XIV CONGRESSO NAZIONALE DELLE MALATTIE DIGESTIVE RIMINI PALACONGRESSI DELLA RIVIERA DI RIMINI Marzo 2008 PROGRAMMA PRELIMINARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XIV CONGRESSO NAZIONALE DELLE MALATTIE DIGESTIVE RIMINI PALACONGRESSI DELLA RIVIERA DI RIMINI. 8-12 Marzo 2008 PROGRAMMA PRELIMINARE"

Transcript

1 SIED XIV CONGRESSO NAZIONALE DELLE MALATTIE DIGESTIVE RIMINI PALACONGRESSI DELLA RIVIERA DI RIMINI CORSO PRE-CONGRESSUALE AIGO-SIGE CORSO NAZIONALE PER INFERMIERI CORSO POST-CONGRESSUALE SIED 8-12 Marzo 2008 PROGRAMMA PRELIMINARE

2

3 PRESIDENTE DEL CONGRESSO Tino Casetti PRESIDENTE ONORARIO Enrico Roda PRESIDENTE DEL COMITATO SCIENTIFICO Davide Festi Componenti: Gabrio Bassotti Franco Bazzoli Renato Cannizzaro Emilio Di Giulio Leonardo Ficano Giorgio Minoli Paolo Pazzi Antonina Smedile PRESIDENTE DEL COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE Enrico Ricci Componenti: Vittorio Alvisi Mariano Amuso Giuliano Bedogni Giancarlo Caletti Massimo Colombo Francesco di Mario Nicola D'Imperio Fabio Fornari Angelo Franzè Sergio Gullini Luigi Solmi SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Promo Leader Service Congressi Via della Mattonaia, Firenze Tel Fax

4 FEDERAZIONE ITALIANA MALATTIE APPARATO DIGERENTE PRESIDENTE G. Massimiliano Claar VICE PRESIDENTE Gianfranco Delle Fave SEGRETARIO Franco Bazzoli CONSIGLIERI Salvatore Adamo Mariano Amuso Giorgio Battaglia Nicola Caporaso Felice Cosentino Davide Festi Giorgio Minoli Francesco Pallone Enrico Ricci SEDE E SEGRETERIA Gruppo SC Via Napoleone Colajanni, Roma Tel: Fax:

5 AIGO SIED SIGE PRESIDENTE Giorgio Minoli VICE PRESIDENTE Santo Monastra PAST PRESIDENT Tino Casetti SEGRETARIO GENERALE Maurizio Koch CONSIGLIERI Salvatore Adamo Mariano Amuso Antonio Balzano Elisabetta Buscarini SIED PRESIDENTE Felice Cosentino VICE PRESIDENTI Franco Bazzoli Giuseppe Naim PRESIDENTE ELETTO Enrico Ricci SEGRETARIO GENERALE Giorgio Battaglia CONSIGLIERI Pietro Di Giorgio Emilio Di Giulio Telemaco Federici Angelo Rossi Giuseppe Scarpulla Pier Alberto Testoni PRESIDENTE Francesco Pallone VICE PRESIDENTE Italo Vantini SEGRETARIO GENERALE Antonio Benedetti CONSIGLIERI Angelo Andriulli Gabriele Bianchi Porro Nicola Caporaso Maria Chiaramonte Mario Cottone Gabriele Riegler Maurizio Vecchi SEDE E SEGRETERIA Gruppo SC Via Napoleone Colajanni, Roma Tel: Fax: SEDE E SEGRETERIA Gruppo SC Via Napoleone Colajanni, Roma Tel: Fax: SEDE E SEGRETERIA SIGE Corso di Francia, Roma Tel: Fax:

6 Sabato 8 Marzo 2008 CORSO PRE-CONGRESSUALE AIGO-SIGE HOT TOPICS E CASI EMBLEMATICI IN GASTROENTEROLOGIA Coordinatori: Luigi Benini (Verona), Elisabetta Buscarini (Crema) SESSIONE 1 COLON: SITUAZIONI CLINICHE IMPEGNATIVE, DIFFICILI DECISIONI DIAGNOSTICHE Moderatori: Sergio Morini (Roma), Angelo Pera (Torino) Giuria: Mario Cottone (Palermo), Marcello Anti (Roma), Salvatore Cucchiara (Roma), Maria Antonia Bianco (Torre del Greco), Vincenzo Villanacci (Brescia), Renato Cannizzaro (Aviano) Polipi del colon: molti, mal definiti Mara Fornasarig (Aviano) Polipo diminutivo del colon: veramente insignificante? Cesare Hassan (Roma) Riaccensione severa di rettocolite ulcerosa Guido Lupinacci (Crema) Una colite molto indeterminata Claudio Romano (Messina) Discussione SESSIONE 2 NUOVI FARMACI IN ONCOLOGIA Moderatori: Antonio Craxì (Palermo), Fabio Farinati (Padova) Nuovi farmaci in oncologia digestiva: sviluppo Filippo De Braud (Milano), Nicola Fazio (Milano) Sorafenib per l HCC Luigi Bolondi (Bologna) Nuovi farmaci per i carcinomi del colon Alfredo Falcone (Livorno) Nuovi farmaci e nuove strategie per la terapia dei tumori gastrici Stefano Cascinu (Ancona) Nuovi farmaci radiometabolici per la terapia dei tumori endocrini Lisa Bodei (Milano) Nuovi farmaci per la terapia dei GIST Paolo Casali (Milano) Nuovi farmaci e nuove strategie per i tumori del pancreas Maurizio Cantore (Massa Carrara) Discussione Intervallo 6

7 SESSIONE 3 SENSIBILITÀ VISCERALE - INTRODUZIONE AL PROBLEMA: BASI MORFOLOGICHE E FUNZIONALI Moderatori: Enrico Corazziari (Roma), Vincenzo Stanghellini (Bologna) Basi strutturali, centrali e periferiche, della percezione viscerale Alessandro Sbarbati (Verona) I mediatori/modulatori della percezione viscerale Marcello Tonini (Pavia) Esofago: pirosi funzionale Roberto Penagini (Milano) Stomaco: dispepsia funzionale Nicholas Talley (Jacksonville, FL, USA) Colon: IBS, gonfiore funzionale Giovanni Barbara (Bologna), Roberto De Giorgio (Bologna) Discussione SESSIONE 4 ITTERO: ALCUNI QUESITI COMPLESSI Moderatori: Antonio Balzano (Napoli), Mario Del Piano (Novara) Giuria: Alessandro Zambelli (Crema), Francesco Callea (Roma), Mariano Amuso (Palermo), Fabrizio Magnolfi (Arezzo), Santo Monastra (Napoli), Angelo Andriulli (San Giovanni Rotondo) Presumibilmente innocente... Dario Conte (Milano) Discussione Gravida, itterica... John Baillie (Winston-Salem, NC, USA) Discussione Vie biliari dilatate, ma Claudio De Angelis (Torino) Discussione 7

8 Sabato 8 Marzo 2008 CORSO NAZIONALE PER INFERMIERI in collaborazione con ANOTE/ANIGEA e con la partecipazione di AIGO CARE e il patrocinio IPASVI Registrazione dei Partecipanti WORKSHOP - Sessioni parallele Endotrainer (EGDS e Colon) Costruzione di un poster Gestione del paziente cirrotico / Morbo celiaco e patologia del tenue Etica e nursing transculturale COMUNICAZIONI LIBERE WORKSHOP - Sessioni parallele a rotazione WORKSHOP - Sessioni parallele a rotazione COMUNICAZIONI LIBERE WORKSHOP - Sessioni parallele a rotazione INAUGURAZIONE del XIV Congresso FIMAD A seguire, Cocktail di benvenuto e spettacolo 8

9 Domenica 9 Marzo 2008 CORSO NAZIONALE PER INFERMIERI SESSIONE PLENARIA Qualità e sicurezza come binomio nell assistenza Qualità e sicurezza, un approccio metodologico integrato La qualità e i percorsi assistenziali Gestione del rischio clinico in gastroenterologia ed endoscopia Gestione del rischio clinico: quale ruolo dell infermiere Monitoraggio e rilevazione degli errori La prevenzione dell errore e la malpratice assistenziale L operatore sanitario artefice della qualità dell organizzazione Discussione Compilazione test ECM e chiusura dei lavori Sabato 8 Marzo 2008, il LEARNING CENTER sarà attivo per il Corso Nazionale Infermieri 9

10 CONGRESSO Sabato 8 Marzo INAUGURAZIONE A seguire, Cocktail di benvenuto e spettacolo Domenica 9 Marzo MINICORSI - Sessioni parallele Il gastroenterologo nel team nutrizionale Augusta Palmo (Torino), Daniela Santini (Ravenna) Trombosi portali non cirrotiche Lucio Amitrano (Napoli), Mario Salvagnini (Vicenza) Problemi cardiovascolari della cirrosi epatica Massimo Pozzi (Monza), Francesco Salerno (Milano) Il referto endoscopico Carlo Fabbri (Bologna), Vincenzo Pietropaolo (Roma) Il risk management in endoscopia digestiva Giuseppe Feliciangeli (Ancona), Italo Stroppa (Roma) La gestione dell insuccesso della colonscopia Lorenzo Fuccio (Bologna), Lucia Piazzi (Bolzano) Test di funzionalità pancreatica Vito Domenico Corleto (Roma), Chiara Scattolini (Verona) Iperamilasemia asintomatica Luca Frulloni (Verona), Raffaele Pezzilli (Bologna) COMUNICAZIONI ORALI - Sessione plenaria LETTURA AIGO Eosinofili in gastroenterologia Nicholas J. Talley (Jacksonville, FL, USA) 10

11 Domenica 9 Marzo 2008 In parallelo TAVOLA ROTONDA - Le coliti non IBD Coordinatori: Aurora Bortoli (Rho), Michele Comberlato (Bolzano) Inquadramento nosologico della colite ischemica Franco Radaelli (Como) Variabilità eziologica e morfologica del danno ischemico: una visione non convenzionale Enrico Tavani (Rho) Inquadramento nosologico delle coliti non-ibd (microscopiche) Gianmichele Meucci (Como) Coliti non IBD di non chiaro inquadramento: linfocitica / microscopica / collagena Vincenzo Villanacci (Brescia) In parallelo TAVOLA ROTONDA - Tecniche avanzate in endoscopia digestiva Coordinatori: Giancarlo Caletti (Castel San Pietro Terme), Claudio Giovanni De Angelis (Torino) Robotica e nanotecnologie Gianluca Spera (Campobasso) Nuove tecnologie in ecoendoscopia Annette Fritscher-Ravens (London, UK) Biopsia ottica e istologia virtuale in endoscopia Emanuele Meroni (Genova) Endoscopia operativa a quattro mani Pietro Fusaroli (Castel San Pietro Terme) MEET THE PROFESSOR Lettura di Christian Ell (Wiesbaden, D) *da confermare MEET THE PROFESSOR Lettura di Massimo Raimondo (Jacksonville, FL, USA) SESSIONE POSTER COMUNICAZIONI ORALI - Sessioni parallele WORKSHOP E JOINT MEETING - Sessioni parallele ASSEMBLEA SOCIETARIA SIGE 11

12 Lunedì 10 Marzo MINICORSI - Sessioni parallele Fibre alimentari e malattie intestinali Gioacchino Leandro (Castellana Grotte), Giancarlo Parisi (Abano Terme) Pancreatite acuta idiopatica Giuseppe Del Favero (Rovigo), Alberto Maringhini (Palermo) Flow-chart diagnostica nelle metastasi epatiche di origine occulta Eugenio Caturelli (Viterbo), Fabio Fornari (Piacenza) L organizzazione di un servizio di ecoendoscopia Rodolfo Rocca (Torino), Ilaria Tarantino (Palermo) Le lesioni piatte del colon Teresa Lacchin (Aviano), Gianluca Rotondano (Torre del Greco) L'enteroscopia Riccardo Marmo (Polla), Cristiano Spada (Roma) Impedenziometria Fosca De Iorio (Verona), Fabio Pace (Milano) Gestione dell'esofago di Barrett Roberto Penagini (Milano), Luigi Bonavina (Milano) COMUNICAZIONI ORALI - Sessione plenaria LETTURA SIED Diagnosi e trattamento dell esofago di Barrett Massimo Conio (Sanremo) SIED 12

13 Lunedì 10 Marzo 2008 In parallelo TAVOLA ROTONDA - Allergie e intolleranze alimentari fra realtà e mistificazione Coordinatori: Giovambattista Forte (Caserta), Giuseppe Francesco Stefanini (Ravenna) Inquadramento clinico e classificazione Claudio Ortolani (Milano) Key points patogenetici: la barriera intestinale e le reazioni crociate inalanti-alimenti Francesco Giuseppe Foschi (Faenza) Algoritmo diagnostico ragionato Gaetano Iaquinto (Napoli) Ruolo della Food Allergy nelle diverse patologie digestive Pasquale Mansueto (Palermo) In parallelo TAVOLA ROTONDA - Ruolo dell endoscopia nel management del paziente con sintomi del tratto digestivo superiore Coordinatori: Roberto Penagini (Milano), Angelo Rossi (Cesena) L endoscopia nel paziente con sintomi da reflusso: come migliorare l accuratezza Fabio Baldi (Bologna) L endoscopia nel paziente dispeptico: come razionalizzare la spesa sanitaria Franco Radaelli (Como) La biopsia: quando è utile e quando è uno spreco Roberto Fiocca (Genova) Linee guida e appropriatezza: sbagliamo per eccesso o per difetto? Luigi Buri (Trieste) MEET THE PROFESSOR Lettura di Eamonn Connolly (Stockholm, S) SESSIONE POSTER WORKSHOP E JOINT MEETING - Sessioni parallele TAVOLA ROTONDA FIMAD Confronto fra Gastroenterologi, Ministero e Assessori sul Governo Clinico WORKSHOP E JOINT MEETING - Sessioni parallele ASSEMBLEA SOCIETARIA AIGO 13

14 Martedì 11 Marzo MINICORSI - Sessioni parallele Dolore toracico non cardiaco Renato Bocchini (Cesena), Giovanni Gatto (Palermo) Insufficienza epatica acuta: terapia intensiva Ciro Esposito (Napoli), Elisabetta Riccio (Napoli) Il trattamento endoscopico di fistole e deiscenze post-chirurgiche Federico Buffoli (Brescia), Nico Pagano (Milano) Le protesi enterali: indicazioni, tecniche e limiti Danilo Baroncini (Pesaro), Marco Orsello (Novara) Test genetici nei tumori del colon Vito Annese (San Giovanni Rotondo), Luigi Laghi (Milano) I mezzi di contrasto in ecografia Ilario de Sio (Napoli), Nadia Pallotta (Roma) Indicazioni sul palloncino intragastrico Alessandro Repici (Milano), Italo Stroppa (Roma) Ipertransaminasemia asintomatica Filomena Morisco (Napoli), Gianluca Svegliati Baroni (Ancona) COMUNICAZIONI ORALI - Sessione plenaria LETTURA SIGE Prospettive terapeutiche della ricerca sulle cellule staminali nei tumori dell apparato digerente Ruggero De Maria Marchiano (Roma) 14

15 Martedì 11 Marzo 2008 In parallelo TAVOLA ROTONDA - Endoscopia diagnostica e terapeutica nelle IBD Coordinatori: Arnaldo Andreoli (Roma), Maurizio Vecchi (Milano) Ruolo diagnostico Riccardo Marmo (Polla) Ruolo prognostico Angelo Pera (Torino) Ruolo terapeutico Sergio Morini (Roma) Impatto delle nuove metodiche endoscopiche nella gestione del paziente con IBD Maria Elena Riccioni (Roma) In parallelo TAVOLA ROTONDA - L ecografia nella gestione delle patologie del tubo digerente Coordinatori: Mario Cottone (Palermo), Giovanni Maconi (Milano) Ecografia nelle malattie infiammatorie croniche dell'intestino Fabiana Castiglione (Napoli) Ecografia nella malattia celiaca, linfomi e neoplasie intestinali Mirella Fraquelli (Milano) Nuove tecniche ed applicazioni dell'ecografia dell'intestino Emma Calabrese (Roma) MEET THE PROFESSOR Lettura di Masahito Inoue (Chiba, JP) *da confermare MEET THE PROFESSOR Lettura di John Baillie (Winston-Salem, NC, USA) *da confermare SESSIONE POSTER WORKSHOP E JOINT MEETING COMUNICAZIONI ORALI e VIDEO - Sessioni parallele WORKSHOP E JOINT MEETING - Sessioni parallele ASSEMBLEA SOCIETARIA SIED SIED 15

16 Mercoledì 12 Marzo 2008 CORSO POST-CONGRESSUALE SIED UNA DECISIONE IMPEGNATIVA: ENDOSCOPIA vs CHIRURGIA Coordinatori: Rita Conigliaro (Modena), Emilio Di Giulio (Roma) Presentazione del Corso Rita Conigliaro (Modena) ESOFAGO Moderatori: Renzo Cestari (Brescia), Ermanno Ancona (Padova) Displasia di alto grado e neoplasie T1: quale strategia? Caso clinico Valeria Pollino (Cagliari) Inquadramento del problema e selezione dei pazienti Vincenzo Napolitano (Napoli) Risultati della mucosectomia Massimo Conio (Sanremo) Risultati della chirurgia Mauro Rossi (Pisa) Selezione dei pazienti da candidare al trattamento Il punto di vista dell Endoscopista Renzo Cestari (Brescia) Il punto di vista del Chirurgo Ermanno Ancona (Padova) Discussione: Take home message Acalasia: il trattamento giusto al momento giusto! Caso clinico Katerina Vjero (Pavia) Definizioni e inquadramento fisiopatologico per le tre opzioni: Dilatazione, Botulinum, Chirurgia Marzio Frazzoni (Modena) Endoscopia: risultati e complicanze Vito Annese (San Giovanni Rotondo) Chirurgia: risultati e complicanze Riccardo Rosati (Milano) Discussione: Take home message Intervallo STENOSI E FISTOLE ESOFAGEE: QUALI, QUANDO E COME TRATTARLE Moderatori: Alessandro Zambelli (Crema), Mauro Rossi (Pisa) Caso clinico Ilaria Tarantino (Palermo) Fistole iatrogene e fistole spontanee esofagee Trattamento endoscopico Giorgio Battaglia (Padova) Trattamento chirurgico Mauro Rossi (Pisa) 16

17 Caso clinico Raffaele Manta (Modena) Stenosi esofagee benigne Trattamento endoscopico Vincenzo Pietropaolo (Roma) Trattamento chirurgico Davide Dell Amore (Forlì) Caso clinico Gianluca Spera (Campobasso) Stenosi esofagee maligne Trattamento endoscopico Diego Fregonese (Camposampiero) Trattamento chirurgico Mauro Rossi (Pisa) Discussione: Take home message Intervallo COLON Moderatori: Giuliano Bedogni (Reggio Emilia), Gianluigi Melotti (Modena) Il polipo difficile Caso clinico Carlo Fabbri (Bologna) Cosa è resecabile e cosa no. Con quale tecnica, con quali rischi Livio Cipolletta (Torre del Greco) Alternativa chirurgica: chirurgia laparoscopica / chirurgia open Domenico Garcea (Forlì) Polipo cancerizzato Caso clinico Cristina Trovato (Milano) Stadiare prima di resecare? Telemaco Federici (Roma) Quando l endoscopia può bastare e risultati Cesare Hassan (Roma) Quando, come e con quali risultati interviene la chirurgia Annibale D Annibale (Roma) Il cancro del retto distale. Come e quando si può evitare un amputazione addomino-perineale con stomia definitiva? Caso clinico Carmelo Luigiano (Reggio Calabria) Inquadramento diagnostico Mauro Bruno (Torino) Approccio endoscopico Leonardo Ficano (Palermo) Approccio chirurgico Mario Ferri (Roma) Discussione: Take home message Conclusioni e chiusura del Corso Emilio Di Giulio (Roma) 17

18 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DEI CONTRIBUTI SCIENTIFCI Tutti i contributi scientifici pervenuti alla Segreteria Organizzativa entro il 21 Dicembre 2007 e selezionati dal Comitato Scientifico saranno riportati su CD-rom. Gli abstract accettati verranno destinati alle presentazioni orali, poster o videotape. Gli Autori riceveranno comunicazione dalla Segreteria Organizzativa in merito all accettazione del contributo e alle modalità di presentazione. Si ricorda che la presentazione dei contributi scientifici è subordinata all iscrizione dell Oratore al Congresso. COMUNICAZIONI ORALI Il tempo a disposizione per la presentazione, in lingua italiana, è fissato come segue: Sessioni plenarie: 13 minuti di cui 8 minuti per la presentazione e 5 minuti per la discussione; Sessioni parallele: 10 minuti di cui 7 minuti per la presentazione e 3 minuti per la discussione. Gli Oratori sono pregati di attenersi scrupolosamente ai tempi programmati, per consentire un corretto svolgimento dei lavori. Si ricorda che la presentazione dei contributi scientifici è subordinata all iscrizione dell Oratore al Congresso. POSTER Le dimensioni dei pannelli per i poster saranno di 200 cm in altezza, per 95 cm di base. La Segreteria Organizzativa consegnerà all Autore il nastro adesivo per l affissione e provvederà ad affiggere su ciascun pannello il relativo codice. Titolo, autori, foto e testo saranno invece a cura dell Autore del poster. Il poster potrà essere redatto in lingua italiana o in lingua inglese, a scelta dell Autore; l affissione dei poster potrà essere effettuata dalle ore alle ore dell 8 Marzo e dalle ore 9.00 alle ore del 9 Marzo. I poster rimarranno esposti per tutta la durata del Congresso; il ritiro dei poster, a cura di ciascun Autore, potrà essere effettuato a partire dalle ore dell 11 Marzo. La Segreteria Organizzativa non risponderà per gli eventuali poster non ritirati. La discussione dei migliori poster selezionati delle sei categorie previste (Endoscopia, Esofago e Stomaco, Intestino Tenue, Colon, Fegato e Vie Biliari, Pancreas) è prevista lunedì 10 e martedì 11 Marzo 2008; tutti gli Autori dovranno quindi preparare quattro diapositive per un eventuale presentazione orale. Il tempo a disposizione per tale presentazione sarà comunicato direttamente dalla Segreteria Organizzativa. Sarà previsto anche un Premio per i presentatori di Poster di età inferiore ai 40 anni. Si ricorda che la presentazione dei Poster, come anche degli altri contributi scientifici, è subordinata all iscrizione dell Autore al Congresso. VIDEO Il tempo a disposizione per la presentazione dei Video, in lingua italiana, è fissato in 11 minuti (di cui 8 minuti per la presentazione e 3 minuti per la discussione). I relatori sono pregati di attenersi ai tempi programmati, per consentire un corretto svolgimento dei lavori. I video, in formato DVD, dovranno contenere il nome dell Autore ed essere consegnati al Centro Slide in sede congressuale, almeno due ore prima dell inizio della Sessione. Si ricorda che la presentazione dei Video, come anche degli altri contributi scientifici, è subordinata all iscrizione dell Autore al Congresso. ISTRUZIONI PER GLI AUDIOVISIVI Tutte le Sale saranno dotate delle attrezzature necessarie per la videoproiezione da PC; non sarà consentito l utilizzo di computer portatili personali. Le presentazioni dovranno essere preparate esclusivamente in formato Power Point Xp per Windows 2000, riportando il nome dell Autore, e consegnate su supporto elettronico (penna USB, CD-rom, DVD) al Centro Slide in sede congressuale, almeno due ore prima dell inizio della Sessione, per essere trasferite direttamente al computer di sala mediante rete LAN. È comunque consigliabile portare con sé una copia di sicurezza della relazione, soprattutto se la stessa è stata salvata su dischetti Floppy. 18

19 BANDI DI PARTECIPAZIONI GRATUITE SOCI AIGO, SIED E SIGE Le Società AIGO, SIED e SIGE mettono a disposizione dei propri Soci, di età inferiore ai 40 anni, alcune iscrizioni a titolo gratuito. Le modalità di partecipazione alla selezione sono consultabili e scaricabili dai siti internet delle Società stesse. AIGO: / SIED: / SIGE: ACCREDITAMENTO ECM È stata inoltrata la domanda di accreditamento del Congresso alla Commissione Nazionale per la Formazione Continua in Medicina (ECM) del Ministero della Salute. L accreditamento del Congresso da parte della Federazione Nazionale Malattie Apparato Digerente è stato richiesto per l intero evento. Le figure professionali accreditate sono: Gastroenterologo, Oncologo, MMG, Farmacista, Biologo, Infermiere, Dietista. Richiesta di accreditamento del Corso Pre-congressuale (sabato 8 Marzo 2008), del Corso Nazionale per Infermieri (8-9 Marzo 2008) e del Corso Post-congressuale (mercoledì 12 Marzo 2008) è stata presentata da parte delle rispettive Società promotrici. Per l ottenimento dei crediti formativi è necessario: partecipare all intero programma formativo (le presenze saranno verificate tramite badge magnetico); compilare in ogni sua parte il questionario di verifica dell'apprendimento; riportare nel questionario di verifica i dati richiesti, obbligatori ai fini del riconoscimento dei crediti. Le schede di valutazione e i questionari di verifica devono essere consegnati alla Segreteria, in sede d evento, al termine dei lavori, sabato 8 Marzo (Corso Pre-congressuale), domenica 9 Marzo (Corso Infermieri), martedì 11 Marzo (Congresso) e mercoledì 12 Marzo (Corso Post-congressuale). La certificazione attestante l acquisizione dei crediti verrà inviata direttamente all indirizzo dei Partecipanti dopo il completamento delle procedure ministeriali previste. I Relatori e i Moderatori, come da normativa ministeriale, non possono conseguire i crediti formativi attribuiti ai partecipanti all evento. Come previsto dalla normativa ministeriale in materia, sono esonerati dall obbligo dell ECM per tutto il periodo (anno solare) di riferimento, coloro che frequentano in Italia o all estero corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza (corso di specializzazione, dottorato di ricerca, master, corso di perfezionamento scientifico). Sono, inoltre, esonerati i soggetti che usufruiscono delle disposizioni in materia di tutela della gravidanza e di adempimento del servizio militare. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato di partecipazione al Congresso verrà distribuito, su richiesta, nella giornata di martedì 11 Marzo 2008 a tutti gli iscritti che ne faranno richiesta presso il Desk di Segreteria, al termine dei lavori scientifici. MOSTRA TECNICO-SCIENTIFICA Durante il Congresso verrà allestita una mostra tecnico-scientifica alla quale parteciperanno aziende farmaceutiche, diagnostiche, elettromedicali e case editrici. L area espositiva sarà visitabile a partire dalle ore 9.00 di domenica 9 Marzo fino alle ore di martedì 11 Marzo, termine dei lavori del Congresso. 19

20 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE LEARNING CENTER Il Learning Center SIED, in funzione dalle ore 9:00 di sabato 8 Marzo fino alle ore di martedì 11 Marzo 2008, sarà predisposto al primo piano del Palacongressi della Riviera di Rimini e sarà organizzato in 4 sale: SALA A - Sala Meeting, che ospiterà le presentazioni iniziali delle varie sessioni pratiche di lavoro sui manichini; SALA B - Sala Manichini, dove saranno allestite 2 postazioni endoscopiche complete (colonna videoendoscopica, aspiratore, bisturi elettrico, etc) presso cui si svolgeranno le sessioni di lavoro ed esercitazione pratica; SALA C - Sala Video, in cui saranno allestite 6 postazioni PC dalle quali sarà possibile visionare il materiale della videoteca SIED; SALA D - Sala Videocapsule, in cui saranno allestite 10 postazioni informatiche dalle quali sarà possibile visionare materiale didattico vario (casi clinici montati, immagini statiche, filmati, etc) sull uso di videocapsule. Verranno trattati i seguenti argomenti (ciascun argomento sarà trattato in una sessione specifica della durata di 60 minuti): - Cromoendoscopia: materiali e tecnica di esecuzione - Magnificazione di immagine: tecnologia e razionale - Computed Virtual Chromoendoscopy: tecnologia e razionale - Tecniche di mucosectomia - Tecniche di emostasi endoscopica: clip, endoloop, APC - Trattamento di perforazioni viscerali con endoclip - Il pallone endogastrico: tecniche di posizionamento e rimozione - Tecnica di posizionamento di protesi metalliche autoespansibili - Gastroscopia trans-nasale Gli argomenti saranno presentati dai tutor del Learning Center con una breve presentazione in aula, mirata a stabilire i principali aspetti tecnico-esecutivi dell argomento trattato. I lavori si trasferiranno, quindi, nell aula manichini, dove gli iscritti lavoreranno in prima persona, aiutati dai tutor, su manichini sintetici o allestiti con visceri suini, con strumenti endoscopici ed accessori necessari all esecuzione della metodica in oggetto di lavoro. Al termine, agli iscritti sarà rilasciato un breve syllabus contenente le stampe cartacee delle diapositive presentate dai tutor ed un breve elenco delle principali voci bibliografiche sull argomento trattato. La partecipazione ai lavori del Learning Center è gratuita per i Soci AIGO, SIED e SIGE regolarmente iscritti al Congresso. Sarà necessario, comunque, iscriversi compilando una scheda che sarà disponibile presso il banco di Segreteria della SIED, in sede congressuale. Il Coordinatore del Learning Center sarà Giuseppe Galloro (Napoli). BUSINESS DAY Il Business Day, previsto dal regolamento del Congresso, si terrà nella giornata di sabato 8 Marzo 2008 e consentirà alle Società ed ai vari Club di tenere le proprie Riunioni. Gli interessati dovranno inviare una richiesta, entro e non oltre il 15 Febbraio 2008, alla Segreteria Organizzativa indicando l orario preferito, il numero dei partecipanti ed eventuali esigenze tecniche. Il Comitato Organizzatore del Congresso si riserva si accettare le richieste e, laddove necessario, di richiedere modifiche. Comunicazione scritta in merito sarà trasmessa dalla Segreteria Organizzativa entro il 29 Febbraio JOINT MEETING Tutte le richieste pervenute alla Segreteria Organizzativa entro il 10 Gennaio 2008, saranno selezionate dai Comitati, che si riservano di accettare le richieste e, laddove necessario, di richiedere modifiche. Comunicazione scritta in merito sarà trasmessa dalla Segreteria Organizzativa entro il 29 Febbraio I Joint Meeting, ciascuno di durata massima di 90 minuti, si terranno per tutta la durata del Congresso. 20

21 INFORMAZIONI GENERALI SEDE DEL CONGRESSO PALACONGRESSI DELLA RIVIERA DI RIMINI Via della Fiera, Rimini Tel Fax COME ARRIVARE ALLA SEDE CONGRESSUALE La città di Rimini si trova in posizione facilmente raggiungibile, grazie ad un ottima rete di collegamenti via terra e via aria. Distanze: 5 km - Aeroporto Internazionale di Rimini Federico Fellini 2 km - Stazione Ferroviaria di Rimini 2 km - Autostrada A14, Uscita Rimini Sud COME RAGGIUNGERE RIMINI IN AEREO Aeroporto Internazionale di Rimini: l Aeroporto Internazionale di Rimini è collegato con voli di linea regolari con Roma Fiumicino e con altri aeroporti internazionali. Rimini è collegata inoltre da voli charter regolari con molte altre destinazioni europee. Aeroporto Internazionale di Bologna: l Aeroporto di Bologna si trova a circa 100 km d autostrada da Rimini ed è raggiungibile in un ora. Assicura collegamenti giornalieri con le principali città italiane, europee e di tutto il mondo, servite dalle maggiori compagnie aeree internazionali. IN TRENO Grazie ad una efficiente rete ferroviaria, la città è collegata con tutto il resto d Italia. Si può comodamente raggiungere Rimini da Bologna con 1 ora di treno. In 3 ore si può raggiungere Rimini da Milano; si arriva a Rimini in 2 ore da Firenze e in 4 ore da Roma. IN AUTO Rimini è ben collegata con il resto d Italia, grazie alla rete autostradale. È collocata lungo l Autostrada A 14, che la collega in direzione Nord con Bologna e Milano e in direzione Sud con Bari. Il territorio è servito da ben quattro uscite autostradali: Rimini Nord, Rimini Sud, Riccione e Cattolica. La A14 si raggiunge comodamente dalla A4 (Venezia) e dalla A22 (passo del Brennero). Il collegamento con la A1 (Napoli, Roma, Firenze) è altrettanto comodo. Mezzi di trasporto locali Il collegamento tra la sede congressuale e la zona hotel di Rimini è assicurato dalla LINEA 7 urbana, oltre alle navette predisposte per coloro che hanno provveduto a riservare le camere in Hotel tramite la Segreteria Organizzativa. Parcheggio Sia il parcheggio interno che quello esterno al Palacongressi sono disponibili per i partecipanti. Entrambi i parcheggi (non custoditi) sono gratuiti. 21

22 QUOTE DI ISCRIZIONE: Le quote di iscrizione (IVA compresa), sono le seguenti: CONGRESSO dopo il 31/12/2007 Socio AIGO SIED SIGE e 630,00 Soci Under 35* e 355,00 Non Soci e 760,00 CORSI PRE e POST CONGRESSUALI CORSO AIGO SIGE e 355,00 CORSO SIED e 355,00 CORSO AIGO SIGE e SIED e 620,00 CORSO INFERMIERI Socio e 100,00 non Socio e 150,00 CONGRESSO + CORSI PRE e POST CONGRESSUALI Socio AIGO SIED SIGE e 885,00 Soci Under 35* e 685,00 Non Soci e 995,00 CORSO INFERMIERI + CONGRESSO Soci e 455,00 Non Soci e 555,00 Accompagnatore e 140,00 Buffet Dinner con Spettacolo e 100,00 * Si prega allegare attestato di iscrizione comprovante lo status Le domande di iscrizione, unitamente all attestazione del pagamento della quota, dovranno essere inviate alla Segreteria Organizzativa entro il 29 Febbraio Dopo tale termine le iscrizioni verranno accettate esclusivamente in sede di evento. Non sono previste quote di iscrizione giornaliere. L iscrizione al Congresso dà diritto a: la partecipazione ai lavori scientifici, il kit congressuale, l attestato di partecipazione, la certificazione dei crediti ECM secondo le modalità ministeriali, la partecipazione all Inaugurazione del Congresso, il Cocktail di benvenuto e lo Spettacolo Inaugurale, le colazioni di lavoro (9, 10 e 11 Marzo 2008), gli open-coffee (9, 10 e 11 Marzo 2008). L iscrizione al Corso Pre-congressuale AIGO-SIGE comprende: la partecipazione ai lavori scientifici, il kit congressuale, l attestato di partecipazione, la certificazione dei crediti ECM secondo le modalità ministeriali. L iscrizione al Corso Post-congressuale SIED comprende: la partecipazione ai lavori scientifici, il kit congressuale, l attestato di partecipazione, la certificazione dei crediti ECM secondo le modalità ministeriali. L iscrizione al Corso Nazionale per Infermieri comprende: la partecipazione ai lavori scientifici, il kit congressuale, l attestato di partecipazione, la certificazione dei crediti ECM secondo le modalità ministeriali, la partecipazione all Inaugurazione del Congresso, il Cocktail di benvenuto e lo Spettacolo Inaugurale, la colazione di lavoro dell 8 Marzo 2008, gli open-coffee dell 8 e 9 Marzo L iscrizione per gli Accompagnatori comprende: la partecipazione all Inaugurazione del Congresso, il Cocktail di benvenuto e lo Spettacolo Inaugurale, le colazioni di lavoro (9, 10 e 11 Marzo 2008), gli open-coffee (9, 10 e 11 Marzo 2008). 22

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico

Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti. Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Corso avanzato di farmacovigilanza: approfondimenti Corso ECM di formazione a distanza (FAD) con tutoraggio didattico Procedura per sottoscrivere la partecipazione Il professionista sanitario che voglia

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli