Wilkie Collins e il Gioco delle Coppie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Wilkie Collins e il Gioco delle Coppie"

Transcript

1 Claudio Di Vaio Wilkie Collins e il Gioco delle Coppie Rappresentazioni dei Ruoli Sessuali in The Woman in White ARACNE

2 Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. via Raffaele Garofalo, 133 a/b Roma (06) ISBN I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento anche parziale, con qualsiasi mezzo, sono riservati per tutti i Paesi. Non sono assolutamente consentite le fotocopie senza il permesso scritto dell Editore. I edizione: ottobre 2008

3 A mia madre

4

5 Indice Introduzione... 9 Capitolo I The Woman in White 1.1 Struttura e ricezione critica Capitolo II When Man meets Woman 2.1 Anne Catherick or to feel is to know Capitolo III Angeli e Demoni Visio Incongruens: Marian Halcombe or to see is to know Something Wanting : Il ritratto incompiuto di Laura Fairlie Capitolo IV Uomini senza donne 4.1 Frederick Fairlie e le gioie del celibato Capitolo V Mogli a confronto 5.1 Sins of the Fathers: Il matrimonio di Sir Percival Glyde e Laura Fairlie La Tigre e il Domatore: Eleanor Fairlie e il Conte Fosco Conclusione Bibliografia

6 8 Introduzione

7 Introduzione La figura di Wilkie Collins ( ) costituisce, per molti versi, un anomalia nel panorama della letteratura inglese medio vittoriana. I suoi romanzi, pubblicati a puntate su alcune delle maggiori riviste dell epoca quali Household Words e All the Year Round, gli consentirono un consolidamento progressivo del proprio status di scrittore professionista presso il pubblico dei lettori ma i suoi successi commerciali vennero spesso considerati dalla critica come sintomatici di un gusto popolare, in netta contraddizione con le esigenze della letteratura seria. Collins ebbe sempre un rapporto privilegiato con i propri lettori 1, come dimostrano le prefazioni ai suoi romanzi, sorta di dialogo costante tra l autore ed i destinatari delle sue opere. I suoi rapporti con i critici dell epoca, al contrario, furono generalmente contraddistinti da uno spiccato spirito polemico che non contribuì di certo ad agevolare l accoglienza riservata ad alcuni dei personaggi più estremi e provocatori dei suoi romanzi. Dando una rapida scorsa all elenco dei personaggi e dei temi che compaiono più di frequente nelle pagine di Collins, è facile comprendere come le suscettibilità del pubblico vittoriano potessero essere sfavorevolmente sollecitate, dando luogo, in taluni casi, a vere e proprie campagne d opinione sulla stampa dell epoca. Ciononostante Collins rimase sempre, per tutta la durata della sua lunga carriera, uno degli scrittori più letti del periodo vittoriano, anche quando la qualità dei suoi romanzi andò progressivamente deteriorandosi nell ultima parte della sua produzione. 1 Si veda, a questo scopo, la pregevole monografia di Sue Lonoff intitolata Wilkie Collins and His Victorian Readers: A Study in the Rhetoric of Authorship, New York, AMS Press,

8 10 Introduzione Si suole, infatti, seguire nella ripartizione delle opere di Collins una suddivisione in tre periodi principali, cronologicamente successivi, caratterizzati da una ineguale produzione qualitativa oltre che quantitativa: 1) Opere giovanili o di apprendistato (che vanno dalla pubblicazione di una biografia del padre dell autore, William, stimato artista e Royal Academician, fino alla composizione della sua opera più nota e di maggior successo, The Woman in White). 2) Opere degli anni , cui appartengono i quattro maggiori romanzi del periodo d oro collinsiano, vale a dire, in ordine di pubblicazione: The Woman in White (1860), No Name (1862), Armadale (1866) e The Moonstone (1868). 3) Opere di impegno sociale in cui Collins affronta tematiche di stretta attualità, pur tuttavia senza rinunciare ai meccanismi della suspense da lui perfezionati nel periodo precedente. Tra le opere più significative del primo periodo vanno ricordate: Antonina or The Fall of Rome (1850) (è questo l unico romanzo storico scritto da Collins sulla scia dei successi riportati da Bulwer Lytton in questo genere); il controverso Basil (1852) che può dirsi il primo vero e proprio romanzo sensazionalistico scritto da Collins, dal momento che in esso figurano numerosi motivi ripresi nei lavori successivi; Hide and Seek (1852) inaugura invece il genere dei novels with a secret, introducendo una protagonista sordomuta dalle misteriose origini. Il tema dell handicap rappresenta una delle costanti dell intera produzione collinsiana. (Lo ritroveremo, ad esempio, in Poor Miss Finch (1872), la cui protagonista Lucilla è cieca dall età di un anno ed in The Law and the Lady (1875), che vede tra i suoi personaggi il freak Miserrimus Dexter, sorta di angelo caduto di inquietante fascino, deforme e privo degli arti inferiori). Resta infine da ricordare tra i romanzi del primo periodo The Dead Secret (1857), ambientato in un avita dimora della Cornovaglia,

9 Introduzione 11 la prima di una lunga serie di country houses dagli inquietanti segreti, equivalente vittoriano dei castelli del romanzo gotico alla maniera di Mrs Radcliffe. 2 La tetralogia di romanzi del secondo periodo, distribuiti nell arco di un decennio, costituisce il culmine della carriera di Collins. Con la pubblicazione a puntate di The Woman in White su All the Year Round, iniziata il 26 novembre 1859, Collins raggiunse un immediata popolarità, dando luogo ad uno dei maggiori successi commerciali dell età medio vittoriana. I tre romanzi a seguire (ad eccezione, forse, di The Moonstone) non riuscirono ad eguagliare le vendite del precedente ma costituiscono, nel loro insieme, quanto di meglio abbia prodotto il talento collinsiano. Giungendo infine alle produzioni dell ultimo periodo che, sulla falsariga del giudizio negativo di Algernon Swinburne, sostanzialmente condiviso dalla critica successiva, vengono ritenute di minor pregio a causa dei loro fin troppo evidenti intenti propagandistici, basterà passarne in rassegna i titoli principali: Man and Wife (1870), uno dei più interessanti, contiene un attacco alle leggi matrimoniali inglesi ed al culto dell athleticism, diffusosi presso le nuove generazioni; The New Magdalen (1873), ambientato al tempo della guerra franco prussiana, costituisce un ennesima variazione sul tema della fallen woman, riproponendo altresì stock themes collinsiani quali lo scambio d identità e la condanna della ipocrita moralità della società del tempo; The Two Destinies (1876) introduce il tema della telepatia e della comunicazione a distanza tra due innamorati; Heart and Science (1883) potrebbe essere definito un romanzo anti vivisezionista avant la lettre, uno dei primi ad annoverare tra i 2 Henry James in una recensione del 9 novembre 1865 su Nation così scriveva: To Mr Collins belongs the credit of having introduced into fiction those most mysterious of mysteries, the mysteries which are at our own doors. This innovation gave a new impetus to the literature of horrors. It was fatal to the authority of Mrs Radcliffe and her everlasting castle in the Apennines. What are the Apennines to us, or we to the Apennines? Instead of the terrors of Udolpho, we were treated to the terrors of the cheerful country house and the busy London lodgings. And there is no doubt that these were infinitely the more terrible. Citato in Norman Page, Wilkie Collins: The Critical Heritage, London and Boston, Routledge & Kegan Paul, 1974, pp

10 12 Introduzione suoi personaggi un sinistro dottore di nome Benjulia che conduce esperimenti su animali al fine di indagare le origini delle malattie cerebrali e nervose; The Legacy of Cain (1889) sviluppa il tema dell ereditarietà, su cui Collins aveva già insistito in alcuni dei romanzi maggiori, ponendosi in aperta polemica con il rigido determinismo di stampo darwiniano. L ultimo suo romanzo, invece, dall eloquente titolo Blind Love (1890), rimasto incompiuto per la sopravvenuta morte dell autore e successivamente portato a termine, su esplicita richiesta di Collins, dall amico scrittore Walter Besant, affronta la spinosa questione irlandese al tempo delle rivolte Feniane, introducendo il personaggio di Iris, un altra delle indomite eroine collinsiane. Come è facile osservare dal profilo sopra delineato, la produzione narrativa di Collins abbraccia all incirca un quarantennio, estendendosi ben al di là del decennio in cui gli scrittori sensazionalisti furono più attivi: a questi anni appartengono infatti romanzi quali il celeberrimo Lady Audley s Secret (1862) ed il non meno noto Aurora Floyd (1863), entrambi u- sciti dalla penna di Mary Elizabeth Braddon ( ), cui spetta il merito di aver reso popolare il sottogenere delle bigamy novels, sfruttando abilmente l interesse destato nel pubblico vittoriano da alcuni celebri processi, ampiamente pubblicizzati dalla stampa dell epoca 3. Va inoltre citato, seppur brevemente, East Lynne (1861) di Mrs Henry Wood, pubblicato a ridosso dello straordinario successo di The Woman in White nel tentativo di sfruttare l onda lunga dell interesse destato dal precedente e fortunato romanzo; l opera è un distillato delle più plateali convenzioni del melodramma teatrale contemporaneo, in cui abbondano inaspettati colpi di scena e situazioni a dir poco improbabili. Neanche a dirlo, il romanzo fu un immediato successo, preparando il terreno per i futuri epigoni del genere 3 Lyn Pykett così scrive a proposito del più famoso di essi: The colourful Yelverton bigamy divorce case (a long running legal wrangle which started in 1857) attracted a great deal of attention in It highlighted the chaotic state of the marriage laws and marriage customs, and provided the sensation novelists with many incidents for their plots. Cf. Lyn Pykett, The Sensation Novel from The Woman in White to The Moonstone, Plymouth, Norhtcote House, 1994, p. 2.

11 Introduzione 13 che non tardarono ad affollare la scena letteraria con le loro produzioni, molte delle quali mediocri e scarsamente originali. Collins seppe, però, sopravvivere alla moda che lui stesso aveva contribuito a creare, cercando, come si è detto, di affiancare nei suoi ultimi romanzi motivazioni di ordine diverso ai già collaudati meccanismi del genere sensazionalistico, cui egli, pur tuttavia, non rinunciò mai completamente. È significativo che, nonostante le riserve avanzate dai critici coevi nei riguardi di alcuni personaggi creati da Collins, il suo talento come story teller rimase sempre indiscusso. I termini del dibattito critico tendevano a concentrarsi intorno all importanza relativa di plot e character, percepiti come reciprocamente esclusivi, giungendo a negare ogni pretesa di approfondimento psicologico ad autori di romanzi con storie ben strutturate ed avvincenti quali quelle di Collins. All indomani della pubblicazione in volume di The Woman in White appariva, ad esempio, la seguente recensione sulle pagine della Saturday Review del 25 agosto 1860: Mr Wilkie Collins though he is an admirable story teller, is not a great novelist. His plots are framed with artistic ingenuity he unfolds them bit by bit, clearly, and with great care and each chapter is a most skilful sequel to the chapter before. He does not attempt to paint character or passion. He is not in the least imaginative. He is not by any means a master of pathos. The fascination which he exercises over the mind of his reader consists in this that he is a good constructor (...) With him, accordingly, character, passion, and pathos are mere accessory colouring which he employs to set off the central situation in his narrative 4. (corsivo mio) Nella sua prefazione alla seconda edizione di The Woman in White del febbraio 1861, Collins si ritenne in dovere di offrire la propria opinione al riguardo, replicando direttamente alle critiche che gli erano state rivolte da più parti: I have always held the old fashioned opinion that the primary object of a work of fiction should be to tell a story; and I have never believed 4 Cf. Norman Page, op. cit., p. 83.

12 14 Introduzione that the novelist who properly performed this first condition of art, was in danger, on that account, of neglecting the delineation of character for this plain reason, that the effect produced by any narrative of events is essentially dependent, not on the events themselves, but on the human interest which is directly connected with them. It may be possible, in novel writing, to present characters successfully without telling a story; but it is not possible to tell a story successfully without presenting characters: their existence as recognisable realities, being the sole condition on which the story can be effectively told. 5 Nonostante Collins dichiarasse polemicamente di anteporre sempre il giudizio dei propri lettori a quello della critica, è facile immaginare l effetto che talune recensioni potessero avere su di lui. Sembrava che i suoi detrattori non sapessero fare di meglio che sminuire i suoi meriti artistici, contrapponendogli, quali modelli da seguire, alcune delle più prestigiose figure del panorama letterario dell epoca 6. È indubbio che un certo snobismo esistesse tra i critici riguardo ad un genere nuovo quale quello del romanzo sensazionalistico: il sentimento più diffuso tra essi era di allarme e preoccupazione dinanzi alle enormi proporzioni che un tale fenomeno letterario andava assumendo. Tra le immagini più frequentemente utilizzate per caratterizzarlo vi è quella di una pericolosa epidemia che va diffondendosi inesorabilmente, corrompendo morale e costumi: una sorta di piaga o flagello, insomma, che colpisce gli avidi lettori che divorano le pagine di questi romanzi, con appetito sempre crescente, assuefandosi, come diremmo in gergo corrente, ai perniciosi effetti di tale letteratura: There is something unspeakably disgusting in this ravenous appetite for carrion, this vulture like instinct which smells out the newest mass 5 The Woman in White, Oxford World s Classics edition (ed. by John Sutherland), Oxford, OUP, 1996, p. 4. I richiami al testo (riferiti, salvo diversa indicazione, all edizione citata), saranno forniti, d ora in avanti, in parentesi tonde al termine di ogni citazione, utilizzando l abbreviazione WW, seguita dall indicazione della pagina. 6 Un anonimo recensore scriveva, a questo proposito, sulla rivista Reader del 3 gennaio 1863:...And yet, with all his many merits, we cannot help feeling that he does not belong to the same category as that to which in our own day Thackeray and Dickens and George Eliot have effected their entrance.

13 Introduzione 15 of social corruption, and hurries to devour the loathsome dainty before the scent has evaporated 7. Ed ancora: Just as in the Middle Ages people were afflicted with the Dancing Mania and Lycanthropy, sometimes barking like dogs, and sometimes mewing like cats, so now we have a Sensational Mania. Just, too, as those diseases always occurred in seasons of dearth and poverty, and attacked only the poor, so does the Sensational Mania in Literature burst out only in times of mental poverty, and afflict only the most poverty stricken minds. From an epidemic, however, it has lately changed into an endemic. Its virus is spreading in all directions, from the penny journal to the shilling magazine to the thirty shillings volume 8. Dal momento che il termine sensational era tendenzialmente utilizzato in senso deteriore dalla critica vittoriana, come connotativo di un genere letterario ritenuto inferiore che aveva ereditato la grossolana teatralità del melodramma, Collins non doveva certo sentirsi lusingato da una simile etichetta. Eppure, l interesse del genere sensazionalistico deriva proprio dalla sua ibridità, dal suo essere l esito ed il compendio di una molteplicità di altri generi in esso confluiti. Patrick Brantlinger, citando Jacques Derrida, scrive a questo proposito: Jacques Derrida argues that it may be impossible not to mix genres because lodged within the heart of the law [of genre] itself [is] a law of impurity or a principle of contamination. Derrida suggests that the peculiar mark or structural feature that defines any genre can never belong exclusively to that genre but always falls partly outside it 9. (corsivo mio) Le ascendenze del romanzo sensazionalistico sono numerosissime ed eterogenee tra loro, al punto da rendere estrema- 7 H.L.Mansel, Sensation Novels, citato in Ann Cvetkovich, Mixed Feelings:Feminism, Mass Culture and Victorian Sensationalism, New Brunswick, NJ, Rutgers UP, 1992, p Unsigned review, Westminster Review, October 1866 (citato in N.Page, op. cit., p. 158). 9 Patrick Brantlinger, What is Sensational about the Sensation Novel?, in Lyn Pykett (ed.), Wilkie Collins, Basingstoke and London, Macmillan, 1998, p. 31.

14 16 Introduzione mente complicata l individuazione di un influenza singola 10. Occorre inoltre indagare i rapporti intercorrenti tra di esso ed il romanzo realista mainstream, al fine di stabilire se il genere sensazionalista si ponga sovversivamente in antitesi all ordine codificato, proponendo modelli alternativi, espressione di un counterworld ai margini di quello tradizionale 11. Per quanto al-cuni personaggi collinsiani quali il Conte Fosco in The Woman in White e Lydia Gwilt in Armadale, inducano ad avvalorare questa tesi, è pur vero che, la morte violenta dell uno ed il suicidio dell altra sembrerebbero indicare l espulsione dell elemento sovversivo, in favore del ristabilimento dei valori inizialmente posti in discussione per loro tramite. Risulta difficile stabilire, infatti, se i criteri di poetic justice adottati da Collins nei suoi romanzi corrispondano a sue convinzioni profonde, o se gli epiloghi rappresentino, al contrario, una sorta di compromesso volto a conciliare l intransigenza morale di critica e lettori. Fatto sta che Collins, quali che siano state le sue motivazioni, raramente persegue sino in fondo le premesse iniziali, finendo col soggiacere, suo malgrado, allo strapotere degli stereotipi imperanti. Come dire che, nonostante i ripetuti assalti, l edificio della domesticità vittoriana è ancora in grado di reggere il peso degli oneri necessari alla sua sopravvivenza, 10 Ancora Brantlinger, nella sua analisi, individua varie possibili genealogie:...gothic and domestic realism in fiction, the powerful influence of Dickens, stage melodrama, sensational journalism, and bigamy trials and divorce law reform. Cf. Lyn Pykett, Wilkie Collins, p. 31. Kimberley Reynolds e Nicola Humble individuano la specificità del genere sensazionalistico rispetto ai generi precedenti nei seguenti elementi: The sensation novel differed from its generic predecessors the Gothic novel of the late eighteenth and early nineteenth centuries, and the Newgate novel of the 1830 s in its depiction of sensational events occurring in domestic settings, and in times and places familiar to its readers. Eschewing the supernatural, which had provided both terror and explanation in the Gothic genre, the sensation novel employs the dark side of contemporary life to scare and titillate::murder, bigamy, illicit sexuality, prostitution, illegitimacy and mistaken identity replace the diabolical villains and ruined monasteries of Henry Lewis [sic] and Mrs Radcliffe. Cf. Kimberley Reynolds and Nicola Humble,Victorian Heroines:Representations of Femininity in Nineteenth century Literature and Art, Washington Square, New York, New York UP, 1993, p É questa la tesi sostenuta da U.C. Knoepflmacher nel suo articolo: The Counterworld of Victorian Fiction and The Woman in White. Tale articolo è ora riprodotto nel già citato Lyn Pykett (ed.), Wilkie Collins, pp

15 Introduzione 17 trovando nuovi meccanismi per ristabilire l ordine compromesso 12. I quattro maggiori romanzi collinsiani del periodo sono, sotto questo punto di vista, esemplari per ciò che attiene al problema or ora discusso e l attenzione ad essi riservata dalla critica del tempo testimonia l estrema attualità degli argomenti trattati. Il motivo del contendere ere significativamente rappresentato proprio dalla delineazione di quei personaggi ritenuti privi di spessore, semplici marionette nelle mani del burattinaio Collins. Quest ultimo punto si rivela particolarmente interessante se confrontato con il motivo, frequente in Collins, di una Provvidenza al di sopra dell agire dei singoli personaggi. (Il processo di detection innescato in The Woman in White dai misfatti dei due villains, viene costantemente riferito a motivazioni di ordine provvidenziale, così come in Armadale il sogno di Allan e gli interventi nell azione di Midwinter svolgono un ruolo simile). La scelta del titolo di questo studio rimanda ad una delle problematiche di maggiore interesse per l indagine del romanzo sensazionalistico e collinsiano, così come osservato da Lyn Pykett: Gender roles are central here [in the sensation novel], and uncertainties about gender roles within the family, the differing expectations about marriage held by men and women, and misunderstandings between marital partners are a recurring theme...both implicitly and explicitly these novels raise questions about gender identity, and they both work with and rework prevailing gender stereotypes, such as the fast woman, the Girl of the Period, the Angel in the House, the manly man and the feminized male who lacks a clear social role Il finale di The Woman in White potrebbe esser letto, in quest ottica, come una sorta di reciproco contemperarsi di esigenze diverse, necessarie al mantenimento dell ordine sociale: grazie al matrimonio democratico tra l eroe middle class Walter Hartright (epitome dei valori borghesi di onestà, spirito di sacrificio e dedizione al lavoro) e la ricca ereditiera Laura Fairlie, previa sconfitta della tesi aristocratica rappresentata dai villains Fosco e Sir Percival Glyde, si sancisce il trapasso relativamente indolore da un ordine chiuso e sterile (l unione tra Fosco e sua moglie e quella tra Laura e Glyde è infatti priva di prole) ad una società allargata, ricca e feconda: Laura darà infatti alla luce un erede nelle ultime pagine del romanzo. 13 Lyn Pykett, The Sensational Novel, p. 10.

16 18 Introduzione Il romanzo sensazionalistico in genere, e quello collinsiano in particolare, propongono, infatti, interessanti variazioni sul tema dei rapporti tra i sessi, rendendo spesso indistinti e problematici i tradizionali gender boundaries. Non è un caso che nei romanzi di Collins figurino numerosi nuclei domestici eterodossi, identificati con altrettante dimore 14, prive, però, delle connotazioni solitamente associate al concetto di home, così come esso veniva inteso presso i Vittoriani 15. A questo proposito Barickman, MacDonald e Stark hanno inoltre notato: Two tensions are distinguishable in the presentation of the family by these four novelists [Dickens, Thackeray, Trollope and Collins]: on the one hand, the family appears, more and more frequently, as the breeding ground for conflicts in sexual identity and for the forces of oppression and repression which inevitably spring from these conflicts. Because of this clash in perspectives, the novels narrators, and the novels themselves, are agitated by a profound ambivalence toward Victorian family structure and toward rituals of courtship and marriage Limmeridge House e Blackwater Park in The Woman in White, Combe Raven in No Name e Thorpe Ambrose in Armadale, sono rappresentative di un equilibrio domestico precario, in quanto mancano in esse gli elementi fondanti della famiglia tradizionale. Per una discussione più dettagliata di questo punto, si faccia riferimento ai capitoli successivi del presente studio. 15 Un eloquente teorizzazione di tale concetto si ritrova, tra gli altri, nella sezione Of Queen s Gardens di Sesame and Lilies (1865) di John Ruskin: This is the true nature of home it is the place of Peace; the shelter, not only from all injury, but from all terror, doubt and division. In so far as it is not this, it is not home; so far as the anxieties of the outer life penetrate into it, and the inconsistently minded, unknown, unloved, or hostile society of the outer world is allowed by either husband or wife to cross the threshold, it ceases to be home; it is then only a part of that outer world which you have roofed over, and lighted fire in. But so far as it is a sacred place, a vestal temple, a temple of the hearth watched over by Household Gods, before whose faces none may come but those whom they can receive with love, so far as it is this, and roof and fires are types only of a nobler shade and light, shade as of the rock in a weary land, and light as of the Pharos in the stormy sea; so far it vindicates the name and fulfils the praise, of Home. Il testo usato per la citazione che precede è quello riportato in appendice all edizione Broadview del romanzo di Mary E. Braddon Aurora Floyd, ed. by Richard Nemesvari and Lisa Surridge, Peterborough, Ontario, 1998, p Richard Barickman, Susan MacDonald and Myra Stark, Corrupt Relations: Dickens, Thackeray, Trollope, Collins and the Victorian Sexual System, New York, Columbia UP, 1982, p. 8.

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari Michele Galeotti Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B

Dettagli

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS)

-PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) Visitaci su: http://englishclass.altervista.org/ -PRONOMI PERSONALI- (PERSONAL PRONOUNS) PREMESSA: RICHIAMI DI GRAMMATICA Il pronome (dal latino al posto del nome ) personale è quell elemento della frase

Dettagli

Lo sguardo nudo. Il nudo e l erotismo nelle fotografie del Novecento. Collezione di fotografie originali vintage stampate al tempo dello scatto

Lo sguardo nudo. Il nudo e l erotismo nelle fotografie del Novecento. Collezione di fotografie originali vintage stampate al tempo dello scatto Lo sguardo nudo Il nudo e l erotismo nelle fotografie del Novecento Collezione di fotografie originali vintage stampate al tempo dello scatto All items are 100% guaranteed to be original, vintage they

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

Dal Settecento ad oggi: ecco come si è evoluto il giornalismo. Caldara, Bassini, Baracchi,Capelletti,Fava

Dal Settecento ad oggi: ecco come si è evoluto il giornalismo. Caldara, Bassini, Baracchi,Capelletti,Fava Dal Settecento ad oggi: ecco come si è evoluto il giornalismo Caldara, Bassini, Baracchi,Capelletti,Fava Affermazione nel Settecento Rischi & conseguenze Il primo giornale: The Spectator TRASFORMAZIONE

Dettagli

Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale. Il ruolo della funzione di risk management delle banche

Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale. Il ruolo della funzione di risk management delle banche A13 Paolo Capuano La crisi finanziaria internazionale Il ruolo della funzione di risk management delle banche Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari A12 Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, 38-00186 ROMA! tel. 06 121125965 fax. 0668300813 www.liceostatalevirgilio.gov.it

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573

TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573 TEORIA E RICERCA IN EDUCAZIONE / 13 Collana del Dipartimento di Scienze dell Educazione e della Formazione UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO A11 573 Emanuela Maria Torre STRATEGIE DI RICERCA VALUTATIVA

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P

LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA CONOSCENZE, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P LINGUA INGLESE PROGRAMMA INTEGRATO DA, ABILITA E COMPETENZE CLASSI 1^M E 1^P Libro di testo: NETWORK 1, Paul Radley (OUP) Student s Book e Workbook, Student s Audio CD, Class Audio CDs, My Digital Book

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE UDA UDA N. 1 About me Ore: 25 ore UDA N. 2 Meeting up Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 PRIMA Bi Frof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare

Dettagli

Programmazione classe 1 B

Programmazione classe 1 B Programmazione classe 1 B - libro di testo adottato: Haedway Digital Pre-Intermediate - lettura di un libro facilitato che si trova nella biblioteca del dipartimento di inglese (verrà deciso in seguito

Dettagli

I CAMBIAMENTI PROTOTESTO-METATESTO, UN MODELLO CON ESEMPI BASATI SULLA TRADUZIONE DELLA BIBBIA (ITALIAN EDITION) BY BRUNO OSIMO

I CAMBIAMENTI PROTOTESTO-METATESTO, UN MODELLO CON ESEMPI BASATI SULLA TRADUZIONE DELLA BIBBIA (ITALIAN EDITION) BY BRUNO OSIMO I CAMBIAMENTI PROTOTESTO-METATESTO, UN MODELLO CON ESEMPI BASATI SULLA TRADUZIONE DELLA BIBBIA (ITALIAN EDITION) BY BRUNO OSIMO READ ONLINE AND DOWNLOAD EBOOK : I CAMBIAMENTI PROTOTESTO-METATESTO, UN MODELLO

Dettagli

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Roma, 19 settembre 2014 Massimo Persotti Ufficio stampa e comunicazione Dipartimento Politiche Europee m.persotti@palazzochigi.it Cosa fa

Dettagli

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende A13 Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B

Dettagli

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi

Istituto Comprensivo San Cesareo. Viale dei Cedri. San Cesareo. Lingua Inglese. Classi I II III IV V. Scuola Primaria E Giannuzzi Istituto Comprensivo San Cesareo Viale dei Cedri San Cesareo Lingua Inglese Classi I II III IV V Scuola Primaria E Giannuzzi Anno Scolastico 2015/16 1 Unità di Apprendimento n. 1 Autumn Settembre/Ottobre/Novembre

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico 2014-2015 DOCENTE: Prof.ssa Antonella Di Giannantonio Disciplina: Lingua Inglese Classe: 1 Sez.: D A) Strumenti di verifica e di

Dettagli

Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo

Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo Manuela Repetto Creare e condividere conoscenze in gruppo Un modello per l analisi delle interazioni in rete Prefazione di Guglielmo Trentin Copyright MMXII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Nazione e autodeterminazione

Nazione e autodeterminazione Luka Bogdanić Nazione e autodeterminazione Premesse e sviluppi fino a Lenin e Wilson Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B 00173

Dettagli

INTERVENTO DI LAURA AROSIO

INTERVENTO DI LAURA AROSIO INTERVENTO DI LAURA AROSIO Ricercatrice in Sociologia presso l Università di Milano Bicocca L aumento delle separazioni legali e dei divorzi in Italia BIOGRAFIA Laura Arosio è ricercatrice in Sociologia

Dettagli

Elena Sbaraglia. Step by step La tecnica di scrittura creativa di Dario Amadei

Elena Sbaraglia. Step by step La tecnica di scrittura creativa di Dario Amadei Elena Sbaraglia Step by step La tecnica di scrittura creativa di Dario Amadei STEP BY STEP EDIZIONI SIMPLE Via Weiden, 27 62100 Macerata info@edizionisimple.it www.edizionisimple.it ISBN 978-88-6259-746-3

Dettagli

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire

NON CHIUDERE UN OCCHIO. La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire La violenza domestica si deve prevenire si può prevenire Perché questo progetto? La violenza domestica o intrafamiliare è una violenza di genere (il più delle volte le vittime sono le donne, i responsabili

Dettagli

L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti

L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti Agnese Vardanega L analisi dei dati qualitativi con Atlas.ti Fare ricerca sociale con i dati testuali ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

Non dimentichiamoci di Dio

Non dimentichiamoci di Dio Angelo Scola Non dimentichiamoci di Dio Libertà di fedi, di culture e politica Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2013 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-06129-2 Prima edizione: marzo 2013 Prefazione

Dettagli

IL RUOLO DELL INFERMIERE

IL RUOLO DELL INFERMIERE A06 152 Maria Grazia Belvedere Paolo Ruggeri IL RUOLO DELL INFERMIERE NELL ASSISTENZA AL PAZIENTE AFFETTO DA IPERTENSIONE ARTERIOSA POLMONARE ANALISI DI UN CASO CLINICO E REVISIONE DELLA LETTERATURA Copyright

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day!

Interview to Igor. C.H.: Were you you always wear. happy, when the black? Mr. Igor: I don t know, the look of our day! 24/10/2011 The Big Eyes Issue 00 First page: Exclusive: Interview to Igor New pages on Facebook Frederick Frankenstein s letter Interview to Igor C.H.: Good morning course! Perhaps I m C.H.: Thank you,

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI Read Online and Download Ebook LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI DOWNLOAD EBOOK : LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO Click link bellow and

Dettagli

Stefano Iuliani Non tutte le vittime sono uguali

Stefano Iuliani Non tutte le vittime sono uguali DIRITTO DI STAMPA 69 DIRITTO DI STAMPA Il diritto di stampa era quello che, nell università di un tempo, veniva a meritare l elaborato scritto di uno studente, anzitutto la tesi di laurea, di cui fosse

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Il differenziamento cellulare

Il differenziamento cellulare Liceo Classico M. Pagano Campobasso Docente: prof.ssa Patrizia PARADISO Allieve (cl. II sez. B e C): BARONE Silvia Antonella DI FABIO Angelica DI MARZO Isabella IANIRO Laura LAUDATI Federica PETRILLO Rosanna

Dettagli

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA 23 Direttore Rosario DI SAURO Università degli Studi di Roma Tor Vergata Centro Ricerche e Interventi in Psicologia Applicata (Ce- RIPA) di Latina Scuola Internazionale

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

Saggistica Aracne 262

Saggistica Aracne 262 Saggistica Aracne 262 Mauro Annese Il Petrolio Un percorso quasi autobiografico lungo le vie del petrolio descritto in 101 domande e risposte Prefazione di Brunetto Chiarelli Copyright MMXIII ARACNE editrice

Dettagli

100 consigli per vivere bene (Italian Edition)

100 consigli per vivere bene (Italian Edition) 100 consigli per vivere bene (Italian Edition) Raffaele Morelli Click here if your download doesn"t start automatically 100 consigli per vivere bene (Italian Edition) Raffaele Morelli 100 consigli per

Dettagli

Traduzione di. Claudia Manzolelli

Traduzione di. Claudia Manzolelli Traduzione di Claudia Manzolelli Ai miei genitori, George e Elizabeth Introduzione...1 1. L inizio della fine...9 2. Ritorno all ovile...21 3. Il consulente geriatrico...37 4. Galapagos...43 5. La caduta...51

Dettagli

TEORIA DEI GIOCHI Parte 1. Roberto Lucchetti - Politecnico di Milano

TEORIA DEI GIOCHI Parte 1. Roberto Lucchetti - Politecnico di Milano TEORIA DEI GIOCHI Parte 1 Matematica nella realtà Università Bocconi Roberto Lucchetti - Politecnico di Milano 10 Dicembre 2010 Che significa teoria dei giochi? Gioco: Due o più individui partono da una

Dettagli

Firenze Libri - L'Autore Libri Firenze - Firenze Atheneum - Firenze Edi.Libra. www.firenzelibri.com - Telefono e Telefax (0039) 055 750 815

Firenze Libri - L'Autore Libri Firenze - Firenze Atheneum - Firenze Edi.Libra. www.firenzelibri.com - Telefono e Telefax (0039) 055 750 815 I libri di Antonio ANTONUCCI 2007 MEF - Maremmi Editori Firenze - dal 1958 Firenze Libri - L'Autore Libri Firenze - Firenze Atheneum - Firenze Edi.Libra. www.firenzelibri.com - Telefono e Telefax (0039)

Dettagli

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu

Il Piano di Marketing. alessandra.gruppi@mib.edu Il Piano di Marketing 1 Di cosa parleremo A cosa serve il marketing In cosa consiste Perché scrivere un piano di marketing Come scriverlo...in particolare per new business e innovazioni 2 Because its purpose

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN OPTOMETRIA ISTRUZIONE GENERALI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN OPTOMETRIA ISTRUZIONE GENERALI PER LA REALIZZAZIONE DELLA TESI ISTITUTO SUPERIORE DI OTTICA E OPTOMETRIA BENIGNO ZACCAGNINI SEDE DI «indicare la sede in cui si è frequentato il corso» Anno formativo «indicare l'ultimo anno di frequenza» [Digitare qui il titolo della

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

B C sulla TUTELA della PRIVACY Manuale ad uso degli incaricati del trattamento dei dati personali

B C sulla TUTELA della PRIVACY Manuale ad uso degli incaricati del trattamento dei dati personali ADALBERTO BIASIOTTI A B C sulla TUTELA della PRIVACY Manuale ad uso degli incaricati del trattamento dei dati personali Aggiornato con il D.Lgs. 196/2003 e s.m.i. e con la più recente giurisprudenza 1

Dettagli

Canti Popolari delle Isole Eolie e di Altri Luoghi di Sicilia (Italian Edition)

Canti Popolari delle Isole Eolie e di Altri Luoghi di Sicilia (Italian Edition) Canti Popolari delle Isole Eolie e di Altri Luoghi di Sicilia (Italian Edition) L. Lizio-Bruno Click here if your download doesn"t start automatically Canti Popolari delle Isole Eolie e di Altri Luoghi

Dettagli

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI Read Online and Download Ebook LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI DOWNLOAD EBOOK : LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO Click link bellow and

Dettagli

Indian Mission* Sex * MALE Sesso Date of Birth * (DD/MM/YYYY) Data di nascita come da Passporto in DD/MM/YYYY formato

Indian Mission* Sex * MALE Sesso Date of Birth * (DD/MM/YYYY) Data di nascita come da Passporto in DD/MM/YYYY formato Best viewed in Chrome/IE 8.0 and above If you face any issue related to security certificate with other browsers, you can INSTALL SECURITY CERTIFICATE Indian Mission* Data Retrieved Successfully of Temporary

Dettagli

Società Italiana di Psiconcologia Sezione Toscana Giornata Studio Medicina Narrativa In Oncologia Rappresentazione di sé e evento malattia

Società Italiana di Psiconcologia Sezione Toscana Giornata Studio Medicina Narrativa In Oncologia Rappresentazione di sé e evento malattia Società Italiana di Psiconcologia Sezione Toscana Giornata Studio Medicina Narrativa In Oncologia Rappresentazione di sé e evento malattia Dr.ssa Valentina Panella Psicologa - Psicoterapeuta Firenze, 6

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Beatrice Orlando Slack organizzativo e shadow options

Beatrice Orlando Slack organizzativo e shadow options A13 Beatrice Orlando Slack organizzativo e shadow options L influenza della path dependency sulle potenzialità di sviluppo Prefazione di Antonio Renzi Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ

LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ LA COPPIA TRA GENERATIVITÀ E GENITORIALITÀ www.lezione-online.it 1 PREFAZIONE Da sempre la letteratura psicologica, pedagogica e scientifica propone modelli che sovente, negli anni, perdono di valore e

Dettagli

Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea

Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea Come scrivere la tesi (e tesina) di laurea Mirco Fasolo, Elisa Silvia Colombo, Federica Durante COME SCRIVERE LA TESI (E TESINA) DI LAUREA Una guida alla stesura degli elaborati scientifici www.booksprintedizioni.it

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO SCIENTIFICO MATERIA: INGLESE ANNO SCOLASTICO 2014/15 Profssa TERESA VOLGARINO

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Il mantenimento dei figli maggiorenni

Il mantenimento dei figli maggiorenni Il mantenimento dei figli maggiorenni Di Germano Palmieri L articolo 30 della Costituzione italiana sancisce che è dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI

LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI Read Online and Download Ebook LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO TESTAMENTO VERSIONE RIVEDUTA BY GIOVANNI LUZZI DOWNLOAD EBOOK : LA SACRA BIBBIA: OSSIA L'ANTICO E IL NUOVO Click link bellow and

Dettagli

Caso Pratico Stili di Direzione

Caso Pratico Stili di Direzione In questo caso, vi proponiamo di analizzare anche 4 situazioni relative alla presa di decisioni. Questa documentazione, come sapete già, è centrata su modelli di stili di direzione e leadership, a seconda

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Alessandra Meacci Città Abano Terme Provincia Padova Biografia Mi sono laureata in Architettura a Venezia nel 2005, e dal febbraio 2006 collaboro

Dettagli

CENTRO DI BIOTECNOLOGIE SETTORE DOCUMENTAZIONE BIOMEDICA A.O.R.N. A.CARDARELLI - NAPOLI IL RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO: COSA CITARE, COME CITARE?

CENTRO DI BIOTECNOLOGIE SETTORE DOCUMENTAZIONE BIOMEDICA A.O.R.N. A.CARDARELLI - NAPOLI IL RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO: COSA CITARE, COME CITARE? CENTRO DI BIOTECNOLOGIE SETTORE DOCUMENTAZIONE BIOMEDICA A.O.R.N. A.CARDARELLI - NAPOLI IL RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO: COSA CITARE, COME CITARE? dott.ssa Barbara Andria IL RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO Sagone

Dettagli

Direttore Tiziana Migliore. Comitato scientifico Paolo Fabbri. Silvia Burini. Jean Marie Klinkenberg. Isabella Pezzini. Università IUAV di Venezia

Direttore Tiziana Migliore. Comitato scientifico Paolo Fabbri. Silvia Burini. Jean Marie Klinkenberg. Isabella Pezzini. Università IUAV di Venezia RIFLESSI 9 Direttore Tiziana Migliore Università IUAV di Venezia Comitato scientifico Paolo Fabbri Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli (LUISS) di Roma Silvia Burini Università

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

Introduzione alla storia dell intelligenza artificiale e della robotica

Introduzione alla storia dell intelligenza artificiale e della robotica STORIA DELLE CONOSCENZE SCIENTIFICHE SULL UOMO E SULLA NATURA a.a. 2016 2017 Prof., PhD. Introduzione alla storia dell intelligenza artificiale e della robotica Modulo I Introduzione I propose to consider

Dettagli

Traduzione di Maria Pia Secciani

Traduzione di Maria Pia Secciani Julie Sternberg si è specializzata in letteratura per l infanzia alla scuola di scrittura di New York. Per questo suo primo romanzo ha ricevuto recensioni entusiastiche per la scrittura fresca e immediata.

Dettagli

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.

CATALOGO 2014. Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin. CATALOGO 2014 Importato e distribuito da: LM Cards Srl Via Torricelli 8-20865 Usmate Tel 039.6076506 Fax 039.6076396 www.lmcards.it - lmcards@tin.it Natural Blocks 30 pezzi Natural Blocks 54 pezzi Scatola:

Dettagli

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O

EVENTI (PRIVATE DINNER) F A B R I Z I O F A B R I Z I O F A B R I Z I O La famiglia Pratesi produce vino nella zona di Carmignano da cinque generazioni. Fu Pietro Pratesi a comprare nel 1875 la proprietà Lolocco nel cuore di Carmignano dove

Dettagli

I.C. "L.DA VINCI" LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE

I.C. L.DA VINCI LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE INGLESE Comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari Descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto Interagisce nel gioco seguendo semplici istruzioni Individua alcuni

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Discrepancy between objective and subjective measures of job stress and sickness absence

Discrepancy between objective and subjective measures of job stress and sickness absence Discrepancy between objective and subjective measures of job stress and sickness absence by David H Rehkopf, ScD, MPH, Hannah Kuper, ScD, Michael G Marmot, PhD, MD Scand J Work Environ Health 2010;36(6):449

Dettagli

Economia e Organizzazione aziendale

Economia e Organizzazione aziendale Gianpaolo Iazzolino / Piero Migliarese Economia e Organizzazione aziendale Esercizi con soluzione ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

HR Primo Business Partner Aziendale

HR Primo Business Partner Aziendale HR Primo Business Partner Aziendale di Luca Battistini Direttore HR Phone & Go Spa; Presidente della web community Fior di Risorse Le persone al centro. H1 Hrms sistema integrato di gestione del personale

Dettagli

Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi

Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi A12 407 Federico Maurizio d Andrea La società per azioni e il suo sistema di controllo interno e di gestione dei rischi Gli attori che presidiano la control governance Copyright MMXII ARACNE editrice

Dettagli

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità

Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità con il contributo della L.R. 16/2009 Cittadinanza di genere Progetto Storie di un altro genere. Dire, fare, creare le pari opportunità (percorso per le scuole primarie) Premessa Nell ambito delle iniziative

Dettagli

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare

Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare A12 Fabrizio Minniti Il regime di non proliferazione nucleare Copyright MMXV Aracne editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040 Ariccia (RM) (06) 93781065

Dettagli

Programmazione modulare

Programmazione modulare Programmazione modulare Disciplina: Lingua inglese Ore settimanali previste: 3 Ore totali: 99/102 Classi 4 di tutti gli indirizzi Prerequisiti per l'accesso al 1: Conoscenza degli elementi strutturali

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo : LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MATERIA: INGLESE

Dettagli

AVERE 30 ANNI E VIVERE CON LA MAMMA BIBLIOTECA BIETTI ITALIAN EDITION

AVERE 30 ANNI E VIVERE CON LA MAMMA BIBLIOTECA BIETTI ITALIAN EDITION AVERE 30 ANNI E VIVERE CON LA MAMMA BIBLIOTECA BIETTI ITALIAN EDITION READ ONLINE AND DOWNLOAD EBOOK : AVERE 30 ANNI E VIVERE CON LA MAMMA BIBLIOTECA BIETTI ITALIAN EDITION PDF Click button to download

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is

Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday is in I ve got My telephone number is Scuola Elementare Scuola Media AA. SS. 2004 2005 /2005-2006 Unità ponte Progetto accoglienza Scheda dati personali Inserisci i tuoi dati poi formula delle frasi per parlare di te stesso I m My birthday

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Nicola Galluzzo Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Aspetti generali e applicativi su alcuni casi di studio Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

queste domande e l importanza delle loro risposte, per quanto concerne questo lavoro.

queste domande e l importanza delle loro risposte, per quanto concerne questo lavoro. ABSTRACT La presenti tesi affronterà i problemi legati ai diritti umani, focalizzandosi specificatamente sul trattamento e lo sviluppo di questi diritti in Cina e nelle sue due Regioni Amministrative Speciali,

Dettagli