Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Rubrica Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. 82 Sette (Corriere della Sera) 13/02/2015 IL PERCORSO DI CIXI VERSO LA MODERNITA' (D.Gabutti) 2 11 Torino Sette (la Stampa) 13/02/2015 L'AGENDA DELLA SETTIMANA-LUNEDI' Diariodiunadipendenza.blogspot.it 12/02/2015 ALLORA APPRENDA QUESTA LEZIONE DA CHI DOTTORESSA NON E': IL MAL D'AMORE ESISTE, E UCCIDE. Diariodiunadipendenza.blogspot.it 12/02/2015 RECENSIONE: UNA LUNGA ESTATE CRUDELE, DI ALESSIA GAZZOLA 6 18 Il Fatto Quotidiano 12/02/2015 IL FESTIVAL DELLA NAZIONE E I CENTRINI DELLE VECCHIE ZIE (D.Ranieri) Labottegadihamlin.it 12/02/2015 VALENTINA D'URBANO: ALLA RICERCA DI QUELLA VITA CHE CI MANCA Ladyblitz.it 12/02/2015 LA TENTAZIONE DI ESSERE FELICI: SI PUO' CAMBIARE A 77 ANNI? 12 Oggi.it 12/02/2015 SAN VALENTINO (SECONDA PUNTATA): DAL ROMANZO ROSA AGLI INDIRIZZI DI PARIGI ECCO I LIBRI SU CUI PUNTA Recensionilibri.org 12/02/2015 AVRO' CURA DI TE, DI GRAMELLINI E GAMBERALE 17 68/71 Buscadero 01/02/2015 CINEMA Confessioni Donna 01/02/2015 VOLTA PAGINA DI ELISABETTA PINA

2 Settimanale Pag. 2

3 Settimanale Pag. 3

4 DIARIODIUNADIPENDENZA.BLOGSPOT.IT (WEB). 1 / 2 Pag. 4

5 DIARIODIUNADIPENDENZA.BLOGSPOT.IT (WEB). 2 / 2 Pag. 5

6 DIARIODIUNADIPENDENZA.BLOGSPOT.IT (WEB) 1 / 3 Home Chi sono...e contatti! Recensioni Novità & Anteprime Cinema & TV Angolo interviste! Mr. Ink legge.. Una lunga estate crudele, di Alessia Gazzola Mai io vi adoro. Troppo. giovedì 12 febbraio 2015 Recensione: Una lunga estate crudele, di Alessia Gazzola Allora apprenda questa lezione da chi dottoressa non è: il mal d'amore esiste, e uccide. Titolo: Una lunga estate crudele Autrice: Alessia Gazzola Editore: Numero di pagine: 313 Prezzo: 16,40 Sinossi: Alice Allevi, giovane specializzanda in medicina legale, ha ormai imparato a resistere a tutto. O quasi a tutto. Da brava allieva, resiste alle pressioni dei superiori, che le hanno affidato la supervisione di una specializzanda... proprio a lei, che fatica a supervisionare se stessa! E lo dimostra anche la sua tortuosa vita sentimentale. Alice, infatti, soffre ancora della sindrome da cuore in sospeso che la tiene in bilico tra due uomini tanto affascinanti quanto agli opposti: Arthur, diventato "l'innominabile" dopo troppe sofferenze, e Claudio, il medico legale più rampante dell'istituto, bello e incorreggibile, autentico diavolo tentatore. E infine, Alice resiste, o ci prova, all'istinto di lanciarsi in fantasiose teorie investigative ogni volta che, in segreto, collabora alle indagini del commissario Calligaris. Il quale invece dimostra di nutrire in lei più fiducia di quanta ne abbia Alice stessa. Ma è difficile far fronte Cerca nel blog Caricamento in corso... Lettori fissi Seguimi su Facebook ;) Sotto i riflettori... Pag. 6

7 DIARIODIUNADIPENDENZA.BLOGSPOT.IT (WEB) Le rubriche 2/3 a tutto questo insieme quando, nell'estate più rovente da quando vive a Roma, Alice incappa in un caso che minaccia di coinvolgerla fin troppo. Il ritrovamento dello scheletro di un giovane attore teatrale, che si credeva fosse scomparso anni prima e che invece è stato ucciso, è solo il primo atto di un'indagine intricata e complessa. Alice dovrà fare così i conti con una galleria di personaggi che, all'apparenza limpidi e sinceri, dietro le quinte nascondono segreti inconfessabili. La recensione ½ Archivio blog 2015 (14) febbraio (3) Recensione: Una lunga estate crudele, di Alessia G... Recensione a basso costo: Giulia 1300 e altri mira... Mr. Ciak: Like Crazy, Gemma Bovery, I nostri ragaz... gennaio (11) 2014 (149) 2013 (167) 2012 (253) Quando non ci aspettiamo nulla, quando su qualcosa non scommetteremmo un centesimo, è proprio quello il momento in cui accadono prorompenti. Toc toc. E così bussano. E così, come ogni anno, me le porta il postino. Alessia Gazzola, Alice Allevi: compagne fisse, ormai, dei miei freddi freddissimi inverni. Si dice che la puntualità non sia donna e che queste due, di donne, autrice e personaggio, mamma e figlia, forse sorelle gemelle, non siano poi la famosa, spasimata eccezione alla regola. Anzi. Non so Alessia com'è, in verità, ma se c'è un po' di Alice in lei come io, da anni, ormai sospetto scommetto che qualche fidanzato avrà dovuto aspettare al freddo e al gelo che scendesse di casa, con la frangia ben pettinata, le scarpe alte, un cappotto scelto con cura maniacale, tenendo a mente i colori in voga, gli abbinamenti e anche gli aggiornamenti variabili delle previsioni meteo. Logico, poi, che si becchino solo un'occhiataccia, un commento sgarbato sui proverbiali ritardi del gentil sesso e complimenti manco a pagare milioni. Ma quando sono dovuti sono dovuti. Alessia, io ti dico brava. Perché ai tuoi lettori riservi un trattamento speciale e loro un gennaio senza te non l'hanno mai passato. Perché fai bene e, se hai fretta non lo so, sei sempre in tiro: non un ricciolo, non una virgola, non un personaggio fuori posto. Quando sai che verrà a farti visita è come se arrivasse l'incarnazione del Natale o, chessò, una cugina fighissima. Ti fai trovare ben vestito e attento, le mani protese verso le cartoline di luoghi lontani e le orecchie rizzate, in attesa di una nuova storia delle sue. Cosa avrà combinato in un anno di silenzio? Nuovo caso, solita città. Quella bella, ma che fa troppo rumore. Quella viva, ma che offre suggestivi spunti di morte. Per fortuna che è vicino alla tranquilla Sacrofano, un'oasi a un passo di treno, in cui ci si deve preoccupare solo di fratelli con piccoli problemi coniugali, nonne che imbrogliano giocando a carte, rimpatriate da organizzare, essere figlie modello non esattamente cosa da poco, considerando un'inspiegabile attrazione verso il macabro e la scarsa probabilità di scodellare nipotini a breve, con la crisi economica e gli uomini che non cambiano, come cantava la Martini. E per fortuna che ci sono tante cose che non cambiano. Claudio Coltorti: bello, dannato, con una strana poetica sentimentale e lo sguardo indecifrabile. Arthur Malcomess, gran bravo ragazzo, ma pessimo compagno di vita, che forse si godrà per un po' le gioie di stare fermo, senza aerei da prendere e gente da salvare. Insieme a loro la frizzante Cordelia la mitica Nonna Amalia il mio sogno? Una serie di romanzi dedicati a lei, con tanto di copertine Harmony che farebbero la gioia dell'arzilla ava il fedele Calligaris ormai sfugge se lui sia Holmes o Watson, perché la sua allieva è sempre più abile. E poi c'è Alice, che è l'unica certezza che ci resta. Cuore e testa tra le nuvole, due terzi intuito e un terzo indecisione, una voce che ti entra in testa e ci resta, un nuovo spasimante a cui guardare con ritrosia. Perché Sergio Einardi, quieto antropologo, sembra perfetto, ma alle donne si sa che quelli mogi mogi non piacciono granchè, e poi anche lui potrebbe avere un oscuro segreto a forma di ex moglie. Alice... Ricordo di averla trovata più sciupata e malinconica, trecentosessantacinque giorni fa. Non voleva lo zuccherò nel caffè. Un'indagine più difficile delle solite l'aveva messa a dura prova, infatti, e aveva poca voglia di parlare. Una collega scomparsa nel nulla, una vittima sepolta a cui dare voce. In Le ossa della principessa c'era forse meno di lei per via di una sapiente struttura a più strati che alternava la sua voce a quella di un'amante infelice ma più giallo, ai margini della tavolozza, in cui immergere la punta del pennello per disegnare nuove scene del crimine, altri moventi, continui misteri. Nonostante l'inverno sia sbocciato in ritardo e neppure febbraio, tra nevicate a bassa quota e geloni sulle mani, ci voglia fare il generoso regalo di un raggio di sole, con Alessia Gazzola arriva l'estate in anticipo. Una lunga estate crudele incede allegro e spedito, vestito di leggerezza e tintarella omogenea. Crudele giusto un po', estivo parecchio, è un toccasana contro il Blue Monday fosse catastrofico, almeno, solo quel lunedì lì e la Sessione Invernale. La verve di Alice regna incontrastata, questa volta, e la commedia romantica convola a nozze con il poliziesco, ma con un pelino di convinzione in meno che in passato, secondo me. Tanto infatti nel capitolo precedente il giallo era solido, tanto qui l'indagine è tra le più classiche, prevedibile ma non troppo, e messa in scena in un mondo che conosciamo da lontano, lasciandoci ingannare dalle luci fatue dei riflettori che brillano e dal fascino indiscreto del tendone rosso. Tanto nel capitolo precedente la nostra narratrice preferita era matura e pensierosa, tanto qui a indicare che non si smette mai di crescere e che l'adolescenza è per sempre sembra vivere e rivivere un'eterna gioventù, con cotte da quindicenni, viaggi post esame di maturità in Sicilia ma fatti sulla soglia dei trenta, amicizie resistenti e felina curiosità. Ma, vi dirò, davvero è un problema, per chi ormai è affezionato perso ad Alice, aver beccato quello giusto, di indizio, tra un mare di depistaggi e testimonianze spapagliate con intelligenza? Direi di no. Fino a quando ci sarà lei, fino a quando a modo suo strampalata, estrosa e cronicamente indecisa, al solito mi racconterà l'arcobaleno e il delizioso pasticcio che viene fuori mescolando con le dita il giallo e rosa, anche lo scoprire che l'assassino è il notorio maggiordomo, giuro, Pag. 7

8 DIARIODIUNADIPENDENZA.BLOGSPOT.IT (WEB) 3 / 3 saprà strapparmi un sorriso di quelli ampi, bianchi e stupiti. Il mio voto: ½ Il mio consiglio musicale: Carmen Consoli - Amore di plastica Pubblicato da Mr Ink a 10:09 "Volevo essere più forte di ogni tua perplessità. Ma io non posso accontentarmi, se tutto quello che sai darmi è un amore di plastica." Etichette: Alessia Gazzola, Giallo,, Narrativa Italiana, Recensioni, Romance, Thriller 4 commenti: Girasonia76 12 febbraio :19 Bella bella bella questa recensione. Rispondi Risposte Mr Ink 12 febbraio :06 Grazie mille, Sonia ;) Rispondi Nico Donvito 12 febbraio :02 Ho sempre evitato questa saga per i suoi risvolti "rosa" oltre che gialli, ancora non mi hai convinto del tutto a leggerla :D Rispondi Risposte Mr Ink 12 febbraio :05 I risvolti rosa, a volte, sono maggiori di quelli gialli, però - guarda - è un piacere davvero. Secondo e terzo hanno anche indagini solidissime, questo un po' meno, ma una volta all'anno è bello proprio concedersi la lettura della Gazzola. :) Rispondi Aggiungi commento Pag. 8

9 Quotidiano 18 1 Pag. 9

10 LABOTTEGADIHAMLIN.IT(WEB2) 1 / 2 WEBZINE DI MUSICA, CINEMA E LETTERATURA - Giovedì 12 febbraio 2015 NEWS MUSICA CINEMA LETTERATURA Letteratura Articoli Parole d'autore Valentina D'Urbano: alla ricerca di quella vita che ci manca Twitter Donato Bevilacqua, 12 febbraio 2015 Parole d'autore Valentina D'Urbano: alla ricerca di quella vita che ci manca A più di due anni di distanza dall ultima intervista, torniamo a fare due chiacchiere con Valentina D Urbano, giovane scrittrice che è ormai un affermata realtà nel panorama letterario italiano, e che ha di recente pubblicato, per, Quella vita che ci manca. Torniamo quindi a parlare di legami e sentimenti, delle cicatrici del passato e delle prospettive del futuro. E di quel pezzo di vita, che in fondo, manca un po a tutti. Valentina, più di due anni fa, in un altra intervista, mi dicesti che la scrittura non era ancora diventata la tua prima occupazione, ma speravi lo diventasse. Oggi che mi dici? Lo è diventata? Sì, adesso la scrittura è il mio lavoro a tempo pieno. Ci speravo ed è successo, sono stata fortunata. Certo, ci sono state delle cose a cui ho dovuto rinunciare, delle scelte a volte difficili, ma non mi sono pentita, sono felice così. Tag Valentina D'Urbano, Quella vita che ci manca, Acquanera, Il rumore dei tuoi passi In Quella vita che ci manca ritorna la Fortezza, un luogo ai margini che incombe come un macigno sui protagonisti. Quanto pesa l ambiente nei legami della vita, nei sentimenti? E quanto hanno contato nella tua vita e nei tuoi legami? Per me sarebbe ipocrita dire che il posto da cui vieni non conta niente e non influisce su quello che sei. Il posto da dove vieni ti contamina, è parte di te. Nascere in un quartiere come la Fortezza in qualche modo ti rende diverso, ma non vuol dire che non si possa cambiare e uscirne. Magari ci vuole più impegno. Bea ne Il rumore dei tuoi passi e Valentino in Quella vita che ci manca ce l hanno fatta. Ce l ho fatta pure io, qualche tempo fa. Basta Come per i precedenti romanzi, anche qui ci sono personaggi spinti al limite, alcuni dei quali sembrano proprio giocare con la vita. Possiamo dire che hai trovato il tuo stile e che hai una grande capacità di raccontare sentimenti combattuti, che fanno male? Mi piacciono le situazioni estreme, mi diverte molto descrivere posti e stati d animo ruvidi, squallidi, senza speranza e poi cercare di tirarne fuori qualcosa di buono. Penso che ogni autore abbia dei temi cari che declinerà in ogni libro, magari in forme diverse. Per me questi temi sono la solitudine, l emarginazione, i legami famigliari. Provo a metterli su carta nel modo che piace a me, non mi preoccupo dello stile inteso nel modo in cui te lo insegnano nelle scuole di scrittura. Scrivo come mi viene, scrivo esattamente come sono. Secondo me lo stile è quello che sei, non quello che scrivi. E quello che sei viene fuori sempre, anche quando ti sforzi di nasconderlo. Pag. 10

11 LABOTTEGADIHAMLIN.IT(WEB2) 2 / 2 Un'immagine della copertina di Quella vita che ci manca. Alan vive di passato, e questo passato lo porta alla distruzione. Tu che rapporto hai col tuo passato, con le tue ferite e con le cicatrici? Adesso un buon rapporto. Mi sono messa l anima in pace, il passato non si può cambiare. Va messo nella condizione di non nuocere, però, perché i ricordi belli possono far male esattamente come quelli brutti. Parliamo di Valentino. Ad un certo punto deve scegliere tra il futuro e la famiglia. Come dire, per crescere davvero qualcosa la devi perdere Beh, ma succede a tutti, no? Quando cresci è inevitabile perdere qualcosa e aggiungere altro. Certo, nel caso di Valentino è tutto estremizzato: Lui ha paura che crescere voglia dire abbandonare la sua famiglia ma non è così. E invece Anna, quanto conta in questa storia? Nonostante sia un personaggio quasi secondario, Anna conta moltissimo. È quella che ha tenuto in piedi la famiglia, quella che si è sacrificata per i suoi fratelli. Uno può pensare che il sacrificio più grande lo stia facendo Valentino, che si piega a un occupazione che non vuole pur di mandare avanti la famiglia, ma il sacrificio più grande lo ha fatto Anna. Lei si è privata della sua giovinezza per educare i suoi fratelli. Delia invece è il futuro, una possibilità diversa. Certo è che nei tuoi romanzi di amori facili non ce ne sono. Con l amore che rapporto hai? Una volta ci facevo a botte, sia psicologicamente che fisicamente. Stare con me era proprio complicato, tendevo a voler prevalere a tutti i costi. Adesso, alla soglia dei trent anni con l amore ci ho fatto pace. Sto con la stessa persona da molto tempo e sto bene. Ma credo che nelle mie storie sia rimasta una traccia della me precedente, quella che non concepiva l amore senza la distruzione. Anzi, più che una traccia, direi che la vecchia me domina tutte le storie che scrivo. Anche questo è un modo per non dimenticare qual è stato il mio percorso. Sarà una domanda banale, ma stai già pensando al prossimo romanzo? Sì, c è già una storia, a grandi linee, ma non mi do mai delle regole precise. A Gennaio riprendo a scrivere e vediamo cosa ne esce. Credo che forse un po di vita manchi a tutti, in un modo o nell altro. A te, Valentina, quanta e quale vita manca? Io sono un eterna nostalgica. Mi manca la spensieratezza dei vent anni. Ma non mi preoccupo, sto cercando qualcosa di nuovo. So che tra dieci anni mi mancherà la forza dei trenta e tra venti anni la consapevolezza dei quaranta e così via. Io ho sempre una vita che mi manca, passata o futura che sia. Cerco sempre un nuovo obiettivo, così non mi annoio mai. Pag. 11

12 Pag. 12

13 OGGI.IT (WEB) 1 / 4 12 febbraio 2015 SCRIVICI ACCEDI Cerca Seguici su ABBONATI ORA Edizione cartacea o digitale. Scegli la formula che preferisci ATTUALITÀ PEOPLE GOSSIP MODA BELLEZZA BENESSERE CUCINA FAMIGLIA OROSCOPO VIDEO POSTA Attualità > MY CUP OF BOOKS VISUALIZZA TUTTI I POST ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MY CUP OF BOOKS Libri per i giorni sì e i giorni no - di Lavinia Capritti 12 febbraio 2015 San Valentino (seconda puntata): dal romanzo rosa agli indirizzi di Parigi ecco i libri su cui puntare last minute CONDIVIDI LA NOTIZIA DI OGGI NIENTE CARCERE Francesco Schettino condannato a 16 anni per il naufragio della Concordia - LEGGI FOTO VIDEO I VIDEO DI OGGI San Valentino, seconda puntata (LA PRIMA PUNTATA). Ecco una lista, last minute, per chi non avesse ancora comprato il regalo per la fidanzata (e perché no, anche per il fidanzato. Alcuni titoli sono unisex). Tra saggi sull amore, guide su Parigi e gli immancabili romanzi rosa, c è sicuramente il libro giusto per l occasione. Dimenticavo: e naturalmente buon San Valentino agli innamorati! PERSONAGGI Parla Rocio Munoz Morales: "Ecco Pag. 13

14 OGGI.IT (WEB) 2 / 4 le mie passioni". Poi arriva Moreno: "Ti ruberò un selfie " PERSONAGGI Sanremo, l'ironia travolgente dei KuTso: "Cosa ci aspettiamo? Diventare famosi, ricchi, pieni di donne e... - ESCLUSIVO Raggi di luna di Edith Wharton. E d obbligo premetterlo, dato che parliamo di un regalo per San Valentino: non ci sono catastrofi in questo romanzo della melanconissima Edith Wharton. La storia poi è (quasi) da romanzo rosa: Nick e Susy Lansing stipulano un patto di nozze: rimanere insieme fino a quando il denaro dei regali e l ospitalità degli amici vari permetterà loro di vivere lietamente in luna di miele. Che succederà? Una volta tanto, la domanda non è di pura retorica (Bollati Boringhieri, pagg. 270, 16,50) PERSONAGGI Elio e le Storie Tese, sfottò per Sanremo: Ci vanno cani e porci, ma non la pecora Shaun PERSONAGGI Sanremo: Rocio Munoz Morales, ballo mozzafiato per Mango. E alla fine si commuove... Vedi tutti i video GLI ARTICOLI PIÙ LETTI Saltimbanchi di Marie Desplechin. Un capolavoro illustrato che è un inno all arte, racchiusa in un libro. Protagonisti ovviamente sono gli strani personaggi di un circo, disegnati con rara immaginazione. Ufficialmente il libro è per bambini. Ufficialmente, appunto. Un libro perfetto sia per lui che per lei. (Logos, pagg 48, 25) HOT Cecilia Rodriguez desnuda sull'isola dei famosi: tutte le foto hot. E con Brice Martinet... NOTIZIE È morta Monica Scattini: l'attrice aveva solo 59 anni. Era malata da tempo PROGRAMMI TV E SPETTACOLI Cecilia Rodriguez desnuda è la star dell'isola, ma quanti gossip su di lei! Taschen s Paris di Angelika Taschen. Guida molto glamour sulla città degli innamorati, con hotel, negozi, ristoranti, caffè e bar. Tutti, ovviavamente, ad alto tasso di fascino e molti per portafogli ben forniti. Da sfogliare insieme, progettando un week end. (Taschen, pagg. 384, 29,99) PROGRAMMI TV E SPETTACOLI Simona Ventura, bordate contro la nuova Isola dei famosi. E Mara Venier risponde a muso duro AMORI Michelle Hunziker incintissima, passeggiata in pelliccia e peluche con la figlia Sole Funny Girl di Nick Hornby. Il regalo a dire il vero è intercambiale, va bene sia per il fidanzato che per la fidanzata tanto Hornby piace a tutti. Questa è la storia di una ragazza molto indipendente Pag. 14

15 OGGI.IT (WEB) a cui non interessa essere bella e femmina, ma in gamba e fascinosa. Ai lettori il romanzo è piaciuto molto, solo qualche maligno ha detto Sembra un romanzo rosa! Fosse vero: genialmente perfetto per l occasione (Guanda, pagg. pagg. 373, 18,50) 3 / 4 Un amore di carta di Jean -Paul Didier Laurent. Una storia d amore alla francese con tutto il fascino che ne consegue. Guylain è un invisibile, che lavora in una fabbrica che si occupa di libri invenduti. Un giorno sul treno trova una chiavetta Usb che contiene il diario di una donna addetta ai bagni di un centro commerciale. Nascerà un sentimento? Romanticismo allo stato puro (Rizzoli, pagg. 190, 15) E facile vincere lo stress a Milano se sai dove andare. I luoghi più famosi di Milano (ma c è anche l equivalente su Roma, sempre della stessa casa editrice, titolo identico) dove fare una sosta. Per rilassarsi sì, ma non certamente in un ottica di eremitaggio. I posti sono (quasi tutti) strafighi, anche se l autrice saggiamente nell indice li divide per fascia di prezzo. Considerato il prezzo low del libro, consiglio caldamente di regalarlo insieme a una cena o un buono per una delle costosissime spa segnalate nel libro. (Newton Compton, pagg. 287, 5,90) Sono arrivato in ritardo perché di Davide Calì e Benjamin Chaud. Un libro perfetto per chi è massimamente ritardatario e vuole farsi perdonare, puntando sull ironia. Dalle formiche giganti ai malvagi ninja, c è sempre un motivo serissimo per essere in ritardo. Insomma, un modo di chiedere scusa per un difetto cronico (soprattutto se si sta arrivando in ritardo anche a San Valentino ) (Rizzoli, pagg. 40, 13) L amore è un progetto pericoloso di Graeme Simsion. Il suo primo libro, L amore è un difetto meraviglioso, era molto piaciuto alle lettrici perché era una love story anomala: il protagonista ha praticamente la sindrome di Asperger e, nel primo romanzo, decideva di sposarsi perché gli uomini sposati vivono di più. Ovviamente il suo progetto non andava in porto, ma Un libro esilarante, raccontato da lui in prima persona. Questo è il sequel: diventa papà. Da regalare se si fanno grandi progetti di coppia o si è già marito e moglie. (, pagg. 360, 14,90) Pag. 15

16 OGGI.IT (WEB) 4 / 4 L amore si impara leggendo di Beatrice Dorigo e Massimo Minuti. Una guida sentimentale e, ça va sans dire, letteraria per affrontare meglio la vita e l amore. Anzi, come dice il sottotitolo: Da Jane Austen a Bridget Jones, 90 libri per capire i segreti di una relazione felice. Insomma, incitare il fidanzato o la fidanzata ad applicarsi e studiare per benino la materia dei sentimenti. (Sperling &Kupfer, pagg. 245, 14,90) Shunga. Ediz. italiana e giapponese di KazuyaTakaoka. Per coppie consolidate, questo straordinario libro di raffinata xilografia giapponese. Argomento: l attività erotica di una coppia, gli artisti che si cimentano sono Hokusai, Utamaro, Kuniyoshi, Kiyonaga ed Eisen. Un bellissimo regalo (L Ippocampo, pagg. 586, 39,90) TAG: beatrice dorigo, benjamin chaud, bollati boringhieri, caroline zoob, davide calì, è facile vincere lo stress a milano newton compton, è facile vincere lo stress a milano se sai dove andare, è facile vincere lo stress a roma se sai dove andare, è facile vincere lo stress a roma se sai dove andare simona manna, edith warthon, francesca cassani è facile vincere lo stress a milano, francesca cassani newton compton, funny girl, funny girl guanda, funny girl nick hornby, graeme simsion, il giardino di virginia woolf l'ippocampo, l'amore è un progetto pericoloso longanesi, l'amore si impara leggendo, l'amore si impara leggendo sperling & kupfer, l'ippocampo, libri san valentino, logos, longanesi, massimo minuti, newton compton, raggi di luna, raggi di luna bollati boringhieri, raggi di luna edith wharton, regali san valentino, rizzoli, saltimbanchi, saltimbanchi logos, san valentino, sono arrivato in ritardo perché, sono arrivato in ritardo perché rizzoli, sperling kupfer, taschen, un amore di carta, un amore di carta jean-paul didierlaurent E TU COSA NE PENSI? DÌ LA TUA. LASCIA UN COMMENTO Commenta Nome Scrivi un commento INVIA COMMENTO Pag. 16

17 RECENSIONILIBRI.ORG (WEB) 1 HOME PRESENTA IL TUO LIBRO PROMUOVI IL TUO LIBRO LOGIN REGISTRATI CONTATTACI AUTORI EMERGENTI BLOG LE VOSTRE RECENSIONI NOVITÀ IN LIBRERIA PRIMO PIANO RECENSIONI PER GENERE RUBRICHE SONDAGGI Home» Avrò cura di te, di Gramellini e Gamberale SEGUICI SUI SOCIAL NETWORK AVRÒ CURA DI TE, DI GRAMELLINI E GAMBERALE Inviato da Francesca Ielpo il feb 12, 2015 in Romanzo 0 commenti SONDAGGIO GRAPHIC NOVEL: è un genere che leggi? Si, molto Nei momenti di disperazione cosa si fa? Qualcuno prega, qualcuno bestemmia, qualcun altro piange fino allo svenimento e qualcun altro ancora si distrae con facili dipendenze a droghe, a nuovi hobby o a nuove persone. Poi c è chi scrive agli angeli. Questo si sono inventati Massimo Gramellini, conosciuto come giornalista e scrittore sennonché ultimamente come personaggio televisivo con le sue apparizioni a Che tempo che fa in onda su Rai3, e Chiara Gamberale, scrittrice di larga fama fra gli intenditori e meno. Gamberale interpreta Gioconda (detta Giò), Gramellini è l angelo Filomène. Giò e Filomène sono i protagonisti di Avrò cura di te (, pp. 192, 16.00). Gioconda è un insegnante di italiano di trentasei anni, è stata da poco lasciata dal marito, motivo per cui si trasferisce a casa della nonna defunta. Qui prende avvio tutta la storia: Giò trova un biglietto della nonna destinato a un angelo. Prova anche lei questo tipo di corrispondenza: non si sa mai, bisogna sempre essere aperti a nuove amicizie ed esperienze. L angelo risponde e decide di proteggere e accompagnare Giò nel suo cammino di salvezza. Giò sta messa male, è ancora innamorata di Leonardo, il marito, ma sa di aver sbagliato e di non poterlo più avere tra le sue braccia. Leonardo sembra essere la sua unica ragione di vita da quando non è più parte di lei. Ma una storia d amore in frantumi è un occasione in più per ricostruirsi. Questo fa Filomène: consiglia a Gioconda la dritta via che porta a riscoprirsi, ad accettarsi e migliorarsi. La scrittura di Gamberale e Gramellini è apprezzabile, scorre e non fa intoppi ma delude la trama e, a volte, il tono saccente di Filoméne. Adorare Giò, invece, è cosa semplice: è così imperfetta e nociva a se stessa e agli altri che rispecchiarsi in lei risulta non certo un impresa. Volendo zoomare su di lei, si riporta questo passo: Comunico, dunque sono. Ma il punto, Filomène, è sempre la paura che nel vivere un emozione anziché comunicarla, sia l emozione a vivere me. E di me faccia quello che le pare. Come mi succedeva da piccola, quando un litigio fra i miei genitori nell altra stanza trasformava la mia in una navicella spaziale, schizzata verso galassie di disperazione sconosciuta e senza limiti O quando un sabato pomeriggio al luna park, con i miei genitori mano nella mano, la gioia assoluta che provavo a girare su quelle giostre diventava subito una nausea insostenibile. Finalmente l ho detto. Anzi no, l hai detto tu. Ho navicelle spaziali pazze e giostre anarchiche, dentro. Ecco perché cerco fuori. Che cosa non ha mai avuto troppa importanza. L importante è fuggire. E allora come si fa a trasformare in una strada la confusione spaventata delle nostre orme? Come si fa a trasformare quel fuggire in un andare? Ecco la riposta dall alto, che proprio non si sopporta: È solo quando ti abbandoni veramente che l Io si sovrappone al Me. La consapevolezza di se stessi è una musica. Se appoggi una mano sul tuo plesso solare, lungo il sentiero del cuore, la sentirai suonare. Parole, queste, drammatiche, romantiche che non c entrano nulla con la confusione postmoderna di Giò. Perché la trama delude? Perché dopo tanta crescita personale ogni cosa si risolve in modo ipocrita, e gli intrecci tra i personaggi sono essi stessi frutto di tradimenti e falsità, nonostante tutto sembri splendere di amore eterno. Un libro da leggere Avrò cura di te, ma il merito potrebbe andare solo a uno dei due. Leggi anche: Si, qualche volta No, non mi piace Non so cos'è Mi piacerebbe leggere qualcosa Vota Vedi Risultati CERCA NEL SITO Ricerca RUBRICHE Case editrici Eventi Interviste Lo scrittore dietro l'angolo Notizie Temi e Monografie TOPICS Primo Piano Autori emergenti Novità in libreria Le vostre recensioni RECENSIONI PER GENERE Benessere e Spiritualità Biografie Classici Fantasy Filosofia Giallo Giornalismo Guerra Poesia Racconti Romanzo Romanzo storico Saggistica Storia Pag. 17

18 Mensile /71 1 / 4. Pag. 18

19 Mensile /71 2 / 4 Pag. 19

20 Mensile /71 3 / 4 Pag. 20

21 Mensile /71 4 / 4 Pag. 21

22 Mensile Pag. 22

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Libro gratuito di filosofia

Libro gratuito di filosofia Libro gratuito di filosofia La non-mente Introduzione Il libro la non mente è una raccolta di aforismi, che invogliano il lettore a non soffermarsi sul significato superficiale delle frasi, ma a cercare

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno

Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno Classe Quarta C a. s. 2013/2014 Scuola Primaria Dante Alighieri Rignano Sull Arno AMICIZIA di Pietro P. Voglio solo stare insieme ai miei amici, Giocare insieme a loro e non litigare. Per me loro sono

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il

Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il Al giorno d oggi per dare un significato alla nostra vita, occorre dedicare + spazio e + tempo per pensare a noi stessi perché come ci suggerisce il pensiero di Enzo Bianchi conosciamo più cose fuori di

Dettagli

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora Gli anziani in realtà vengono considerati i soggetti più esposti al rischio della solitudine; sia perché

Dettagli

Distribuito da : Precept Minstry Italia. Traduzione a cura di Luigi Incarnato e Jonathan Sproloquio

Distribuito da : Precept Minstry Italia. Traduzione a cura di Luigi Incarnato e Jonathan Sproloquio 4 Minuti Cosa Uno studio biblico di sei settimane ci riserva il Futuro Precept Ministry International Kay Arthur George Huber Distribuito da : Precept Minstry Italia Traduzione a cura di Luigi Incarnato

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

CI SEI CI FAI STRUMENTI in DO

CI SEI CI FAI STRUMENTI in DO & 4.. &.# # & # & & % & () # & 7 #. ##.# #.. Canto # 1 &. & Sol # STRUMENTI in DO # #. ##. Proprietà per tutti i paesi Edizioni musicali MONTEFELTRO Via Mazzini 48 Montecchio (PU) Tel. 071 490767 Copyright

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli