Internet Banking per le imprese. Guida all utilizzo sicuro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Internet Banking per le imprese. Guida all utilizzo sicuro"

Transcript

1 Guida all utilizzo sicuro

2 Il Servizio di Internet Banking Il servizio di Internet Banking è oggi tra i servizi web maggiormente utilizzati dalle imprese. Non solo: il trend di operatività on line è in continua crescita, così come la tipologia di servizi cui si fa ricorso. A fronte dei numerosi benefici derivanti dall innovazione tecnologica è importante tenere sempre conto dei rischi connessi. In questo contesto si colloca questa guida, che fornisce indicazione utili per l utilizzo sicuro del servizio di InBank e in generale di Internet Banking all interno delle aziende. Il documento si suddivide in due sezioni: Regole aziendali (policy) Cosa fare per incrementare la sicurezza

3 Regole (policy) aziendali In questa sezione sono riportate le regole e i processi interni da implementare all interno dei diversi contesti aziendali, in modo da assicurare la maggior sicurezza possibile in fase di accesso ai siti di Internet Banking, nonché di esecuzione delle operazioni informative e dispositive. Tali regole vanno racchiuse all interno della cosiddetta policy aziendale, un documento (regolamento interno) che guida tutti i comportamenti delle persone che operano dentro l azienda. È opportuno che i contenuti della policy vengano diffusi a tutti gli attori coinvolti nel processo, non solo attraverso l invio di o tramite la intranet aziendale, ma anche promuovendo incontri con le persone. Dotarsi di una policy di questo tipo aiuta ad incrementare il livello qualitativo e l efficienza dell organizzazione. Di seguito vengono riportati i contenuti di riferimento che tale policy dovrebbe contenere: 1 Evidenza dei rischi collegati agli strumenti di Internet Banking: vanno evidenziati i rischi generali correlati ad una mancanza di cura nel non rispettare le regole aziendali; i dipendenti vanno in particolari invitati a conservare e non diffondere mai ad altri soggetti le credenziali di accesso cambiare periodicamente le password di accesso bloccare l accesso alla rete in caso di non presenza fisica della

4 persona alla postazione (ad esempio per pausa caffè) porre sempre la massima cura ed attenzione nello svolgimento di una operazione bancaria in via telematica. Definizione utenti abilitati all utilizzo dei sistemi di Internet Banking e ruoli: è preferibile definire ruoli diversificati (ed elencarli in dettaglio), per ciò che attiene l uso del servizio di Internet Banking all interno dell organizzazione. Ad esempio: chi immette le disposizioni di incasso, chi immette le disposizioni di pagamento, chi autorizza le distinte, chi riceve gli avvisi di autorizzazione e trasmissione della disposizione alla banca (via sms e/o ), 2 chi quadra (riconcilia), e con quale periodicità (la preferenza va ricondotta ad una attività giornaliera), i movimenti sui rapporti evidenziati sul sistema informativo con quelli visibili dal servizio Internet Banking. È bene che ogni utente abbia un proprio codice utente e una propria password e va chiarito che è personale responsabilità avere la massima cura nella loro custodia. Attraverso tali accorgimenti si potrà facilmente determinare, con riferimento ad una specifica attività, quando è stata effettuata, chi l ha posta in essere, da quale postazione è stata gestita, ecc. Vincoli di navigazione su Internet e installazione programmi: è opportuno, laddove possibile, rendere disponibile la navigazione su internet in base alle specifiche esigenze operative. Inoltre è

5 consigliabile attivare e indicare sulla policy l impossibilità da parte degli utenti di scaricare da internet o da periferica (esempio chiavetta USB) e installare programmi dei quali non è possibile verificare la provenienza (processo permesso solo agli amministratori di sistema). Comportamenti degli utilizzatori del servizio Internet Banking: Le seguenti indicazioni consentono di ridurre il rischio che le proprie credenziali vengano sottratte o violate: si consiglia di diffidare di qualsiasi richiesta di dati relativi ad accessi al conto, a carte di pagamento o ad altre informazioni sensibili. Nessuna banca chiederà mai di fornire direttamente, ad esempio tramite o telefono, tali informazioni. Spesso l attività fraudolenta comprende azioni nelle quali i frodatori si identificano come dipendenti della banca presso cui il cliente ha accesso; se si desidera connettersi al sito del servizio di Internet Banking è bene scriverlo sempre dalla barra di navigazione, evintando di cliccare su link presenti in eventuali anche se apparentemente provenienti dalla banca, in quanto questi potrebbero condurre ad un sito contraffatto molto simile all originale. Si deve raccomandare di prestare attenzione in caso di anomalie rispetto alle abituali modalità con cui viene richiesto l inserimento delle credenziali di accesso al sito di Internet Banking. Qualora si riscontrino anomalie riguardo i contenuti presenti nelle ricevute occorre avvertire immediatamente quanto accaduto al titolare dell azienda e alla Banca di riferimento (Servizio Clienti di Emil Banca: tel

6 occorre diffidare di qualsiasi messaggio (proveniente da posta elettronica, siti web, social network, contatti di instant messaging, chat, ecc.) che rivolga l invito a scaricare programmi o documenti di cui si ignora la provenienza. I programmi eseguibili (exe) potrebbero essere infettati da virus o codici malevoli che possono compromettere la sicurezza della postazione in cui si opera o dell intera rete aziendale. Analoga considerazione vale anche per altri tipi di documenti (come ad esempio falsi documenti amministrativi o altri file in formato word, excel o pdf). Phone Banking

7 Cosa fare per incrementare la sicurezza Protezione delle postazioni PC: tutti i PC aziendali che utilizzano sistemi di Internet Banking devono provvedere all installazione e all aggiornamento di opportuni software di protezione (antivirus, firewall, antispam, ecc.). Password di accesso: occorre dotarsi di un sistema che attivi il blocco automatico della postazione in rete qualora essa non venga utilizzata per alcuni minuti; inoltre è bene attivare un automatismo che imponga periodicamente il cambio della password (ad esempio ogni 90 giorni). Formazione dipendenti: va posta la massima attenzione all addestramento delle persone che utilizzano i sistemi di Internet Banking in termini di conoscenza della policy aziendale e di corretto utilizzo del servizio. Limiti pagamenti: è bene concordare con la banca un limite massimo giornaliero di pagamenti che soddisfi le esigenze ordinarie dell azienda, ma che allo stesso tempo non sia troppo elevato. Alert movimenti: va concordato con la banca un canale di alert (sms e/o ) che permetta l accesso rapido ai soggetti che devono garantire il controllo delle disposizioni effettuate. Contabili on line: è utile richiedere alla banca il servizio di contabili ed estratti conto on line che, oltre a risultare economicamente più convenienti, permettere di avere una notifica molto rapida (normalmente il giorno successivo all operazione). 5

8 Sede Legale e Direzione Generale Via Giuseppe Mazzini, Bologna tel Uffici Amministrativi Via Trattati Comunitari Europei 1957/2007, Bologna tel Phone Banking Tuteliamo l Ambiente Stampato su carta riciclata.

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Giugno 2013 1/12 Premessa L Internet Banking è a oggi tra i servizi web maggiormente utilizzati

Dettagli

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking.

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Il presente manuale è stato redatto per fornire alle Aziende

Dettagli

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it

GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN. www.bancaetica.it GUIDA RAPIDA CON STRUMENTO DI SICUREZZA TOKEN www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) Token...4 1.1 Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA

GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA GUIDA UTENTE PRIMO ACCESSO E STRUMENTI DI SICUREZZA Data di pubblicazione: Luglio 2015 Versione 1.1 Cassa Rurale Aldeno e Cadine 1 1.0 OBIETTIVO SICUREZZA...3 1.1 Reset autonomo delle credenziali di InBank...3

Dettagli

Guida Rapida con strumento

Guida Rapida con strumento Guida Rapida con strumento sicurezza CPS www.bancaetica.it INDICE Introduzione...4 1) CPS...4 1.1. Quando si deve usare...4 2) Accesso al servizio...5 3) Primo contatto...6 4) Cambio password di collegamento...7

Dettagli

InBank WEB. Guida rapida per le funzioni base

InBank WEB. Guida rapida per le funzioni base InBank WEB Guida rapida per le funzioni base documento per gli utenti che accedono tramite Token e che hanno provveduto a certificare cellulare ed email Accesso ad InBank... 2 Accesso la prima volta, reset

Dettagli

OBIETTIVO SICUREZZA. Strumenti di sicurezza INBANK. Servizio TOKEN

OBIETTIVO SICUREZZA. Strumenti di sicurezza INBANK. Servizio TOKEN OBIETTIVO SICUREZZA Internet è entrato nelle nostre case anche per quanto riguarda le diverse operazioni bancarie. A fronte di uno strumento che offre comodità e semplicità di utilizzo è importante però

Dettagli

Navigare in sicurezza

Navigare in sicurezza Navigare in sicurezza Recentemente sono state inviate email apparentemente di BNL (negli esempi riportati compare come mittente "BNL Banca"), che invitano a fornire le credenziali di accesso all'area clienti

Dettagli

COMUNE TERTENIA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE TERTENIA DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE TERTENIA Allegato G.C. 32/2013 DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSI A DISPOSIZIONE DALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Finalità Il presente disciplinare persegue

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Token... 3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Primo contatto...

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

Pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici Pagamenti elettronici Guida alla sicurezza Obiettivo di questa guida è informarti sugli strumenti che la Cassa Rurale BCC di Treviglio ti mette a disposizione per gestire con ancor più sicurezza le operazioni

Dettagli

Recente aumento della diffusione di virus Malware

Recente aumento della diffusione di virus Malware Recente aumento della diffusione di virus Malware Recentemente è stato registrato un aumento della diffusione di particolari tipi di virus chiamati generalmente Malware che hanno come scopo principale

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza CPS Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 CPS... 3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Primo contatto... 5 1.4

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Indice 2 Approfondamenti 3 Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / /

Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI Approvato con deliberazione della Giunta comunale n. / in data / / INDICE CAPO I FINALITA - AMBITO DI APPLICAZIONE - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL Il phishing consiste nella creazione e nell uso di e-mail e siti web ideati per apparire come e-mail e siti web istituzionali di organizzazioni

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876

Il tuo manuale d'uso. NOKIA INTERNET STICK CS-10 http://it.yourpdfguides.com/dref/2737876 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di NOKIA INTERNET STICK CS-10. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso

Dettagli

Poche semplici regole da seguire. per navigare in sicurezza e. sfruttare al meglio le. opportunità offerte dalla Rete

Poche semplici regole da seguire. per navigare in sicurezza e. sfruttare al meglio le. opportunità offerte dalla Rete Poche semplici regole seguire per navigare in sicurezza e sfruttare al meglio le opportunità offerte lla Rete 1 2 1. Proteggi il dispositivo che utilizzi per accedere ad Internet 2. Proteggi la tua password

Dettagli

Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone

Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone Articolo Il calendario dell avvento pensa alla sicurezza: 24 consigli per computer, tablet e smartphone 24 consigli dagli esperti di Kaspersky Lab per proteggere i tuoi dispositivi che si collegano a Internet.

Dettagli

Navigare in sicurezza 2.0

Navigare in sicurezza 2.0 Navigare in sicurezza 2.0 PRIMO ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE 3 ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE (SUCCESSIVAMENTE AL PRIMO) 6 AUTORIZZAZIONE DISPOSIZIONI 6 IL PHISHING 7 ALCUNI CONSIGLI PER EVITARE

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA RICHIESTA DEL CONTO BANCOPOSTA CLICK E PER L UTILIZZO DEI SERVIZI DI INTERNET BANKING E DI PHONE BANKING Istruzioni Operative Conto BP Click Ed. Maggio 2013 Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO

Servizio PCT. Guida all uso. www.accessogiustizia.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Guida all uso www.accessogiustizia.it Servizio PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche, con servizi

Dettagli

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK - SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK La sicurezza del servizio InBank è garantita dall'utilizzo di tecniche certificate da enti internazionali per una comunicazione in Internet protetta.

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE RELEASE Versione 2010.1.2 Applicativo: Con.Te Gestione Console Telematici Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2010.1.2 (Versione parziale) Data di rilascio: 16.03.2010 COMPATIBILITA GECOM Con.Te

Dettagli

B.I.P. ON-LINE INTERNET BANKING

B.I.P. ON-LINE INTERNET BANKING Aggiornato al 17/10/2013 N release 0008 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token

Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Inbank Guida Rapida con strumento sicurezza Token Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Token... 3 1.1.1 Quando si deve usare...3 1.2 Accesso al servizio... 4 1.3 Cambio password di

Dettagli

ATTIVAZIONE DELLE PRINCIPALI FUNZIONALITA DI SICUREZZA INBANK

ATTIVAZIONE DELLE PRINCIPALI FUNZIONALITA DI SICUREZZA INBANK ACCESSO ALLA POSTAZIONE INBANK a) Per accedere direttamente al servizio digitare sul proprio browser l'indirizzo internet: WWW.CREDITOCOOPERATIVODIBRESCIA.IT; b) Il primo collegamento al servizio avviene

Dettagli

Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI

Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI Inbank Guida Rapida Imprese Base - Gold - Gold CBI Servizio Assistenza Inbank 800 837 455 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Token...3 1.1.1 Quando si deve usare... 3 1.2 Accesso al servizio...4 1.3 Cambio

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@

PostaCertificat@ Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino- PostaCertificat@ PostaCertificat@ Postecom S.p.A. Poste Italiane S.p.A. Telecom Italia S.p.A. Pag. 1/5 LA SICUREZZA DEL SERVIZIO PostaCertificat@ Limitazione delle comunicazioni - il servizio di comunicazione PostaCertificat@

Dettagli

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA

PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA PRESENTAZIONE DOMANDA DI PAGAMENTO E GESTIONE DELLE COMUNICAZIONI TRA BENEFICIARI E PA Ordinanza n. 109/2013 come modificata dinanza n. 128/2013 - Allegato 3 Bando per interventi a favore della ricerca

Dettagli

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t.

I s t r u z i o n i o p e r a t i v e. S t a z i o n e A p p a l t a n t e. S i. C e. A n t. I s t r u z i o n i o p e r a t i v e S t a z i o n e A p p a l t a n t e S i. C e. A n t. Si.Ce.Ant. Emissione: 10/03/2014 Tutti i diritti riservati Pag. 1 di 3 Documentazione necessaria per lo START

Dettagli

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking

Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Istruzioni Operative Conto BP Click Ed. Aprile 2010 Istruzioni operative per la richiesta del Conto BancoPosta Click e per l utilizzo dei servizi di Internet Banking e di Phone Banking Decorrenza 01/04/2010

Dettagli

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Incontro 3: Corso di aggiornamento sull uso di internet Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it

Dettagli

Servizi di Sicurezza Informatica. Antivirus Centralizzato per Intranet CEI-Diocesi

Servizi di Sicurezza Informatica. Antivirus Centralizzato per Intranet CEI-Diocesi Servizi di Sicurezza Informatica Antivirus Centralizzato per Intranet CEI-Diocesi Messina, Settembre 2005 Indice degli argomenti 1 Antivirus Centralizzato...3 1.1 Descrizione del servizio...3 1.2 Architettura...4

Dettagli

Raccolta e utilizzo dei dati personali

Raccolta e utilizzo dei dati personali Il presente documento, denominato Politiche in linea in materia di privacy, contiene informazioni relative al trattamento dei dati personali. Raccolta e utilizzo dei dati personali VEN.LAT. srl raccoglie

Dettagli

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA PRECAUZIONI INTERNET GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA INTRODUZIONE Prevenire è meglio che curare Spesso si parla di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE, INTERNET E POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DELLE RISORSE INFORMATICHE, INTERNET E POSTA ELETTRONICA Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Rivanazzano Terme Via XX Settembre n. 45-27055 - Rivanazzano Terme - Pavia Tel/fax. 0383-92381 Email pvic81100g@istruzione.it

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora per semplificare l uso dei

Dettagli

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza

Procedure Standard Applicazione Misure Minime Sicurezza PROCEDURE STANDARD MISURE MINIME DI SICUREZZA DEFINIZIONE E GESTIONE DELLE USER ID Autorizzazione informatica al trattamento Gli Incaricati del trattamento sono autorizzati a livello informatico singolarmente

Dettagli

Istruzioni Operative servizio BancoPosta online Ed. Aprile 2010. Istruzioni operative per l utilizzo del servizio BancoPosta online

Istruzioni Operative servizio BancoPosta online Ed. Aprile 2010. Istruzioni operative per l utilizzo del servizio BancoPosta online Istruzioni Operative servizio BancoPosta online Ed. Aprile 2010 Istruzioni operative per l utilizzo del servizio BancoPosta online Decorrenza 01/04/2010 CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO BancoPosta online (di

Dettagli

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8

GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 GUIDA PER L UTILIZZO DELLA WEBAPP VERSIONE 8 Contenuto di questo documento 1. Introduzione... 2 2. Menu Principale... 2 Importa dal mio PC... 5 Scarica Risultati... 5 Salva Progetto... 6 Salva con nome...

Dettagli

CIRCOLARE 730/2011 N. 1 DEL 30 MARZO 2011 SOFTWARE FISCALI CAF 2011

CIRCOLARE 730/2011 N. 1 DEL 30 MARZO 2011 SOFTWARE FISCALI CAF 2011 DRC Network Srl - Coordinamento Regionale CAF Via Imperia, 43 20142 Milano Telefono 02.84892710 Fax 02.335173151-02.335173152 e-mail info@drcnetwork.it sito: www.drcnetwork.it CIRCOLARE 730/2011 N. 1 DEL

Dettagli

Sicurezza delle operazioni

Sicurezza delle operazioni Sicurezza delle operazioni GUIDA PRATICA PER LA CLIENTELA www.pattichiari.it 2 Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio di banche nato per semplificare l uso dei prodotti bancari e per migliorare le conoscenze

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Client - Server. Client Web: il BROWSER

Client - Server. Client Web: il BROWSER Client - Server Client Web: il BROWSER Il client Web è un applicazione software che svolge il ruolo di interfaccia fra l utente ed il WWW, mascherando la complessità di Internet. Funzioni principali Inviare

Dettagli

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO

BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO BANDO ASSEGNAZIONE DIRITTI DI IMPIANTO DA RISERVA REGIONALE A TITOLO GRATUITO MODALITÀ DI ACCESSO AL PORTALE E PROCEDURA TELEMATICA DI COMPILAZIONE E INVIO DELLA DOMANDA E DELLA DOCUMENTAZIONE. La domanda

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali

Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Istruzioni operative per gli Incaricati del trattamento dei dati personali Pagina 1 di 5 Introduzione Il presente documento costituisce un manuale con istruzioni operative per il corretto utilizzo dei

Dettagli

DETTAGLIO SERVIZI. OPEN Dot Com Spa via Roma, 54 12100 Cuneo

DETTAGLIO SERVIZI. OPEN Dot Com Spa via Roma, 54 12100 Cuneo DETTAGLIO SERVIZI 1 INDICE SERVIZI... 3 1. TESSERINO D ISCRIZIONE... 3 2. FIRMA DIGITALE CON RUOLO... 3 SMART CARD CON RUOLO... 3 CNS (CARTA NAZIONALE DEI SERVIZI)... 5 BUSINESS KEY... 5 3. POSTA ELETTRONICA

Dettagli

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Privacy policy del sito web Bitmama S.r.l. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito Bitmama, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta

Dettagli

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE

SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE ISTITUTO CAPIROLA DI LENO (BS) SESSIONE FORMATIVA USO CONSAPEVOLE SICURO E LEGALE DELLA RETE Mauro Ozenda Email: mauro.ozenda@gmail.com) 1 Agenda Regolamento informatico interno, Netiquette I rischi della

Dettagli

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank

Inbank. Guida Rapida. Servizio Assistenza Inbank Inbank Guida Rapida Servizio Assistenza Inbank INDICE 1. Introduzione...3 1.1 Accesso al servizio... 3 1.2 Lista movimenti conto...4 1.3 Invio Bonifici... 5 1.4 Invio Bonifico Singolo... 8 1.5 Invio Stipendi...

Dettagli

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica Mobile & wireless Con applicazioni Mobile & Wireless si intendono le applicazioni a supporto dei processi aziendali che si basano su: rete cellulare, qualsiasi sia il terminale utilizzato (telefono cellulare,

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico - economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico - economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico - economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Istruzioni operative per il Primo accesso al Portale NoiPA NoiPA

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2.1 CONFIGURAZIONE PER ACCESSO WI-FI...3 3. UTILIZZO DEL SERVIZIO...4

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PRE REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSA ART. 1 Caratteri generali Il presente regolamento viene emanato in base al provvedimento

Dettagli

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del OccupaMI 2013: Bando contributi alle pmi per il sostegno all occupazione 1. Finalità delle procedure digitali La nuova

Dettagli

IOS E ANDROID MANUALE APP PREPAGATE PREPAGATE

IOS E ANDROID MANUALE APP PREPAGATE PREPAGATE Versione MANUALE 1.0 Maggio APP PREPAGATE 2015 IOS E ANDROID MANUALE APP PREPAGATE IOS E ANDROID PREPAGATE 1 compatibilità ios: tutte le versioni a partire dalla 6.1. Android: tutte le versioni a partire

Dettagli

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC)

Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Manuale d uso del portale di controllo per la PEC (NewAgri PEC) Il portale HUB è stato realizzato per poter gestire, da un unico punto di accesso, tutte le caselle PEC gestite dall unione. Il portale è

Dettagli

WebCoGe The New Software Generation

WebCoGe The New Software Generation Politica della Matrix Technology S.n.c. La MATRIX TECHNOLOGY S.n.c. azienda specializzata nell analisi, sviluppo e produzione di software si impegna a tutelare la riservatezza degli utenti che visitano

Dettagli

Il Direttore del Servizio- Autorità di gestione

Il Direttore del Servizio- Autorità di gestione Decreto n Servizio sviluppo rurale Manuale delle procedure per la compilazione delle domande on-line tramite portale del Sistema Informativo Agricolo Nazionale (SIAN) versione 2 Approvazione. Il Direttore

Dettagli

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it

Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti. www.vincenzocalabro.it Le Best Practices per proteggere Informazioni, Sistemi e Reti www.vincenzocalabro.it Goal E difficile implementare un perfetto programma di organizzazione e gestione della sicurezza informatica, ma è importante

Dettagli

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING

MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING MINIGUIDA AI SERVIZI DI HOME BANKING Come operare con la propria banca usando Internet Scopo del documento: la presente miniguida è rivolta a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo dell Home

Dettagli

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione

Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Provincia di Lecce Settore Politiche Culturali, Sociali, di Parità e del Lavoro Servizio Formazione e Lavoro Portale Sintesi Procedure Base e di Registrazione Versione 1.0 Marzo 2012 Sommario Portale Sintesi...3

Dettagli

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012

ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione. Rev. 0 del 2 maggio 2012 ARTeS iscrizione Albi e Registri Terzo Settore della Regione Lazio Guida alle procedure di iscrizione Rev. 0 del 2 maggio 2012 1 Il sistema informativo A.R.Te.S. È operativa dal 2 maggio la nuova procedura

Dettagli

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014

Abbonamento alla consultazione delle Norme UNI MANUALE D USO. Ver. 1 Settembre 2014 MANUALE D USO Ver. 1 Settembre 2014 Pag. 1 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 UTENTE ABBONAMENTO Pag. 2 di 40 Manuale d uso ver. 2.1 luglio 2014 SPAZIO PERSONALE Dopo aver eseguito il login appare

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

Manuale d'uso del Microsoft Apps

Manuale d'uso del Microsoft Apps Manuale d'uso del Microsoft Apps Edizione 1 2 Informazioni su Microsoft Apps Informazioni su Microsoft Apps Microsoft Apps incorpora le applicazioni aziendali di Microsoft nel telefono Nokia Belle su cui

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Accedere all'area riservata

Accedere all'area riservata Accedere all'area riservata Collegarsi all indirizzo: http://www.provincia.bologna.it/ambiente Fare click sul pulsante Rete Natura 2000 Misura 323 Accedere all'area riservata Fare click alla voce Area

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE MOBILE SECURITY 6 FOR ANDROID http://it.yourpdfguides.com/dref/2859489

Il tuo manuale d'uso. F-SECURE MOBILE SECURITY 6 FOR ANDROID http://it.yourpdfguides.com/dref/2859489 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di F-SECURE MOBILE SECURITY 6 FOR ANDROID. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

Manuale Utente Iphone

Manuale Utente Iphone INTERNET BANKING MOBILE Manuale Utente Iphone Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio L. 22 aprile 1941, n. 633 - L. 18 agosto 2000, n. 248 La traduzione, l adattamento

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

BcsWeb 3.0. Manuale utente. Rev. 3 (luglio 2012)

BcsWeb 3.0. Manuale utente. Rev. 3 (luglio 2012) BcsWeb 3.0 Manuale utente Rev. 3 (luglio 2012) Alceo Servizi di telematica Santa Croce, 917 30135 Venezia Tel. +39 0415246480 Fax +39 0415246491 www.alceo.com Sommario 1. INTRODUZIONE 3 Convenzioni utilizzate

Dettagli

Ogni computer è costituito da due parti:

Ogni computer è costituito da due parti: Ogni computer è costituito da due parti: Hardware Software L'hardware èciò che si trova all'interno del computer (processore, scheda madre, scheda grafica, cavi, ecc... ) all esterno del computer (monitor,

Dettagli

Mansionario del trattamento dei dati

Mansionario del trattamento dei dati Allegato 9 Mansionario del trattamento dei dati CRITERI GENERALI DI COMPORTAMENTO E NORME PROCEDURALI In questo documento si forniscono alcune regole sulle modalità più convenienti per l attuazione delle

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Presentazione servizio Inbank

Presentazione servizio Inbank Presentazione servizio Inbank Accesso al servizio Dal sito internet della Banca; Dal sito internet di Inbank: www.inbank.it. BANCA VIRTUALE Presentazione servizio Inbank 2 Accesso al servizio Inserire

Dettagli

F-Secure Anti-Virus for Mac 2015

F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 2 Sommario F-Secure Anti-Virus for Mac 2015 Sommario Capitolo 1: Operazioni preliminari...3 1.1 Gestione abbonamento...4 1.2 Come verificare che il computer sia protetto...4

Dettagli

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione PRIVACY POLICY Informativa Privacy 1. INTRODUZIONE La presente Privacy Policy è relativa al sito www.aslnapoli2-formazione.eu. Le informazioni che l utente deciderà di condividere attraverso il Sito saranno

Dettagli

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne

La gestione e la prevenzione delle frodi esterne La gestione e la prevenzione delle frodi esterne Gianluigi Molinari Responsabile Ufficio Prevenzione Frodi Direzione Centrale Organizzazione e Sicurezza Roma 28/29 maggio 2012 Il fenomeno delle frodi è

Dettagli

INFORMATIVA EX. ART. 13 D.LGS 196/03

INFORMATIVA EX. ART. 13 D.LGS 196/03 Privacy Policy INFORMATIVA EX. ART. 13 D.LGS 196/03 WHYNOT IMMOBILIARE in qualità di Titolare del Trattamento, rende agli utenti che consultano e/o interagiscono con il sito internet www.whynotimmobiliare.it

Dettagli

Comunicazione elettronica 7.5.1 Concetti e termini

Comunicazione elettronica 7.5.1 Concetti e termini Navigazione Web e comunicazione Comunicazione elettronica 7.5.1 Concetti e termini 7.5.1.1 e-mail : impieghi E-mail = electronic mail Casella di posta indirizzo di posta Ai messaggi possono essere

Dettagli

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche (le attività descritte si riferiscono al sistema operativo Windows Seven) Per l utilizzo del sistema wireless, ogni

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009

Internet Banking. Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 Internet Banking Novità della release 6.0.0 Martedì 03 Marzo 2009 SEZIONE SALDI E MOVIMENTI Posizione azienda Nella posizione azienda, in presenza di numerosi conti, gli ultimi saldi non verranno più frazionati

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1

201509241305 Manuale di Gestione MIUR ALLEGATO n. 5 Pag. 1 Indice dei contenuti GENERALITÀ 1. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA FORMAZIONE DEI DOCUMENTI 2. ASPETTI DI SICUREZZA INERENTI LA GESTIONE DEI DOCUMENTI 3. COMPONENTE ORGANIZZATIVA DELLA SICUREZZA 4. COMPONENTE

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

Risparmio Postale Online Istruzioni operative

Risparmio Postale Online Istruzioni operative Istruzioni Operative RPOL Ed. Febbraio 2015 Risparmio Postale Online Istruzioni operative Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta 1 di 7 Caratteristiche del servizio... 3

Dettagli

FIRMA DIGITALE RETAIL

FIRMA DIGITALE RETAIL FIRMA DIGITALE RETAIL Guida per l installazione Giugno 2013 Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Sommario Avvertenza:... 3 1. FIRMA DIGITALE RETAIL INSTALLAZIONE... 4 Passo 1 installazione del programma

Dettagli

2. Oggetto del contratto

2. Oggetto del contratto S o c i e t à I t a l i a n a V i s u r e T e l e m a t i c h e Spett.le Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano Roma,20/05/2010 Con la presente abbiamo

Dettagli

PERCHÈ QUESTO AVVISO

PERCHÈ QUESTO AVVISO Privacy PERCHÈ QUESTO AVVISO Attraverso la consultazione del sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del

Dettagli