SECONDO COLLABORATORE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO:DANIELA LOMBARDI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SECONDO COLLABORATORE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO:DANIELA LOMBARDI"

Transcript

1 DIRIGENTE SCOLASTICO : Prof. PIETRO MANDIA DSGA : MARIA MINETTI DOCENTE COLLABORATORE VICARIO: Dott. NATALE CORTESE SECONDO COLLABORATORE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO:DANIELA LOMBARDI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI: Bellani Massimo, Boffini Simona, Ciceri Graziella Di Sava Salvatore, Mannarino Loredana, Rocchetti Tiziana RUOLO DEL REFERENTE DI PLESSO SCUOLA INFANZIA Svolgimento di tutte le funzioni che assicurano il pieno e quotidiano funzionamento del plesso, cui preposto, con compiti di vigilanza e supervisione generale e riferimento diretto al Dirigente Scolastico. individuazione delle modalità di sostituzione, ove possibili, dei colleghi assenti. Rapporti con il personale docente e non docente, per tutti i problemi relativi al funzionamento didattico ed organizzativo (trasmissione di comunicazioni relative a convocazioni di riunioni di organi collegiali, assemblee sindacali, scioperi; verifica del rispetto degli orari di servizio) nell ambito del plesso. Autorizzazione ingresso ritardato o uscita anticipata degli alunni previo accordo con Dirigente Scolastico o i suoi collaboratori. Segnalazione al Dirigente Scolastico e/o al RSPP di potenziali situazioni di pericolo; Smistamento corrispondenza. RUOLO DEL REFERENTE DI PRESSO SCUOLA PRIMARIA - Svolgimento di tutte le funzioni che assicurano il pieno e quotidiano funzionamento del plesso,cui è preposta, con compiti di vigilanza e supervisione generale e riferimento diretto al Dirigente Scolastico. - individuazione delle modalità di sostituzione, ove possibili, dei colleghi assenti. - Comunicazione agli Uffici di Segreteria dei dati e delle proposte e dei dati relativi alla partecipazione a viaggi di istruzione. - Rapporti con il personale docente e non docente, per tutti i problemi relativi al funzionamento didattico ed organizzativo (trasmissione di comunicazioni relative a convocazioni di riunioni di organi collegiali, assemblee sindacali, scioperi; verifica del rispetto degli orari di servizio) nell ambito del plesso. - Autorizzazione ingresso ritardato o uscita anticipata degli alunni previo accordo con Dirigente Scolastico o i suoi collaboratori. - Convocazione di genitori degli alunni del plesso con problematiche relative al comportamento e/o al profitto. - Segnalazione al Dirigente Scolastico e/o al RSPP di potenziali situazioni di pericolo. - Smistamento corrispondenza.

2 RUOLO DEL REFERNTE DI PLESSO SCUOLA SECONDARIA I GRADO Svolgimento di tutte le funzioni che assicurano il pieno e quotidiano funzionamento del plesso, cui è preposto, con compiti di vigilanza e supervisione generale e riferimento diretto al Dirigente Scolastico. - Comunicazione agli Uffici di Segreteria delle proposte e dei dati relativi a partecipazione ai viaggi di istruzione. - individuazione delle modalità di sostituzione, ove possibili, dei colleghi assenti. - Rapporti con il personale docente e non docente, per tutti i problemi relativi al funzionamento didattico ed organizzativo (trasmissione di comunicazioni relative a convocazioni di riunioni di organi collegiali, assemblee sindacali, scioperi; verifica del rispetto degli orari di servizio) nell ambito del plesso. - Autorizzazione ingresso ritardato o uscita anticipata degli alunni previo accordo con Dirigente Scolastico o i suoi collaboratori. - Convocazione di genitori degli alunni del plesso con problematiche relative al comportamento e/o al profitto. - Segnalazione al Dirigente Scolastico e/o al RSPP di potenziali situazioni di pericolo. - Smistamento della corrispondenza. I REFERENTI DI PLESSO DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO Plesso Landriano infanzia Carmela BUSCEMI Plesso Landriano primaria Natale CORTESE Plesso Landriano secondaria di primo grado Massimo PIACENTINI Plesso Torrevecchia Pia infanzia Maria Grazia GROSSI Plesso Torrevecchia Pia primaria Federica SALVATI PROIETTI Plesso Torrevecchia Pia secondaria di primo grado Elisa Mascheretti Plesso Bascapè infanzia Simona PORCHERA Plesso Bascapè primaria Barbara TONALI RESPONSABILI SICUREZZA RSPP esterno Stefano Bocchino RLS Gianluigi Barletta Patrizia FRA Sonia LANDI Carmela BUSCEMI Margherita SECCHI GIANLUIGI BARLETTA Simona PORCHERA Grazia BARCELLI Manuela Anna BARBERINI COMMISSIONI Commissione POF. Referente, Veronica GREGGIBattista PEDICINI, Daniela LOMBARDI, Maria Grazia GROSSI, Elisa MASCHERETTI, Angela LOFFREDO, Maria Immacolata FURINA, Federica SALVATI PROIETTI, Maria Grazia RAVIZZA, Massimo PIACENTINI, Maria Concetta UNGHARO Commissione Intercultura. Referente Patrizia FRA, Anna Rita CRISAFULLI, Giovanna DI SALVO, Barbara TONALI, Carmela GALATI GIORDANO, Rosalba CICCOCIOPPO, Alberto BERTOLOTTI, Antonella GHIAZZI, Fausta NALDI, Eugenia TREVISAN, Antonia SALAMONE Commissione Valutazione-autovalutazione. Referente Serena SPINARDI Maria Grazia MALABARBA, Eugenia LEVA, Serena SPINARDI, Cinzia BOIOCCHI, Maria Elena MANCINI, Nadia Marilena BRANDOLINI, Maria Grazia TOSTI, Debora ARISTIA, Anna CAVIONI, Elisabetta BRUNI, Adele FIORANI, Mario Arturo BOCCHIOLA, Paola Maria SILINI, Loredana

3 FALZONE, Laura MONTANARI, Daniela FALCONE, Stefania MALABARBA, Giuseppa CUVA, Rosanna BRESSANELLI, Giorgio MANENTI Gruppo di lavoro per l'inclusione GLI. Referente Natale Cortese Tutti gli insegnanti di sostegno Maria Grazia RAVIZZA, Marzia SPADA, Maria Chiara MARTUCCI, Stefania SQUENNA i docenti delle classi con alunni riconducibili all'area BES Commissione per le Nuove Tecnologie nella didattica. ReferenteGianluigi BARLETT Graziella FERRANTE, Paola Rita CEFALIA, Stefania SCAGLIA, Grazia BARCELLI, Antonio MORETTI, Liliana CERIOLI, Margherita MUSSI, Ilaria REALI, Antonia SARO Patto educativo del Territorio PET: Referente Maria Domenica BARONCHELLI Veronica GREGGI,, Lorella BONIZZI, Giuseppina CURTI, Margherita SECCHI, Sonia LANDI, Gabriella RIZZO, Irene CANDINO Commissione Continuità /Orientamento. Referente Angela LOFFREDO Simona PORCHERA Michelina SOCCIO Maria CARNEVALE Vera REPOSSI Angela CAPOROTONDI Patrizia FRA, Maria MANCINI Sonia LANDI Lucia BERGAMASCHI, Anna GUERRA, Gianluigi BARLETTA Massimo PIACENTINI Manuela Anna BARBERINI, Maria Cristina MARIANI, Patrizia LOCATELLI. Antonella GHIAZZI Patrizia BERTI, Monica GALMOZZI

4 FUNZIONI STRUMENTALI AL POF REVISIONE E RIDEFINIZIONE POF: GREGGI - Coordinamento con la Commissione POF in merito alla linea progettuale d istituto. Adeguamento Monitoraggio ed Implementazione del Piano offerta formativa e dei materiali prodotti dai gruppi docenti e dalle Commissioni. - Definizione e condivisione dei documenti che costituiranno altrettanti allegati al POF e saranno soggetti nel corso dell'anno a revisione ed adeguamento parallelamente al processo di ridefinizione e di arricchimento dell'offerta Formativa (con particolare riferimento alla definizione del PET) - Individuazione dei punti di forza e degli aspetti, anche dal punto di vista formale, migliorabili nel documento progettuale operativo della scuola. - Attuazione di azioni di miglioramento in collaborazione con le altre figure strumentali. Collaborazione con la figura strumentale per l'innovazione didattica che opererà tenendo conto anche delle iniziative dei dipartimenti e delle commissioni di progetto, al fine di individuare gli spunti opportuni per l'affermazione di una proposta formativa maggiormente orientata a una visione interdisciplinare della trasmissione della conoscenza. TECNOLOGIE NELLA DIDATTICA: BARLETTA - Coordinamento con la Commissione preposta alla promozione ed all utilizzo delle nuove tecnologie nella didattica. - Supporto all attività didattica curricolare ed all aggiornamento professionale dei docenti dell istituto, finalizzato ad un uso consapevole delle nuove tecnologie. - Analisi, valutazione ed aggiornamento riguardo alla tecnologia Android e alle relative applicazioni con riferimento ai diversi ambiti disciplinari - Digitalizzazione dei percorsi interdisciplinari realizzati nelle attività didattiche. ORIENTAMENTO E CONTINUITA': LOFFREDO - Elaborazione di proposte e attivazione di iniziative al fine di valorizzare anche in sintonia con le commissioni coinvolte, la collaborazione orizzontale tra scuola e risorse territoriali. - Progettazione di azioni idonee a promuovere la continuità verticale tra ordini di scuola. - Supporto concreto agli studenti rispetto alle scelte formative future. - Proposta e definizione di iniziative e progetti specifici nei settori di riferimento. INTERCULTURA: FRA - Preparazione e ricognizione di materiali utili alla didattica, verifica, diffusione, interscambio implementazione delle buone pratiche didattiche e connessi materiali operativi e strutturazione di materiali relativi al monitoraggio sia delle azioni che dei risultati. - Controllo costante e riflessione condivisa sui risultati realizzati. - Integrazione alunni stranieri, rilevazione e analisi del loro livello di partenza. - Organizzazione delle attività relative ai diversi livelli di alfabetizzazione, attività di recupero e di supporto.

5 - Proposte di attività inclusive capaci di ampliare le iniziative formative nei confronti degli stranieri e di valorizzare la qualità progettuale del POF - Individuazione delle concrete azioni operative nella facilitazione del rapporto scuola famiglia - Proposte per un utilizzo razionale delle risorse umane e strumentali. SOSTEGNO AL LAVORO DOCENTE: CAPOROTONDI Sostegno e consulenza ai docenti per la conoscenza e l uso delle strumentazioni informatiche collocate nei vari plessi ai fini del loro utilizzo, con riferimento anche all uso del registro elettronico. - Supporto con azioni mirate e condivise per i docenti in ingresso. - Valutazione, in seguito a specifici monitoraggi, delle esigenze formative dei docenti e proposta di opportune misure di aggiornamento e di riqualificazione professionale. - Analisi delle criticità e proposta di azioni migliorative. DIPARTIMENTO MATEMATICO SCIENTIFICO DIPARTIMENTO LINGUISTICO I Dipartimenti costituiscono a tutti gli effetti articolazione del Collegio dei Docenti, con riferimento ai docenti dei diversi ordini dell'istituto Comprensivo che esprimono la loro attività formativa e di ricerca negli ambiti riconducibili alle discipline e ai campi di esperienza con affinità matematico scientifiche e artistico linguistiche. Il Dipartimento svolge un ruolo di analisi e confronto sul percorso della verticalizzazione del curricolo e rappresenta occasione di valutazione, analisi e proposta, rispetto alla rimodulazione dei Traguardi di apprendimento. Nell'ambito dei Dipartimenti si definiscono, in raccordo con l'attività progettuale dei Consigli di classe, le iniziative della didattica interdisciplinare RUOLO DEL VICEPRESIDENTE COORDINATORE DEI CONSIGLI DI INTERSEZIONE SCUOLA INFANZIA Presiede i Consigli di Intersezione in caso di assenza del Dirigente; Coordina i progetti. Propone iniziative ed attività da coordinare con l'ente locale; Si raccorda con frequenza con gli uffici di Segreteri; Stabilisce costante collaborazione e dialogo con il Dirigente Scolastico. RUOLO DEL VICEPRESIDENTE COORDINATORE DEI CONSIGLI DI INTERCLASSE SCUOLA PRIMARIA Presiede i Consigli di Interclasse in caso di assenza del Dirigente; Coordina i progetti. Propone iniziative ed attività da coordinare con l'ente locale; Si raccorda con frequenza con gli uffici di Segreteria; Stabilisce costante collaborazione e dialogo con il Dirigente Scolastico.

6 RUOLO DEL VICEPRESIDENTE COORDINATORE DEI CONSIGLI DI CLASSE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO Si tiene regolarmente informato sul profitto e il comportamento della classe tramite frequenti contatti con gli altri docenti del consiglio; È il punto di riferimento circa tutti i problemi specifici del consiglio di classe; Si relaziona costantemente con la presidenza e informa il dirigente sugli avvenimenti più significativi della classe facendo presente eventuali problemi emersi; Mantiene, anche in collaborazione con gli altri docenti della classe, il contatto con la rappresentanza dei genitori. Controlla regolarmente le assenze degli studenti ponendo particolare attenzione ai casi di irregolare frequenza ed inadeguato rendimento. Presiede le sedute del CdC, quando ad esse non intervenga il dirigente. I VICEPRESIDENTI COORDINATORI DI INTERSEZIONE DELL'IC DI LANDRIANO Vicepresidenti dei Consigli di Intersezione BUSCEMI (Landriano) GROSSI (Torrevecchia Pia) PORCHERA (Bascapè) I VICEPRESIDENTI COORDINATORI DI INTERCLASSE DELL'IC DI LANDRIANO Vicepresidenti dei Consigli di Interclasse MALABARBA (Landriano) PELOSI (Landriano) CAPOROTONDI (Landriano) ARISTIA (Torrevecchia Pia) SALVATI PROIETTI (Torrevecchia Pia) TONALI (Bascapè) I VICEPRESIDENTI COORDINATORI DI CLASSE DELL'IC DI LANDRIANO SCAGLIA PIACENTINI REALI SILINI BERTI GHIAZZI NALDI MARIANI MANENTI MASCHERETTI BARBERINI CICCOCIOPPO LOFFREDO PALERMO 1 a A Landriano 2 a A Landriano 3 a A Landriano 1 a B Landriano 2 a B Landriano 3 a B Landriano 1 a C Landriano 1 a A Torrevecchia Pia 2 a A Torrevecchia Pia 3 a A Torrevecchia Pia 1 a B Torrevecchia Pia 2 a B Torrevecchia Pia 3 a B Torrevecchia Pia 1 a C Torrevecchia Pia

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO PADRE VITTORIO FALSINA Via Scuole, 14 25045 Castegnato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015 DIRIGENTE SCOLASTICO Assicura la gestione unitaria dell Istituto; È legale rappresentante dell Istituto; Prof.ssa MARIA TERESA VALERI È

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola)

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) Docente di: scuola infanzia scuola primaria scuola secondaria I Professionalità dei docenti Programmazione e valutazione

Dettagli

PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016. Bisogni. Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione

PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016. Bisogni. Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione PIANO PROGRAMMATICO per l anno scolastico 2015/2016 Bisogni 1 Curare la qualità dell ambiente di apprendimento favorendo l inclusione 4 Riflettere sugli esiti degli apprendimenti, sulla valutazione e certificazione

Dettagli

Organigramma 2014/15

Organigramma 2014/15 ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Enrico MEDI GALATONE (LE) Istituto Tecnico Tecnologico con Indirizzi di Informatica e Telecomunicazioni, Elettronica ed Elettrotecnica, Grafica e Comunicazione

Dettagli

COMPOSIZIONE, STRUTTURA E FUNZIONI DELLE COMMISSIONI

COMPOSIZIONE, STRUTTURA E FUNZIONI DELLE COMMISSIONI via Regina Elena, 5-62012- Civitanova Marche (MC) Tel. 0733/812992 - Fa0733/779436 www.iscviareginaelena.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014/2015 L ORGANIZZAZIONE E LE STRUTTURE ORGANIGRAMMA ISTITUTO

Dettagli

Istituto Comprensivo di Balsorano

Istituto Comprensivo di Balsorano Istituto Comprensivo di Balsorano Funzione Strumentale al POF AREA 1 BISOGNI SCUOLA INFANZIA a.s. 2013/2014 Relazione finale Ins. Maria Luisa Mastropietro Premessa Con la Delibera n. 11 del 20/11/2013

Dettagli

CALENDARIO SCUOLE PRIMARIE

CALENDARIO SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado "Falcone Borsellino" Via Dante Alighieri 16-37011 Bardolino (VR)- Italia tel.045 7210155 - fax 045 6228114 - Prot. n. 4192/F3a

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO IC SAN SPERATO CARDETO ISTITUTO COMPRENSIVO San Sperato - Cardeto Via Riparo Cannavò, 24-89133 Reggio Calabria Telefono 0965/672052-683088 - 673553 - Fax 0965/673650 COD. MEC. RCIC875006- Cod. Fisc. 92081250802

Dettagli

P. D. M.19 ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELNUOVO D. B., COCCONATO, MONTIGLIO MO.TO 2015/19

P. D. M.19 ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELNUOVO D. B., COCCONATO, MONTIGLIO MO.TO 2015/19 P. D. M.19 ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELNUOVO D. B., COCCONATO, MONTIGLIO MO.TO 2015/19 Sommario 1. PREMESSA... 3 DESCRIZIONE DELL AZIONE DI MIGLIORAMENTO... 3 2. PIANIFICAZIONE DEL MIGLIORAMENTO... 4 2.1

Dettagli

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015 1 MIUR Ufficio Scolastico Emilia-Romagna -USP Bologna DIREZIONE DIDATTICA STATALE di S. GIOVANNI in PERSICETO Circolo di San Giovanni in Persiceto (BO) Piazza Carducci, 6 BOE14700V C.F. 80073330377- Tel.

Dettagli

Funzionigramma di Istituto a.s. 2013/2014

Funzionigramma di Istituto a.s. 2013/2014 Ministero Istruzione Università Ricerca Ufficio Scolastico Regionale Lazio Istituto Comprensivo San Nilo Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria 1 grado Piazza Marconi, 7-00046 GROTTAFERRATA (Roma)

Dettagli

RAV QUESTIONARIO DOCENTI MAGGIO 2015

RAV QUESTIONARIO DOCENTI MAGGIO 2015 RAV QUESTIONARIO DOCENTI MAGGIO 2015 1.AREA:CURRICOLO PROGETTAZIONE VALUTAZIONE (POLITICA SCOLASTICA) 1.1. In questa istituzione scolastica gli studenti sono assegnati alle diverse sezioni secondo modalità

Dettagli

Scuola Primaria di Grosotto Classe DOCENTE INSEGNAMENTI Tot. Baionetta Daniela Italiano (8) - Storia (2) Larsa (1) 11 1^

Scuola Primaria di Grosotto Classe DOCENTE INSEGNAMENTI Tot. Baionetta Daniela Italiano (8) - Storia (2) Larsa (1) 11 1^ Scuola dell Infanzia Grosotto Sezione ORGANIGRAMMA DEL PERSONALE DOCENTE Insegnanti A De Maron Katia Lovato Antonella Tomerini Rita Cusini Margherita Religione Cattolica Tutte le sezioni Gruppi di livello

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO a.s. 2014/2015

FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO a.s. 2014/2015 FUNZIONIGRAMMA DI ISTITUTO a.s. 2014/2015 A) FIGURE DI SUPPORTO AL DS E ALL ORGANIZZAZIONE DELL ISTITUTO INCARICO COMPITI Collaboratore vicario del DS Collaboratore del DS Martina Riviera Coordinamento

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Prot. 56 /A2 Francavilla al mare 03 settembre 204 Ai Docenti LORO SEDI Al DSGA. All Albo- sito web

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Sc. Infanzia, Primaria e Secondaria 1 gr. Alezio e Sannicola (LE) E-mail: LEIC8AL00L@istruzione.it - LEIC8AL00L@pec.istruzione.it Via Dante Alighieri, 1-73011 Tel. Fax : 0833-281042

Dettagli

Dirigente Scolastico - Dott.ssa Francesca SGARRELLA Direttore S. G. A. - Sig.ra Ada MANGIARDI

Dirigente Scolastico - Dott.ssa Francesca SGARRELLA Direttore S. G. A. - Sig.ra Ada MANGIARDI DIREZIONE DIDATTICA STATALE RIVOLI III CIRCOLO C. FREINET Via Orsiera, 25 10090 Cascine Vica RIVOLI (TO) Tel: 0119597247 Fax 0119597253 Cod. Fisc. 86009330019 www.terzocircolorivoli.it E-mail: TOEE15400P@istruzione.it

Dettagli

Scheda Piano di Miglioramento

Scheda Piano di Miglioramento Scheda Piano di Miglioramento Meccanografico della scuola BGIC896007 Denominazione della scuola Istituto Comprensivo Enrico Fermi di Romano di Lombardia - BG Area di scelta Rapporti scuola-famiglia Motivazione

Dettagli

ORGANIGRAMMA. Struttura organizzativa dell Istituto Comprensivo di Novate Mezzola a.s. 2014/15. Piano di utilizzo delle risorse umane

ORGANIGRAMMA. Struttura organizzativa dell Istituto Comprensivo di Novate Mezzola a.s. 2014/15. Piano di utilizzo delle risorse umane ORGANIGRAMMA Struttura organizzativa dell Istituto Comprensivo di Novate Mezzola a.s. 2014/15 Piano di utilizzo delle risorse umane PRESIDENZA: Dirigente Scolastico Elena PANIZZA Collaboratore : Barlascini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Papa Giovanni XXIII VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 1

ISTITUTO COMPRENSIVO Papa Giovanni XXIII VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 1 ISTITUTO COMPRENSIVO Papa Giovanni XXIII VERBALE DEL COLLEGIO DOCENTI N. 1 Il giorno di martedì 2 del mese di settembre dell anno 2014, a seguito di regolare convocazione, alle ore 9.00 presso l Aula 17

Dettagli

Elaborazione a cura di: Marcello Pedone

Elaborazione a cura di: Marcello Pedone 1 Per niente Poco Abbastanza Questionario Docenti 1. In questa istituzione scolastica gli studenti sono assegnati alle diverse sezioni secondo modalità chiare e condivise 6 29 56 8 2. Questa istituzione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO

ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di PRIMO GRADO BORGO TOSSIGNANO RESPONSABILE DEL PIANO La Dirigente scolastica Grassi Grazia RIELABORAZIONE DEL PIANO Dall Osso Silvia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO ANNO SCOLASTICO 2015/16 DOCENTE VICARIO 2 Collaboratore AREA/ATTIVITA AMBITO OPERATIVO

Dettagli

PIANO DI MGLIORAMENTO ELABORATO SUL MODELLO INDIRE (Approvato dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio d Istituto in data 14 gennaio 2016)

PIANO DI MGLIORAMENTO ELABORATO SUL MODELLO INDIRE (Approvato dal Collegio dei Docenti e dal Consiglio d Istituto in data 14 gennaio 2016) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola Infanzia, Primaria e Secondaria VIA PIAVE, 11 24050 BARIANO Tel 0363/958350 Fax 0363/959455 C.F. 92015020164

Dettagli

O R G A N I G R A M M A COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

O R G A N I G R A M M A COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO 1 Dirigente Scolastico: Durì Luisa O R G A N I G R A M M A COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Collaboratore Vicario Collaboratore sezione Classica FUNZIONI STRUMENTALI Area 1 Aggiornamento, monitoraggio

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 1 ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR)

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO 1 ISTITUTO COMPRENSIVO - CASSINO (FR) Prot. n. 4723/A01 Cassino 19 settembre2015 Ai docenti dell istituto comprensivo Loro sedi Atti Oggetto: indicazioni e chiarimenti in merito al POF 2015/16 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Vista la L. n.107/2015

Dettagli

+ Il Questionario Scuola

+ Il Questionario Scuola Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale + Il Questionario Scuola Il format delle sperimentazioni VM e VALES 1 + Il Questionario

Dettagli

Funzionigramma d Istituto

Funzionigramma d Istituto Dirigente Scolastico Assicura la gestione unitaria dell istituzione È il rappresentante legale È responsabile della gestione delle risorse finanziare e strumentali e dei risultati del servizio Organizza

Dettagli

FUNZIONIGRAMMADI ISTITUTO 2015-16

FUNZIONIGRAMMADI ISTITUTO 2015-16 FUNZIONIGRAMMADI ISTITUTO 2015-16 Chi fa Cosa fa Quando Assicura la gestione unitaria dell organizzazione Ne ha la legale rappresentanza, nei rapporti istituzionali, davanti ai terzi e in giudizio E responsabile

Dettagli

LA DIRIGENTE SCOLASTICA DISPONE. PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Anno scolastico 2013-2014

LA DIRIGENTE SCOLASTICA DISPONE. PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA Anno scolastico 2013-2014 Prot. n. /F1 Istituto Statale Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di I Grado M. BUONARROTI Marina di Carrara MS Via Felice Cavallotti, 4-540 Marina di Carrara (MS) Tel 0585/786575

Dettagli

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SAN MARCELLINO A tutto il personale docente Al D.S.G.A. OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 Consigli di classe/ Riunioni èquipe pedagogiche - Collegi

Dettagli

1.3. In questa scuola i laboratori sono usati

1.3. In questa scuola i laboratori sono usati 1.1. In questa istituzione scolastica gli studenti sono assegnati alle diverse sezioni secondo modalità chiare e condivise regolarmente 83% 1.3. In questa scuola i laboratori sono usati (POLITICA SCOLASTICA)

Dettagli

Vicenza, 1 ottobre 2015. Circolare n. 048/D-ATA A TUTTI I DOCENTI AL PERSONALE ATA LORO SEDI OGGETTO: FUNZIONIGRAMMA A. S.

Vicenza, 1 ottobre 2015. Circolare n. 048/D-ATA A TUTTI I DOCENTI AL PERSONALE ATA LORO SEDI OGGETTO: FUNZIONIGRAMMA A. S. Certificazione ISO 9001-2000 n. 6849 ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE INDUSTRIA E ARTIGIANATO "FEDELE LAMPERTICO" Viale GG. Trissino, 30 36100 VICENZA 0444/504324 r.a.- C.F. 80014770244 VIRI05000V@istruzione.it

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Istituzione scolastica dotata di personalità giuridica Decreto del Direttore Generale dell Ufficio Scolastico Regionale del F.V.G. del 25 gennaio 2012 - prot. n.

Dettagli

Prot. n. 2493/B35 Soriano nel Cimino, 8/10/2015

Prot. n. 2493/B35 Soriano nel Cimino, 8/10/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORIANO NEL CIMINO Viale Ernesto Monaci, 37-01038 SORIANO NEL CIMINO (VT) -

Dettagli

PDM Istituto Comprensivo di Castel San Pietro Terme

PDM Istituto Comprensivo di Castel San Pietro Terme ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTEL SAN PIETRO TERME SCUOLA DELL INFANZIA STATALE GABRIELLA GRANDI DI OSTERIA GRANDE SCUOLA PRIMARIA STATALE GUSTAVO SEROTTI DI OSTERIA GRANDE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dettagli

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015

Piano delle attività del personale docente Anno scolastico 2014-2015 Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO G. Deledda di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Via Elini, s.n.c. Tel. 0782 33048 Fax 0782 349128 08040 - ILBONO - (Ogliastra)

Dettagli

"Falcone Borsellino" Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado

Falcone Borsellino Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado Istituto Comprensivo Statale di scuola primaria e secondaria di primo grado "Falcone Borsellino" Via Dante Alighieri 16-37011 Bardolino (VR)- Italia tel.045 7210155 - fax 045 6228114 - A tutti i docenti

Dettagli

QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati)

QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati) QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati) 1) Pensi alla sua istituzione scolastica, comprensiva delle diverse sedi e dei diversi gradi di scuola. Quanto è d accordo con le seguenti affermazioni?

Dettagli

PIANO DEGLI INCARICHI E DELLE RESPONSABILITA Anno Scolastico 2015-2016

PIANO DEGLI INCARICHI E DELLE RESPONSABILITA Anno Scolastico 2015-2016 PIANO DEGLI INCARICHI E DELLE RESPONSABILITA Anno Scolastico 2015-2016 DIRIGENTE SCOLASTICO: Prof. Biasco Riccardo DIRETTORE S.G.A: Dott.ssa Torrisi Maria Grazia COORDINATORI PER MATERIA E DIPARTIMENTO

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO G.CISCATO DOTT. BRUNO SANDRI DIRIGENTE SCOLASTICO RESPONSABILE DEL PIANO

PIANO DI MIGLIORAMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO G.CISCATO DOTT. BRUNO SANDRI DIRIGENTE SCOLASTICO RESPONSABILE DEL PIANO Istituto Comprensivo Statale G. Ciscato Via Marano, 53-36034 MALO (Vi) Tel. 0445/605202 0445/581418 C.F.:83003630247 C.M. VIIC80800N www.ciscato.gov.it e-mail: viic80800n@istruzione.it viic80800n@pec.istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SERRAVALLE-SAVIGNO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ORGANIGRAMMA D ISTITUTO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SERRAVALLE-SAVIGNO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ORGANIGRAMMA D ISTITUTO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SERRAVALLE-SAVIGNO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ORGANIGRAMMA D ISTITUTO ORGANI COLLEGIALI DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Maria Rosaria Moscatiello - Collegio dei docenti unitario -

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITÀ RICERCA DIREZIONE REGIONALE TOSCANA UFFICIO TERRITORIALE DI AREZZO ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA ELEMENTARE MEDIA DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA INFORMAZIONI ESSENZIALI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Prot. N. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE E.FALCETTI Scuola dell Infanzia - Primaria e Secondaria di 1 Grado Piazza della Sapienza - 82021 APICE (BN) Tel. & Fax 0824-922063 C.F. 92028910625 Apice 19/09/09

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI

ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI Organigramma P.O.F. 2011-2012 ORGANIZZAZIONE FUNZIONALE DELLE RISORSE UMANE INTERNE GRUPPI DI LAVORO E COMMISSIONI - Staff direttivo. - Figure strumentali. - Servizio prevenzione e protezione dei rischi.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2 Prot. N. 30180/C01 del 27/07/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALENDARIO DEGLI INCONTRI COLLEGIALI SETTEMBRE 2015 TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA Martedì 1 Ore 9.00 13.00 O.d.g Collegio dei docenti unitario

Dettagli

Risultano presenti 71 docenti e 1 assente giustificata: Maffezzoni Tiziana (impegnata nel collegio docenti di I.C. G.

Risultano presenti 71 docenti e 1 assente giustificata: Maffezzoni Tiziana (impegnata nel collegio docenti di I.C. G. VERBALE COLLEGIO DOCENTI N. 1 DEL 02 SETTEMBRE 2015 Alle ore 09.00 del 02/09/2015 si riunisce, presso i locali della scuola primaria Leonardo Da Vinci, il collegio dei docenti unitario dell Istituto Comprensivo

Dettagli

art. 28, comma 4, CCNL/(2007)

art. 28, comma 4, CCNL/(2007) PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA'' DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N.. INGANNAMORTE art. 28, comma 4, CCNL/(2007) Il Dirigente Scolastico, prima dell'inizio delle lezioni, ha sottoposto all approvazione

Dettagli

1 COLLABORATORE: Antonellini Anna COMPITI GENERALI - Sostituzione del Dirigente Scolastico in sua assenza - Collaborazione con il DS per:

1 COLLABORATORE: Antonellini Anna COMPITI GENERALI - Sostituzione del Dirigente Scolastico in sua assenza - Collaborazione con il DS per: FUNZIONIGRAMMA DOCENTI 2015 2016 1 COLLABORATORE: Antonellini Anna - Sostituzione del Dirigente Scolastico in sua assenza - Collaborazione con il DS per: Coordinamento delle attività dell Istituto Comprensivo

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA D'ISTITUTO a.s. 2015-2016 DIRIGENTE SCOLASTICO

FUNZIONIGRAMMA D'ISTITUTO a.s. 2015-2016 DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA MONTEBELLO Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I grado Via Montebello, 18/a - 43123 Parma Tel. 0521 252877 fax 0521 962435 Cod. Fisc. 80010890343 C.M.

Dettagli

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA

2014 SETTEMBRE 2013 DATA TIPO DI RIUNIONE DURATA Istituto comprensivo G. Rossi Vairo AGROPOLI - Calendario e Piano annuale delle attività a. s. 2013-2014 2014 SETTEMBRE 2013 DATA DURATA ATTIVITÀ PREVISTA 3 9,30 / 12,30 Saluti e benvenuto ai nuovi Nomina

Dettagli

CHI LAVORA E PARTECIPA ALLA VITA DELLA SCUOLA DOCENTI DIRIGENTE SCOLASTICO DIRETTORE AMMINISTRATIVO PERSONALE ATA COLLABORATORI SCOLASTICI

CHI LAVORA E PARTECIPA ALLA VITA DELLA SCUOLA DOCENTI DIRIGENTE SCOLASTICO DIRETTORE AMMINISTRATIVO PERSONALE ATA COLLABORATORI SCOLASTICI CHI LAVORA E PARTECIPA ALLA VITA DELLA SCUOLA DOCENTI DOCENTE VICARIO DOCENTI COLLABORATORI E COORDINATORI DOCENTI CON FUNZIONI STRUMENTALI DIRIGENTE SCOLASTICO DOCENTI MEMBRI DEL CONSIGLIO DI CIRCOLO

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI PER LA PREDISPOSIZIONE DEL POF TRIENNALE 2016-2019

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI PER LA PREDISPOSIZIONE DEL POF TRIENNALE 2016-2019 ISTITUTO COMPRENSIVO MORTEGLIANO-CASTIONS DI STRADA Via Leonardo da Vinci, 11-33050 MORTEGLIANO (UD) Tel. 0432/761917 Fax 0432/760037 UDIC83900A - C.F. 80005260304 Scuola dell Infanzia Mortegliano, Scuole

Dettagli

Collaboratore Vicario. prof. Volpi

Collaboratore Vicario. prof. Volpi Istituto Comprensivo Statale di Brescia Franchi Scuola dell Infanzia Fornaci Scuola Primaria Bertolotti Scuola secondaria di 1^ grado Franchi succursale Calvino CentroTerritoriale Permanente Franchi C.

Dettagli

ESITI DEGLI STUDENTI

ESITI DEGLI STUDENTI ALLEGATO Priorità e Traguardi evidenziati nel Rapporto Autovalutazione Periodo di Riferimento - 2014/15 RAV Scuola NAIC812007 "CAMPO DEL MORICINO" ESITI DEGLI STUDENTI 1. Risultati scolastici Studenti

Dettagli

Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento

Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento Azioni messe in atto nell'a.s. 2013/14 a supporto del processo di miglioramento L'a.s. 2013/14 oltre alla realizzazione della fase di, è stato dedicato all'avvio e al proseguimento di azioni di Miglioramento

Dettagli

DOCUMENTO DI LINEE D INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO A.S.

DOCUMENTO DI LINEE D INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO A.S. MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I.C. NUOVO PONTE DI NONA - VIA GASTINELLI N. 58-00132 ROMA TEL. 06/22180417- fax: 06/22188121 C.M.RMIC8CR006

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIUSEPPE SCELSA" CODICE FISCALE 80019800822 - Sito Web www.icscelsa.gov.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE SCELSA CODICE FISCALE 80019800822 - Sito Web www.icscelsa.gov.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIUSEPPE SCELSA" CODICE FISCALE 80019800822 - Sito Web www.icscelsa.gov.it E-mail paic8ar00v@istruzione.it E-mail certificata paic8ar00v@pec.istruzione.it Via Villani, 40

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO

PIANO DI MIGLIORAMENTO PIANO DI MIGLIORAMENTO Premessa Nel mese di settembre 2015 si è conclusa la fase di autovalutazione di Istituto con la pubblicazione del Rapporto di Autovalutazione consultabile sul sito dell Istituto

Dettagli

Verbale n. 1. COLLEGIO dei DOCENTI 1 settembre 2015

Verbale n. 1. COLLEGIO dei DOCENTI 1 settembre 2015 Verbale n. 1 COLLEGIO dei DOCENTI 1 settembre 2015 Il giorno 1 settembre 2015, alle ore dieci e trenta, presso i locali della Scuola Primaria sita in Via Mazzini a Tollo, in seguito a regolare convocazione

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Scolastica Regionale per il Piemonte ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE DI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Scolastica Regionale per il Piemonte ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE DI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Scolastica Regionale per il Piemonte ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO STATALE DI PIANEZZA (TO) 1 Le nostre Scuole Primarie DIRIGENTE

Dettagli

CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16

CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16 CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO A.S. 2015/16 DATA GIORNO INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA CLASSI ORA 01 09 15 martedì Collegio Docenti Unitario Collegio Docenti Unitario Collegio Docenti

Dettagli

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione

I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015. Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi dei punti di forza e di criticità I.I.S. Albert Einstein a.s. 2014-2015 Piano Annuale per l Inclusione Rilevazione dei BES presenti: n disabilità certificate (Legge 104/92 art. 3, commi

Dettagli

2. CAMPO DI APPLICAZIONE

2. CAMPO DI APPLICAZIONE 1. SCOPO Questo protocollo nasce con l intento di pianificare le prime azioni d inserimento degli alunni stranieri e favorire il dibattito intorno alle nuove prospettive dell educazione interculturale

Dettagli

Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT DSGA ALBO SITO WEB

Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT DSGA ALBO SITO WEB Circ. n. 1 Misilmeri, 28/08/2012 AL PERSONALE DOCENTE e ATA OPT GA ALBO SITO WEB L acqua spinge per andare, la barca è pronta per riprendere l onda si issano le vele per raccogliere il vento si affacciano

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DARSENA VIAREGGIO VERBALE DEL COLLEGIO PLENARIO DEL 01.09.14

ISTITUTO COMPRENSIVO DARSENA VIAREGGIO VERBALE DEL COLLEGIO PLENARIO DEL 01.09.14 ISTITUTO COMPRENSIVO DARSENA VIAREGGIO VERBALE DEL COLLEGIO PLENARIO DEL 01.09.14 Il giorno 01 Settembre 2014 alle ore 10,00 nei locali della Scuola Secondaria I grado "E. Jenco", si è riunito il Collegio

Dettagli

PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE QUADRIENNALE IN CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE QUADRIENNALE IN CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA 0583/584388-0583/581457 A MANO LIBERA! PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE QUADRIENNALE IN CONTINUITÀ SCUOLA INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA 1 0583/584388-0583/581457 ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA 3 A MANO LIBERA! Progetto

Dettagli

Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015

Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015 Rapporto di AutoValutazione dell I.C. Spinea 1 a.s. 2014/2015 a cura del nucleo di autovalutazione guidato dalla FS prof. Busatto Il percorso di formazione In vista della compilazione del RAV (Rapporto

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Piano di Miglioramento RMIC83000Q GIUSEPPE MONTEZEMOLO SEZIONE 1 - Scegliere gli obiettivi di processo più rilevanti e necessari in tre passi Passo 1 - Verificare la congruenza tra obiettivi di processo

Dettagli

Le Funzioni Strumentali: prof.ssa Muffo Claudia, prof.ssa Di Nunzio Giulia; prof.ssa Giallonardo Manuela; ins. Mazzocchetti Luigina;

Le Funzioni Strumentali: prof.ssa Muffo Claudia, prof.ssa Di Nunzio Giulia; prof.ssa Giallonardo Manuela; ins. Mazzocchetti Luigina; PIANO DI MIGLIORAMENTO Dati informativi Denominazione dell Istituzione Scolastica: Istituto Comprensivo Villa Verrocchio Codice meccanografico: PEIC827008 Ordine di scuola Scuola dell Infanzia, Primaria

Dettagli

Anno Scolastico 2015/16

Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO "CESARE PAVESE - CANDELO SANDIGLIANO" e-mail: BIIC80600C@istruzione.it BIIC80600C@pec.istruzione.it Anno Scolastico 2015/16 Sandigliano, 9 novembre 2015 Al personale docente ed Ata

Dettagli

SCHEDA RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE

SCHEDA RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE SCHEDA RELAZIONE FUNZIONE STRUMENTALE (art. 37 CCNI 31/08/1999) DOCENTE: GAIMARRI Elisabetta Funzione Strumentale AREA 5 Profilo Docente incaricata per la Funzione Strumentale Area Intercultura Coordinamento

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50

SCUOLA DELL INFANZIA Attività Data Orario Incontro con le famiglie. Elezione 24 settembre 2014 16.50:18.50 M.I.U.R - Ufficio scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Dal Verme Via Luchino Dal Verme, 109 00176 Roma XIV Distretto - C.M. RMIC8EV004- C.F. 97713260582 tel/fax 06-21701558 rmic8ev004@istruzione.it

Dettagli

OGGETTO: Organigramma funzionale d istituto aggiornato a.s. 2012/2013

OGGETTO: Organigramma funzionale d istituto aggiornato a.s. 2012/2013 ISTITUTO SUPERIORE BRUNO MUNARI ACERRA (NA) Codice: NAIS069007 ISA Munari ACERRA Via Diaz Armando, 43-80011 ACERRA (Napoli)) Codice: NASD069014 LIC. SOCIOPS. Munari ACERRA Via Campanella, 80011 ACERRA

Dettagli

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015

Oggetto: Convocazione Collegio dei Docenti Unitario n.1 e n.2 Settembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Via Garibaldi,29 43058 SORBOLO (PR) Tel 0521/697705 Fax 0521/698179 e-mail: pric81400t@istruzione.it pric81400t@pec.istruzione.it http://icsorbolomezzan.scuolaer.it codice

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA. Funzione e nominativo

FUNZIONIGRAMMA. Funzione e nominativo FUNZIONIGRAMMA e nominativo Compiti Dirigente scolastico Prof.ssa Anna De Zordi 1) Dirige l istituto IC Don Milani 2) Rappresenta legalmente l Istituto 3) Instaura e mantiene le relazioni con enti pubblici

Dettagli

ORGANIGRAMMA 2015/2016

ORGANIGRAMMA 2015/2016 ORGANIGRAMMA 2015/2016 DIRIGENTE SCOLASTICO PROF. ALBERTO STELLA COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Nominativo Maria Lucia Cattolico Maria Carmela Furfaro Federica Frascarelli Teresa Nucci Maria Carmela

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELNOVO DI SOTTO RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2012

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELNOVO DI SOTTO RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2012 ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTELNOVO DI SOTTO RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2012 Il Programma Annuale 2012 dell Istituto Comprensivo di Castelnovo Sotto è stato realizzato in base alle indicazioni e alle

Dettagli

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15

3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 3 CIRCOLO DIDATTICO DI QUALIANO ( NA) PIANO DELLE ATTIVITA FUNZIONALI ALL INSEGNAMENTO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/15 Il presente Piano delle attività, proposto dal Dirigente

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2008-2009 I NOSTRI ALUNNI E LA NOSTRA SCUOLA SCUOLA ALUNNI CLASSI Infanzia 152 7 Primaria 133 (73 Deledda- 60 Morandi) Secondaria di 1^ grado 143 10 (5 Deledda-

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO F.MASCI Francavilla al mare SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Prot. 3975 /A2 Francavilla al mare settembre 205 Ai Docenti LORO SEDI Al DSGA. All Albo- sito web

Dettagli

ORGANIGRAMMA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA COMMERCIALE

ORGANIGRAMMA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA COMMERCIALE ORGANIGRAMMA ISTITUTO COMPRENSIVO DI VIA COMMERCIALE Dirigente Scolastico Dott.ssa Tiziana FARCI Consiglio di Istituto R.S.U. D.S.G.A. Rag. Tiziana Carrabba Giunta Esecutiva Segreteria Amm.va Segreteria

Dettagli

Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini"

Istituto Scolastico Comprensivo Statale R. Fucini Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini" Scuola Infanzia Primaria e Secondaria di I di Monteroni d Arbia e Murlo Viale Rimembranze,127 Tel 0577375118 53014 - MONTERONI D'ARBIA (SI) e. mail siic80800q@istruzione.it

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO DI CHIVASSO v. Mazzè, 20 10034 Chivasso (TO) tel. 011/9109705, 011/9106448 (tel., fax)

DIREZIONE DIDATTICA 3 CIRCOLO DI CHIVASSO v. Mazzè, 20 10034 Chivasso (TO) tel. 011/9109705, 011/9106448 (tel., fax) OGGETTO: Nomina Consiglio di interclasse. Il Consiglio di Interclasse della scuola primaria G.C. Mazzucchelli di Chivasso nelle persone dei signori: Classe Docenti Genitori 1^A 1^B 1^ C 2^A FLUTTERO Chiara

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale di Sovizzo

Istituto Comprensivo Statale di Sovizzo Prot. n. 2994/D6 Sovizzo, 20 novembre 2015 Al Collegio docenti Al Consiglio di Istituto AI Genitori Al Personale ATA dell IC Sovizzo LORO SEDI OGGETTO: ATTO D INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER LA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SANTENA (TO) 10026 - Via Tetti Agostino 31 C.F.9001874001 Tel./fax 011/94.92.772 E mail: TOIC858003@istruzione.it RESPONSABILE del Piano Dott.ssa Giuliana Testori PIANO DI MIGLIORAMENTO

Dettagli

DIRIGENTE SCOLASTICO GIUSEPPINA MARTINELLI

DIRIGENTE SCOLASTICO GIUSEPPINA MARTINELLI Ministero dell Istruzione, dell università e della ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO Don Raffelli Via Roma - 25050 Provaglio d Iseo (BS) Tel: 030-9881247 - Fax: 030-9839181 C.M. BSIC85000A C.F. 98117000178

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale C. Govoni:

Istituto Comprensivo Statale C. Govoni: Istituto Comprensivo Statale C. Govoni: Scuola secondaria di primo grado T. Tasso Scuola primaria C. Govoni Scuola Primaria M. Poledrelli Scuola Primaria G. Leopardi Scuola Primaria A. Volta-Doro 1 PREMESSA

Dettagli

Piano Offerta Formativa

Piano Offerta Formativa Piano Offerta Formativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via Venezia,15 San Giovanni Teatino Chieti I plessi Scuola dell'infanzia Dragonara Scuola

Dettagli

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

LA DIRIGENTE SCOLASTICA Ministero della Istruzione,dell Università e della ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO PaRCO di VEIO Via Fosso del Fontaniletto, 29/b 00189 - ROMA 06.33.26.75.47 06.33.25.09.48

Dettagli

Il consiglio di circolo o di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le

Il consiglio di circolo o di istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le ATTO DI INDIRIZZO PREMESSA Il processo educativo nella scuola si costruisce in primo luogo nella comunicazione tra docente e studente e si arricchisce in virtù dello scambio con l'intera comunità che attorno

Dettagli

Comitato di Valutazione

Comitato di Valutazione pag.1 di6 3.1- STRUTTURA ORGANIZZATIVA L' organizzazione dell Istituto, è illustrata nell organigramma riportato nella Fig. 3-1. I compiti e le responsabilità dei vari Enti-Funzioni sono definite nel paragrafo

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA. anno scolastico 2014/15 INDICE

FUNZIONIGRAMMA. anno scolastico 2014/15 INDICE Istituto Comprensivo GIORGIO GABER Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Via Trieste, 85 55041 Lido di Camaiore (LU) Tel. 0584 67563 Fax 0584 67047 e-mail: luic83200q@istruzione.it

Dettagli

Il RAV è un documento articolato in 5 sezioni che prevedono: definizione di 49 indicatori (attraverso i quali le scuole potranno scattare la loro

Il RAV è un documento articolato in 5 sezioni che prevedono: definizione di 49 indicatori (attraverso i quali le scuole potranno scattare la loro RAV Il RAV è un documento articolato in 5 sezioni che prevedono: definizione di 49 indicatori (attraverso i quali le scuole potranno scattare la loro fotografia); individuazione dei punti di forza e di

Dettagli

Prot.n.2638 Palau 7 Ottobre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO

Prot.n.2638 Palau 7 Ottobre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA ISTITUTO COMPRENSIVO Anna Compagnone SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA 1 GRADO Via del Faro N 1 0 7 0 2 0 P A L A U Tel. 0789-70 95 40 fax

Dettagli