La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica."

Transcript

1 ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA LE NOTIFICHE DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC 13 giugno 2013 ore 14,30 La notifica in proprio a mezzo pec, in pratica.

2 Occorre avere: Prerequisiti L'autorizzazione alla notifica in proprio del C.d.O. presso cui siamo iscritti; un indirizzo P.E.C. che risulti da pubblici elenchi (per noi, il Reg.Ind.E.) la procura alle liti ex art. 83 cpc (previa o contestuale) un indirizzo di PEC del destinatario tratto da pubblici elenchi. Un dispositivo di firma digitale valido

3 Atti da notificare: 1 DOCUMENTI INFORMATICI (art 21 CAD): ovvero atti creati direttamente in forma elettronica. Per ora creati dall'avvocato (citazione, precetto). In futuro, con le copie autentiche digitali, anche provenienti dal giudice. Per creare il nostro atto occorrerà: digitarlo come d'uso con l'elaboratore di testi Esportarlo in.pdf con funzione apposita del WP o utilità esterna (c.d. stampante virtuale pdf) Sottoscriverlo digitalmente, con l'apposito software fornito col dispositivo di firma

4 Atti da notificare: 2 copie informatiche di atti originariamente formati su supporto analogico (art 22 CAD): ovvero scannerizzazioni di atti di carta provenienti da terzi Per notificare un atto cartaceo altrui occorrerà Scannerizzarlo in un unico file.pdf immagine Sottoscriverlo digitalmente per autentica (nuovo art 18 Dm 44/2011), con l'apposito software fornito con dispositivo di firma, inserendo la dichiarazione di conformità all'originale nella relazione di notificazione

5 LA PROCURA ALLE LITI quando necessaria, che dovrà essere speciale ovvero menzionare l'atto da notificare, e si dovrà considerare come apposta in calce a tale atto, come previsto dal novellato art.18 DM 44/2011. Potrà essere: un documento informatico sottoscritto con firma digitale dal cliente, oppure copia informatica della procura rilasciata su supporto cartaceo, sottoscritta dal cliente e autenticata di pugno dall'avvocato, per poi essere ulteriormente autenticata tramite apposizione della firma digitale da parte dell'avvocato (doppia firma per autentica)

6 LA RELATA DI NOTIFICA deve essere un documento informatico (no scannerizzazioni del cartaceo). In pratica un.pdf di testo creato con elaboratore testi, esportato e firmato Avrà un contenuto minimo essenziale (simile ad una relata usuale), sempre necessariamente presente Potrà avere ulteriori contenuti eventuali ma altrettanto obbligatori secondo le circostanze, come: indicazione del procedimento relativo Ufficio, giudice, sezione e ruolo), se già incardinato attestazione di conformità se si notificano copie informatiche di atti originariamente formati su supporto analogico (cartacei)

7 contenuto minimo della relata RELAZIONE DI NOTIFICA Io sottoscritto Avv. [NOME, COGNOME e CF] iscritto all albo degli Avvocati presso l Ordine degli Avvocati di Verona, in ragione del disposto della L. 53/94 e ss.mm. nonché in virtù dell autorizzazione rilasciata ai sensi e per gli effetti dell art. 7 della stessa legge dal Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona, giusta delibera del [DATA ED ESTREMI DELLA DELIBERA AUTORIZZATIVA DEL CONSIGLIO DELL ORDINE], quale difensore della [DATI DELLA PARTE DIFESA DALL AVVOCATO NOTIFICATORE], per la quale si procede alla presente notifica in virtù della procura alle liti che [si allega ai sensi dell art. 83, 3 comma c.p.c.] oppure [a margine dell'atto ] NOTIFICO l allegato atto [BREVE DESCRIZIONE DELL ATTO] a [DATI DEL DESTINATARIO (inserire qui l eventuale domiciliazione presso un legale come, ad esempio, per gli atti di opposizione a decreto ingiuntivo)] all indirizzo di posta elettronica [INDIRIZZO PEC DI DESTINAZIONE] estratto [INSERIRE IN VIA ALTERNATIVA] - dal Registro delle Imprese di [SEDE DEL DESTINATARIO]; - dal Registro Generale degli Indirizzi Elettronici (consultabile dal sito - dall'indice delle amministrazioni pubbliche, brevemente IndicePA o IPA, consultabile dal sito - dall'ini-pec (Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata delle imprese e dei professionisti)

8 contenuto eventuale della relata DICHIARO che la presente notifica viene effettuata in relazione al procedimento pendente avanti al Tribunale di [TRIBUNALE AVANTI AL QUALE PENDE IL PROCEDIMENTO RELATIVO ALLA NOTIFICA SEZIONE GIUDICE - RG DEL PROCEDIMENTO E ANNO] ATTESTO ai sensi e per gli effetti del combinato disposto degli artt. 3-bis comma 2 e 6 comma 1della L. 53/94 così come modificata dalla lettera d) del comma 1 dell art. 16-quater, D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, aggiunto dal comma 19 dell art. 1, L. 24 dicembre 2012, n. 228 e dell art. 22 comma 2 del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e ss.mm. che l atto notificato è copia fotoriprodotta conforme all originale [DESCRIZIONE BREVE] da cui è stata estratta.

9 La marca da bollo! Poteva mancare un omaggio alla burocrazia delle tasse? certo che no! L'art. 10 della legge 53/1994 prevede una marca da applicare alle notifiche in proprio Euro 2,60 per le notifiche fino a due destinatari, Euro 7,70 per le notifiche da tre a sei destinatari, Euro 12,40 per atti aventi sei o più destinatari. La novella di fine 2012 NON ha abolito l'obbligo: ma ha stabilito che Quando l'atto è notificato a norma dell'articolo 3-bis al pagamento dell'importo di cui al periodo precedente si provvede mediante sistemi telematici.... che al momento non esistono! (e rischiano di essere costosi) se si estrae copia cartacea, si ritiene che la marca possa essere apposta ed annullata sulla stampata della relata in ogni caso irregolarità di bollo non inficia validità ed efficacia dell'atto, ma espone solo alla sanzione tributaria (2xbollo)

10 Il messaggio PEC A questo punto non resta che confezionare il messaggio PEC controllando che abbia come mittente il nostro indirizzo PEC RegIndE inserendo l'indirizzo PEC del destinatario che abbiamo indicato in relata allegando tutti i file firmati (estensione.p7m)* e quindi almeno un atto e la relata, eventualmente altri atti e procura inserendo obbligatoriamente nell'oggetto del messaggio il testo notificazione ai sensi della legge n. 53 del Riterrei che di seguito sia possibile aggiungere il nome delle parti e/o una breve descrizione della natura dell'atto notificato: ciò al fine di evitare problemi di archiviazione Verificato tutto ciò, possiamo spedire il messaggio ed attendere (in caso di esito positivo) le due ricevute di ACCETTAZIONE del messaggio (emesso dal gestore della nostra PEC) di CONSEGNA emessa e firmata dal gestore della PEC del destinatario, che deve essere di tipo completo

11 La ricevuta di consegna COMPLETA Esistono tre tipi di ricevuta di consegna 1) Ricevuta Completa di Avvenuta Consegna E caratterizzata dal fatto di contenere i dati di certificazione del gestore certificato del destinatario e il Messaggio Originale in allegato 2) Ricevuta Breve di Avvenuta Consegna. E caratterizzata dal fatto di contenere in allegato i dati di certificazione del gestore certificato del destinatario ed il testo del messaggio originale; eventuali file allegati risulteranno sintetizzati nei rispettivi Hash. 3) Ricevuta Sintetica di Avvenuta Consegna. Contiene in allegato soltanto i dati di certificazione del gestore certificato del destinatario del messaggio Il tipo di ricevuta rilasciata dipende dal settaggio generale della nostra casella. Di solito per default è completa

12 Come verificare se la ricevuta è completa Un sistema empirico è quello di esaminare la ricevuta di consegna di una PEC di prova contenente un allegato

13 La conservazione della ricevuta di consegna La conservazione della ricevuta, intesa come documento informatico (file) è importantissima per l'uso diretto o per la verifica successiva della regolarità del procedimento. NON basta certamente lasciarla nella casella di posta in entrata del client di posta o webmail E' necessario ANCHE salvarla come file autonomo sul disco fisso E' altrettanto necessario che la directory di salvataggio sia soggetta a backup automatico regolare E' utile archiviarle ad intervalli regolari su CD-Rom da conservare in luogo sicuro, possibilmente lontano dai PC

14 La prova della notifica La prova della notifica telematica è fornita, a stretto rigore, solo dal file della ricevuta di CONSEGNA completa generata dal gestore della P.E.C. del destinatario, e ricevuta dal notificante. Questa, per essere usata, deve essere salvata per essere esibita a chi di dovere: Giudice, Cancelliere, U.G. Il file, generalmente in formato.eml deve essere poi: consegnato con un deposito telematico: non ancora possibile. portato al destinatario a mezzo supporto informatico (in pratica CD-ROM o chiavetta USB). Di fatto non ancora praticabile E allora?

15 La prova della notifica La prova della notifica telematica è fornita, a stretto rigore, solo dal file della ricevuta di CONSEGNA completa generata dal gestore della P.E.C. del destinatario, e ricevuta dal notificante. Questa, per essere usata, deve essere salvata per essere esibita a chi di dovere: Giudice, Cancelliere, U.G. Il file, generalmente in formato.eml deve essere poi: consegnato con un deposito telematico: non ancora possibile. portato al destinatario a mezzo supporto informatico (in pratica CD-ROM o chiavetta USB). Di fatto non ancora praticabile E allora?

16 La prova cartacea La stampata di una ricevuta di consegna, in termini informatici, è priva di significato perché perde ogni certificazione connessa alla firma digitale del gestore del servizio. L'art 9, comma 1 bis della legge notifiche in proprio (L. 53/1994), però, autorizza l'avvocato notificatore ad autenticare la copia cartacea della notifica. A tal fine sarà necessario stampare: (1) il messaggio di PEC di invio della notificazione; (2) tutti gli atti allegati; (3) la ricevuta di accettazione; (4) la ricevuta di avvenuta consegna;

17 La formula di autentica Va apposta su ciascun documento stampato La legge dice ai sensi dell'articolo 23, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. ("Codice dell'amministrazione digitale", n.d.r.) L'Unione Lombarda degli Ordini propone la seguente formula: <<Ai sensi e per gli effetti del combinato disposto degli artt. 9 comma 1-bis e 6 comma 1 della L. 53/94 così come modificata dalla lettera d) del comma 1 dell art. 16-quater, D.L. 18 ottobre 2012, n. 179, aggiunto dal comma 19 dell art. 1, L. 24 dicembre 2012, n. 228 e dell art. 23 comma 1 del D.Lgs 7 marzo 2005, n. 82 e ss.mm. si attesta la conformità della presente copia cartacea all originale telematico da cui è stata estratta [INDICAZIONE DEL NOME E FIRMA DELL AVVOCATO]>>

18 Ho ricevuto una notifica... Come leggo il file allegati in formato.p7m? Se l'utilità del dispositivo di firma (Dike per Infocert) è correttamente configurata, dovrebbe aprire il file, verificarne l'integrità e mostrare le sottoscrizioni connesse. Altrimenti si avvia, e dal suo interno si sceglie l'allegato da leggere / verificare Ed ancora è possibile farlo online (su un PC in cui nessuna utilità è installata) https://www.firma.infocert.it/utenti/verifica.php Forse varrebbe la pena mettere un link nella mail...

19 Grazie della attenzione Mail:

Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico

Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico Ordine degli Avvocati di Verona Progetto di Formazione sul Processo Telematico LE COMUNICAZIONI TELEMATICHE E LA NOTIFICA A MEZZO PEC (con le modifiche introdotte dal D.L. 90 del 24.6.2014 e dalla L. di

Dettagli

La notifica eseguita dall avvocato tramite PEC

La notifica eseguita dall avvocato tramite PEC Associazione Italiana Giovani Avvocati Sezione di Palermo La notifica eseguita dall avvocato tramite PEC Ai sensi della L. n 53 del 1994 e successive modifiche 2013-2015 Introduzione Con la legge 53/1994

Dettagli

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI

BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI BREVE VADEMECUM LE NOTIFICHE IN PROPRIO A MEZZO PEC A CURA DELL AVV. DARIO OBIZZI Quest'opera è stata rilasciata con licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia. Per leggere una copia della licenza

Dettagli

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO

FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico. Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO FOGLIO DI CARTA, ADDIO: dall atto analogico a quello telematico Lunedì 29 febbraio 2016 15.30-18.30 LIVORNO DALLA GENESI DELL ATTO AL DEPOSITO Avv. Carla SECCHIERI Consigliere CNF Membro Comitato Direttivo

Dettagli

IL DUPLICATO INFORMATICO e la sua notifica via pec. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli

IL DUPLICATO INFORMATICO e la sua notifica via pec. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli IL DUPLICATO INFORMATICO e la sua notifica via pec RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli COPIE INFORMATICHE DUPLICATI INFORMATICI Da qualche tempo è possibile scaricare dal Polisweb (pst.giustizia.it)

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC. Avv. Carolina Brunazzetto

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC. Avv. Carolina Brunazzetto ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PADOVA COMMISSIONE INFORMATICA LE NOTIFICHE VIA PEC Avv. Carolina Brunazzetto Riferimenti Normativi L. 21.1.1994 n. 53 - notifica in proprio per avvocati DM 44/2011 (convertito

Dettagli

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE

SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE SCHEMA RIEPILOGATIVO DELLE ATTESTAZIONI DI CONFORMITA NELLE NOTIFICHE E NEI DEPOSITI CON FORMULE Avv. Mirco Minardi Foro di Ancona Aggiornato al 18/09/2015 In rete è possibile trovare molti schemi riepilogativi

Dettagli

Ordine degli Avvocati di Rovigo Sala Auditorium Liceo Scientifico Statale P. Paleocapa ROVIGO 05/02/2016

Ordine degli Avvocati di Rovigo Sala Auditorium Liceo Scientifico Statale P. Paleocapa ROVIGO 05/02/2016 Ordine degli Avvocati di Rovigo Sala Auditorium Liceo Scientifico Statale P. Paleocapa ROVIGO 05/02/2016 Le fonti normative Legge n. 53 del 1994 D.M n. 44 del 2011 D.L. n.179 del 2012 (Art.16 quater) del

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179)

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179) LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 (come modificata dal D.L. 18.10.2012 n.179) Relazione dell AVV. ANDREA GROPPO tenuta al «Corso Start-up» organizzato da AIGA Treviso

Dettagli

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore

IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO. Avv. Daniela Muradore IL PROCESSO TELEMATICO DEL LAVORO Avv. Daniela Muradore LA PEC D.l. n. 185/2008 convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2 e successive modificazioni art. 16 comma 7 art. 16 comma 7-bis I professionisti

Dettagli

AVVOCATI: NOTIFICAZIONI IN PROPRIO A MEZZO PEC EX L. 53/1994 POTERE DI ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ' aggiornato al 09/01/2016

AVVOCATI: NOTIFICAZIONI IN PROPRIO A MEZZO PEC EX L. 53/1994 POTERE DI ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ' aggiornato al 09/01/2016 AVVOCATI: NOTIFICAZIONI IN PROPRIO A MEZZO PEC EX L. 53/1994 POTERE DI ATTESTAZIONE DI CONFORMITÀ' aggiornato al 09/01/2016 1 avv. Gherardo Ghirini ghirini@studiocarrettaghirini.com Questo testo intende

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento 29.5.2013) Indice Vademecum operativo.. pag. 3

Dettagli

Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C.

Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C. Famiglia Cultura Informazione Studio Legale Paternostro EDU Le notifiche a mezzo posta elettronica certificata Modulo 3 Esecuzione delle notifiche a posta elettronica certificata P.E.C. Prerequisiti operativi

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14

Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) dopo il DL 90/14 e la L. 114/14 Le notifiche degli avvocati tramite PEC (L. 53/94) Lentini, 24 ottobre 2014 Avv. Maurizio Reale Evoluzione normativa della L. 53/94 1) Legge 148/2011 2) Legge 17.12.2012 n. 221 3) DM 48/2013 Introduce

Dettagli

Ordine Avvocati Corte di Cassazione

Ordine Avvocati Corte di Cassazione Ordine Avvocati Corte di Cassazione Convegno 18 Novembre 2014 Relazione a cura di Domenico Condello Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Roma IL DECRETO INGIUNTIVO TELEMATICO COME FARE? COSA FARE?

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC. ex Legge 53/1994 succ. mod.

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC. ex Legge 53/1994 succ. mod. UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento 7.11.2013) Indice Vademecum operativo.. pag. 3

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC EX L. 53/1994 Indice: Premessa 1. Prerequisiti 2. Le fasi della notificazione 2.1 Predisposizione dell atto 2.2 Predisposizione della procura alle

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI AI SENSI DELLA LEGGE 53/1994 A MEZZO P.E.C.

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI AI SENSI DELLA LEGGE 53/1994 A MEZZO P.E.C. LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI AI SENSI DELLA LEGGE 53/1994 A MEZZO P.E.C. Stumenti indispensabili: 1) Personal Computer; 2) Collegamento a Internet; 3) Software di videoscrittura (MsWord LibreOffice)

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO ALL ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE 132/2015 ASPETTI PRATICI

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO ALL ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE 132/2015 ASPETTI PRATICI IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO ALL ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE 132/2015 ASPETTI PRATICI 20.8.2015 PUBBLICATA IN GAZZETTA UFFICIALE LA LEGGE N. 132/2015 CHE CONVERTE (CON MODIFICHE) IL D.L. 83/2015 Deposito

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014)

Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 25 giugno 2014) 1 Le tre modalità di notifica secondo la nuova L. n. 53/1994 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 Che

Dettagli

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile

Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile Struttura didattica territoriale della Corte di Appello di Napoli Le notificazioni telematiche nel processo civile dott. Pietro Lupi Giudice del Tribunale di Napoli Avv. Roberto Arcella Componente Commissione

Dettagli

LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali.

LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali. LEGGE 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali. Vigente al: 14-5-2013 La Camera dei deputati ed il Senato della

Dettagli

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015)

Avv. Andrea Ricuperati. (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) Avv. Andrea Ricuperati (ultimo aggiornamento: 30 marzo 2015) 1 Tramite il servizio postale A mani Mediante posta elettronica certificata 2 24 maggio 2013 (= quindicesimo giorno successivo alla pubblicazione

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014

Le notifiche degli avvocati tramite PEC dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 dopo il DL 90/14, la L. 114/14 e il DPCM 13.11.2014 AVV. MAURIZIO REALE (aggiornate al 22 marzo 2015) GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L INNOVAZIONE FORENSE Evoluzione normativa

Dettagli

Le notifiche degli avvocati tramite PEC

Le notifiche degli avvocati tramite PEC Le notifiche degli avvocati tramite PEC La tecnologia non è più appannaggio esclusivo di scienziati, ingegneri e addetti ai lavori, ma è entrata nelle case, negli uffici, negli studi professionali e la

Dettagli

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso

La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso La notificazione degli atti a mezzo Posta Elettronica Certificata Legge 21 gennaio 1994, N. 53 Istruzioni per l uso Indice: Premessa La normativa di riferimento Cos è una casella p.e.c. e come funziona

Dettagli

Legge 21 gennaio 1994, n. 53

Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Legge 21 gennaio 1994, n. 53 Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali (1-2) (1) Il termine "procuratore legale" contenuto nella presente

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento OTTOBRE 2014) Indice Vademecum operativo pag. 3

Dettagli

V GRUPPO Processo civile telematico

V GRUPPO Processo civile telematico V GRUPPO Processo civile telematico Scheda argomenti di dibattito: Processo telematico e raccordo tra atti difensivi e provvedimenti del giudice Protocolli sul processo civile telematico e modelli di atti/provvedimenti

Dettagli

LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA

LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA LA NOTIFICA A MEZZO PEC GUIDA OPERATIVA 1. LA NOTIFICA IN PROPRIO DEGLI ATTI DA PARTE DEGLI AVVOCATI La legge 53 del 21 gennaio 1994 ha aggiunto (alle tradizionali forme di notificazione degli atti basate

Dettagli

Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015. Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015

Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015. Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015 Le attestazioni di conformità dopo il d.l. 83/2015 e l. conv. 132/2015 Avv. Mirco Minardi Ancona, 25/09/2015 Evoluzione della disciplina Art. 3-bis, legge 53/1994, introdotto dal d.l. 179/2012 (prima della

Dettagli

LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli

LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014. RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014 RIMINI 12 GIUGNO 2015 RELATORE: Avv. Andrea Deangeli LA DOMANDA DI INSINUAZIONE AL PASSIVO ALLA LUCE DEL D.P.C.M. 13.11.2014 RIMINI

Dettagli

VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994

VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994 VADEMECUM PER IL DEPOSITO TELEMATICO DEGLI ATTI NOTIFICATI AI SENSI DELL ART. 3 BIS l. 53/1994 Avv. Roberto Arcella - Dr. Stefano Baldoni sommario premessa normativa... 1 raccomandazione preliminare...

Dettagli

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI UNIONE LOMBARDA DEI CONSIGLI DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI LE NOTIFICAZIONI IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI A MEZZO PEC ex Legge 53/1994 succ. mod. (aggiornamento 15.1.2016) Indice Vademecum operativo.. pag. 3

Dettagli

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO

LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO LA NOTIFICA ESEGUITA DALL AVVOCATO La legge n 53 del 1994 Firenze, 10 giugno 2011 Avv. Fabrizio Ariani REQUISITI Titolarità di procura alle liti Preventiva autorizzazione del consiglio dell Ordine Possesso

Dettagli

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE

PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE PCT E NOTIFICHE A MEZZO PEC UN ANNO DOPO: STATO DELL'ARTE, NOVITÀ E PROBLEMATICHE Mantova, 20 marzo 2015 Avv. Alessandro Piccinini Il PCT e le procedure esecutive post D.L. 132/2014 Art. 18 D.L. 132/2014,

Dettagli

Atti che devono obbligatoriamente essere depositati in via telematica:

Atti che devono obbligatoriamente essere depositati in via telematica: Schema delle novità in materia di processo civile telematico a seguito del l D.L. 90/2014 Convertito con la legge n. 114 dell 11 agosto 2014 e piccolo vademecum a cura di Nicola Gargano Atti che devono

Dettagli

Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11

Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11 Legge 21 gennaio 1994, n. 53 (in Gazz. Uff., 26 gennaio, n. 20) Facoltà di notificazioni di atti civili, amministrativi e stragiudiziali per gli avvocati e procuratori legali ( 1 ) ( 2 ) ( 1 ) Il termine

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI

NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI NOTIFICHE A MEZZO PEC AVV. ROBERTO DI PIETRO AVV. PIERLUIGI ODDI LA NORMA DI BASE L ART. 3 BIS DELLA LEGGE 53 DEL 1994 QUALE INTRODOTTO DAL D.L. 18.10.2012 N. 179 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE

Dettagli

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT

La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT La notifica telematica e l attestazione di conformità dei documenti informatici nel PCT Istruzioni per l uso Novotel Via Castellana - Mestre 20 Febbraio 2015 Introduzione Con la legge 53/1994 è stata attribuita

Dettagli

I poteri dell avvocato telematico: autentiche ed asseverazioni.

I poteri dell avvocato telematico: autentiche ed asseverazioni. I poteri dell avvocato telematico: autentiche ed asseverazioni. Ordine degli Avvocati di Rovigo Sala Auditorium Liceo Scientifico Statale P. Paleocapa ROVIGO Le fonti normative art. 22 comma 2 del Decreto

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Gruppo Informatico di Presidenza

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Gruppo Informatico di Presidenza CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA Gruppo Informatico di Presidenza Vademecum pratico operativo per l'attuazione del Protocollo sul Processo Civile Telematico sottoscritto dal Presidente del

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT

PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT PROCESSO CIVILE TELEMATICO L ABC DEL PCT OTTOBRE 2014 GRUPPO DI LAVORO DELLA F.I.I.F. FONDAZIONE ITALIANA PER L INNOVAZIONE FORENSE PREMESSA Tutte le slide reperibili sul sito www.pergliavvocati.it ScreenCast

Dettagli

Processo civile telematico. Nozioni di base e decreto ingiuntivo

Processo civile telematico. Nozioni di base e decreto ingiuntivo Processo civile telematico Nozioni di base e decreto ingiuntivo 1. Cosa si vuole raggiungere con il Processo civile telematico? Migliorare l efficienza della parte burocratica dei procedimenti. Questo

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ PROCESSO CIVILE TELEMATICO E ATTESTAZIONI DI CONFORMITÀ AGGIORNATO CON LE MODIFICHE APPORTATE DAL D.L. 83/2015 CONVERTITO, CON MODIFICAZIONI, DALLA L. 132/2015, INTEGRATO DALLE NUOVE SPECIFICHE TECNICHE

Dettagli

PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE:

PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE: Dipartimento Giustizia Telematica PCT, NOTIFICHE VIA PEC, E CONTROLLO DI GESTIONE: LO STUDIO LEGALE DIGITALE 2.0 PADOVA, 23 OTTOBRE 2015 Sezione di Padova Dipartimento Giustizia Telematica DUPLICATI, COPIE

Dettagli

PCT E PROCESSO ESECUTIVO

PCT E PROCESSO ESECUTIVO PROCESSO CIVILE TELEMATICO: evoluzione e novità legislative Reggio Emilia 25 settembre 2015 PCT E PROCESSO ESECUTIVO Avv. Erika Cavezzale Ordine Avvocati di Rimini Commissione PCT Art. 16-bis, comma 2,

Dettagli

Le notifiche tramite PEC degli avvocati dopo il D.M. 48/2013 Articolo 23.05.2013 (Giorgio Rognetta)

Le notifiche tramite PEC degli avvocati dopo il D.M. 48/2013 Articolo 23.05.2013 (Giorgio Rognetta) Le notifiche tramite PEC degli avvocati dopo il D.M. 48/2013 Articolo 23.05.2013 (Giorgio Rognetta) Il regolamento contenuto nel D.M. 3 aprile 2013, n. 48, ha modificato l art. 18 delle regole tecniche

Dettagli

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L opposizione a decreto ingiuntivo dà luogo ad un ordinario giudizio di cognizione, in cui il giudice non deve limitarsi a stabilire se l ingiunzione è stata emessa legittimamente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Avv. Angelo Cugini www.iuslaw.it . La PEC è uno strumento che, al pari della posta elettronica ordinaria consente la trasmissione un documento informatico composto dal testo

Dettagli

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL 31.03.2015 (entrata in vigore della modifica delle norme sulle esecuzioni contenute nel D.L. 12.09.2014, n. 132 convertito dalla

Dettagli

Il Momento Legislativo

Il Momento Legislativo Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Iscrizione a ruolo telematica delle procedure esecutive mobiliari, immobiliari e presso terzi 31 marzo 2015 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno

Dettagli

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT) Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 26.3.2015 La Nuova Procedura Civile, 1, 2015 Editrice Guida alla lettura del D.M. 44/2011 (Regolamento PCT)

Dettagli

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA

GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA GRUPPO MISTO DI LAVORO SUL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEL TRIBUNALE DI PESCARA Vademecum per la redazione e l invio del ricorso per ingiunzione telematico e degli atti del processo civile telematico (per

Dettagli

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014)

VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI. (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) ORDINE DEGLI AVVOCATI DI BERGAMO TRIBUNALE ORDINARIO DI BERGAMO VADEMECUM AVVOCATI GESTIONE DEPOSITO ATTI TELEMATICI DI PARTE ESECUZIONI (ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2014) Per i procedimenti esecutivi,

Dettagli

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL

COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL COME PROCEDERE ALL'ISCRIZIONE TELEMATICA DI UN PIGNORAMENTO IMMOBILIARE DAL 31.03.2015 (entrata in vigore della modifica delle norme sulle esecuzioni contenute nel D.L. 12.09.2014, n. 132 convertito dalla

Dettagli

commercio prevedano spazi appositi di annotazione.

commercio prevedano spazi appositi di annotazione. 1 Sono esclusi i praticanti avvocati. 2 L autorizzazione che rilascia il Consiglio è unica e consente di effettuare sia le notifiche in proprio a mezzo posta ordinaria sia a mezzo pec. 3 Per gli atti stragiudiziali

Dettagli

Processo Telematico:

Processo Telematico: Processo Telematico: Gli strumenti per il processo civile e penale Argomenti trattati: Posta Elettronica Certificata PEC Dispositivi di accesso e firma digitale Il corso si reitererà nelle date: 9 ottobre

Dettagli

Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94

Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94 Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94 elaborato dalla Commissione Informatica del composta da: avv. Nicola Artese, avv. Guido Cappuccilli, avv. Piercarlo Cirilli, avv.

Dettagli

BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI

BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI SEZIONE DI PADOVA-VICENZA DIPARTIMENTO GIUSTIZIA TELEMATICA BREVE GUIDA ALLE NOTIFICHE VIA PEC DEGLI AVVOCATI in collaborazione con forotelematico.it e RADIOTRIBUNALE PREMESSA La presente guida vuole

Dettagli

L ABC del Processo Telematico

L ABC del Processo Telematico L ABC del Processo Telematico Strumenti del Processo telematico: PEC, Firma digitale, PdA, Redattore Atti; Servizi telematici attivi a Torino/per iscritti all OAT PdA: Polisweb, Torino Facile, 335, Pagamenti

Dettagli

ATTI NOTIFICABILI VIA PEC E CORRETTA. RIMINI 06 MAGGIO 2016 Avv. Andrea Deangeli

ATTI NOTIFICABILI VIA PEC E CORRETTA. RIMINI 06 MAGGIO 2016 Avv. Andrea Deangeli ATTI NOTIFICABILI VIA PEC E CORRETTA PRODUZIONE NEL PROCESSO RIMINI 06 MAGGIO 2016 Avv. Andrea Deangeli 1 Scopo del presente incontro è quello di permettere ai Colleghi di affrontare (con adeguata preparazione)

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI LA LEGGE nr. 53/1994 La legge 53/1994 ha inserito nel nostro ordinamento la facoltà, per gli avvocati, di notificare gli atti giudiziari. Consentendo

Dettagli

Introduzione al Processo Civile Telematico

Introduzione al Processo Civile Telematico Ordine degli Avvocati di Matera Introduzione al Processo Civile Telematico Breve vademecum per affrontare una svolta epocale. Un nuovo linguaggio Innovazione Per poter accedere a questo servizio occorre

Dettagli

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità

La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità La PEC come domicilio digitale del cittadino e dell impresa tra rischi e opportunità Avv. Nicola Gargano www.amadir.it Un po di norme D.P.R. 11.2.2005 n. 68 regolamenta in Italia la c.d. PEC (Posta Elettronica

Dettagli

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni.

Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo Civile Telematico Promosso dal Movimento Forense http://www.tregnaghi.it/pag/pubblicazioni. DEPOSITO DI UN ATTO ENDOPROCESSUALE CON USO DI CONSOLLE AVVOCATO NETSERVICE SENZA SERVIZI GOLD E SPEDIZIONE A MEZZO DI PEC ESTERNA (Avv. Francesco Tregnaghi ) Convegno del 04/04/2014 Corso Breve sul Processo

Dettagli

PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI. A cura di Nicola Gargano

PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI. A cura di Nicola Gargano PCT DOMANDE E RISPOSTE AI DUBBI PIU COMUNI A cura di Nicola Gargano A seguito delle numerose richieste ho deciso di creare un elenco di domande e risposte di facile consultazione riportando le domande

Dettagli

Il Processo Civile Telematico

Il Processo Civile Telematico Il Processo Civile Telematico avv. Pierluigi Basile 8 aprile 2015 Cosa è il PCT Il Processo Telematico è un progetto del Ministero della Giustizia che si propone di rendere possibile lo scambio di informazioni

Dettagli

VADEMECUM PER L'ISCRIZIONE A RUOLO IN VIA TELEMATICA DELLE PROCEDURE ESECUTIVE 4.5.2015

VADEMECUM PER L'ISCRIZIONE A RUOLO IN VIA TELEMATICA DELLE PROCEDURE ESECUTIVE 4.5.2015 VADEMECUM PER L'ISCRIZIONE A RUOLO IN VIA TELEMATICA DELLE PROCEDURE ESECUTIVE Prima edizione elaborata dalla Commissione Informatica del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Padova con la collaborazione

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam

Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam Istruzioni per la compilazione del modulo di deposito di istanza ante causam Questa nota descrive le attività necessarie per preparare il modulo per il deposito telematico di un istanza ante causam. Sommario

Dettagli

Formazione 2015 Comm. Informatica OAT

Formazione 2015 Comm. Informatica OAT Formazione 2015 Comm. Informatica OAT 1. l ABC del Processo Telematico e dei servizi telematici attivi a Torino; 2. Processo telematico: gli strumenti necessari (PEC e firma digitale) e le notificazioni

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE FREQUENTI SULLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.) e SUL PUNTO DI ACCESSO (P.D.A.)

DOMANDE E RISPOSTE FREQUENTI SULLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.) e SUL PUNTO DI ACCESSO (P.D.A.) DOMANDE E RISPOSTE FREQUENTI SULLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.) e SUL PUNTO DI ACCESSO (P.D.A.) 1. D: L AVVOCATO È OBBLIGATO AD AVERE UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)? R: SI!

Dettagli

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2 Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Vers.2 Le novità contenute nella legge 132/15 che ha convertito il dl 83/15 in tema di modalità di esercizio

Dettagli

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO

IL PCT: PROCESSO CIVILE TELEMATICO Gli strumenti necessari al PcT(PEC, ReGindE, Portale Giustizia e PolisWeb, esame fascicoli, punti di accesso, redattore atti e busta telematica, depositi elaborati) 1 DA QUANDO INIZIERA L OBBLIGO? OBBLIGATORIETA

Dettagli

IRIFERIM ENTINO RM ATIVI

IRIFERIM ENTINO RM ATIVI IRIFERIM ENTINO RM ATIVI I riferimenti normativi essenziali in tema di notifiche via PEC sono la Legge 53/1994 (relativa alle notifiche in proprio), ed il DM 44/2011 (concernente le regole tecniche in

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI TRANI VADEMECUM per la notifica diretta, da parte degli avvocati, di atti in materia civile, amministrativa e stragiudiziale, eliminando l'intermediazione degli Ufficiali Giudiziari

Dettagli

Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94

Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94 Vademecum per le notifiche in proprio degli avvocati tramite PEC L. 53/94 elaborato dalla Commissione Informatica del composta da: avv. Nicola Artese, avv. Guido Cappuccilli, avv. Piercarlo Cirilli, avv.

Dettagli

Vademecum dell Avvocato digitale

Vademecum dell Avvocato digitale * Responsabile Emilio Franhcomme Vademecum dell Avvocato digitale Nozioni minime di informatica nell ambito del PCT (Processo Civile Telematico) Gennaio 2014 Sommario: Cosa serve all Avvocato per essere

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI PER LA CIRCOSCRIZIONE DEL TRIBUNALE DI TREVISO TREVISO Via Verdi 18 TEL. 0422 5596 + 21-12-10-20-19 - FAX 0422 559618 SITO WEB: www.ordineavvocatitreviso.it Prot. n.

Dettagli

TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO

TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO TRIBUNALE DI TRENTO PRASSI CONCORDATE SUL PROCESSO TELEMATICO I. RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO 1. Redazione dell atto Il ricorso può essere predisposto con qualsiasi programma di elaborazione di testi

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <> << Società fallita>>

TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO <<numero ed anno del fallimento>> << Società fallita>> TRIBUNALE DI ROMA AVVISO EX ART.92 L.F. FALLIMENTO > Si informa che con Sentenza il Tribunale di Roma ha dichiarato il fallimento

Dettagli

Il Momento Legislativo

Il Momento Legislativo Il Momento Legislativo Modulo PCT Redattore atti Come redigere un ricorso per decreto ingiuntivo telematico 1 Introduzione Le diapositive che seguono illustreranno le funzioni di redazione ed invio atti

Dettagli

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT

Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Breve guida su strumenti operativi, notifiche e autentiche dell avvocato nell ambito del PCT Le novità contenute nella legge 132/15 che ha convertito il dl 83/15 in tema di modalità di esercizio del potere

Dettagli

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA Progetto di formazione sul Processo Telematico DECRETI INGIUNTIVI ESECUZIONI IMMOBILIARI ATTI ENDOPROCESSUALI Verona 29 aprile 2014 Il tempo scorre. Sostituire il testo

Dettagli

SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA

SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA SERVIZI DI CANCELLERIA - CONTENZIOSO CIVILE E LAVORO REGOLAMENTO PER L'UTENZA Il Tribunale di Rimini è abilitato alla ricezione telematica di tutti gli atti del procedimento civile (atti introduttivi,

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE Vademecum per il PCT - Decreti Ingiuntivi telematici

TRIBUNALE DI PORDENONE Vademecum per il PCT - Decreti Ingiuntivi telematici TRIBUNALE DI PORDENONE Vademecum per il PCT - Decreti Ingiuntivi telematici Indice 1. redazione del ricorso 2. conversione dell atto in pdf 3. procura 4. documenti 5. nota spese 6. marche e contributo

Dettagli

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Processo Civile Telematico Sezione Commerciale del Tribunale di Lecce Il presente documento di prassi è stato elaborato C.O.Gruppo srl con il supporto della

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI PERUGIA XIV COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE SPORTELLO S.O.S. INFORMATICO Referente informatico: Avv. Massimo Brazzi Componenti della commissione: Avv. Silvia Ceppi

Dettagli

Quadro normativo di riferimento. Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com scialdone@pec.studiolegalefd.it BLOG: http://scialdone.blogspot.

Quadro normativo di riferimento. Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com scialdone@pec.studiolegalefd.it BLOG: http://scialdone.blogspot. Quadro normativo di riferimento Avv. Marco Scialdone - marcoscialdone@gmail.com BLOG: http://scialdone.blogspot.com La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica nel quale è

Dettagli

Cristina Ferrari. Assistente Studi Professionali Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it

Cristina Ferrari. Assistente Studi Professionali Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it Tel/Fax 02 43 98 67 43 Cell. 331 487 34 97 E-mail:crissferr@virgilio.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO - INVIO TELEMATICO DECRETO INGIUNTIVO 30 GIUGNO 2014 OBBLIGATORIETÀ DEL DEPOSITO TELEMATICO ATTI PROCESSUALI*

Dettagli

L avvocato può trovare la strada giusta (?)

L avvocato può trovare la strada giusta (?) Il processo civile telematico a un anno dalla sua obbligatorietà Salone Valente - 16 giugno 2015 L avvocato può trovare la strada giusta (?) NORMATIVA Codice dell Amministrazione Digitale D.Lgs. 82/2005

Dettagli

F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08)

F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08) F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08) Posso continuare a ricevere le comunicazioni ed i biglietti di cancelleria tramite ufficiale giudiziario

Dettagli

TRIBUNALE DI FIRENZE

TRIBUNALE DI FIRENZE AI MAGISTRATI AL PERSONALE AMMINISTRATIVO E,P.C AL PRESIDENTE DEL TRIBUNALE TRIBUNALE DI FIRENZE STAFF PCT E,P.C. AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI MEMORANDUM RIEPILOGATIVO PCT Lo

Dettagli

I requisiti per la corretta redazione ed invio della procura speciale sono i seguenti:

I requisiti per la corretta redazione ed invio della procura speciale sono i seguenti: QUALE MODULO USARE Occorre recuperare gli specifici moduli pubblicati sul sito Internet del Comune di Mezzane di Sotto scaricabili dalle pagine di presentazione dei procedimenti ed individuabili per aree

Dettagli

F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE DA PARTE DEL TRIBUNALE DI MILANO. (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08 e succ. mod.

F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE DA PARTE DEL TRIBUNALE DI MILANO. (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08 e succ. mod. F.A.Q. & STEP COMUNICAZIONI E BIGLIETTI DI CANCELLERIA ON-LINE DA PARTE DEL TRIBUNALE DI MILANO (ART. 51 D.L. 112/08 CONV. L. 133/08 e succ. mod.) Quali strumenti devo possedere per accedere al servizio

Dettagli

VADEMECUM NOTIFICHE IN PROPRIO

VADEMECUM NOTIFICHE IN PROPRIO NOTIFICHE IN PROPRIO CONSOLLE AVVOCATO VADEMECUM NOTIFICHE IN PROPRIO VERSIONE 1.0 21/10/2014 Azienda certificata dal 2004 Notifiche in Consolle Avvocato Page 2 of 25 SOMMARIO Indice Sommario... 2 Indice...

Dettagli

LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C.

LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C. LA NOTIFICA A MEZZO P.E.C. Avv. Mirco Minardi Ancona, 23 gennaio 2014 Di cosa parleremo? comunicazioni/notificazioni di cancelleria domicilio digitale La PEC come funziona tecnicamente quali sono le norme

Dettagli

La digitalizzazione delle notifiche

La digitalizzazione delle notifiche La digitalizzazione delle notifiche Avv. Antonio De Michele Quando, ai primi di gennaio, nella spazio dedicato dal congresso alla FIIF, è stata prospettata l ipotesi di relazionare a questo convegno, da

Dettagli