AREA TEMATICA Ambiente ed Energia SETTORE Fattori di produzione ARGOMENTO SPECIFICO Codice della strada

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA TEMATICA Ambiente ed Energia SETTORE Fattori di produzione ARGOMENTO SPECIFICO Codice della strada"

Transcript

1 TITOLO DOCUMENTO Codice della strada: limitazioni alla circolazione stradale delle macchine agricole e degli altri mezzi di trasporto nei giorni festivi per l anno AREA TEMATICA Ambiente ed Energia SETTORE Fattori di produzione ARGOMENTO SPECIFICO Codice della strada Circolare n Prot. 592 Roma, 10 aprile 2015 OGGETTO del documento Descrizione del Decreto 4 dicembre 2014 concernente direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2015 (Pubblicato nella Gazz. Uff. n.298del ). Precedenti circolari cui si fa riferimento* Riferimenti legislativi Commento Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n Nuovo Codice della Strada. Il provvedimento regolamentare conferma per quanto riguarda la circolazione delle macchine agricole le disposizioni vigenti negli ultimi anni. Pertanto, sono soggette ad autorizzazione esclusivamente le macchine agricole che circolano nei giorni di divieto su strade statali. Conseguenze operative Informare gli associati. Allegati Decreto 4 dicembre 2014 Circolare n. 300 del 30 dicembre 2014

2 Area Ambiente ed Energia Redatta da: Gloria Chiappini Circolare n.:15035 Roma, 10 aprile 2015 Prot. N. 592 Alle Unioni Provinciali Agricoltori Alle Federazioni Regionali Agricoltori Oggetto: Codice della strada: limitazioni alla circolazione stradale delle macchine agricole e degli altri messi di trasporto nei giorni festivi per l anno Le direttive ed il calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2015, diramate con decreto del 4 dicembre 2014 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Pubblicato nella Gazz. Uff. n.298 del ) ricalcano le disposizioni degli ultimi anni sia nel campo di applicazione che nelle esclusioni. Il calendario del divieto di circolazione 2015 è contenuto all articolo 1 comma 1 del provvedimento e come gli altri anni si applica ai veicoli ed i complessi di veicoli, per il trasporto di cose, di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t, nei giorni festivi e negli altri giorni particolari indicati nel decreto e riassunti all articolo 1 comma 1 del provvedimento (art 1). Tab. 1Calendario 2015 divieto di circolazione Nei giorni festivi e negli altri particolari giorni dell'anno 2015 di seguito elencati: a) tutte le domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre, dalle ore 8,00 alle ore 22,00; b) tutte le domeniche dei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, dalle ore 7,00 alle ore 22,00; c) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 1 gennaio; d) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 6 gennaio; e) dalle ore 14,00 alle ore 22,00 del 3 aprile; f) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 4 aprile; g) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 6 aprile; h) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 25 aprile; i) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 1 maggio; j) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 2 giugno; k) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 4 luglio; l) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 dell'11 luglio; m) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 18 luglio; n) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 25 luglio; o) dalle ore 16,00 alle ore 22,00 del 31 luglio; p) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 1 agosto; q) dalle ore 14,00 alle ore 22,00 del 7 agosto;

3 r) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 dell'8 agosto; s) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 15 agosto; t) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 22 agosto; u) dalle ore 8,00 alle ore 16,00 del 29 agosto; v) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 dell'8 dicembre; w) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 25 dicembre; x) dalle ore 8,00 alle ore 22,00 del 26 dicembre. Il decreto conferma inoltre che per complessi di veicoli, trattore più semirimorchio, nel caso circoli su strada il solo trattore, il limite di massa si riferisce al solo trattore che - nel caso non sia atto al carico - coincide con la tara indicata nella carta di circolazione stradale. I veicoli esclusi totalmente dal divieto (art 3) Come lo scorso anno il divieto prevede alcune esclusioni che interessano in maniera preponderante il settore agricolo (tab. 2). Alle esclusioni previste lo scorso anno è stato aggiunto il trasporto delle uova da cova munite di apposita certificazione e le autocisterne adibite al trasporto di alimenti per animali da allevamento. Tab. 2 Le esclusioni dal divieto di circolazione di maggiore interesse. i veicoli e i complessi di veicoli di seguito elencati, anche se circolano scarichi: - adibiti al trasporto esclusivamente di animali destinati a gareggiare in manifestazioni agonistiche autorizzate, da effettuarsi od effettuate nelle quarantotto ore (comma 1 lett h); - adibiti esclusivamente al trasporto di latte, escluso quello a lunga conservazione, o di liquidi alimentari, purché, in quest ultimo caso, gli stessi trasportino latte o siano diretti al caricamento dello stesso. Detti veicoli devono essere muniti di cartelli indicatori di colore verde delle dimensioni di 0,50 m di base e 0,40 m di altezza, con impressa in nero la lettera d minuscola di altezza pari a 0,20 m, fissati in modo ben visibile su ciascuna delle fiancate e sul retro (comma 1 lett m3); - classificati macchine agricole ai sensi dell art. 57 del decreto legislativo 285/92 e successive modificazioni, adibite al trasporto di cose, che circolano su strade non comprese nella rete stradale di interesse nazionale di cui al decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 461 (comma 1 lett n); - costituiti da autocisterne adibite al trasporto di acqua per uso domestico e, in aggiunta rispetto allo scorso anno anche le autocisterne adibite al trasporto di alimenti per animali da allevamento (comma 1 lett o); - per il trasporto esclusivo di derrate alimentari deperibili in regime ATP (comma 1 lett q); - per il trasporto esclusivo di prodotti alimentari deperibili, quali frutta e ortaggi freschi, carni e pesci freschi, latticini freschi, derivati del latte freschi, fiori recisi, semi vitali non ancora germogliati, pulcini destinati all allevamento, animali vivi destinati alla macellazione o provenienti dall estero, nonché i sottoprodotti derivanti dalla macellazione degli stessi. Da quest anno viene incluso anche il trasporto delle uova da cova con specifica attestazione. Detti veicoli devono essere muniti di cartelli indicatori di colore verde delle dimensioni di 0,50 m di base e 0,40 m di altezza, con impressa in nero la lettera d minuscola di altezza pari a 0,20 m, fissati in modo ben visibile su ciascuna delle fiancate e sul retro (comma 1 lett r). I veicoli esclusi purché muniti di autorizzazione prefettizia (artt. 4-5) Sono esclusi dal divieto di circolazione, nei giorni indicati dal decreto, purché muniti di autorizzazione prefettizia:

4 1. i veicoli adibiti al trasporto di prodotti diversi da quelli deperibili in regime di esclusione totale che, per la loro intrinseca natura o per fattori climatici e stagionali, sono soggetti ad un rapido deperimento e che pertanto necessitano di un tempestivo trasferimento dai luoghi di produzione a quelli di deposito o vendita, nonché i veicoli ed i complessi di veicoli adibiti al trasporto di prodotti destinati all alimentazione degli animali. Le richieste di autorizzazione a circolare in deroga per tali veicoli devono essere inoltrate, almeno dieci giorni prima della data in cui si chiede di poter circolare, di norma alla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo della provincia di partenza, la quale, dopo aver accertata la reale rispondenza ai requisiti richiesti e ove non sussistano motivazioni contrarie, rilascia il provvedimento autorizzativo (tab. 3). Tab. 3 Informazioni contenute nell autorizzazione l arco temporale di validità, non superiore a sei mesi; la targa del veicolo autorizzato alla circolazione; possono essere indicate le targhe di più veicoli, se connessi alla stessa necessità; le località di partenza e di arrivo, nonchè i percorsi consentiti in base alle situazioni di traffico. Se l autorizzazione investe solo l ambito di una provincia, può essere indicata l area territoriale ove è consentita la circolazione, specificando le eventuali strade sulle quali permanga il divieto; il prodotto o i prodotti per il trasporto dei quali è consentita la circolazione; la specifica che il provvedimento autorizzativo è valido solo per il trasporto dei prodotti indicati nella richiesta e che sul veicolo devono essere fissati gli specifici cartelli indicatori di colore verde, delle dimensioni di 0,50 m di base e 0,40 m di altezza, con impressa in nero la lettera a minuscola di altezza pari a 0,20 m, fissati in modo ben visibile su ciascuna delle fiancate e sul retro. Tale autorizzazione può essere rinnovata dalla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo, anche più di una volta ed in ogni caso non oltre il termine dell anno solare, mediante l apposizione di un visto di convalida, a seguito di richiesta inoltrata da parte del soggetto interessato. Per poter usufruire di tale procedura deve essere comprovata, da parte dello stesso soggetto, la continuità dell esigenza di effettuare più viaggi in regime di deroga e la costanza della tipologia dei prodotti trasportati. 2. i veicoli ed i complessi di veicoli, classificati macchine agricole, destinati al trasporto di cose, che circolano su strade comprese nella rete stradale di interesse nazionale di cui al decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 461; Anche in questo caso le richieste di autorizzazione devono essere inoltrate almeno dieci giorni prima della data in cui si chiede di poter circolare, alla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo della provincia interessata. Quest ultima, dopo aver accertata la reale rispondenza ai requisiti richiesti e ove non sussistano motivazioni contrarie, rilascia il provvedimento autorizzativo (tab. 4).

5 Tab. 4 Informazioni contenute nell autorizzazione l arco temporale di validità, corrispondente alla durata della campagna di produzione agricola che in casi particolari può essere esteso all intero anno solare; le targhe dei veicoli singoli o che costituiscono complessi di veicoli, con l indicazione delle diverse tipologie di attrezzature di tipo portato o semiportato, autorizzati a circolare; l area territoriale ove è consentita la circolazione, specificando le eventuali strade sulle quali permanga il divieto. 3. i veicoli adibiti al trasporto di cose, per casi di assoluta e comprovata necessità ed urgenza ivi compresi quelli impiegati per esigenze legate a cicli continui di produzione industriale, a condizione che tali esigenze siano riferibili a situazioni eccezionali debitamente documentate, temporalmente limitate e quantitativamente definite. Le richieste di autorizzazione devono essere inoltrate in tempo utile alla Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo della provincia interessata. Quest ultima, dopo aver accertata la reale rispondenza ai requisiti richiesti e ove non sussistano motivazioni contrarie, rilascia il provvedimento autorizzativo (tab. 5). Tab. 5 Informazioni contenute nell autorizzazione il giorno di validità; l'estensione a più giorni è ammessa solo in relazione alla lunghezza del percorso da effettuare; la targa del veicolo autorizzato; l'estensione a più targhe è ammessa solo in relazione alla necessità di suddividere il trasporto in più parti; le località di partenza e di arrivo, nonché il percorso consentito in base alle situazioni di traffico; il prodotto oggetto del trasporto; la specifica che il provvedimento autorizzativo è valido solo per il trasporto di quanto richiesto e che sul veicolo devono essere fissati cartelli indicatori, Macchine agricole eccezionali (art 8) Anche per il 2015 è prevista l esclusione dal divieto di circolazione nei giorni festivi per le macchine agricole definite eccezionali ai sensi dell art. 104, comma 8, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni, che circolano su strade non comprese nella rete stradale di interesse nazionale di cui al decreto legislativo 29 ottobre 1999, n Pertanto, la circolazione delle macchine agricole definite eccezionali su strade comprese nella rete stradale di interesse nazionale, nei giorni festivi di cui alla tab. 1, è condizionata al rilascio dell autorizzazione da parte della Prefettura-Ufficio Territoriale del Governo. Si ritiene opportuno ricordare che le macchine agricole eccezionali, per circolare sulle strade pubbliche, devono essere comunque munite della specifica autorizzazione rilasciata dagli Enti proprietari delle strade, ai sensi dell art. 104, comma 8 del nuovo codice della strada e dell art. 268 del regolamento di attuazione; autorizzazione che ha finalità del tutto diversa da quella di cui trattasi. Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti, si porgono cordiali saluti. Donato Rotundo Direttore

Varese, 19 Dicembre 2012

Varese, 19 Dicembre 2012 Varese, 19 Dicembre 2012 CIRCOLARE N 212/2012 OGGETTO: CALENDARIO 2013 DELLE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE FUORI DAI CENTRI ABITATI DEI VEICOLI TRASPORTO MERCI AVENTI PESO COMPLESSIVO SUPERIORE A 7,5 TONNELLATE

Dettagli

Copia tratta da: SanzioniAmministrative.it

Copia tratta da: SanzioniAmministrative.it . it SanzioniAmministrative. it Normativa DECRETO MINISTERIALE Prot. 2879 del 13/12/2006 D i r e t t i v e e c a l e n d a r i o p e r l e l i m i t a z i o n i a l l a c i r c o l a z i o n e s t r a

Dettagli

Varese, 18 Dicembre 2014

Varese, 18 Dicembre 2014 Varese, 18 Dicembre 2014 CIRCOLARE N 146/2014 OGGETTO: CALENDARIO 2015 DELLE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE FUORI DAI CENTRI ABITATI DEI VEICOLI TRASPORTO MERCI AVENTI PESO COMPLESSIVO SUPERIORE A 7,5 TONNELLATE

Dettagli

Città di Ginosa Provincia di Taranto

Città di Ginosa Provincia di Taranto Città di Ginosa Provincia di Taranto Ufficio Polizia Municipale Via Quarto, 12 - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290247 - Fax.099.8293729 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I.: 00852030733 E-Mail pmginosa@tiscali.it Ordinanza

Dettagli

9 settembre; Sono stati inoltre fissati divieti specifici durante i seguenti periodi festivi:

9 settembre; Sono stati inoltre fissati divieti specifici durante i seguenti periodi festivi: Roma, 15 dicembre 1999 CIRCOLARE N. 170/1999 OGGETTO: AUTOTRASPORTO - DIVIETI DI CIRCOLAZIONE PER L'ANNO 2000 - DECRETO 30.11.1999. Con il decreto indicato in oggetto, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta

Dettagli

Varese, 27 Dicembre Dal punto di vista dei contenuti, il decreto non contiene novità significative rispetto alle annualità precedenti.

Varese, 27 Dicembre Dal punto di vista dei contenuti, il decreto non contiene novità significative rispetto alle annualità precedenti. Varese, 27 Dicembre 2016 CIRCOLARE N 177/2016 OGGETTO: CALENDARIO 2017 DELLE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE FUORI DAI CENTRI ABITATI DEI VEICOLI TRASPORTO MERCI AVENTI PESO COMPLESSIVO SUPERIORE A 7,5 TONNELLATE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 dicembre 2013. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2014, nei giorni festivi

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 13 dicembre 2016. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell anno 2017 nei giorni festivi

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Art. 17. L ammontare degli interessi derivanti dai BOT è corrisposto anticipatamente ed è determinato, ai soli fini fiscali, con riferimento al prezzo medio ponderato - espresso con arrotondamento al terzo

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2010 Protocollo n. 66004-2009 VISTO l art.

Dettagli

Circolare n. 04 A TUTTI I CLIENTI. Vi trasmettiamo il decreto del Ministero dei Trasporti N. 4993, firmato dal Ministro in data 12/12/07,

Circolare n. 04 A TUTTI I CLIENTI. Vi trasmettiamo il decreto del Ministero dei Trasporti N. 4993, firmato dal Ministro in data 12/12/07, Bertolini Carburanti Spa Via F.lli Cervi n. 151 Reggio Emilia Tel. 0522.301818 Fax 0522.308321 info@bertolinicarburanti.com Reggio Emilia, 24 Dicembre 2008 Circolare n. 04 A TUTTI I CLIENTI Oggetto: Circolazione

Dettagli

Varese, 28 Dicembre 2015

Varese, 28 Dicembre 2015 Varese, 28 Dicembre 2015 CIRCOLARE N 194/2015 OGGETTO: CALENDARIO 2016 DELLE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE FUORI DAI CENTRI ABITATI DEI VEICOLI TRASPORTO MERCI AVENTI PESO COMPLESSIVO SUPERIORE A 7,5 TONNELLATE

Dettagli

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine

Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine Prefettura Ufficio territoriale del Governo di Udine Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2017 Prefettura Udine - Area 3 - Prot. Interno

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Art. 17. L ammontare degli interessi derivanti dai BOT è corrisposto anticipatamente ed è determinato, ai soli fini fiscali, con riferimento al prezzo medio ponderato - espresso con arrotondamento al terzo

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Viste le relative disposizioni attuative contenute nell art. 7 del Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO

COMUNE DI SALICE SALENTINO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Ordinanza Dirigenziale N 01 prot. 170 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2012 IL

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO 19 dicembre

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO 19 dicembre MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 19 dicembre 2005 1 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2006. IL MINISTRO DELLE

Dettagli

Divieti di circolazione dei veicoli pesanti fuori dai centri abitati. Ridotte le giornate di divieto nel nuovo calendario 2012

Divieti di circolazione dei veicoli pesanti fuori dai centri abitati. Ridotte le giornate di divieto nel nuovo calendario 2012 Divieti di circolazione dei veicoli pesanti fuori dai centri abitati Ridotte le giornate di divieto nel nuovo calendario 2012 NUOVO CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI per veicoli e

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2009 Decreto Ministro dei Trasporti n.4993 del

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2009 Decreto Ministro dei Trasporti n.4993 del Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 23 dicembre

Dettagli

Il Prefetto della Provincia di Monza e della Brianza

Il Prefetto della Provincia di Monza e della Brianza Visto il Decreto dei Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 417 del 22 dicembre 2015, contenente direttive e calendario per la limitazione alla circolazione stradale fuori dai centri abitati

Dettagli

Il Prefetto della Provincia di Vicenza

Il Prefetto della Provincia di Vicenza VISTO il decreto n. 417, in data 22 dicembre 2015, con il quale il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti ha impartito direttive per la limitazione della circolazione, fuori dai centri abitati,

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Gazzetta Ufficiale n. 2 del 4-1-2010 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 18 dicembre 2009 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati

Dettagli

DECRETO N.161 DEL 22 MAGGIO 2012 pubblicato in G.U. n.139 del 16 giugno 2012

DECRETO N.161 DEL 22 MAGGIO 2012 pubblicato in G.U. n.139 del 16 giugno 2012 DECRETO N.161 DEL 22 MAGGIO 2012 pubblicato in G.U. n.139 del 16 giugno 2012 che annulla e sostituisce il DECRETO N.429 del 15 DICEMBRE 2011.. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 dicembre 2013. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2014, nei giorni festivi

Dettagli

ULTERIORE MODIFICA AL DECRETO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE IN ITALIA ANNO DIVIETI INTEGRATIVI TRASPORTI ECCEZIONALI

ULTERIORE MODIFICA AL DECRETO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE IN ITALIA ANNO DIVIETI INTEGRATIVI TRASPORTI ECCEZIONALI ULTERIORE MODIFICA AL DECRETO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE IN ITALIA ANNO 2017 - DIVIETI INTEGRATIVI TRASPORTI ECCEZIONALI (*) Le modifiche sono trascritte in rosso. Inserito il comma 5 bis all'art.2 e il comma

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO G.U. N. 298 del 24.12.2014 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 4 dicembre 2014 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 13 dicembre 2016, prot. n. 439 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2016 VISTO l art. 6, comma 1, del nuovo codice

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 4 dicembre 2014 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2015. (14A09888) (GU n. 298

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 22 dicembre 2015 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2016. (15A09790) (GU n.303

Dettagli

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti Ministero delle infrastrutture e dei trasporti DECRETO 11 dicembre 2013 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2014, nei giorni festivi

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 19 dicembre 2017 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell'anno 2018 nei giorni festivi e

Dettagli

Il Prefetto della Provincia di Bari

Il Prefetto della Provincia di Bari Prot. n. 26858/12 CONSIDERATO che, al fine di garantire in via prioritaria migliori condizioni di sicurezza per la circolazione stradale nei periodi di maggior intensità della stessa, si rende necessario

Dettagli

NUOVO CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO 2012

NUOVO CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO 2012 NUOVO CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO 2012 Gennaio Durata divieto Venerdì 6 ore 8:00-22:00 Febbraio Marzo Aprile Venerdì 6 (prima di Pasqua) ore 14:00-22:00

Dettagli

CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO Giovedì 1 ore 8:00-22:00. Domenica 4 ore 8:00-22:00

CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO Giovedì 1 ore 8:00-22:00. Domenica 4 ore 8:00-22:00 Oggetto: Oggetto: Direttive e calendario 2015 per le limitazioni alla circolazione dei veicoli pesanti fuori dai centri abitati Disponibile sul sito internet del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti

Dettagli

,_Jf/~~?C~~~V'k'&éh ~~~

,_Jf/~~?C~~~V'k'&éh ~~~ M INF-GABINETTO u flk~diretta collaborazione Ministro UFFGAB. REG DECRETI 't'i: ~-:. : - 0000439-1 J/12/2016- REGISTRAZIONE CORTE DEI CONTI l., Il l 0039621-20/12/2016-SCCL~-Y30PREV-A,_Jf/~~?C~~~V'k'&éh

Dettagli

Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica

Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 27 dicembre

Dettagli

SERVIZI LEGALI E LEGISLATIVI ANNO 2016

SERVIZI LEGALI E LEGISLATIVI ANNO 2016 Circolare n. 2 AP/cg 4 gennaio 2016 DIRETTIVE E CALEN- DARIO 2016 PER LE LIMITAZIONI ALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI PESANTI FUORI DAI CENTRI A- BITATI In attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale,

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 dicembre 2013. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2014, nei giorni festivi

Dettagli

OGGETTO;OB4i; ettive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2013.

OGGETTO;OB4i; ettive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2013. DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRAI.E PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA. OEI.I.E COMUNICAZIONI Dipartimento Pubblica Sicurezza E PER I REI)ARTI SI>ECIALI DELLA l'oi.lzia DI STATO..

Dettagli

Dal 1 Gennaio 2016 le giornate di divieto, sono le seguenti ( Decreto n 417 del giorno 22 Dicembre 2015 ) :

Dal 1 Gennaio 2016 le giornate di divieto, sono le seguenti ( Decreto n 417 del giorno 22 Dicembre 2015 ) : FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00162 Roma Piazza M. Armellini 9/A Tel (06) 441881 E Mail : fita@cna.it Sede di Bruxelles ISB 36-38, Rue Joseph II 1000 Bruxelles Tel + 322 2307440

Dettagli

Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazi o n e dei veicoli pesa n ti fuori dai centri abitati

Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazi o n e dei veicoli pesa n ti fuori dai centri abitati Indietro Argomenti: Note informative Riservata Trasporti Direttive e calendario 201 7 per le limitazioni alla circolazi o n e dei veicoli pesa n ti fuori dai centri abitati Trasporti POLITICHE E SERVIZI

Dettagli

CONVENZIONE CONFCOMMERCIO/SIAE. CONVENZIONE CONFCOMMERCIO/SIAE sconto 25% sulle tariffe

CONVENZIONE CONFCOMMERCIO/SIAE. CONVENZIONE CONFCOMMERCIO/SIAE sconto 25% sulle tariffe Anno XXXVI n. 3 Chieti 02.02.2007 inviato ai soli soci Confcommercio in primo piano CONVENZIONE CONFCOMMERCIO/SIAE sconto 25% sulle tariffe S O M M A R I O: 1) CONTRIBUTI INPS scad. 16.02.2007 2) 3) CONVENZIONE

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROT.3558 VISTO l art. 6, comma 1, del Nuovo Codice della strada, approvato con Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni; VISTE

Dettagli

Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 20 l 7.

Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 20 l 7. DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, DELLE COMUNICAZIONI E PER I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO *** 300/ Aj8882/16/108/9/1 del 27/12/2016

Dettagli

Prefettura di Avellino

Prefettura di Avellino Prot. n. 410/05/CT/Area IV Visto il decreto n. 3602 in data 19.12.2005 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti concernente Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale

Dettagli

D E C R E T A. Articolo 1

D E C R E T A. Articolo 1 Prot. n. 26400/2011/Area III Pag. 1 di 11 VISTO il decreto n. 429 in data 15 dicembre 2011 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti concernente le direttive per la limitazione della circolazione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO MINISTERIALE 19 dicembre 2005, n. 3602 (non pubblicato nella GU) Decreta: Art.

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO MINISTERIALE 19 dicembre 2005, n. 3602 (non pubblicato nella GU) Decreta: Art. MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 19 dicembre 2005, n. 3602 (non pubblicato nella GU) Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DECRETO n. 4933 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati - anno 2009 IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DECRETO n. 429 del 15 dicembre 2011 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2012 IL MINISTRO

Dettagli

Il Prefetto della Provincia di Rieti

Il Prefetto della Provincia di Rieti Il Prefetto della Provincia di Rieti VISTO l art. 6, comma 1, del nuovo codice della strada, approvato con Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni; VISTE le relative disposizioni

Dettagli

DIVIETI DI CIRCOLAZIONE ANNO 2013

DIVIETI DI CIRCOLAZIONE ANNO 2013 DIVIETI DI CIRCOLAZIONE ANNO 2013 L M Me G V S D L M Me G V S D L M Me G V S D L M Me G V S D L M Me G V S D L M GEN 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Dettagli

ALLE AZIENDE ASSOCIATE

ALLE AZIENDE ASSOCIATE Via Cornalia, 19 20124 Milano Telefono 02.67.154.1 Fax 02.67.15.42.53 e-mail: alsea@alsea.mi.it http://www.alsea.mi.it ALLE AZIENDE ASSOCIATE CIRCOLARE N. 192/2014 19 dicembre 2014 OGGETTO: AUTOTRASPORTO

Dettagli

Prefettura di Ferrara - Ufficio Territoriale del Governo

Prefettura di Ferrara - Ufficio Territoriale del Governo Prefettura di Ferrara - Ufficio Territoriale del Governo Area Vª Fasc. n. 1670/2018/Gab Ferrara, data del protocollo AL MINISTERO DEL INTERNO Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Servizio Polizia Stradale

Dettagli

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Decreto Ministeriale 18 dicembre 2009, n. 1061 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2010. (Non pubblicata in G.U.) IL MINISTRO DELLE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORDINANZA03/2015 COMUNE DI BREGANZE Provincia di Vicenza Piazza Mazzini, 49 36042 Breganze (VI) - C. F. 00254180243 Polizia Locale - Tel. 0445 869 380 - Fax 0445 869 381 pm1@comune.breganze.vi.it OGGETTO:

Dettagli

DECRETO N.0000448 DEL 06/12/2012 pubblicato in G.U. n. 300 del 27 dicembre 2012

DECRETO N.0000448 DEL 06/12/2012 pubblicato in G.U. n. 300 del 27 dicembre 2012 DECRETO N.0000448 DEL 06/12/2012 pubblicato in G.U. n. 300 del 27 dicembre 2012 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2013 IL MINISTRO

Dettagli

I divieti delle domeniche e sabati estivi sono stati accorciati di un ora, anticipando l orario di fine divieto.

I divieti delle domeniche e sabati estivi sono stati accorciati di un ora, anticipando l orario di fine divieto. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 23 dicembre

Dettagli

D.Lgs. 30 aprile 1992, n (Art. 9)

D.Lgs. 30 aprile 1992, n (Art. 9) Pubblicato nella Gazz. Uff. 18 maggio 1992, n. 114, S.O. ( ) Art. 9 Competizioni sportive su strada (75) In vigore dal 13 agosto 2010 1. Sulle strade ed aree pubbliche sono vietate le competizioni sportive

Dettagli

Il Prefetto della Provincia di Palermo

Il Prefetto della Provincia di Palermo VISTO il decreto n.533 datato 04/12/2014 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, concernente le direttive ed il calendario per le limitazioni alla circolazione dei veicoli adibiti alla circolazione

Dettagli

Il Prefetto. della Provincia

Il Prefetto. della Provincia VISTO il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti prot. n. 533 del 4 dicembre 2014; CONSIDERATO che, al fine di garantire in via prioritaria migliori condizioni di sicurezza nella circolazione

Dettagli

Il Prefetto della provincia di Bergamo Prot. n.570/09 C.F.

Il Prefetto della provincia di Bergamo Prot. n.570/09 C.F. Il Prefetto della provincia di Bergamo Prot. n.570/09 C.F. VISTO ATTESA VISTI VISTE il Decreto del Ministro dei Trasporti, n.1061 in data 18/12/2009, inerente alla limitazione della circolazione, fuori

Dettagli

VISTO l art. 6, comma 1, del nuovo codice della strada, approvato con Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;

VISTO l art. 6, comma 1, del nuovo codice della strada, approvato con Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni; Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Decreto n. 448 del 6 dicembre 2012 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2013 Il Ministro

Dettagli

E stato confermato l anticipo di 4 ore del termine dei divieti per i veicoli:

E stato confermato l anticipo di 4 ore del termine dei divieti per i veicoli: Circolare Nr. 473/2015 Genova, 24 dicembre 2015 La Confetra comunica quanto segue: Oggetto: Calendario 2016 dei divieti di circolazione Accorciati i divieti delle domeniche e giorni festivi invernali Decreto

Dettagli

ospitalità negli alberghi

ospitalità negli alberghi Anno XXXV n. 02 Chieti 24.01.2006 S O M M A R I O: 1. CONTRIBUTI INPS scad. 16 febb. 2006 2. PRIVACY proroga termini 3. CONVENZIONE CONFCOMMERCIO SIAE 4. CIRCOLAZIONE CALENDARIO LIMITAZIONI 2006 5. MERCATO

Dettagli

Divieti di circolazione in Italia anno 2010

Divieti di circolazione in Italia anno 2010 1 di 8 14/01/2010 16.49 Divieti di circolazione in Italia anno 2010 DECRETO n. 1061 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2010 IL MINISTRO

Dettagli

Roma, 17 dicembre 2014. Circolare n. 231/2014

Roma, 17 dicembre 2014. Circolare n. 231/2014 Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 17 dicembre

Dettagli

Normativa: Legge 298/74 art. 45

Normativa: Legge 298/74 art. 45 asasas Dispositivi obbligatori per veicoli commerciali. Contrassegno identificativo tipologia trasporto Conto Proprio. Normativa: Legge 298/74 art. 45 La mancanza del contrassegno è sanzionata dall art.

Dettagli

AUTORIZZAZIONE AL TRANSITO PER TRASPORTI ECCEZIONALI

AUTORIZZAZIONE AL TRANSITO PER TRASPORTI ECCEZIONALI - UFFICIO SEZIONI TERRITORIALI DI PROSSIMITA' SICUREZZA URBANA E MOBILITÀ - UFFICIO SEZIONI TERRITORIALI DI PROSSIMITA' SICUREZZA URBANA E MOBILITÀ DETERMINAZIONE N. 744 DEL 10/02/2016 Oggetto: TRASPORTI

Dettagli

Sono state confermate le limitazioni ordinarie che vietano la circolazione:

Sono state confermate le limitazioni ordinarie che vietano la circolazione: AUTOTRASPORTI VIABILITA Divieti di circolazione: calendario 2013 Si informano le imprese associate che, con il Decreto del 06/12/2012 n. 448 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 27 dicembre 2012, n. 300,

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPEDIZIOnieri CORRIERI E TRASPORTATORI DI GENOVA

ASSOCIAZIONE SPEDIZIOnieri CORRIERI E TRASPORTATORI DI GENOVA ASSOCIAZIONE SPEDIZIOnieri CORRIERI E TRASPORTATORI DI GENOVA Circolare n. 275/2003 Genova, 29 Dicembre 2003 La CONFETRA comunica quanto segue: Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2004

Dettagli

CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO 2011

CALENDARIO DIVIETI DI CIRCOLAZIONE FUORI CENTRI ABITATI VEICOLI PTT>7,5T ANNO 2011 Oggetto: Direttive e calendario 2012 per le limitazioni alla circolazione dei veicoli pesanti fuori dai centri abitati Firmato ed in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il Decreto del Ministro

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2010 Decreto Ministro dei Trasporti n. 1061 del 18.12.2009.

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2010 Decreto Ministro dei Trasporti n. 1061 del 18.12.2009. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 23 dicembre

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2010 Decreto Ministro dei Trasporti n. 1061 del 18.12.2009.

Oggetto: Autotrasporto Divieti di circolazione anno 2010 Decreto Ministro dei Trasporti n. 1061 del 18.12.2009. Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica 00198 Roma - via Panama 62 - tel. 06/8559151 - fax 06/8415576 e-mail: confetra@confetra.com - http://www.confetra.com Roma, 23 dicembre

Dettagli

Il Prefetto della provincia di Torino

Il Prefetto della provincia di Torino Prot. Uscita del 29/12/2014 Numero 0086891 Classifica 22.02 Il Prefetto della provincia di Torino Visto il decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 0000533 del 04/12/2014 con il quale

Dettagli

Schede Operative 2017

Schede Operative 2017 Schede Operative 2017 Divieto di circolazione veicoli pesanti Divieto Circ. Sanzioni *ZFFR1234 Adeguamento importi sanzioni C.d.S. dall 1.1.2017, riduzione del 30% e le nuove categorie di patenti di guida

Dettagli

DECRETO 20 maggio (GU n.149 del )

DECRETO 20 maggio (GU n.149 del ) DECRETO 20 maggio 2015 Revisione generale periodica delle macchine agricole ed operatrici, ai sensi degli articoli 111 e 114 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. (15A04679) (GU n.149 del 30-6-2015)

Dettagli

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20:00 DEL

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20:00 DEL AGGIORNAMENTO DELLE ORE 20:00 DEL 26.02.2018 COMPARTI- BARI DA LUNEDI 26 A MAR- TEDI 27 FEBBRAIO MEZZI PESANTI SUP. 7,5 TONNELLATE TUTTO IL TERRITORIO DELLA CITTA METROPOLI- TANA DI BARI, FUORI DAI CENTRI

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE Bashkia e Fermës Provinça e Kozencës Comune di Firmo Provincia di Cosenza REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DEL COMMERCIO AL DETTAGLIO SU AREE PUBBLICHE IN FORMA ITINERANTE Indice Pag. Art. 1 Oggetto

Dettagli

AUTORIZZAZIONE AL TRANSITO PER TRASPORTI ECCEZIONALI

AUTORIZZAZIONE AL TRANSITO PER TRASPORTI ECCEZIONALI - UFFICIO SEZIONI TERRITORIALI DI PROSSIMITA' SICUREZZA URBANA E MOBILITÀ DETERMINAZIONE N. 10511 DEL 30/12/2016 Oggetto: TRASPORTO ECCEZIONALE DITTA: CALAFIORE RITA GIUSEPPINA (MATECO SPA) Settore Polizia

Dettagli

COMUNE DI GANDINO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO COMUNALE DEL MERCATO SETTIMANALE

COMUNE DI GANDINO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO COMUNALE DEL MERCATO SETTIMANALE COMUNE DI GANDINO PROVINCIA DI BERGAMO REGOLAMENTO COMUNALE DEL MERCATO SETTIMANALE Approvato con delibera C.C. n. 61 del 30.09.2002 Modificato con delibera C.C. n. 11 del 27.03.2009 Modificato con delibera

Dettagli

CRITERI PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI AL TRANSITO SULLE STRADE FORESTALI NON ADIBITE AD ESCLUSIVO SERVIZIO DEL BOSCO

CRITERI PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI AL TRANSITO SULLE STRADE FORESTALI NON ADIBITE AD ESCLUSIVO SERVIZIO DEL BOSCO dal 1249 CRITERI PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI AL TRANSITO SULLE STRADE FORESTALI NON ADIBITE AD ESCLUSIVO SERVIZIO DEL BOSCO Approvato con la deliberazione del Comitato Amministrativo n. del Premessa.

Dettagli

MINISTERO DEI TRASPORTI. DECRETO 19 dicembre 2006

MINISTERO DEI TRASPORTI. DECRETO 19 dicembre 2006 FONTE: http://www.gazzettaufficiale.it Il testo di questo provvedimento non riveste carattere di ufficialità e non sostituisce la gazzetta ufficiale dalla quale è tratto con indicazione della fonte MINISTERO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 PARTE PRIMA LE RIFORME

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 PARTE PRIMA LE RIFORME INDICE SOMMARIO Presentazione......................... pag. 7 Avvertenza...........................» 9 Abbreviazioni.........................» 11 PARTE PRIMA LE RIFORME 1. L. 1 marzo 2005, n. 32. Delega

Dettagli

Il Prefetto dellaprovincia di Sondrio

Il Prefetto dellaprovincia di Sondrio Prot. n. 41665/2013/Area III/Patenti CONSIDERATO che con decreto n. 443 del 11.12.2013, il Ministero dei Trasporti ha diramato le direttive generali per la limitazione della circolazione dei veicoli adibiti

Dettagli

AUTOTRASPORTO. Milano, 23 dicembre 2013. Circolare n. 367/13. Alle Aziende Associate. Loro Sedi

AUTOTRASPORTO. Milano, 23 dicembre 2013. Circolare n. 367/13. Alle Aziende Associate. Loro Sedi AUTOTRASPORTO Milano, 23 dicembre 2013 Circolare n. 367/13 Alle Aziende Associate Loro Sedi Oggetto: Autotrasporto - Divieti di circolazione anno 2014 - Accorciato il divieto nelle domeniche e nei sabati

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 11 dicembre 2013, prot. n. 443 (non ancora pubblicato nella GU) Direttive e

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 11 dicembre 2013, prot. n. 443 (non ancora pubblicato nella GU) Direttive e MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 11 dicembre 2013, prot. n. 443 (non ancora pubblicato nella GU) Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale

Dettagli

Ministero dei Trasporti. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2008

Ministero dei Trasporti. Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2008 Ministero dei Trasporti Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l anno 2008 IL MINISTRO DEI TRASPORTI VISTO l art. 6, comma 1, del nuovo codice

Dettagli

Visto l'art. 6, comma 1, del Nuovo Codice della strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;

Visto l'art. 6, comma 1, del Nuovo Codice della strada, approvato con decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni; DECRETO N.115 DEL 27/03/2014 pubblicato in G.U. N.90 del 17 aprile 2014 Modifiche ed integrazioni al decreto 11 dicembre 2013, concernente le direttive ed il calendario per le limitazioni alla circolazione

Dettagli

DECRETO N.115 DEL 27/03/2014 pubblicato in G.U. N.90 del 17 aprile 2014

DECRETO N.115 DEL 27/03/2014 pubblicato in G.U. N.90 del 17 aprile 2014 DECRETO N.115 DEL 27/03/2014 pubblicato in G.U. N.90 del 17 aprile 2014 Modifiche ed integrazioni al decreto 11 dicembre 2013, concernente le direttive ed il calendario per le limitazioni alla circolazione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 dicembre 2013 Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati per l'anno 2014, nei giorni festivi

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE NELL ESERCIZIO DELLE ATTRIBUZIONI PREFETTIZIE

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE NELL ESERCIZIO DELLE ATTRIBUZIONI PREFETTIZIE DECRETO N. 502 OGGETTO: LIMITAZIONI E DIVIETI DI CIRCOLAZIONE, FUORI DAI CENTRI ABITATI, NEI GIORNI FESTIVI O IN PARTICOLARI ALTRI GIORNI, DI VEICOLI ADIBITI AL TRASPORTO DI COSE DI MASSA COMPLESSIVA MASSIMA

Dettagli

CARRELLI ELEVATORI Norme tecniche per circolazione su strada

CARRELLI ELEVATORI Norme tecniche per circolazione su strada Modena, 18 febbraio 2014 CARRELLI ELEVATORI Norme tecniche per circolazione su strada Prescrizioni tecniche per l'immissione in circolazione dei carrelli elevatori, trasportatori o trattori, non immatricolati

Dettagli

Oggetto: Autotrasporto - Divieti di circolazione anno 2011 - Decreto Ministro dei Trasporti n. 984 del 14.12.210

Oggetto: Autotrasporto - Divieti di circolazione anno 2011 - Decreto Ministro dei Trasporti n. 984 del 14.12.210 AUTOTRASPORTO Milano, 23 dicembre 2010 Circolare n. 361/10 Alle Aziende Associate Loro Sedi Oggetto: Autotrasporto - Divieti di circolazione anno 2011 - Decreto Ministro dei Trasporti n. 984 del 14.12.210

Dettagli

"Impianti a biomasse in Emilia-Romagna. Aspetti autorizzativi e di controllo 1-2 Ottobre 2013

Impianti a biomasse in Emilia-Romagna. Aspetti autorizzativi e di controllo 1-2 Ottobre 2013 "Impianti a biomasse in Emilia-Romagna Aspetti autorizzativi e di controllo 1-2 Ottobre 2013 Tipologie di Materiali utilizzati negli impianti di Biogas Sottoprodotto: D.Lgs 152/2006 modficato dal D.Lgs

Dettagli

Per una migliore lettura si trascrive di seguito il testo dell ordinanza sopra innanzi richiamata.

Per una migliore lettura si trascrive di seguito il testo dell ordinanza sopra innanzi richiamata. L Ordinanza Anas n 23/2011 del 28/01/2011 per la stagione turistica 2011 ha emanato alcune limitazioni riguardanti l accesso in Costiera Amalfitana attraverso la statale 163. E vietato, pertanto, il transito

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI AMBIENTALI

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS AREA DEI SERVIZI AMBIENTALI DETERMINAZIONE N. 206 DEL 04.07.2013 OGGETTO: Rinnovo dell autorizzazione all esercizio per le operazioni di recupero dei rifiuti non pericolosi in regime di procedura semplificata di cui agli artt. 214-216

Dettagli

LA SCORTA: La prescrizione o meno di utilizzare la scorta è disposta dall Ente proprietario della strada (art. 16 Reg.).

LA SCORTA: La prescrizione o meno di utilizzare la scorta è disposta dall Ente proprietario della strada (art. 16 Reg.). LA : La prescrizione o meno di utilizzare la scorta è disposta dall Ente proprietario della strada (art. 16 Reg.). A secondo dei casi previsti, può essere prescritto l utilizzo della scorta tecnica o di

Dettagli

Definizioni Scarico: Scarico esistente: c)

Definizioni Scarico: Scarico esistente: c) ¾D.lgs 11 maggio 1999 n. 152 Disposizioni sulla tutela delle acque dall inquinamento e recepimento della direttiva 91/271/CEE concernente il trattamento delle acque reflue urbane e della direttiva 91/676/CEE

Dettagli

SmartFusion. Como, febbraio arch. Daniela Gerosa Assessore Mobilità e Trasporti Comune di Como

SmartFusion. Como, febbraio arch. Daniela Gerosa Assessore Mobilità e Trasporti Comune di Como Como, febbraio 2013 arch. Daniela Gerosa Assessore Mobilità e Trasporti Comune di Como la convalle di Como e la zona a traffico limitato (ZTL) OBIETTIVI: Ordinanza Sindacale n.25/2012 1. Mantenimento del

Dettagli