix Utilizzo integrato dei seguenti media: Out Of Home (esterna, sugli autobus, nelle stazioni della metropolitana, nelle Asl del territorio romano) Pubblicità sui quotidiani, sulla free press Spot su alcune radio più ascoltate a Roma e provincia Internet Creazione del sito Primus inter Campus Attività promozionali (evento Tutti in Campus! rivolto ai ragazzi dei licei di Roma, merchandising, circolari da mandare nelle scuole di Roma Sud e zone limitrofe) 18

19 La scelta del Media Mix Scelta dell OOH: Vantaggi: flessibilità, alto grado di ripetizione all esposizione, bassi costi, forte attrattività, minore invasività, efficacia per particolari campagne Limiti: nessuna flessibilità di selezione dell audience, limiti alla creatività del messaggio, abusivismo, ripetitività Scelta della pubblicità sulla stampa (quotidiani e free press): Vantaggi: flessibilità, tempestività, buona copertura del mercato locale, consenso e credibilità, stimolano interesse Limiti: vita brevissima, scarsa qualità delle riproduzioni, adatto più per campagne informative Scelta della pubblicità sulla stampa (periodici): Vantaggi: alta selettività, credibilità e prestigio elevato, livello qualitativo delle riproduzioni, buona memorizzazione del messaggio pubblicitario, vita lunga e discreto numero di lettori per copia Limiti: tempi di prenotazione lunghi 19

20 La scelta del Media Mix Scelta della pubblicità su Internet: Vantaggi: interattività con l utente, engagement, utenti contattati negli orari di lavoro quando si è meno esposti agli altri media, è possibile fare delle valutazioni postcampagna reali, basso costo contatto Limiti: poche testate permettono una buona copertura (coda lunga) Scelta della pubblicità sulla radio: Vantaggi: uso di massa, alta selettività geografica e demografica, buona penetrazione a livello di titolo di studio nelle fasce più acculturate, stimola emozioni, costi contenuti Limiti: presentazione esclusivamente audio, minore capacità di attirare l attenzione, esposizione transitoria, tariffe non strutturate 20

21 Il Planning Operativo Criteri e selezione dei veicoli La costruzione di un Media Plan 21

22 Campagna Affissioni Policlinico Headline: La tua salute. Il nostro impegno. Affissioni Outdoor relative al piano di comunicazione per incrementare il numero di pazienti che si rivolgono all Ospedale per le cure mediche. In primo piano un signore di circa 60 anni fotografato di spalle, è intento a guardare due figure sorridenti: un medico e un infermiera che affettuosamente si prendono cura del malato (lo stesso uomo in primo piano) presente sul letto dell ospedale. L obiettivo è quello di rassicurare il paziente. Solitamente il malato è preoccupato e mostra resistenze nell andare in ospedale (anche se è necessario ricordare che molti malati rimasti soli invece considerano l ospedale un luogo dove ricevere attenzioni e soprattutto sentirsi in compagnia). Si tende a sottolineare il clima di complicità e di conforto che il paziente riceve dalle due figure chiave dell Ospedale: il medico e l infermiere. La caratteristica che differenzia il Policlinico del Campus dagli altri ospedali consiste infatti nell assegnare ad ogni malato un unico infermiere e un medico di riferimento. La stessa headline della campagna che accompagna le affissioni tende a evidenziare, con toni delicati, l importanza della salute del malato e l impegno che tutto il personale applica nel prendersi cura dei pazienti. 22

23 Campagna Affissioni Università Headline: Il tuo futuro. La nostra promessa. Affissioni Outdoor relative al piano di comunicazione per l aumento di iscrizioni all Università. Una ragazza di profilo vestita in maniera semplice (ad esempio camicia bianca o color pastello) con le spalle rivolte verso lo spettatore, guarda uno specchio in cui rivede se stessa con il camice bianco e lo stetoscopio mentre sorride e guarda lo spettatore. L obiettivo è quello di coinvolgere i ragazzi, operando un processo di personificazione che permetta ad ognuno di riconoscersi nel soggetto raffigurato. Lo specchio in questo modo rappresenta il futuro, solitamente tempo incerto e pieno di ansia. Iscrivendosi al Campus Bio-medico, il futuro è chiaro e pieno di soddisfazioni perché l università offre la possibilità di ottenere il lavoro tanto desiderato. Stessa cosa in altre affissioni dove il protagonista è un ragazzo che si rispecchia con le sembianze di un infermiere o ingegnere. 23

24 Tecnica lenticolare affissioni Outdoor Nelle affissioni Outdoor nelle stazioni della metropolitana Marconi, San Giovanni e Piramide è previsto l utilizzo della tecnica lenticolare per rappresentare in maniera dinamica e innovativa il soggetto delle altre affissioni presenti sul territorio di Roma e provincia. In base alla differente posizione dello spettatore, si potrà guardare la ragazza in due modi diversi: il primo in cui è intenta a guardarsi nello specchio e a chiedersi (con una headline Quale sarà il mio futuro? ), il secondo in cui è ritratta nello specchio con abiti da dottoressa e nello sfondo la sede del Policlinico del Campus (con la headline Campus Biomedico di Roma. Il tuo futuro, la nostra promessa. ) Questa tecnica particolare ha lo scopo di incuriosire lo spettatore e di memorizzare maggiormente la campagna pubblicitaria, accompagnata dalle affissioni statiche e dalla pubblicità tabellare sulla stampa. 24

25 Criteri e selezione dei veicoli: Esterna Affissione Poster 6 x 3 n 8 (14 gg.) zona Latina per 6 sessioni da 14 gg. Concessionaria IGP Decaux Poster 4 x 3 n 10 (14 gg.) zona sud di Roma (Appia, Tuscolana, Eur, Marconi) per 2 sessioni da 14 gg. Concessionaria IGP Decaux Pubblicità dinamica Interno preallestito 70 x 25 sopra i finestrini dell autobus (28 gg.) 3 autovetture (linee che percorrono zona tuscolana, appia e eur) Concessionaria IGP Decaux Metropolitana Roma Sud (45 impianti 120 x 180 in 13 stazioni) per 14 gg. Concessionaria CBS Outdoor 25

26 Criteri e selezione dei veicoli: Esterna Pubblicità lenticolare Dato il costo, che si ipotizza alto, questa tecnica innovativa è prevista soltanto negli impianti presenti nelle stazioni di Piramide, Marconi, San Giovanni (per 14 gg.) Concessionaria IGP Decaux Innovate Pubblicità nelle Asl di Roma Sud Circuito Lift: possibilità di usare le porte esterne degli ascensori destinati al pubblico. Formato massimo 180 x 80 (l idea alla base di questa campagna nelle Asl prevede lo stesso soggetto presente nelle affissioni e nella pubblicità tabellare su stampa: le porte dell ascensore diventano lo sfondo dinamico su cui rappresentare il signore anziano che guarda se stesso in un letto di ospedale affiancato dal medico e dall infermiera) Concessionaria Multimedia Hospital 26

27 Criteri e selezione dei veicoli: Esterna Affissione Poster 6 x 3 n 8 [prezzo cad % sconto = 690 ] Totale x 3 rotazioni = Interna autobus 70 x 25 (3 vetture) % sconto = Poster 4 x 3 n 10 [prezzo cad % sconto = ] Totale x 2 rotazioni = Pacchetto stazioni metro Roma Sud % sconto = Impianti con tecnica lenticolare in tre stazioni metropolitane Pubblicità nelle Asl di Roma Sud

28 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Il Messaggero (concessionaria Piemme): Ha 14 edizioni: Nazionale, Roma, Metropoli, Ostia Litorale, Viterbo, Civitavecchia, Frosinone, Latina, Rieti, Pesaro, Ancona, Marche, Abruzzo, Umbria, che consolidano il suo rapporto con il territorio. Fondato nel 1878, è il quotidiano storico della capitale. Ha nel tempo consolidato la sua posizione di leadership nel mercato del Centro Italia. E il quarto tra i giornali d informazione a pagamento con lettori al giorno. Profilo lettori (Indagine Audipress 2008/1): Il 40% dei lettori ha un età compresa tra i 25 anni e i 44 anni. Circa il 61% ha una laurea o un diploma, confermando quindi che il livello di scolarità è elevato. Buono il numero dei lettori (83%) appartenenti alle classi socioeconomiche medio/medio superiore. 28

29 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Per il quotidiano Il Messaggero sono stati scelti i formati tabellari n 40 (15 moduli) e n 41 (20 moduli), poiché il soggetto rappresentato è lo stesso previsto per la campagna di affissioni. Dato il limite imposto dal budget, non è stato possibile scegliere formati medio-grandi per approfondimenti, tuttavia, riproducendo lo stesso soggetto presente sulle esterne, si rende maggiormente memorizzabile la campagna di comunicazione. 29

30 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Costo Modulo giorni feriali: % sconto = 440 Per il formato n 40 (15 moduli) sono state previste 4 inserzioni = Per il formato n 41 (20 moduli) sono state previste 4 inserzioni = Totale

31 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Leggo (Concessionaria Piemme): Si conferma leader indiscusso della free press con i suoi lettori. Nel contenitore di Leggo, che viene distribuito in tutte le stazioni ferroviarie, all ingresso delle stazioni della metropolitana,oltre che nei più importanti centri di aggregazione (università, ospedali, centri commerciali, ecc.), trovano spazio le notizie di attualità (dall Italia e dall estero), lo sport, gli spettacoli e la cronaca cittadina (di qualsiasi colore : bianca, rosa, nera). Profilo lettori (Indagine Audipress 2008/1): Equamente distribuito il lettorato maschile (55%) e quello femminile (45%). Il lettore di Leggo è giovane: il 40% ha un età compresa tra i 25 e i 44 anni e il 21% ha un età inferiore ai 25 anni. Il 50% ha una laurea o un diploma. 31

32 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Per la free press Leggo, sono stati scelti i formati tabellari n 9 (18 moduli) e n 12 (24 moduli), poiché il soggetto rappresentato è lo stesso previsto per la campagna di affissioni. Dato il limite imposto dal budget, non è stato possibile scegliere formati mediograndi per approfondimenti, tuttavia riproducendo lo stesso soggetto presente sulle esterne si rende maggiormente memorizzabile la campagna di comunicazione. 32

33 Criteri e selezione dei veicoli: Stampa Costo Modulo % sconto = 200 Per il formato n 9 (18 moduli) sono state previste 6 inserzioni = Per il formato n 12 (24 moduli) sono state previste 4 inserzioni = Totale

34 Proposta per la campagna sulle radio Rumore di fondo (simile al rumore della campanella a fine lezione): DRIIIIN!!!! Voce femminile: Ultimo giorno di liceo. Tutti mi chiedono: - E ora, che farai? Ma io ho già deciso. Voglio realizzare il mio sogno di bambina: diventare medico. Voce maschile (tono autorevole): Campus Biomedico di Roma. Il tuo futuro. La nostra promessa. Questa campagna mostra una forte continuità con la campagna di affissioni destinate al target giovanile. Il suo obiettivo è rendere esplicito e continuo il legame tra la professione medica a cui la ragazza aspira e la concreta realizzazione del suo sogno attraverso il Campus. Da notare l ellissi intenzionale tra la prima parte e la seconda. La ragazza non dichiara apertamente di voler frequentare il Campus, sia per non elogiare direttamente l università, sia per sottolineare come non esistano alternative valide: è l unica università che le permette di realizzare un sogno e come tale non ha bisogno di essere nominata. Poiché si tratta di una pubblicità tabellare della durata di 30 secondi, la parte finale è dedicata alla promozione dell iniziativa Tutti in Campus! e del sito internet dove si possono trovare tutte le informazioni necessarie primusintercampus.it al fine di stimolare l approfondimento su cosa sia il Campus. E preferibile usare la stessa voce della ragazza che introduce lo spot al fine di rendere il tutto omogeneo e circolare. Nelle altre pubblicità di 15 secondi non è previsto l approfondimento. 34

35 Criteri e selezione dei veicoli: Radio Profilo ascoltatori del giorno medio (dati Audiradio 1 sem 2009): Radio Subasio 22% anni 62% anni 83% Centro Italia Radio Rock 25% anni 70% anni 95% Centro Italia Dimensione Suono Roma 27% anni 59% anni 98% Centro Italia Dimensione Suono Due 17% anni 61% anni 100% Centro Italia 35

36 Criteri e selezione dei veicoli: Radio Profilo ascoltatori del giorno medio (dati Audiradio 1 sem 2009): Ram Power 23% anni 73% anni 99% Centro Italia Radio Suby 30% anni 58% anni 100% Centro Italia Radio Globo 41% anni 57% anni 100% Centro Italia 36

37 Formati e frequenza Tabellare durata 30 (frequenza 1 al giorno, la mattina alle 9:00) Tabellare durata 15 (frequenza 2 al giorno, il pomeriggio alle 16:00 e alle 18:00) Da ripetersi in ogni radio per otto giorni nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno. Costo Totale previsto:

38 Criteri e selezione dei veicoli: Internet Studenti.it (Banzai Adv.) Il suo database ad oggi conta iscritti, a fronte di 30 milioni di page views e oltre 2 milioni di utenti unici al mese. University.it (ADV Company) Con oltre utenti registrati appartenenti alla comunità (20% degli studenti universitari italiani), oltre documenti appunti pubblicati, oltre news mensili dedicate al mondo universitario e circa di singoli utenti del sito ogni mese è considerata la più importante comunità universitaria indipendente d Italia. Studentville.it (CalWeb) Nel Marzo 2008 StudentVille.it vince il premio WWW de "Il sole24ore" come miglior sito nella e categoria Toys, Kids e Teens. 38

39 Criteri e selezione dei veicoli: Internet Per i siti sopraelencati sono previsti i seguenti formati: Rich Media Box 300 x 250 secondo il CPM Leaderboard expanding secondo il CPM Box Top secondo il CPM Creazione di un mini sito con test Qual è il tuo futuro? sul sito internet studenti.it Direct (dopo aver partecipato al gioco-test Qual è il tuo futuro? ) Totale costi

40 Campagna su Internet Qual è il tuo futuro? Realizzare un test a domande multiple sulla personalità del visitatore, sulle sue aspirazioni, ma anche relative alle caratteristiche professionali dei laureati al Campus Biomedico Al termine del test, visualizzazione del profilo che più corrisponde alle risposte date: nel futuro sarai medico (con relativa specializzazione), infermiere, ingegnere, nutrizionista.. Per poter effettuare il test, è necessario fare una breve registrazione inserendo l indirizzo di posta elettronica. A test ultimato, verrà inviata una direct in cui si spiega, con parole semplici e accattivanti, cosa è il Campus Biomedico, le sue specificità, come potersi iscrivere al test d ingresso. 40

41 Creazione del sito Primus inter Campus Come è stato accennato nell analisi SWOT, molti ragazzi in procinto di scegliere quale università sia più adatta per determinati studi scientifici (medicina, infermieristica, ingegneria ecc ) cercano informazioni su internet sul Campus Biomedico, ricevendo risposte non del tutto positive soprattutto da chi, frequentando università concorrenti (principalmente Cattolica e S. Raffaele), decanta le virtù dell università di appartenenza. Il problema è facilmente risolvibile creando un sito, collegato tramite link al sito istituzionale altamente interattivo e dalla grafica accattivante che ha come fine quello di diminuire la distanza tra il Campus e i ragazzi appena diplomati. Il sito dovrà essere interamente gestito dagli studenti che frequentano abitualmente il Campus e si pone come un sito alternativo a quello istituzionale, più fresco e vivace. L università è un luogo in cui imparare, formarsi ma anche crescere e confrontarsi con gli altri ragazzi. Ovviamente deve essere uno spazio ricco di informazioni e approfondimenti, con lo scopo di coinvolgere i ragazzi (si tratta di 19enni..) e instaurare una relazione profonda con l università. 41

42 Creazione del sito Primus inter Campus Si potrebbe giocare sulla parola Campus, sinonimo di comunità, appartenenza e valorizzarla alla luce di altri termini di origine latina con cui potrebbe essere associata. La proposta di chiamare il sito Primus inter Campus nasce dall idea di associare due parole che apparentemente sembrano distanti tra loro: il primato, e quindi l eccellenza, e l idea di comunità e di uguaglianza. L obiettivo principale dell Università Campus Biomedico consiste infatti nel creare figure professionali altamente competenti e allo stesso tempo umili e disposte a collaborare tra loro per raggiungere un unico obiettivo: la cura dell uomo. Alcuni esempi di aree tematiche presenti nel sito: Focus dal Campus potrebbe essere un area dedicata alle notizie di particolare rilievo provenienti dall università; I plus del Campus una sezione dedicata ai vantaggi di essere uno studente del Campus; Bonus del Campus, un area dedicata alle diverse iniziative a favore degli studenti più bisognosi e/o meritevoli proposte dall Università. 42

43 Giornata di orientamento Tutti in Campus! Giornata di orientamento e di visita al Campus Biomedico destinata ai ragazzi dell ultimo anno dei licei (classico, scientifico ecc) di Roma e dei comuni a sud della capitale nel mese di Maggio. Questa iniziativa va promossa sia sul sito ufficiale sia sul sito Altro metodo per promuovere l iniziativa consiste nell inviare ai licei circolari destinate ai presidi, in cui si invitano le classi dell ultimo anno a partecipare a questa giornata di orientamento. L evento ha come principale finalità quella di far conoscere il Campus ai ragazzi e migliorarne l immagine, in quanto risulta essere percepito dall esterno come un università chiusa e destinata soltanto a chi ha determinate possibilità economiche o conoscenze. Il sito si presta particolarmente all iniziativa, in quanto si possono sfruttare gli ampi spazi di verde per gli stand e i punti informativi in cui distribuire gadget simpatici con il logo del Campus. 43

44 Merchandising Esempi di gadget da regalare agli studenti (tutti dovranno avere il logo del Campus Biomedico ed essere accompagnati dalla scritta Il tuo futuro. La nostra promessa. ): Astucci portapenne a forma di valigia per il pronto soccorso Radiolina portatile provvista di cuffie con le sembianze di uno stetoscopio Chiavetta USB, da usare come bracciale, raffigurante un cerotto Abbassalingua da usare come segnalibro Contapassi a forma di misuratore della pressione digitale Gomma per cancellare a forma di capsula Penna con una piccola torcia all estremità 44

LA PIANIFICAZIONE MEZZI

LA PIANIFICAZIONE MEZZI LA PIANIFICAZIONE MEZZI Appunti di Pubblicità e Marketing Dispensa redatta dal Prof. Marco Galdenzi ad uso degli studenti del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione Anno accademico 2011/2012 LE

Dettagli

Parte IV Il communication mix

Parte IV Il communication mix Parte IV Il communication mix Cap.11 Advertising Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2012-2013 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cos è la pubblicità Storicamente rappresenta l industrializzazione

Dettagli

Profilo dei media in Italia. di Emanuele Gabardi

Profilo dei media in Italia. di Emanuele Gabardi Profilo dei media in Italia di Emanuele Gabardi Potenzialità dei mezzi (% di penetrazione) Mezzi Base Adulti 14+ Resp. Acq. TV 1 giorno 84 89 Radio 1 giorno 68 59 1 settimana 81 75 Quotidiani 1 giorno

Dettagli

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA

STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA STRUMENTI PER UNA COMUNICAZIONE INTEGRATA dal 1980 NE NW W SW SE S E Lo scopo principale di una strategia di comunicazione è quello di consentire alla tua azienda di raggiungere in modo più efficiente

Dettagli

Profilo dei media in Italia. di Emanuele Gabardi!

Profilo dei media in Italia. di Emanuele Gabardi! Profilo dei media in Italia di Emanuele Gabardi! Potenzialità dei mezzi (% di penetrazione) Mezzi Base Adulti 14+ Resp. Acq. TV 1 giorno 84 89 Radio 1 giorno 68 59 1 settimana 81 75 Quotidiani 1 giorno

Dettagli

LABORATORIO DI STRATEGIE PUBBLICITARIE, PUBBLICITÀ SOCIALE, MEDIA PLANNING

LABORATORIO DI STRATEGIE PUBBLICITARIE, PUBBLICITÀ SOCIALE, MEDIA PLANNING LABORATORIO DI STRATEGIE PUBBLICITARIE, PUBBLICITÀ SOCIALE, MEDIA PLANNING 24 APRILE 2013 Prof. Paola Panarese Strategia Una strategia è un piano d'azione di lungo termine volto a impostare e coordinare

Dettagli

Repubblica & Espresso Total Audience

Repubblica & Espresso Total Audience Repubblica & Espresso Total Audience 1 Total Audience è un mezzo di comunicazione: NUOVO che risponde alla sempre maggiore esigenza di MULTIMEDIALITA 2 Il bisogno di multimedialità È sempre più difficile

Dettagli

Facciamo CRESCERE il Vostro business

Facciamo CRESCERE il Vostro business Facciamo CRESCERE il Vostro business Chi Siamo Perla Studio è un agenzia di comunicazione. E dal 2000 che si occupa di pubblicità sotto ogni forma e con qualsiasi strumento: Design Internet Advertising

Dettagli

Parte IV Il communication mix

Parte IV Il communication mix Parte IV Il communication mix Cap.11 Advertising Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 11 Advertising Cos è la pubblicità Storicamente

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo INDICE GENERALE 1. LA NOSTRA SOLUZIONE 2. GLI UTENTI VOLAGRATIS 3. IL NOSTRO

Dettagli

IL PIANO DI COMUNICAZIONE

IL PIANO DI COMUNICAZIONE Roma, 23 giugno 2011 Sala Liri Regione Lazio IL PIANO DI COMUNICAZIONE POR FESR Lazio 2007/2013 Anna Schiavone Responsabile Comunicazione POR FESR Lazio 2007/2013 Presupposti Trasparenza (informazioni

Dettagli

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work

Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale. Pubblicità e strategie di comunicazione integrata. Project Work Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Project Work Ogni gruppo lavorerà come se fosse un agenzia di consulenza incaricata di valutare le attività

Dettagli

Pubblicità e Relazioni Pubbliche

Pubblicità e Relazioni Pubbliche Pubblicità e Relazioni Pubbliche Attenta analisi d ambiente e del mercato, dei consumatori e del prodotto Marketing OBIETTIVI: Immagine Espansione Quantitativa Crescita dell immagine Uso strumenti pubblicitari

Dettagli

Il flusso di lavoro in un agenzia media

Il flusso di lavoro in un agenzia media Il flusso di lavoro in un agenzia media Il flusso di lavoro in un agenzia media Il Brief del Cliente Il planning strategico Analisi della concorrenza Analisi e costruzione del target Gli obiettivi di comunicazione

Dettagli

WEB ADVERTISING - Listino 2011 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.3505222 - Fax: 030.2451005

WEB ADVERTISING - Listino 2011 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.3505222 - Fax: 030.2451005 1 Gentile inserzionista, Mega Italia Media opera da oltre 20 anni nel mercato della sicurezza e fino dal 1995 utilizza internet come strumento privilegiato di contatto con i potenziali clienti dei propri

Dettagli

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Materiale didattico a cura di ALFONSO SIANO Università degli Studi di Salerno sianoalf@unisa.it 2010 1 Piano di comunicazione MARKETING

Dettagli

Piano di Comunicazione a cura dell Ufficio Stampa di Fiera Milano Spa aggiornato all 1 febbraio 2013

Piano di Comunicazione a cura dell Ufficio Stampa di Fiera Milano Spa aggiornato all 1 febbraio 2013 Piano di Comunicazione a cura dell Ufficio Stampa di Fiera Milano Spa aggiornato all 1 febbraio 2013 La manifestazione TranspotecLogitec, la manifestazione fieristica dedicata ad autotrasporto e logistica

Dettagli

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE FINALITA far conoscere, differenziare e fare memorizzare il prodotto e la marca ad accrescerne il valore percepito (significati simbolici, segnali di valore) La differenziazione

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

parlargli con che mezzo con quale intensità

parlargli con che mezzo con quale intensità 4.2.3 Il Piano di Il piano di integra le diverse attività di con l'obiettivo della soddisfazione del cliente Il tipo di pubblico da raggiungere con la determina contenuto e medium del messaggio Per una

Dettagli

LE DEFINIZIONI MEDIA

LE DEFINIZIONI MEDIA DEFINIZIONI MEDIA LE DEFINIZIONI MEDIA Copertura Netta o Net Reach Frequenza Media / OTS GRP s Copertura Efficace o Effective Reach Distribuzione di frequenza Share Indici di Concentrazione COPERTURA NETTA

Dettagli

CASE STUDY Il sito web dell Istituto Clinico Humanitas

CASE STUDY Il sito web dell Istituto Clinico Humanitas Seminario Marketing sociale e Comunicazione per la salute Torino, 27 28 febbraio 2008 CASE STUDY Il sito web dell Istituto Clinico Humanitas Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute

Dettagli

EDILIO crea opportunità di business

EDILIO crea opportunità di business EDILIO crea opportunità di business LUOGO D INCONTRO TRA PROFESSIONISTI E AZIENDE Listino Pubblicità 2014 EDILIO: testata giornalistica, network, community. Uno strumento per la tua azienda Edilio.it è

Dettagli

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina:

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Sabato Sera edizione Imola Distribuito a Imola, Castel del Rio, Fontanelice, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Dozza, Mordano

Dettagli

WEB ADVERTISING - Listino 2012 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.2650661 - Fax: 030.2151005

WEB ADVERTISING - Listino 2012 www.puntosicuro.it - adv@puntosicuro.it - Tel. 030.2650661 - Fax: 030.2151005 1 Gentile inserzionista, Mega Italia Media opera da oltre 20 anni nel mercato della sicurezza e fino dal 1995 utilizza internet come strumento privilegiato di contatto con i potenziali clienti dei propri

Dettagli

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION

SOLUTIONS POSITIV MENTE COMMUNICATION SOLUTIONS POSITIV @ MENTE M A R K E T I N G COMMUNICATION SIAMO un gruppo della modernità professionale del Marketing, della Comunicazione e della Tecnologia che fonda le sue radici nella cooperazione

Dettagli

what your brand wants B2B Communication

what your brand wants B2B Communication BB Communication Comunicazione glob ale, soluzione unica Abbiamo sviluppato nel tempo una specifica esperienza nelle attività di comunicazione più efficaci per le aziende che operano in mercati Business

Dettagli

Infoclip SRL. Marketing & Promotion. www.infoclip.it

Infoclip SRL. Marketing & Promotion. www.infoclip.it Infoclip SRL Marketing & Promotion www.infoclip.it Maggio 2008 La nostra missione La Missione nostra missione Organizzare campagne di vendita, promozione e comunicazione aziendali verso il target giovanile-studentesco

Dettagli

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015

La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione. Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 La Campagna di informazione e comunicazione: ideazione, monitoraggio e valutazione Davide Bergamini Roma 24 giugno 2015 GLI ATTORI DELLA COMUNICAZIONE 1 MEDIA MODERNI, CONTEMPORANEI E UGC: il bombardamento

Dettagli

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE. Prof. Giancarlo Ferrero 1

LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE. Prof. Giancarlo Ferrero 1 LE POLITICHE DI COMUNICAZIONE Prof. Giancarlo Ferrero 1 FINALITA Le politiche di comunicazione sono principalmente rivolte a: far conoscere, differenziare e fare memorizzare il prodotto e la marca ad accrescerne

Dettagli

Radio 24 Nuova Offerta Tabellare on air e on line. System24 Concessionaria di pubblicità Sole24ore

Radio 24 Nuova Offerta Tabellare on air e on line. System24 Concessionaria di pubblicità Sole24ore Radio 24 Nuova Offerta Tabellare on air e on line 1 Radio 24 Moduli IMPACT 2 FORMATI DEI MODULI IMPACT di RADIO24 on air A seconda delle diverse esigenze di comunicazione e possibile scegliere il formato

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile viaggiare. Indice 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO TECA DEL MEDITERRANEO Cap.12 Raggiungere nuovi clienti attraverso il marketing digitale

Dettagli

1. Profilo. 2. Comunicazione e Immagine. 3. Servizi editoriali. 4. Internet e web marketing. 5. Advertising e promotional. 6. Eventi e allestimenti

1. Profilo. 2. Comunicazione e Immagine. 3. Servizi editoriali. 4. Internet e web marketing. 5. Advertising e promotional. 6. Eventi e allestimenti comunica la 1. Profilo 2. Comunicazione e Immagine 3. Servizi editoriali 4. Internet e web marketing 5. Advertising e promotional 6. Eventi e allestimenti Conoscere e comprendere il proprio modo di comunicare,

Dettagli

Communication mix - Advertising

Communication mix - Advertising Economia e Tecnica della Comunicazione Aziendale Communication mix - Advertising Lezione 11 Pubblicità Qualunque forma di presentazione e promozione non personale di idee, beni o servizi svolta dietro

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE MEZZI

LA PIANIFICAZIONE MEZZI LA PIANIFICAZIONE MEZZI Appunti di tecnica della comunicazione pubblicitaria Dispensa redatta dal Prof. Marco Galdenzi ad uso degli studenti del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione Anno accademico

Dettagli

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi

Index. Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi Index Profilo Mission Studio Grafico Agenzia Grafica Internet Multimedia Service Perchè affidarsi a noi 2 La comunicazione è questione di tono. 3 Profilo Dal 2003 lo studio mpa si occupa di comunicazione,

Dettagli

SOLUZIONI E SERVIZI PER LA RICERCA DI PERSONALE

SOLUZIONI E SERVIZI PER LA RICERCA DI PERSONALE SOLUZIONI E SERVIZI PER LA RICERCA DI PERSONALE Summary Chi siamo Il portale Il processo di candidatura Il portale in numeri La ricerca di annunci I canali tematici Il network internazionale Soluzioni

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma

UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma UNIVERSITÀ CATTOLICA del SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli - Roma OSPEDALE COTTOLENGO - Torino Corso di Laurea in Infermieristica Corso infermieri guida di tirocinio novembre 2014

Dettagli

Corso di Marketing Lezione 14 La comunicazione Prof. Elena Cedrola

Corso di Marketing Lezione 14 La comunicazione Prof. Elena Cedrola Corso di Marketing Lezione 14 La comunicazione Prof. Elena Cedrola elena.cedrola@unimc.it www.economiamc.org/cedrola 1 Una definizione di comunicazione La comunicazione è stata definita come un processo

Dettagli

Quality prospect media

Quality prospect media Quality prospect media La concessionaria digitale GEKOADV è la Concessionaria digitale di Digital Metrics. Il suo compito principale è quello di selezionare e offrire ai Clienti del media digitale qualificato

Dettagli

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO

TRASFORMIAMO OGNI CONTATTO IN CONTATTO ATTIVO CLIC web searching people social media marketing display adv SEO search engine optimization pay per click analytics DEM Newslettering Web Performance (Pay per Lead, Pay per Sale) social media marketing

Dettagli

Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani

Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani presenta il nuovo progetto multicanale dedicato al settore manifatturiero Idee e strumenti per l impresa manifatturiera del domani IL PROGETTO E I CONTENUTI Le aziende manifatturiere rappresentano la spina

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli e le migliori soluzioni per viaggiare. del titolo INDICE GENERALE 1. LA NOSTRA SOLUZIONE 2. GLI UTENTI VOLAGRATIS 3. IL NOSTRO

Dettagli

utenti inserzionisti aziende L utente L inserzionista Servizi business per le aziende

utenti inserzionisti aziende L utente L inserzionista Servizi business per le aziende LA STORIA nasce a Marzo del 2005, e si consolida, dopo un paio di mesi, grazie all aiuto di uno staff dinamico e attento che in breve tempo ha permesso la partenza del portale. Ioregalo ha riscontrato

Dettagli

Pubblicità e promozione

Pubblicità e promozione Pubblicità e Promozioni Relatore: Andrea Baioni (abaioni@abstudio.it) Pubblicità e promozione Consiste nello sviluppo e nell invio di messaggi diretti ad un destinatario specifico E efficace quando il

Dettagli

Tavola 5.1 Alunni iscritti nelle scuole statali, anno 2007/08 e 2006/07 Infanzia Primaria Sec. I grado Sec. II grado Totale PROVINCIA

Tavola 5.1 Alunni iscritti nelle scuole statali, anno 2007/08 e 2006/07 Infanzia Primaria Sec. I grado Sec. II grado Totale PROVINCIA 5 ISTRUZIONE In questo capitolo sono presentati i dati sull istruzione scolastica ed universitaria, i dati provengono dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca, che ora accorpa il

Dettagli

Ruolo e competenze dei media nella gestione di una corretta informazione nella stampa Le campagne La comunicazione dell incertezza

Ruolo e competenze dei media nella gestione di una corretta informazione nella stampa Le campagne La comunicazione dell incertezza Ruolo e competenze dei media nella gestione di una corretta informazione nella stampa Le campagne La comunicazione dell incertezza Mirella Taranto Capo Ufficio Stampa ISS Roma FNSI 23 Giugno 2016 SCIENZA

Dettagli

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI:

LA FORMULA. TERZA PARTE: DOVE TROVARLI Indirizzi e recapiti per viaggiare sicuri. I QUADERNI SI ARTICOLANO IN TRE PARTI: LA FORMULA PROFILO EDITORIALE: La collana de I Quaderni della Comunicazione nasce come una guida mensile rivolta alle Aziende per aiutarle a orientarsi nei diversi meandri della comunicazione commerciale.

Dettagli

RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Progetto C.2 Sviluppo di modelli per la realizzazione di interventi di efficienza

RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Progetto C.2 Sviluppo di modelli per la realizzazione di interventi di efficienza Accordo di Programma MSE-ENEA RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Area: : Razionalizzazione e Risparmio nell uso dell energia elettrica Progetto C.2 Sviluppo di modelli per la realizzazione di interventi di efficienza

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

Cosa sapevamo ad oggi

Cosa sapevamo ad oggi #trivagoqualitytest Cosa sapevamo ad oggi 2 Il sistema delle recensioni ci dice come siamo percepiti nel mercato non solo Ci aiuta a posizionarci nei ranking dei portali Ci consente di lavorare sulla brand

Dettagli

MISSION E STORIA. La nostra Mission: La Scienza per l Uomo. L istituzione e la sua organizzazione. Quattro tappe della nostra storia

MISSION E STORIA. La nostra Mission: La Scienza per l Uomo. L istituzione e la sua organizzazione. Quattro tappe della nostra storia MISSION E STORIA La nostra Mission: La Scienza per l Uomo L Università Campus Bio-Medico di Roma promuove strutture integrate d insegnamento, ricerca e assistenza sanitaria, perseguendo come fine ultimo

Dettagli

LA FUNZIONE DEL TUTOR NEI PROCESSI DI FORMAZIONE

LA FUNZIONE DEL TUTOR NEI PROCESSI DI FORMAZIONE LA FUNZIONE DEL TUTOR NEI PROCESSI DI FORMAZIONE La formazione degli adulti Condurre gruppi di lavoro di adulti professionalizzati Il ruolo del tutor nella formazione degli adulti Le caratteristiche della

Dettagli

CONVENZIONE PER REALIZZAZIONE DEL CORSO DI ALTA FORMAZIONE PROJECT MANAGEMENT and INNOVATION tra La Sapienza, Università di Roma, con sede in Roma, Piazzale Aldo Moro, 5 Cod. Fisc. 80209930587 e Part.

Dettagli

CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO

CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO Prima rilevazione nell istituto comprensivo Virgilio di Roma a cura di Pietro Lucisano Università degli studi di Roma La Sapienza, con la collaborazione di Emiliane

Dettagli

EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO

EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO ADMORE srl ADEVENTI EVENTI, CONVEGNI, ESPOSIZIONI: UN TEAM SPECIALIZZATO Nella creazione degli eventi, ADmore con i suoi professionisti permette la realizzazione tecnica di: GRAFICA FOTOGRAFIA VIDEO PRODUZIONI

Dettagli

Paolo Marolla UOC Oncologia Medica 2 ex Oncologia Geriatrica IFO - Istituto Regina Elena

Paolo Marolla UOC Oncologia Medica 2 ex Oncologia Geriatrica IFO - Istituto Regina Elena LA SALUTE DEL CITTADINO AL CENTRO DELLA GOVERNANCE LE RETI INTEGRATE Paolo Marolla UOC Oncologia Medica 2 ex Oncologia Geriatrica IFO - Istituto Regina Elena I PAZIENTI ONCOLOGICI Chirurgici Radioterapici

Dettagli

Cosa si intende per pubblicità

Cosa si intende per pubblicità Cosa si intende per pubblicità ADV: creare un messaggio ed inviarlo a qualcuno che a sua volta avrà una reazione. SOGGETTTO MEDIATICO A PAGAMENTO!!! Advertising: TV, RADIO, CARTA STAMPATA, MURALES INTERNET!!

Dettagli

www.blitzcomunicazione.it

www.blitzcomunicazione.it www.blitzcomunicazione.it SERVIZI Quotidianamente siamo sottoposti a dinamiche di comunicazione pubblicitaria in continuo fermento e rapida mutazione. Nasce in noi l esigenza d interpretare il messaggio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giuseppe Marmo marmogiuseppe@tiscali.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

Circuito di tornei FIT di tennis limitato alla 3^ Categoria 3 Gruppo. Gare di singolare maschile / femminile doppio maschile

Circuito di tornei FIT di tennis limitato alla 3^ Categoria 3 Gruppo. Gare di singolare maschile / femminile doppio maschile Presentazione 1^ Edizione MILANO TENNIS TOUR Gennaio Ottobre 2017 Opportunità di Sponsorizzazione Strumenti promozionali Visibilità dello sponsor Livelli di sponsorizzazione Circuito di tornei FIT di tennis

Dettagli

LE AFFISSIONI LEGNANI SILVIA

LE AFFISSIONI LEGNANI SILVIA LE AFFISSIONI Pubbl. esterna LE AFFISSIONI Pubbl. interna 1. Affissioni quattordicinali a) affissione statica carta! foglio base: cm. 70 x 100.! Sono possibili diverse combinazioni! fino ai poster:! cm.

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE Pianificazione di comunicazione e marketing.

PIANO DI COMUNICAZIONE Pianificazione di comunicazione e marketing. PIANO DI COMUNICAZIONE Pianificazione di comunicazione e marketing. Si presenta di seguito un piano di azioni commerciali finalizzate all apertura di un format (Osteria di Pinocchio, Pinochcio happy food

Dettagli

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA IN SALA OPERATORIA

LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA IN SALA OPERATORIA PER PERSONALE INFERMIERISTICO LA DOCUMENTAZIONE INFERMIERISTICA IN SALA OPERATORIA 7 OTTOBRE 2009, Milano RICHIESTO ACCREDITAMENTO NAZIONALE ECM ORARI: 9:00 13:00; 14:00 18:00 SEDE: MIP Politecnico di

Dettagli

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro

Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Giocare responsabilmente si può - L impegno di Lottomatica per un gioco responsabile e sicuro Lottomatica: il progetto Lottomatica da 7 anni realizza un Programma di Gioco Responsabile attraverso il quale

Dettagli

Il bambino ospedalizzato: competenze socio-psico-pedagogiche per attività in reparti ospedalieri

Il bambino ospedalizzato: competenze socio-psico-pedagogiche per attività in reparti ospedalieri Il bambino ospedalizzato: competenze socio-psico-pedagogiche per attività in reparti ospedalieri Master Universitario di primo livello Facoltà di Scienze della Formazione Direzione: prof. Clemente Lanzetti,

Dettagli

il programma che si prende cura della tua salute

il programma che si prende cura della tua salute il programma che si prende cura della tua salute A proposito di salute Prendersi cura è più che curare Vivere bene e più a lungo possibile è da sempre il primo desiderio di ogni uomo. Un numero sempre

Dettagli

Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale MARKETING DEL TURISMO. Lezione 16 12 maggio 2010

Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale MARKETING DEL TURISMO. Lezione 16 12 maggio 2010 Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale MARKETING DEL TURISMO Lezione 16 12 maggio 2010 . IMBUTO PROMOZIONALE informazioni PUBBLICHE RELAZIONI No vendita, ma modificazione atteggiamento,

Dettagli

Il ruolo dei mass media nella lotta al fumo

Il ruolo dei mass media nella lotta al fumo Il ruolo dei mass media nella lotta al fumo di Matteo Garuti MASS MEDIA = Prerogative dei mass media - vasto pubblico - incisività - ripetitività - basso impegno per l attezione mezzo di comunicazione

Dettagli

Volagratis: : un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: : un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: : un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Bravofly Group ha un progetto

Dettagli

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica.

Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Cos è ICTv? ICTv è la nuova WebTv interamente dedicata alla tecnologia e all informatica. Gratuita, ricca di contenuti e in italiano, la WebTv risponde alla domanda di contenuti multimediali dei navigatori

Dettagli

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE E stata fondata da Padre Agostino Gemelli nel 1921 E presente in 4 città: Milano,

Dettagli

Guida per gli inserzionisti

Guida per gli inserzionisti Guida per gli inserzionisti Perché un giornale online? I giornali online, grazie all affermarsi del web, stanno diventando il principale strumento per la distribuzione e la fruizione delle informazioni.

Dettagli

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Povertà e diritto alla salute La salute diseguale: aspetti sociali della tutela della salute Concetta M. Vaccaro Responsabile welfare e salute

Dettagli

LA DIGITAL OOH NELL EXPO. Per esserci dove tutto avviene, per farsi vedere dove il mondo si fa vedere: l affissione nell Expo

LA DIGITAL OOH NELL EXPO. Per esserci dove tutto avviene, per farsi vedere dove il mondo si fa vedere: l affissione nell Expo LA DIGITAL OOH NELL EXPO Per esserci dove tutto avviene, per farsi vedere dove il mondo si fa vedere: l affissione nell Expo LA DIGITAL OOH NELL EXPO Durante i 184 giorni di esposizione sono attesi circa

Dettagli

L AUDIT INTERNO: L ANALISI DI COMPETITIVITÀ

L AUDIT INTERNO: L ANALISI DI COMPETITIVITÀ L AUDIT INTERNO: L ANALISI DI COMPETITIVITÀ Il caso in esame di un impresa che opera nella maglieria maschile, mette in evidenza una debolezza della prestazione in due fattori competitivi chiave (qualità

Dettagli

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS

AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE AD COMUNICATIONS COMPANY PROFILE SCHEDA TECNICA Campagne mirate di e-mail marketing. L e-mail marketing è un mezzo che consente di ottenere in modo continuo nuovi flussi di contatti commerciali qualificati e mirati (ovvero

Dettagli

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI IL GIORNALE Il termine giornale deriva da giorno. Tra i giornali distinguiamo i periodici (settimanali, quindicinali, mensili, trimestrali ecc.) e i quotidiani (dal latino cotidie che significa ogni giorno

Dettagli

LE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE FINANZIARIO

LE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE FINANZIARIO LE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE NEL SETTORE FINANZIARIO Anna Zinola Università degli Studi di Pavia Roma, 7 novembre 2005 Agenda Lo scenario di riferimento Le tendenze della comunicazione nel settore finanza

Dettagli

ndagine presso le sezioni di corso di Diploma Universitario per Infermiere (studenti del I anno) Università degli Studi di Milano, novembre 1999

ndagine presso le sezioni di corso di Diploma Universitario per Infermiere (studenti del I anno) Università degli Studi di Milano, novembre 1999 S PAZIO UNIVERSITÀ I 2 Indagine Abacus di Giovanni Muttillo Francesco Fanari Laura Aletto Maurizio Neri ndagine presso le sezioni di corso di Diploma Universitario per Infermiere (studenti del I anno)

Dettagli

PUBLIEDI DIGITAL LEADERSHIP E INNOVAZIONE PER LA TUA COMUNICAZIONE SUI NUOVI MEDIA

PUBLIEDI DIGITAL LEADERSHIP E INNOVAZIONE PER LA TUA COMUNICAZIONE SUI NUOVI MEDIA PUBLIEDI DIGITAL LEADERSHIP E INNOVAZIONE PER LA TUA COMUNICAZIONE SUI NUOVI MEDIA PER OGNI TUO OBIETTIVO ABBIAMO LA RISPOSTA GIUSTA CROSSMEDIA NATIVE CREARE UNA CAMPAGNA DI SUCCESSO SIGNIFICA IRROBUSTIRE

Dettagli

Venezia 27 Maggio 2010. Dott. Amedeo Lattanzi

Venezia 27 Maggio 2010. Dott. Amedeo Lattanzi Venezia 27 Maggio 2010 Dott. Amedeo Lattanzi Partendo dal presupposto che la maggior parte dei cancri cervicali, nei paesi industrializzati, interessa donne non in screening o a ridotta partecipazione,

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ABITARE Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.12 Raggiungere

Dettagli

CI SONO MODI MIGLIORI PER FARSI NOTARE ADV BOSCOLO advertising & promotion service Partiamo da una vostra idea per creare un mondo di soluzioni! La nostra missione è creare, sviluppare e attivare campagne

Dettagli

Strategia. Strategia di rilancio. Strategie del ciclo di vita. Strategie di sell-in e sell-out. Strategie di sell-out PUBBLICITÀ E STRATEGIE

Strategia. Strategia di rilancio. Strategie del ciclo di vita. Strategie di sell-in e sell-out. Strategie di sell-out PUBBLICITÀ E STRATEGIE PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA Strategia Esistono diversi tipi di strategia di marketing, da cui discendono diversi tipi di strategia di comunicazione: di posizionamento corporate/di

Dettagli

BRIEF. Eventi Non Convenzionali

BRIEF. Eventi Non Convenzionali ALL. 1 BRIEF Eventi Non Convenzionali Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha l esigenza di individuare una società specializzata cui affidare la realizzazione di eventi non convenzionali secondo le modalità

Dettagli

COM-PA 8 novembre 2006 Sintesi dell intervento del Dott. Carlo Bianchessi

COM-PA 8 novembre 2006 Sintesi dell intervento del Dott. Carlo Bianchessi COM-PA 8 novembre 2006 Sintesi dell intervento del Dott. Carlo Bianchessi Ringrazio per l invito a partecipare a questo convegno. Nel mio intervento, svilupperò la case-history di un progetto su cui stiamo

Dettagli

Progetto di comunicazione nell ambito del progetto Interreg DESIRE sul prodotto. Servomuto

Progetto di comunicazione nell ambito del progetto Interreg DESIRE sul prodotto. Servomuto Progetto di comunicazione nell ambito del progetto Interreg DESIRE sul prodotto Servomuto Versione 2 kreativkraft Agosto 2012 1. Situazione di partenza L Austria è il Paese del legno per eccellenza e vanta

Dettagli

DA 25 ANNI AL SERVIZIO DELLA SCUOLA

DA 25 ANNI AL SERVIZIO DELLA SCUOLA DA 25 ANNI AL SERVIZIO DELLA SCUOLA Da 25 anni la principale manifestazione di orientamento post diploma e universitario in Italia. Strutturato con spazi espositivi dove le scuole e le università incontrano

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Quality prospect media

Quality prospect media Quality prospect media La concessionaria digitale GEKOADV è la nostra Concessionaria digitale. Il suo compito principale è quello di selezionare e offrire ai Clienti del media digitale qualificato a supporto

Dettagli

Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione

Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione www.abctribe.com Via G. Pezzotti, 2 20141 MILANO Tel 02-89054136 Fac 02-89054147 E-mail info@abctribe.com Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione Collaboratore locale Io sottoscritto/a..

Dettagli

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli

Il Nuovo Affaritaliani.it Milano, 12 Novembre 20114

Il Nuovo Affaritaliani.it Milano, 12 Novembre 20114 Il Nuovo Affaritaliani.it Milano, 12 Novembre 20114 Affaritaliani.it Presentazione Nuovo sito Caratteristiche principali Lettori / Target Posizionamento e Campagne Offerta Commerciale Why us 2 Storia e

Dettagli

RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING

RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING RESEARCH INSTITUTE FOR AGEING Gli uomini, per vecchi, malati e fragili, sono persone che hanno il diritto di essere rispettate. Ho fatto tutto questo perché anch io ho raggiunto il traguardo della vecchiaia

Dettagli

Progetti di marketing sociale 2011

Progetti di marketing sociale 2011 Progetti di marketing sociale 2011 Clown in corsia La medicina del buonumore Il sorriso e il buonumore portati da un clown possono incidere positivamente sui tempi di guarigione del paziente. Il progetto

Dettagli