Test Excel conoscenze di Base

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Test Excel conoscenze di Base"

Transcript

1 Test Excel conoscenze di Base 1)Che tipo di barra ha un foglio di calcolo, che un elaboratore testi non ha? a. La barra dei menu b. La barra della formula c. La barra del titolo d. La barra della formattazione 2) Che tipo di dati puoi inserire in una singola cella? a. Solo numeri e formule b. Solo numeri c. Testo, numeri e formule d. Solo testo e numeri 3) Il metodo corretto per modificare il contenuto di una cella è: a. Doppio clic sull'intestazione di riga b. Cancellare i dati e riscriverli c. Doppio clic sulla cella da modificare d. Selezionare la tabella con i dati 4) Dove si trova il pulsante Seleziona tutto? a. Nel punto di incrocio tra le intestazioni di riga e di colonna b. Sulla barra degli strumenti Standard c. Sulla barra degli strumenti Formattazione d. Nel munù Modifica 5) Tutte le formule sono precedute dal segno uguale? a. Si, ad esclusione delle funzioni b. No c. Si d. No, solamente quelle formate da numeri 6) Quale simbolo devo usare per moltiplicare? a. x b. / c. * 7) Qual è la funzione dell'operatore ^? a. Divisione b. Sottrazione c. Elevamento a potenza d. Addizione

2 8) Come si deve digitare la formula nella cella C5 per sommare i valori delle celle C1 e C2? a. C1+C 2 b. =C1+C2 c. C1+C2= d. +C1+C2= 9) Si possono allargare le colonne? a. No b. Si, se non ci sono dati già inseriti nella colonna c. Si, se il foglio è completamente vuoto d. Si 10) Se in una cella digito: =5+3*2 e premo invio, il risultato è? a. 0 b. 10 c. 11 d. 6 11) Se in una cella digito: =3+4*5+2 e premo invio, il risultato è? a. 0 b. 37 c. 49 d ) La formula: =SOMMA F14:F20 è corretta? a. No, si devono sostituire i due punti con un più b. No, si devono sostituire i due punti con punto e virgola c. si d. No, si devono inserire le parentesi 13) Cosa succede quando si usa il Filtro automatico in una lista di dati? a. Si spostano i dati che non interessano b. Si visualizzano solo i dati che interessano in quel momento c. Si cancellano i dati che non interessano d. Si usa per modificare particolari dati 14) All'interno di una formula il simbolo $ ha la funzione di: a. Mantenere fisso un riferimento di riga o di colonna b. Trasformare in valuta straniera i valori c. Eseguire calcoli di contabilità d. Eseguire calcoli finanziari

3 15) Quale funzione permette di assegnare uno specifico colore a determinati valori incontrati nelle celle? a. La funzione COPIA FORMATO b. La formattazione condizionale c. La funzione SE d. Non è possibile farlo 16) È possibile visualizzare più file contemporaneamente? a. Sì usando il menu VISUALIZZA e poi l'opzione VISUALIZZAZIONI b. Sì usando il menu FINESTRA e poi l'opzione DISPONI c. Sì usando il menu FINESTRA e poi l'opzione DIVIDI d. Non è possibile farlo 17) a cosa serve la formula SOMMA.SE a. Esegue la somma dei dati contenuti in celle specificate secondo un criterio assegnato b. Esegue la somma dei risultati di una sequenza di funzioni SE c. Non esiste questa formula in Excel d. Esegue la somma dell intervallo indicato, quindi esegue la funzione Se sugli stessi dati. 18) Esiste una funzione che permette di calcolare la media aritmetica di una serie di dati? a. No b. Si solo nella versione più recente di Excel c. Sì solo se la funzione è disponibile d. Sì 19) Quali sono i riferimenti che si possono applicare alle celle di Excel? a. Assoluti Relativi b. Assoluti Relativi Misti c. Assoluti Variabili Relativi d. Relativi - Misti 20) Qual è la sintassi corretta della formula se? a. =SE(test:se_vero;se_falso) b. =SE(test;se_vero;se_falso) c. =SE (test:se vero:se falso) d. =Se(test;vero;falso) 21) Trascinando la formula =(B6*3)+$C$7 nella riga SOTTO come si trasforma? a. =(B7*4)+$C$7 b. =(B7*5)+$C$8 c. =(B7*3)+$C$7 d. =(B6*4)+$C$7

4 22) da che data parte il calendario di Excel? a. Primo gennaio del 2000 b. Primo gennaio del 1900 c. Primo gennaio dell anno in corso d. Dalla data di creazione del file 23) Cos è un record di un database? a. è il contenuto di una cella compresa nell area di una tabella b. è il contenuto di una riga del database c. è la lunghezza massima del database d. è il contenuto di una colonna del database 24) Se è selezionata una cella in cui è visualizzato il risultato di un calcolo, cosa si vede nella barra della formula? a. Il risultato del calcolo b. La sintassi della formula che ha dato origine a quel risultato c. I riferimenti della cella selezionata d. Il nome del foglio selezionato 25 )Come si procede per mantenere visualizzati i titoli di riga e di colonna di una tabella durante lo scorrimento del foglio? a. Si deve selezionare la cella che si trova sotto il titolo della colonna e a destra del titolo della riga e utilizzare il comando Finestra/Blocca riquadri b. Si deve selezionare la cella che si trova sotto il titolo della colonna e a destra del titolo della riga e utilizzare il comando Visualizza/Schermo intero. c. È necessario ridurre la dimensione delle righe e delle colonne d. Si deve selezionare la cella che si trova sotto il titolo della colonna e a destra del titolo della riga e premere invio Data Ultima Revisione: Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest

5 SOLUZIONI TEST EXCEL 1. b 2. c 3. c 4. a 5. c 6. c 7. c 8. b 9. d 10. c 11. d 12. d 13. b 14. a 15. b 16. b 17. a 18. d 19. b 20. b 21. c 22. b 23. b 24. b 25. a Se hai risposto correttamente ad almeno 20 domande puoi iscriverti al corso Avanzato, altrimenti ti consigliamo il corso Base Data Ultima Revisione: Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno

GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno GeoGebra 4.2 Introduzione all utilizzo della Vista CAS per il secondo biennio e il quinto anno La Vista CAS L ambiente di lavoro Le celle Assegnazione di una variabile o di una funzione / visualizzazione

Dettagli

Non tutto, ma un po di tutto

Non tutto, ma un po di tutto ALFREDO MANGIA Non tutto, ma un po di tutto Nozioni fondamentali per conoscere e usare un foglio di calcolo. Corso di alfabetizzazione all informatica Settembre 2004 SCUOLA MEDIA GARIBALDI Genzano di Roma

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Excel basi e funzioni

Excel basi e funzioni Esercitazione di Laboratorio Excel basi e funzioni Contenuto delle celle 1. Testo 2. Numeri 3. Formule Formattazione delle celle (1) Formattazione del testo e dei singoli caratteri: Orientamento a 45 Allineamento

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse

Cos è Excel. Uno spreadsheet : un foglio elettronico. è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse Cos è Excel Uno spreadsheet : un foglio elettronico è una lavagna di lavoro, suddivisa in celle, cosciente del contenuto delle celle stesse I dati contenuti nelle celle possono essere elaborati ponendo

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Laboratorio di Statistica con Excel

Laboratorio di Statistica con Excel Università di Torino QUADERNI DIDATTICI del Dipartimento di Matematica G. Peano MARIA GARETTO Laboratorio di Statistica con Excel Soluzioni Corso di Laurea in Biotecnologie A.A. 2009/2010 Quaderno # 46

Dettagli

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1

con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 con software libero Modulo 4 Spreadsheets (Fogli elettronici) Pag. 1 Indice generale GUIDA A CALC 3.5... 3 1 Utilizzo dell'applicazione... 3 1.1 LAVORARE CON IL FOGLIO ELETTRONICO...3 1.2 MIGLIORARE LA

Dettagli

Elenco delle funzioni di OpenOffice.org Calc

Elenco delle funzioni di OpenOffice.org Calc Elenco delle funzioni di OpenOffice.org Calc OpenOffice.org Calc è un foglio elettronico che potete utilizzare per eseguire calcoli, nonché per analizzare e per gestire i vostri dati. Con Calc potete inoltre

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Esercitazioni di Excel

Esercitazioni di Excel Esercitazioni di Excel A cura dei proff. A. Khaleghi ed A. Piergiovanni. Queste esercitazioni hanno lo scopo di permettere agli studenti di familiarizzare con alcuni comandi specifici di Excel, che sono

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE CON EXCEL 2007

FUNZIONI AVANZATE CON EXCEL 2007 WWW.ICTIME.ORG FUNZIONI AVANZATE CON EXCEL 2007 Il testo analizza in maniera completa e con l ausilio di numerosi esempi le funzioni presenti nel programma della certificazione ECDL Advanced relativa al

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

La finestra di Avvio di Excel

La finestra di Avvio di Excel Con Excel si possono fare molte cose, ma alla base di tutto c è il foglio di lavoro. Lavorare con Excel significa essenzialmente immettere numeri in un foglio di lavoro ed eseguire calcoli sui numeri immessi.

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

if t>=0 x=1; else x=0; end fornisce, nella variabile x, il valore della funzione gradino a tempi continui, calcolata in t.

if t>=0 x=1; else x=0; end fornisce, nella variabile x, il valore della funzione gradino a tempi continui, calcolata in t. Il programma MATLAB In queste pagine si introduce in maniera molto breve il programma di simulazione MAT- LAB (una abbreviazione di MATrix LABoratory). Introduzione MATLAB è un programma interattivo di

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

+ / operatori di confronto (espressioni logiche/predicati) / + 5 3 9 = > < Pseudo codice. Pseudo codice

+ / operatori di confronto (espressioni logiche/predicati) / + 5 3 9 = > < Pseudo codice. Pseudo codice Pseudo codice Pseudo codice Paolo Bison Fondamenti di Informatica A.A. 2006/07 Università di Padova linguaggio testuale mix di linguaggio naturale ed elementi linguistici con sintassi ben definita e semantica

Dettagli

Dati importati/esportati

Dati importati/esportati Dati importati/esportati Dati importati Al workspace MATLAB script Dati esportati file 1 File di testo (.txt) Spreadsheet Database Altro Elaborazione dati Grafici File di testo Relazioni Codice Database

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

CAPITOLO PRIMO IL CONCETTO DI ALGORITMO 1

CAPITOLO PRIMO IL CONCETTO DI ALGORITMO 1 1.1 Che cos è un algoritmo CAPITOLO PRIMO IL CONCETTO DI ALGORITMO 1 Gli algoritmi sono metodi per la soluzione di problemi. Possiamo caratterizzare un problema mediante i dati di cui si dispone all inizio

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO

AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO AUTOMATIZZARE UN'AZIONE COMUNE DI WORD USANDO UNA MACRO Con questa esercitazione guidata imparerai a realizzare una macro. Una macro è costituita da una serie di istruzioni pre-registrate che possono essere

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20

Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20 Guida rapida di IBM SPSS Statistics 20 Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il relativo prodotto, leggere le informazioni generali disponibili in Note legali a pag. 162. Questa versione si applica

Dettagli

Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori.

Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori. Introduzione allo Scilab Parte 3: funzioni; vettori. Felice Iavernaro Dipartimento di Matematica Università di Bari http://dm.uniba.it/ iavernaro felix@dm.uniba.it 13 Giugno 2007 Felice Iavernaro (Univ.

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

LA NOTAZIONE SCIENTIFICA

LA NOTAZIONE SCIENTIFICA LA NOTAZIONE SCIENTIFICA Definizioni Ricordiamo, a proposito delle potenze del, che = =.000 =.000.000.000.000 ovvero n è uguale ad seguito da n zeri. Nel caso di potenze con esponente negativo ricordiamo

Dettagli

Rapida Introduzione all uso del Matlab Ottobre 2002

Rapida Introduzione all uso del Matlab Ottobre 2002 Rapida Introduzione all uso del Matlab Ottobre 2002 Tutti i tipi di dato utilizzati dal Matlab sono in forma di array. I vettori sono array monodimensionali, e così possono essere viste le serie temporali,

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Numeri naturali numeri naturali minore maggiore Operazioni con numeri naturali

Numeri naturali numeri naturali minore maggiore Operazioni con numeri naturali 1 Numeri naturali La successione di tutti i numeri del tipo: 0,1, 2, 3, 4,..., n,... forma l'insieme dei numeri naturali, che si indica con il simbolo N. Tale insieme si può disporre in maniera ordinata

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Il simbolo. è è = = = In simboli: Sia un numero naturale diverso da zero, il radicale. Il radicale. esiste. esiste 0 Il radicale

Il simbolo. è è = = = In simboli: Sia un numero naturale diverso da zero, il radicale. Il radicale. esiste. esiste 0 Il radicale Radicali 1. Radice n-esima Terminologia Il simbolo è detto radicale. Il numero è detto radicando. Il numero è detto indice del radicale. Il numero è detto coefficiente del radicale. Definizione Sia un

Dettagli

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE

LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE LA MOLTIPLICAZIONE IN PRIMA ELEMENTARE E bene presentarla confrontando tra loro varie tecniche: addizione ripetuta; prodotto combinatorio (schieramenti). Rispetto a quest'ultima tecnica, grande utilità

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Elementi di informatica

Elementi di informatica Elementi di informatica Sistemi di numerazione posizionali Rappresentazione dei numeri Rappresentazione dei numeri nei calcolatori rappresentazioni finalizzate ad algoritmi efficienti per le operazioni

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Rappresentazione dei numeri in un calcolatore

Rappresentazione dei numeri in un calcolatore Corso di Calcolatori Elettronici I A.A. 2010-2011 Rappresentazione dei numeri in un calcolatore Lezione 2 Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Rappresentazione dei numeri

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo

Istruzioni per la compilazione del Piano economico rendicontativo I MATERIALI FORMATIVI costituiscono un supporto pratico alla rendicontazione dei progetti; la loro funzione principale è quella di mostrare l applicazione delle regole a casi concreti con l ausilio degli

Dettagli

Equilibrio Termico tra Due Corpi

Equilibrio Termico tra Due Corpi Equilibrio Termico tra Due Corpi www.lepla.eu OBIETTIVO L attività ha l obiettivo di fare acquisire allo sperimentatore la consapevolezza che: 1 il raggiungimento dell'equilibrio termico non è istantaneo

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

ESTRAZIONE DI RADICE

ESTRAZIONE DI RADICE ESTRAZIONE DI RADICE La radice è l operazione inversa dell elevamento a potenza. L esponente della potenza è l indice della radice che può essere: quadrata (); cubica (); quarta (4); ecc. La base della

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Lab. 1 - Introduzione a Matlab

Lab. 1 - Introduzione a Matlab Lab. 1 - Introduzione a Matlab Alcune informazioni su Matlab Matlab è uno strumento per il calcolo scientifico utilizzabile a più livelli, dalla calcolatrice tascabile, alla simulazione ed analisi di sistemi

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE UTENTE CARICO MASSIVO ANAGRAFICA PRODOTTI INDICE DEL DOCUMENTO 1 Introduzione... 1-1 Contenuto del documento...... 1-1 2 Template file Excel... 2-2 3 Carico prodotti... 3-4 4 Caricamento tabella

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Manuale operativo per il programma Banco Razzi

Manuale operativo per il programma Banco Razzi Struttura del programma: Manuale operativo per il programma Banco Razzi Addetti Rockets Prove Archivi Calibrazione Prove motori Gestione sensori Nuova Prova Visualizza prova Peso Verticale Anteprima curva

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Arduino: Programmazione

Arduino: Programmazione Programmazione formalmente ispirata al linguaggio C da cui deriva. I programmi in ARDUINO sono chiamati Sketch. Un programma è una serie di istruzioni che vengono lette dall alto verso il basso e convertite

Dettagli

Altri dati open collegabili a quelli di OpenCoesione

Altri dati open collegabili a quelli di OpenCoesione www.opencoesione.gov.it www.dps.tesoro.it/opencoesione Altri dati open collegabili a quelli di OpenCoesione Alessandro CImbelli Istat OpenCoesione Data Journalism Day Roma, 8 novembre 2012 Banche dati

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 10 alla base 16

Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 10 alla base 16 Un ripasso di aritmetica: Conversione dalla base 1 alla base 16 Dato un numero N rappresentato in base dieci, la sua rappresentazione in base sedici sarà del tipo: c m c m-1... c 1 c (le c i sono cifre

Dettagli

Migrazione Dati Personali Webmail guida per l'utente

Migrazione Dati Personali Webmail guida per l'utente - CNR - Ufficio Reti e Sistemi Informativi - Migrazione Dati Personali Webmail guida per l'utente Nell'ottica di aggiornare la piattaforma WEB per la gestione della posta elettronica agli ultimi standard

Dettagli

Primi passi con ChemGes

Primi passi con ChemGes Descrizione Primi passi con ChemGes DR Software Version 40.0 Sommario Introduzione... 1 Start del programma... 1 Ricercare e visualizzare delle sostanze... 1 Immissione di materie prime... 4 Immissione

Dettagli