3D ARTIST & DIGITAL COMPOSITOR GENERALIST IN EFFETTI VISIVI DIGITALI BANDO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "3D ARTIST & DIGITAL COMPOSITOR GENERALIST IN EFFETTI VISIVI DIGITALI BANDO"

Transcript

1 MASTER IN HYPERGRAPHICS 3D ARTIST & DIGITAL COMPOSITOR GENERALIST IN EFFETTI VISIVI DIGITALI BANDO 15 ma edizione Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia Il programma di corsi Master del Quasar Design University è iniziato nel 1988, tra i primi in Italia e con undici anni di anticipo rispetto alla riforma universitaria che con la Legge 509 del 1999 istituì i Master Universitari. La formula non è cambiata da allora anche se i programmi sono costantemente aggiornati ad ogni nuova edizione. Forte di un esperienza ultraventennale Quasar attiva oggi corsi conformi, quanto a struttura, durata, livello scientifico ed efficacia professionalizzante, a quanto prescritto dal MIUR. Carattere distintivo dei Master Quasar è l attenzione al mantenimento di un particolare equilibrio tra i fondamenti teorico- disciplinari che ne definiscono i contenuti e la stretta aderenza alla pratica delle professioni a cui danno adito.

2 SINTESI Durata: 1 anno dal 26 febbraio 2015 a l 18 marzo 2016 Scadenza domande: 28 novembre 2014 PROROGA ISCRIZIONI e RICHIESTE BORSE DI STUDIO AL 16/02/2015. Ente organizzatore: Quasar Design University Roma Via Nizza ROMA Tel fax Coordinamento master: Luca Saviotti Comitato Scientifico: Benedetto Todaro, Francesco De Lorenzo, Luca Saviotti Docenti: Gabriele Filippelli Giuseppe Guzzardi Francesco De Lorenzo Tommaso Renzoni Luca Saviotti

3 Partner: METAPHYX Roma RESET VFX Roma Q- Agency Roma Borse di studio: Una borsa di studio ogni 10 partecipanti, a copertura del 50% della quota di partecipazione del Master. Contatti:

4 OBIETTIVI FORMATIVI Seguendo la sua tradizione,quasar Design University propone programmi formativi che uniscano ad efficaci esperienze professionalizzanti anche l opportunità di conseguire forti basi teoriche e di metodo. In tal modo il partecipante al Master sarà in grado di esprimere notevole versatilità ed autonomia operativa, ottimizzando le proprie chances professionali. A questo scopo nel Master si trattano argomenti che, procedendo per gradi successivi verso gli specialismi, inquadrano la complessità del tema all interno di chiari sistemi di riferimento a favorire la rapida acquisizione di familiarità con applicazioni dirette step by step. Obiettivo di questo corso sarà fornire agli iscritti una conoscenza professionale del settore 3D cinematografico e televisivo tramite l'insegnamento delle tecniche utilizzate nelle maggiori produzioni presenti in Italia e all'estero. I corsisti acquisiranno l'esperienza pratica attraverso laboratori a tema riguardanti i vari comparti di sviluppo e saranno avviati alla professione di 3D Artist & Digital Compositor in effetti visivi digitali di primo livello. Percorreremo passo dopo passo le fasi creative a cui viene sottoposto ogni elemento all'interno di una scena, gestendo in toto l'intero processo produttivo e adottando precisi standard professionali, a rendere così possibili gli eventuali flussi da e per fonti altre. Analizzeremo in profondità, scomponendolo nei suoi elementi fondanti, l'intero workflow a partire dall'ideazione del racconto, lo sviluppo dello storyboard, la fase di concept design dei singoli elementi in scena, la previsualizzazione attraverso la creazione di un Animatic 3D, la modellazione, il texturing, lo shading dei soggetti, la dinamica delle particelle come il fumo, il fuoco, l'acqua, la costruzione di ossature per consentire di animare efficacemente ogni singola parte di ogni oggetto e la sua animazione definitiva. Si apprenderà a introdurre le luci e a controllare come queste influiscano sul look and feel ultimo dei nostri prodotti. Si affronterà il rendering e come questo venga esportato in livelli verso la fase finale di compositing, approfondendo in fine quest'ultimo aspetto tecnico/creativo in un filmato. Tramite la condivisione dei progetti in classe e on- line si incentiveranno i corsisti al Team- Work, secondo la prassi operativa delle compagnie cinematografiche e televisive. Si fornirà consulenza e orientamento, ove richiesto, nell'aiutare gli iscritti a scegliere il settore di specializzazione di secondo livello in cui collocarsi a seconda del talento individuale dei singoli corsisti. Ulteriori specializzazioni, molto richieste dal mondo del lavoro, sia nazionale che internazionale, sono: Environment, Character, Texture, Shader, Lighter, Rigger, Animator, VFX, per citare le principali. Sono previsti successivamente al Master di primo livello, Moduli Master di secondo livello più brevi, della durata media di tre mesi, intensivi, per una più specialistica formazione di tipo verticale. Il Master di secondo livello potrà essere utilmente frequentato progressivamente per l intero percorso oppure per singoli moduli. In quest ultimo caso si rilascerà un attestato di

5 frequenza agli specifici moduli frequentati. Al termine di tutto il percorso formativo di secondo livello, anche se sviluppato in più anni, viene rilasciato, previo esame finale, il Master in Hypergraphics. Il corso terminerà con la tesi di esame che consisterà nella realizzazione di un animazione, spot pubblicitario o sigla televisiva della durata di un minuto e 30sec. nell arco di una giornata (prova pratica) e successivamente (orale) verrà presentato e discusso lo Showreel contenente gli esercizi svolti durante il corso. Tutti i partecipanti che ne avranno diritto secondo i requisiti contenuti nel Regolamento effettueranno uno stage all'interno di strutture produttive. Al termine del corso chi avrà frequentato regolarmente potrà conseguire, come ulteriore qualificazione, gli attestati per i programmi Autodesk utilizzati. Durante il corso noti professionisti del settore interverranno per presentare le loro esperienze professionali e illustrare specifici case history. PROGRAMMA PRESENTAZIONE Lo staff docente è composto da professionisti di alto profilo con esperienze nel settore cinematografico e televisivo nazionale e internazionale. Lezioni e laboratori accompagneranno dall'ideazione del racconto al completamento del progetto in ogni dettaglio giungendo alla realizzazione di un spot o di una sigla televisiva o di un animazione e di un Demoreel o Showreel contenente le esercitazioni svolte durante l'anno. Le lezioni verranno affiancate da laboratori pratici con la presenza costante degli insegnanti che seguiranno e guideranno i corsisti, anche a distanza tramite un tutoring on- line dedicato, nella realizzazione dei singoli passaggi per arrivare alla produzione di progetti cinematografici e televisivi finiti. Società di produzione, animazione, post produzione e di effetti visivi digitali, durante l'anno, accoglieranno i corsisti per gli stage curriculari a completare il valore formativo del corso.

6 ARGOMENTI TRATTATI Preproduzione Ideazione di un racconto televisivo e cinematografico e "traduzione" del materiale di scrittura verso le successive fasi produttive tramite il disegno (Storyboard e Concept Design), modellazione in creta (Concept Modeling) e filmati schematici (Animatic). Produzione: Studio approfondito del software Maya e creazione di un Animatic dallo Storyboard Modellazione, organica ed inorganica in Maya e ZBrush Texturing Shading Lighting Maya Particles Rigging Animation Rendering Video- Ripresa Postproduzione Montaggio Matchmoving & Camera Tracking Compositing Color Correction Programmi di disegno assistito impiegati (saranno utilizzate le release più aggiornate): Maya Mudbox ZBrush Photoshop Premiere Boujou Nuke

7 MODULI DIDATTICI Fondamenti di Maya - Giuseppe Guzzardi Modellazione - Giuseppe Guzzardi Grafica 2D / Photoshop Shading e Texturing - Giuseppe Guzzardi Lighting and Rendering - Gabriele Filippelli Rigging -. Stefano Susco Animazione Gabriele Filippelli Particelle e Dinamica Gabriele Filippelli Photoshop Francesco De Lorenzo Shooting e Editing Video Gianluca Giardi Compositing - Matchmoving Gabriele Filippelli Stage Revisione della tesi - Giuseppe Guzzardi 1 MODULO FONDAMENTI DI MAYA Maya si è affermato come lo strumento principe per l'animazione e gli effetti visivi digitali. Il suo utilizzo è il più differenziato data la sua molteplice raggiera di applicazioni. Compito di questa fase introduttiva sarà quello di focalizzarne le aree di lavoro e gli strumenti principali comprendendo ed utilizzando direttamente il software realizzando praticamente un Animatic che rappresenti in 3D quello che abbiamo realizzato nella fase di Concept precedente. Alcuni argomenti: Lo spazio tridimensionale e l'interfaccia di Maya Navigare all'interno del software HotBox La personalizzare l'interfaccia in funzione del lavoro da svolgere I menu contestuali (animation, polygons, surface, ecc.) Le finestre degli attributi, Attribute Editor Le gerarchie e i gruppi, Sguardo generale alle principali finestre di Maya Creazione, manipolazione e duplicazione di oggetti standard La visualizzazione degli oggetti Fondamenti di Animazione ai fini della creazione di un Animatic 3D Esercitazioni pratiche, realizzazione di un Animatic, revisione e valutazione dei lavori.

8 2 MODULO MODELLAZIONE Ogni singolo elemento che esiste nello spazio tridimensionale deve essere creato a partire dal suo più piccolo elemento. Obiettivo di questo capitolo sarà fornire una panoramica approfondita di tutti gli strumenti offerti da Maya e da altri strumenti di modellazione di terze parti, per dare la possibilità di creare virtualmente ogni tipo di oggetto reale o di fantasia. Alcuni degli argomenti principali: Introduzione alla modellazione Approfondimento della tecnica Nurbs e creazione di uno o più oggetti semi complessi Realizzazione di uno o più oggetti semi complessi Panoramica delle offerte sul mercato di altri editor UV di terze parti Modellazione ad alta definizione - Sculpting ZBrush: analisi e studio dell'ambiente di lavoro e dei suoi strumenti e Menu Creazione di oggetti semplici e semi complessi Esercitazioni pratiche, revisione e valutazione dei lavori. 3 MODULO GRAFICA 2D / PHOTOSHOP - SHADING E TEXTURING Il digital Imaging al servizio del 3D. Lo scopo del modulo è quello di definire le basi delle strutture digitali che verranno successivamente elaborate ed impiegate nelle aree di illustrazione, texturing, animazione e postproduzione. L'iter didattico prevede una fase preliminare di analisi e studio delle basi di dati di riferimento per i formati digitali di base ed avanzati, per approdare successivamente all'uso degli strumenti più idonei per creare e manipolare progetti che caratterizzino le superfici degli oggetti tridimensionali cui verranno applicate. La simulazione di applicazione delle mappe fisiche delle proprietà dei materiali, all interno del medesimo software di imaging, consentirà di snellire ed anticipare il processo di studio nelle fasi successiva di rendering e compositing. Nello stesso tempo, la stratificazione dei progetti secondo criteri di versatilità e modularità, consentirà parimenti di affrontare lo studio delle composizioni complesse di un progetto 2D e delle interazioni tra elementi del progetto stesso afferenti alle proprietà caratteristiche degli elementi di composizione, secondo un criterio propedeutico alla gestione del multipass negli ambiti del rendering e del compositing. Uso dei principali argomenti teorici e di successiva trattazione del software specifico Adobe Photoshop CS6.

9 Extended. Shading e Texturing: affronteremo il processo di finalizzazione dal punto di vista ottico/fisico dei materiali di cui saranno composte le nostre creazioni. Quando creiamo i nostri elementi nello spazio tridimensionale ci rendiamo subito conto che essi sono neutri dal punto di vista del colore e delle proprietà fisiche delle superfici. Renderemo il loro aspetto finale tramite la creazione di un comportamento fisico accurato aggiungendo le proprietà peculiari di risposta alla luce diverse a seconda delle esigenze specifiche. Analizzando il mondo reale possiamo ricrearne le proprietà sui nostri prodotti tridimensionali creando l'illusione che le nostre creazioni siano di un materiale specifico come ad esempio vetro, legno, ferro ecc. Esercitazioni tramite la realizzazione di Texture per oggetti e personaggi, revisione e valutazione dei lavori. 4 MODULO LIGHTING E RENDERING A questo punto non resta che Illuminare la Scena, potrebbe verificarsi che questa sia ambientata al chiuso di quattro mura o di una grotta, o che la nostra scena si trovi all'aperto di giorno o di notte solo per fare alcuni esempi. Ogni elemento presente dovrà rispondere a leggi fisiche realistiche di illuminazione che rendano il tutto omogeneo e credibile allo spettatore. Per questo si utilizzano le Luci come in un vero set cinematografico e uno o più motori di Rendering. Si studierà anche come passare tutto il nostro materiale nel modo migliore dal mondo 3D a quello 2D del Compositing. Sintesi dei principali argomenti: Panoramica sulla teoria dell illuminazione Ruolo della luce nella comunicazione visiva e nella suggestione Analisi delle luci in Maya Esercitazioni Mental Ray Il Physical Sun/Sky La Gestione materiali di MR Esercitazioni pratiche, revisione e valutazione dei lavori. 5 MODULO RIGGING E ANIMAZIONE Praticamente tutto ciò che viene introdotto nella nostra scena può essere animato ma anche all'interno di ogni singolo oggetto si possono introdurre delle animazioni secondarie grazie ad un

10 sistema di ossatura (Bones) e vari altri metodi come l'uso dei modificatori. In questa fase di studio vedremo una panoramica generale sul processo di animazione. Alcuni dei principali argomenti: Rigging semplice di un Character Tecniche e principi di animazione Curve di animazione, il Graph Editor e il DopeSheet Polishing del gesto Il ciclo di camminata Esercitazioni pratiche, revisione e valutazione dei lavori. 6 MODULO PARTICELLE E DINAMICA Una caratteristica tra le più utilizzate di Maya è quella di creare quelli che vengono chiamati effetti particellari dinamici. Vedremo come realizzare della polvere, fumo, fuoco, acqua, pioggia ecc., e come queste possano interagire in scena con altri oggetto presenti. Sintesi dei principali argomenti: Introduzione alle Maya Particles Creazione di un corpo Soft Body Elaborazione di una simulazione base di dinamica Gestione ombre e qualità finale di resa in un Container 3D Modifica e Texturing Simulazione dinamica Maya Ocean Esercitazioni pratiche, revisione e valutazione dei lavori.

11 7 MODULO SHOOTING - EDITING VIDEO Parte fondamentale di questo corso sarà la creazione di materiale video girato dal vivo per il successivo montaggio del girato, in modo da consentire la composizione delle nostre immagini dal vivo con quelle interamente digitali 3D. Alcuni dei principali argomenti: La scena, il quadro e la sequenza I movimenti di macchina Come si costruisce un racconto visivo Il Decoupage e lo Storyboard Organizzazione della produzione Sopralluoghi Montaggio Come si costruisce un racconto. L'audio e il missaggio Tecniche e trucchi Elementi di Fotografia Revisione e valutazione dei lavori 8 MODULO COMPOSITING - MATCHMOVING Ora tutto è pronto e renderizzato non resta che passare alla fase finale, il Compositig. All'interno di Nuke impareremo come compositare i nostri livelli, i Render Passes in modo da poter proporzionare sottilmente le nostre luci, ombre, speculari e come regolare il colori dei nostri filmati. Impareremo inoltre come sia possibile aggiungere scritte in movimento o altri elementi che possano aggiungere valore alla nostra clip, come i titoli di testa e di coda per esempio. Impareremo anche come sia possibile inserire immagine girate dal vivo al nostro 3D e viceversa come le immagini 3D possano essere compositate su di una sequenza girata dal vivo. Introduzione al Compositing Premiere Pro: Nuke

12 Boujou 5.0 Esercitazioni pratiche, revisione e valutazione dei lavori. 9 MODULO Stage Al termine dei moduli precedenti ogni partecipante che abbia regolarmente frequentato (80% delle lezioni frontali e workshop) avrà la possibilità di svolgere uno stage curriculare di 450 ore da svolgersi in 3 mesi circa all interno di aziende, studi professionali che lavorano e producono nel settore da anni, a completamento del percorso didattico, attraverso un applicazione diretta in studio del lavoro svolto in aula. La priorità di scelta delle destinazioni finali per il periodo di stage sarà stabilita in base alle valutazioni conseguite dai partecipanti durante lezioni frontali e workshop. 10 MODULO REVISIONE DELLE TESI Chiusura dei lavori e verifica delle tesi. 11 MODULO SELF- STUDY E TUTORING ON LINE Durante lo svolgimento del Master, il corsista potrà usufruire di una assidua assistenza on- line e scambiare documentazione tramite forum dedicato e/o e- mail con Docenti ed Assistenti. Ogni progetto, compreso il progetto di tesi finale, verrà seguito in modo costante in ogni sua parte anche da remoto.

13 AZIENDE PARTNER METAPHYX- Roma RESET VFX Roma Q- Agency Roma Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

14 CALENDARIO Il Corso, della durata totale di 1500 ore, prevede 500 ore di didattica frontale e workshop, 400 ore di stage e 600 ore di self- studying e tutoring online. La didattica frontale, il workshop ed il tutoring on line hanno una durata annuale, con inizio il 26/02/2015 e conclusione entro il 18/03/2016. Le lezioni in aula hanno frequenza trisettimanale: giovedì e venerdì sera e sabato mattina. Il Calendario specifico con annesso orario delle lezioni sarà disponibile entro Novembre Durante i cicli didattici sono previsti seminari di approfondimento da parte di imprenditori, costruttori ed esperti su tutti gli argomenti trattati. Al termine del percorso formativo è prevista una verifica finale, il cui superamento è requisito necessario per il conseguimento del diploma di Master in Hypergraphics per 3D Generalist del Quasar Desing University. Quasar Design University si riserva di apportare modifiche al programma formativo, sempre nel rispetto del monte ore e delle finalità del corso, ai fini di garantire la migliore efficacia dell esperienza, qualora la disponibilità di nuovi software, di testimonial e di partner si configuri come opportunità, per i corsisti, di fruire di un valore aggiunto. FREQUENZA Ai fini del conseguimento dell Attestato e per poter sostenere l esame finale, è obbligatoria una frequenza minima del 80% (tale percentuale è da intendersi sia sul totale del monte ore sia per ogni singolo modulo delle lezioni frontali e workshop, sia per lo stage - per garantire, attraverso la continuità e l adeguata concentrazione, l efficacia dell esperienza). DIPLOMA DI MASTER I diplomi saranno consegnati, alla fine del percorso formativo, ai corsisti che abbiano superato l esame finale e che risultino in regola con gli obblighi di frequenza e contrattuali. SEDI E DOTAZIONI Le lezioni frontali e i workshop avranno luogo normalmente presso la sede dell Istituto Quasar, in via Nizza, 152 Roma. Alcuni interventi potrebbero essere svolti in altri luoghi.

15 Ogni studente avrà a disposizione un computer dedicato, dotato dei software specifici. Gli stage si svolgeranno presso le sedi designate dalle aziende prescelte (dislocate in diverse zone, in Italia e all estero). Quasar Design University specifica di poter erogare i suoi corsi in una sede differente da quella sopraindicata o modificare il luogo di svolgimento delle lezioni ad iscrizioni effettuate, senza in alcun caso inficiare il corretto e proficuo svolgimento della didattica.

16 ACCESSO REQUISITI D ACCESSO Il Master in Hypergraphics è rivolto preferibilmente a laureati e laureandi di primo e secondo livello in ogni disciplina e a chi abbia già svolto un percorso artistico o comunque che abbia praticato un percorso personale attinente ai temi trattati. È richiesta una conoscenza elementare della lingua inglese. MODALITÀ DI ACCESSO Il Master in Hypergraphics edizione 15 prevede un numero massimo di 20 partecipanti e minimo di 10. Gli interessati dovranno far pervenire per posta ordinaria all indirizzo del Quasar Design University Via Nizza Roma RM o per posta elettronica all'indirizzo e- mail entro e non oltre il 28 novembre 2014 Gennaio il 22/01/2015 domanda di ammissione e preiscrizione compilata in ogni sua parte (il modello è disponibile in formato cartaceo (su richiesta) e presente sul sito web del Quasar Design University, nella pagina dedicata al Master in Hypergraphics); versamento della quota di preiscrizione di Euro 300,00 (al netto dell Iva di legge) da considerarsi come acconto della quota d iscrizione la Master, che dovrà essere conguagliata al momento della comunicazione di idoneità, da parte della Commissione esaminatrice. L acconto di iscrizione sarà interamente rimborsato solo nel caso in cui il candidato non abbia superato il colloquio di ammissione. Alla domanda di ammissione dovranno essere allegati: 1.Curriculum vitae 2.Lettera di motivazione in cui siano esplicitate le ragioni della scelta del percorso formativo 3.Copia di un documento di identità 4.N.1 foto a colori formato tessera 5.Copia del titolo di studio 6.Eventuali altri attestati di abilità conseguite

17 Da giorno 1 a giorno 5 dicembre 2014 si svolgeranno i colloqui di selezione. Sarà utile presentare al colloquio un portfolio di lavori e progetti svolti (non necessariamente attinenti ai temi del Master). Durante il colloquio, inoltre, verrà accertato il livello di conoscenza dei software che saranno utilizzati e della lingua inglese. L idoneità dei candidati verrà valutata in base ai curricula inviati, alla qualità dei lavori presentati nel portfolio ed all esito di un colloquio attitudinale. In caso di idonei in numero superiore alla disponibilità di posti si procederà ad una selezione secondo l ordine di arrivo delle domande. La selezione di idoneità sarà effettuata dalla Commissione esaminatrice, la quale entro il giorno 9 dicembre 2014, renderà noto l esito dei colloqui effettuati.

18 ISCRIZIONE ED ASSICURAZIONI Il costo del Master per questa edizione è di Euro 7.100,00 (al netto dell IVA di legge). Dopo aver ricevuto la comunicazione di esito positivo via e- mail da parte dell Istituto occorrerà versare il saldo dell iscrizione, che dovrà essere regolarizzata entro e non oltre le ore 18:00 del 19 dicembre 2014 inviando a: copia dell avvenuto versamento del conguaglio della quota di iscrizione, pari a Euro 450,00 (al netto dell IVA di legge). La quota di partecipazione di Euro 6.350,00 (al netto dell IVA di legge) dovrà essere saldata secondo le modalità sottoscritte al momento della del contratto. È prevista la possibilità di rateizzare la quota di partecipazione (per informazioni sulle rate: La quota di partecipazione INCLUDE le Assicurazioni - Infortuni (INAIL) e Responsabilità Civile. La mancata conferma nei tempi indicati sarà considerata come rinuncia e si attiverà il subentro del candidato successivo in ordine di presentazione della domanda. Per l esame finale è prevista una quota di Euro 255,00 (al netto dell IVA di legge). CONTRATTO L organizzazione tecnica e la gestione economica del Master sono a cura di Quasar Progetto S.r.l. (società proprietaria del marchio Quasar Design Univeristy ). Il rapporto tra corsista e Quasar Design University (marchio registrato della Quasar Progetto S.r.l. P.IVA ROMA) sarà regolato da apposito contratto da sottoscrivere con Quasar Progetto S.r.l. prima dell inizio delle lezioni, entro e non oltre 19 dicembre Copia del contratto è in visione presso la segreteria del Quasar Design University, via Nizza 152, ROMA, orario orario continuato h 9:00-22:00 dal lunedì al venerdì e sabato dalle h 9:00 alle h 13:00, tel fax MODALITÀ DI PAGAMENTO: - contanti (fino a 999,99) - carta di credito, bancomat

19 - assegno intestato a Quasar Progetto S.r.l. - bonifico bancario intestato a Quasar Progetto srl - Monte Paschi di Siena IBAN: IT35G SONO ATTIVE CONVENZIONI E FORME DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO Per info su iscrizioni, forme di finanziamento e borsa di studio:

20 BORSA DI STUDIO È disponibile una borsa di studio ogni dieci partecipanti, pari ad Euro 3.175,00 (al netto dell IVA di legge) equivalente al 50% della quota di partecipazione al Master e sarà attribuita al termine degli esami finali, da parte della Commissione Esaminatrice e a suo insindacabile giudizio. Gli interessati dovranno far pervenire la loro candidatura, unitamente alla domanda di ammissione al Master, all indirizzo e- mail inviando i seguenti documenti: domanda di borsa di studio, compilata in ogni sua parte, secondo il modello scaricabile dal sito dell Istituto Quasar, nella pagina dedicata al Master in Hypergraphics. modello ISEE. Per la selezione dei candidati alla Borsa di Studio saranno valutati i risultati del lavoro svolto durante la frequenza al Master e della tesi finale. In caso di pari merito, sarà data priorità al candidato di reddito più basso. La borsa sarà assegnata al termine del Master, successivamente allo svolgimento dell esame finale: il vincitore sarà contattato telefonicamente e via e- mail all esito della delibera della Commissione giudicatrice.

SCEGLI CON IL CUORE. HYPERGRAPHICS corso master

SCEGLI CON IL CUORE. HYPERGRAPHICS corso master SCEGLI CON IL CUORE HYPERGRAPHICS pag. 2 HYPERGRAPHICS Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi professionali

Dettagli

BANDO HYPERGRAPHICS. 16 ma edizione Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia

BANDO HYPERGRAPHICS. 16 ma edizione Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia MASTER IN HYPERGRAPHICS 3D ARTIST & DIGITAL COMPOSITOR GENERALIST IN EFFETTI VISIVI DIGITALI BANDO 16 ma edizione Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING corso di qualificazione professionale

SCEGLI CON IL CUORE. VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING corso di qualificazione professionale SCEGLI CON IL CUORE VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING pag. 2 VISUAL EFFECTS, 3D ART & COMPOSITING Il corso, annuale, fornisce conoscenze e strumenti tecnici utilizzati nelle maggiori produzioni italiane

Dettagli

corso master HYPERGRAPHICS [HYG]

corso master HYPERGRAPHICS [HYG] corso master HYPERGRAPHICS [HYG] Universi complessi in continua espansione, dove fondere le conoscenze accademiche classiche con i più avanzati strumenti computer aided di scultura, painting, illuminazione,

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master SCEGLI CON IL CUORE ARCHITETTURA VIRTUALE pag. ARCHITETTURA VIRTUALE Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master SCEGLI CON IL CUORE INDUSTRIAL DESIGN pag. 2 INDUSTRIAL DESIGN Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corso, di durata triennale, permette di conseguire un alta formazione nel campo del design della comunicazione visiva. Il percorso formativo è strutturato in modo da trasmettere

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. YACHT DESIGN corso master

SCEGLI CON IL CUORE. YACHT DESIGN corso master SCEGLI CON IL CUORE YACHT DESIGN pag. 2 YACHT DESIGN Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi professionali

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR]

ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] corso master ARCHITETTURA VIRTUALE [AVR] Spazio e materia si dispiegano e danno corpo all idea architettonica. La luce diviene sintesi essenziale, i materiali adattati e permutati, il virtuale diviene

Dettagli

ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS

ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS ANIMATIKA SCHOOL OF VISUAL EFFECTS AV Architettura Virtuale Modellazione 3D Render Architettonico Compositing. Queste discipline consentono di modellare, texturizzare, illuminare ed integrare in una foto

Dettagli

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale

SCEGLI CON IL CUORE. WEB DESIGN corso di qualificazione professionale SCEGLI CON IL CUORE WEB DESIGN pag. 2 WEB DESIGN Il corso, annuale, forma tecnici/progettisti specializzati nel settore della comunicazione multimediale orientata al web. Progettisti in grado di governare

Dettagli

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri.

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri. OBIETTIVI FORMATIVI Scopo del Master è di consentire l approfondimento delle tematiche della progettazione, dell adeguamento e del recupero degli Edifici per il culto. DOCENTI Docenti universitari provenienti

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. WEB & INTERACTION DESIGN corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corpus del corso, di durata triennale, è costituito da sapere e saper fare legati al mondo del web, delle nuove tecnologie e alla gestione di quelle che definiamo esperienze

Dettagli

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione

CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Settore Tecnico CORSO NAZIONALE PER ALLENATORI DI TERZO GRADO Nona Edizione Stagione Sportiva 2011/2012 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme di ammissione

Dettagli

Art. 5 - Prospettive occupazionali Art. 6 - Criteri di ammissione Art. 7 - Articolazione dei curricula

Art. 5 - Prospettive occupazionali Art. 6 - Criteri di ammissione Art. 7 - Articolazione dei curricula REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN CINEMA INDICE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio... 1 Art. 2 - Scuola di appartenenza... 1 Art. 3 - Dipartimento afferente...

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO

NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Legge 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in NUOVI ORIZZONTI PER L INSEGNAMENTO (500 ore 20 Crediti Formativi Universitari) Anno

Dettagli

corso master YACHT DESIGN [YD]

corso master YACHT DESIGN [YD] corso master YACHT DESIGN [YD] Andar per mare a vela o a motore, interazione di sole vento acqua e gravità domati da ingegno, esperienza e intuito. Progettare partendo dalle leggi dell idrodinamica: concepire

Dettagli

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO Il Master in Reportage di viaggio nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS, la Società Geografica Italiana e il giornalista e fotografo Antonio Politano. L obiettivo

Dettagli

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace.

EVENT MANAGER. Servono, quindi, delle figure professionali di riferimento che riescano a gestire gli eventi in modo efficace. EVENT MANAGER Scenario Il settore congressuale e degli eventi risulta oggi essere tra quelli di più ampio sviluppo del mercato turistico degli ultimi dieci anni particolarmente utilizzata sia da Enti pubblici

Dettagli

INDUSTRIAL DESIGN [ID]

INDUSTRIAL DESIGN [ID] corso master INDUSTRIAL DESIGN [ID] Progetto: Irene Zingarelli Progettare per l industria richiede conoscenza profonda delle possibilità tecniche ed espressive di materiali e lavorazioni, comprensione

Dettagli

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO QUASAR DESIGN UNIVERSITY ROMA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO NELLA QUALIFICAZIONE, NELLA SPECIALIZZAZIONE E NELL ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI N 10 BORSE ANNO ACCADEMICO 2014/15

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN INDICE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio... 1 Art. 2 - Scuola di appartenenza... 1 Art. 3 - Dipartimento

Dettagli

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO

QUASAR DESIGN UNIVERSITY BANDO QUASAR DESIGN UNIVERSITY ROMA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO NELLA QUALIFICAZIONE, NELLA SPECIALIZZAZIONE E NELL ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE BANDO PER L ATTRIBUZIONE DELLE BORSE DI STUDIO ANNO ACCADEMICO

Dettagli

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII Presentazione Il Master mira alla definizione di una figura professionale tecnico-scientifica di alto livello

Dettagli

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE

VIII edizione, a.a. 2015-2016 BANDO DI AMMISSIONE Dipartimento di Lettere Lingue Arti. Italianistica e culture comparate Dipartimento di Lingue e culture moderne Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica ICoN Italian Culture on the Net MASTER

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI BANDO DI CONCORSO PER LA

Dettagli

Esperto SAP ERP. I edizione

Esperto SAP ERP. I edizione Esperto SAP ERP I edizione Il Master, organizzato da SPEGEA in collaborazione con SAP Education, si propone di offrire un percorso formativo finalizzato a formare figure professionali che abbiano le competenze

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 TEOLOGIA ECUMENICA RIFORMA DELLA CHIESA E CONVERSIONE Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 1 ISTITUZIONE L Istituto di Studi

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELLA SOSTENIBILITÀ E DEL CARBON FOOTPRINT LIVELLO I - II EDIZIONE A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master in Management della Sostenibilità e del Carbon Footprint si propone di formare figure

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA ACCADEMIA DELLA MODA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN

Dettagli

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi:

COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! organizza i corsi: d d d COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI MILANO E LODI E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA L INGLESE FA LA FORZA! DO Collegio Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi in collaborazione con Università

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN SCENOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN SCENOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN SCENOGRAFIA INDICE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio... 1 Art. 2 - Scuola di appartenenza... 1 Art. 3 - Dipartimento afferente...

Dettagli

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Università degli Studi di Udine Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Udine Master Universitario di I livello INGEGNERIA METALLURGICA a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione

Dettagli

Bando di selezione allievi Corso ITS

Bando di selezione allievi Corso ITS Fondazione ITS ALBATROS Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Bando di selezione allievi Corso ITS Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria

8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria 8 Corso di Alta Formazione in Gestione della Libreria REGOLAMENTO DEL CORSO E BANDO DI AMMISSIONE 1 Art. 1 Istituzione del Corso La Scuola Librai Italiani e l Università Ca Foscari di Venezia - Dipartimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse)

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI. (Master PreviCasse) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN WELFARE PUBBLICO E PRIVATO E LE CASSE DI PREVIDENZA PER I PROFESSIONISTI (Master PreviCasse) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM)

Corso di Aggiornamento Professionale Parlare in pubblico. Comunicare, insegnare, apprendere con la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) IL CORSO Il Corso di Formazione e Aggiornamento professionale "Parlare in pubblico" è organizzato dal Communication Strategies Lab, del Dipartimento di Scienze dell'educazione e dei processi culturali

Dettagli

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento

I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I nuovi media nella professione psicologica: dalla progettazione all intervento I edizione Direzione scientifica: Prof. Enrico Molinari e Prof. Giuseppe Riva Corso di perfezionamento Formazione Permanente

Dettagli

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Corso di Perfezionamento Formazione Permanente Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere Osservatorio di terminologie e politiche linguistiche

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, INCLUSIVITA' E VALUTAZIONE

MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, INCLUSIVITA' E VALUTAZIONE MASTER di II Livello LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, 1ª EDIZIONE 1500 ore 60 CFU Anno Accademico 2015/2016 MA465 Pagina 1/5 Titolo LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO

Dettagli

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione

Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Terminologie specialistiche e servizi di traduzione Corso di Perfezionamento Formazione Permanente Facoltà di Scienze linguistiche e Letterature straniere Osservatorio di terminologie e politiche linguistiche

Dettagli

3D PROFESSIONAL & VFX in Maya

3D PROFESSIONAL & VFX in Maya 3D PROFESSIONAL & VFX in Maya Obbiettivi L obiettivo del corso è quello di formare professionisti in grado di supervisionare e realizzare tutte le fasi di una produzione video 3D. Il corso prepara professionisti

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FOTOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FOTOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN FOTOGRAFIA Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts - Accademia di Belle Arti

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso

Dettagli

corso master YACHT DESIGN [YD]

corso master YACHT DESIGN [YD] corso master YACHT DESIGN [YD] Andar per mare a vela o a motore, interazione di sole vento acqua e gravità domati da ingegno, esperienza e intuito. Progettare partendo dalle leggi dell idrodinamica: concepire

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF)

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) 1 Premessa

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014

BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO MASTER DI ILLUSTRAZIONE EDITORIALE ANNO 2013/2014 T: +39 02 33 00 13 87 F: +39 02 39 26 90 27 direzione@mimasterillustrazione.com www.mimasterillustrazione.com CF 02711300158 OPPI Organizzazione per la Preparazione Professionale degli Insegnanti Accreditato

Dettagli

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE

INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE Master di I livello in INFERMIERISTICA LEGALE E FORENSE IN SIGLA MASTER 77 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Infermieristica legale e forense FINALITÀ Con la locuzione Infermieristica

Dettagli

II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE

II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE BANDO DI AMMISSIONE II^ Edizione della Scuola EMAS di L Aquila BANDO DI AMMISSIONE Il Comitato Ecolabel Ecoaudit Sezione EMAS Italia e la Commissione Nazionale Scuole EMAS con comunicazione del 19 dicembre 2006, Prot. n 1233/EMAS,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN PITTURA INDICE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio... 1 Art. 2 - Scuola di appartenenza... 1 Art. 3 - Dipartimento afferente...

Dettagli

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2010/2011 FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA-06) TITOLO FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE FINALITA La funzione ed

Dettagli

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 VALUTARE NELLA SANITÀ E NEL SOCIALE LIVELLO II - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione In considerazione dell'ampio spettro dei corsi di laurea che possono dare accesso al master, le lezioni cominceranno

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

II Edizione PSICOMOTRICITÀ

II Edizione PSICOMOTRICITÀ MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 II Edizione PSICOMOTRICITÀ Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORI: Prof.

Dettagli

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione BANDO Per il Corso di formazione in Europrogettazione - Presentazione L accesso ai finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell Unione europea rappresenta un opportunità di sviluppo e di apertura

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI STUDI DI IMPRESA, GOVERNO E FILOSOFIA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA (Master in presenza)

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts - Accademia di Belle

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

I Edizione SECURITY MANAGER

I Edizione SECURITY MANAGER MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014-2015 I Edizione SECURITY MANAGER Il Master è organizzato dall Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas DIRETTORE:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA Master Universitario annuale di II livello in IL DIRIGENTE SCOLASTICO NELLA SCUOLA DELL AUTONOMIA (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2014/2015 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI DEL

Dettagli

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE

FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 052) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO FORMAZIONE E TUTORATO NELLE PROFESSIONI SANITARIE OBIETTIVI FORMATIVI La funzione ed

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

MASTER AVR. Architectural Virtual Reality BANDO MASTER IN ARCHITETTURA VIRTUALE

MASTER AVR. Architectural Virtual Reality BANDO MASTER IN ARCHITETTURA VIRTUALE MASTER IN AVR Architectural Virtual Reality BANDO MASTER IN ARCHITETTURA VIRTUALE 16 ma edizione Primo In Italia, ideato da Quasar Design University nel 1992 realizzazione 3D del progetto di Architettura

Dettagli

Corso di formazione per Amministratori di Condominio

Corso di formazione per Amministratori di Condominio Corso di formazione per Amministratori di Condominio (conforme al D.M. 140/2014) 1. Programma ANACI sezione provinciale di Lecco organizza il corso di formazione iniziale in materia di amministrazione

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA -

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA - Scuola di Lettere e Beni culturali LAUREA MAGISTRALE IN CINEMA, TELEVISIONE E PRODUZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-65 REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA - Art. 1 Requisiti per l'accesso

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AFAM - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica ACCADEMIA NAZIONALE d ARTE DRAMMATICA SILVIO d AMICO Via Bellini, n. 16-00198 Roma MASTER

Dettagli

DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016

DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016 DIRITTO DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO LIVELLO I - EDIZIONE XVIII A.A. 2015-2016 Presentazione li Master intende iniziare con l'introduzione alle nozioni di fondo in materia di diritto costituzionale e

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO in TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE L Università Telematica San Raffaele Roma ha attivato

Dettagli

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010

In Sigla Master 73. Anno Accademico 2009/2010 Master di I livello in AREA CRITICA ED EMERGENZA IN AMBITO INFERMIERISTICO In Sigla Master 73 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Area critica ed emergenza in ambito infermieristico FINALITÀ

Dettagli

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO

LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2011-2012 I Edizione LEADERSHIP PER L APPRENDIMENTO Dirigere istituzioni scolastiche, educative e formative DIRETTORE: Prof. Italo Fiorin COMITATO DIRETTIVO:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT

MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT MASTER di I Livello MA351 - Diritto delle nuove tecnologie ed informatica giuridica - Il processo civile telematico PCT I EDIZIONE 1500 ore - 60 CFU Anno Accademico 2014/2015 MA351 www.unipegaso.it Titolo

Dettagli

Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015

Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015 Master di I livello in Sicurezza nei luoghi di lavoro, Ambiente ed Etica Sicurezza & Dintorni Anno Accademico 2014/2015 Art.1 Ammissione Per l'anno accademico 2014/2015 è indetta la procedura per l ammissione

Dettagli

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO

MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO MPSI LAUREE MAGISTRALI in PSICOLOGIA REGOLAMENTO TIROCINIO CURRICULARE INTERNO A.A. 2015/2016 INDICE 1. Tirocinio curriculare MPSI... 3 1.1 Tirocinio curriculare esterno... 3 1.2 Tirocinio curriculare

Dettagli

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA L UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA in CONVENZIONE CON L IPSEF SRL Ente accreditato al MIUR per la formazione al personale della scuola istituisce ed attiva il Corso di Perfezionamento

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE (MA 047) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE OBIETTIVI FORMATIVI Con la locuzione Management e

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA D.R. 7675 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA IL RETTORE - Vista la Legge del 19 novembre 1990, n.341 e in particolare gli articoli 6 e 7, concernenti la riforma degli ordinamenti didattici universitari;

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE (MA 106) 1500 ore 60 CFU A.A. 2011/2012 TITOLO MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI MANAGEMENT E DIRITTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INNOVAZIONE E MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (Gestione Strategica, Valutazione

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA

CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione CONSULENZA GRAFOLOGICA PERITALE GIUDIZIARIA E DELL ETÀ EVOLUTIVA DIRETTORE: Prof. Marco Bartoli COORDINATORE: Prof. Sergio Deragna

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Master Universitario annuale di II livello in RUOLO E COMPITI DEL DIRIGENTE NELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE (1.500 ore 60 Crediti Formativi Universitari) Anno Accademico 2015/2016 Art. 1 FINALITA E OBIETTIVI

Dettagli

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione)

Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) Prot. 3338/B del 21/09/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Drammaturgia e Sceneggiatura (scrittura per il teatro, il cinema, la televisione) a.a. 2015/2016 B A N D O U F F I C I A L E prorogato Art. 1 Per

Dettagli