DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. (2) del (4) N. d ordine Reg. Settore 129 (5) N. d ordine Reg. Generale 2616

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DI IMPEGNO. (2) del 02.04.2010. (4) N. d ordine Reg. Settore 129 (5) N. d ordine Reg. Generale 2616"

Transcript

1 MOD. DETIMP09.A4 C O M U N E DI B R I N D I S I SETTORE ENERGIA, IMPIANTI, EDILIZIA SCOLASTICA, IMPIANTISTICA SPORTIVA UFFICIO DEL DATORE DI LAVORO Responsabile: ing. Gaetano PADULA DETERMINAZIONE DI IMPEGNO (1) Determinazione N. 129 (2) del (3) Procedimento N (4) N. d ordine Reg. Settore 129 (5) N. d ordine Reg. Generale 2616 OGGETTO: Rinnovo incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all ing. Spinosa Ivano, detto Ivan. Brindisi, li IL DIRIGENTE ADOTTANTE f.to Ing. Gaetano PADULA L Istruttoria del presente provvedimento, ai sensi del vigente regolamento sull ordinamento degli uffici e di servizi, è stata curata dall istruttore amm.vo/contabile rag. Anna Maria Signore Brindisi, li f.to Anna Maria Signore IL DIRIGENTE DEL SETTORE FINANZIARIO In relazione al dispositivo dell art. 151, comma 4 del T.U. 18 agosto 2000, n. 267 APPONE il visto di regolarità contabile ATTESTANTE la copertura finanziaria della spesa. Gli impegni contabili sono stati registrati in corrispondenza degli interventi/capitolo infradescritti. Brindisi, lì 12 maggio 2010 IL DIRIGENTE f.to dott. Tommaso GAGLIANI

2 Il sottoscritto Segretario attesta che copia del presente provvedimento viene affissa all albo Pretorio il 24 maggio 2010 e vi sarà mantenuta sino alla scadenza di 15 giorni, ai sensi dell art. 124 del Decreto legislativo 18/08/2000 n Brindisi, lì 24 maggio 2010 IL SEGRETARIO GENERALE (dott. Michele STEFANELLI) C E R T I F I C A T O D I P U B B L I C A Z I O N E Il sottoscritto Segretario su conforme dichiarazione del Messo Comunale, certifica che la presente deliberazione è stata pubblicata per estratto all Albo Pretorio Comunale per 15 giorni dal 24 maggio 2010 al e che avverso la stessa non è stata presentata alcuna opposizione. Brindisi, lì Il Messo Comunale IL SEGRETARIO GENERALE (dott. Michele STEFANELLI) (1) A ciascuna determinazione dirigenziale dovrà essere assegnato un numero d ordine progressivo di Settore sino alla chiusura dell esercizio finanziario. Al termine dello stesso la numerazione riprenderà dal n. 1. (2) Indicare la data di adozione della determinazione. (3) Il codice del procedimento nonché la descrizione da riportare sono quelli che si desumono dal P.E.G. (4) Il numero d ordine del Registro di Settore deve corrispondere al numero delle determinazioni. (5) Il numero d ordine del Registro Generale verrà attribuito dalla Segreteria Generale.

3 OGGETTO: Rinnovo incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all ing. Spinosa Ivano, detto Ivan. IL DIRIGENTE DATORE DI LAVORO D. LGS. 81/2008 Premesso che, con determinazione dirigenziale dell , n. 119 Registro Settore Energia, Impianti e Sistemi Informatici, a seguito di selezione pubblica, è stato affidato l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all ing. Ivano Spinosa detto Ivan, nato a Brindisi il , residente in Brindisi alla piazza Cairoli n. 22; Che in data 10 aprile 2008 è stata sottoscritta la convenzione tra l Amministrazione Comunale di Brindisi rappresentata dal Datore di Lavoro ing. Gaetano Padula ed il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ing. Ivano Spinosa detto Ivan, per la durata di anni 2, con un compenso annuo di ,70, IVA e oneri previdenziali inclusi; Che l incarico in argomento scade il 10 aprile 2010; Che con nota del , registrata al protocollo di questo Comune in data al n. 1879, l ing. Ivan Spinosa ha proposto il rinnovo dell incarico di R.S.P.P. per il biennio 2010/2012, in quanto le varie attività svolte dai lavoratori dipendenti dell Amministrazione Comunale unitamente alla recente evoluzione normativa, non hanno consentito il completamento delle valutazioni dei rischi di tutte le posizioni lavorative e, di conseguenza, l individuazione di un idoneo Modello di Organizzazione e Gestione della Sicurezza sul Lavoro così come individuato dall art. 30 del D. Lgs. n. 81/08. L intento è di dare corpo ad un Sistema per la Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro che, quando adottato ed andato a regime, consentirà una automatica autoregolamentazione delle procedure di sicurezza, con il conseguente autoaggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi di ciascun Settore; Che con la stessa nota l ing. Ivan Spinosa ha dichiarato che, l acquisita conoscenza dei luoghi e dei rischi connessi alle attività dei dipendenti, gli consente di offrire una riduzione del 3% del compenso, a parità di tutte le altre condizioni; Considerato, pertanto, l aumento numerico dei luoghi di lavoro da valutare (come ad esempio la Caserma dei VV.UU. ed i locali di via G.B. Casimiro, in ristrutturazione, che ospiteranno il Settore Urbanistica ed Assetto del Territorio) e considerata, altresì, la proposta dell ing. Ivan Spinosa che contiene un rapporto qualità/prezzo di notevole interesse, si ritiene opportuno accogliere la proposta stessa affidando al professionista in argomento l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il periodo dal al , per un compenso di , 47 annuo, IVA e oneri previdenziali inclusi; Ritenuto necessario imoegnare la spesa di , 47, IVA e oneri previdenziali inclusi; Visto il D. Lgs. n. 81/2008, contenente norme relative alla sicurezza ed alla salute dei lavoratori sul luogo di lavoro; Visto il vigente Regolamento sull ordinamento dei servizi e degli uffici di questo Comune; Accertata la propria competenza ai sensi degli artt. 183 e seguenti del T.U.E.L. 18 agosto 2000, n D E T E R M I N A 1) LA PREMESSA è parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

4 2) AFFIDARE l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, per il periodo dal al , all ing. Spinosa Ivano detto Ivan, nato a Brindisi il , domiciliato in Brindisi piazza Cairoli n. 22, che ha proposto di eseguire il servizio con una riduzione del 3% sul compenso erogato nel biennio precedente e quindi per un corrispettivo di ,54 + 4% INPS ( 558,02) = ,56 + 2% C.N.P.A.I.A. (290,17) = ,73 + IVA 20% (2.959,75), per un totale di ,48 annui; 3) DARE ATTO dello schema di convenzione allegato al presente atto come parte integrante e sostanziale, per la disciplina dei rapporti giuridici concernenti l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione da svolgersi da parte del summenzionato professionista, per il periodo dal al ; 4) IMPEGNARE sul cap art 210: 1) Bilancio 2010 la somma di ,58 Iva ed oneri previdenziali inclusi; 2) Bilancio pluriennale ,48 Iva ed oneri previdenziali inclusi; 3) Bilancio pluriennale ,90 Iva ed oneri previdenziali inclusi; 5) EFFETTUARE la pubblicazione della presente all Albo Pretorio dell Ente e sul sito Internet del Comune; 6) DARE ATTO che Responsabile del Procedimento è la rag. Anna Maria Signore; 7) DICHIARARE il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, del T.U.E.L. 18 agosto 2000, n IL DIRIGENTE DATORE DI LAVORO D. LGS. 81/2008 (Ing. Gaetano PADULA)

5 COMUNE DI BRINDISI Oggetto: Conferimento per due anni dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ai sensi del D. Lgs. n. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni. L anno duemiladieci, addì, nella Sede Comunale TRA l Amministrazione Comunale di Brindisi, C.F , partita IVA n , rappresentata dall ing. Gaetano Padula il quale interviene nel presente atto in qualità di Datore di Lavoro ed agisce in nome, per conto e nell interesse del Comune di Brindisi l ing. Ivano Spinosa detto Ivan, nato a Brindisi il , residente a Brindisi in piazza Cairoli n. 22, C.F. SPN VNI 54B06 B180I, partita IVA n ; E PREMESSO: - che, con provvedimento sindacale n del è stato nominato Datore di Lavoro di questo Ente l ing. Gaetano Padula, Dirigente del Settore Energia, Impianti e Sistemi Informatici, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2, comma 1 lett. b, del D. Lgs. 626/94 e 30, comma 1 del D. Lgs. 242/96; - che con determinazione dirigenziale del , n. 129 registro Settore Energia, Impianti, Edilizia Scolastica ed Impiantistica Sportiva, è stato affidato l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all ing. Ivano Spinosa detto Ivan, nato a Brindisi il , residente a Brindisi in piazza Cairoli n. 22. TUTTO CIO PREMESSO fra le parti come sopra costituitesi si conviene e si stipula quanto segue: art. 1

6 La premessa è parte integrante della seguente pattuizione; art. 2 Il Datore di Lavoro affida, per due anni dal al , l incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione all ing. Ivano Spinosa detto Ivan, il quale dichiara di accettare tale incarico; art. 3 Nell ambito dell incarico il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione il professionista svolgerà la sua attività rapportandosi con il Datore di Lavoro, dal quale riceverà le opportune informazioni. Egli resterà obbligato all osservanza di tutte le leggi e norme vigenti in materia ed alla predisposizione degli atti necessari alla sicurezza dei lavoratori. Per lo svolgimento degli adempimenti, il Responsabile dovrà attenersi agli obblighi previsti dal D.Lgs. n. 81/2008 che si intendono comprensivi delle seguenti prestazioni: 1. esame delle documentazioni attinenti gli adempimenti legislativi ed operativi in oggetto; 2. sopralluoghi per valutazione dei rischi; 3. predisposizione del Documento di Valutazione dei Rischi ai sensi degli artt. 28 e 29 del D. Lgs. n. 81/2008; 4. definizione di procedure di sicurezza e di dispositivi di protezione individuali e collettivi in relazione alle diverse attività; 5. predisposizione di piani di evacuazione per protezione antincendio e di emergenza per eventi pericolosi specifici con l'ausilio degli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione; 6. controllo quadri elettrici e la funzionalità delle relative apparecchiature installate in collaborazione con le società gestori dei servizi comunali; 7. eventuali verifiche strumentali fotometriche; 8. supporto esterno per risoluzione dei problemi con i vari enti; 9. verifiche della sicurezza strutturale, antincendio ed impiantistica di tutte le strutture comunali con particolare riferimento alle strutture sportive, strutture scolastiche e/o sociali e ai fabbricati dove hanno sede gli uffici comunali; 10. supporto diretto per la posa in opera di segnaletica, presidi sanitari, presidi antincendio ed altri se necessari; 11. supporto diretto per la verifica di eventuali progetti di adeguamento delle strutture relativamente agli aspetti di sicurezza e prevenzione incendi; 12. riunione annuale con tutti gli addetti al Servizio di Prevenzione, occupandosi insieme agli altri responsabili della redazione del verbale di riunione da allegare al piano di sicurezza; 13. collaborazione con il medico competente; 14. disponibilità per qualsiasi necessità urgente in materia, in particolare in eventuali procedimenti di vigilanza e controllo sulla materie di igiene e sicurezza sul lavoro da parte di ispettori del lavoro, Vigili del Fuoco, Funzionari ISPESL, ecc.; 15. analisi e valutazione dei rischi da videoterminale ed adeguamento postazioni di lavoro; 16. analisi e valutazione del rischio da stress correlato ; 17. in base alle necessità relative alle attività svolte, fornire consulenza che si concretizzerà con sopralluoghi periodici presso le unità operative.

7 art. 4 La presente convenzione avrà la durata di due anni a partire dal sino al art. 5 Per le prestazioni professionali il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione riceverà un compenso annuo di ,54 + 4% INPS ( 558,02) = ,56 + 2% C.N.P.A.I.A. (290,17) = ,73 + IVA 20% (2.959,75), per un totale di ,48 annui. art. 6 Il pagamento delle prestazioni effettuate dovrà avvenire entro e non oltre il sessantesimo giorno dall arrivo delle fatture al Datore di Lavoro. art. 7 Al Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è conferita la facoltà di accesso agli uffici ed agli atti del Comune. art. 8 L Amministrazione Comunale è sollevata da ogni responsabilità per fatti direttamente o indirettamente connessi allo svolgimento dell incarico. art. 9 Con la sottoscrizione della presente convenzione, il professionista dichiara di non intrattenere altri rapporti professionali o di lavoro che possano risultare formalmente o sostanzialmente incompatibili con l incarico affidato dal Comune. art. 10 Qualora il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione non proceda all esecuzione delle prestazioni affidategli nei termini e con le modalità stabilite con perizia e diligenza, l Amministrazione Comunale può revocarlo dopo avergli contestato l inadempienza a mezzo lettera raccomandata A.R.. Al professionista sarà concesso un termine non superiore a 10 giorni per le sue giustificazioni. In caso di revoca sarà comunque dovuto il compenso inerente all opera prestata e documentata fino alla data in cui è divenuta operativa la revoca. art. 11 La presente convenzione sarà soggetta, per quanto non qui disciplinato, agli articoli 2222 e 2230 e seguenti del Codice Civile, alle disposizioni di cui al Testo Unico delle Imposte Dirette approvato con DPR 22/12/1986 n. 917 e alle disposizioni di cui al DPR 600/73, nonché ad ogni altra disposizione di legge e regolamento applicabile. La presente convenzione è soggetta a registrazione in caso d uso. art. 12 Tutte le controversie che potessero sorgere relativamente all attuazione della presente convenzione e che non fosse possibile definire in via amministrativa, saranno deferite entro 30 giorni dalla notifica del provvedimento amministrativo al Giudice del Foro competente.

8 art. 13 La presente convenzione è immediatamente impegnativa per entrambe le parti. Letto, approvato e sottoscritto. Il Responsabile del Servizio di p. Il Comune di Brindisi Prevenzione e Protezione Il Datore di Lavoro D. Lgs. 81/2008 ing. Ivano Spinosa ing. Gaetano Padula

Art.2 REQUISITI RICHIESTI PER LA PARTECIPAZIONE

Art.2 REQUISITI RICHIESTI PER LA PARTECIPAZIONE relative apparecchiature; 8. assolvere ad ogni altro adempimento obbligatorio previsto dalla normativa vigente. Art.2 REQUISITI RICHIESTI PER LA PARTECIPAZIONE I requisiti richiesti, ai sensi dell'art.32

Dettagli

Prot. n 187/A23 Rosarno, lì 15 gennaio 2011

Prot. n 187/A23 Rosarno, lì 15 gennaio 2011 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE «R. PIRIA» LICEO SCIENTIFICO, Rosarno I.P.S.AS.R.., Rosarno I.T.C., Laureana di Borrello Via Modigliani 89025 ROSARNO (RC) - : : 0966936211-0966780693 : : 0966/711164 Codice

Dettagli

Prot. n. 2102 / A17 / A22 CIG N. Z5D0F345F8 AGLI INTERESSATI ALL ALBO D'ISTITUTO AGLI ATTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 2102 / A17 / A22 CIG N. Z5D0F345F8 AGLI INTERESSATI ALL ALBO D'ISTITUTO AGLI ATTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istituto comprensivo statale DON LORENZO MILANI Via Roma, 193 Pian di Scò Castelfranco Piandiscò 52020 (AR) Tel 055.960047 Fax 055.960593 E-mail ARIC81700A@istruzione.it Castelfranco Piandiscò, 14 maggio

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

Prot. n 6586/A35 Augusta lì, 27/08/2013 BANDO RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n 6586/A35 Augusta lì, 27/08/2013 BANDO RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "SALVATORE TODARO" 96011 AUGUSTA (SR) - Via Gramsci - 0931/993733-0931/511970

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

Prot. n 3633/B15 Vittoria, 21/10/2013 C.I.G. n. 538802313D Alle Istituzioni Scolastiche

Prot. n 3633/B15 Vittoria, 21/10/2013 C.I.G. n. 538802313D Alle Istituzioni Scolastiche UNIONE EUROPEA REGIONE SICILIANA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE DIREZIONE DIDATTICA IV CIRCOLO "G. RODARI" VIA E. LOI 97019 VITTORIA (RG) Cod. mecc. RGEE03500N C.F.82002400883 tel. 0932/984478 TEL/FAX.0932/804675

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 CIG Z7F1989B2F

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 CIG Z7F1989B2F ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.1 31021 MOGLIANO VENETO (TV) Via Roma 84 - Tel. 041-5902898 fax 041-5903668 www.istitutocomprensivo1moglianoveneto.it Mail: TVIC87800L@istruzione.it - Mail cert. TVIC87800L@pec.istruzione.it

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione

Determinazione. del 07-02-2008. SETTORE: Settore Direzione Comune n. 116 di del 07-02-2008 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Settore Direzione OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E. CIACERI

ISTITUTO COMPRENSIVO E. CIACERI REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO E. CIACERI C.so Umberto I, 454-97015 MODICA - Tel.0932941078 Fax 0932753808 E-mail rgic817002@istruzione.it PROT. N. 2975/A8 MODICA,28/09/2013

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) AI SENSI DEL D.LGS. DEL 9/04/2008 N.81 IL PRESIDENTE DELL ISTITUTO A.F.A.M. CONSERVATORIO DI MUSICA NINO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI CAGLIARI REP. N. 3509 CONTRATTO D OPERA SENZA VINCOLO DI SUBORDINAZIONE PER COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI SUPPORTO TECNICO E OPERATIVO ALLA PROVINCIA DI CAGLIARI PER ATTIVITA

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA C O P I A DETERMINAZIONE : AREA LAVORI PUBBLICI E AMBIENTE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONE CONFERIMENTO INCARICO RELATIVO AGLI ADEMPIMENTI DI COORDINATORE

Dettagli

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro

Avviso pubblico. Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Brindisi, 04.12.2012 Avviso pubblico Il Dirigente del Settore Pubblica Istruzione, Sport, Teatro, Edilizia Scolastica, Impiantistica Sportiva, Datore di Lavoro Visto il Regolamento per il conferimento

Dettagli

Prot. n. 5276/C14 Prata di Pordenone, 17 novembre 2014

Prot. n. 5276/C14 Prata di Pordenone, 17 novembre 2014 ISTITUTO COMPRENSIVO FEDERICO DA PRATA Prata di Pordenone Scuole Primaria e Secondaria di 1 grado Codice fiscale 80007050935 Direzione: Via Martiri della Libertà 32-33080 PRATA DI PORDENONE N. tel.0434/425211

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Prot. n. 5059 San Marzano di San Giuseppe, 01/12/2012.

Prot. n. 5059 San Marzano di San Giuseppe, 01/12/2012. Istituto Comprensivo Statale A.Casalini Via Lazio 3 74020 S.Marzano di S.G. (TA) TEL. 099/9574163 FAX:099/9571309 C.F.: 90121500731 Email:taic822009@istruzione.it Cod. mecc. TAIC822009 Sito internet: www.scuolacasalini.it

Dettagli

Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793

Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793 Bando di gara per l individuazione del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione CIG ZBA0EB0793 In esecuzione del Decreto Prot N 1074 del 7 aprile 2014 del Dirigente Scolastico e indetto il

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE A. P. DAL 20-01-2006 AL 04-02-2006 COPIA NUM. REG. DTDIR / 47 / 2006 REG. GEN. N. 47 Data 20-01-2006 PRATICA N. DBDIR - 79-2006 PROVINCIA DI CROTONE SETTORE N 5 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE OGGETTO: Aggiornamento

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Terralba - Mogoro - Ales

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Terralba - Mogoro - Ales Prot. n. 3345/C17 del 4/10/2012 - Alle Istituzioni Scolastiche della Provincia di Oristano - All ordine degli ingegneri della Provincia di Oristano - All'Albo della Scuola - All Albo del sito Web della

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 106 del 01/08/2011 Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI

Dettagli

CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO

CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO CITTA DI MELEGNANO PROVINCIA DI MILANO AREA OPERE PUBBLICHE PATRIMONIO ED AMBIENTE AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP)

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/451 DATA 22/02/2011 OGGETTO Museo dei Grandi

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

Prot.6223 /C14 Cava de Tirreni, 3/11/2014 IL DIRIGENTE

Prot.6223 /C14 Cava de Tirreni, 3/11/2014 IL DIRIGENTE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DE FILIPPIS - GALDI Liceo Classico - Liceo Linguistico - Liceo Scienze Umane Liceo Scienze Umane opzione Economico Sociale Via Filangieri - 84013 CAVA DE TIRRENI (

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE PARCO NATURALE DEL MONTE FENERA L.R. 30 marzo 1987, n. 22 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA [ ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ XX ] N. Progressivo 66 N. Protocollo 738/2009 Data

Dettagli

Prot. n. 4205/A35 MARINEO, 31/08/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4205/A35 MARINEO, 31/08/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MARINEO-BOLOGNETTA Corso dei Mille, 2 90035 Marineo (PA) - Tel. 091/8725114 - Fax. 091/8727576 codice meccanografico PAIC839004 codice fiscale 97169080823 e-mail: paic839004@istruzione.it

Dettagli

AI SENSI DEL D.Lgs 09/04/2008 N. 81

AI SENSI DEL D.Lgs 09/04/2008 N. 81 BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO ESTERNO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) PER LA SEDE DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ANTONIO ANDREUZZI VIA Roma 9 33092 MEDUNO (PN) Codice Fiscale: 81018040931 Codice Meccanografico: PNIC81000P E-mail: pnic81000p@istruzione.it PEC: pnic81000p@pec.istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Marconi-Michelangelo

Istituto Comprensivo Marconi-Michelangelo Prot. n. 475 /A15 Laterza, 31 Gennaio 2014 Contratto di prestazione d opera intellettuale tra l Istituzione Scolastica I.C. Marconi-Michelangelo di Laterza, rappresentata legalmente dalla Dott.ssa Pasqua

Dettagli

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale

Determinazione. del 02-02-2009. SETTORE: Personale Comune n. 79 di del 02-02-2009 Argenta PROVINCIA DI FERRARA Determinazione SETTORE: Personale OGGETTO: Dott.ssa Anna Pappalardo - Affidamento incarico per sorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 626/94

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo SCHEMA DI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DAI RISCHI (RSPP), AI SENSI DEL D.L.vo

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 277 del 18/03/2015 Codice identificativo 1123347 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS. 81/2008 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 3899/C14 Borghetto Lodigiano, 4 ottobre 2013 Al sito Web: - Albo - Albo Pretorio AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE AI SENSI DEL D.LGS.

Dettagli

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona

COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona COPIA COMUNE DI NEGRAR Provincia di Verona Settore Contabile Determinazione Ragioneria Numero 1 Del 14-01-14 - Reg. Generale 15 Oggetto: INCARICO PER ADEMPIMENTI FISCALI E CONTABILITA' IVA 2014. STUDIO

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO Reg. Inc. n. Pordenone, lì CONTRATTO DI COLLABORAZIONE AUTONOMA PER LO SVOLGIMENTO DI UN SUPPORTO TECNICO SPECIALISTICO DI TIPO INFORMATICO ALL ATTIVITÀ DI ESTRAPOLAZIONE, ELABORAZIONE E MONITORAGGIO STATISTICO

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI Numero 154 Del 22-12-03 Reg. generale 610 Oggetto: ROCCA ESTENSE. SISTEMA ANTINCENDIO E SISTEMA DI SICUREZZA.

Dettagli

Prot. n. 3322/F12 Napoli, 21/11/2013

Prot. n. 3322/F12 Napoli, 21/11/2013 13 Circolo Didattico Statale di Napoli Via S. Ignazio di Loyola, 3 80131 Napoli Tel e fax 081 546 78 83 e-mail: naee013005@istruzione.it pec: naee013005@pec.istruzione.it Web-site: WWW.13circolodidattico.it

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) SVOLGIMENTO DEI COMPITI E FUNZIONI DI RESPONSABILE ESTERNO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER L ANNO 2012 Rep. N. /2012 L'anno duemiladodici,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CAPUANA - PARDO

ISTITUTO COMPRENSIVO CAPUANA - PARDO Prot. 1141 Castelvetrano, 09/02/2015 - All ALBO della Scuola - SEDE - All'Albo on line - Sul Sito WEB dell Istituto - Agli atti della Scuola A V V I S O OGGETTO: Bando pubblico di selezione per conferimento

Dettagli

N. 18/14 del 30 giugno 2014

N. 18/14 del 30 giugno 2014 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 18/14 del 30 giugno 2014 OGGETTO: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P

Dettagli

Prot. n. 147/C14 Treviglio, 15 gennaio 2016

Prot. n. 147/C14 Treviglio, 15 gennaio 2016 Prot. n. 147/C14 Treviglio, 15 gennaio 2016 - All Albo - Al sito Web dell Istituto Oggetto: bando di gara per l affidamento di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione dai Rischi e degli adempimenti

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 27/01/2012 Il Responsabile del Servizio: Geom. Luigi

Dettagli

Con sede a San Cono e San Michele di Ganzaria P.zza Aldo Moro, 7 95040 MIRABELLA IMBACCARI (CT)

Con sede a San Cono e San Michele di Ganzaria P.zza Aldo Moro, 7 95040 MIRABELLA IMBACCARI (CT) Prot. 2619/C.14 Mirabella Imbaccari, 25 settembre 2013 AL PERSONALE DOCENTE SEDE AI DIRIGENTI SCOLASTICI DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO DI CATANIA E PROVINCIA ALL ALBO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n.1782/4.1.p Bedizzole,13/04/2016 All Albo di Istituto Al Sito WEB d Istituto Alle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado viciniori Avviso pubblico per conferimento dell incarico di Responsabile

Dettagli

Istituto Tecnico Settore Tecnologico Marie Curie Meccanica, meccatronica ed energia Biotecnologie Ambientali

Istituto Tecnico Settore Tecnologico Marie Curie Meccanica, meccatronica ed energia Biotecnologie Ambientali Napoli, li 23 settembre 2015 Prot. n 5386 Tit. A/11 All Albo scolastico dell Istituto Tecnico Settore Tecnologico Url: http://www.itimariecurie.gov.it/ Avviso pubblico di selezione per conferimento incarico

Dettagli

Avviso di procedura comparativa

Avviso di procedura comparativa Avviso di procedura comparativa AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE POLIENNALE PER L AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

Città di Manfredonia Provincia di Foggia

Città di Manfredonia Provincia di Foggia Città di Manfredonia Provincia di Foggia Convenzione per incarico di supporto al 3 settore per l espletamento di attività connesse alla materia specialistica fiscale. L anno duemilaquindici, il giorno

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE P. HENSEMBERGER Prot. N. 5338/C14 GARA AD INVITO SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE (ex art.17, comma 1, lettera b, D. Lgs. 9.4.2008, n 81 e smi) NONCHÉ ESPLETAMENTO

Dettagli

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE Affari generali e Servizi anagrafici SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA CITTA DI AVIGLIANO Provincia di Potenza 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA Raccolta particolare del servizio Raccolta generale della Segreteria

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE NR. 100 DEL 19.12.2007 OGGETTO: CONVENZIONE TRA LA COMUNITÀ MONTANA ED I COMUNI ADERENTI ED ALTRI ENTI PER LA GESTIONE UNIFICATA DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E SICUREZZA

Dettagli

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO "RAFFAELLO" Via Giuseppe Capograssi, 23 00173 ROMA - Tel. 0672633026 Fax 0672633380

Dettagli

OGGETTO DELL INCARICO: INCARICO RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE CSA GROUP SRL LEGALE RAPPRESENTANTE DOTT.

OGGETTO DELL INCARICO: INCARICO RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE CSA GROUP SRL LEGALE RAPPRESENTANTE DOTT. OGGETTO DELL INCARICO: INCARICO RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE NOMINATIVO CSA GROUP SRL LEGALE RAPPRESENTANTE DOTT. MICHELE VERRATTI ATTO DI NOMINA ISTITUTO COMPRENSIVO DI SC.INFANZIA,

Dettagli

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE

PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE PROVINCIA DI BARI CONVENZIONE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PROFESSIONALE FINALIZZATA ALL ESPLETAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLE A.T.O. RIFIUTI PROVINCIALI

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL

DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL Reg. inc. n. Pordenone, lì DISCIPLINARE DI INCARICO DI DIRETTORE RESPONSABILE DELLA NEWSLETTER SEMESTRALE EDITA DAL SERVIZIO POLITICHE EUROPEE DELLA PROVINCIA DA SVOLGERSI NEL PERIODO GIUGNO 2014 DICEMBRE

Dettagli

Istituto Statale di Istruzione Secondaria A. VOLTA di Aversa

Istituto Statale di Istruzione Secondaria A. VOLTA di Aversa Istituto Statale di Istruzione Secondaria A. VOLTA di Aversa Prot. n. 952 del 07/10/2013 All' Albo di Istituto Al Sito WEB d Istituto BANDO RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL

PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL PROFESSIONISTA INCARICATO PER L ATTIVITA DI ISPETTORE DI CANTIERE DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEFINITIVA

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012

Prot. n. 1035/B15 Taranto, 31.10.2012 Prot ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. GALILEI Vico Carducci, 9 74123 TARANTO - tel. 099.4706866 tel. e fax 0994707447 Codice Fiscale 80010490730 Codice meccanografico: taic802004 www. scuolagalilei.it e-mail:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015 All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola Agli atti della Scuola AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Bando per conferimento di incarico di Responsabile

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N 68 /III Sett. Affidamento incarico professionale per adempimenti fiscali del Data 31.12.2014 Comune di

Dettagli

Ambito di intervento

Ambito di intervento ! MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO "CIRO SCIANNA" C.F. 81002590826 - C.M. PAMM06400T! * Via De Spuches, n.4-90011 BAGHERIA (PA) ( 091/9430-17-18-19

Dettagli

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA)

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA) COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di BOLOGNA) C O P I A II Settore Funzionale: Servizi Tecnici Determinazione n. 113 del 31/10/2015 della Proposta n. 111/UO8 del 31/10/2015 OGGETTO: REDAZIONE ATTESTATI DI

Dettagli

Provincia di Bari ORIGINALE

Provincia di Bari ORIGINALE C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari U.A. Servizi Informatici N _561 di Generale Determinazione Dirigenziale ORIGINALE Iscritta al n 5 del Registro Determinazioni in data _28/04/2010 _ Oggetto:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO MONTI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO SSIC83000R - C.F. 91021460901 - tel. 0789/44423 - FAX 0789/449233 Via A. MORO - 07020 MONTI Monti, 23.01.2014 Prot. N. 152/C22

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 15 del 19/02/2015 CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania)

Comune di Santa Maria di Licodia - (Provincia di Catania) DETERMINAZIONE SINDACALE N. 01 DEL 12.01.2009 OGGETTO: Incarico di collaborazione legale occasionale e saltuaria, anno 2009, per questioni di particolare difficoltà, a supporto degli Organi di Governo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE Di RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

AVVISO PUBBLICO PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE Di RESPONSABILE DEI SERVIZI DI PREVENZIONE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ISTITUTO SUPERIORE ISTRUZIONE SECONDARIA G. TASSINARI COD. NAIS09100C VIA FASANO,13 POZZUOLI 80078 TEL 081 5265754 FAX 081 5266762 E-MAIL NAIS09100C@istruzione.it SITO WEB www.itispozzuoli.it Prot. 3145/c14

Dettagli

Prot.n. 5916/B15 Perugia, 22/09/2015

Prot.n. 5916/B15 Perugia, 22/09/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO PERUGIA 8 FERRO DI CAVALLO OLMO Via C Colombo 13/A 06127 Perugia (PG) CF 94152480540 Tel. 075/5008870 - Fax 075/5004544 e-mail: pgic85800e@istruzione.it pgic85800e@pec.istruzione.it

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 781 DEL 31/12/2013 OGGETTO: Affidamento incarico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157

ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157 ISTITUTO COMPRENSIVO POZZOMAGGIORE Via San Pietro, 37/a - 07018 Pozzomaggiore (SS) - tel. 079/801093 - fax 079/800157 C.F. 80008250906 - e-mail ssic80200l@istruzione.it Pozzomaggiore, 31.01.2014 Prot.

Dettagli

Prot. n 5490 / B35 Catania, 30/12/2015 BANDO DI RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP)

Prot. n 5490 / B35 Catania, 30/12/2015 BANDO DI RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA CIRCOLO DIDATTICO STATALE M. RAPISARDI Via Aosta n 31 c.a.p. 95127 Catania Tel. 095.506475Fax 095.7160400 - E-mail: ctee01700r@istruzione.it Cod.mecc. CTEE01700R.

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 106 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 106

Dettagli

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 38 COPIA del 10.04.2010 OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER CONSULENZA

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P. Teramo, 9 gennaio 2015 Contratto n. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P. Teramo, 9 gennaio 2015 Contratto n. IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE " Alessandrini Marino - Forti" Codice Meccanografico: TEIS00900D - Codice Fiscale: 92039250672 Via S. Marino, 12 - tel.0861-411762 fax 211110 T E R A M O Prot. n.ro 103/CI2/AI6/F.P.

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Francesco Petrarca - Catania

Istituto Comprensivo Statale Francesco Petrarca - Catania Prot. n. 5096 /A22 del 13/07/2015 All' Albo di Istituto Al Sito WEB dì Istituto Alle scuole della Provincia di Catania BANDO RECLUTAMENTO DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP)

Dettagli

Determinazione n. 192 del 10/02/2014

Determinazione n. 192 del 10/02/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Patrimonio, Restauri e Gestione Alloggi Pubblici Determinazione n. 192 del 10/02/2014 Proposta n.103 del 14/01/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA STIPULA

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 OGGETTO: Affidamento per fornitura di software per la rilevazione delle presenze del personale in servizio presso l Autorità d Ambito n. 2 Piemonte e per il servizio

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 163 DEL 11/02/2015 OGGETTO: Sorveglianza medica per la Radioprotezione ai sensi del D.

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI 1 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SERVIZI ASSISTENZIALI SANITARI E ALTRI SERVIZI AUSILIARI Codice CIG L anno duemila, il giorno del mese di nella sede della Casa per Anziani Umberto I - Piazza della Motta

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 594 in data 23/06/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO A CAF ACLI DI CAGLIARI SERVIZIO DI ASSISTENZA PER ADEMPIMENTI PRESTAZIONI

Dettagli

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg:

* * * * * L anno Duemilaquindici addì... del mese di..., presso la Sede Municipale, tra i Sigg: REP. Marca da Bollo 16,00 DISCIPLINARE CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA CANTIERI IN FASE DI ESECUZIONE RELATIVAMENTE AI LAVORI DI VIA ROMA ALL ING. LIVIO CAMPAGNOLO CON

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara SETTORE PRIMO: SERVIZIO AMMINISTRATIVO D E T E R M I N A Z I O N E N. 170_ Reg. Generale N. 38_ del Registro del SETTORE OGGETTO: Affidamento incarico di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. DELEDDA SAN SPERATE INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA I GRADO A INDIRIZZO MUSICALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. DELEDDA SAN SPERATE INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA I GRADO A INDIRIZZO MUSICALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. DELEDDA SAN SPERATE INFANZIA - PRIMARIA - SECONDARIA I GRADO A INDIRIZZO MUSICALE VIA PIXINORTU, 28- Cap. 09026 SAN SPERATE Tel.0709603816 - Fax. 0709603816 - C.F. 92105380924

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 82 del Reg. del 21/04/2008 OGGETTO: Servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di materiali contenenti

Dettagli

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Premesso che con deliberazione di Giunta Comunale n.33 dell 11.02.2015 è stato nominato il dott. Francesco ZOCCANO, dirigente comunale in quiescenza, collocato

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 42 del 10-04-2015 del Registro Deliberazioni Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO A NORME DELL'EDIFICIO SCOLASTICO

Dettagli

DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI COORDINAMENTO PER LA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE E IN FASE D ESECUZIONE DI CUI AL DLGS 81/2008 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI PER Con la presente

Dettagli

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 1363 del 28/01/2010

Prot. MIUR AOO DRLO R.U. 1363 del 28/01/2010 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale Per La Lombardia DIREZIONE GENERALE Via Ripamonti, 85 20141 MILANO Tel. 02/574627.1 Fax 02/56814272 direzione-lombardia@istruzione.it

Dettagli

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41

P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 Estratto web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 41 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI

SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI CASA DI RIPOSO- RESIDENZA PROTETTA FONDAZIONE "CECI" Via G.P. Marinelli, n. 3, 60021 Camerano (AN) SCHEMA CONTRATTO PER LA FORNITURA/SERVIZIO DI (art. 279, c. 1, lett. f) DPR 5.10.2010, n. 207) Lì.. IL

Dettagli

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.216 del 04 OTTOBRE 2.

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.216 del 04 OTTOBRE 2. C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica Determinazione nr. 8.216 del 04 OTTOBRE 2.008 OGGETTO: OPERE DI ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI

Dettagli

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO COMUNE DI CALCIO REP. N. Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2010/2011/2012-

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N.86 in data 02/09/2015 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:ESAME ED APPROVAZIONE SCHEMA NUOVA CONVENZIONE CON "INFASTRUTTURE

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli