STUDIO DI PRE-FATTIBILITÀ BOOK ILLUSTRATIVO Nuovo mercato coperto di Mestre AGOSTO 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STUDIO DI PRE-FATTIBILITÀ BOOK ILLUSTRATIVO Nuovo mercato coperto di Mestre AGOSTO 2014"

Transcript

1 STUDIO DI PRE-FATTIBILITÀ BOOK ILLUSTRATIVO AGOSTO 2014 Il progetto CENTRAL MARKETS è implementato attaverso il Programma CENTRAL EUROPE co-finanziato dal FESR

2 2 CAP1 Analisi

3 Inquadramento del progetto nel contesto urbano 3

4 ba r/c affè Analisi stato di fatto delle attività commerciali Zu ric ha ss icur az ioni AREA ATTUALE MERCATO STABILE NUOVO MERCATO COPERTO NUOVA STAZIONE INTERSCAMBIO PIAZZA CIALDINI NUOVA EDIFICAZIONE CENTRO BARCHE CO MM ER CIA LE CO ER CI AL E MM ER CO M MM CO M ER CI LE BA AL E NC BA NC RM CO. COM MER CIAL E CO MM CI SAR PI ER AL E LO CO. AS VIA COM MER CIAL E PAO MM S. CA F BA FE' R RC CIA IAL LE E CO MM ER CO CIA RC IAL E MM E LE CO MM A NC A C ER A BA NC OM ME MM NC MM AREA PEDONALE VIA MESTRINA CO 4 NC CC TA MM A BA CA F BA FE' R BA BA NC ZIA HI MM CA F BA FE' R BA ER CO LE GALLERIA TEATRO VECCHIO CO BA EN CA F BA FE' R. CO CO HOTEL VENEZIA CIA NUOVO MUSEO DEL 900 AG AC IA A A CAF BA FE' R. CI ER FA MM COMM. MM CAF F BAR E' COMM. AL E NUOVA AREA PEDONALE VIA ALESSANDRO POERIO BANCA CIA ER CIA LE A RI ST OR AN TE

5 Rapporti dimensionali Attuale suddivisione degli stalli per dimensione TIPO Tot Piazza Candiani 1600 mq Piazzale Donatori di Sangue 3400 mq Piazza Toniolo 570 mq Mercato di St.Gery 900 mq [vuoto centrale 400 mq] 5 Piazzetta Allegri 650 mq Mercato di Mestre Via Fapanni 2400 mq DIM. 3 X 5 3 X X 5 5 X 5 6 X 5 7 X 5 QNT Piazza Ferretto 7700 mq Corte Legrenzi 660 mq Nuovo mercato 2400 mq MQ 435 mq 22.5 mq 260 mq 125 mq 60 mq 35 mq 937.5

6 Layout funzionale > schemi BAR WC BAR BAR Opzione A Opzione B Opzione C 6 BAR WC BAR WC WC BAR Opzione D Opzione E Opzione F

7 7 CAP2 Opzione A

8 Layout funzionale > opzione A Dati dimensionali Hall 432 mq BAR WC Stalli 0 moduli 4x5 43 moduli 3x5 0 moduli 6x5 9 modulo speciale 8 37 Accessi e percorsi interni 40

9 Layout funzionale > opzione A PIANO TERRA 2000 mq 52 Stalli Aree ristoro Area a parco c.s. Veritas. 9 20% (INTERPIANO 4.50 m) BAR % (INTERPIANO 4.50 m) BUS BUS BUS BUS BUS BUS BUS

10 Layout funzionale > opzione A PIANO PRIMO 1776 mq Studi co-working 98 mq Sala degustazione 55 mq STUDI CO-WORKING Aula studio 153 mq SALA DEGUSTAZIONE Aula didattica 80 mq Spazio espositivo 133 mq AULA DIDATTICA AULA STUDIO 10 SPAZIO ESPOSITIVO Sezione Prospetto Nord

11 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 11

12 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 12

13 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 13

14 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 14

15 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 15

16 Visualizzazioni tridimensionali > opzione A 16

17 17 CAP3 Opzione B

18 Layout funzionale > opzione B Dati dimensionali Hall [Tot. 485 mq] 115 mq Stalli moduli 4x5 moduli 3x5 370 mq moduli 6x modulo speciale BAR Accessi e percorsi interni

19 Layout funzionale > opzione B PIANO TERRA 1900 mq 52 Stalli Area ristoro Area a parco c.s. Veritas % (INTERPIANO 4.50 m) BUS BUS BAR % (INTERPIANO 4.50 m) BUS BUS BUS BUS BUS

20 Layout funzionale > opzione B PIANO PRIMO 1000 mq Studi co-working 138 mq Sala degustazione 98 mq Aula studio 60 mq Aula didattica 52 mq Spazio espositivo 122 mq AULA DIDATTICA SPAZIO ESPOSITIVO SALA DEGUSTAZIONE AULA STUDIO STUDI CO-WORKING Sezione Prospetto Nord

21 Visualizzazioni tridimensionali > opzione B 21

22 Visualizzazioni tridimensionali > opzione B 22

23 Visualizzazioni tridimensionali > opzione B 23

24 24 CAP4 Opzione C

25 Layout funzionale > opzione C Dati dimensionali Hall 420 mq BAR Stalli 12 moduli 4x5 38 moduli 3x5 1 moduli 6x5 2 modulo speciale Accessi e percorsi interni

26 BUS Layout funzionale > opzione C PIANO TERRA 2000 mq 50 Stalli Area ristoro Area a parco c.s. Veritas. 26 BAR 20% (INTERPIANO 4.50 m) % (INTERPIANO 4.50 m) BUS BUS BUS BUS BUS BUS

27 Layout funzionale > opzione C PIANO PRIMO 2020 mq Studi co-working 126 mq Sala degustazione 53 mq SALA DEGUSTAZIONE STUDI CO-WORKING Aula studio 150 mq WC Aula didattica 100 mq WC Ufficio guardiania 28 mq AULA STUDIO 27 AULA DIDATTICA UFFICIO Prospetto Est Mercato di Mestre Prospetto Nord

28 Layout funzionale > opzione C PIANTA DELLA COPERTURA Mercato di Mestre Prospetto Sud Sezione

29 Visualizzazioni tridimensionali > opzione C 29

30 Visualizzazioni tridimensionali > opzione C 30

31 Visualizzazioni tridimensionali > opzione C 31

32 Visualizzazioni tridimensionali > opzione C 32

33 33 CAP5 Rendering

34 Rendering > opzione C 34

35 Rendering > opzione C 35

36 Rendering > opzione C 36

37 37 CAP6 Immagine coordinata

38 Immagine coordinata> Logo c 67 m 58 y 65 n 73 mestre MARKET mestre MARKET mestre MARKET c 7 m 8 y 21 n 0 c 25 m 100 y 40 n Modulo 2. Definizione del marchio (negativo e positivo) 3. Unione di marchio e logotipo 4. Varianti colore In linea con l obiettivo del progetto architettonico di dedicare al mercato di mestre uno spazio di condivisione, lo studio del marchio si è basato sulla costruzione di una forma che rispecchi l unione di più elementi che si relazionano tra loro. Tutto ciò ha avuto origine dallo studio di un modulo, ricavato dalla forma del cerchio, che è divenuto l elemento distintivo per la composizione del simbolo. Nel logo complessivo del mercato la struttura si compone in tre moduli, quante sono le categorie merceologiche del mercato, e assume tre differenti declinazioni cromatiche (il rosso per la carne, il blu per il pesce e il verde per la frutta), ognuna delle quali viene accompagnata da un logotipo che esprime il della categoria, nella versione in maiuscolo applicata al materiale cartaceo e nella versione in minuscolo per il web. Il font utilizzato, A day without sun, esprime l esigenza di umanizzare il logo rendendolo più artigianale e meno informatico. Mentre per il font dei testi, Tahoma, si adatta a qualsiasi media, cartaceo e web, assicurando un ottima leggibilità. A questa fase preliminare, seguono diversi esempi di applicazione dell immagine coordinata: i banchetti (Tavola 2), il pannello esplicativo all entrata del mercato e la segnaletica interna composta da un sistema di segni ricavato dal modulo originario (Tavola 3) e infine l interfaccia del sito web e dell App per tablet e smartphone. CARNE PESCE FRUTTA carne pesce frutta 4. Varianti per categoria merceologica: versione per materiale cartaceo e web c 25 m 100 y 40 n 23 c 76 m 14 y 38 n 1 c 35 m 0 y 77 n 0

39 Immagine coordinata> Applicazione h 3,5 m Guido Luisa Paolo 39 CARNE PESCE FRUTTA banchetti espositivi

40 1 2 3 Immagine coordinata> Segnaletica mestre MARKET CARNE PESCE FRUTTA TOILETTE AULA DIDATTICA segnaletica primo piano CO-WORKING BAR pannello in entrata con mappa e legenda

41 Immagine coordinata> Sito/App mestre MARKET HOME IL MERCATO frutta pesce carne SERVIZI aula didattica bar co-working CONTATTI CHI SIAMO pesce carne pesce frutta 41 LUISA Onsequi bero deliaeratent utenti officabor aut peruptur alibus. Soluptaquo mintiis modicil il iuntior emquibus eatiandit ipsam fugias dolore applicazione interrfaccia per tablet e smartphone NEWS Onsequi bero deliaeratent utenti officabor aut peruptur alibus. Soluptaquo mintiis modicil il iuntior emquibus eatiandit EVENTI 4 SETT Onsequi bero deliaeratent utenti officabor aut peruptur alibus. Soluptaquo mintiis modicil il iuntior emquibus eatiandit ipsam fugias dolore nonsequat reiusam, quidellam as in cus vellam, temporem et est Onsequi bero deliaeratent utenti officabor aut peruptur alibus. Soluptaquo mintiis modicil il iuntior emquibus eatiandit CHI SIAMO mestre MARKET Onsequi bero deliaeratent utenti officabor aut peruptur alibus. Soluptaquo mintiis modicil il iuntior emquibus eatiandit versione logo per App LOGIN interfaccia sito

42 42 CAP7 Banco tipo

43 Banco tipo - corredo per tipologia merceologica CARNE 150 CELLA FRIGORIFERA FRUTTA BANCO LAVORO 500 BANCO LAVORO LAVABO BANCO LAVORO LAVABO CASSA CASSA BANCO FRIGO Spazio per la serranda Spazio per la serranda PESCE CELLA FRIGORIFERA 500 DEPOSITO BANCO LAVORO LAVABO BANCO FRIGO CASSA Spazio per la serranda 20 BANCO FRIGO

COMUNE DI MONTEGIORGIO

COMUNE DI MONTEGIORGIO COMUNE DI MONTEGIORGIO (Provincia di ASCOLI PICENO) STUDIO PRELIMINARE DI FATTIBILITA FINALIZZATO ALL AMPLIAMENTO DEL CENTRO COMMERCIALE ROSSETTI Località: Via Faleriense Est, 81 63025 Montegiorgio (AP)

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo

musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo musei civici fiorentini marchio e norme di utilizzo Introduzione Il presente Manuale elenca le modalità di applicazione del Marchio dei Musei Civici Fiorentini su prodotti editoriali e pubblicitari relativi

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

CONFERENZA STAMPA 12/02/2015

CONFERENZA STAMPA 12/02/2015 PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO CDP INVESTIMENTI SGR S.P.A. PER LA RIQUALIFICAZIONE E RICONVERSIONE FUNZIONALE DELLA SEDE STORICA DEGLI OSPEDALI RIUNITI DI

Dettagli

30 Aprile - 11 Maggio 2015

30 Aprile - 11 Maggio 2015 30 Aprile - 11 Maggio 2015 ESPOSIZIONE DI PIANTE E FIORI MADE IN ITALY www.florafirenze.com 30 aprile -11 maggio 2015 Dalle ore 8.30 alle ore18:30 Sin dalla sua prima edizione - in scena dal 30 aprile

Dettagli

MOVICENTRO DI MONDOVI

MOVICENTRO DI MONDOVI PREMESSA I problemi dell accessibilità sono stati, a Mondovì come altrove, causa principale del declino del centro storico, e l invasività dei veicoli privati ha prodotto modifiche consistenti nel paesaggio

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

Oggetto_. Localizzazione_. Committente_. Altanon S.r.l. Descrizione_. Fase_. Scala_. Data deposito_. Codice interno_.

Oggetto_. Localizzazione_. Committente_. Altanon S.r.l. Descrizione_. Fase_. Scala_. Data deposito_. Codice interno_. GianRenato Piolo Architetto Oggetto_ Variante alla P.E. n. 2012/0533 ai sensi della L.R. 14/2009 e ss.mm.ii. e delle Norme Tecniche del Piano degli Interventi 2008/C per l'attuazione dei Comparti n.1,

Dettagli

Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL. BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013

Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL. BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013 Programma SPQR Strategia di valorizzazione BNL BNL Direzione Immobiliare Roma, 9 Dicembre 2013 Programma SPQR Strategia Il programma SPQR prevede la razionalizzazione del patrimonio immobiliare BNL a Roma

Dettagli

Urbino Futuro Srl. Centro polifunzionale e nodo di scambio Nuova Porta Santa Lucia. Inquadramento. Introduzione. Descrizione intervento.

Urbino Futuro Srl. Centro polifunzionale e nodo di scambio Nuova Porta Santa Lucia. Inquadramento. Introduzione. Descrizione intervento. Urbino Futuro Srl Centro polifunzionale e nodo di scambio Nuova Porta Santa Lucia INDICE: Inquadramento Introduzione Descrizione intervento Relazione Dati dimensionali Elaborati grafici illustrativi Rendering

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014 Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014 Prova pratico-grafica (6 ore) Tema n.1 Consideriamo un edificio

Dettagli

La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur)

La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur) La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur) Premessa EUR S.p.A., società partecipata al 90% dal Ministero dell Economia e delle Finanze e al 10% dal

Dettagli

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica

Rassegna Stampa. Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Rassegna Stampa Romeo: il nuovo network per la ricerca in radioterapia oncologica Roma, Marzo 2015 COMUNICATO STAMPA Videoconferenza e medicina: nasce Romeo, network per la ricerca in radioterapia oncologica

Dettagli

m2dp architetti Residential Relax Offices Space planning Building Fitness Cafè roberta della porta elena pepe

m2dp architetti Residential Relax Offices Space planning Building Fitness Cafè roberta della porta elena pepe m2dp architetti Residential Relax Offices Building Fitness Space planning Cafè roberta della porta elena pepe Profilo studio Gli architetti Della Porta e Pepe operano da anni come liberi professionisti

Dettagli

IL POLO del DIGITALE APPLICATO di AREZZO

IL POLO del DIGITALE APPLICATO di AREZZO IL POLO del DIGITALE APPLICATO di AREZZO Progetto arch. Mirko Tamburi L idea di creare un Polo Digitale ad Arezzo nasce dalla volontà di mettere in sinergia le imprese che si occupano di informatica (hardware,

Dettagli

SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI SERVIZIO DI INTERNET BANKING DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA REGISTRAZIONE E L ACCESSO AL SERVIZIO Pag. 1 di 9 PRIMO ACCESSO REGISTRAZIONE AL SERVIZIO Accedere al sito www.agenziabpb.it

Dettagli

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente

FP WEB. Foglio presenze WEB. Manuale utente FP WEB Foglio presenze WEB Manuale utente PREREQUISITI Browser: - Internet Explorer 6 - Internet Explorer 7 - Mozilla Firefox 3 Risoluzione dello schermo: La risoluzione ottimale è 1280 x 1024; in questa

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale. linee guida. per le azioni di informazione e comunicazione UNIONE EUROPEA linee guida per le azioni di informazione e comunicazione contenuti il marchio ELEMENTI DI BASE I COLORI LA SCALA DI GRIGIO IL BIANCO E NERO IL LETTERING L AREA DI RISPETTO LEGGIBILITÀ E

Dettagli

ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE

ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE Università di Pisa Facoltà di Ingegneria AA 2011/2012 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA Luisa Santini TECNICA URBANISTICA I ESERCITAZIONE SU PIANO DI LOTTIZZAZIONE 30 aprile e 7 maggio 10,30-13,30

Dettagli

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse M.M. no. 78 Concernente la richiesta di un credito di fr. 100'000. per l organizzazione di un concorso d architettura relativo al nuovo autosilo del quartiere di Locarno Monti Locarno, 10 agosto 2015 Al

Dettagli

ARGOMENTI PROPOSTI. - Progettazione per lotti e fruibilità progressiva

ARGOMENTI PROPOSTI. - Progettazione per lotti e fruibilità progressiva Municipio 1 Centro Est Caserma Gavoglio, una rigenerazione urbana di interesse del quartiere e della città: esame delle principali tematiche 20 giugno 2015, dalle ore 09:30 alle ore 13:30, Scuola Duca

Dettagli

ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L.

ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L. ALLEGATO B REGOLAMENTAZIONE Z.T.L. Allegato B alla deliberazione di Giunta Comunale n. del 19/05/2006 Errata Corrige all Allegato B alla deliberazione G.C. n. 226 del 15/05/2006 Venezia, maggio 2006 C:\Documents

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità Linea d intervento: 5.4 - Adeguamento e potenziamento delle ferrovie locali Titolo intervento: Adeguamento ferroviario dell

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto Presentazione del progetto Descrizione del progetto Siamo lieti di poterle presentare il progetto China To Italy, creato per migliorare l esperienza dei turisti Cinesi in Italia. Il servizio, lato turista,

Dettagli

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/CAM COMUNE di CAMPEGGI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE 01 Denominazione del Campeggio (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 02 Classificazione

Dettagli

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA

REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA MOD. COM/ALB/RES REGIONE SARDEGNA PROVINCIA OGLIASTRA ALBERGO RESIDENZIALE Comunicazione delle attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 (obbligatorio entro il 1 ottobre) 01 DENOMINAZIONE COMPLETA DELL

Dettagli

Guida all installazione Danfoss SolarApp

Guida all installazione Danfoss SolarApp MAKING MODERN LIVING POSSIBLE SOLAR INVERTERS Guida all installazione Danfoss SolarApp Gamma DLX Inverter fotovoltaici con tecnologia ConnectSmart integrata www.danfoss.com/solar Sommario Sommario 1. Istruzioni

Dettagli

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14 Piazzetta Cardo Nord Est mag. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UG36U ATTIVITÀ 56.10.11 RISTORAZIONE CON SOMMINISTRAZIONE ATTIVITÀ 56.10.20 RISTORAZIONE SENZA SOMMINISTRAZIONE CON

STUDIO DI SETTORE UG36U ATTIVITÀ 56.10.11 RISTORAZIONE CON SOMMINISTRAZIONE ATTIVITÀ 56.10.20 RISTORAZIONE SENZA SOMMINISTRAZIONE CON STUDIO DI SETTORE UG36U ATTIVITÀ 56.10.11 RISTORAZIONE CON SOMMINISTRAZIONE ATTIVITÀ 56.10.20 RISTORAZIONE SENZA SOMMINISTRAZIONE CON PREPARAZIONE DI CIBI DA ASPORTO ATTIVITÀ 56.10.42 RISTORAZIONE AMBULANTE

Dettagli

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014

STAMPA 13.06.2014. Ristrutturazione - Casa d'appartamenti, 6828 Balerna, mappale 923 A1 A2 A3 STAMPA 13.06.2014 Lavabo Living City 0x46 Lavabo Living City 0x46.4.00.00 76.A3. PIANO TERRENO Y:\Lavori Christian\76 Balerna\76-06 Piani progetto di massima e definitivo\76 - Piani di Rilievo, schemi, DC, esecutivi\3_3.06.04

Dettagli

App «RomAbility» Dalla Provincia di Roma alla città Metropolitana di. Vladimyr Martelli

App «RomAbility» Dalla Provincia di Roma alla città Metropolitana di. Vladimyr Martelli App «RomAbility» Dalla Provincia di Roma alla città Metropolitana di Vladimyr Martelli ATTENZIONE!! Turismo accessibile e turismo senza barriere Quando parliamo di Turismo Accessibile parliamo, prima di

Dettagli

Verso EXPO. 3 0 a p r i l e 2 0 1 5

Verso EXPO. 3 0 a p r i l e 2 0 1 5 Verso EXPO 3 0 a p r i l e 2 0 1 5 ATM AL CENTRO DELLA MOBILITÀ ATM e la sua rete di mezzi pubblici hanno un ruolo centrale nel piano di mobilità generale a sostegno di Expo, grazie al quale milioni di

Dettagli

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica

La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica La logistica di CEVA per il settore Machinery Integratore di competenze e visibilità lungo la catena logistica Davide Albanesi, Auto & Industry Sales Director, CEVA Italy Bologna, 19 Marzo 2015 Agenda

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E DESCRITTIVA RICHIESTA PERMESSO DI COSTRUIRE

RELAZIONE TECNICA E DESCRITTIVA RICHIESTA PERMESSO DI COSTRUIRE RELAZIONE TECNICA E DESCRITTIVA RICHIESTA PERMESSO DI COSTRUIRE Committente: AUTOSTORE S.R.L. Via Fonderia n. 47/A Treviso Compilatore: Ing. Bonaldo Simone Via Riva IV Novembre n. 38 Cittadella (PD) Data

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo via G.Galiei,13 06019 Umbertide (PG) Telefono +39 338 8692643 E-mail Web site Cittadinanza raschiandrea@libero.it www.fisiobrain.com Italiana

Dettagli

e CARTA DEI SERVIZI An n o d i r i f e r i m e n t o 2 0 0 7 P A R T E P R I M A P R I N C I P I F O N D A M E N T A L I 1. 1 P R E M E S S A P a n s e r v i c e s. a. s. d i F. C u s e o & C. ( d i s

Dettagli

SCHEDE DESCRITTIVE DELLE STAZIONI

SCHEDE DESCRITTIVE DELLE STAZIONI RICHIESTA OFFERTE PER LOCAZIONE AREE COMMERCIALI SCHEDE DESCRITTIVE DELLE STAZIONI Pagina 1 Stazione di MILANO NORD BOVISA POLITECNICO Stazione: Indirizzo: Principali collegamenti: Poli di attrazione :

Dettagli

euromuse.net TYPO3 Manuale per i membri ITALIANO

euromuse.net TYPO3 Manuale per i membri ITALIANO euromuse.net TYPO3 Manuale per i membri ITALIANO Ultimo aggiornamento: 01.04.2013 Indice Benvenuto a euromuse.net 3 Login e configurazione dei contenuti 4 Tutti gli elementi, creare nuove schede 6 MUSEO

Dettagli

GRAFICA TEMPLATE n. 012

GRAFICA TEMPLATE n. 012 GRAFICA TEMPLATE n. 012 Grafica generica ideata per: aziende varie, artigiani, altro. Il pacchetto base MIOSITO4 prevede n. 4 pagine personalizzabili. Pagine del sito: HOME PAGE, CHI SIAMO, PRODOTTI, CONTATTI.

Dettagli

Roma, maggio 2009. DPNI Nuovo assetto organizzativo Esercizio NI

Roma, maggio 2009. DPNI Nuovo assetto organizzativo Esercizio NI Roma, maggio 2009 DPNI Nuovo assetto organizzativo Esercizio NI Soluzione organizzativa Il nuovo assetto organizzativo di Esercizio DPNI è la conseguenza dei due seguenti principali interventi: 1. Nuova

Dettagli

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1

MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 MANUALE UTENTE VERSIONE A.1.1 (11/ 2014) 1 Sommario PREMESSA... 3 1 SPECIFICHE E CARATTERISTICHE... 4 1.1 Accesso al programma... 5 1.2 Area riservata... 6 2 INSERIMENTO NUOVO PROGRAMMA DI VIAGGIO... 6

Dettagli

NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA

NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA Comune di Piacenza UNITÀ DI PROGETTO GRANDI PROGETTI NUOVA PISCINA OLIMPICA COPERTA RELAZIONE DESCRITTIVA Piacenza, luglio 2010 IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (arch. Taziano Giannessi) Unità di

Dettagli

Relativamente al supporto tecnico operativo relativo alla certificazione ISO 9001:2008, si precisa quanto segue: Il perimetro del SGQ da supportare a

Relativamente al supporto tecnico operativo relativo alla certificazione ISO 9001:2008, si precisa quanto segue: Il perimetro del SGQ da supportare a CAPITOLATO TECNICO SUPPORTO TECNICO-OPERATIVO ALL IMPLEMENTAZIONE, ALLA CERTIFICAZIONE E AL MANTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE DI PROCESSI AZIENDALI NELL AMBITO DEL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ ISO

Dettagli

GRAFICA TEMPLATE n. 001B

GRAFICA TEMPLATE n. 001B GRAFICA TEMPLATE n. 001B Grafica generica ideata per: ristoranti. Il pacchetto base MIOSITO4 prevede n. 4 pagine personalizzabili. Pagine del sito: HOME PAGE, IL RISTORANTE, IL MENU, CONTATTI. Possibilità

Dettagli

Città di Biella. Provincia di Biella. Regione Piemonte. RELAZIONE ILLUSTRATIVA del progetto di massima e delle opere di urbanizzazione primaria

Città di Biella. Provincia di Biella. Regione Piemonte. RELAZIONE ILLUSTRATIVA del progetto di massima e delle opere di urbanizzazione primaria Città di Biella Provincia di Biella Regione Piemonte PIANO PARTICOLAREGGIATO DI COMPLETAMENTO DEL COMPARTO ZONA SUD COMPRESO TRA VIA PER CANDELO E LA STRADA TROSSI U.I.2 GARDENVILLE - STRADA TROSSI 27/A,

Dettagli

chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic.

chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic. chalky finish soft touch Mobili, pareti, complementi d arredo, oggetti, colori... scopri gli elementi chiave per uno stile shabby chic. rinnovare mobili, pareti, quadri, oggetti, tutto ciò che ci circonda:

Dettagli

PROGETTAZIONE KORA COMUNICAZIONE SISTEMI DI SEGNALETICA ED ORIENTAMENTO

PROGETTAZIONE KORA COMUNICAZIONE SISTEMI DI SEGNALETICA ED ORIENTAMENTO PROGETTAZIONE KORA COMUNICAZIONE SISTEMI DI SEGNALETICA ED ORIENTAMENTO FASI DI ANALISI CASE HISTORY E PROGETTAZIONE Analisi dei flussi Tipologie di segnali Posizionamento I caratteri tipografici Formati

Dettagli

SymCAD/C.A.T.S. modulo Canali Schema

SymCAD/C.A.T.S. modulo Canali Schema SymCAD/C.A.T.S. modulo Canali Schema Il modulo Ventilazione Standard permette di effettuare la progettazione integrata (disegno e calcoli) in AutoCAD di reti di canali aria (mandata e ripresa). Il disegno

Dettagli

Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland

Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland Residenza Grand Palace Lugano, Switzerland 1 Grand Palace 2 Il Grand Palace: un prestigioso edificio storico Il Grand Hotel Palace è uno degli edifici simbolo della città di Lugano, che ha contribuito

Dettagli

Manuale d uso del marchio territoriale Trentino

Manuale d uso del marchio territoriale Trentino Manuale d uso del marchio territoriale Trentino Introduzione Questo è il Manuale d uso del marchio territoriale del Trentino, strumento di marketing territoriale sviluppato dalla Provincia Autonoma di

Dettagli

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE

PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE ASSOCIAZIONE IMPRENDITORI ED OPERATORI DEL TURISMO ALL ARIA APERTA In collaborazione con lo Studio Tecnico Dott. Agr. Massimo Badino PROGETTO PER L ACCOGLIENZA DEL TURISMO ITINERANTE Una grande risorsa

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO Guida per addetti ai lavori-pagina 1 GUIDA ALLA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO Passo 1- Ricezione email di invito da Il sistema AlertPisa invia una email di invito contenente il link al portale AlertPisa per

Dettagli

DOCUMENTAZIONE ILLUSTRATIVA. Complesso Immobiliare PORTA MARGHERA

DOCUMENTAZIONE ILLUSTRATIVA. Complesso Immobiliare PORTA MARGHERA DOCUMENTAZIONE ILLUSTRATIVA Complesso Immobiliare PORTA MARGHERA AGENDA Descrizione generale Localizzazione Collegamenti Il Progetto Sezioni Dati Metrici Riferimenti DESCRIZIONE GENERALE Prospettiva SpA

Dettagli

Tempistica europea per lo sviluppo di tecnologie legate all idrogeno

Tempistica europea per lo sviluppo di tecnologie legate all idrogeno Tempistica europea per lo sviluppo di tecnologie legate all idrogeno FP 6 FP 7 FP 7 Strategie 2005/2006 Fase progettuale sviluppo di proposte 2006/2007 Implementazione delle direttive Europee sull idrogeno

Dettagli

MANUALE PER IL CITTADINO PER LA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO

MANUALE PER IL CITTADINO PER LA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO pagina 1 MANUALE PER IL CITTADINO PER LA REGISTRAZIONE AL SERVIZIO pagina 2 Passo 1- Accedere alla pagina web AlertPisa Per procedere alla registrazione al servizio accedere alla pagina web: http://www.comune.pisa.it/alertpisa

Dettagli

BOOST ABBIATE CURA DEI VOSTRI MEZZI E I FINI SI REALIZZERANNO DA SOLI (GHANDI) SIGEP 250.000 OPPORTUNITÀ DI BUSINESS TI ASPETTANO

BOOST ABBIATE CURA DEI VOSTRI MEZZI E I FINI SI REALIZZERANNO DA SOLI (GHANDI) SIGEP 250.000 OPPORTUNITÀ DI BUSINESS TI ASPETTANO 250.000 OPPORTUNITÀ DI BUSINESS TI ASPETTANO ABBIATE CURA DEI VOSTRI MEZZI E I FINI SI REALIZZERANNO DA SOLI (GHANDI) COMMUNITY GELATERIE PASTICCERIE CATENE DI RISTORAZIONE FRANCHISING BAR CIOCCOLATERIE

Dettagli

Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail.

Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail. Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail.com AL DIRIGENTE DEL SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA

Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007. Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Statistica Annuale R.C. Auto Esercizio 2007 Sergio Desantis e Gianni Giuli Statistiche e Studi Attuariali ANIA Milano, 25 febbraio 2009 CONTENUTI 1. I risultati della nuova statistica annuale RC Auto gli

Dettagli

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

GRAFICA TEMPLATE n. 006

GRAFICA TEMPLATE n. 006 GRAFICA TEMPLATE n. 006 Grafica generica ideata per: fiorai, altro. Il pacchetto base MIOSITO4 prevede n. 4 pagine personalizzabili. Pagine del sito: HOME PAGE, IL NEGOZIO, FIORI E PIANTE, CONTATTI. Possibilità

Dettagli

Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless

Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless Con SIGLA Green Pack vengono esaltate le caratteristiche di gestionale paperless: tutti i documenti prodotti dall applicativo sono memorizzati in formato PDF e possono essere consultati in modo efficiente

Dettagli

Fondo Parchi Agroalimentari Italiani

Fondo Parchi Agroalimentari Italiani Fondo Parchi Agroalimentari Italiani Progetto FICO Marzo 2015 1 Introduzione Il fondo PAI Il fondo PAI, Parchi Agroalimentari Italiani, gestito da Prelios SGR, è lo strumento operativo per la realizzazione

Dettagli

MANUALE D USO PER L UTENZA

MANUALE D USO PER L UTENZA CITTÀ DI LECCE LECCE CITTA WIRELESS MANUALE D USO PER L UTENZA Sommario A. Costi e Beneficiari del Servizio... 2 B. Location della Città di Lecce da cui è possibile accedere al Servizio... 2 C. Altre location

Dettagli

MANUALE D USO PER L UTENZA

MANUALE D USO PER L UTENZA CITTÀ DI LECCE LECCE CITTA WIRELESS MANUALE D USO PER L UTENZA Sommario A. Costi e Beneficiari del Servizio... 2 B. Location della Città di Lecce da cui è possibile accedere al Servizio... 2 C. Altre location

Dettagli

MULTIMEDIA INFORMATION DISTRIBUTED ACCESS IL MONDO DELLE BANCHE DATI CLICK IN UN

MULTIMEDIA INFORMATION DISTRIBUTED ACCESS IL MONDO DELLE BANCHE DATI CLICK IN UN MULTIMEDIA INFORMATION DISTRIBUTED ACCESS IL MONDO DELLE BANCHE DATI IN UN CLICK MIDA - Primo Accesso Effettuato l accesso al sistema MIDA troviamo, in alto a destra dello schermo, una serie di link di

Dettagli

IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA

IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA La fase I Predisposizione aree e campagna abbonamenti 18 dicembre 2014 17 gennaio 2015 Confstnov01-dic14-ep-EP Conferenza stampa del 17 dicembre 2014 Comune di Novara Un

Dettagli

BEST TECHNOLOGY INNOVATION INNOV@RETAIL

BEST TECHNOLOGY INNOVATION INNOV@RETAIL PANE, latte INTEGRALE,Ticket,CIABATTE,SPUGNA, ESPOSITORE M3, DETERSIVO,NIKE,TONNO,SCARPE DA GINNASTICA, IL PRODOTTO Carne, PADIGLIONE,Prosciutto,BAR, SPAGHETTI, CHE CERCAVI Acqua, PANNA,S.BENEDETTO,SuccoDi

Dettagli

HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA

HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA Per informazioni: +393926779464 holidaybellaitalia@gmail.com www.olbiaholiday.weebly.com TURISMO E CULTURA Nata con il concetto del turismo culturale la moderna villa di

Dettagli

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti Negli ultimi anni i livelli di traffico e di inquinamento atmosferico registrati a Cuneo hanno indotto istituzioni e cittadini all adozione di nuove e più sostenibili modalità di spostamento. Il Comune

Dettagli

l innovazione tecnologica per la nuova architettura

l innovazione tecnologica per la nuova architettura l innovazione tecnologica per la nuova architettura greenbuildingexpo.eu efficienza energetica e architettura sostenibile mostra e convegno internazionale 6 a edizione Fiera di Verona 9-11 maggio 2012

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE PER IL RICONOSCIMENTO DEI MUSEI E DELLE RACCOLTE MUSEALI DI ENTE LOCALE EDI INTERESSE LOCALE DATI GENERALI Dati informativi - descrittivi Denominazione del museo o della

Dettagli

COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE

COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE COMUNE DI BRUGNERA PROGRAMMAZIONE DELLA RETE DI TELEFONIA MOBILE Analisi radioelettrica relativa alla realizzazione del piano comunale di settore per la localizzazione delle stazioni radio base nel Comune

Dettagli

Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante.

Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante. 201 Martedì, 25 201 Trivago.it classifica Trapani: 20 a Città turistica del Mediterraneo Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante. Lo scrivono gli esperti del Settore! Dalla

Dettagli

COMUNE DI TRICASE IMPORTO LAVORI 120.000/00 RELAZIONE TECNICA

COMUNE DI TRICASE IMPORTO LAVORI 120.000/00 RELAZIONE TECNICA COMUNE DI TRICASE PROGETTO PER LA COSTRUZIONE DI UN NUOVA CAPPELLA LOCULI COMUNALE NEL CIMITERO CAPOLUOGO IMPORTO LAVORI 120.000/00 RELAZIONE TECNICA Il comune di Tricase ha affidato l incarico al sottoscritto

Dettagli

Attività: 3.a Analisi e comprensione dell utenza finale

Attività: 3.a Analisi e comprensione dell utenza finale UNIONE EUROPEA FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE. REGIONE PUGLIA AREA POLITICHE PER LO SVILUPPO, IL LAVORO E L INNOVAZIONE "Living Labs Smartpuglia 2020" P.O. FESR Puglia 2007-13 - Asse I - Linea di

Dettagli

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MILANO, 23 Maggio 2012 PAOLO GANDOLFI ASSESSORE MOBILITA e INFRASTRUTTURE COMUNE DI REGGIO EMILIA IL CONTESTO TERRITORIALE CITTA di REGGIO EMILIA

Dettagli

Novità: Ventilazione Standard

Novità: Ventilazione Standard VENTILAZIONE Novità: Ventilazione Standard Il modulo Ventilazione Standard permette di effettuare la progettazione integrata (disegno e calcoli) in AutoCAD di reti di canali aria per impianti di condizionamento

Dettagli

Milano 25 APRILE 2015. Manifestazione NAZIONALE 1945-2015 Settantesimo della Liberazione.

Milano 25 APRILE 2015. Manifestazione NAZIONALE 1945-2015 Settantesimo della Liberazione. Mappa numero UNO. PARCHEGGI PULLMAN tutti vicinissimi uscite Autostradali e Tangenziale esterna Milano. LAMPUGNANO Via Natta. Milano. - Pullman numero 70. Corrispondenza MOLINO DORINO LINEA ROSSA MM1.

Dettagli

Residenza San Michele - Via Pometta - 6500 Bellinzona. Tel: + 41 (0)91 826 23 14 Informazioni e Vendita: REMAX, 6500 Bellinzona Sig.

Residenza San Michele - Via Pometta - 6500 Bellinzona. Tel: + 41 (0)91 826 23 14 Informazioni e Vendita: REMAX, 6500 Bellinzona Sig. Residenza San Michele www.residenzasanmichele.ch Consegna: Estate 205 DOVE SI TROVA BELLINZONA 0 Stazione FFS 2 Asilo Comunale 6 5 9 4 7 2 3 3 4 5 6 7 8 Scuole Elementari Comunali Scuole Medie Liceo

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking.

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking. PLANIMETRIA GENERALE MONASTERO & principale Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Area Monastero Area Resort via Bracco PLANIMETRIA PIANO TERRA MONASTERO & principale 113 auto 105 auto 3.500 mq 3.000

Dettagli

Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione

Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione Scheda Tecnica 1. Che cos è il Palazzo dell Innovazione La realizzazione del Palazzo dell Innovazione è indicata tra gli interventi prioritari

Dettagli

Polo funzionale 11 Università

Polo funzionale 11 Università Polo funzionale 11 Università Comune: Ravenna Fig.1 INQUADRAMENTO TERRITORIALE Polo n. 11-1 Fig.2 INQUADRAMENTO URBANO Scala 1:10.000 ELENCO UNITÀ DEL POLO FUNZIONALE: Famiglia attività (l.r. 20/2000):

Dettagli

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI

SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE AREE LIMITROFE AI PLESSI SCOLASTICI PROVINCIA DI TORINO TAVOLO AGENDA 21 Qualità della vita e mobilità sostenibile intorno ai plessi scolastici SCHEDATURA DEL PERCORSO PARTECIPATO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELLE

Dettagli

Milano: Via Quintiliano

Milano: Via Quintiliano Milano: Via Quintiliano Memorandum Maggio 2011 IPM Srl Confidenziale 1 Indice Il contesto di riferimento L immobile IPM Srl Confidenziale 2 Il contesto di riferimento L immobile è situato nella zona sud

Dettagli

Tecnologie 3D. Realtà Virtuale. Progetto: CreAttività 09/12/13

Tecnologie 3D. Realtà Virtuale. Progetto: CreAttività 09/12/13 Tecnologie 3D e Realtà Virtuale Progetto: CreAttività 09/12/13 Tecnologie 3D e Realtà Virtuale La Realtà Virtuale intesa come replica digitale di oggetti e ambienti fisici quanto più possibile prossima

Dettagli

A partire dal. Fermo o sostituzione dei veicoli vietati con veicoli euro 5. - A carico del privato - Campagna informativa, controlli

A partire dal. Fermo o sostituzione dei veicoli vietati con veicoli euro 5. - A carico del privato - Campagna informativa, controlli Catalogo dei provvedimenti mutuati dai piani approvati dal o in corso di approvazione distinti tra misure con efficacia nel breve/medio periodo e misure di lungo periodo Misure con efficacia nel breve

Dettagli

SERVIZI PER I CITTADINI

SERVIZI PER I CITTADINI SERVIZI PER I CITTADINI MODULISTICA ON LINE Per compilare on line i moduli e inviarli all ufficio comunale di competenza. Tra i moduli disponibili: autocertificazioni, dichiarazioni ICI, accesso agli atti,

Dettagli

* connessioni interne > i percorsi si snodano all interno delle corti servendo le case-bottega e i servizi di quartiere, dando una nuova urbanità

* connessioni interne > i percorsi si snodano all interno delle corti servendo le case-bottega e i servizi di quartiere, dando una nuova urbanità Pensare prima di fare. Valutare gli obbiettivi. Il progetto deve essere eticamente accettabile, nella sua realizzazione e nelle sue implicazioni. Promuovere la varietà. Progettare e sviluppare la diversità

Dettagli

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE

I compiti. del OPEN DAY ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE I compiti del Grafico ISS VIGANÒ GRAFICA E COMUNICAZIONE OPEN DAY La comunicazione aziendale Il grafico progetta i sistemi dei simboli, dei marchi e dell identità aziendale. Definisce le potenzialità comunicative

Dettagli

SICURA DI ME, PERCHÉ SI CURA DI ME. securwoman 29,90 ALL ANNO IL NUOVO SERVIZIO DI SICUREZZA PER SMARTPHONE SOLO

SICURA DI ME, PERCHÉ SI CURA DI ME. securwoman 29,90 ALL ANNO IL NUOVO SERVIZIO DI SICUREZZA PER SMARTPHONE SOLO SecurWoman - supplemento a Cronaca Vera n.2214 - Prezzo: 29,90 - Distribuzione MEPE securwoman AL VIE L CE NE A T NT INV UA E A R IA SE SE RV L T O O TA GN IZ UO PE IST AL IO AM RAT ANT AZIO A CO IC IVO

Dettagli

Oggetto: Denuncia di Inizio attività (D.I.A.) ai sensi dell art. 6 del Reg. (CE) 852/2004 (Allegato B DDR n. 140 del 5.3.2008)

Oggetto: Denuncia di Inizio attività (D.I.A.) ai sensi dell art. 6 del Reg. (CE) 852/2004 (Allegato B DDR n. 140 del 5.3.2008) Pag. 1 di 7 Al Sig. Direttore UOC Veterinaria Area B (Igiene degli Alimenti di Origine Animale) Az.ULSS n.12 Dipartimento di Prevenzione P.le San Lorenzo Giustiniani, 11/d 30174 Zelarino Venezia (VE) Modello

Dettagli

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio

UTILITÀ. Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio UTILITÀ Sistema di identità visiva Regole generali per la riproduzione del marchio Il marchio di Utilità è rappresentato da un elemento grafico che richiama all appartenenza al mondo Compagnia delle Opere

Dettagli

XXII EDIZIONE MOSTRA PER GLI SPOSI. DA GIOVEDÌ 8 A DOMENICA 11 OTTOBRE 2015 Villa Castelbarco Vaprio d Adda

XXII EDIZIONE MOSTRA PER GLI SPOSI. DA GIOVEDÌ 8 A DOMENICA 11 OTTOBRE 2015 Villa Castelbarco Vaprio d Adda XXII EDIZIONE MOSTRA PER GLI SPOSI DA GIOVEDÌ 8 A DOMENICA 11 OTTOBRE 2015 Villa Castelbarco Vaprio d Adda Milano AMORE. NUTRIMENTO PER IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA. Sposidea, luogo perfetto per parlare

Dettagli

Guida all utilizzo dei servizi. Piani sanitari ENPAV - UniSalute

Guida all utilizzo dei servizi. Piani sanitari ENPAV - UniSalute Guida all utilizzo dei servizi Piani sanitari ENPAV - UniSalute 1. COME REGISTRARSI ALL AREA CLIENTI UNISALUTE Per utilizzare i servizi online UniSalute collegati a www.unisalute.it/assicurazione/registrazione-assicurati

Dettagli