Quanto (non) sanno gli italiani di Rc auto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quanto (non) sanno gli italiani di Rc auto"

Transcript

1 Quanto (non) sanno gli italiani di Rc auto Barbara Baggi Lornzo Zucchi La conoscnza dll assicurazion pr la rsponsabilità civil dgli autovicoli prsnta luci ombr. Grazi a un inchista statistica di Altroconsumo possiamo far il punto dlla situazion: alcun carnz informativ di consumatori sono strttamnt collgat all criticità di qusto mrcato. L iniziativa Guido Sicuro - finanziata dal ministro dllo Sviluppo conomico, nata dalla collaborazion di divrs associazioni di difsa di consumatori (Altroconsumo, Codici, Acu, Casa dl Consumator Confconsumatori) volta ad aumntar la consapvolzza dgli assicurati riguardo divrsi asptti di qusta coprtura assicurativa - ci ha fornito l opportunità di tstar il livllo di conoscnza dll assicurazion Rc auto in Italia in altri tr Pasi uropi. L indagin statistica è stata condotta da Altroconsumo nl corso dl ms di april discussa pubblicamnt il 25 giugno 2012 durant la tavola rotonda Quanto n sai di Rc auto?, organizzata a Roma da Altroconsumo. Vntitré qusiti sulla conoscnza dlla Rc auto sono stati posti ai consumatori di quattro Pasi dll Union uropa: oltr all Italia, Blgio, Portogallo Spagna. In total hanno risposto quasi prson titolari di assicurazion auto. I dati ottnuti sono stati psati statisticamnt in modo da potrsi considrar rapprsntativi dll rispttiv popolazioni pr ssso, tà, titolo di studio distribuzion gografica. La conoscnza gnral il confronto con gli altri Pasi Il numro mdio di rispost giust varia snza scostamnti significativi dall 17 dl Blgio all 15 dl Portogallo (Fig. 1). In Italia è stato di 16: giovani uomini sono un po mglio informati, mntr non ci sono diffrnz nl puntggio ottnuto a sconda dlla zona di rsidnza. È stato calcolato anch l indic di conoscnza sommando l rispost giust dat a ciascuna domanda in qusto caso il panorama è risultato dsolant: in Italia solo tr prson su oltr hanno saputo dar la risposta corrtta a tutti i qusiti. In Blgio sono stat l 1,2%, addirittura nssuno ni Pasi ibrici, a riprova ch il problma di conoscnza di contratti Rc auto può considrarsi univrsal (Fig. 2). Barbara Baggi Lornzo Zucchi Altroconsumo Associazion Indipndnt di Consumatori Mrcato 65

2 Fig. 1 Indic gnral di conoscnza dlla Rc auto - puntggio mdio pr Pas Font: Altroconsumo Fig. 2 Prcntual di intrvistati ch hanno risposto corrttamnt a tutti i qusiti Font: Altroconsumo Asptti spcifici - la conoscnza dgli assicurati italiani 66 Passiamo ora al staccio l domand l rispost pr qul ch riguarda il comportamnto dgli intrvistati italiani. Com prima domanda è stato chisto ch cosa foss ffttivamnt coprto dalla polizza Rc auto la quasi totalità è stata in grado di indicar corrttamnt i danni al vicolo (96%) al guidator dll altra auto (92%) coinvolta in un ipottico incidnt. La polizza di rsponsa- Mrcato

3 bilità civil auto, infatti, copr i danni ch vngono causati a trzi non qulli ch causiamo al nostro vicolo o alla nostra prsona in quanto guidatori. Un trzo dgli italiani ha, invc, dichiarato di non ssr a conoscnza dl fatto ch i danni fisici al conducnt ch ha causato il sinistro non sono coprti dalla Rc auto. Pr coprir qusti danni è ncssario stipular la clausola accssoria Infortuni dl conducnt, così com pr coprir i danni al proprio vicolo - smpr s l assicurato è rsponsabil dl sinistro - è ncssaria una polizza kasko 1 (anch in qusto caso circa il 30% dgli italiani intrvistati ha dichiarato di non ssrn a conoscnza). Com pr il conducnt, il consumator si trova spsso propost altr clausol aggiuntiv ni prvntivi Rc auto, anch s in manira mno automatica, spcialmnt al Sud. Soprattutto la garanzia furto in molt zon, com pr smpio la tristmnt nota Napoli, gnralmnt non è offrta. Qusto asptto non è comunqu in contrasto con l obbligo a contrarr, 2 in quanto riguarda la sola coprtura Rc auto, mntr l offrta dll altr garanzi dipnd dall politich commrciali dll compagni assicurativ. Rsta comunqu il fatto ch il 16% dgli intrvistati italiani non sa ch furto incndio non rintrano nlla coprtura Rc auto. Qualch dubbio prman anch sul significato di franchigia, cioè l ammontar dl danno ch riman a carico dll assicurato: addirittura il 9% dgli italiani la confond con il prmio. Altri la indicano com tassa fissa (2%) o aumnto prcntual (3%), mntr il rstant 86% è in grado di riconoscr la dfinizion corrtta tra l quattro propost. Nov italiani su dici conoscono il funzionamnto gnral dl sistma bonus malus ni suoi trmini più gnrali, ma si rgistrano comunqu piccol nuanc di ignoranza ch non vanno sottovalutat. Pr smpio, il 16% non sa ch un malus provoca un pggioramnto di du classi (CU - class di convrsion univrsal), analogamnt il 17% non sa quantificar un bonus nl miglioramnto di una class, fatta salva ovviamnt la non appartnnza alla prima class. Infin, un 7% pnsa ch qualsiasi incidnt avuto, anch qulli in cui non si è dichiarati rsponsabili, dia origin a un malus. Gli italiani sanno in gnral distingur tra class univrsal class intrna: solo il 15% l confond attribundo all una la dipndnza dalla compagnia assicuratric dll altra. Sul significato dlla class univrsal sorg qualch dubbio in più: più di un trzo di rispondnti non conosc il ruolo standardizzant dll classi CU. Ancora il 34% crd rronamnt ch la class univrsal dbba pr forza ssr divrsa da qulla intrna. 1 Con la garanzia kasko sono coprti i cosiddtti guasti accidntali, ossia i danni matriali dirtti subiti dal vicolo assicurato in consgunza di collision, urto, uscita di strada non dovuti alla rsponsabilità di trzi. 2 Comma 1, art. 132 Codic dll assicurazioni privat: «L imprs di assicurazion sono tnut ad accttar, scondo l condizioni di polizza l tariff ch hanno l obbligo di stabilir prvntivamnt pr ogni rischio drivant dalla circolazion di vicoli a motor di natanti, l propost pr l assicurazion obbligatoria ch sono loro prsntat, fatta salva la ncssaria vrifica dlla corrttzza di dati risultanti dall attstato di rischio, nonché dll idntità dl contrant dll intstatario dl vicolo, s prsona divrsa...». Mrcato 67

4 Qusta confusion sul sistma bonus malus probabilmnt tra origin dal vcchio sistma tariffario, ugual pr tutt l compagni, ch ra articolato su 18 classi di mrito corrispondnti a crscnti livlli di prmio con rgol uniformi pr l ingrsso l voluzioni. Nl 1994, con la libralizzazion dl mrcato, l compagni hanno potuto modificar anch il sistma bonus malus, ma hanno dovuto comunqu garantir la confrontabilità tra i divrsi sistmi intrni adottati - rsa possibil attravrso la class CU ch vin smpr indicata sull attstato di rischio - oltr al riconoscimnto dl diritto di ogni assicurato a consrvar la propria storia assicurativa alla sua portabilità. 3 Ogni compagnia infatti è tnuta a rdigr una tablla di corrispondnza spcifica tra la class CU l su classi intrn, ch possono ssr di gran lunga supriori all 18 prvist dlla vcchia tablla Cip. 4 Qusto doppio binario può gnrar confusion nll assicurato, vista anch la complssità di alcun tabll di convrsion dll rgol volutiv dll classi intrn applicat da ciascuna compagnia. L Isvap 5 ha richisto a tutt l compagni l informazioni ncssari pr potr rivisitar in manira organica il sistma di bonus malus: 6 oltr all classi intrn dll compagni smpr più complicat, si è aggiunto il problma di valorizzar qull altissima prcntual di guidatori virtuosi ch, non causando sinistri, si sta concntrando smpr più nll prim classi di mrito ch sotto una crta soglia non potrà più godr di bnfici dl miglioramnto di class. Nl momnto in cui stiamo scrivndo non sappiamo ancora quali saranno l conclusioni dll Istituto di vigilanza, anch s l intnto è la dfinizion di un nuovo mccanismo ch rispcchi nl przzo l condott ffttivamnt tnut dagli automobilisti. Una pitra miliar dlla Rc auto, il Dcrto Brsani dl 2007, 7 è tuttora sconosciuta a circa la mtà dgli assicurati italiani, il ch è dcisamnt sorprndnt, visto ch il suo ambito di applicazion, prima assicurazion pr un ultrior vicolo all intrno di un nuclo familiar, coinvolg un gran numro di assicurati. Il 57% è ancora convinto ch un diciottnn nopatntato dbba pr forza partir dalla class di partnza con la sua auto da assicurar pr la prima volta, nonostant la possibilità di acquisir la class dl padr. Analogamnt, il 51% considra com vritira la situazion in cui, dopo dici anni snza ssr titolari di un assicurazion auto, si dbba ripartir dalla class di partnza anch s 68 3 Vdi circolar Isvap 555/D dl 2005, abrogata dal Rgolamnto Isvap 4/ Comitato intrministrial przzi. Prima dlla libralizzazion dl mrcato Rc auto (luglio 1994), l tariff rano soggtt a un rgim di przzi amministrato d rano approvat ogni anno dal Cip. 5 Istituto pr la vigilanza sull assicurazioni privat di intrss collttivo: in bas al Dcrto Lgg 95/2012 convrtito con la Lgg 135/2012 vrrà sostituito dall Ivass (Istituto pr la vigilanza sull assicurazioni) sotto il controllo dlla Banca d Italia. 6 Lttra al mrcato scritta a sguito dlla sgnalazion dl 29 dicmbr 2010 inviata ai Prsidnti dl Snato dlla Camra, al Prsidnt dl Consiglio al ministro dllo Sviluppo conomico: il tsto proponva l attuazion di alcuni intrvnti normativi volti a ridurr i costi dl sistma. 7 Comma 4-bis, art. 134 Codic dll assicurazioni privat, così com modificato dal Dcrto Lgg 7/2007: «L imprsa di assicurazion, in tutti i casi di stipulazion di un nuovo contratto, rlativo a un ultrior vicolo dlla mdsima tipologia, acquistato dalla prsona fisica già titolar di polizza assicurativa o da un componnt stabilmnt convivnt dl suo nuclo familiar, non può assgnar al contratto una class di mrito più sfavorvol risptto a qulla risultant dall ultimo attstato di rischio consguito sul vicolo già assicurato». Mrcato

5 un altra prsona dl proprio nuclo familiar è assicurata, quindi, si potrbb usufruir dlla sua class. Il 35% non sa ch il Dcrto Brsani non prvd ch si possa usufruir dlla class agvolata in caso di vicoli di divrsa tipologia (pr smpio auto moto). Pur sulando dal contnuto dl Dcrto Brsani, ma smpr in tma di mantnimnto dlla class di rischio, bn il 61%, inoltr, non è a conoscnza dlla possibilità di acquisir la stssa class di un vicolo in lasing. 8 In caso di incidnt, l assicurato italiano tnd a far rifrimnto smpr alla propria compagnia assicurativa, qualunqu siano l condizioni dl sinistro. Nl caso di incidnt tra du vicoli snza invalidità riportat è nl giusto: l 82% sa ch in qust condizioni è applicabil il cosiddtto indnnizzo dirtto. Ma solo uno su quattro sa ch il risarcimnto dirtto non si può applicar al caso in cui ci siano invalidità supriori al 9% riportat dal conducnt dll altro vicolo coinvolto. Infatti qusta modalità risarcitoria si applica nl caso in cui siano coinvolti du vicoli ntrambi idntificati, rgolarmnt assicurati immatricolati in Italia s, oltr all cos trasportat al vicolo, il conducnt ha riportato danni fisici non gravi, cioè danni alla prsona con invalidità prmannt non suprior al 9% (pr smpio il colpo di frusta). Nl caso di ciclomotori, il mzzo dv ssr targato scondo il nuovo rgim di targatura ntrato in vigor il 14 luglio Dal fbbraio 2012 comunqu i ciclomotori posti in circolazion antriormnt a tal data dvono munirsi dl crtificato di circolazion dlla nuova targa. 9 In caso di incidnti in Italia con contropart stra, solo mno di un trzo sa ch la richista di rimborso va indirizzata all ufficio prposto (l Uci, Ufficio cntral italiano). La Consap (Concssionaria srvizi pubblici spa) è, invc, il rifrimnto pr gli incidnti con vicoli non assicurati (lo sa il 42%) pr qulli con vicoli ch si sono dati alla fuga (risposta corrtta pr il 52%). 10 Non ci sono grossi problmi nmmno pr qul ch riguarda la conoscnza dl modulo Cai (x Cid), ch il 92% riconosc ssr il modulo pr la constatazion amichvol. Il Codic dll assicurazioni privat 11 in dtrminat situazioni consnt all compagni di scludr la coprtura Rc auto: l assicurazion sarà comunqu tnuta a coprir i danni ai trzi dannggiati, ma può rivalrsi dl tutto o in part ni confronti dll assicurato. Ciascuna compagnia applica divrs clausol di sclu- 8 Comma 7, art. 8 Rgolamnto Isvap 4/2006: «In occasion dlla scadnza di un contratto di lasing o di nolggio a lungo trmin - comunqu non infrior a dodici msi - di un vicolo, l utilizzator dllo stsso può richidr all assicurator il rilascio di un duplicato dll ultima attstazion sullo stato dl rischio rlativo al vicolo in uso; sulla bas dll informazioni contnut nlla prdtta attstazion dllo stato di rischio, l assicurator classifica il contratto rlativo al mdsimo vicolo, ov acquisito in proprità mdiant srcizio dl diritto di riscatto da part dll utilizzator, ovvro ad altro vicolo di sua proprità, prvia vrifica dlla ffttiva utilizzazion dl vicolo da part dl soggtto richidnt anch mdiant idona dichiarazion rilasciata dal contrant dl prcdnt contratto assicurativo». 9 Comma 2, art. 14 Lgg 120/2010: «I ciclomotori già in circolazion non in posssso dl crtificato di circolazion dlla targa di cui all articolo 97, comma 1, dl Dcrto Lgislativo n. 285 dl 1992 dvono consguirli, con modalità conformi a quanto stabilito dal dcrto di cui al comma 4 dll articolo 97, scondo un calndario stabilito con dcrto dl ministro dll Infrastruttur di trasporti». 10 L procdur di richista risarcimnto in caso di sinistri con controparti str sono stat illustrat in Soldi&Diritti n. 125, luglio 2012, Incidnt oltrfrontira ; l procdur di indnnizzo in Soldi&Diritti n. 119, luglio 2011, Risarcimnto lampo. 11 Comma 2, art. 144: «Pr l intro massimal di polizza l imprsa di assicurazion non può opporr al dannggiato cczioni drivanti dal contratto, né clausol ch prvdano l vntual contributo dll assicurato al risarcimnto dl danno. L imprsa di assicurazion ha tuttavia diritto di rivalsa vrso l assicurato nlla misura in cui avrbb avuto contrattualmnt diritto di rifiutar o ridurr la propria prstazion». Mrcato 69

6 sion rivalsa; inoltr l condizioni variano molto da compagnia a compagnia (pr smpio alcun prvdono dll clausol aggiuntiv pr limitar la rivalsa o pr annullarla dl tutto), ma in gnr qust clausol si possono dividr i du grandi catgori: qull ch riguardano la dscrizion dl rischio qull ch riguardano l violazioni di lgg da part dll assicurato. L prim fanno rifrimnto agli articoli dl Codic civil sull dichiarazioni insatt rticnti a qulla sull aggravamnto dl rischio, 12 cioè a qugli lmnti ch - s non comunicati - fanno variar snsibilmnt il prmio dlla tariffa Rc auto. Pr smpio molt compagni diffrnziano il prmio nl caso la vttura possa ssr guidata, oltr ch dall assicurato, anch da conducnti giovani, gnralmnt sotto i 25 anni. Risptto a qusto asptto gli intrvistati hanno qualch dubbio: il 71% ritin ch s il guidator è divrso dal titolar dlla polizza qusta condizion non sia soggtta a sclusion. Qusto ovviamnt dipnd dal tipo di contratto sottoscritto, comunqu molt compagni applicano una diffrnziazion pr tipologia di guida, quindi la prcntual così alta di chi ha risposto in qusto modo potrbb ssr corrlata al fatto ch gli assicurati hanno sclto un tipo di polizza ch tnga conto di tutti i possibili guidatori, indipndntmnt dall tà anch s nl nuclo familiar dll assicurato non sono prsnti diciottnni nopatntati. 13 L scond, invc, fanno rifrimnto ai qui comportamnti ch violano alcun disposizioni di lgg, quali pr smpio la guida in stato di bbrzza. Da qusto punto di vista, la stragrand maggioranza dgli italiani conosc l clausol di sclusion rivalsa pr consumo di sostanz stupfacnti (93%) stato di bbrzza da alcool (92%). Qulla sulla patnt scaduta è una clausola di sclusion rivalsa nota all 86 prcnto. C è bisogno anch di far chiarzza sui limiti gografici dl sistma Carta vrd: il 52% pnsa ch non vi siano limitazioni all stnsion trritorial dlla coprtura. La coprtura Rc auto copr - oltr al trritorio italiano, la Rpubblica di San Marino lo Stato dl Vaticano - gli Stati mmbri dll Union uropa 14 altri Pasi indicati nl contratto (pr smpio la Svizzra) 15, pr cui non srv la carta vrd. Qust ultima, invc, è ncssaria in altri Pasi, quali pr smpio l Albania o il Marocco: 16 qusto documnto stnd l fficacia dlla coprtura anch in qusti Pasi. Poiché il sistma carta vrd comprnd un gran numro di Pasi, probabilmnt gli assicurati danno pr scontato ch non sistano limitazioni trritoriali. Gli italiani sono ragionvolmnt bn informati sulla dfinizion di attstato di rischio: l 87% sa riconoscrla in una lista di quattro opzioni, una prcntual tra l altro snsibilmnt più alta risptto agli altri Pasi uropi dll indagin in una dll pochissim diffrnz mrs a livllo uropo. Anch sull obbligo Artt (Dichiarazioni insatt rticnti con dolo colpa grav), 1893 (Dichiarazioni insatt rticnti snza dolo colpa grav) 1898 (Aggravamnto dl rischio). 13 Gnralmnt l clausol ch prvdono sclusion rivalsa in caso di guidator aggiuntivo con tà infrior a qulla consntita prvdono ch la rivalsa non vnga srcitata s l utilizzo dl vicolo al momnto dl sinistro sia dovuto a stato di ncssità, s sia guidato da un addtto prposto alla riparazion dllo stsso o nl caso in cui l assicurato abbia prso la disponibilità dl vicolo a sguito di fatto doloso di trzi. 14 Comma 4, art 122 Codic assicurazioni privat: «L assicurazion copr anch la rsponsabilità pr i danni causati nl trritorio dgli altri Stati mmbri...». 15 Pr l lnco complto di Pasi vdi sito dll Uci (Ufficio cntral italiano) 16 Ibidm. Mrcato

7 ch sptta alla compagnia di inviar la comunicazion comprndnt l attstato di rischio all assicurato (almno 30 giorni prima dlla scadnza), la conoscnza italica (78%) è suprior a qulla dll altr raltà. È comunqu intrssant rilvar com l 8,8% pnsi ch il trmin sia di 15 giorni quasi il 10% crda ch non sista nssun obbligo di tmpo pr l invio. Ricvr l attstato di rischio a casa 30 giorni prima prmtt al consumator di far più prvntivi, individuar un offrta più conomica cambiar più agvolmnt compagnia. La mobilità dgli assicurati i problmi dl mrcato Purtroppo in Italia gli assicurati ch cambiano compagnia da un anno all altro è diminuito: pr il 2010, l Isvap citava un tasso di cambiamnto dl 10%, mntr pr il 2011 tal tasso si aggirava intorno al 6 prcnto. 17 Qusto dato è lgato all difficoltà informativ di consumatori, 18 inoltr in zon considrat critich com il sud i consumatori hanno smpr più difficoltà a trovar un agnzia nlla loro zona. In una rcnt indagin l Ania 19 ha analizzato la distribuzion trritorial dgli agnti opranti nlla Rc auto: i dati sulla pntrazion nl trritorio ottnuta rapportando al numro di agnti la suprfici trritorial sprssa in km 2 sono particolarmnt intrssanti (Fig. 3). Fig. 3 - Analisi trritorial dgli agnti opranti nl ramo Rc auto natanti: Km 2 pr agnt - anno ,3 14,7 12,1 11,5 Sud Mdia nazional Cntro Nord Font: Ania - L assicurazion italiana 2011/ Font: Aiba (Associazion italiana brokrs di assicurazion riassicurazion) - marzo Pr ovviar a qusto problma, il Dcrto Lgislativo 1/2012 convrtito in Lgg 27/2012 ha introdotto l obbligo pr ciascun intrmdiario ch offr prodotti nl ramo Rc auto, prima dlla sottoscrizion dl contratto da part dl clint, di informarlo sull tariff sull condizioni contrattuali di almno tr divrs compagni assicurativ non appartnnti al mdsimo gruppo, anch avvalndosi dll informazioni pubblicat sui loro siti Intrnt. L Isvap a luglio ha msso in pubblica consultazion il rgolamnto attuativo: anch Altroconsumo ha partcipato criticando la scarsa utilità dl provvdimnto (vi è il fort rischio ch l agnt proponga prvntivi di compagni i cui prmi sono notvolmnt supriori a qullo sottoposto al clint). Al momnto in cui stiamo scrivndo non sono ancora disponibili gli siti dlla consultazion; inoltr il Govrno sta lavorando a un nuovo dcrto in cui vrrbb prmssa la collaborazion tra agnti monomandatari, in modo da corrggr parzialmnt quanto prvisto dal prcdnt Dcrto Sviluppo. 19 Associazion nazional fra l imprs assicuratrici. Mrcato 71

8 A livllo nazional è possibil trovar un agnt ogni 14,7 km 2, mntr al Sud 20 ogni 23,3 km 2 : poiché qusto dato indica, al suo crscr, la maggior difficoltà a trovar un agnt nlla propria zona, è facil notar com trovar un agnzia al Sud sia più difficil ch al Nord (un agnt ogni 11,5 km 2 ) o al cntro (un agnt ogni 12,1 km 2 ). Qusto dato, lgato al fatto ch l 83,7% dgli assicurati si rivolg all agnzi (Fig. 4), unitamnt all altissima prcntual di agnti monomondatari (circa l 82%, prcntual simil nll tr ar gografich dl Pas anch s nl Sud sono prsnti mno agnti plurimandatari) 21 può ssr considrato un buon indicator dll difficoltà incontrat dai consumatori quando vogliono cambiar compagnia. Inoltr non possiamo nmmno dimnticar ch il mrcato è smpr più concntrato: i primi cinqu gruppi hanno una quota di mrcato pari al 68,8% i primi 10 pari all 85,3 prcnto. 22 Fig. 4 Canali distributivi rami danni Vndita dirtta 4,7% Brokrs 8% Sportlli bancari promotori finanziari 3,6% Agnzi 83,7% Font: Isvap - Rlazion sull attività svolta nll anno Un ultrior nota dolnt pr gli assicurati italiani è data dal fatto ch solo mno di un quarto dl total conosc il limit pr la disdtta dl contratto a tacito rinnovo (ch è di 15 giorni nl caso in cui l aumnto proposto dalla compagnia sia infrior al tasso di inflazion programmata), un dato pr smpio assai più basso risptto a Portogallo Blgio (dov i limiti sono rispttivamnt giorni). Considrando il fatto ch la maggior part di contratti è ancora dl tipo a tacito rinnovo, qusto dato è sicuramnt indicativo dl fatto ch ci sia una ftta di assicurati ch non si guarda troppo in giro pr crcar di rispar Nl 2010 ra pari a 21,9 km2: è il dato ch è variato maggiormnt, sgno ch al Sud la situazion è ultriormnt pggiorata. 21 Ania - L assicurazion italiana 2011/ Isvap - Rlazion sull attività svolta nll anno Mrcato

9 miar sul contratto Rc auto: infatti bn il 40% crd ch nll ultimo ms non ci sia più possibilità di disdir. Conclusioni La conoscnza dgli italiani riguardo la Rc auto prsnta luci ombr: l carnz informativ si possono ascrivr sia alla pigrizia dll assicurato stsso sia a rali carnz dl mrcato. È, quindi, fondamntal continuar con l attività di divulgazion di diritti di dovri dgli assicurati inoltr sono importanti gli intrvnti dl lgislator - sntiti gli attori sul mrcato, gli istituti di vigilanza l associazioni di difsa di consumatori - improntati a toglir qui paltti ch rndono difficoltosa la concorrnza dl mrcato a consntir una diminuzion di prmi Rc auto ch ricordiamo ssr molto lvati risptto alla mdia uropa Il prmio mdio italiano nl 2008 ra pari a 407 uro, contro i 222 dlla Grmania, i 229 dlla Spagna i 172 dlla Francia (Ca Statistics n. 38, Th Europan Motor Insuranc Markt, Fbruary Ca - Europan Insuranc and Rinsuranc Fdration - ha cambiato nom in Insuranc Europ). Mrcato 73

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

Parcheggi e altre rendite aeroportuali

Parcheggi e altre rendite aeroportuali Argomnti Parchggi altr rndit aroportuali Marco Ponti Elna Scopl La rgolamntazion dl sistma aroportual italiano fino al 2007 non ha vitato la formazion di rndit ingiustificat. In particolar l attività non-aviation,

Dettagli

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO

1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO 1. La struttura di rlazioni tra manifattura srvizi all imprs in un contsto uropo 11 1. LA STRUTTURA DI RELAZIONI TRA MANIFATTURA E SERVIZI ALLE IMPRESE IN UN CONTESTO EUROPEO La quota di srvizi sul commrcio

Dettagli

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti

Le politiche per l equilibrio della bilancia dei pagamenti L politich pr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti Politich pr ottnr l quilibrio dlla bilancia di pagamnti (BP = + MK = 0) nl lungo priodo BP 0 non è sostnibil prchè In cambi fissi S BP0 si sauriscono

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 36. Riduzione durevole di valore delle attività Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 36 Riduzion durvol di valor dll attività Riduzion durvol di valor dll attività SOMMARIO Finalità 1 Ambito di applicazion

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

Esercizi sullo studio di funzione

Esercizi sullo studio di funzione Esrcizi sullo studio di funzion Prima part Pr potr dscrivr una curva, data la sua quazion cartsiana splicita f () occorr procdr scondo l ordin sgunt: 1) Dtrminar l insim di sistnza dlla f () ) Dtrminar

Dettagli

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma

Poteri/ funzioni attribuiti dalla norma Compiti funzioni attribuiti dalla tiva all nazional Lgg Art. 6, comma 5 Art. 6, comma 7, ltt.a Art. 6, comma 7, ltt.b Potri/ funzioni attribuiti dalla Vigilanza su tutti i contratti pubblici (lavori, srvizi

Dettagli

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4

- Radioattività - - 1 - 1 Ci = 3,7 1010 dis / s. ln 2 T 2T = e ln 2 2 = e 2ln 2 = 1 4 Radioattività - Radioattività - - - Un prparato radioattivo ha un attività A 0 48 04 dis / s. A quanti μci (microcuri) si riduc l attività dl prparato dopo du tmpi di dimzzamnto? Sapndo ch: ch un microcuri

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi

Guida allʼesecuzione di prove con risultati qualitativi TitoloTitl Guida allʼscuzion di prov con risultati qualitativi Guid to prform tsts with qualitativ rsults SiglaRfrnc DT-07-DLDS RvisionRvision 00 DataDat 0602203 Rdazion pprovazion utorizzazion allʼmission

Dettagli

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco

Art. 1. - Campo di applicazione e definizioni Art. 2. - Classificazione di reazione al fuoco DM 10 marzo 2005 Classi di razion al fuoco pr i prodotti da costruzion da impigarsi nll opr pr l quali ' prscritto il rquisito dlla sicurzza in caso d'incndio. (GU n. 73 dl 30-3-2005) IL MINISTRO DELL'INTERNO

Dettagli

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI IL NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO SULL EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI D.Lgs. 192/2005 + D.Lgs. 311/2006 Vincnzo Corrado, Matto Srraino Dipartimnto di Enrgtica Politcnico Di Torino un progtto di:

Dettagli

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza

GUIDE ITALIA Un confronto sulle ultime tendenze a supporto della semplificazione e dell efficienza GUIDE ITALIA Un confronto sull ultim tndnz a supporto dlla smplificazion dll fficza L voluzion dll architttur IT Sogi RELATORE: Francsco GERBINO 16 novmbr 2010 Agnda Prsntazion dlla Socità Architttur IT

Dettagli

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica.

CORSO. FIM Via. associazione geometri liberi professionisti. della provincia di Modena. Sede. Costi. Colleg. 2 Pia. rispettivi tecnica. CORSO MASTER associazion gomtri libri profssionisti dlla provincia Modna novmbr, cmbr 2014 gnnaio, fbbraio PERCORSO FORMATIVO DI 48 ORE Sd Il corsoo è organizzato prsso la sala convgni dl Collg io Gomm

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015.

Il presente Regolamento Particolare di Gara. è stato approvato in data con numero di approvazione RM / CR /2015. Vrsion 5 3 Agosto Valità 2015 la Manifstazion : Campionato Italiano Rally Assoluto Campionato Italiano Rally Junior Campionato Italiano Rally Costruttori Coppa ACI-SPORT Rally CIR Equipaggi Inpndnti Coppa

Dettagli

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine.

2.1 Proprietà fondamentali dei numeri reali. 1. Elenchiamo separatamente le proprietà dell addizione, moltiplicazione e relazione d ordine. Capitolo 2 Numri rali In qusto capitolo ci occuprmo dll insim di numri rali ch indichrmo con il simbolo R: lfunzionidfinitsutaliinsimiavaloriralisonol oggttodistudiodll analisi matmatica in una variabil.

Dettagli

LA TRASFORMATA DI LAPLACE

LA TRASFORMATA DI LAPLACE LA RASFORMAA DI LAPLACE Pr dcrivr l voluzion di un itma in rgim tranitorio, oia durant il paaggio dll ucit da un rgim tazionario ad un altro, è ncario ricorrr ad un modllo più gnral riptto al modllo tatico,

Dettagli

Lo strato limite PARTE 11. Indice

Lo strato limite PARTE 11. Indice PARTE 11 a11-stralim-rv1.doc Rl. /5/1 Lo strato limit Indic 1. Drivazion dll qazioni indfinit di Prandtl pr lo strato limit sottil pag. 3. Intgrazion nmrica dll qazioni indfinit di Prandtl. 11 3. Lo strato

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1

INTRODUZIONE ALLA BUSINESS PROCESS MODELING NOTATION (BPMN) 1 ITRODUZIOE ALLA BUSIESS PROCESS MODELIG OTATIO (BPM) 1 1. Prsntazin La ntazin BPM (http://www.bpn.rg) è sviluppata dalla Businss Prcss Managnt Initiativ dall Objct Managnt Grup (http://www.g.rg), assciazini

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua

SOMMARIO. I Motori in Corrente Continua SOMMARIO Gralità sull Macchi i Corrt Cotiua...2 quazio dlla forza lttromotric...2 Circuito quivalt...2 Carattristica di ccitazio...3 quazio dlla vlocità...3 quazio dlla Coppia rsa all'albro motor:...3

Dettagli

protezione al volante

protezione al volante auto e moto protezione al volante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3)

( D) =,,,,, (11.1) = (11.3) G. Ptrucci Lzioni di Cotruzion di Macchin. CRITERI DI RESISTENZA La vrifica di ritnza ha o copo di tabiir o tato tniona d mnto truttura anaizzato è ta da provocarn i cdimnto into com rottura o nrvamnto.

Dettagli

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO

COMUNICAZIONE INTERNA, SISTEMA INFORMATIVO, CONSIGLIO COMUNALE, SPORTELLO DEL CITTADINO Nm prcmnt Dscrizin Fasi (dscrizin sinttica da input ad utput) Nrm rifrimnt rspnsabil istruttria Rspnsabil prcmnt mcgmmatricla richista infrmazini prcmnt incar tlf, fax pc inrizz Trmin cnclusi n prcm nt

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli

Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli Condizioni contrattuali polizza motocicli, ciclomotori e altri veicoli La Compagnia di assicurazione diretta del INDICE Servizio Assistenza Clienti Servizio Sinistri +390306762100 Per chiamate dall estero

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

Alberi di copertura minimi

Alberi di copertura minimi Albr d coprtur mnm Sommro Albr d coprtur mnm pr grf pst Algortmo d Kruskl Algortmo d Prm Albro d coprtur mnmo Un problm d notvol mportnz consst nl dtrmnr com ntrconnttr fr d loro dvrs lmnt mnmzzndo crt

Dettagli

Contratto di Assicurazione Autovetture

Contratto di Assicurazione Autovetture Fascicolo Informativo Modello 35000 - Edizione Aprile 2015 Contratto di Assicurazione Autovetture Responsabilità Civile verso Terzi, Incendio e Furto, Cristalli e Perdite Pecuniarie, Kasko, Eventi Naturali

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Fascicolo Informativo edizione 01.04.2015. Modello: AZ FI000 VEIC RCAARD AFOARD 01042015 0019. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E CORPI VEICOLI TERRESTRI Autocarri Camper - Autocase - Motocarri - Targhe Prova Autobus Filobus Macchine Operatrici e carrelli Macchine Agricole

Dettagli

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità.

10. Risorse umane coinvolte nella prima fase del progetto Ceis comunità. 0. Risrs uman cinvl nlla prima fas dl prg Cis cmunià. funzini n. n. r Oprari di Prg Prgazin, pianificazin dl prg O p r a ri d l p r g prari di bas prari cnici cn qualifica prfssinal prari spcializzai Op.

Dettagli

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE

Nobis Compagnia di Assicurazioni INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO NOBISTRUCK A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LA CIRCOLAZIONE Indice Nobis Compagnia di Assicurazioni I. NOTA NOBISTRUCK INFORMATIVA, COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO Pagina della Nota informativa A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 1.... 2. DI RESPONSABILITÀ... CIVILE PER

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 5 giugno 2013; SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO l articolo 101

Dettagli

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI per il RISARCIMENTO DIRETTO in attuazione dell art.13 del Decreto del Presidente della Repubblica del 18 luglio 2006, n. 254 Ed. 240107 1 Definizioni Agli effetti della

Dettagli

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO ZuriGò Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e Altri Rischi Diversi Autobus, rimorchi di autobus, autocarri, rimorchi di autocarri, motocarri, ciclomotori per trasporto cose, macchine

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER AUTOVETTURE PRODOTTO NUOVA 1a GLOBAL

NOTA INFORMATIVA PER AUTOVETTURE PRODOTTO NUOVA 1a GLOBAL headerl_headerr_footerr[jpiepag_con1]_footerl[jpiepag_con1] $c1$ c:\form\logo\unipol_div_sai.jpg c:\form\logo\ c:\form\logo\piedino_solo_datisoc.bmp 70 50 c:\form\logo\unipol_bollino.bmp 100 Ellena_unipolsai.png

Dettagli

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE

Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini Trieste NUCLEO DI VALUTAZIONE Cnsrvari Musica Giuspp Tartini Trist NUCLEO DI VALUTAZIONE RELAZIONE ANNUALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE sull dll a.a.2010/11 (DPR 28/2/03 n.132, art.10 cmma 2 ltt. b) Nucl valutazin Waltr Grbin Prsidnt

Dettagli

AUTOTUTELA Ed.05/2015

AUTOTUTELA Ed.05/2015 AUTOTUTELA Ed.05/2015 Polizza di Responsabilità Civile da circolazione e altri rischi relativi al veicolo o al conducente. SETTORI: III-IV-VI-VII Linea Protezione Patrimonio Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DEL 15 MAGGIO 2015

COMUNICATO STAMPA DEL 15 MAGGIO 2015 COMUNICATO STAMPA DEL 15 MAGGIO 2015 Nel 2014 la raccolta premi complessiva realizzata dalle imprese di assicurazione italiane e dalle rappresentanze in Italia di imprese extra europee continua il trend

Dettagli

D.L. 30 dicembre 2013, n. 151

D.L. 30 dicembre 2013, n. 151 D.L. 30 dicembre 2013, n. 151 Disposizioni di carattere finanziario indifferibili, finalizzate a garantire la funzionalità di enti locali, la realizzazione di misure in tema di infrastrutture, trasporti

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative

chiarezza delle aspettative dell organizzazione verso l individuo e chiara esplicitazione all individuo di tali aspettative FORMA 3: Valutazione dei comportamenti organizzativi Nozioni di base 1. LA VALUAZION DLL COMPNZ INDIVIDUALI 1.1 L COMPNZ INDIVIDUALI In base ai recenti contributi di numerosi autori, possiamo intendere

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli La polizza auto cucita su misura per te. Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli Modello 14-000000094 - Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI

CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI CARD CONVENZIONE tra ASSICURATORI per il RISARCIMENTO DIRETTO in attuazione dell art.13 del Decreto del Presidente della Repubblica del 18 luglio 2006, n. 254 Ed. 2013 1 INDICE PARTE PRIMA CARD DIRITTI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci

JOHANN SEBASTIAN BACH Invenzioni a due voci JOH EBTI BCH Invnzon a u voc BWV 772 7 cura Lug Catal trascrzon ttuata con UP htt//ckngmuscarchvorg/ c 200 Lug Catal (lucatal@ntrrt) Ths ag s ntntonally lt ut urchtg nltung Wormt nn Lbhabrn s Clavrs, bsonrs

Dettagli

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS

Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit. lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS Linee Guida per la Redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit lo studio è stato realizzato in collaborazione con ALTIS 1 INDIC INDIC...2 PRFAZION...4 RINGRAZIAMNTI...6 PRSNTAZION...7

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Deliberazione n.57/pareri/2008

Deliberazione n.57/pareri/2008 Deliberazione n.57/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua Presidente dott. Giorgio Cancellieri

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia.

AUTOVETTURE FASCICOLO INFORMATIVO. Helvetia Italia Assicurazioni S.p.A. una Società del Gruppo Helvetia. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore di tipo: AUTOVETTURE Mod. FI-VAUTO1 - Ed. 04/2014 Il presente fascicolo informativo, riservato

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche

Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Fabio Ragaini, Gruppo Solidarietà Tariffe a carico degli utenti nella RSA Anni Azzurri di Ancona. La sospensiva del TAR Marche Con Ordinanza 189/2010, www.grusol.it/informazioni/12-04-10.pdf, Il Tar delle

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori

T13 Oneri per Indennita' e Compensi Accessori T13 Oneri per Indennita e Compensi Accessori Qualifiche per le Voci di Spesa di Tipo I IND. IND RZ. INDNNITÀ VACANZA STRUTT. ART. 42, D MARIA PROFSSION CONTRATTU COMP. SCLUSIVITA POSIZION POSIZION - RISULTATO

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica,

Tutti i nostri viaggi prevedono una copertura assicurativa inclusa nella Quota d Apertura Pratica, ppur Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv clus nl Qut d Aprtur Prtic, grntit d Tutti i nstri viggi prvdn un cprtur ssicurtiv tiv utmticmnt clus nl Qut d iscriz, iz ssicurt t d In clbrz z cn 34

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' '

LINGUAGGI'CREATIVITA 'ESPRESSIONE' ' LINGUAGGICREATIVITA ESPRESSIONE 3 4ANNI 5ANNI Mniplrmtrilidivritipin finlizzt. Fmilirizzrindivrtntcnil cmputr Ricnsclmntidl mnd/rtificilcglindn diffrnzprfrmmtrili Distingugliggttinturlidqulli rtificili.

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli