Semplici modelli di un motore elettrico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Semplici modelli di un motore elettrico"

Transcript

1 Gira davvero! Semplici modelli di un motore elettrico Maria Dobkowska Zespół Szkół Integracyjnych nr 62 im. Raoula Wallenberga Varsavia, Polonia Arvind Gupta ArvindGuptaToys, India Ariel Majcher The Andrzej Soltan Institute for Nuclear Studies Otwock - Świerk, Polonia Grzegorz F. Wojewoda Zespół Szkół Ogólnokształcących nr 4 Bydgoszcz, Polonia Semplici modelli di un motore elettrico Modelli di facile costruzione di un motore elettrico sono stati mostrati ai festival internazionali di Physics on Stage e Science on Stage che sono stati visitati da insegnanti e divulgatori della fisica e di altre scienze naturali. Desideriamo descrivere la costruzione di alcuni modelli leggermente modificati di un motore elettrico per sviluppare attività che possono rendere le lezioni di fisica molto più interessanti. I modelli possono essere facilmente prodotti da alunni di una scuola media, mentre nelle scuole secondarie i modelli possono incoraggiare gli alunni a un'analisi più approfondita delle forze in azione.

2 Gira davvero! Semplici modelli di motori elettrici Istruzioni (pdf) Film, motore, la prima versione Film, motore, la seconda versione Materiali necessari una batteria (una qualunque delle seguenti: R6, R14 or R20), forbici un piccolo magnete al neodimio; attualmente i magneti al neodimio sono facilmente reperibili e poco costosi; raccomandiamo di comprare dieci/ venti magneti per il vostro laboratorio di fisica (e-bay!), perché possono essere utili per molti interessanti esperimenti e dimostrazioni. Nel caso di un motore con un magnete rotante occorreranno anche: un foglio di alluminio (come quello che si usa in cucina) un magnete piatto in ferrite per tenere fermo il foglio una vite o un chiodo di acciaio e non di ottone carta colorata.

3 Fig. 1: Un set di strumenti necessari per fare un motore con un magnete rotante Nel caso di un motore con un telaio rotante occorreranno anche: filo di rame di diametro tra 0,5 e 1 mm un magnete al neodimio un coltello affilato per spellare il materiale isolante dal filo di rame Fig. 2: Un set di strumenti necessari per fare un motore con un telaio rotante Faremo anche vedere come costruire un motore a corrente continua con una bobina rotante:

4 due spille di sicurezza di dimensioni medie elastici una discreta sezione di filo di rame smaltato 0,25-0,5 mm, un magnete al neodimio. Fig. 3. Un set di strumenti necessari per fare un motore con una bobina rotante Realizzazione: versione con un magnete rotante (M. Dobkowska, A. Majcher) Taglia una striscia dal foglio di alluminio di 3 cm di larghezza e 15 cm di lunghezza. La striscia sarà piegata per il senso della lunghezza per renderla più rigida. Fai una ventola di carta; ti aiuterà a osservare la direzione della rotazione del magnete. Ti suggeriamo di tagliare un cerchio di carta con un diametro di circa 4-5 cm e di intagliare i margini per formare una specie di elica. Fai un piccolo foro al centro del cerchio e infila la ventola nella vite (o nel chiodo) È molto importante che la vite sia di acciaio e non di ottone. Attacca un magnete rotondo al neodimio alla testa della vite (o del chiodo) e la punta della vite a uno dei poli della batteria (per esempio "+"). La batteria dovrà essere tenuta in posizione verticale in mano o fissata a un supporto. La vite rimane attaccata al polo della batteria e non si stacca grazie alla forte interazione magnetica. Fissa una delle estremità della striscia di alluminio contro l'altro polo della batteria ("-"), mentre l'altra estremità verrà a contatto con la parete del magnete sospeso. Questa striscia sarà posta lungo la parete in modo da farla scivolare come una "spazzola" lungo la parete del magnete.

5 Attenzione: la corrente che scorre attraverso una striscia di alluminio può avere un forte amperaggio e l'alluminio può diventare molto caldo. Per questo motivo cerca di fissare con un piccolo magnete di ferrite (come quelli usati nelle lavagne magnetiche) l'estremità della striscia di alluminio che è in costante contatto con il polo della batteria. Questo è tutto. Ora puoi osservare la soddisfazione degli studenti nel vedere un magnete che ruota velocemente. Con un esperimento sul motore fai osservare ai tuoi studenti la direzione di rotazione di un magnete quando si cambia la posizione dei poli in una batteria (quando cioè si cambia la direzione del flusso di corrente) e dei poli in un magnete. La foto sotto mostra il motore assemblato pronto per l'uso: Fig. 4. Motore assemblato con un magnete rotante Clicca qui per vedere un film che mostra l'assemblaggio e l'avvio del motore. Verifica anche cosa accade se si inverte la polarità. Un motore con un telaio rotante (Grzegorz F. Wojewoda) Taglia con le forbici un pezzo di filo di rame lungo circa 40 cm. I fili di rame sono di solito coperti da smalto che funziona come isolante. A metà della sua lunghezza, per circa 8 cm, rimuovi (usando naturalmente le forbici) il materiale isolante. Un filo di rame può essere recuperato da qualsiasi cavo elettrico:

6 Fig. 5: Rimuovere il materiale isolante da un segmento del filo di rame Inizia a costruire il telaio formando un anello. L'anello deve essere fatto nella parte dove è stato rimosso il materiale isolante. Attenzione che le parti del filo di rame non entrino in contatto: Fig. 6: Inizia a dare forma al telaio facendo un anello Poi curva i lati del telaio. Le dimensioni del telaio devono essere tali da essere collocate a circa 0,5 dalla batteria. Curva poi le estremità del telaio in modo da farle scorrere sulla parte superiore della batteria. Con le forbici taglia i fili troppo lunghi:

7 Fig. 7: Telaio completato Fissa il telaio alla batteria con il magnete: Fig. 8: Fase finale dell'assemblaggio Ora puoi vedere il telaio che ruota perché hai creato un modello funzionante di motore elettrico (foto di un motore in moto):

8 Fig. 9: Foto di un motore con telaio rotante Clicca qui per seguire le fasi dell'assemblaggio e l'avvio di un motore elettrico con un telaio di rame rotante. Quando sperimenti il motore, prova a vedere cosa succede se inverti la polarità della batteria o del magnete. Motore a corrente continua con una bobina rotante (A. Gupta) L'assemblaggio del motore inizia con l'avvolgimento della bobina di filo di rame. La bobina dovrebbe avere spire. Troppe spire renderebbero la bobina troppo pesante e poche spire peggiorerebbero il funzionamento del motore. Per avvolgere il filo puoi usare una batteria, come mostrato nella foto sotto, o un altro tubo di diametro simile o un po' più piccolo. Puoi anche usare un dito!

9 Fig. 10: Avvolgimento della bobina Lega le estremità della bobina con attenzione e lasciale rivolte verso l'esterno, come mostrato nella foto: Fig. 11: Finire la bobina Ora rimuovi lo smalto (materiale isolante) dalle estremità della bobina ma solo per metà del diametro, come mostrato nella foto! Se rimuovi del tutto lo smalto e avvii il motore, la bobina subirà un'accelerazione a causa della forza di Lorentz nella prima metà della rotazione e rallenterà nella seconda metà della rotazione. Il motore funzionerà in modo

10 instabile e ruoterà in due direzioni in base alla direzione data alla bobina all'inizio. Immagina un tram che inizi a muoversi avanti e indietro in base alla direzione verso la quale viene spinto. Un motore elettrico a corrente continua è un dispositivo utile nella vita quotidiana, perché offre la possibilità di controllare la direzione di rotazione di un motore. E questo è il tipo di motore che vogliamo costruire. Ricordati di rimuovere lo smalto (materiale isolante) da entrambe le estremità del filo dalla stessa parte! Fig. 12: Rimuovere il materiale isolante Ora fissa le spille di sicurezza e il magnete usando gli elastici, come mostrato nella foto. Inserisci le estremità della bobina negli occhielli delle spille di sicurezza e il motore è pronto!

11 Fig. 13: Assemblaggio del motore. Se la batteria ha un involucro di metallo, l'elastico per mantenere il magnete al suo posto non è necessario. Il nostro motore in funzione! Fig. 14: Il nostro motore in funzione! Se hai un secondo magnete, puoi metterlo sopra la bobina ruotante e vedere se il motore accelera o rallenta. O forse la velocità cambia in base alla posizione dei poli del magnete? Buon divertimento! Fig. 15: Esperimenti con il motore TRADUZIONE FORNITA DA SCIENTIX (www.scientix.eu)

Il motorino elettrico

Il motorino elettrico tradizione e rivoluzione nell insegnamento delle scienze Istruzioni dettagliate per gli esperimenti mostrati nel video Il motorino elettrico prodotto da Reinventore con il contributo del MIUR per la diffusione

Dettagli

Esperienze con l elettricità e il magnetismo

Esperienze con l elettricità e il magnetismo Esperienze con l elettricità e il magnetismo Laboratorio di scienze Le esperienze di questo laboratorio ti permettono di acquisire maggiore familiarità con l elettricità e il magnetismo e di sperimentare

Dettagli

per l anno scolastico 2008/09

per l anno scolastico 2008/09 Corso di aggiornamento Il Tè degli Insegnanti area FISICA classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 prof. Gabriele Calzà COSTRUZIIONE DII OGGETTII DIIDATTIICII NELL IINSEGNAMENTO DELLA FIISIICA

Dettagli

ELENCO DEL MATERIALE. i vertici di un quadrato (una serie per ogni gruppo di studenti) 25 righelli in cartoncino plastificato (uno per ogni studente)

ELENCO DEL MATERIALE. i vertici di un quadrato (una serie per ogni gruppo di studenti) 25 righelli in cartoncino plastificato (uno per ogni studente) ELENCO DEL MATERIALE FORZE IN EQUILIBRIO 1 piano triangolare forato, in plexiglas 3 gambe in alluminio 3 carrucole in alluminio montate su cuscinetti a sfere 3 masse in ottone, dello stesso peso, con dispositivo

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

Olimpiadi della Fisica 2011 Gara Nazionale Prova Sperimentale CADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D ACCIAIO

Olimpiadi della Fisica 2011 Gara Nazionale Prova Sperimentale CADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D ACCIAIO ADUTA LIBERA DI UNA SFERETTA D AIAIO Premessa In questa prova devi determinare l accelerazione di una sferetta d acciaio in caduta libera, utilizzando la legge oraria che lega l altezza con la durata della

Dettagli

per l anno scolastico 2008/09

per l anno scolastico 2008/09 Corso di aggiornamento Il Tè degli Insegnanti area FISICA classi A038 e A049 per l anno scolastico 2008/09 prof. Gabriele Calzà COSTRUZIIONE DII OGGETTII DIIDATTIICII NELL IINSEGNAMENTO DELLA FIISIICA

Dettagli

ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI

ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI Pagina 1 di 11 Azienda aderente al gruppo produttori ANFUS ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI SCHEDA TECNICA REV. 04 DEL 24.10.2013 Pagina 2 di 11 CONSIGLIATO PER TUBI INTERNI CALDAIA

Dettagli

Istruzioni d'installazione del vostro kit Crystalyte

Istruzioni d'installazione del vostro kit Crystalyte Istruzioni d'installazione del vostro kit Crystalyte Il vostro kit Crystalyte è stato concepito per essere installato facilmente e procurarvi le migliori prestazioni grazie all'utilizzo di componenti della

Dettagli

PRODUZIONE E LAVORAZIONE GOMMA MAGNETICA SISTEMI MAGNETICI

PRODUZIONE E LAVORAZIONE GOMMA MAGNETICA SISTEMI MAGNETICI PRODUZIONE E LAVORAZIONE GOMMA MAGNETICA SISTEMI MAGNETICI Magnetall srl è un azienda fondata nel 1977, oggi leader di mercato nel settore degli articoli in gomma magnetica con alcuni brevetti al proprio

Dettagli

Custodia per cellulare

Custodia per cellulare Istruzioni Necessario: Macchina da cucire 2 pezzi di stoffa (4,5" x 13") (11,4 cm x 33 cm) 1 pezzo di imbottitura adesiva 2,5" (6,4 cm) di elastico sottile 1 bottone colorato Forbici Spilli Modelli forniti

Dettagli

CREAZIONE DI UN FILE CORRETTO PER LA STAMPA SU ADESIVO

CREAZIONE DI UN FILE CORRETTO PER LA STAMPA SU ADESIVO CREAZIONE DI UN FILE CORRETTO PER LA STAMPA SU ADESIVO Pannellizzazione: Ogni materiale ha una propria dimensione massima in larghezza, se la stampa eccede queste dimensioni, si provvede alla divisione

Dettagli

OPENLAB APPLICAZIONI

OPENLAB APPLICAZIONI IL SISTEMA DL 10280 È COSTITUITO DA UN KIT DI COMPONENTI ADATTO PER ASSEMBLARE LE MACCHINE ELETTRICHE ROTANTI, SIA PER CORRENTE CONTINUA CHE PER CORRENTE ALTERNATA. CONSENTE ALLO STUDENTE UNA REALIZZAZIONE

Dettagli

1. Presentazione del problema. 2.Ipotesi di soluzione

1. Presentazione del problema. 2.Ipotesi di soluzione 1. Presentazione del problema Al fine di sollecitare gli alunni a progettare, realizzare e verificare esperienze operative inerenti all Energia elettrica, l insegnante di Ed. Tecnica propone alla classe,

Dettagli

- MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti -

- MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti - - MOTO GUZZI V7 e derivate - REVISIONE DINAMO di - Franco Rovinetti - Per generare la corrente elettrica necessaria agli utilizzatori, e mantenere carica la batteria, nei modelli V7 e derivate (V7 Special,

Dettagli

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Antenna verticale 80-160 H 20m + kit 40m Questa antenna ha la particolarità di essere realizzata in due parti una in alluminio per una altezza di metri 10, una seconda parte

Dettagli

Istruzioni di montaggio insegna LED SMD Kymco

Istruzioni di montaggio insegna LED SMD Kymco Istruzioni di montaggio insegna LED SMD Kymco italiano Elenco dei componenti 1 X 1 Maschera di posizionamento 2 X 2 Pannello principale 3 X 1 Telaio insegna LED 4 X 1 Supporto insegna SMD 5 X 2 Strisce

Dettagli

AZIONAMENTI ELETTRICI

AZIONAMENTI ELETTRICI AZIONAMENTI ELETTRICI SORGENTE ENERGIA UTENTE SUPERVISORE PROCESSO C I R C U I T O D ' I N T E R F A C C I A CONVERTITORE STATICO CIRCUITO DI CONTROLLO SENSOR I \ \ MOTORE TRASMISSIO NE MECCANICA CARICO

Dettagli

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini

Calamite Poli magnetici Forza magnetica. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Calamite Poli magnetici Forza magnetica A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Chi resiste all attrazione? Cosa serve? Oggetti di materiali diversi: vetro, legno, plastica,

Dettagli

La caratteristica meccanica rappresenta l'andamento della coppia motrice C in

La caratteristica meccanica rappresenta l'andamento della coppia motrice C in MOTORI CORRENTE ALTERNATA: CARATTERISTICA MECCANICA La caratteristica meccanica rappresenta l'andamento della coppia motrice C in funzione della velocità di rotazione del rotore n r Alla partenza la C

Dettagli

Motorino elettrico fatto in casa

Motorino elettrico fatto in casa Realiz zato da Giovanni Gerardi VA P.N.I. a.s. 2010-11 Motorino elettrico fatto in casa Premesse. In una lezione di fisica verso metà marzo la professoressa di matematica e fisica Maria Gruarin ha introdotto

Dettagli

Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti

Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti Esperiteca: schede tecniche e questionario utenti Esperiteca 141 Scheda informativa per l utente Titolo: MEDUSA VOLANTE Editore: LAmbdaCOSFI - Dipartimento di Fisica, Università degli Studi di Trento Argomenti

Dettagli

Piano Lauree Scientifiche 2011/2012 Scheda M 1 Interazione magnetiche. Studente: Previsione e osservazione qualitativa e quantitativa dei fenomeni

Piano Lauree Scientifiche 2011/2012 Scheda M 1 Interazione magnetiche. Studente: Previsione e osservazione qualitativa e quantitativa dei fenomeni . Studente: Scuola e classe: Data:.. Laboratorio Materiali Programma DataStudio Sensore di Corrente/Tensione Pasco sensore di Forza PAsco Interfaccia PASPort-USB Link Magnete solenoide bussola Generatore

Dettagli

The Wall. Animals and plants..looking for resources. assemblaggio e stoccaggio d

The Wall. Animals and plants..looking for resources. assemblaggio e stoccaggio d The Wall Animals and plants..looking for resources assemblaggio e stoccaggio d THE WALL FRONTE THE WALL RETRO La Struttura Dimensione singolo muro: lunghezza 13 m, spessore 1m, altezza 3 m Configurazione

Dettagli

Corso di fisica generale con elementi di fisica tecnica

Corso di fisica generale con elementi di fisica tecnica Corso di fisica generale con elementi di fisica tecnica Aniello (Daniele) Mennella Dipartimento di Fisica Secondo modulo Parte prima (fondamenti di elettromagnetismo) Lezione 3 Campi magnetici e forza

Dettagli

Premium Line Motore elettrico

Premium Line Motore elettrico 1 0 7. 3 8 8 Premium Line Motore elettrico Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano in com- mercio, ma sono sussidi didattici per sostenere

Dettagli

GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE

GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE MANUALE D ISTRUZIONI GYSLINER GYSLINER 35.02 GYSLINER 35.04 INDICE MONTAGGIO... 2 COMPOSIZIONE... 3 LEVE E BARRE PER RADDRIZZARE... 3 Scelta della barra o della leva... 3 Scelta del giusto procedimento

Dettagli

Manuale di Istruzioni

Manuale di Istruzioni Manuale di Istruzioni Introduzione Il modello GA-92XT della famiglia dei magnetometri, localizza il campo magnetico di oggetti ferromagnetici. Rispondono alla differenza di campo magnetico tra i due sensori

Dettagli

Inlay String Tool System Sistema per intarsi

Inlay String Tool System Sistema per intarsi Inlay String Tool System Sistema per intarsi I componenti del sistema per intarsi Veritas possono essere assemblati in diversi modi, creando una gamma di utensili utili ad abbellire i lavori in legno con

Dettagli

Indicazioni di bonifica per le Aziende del settore del Legno

Indicazioni di bonifica per le Aziende del settore del Legno Indicazioni di bonifica per le Aziende del settore del Legno A seguito della verifica dei registri infortuni delle aziende del settore legno, si ritiene necessario fornire ulteriori indicazioni di bonifica

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

Laboratorio di perline

Laboratorio di perline di: Mavale PERCORSI DIDATTICI Laboratorio di perline scuola: Cremona area tematica: Arte e creatività pensato per: 10-14 anni ABILITÀ - Utilizzare in modo consapevole e adeguato materiali, mezzi e tecniche

Dettagli

Espositori in metallo

Espositori in metallo Espositori in metallo Adatti per l utilizzo in interno e soprattutto in esterno. Una gamma completa di prodotti in acciaio zincato che garantisce inalterabilità estetica e durata praticamente eterni. La

Dettagli

ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI

ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI Pagina 1 di 12 Azienda aderente al gruppo produttori ANFUS ACCESSORI PER LA PULIZIA CANNE FUMARIE-STUFE-CAMINI SCHEDA TECNICA REV. 05 DEL 20.10.2014 Pagina 2 di 12 CONSIGLIATO PER TUBI INTERNI CALDAIA

Dettagli

IL CAMPO MAGNETICO. V Scientifico Prof.ssa Delfino M. G.

IL CAMPO MAGNETICO. V Scientifico Prof.ssa Delfino M. G. IL CAMPO MAGNETICO V Scientifico Prof.ssa Delfino M. G. UNITÀ - IL CAMPO MAGNETICO 1. Fenomeni magnetici 2. Calcolo del campo magnetico 3. Forze su conduttori percorsi da corrente 4. La forza di Lorentz

Dettagli

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti!

Guida all opera STAMPANTE 3D. Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! Compatibile con Windows 7 & 8 Mac OS X COSTRUISCI LA TUA STAMPANTE 3D Guida all opera Tutto quello che puoi immaginare, lo puoi fare! La tecnologia 3D è finalmente disponibile per tutti! TM La mia stampante

Dettagli

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA

U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA U.D.: LABORATORIO ELETTRICITA 1 ATTREZZI MATERIALI 2 Tavoletta compensato Misure: 30cmx20-30 cm spellafili punteruolo cacciavite Nastro isolante Metro da falegname e matita Lampadine da 4,5V o 1,5V pinza

Dettagli

Taglierina elettrica K3952

Taglierina elettrica K3952 Taglierina elettrica K3952 INDICE ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA... 3 INSTALLAZIONE... 4 DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO... 4 SPECIFICHE TECNICHE DELLE TAGLIERINE ELETTRICHE... 4 TRASPORTO... 5 SISTEMAZIONE

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Ciao! Come fa il Sole a tenere legati i pianeti, gli asteroidi... che pure sono

Ciao! Come fa il Sole a tenere legati i pianeti, gli asteroidi... che pure sono Ciao! La volta scorsa abbiamo detto che il Sistema Solare è una sfera. Abbiamo parlato di tutti gli strati che formano questa sfera, li abbiamo descritti all incirca. Adesso parliamo del Sole! Dicono gli

Dettagli

11. Macchine a corrente continua. unità. 11.1 Principio di funzionamento

11. Macchine a corrente continua. unità. 11.1 Principio di funzionamento 11. Macchine a corrente continua unità 11.1 Principio di funzionamento Si consideri una spira rotante con velocità angolare costante e immersa in un campo magnetico costante come in figura 11.1. I lati

Dettagli

LABORATORIO DI FISICA. Elettromagnetismo

LABORATORIO DI FISICA. Elettromagnetismo MINISTERO DELL ISTRUZIONE,UNIVERSITA E RICERCA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE L. DA Vinci Via G. Rosato, 5-66034 L a n c i a n o (Ch) Tel. 087242556 Fax 0872702934 E-mail: chtf0200l@istruzione.it

Dettagli

STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario

STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario STRAIL - istruzioni per il montaggio Soggetto a revisioni tecniche/ Febbraio 2010 STRAIL sistemi per passaggi a livello & STRAILastic sistemi per l isolamento del binario Gummiwerk KRAIBURG Elastik GmbH

Dettagli

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO

Introduzione. A-k-1 SUGGERIMENTI PER IL MONTAGGIO A-k-0 Indice 1 Introduzione 3 Staffa semplice doppia - pesante 4 Staffa serie standard in polipropilene, poliammide antiestinguente, gomma o alluminio (staffa semplice) 5 Staffa serie standard: componenti

Dettagli

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione

COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione COMaNDI MaNualI Sistemi manuali di comando a distanza per ventilazione I sistemi Mec Line per il comando manuale a distanza dei serramenti sono supercollaudati, affidabili ed economici, di facile e rapida

Dettagli

Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u.

Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u. Potete seguire gli step come indicato qui sotto (anche se le immagini potrebbero essere leggermente differenti) Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u.

Dettagli

Capitolo 10 Macchine elettriche speciali

Capitolo 10 Macchine elettriche speciali Capitolo 10 Macchine elettriche speciali Sezione 10.1: Motori DC senza spazzole Problema 10.1 Macchina sincrona bifase a sei poli a magnete permanente. L ampiezza della tensione di fase a circuito aperto

Dettagli

TABELLA DIVISIONE DEL LAVORO

TABELLA DIVISIONE DEL LAVORO INTRODUZIONE L obiettivo del nostro lavoro è stato quello di modellare un elettroutensile con il software Solid Edge V15: abbiamo optato per un trapano Bosch modello B310. E una versione maneggevole, dotata

Dettagli

LAVORAZIONI IDRAULICHE

LAVORAZIONI IDRAULICHE LAVORAZIONE RUBINETTI E TUBI Fig. C6.260 APPARECCHI PER RETTIFICARE LE SEDI DELLE VALVOLE DEI RUBINETTI RIGEL Con fresa a 24 tagli - 1/2 Fig. C6.280 TAGLIATUBI A ROTELLE PER TUBI DI ACCIAIO RIGEL Di acciaio

Dettagli

Il campo magnetico. 1. Fenomeni magnetici 2. Calcolo del campo magnetico 3. Forze su conduttori percorsi da corrente 4. La forza di Lorentz

Il campo magnetico. 1. Fenomeni magnetici 2. Calcolo del campo magnetico 3. Forze su conduttori percorsi da corrente 4. La forza di Lorentz Il campo magnetico 1. Fenomeni magnetici 2. Calcolo del campo magnetico 3. Forze su conduttori percorsi da corrente 4. La forza di Lorentz 1 Lezione 1 - Fenomeni magnetici I campi magnetici possono essere

Dettagli

Teufelberger. Fune Guida Carta. Checklist per risolvere le problematiche di durata della fune. Teufelberger - il vostro Partner di fiducia.

Teufelberger. Fune Guida Carta. Checklist per risolvere le problematiche di durata della fune. Teufelberger - il vostro Partner di fiducia. Checklist per risolvere le problematiche di durata della fune La fune sfrega contro parti della macchina, feltri, tele o altre funi? La corda gira fuori da una puleggia? Le funi si incrociano? Tutte le

Dettagli

Il mondo dei materiali

Il mondo dei materiali Il mondo dei materiali Tutti i giorni usiamo moltissimi oggetti che sono fatti di materiali diversi come il legno, la plastica, il ferro, la stoffa. Alcuni materiali si trovano in natura, altri sono stati

Dettagli

GLI ATTUATORI PNEUMATICI

GLI ATTUATORI PNEUMATICI GLI ATTUATORI PNEUMATICI 1. Attuatori pneumatici In generale gli attuatori sono gli organi finali di un sistema automatico. Essi trasformano una energia (elettrica o di pressione di un liquido o di un

Dettagli

MECCANICA. 2. Un sasso cade da fermo da un grattacielo alto 100 m. Che distanza ha percorso dopo 2 secondi?

MECCANICA. 2. Un sasso cade da fermo da un grattacielo alto 100 m. Che distanza ha percorso dopo 2 secondi? MECCANICA Cinematica 1. Un oggetto che si muove di moto circolare uniforme, descrive una circonferenza di 20 cm di diametro e compie 2 giri al secondo. Qual è la sua accelerazione? 2. Un sasso cade da

Dettagli

MOSEM Italian Cards of selected Experiments. MOSEM Schede brevi di esperimenti scelti

MOSEM Italian Cards of selected Experiments. MOSEM Schede brevi di esperimenti scelti MOSEM Italian Cards of selected Experiments MOSEM Schede brevi di esperimenti scelti 3.1. Pendolo magnetico caotico La piattaforma di questo giocattolo è divisa in sei differenti situazioni nel gioco del

Dettagli

Lezione 42: l'induzione elettromagnetica

Lezione 42: l'induzione elettromagnetica Lezione 42 - pag.1 Lezione 42: l'induzione elettromagnetica 42.1. Gli esperimenti di Faraday L'esperimento di Oersted del 1820 dimostrò che una corrente elettrica produce un campo magnetico. Subito gli

Dettagli

Prova di auto-valutazione 2006

Prova di auto-valutazione 2006 Prova di auto-valutazione 2006 Questa prova permette ai candidati di valutare la propria abilità di risolvere problemi e di riconoscere le nozioni mancanti. La correzione sarà fatta dal proprio professore

Dettagli

Le specifiche del prodotto sono soggette a variazioni senza preavviso modello DD 0533 900x900x2150 mm Scheda di montaggio

Le specifiche del prodotto sono soggette a variazioni senza preavviso modello DD 0533 900x900x2150 mm Scheda di montaggio Le specifiche del prodotto sono soggette a variazioni senza preavviso modello DD 0533 900x900x2150 mm Scheda di montaggio 2 Cosa c'è nelle scatole? Confrontate con le immagini. Alcuni pezzi (presenti sulla

Dettagli

Guida tecnica - EasyShrink 20

Guida tecnica - EasyShrink 20 Sistema modulare Una vasta gamma di moduli permette di configurare la macchina in base alle esigenze del cliente. Cicli di riscaldamento automatici Il ciclo di riscaldamento è calcolato in base al rilevamento

Dettagli

d'auto"obeleuchtung"

d'autoobeleuchtung 09.807 Modellino "Impianto luci d'auto"obeleuchtung" Cenno I kit della OPITEC, una volta ultimati, non sono in primo luogo oggetti con caratteristiche ludiche oppure d utilizzo che si trovano normalmente

Dettagli

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK FAR s.r.l. Elettronica - Elettrotecnica - Telecomunicazioni - Test Via Firenze n.2-8042 NAPOLI Tel 08-554405 - Fax 08-5543768 E mail: faritaly@tin.it web : www.farsrlitaly.com DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER

Dettagli

Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD

Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD Manuale 91605 Grazie per aver acquistato questo prodotto di qualità superiore. Leggere attentamentee queste istruzioni prima di usare il dispositivo per la prima

Dettagli

INTRODUZIONE. Nei nostri esperimenti abbiamo verificato la legge di Lenz ma non ne abbiamo sentito gli effetti.

INTRODUZIONE. Nei nostri esperimenti abbiamo verificato la legge di Lenz ma non ne abbiamo sentito gli effetti. INTRODUZIONE Il nostro lavoro muove dallo studio del superamento della visione meccanicistica avvenuta nel contesto dello studio delle interazioni elettriche e magnetiche fra la fine del 7 e l inizio dell

Dettagli

Tipi di cupole che proponiamo:

Tipi di cupole che proponiamo: Siamo onorati di potervi sottoporre alla vostra attenzione alcuni dei nostri prodotti nel settore delle cupole per osservatorio astronomico. La nostra Nuova linea di produzione con prodotti realizzabili

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

Dott. E. Olzi (CNR - Milano) "ESPERIENZE DEL CNR NELLA METALLURGIA DEL TITANIO. SUPERCONDUTTIVITA'"

Dott. E. Olzi (CNR - Milano) ESPERIENZE DEL CNR NELLA METALLURGIA DEL TITANIO. SUPERCONDUTTIVITA' Dott. E. Olzi (CNR - Milano) "ESPERIENZE DEL CNR NELLA METALLURGIA DEL TITANIO. SUPERCONDUTTIVITA'" Il nostro Istituto ha iniziato ad occuparsi di titanio alla fine degli anni '60 e all'inizio degli anni

Dettagli

Applicazioni tecnologiche del campo magnetico

Applicazioni tecnologiche del campo magnetico A.S. 2014/2015 Definizione Motore elettrico Definizione Definizione Un motore elettrico è uno strumento che ha l obiettivo di trasformare il lavoro di tipo elettrico in lavoro di tipo meccanico. Definizione

Dettagli

Piston Cane. di Andrea zinno

Piston Cane. di Andrea zinno Piston Cane di Andrea zinno L idea L'idea alla base del Piston Cane è stata quella di creare un ibrido fra un mezzo da Rock Crawling di tipo Torsionale (che vede il suo precursore nel Pimp Cane), per sfruttare

Dettagli

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A.

SEDIE COMODE ManualE DI IStruzIOnI Moretti S.p.A. Pantone 72C Pantone 431C MA SEDIE COMODE 01-A Moretti S.p.A. Via Bruxelles 3 - Meleto 52022 Cavriglia ( Arezzo ) Tel. +93 055 96 21 11 Fax. +39 055 96 21 200 www.morettispa.com info@morettispa.com SEDIE

Dettagli

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica

Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Un pannello solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria costruito artigianalmente nel nostro laboratorio di fisica Il lavoro è stato effettuato dagli alunni della classe 2^AGCAT ITCG «A.

Dettagli

articoli e macchine per l'imballaggio

articoli e macchine per l'imballaggio articoli e macchine per l'imballaggio Clipper 9,5mm vers. 1 adatta per essere fissata su legno 9.5 11mm vers. 0 adatta per essere fissata su cartone 542 547 30x28mm 27,5x31,3mm 548 549 26,8x28mm 28x31mm

Dettagli

Esperimenti Informazioni per il PD

Esperimenti Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/9 Compito Obiettivo Gli alunni affrontano in maniera sperimentale i temi della trasmissione, della resistenza al rotolamento e della resistenza aerodinamica. Si tratta di temi

Dettagli

LE MACCHINE ELETTRICHE

LE MACCHINE ELETTRICHE LE MACCHINE ELETTRICHE Principi generali Le macchine sono sistemi fisici in cui avvengono trasformazioni di energia. Quelle particolari macchine in cui almeno una delle forme di energia, ricevuta o resa,

Dettagli

105.445. Impianto di allarme

105.445. Impianto di allarme 5.445 Impianto di allarme Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano in com- mercio, ma sono sussidi didattici per sostenere l insegnamento

Dettagli

Pulizia dei pavimenti. - Aspiratore per polvere e acqua - Aspirapolvere e lava aspira - Macchina monodisco - Pulizia

Pulizia dei pavimenti. - Aspiratore per polvere e acqua - Aspirapolvere e lava aspira - Macchina monodisco - Pulizia Pulizia dei pavimenti - Aspiratore per polvere e acqua - Aspirapolvere e lava aspira - Macchina monodisco - Pulizia 119 7Pulizia dei pavimenti PULIZIA DELLE PAVIMENTAZIONI DI MOQUETTE Aspirapolvere S 05

Dettagli

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto

Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto Associazione per l Insegnamento della Fisica Giochi di Anacleto IN LABORATORIO 6 Maggio 2010 Istruzioni per l allestimento della prova Materiale riservato per i docenti UNA BILANCIA MOLTO SENSIBILE Presentazione

Dettagli

Forma Pressione Peso Combustione Aria calda e fredda Volo. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins.

Forma Pressione Peso Combustione Aria calda e fredda Volo. A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Forma Pressione Peso Combustione Aria calda e fredda Volo A cura del responsabile del laboratorio di scienze Ins. Cristina Andrini Dove si trova l'aria? Una vaschetta Acqua Un bicchiere Un foglio di carta

Dettagli

Acqua, sapone e superfici minime

Acqua, sapone e superfici minime SISSA PER LA SCUOLA Acqua, sapone e superfici minime Un gioco matematico per le scuole medie Titolo: Acqua, sapone e superfici minime Area: Matematica Tipo di attività: Gioco A chi è rivolta: Ragazzi delle

Dettagli

Due cariche positive si respingono, due cariche negative si respingono, una carica positiva e una negativa si attraggono.

Due cariche positive si respingono, due cariche negative si respingono, una carica positiva e una negativa si attraggono. 2012 11 08 pagina 1 Carica elettrica Esistono cariche elettriche di due tipi: positiva e negativa. Due cariche positive si respingono, due cariche negative si respingono, una carica positiva e una negativa

Dettagli

Induzione elettromagnetica

Induzione elettromagnetica Induzione elettromagnetica 1. Induzione elettromagnetica 2. Esperienze di Faraday 3. Legge di Faraday Neumann Lenz Induzione elettromagnetica (1) La rivoluzione determinata dall'utilizzo dell'energia elettrica

Dettagli

Tempo della lezione: 45-60 Minuti. - Tempo di preparazione: Dipendente dai materiali.

Tempo della lezione: 45-60 Minuti. - Tempo di preparazione: Dipendente dai materiali. 8 LEZIONE: Funzioni Tempo della lezione: 45-60 Minuti. - Tempo di preparazione: Dipendente dai materiali. Obiettivo Principale: Illustrare come compiti ripetitivi possano essere organizzati in piccoli

Dettagli

C A R R E L L O E L E V A T O R E E L E T T R I C O «MANITOU»

C A R R E L L O E L E V A T O R E E L E T T R I C O «MANITOU» C A R R E L L O E L E V A T O R E E L E T T R I C O «MANITOU» Avvertenza: I kit della OPITEC non sono generalmente oggetti a carattere ludico che normalmente si trovano in commercio, ma sono sussidi didattici

Dettagli

Istruzioni d uso e manutenzione per GENERATORE IDROELETTRICO PER BASSE PREVALENZE

Istruzioni d uso e manutenzione per GENERATORE IDROELETTRICO PER BASSE PREVALENZE Istruzioni d uso e manutenzione per GENERATORE IDROELETTRICO PER BASSE PREVALENZE Modelli: ZD1.8-0.3DCT4-Z ZD2.0-0.5DCT4-Z ZD2.2-0.7DCT4-Z ZD2.5-1.0DCT4-Z Questo manuale contiene informazioni importanti

Dettagli

trappola magnetica, posizione di partenza Materiale necessario R-27-16-05-N, diam. 26,75/16 mm spessore 5 mm peso 14 g http://www.supermagnete.

trappola magnetica, posizione di partenza Materiale necessario R-27-16-05-N, diam. 26,75/16 mm spessore 5 mm peso 14 g http://www.supermagnete. Esperimenti di levitazione: la trottola magnetica. Introduzione La trottola magnetica è un giocattolo scientifico che unisce diversi principi della fisica, relativi al magnetismo ed al momento angolare,

Dettagli

Realizzazione di ringhiere Gianpaolo Cusati

Realizzazione di ringhiere Gianpaolo Cusati Un suggerimento di Jp Ciao a tutti gli amici modellisti di Magellano Questa volta voglio parlare di alcuni metodi che ho utilizzato per realizzare le ringhiere (che brutto termine ma rende bene l idea

Dettagli

GUIDA FLAMETHROWER HOME KIT A CURA DI LOVELORD83

GUIDA FLAMETHROWER HOME KIT A CURA DI LOVELORD83 DISCLAIMER: La guida rappresenta il metodo di autocostuzione di un lanciafiamme per auto, NON PARLIAMO DI UN GIOCO, ma è una cosa pericolosa! Questo significa che non avete il diritto di incenerire tutto

Dettagli

Antenne Speciali HF VHF UHF

Antenne Speciali HF VHF UHF Antenne Speciali HF VHF UHF In questa sotto pagina verra' illustrato come costruire antenne VHF per portatili che non seguono i dettami teorici ma solo la pratica e sono basate sostanzialmente su tre principi

Dettagli

6.1 Macchine sincrone generalità

6.1 Macchine sincrone generalità Capitolo 6 (ultimo aggiornamento 31/05/04) 6.1 Macchine sincrone generalità La macchina sincrona è un particolare tipo di macchina elettrica rotante che ha velocità di rotazione strettamente correlata

Dettagli

Allegato V Dlgs 81/2008

Allegato V Dlgs 81/2008 Allegato V Dlgs 81/2008 REQUISITI DI SICUREZZA DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO COSTRUITE IN ASSENZA DI DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI DI RECEPIMENTO DELLE DIRETTIVE COMUNITARIE DI PRODOTTO, O MESSE

Dettagli

BRACCIO ROBOT A 5 MOVIMENTI

BRACCIO ROBOT A 5 MOVIMENTI Entra anche tu nell affascinante mondo della robotica e scopri le tecnologie di base, realizzando un prototipo di braccio meccanico dotato di cinque motori e cinque articolazioni. BRACCIO ROBOT A 5 MOVIMENTI

Dettagli

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM ISTRUZIONI DI MONTAGGIO P10249 CABINA IDROMASSAGGIO MULTIFUNZIONE CON SAUNA CM 105X105 Istruzioni di montaggio Pagina 1 INDICE 1. Preparazione 2 2. Procedura di montaggio 4 3. Pulizia

Dettagli

Magnetismo. pag. 1. P. Maestro Magnetismo

Magnetismo. pag. 1. P. Maestro Magnetismo Magnetismo Fatti sperimentali Forza di Lorentz Applicazioni: ciclotrone,spettrometro di massa, tubo catodico Campo magnetico di un filo percorso da corrente Campo magnetico di spira e solenoide Forza magnetica

Dettagli

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI

MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI MANUALE PER L IMBALLO DELLE SPEDIZIONI INTRODUZIONE Sai che esistono delle regole per creare un imballaggio? Chiunque si trovi a scuotere un cartone che emette un rumore di vetri infranti si rende immediatamente

Dettagli

METALDET calamite P.le Maciachini, 11 20159 Milano tel. 02.606399 tel. 02.6071618 fax. 02.680244 - Email: Metaldet@tin.it - p.i.

METALDET calamite P.le Maciachini, 11 20159 Milano tel. 02.606399 tel. 02.6071618 fax. 02.680244 - Email: Metaldet@tin.it - p.i. MAGNETI - CALAMITE METALDET calamite P.le Maciachini, 11 20159 Milano tel. 02.606399 tel. 02.6071618 fax. 02.680244 - Email: Metaldet@tin.it - p.i. 10224520154 SPEDIZIONE IN CONTRASSEGNO IN TUTTA ITALIA

Dettagli

Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta

Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta Accessori Weldline Pinze portaelettrodi: guida alla scelta SPECIFICHE PER LA CONSERVAZIONE ED IL RICONDIZIONAMENTO DEGLI ELETTRODI QUALE PINZA USARE? La pinza va scelta in proporzione al diametro massimo

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Skadi By Erika Neitzke Traduzione di B.Ajroldi per www.tricotting.com

Skadi By Erika Neitzke Traduzione di B.Ajroldi per www.tricotting.com Occorrente: 2 [2, 3, 3] matasse di filato cascade Yarn venezia (200m x 100 gr) colore grigio 1 matassa di filato color lavanda In totale da 601 801 m di filato Ferri circolari 4mm con cavo da 60 cm Gioco

Dettagli

Questa proprietà, posseduta da alcuni corpi, viene definita MAGNETISMO.

Questa proprietà, posseduta da alcuni corpi, viene definita MAGNETISMO. MAGNETISMO Cos è il MAGNETISMO Sin dall'antichità era noto che un minerale di ferro, la magnetite, ha la proprietà di attirare il ferro. Questa proprietà, posseduta da alcuni corpi, viene definita MAGNETISMO.

Dettagli

Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS

Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS Sez. E Sistemi e tecnologie ad aria compressa, di ausilio alla produzione DC COOLING Alternative cooling solutions UGELLI E GETTI PER ARIA COMPRESSA AIR NOZZLES AND JETS Documentazione non registrata,

Dettagli

- semplicità delle macchine generatrici (alternatori) - possibilità di utilizzare semplicemente i trasformatori

- semplicità delle macchine generatrici (alternatori) - possibilità di utilizzare semplicemente i trasformatori ITCG CATTANEO CON LICEO DALL AGLIO - via M. di Canossa - Castelnovo ne Monti (RE) SEZIONE I.T.I. Le Correnti Alternate Come vedremo è piuttosto semplice produrre tensioni, e di conseguenza correnti, che

Dettagli