MODULO7 INTERNET & POSTA ELETTRONICA. A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODULO7 INTERNET & POSTA ELETTRONICA. A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA"

Transcript

1 MODULO7 INTERNET & POSTA ELETTRONICA A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese

2 SOMMARIO INTERNET Concetti e termini considerazioni sulla sicurezza Primi passi con un browser Navigazione Usare i segnalibri/ bookmarks Organizzare i segnalibri/ bookmarks La ricerca nel web Usare un motore di ricerca Preparazione Stampa Posta elettronica Concetti e termini Considerazioni sulla sicurezza Primi passi con la posta elettronica Modificare le impostazioni Messaggi Leggere un messaggio Rispondere a un messaggio Inviare un messaggio Duplicare, spostare e cancellare Gestione dei messaggi Tecniche Organizzare i Messaggi Prepararsi alla Stampa

3 7.1 - INTERNET Concetti e termini Rete informatica Si definisce rete informatica l insieme di computer tra loro collegati mediante l utilizzo di diverse tecnologie sia hardware sia software. Internet, ad esempio, è un insieme di reti interconnesse tra loro. I computer che fanno parte di una rete possono utilizzare e condividere le risorse proprie e di altri computer collegati alla rete. L amministratore di una rete ha la facoltà di stabilire quali risorse rendere accessibili e chi le può utilizzare Capire il significato e sapere distinguere tra internet e il World Wide Web (WWW) La parola Internet indica la più grande rete mondiale che collega milioni di computer in tutto il mondo. Il WWW (World Wide Web) è l insieme di informazioni e di servizi globali disponibili tramite Internet Sapere definire e comprendere i termini: http, link ipertestuale, ISP, FTP In Internet vengono utilizzati vari protocolli: HTTP (Hyper Text Transfer Protocol): è un protocollo di trasmissione di documenti ipertestuali utilizzato per ordinare al server di far visualizzare su un computer una determinata pagina web. URL (Uniform Resource Locator): sistema di indirizzamento dei siti Internet. LINK IPERTESTUALE: sistema di posizionamento automatico su altre pagine di un documento o di un sito Internet, mediante la selezione di una parola chiave. ISP (Internet Service Provider): società che gestisce gli accessi a Internet Capire com è strutturato un indirizzo Web Un qualsiasi indirizzo Internet viene introdotto nell apposita barra: Da come possiamo vedere, esso è composto da tre punti essenziali: 1) Protocollo (es.: 2) Indirizzo (es.: 3) Dominio, che suddivide aree estese in base alla loro funzionalità o alla nazione d appartenenza Sapere che cos è e a che cosa serve un browser Il browser è un programma utilizzato per la navigazione in Internet. Uno dei browser più utilizzati e diffusi è appunto Internet Explorer. 3

4 Sapere che cos è e a che cosa serve un motore di ricerca Motore di ricerca: programma che consente di eseguire una ricerca basata su parole chiave, usate come descrittori dell argomento. Un esempio di motore di ricerca è Google, sicuramente il miglior portale di ricerca sul web Comprendere i termini cookie, cache Cookie: Files contenenti informazioni sull'utente che sta visitando un sito web. Le informazioni sono memorizzate sul disco fisso dell'utente per essere riutilizzate alla successiva connessione al sito. Cache: Tipo di memoria estremamente veloce e solitamente di piccola capacità a causa dell alto costo. Viene utilizzata per contenere le informazioni utilizzate più spesso al fine di incrementare la velocità generale del computer considerazioni sulla sicurezza Sapere che cos è un sito protetto (uso di nome utente e password) Sito protetto (uso di nome utente e password): sito riservato ad alcune particolari categorie di persone; per accedere a siti ai quali possono accedere solamente utente 4

5 autorizzati, il meccanismo di controllo più diffuso è quello di assegnare loro un codice utente e una password Sapere cos è un certificato digitale di identificazione Certificato digitale di identificazione: Un certificato digitale è un file che contiene informazioni in grado di rendere l'unico l'accesso a particolari pagine Web; va ricordato che esso ha anche una scadenza temporale Sapere che cos è la crittografia e perché viene usata Crittografia: Crittografare un file significa trattarne il contenuto con algoritmi che rendono incomprensibile il contenuto a tutti, tranne per la persona che conosce la chiave per decodificarlo Conoscere il pericolo di infettare il computer con un virus scaricando file Conoscere il pericolo di infettare il computer con un virus scaricando file: è importante evitare di ricevere virus tramite internet. Il virus, infatti, è un programma che, inserito in un computer, provoca danni temporanei o permanenti Conoscere il pericolo di essere vittime di frodi usando carte di credito su Internet In molti casi sono stati rubati numeri di credito monitorando le transazioni di acquisto. In altri casi, ci sono stati successi in attacchi di malintenzionati ai database contenenti i dati riguardanti gli utenti di un sito commerciale Comprendere il termine firewall I firewall possono essere software oppure apparecchiature hardware che eseguono appositi programmi di controllo del traffico di rete. Facendo riferimento a una rete di computer, un firewall viene posto in un certo punto della rete come elemento di separazione con Internet. Il suo compito è intercettare tutti i pacchetti di dati che transitano dall'interno verso l'esterno e viceversa. Ogni pacchetto viene controllato per verificare se abbia il "permesso" di passare secondo le regole imposte dal responsabile della sicurezza della rete. Nel caso negativo, non viene consentito il passaggio dei pacchetti Primi passi con un browser Aprire (e chiudere) un programma di navigazione su Internet (browser) Bisogna saper aprire e chiudere un programma di navigazione internet; il browser è appunto un programma per la navigazione in Internet. Si deve seguire la seguente procedura: per Aprire: 1 - Selezionare l'icona corrispondente sul Desktop o nel menu Avvio. 5

6 2 - Fare clic due volte sull'icona (una volta sull'icona nel menu Avvio). Per Chiudere: scegliendo File, poi Chiudi (o Esci), oppure facendo clic sul pulsante con il simbolo X nell'angolo in alto a destra Cercare informazioni precise mediante frasi o parole chiave Il modo migliore di procedere è cominciare l interrogazione con una parola o frase specifica, come ad esempio un termine tecnico o il nome di una persona. Spesso questo è sufficiente. Se non si ottiene alcun risultato o se se ne ottengono troppo pochi, prima di cambiare parola chiave, si può provare con le sue declinazioni grammaticali Combinare più criteri di ricerca Un problema tipico delle ricerche in rete è la difficoltà di trovare-2 il documento o la risorsa che interessa, e di essere quindi sommersi da numerose risposte non significative, in mezzo alle quali è disperso ciò che si sta cercando. In questa situazione possono essere utili gli strumenti di ricerca avanzata, in particolare gli operatori logici. L obiettivo della ricerca avanzata è quello di permettere un interrogazione specifica, in modo da escludere documenti non rilevanti. Per fare questa selezione è necessario definire il maggior numero possibile di caratteristiche che il documento che si sta cercando possiede, più specifica è la descrizione, minore è il numero di documenti che vi corrispondono, e più pertinente è il loro contenuto. Se i risultati sono troppi, oppure se le parole a cui si pensa sono generiche, si possono aggiungere parole chiave legate da and. Un modo alternativo per ridurrei risultati è l uso di not. Se così facendo si riduce troppo il campo della ricerca si può utilizzare or per allargarlo leggermente. Procedendo per aggiustamenti successivi, utilizzando se necessario le parentesi, mettendo o togliendo parole chiave per mezzo di and o ponendo alternative per mezzo di or, si riesce in genere a ridurre i risultati trovati a un piccolo numero. 6

7 7.2 - Navigazione Aprire un URL nel web Scrivere nella barra degli indirizzi dell URL per visitare una pagina web ad esempio quindi premere invio da tastiera oppure ciccare su vai Attivare un link ipertestuale Se posizionandoci su un elemento di una pagina web il cursore assume la forma di una mano allora si è in presenza di un collegamento ipertestuale. Per attivarlo basta ciccarci su Spostarsi indietro o avanti tra le pagine già visitate E possibile vedere le pagine già visitate facendo click sulle frecce avanti o indietro Compilare un form e inserire le informazioni necessarie a eseguire una transazione Spesso nella navigazione si incontrano delle pagine interattive in cui è possibile inserire dati per accedere a particolari servizi Usare i segnalibri/ bookmarks Assegnare un segnalibro/bookmark ad una pagina web Le pagine web visitate possono essere aggiunte alla raccolta Preferiti (segnalibri o bookmark): questa operazione consente una navigazione più agevole e veloce. Per aggiungere una pagina all elenco preferiti bisogna: 1. Accedere alla pagina che si vuole inserire tra i preferiti 2. Nel menu preferiti selezionare la voce aggiungi a preferiti 3. Se si desidera, inserire un nuovo nome per la pagina Aprire una pagina web a partire da un segnalibro/bookmark Per visualizzare la pagina occorre ciccare sul tasto preferiti sulla barra degli strumenti e poi sulla pagina web memorizzata Organizzare i segnalibri/ bookmarks Creare una cartella di segnalibri/bookmark L elenco dei siti può essere più semplicemente gestito da una strutturazione in cartella: 1. Nel menu preferiti selezionare la voce Organizza preferiti 2. Fare click sul pulsante crea cartella, digitare un nome quindi premere invio. 3. Trascinare le cartelle o i collegamenti contenuti 4. In alternativa al trascinamento è possibile utilizzare il pulsante sposta cartella Inserire pagine web in una cartella di segnalibri/bookmark 1. Accedere alla pagina che si vuole aggiungere all elenco preferiti 7

8 2. Nel menu preferiti selezionare la voce aggiungi a preferiti. 3. Fare click sul pulsante crea in 4. Scegliere la cartella nella quale salvare la pagina oppure crearne una nuova 5. Inserire un nuovo nome per la pagina oppure accettare quello proposto Cancellare un segnalibro/bookmark 1. Selezionare organizza preferiti dal menu preferiti 2. Selezionare un segnalibro e fare click sulla voce elimina 3. Fare click sul pulsante destro del mouse e dal menu contestuale che si apre scegliere elimina 7.3 La ricerca nel web Usare un motore di ricerca. Un motore di ricerca sono la risorsa principale a disposizione dell utente per la ricerca di informazioni su Internet. Essi sono dei grandi archivi di dati che contengono informazioni dettagliate su un gran numero di pagine web Selezionare un motore di ricerca specifico Basta semplicemente digitarne l indirizzo. Ad es Google: Cercare informazioni specifiche mediante frasi e parole chiave. Inizialmente si scrive una parola o frase specifica, dopo si può provare con le sue declinazioni grammaticali. In ogni caso è necessario inserire una parola che aderisca al contesto, perché la parola chiave deve essere contenuta all interno del sito che si cerca Combinare più criteri di ricerca Per trovare in modo più veloce le pagine desiderate occorre utilizzare gli operatori logici booleani: AND per cercare informazioni relative a due termini entrambi necessari. Ad es Africa AND Lorenzo OR per cercare informazioni relative a due termini entrambi sufficienti. NEAR quando due o più parole devono comparire entrambe nel testo a distanza ravvicinata. NEAR (Lorenzo NEAR Elefante) Può essere sostituito anche dalle Es: Lorenzo Elefante AND NOT per escludere alcuni termini (Bello AND francesco) AND NOT Lorenzo Copiare testi, immagini e URL da una pagina Web a un documento Navigando nel mondo web o facendo ricerche si incontrano spesso pagine interessanti, altre volte si vedono immagini molto gradevoli: è possibile salvare tali informazioni per conservarle per futuri utilizzi. Si può salvare un intera pagina Web o solo una parte di essa, come ad esempio il testo, le immagini, i collegamenti. 8

9 per copiare un testo da una pagina Web occorre selezionarlo con il trascinamento del mouse. Utilizzare il menù Modifica e selezionare la voce Copia oppure con un clic sul pulsante destro del mouse selezionare la voce Copia dal menù contestuale. Aprire il documento di destinazione (un documento Word o un semplice file di testo) e attivare la voce Incolla dal menù modifica oppure dal menù contestuale che si apre con un clic sul pulsante destro del mouse. Per copiare un immagine da una pagina Web si utilizza una procedura simile. Con il puntatore del mouse sull immagine si fa clic sul pulsante destro e dal menù contestuale si può scegliere la voce Copia oppure la voce Salva immagine con nome. 9

10 Selezionare la cartella di destinazione e il nome da dare all immagine per salvarla. Per incollarla in un documento (un file Word) occorre aprirlo e poi utilizzare la voce incolla dal menù modifica oppure dal menù contestuale che si apre con un clic del pulsante destro del mouse. Se l immagine è stata salvata in una cartella, è possibile inserirla nel documento utilizzando la voce inserisci immagine dal menù inserisci. Per copiare un indirizzo di una pagina web, posizionare il puntatore del mouse sul collegamento e con un clic del pulsante destro del mouse selezionare la voce copia collegamento. Aprire il documento di destinazione e poi utilizzare la voce incolla dal menù modifica oppure dal menù contestuale che si apre con un clic del pulsante destro del mouse Salvare una pagina web all interno di un unità di disco come file TXT o HTML Per salvare una pagina Web nel computer scegliere salva con nome dal menù file. Selezionare l unità disco nel riquadro salva in. 1. Nella finestra che si apre selezionare la cartella in cui si desidera salvare la pagina. 2. Nella casella nome file digitare il nome desiderato per la pagina. 3. Nella casella salva come selezionare un tipo di file. per salvare tutti i file necessari per visualizzare la pagina, comprese le immagini, i frame e i fogli di stile, fare clic su pagina web, completa. Questa opzione consente di salvare tutti i file nel formato originale. Per salvare tutte le informazioni necessarie per visualizzare questa pagina in un unico file in codifica MIME, fare clic su archivio web. Questa opzione consente di salvare un istantanea della pagina Web corrente. Questa opzione è disponibile solo se è istallato Outlook Express 5 o una versione successiva. Per salvare solo il testo della pagina web corrente, fare clic su solo testo. Questa opzione consente di salvare le informazioni presenti sulla pagina web in formato solo testo. 10

11 Scaricare file di testo, immagini, audio, video, programmi, da una pagina web all interno di un unità di disco Per attivare il download di un file posizionare il puntatore sull oggetto che si vuole scaricare e quindi selezionare la voce salva oggetto con nome. dal menù contestuale che si apre con un clic sul pulsante destro del mouse. Può capitare che in qualche sito si trovi un link per scaricare dei file in formato non HTML (ad esempio.zip,.pps). con un clic si apre una finestra che propone il salvataggio o l apertura del file che si sta scaricando Preparazione Visualizzare l anteprima di stampa di una pagina web Prima di stampare una pagina web, se ne può visualizzare l anteprima e quindi verificare quante pagine verranno stampate scegliendo l anteprima di stampa dal menù file. La finestra di anteprima di stampa presenta una barra con dei pulsanti per mezzo dei quali sono possibili numerose operazioni, tra le quali: Visualizzare la prima pagina da stampare; Visualizzare la precedente pagina da stampare; Specificare numero della pagina da visualizzare; Visualizzare la successiva pagina da stampare; Ridurre o aumentare il livello di ingrandimento; Modificare l orientamento di una pagina web, orizzontale o verticale. Cambiare le dimensioni della carta Per modificare l orientamento di una pagina web e impostare le dimensioni del foglio selezionare nel menù file la voce imposta pagina oppure nella finestra d anteprima di stampa fare click sul pulsante imposta pagina. 11

12 Modificare i margini di una pagina web superiore, inferiore, sinistro, destro. Nella finestra dell imposta pagina è anche possibile modificare i margini inserendo quelli voluti nel relativo riquadro Stampa Scegliere le opzioni di stampa quali: intera pagina web, pagina(o pagine) specifiche, frame specifici, testo selezionato, numero di copie, e stampare Con un clic sul pulsante Stampa si apre la seguente finestra in cui è possibile selezionare le opzioni Scegliere le opzioni di stampa: intera pagina Web, pagina (o pagine) specifiche, testo selezionato, numero di copie. 12

13 7.4 Posta elettronica Concetti e termini Spedire e ricevere messaggi attraverso reti telematiche costituisce una delle più diffuse e apprezzate attività di comunicazione in Internet: le distanze spaziali possono diventare pressoché irrilevanti, il tempo di spedizione e ricezione vicino al tempo reale. Con un software client (Eudora, Pegasus, Outlook, ecc.) l utente scrive un messaggio, aggiunge titolo ed indirizzo del destinatario. Si collega; tramite rete telefonica; a internet e lo spedisce. Se si segue il percorso, si osserva che il messaggio è dapprima inviato al server di posta. Il server SMTP (Simple mail transfer protocol) è un programma installato sul computer remoto che fornisce al mittente del messaggio il servizio di posta in partenza. Spedire un messaggio comporta infatti un interazione tra il client del mittente (ad esempio Eudora, Outlook) e il server SMTP del fornitore (provider) del servizio di posta: il client chiede un servizio di spedizione, fornendo tutte le informazioni necessarie per recapitare il messaggio e il server SMTP effettua tutti controlli necessari. Terminati i controlli e ricevuto il messaggio, il server SMTP cambia ruolo e diventa client nei confronti del server SMTP del destinatario del messaggio, che a sua volta effettua i controlli previsti dal protocollo SMTP Capire com è strutturato un indirizzo di posta elettronica Condizione indispensabile per lo scambio di n messaggio attraverso la posta elettronica è che mittente e destinatario siano su internet, dispongano cioè di un proprio indirizzo ( address). L indirizzo è assegnato dal fornitore di connettività, e corrisponde a una sorta di casella postale ospitata dal computer al quale si telefona quando ci si collega a internet: è uno spazio sul suo disco rigido, nel quale i messaggi, indirizzati ad un utente, vengono depositati automaticamente. Questo significa, che il computer non deve sempre essere collegato ad internet, in attesa di messaggi che potrebbero arrivare: è il computer del fornitore di connettività, è cioè il provider, che si assume questo incarico. Quando l utente deciderà di collegarsi, controllerà nella sua casella postale se ci sono messaggi in attesa: infatti, il computer di chi fornisce accesso a internet funziona un po da segreteria telefonica, ricevendo i messaggi che arrivano mentre l utente non è collegato e lo informa alla prima occasione. Il provider ha fornito anche il nome del server per la posta in arrivo e di quello per la posta in uscita. Questi parametri vanno inseriti negli appositi campi durante la configurazione del client di posta. Un indirizzo deve contenere: Un userid, cioè una sigla che identifica il singolo utente; Un simbolo di (pronuncia inglese at ); Un nome di sito che identifica il computer sul quale risiede l utente. La sintassi di un indirizzo di posta elettronica è: Nomehost.dominio 13

14 La parte di sinistra visualizza il nome dell utente (Nome-cognome oppure l iniziale del nome seguito dal cognome, oppure una sigla scelta dall utente), mentre nella parte di destra viene indicato l indirizzo della casella postale dell utente, cioè il nome del computer riconosciuto dalla rete presso il quale viene inviatala posta indirizzata all utente, di solito seguito da un suffisso che segnala la nazionalità (ad esempio.it) o categoria (ad esempio. com) Comprendere i vantaggi della posta elettronica, quali: rapidità di consegna, economicità, possibilità di usare la posta elettronica in luoghi diversi attraverso account basati su siti web I vantaggi della posta elettronica sono notevoli: È quasi gratuita, basta scrivere i messaggi off line e poi collegarsi per spedirli tutti insieme; È recapitata in tempo quasi reale, anche se il corrispondente si trova dall altra parte del mondo; Consente di raggiungere più destinatari, e quindi di fare lettere circolari, con destinatari evidenziati o nascosti nella zona dell indirizzo; Consente di allegare documenti anche pesanti, tramite la funzione attachment o allegato; Può essere letta in qualsiasi momento..; Consente di conservare gli indirizzi in una rubrica del client, e quindi di evitare errori di trascrizione; Consente di creare dei gruppi di corrispondenti, ai quali mandare messaggi senza dovere ricercare ogni volta gli indirizzi. Poiché l è un servizio molto diffuso, è necessario controllarla spesso. Con l basata sul Web, tale controllo si può fare da qualsiasi computer connesso alla rete, da qualsiasi angolo del pianeta. Non è necessario avere un computer portatile quando si viaggia. Si può controllare la posta dal computer di casa di un amico, e in molti altri posti. Un ulteriore vantaggio dell basato sul Web è la possibilità di mantenere lo stesso indirizzo per tutta la vita. Quando si possiede un account, anche se si cambia società o provider di servizi internet, l indirizzo rimane invariato Considerazioni sulla sicurezza Essere consapevoli della possibilità di ricevere messaggi non richiesti Spesso capita di ricevere nella propria casella di posta elettronica dei messaggi non richiesti e indesiderati. Si tratta del cosiddetto spamming. Si può dividere lo spamming in diverse categorie: Annunci commerciali non richiesti; Messaggi contenenti all interno nomi e indirizzi di altri utenti; Numerosi messaggi per inondare le mailbox con spreco di tempo e soldi per smaltirli. Un aiuto contro i bombardamenti di possono essere i filtri. Si tratta di opzioni disponibili in alcuni programmi di posta elettronica. 14

15 Sapere cos è una firma digitale Si può definire la firma digitale come risultato di una procedura informatica e crittografica basata su un sistema di chiavi asimmetriche a coppia, in grado di consentire a entrambi le parti (mittente e destinatario) rispettivamente di rendere manifesta e verificare la provenienza e l integrità di un documento informatico. Dopo che l utente ha cliccato sul tasto firma di un programma come Outlook Express (nell opzione crea nuovo messaggio), inizia il seguente processo: attraverso una funzione di codifica si crea una serie di circa 160 caratteri binari chiamata impronte. Questa impronta viene criptata utilizzando la chiave privata del mittente, che è stata memorizzata sul computer. Il risultato è la firma digitale che viene allegata al messaggio di posta elettronica. Questa procedura assicura l integrità del testo e l identità del mittente, perché solo il mittente può utilizzare la propria chiave privata. Quando il destinatario riceve il messaggio con in allegato la firma, non si accorge che viene fatto il confronto tra la decodifica delle impronte, ottenuto con la chiave pubblica del mittente, e quella ottenuta sul testo in chiaro appena ricevuto. Se esse sono identiche significa che il testo non è stato manipolato. Se un solo carattere fosse stato modificato nel testo, l impronta sarebbe stata diversa Primi passi con la posta elettronica Aprire (e chiudere) un programma di posta E possibile aprire il programma di posta scegliendo dal menù start la voce tutti i programmi quindi Outlook Express, oppure fare clic sull icona presente sul desktop o sulla barra delle applicazioni. 15

16 Per chiudere il programma si seleziona la voce esci dal menù File oppure si clicca sulla X di chiusura della finestra Aprire la casella di posta di un utente specifico Se più utenti usano lo stesso computer per la posta elettronica, ciascuno potrà avere una casella di posta distinta. In questo modo i messaggi saranno separati, e così pure le altre impostazioni personali di ciascun utente. Questo risultato si ottiene creando identità diverse. Dopo aver creato le identità è possibile passare da una all altra senza dover interrompere la connessione a internet o addirittura spegnere il computer. Se ciascun utente ha una propria identità, potrà visualizzare la propria posta e la propria rubrica. Potrà altresì organizzare i propri contatti nel modo preferito con la creazione di sottocartelle. Per modificare identità visualizzata all apertura di Outlook: 1. Nel menù file selezionare la voce identità, quindi fare click su gestione identità.. 2. E possibile cambiare l identità visualizzata all avvio, selezionando l identità desiderata nella casella di riepilogo a discesa. Per passare ad una diversa identità: 1. Nel menù File selezionare la voce Cambia identità. 2. Fare click sull identità che si desidera attivare. 16

17 Aprire uno o più messaggi Al termine del download dei messaggi, sarà possibile leggerli in una finestra distinta o nel riquadro di anteprima. Selezionare la cartella posta in arrivo con un click sulla relativa icona sulla barra degli strumenti o nell elenco delle cartelle. Per legger il messaggio nel riquadro di anteprima, far click su di esso nell elenco dei messaggi. Per leggere il messaggio in una finestra distinta, fare doppio click su di esso nell elenco dei messaggi Spostarsi tra messaggi aperti Quando sono aperti più messaggi è possibile spostarsi da uno all altro facendo clic sulla relativa icona presente sulla barra delle applicazioni Chiudere un messaggio Per chiudere un messaggio aperto selezionare la voce chiudere dal menu file oppure fare clic sull icona a forma di X Usare le funzioni di guida in linea (help) del programma E possibile accedere alla guida in linea facendo clic sul pulsante? presente sulla barra dei menu oppure premere sul tasto funzione F1. Come tutti i programmi Microsoft, sarà possibile accedere a tre schede per la ricerca di informazioni: Sommario Indice Cerca Modificare le impostazioni Aggiungere, eliminare le intestazioni dei messaggi della casella di posta, quali: mittente, oggetto, data Per cambiare le colonne visualizzate nell elenco dei messaggi, aprire il menu Visualizza, quindi selezionare la voce Colonne. Per aggiungere una colonna, selezionare il nome della colonna e fare clic su Mostra oppure selezionare la casella di controllo vicino al nome della colonna. Per eliminare una colonna, selezionare il nome della colonna e fare clic su Nascondi oppure deselezionare la casella di controllo vicino al nome della colonna. 17

18 Per cambiare l ordine in cui le colonne sono visualizzate, selezionare il nome di una colonna, quindi fare clic su Sposta su o Sposta giù Mostrare, nascondere le barre degli strumenti Per mostrare o nascondere l elenco delle cartelle, l elenco dei contatti, la barra di stato o le barre degli strumenti, dal menu Visualizza scegliere Layout e quindi selezionare le opzioni desiderate. 18

19 7.5 Messaggi Leggere un messaggio Marcare, smarcare un messaggio di posta elettronica E possibile marcare con un contrassegno un messaggio ricevuto per un riferimento futuro. Nella finestra principale fare clic sulla colonna del contrassegno accanto al messaggio da contrassegnare Marcare un messaggio come già letto, non ancora letto Per marcare un singolo messaggio come già letto, è innanzitutto necessario selezionarlo, quindi dal menu Modifica selezionare Segna come già letto oppure Segna come da leggere. Le stesse voci si possono selezionare nel menu che si apre con un clic sul pulsante destro del mouse Aprire e salvare un allegato su un unità disco Se a un messaggio è allegato un file, nell elenco dei messaggi compare un icona a fondo di graffetta accanto al messaggio. Per visualizzare un allegato sono possibili le seguenti modalità: Aprire un messaggio e fare doppio clic sull icona a forma di graffetta nell intestazione del messaggio; Posizionarsi nel riquadro di anteprima e fare clic sull icona a forma di graffetta nell intestazione del messaggio, quindi sul nome del file. Per salvare un allegato nel menu File selezionare la voce Salva allegati e quindi fare clic sul nome del file. Per salvare l allegato dal riquadro di anteprima, fare clic sull icona a forma di graffetta e quindi scegliere Salva allegati. E altresì possibile aprire un messaggio con allegati e quindi salvarli. In un messaggio aperto compare l intestazione con gli eventuali allegati. Nel menu File selezionare la voce Salva allegati e dalla finestra che si apre si possono scegliere le opzioni desiderate Rispondere a un messaggio Usare le funzioni Rispondi e Rispondi a tutti Selezionare una cartella (ad esempio Posta in arrivo) e al suo interno individuare con un clic il messaggio da leggere. Visualizzare il messaggio nel riquadro di anteprima o fare doppio clic su di 19

20 esso per aprirlo. Nella finestra del messaggio aperto cliccare sul pulsante Rispondi (si vuole rispondere solo al mittente principale), oppure sul pulsante Rispondi a tutti (si spedisce la risposta a tutti i destinatari del messaggio) Rispondere inserendo/senza inserire il messaggio originale Quando si risponde ad un messaggio la finestra della nuova contiene già compilati i campi mittente, destinatario e oggetto preceduto dalle lettere Re (Re come reply = rispondi), inoltre viene riportato, in forma evidenziata, il testo del messaggio a cui si risponde. E possibile conservare nel messaggio di risposta tale testo, oppure lo si può evidenziare e cancellare. Quando si è risposto al messaggio quest ultimo viene contrassegnato con un particolare segno Inviare un messaggio Creare un nuovo messaggio Per inviare un messaggio di posta elettronica fare clic sul pulsante Crea messaggio sulla barra degli strumenti oppure dal menù File selezionare la voce Nuovo, quindi Messaggio di posta. Nella finestra Nuovo messaggio occorre digitare: Nella casella A: l indirizzo del destinatario principale; Nella casella Cc (eventualmente): l indirizzo del destinatario che riceve una copia per conoscenza. Se i destinatari sono più di uno, inserire i loro indirizzi separati da una virgola (,) o da un punto e virgola (;). Nella casella oggetto digitare il titolo del messaggio. Scrivere il testo del messaggio, quindi fare clic sul pulsante invia sulla barra degli strumenti. 20

21 Inserire un indirizzo nel campo Destinatario Nella casella A, come visto sopra, vengono immessi, separati da una virgola o da un punto e virgola, gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari. Per aggiungere i nomi di posta elettronica dalla rubrica, cliccare sull icona vicino alla casella A, poi selezionare i nomi dei destinatari Inviare copie per conoscenza (Cc) e copie silenti (Ccn) di un messaggio a un altro indirizzo/altri indirizzi Per utilizzare la casella Ccn bisogna scegliere Tutte le Intestazioni dal menù visualizza. È meglio, se si vuole inviare il messaggio a più destinatari, non includerli tutti nei campi A o Cc ma piuttosto in quello Ccn. Il perché è semplice: i campi A e Cc sono visibili a tutti i destinatari quindi ognuno saprà non solo il nome ma anche l indirizzo elettronico di quelli a cui è stata inviata l . Basta scegliere l opzione Ccn (Carta Carbone Nascosta) invece di A, così tutti i destinatari avranno l impressione di essere gli unici a ricevere l . Ciò può essere utile per informazioni non personali o per annunci tra persone sconosciute tra loro Inserire un titolo nel campo Oggetto 21

22 Questo può essere un titolo riassuntivo o che riassuma in breve il messaggio. Si può anche omettere Usare gli strumenti di controllo ortografico, se disponibili, ed effettuare le modifiche quali Correggere gli errori, cancellare le ripetizioni. E infatti indispensabile controllare la forma dei messaggi come ad esempio l ortografia. A ciò può essere utile un programma disponibile in Outlook Express: il correttore ortografico. Per attivarlo basta fare clic su Controlla ortografia sulla barra degli strumenti oppure scegliere Controlla ortografia dal menù Strumenti. Scegliere Opzioni dal menù Strumenti per personalizzare il funzionamento del correttore ortografico Allegare un file ad un messaggio Per allegare un file ad un messaggio occorre seguire le seguenti operazioni: 1. Cliccare sul pulsante Allega nella finestra del messaggio oppure dal menù Inserisci. 2. Scegliere il file e fare clic su Allega. 3. Al termine del procedimento verrà visualizzata la casella Allega e il nome del file Inviare un messaggio con alta/bassa priorità Inviando un nuovo messaggio e rispondendo a un messaggio ricevuto, si può contrassegnare attribuendogli la caratteristica di urgenza (o non urgenza), grazie all opzione Priorità. I messaggi ad alta priorità sono contrassegnati con il punto esclamativo, invece quelli a bassa priorità sono distinti con una freccia rivolta verso il basso inviare un messaggio usando una lista di distribuzione 22

23 Per inviare un identico messaggio contemporaneamente a molteplici destinatari si può creare una lista di distribuzione usando un nome di gruppo (alias). E sufficiente creare quindi un nome di gruppo e poi aggiungervi le dei vari destinatari. Quando si desidera inserire un indirizzo nella casella A di un messaggio bisogna cliccare sul segnale a forma di libro e dalla finestra che susseguentemente si apre selezionare il nome del gruppo Inoltrare un messaggio: inoltrare un messaggio vuol dire inviare un messaggio arrivato ad un altro mittente Bisogna seguire la seguente procedura: 1. Scegliere e quindi selezionare il messaggio che si desidera inoltrare, poi cliccare inoltra nel menù messaggio oppure sulla barra degli strumenti. 2. inserire gli indirizzi desiderati, separati da una virgola o da un punto e virgola. 3. scrivere il testo del messaggio e cliccare su invia sulla barra degli strumenti Duplicare, spostare e cancellare Copiare e spostare del testo all interno di un messaggio o tra i messaggi aperti Quando scrive un messaggio sono disponibili molte opzioni degli editor di testi come: Taglia Copia Incolla queste opzioni hanno sempre le medesime funzioni Copiare testo da un altra fonte in un messaggio Si può copiare del testo in un messaggio prendendolo da qualche altro documento. Per esempio si seleziona una parte di testo da un documento word, la si copia e la si incolla cliccando sull icona incolla. 23

24 Cancellare testo da un messaggio Se si vuole cancellare un parte del testo nel messaggio bisogna per prima cosa selezionarla con il mouse, dunque premere il tasto canc Cancellare un file allegato da un messaggio in uscita Per cancellare un allegato bisogna selezionarlo nella finestra del messaggio attivo e poi cliccare col pulsante destro del mouse e scegliere rimuovi dal menù contestuale. 7.6 Gestione dei messaggi Tecniche Conoscere alcune tecniche per gestire efficacemente i messaggi, come creare e nominare cartelle, spostare messaggi nelle cartelle più adatte, cancellare i messaggi non desiderati, usare indirizzari Outlook express consente, tra le altre cose, un efficace gestione della posta in arrivo; infatti questo permettevi visualizzare i soli messaggi desiderati, o il filtraggio di questi o ancora di evidenziarli in colore Per utilizzare le visualizzazioni per leggere i messaggi Outlook express consente anche l utilizzo di alcune visualizzazioni predefinite senza la necessità di crearne di nuove. Ciò è possibile facendo clic sul menù visualizza e selezionare la voce Visualizzazione corrente, quindi scegliere una delle seguenti opzioni: Mostra tutti i messaggi: distingue i messaggi letti da quelli non letti; Nascondi i messaggi già letti; Nascondi i messaggi letti o ignorati. 24

25 7.6.2 Usare un indirizzario La rubrica non è altro che la rappresentazione su computer della classica rubrica dove ognuno scrive gli indirizzi a lui utili solo che ha alcune aggiunte, come: Indirizzi di posta elettronica Indirizzi dell abitazione e dell ufficio Numeri di telefono e di fax ID digitali Informazioni personali quali date di compleanno o anniversari. Per aprirla basta scegliere Rubrica dal menu strumenti oppure ciccare sul pulsanterubrica sulla barra degli strumenti. È possibile modificare le informazioni sui contatti con due operazioni: 1. Aprire la rubrica e selezionare nell elenco il nome desiderato; 2. Fare doppio clic su di esso, quindi modificare le informazioni nelle varie schede. Infine per eliminare un contatto è necessario aprire la rubrica, selezionare il nome desiderato, fare clic sulla barra degli strumenti sul pulsante elimina oppure cliccare sul pulsante destro del mouse e selezionare la voce elimina dal menu contestuale che si apre Creare un nuovo indirizzario/ lista di distribuzione Per un invio della posta più rapido e semplice si possono creare dei gruppi in cui inserire gli indirizzi dei singoli contatti. In questo modo digitando il nome del gruppo come destinatario il messaggio di posta verrà inviato a tutti gli utenti facente parte della lista. Per fare ciò occorre: 1. Nella rubrica selezionare la cartella in cui si desidera creare un gruppo. 2. Fare clic su nuovo sulla barra degli strumenti e quindi su nuovo gruppo oppure si possono eseguire gli stessi passi con un clic sul pulsante destro del mouse. 3. Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà. Inserire il nome del gruppo nella casella Nome gruppo. 25

26 Aggiungere un indirizzo all elenco Per aggiungere nuovi contatti nell elenco basta seguire una delle seguenti procedure: Prelevando un indirizzo dall elenco della rubrica, cliccando su seleziona, quindi selezionando con un clic un nome nell elenco; Digitando il nome e l indirizzo di posta elettronica nella parte inferiore della finestra di dialogo proprietà quindi cliccando su aggiungi; Cliccando su nuovo contatto e inserire tutte le informazioni volute Cancellare un indirizzo dall elenco Dalla rubrica si possono ovviamente cancellare sia i contatti sia i gruppi, anche se se si cancella un contatto da un gruppo tutte le sue informazioni rimangono comunque nella rubrica e che se si cancella un intero gruppo non si eliminano le informazioni relative ai singoli componenti del gruppo. Per eliminare un contatto da un gruppo bisogna : 1. Aprire la Rubrica e fare doppio clic sul nome del gruppo. 2. selezionare il nome che si desidera eliminare nel riquadro Membri gruppo, un clic su rimuovi, quindi OK Aggiungere un indirizzario con la posta in arrivo Si può decidere di impostare un aggiornamento automatico della rubrica aggiungendo il nome del mittente quando si risponde a un messaggio e, inoltre, si può aggiornare la rubrica inserendovi il nome del mittente quando si riceve un messaggio oppure il nome del destinatario quando si invia un messaggio. 26

27 Per un aggiornamento automatico della rubrica nelle risposte si deve selezionare, nel menu strumenti, Opzioni, quindi nella scheda Invio selezionare la casella di spunta Aggiungi automaticamente i destinatari delle risposte della rubrica. Per aggiungere un singolo nome alla rubrica, invece, mentre si sta leggendo un messaggio oppure si sta rispondendo ad esso, bisogna cliccare con il pulsante destro del mouse sul nome della persone e scegliere Aggiungi alla rubrica. Oppure selezionare la cartella della Posta in arrivo oppure un altra cartella della posta e nell elenco dei messaggi fare clic con il pulsante destro del mouse su un messaggio e scegliere aggiungi il mittente alla rubrica Organizzare i Messaggi Creare un messaggio per mittente, oggetto, contenuto Fare clic dal menu modifica, quindi su messaggio oppure si può fare clic sul pulsante trova, infine inserire i caratteri nei campi di ricerca. Se si vuole compiere la ricerca in un altra cartella, fare clic su Sfoglia e selezionare la cartella desiderata. 27

28 Creare una nuova cartella di posta Tra le varie funzioni messe a disposizione da outlook c è anche quella di aggiungere una nuova cartella di posta; ciò è possibile scegliendo nel menù file la voce cartella e quindi nuova. Nella finestra che si apre bisogna inserire il nome della cartella creata nella casella Nome cartella e quindi individuarne la posizione come sottocartella di una di quelle predefinite Spostare messaggi in una nuova cartella Con un clic scegliere il messaggio che si vuole spostare o copiare. Quindi nel menù modifica ciccare su sposta nella cartella o copia nella cartella, infine selezionare la cartella in cui si vuole destinare il messaggio. Più semplice è la procedura di trascinamento nella cartella di destinazione dopo averlo selezionato dall elenco Ordinare i messaggi per nome, per data Per semplificare le ricerche è possibile fare degli ordinamenti dei messaggi in base a determinati criteri; ciò è possibile cliccando sulle intestazioni Oggetto, da o ricevuto Cancellare un messaggio Per eseguire questa procedura basta compiere uno dei seguenti passaggi: fare clic sul pulsante elimina sulla barra degli strumenti; selezionare la voce elimina nel menù modifica; fare clic sulla voce elimina nel menù contestuale che si apre con un clic sul pulsante destro del mouse; premere sulla tastiera il tasto canc Recuperare un messaggio dal cestino Per fare ciò, dopo averlo selezionato nella cartella posta eliminata, bisogna: dal menù modifica selezionare una delle due voci copia nella cartella o sposta nella cartella ; fare clic sul tasto destro del mouse, quindi selezionare una delle due voci copia nella cartella o sposta nella cartella ; 28

29 trascinare il messaggio nella cartella posta in arrivo o in un altra cartella Svuotare il cestino Selezionare la cartella posta eliminata, poi dal menù modifica scegliere svuota cartella posta eliminata, oppure fare clic sul pulsante destro del mouse sulla voce svuota cartella posta eliminata. Se si è usciti dal programma e si vuole svuotare il cestino allora bisogna fare clic sul menù strumenti e selezionare la voce opzioni. Nella scheda manutenzione selezionare la cartella di controllo svuota la cartella posta eliminata Prepararsi alla Stampa Visualizzare l anteprima di stampa di un messaggio E possibile stampare un messaggio sia dal riquadro di anteprima sia dalla finestra in cui lo si sta leggendo. Il riquadro di anteprima consente di visualizzare il contenuto dei messaggi senza aprirli in una finestra distinta. Se si desidera visualizzare un messaggio in anteprima, fare clic sul titolo Scegliere tra opzioni di stampa come: messaggio intero, testo selezionato, numero di copie, e stampare Fare clic sul pulsante stampa oppure nel menù file selezionare la voce stampa e impostare le opzioni di stampa desiderate. 29

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD

IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Programma di Alfabetizzazione informatica Corso di II^ livello a.s. 2014/2015 IL SISTEMA APPLICATIVO WORD Approfondimenti del Menu pricipale di Word : inserisci, formato, strumenti Personalizzazione di

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL WORLD WIDE WEB

CARATTERISTICHE DEL WORLD WIDE WEB Comunicazioni CARATTERISTICHE DEL WORLD WIDE WEB Internet e World Wide Web Internet, acronimo di International Network, è una rete globale di calcolatori collegati tra loro e comunicanti attraverso un

Dettagli

HTTP, URL, LINK IPERTESTUALE, ISP, FTP

HTTP, URL, LINK IPERTESTUALE, ISP, FTP Comunicazioni Internet e World Wide Web Internet, acronimo di International Network, è una rete globale di calcolatori collegati tra loro e comunicanti attraverso un protocollo di comunicazione che permette

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 7 Posta elettronica (Outlook Express) A cura di Mimmo Corrado MODULO 7 - RETI INFORMATICHE 2 7.4 Posta elettronica 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 7 Posta elettronica (Outlook Express) A cura di Mimmo Corrado MODULO 7 - RETI INFORMATICHE 2 7.4 Posta elettronica 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è

Dettagli

Comunicazioni. Mozilla

Comunicazioni. Mozilla Comunicazioni Mozilla CARATTERISTICHE DEL WORLD WIDE WEB Internet e World Wide Web Internet, acronimo di International Network, è una rete globale di calcolatori collegati tra loro e comunicanti attraverso

Dettagli

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA 7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA La principale utilità di un programma di posta elettronica consiste nel ricevere e inviare messaggi (con o senza allegati) in tempi brevissimi. Esistono vari programmi di

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express. Anno 2010/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express. Anno 2010/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 2: Comunicazioni elettroniche Uso di Outlook Express Anno 2010/2012 Syllabus 5.0 La posta elettronica (e-mail) è un servizio utilizzabile attraverso

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe

Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA. Prof. Patti Giuseppe Rete Internet ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Prof. Patti Giuseppe SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Internet in pratica è una rete vastissima, costituita dall interconnessione

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1

INTERNET EXPLORER. Saro Alioto 1 INTERNET EXPLORER Saro Alioto 1 INTERNET 1960 Nasce con il nome ARPANET per volontà del Dipartimento della Difesa Statunitense, collegando quattro computer, tre in California ed uno in Utah. 1970 Altri

Dettagli

CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA

CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA CORSO RETI I FORMATICHE E POSTA ELETTRO ICA Programma basato su quello necessario per superare il corrispondente esame per la patente europea (modulo 7) Internet Concetti e termini Capire cosa è Internet

Dettagli

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express)

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express) Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Internet Explorer e Outlook Express) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi

Dettagli

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux)

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux) Modulo 7 Navigazione web e comunicazione (Syllabus 5.0 Firefox e Thunderbird Windows e Linux) I comandi dei due programmi sono quasi del tutto identici nelle due versioni (Windows e Linux). Le poche differenze,

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l e-mail La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore - ver.2

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore - ver.2 Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore - ver.2 Sommario 1. Capire il significato e saper distinguere tra Internet e il World Wide Web (WWW)....3 2. Saper definire e comprendere i termini: HTTP,

Dettagli

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione

Modulo 7 Navigazione web e comunicazione Modulo 7 Navigazione web e comunicazione Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Navigazione web e comunicazione, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo.

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 7 Navigazione web e comunicazione Il seguente Syllabus è relativo 7, Navigazione web e comunicazione, e fornisce i fondamenti per

Dettagli

test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo.

test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo. 0RGXOR±1DYLJD]LRQHZHEHFRPXQLFD]LRQH Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, 1DYLJD]LRQHZHEHFRPXQLFD]LRQH, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico e pratico relativo a questo modulo. 6FRSLGHOPRGXOR

Dettagli

Reti informatiche (Netscape ed Eudora)

Reti informatiche (Netscape ed Eudora) Modulo Reti informatiche (Netscape ed Eudora) Modulo - Reti informatiche, è diviso in due sezioni. La prima, Informazione, richiede che il candidato comprenda alcuni dei concetti e dei termini legati all

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

MODULO 5 BASI DI DATI

MODULO 5 BASI DI DATI MODULO 5 BASI DI DATI A cura degli alunni della VD 2005/06 del Liceo Scientifico G. Salvemini di Sorrento NA Supervisione prof. Ciro Chiaiese SOMMARIO 5.1 USARE L APPLICAZIONE... 3 5.1.1 Concetti fondamentali...

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

MODULO 5 Reti informatiche

MODULO 5 Reti informatiche MODULO 5 Reti informatiche I contenuti del modulo: Questo modulo riguarda l uso delle reti informatiche con un duplice scopo, ossia cercare informazioni e comunicare; consta quindi di due parti. La prima

Dettagli

Modulo 7 Reti informatiche

Modulo 7 Reti informatiche Modulo 7 Reti informatiche 1 Quale dei seguenti termini rappresenta lo strumento con il quale il Web server memorizza le informazioni sul computer dell utente durante una visita ad un sito Web con il browser?

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Docente: Di Matteo Marcello

Docente: Di Matteo Marcello Docente: Di Matteo Marcello Cos è la posta elettronica La posta elettronica è nata nel 1971; Ray Tomlinson aveva scritto un programma che permetteva agli utenti di un computer di scambiarsi messaggi e

Dettagli

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale

La posta elettronica. ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale La posta elettronica ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Posta elettronica E mail Elettronica Posta In questo argomento del nostro corso impareremo

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica.

Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica. PREMESSA Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica. Per poter fare ciò è necessario innanzitutto disporre di un collegamento

Dettagli

Opuscolo Outlook Express

Opuscolo Outlook Express L indirizzo di posta elettronica... pag. 2 Outlook Express... pag. 2 La finestra di outlook express... pag. 3 Barra dei menu e degli strumenti... pag. 3 Le cartelle di outlook... pag. 4 Scrivere un nuovo

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO...2 1 COS È L E-MAIL...3 2 I CLIENT DI POSTA...4 3 OUTLOOK EXPRESS...5

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Istituzioni scolastiche Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 18 1COME ISCRIVERSI AL

Dettagli

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express

CAPITOLO VI. Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express CAPITOLO VI Internet Termini più usati Apparecchiature necessarie Software necessari Avviare Internet explorer Avviare Outlook Express 45 46 INTERNET INTERNET è un collegamento in tempo reale tra i computer

Dettagli

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA

SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA Reti Informatiche SERVIZI OFFERTI DA INTERNET INTERNET POSTA ELETTRONICA INTERNET Il prototipo della grande rete si chiamava ARPAnet ed alla fine del 1960 collegava i computer dell UCLA, dello Stanford

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.3.1 Usare un motore di ricerca 7.3.1.1 Selezionare un motore di ricerca specifico.

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

MODULO 7 ECDL ETI INFORMATICHE

MODULO 7 ECDL ETI INFORMATICHE ODULO 7 - RETIR MODULO ETI INFORMATICHE Questo modulo riguarda l'uso delle reti informatiche con un duplice scopo, cioè cercare informazioni e comunicare. Corrispondentemente esso consta di due parti.

Dettagli

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password.

Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Uso del computer e gestione dei file Primi passi col computer Avviare il computer e collegarsi in modo sicuro utilizzando un nome utente e una password. Spegnere il computer impiegando la procedura corretta.

Dettagli

Manuale. Outlook. Outlook 2000

Manuale. Outlook. Outlook 2000 Manuale di Outlook Outlook 2000 SOMMARIO Premessa... 4 Lettura posta... 5 Invio posta... 5 Composizione posta mediante inserimento testo...6 Stampa posta... 6 Indirizzamento posta mediante inserimento

Dettagli

NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete )

NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete ) NAVIGARE IN INTERNET (Dal latino inter e dall inglese net = tra la rete ) 1.1 SE CONOSCIAMO L'INDIRIZZO - 1. ACCEDERE ALLE PAGINE WEB (Web = rete) APRIRE L' URL (Uniform Resource Locator), cioè l'indirizzo

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale ATA, docente e dirigenti scolastici Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 24

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 7.6 Uso della posta elettronica I vari programmi di gestione della posta elettronica sono abbastanza simili tra loro nelle funzioni di base. Nei paragrafi successivi vedremo come gestire i messaggi; gli

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI

NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI NOMENCLATURA INTERFACCIA DI INTERNET EXPLORER Pagina 6 PRINCIPALI PULSANTI DELLA BARRA DEGLI STREUMENTI Richiama la pagina visualizzata in precedenza Richiama la pagina visualizzata dopo quella attualmente

Dettagli

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo di Luca Minetti [Ufficio informatico Piccola Casa della Divina Provvidenza Tel. 011/5225610 oppure 4610

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 7.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

7 Internet e Posta elettronica II

7 Internet e Posta elettronica II Corso di informatica avanzato 7 Internet e Posta elettronica II 1. Impostare la pagina iniziale 2. Cookie, file temporanei e cronologia 3. Salvataggio di pagine web. Copia e incolla. 4. Trasferimento file

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti Outlook Express Outlook Express è un programma per la gestione della posta elettronica e delle 'news'. Attualmente le versioni in uso

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Third Floor, Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland Tel: + 353 1 630 6000 Fax:

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI)

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) CHE COS E LA POSTA ELETTRONICA? Il servizio di posta elettronica utilizza Internet per inviare e ricevere lettere elettroniche.

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio Navigazione Web e comunicazione Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio 7.6.1.1 Aprire, chiudere un programma/messaggio selezionare il menu Start / Tutti i programmi / Mozilla Thunderbird

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

Configurare Outlook Express

Configurare Outlook Express Configurare Outlook Express Le funzioni Outlook Express è il programma fornito da Microsoft per la gestione della posta elettronica e dei newsgroup. Esso consente: Gestione di account multipli Lettura

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II

Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express - II Posta Elettronica con Microsoft Outlook Express II 1. Avvio di MS Outlook Express 2. Ricezione di messaggi di posta 3. Invio di messaggi di posta 4.

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3

SOMMARIO IL SISTEMA OPERATIVO WINDOWS... 1 LE FINESTRE... 3 Corso per iill conseguiimento delllla ECDL ((Paatteenttee Eurropeeaa dii Guiidaa deell Computteerr)) Modullo 2 Geessttiionee ffiillee ee ccaarrtteellllee Diisspenssa diidattttiica A curra dell ssiig..

Dettagli

Reti Informatiche Internet Explorer e Outlook Express

Reti Informatiche Internet Explorer e Outlook Express Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 7 Anno 2007 / 2008 Versione Syllabus 4 Reti Informatiche Internet Explorer e Outlook Express Lezione 1 di 2 La rete Internet Il Browser e la Navigazione Usare

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE INTERNET UTILIZZO DEL BROWSER UTILIZZO DEL WEB ESTRAZIONE DI MATERIALE DAL WEB

1 2 3 4 5 6 7 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE INTERNET UTILIZZO DEL BROWSER UTILIZZO DEL WEB ESTRAZIONE DI MATERIALE DAL WEB 1 2 3 4 5 6 7 NAVIGAZIONE WEB E COMUNICAZIONE 7-13 1. Cosa si intende per Feed RSS? A Un servizio che permette di scambiare messaggi in tempo reale. B Un servizio che consente agli utenti che si iscrivono

Dettagli

Microsoft Excel Lezione 2

Microsoft Excel Lezione 2 Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Excel Lezione 2 Esercitatore: Fabio Palopoli Formattazione del foglio di lavoro Cella [1/4 1/4] Formati numerici: menu Formato/Celle, scheda Numero Pulsante

Dettagli

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP CADMO Infor ultimo aggiornamento: marzo 2013 Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP Problema: come avere sempre sotto controllo la propria

Dettagli

MODULO 7: Reti Informatiche

MODULO 7: Reti Informatiche MODULO 7: Reti Informatiche Appunti per il corso di preparazione agli esami per il conseguimento della Patente Europea del Computer 2 INDICE 7.1 INTERNET: PER INIZIARE... 5 7.1.1 PRIMI PASSI CON INTERNET...

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI

LEZIONE 20. Sommario LEZIONE 20 CORSO DI COMPUTER PER SOCI CURIOSI 1 LEZIONE 20 Sommario VENTESIMA LEZIONE... 2 FILE SYSTEM... 2 Utilizzare file e cartelle... 3 Utilizzare le raccolte per accedere ai file e alle cartelle... 3 Informazioni sugli elementi di una finestra...

Dettagli

APPUNTI PER IL CORSO DI PREPARAZIONE AGLI ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER MODULO 7: Reti Informatiche

APPUNTI PER IL CORSO DI PREPARAZIONE AGLI ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER MODULO 7: Reti Informatiche APPUNTI PER IL CORSO DI PREPARAZIONE AGLI ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER MODULO 7: Reti Informatiche Appunti per il corso di preparazione agli esami per il conseguimento

Dettagli

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it COSA E' LA POSTA ELETTRONICA la posta elettronica è un servizio che permette di inviare ovunque e istantaneamente testi, dati, documenti, immagini, suoni al costo di una telefonata urbana di ricevere messaggi

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari

I browser più comuni sono Explorer, Mozilla Firefox, Chrome, Safari INTERNET Internet, cioè la rete di interconnessione tra calcolatori, è uno dei pochi prodotti positivi della guerra fredda. A metà degli anni sessanta il Dipartimento della difesa USA finanziò lo studio

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli