COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE"

Transcript

1 COMUNE DI REGGELLO Provincia di Firenze Proposta n UO_ISTR 1482/2016 UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE Determ n 444 del 22/06/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE UFFICI DI INFORMAZIONE TURISTICA DI REGGELLO E DI SALTINO VALLOMBROSA DAL 25 GIUGNO AL 18 SETTEMBRE 2016 IMPEGNO DI SPESA IL RESPONSABILE DEL SETTORE VISTO il decreto sindacale n 1 del 05/01/2016 relativo alla nomina dei Responsabili Vicari di Settore; RILEVATO che fra i compiti istituzionali assegnati all Amministrazione Comunale ci sono quelli relativi alla realizzazione di iniziative atte a favorire la conoscenza e la valorizzazione turistica, sociale ed economica del territorio; RICHIAMATA la deliberazione GM n 79 del 15 giugno 2016, immediatamente eseguibile, con la quale si stabiliva anche per l'estate 2016 l'apertura degli uffici di informazione turistica a Reggello Capoluogo ed in località Saltino Vallombrosa nel periodo 25 maggio 18 settembre; PRESO ATTO della normativa vigente in materia, L29/03/2001 n135 Riforma della legislazione nazionale del turismo e L R 42 del 23/03/2000 Testo Unico delle leggi regionali in materia di turismo, con il Regolamento di attuazione del Testo Unico n18/r del 23 /04/ art5 Affidamento dei servizi a soggetti terzi ; la LRn25 del 18 marzo 2016 Riordino delle funzioni provinciali in materia di turismo in attuazione della LR 22/2015 Modifiche alla LR 42/200 e alla LR 22/2015 ; PRECISATO che i suddetti servizi turistici di informazione e accoglienza possono essere affidati a soggetti terzi, ai sensi dell Art 5 Regolamento di attuazione del Testo Unico n18/r del fra cui imprenditori, società, consorzi o cooperative aventi tra i propri oggetti di impresa l esercizio di tali attività, nel rispetto della vigente normativa; CHE tali servizi devono essere svolti nel rispetto di apposita convenzione con il soggetto Determ n 444 del 22/06/2016 pag 1/5

2 pubblico PRECISATO che l affidatario dovrà favorire la conoscenza, la tutela e la valorizzazione delle risorse turistiche locali e realizzare iniziative atte a migliorare le condizioni di soggiorno dei turisti, nonché garantire migliori servizi di assistenza e informazione ai turisti CHE il personale utilizzato negli uffici di informazione e accoglienza deve possedere la preparazione professionale prevista dagli standard di cui all allegato B del suddetto regolamento; PRECISATO che la sede dell Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Reggello - Capoluogo è individuata in una parte dei locali di proprietà comunale, in via Carnesecchi, adiacenti la sede municipale, mentre la sede dell Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica di Saltino/Vallombrosa è individuata nell immobile di proprietà del Patrimonio della Città Metropolitana di Firenze, sito in via S G Gualberto, di Saltino; DATO ATTO che la struttura di Saltino, già destinata ad Ufficio di Informazioni Turistiche, di proprietà della Città Metropolitana di Firenze, è stata concessa in uso al Comune di Reggello, con Atto di Concessione - Rep N 400 del 18 Maggio 2015 Settore Lavori Pubblici Arch Mina Tamborrino, Comune di Reggello e Città Metropolitana di Firenze Dottssa Maria Cecilia Tosi, Direzione Patrimonio, Espropri e TPL; CONSIDERATO CHE: - non sono attive convenzioni Consip aventi ad oggetto servizi con caratteristiche uguali o compatibili con quelle oggetto della presente procedura; - In assenza di apposita convenzione Consip, l art 328 del DPR 207/2010 prevede che le Stazioni Appaltanti possono effettuare acquisti di beni e servizi sotto soglia a attraverso il mercato elettronico realizzato dalla medesima stazione appaltante ovvero attraverso il mercato elettronico della pubblica amministrazione realizzato dal Ministero dell Economia e delle Finanze sulle proprie infrastrutture tecnologiche avvalendosi di Consip SPA, ovvero attraverso il mercato elettronico realizzato dalle centrali di committenza di riferimento; - La L 24 dicembre 2012, n 228, legge di stabilità 2013, con la modifica al comma 1, art450 della l n 296/2006 prevede che le Amministrazioni pubbliche, per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario, sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi del medesimo articolo 328 ovvero al sistema telematico messo a disposizione dalla centrale regionale di riferimento per lo svolgimento delle relative procedure; PRECISATO che la L 28 dicembre 2015, n 208, legge di stabilità 2016 ribadisce l obbligo per acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia comunitaria, di far ricorso al mercato elettronico della PA, ovvero ad altri mercati elettronici istituiti ai sensi dell articolo 328 DPR 207/10, ovvero al sistema telematico messo a disposizione delle centrali regionali di riferimento, Determ n 444 del 22/06/2016 pag 2/5

3 fatta eccezione per le acquisizioni di soli beni e servizi di importo inferiore alla micro-soglia di Euro 1000,00 per i quali tale obbligo non sussiste; PRECISATO che l affidamento del suddetto servizio è effettuato ai sensi dell art 36 del DLgs n 50 del 18 aprile 2016, nuovo codice degli appalti, comma 2 a), ed art 2 comma 1 ee) del Regolamento per la disciplina delle acquisizioni in economia di beni e servizi, così come modificato con deliberazione n 15 del ; CONSIDERATO che per l'affidamento della gestione dei suddetti uffici di informazione turistica è stata indetta procedura telematica finalizzata ad acquisto diretto tramite la piattaforma regionale START, invitando la Libera Professionista Barbara Elisabeth De Mars, con sede legale in Castelfranco Piandiscò Via Roma, 165, CF DMRBBR68R67Z112A PIVA , che ha gestito con professionalità e con riscontro positivo gli uffici nel 2015, con compenso favorevole rispetto ai correnti prezzi di mercato PRECISATO che il personale impiegato nei suddetti uffici ha la preparazione professionale necessaria e conforme agli standard regionali; PRECISATO che l Ufficio di Informazioni Turistiche di Reggello sarà attivo da Sabato 25 giugno, fino a Domenica 18 settembre 2016 (ore 172), che saranno altresì previste delle aperture straordinarie, anche serali, in occasione di eventi culturali di particolare importanza e di richiamo per i turisti (14 ore) per un totale di ore 186; PRECISATO che l Ufficio di Informazioni Turistiche di Saltino sarà attivo da sabato 25 Giugno fino a Domenica 18 settembre 2016, per 312 ore; CHE al fine di consentire un ottimale promozione della Rassegna dell Olio Extra Vergine di Oliva, che si terrà nel capoluogo, nei mesi di Ottobre/ Novembre 2016, la ditta incaricata effettuerà una specifica attività di promozione di questa importante iniziativa e del territorio di Reggello, per un totale di numero 36 ore; VERIFICATO che l orario degli Uffici Turistici, Saltino e Reggello, oltre alla suddetta attività di promozione della Rassegna dell Olio Extravergine di Oliva, richiederà un numero complessivo di 534 ore, articolate secondo quanto indicato nel prospetto allegato; VISTO l'allegato verbale di affidamento dei servizi in oggetto; RITENUTO di approvare il suddetto verbale dal quale risulta che per l'effettuazione dei servizi richiesti, meglio dettagliati nella bozza di convenzione, approvata con la citata deliberazione GM 79/2016 ed allegata alla documentazione di gara, la Libera Professionista Barbara De Mars ha richiesto l'importo complessivo di Euro 6020,00 oltre IVA, pari a complessivi Euro 7345,00 IVA inclusa; RITENUTO pertanto di impegnare la suddetta spesa di complessivi Euro 7345,00 IVA inclusa; Determ n 444 del 22/06/2016 pag 3/5

4 PREMESSO che con deliberazione del Consiglio Comunale n 40 del , immediatamente esecutiva, è stato approvato il bilancio di previsione ; VISTA la delibera GM 01/06/2016 n 66, immediatamente esecutiva, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione parte finanziaria VISTO l art107, comma 3 lettera d) del DLgs267/2000 VISTO l'art 147-bis, comma 1, del Testo Unico sugli Enti locali, approvato con decreto legislativo 18 agosto 2000, n 267 introdotto dall'art 3, comma 1, lettera d), del decreto legge 10 ottobre 2012, n 174, convertito con modificazione nella legge 7 dicembre 2012, n 213, con riguardo al controllo preventivo sulla regolarità amministrati-va e contabile, da esprimersi obbligatoriamente attraverso apposito parere da parte di ogni responsabile di servizio; VISTO l'art 5, comma 2, del Regolamento comunale sui controlli interni; VISTO l'articolo 28 del Regolamento di Contabilità, approvati con delibera n 141 dell'11/12/2013; DETERMINA 1) di impegnare, per i motivi in premessa, che qui si intendono integralmente riportati ed approvati, verso la Ditta Libera Professionista Barbara Elisabeth De Mars, con sede legale in Castelfranco Piandiscò Via Roma, 165, CF DMRBBR68R67Z112A PIVA , la somma complessiva di EURO 7345,00 IVA inclusa, quale corrispettivo per la gestione degli uffici informazione turistica per il periodo e con le modalità specificate in narrativa; 2) di imputare la somma complessiva di EURO 7345,00 alla Missione 7 Programma 1 U cap 4702 Ufficio Informazioni Turistiche dell esercizio 2016 del bilancio di previsione dove sono stanziati e disponibili EURO 8900,00; 3) di dare atto che l'esigibilità dell'obbligazione avverrà entro il 31 Dicembre ) di dare atto che, ai sensi delle disposizioni di cui all'art 3 legge 136/2010 e ss mm ii, il CIG relativo alla presente fornitura è Z061A55215; il codice IBAN del conto corrente dedicato alla commessa è IT62 E che risulta acceso presso Banca Etruria Filiale Figline Valdarno; 5) di dare atto che la firma del presente provvedimento equivale anche al formale rilascio del parere FAVOREVOLE attestante la regolarità tecnica e la correttezza giuridico - amministrativa del medesimo, ai sensi delle normative richiamate in narrativa; 6) di dare atto che, ai sensi del comma 8 dell art 183 del D Lgs n 267/2000, il programma dei conseguenti pagamenti dell impegno di spesa di cui al presente provvedimento è compatibile con i relativi stanziamenti di cassa del bilancio e con le regole di finanza pubblica in materia di pareggio di bilancio, introdotte dai commi 707 e seguenti dell art 1 della L n 208/2015; Determ n 444 del 22/06/2016 pag 4/5

5 7) di precisare che il responsabile del presente provvedimento e della sua esecuzione è l'esperta in attività amministrative e contabili Patrizia Umiliati Sottoscritta dal Responsabile del Settore (PASQUALI GABRIELLA) con firma digitale Determ n 444 del 22/06/2016 pag 5/5

6

7

8 COMUNE DI REGGELLO Provincia di Firenze SETTORE FINANZIARIO Determina N 444 del 22/06/2016 UNITA OPERATIVA UO Pubblica Istruzione e Cultura Proposta n 1482/2016 OGGETTO : AFFIDAMENTO GESTIONE UFFICI DI INFORMAZIONE TURISTICA DI REGGELLO E DI SALTINO VALLOMBROSA DAL 25 GIUGNO AL 18 SETTEMBRE 2016 IMPEGNO DI SPESA Visto di Regolarità contabile Ai sensi dell art 183 comma 7 del Decreto legislativo n 267 del 18 agosto 2000, si appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria Reggello li, 22/06/2016 Il Responsabile del Settore Finanziario (BENEDETTI STEFANO) con firma digitale

COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE

COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE COMUNE DI REGGELLO Provincia di Firenze Proposta n UO_ISTR 2592/2015 UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE Determ n 817 del 26/11/2015 OGGETTO: PIANO ASSISTENZA SANITARIA PER 2 FIERA MERCATO

Dettagli

COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE

COMUNE DI REGGELLO. Provincia di Firenze. UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE COMUNE DI REGGELLO Provincia di Firenze Proposta n UO_ISTR 2782/2015 UO Pubblica Istruzione e Cultura DETERMINAZIONE Determ n 887 del 15/12/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TRADUZIONE TESTI DA ITALIANO

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 779 esecutiva dal 14/12/2015 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 746 del 19/12/2016 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del

DETERMINAZIONE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. del ORIGINALE DETERMINAZIONE NUMERO D ORDINE Registro Generale 600 del 05.12.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALI DI GARA E AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA DELL'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO Determinazione n. DD-2016-1217 esecutiva dal 11/07/2016 SR/sr Protocollo Generale n. PG-2016-76179 del 04/07/2016

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1827 esecutiva dal 11/10/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-112069 del 07/10/2016

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1372 esecutiva dal 28/07/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-85872 del 27/07/2016

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 597 esecutiva dal 10/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-1884 esecutiva dal 30/10/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-111655 del 29/10/2015

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1076 esecutiva dal 23/06/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-70747 del 21/06/2016

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 902 esecutiva dal 10/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-665 esecutiva dal 21/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-38896 del 20/04/2015

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO ECOLOGIA E AMBIENTE DETERMINAZIONE

Dettagli

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n. 523 del 20/11/2015 Unità organizzativa: Comune di Castellina in Chianti\\Ufficio Tecnico Lavori Pubblici N.ro di settore:

Dettagli

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE NR. 625 DEL COMUNE DI PORCARI Piazza F. Orsi,1-55016 PORCARI (Lucca) - Tel. (0583) 21181 - Fax (0583) 297564 Codice Fiscale / Partita IVA: 383070463 D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE II - SERVIZI ALLA PERSONA Cristina Gabbrielli PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N. 172 esecutiva dal 31/03/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-656 esecutiva dal 21/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-38319 del 17/04/2015

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 160 esecutiva dal 25/03/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 721 esecutiva dal 24/10/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 615 esecutiva dal 19/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-2193 esecutiva dal 09/12/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-127799 del 09/12/2015

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA INNOVAZIONE, TURISMO E SVILUPPO ECONOMICO PO DIREZIONE AMMINISTRATIVA REG. DET. DIR.

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DETERMINAZIONI

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DETERMINAZIONI COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa SETTORE 3 - SERVIZI COLLETTIVI E ALLA PERSONA - U.O. CULTURA DETERMINAZIONI DETERMINA N.158 DEL 02/03/2016 OGGETTO: Servizio di vigilanza del Centro Espositivo

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Finanziario SETTORE : Saba Maria Laura. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 06/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Finanziario Saba Maria Laura DETERMINAZIONE N. in data 2432 06/12/2013 OGGETTO: Acquisto modulo applicativo Nuovo Ordinamento contabile ditta Zuddas CIG ZF60CBB9B5

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO SETTORE TECNICO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. TEC 185/2017 Determ. n. 140 del 17/03/2017 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA DI SALE MARINO IN PASTIGLIE PER ADDOLCITORI ACQUA (EURO 536,80)

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 160 Data 31/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SULLA PIATTAFORMA ARCA SINTEL DELLA FORNITURA DI LIBRI PER LE BIBLIOTECHE DI

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem)

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Cümü de Pùt San Piero (PROVINCIA DI BERGAMO Bèrghem) DIREZIONE SERVIZI STAFF E POLITICHE SOCIALI- SERVIZI SOCIALI SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 120-17 del 22-04-2016

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Servizi alle imprese e turismo Proposta DT1SIT-70-2013 del 19/07/2013 DETERMINAZIONE N. 626 DEL 29/07/2013 OGGETTO: Mostra temporanea di Archeologia subacquea

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Originale DETERMINAZIONE N. 587 del 22/06/2016 AREA 9 - AFFARI GENERALI - APPALTI - CONTRATTI Servizio appalti e contratti Oggetto: Fornitura carta naturale bianca

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1840 esecutiva dal 11/10/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-112817 del 10/10/2016

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1373 in data 28/07/2016 Oggetto: CIG ZE61ABE136 DEMOLIZIONE

Dettagli

Area Metropolitana di Bari

Area Metropolitana di Bari Area Metropolitana di Bari SETTORE SECONDO N. 552 SERVIZIO GARE E APPALTI del 31.12.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N.993 /2015 Oggetto: Procedura per l affidamento di un servizio per la predisposizione

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-2218 esecutiva dal 28/11/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-133844 del 23/11/2016

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA DETERMINAZIONE N 56 DEL 22/07/2016 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER GESTIONE CINEMA METROPOLIS L anno DUEMILASEDICI, il giorno VENTIDUE del

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 135/2017

DETERMINAZIONE n. 135/2017 COMUNE DI MERCATO SARACENO Provincia di Forlì - Cesena DETERMINAZIONE n. 135/2017 STRUTTURE OPERATIVE SETTORE SEGRETERIA - AAGG Proponente: RAVAIOLI VANESSA OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENA TECNICA PER EVENTI

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova tel. 0376/623011 fax 0376/623021 e-mail: protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it sito internet: www.comune.san-benedetto-po.mn.it SETTORE TECNICO *********

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO COMUNE DI SAN BENEDETTO PO Provincia di Mantova tel. 0376/623011 fax 0376/623021 e-mail: protocollo.sanbenedetto@legalmailpa.it sito internet: www.comune.san-benedetto-po.mn.it SETTORE TECNICO *********

Dettagli

AREA EDILIZIA PUBBLICA

AREA EDILIZIA PUBBLICA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo N. 43 DATA 11-04-2013 COPIA AREA EDILIZIA PUBBLICA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEI CAMPI DI CALCIO N. 1 e N.

Dettagli

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO DETERMINAZIONE n. 619/2016 SETTORE STAZIONE UNICA APPALTANTE (SUA) E SERV IZI TECNICO AMMINISTRATIVI SERVIZIO TECNICO SEDE DI MONTIANO Proponente: ROSSI ANGELO OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro

COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia. Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro COMUNE DI PONTOGLIO Provincia di Brescia Determinazione del Responsabile Area Polizia Locale Pedone Mauro Determinazione Reg. Gen. n. 258 del 22/06/2017 [ ] ORIGINALE [ ] COPIA OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 383 esecutiva dal 20/06/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 186 del 16 marzo 2017 Oggetto: PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 60 DEL D.LGS. 50/2016, PER L AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 41/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al Dott.

Dettagli

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA SETTORE: SERVIZI ALLA PERSONA CULTURA E TURISMO SERVIZIO: R.S.A. - Casa di Riposo DETERMINAZIONE N. 1462 IN DATA 14/12/2015 rif: 217/2015 COPIA COMUNE DI SARTEANO PROVINCIA DI SIENA Oggetto: AFFIDAMENTO

Dettagli

Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017

Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017 Provvedimento di Determinazione N. 46 del 31/01/2017 Settore : Ufficio : OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO SUAP SERVIZIO SICUREZZA Oggetto: RDO PER INDAGINE DI MERCATO RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale DETERMINAZIONE NR. 30 DEL 27/05/2016 FORNITURA BUONI PASTO PERSONALE

Dettagli

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI STAGNO LOMBARDO PROVINCIA DI CREMONA SETTORE TECNICO TERRITORIO - AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 127 DEL 28/12/2016 OGGETTO: attrezzature per il verde pubblico anno 2016 Ditta Maestri Antonella di

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE IV - ASSETTO DEL TERRITORIO Antonino Gandolfo AMBIENTE DETERMINAZIONE N. 503 esecutiva dal 18/08/2014 CLASSIFICAZIONE: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI PONTASSIEVE CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE

COMUNE DI PONTASSIEVE CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE AREA 3 - GOVERNO DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 1340 DEL 21/07/2016 PROPOSTA N. 1453 DEL 20/07/2016 OGGETTO FORNITURA PNEUMATICI PER AUTOMEZZI DI PROPRIETÀ COMUNALE. AFFIDAMENTO

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 492 DEL 23-09-2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA ACQUISTO IN ECONOMIA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE,SORVEGLIANZA SANITARIA E INCARICO DI

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 227/TEC OGGETTO: Affidamento mediante cottimo fiduciario alla Ditta Orion

Dettagli

UNIONE COMUNALE DEL CHIANTI FIORENTINO AREA FUNZIONI E SERVIZI CED CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA E CONTRATTI/ TRIBUTI

UNIONE COMUNALE DEL CHIANTI FIORENTINO AREA FUNZIONI E SERVIZI CED CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA E CONTRATTI/ TRIBUTI AREA FUNZIONI E SERVIZI CED CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA E CONTRATTI/ TRIBUTI DETERMINAZIONE N. 227 DEL 28/07/2017 OGGETTO: C.E.D. - UNIONE COMUNALE DEL CHIANTI FIORENTINO - PIATTAFORMA BACKOFFICE EVENTI

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1826 esecutiva dal 11/10/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-112068 del 07/10/2016

Dettagli

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO:

DETERMINAZIONE N /04/2016 OGGETTO: COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 121 /R Responsabile: Amministrativo-Contabile Mascia Anna Maria DETERMINAZIONE N. 196 in data 15/04/2016 OGGETTO: (F. 1384) SODEXHO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 391 0DEL 12/05/2015 REG. SERVIZIO N. 520DEL 11/05/2015

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1449 del 05/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO

Dettagli

OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C

OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C DETERMINA 4268 DEL 01/09/2016 OGGETTO: FORNITURA DI UNA COPPIA DI PROTEZIONE SOTTO TABELLONE PER IL CAMPO DI BASKET DEL CENTRO CONSOLINI - CIG Z641B0957C IL DIRETTORE SPORT E TEMPO LIBERO Premesso che:

Dettagli

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015

COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 COMUNE DI ANTRONA SCHIERANCO Provincia VERBANO-CUSIO-OSSOLA ANNO FINANZIARIO 2015 Responsabile. Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE n. 202/TEC OGGETTO: Affidamento incarico, mediante cottimo fiduciario, al

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944

SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE LAVORI PUBBLICI ED EDILIZIA PUBBLICA UFFICIO MANUTENZIONE FABBRICATI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 944 in data 26/05/2016 Oggetto: CIG Z4019DDE09 - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA. Determinazione

COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA. Determinazione ORIGINALE Determinazione n 170 in data 31/05/2016 COMUNE DI BIENTINA PROVINCIA DI PISA Determinazione Oggetto: STAMPA MANIFESTI CAMPI SOLARI RESPONSABILE DI AREA: Preite Antonio Il Responsabile Visto che

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-2239 esecutiva dal 30/11/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-134798 del 25/11/2016

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 996 esecutiva dal 24/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO Determinazione n. DD-2016-515 esecutiva dal 12/04/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-38301 del 05/04/2016

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 870 esecutiva dal 06/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Determinazione del Responsabile

Determinazione del Responsabile Comune di Castano Primo Provincia di Milano Determinazione del Responsabile SERVIZIO - POLIZIA LOCALE Oggetto : MANUTENZIONE AUTOVEICOLI DELLA POLIZIA LOCALE FIAT PUNTO CIG: ZA01BDB122 Premesso che: -

Dettagli

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZI INTERVENTI ALLE PERSONE E SVILUPPO SOCIALE NR. 324/82 DEL

COMUNE DI PORCARI D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZI INTERVENTI ALLE PERSONE E SVILUPPO SOCIALE NR. 324/82 DEL COMUNE DI PORCARI Piazza F. Orsi,1 55016 PORCARI (Lucca) Tel. (0583) 21181 Fax (0583) 297564 Codice Fiscale / Partita IVA: 383070463 D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZI INTERVENTI ALLE PERSONE E SVILUPPO

Dettagli

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA

Comune di Bibbiano Provincia di Reggio Emilia SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA SERVIZIO SCUOLA, CULTURA E SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA DETERMINAZIONE N 33 DEL 28/04/2016 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE DI CONSUMO PER SCUOLA COMUNALE DELL'INFANZIA E CUCINA POLO EDUCATIVO L anno DUEMILASEDICI,

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1008 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI CULTURALI N 58 DEL

Dettagli

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013

DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013 Area Vigilanza DISPOSIZIONE DIRIGENZIALE N. 59 DEL 17/07/2013 OGGETTO: LIQUIDAZIONE FATTURA N. 538/13 DEL 18/06/2013 DELLA DITTA ELTRAFF SRL PER REVISIONE COMPLETA ETILOMETRO SERES 679/E MATR. 3221. IL

Dettagli

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO

UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO UNIONE dei COMUNI VALLE del SAVIO DETERMINAZIONE n. 265/2016 SISTEMI INFORMATICI ASSOCIATI E SVILUPPO DEI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE SERVIZIO SISTEMI Proponente: FRANCIONI ALESSANDRO OGGETTO:

Dettagli

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE

ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL IL DIRETTORE COPIA ASSEMBLEA DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N. 3 OGGETTO: Acquisto Licenza antivirus PC Mac. MARCHE CENTRO MACERATA DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 82 DEL 02.08.2017 IL DIRETTORE Premesso che ai sensi

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1470 esecutiva dal 18/08/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-92895 del 17/08/2016

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA Determinazione N. 132 del 02 marzo 2017 Oggetto: Procedura Negoziata Ex Art. 36 Comma 2 Lett. C), Del D.lgs. 18 Aprile 2016, N.

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 459 Trieste 14/04/2016 Proposta nr. 178 Del 08/04/2016 Oggetto: Corso "La previdenza pubblica del 2016 e il fondo PERSEO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO Determinazione n. DD-2016-1705 esecutiva dal 22/09/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-104933 del 21/09/2016

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE ORIGINALE Proposta n. 617 REGISTRO DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N. 614 DEL 25/09/2017 Oggetto: POLIZIA MUNICIPALE. IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DELLA DITTA "CIABILLI S.R.L." PER

Dettagli

COMUNE DI SALBERTRAND

COMUNE DI SALBERTRAND AREA FINANZIARIA Determinazione n. 12 del 13-10-16 ORIGINALE Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2017-31/12/2021.

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 988 esecutiva dal 24/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) Settore Servizi alla Persona Sezione Servizi Sociali proposta n. 1326 / 2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1056 / 2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER LA GESTIONE DELLO SPORTELLO LAVORO SERVIZIO DI INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 129 esecutiva dal 07/03/2014 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 390 del

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2572 31/12/2012 OGGETTO: Adesione alla convenzione delle varie utenze comunali a C O P I

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO

COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 OGGETTO COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 148 DEL 09/12/2014 Settore: AREA AMMINISTRATIVA Servizio: OGGETTO NUOVO APPLICATIVO INFORMATICO PER GESTIONE PROTOCOLLO, ALBO PRETORIO

Dettagli

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco

COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco COMUNE DI CREMENO Provincia di Lecco ESTRATTO DAL REGISTRO DELLE DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Numero 7 Del 04-02-15 Reg. Gen. N. 31 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena

COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena COMUNE DI GAMBETTOLA Provincia di Forlì - Cesena ORIGINALE DETERMINAZIONE N 132 DEL 04/04/2016 Oggetto : ACQUISTO CERTIFICATO DI SICUREZZA PER ATTIVAZIONE PROCEDURA ASSENSO DONAZIONE ORGANI IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 166 / Reg. Generale N. 1-62 / Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 600 esecutiva dal 11/09/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE

Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N. 252 DEL 14/04/2016 REG. AREA N. 55 DEL 12/04/2016 Comune di Lastra a Signa (Provincia di Firenze) AREA DEL SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE OGGETTO: AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica

CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica CITTÀ DI IMPERIA Settore : Amministrativo Servizio : Informatica Determinazione dirigenziale n. 1184 del 27/10/2016 OGGETTO: Acquisto 10 personal computer comprensivi di monitor - Fornitura tramite MePa

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 185 DEL 27/06/2016

DETERMINAZIONE N. 185 DEL 27/06/2016 COMUNE DI ZANICA Cap. 24050 (Provincia di Bergamo) C.F. e P.IVA: 00325260164 Posta Elettronica Certificata PEC comune.zanica@pec.regione.lombardia.it REGISTRO DI SETTORE N. 13 DEL 27/06/2016 SETTORE: SERVIZIO

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 586 in data 07/04/2016 Oggetto: CIG ZC0195045B FORNITURA

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1219

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1219 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1219 in data 04/07/2016 Oggetto: CIG Z991A795F1 FORNITURA

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, POLITICHE SOCIALI E AVVOCATURA Servizi Amministrativi Politiche per il Lavoro e Formazione professionale DETERMINAZIONE

Dettagli

di Argenta n. 195 del PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria

di Argenta n. 195 del PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria Comune Determinazione di Argenta n. 195 del 15-06-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria OGGETTO: CIG: Z6D1A4BC61 - Acquisto scatole d archivio - Affidamento tramite Me.Pa.

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 940 / 2016

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 940 / 2016 ORIGINALE COPIA Provincia di Arezzo Economico - Finanziario Settore / USA: Sistemi Informativi e statistici Dirigente: Dr.ssa Riccucci Paola PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE n 940 / 2016 Oggetto: UFFICIO CED

Dettagli

COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI POGLIANO MILANESE PROVINCIA DI MILANO (REG. INT. N. 12) AREA SOCIO-CULTURALE DETERMINAZIONE REGISTRO GENERALE N. 99 DEL 27-04-2016 OGGETTO: Impegno di spesa per incarico alla FEDOGROUP relativo

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO AFFARI GENERALI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ACQUISIZIONE IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2016-1498 esecutiva dal 19/08/2016 Protocollo Generale n. PG-2016-93178 del 18/08/2016

Dettagli