City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice"

Transcript

1 City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice v2.0 Informazioni importanti Vi preghiamo di leggere attentamente le istruzioni e di consultare regolarmente il nostro sito per informarvi sulle nostre attuali novità. Accettiamo solo spot epanel che corrispondono esattamente ai nostri requisiti. Tenete presente che gli spot epanel in genere vengono realizzati da aziende di produzione specializzate. Una selezione di ditte con cui abbiamo già cooperato con successo si può richiedere per sales.digital apgsga.ch. Gli spot epanel ci devono pervenire al più tardi otto giorni lavorativi prima della prima diffusione (attenzione ai giorni festivi regionali e nazionali). Fate sì che la consegna avvenga prima possibile, in modo che resti abbastanza tempo per il controllo e le correzioni. Alla fine della guida trovate i dettagli per la consegna di spot epanel. Nella composizione e realizzazione di uno spot epanel, fate in modo che il messaggio sia semplice e chiaro e che lo spot epanel risulti incisivo, al fine di ottenere il massimo effetto «Eye Catcher». Una presentazione che si avvale di tinte a contrasto fra loro dà notevole risalto al vostro messaggio. Fondamentale: filmato non possibile Il poster animato è costituito da un fondo tranquilla con elementi in movimento. A) le norme per l'immagine complessiva e lo sfondo Cambio d'immagine: max. 2 con minimo 5 secondi di stand-by tra l'una e l'altra Sfondo: stesso look & feel Immagine fissa in movimento: sì zoom lento o oscillazione B) le norme per elementi in movimento (animazione) Numero di animazioni: max. 7 per ogni lunghezza spot di 15 secondi Superficie: animazioni singole su max. 1/3 della superficie d'immagine Durata: 1 animazione di 2 secondi Distribuzione: omogenea Per animazione s'intende quanto segue: - elementi in entrata o uscita - elementi in movimento che si trovano già in un punto visibile - elementi in evidenza o nascosti Nota: A + B può essere combinato Cambiare lo sfondo sarà accumulato per le animazioni (Quindi un massimo di 2 cambiamento di fondo + 5 animazioni sono possibili, o uno sfondo di cambiamento + 6 animazioni) Sotto trovate un tutorial utili su come un luogo può guardare con una leggera animazione /5

2 Lo spot epanel Lo spot epanel è una forma mista fra il noto spot pubblicitario in TV di tipo tradizionale e un cartellone pubblicitario di tipo statico: ha le stesse dimensioni di un epanel. È privo di audio. Lo spot epanel può essere costituito da un'immagine singola oppure da una sequenza video in forma digitale: un'immagine singola si chiama fotogramma. Una sequenza video si chiama invece film o animazione. Si prega di notare che le norme speciali applicabili al City epanel e quindi il punto può essere solo leggermente animati! Formato richiesto per film/animazioni (FullHD portrait) Impostazioni richieste: Formati contenitore MP4, MOV (preferibilmente MP4) Video Codecs H.264/AVC Larghezza 1080 pixel Altezza 1920 pixel Rapporto pixel pixel quadrati Rapporto tra i lati 9:16 o Frequenza immagini sempre 25 immagini al secondo Frame Type, modalità encode progressivo (non interlacciato, quadri, non semiquadri, senza interlinea) Spazio colore YUV Chroma 4:2:0 Altezza di tono 24 bit, 8 bit per canale Modalità bitrate costante (CBR) o variabile (VBR) Bitrate si raccomanda fra 20 e 80 Mbps per video compressi H.264/AVC Poiché il formato di consegna rappresenta solo uno stadio preliminare e deve essere ricodificato per la trasmissione, il materiale video deve essere di alta qualità. Questo è il motivo per cui anche il bitrate è relativamente alto. Prima di inviarci i file controllateli sempre con il programma MediaInfo menzionato più in basso nel presente documento grazie /5

3 Rapporto tra i lati Il rapporto tra i lati degli epanel è di 9:16. Pertanto dovete realizzare degli spot epanel con lo stesso rapporto tra i lati. Dimensioni consigliate e possibili per la fase di produzione preliminare: produzione Full HD portrait (pixel quadrati) 1080x1920 pixel Dati consigliati per la maggior parte delle produzioni Nota Il video finale sarà sempre "PAL 9:16 Frequenza delle immagini Sempre 25 immagini al secondo (standard PAL). Scan Modus / Frame Type Progressivo (non interlacciato, quadri, non semiquadri, senza interlinea). Nei limiti del possibile evitate di produrre video interlacciati. Se il vostro materiale di partenza consiste in video interlacciati, effettuate dapprima un deinterlacciamento. Per il nostro sistema, i video interlacciati sono di qualità inferiore, soprattutto se si tratta di immagini veloci e ticker. Audio Gli epanel sono senza audio, per questo non accettiamo file con traccia audio integrata. Dimensione dei caratteri La dimensione dei caratteri minima raccomandata è di 75 pixel; si riferisce a uno spot epanel dell'altezza di 1920 pixel. Distanza di sicurezza per azione e titolo (safety) Per la trasmissione sull'epanel non occorre osservare nessuna distanza di sicurezza. Gli spot epanel vengono presentati per intero. Lunghezza Ogni spot City epanel ha una durata di 15 secondi La differenza massima ammessa è di meno 0 frame, più 3 frame. Oppure, in millisecondi: meno 0 ms, più 120 ms /5

4 Controllo del file video (specifiche tecniche) Raccomandiamo di utilizzare il programma MediaInfo (disponibile per diversi sistemi operativi) Avviate il programma MediaInfo con la visualizzazione "HTML" e aprite quindi il file video. Note Controllate sempre i file video con il programma MediaInfo, prima di spedirceli. Confrontate i vostri dati con quelli prescritti in questo documento. Accettiamo solo file video che corrispondono esattamente alle nostre specifiche /5

5 Consegna degli spot ad APG SGA Digitale Logistiche In base al volume dei dati o alla velocità del vostro collegamento Internet, per consegnare gli spot ad noi avete le seguenti possibilità: Volumi di dati fino a massimo 10 MB si possono spedire per a: FTP (File Transfer Protocol) Potete caricare i file sul nostro server FTP. L'accesso al nostro server FTP può essere richiesto. Per a: Non dimenticate di informarci dopo aver caricato i file sul server FTP. Link download da Internet (FTP o HTTP) Potete inviarci i dati di accesso per il vostro collegamento FTP o HTTP. Per a: dati PC compatibili su CD o DVD (gli utenti Mac sono pregati di utilizzare un formato compatibile con i nostri PC). Per grandi volumi di dati (500 MB e oltre) vi consigliamo di masterizzare i file su un CD dati o un DVD dati e di spedirceli per posta al seguente indirizzo: APG SGA, Società Generale d'affissioni SA Digitale Logistiche Giesshübelstrasse 4 1 Casella postale Zurigo ZH Svizzera Importante: per la consegna di dati o per altre comunicazioni in merito alla post produzione utilizzate esclusivamente l'indirizzo postale o l'indirizzo che trovate in questa guida! Per maggiori informazioni rivolgetevi al nostro supporto tecnico /5

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice

City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice City epanel Produzione di immagini fisse con Animazione semplice V1.1 Informazioni importanti Vi preghiamo di leggere attentamente le istruzioni e di consultare regolarmente il nostro sito www.apgsga.ch/digital

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI Spesso si rende utile utilizzare un applicazione per verificare il tipo di dati video e audio utilizzati per la compressione video o per analizzare il file video se non riusciamo a visualizzarlo nel nostro

Dettagli

Flussi Multimediali. Introduzione

Flussi Multimediali. Introduzione Flussi Multimediali 1 Introduzione Film digitali, video clip e musica stanno diventando un modo sempre più comune di presentare l informazione e l intrattenimento per mezzo del computer I file audio e

Dettagli

CARATTERISTICHE VIDEO

CARATTERISTICHE VIDEO CARATTERISTICHE VIDEO Quando si parla di definizione video ci sono diversi parametri che contribuiscono alla formazione del quadro dell immagine e di conseguenza alla relativa qualità. Il rapporto d'aspetto,

Dettagli

CAP VII Esportazione

CAP VII Esportazione VII.1 MARCATORI DVD. CAP VII Esportazione Dopo aver ottenuto, in seguito alle diverse forme di rielaborazione sia delle tracce video che delle tracce audio, un video che risponda alle proprie aspettative,

Dettagli

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV.

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Cliccate qui sotto per accedere rapidamente alle sezioni di vostro interesse Introduzione Formati Standard Formati Tabellari In pagina Formati Speciali

Dettagli

CAPITOLO 10 Esportare il lavoro su nastro DV, DVD, o su altro tipo di file multimediale

CAPITOLO 10 Esportare il lavoro su nastro DV, DVD, o su altro tipo di file multimediale CAPITOLO 10 Esportare il lavoro su nastro DV, DVD, o su altro tipo di file multimediale Ora vedremo come esportare su nastro DV, su DVD, o su altri tipi di file multimediali tramite il modulo di esportazione

Dettagli

Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati.

Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati. Premessa: Il numero di pixel in un'immagine determina la quantità di dettagli che possono essere rappresentati. Un Pixel rappresenta il più piccolo elemento autonomo dell'immagine, è caratterizzato dalla

Dettagli

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV.

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Cliccate qui sotto per accedere rapidamente alle sezioni di vostro interesse Introduzione Formati Tabellari Standard Formati Tabellari In pagina Formati

Dettagli

## # # # <#-# 4 5 &% #> % ### #-./0+

## # # # <#-# 4 5 &% #> % ### #-./0+ ! " $ "% &%% ' ( %% "" () (* % -./0 -./0+ " " (9 1! 1) -,, 9 % ( 2 "-- % &%% ' ""' 3&*!!" - (% $$!% &'! 4( 5, 6, -, 7 3,, 8 (! 3 *!9 ()*+ *', ".$':".$':"9!!"

Dettagli

Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni

Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni 2009-200 Ingegneria Aerospaziale Prof. A. Palomba - Elementi di Informatica (E-Z) 3 Rappresentazione caratteri Rappresentazioni immagini Rappresentazione suoni Lez. 3 Calcolatore e Informazione Tutti i

Dettagli

www.madeingenesi.it CONVENZIONI 2013

www.madeingenesi.it CONVENZIONI 2013 www.madeingenesi.it REALIZZA IL TUO SITO INTERNET E il modo più economico ed efficace per farti pubblicità Nonostante la crisi, la promozione sul web è aumentata del 46% nell ultimo anno mentre è diminuita

Dettagli

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA.

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. FAQS/Glossario DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. Questa nuova interfaccia permette il collegamento audio/video

Dettagli

Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica. Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria

Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica. Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica Strumenti e nuovi scenari della formazione universitaria Università e territorio alla prova della modernizzazione tecnologica Strumenti

Dettagli

Lezione 8: La rappresentazione dell informazione Multimediale Suoni e Video Venerdi 6 Novembre 2009

Lezione 8: La rappresentazione dell informazione Multimediale Suoni e Video Venerdi 6 Novembre 2009 Università di Salerno Corso di FONDAMENTI DI INFORMATICA Corso di Laurea Ingegneria Meccanica & Ingegneria Gestionale Mat. Pari Docente : Ing. Secondulfo Giovanni Anno Accademico 2009-2010 Lezione 8: La

Dettagli

specifiche tecniche contenuti multimediali

specifiche tecniche contenuti multimediali specifiche tecniche contenuti multimediali format di canale 2 invio contenuti 3 video 4 immagini statiche 4 animazioni flash 5 IL FORMAT DI CANALE Lo schermo prevede due parti dinamiche: a sinistra vengono

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET

LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET Gennaio 2011 BATALA S.R.L. VIA INGANNI 84, 20147 MILANO TEL. +393488864994 FAX +39024125068 PARTITA IVA 03731190967 1. LINEE GUIDA GENERALI

Dettagli

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 27

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 27 Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 27 Creazione di filmati e riversamento su nastro Lezione 27: Creazione di filmati e riversamento su nastro In quest ultima parte del nostro corso ci occuperemo

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

Parte Introduttiva Video Digitali

Parte Introduttiva Video Digitali Parte Introduttiva 01 01 Video Digitali Giuseppe Pignatello Eadweard Muybridge L'uomo che fermò il tempo (1830-1904) Pioniere della fotografia in movimento Risolse il dubbio fattogli da Leland Stanford:

Dettagli

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV.

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Cliccate qui sotto per accedere rapidamente alle sezioni di vostro interesse Introduzione Formati standard Formati tabellari In pagina Formati video Pre

Dettagli

iphone/ipad per DVR Kapta idmss

iphone/ipad per DVR Kapta idmss iphone/ipad per DVR Kapta idmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE... 3 1.1 Introduzione generale... 3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode...

Dettagli

PLATFORM PRESENTATION

PLATFORM PRESENTATION PLATFORM PRESENTATION LA PIATTAFORMA 2/15 Twww.tv è un network di network televisivi in alta definizione, caratterizzati da un'interfaccia interattiva in full-screen. L'infrastuttura server di Twww.tv

Dettagli

7 Internet e Posta elettronica II

7 Internet e Posta elettronica II Corso di informatica avanzato 7 Internet e Posta elettronica II 1. Impostare la pagina iniziale 2. Cookie, file temporanei e cronologia 3. Salvataggio di pagine web. Copia e incolla. 4. Trasferimento file

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET

SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET 1. INTRODUZIONE Per tutte le creatività deve essere fornita la URL di puntamento, ossia l indirizzo Internet a cui deve essere reindirizzato il navigatore

Dettagli

Codifica video. Il video digitale. Sistemi Multimediali. Il video digitale. Il video digitale. Il video digitale.

Codifica video. Il video digitale. Sistemi Multimediali. Il video digitale. Il video digitale. Il video digitale. Sistemi Multimediali Codifica video La definizione di video digitale corrisponde alla codifica numerica di un segnale video. Esso eredita numerosissimi concetti dal video analogico, e li trasporta in digitale.

Dettagli

Corso Creare Siti WEB

Corso Creare Siti WEB Corso Creare Siti WEB INTERNET e IL WEB Funzionamento Servizi di base HTML CMS JOOMLA Installazione Aspetto Grafico Template Contenuto Articoli Immagini Menu Estensioni Sito di esempio: Associazione LaMiassociazione

Dettagli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli

ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli ALTA DEFINIZIONE ( HD ) e ALTA DEFINIZIONE VIDEO ( HDV ) di Marcello Guidelli Gli standard Video sono divisi in 3 macro profili: Interlacciato (i), Progressivo (P) e Progressivo a frame segmentati (PsF)

Dettagli

Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web

Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web Modulo 1: Fondamenti per scrivere una pagina web Indice del modulo Introduzione al linguaggio di marcatura Contenuto, struttura, presentazione Elementi e attributi Proviamo a scrivere una pagina HTML Aggiungere

Dettagli

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti

Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti Informatica di base: esame scritto del 2 febbraio 2004 Docente: Prof. Viviana Patti 22 domande, 7 pagine Cognome e nome Matricola Turno di Laboratorio Domande con risposta multipla 1 Quanti byte occupa

Dettagli

Prontuario tecnico / commerciale. Connect Media. Connect Media. Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo.

Prontuario tecnico / commerciale. Connect Media. Connect Media. Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo. Prontuario tecnico / commerciale Caratteristiche tecniche, tecnologia, settaggi e utilizzo Slide 1 Tecnologia Slide 2 Tecnologia tabella riassuntiva delle specifiche minime per il collegamento al TV Apparecchi

Dettagli

Il linguaggio HTML - Parte 4

Il linguaggio HTML - Parte 4 Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Parte 4 Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it HTML - I Riferimenti Ipertestuali Il piatto forte di tutto

Dettagli

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo.

TotalMedia. BARRA DEI PULSANTI La barra dei pulsanti a scomparsa appare per alcuni secondi ogni volta che spostate il mouse sullo schermo. TotalMedia INTRODUZIONE Benvenuti in ArcSoft TotalMedia, l applicazione multimediale all-in-one che vi permette di gestire e utilizzare le vostre immagini digitali, i video, i programmi TV, la radio e

Dettagli

Pubblicità esterna digitale a Zurigo

Pubblicità esterna digitale a Zurigo Pubblicità esterna digitale a Zurigo Pubblicità vincente nelle stazioni FFS www.apgsga.ch Spazi di comunicazione Stazioni ferroviarie Nel cuore della mobilità Le stazioni sono un espressione architettonica

Dettagli

Reti: unità di misura

Reti: unità di misura Reti: unità di misura bandwidth: range di frequenze usate per la trasmissione del segnale elettromagnetico che codifica l informazione misurata in Hertz (Hz) bit rate: #bit trasmissibili su canale per

Dettagli

Elementi di Producer versione in italiano

Elementi di Producer versione in italiano Elementi di Producer versione in italiano Come realizzare una semplice proiezione Pro Show Producer La Mole 2009 1 Prima di cominciare Per non appesantire il programma è bene creare una cartella con una

Dettagli

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 17

Corso Video editing con Pinnacle Studio Lezione n. 17 Le immagini statiche Lezione 17: Le immagini statiche All interno di un filmato possono trovare spazio, per diverse ragioni delle immagini statiche, come disegni e, soprattutto, fotografie. Gli utilizzi

Dettagli

Specifiche Tecniche Display

Specifiche Tecniche Display Specifiche Tecniche Display Specifiche Tecniche Display Network Agenti Sui portali di NetworkAgenti.IT non prevediamo la possibilità (come da specifiche tecniche pubblicate l sito) di inserire codici javascript

Dettagli

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE S HDTV: LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE In questo articolo cercheremo di spiegare il concetto di HDTV. Prima di tutto, daremo un occhiata alla tecnologia della

Dettagli

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale Docente: Umberto Castellani Sommario Introduzione al video Formati video Analogici digitali Il Moving picture Expert group (MPEG) Editing video

Dettagli

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema

PHOTOSTORY 3.0 1. Che cos è? Requisiti di sistema PHOTOSTORY 3.0 1 Che cos è? PhotoStory 3 è un programma freeware di Microsoft che permette di animare le foto, creare effetti, zoomarle e aggiungere transizioni, scritte e titoli. Il risultato è un video

Dettagli

Qualità dell immagine sui TV Philips UHD. Press Backgrounder Settembre 2013

Qualità dell immagine sui TV Philips UHD. Press Backgrounder Settembre 2013 Qualità dell immagine sui TV Philips UHD Press Backgrounder Settembre 2013 La qualità delle immagini dei TV UHD Philips La qualità delle immagini è e resterà sempre uno dei fattori di acquisto più determinanti

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI

Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Elettronica SISTEMI OPERATIVI SISTEMI A ORIENTAMENTO SPECIFICO I SISTEMI MULTIMEDIALI Obiettivi! Identificare le caratteristiche

Dettagli

1. Utilizzazione del lettore MP3/WMA

1. Utilizzazione del lettore MP3/WMA Come utilizzare il lettore /WMA 1. Utilizzazione del lettore /WMA Per ragioni di sicurezza, alcune funzioni sono disabilitate quando il veicolo è in moto. Tasto SOURCE MENU RECALL (RICHIAMO MENU INIZIALE)

Dettagli

Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps

Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps Scheda Acquisizione Video Grabber PCIe / Cattura video interna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps StarTech ID: PEXHDCAP60L Questa scheda di acquisizione PCI Express tutto in uno consente

Dettagli

Sistemi di Video Sorveglianza

Sistemi di Video Sorveglianza Sistemi di Video Sorveglianza WEB Based Technology Il sistema di video-sorveglianza è basato su un sistema di visualizzazione-registrazione costituito da un Camera Server e da una o più telecamere Digitali

Dettagli

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione LaCinema Black PLAY Lettore multimediale ad alta definizione 500GB * 710 film oppure 165.000 brani musicali o 500.000 foto ** Riproduce musica, foto e video full HD 1080p Riproduzione di immagini in una

Dettagli

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE VIDEOSERVER IP PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-4IPV VIDEOSERVER IP 4 CANALI MANUALE UTENTE PAGINA 1 Contenuto della confezione Prima di installare il videoserver si prega di verificare che la confezione

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

Specifiche Tecniche Master

Specifiche Tecniche Master Specifiche Tecniche Master Specifiche disco master Si raccomanda di utilizzare sempre supporti di qualità. Masterizzare il disco a bassa velocità Il master deve essere realizzato in un unica sessione,

Dettagli

Strumenti web 2/22. Gli strumenti di comunicazione tipici della Rete: 1) Testi 2) Landing Page 3) Banner 4) Video 5) RSS 6) E-mail

Strumenti web 2/22. Gli strumenti di comunicazione tipici della Rete: 1) Testi 2) Landing Page 3) Banner 4) Video 5) RSS 6) E-mail Strumenti Strumenti web 2/22 Gli strumenti di comunicazione tipici della Rete: 1) Testi 2) Landing Page 3) Banner 4) Video 5) RSS 6) E-mail Gli strumenti possono essere usati in campagne content based

Dettagli

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV.

Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Specifiche tecniche per l invio di materiale ADV. Cliccate qui sotto per accedere rapidamente alle sezioni di vostro interesse Introduzione Formati standard Formati tabellari In pagina Formati video Pre

Dettagli

PER FARE UN SITO INTERNET

PER FARE UN SITO INTERNET Diocesi Brescia Corso per animatori della Cultura e della Comunicazione PER FARE UN SITO INTERNET Documenti, podcast, gallery, video MULTIMEDIALITÀ MULTIMEDIALITÀ È la compresenza di più mezzi di comunicazione

Dettagli

Inserimento di suoni, immagini e filmati

Inserimento di suoni, immagini e filmati Inserimento di suoni, immagini e filmati Argomenti trattati: - Inserimento di suoni Come gestire l'inserimento di brani musicali in un ipertesto. - Inserimento di immagini: Come inserire immagini gestibili

Dettagli

Capitolo 1 - parte 1. Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella

Capitolo 1 - parte 1. Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella Capitolo 1 - parte 1 Corso Reti ed Applicazioni Mauro Campanella Precisazione Noi ci occuperemo solo della trasmissione di informazione in formato digitale. Un segnale analogico è basato su una variazione

Dettagli

VIDEO SERVER GV-VS02

VIDEO SERVER GV-VS02 VIDEO SERVER GV-VS02 Il Video Server GV-VS02 è un convertitore a 2 canali audio/video che consente di trasformare qualsiasi telecamera analogica tradizionale in una telecamera di rete compatibile con sistemi

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

Condivisione pratica dei filmati e supporto della tecnologia più recente

Condivisione pratica dei filmati e supporto della tecnologia più recente Il nuovo Adobe Premiere Elements 7 offre opzioni automatizzate che consentono di creare filmati di grande effetto in modo semplice e veloce. Individuate un argomento, mettetevi comodi e, grazie alla nuova

Dettagli

Elementi di progettazione di un sito web

Elementi di progettazione di un sito web Elementi di progettazione di un sito web Lo scopo del web designer è quello di rendere accessibile il proprio sito al maggior numero possibile di utenti, alla luce di questo è importantissimo tenere in

Dettagli

HD vs SD: E già ora per l alta definizione?

HD vs SD: E già ora per l alta definizione? HD vs SD: E già ora per l alta definizione? Oggi si parla molto di alta definizione: per qualcuno si tratta già di una realtà quotidiana mentre per altri sembra ancora un concetto lontano nel futuro. Quello

Dettagli

ARTECO-SOFTWARE & DISPOSITIVI IP. Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili. Versione 3.2.19.784

ARTECO-SOFTWARE & DISPOSITIVI IP. Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili. Versione 3.2.19.784 Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili Versione 3.2.19.784 Rev. Compatibility List 2012-07-16 Pag. 1 Il seguente documento contiene indicazioni per la configurazione ottimale

Dettagli

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE

REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE REALIZZIAMO UN FILMATO A PARTIRE DALLE NOSTRE FOTOGRAFIE CON EFFETTI SPECIALI E COLONNA SONORA Uno dei migliori programmi per raggiungere l obiettivo è gratuito ed è presente in WINDOWS XP: si tratta di

Dettagli

Come si misura la memoria di un calcolatore?

Come si misura la memoria di un calcolatore? Come si misura la memoria di un calcolatore? Definizione Il byte è definito come unità di misura di memoria. I multipli del byte sono: KiloByte (KB) - 1 KB = 2 10 byte = 1024 byte MegaByte (MB) - 1 MB

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS

Perfetta qualità delle immagini a 60 FPS Scheda Acquisizione Video Grabber / Cattura video esterna USB 3.0 - HDMI / DVI / VGA / Component HD - 1080p 60fps StarTech ID: USB3HDCAP Questo dispositivo di acquisizione video esterno USB 3.0 consente

Dettagli

Piattaforma d apprendimento di Rete postale e vendita

Piattaforma d apprendimento di Rete postale e vendita Piattaforma d apprendimento di rete postale e vendita Guida per gli utenti Benvenuti sulla piattaforma di Rete postale e vendita. L obiettivo della presente guida è innanzitutto di facilitarvi, attraverso

Dettagli

PREZZI SPECIALI CONVENZIONATI CON IL RIFF:

PREZZI SPECIALI CONVENZIONATI CON IL RIFF: and let us on your imaginary forces work I.R.P. srl Tel. +39 06 89538628 Fax +39 06 90280915 Email informazioni@irpsrl.it Modalità di utilizzo del servizio: LISTINO DCP ENCODING e altri servizi In vigore

Dettagli

QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata

QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata tech brief qosmioengine QosmioEngine: Esperienza visiva avanzata 02 03 06 09 10 Qosmio unisce TV ad alta qualità, capacità video avanzate grazie all innovativo QosmioEngine, altoparlanti Harman Kardon

Dettagli

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona

Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Marta Capiluppi marta.capiluppi@univr.it Dipartimento di Informatica Università di Verona Classificazione delle immagini Le immagini si suddividono in raster e vettoriali. Le immagini raster sono di tipo

Dettagli

VISTA PANNELLO POSTERIORE

VISTA PANNELLO POSTERIORE DVR 16 INGRESSI H264-WEB-USB Videoregistratore digitale real-time dotato del nuovo formato di compressione H.264. Dispone di sedici ingressi video e quattro audio, interfaccia Ethernet (10-100 Base-T),

Dettagli

Docente: Di Matteo Marcello

Docente: Di Matteo Marcello Docente: Di Matteo Marcello Cos è la posta elettronica La posta elettronica è nata nel 1971; Ray Tomlinson aveva scritto un programma che permetteva agli utenti di un computer di scambiarsi messaggi e

Dettagli

La rappresentazione dell informazione

La rappresentazione dell informazione La rappresentazione dell informazione Sui testi di approfondimento: leggere dal Cap. 2 del testo C (Console, Ribaudo): 2.3, 2.4 Parte II La codifica dei dati multimediali I caratteri alfanumerici non costituiscono

Dettagli

La rappresentazione dell informazione. La codifica dei dati multimediali. Sommario

La rappresentazione dell informazione. La codifica dei dati multimediali. Sommario La rappresentazione dell informazione Su questa parte vi fornirò dispense Sui testi di approfondimento: leggere dal Cap. 2 del testo C (Console, Ribaudo): 2.3, 2.4 Parte II La codifica dei dati multimediali

Dettagli

3 Configurazione manuale della WLAN

3 Configurazione manuale della WLAN 3 Configurazione manuale della WLAN 3.1 Configurazione manuale della WLAN per Windows XP Windows XP. dati necessari per configurare la WLAN sono riportati sul lato inferiore del modem 3 Selezionate la

Dettagli

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso Corso di Laboratorio di Multimedialità Anno Accademico 2002-2003 Docente: Claudio Sacchi PARTE 1: INTRODUZIONE AL CORSO E RIEPILOGO DEI CONCETTI DI BASE Contenuti Programma del corso ed articolazione delle

Dettagli

Compito di laboratorio di informatica HTML

Compito di laboratorio di informatica HTML Compito di laboratorio di informatica HTML Creare un sito che tratti un argomento a vostra scelta, cercando i testi e le immagini su Internet. Il sito deve prevedere una organizzazione a cartelle che separi

Dettagli

Architettura client-server

Architettura client-server Architettura client-server In un architettura client-server ci sono due calcolatori connessi alla rete: un client che sottopone richieste al server un server in grado di rispondere alle richieste formulate

Dettagli

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Universita' di Verona Dipartimento di Informatica Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Davide Quaglia a.a. 2006/2007 1 Sommario Architettura di riferimento Classificazione per funzionalità

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

White paper. HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza

White paper. HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza White paper HDTV (High Definition Television, TV ad alta definizione) e video sorveglianza Indice Introduzione 3 1. L impatto dell HDTV sul mercato della video sorveglianza 3 2. Sviluppo dell HDTV 3 3.

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET

LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET LINEE GUIDA E SPECIFICHE TECNICHE FORMATI PUBBLICITARI INTERNET Settembre 2011 BRAVOMEDIA S.R.L. VIA DEL DON 3 20123 MILANO TEL: +39 0297375337 P.IVA 07419000968 1. LINEE GUIDA GENERALI 2. REGOLE DI PUBBLICABILITÀ

Dettagli

EDIUS 6: Nuove funzionalità

EDIUS 6: Nuove funzionalità EDIUS 6: Nuove funzionalità Questi brevi video dimostrativi hanno l obiettivo di offrire una prima e veloce panoramica di alcune delle nuove funzionalità di EDIUS 6. 1 Nuovi formati supportati Edius 6

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli

Specifiche tecniche produzione contenuti digitali trasmessi all'interno del sito espositivo Cluster Biomediterraneo

Specifiche tecniche produzione contenuti digitali trasmessi all'interno del sito espositivo Cluster Biomediterraneo Contenuti video per il Cluster Biomediterraneo Uno dei più importanti strumenti per la comunicazione al Cluster Biomediterrano ad Expo 2015 sono i video che i diversi soggetti partecipanti possono preparare

Dettagli

Laboratorio Arte e multimedia A - C. Trevisan. Modalità di produzione dei video per l esame e la partecipazione a Enel Digital Contest

Laboratorio Arte e multimedia A - C. Trevisan. Modalità di produzione dei video per l esame e la partecipazione a Enel Digital Contest IUAV fda Laboratorio Arte e multimedia A - C. Trevisan Modalità di produzione dei video per l esame e la partecipazione a Enel Digital Contest In Cinema 4D, impostare il formato 1024x768 (da preferire)

Dettagli

Procedura per creare un archivio storico locale nelle 24 ore giornaliere

Procedura per creare un archivio storico locale nelle 24 ore giornaliere Procedura per creare un archivio storico locale nelle 24 ore giornaliere La seguente procedura ha lo scopo di illustrare il metodo di creazione di un archivio storico fotografico nell arco delle 24 ore

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Lezione 19: Grafica in tempo reale. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time

Lezione 19: Grafica in tempo reale. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time. I problemi del Real Time I problemi del Real Time Lezione 19: Grafica in tempo reale Come visto nelle precedenti lezioni, i calcoli necessari a generare immagini 3D sono numerosi e complessi. I programmi di grafica 3D impiegano

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 2.2 Gestione dei file 2.2.1 Concetti fondamentali Un file (termine inglese che significa archivio) è un insieme di informazioni codificate ed organizzate come una sequenza di byte; queste informazioni

Dettagli

CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD

CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD CARATTERISTICHE TV LCD FULL HD La durata di uno schermo LCD è di circa 60.000 ore! La scheda CAM nel TV deve essere CI+ per vedere i canali in HD! Non indispensabile ma per i puristi : Full led e local

Dettagli

Software di Editing Professionale. www.canopus.it

Software di Editing Professionale. www.canopus.it Software di Editing Professionale www.canopus.it Caratteristiche Principali di EDIUS EDIUS - Software di Editing Professionale EDIUS è il software di editing professionale Canopus annunciato da tempo.

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Perché la traduzione in formato numerico è tanto importante? Come avviene la conversione? Perchè vogliamo convertire l'informazione?

Perché la traduzione in formato numerico è tanto importante? Come avviene la conversione? Perchè vogliamo convertire l'informazione? IL MONDO DIGITALE La rivoluzione digitale Sistema Le immagini diventano numeri Dal testo ai numeri e viceversa E i suoni? Anche il video diventa digitale La rivoluzione digitale Musica digitale, cinema

Dettagli

Manuale per la creazione di file audio utilizzando la Client Music Synthesis (CMS) di Choralia

Manuale per la creazione di file audio utilizzando la Client Music Synthesis (CMS) di Choralia Manuale per la creazione di file audio utilizzando la Client Music Synthesis (CMS) di Choralia Informazioni Generali Questo manuale fornisce informazioni ed istruzioni sulla creazione di file audio e CD

Dettagli

EndoStation. FullHD Medical Touch PC La soluzione ideale per la gestione video ad alta risoluzione

EndoStation. FullHD Medical Touch PC La soluzione ideale per la gestione video ad alta risoluzione Stazioni medicali EndoStationTM EndoStation TM FullHD Medical Touch PC La soluzione ideale per la gestione video ad alta risoluzione L uso dei processori di ultima, della famiglia Core i5 e i7, rende l

Dettagli