VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE A BASE DI ESTRATTI DI PIANTE CARMINATIVE, ARGILLA VERDE E FOS (RELAXCOL ) NEL TRATTAMENTO DEI DISTURBI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE A BASE DI ESTRATTI DI PIANTE CARMINATIVE, ARGILLA VERDE E FOS (RELAXCOL ) NEL TRATTAMENTO DEI DISTURBI"

Transcript

1 V O L S U P P L. 1. N. 3. S E T T E M B R E VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE A BASE DI ESTRATTI DI PIANTE CARMINATIVE, ARGILLA VERDE E FOS (RELAXCOL ) NEL TRATTAMENTO DEI DISTURBI ASSOCIATI A METEORISMO INTESTINALE E IBS

2 MINERVA GASTROENTEROL DIETOL 2012;58:1-2 Valutazione di un integratore naturale a base di estratti di piante carminative, argilla verde e FOS (Relaxcol ) nel trattamento dei disturbi associati a meteorismo intestinale e IBS S. FORTI 1, A. SANNIA 2 EVALUATION OF A NATURAL SUPPLEMENT MADE FROM EXTRACTS OF PLANTS CARMINA- TIVE, GREEN CLAY AND FOS (RELAXCOL ) IN THE TREATMENT OF DISORDERS ASSOCIATED WITH INTESTINAL BLOATING AND IBS Aim. The irritable bowel syndrome (IBS) is one of the most common diseases affecting the last part of intestine. The purpose of this research was to evaluate the action and tolerability of a mixture of carminative plant extracts, green clay and FOS (Relaxcol ) in order to reduce bloating and to control the symptoms associ ated with bowel dysfunction such as the IBS. Methods. We recruited 77 subjects (21 males and 56 females, mean age 41±11.6 years) with a high probability of IBS as provided by Rome III criteria. After an examination they were submitted to 30 days of herbal treat ment. The results were assessed by the IBS questionnaire. Results. The answers to all items were highly significant, in particular the total score of IBS was reduced from 236.4±71.2 to 117.1±58.6 (P<0.001). Five people have considered the tolerability of the phytotherapy discrete, 21 good and 50 excellent. As regards its effec tiveness, 4 people have deemed it low, 16 dis crete, 35 and 21 very good. Conclusion. A mixture of carminative plant extracts, green clay and FOS (Relaxcol ) can reduce bloating and be used as a valuable ad junct in the control of symptoms associated with bowel dysfunction such as IBS. Key words: Irritable bowel syndrome - Phyto Phyto therapy - Herbal medicine. Autore di contatto: S. Forti, Audiology Unit, Fondazione IRCCS Ca Granda, Ospedale Maggiore Policlinico, via Pace 9, Milano, Italia. 1Unità di Audiologia Fondazione IRCCS Ca Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano, Italia 2Società Italiana di Medicina Naturale (SIMN) Milano, Italia La sindrome dell intestino irritabile o sindrome del colon irritabile (irritable bowel syndrome, IBS), è una patologia che interessa l ultimo tratto dell intestino 1 : si tratta di uno tra i più diffusi disordini della funzione intestinale. Ad oggi non sono ancora del tutto chiare le cause che possono provocare l IBS, anche se dai risultati di molte ricerche scientifiche sembra ormai certa una correlazione diretta tra la malattia e il ripetersi nel tempo di condizioni di stress psicologico, di ansia e di agitazione. Queste condizioni psicologiche agirebbero più facilmente in un contesto di sedentarietà, alimentazione disordinata e povera di fibre. Situazioni molto comuni nella società moderna. La maggior parte di coloro che soffrono di IBS accusa un notevole aumento della propria sintomatologia durante gli eventi stressanti. In ogni caso lo stress può solo aggravare i sintomi, ma mai causarli. A volte una diversa malattia, quale ad esempio un episodio acuto di diarrea, può far insorgere l IBS. Altre volte sono i farmaci a contribuire al problema: per esempio gli antibiotici, che deprimono la normale flora Vol Suppl. 1 al N. 3 MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA 1

3 FORTI VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE Sono stati reclutati 86 soggetti con alta probabilità di IBS secondo quanto previsto dai criteri Roma III per l IBS 4. I criteri di inclusione prevedevano: il reclutamento di soggetti maggiorenni e di ambo i sessi con dolore addominale ricorrente o disagio almeno 3 giorni al mese negli ultimi tre mesi associato a 2 o più dei seguenti criteri: 1) miglioramento del sintomo con la defecazione, 2) esordio associato a un cambiamento nella frequenza delle defecazioni, 3) esordio associato a un cambiamento nella forma e aspetto delle feci. I criteri devono essere soddisfatti per gli ultimi tre mesi, con insorgenza dei sintomi almeno sei mesi prima della diagnosi; il discomfort deve essere descritto come una sensazione di fastidio non dolorosa; non fare uso di prodotti ad azione simile al prodotto in esame, di farmaci anticolinergici contro gli spasmi dolorosi dell intestino, di farmaci antidepressivi, di inibitori del re-uptake delbatterica commensale, o l uso eccessivo di lassativi, così come di alcuni farmaci antidiarroici. Tra i sintomi, molto vari, dell IBS dominano i disturbi addominali come il meteorismo (sensazione di gonfiore per presenza di aria nell intestino), la flatulenza e la tensione addominale, spesso associati a nausea, cefalea, depressione, ansia, stanchezza, difficoltà nella concentrazione o nello svolgimento delle normali attività quotidiane. La frequenza dell attività addominale diviene estremamente variabile, con alterazione nella consistenza delle feci: dalla stitichezza ostinata alla diarrea alternata, a stitichezza e alla diarrea cronica. In base ai sintomi avvertiti, si distinguono grossolanamente due tipi di sindrome: quella definita da colon spastico e quella da diarrea non dolorosa. Nella sindrome del colon spastico si hanno movimenti intestinali molto variabili: di solito i soggetti colpiti avvertono un forte dolore alternato a remissione, associato a stitichezza o a periodi di forte diarrea. Il dolore, in genere, si risolve con l evacuazione e molte volte viene innescato dall ingestione di particolari cibi, variabili da paziente a paziente. Nella forma chiamata diarrea non dolorosa, si presenta una diarrea urgente, che nella gran parte dei casi si verifica durante o appena dopo i pasti. Gran parte della sintomatologia da IBS è attribuibile all errato funzionamento della muscolatura liscia addominale e del sistema nervoso enterico. I muscoli dell intestino si contraggono e si distendono per spostare gli alimenti che dallo stomaco attraversano il tratto intestinale, fino a raggiungere il retto. Normalmente, il movimento di questi muscoli si svolge mediante un ritmo coordinato. Nell IBS, invece, le contrazioni sono più lunghe e più energiche del normale. L alimento è così più rapidamente spinto attraverso l intestino causando la formazione di gas, rigonfiamento e diarrea. In altri casi, tuttavia, accade l opposto: il passaggio dell alimento ritarda e le feci diventano dure e asciutte. Le piante carminative agiscono sul tono della muscolatura liscia dell intestino, alleviando i disturbi digestivi quali eruttazione e senso di gonfiore. Mentre l argilla verde è un composto naturale non assorbito dall organismo con la capacità di assorbire elevate quantità di gas. Inoltre possiede riconosciute proprietà antisettiche e batteriostatiche che possono contrastare efficacemente la fermentazione intestinale. Infine, i frutto-oligosaccaridi (FOS) sono strutturalmente considerati oligo- e polisaccaridi del fruttosio uniti mediante legami β-glicosidici alla cui estremità è presente un unità di α-d-glucosio 2. I FOS possono raggiungere il colon in forma non-modificata e ridurre il ph fecale perché non sono digeribili dagli enzimi dello stomaco e dell intestino tenue, se non minimamente. Così aumentano la concentrazione di acqua nelle feci e il loro peso e riducono i tempi di transito gastrointestinale 3. Scopo di questa ricerca è valutare l azione e la tollerabilità di una miscela di estratti vegetali ad azione carminativa, argilla verde e FOS (Relaxcol ) 4, nel ridurre il meteorismo e come coadiuvante nel controllo della sintomatologia associata a disfunzioni intestinali quali IBS. Materiali e metodi 2 MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA Settembre 2012

4 VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE FORTI Tabella I. Risultati pre- e post-trattamento nelle risposte quantitative previste dall IBS questionnaire. Pre-trattamento Post-trattamento P value Gravità del dolori addominali 45,78±22,91 23,20±18,22 <0,001 N. giorni di dolori addominali su 10 giorni 3,01±1,51 1,61±1,05 <0,001 Punteggio relativo alle domanda Soffre spesso di dolori addominali? 30,13±15,09 16,05±10,47 <0,001 Gravità della distensione addominale 58,25±18,69 24,66±18,68 <0,001 Quanto è soddisfatto delle sue abitudini intestinali? 50,26±19,45 30,20±14,89 <0,001 Quanto il tuo IBS interferisce con la vita generale? 51,95±18,27 27,68±12,47 <0,001 Score totale IBS 236,36±71,21 117,14±58,62 <0,001 Degli 86 soggetti reclutati, 9 hanno deciso di non portare a termine il protocollo, di cui uno perché ha dovuto iniziare ad assumere un antispastico. Il campione finale risultava composto da 77 soggetti (21 uomini e 56 donne, età media 41±11,6 anni, range anni, altezza media 167±7,8 cm, peso medio 64±10,6 kg), tutti con esame obiettivo nella norma. Solo SEI di loro (7,8%) riportavano famigliarità per disturbi intestinali e 4 (5,1%) avevano anamnesi positiva per patologie intestinali di origine organica (gastrite, emorroidi, diverticolosi, intolleranza al lattosio). Un soggetto (1,3%) riportava una patologia neurologica e 3 (3,9%) disturbi cardiaci (ipertensione, extrasistole e cardiopatia ischemica); erala serotonina (fluoxetina, paroxetina etc.), di antibiotici e pro-biotici; soggetti con punteggio all IBS Questionnaire >75. Mentre sono stati esclusi soggetti: in stato di gravidanza o allattamento; affetti da costipazione severa non attribuibile a IBS; affetti da morbo di Crohn; celiaci; con storia clinica di aritmie cardiache; con presenza di segni e sintomi suggestivi di depressione o altre problematiche di natura psichiatrica; riportanti una documentata perdita di peso; con sintomi che si sviluppano durante la notte; con storia familiare di cancro al colon; con feci miste a sangue; anemici; che abbiano condotto recenti trattamenti antibiotici; con rilevanti anormalità d organo; un quadro ematochimico, precedentemente refertato, in data non superiore a 12 mesi dalla presente visita, con: VES (sedimentazione eritrocitaria) >10 mm/h o globuli bianchi >10x109/l o alterazioni della CBC (esame emocromocitometrico). Tutti i soggetti, dopo aver ricevuto le informazioni sullo studio ed aver espresso il proprio consenso il forma scritta, sono stati sottoposti per 30 giorni al trattamento fitoterapico e hanno risposto all IBS questionnaire 5 prima e dopo il trattamento. Ricordiamo che il punteggio massimo del questionario è 500 e la gravità della patologia (lieve, moderata, grave) è indicata rispettivamente dai range di punteggio , , >300. Inoltre, è stato chiesto ai pazienti di riportare su un diario ogni possibile effetto indesiderato. Il composto fitoterapico (Relaxcol ) contiene per capsula: 220 mg di argilla verde, 90 mg di finocchio; 60 mg di carvi (estratto secco) e 5 mg di carvi (oli essenziali); 40 mg di anice stellato (estratto secco); 5 mg di cannella (oli essenziali); 40 mg apporto di FOS. I pazienti dovevano assumere una capsula due volte al giorno dopo i pasti principali. Analisi statistica La media ± deviazione standard (DS) è stata riportata per tutti i dati su scala continua. Per valutare gli effetti del trattamento è stato utilizzato il test non arametrico di Wilcoxon. Per analizzare possibili effetti di età e genere è stata calcolata l ANOVA multivariata. Un P value <0,05 è stato considerato significativo. Tutte le statistiche sono state calcolate con il software SPSS 17.0 per Windows (SPSS Inc, Chicago, IL, USA). Risultati Vol Suppl. 1 al N. 3 MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA 3

5 FORTI VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE Pre-trattamento Score IBS P<0.001 Post-trattamento Figura 1. Media e deviazione standard del punteggio totale conseguito nell IBS questionnaire. 6% 28% 66% Ottima Buona Discreta % soggetti % 42% 38% 36% 23% 15% Mai Occasionalmente Spesso Figura 3. Tollerabilità del composto. 21% 5% 28% Pre-trattamento Post-trattamento 46% Figura 2. Regolarizzazione delle feci. *Punteggio Punteggio ottenuto dalle risposte a sei diversi items: con che frequenza le sue feci sono a) normali b) dure c) molto sottili d) in piccoli pezzi e) molli f) acquose. Ottima Buona Discreta Figura 4. Efficacia del composto. Scarsa no presenti alterazioni ematochimiche in 3 (3,9%) persone (ipercolesterolemia, anemia sideropenia, dislipidemia). Quattro soggetti (5,1%) sono risultati essere allergici (acari, lattosio nocciole, piante) e 6 persone (7,8%) al momento dello studio avevano una delle seguenti patologie in atto: BPCO, cardiopatia, diverticolosi, emorroidi croniche, ipertensione, rinite. Dieci pazienti (13%) erano sotto trattamento farmacologico (1 anti-ipertensivo, 1 antiacido, 1 anti-infiammatorio, 2 antispastici di cui 1 anche ansiolitici, 1 fermenti lattici, 2 inibitori della pompa protonica, 1 pomata per uso tropico e 1 statine); in 12 (15,6%) seguivano una delle seguenti terapie: antin- fiammatori cortisonici, antidepressivi, antiansiolitici, benzodiazepine, bisoprololo, tirosin fans-steroidi, anticoagulanti. Su 18 pazienti si è ritenuto necessario effettuare ulteriori accertamenti quali: 4 esami del sangue, 5 esami delle feci (di cui 2 soggetti avevano fatto anche gli esami del sangue), 9 colonscopie/gastroscopie, 1 test di intolleranza al lattosio e 1 sigmoidoscopia. La Tabella I riporta i risultati alle domande che prevedevano risposte di tipo numerico. Tutte le differenze fra punteggi basali e finali sono altamente significative, in particolare si è riscontrata la riduzione dello score di IBS totale, come mostra la 4 MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA Settembre 2012

6 VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE FORTI Figura 1: mediamente i soggetti sono passati da un grado moderato di IBS ad uno lieve. Nello specifico, alla domanda Soffre spesso di dolori addominali? 70 soggetti (90,9%) hanno dato risposta affermativa, di cui 12 (17,1%) hanno risposto negativamente dopo 30 giorni. Alla domanda Soffre spesso di distensione addominale? 77 soggetti (100%) hanno dato risposta affermativa, ma dopo il trattamento 20 (26%) hanno risposto negativamenalla domanda C è passaggio di muco con le feci? 30 soggetti (39%) hanno dato risposta affermativa, di cui 24 (80%) hanno risposto negativamente dopo 30 giorni. Alla domanda C è passaggio di sangue con le feci? 11 soggetti (14,3%) hanno dato risposta affermativa, di cui 5 (35,7%) hanno poi risposto negativamente. Alla domanda Le succede di avere urgenza di andare in bagno? 60 soggetti (77,9%) hanno dato risposta affermativa, di cui 31 (51,7%) hanno risposto negativamente dopo 30 giorni. A questa domanda un soggetto che in T0 aveva risposto negativamente, ha poi risposto positivamente in T30. Alla domanda Deve fare uno sforzo nell evacuazione? 35 soggetti (45,5%) hanno dato risposta affermativa, di cui 14 (31,1%) hanno risposto negativamente dopo 30 giorni, mentre 2 soggetti che in T0 avevano risposto negativamente, hanno poi risposto positivamente in T30. Alla domanda Dopo l evacuazione ha un senso di svuotamento incompleto? 54 soggetti (70,1%) hanno dato risposta affermativa, ma dopo il trattamento 30 (55,6%) hanno risposto negativamente. Alcuni soggetti prima del trattamento riportavano alvo alterno, mentre dopo i 30 giorni il 100% di loro riportava la regolarizzazione dell alvo. La Figura 2 mostra la regolarizzazione delle feci. Infine, come mostrano le Figure 3 e 4, su 77 soggetti, 5 hanno reputato il fitoterapico di discreta tollerabilità, 21 buona e 50 ottima. Per quanto riguarda la sua efficacia, 4 l hanno reputata scarsa, 16 discreta, 35 buona e 21 ottima. Nessuno ha riportato eventi avversi legati all assunzione del trattamento fitoterapico. Discussione I risultati riportati dimostrano come l utilizzo del composto fitoterapico migliori i sintomi legati all IBS. I significativi effetti positivi riscontrati sono frutto della sinergia degli effetti delle proprietà carminative, dell argilla verde e dei FOS. Le piante carminative migliorano il tono della muscolatura liscia dell intestino 6 e l argilla verde assorbe il gas intestinale contrastando la fermentazione intestinale 7. I FOS agiscono positivamente sulla flora microbica intestinale 8 e regolarizzano la peristalsi e la frequenza evacuativa 9. Inoltre, i FOS hanno poche calorie, un effetto prebiotico, migliorano l assorbimento dei minerali e abbassano i livelli di colesterolo, trigliceridi e fosfolipidi 10. È dimostrata l utilità di un composto di Bifidobacterium longum W11 e FOS nei pazienti affetti da IBS 11. In Relaxcol sono presenti anche il finocchio 12 che grazie ai suoi costituenti a comprovata attività biologica, è indicato nei casi di sintomi dispeptici e nella gestione degli spasmi intestinali; l anice stellato 13 che contiene principalmente transanetolo con documentati effetti anti dispeptici ed antispasmodici a livello gastrico; e la cannella 14, un fitocomplesso utile nella gestione di problematiche dispeptiche, spasmi gastrointestinali, nei casi di perdita di appetito e di diarrea. Sono note anche attività antifungine antibatteriche e anti-infiammatorie garantite dall azione delle molecole biologicamente attive presenti nell estratto. Da segnalare, infine, che il Relaxcol non ha determinato alcun effetto, ritenuto significativo, su soggetti già in cura con altre terapie farmacologiche. Conclusioni Una miscela di estratti vegetali ad azione carminativa, argilla verde e FOS (Relaxcol ) può ridurre il meteorismo ed esser utilizzato come valido coadiuvante nel controllo della sintomatologia associata a disfunzioni intestinali come l IBS. Vol Suppl. 1 al N. 3 MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA 5

7 FORTI VALUTAZIONE DI UN INTEGRATORE NATURALE Riassunto Obiettivo. La sindrome dell intestino irritabile o sindrome del colon irritabile (irritable bowel syndrome, IBS), è una patologia che interessa l ultimo tratto dell intestino ed è tra le più diffuse. Scopo di questa ricerca era valutare l azione e la tollerabilità di una miscela di estratti vegetali ad azione carminativa, argilla verde e FOS (Relaxcol ), nel ridurre il meteorismo e come coadiuvante nel controllo della sintomatologia associata a disfunzioni intestinali quali l IBS. Metodi. Sono stati reclutati 77 soggetti (21 uomini e 56 donne, età media 41±11,6 anni) con alta probabilità di IBS secondo quanto previsto dai criteri Roma III. Dopo un esame obiettivo sono stati sottoposti per 30 giorni al trattamento fitoterapico. I risultati sono stati valutati attraverso l IBS questionnaire. Risultati. Le risposte a tutti gli items sono risultate altamente significative, in particolare lo score di IBS totale è andato riducendosi da 236,4±71,2 a 117,1±58,6 (P<0,001). Cinque soggetti hanno reputato il fitoterapico di discreta tollerabilità, 21 buona e 50 ottima. Per quanto riguarda la sua efficacia, 4 persone l hanno reputata scarsa, 16 discreta, 35 buona e 21 ottima. Conclusioni. Una miscela di estratti vegetali ad azione carminativa, argilla verde e FOS (Relaxcol ) può ridurre il meteorismo ed esser utilizzato come valido coadiuvante nel controllo della sintomatologia associata a disfunzioni intestinali come l IBS. Parole chiave: Sindrome dell intestino irritabile - Fitoterapia - Medicina naturale. Bibliografia 1. Longstreth GF, Thompson WG, Chey WD, Houghton LA, Mearin F, Spiller RC. Functional bowel disorders. Gastroenterology 2006;130: Moore N, Chao C, Yang LP, Storm H, Oliva-Hemker M, Saavedra JM. Effects of fructo-oligosaccharidesupplemented infant cereal: a double-blind, randomized trial. Br J Nutr 2003;90: Mitsuoka T, Hidaka H, Eida T. Effect of fructo-oligosaccharides on intestinal microflora. Nahrung 1987;31: Sannia A, Forti S. [Association of a mixture of herbal compounds, FOS and kiwi juice in the treatment of costipation]. Minerva Gastroenterol Dietol 2011;57: Francis CY, Morris J, Whorwell PJ. The irritable bowel severity scoring system: a simple method of monitoring irritable bowel syndrome and its progress. Aliment Pharmacol Ther 1997;11: Carvi fructus. In: ESCOP Monographs The scientific foundation for herbal medicinal products Second Edition. Stuttgart: Georg Thieme Verlag; p Chang FY, Lu CL, Chen CY, Luo JC. Efficacy of dioctahedral smectite in treating patients of diarrhea-predominant irritable bowel syndrome. J Gastroenterol Hepatol 2007;22: Swanson KS, Grieshop CM, Flickinger EA, Bauer LL, Wolf BW, Chow J et al. Fructooligosaccharides and Lactobacillus acidophilus modify bowel function and protein catabolites excreted by healthy humans. J Nutr 2002;132: Moro G, Minoli I, Mosca M, Fanaro S, Jelinek J, Stahl B et al. Dosage-related bifidogenic effects of galactoand fructooligosaccharides in formula-fed term infants. J Pediatr Gastroenterol Nutr 2002;34: Sabater-Molina M, Larque E, Torrella F, Zamora S. Dietary fructooligosaccharides and potential benefits on health. J Physiol Biochem 2009;65: Colecchia A, Vestito A, La Rocca A, Pasqui F, Nikiforaki A, Festi D. Effect of a symbiotic preparation on the clinical manifestations of irritable bowel syndrome, constipation-variant. Results of an open, uncontrolled multicenter study. Minerva Gastroenterol Dietol 2006;52: Foeniculi fructus. In: ESCOP Monographs The scientific foundation for herbal medicinal products Second Edition. Stuttgart: Georg Thieme Verlag; p Anisi fructus. In: ESCOP Monographs The scientific foundation for herbal medicinal products Second Edition. Stuttgart: Georg Thieme Verlag; p Cinnamomi cortex. In: ESCOP Monographs The scientific foundation for herbal medicinal products Second Edition. Stuttgart: Georg Thieme Verlag; p Ringraziamenti. Si ringraziano i dottori Gemello L., Fochesato M., Ignoto A., Ioffredi A., Mandelli P., Marino M. T., Matarrese V., Micieli M., Orsi P. e Sampaoli I. per la loro partecipazione alla ricerca. Finanziamenti. La presente ricerca è stata finanziata da Cristalfarma srl. Pervenuto il 21 giugno Accettato il 21 giugno MINERVA GASTROENTEROLOGICA E DIETOLOGICA Settembre 2012

8 Cod

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

MOMENT 200 mg compresse rivestite Ibuprofene

MOMENT 200 mg compresse rivestite Ibuprofene PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che può essere usato per curare disturbi lievi e transitori facilmente

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Periodico di informazione per Medici & Farmacisti Anno XIII, N 2 Aprile 2013 A cura del DIP IP.. INTERAZIENDALEI ASSISTENZA FARMACEUTICA Via Berchet,

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011

I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO. Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 I FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Chivasso, Ciriè, Ivrea 2011 FABBISOGNI NUTRIZIONALI NELL ANZIANO Proteine: 1-1,2 g/kg/die; Calorie: 20-30/kg/die Es.: anziano di 60 kg 60-72 g di proteine; 1200-1800

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve

Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Efficacia dei probio-ci nelle mala1e diges-ve Le aree di incertezza nelle Cure Primarie: Quali sono le evidenze di efficacia dei probio-ci nelle patologie del tra9o gastrointes-nale? Edoardo Benede*o 1907

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN

IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN IMAGING BIO_MOLECOLARE con DaTSCAN Stelvio Sestini, MD, PhD Unità di Medicina Nucleare - USL4 Prato Università degli Studi di Firenze Concetto 1. Le M. Neurodegenerative sono in aumento Concetto 2. Le

Dettagli

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative)

VADEMECUM SUL DOLORE. La Legge 38/2010. Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge. (terapia del dolore e cure palliative) VADEMECUM SUL DOLORE La Legge 38/2010 (terapia del dolore e cure palliative) Perché NON SOFFRIRE È UN DIRITTO sancito dalla Legge con il patrocinio istituzionale del MINISTERO della SALUTE La guida è stata

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI Che cos è la depressione? LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI La depressione è un disturbo caratterizzato da un persistente stato di tristezza che può durare mesi o addirittura anni. Può manifestarsi

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

effetti collaterali Come evitare e gestire gli OTTOBRE 2003

effetti collaterali Come evitare e gestire gli OTTOBRE 2003 Come evitare e gestire gli effetti collaterali Quando, cosa, e perché Cambio di terapia Terapie convenzionali e alternative Tu ed il tuo medico Riferimenti internet Sommario Sezione 1: Informazioni generali

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

STANCHI, FIACCHI, SENZA ENERGIA CARENZA DI FERRO?

STANCHI, FIACCHI, SENZA ENERGIA CARENZA DI FERRO? STANCHI, FIACCHI, SENZA ENERGIA CARENZA DI FERRO? Allestimento e produzione dell opuscolo da parte di Mediscope AG. www.mediscope.ch Indice 1. Prefazione Prof. Dr. Dr. med. Walter A. Wuillemin, ematologo,

Dettagli

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL Kosten Th., O'Connor P.: Management of drug and alcohol with drawal, The New England Journal of Medicine, 348: 1786-95, 2003 Tenendo conto della prevalenza dei

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

Il cancro dell intestino

Il cancro dell intestino Il cancro dell intestino Le principali domande e risposte Un informazione della Lega contro il cancro 1 INDICE L intestino 3 Il cancro dell intestino 4 Diagnosi precoce 7 Prevenzione 14 Che cosa posso

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo.

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. DIBASE 25.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 50.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 100.000 U.I./ml soluzione iniettabile DIBASE

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Sindrome di Behçet Che cos è? La sindrome di Behçet (BS), o malattia di Behçet, è una vasculite sistemica (infiammazione dei vasi sanguigni) la

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 2 METODOLOGIA Progetto

Dettagli

DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA

DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA DEFINIZIONE DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI SVILUPPO DELL ATTREZZATURA PROTOTIPO PER LA CONCENTRAZIONE DI BIOMASSA MICROBICA DA ESTRATTO DI CASTAGNA Premesso che nell ambito del progetto Castagna di Montella:

Dettagli

ANEMIE DEL II GRUPPO

ANEMIE DEL II GRUPPO ANEMIE DEL II GRUPPO Per incapacità dell eritrone midollare di produrre normalmente eritrociti a causa di difetti della: Proliferazione cellulare ESALTATA ERITROPOIESI INEFFICACE (ERITROBLASTOLISI MIDOLLARE)

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide?

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide? SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO CAPITOLO 7 LA TIROIDE CHE SI AMMALA DI PIÙ È FEMMINILE 147 Che cosa è la tiroide? La tiroide è una ghiandola endocrina posta alla base del collo. Secerne due tipi di ormoni,

Dettagli

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn Regione del Veneto Azienda Ospedaliera di Padova Chirurgia Generale Direttore : Prof. R. Bardini GUIDA INFORMATIVA SULLE MALATTIE INFIAMMATORIE CRONICHE INTESTINALI Rettocolite Ulcerosa Morbo di Crohn

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Qual è la prevalenza dell ADHD?

Qual è la prevalenza dell ADHD? Che cos'è l'adhd (Attention Deficit/Hyperactivity Disorder)? La Sindrome da Deficit di Attenzione ed Iperattività è una patologia neuropsichiatrica che insorge nei bambini in età evolutiva. L ADHD consiste

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

SCHIZOFRENIA. 3. Eloquio disorganizzato( per es. deragliamento o incoerenza) 4. Comportamento grossolanamente disorganizzato o catatonico

SCHIZOFRENIA. 3. Eloquio disorganizzato( per es. deragliamento o incoerenza) 4. Comportamento grossolanamente disorganizzato o catatonico DSM-V DISTURBO DELLO SPETTRO DELLA SCHIZOFRENIA E ALTRI DITURBI PSICOTICI SCHIZOFRENIA A. Due o più dei seguenti sintomi, presente per una parte di tempo significativa durante il periodo di un mese. Almeno

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie La nefropatia cronica Una guida per i pazienti e le famiglie Iniziativa NKF-KDOQI (Kidney Disease Outcomes Quality Initiative) della National Kidney Foundation L'iniziativa Kidney Disease Outcomes Quality

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Studio per la valutazione dell efficacia dell L-Carnitina su soggetti con disturbi da deficit di attenzione/iperattività in età evolutiva

Studio per la valutazione dell efficacia dell L-Carnitina su soggetti con disturbi da deficit di attenzione/iperattività in età evolutiva Studio per la valutazione dell efficacia dell L-Carnitina su soggetti con disturbi da deficit di attenzione/iperattività in età evolutiva Scopo della ricerca Lo scopo della ricerca è di valutare l efficacia

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la

Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la CEFALEE Le cefalee vanno distinte dal punto di vista eziopatogenetico in primarie, ad eziopatogenesi non definita, non associate ad altre patologie (la cefalea rappresenta l'unico sintomo di malattia)

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Cos e` la Psicosi da Depressione?

Cos e` la Psicosi da Depressione? Italian Cos e` la Psicosi da Depressione? (What is a depressive disorder?) Cos e` la psicosi depressiva? La parola depressione viene di solito usata per decrivere lo stato di tristezza di cui noi tutti

Dettagli

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica

U.O.C. di Chirurgia Endoscopica Congresso Nazionale Palermo 28/30 Ottobre 2010 Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Chirurgia generale e specialistica U.O.C. di Chirurgia

Dettagli

ŀregione Lazio Progetto Dioniso

ŀregione Lazio Progetto Dioniso Progetto Dioniso Screening audiologico per la sordità neonatale Ogni anno nascono 3 bambini su mille con problemi gravi di sordità. Con un esame semplicissimo, di pochi secondi, non invasivo, non doloroso

Dettagli

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration APPRAISAL OF GUIDELINES for RESEARCH & EVALUATION (AGREE) CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA AGREE Collaboration Settembre 2001 Versione italiana Tradotta

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata

alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata 7. alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata 53 7. Bevande alcoliche: se sì, solo in quantità controllata 1. DEFINIZIONE DI UNITÀ ALCOLICA (U.A.) Una Unità Alcolica (U.A.) corrisponde

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

ciascun individuo. In media, occorre una settimana di tentativi e di controlli radiologici (una Rx diretta al giorno) per individuare il giusto tipo

ciascun individuo. In media, occorre una settimana di tentativi e di controlli radiologici (una Rx diretta al giorno) per individuare il giusto tipo incontinenza fecale è una delle condizioni più debilitanti e gravi che causano isolamento dell individuo, provocano seri problemi psicologici e ne compromettono l integrazione nella società. L incontinenza

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli