Regione Autonoma della Sardegna. Fondo Sociale Europeo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Autonoma della Sardegna. Fondo Sociale Europeo"

Transcript

1 Unione Europea Fondo Sociale Europeo Repubblica Italiana Regione Autonoma della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA OGLIASTRA Linea di intervento 2 Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi autorizzati all erogazione di interventi di politiche attive del lavoro rivolti ai BENEFICIARI DEGLI AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA (ex.art. 19, L. 2/2009) L Agenzia Formativa R&M Serivizi partecipa al Catalogo Regionale di Percorsi Formativi a favore dei Beneficiari di Ammortizzatori Sociali in Deroga presentando nella Linea di Intervento 1, predisposta dall Assessorato Regionale del Lavoro e Formazione Professionale, corsi di qualifica regionali e corsi di aggiornamento per i lavoratori Cassintegrati ed i Lavoratori in Mobilità. Tortolì (OG) Via Mons.Virgilio n P.IVA

2 CORSI PROPOSTI A CATALOGO ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Livello di base - Codice CDBT 2 - Durata: 50 ore PAG. 3 ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Livello intermedio - Durata: 50 ore PAG. 4 INFORMATICA LIVELLO AVANZATO Livello avanzato Durata: 50 ore PAG. 5 CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 1 LIVELLO Durata: 68 ore CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 2 LIVELLO Durata: 68 ore PAG. 6 PAG. 7 ADDETTO ALLA PREPARAZIONE DELLA PIZZA Durata: 600 ore PAG. 8 ADDETTO ALL APPROVVIGIONAMENTO DELLA CUCINA, CONSERVAZIONE DELLE MATERIE PRIME E REALIZZAZIONE DI PREPARAZIONI DI BASE Codice 254 Durata: 600 ore ADDETTO ALLA DISTRIBUZIONE DI PIETANZE E BEVANDE E ALLA PREPARAZIONE DI PIATTI SEMPLICI Codice 253 Durata 600 ore ADDETTO ALLA PROGRAMMAZIONE, ASSEMBLAGGIO E MESSA A PUNTO DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI Durata: 600 ore PAG. 9 PAG. 10 PAG. 11 ADDETTO ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Durata: 600 ore PAG. 12 ADDETTO ALLE ATTIVITA DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB Durata: 600 ore ADDETTO ALLA REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DEI GIARDINI Codice: 137 Durata: 600 ore ADDETTO ALLE OPERAZIONI DI SUPPORTO NELLA GESTIONE DOMESTICA E DI ASSISTENZA NELLA CURA DELLA PERSONA - Codice 114 Durata: 600 ore TECNICO DELLE ATTIVITA DI ANIMAZIONE SOCIALE E DI SVILUPPO DELLE POTENZIALITA DI INDIVIDUI, GRUPPI E COMUNITA TERRITORIALI Codice 117 Durata: 800 ore PAG. 14 PAG. 15 PAG. 16 PAG. 17 TECNICO DI LUDOTECA Durata: 800 ore PAG. 19 NOTA: Per i percorsi di qualifica sono richiesti i seguenti requisiti: Corso di Addetto della durata di 600 ore: Licenza media Corso di Tecnico della durata di 800 ore: Diploma di scuola superiore 2

3 ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Livello di base Codice CDBT2 50 ore Il corso si rivolge a coloro che intendono utilizzare il PC ed i relativi programmi. Le diverse esercitazioni pratiche consentiranno l apprendimento, in modo semplice ed immediato, di tutti i concetti necessari per avere una padronanza nell'uso del computer. Sarà mostrato l'utilizzo del sistema operativo Windows, di Word ed Excel, in particolare come creare nuovi files, documenti e tabelle, come gestirli e come organizzare il proprio lavoro. Inoltre, sarà illustrato l'uso di Internet, strumento oramai indispensabile tanto sul lavoro che in qualsiasi altro campo. Infine, il corso illustra i termini chiave propri dell informatica ed offre una panoramica dei prodotti esistenti, software e hardware, mettendone in risalto i possibili utilizzi. Modulo 1 :Windows e Internet: come è fatto un computer: hardware e software. Caratteristiche delle periferiche.- Lo schermo di Windows: desktop, icone, mouse, risorse del computer.- Lavorare con Windows.- Organizzazione dei documenti.- I dischi.- Personalizzazione dell ambiente di lavoro.- Internet: navigazione sui siti Web, l'uso di Internet Explorer, gli strumenti di ricerca, la posta elettronica. Panoramica sulle applicazioni.- Cultura generale: virus e sicurezza dati, applicazioni multimediali. - Le reti (10 ore) Modulo 2 :Word: lo schermo di Word.- Tecniche di selezione e modifica dei testi:- formato carattere, formato paragrafo, tabulazioni e righello, bordi e sfondi, elenchi puntati e numerati,tabelle,formato del documento,controllo ortografico, thesaurus, il glossario. Trova e sostituisci. Stampare un documento. Stili. Modelli. Stampa unione. - La grafica nei documenti. - Le Word-Art. Personalizzazione dell'ambiente di lavoro (20 ore) Modulo 3 :Excel: i fogli elettronici: concetti di base. Ambiente di lavoro di Excel. I riferimenti di cella: assoluti, relativi e misti - Immissione di numeri, stringhe di testi e le formule. I valori di errore - Le funzioni.- Operazioni con il mouse e la tastiera.- Il formato delle celle e la formattazione del foglio di lavoro.- Stampa.- Grafici con Excel: creazione, formattazione e modifica.- Database.- Tabelle Pivot. - L integrazione tra Excel e Word (20 ore) MODALITÀ DI VALUTAZIONE: test finale DURATA: 50 ore ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza 3

4 ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Livello intermedio 50 ore Il corso si rivolge a coloro che intendono sviluppare l utilizzo del PC in funzione di un approfondimento della suite Office per la Automazione degli Uffici. Verrà pertanto sviluppato l utilizzo avanzato del programma Word in funzione della sua interrelazione con i Fogli elettronici e con i database; l uso di stampa unione consentirà l utilizzo professionale in ambiente di automazione di procedure in ufficio. Contestualmente si approfondirà l utilizzo del Foglio Elettronico Execel mediante un uso avanzato delle formule, incluse le formule condizionali e complesse, il collegamento fra fogli e l utilizzo di grafici. Le diverse esercitazioni pratiche consentiranno l apprendimento, in modo semplice ed immediato, di tutti i concetti necessari per un uso approfondito degli applicativi di scrittura e di calcolo. Modulo 1: Approfondimento dell uso del software di editor di testi: Redazione avanzata di documenti; Correzione ed inserimento automatico del testo; Stili e modelli: creazione e modifica; Modulo 2: Redazione collaborativa: commenti, note, revisioni; Modulo 3: Documenti master: creazione, gestione e protezione;indice dei contenuti, riferimenti incrociati e sommari, Sezioni e Colonne; Organizzazione di un documento: riferimenti, codici di campo, note, sicurezza; Modulo 4: Elementi di un documento: tabelle, moduli, caselle di testo, fogli di calcolo, immagini/disegni;stampa unione: selezione, ordinamento, output;macro: registrazione, esecuzione, modifica; Stampa: impostazione parametri e configurazione; Modulo 5: Collegamento e incorporamento tra Word e altre applicazioni Modulo 6: Approfondimento dell uso del software di calcolo: Data base : Creare e filtrare elenchi e DataBase; Ordinare i dati; Funzioni condizionali; Creare Tabelle Pivot; Le formule : semplici, condizionali, nidificate; funzioni Statistiche; funzioni Logiche; funzioni di Ricerca; Modulo 7: La grafica; Usare la barra degli strumenti Disegno; Manipolare gli oggetti; Utilizzare clipart e file esterni MODALITÀ DI VALUTAZIONE: test finale DURATA: 50 ore ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza 4

5 ALFABETIZZAZIONE INFORMATICA Livello avanzato 50 ore Il corso si rivolge a coloro che intendono sviluppare l utilizzo del PC in funzione di un approfondimento della suite Office per la Automazione degli Uffici. Verrà pertanto sviluppato l utilizzo avanzato del programma Access per una gestione ottimizzata database in generale e dei database relazionali in particolare; l uso delle maschere, la correlazione fra tabelle indicizzate, l uso delle query come filtro sia semplice che complesso, e l utilizzo di macro elementari consentiranno di produrre applicativi professionali all interno dell ambiente di lavoro d ufficio. Modulo 1: Approfondimento dell uso del software di gestione Database: Struttura del data base; Guida concettuale alla progettazione del database e alla suddivisione delle tabelle; Modulo 2: Procedura di creazione delle tabelle: tipi di dati, campi memo, OLE, collegamenti ipertestuali ; Campi chiave di una tabella; Procedura di definizione delle relazioni, integrità referenziale, join esterni, campi ricerca ; Importazione di tabelle da fonti dati diverse, esportazione di tabelle; Tabelle allegate e accenni al componente ODBC di Windows; Query semplici di selezione; Query di selezione su più tabelle con filtri complessi; i report. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: test finale DURATA: 50 ore ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza 5

6 CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 1 LIVELLO 68 ore Il corso ha l obiettivo di fornire le conoscenze e di sviluppare le abilità pratiche per superare l esame per il conseguimento della patente europea del computer. Il corso si articola in 7 unità didattiche. Modulo 1: Informatica di Base (Nozioni introduttive; Hardware e Software; Dispositivi di memoria; Periferiche; Reti Informatiche; Sicurezza, diritti d'autore, aspetti giuridici). Modulo 2: Gestione File WINDOWS (Nozioni introduttive; Desktop; Organizzare i file; Editing; Gestione della stampa). Modulo 3: Elaboratore Testi WORD (Nozioni introduttive; Operazione di base; Formattazione; Rifinire un documento; Stampa; Funzioni avanzate). Modulo 4: Foglio Elettronico EXCEL (Nozioni introduttive, Operazioni di base, Grafici e Diagrammi, Funzioni e formule, Formattazione, Stampa, Funzioni avanzate). Modulo 5: Basi di Dati ACCESS (Nozioni introduttive, Creare un database, Utilizzo di maschere, Reperire informazioni). Modulo 6: Strumenti di Presentazione - POWER POINT (Nozioni introduttive, Operazioni di base, Formattazione, Stampa e distribuzione, Effetti speciali). Modulo 7: Reti Informatiche INTERNET (Nozioni introduttive, Navigazione e ricerca in Web, Segnalibri, Posta elettronica: Nozioni introduttive, Messaggi, Indirizzi, Gestione di messaggi). MODALITÀ DI VALUTAZIONE: test finale DURATA: 68 ore ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza 6

7 CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME PER LA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 2 LIVELLO 68 ore Il corso ha l obiettivo di fornire conoscenze avanzate a quanti dispongono del 1 livello della Patente ECDL, sviluppando abilità pratiche per superare l esame per il conseguimento della patente europea del computer su approfondimenti relativi alla gestione dio testi, di fogli elettronici, database e presentazioni di slades. Il corso si articola in 4 unità didattiche Modulo 1: Elaboratore Testi WORD (Stampa unione, impostazioni delle proprietà, funzioni avanzate sugli oggetti grafici, ecc). Modulo 2: Foglio Elettronico EXCEL (Funzioni avanzate, uso dei datatesi collegati, uso delle macro, personalizzazione dei comandi, ecc). Modulo 3: Basi di Dati ACCESS (Funzioni avanzate, uso delle macro, uso delle query, uso dei report, personalizzazione delle procedure, ecc). Modulo 4: Strumenti di Presentazione - POWER POINT (Effetti speciali, inserimento di file ed oggetti, passaggi da una presentazione ad un latra, personalizzazione della presentazione., ecc). MODALITÀ DI VALUTAZIONE: test finale DURATA: 68 ore ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di frequenza 7

8 ADDETTO ALLA PREPARAZIONE DELLA PIZZA Durata 600 ore Obiettivo specifico sarà quello di garantire quattro livelli specifici di capacità professionale: Competenze operative, con l abilità di impastare, di preparare i diversi condimenti per le farciture, di utilizzare i diversi forni da pizza (forno a gas, elettrico, a legna, rotanti ecc..). Competenze teoriche e contabili, per la gestione amministrativa, fiscale, dell immagine, dei rapporti con i fornitori, con la clientela e con gli enti pubblici. Competenze trasversali, che garantiscono al pizzaiolo di padroneggiare aree e competenze professionali che ormai sono parte sostanziale di tutti i settori lavorativi. Competenze di base, che completeranno la formazione del lavoratore con la padronanza circa l informatica e la lingua inglese Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Informatica di base: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Marketing aziendale: conoscere ed utilizzare le tecniche di marketing applicate alla vendita, adoperandosi per migliorare l'efficacia e l'efficienza nella gestione dei clienti Normative HCCP: Monitorare e tenere sotto controllo l adeguatezza e l'operatività del piano di autocontrollo all interno della propria azienda (per mezzo del metodo HACCP. Tecniche di preparazione dell impasto: preparare le materie prime, le attrezzature, i macchinari e provvedere alla lavorazione dell impasto per la pizza, utilizzando le diverse tecniche di preparazione della pizza, nel rispetto delle normative igienico-sanitarie. Tecniche di stesura e farcitura della pizza: preparare i diversi condimenti della pizza, applicare le diverse tecniche di stesura dell impasto in funzione della tipologia della pizza (tonda, al metro, al taglio, ecc.) e condire le pizze in funzione del menù, nel rispetto delle normative igienico-sanitarie. Tecnica di cottura: preparare il forno portandolo alla temperatura ideale per una cottura ottimale della pizza, e di utilizzare le diverse tecniche di infornamento e sfornamento in funzione della tipologia della pizza preparata, e del tipo di forno utilizzato. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritto DURATA: 600 ore (400 teoria stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 8

9 ADDETTO ALL APPROVVIGIONAMENTO DELLA CUCINA, CONSERVAZIONE DELLE MATERIE PRIME E REALIZZAZIONE DI PREPARAZIONI DI BASE Codice 254 Durata: 600 ore Il corso si propone di formare delle professionalità che saranno impiegabili nel comparto della ristorazione e nelle strutture alberghiere o ricettive anche secondarie che dispongano di cucina. I partecipanti al termine del percorso formativo devono avere una buona conoscenza delle discipline di base e tecnico professionali dell'intero processo di preparazione dei cibi, dalla fase iniziale di definizione delle caratteristiche del menù, all acquisito delle materie prime, alla loro lavorazione secondo le tecniche e gli standard codificati, garantendo la qualità dei cibi e il rispetto delle norme di igiene e sicurezza. Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Informatica di base: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Igiene e HACCP: D.Lgs 155/97 sulla normativa dell igiene e sicurezza alimentare; metodi di conservazione degli alimenti; le norme di corretta prassi igienica; metodi e materiali di sanificazione; i principi del sistema HACCP; il manuale HACCP. Merceologia degli alimenti: elementi di microbiologia alimentare; caratteristiche delle materie prime e dei preparati di base finali; principi nutritivi dei preparati di base; principi di alimentazione equilibrata; la cottura e la conservazione degli alimenti; le etichette alimentari. Tecniche di gestione degli approvvigionamenti, stoccaggio e movimentazione della merce: sistemi e metodi di immagazzinamento e stoccaggio, metodi e sistemi informatici per la gestione degli ordini; procedure e tecniche di conservazione delle materie prime. Pulizia e manutenzione delle attrezzature e degli utensili: le dotazioni tecnologiche e tecniche necessarie alla realizzazione della produzione; l interazione fra le risorse umane e le dotazioni tecnologiche; la pulizia e la manutenzione delle attrezzature da lavoro. Strumenti e tecniche per la predisposizione di preparazioni di base: caratteristiche e funzionamento degli strumenti di pesatura e degli strumenti per la predisposizione di preparati di base; caratteristiche e funzionamento delle macchine e degli utensili di lavorazione, delle attrezzature e degli strumenti per la trasformazione delle materie prime. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritto DURATA: 600 ore (400 teoria stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 9

10 ADDETTO ALLA DISTRIZIBUZIONE DI PIETANZE E BEVANDE ED ALLA PREPARAZIONE DI PIATTI SEMPLICI Codice ore Il corso è finalizzato a qualificare una figura professionale che opera nell ambito dell'organizzazione e della gestione di strutture di ristorazione e ricettivo-alberghiere. Il partecipante sarà in grado di inserirsi nel settore della ristorazione, in ristoranti, alberghi o mense, lavorando al buffet e al servizio, collaborando nella vendita di pietanze e di bevande, eseguendo lavori di preparazione, di pulizia e di logistica. Saprà effettuare servizi di preparazione e di distribuzione di cibi e bevande realizzando semplici menù ed il relativo servizio di ristorante e di bar, collaborando in sinergia con il cuoco o lo chef di cucina e il maitre di sala. Lingua Inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Tecniche informatiche applicate : analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Primo soccorso : il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Il Piano di sicurezza nell azienda : il piano della sicurezza nell azienda, utilizzo in modo corretto delle tecniche di prevenzione degli incidenti e delle tecniche in situazioni di emergenza. I rapporti e le relazioni interpersonali : le tecniche di comunicazione per gestire in modo efficace le relazioni interpersonali e la gestione delle dinamiche di gruppo. Le pari opportunità (6 ore): le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Principi di antincendio (rischio medio) : incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Cura degli ambienti e delle attrezzature utensili : allestire la cucina e le attrezzature necessarie per la preparazione dei piatti, pulire e riordinare gli ambienti e le attrezzature nel rispetto delle normative di sicurezza ed igienico-sanitarie vigenti Predisposizione di menù semplici : allestire menu semplici in linea con le indicazioni dell'azienda tenendo in considerazione le caratteristiche della clientela di riferimento, l'offerta stagionale ed il costo dei piatti proposti. Conservazione materie prime : conservare con metodi appropriati e differenziati generi alimentari freschi (frutta, verdura, latticini, pesce, carne, ecc), cibi destinati alla cucina fredda o alla cottura, e cibi caldi preservando la qualità dei prodotti e dei cibi. Approvvigionamento materie prime : effettuare gli acquisti delle materie prime e controllare la merce al ricevimento secondo le direttive aziendali. Trattamento delle materie prime e dei semilavorati : svolgere le operazioni di lavorazione delle materie prime necessarie alla preparazione dei piatti a supporto e secondo le indicazioni fornite dal cuoco. Stage e project work : applicare in situazione di lavoro reale o in simulazioni guidate le conoscenze e le capacità acquisite nel percorso formativo, contestualizzandole allo svolgimento delle mansioni tipiche del profilo professionale. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale, scritta DURATA: 600 ore (400 teoria stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 10

11 ADDETTO ALLLA PROGRAMMAZIONE, ASSEMBLAGGIO E MESSA A PUNTO DI IMPIANTI TERMOIDRAULICI 600 ore Il corso si propone di formare professionisti ad elevata specializzazione nel campo dell'impiantistica termoidraulica. Il partecipante durante il percorso formativo acquisirà competenze sulla programmazione e l esecuzione dell assemblaggio e la messa a punto di un impianto termoidraulico in tutti i suoi dettagli, curando il controllo finale e la messa in opera dei relativi componenti, secondo le regole della termoidraulica, della meccanica e le specifiche tecniche definite dalla progettazione. Saprà eseguire le diverse attività in completa autonomia, con il supporto e la collaborazione degli altri operatori. Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento per contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Informatica di base: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Il piano di istallazione dell impianto termoelettrico: definizione del piano di lavoro di installazione comprensivo di tempi, costi e modalità operative di esecuzione; interpretazione del disegno tecnico/schema costruttivo di un impianto termo-idraulico; caratteristiche dei materiali dei componenti costituenti gli impianti; strumenti di lavoro e attrezzature di installazione di impianti termoidraulici. Installazione dell'impianto termoidraulico: installare l'impianto termoidraulico come definito da progetto e secondo le istruzioni tecniche dei costruttori e/o dei progettisti; montaggio apparecchiature termiche e idro-sanitarie; elementi di impiantistica meccanica, termoidraulica, oleodinamica; norme di riferimento previste da UNI e CIG, leggi e regolamenti nazionali per l'installazione di impianti termo-idraulici; tecniche di lavorazione, adattamento, assemblaggio di tubi di acciaio, di rame, di materiale plastico; tecniche di montaggio di apparecchiature termiche e idro-sanitarie. Elementi di disegno tecnico: analizzare, leggere e interpretare il disegno dell impianto termoidraulico elaborato dai costruttori e/o dei progettisti. Controllo e manutenzione dell'impianto termoidraulico: verifica dell'impianto termoidraulico finalizzata al collaudo positivo dello stesso nel rispetto degli standard di sicurezza ed efficienza; MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale, scritta DURATA: 600 ore (400 teoria stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 11

12 ADDETTO ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI 600 ore Il corso è stato progettato in funzione dell acquisizione di conoscenze e capacità che costituiscono le competenze tipiche del profilo che consentano ai partecipanti di operare in modo indipendente e con successo nella progettazione e nella applicazione delle tecnologie fotovoltaiche. I partecipanti acquisiranno la consapevolezza del ruolo professionale, in quanto si metteranno a loro disposizione conoscenze teoriche ed applicazioni pratiche su tutti gli aspetti tecnici riguardanti la tecnologia fotovoltaica. Sarà fornita loro una serie di competenze progettuali, tecniche e normative fondamentali per una corretta progettazione ed una efficace installazione degli impianti. Conosceranno con le diverse norme che regolano il settore a livello nazionale, comunitario e internazionale sulla certificazione dei prodotti e sulla certificazione energetica ed ambientale degli edifici. Affronteranno gli aspetti riguardanti la progettazione e la realizzazione degli impianti, nonché la nuova normativa di riferimento, gli aspetti economici, l incentivazione e la finanziabilità degli impianti, relativamente ai costi e alla valutazione delle convenienze economiche. Applicheranno le norme del sistema di qualità, riferendosi al contesto organizzativo e lavorativo dell impresa e sviluppando tutti gli strumenti e le procedure più idonee al miglior manto continuo degli standard di qualità. Si rapporteranno con le altre figure aziendali, in particolare per quanto riguarda il settore acquisti e quello di vendita, da un lato per qualificare i fornitori e, dall altro,per utilizzare la qualità certificata come strumento di comunicazione e di contatto con i consumatori. Matematica e fisica tecnica: i principi dell algebra lineare e delle funzioni matematiche e della fisica applicata alla termodinamica. Lingua inglese (60 ore): comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Tecniche informatiche: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Il piano di sicurezza aziendale : il piano della sicurezza nell azienda, utilizzo in modo corretto delle tecniche di prevenzione degli incidenti e delle tecniche in situazioni di emergenza. Le pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Linee guida per progetti di imprenditorialità: sviluppare l idea d impresa con la costruzione del business plan, utilizzando gli strumenti di analisi e elaborazione dei dati, nel rispetto della normativa vigente. I rapporti e le relazioni interpersonali: le tecniche di comunicazione per gestire in modo efficace le relazioni interpersonali e la gestione delle dinamiche di gruppo. Normativa del settore ambientale ed energetico: i principali vincoli normativi che regolano il settore ambientale ed energetico; le fonti che disciplinano i vincoli normativi; gli enti preposti alla tutela e al controllo nell applicazione della norma. Energie rinnovabili e risparmio energetico (30 ore): i principi di efficienza energetica degli impianti; gli strumenti per la valutazione e il monitoraggio dell efficienza degli impianti. Valutazione di impatto ambientale (30 ore): il bilancio del rapporto benefici/costi derivanti dalla realizzazione di un progetto di impianto; le procedure amministrative finalizzate a valutare e rappresentare la compatibilità ambientale di un opera in progetto. Tecniche di progettazione di un impianto fotovoltaico: le tecniche di progettazione di un impianto fotovoltaico. Manutenzione e controllo degli impianti fotovoltaici: le procedure operative relative al sistema di manutenzione dell impianto; le norme di sicurezza; il manuale relativo alle manutenzioni di tipo ordinario e straordinario delle diverse componenti l impianto; i rischi potenziali; le misure preventive per il controllo dell impianto. Stage: applicare in situazione di lavoro reale o in simulazioni guidate le conoscenze e le capacità acquisite nel percorso formativo, contestualizzandole allo svolgimento delle mansioni tipiche del profilo professionale. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale, scritta DURATA: 600 ore (400 teoria stage) 12

13 ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 13

14 ADDETTO ALLE ATTIVITA DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB 600 ore La figura si occupa dell'ideazione, della progettazione, dello sviluppo e dell'aggiornamento di siti Web pubblicati in Internet. Secondo il livello di esperienza maturato e della realtà lavorativa in cui opera, si può occupare di parte o tutte le fasi di ideazione e sviluppo di un sito Web (o sito Internet come più comunemente viene chiamato): definizione delle strategie di comunicazione, gestione e controllo dei contenuti, individuazione delle tecniche da adottare, promozione del sito, sviluppo e aggiornamento di pagine web e manutenzione. A sito ultimato, inoltre, questa figura rappresenta in genere il punto di riferimento per gli utenti, a cui presta supporto ed assistenza e di cui raccoglie osservazioni e commenti Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Inglese tecnico: abilità linguistiche funzionali nell ambiente dell informatica. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Analisi dei requisiti: Analizzare caratteristiche, obiettivi e prestazioni attese del sito Web da progettare alla luce del suo posizionamento nel contesto competitivo e dell'evoluzione tecnologica del mondo Internet, per definirne requisiti e caratteristiche ed elaborare le specifiche di progetto sulle quali ottenere il consenso formalizzato del responsabile del sito. Installazione sul server e pubblicazione del sito Web: Installazione sul server e pubblicazione del sito Web, verificandone il corretto comportamento in tutte le possibili condizioni di utilizzo e l'assenza di problematiche aggiuntive legate all'ambiente operativo. Manutenzione del sito ed assistenza agli utenti: Gestione della manutenzione ed un continuo aggiornamento del sito del contenuto e delle procedure, individuando possibili errori, garantire un coretto livello di sicurezza e assistenza agli utenti. Progettazione del sito Web: Elaborare un progetto per un sito Web definendo l'insieme delle pagine e delle procedure in grado di realizzare gli obiettivi e rispettare i requisiti definiti in sede di analisi, sviluppando l analisi dei principali flussi informativi, individuando le varie procedure e le strutture delle pagine e degli archivi e definendo le specifiche da rispettare in fase di realizzazione del sito Sviluppo del sito Web: pianificazione di un sito Web; sezioni e aree di sviluppo in funzione della navigabilità concordata con il committente; definizione delle sezioni in termini di contenuti, funzionalità, grafica e del collegamento a database eventuali; implemento, modifica e sviluppo di siti già realizzati. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale, scritta DURATA: 600 ore (400 teoria stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica 14

15 ADDETTO ALLA REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DEI GIARDINI codice ore. Il corso si propone di formare operatori che siano in grado di utilizzare le tecniche di realizzazione e conduzione di giardini anche in base a progetti; conoscendo il corretto utilizzo delle attrezzature e dei materiali specifici per la realizzazione e la conduzione dei giardini. Inoltre, sapranno utilizzare le tecniche e gli strumenti manuali ed automatizzati per la realizzazione, conduzione e gestione dei giardini; effettuando diagnosi e trattamenti anche di difesa delle piante, coltura ed innesto delle piante. Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Informatica di base: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Strumenti e tecniche per la lavorazione del terreno: le diverse tecniche di lavorazione del giardino e delle aree a verde in relazione al tipo di impiego ed alle successive operazioni pianificate (semina del prato, piantagione di arbusti e/o alberi); utilizzo dei diversi strumenti e delle attrezzature meccanizzate e manuali per la lavorazione del terreno e delle aree verdi. Strumenti, tecniche e impianti di irrigazione: le diverse tecniche per irrigare giardini, aiuole, prati, vasi su terrazzi utilizzando gli impianti disponibili, effettuando eventuali piccoli interventi di manutenzione degli stessi impianti. Strumenti, tecniche e prodotti per la concimazione: la concimazione stagionale del giardino e delle essenze vegetali in esso presenti; i prodotti più adatti in relazione al tipo di piante presenti; utilizzo dei prodotti nelle dosi e modalità corrette, evitando fenomeni di sovradosaggio o danni per errori di somministrazione. Fondamenti di botanica e fisiologia delle piante: fondamenti della cellula vegetale e delle sue caratteristiche; la struttura degli organi vegetali; elementi di fisiologia vegetale: trasporto dell acqua e dei soluti; traspirazione; le sostanze nutritive; fotosintesi clorofilliana. Strumenti, tecniche e prodotti per la difesa delle piante: la difesa stagionale del giardino e delle essenze vegetali in esso presenti da attacchi parassitari di origine animale e vegetale; monitoraggio attento dell'area verde; i prodotti antiparassitari più idonei in relazione alla tipologia di sintomi rilevati; criteri di impiego dei prodotti in relazione alla loro tossicità acuta e residuale. Strumenti e tecniche di potatura e sfalcio manuali e meccanizzati: le tecniche di potature ordinarie delle essenze vegetali di un giardino e degli sfalci periodici di un prato; utilizzo dei diversi strumenti e utensili per la potatura e gli sfalci. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritta DURATA: 600 ore (400 ore teoria ore stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica NUMERO PARTECIPANTI: n. minimo allievi: 4 n. massimo allievi: 25 15

16 ADDETTO ALLE OPERAZIONI DI SUPPORTO NELLA GESTIONE DOMESTICA E DI ASSISTENZA NELLA CURA DELLA PERSONA Codice ore Il corso si propone di preparare e aggiornare professionisti nel settore dell assistenza familiare domiciliare. I partecipanti acquisiranno le competenze necessarie per lo svolgimento delle attività: di assistenza diretta alla persona, di aiuto domestico, igienico-sanitarie di semplice attuazione complementari alle attività di assistenza e tutela, di aiuto alla vita di relazione. Inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Competenze digitali: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Cultura civica e pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Elementi di diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Antincendio (rischi medio): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio Sicurezza sul lavoro: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Psicologia delle relazioni umane: la relazione di aiuto con l utente, la famiglia e l equipe; le relazioni umane e sociali; gli stili comunicativi utili all approccio della persona sofferente. Sociologia - Rete dei servizi sociali e sanitari: il sistema sociale e l emarginazione, il ruolo della famiglia e della società per l integrazione dell anziano e del disabile, la rete dei servizi territorialisociali e sanitari, le figure professionali coinvolte nella cura dell anziano e delle persone diversamente abili. Etica e Deontologia professionale: i principi e le norme dell'etica; il codice etico della propria professione. Primo soccorso BLSD: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Assistenza alla persona: le diverse attività di assistenza dell anziano o della persona diversamente abile. Igiene della persona: le fondamentali procedure di cura e pulizia dell anziano o della persona diversamente abile Intervento di supporto nella gestione domestica: gestione della casa; organizzazione delle attività domestiche Igiene dell ambiente: le fondamentali procedure di igienizzazione degli ambienti Stage : applicazione delle conoscenze e delle capacità acquisite nel percorso formativo, in situazione di lavoro reale o in simulazioni guidate, contestualizzandole allo svolgimento delle mansioni tipiche del profilo professionale. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritto DURATA: 600 ore (400 ore teoria ore stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica NUMERO PARTECIPANTI: n. minimo allievi: 4 n. massimo allievi: 25 16

17 TECNICO DELLE ATTIVITÀ DI ANIMAZIONE SOCIALE E DI SVILUPPO DELLE POTENZIALITÀ DI INDIVIDUI, GRUPPI E COMUNITÀ TERRITORIALI Codice ore Il corso si propone di far acquisire al partecipante le competenze necessarie per gestire e programmare l attività di animazione. Tale figura professionale possiede competenze teoriche e pratiche in materia di animazione, competenze dell individuazione e nell attivazione delle risorse di singole persone e di gruppi, competenze nella pianificazione ed attuazione di attività di animazione volte allo sviluppo comunicativo ed all integrazione sociale di utenti disagiati, competenze per un ottimale collaborazione in rete con servizi territoriali di diversi ambiti. Normativa sulla sicurezza: le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura. Nozioni di primo soccorso: il primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno; il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio. Nozioni di antincendio (Rischio basso): incendio e prevenzione incendio; la protezione antincendio; le procedure da adottare in caso di incendio. Pari opportunità: le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere. Lingua inglese: comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire con argomenti di interesse generale e professionale. Informatica di base: analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche. Diritto del lavoro: la normativa del settore, i diritti e doveri del proprio profilo professionale. Organizzazione aziendale: le norme di comportamento correlate al ruolo, la divisione del lavoro, il coordinamento, stile di leadership e cultura aziendale. Tecniche di comunicazione e competenze relazionali: i principi della comunicazione interpersonale e di gruppo, i principi della comunicazione verbale e non verbale; le criticità correlate al processo di comunicazione; i principi della comunicazione istituzionale; i principi della comunicazione pubblicitaria. Privacy: la normativa in materia di privacy, gli obblighi connessi al ruolo e all ambiente in cui si opera, i dati sensibili e le notizie tutelate, obblighi e metodi operativi. Psicologia sociale dell età evoluta e della terza età: nozioni sulla psicologia sociale; nozioni sulla psicologia dell età evolutiva; nozioni sulla psico pedagogia; Sociologia: le teorie sociologiche e le sue applicazioni; sociologia e sue relazioni con i servizi sociali; rapporti tra sociologia e animazione; il rapporto bisogni - risorse nelle attività educative. Le tecniche di animazione: progettazione e gestione dell accoglienza e delle attività di animazione; i diversi interventi di aggregazione e di animazione. Tecniche di espressività e di conduzione dei laboratori: la progettazione delle attività laboratoriali; le attività di promozione delle iniziative e di coinvolgimento del contesto e gruppo/i sociali oggetto dell intervento; le tecniche di conduzione operativa delle attività; i materiali e le attrezzature delle attività di animazione. Le reti relazionali ed istituzionali: il contesto sociale territoriale; i servizi presenti nel territorio di riferimento; le procedure amministrative per la gestione del rapporto con i diversi enti presenti sul territorio; le reti territoriali. Programmare e valutare gli interventi di animazione, educazione e cultura: progettazione e gestione dell accoglienza e delle attività di animazione; i processi di valutazione degli interventi realizzati. Stage: applicazione delle conoscenze e delle capacità acquisite nel percorso formativo, in situazione di lavoro reale o in simulazioni guidate, contestualizzandole allo svolgimento delle mansioni tipiche del profilo professionale. MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritto DURATA: 800 ore (500 ore teoria ore stage) 17

18 ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica NUMERO PARTECIPANTI: n. minimo allievi: 4 n. massimo allievi: 25 18

19 TECNICO DI LUDOTECA ore L obiettivo del corso è quello di qualificare degli operatori che possano svolgono la loro opera nell ambito dei servizi socio educativi e culturali in senso lato. L iter formativo qui progettato è da intendersi come momento di avvio di un percorso di apprendimento personalizzato e flessibile, che muove dal conseguimento di competenze adeguate alla tipologia del contesto dei servizi, che richiedono approcci sempre più complessi ed articolati da parte degli operatori, con particolare riferimento alla capacità di programmare, progettare e realizzare interventi, organizzando le risorse necessarie per un servizio improntato alla efficacia ed alla efficienza in termini di risultati e di impatto sul territorio. Gli obiettivi del corso sono individuabili in più livelli. Ambito territoriale con : miglioramento delle competenze professionali nel territorio; incremento dell occupabilità dei soggetti destinatari dell azione. Ambito imprenditoriale con : miglioramento delle competenze degli operatori, intervenendo sulle performance complessive; miglioramento della qualità dei servizi offerti dalle aziende del settore; Orientamento: Il soggetto comprenderà le finalità che, attraverso il corso, ci si prefigge di conseguire. Avrà un informazione generale sul progetto ed in particolare sul profilo professionale e sulle dinamiche legate al mercato del lavoro Lingua inglese : Il soggetto sarà in grado di comprendere in lingua inglese testi orali e testi scritti e interagire, con un certo grado di scioltezza in conversazioni e comunicazioni relative ad argomenti di interesse generale e professionale Informatica di base: Il soggetto dovrà saper analizzare, elaborare e rappresentare informazioni con l utilizzo delle tecniche informatiche Formazione a distanza su competenze di base: Il soggetto dovrà saper utilizzare i supporti telematici di telelavoro in ambiente web di FAD con l obiettivo di supportare un percorso didattico individualizzato a distanza col supporto degli esperti che sviluppano la formazione d aula Diritto del lavoro: Il soggetto dovrà saper utilizzare la normativa del settore quale ambito di riferimento della propria attività e dispiegare il mansionario del proprio profilo professionale nella consapevolezza dei propri diritti e doveri e secondo criteri di etica professionale; collocare l'esperienza personale lavorativa in un sistema di regole fondato sulla tutela e sul reciproco riconoscimento dei diritti Pari opportunità: Il soggetto saprà conoscere le principali norme che regolano le pari opportunità di accesso e le politiche di genere Normativa sulla sicurezza: Il soggetto saprà conoscere, rispettare ed applicare le norme di sicurezza per garantire a se e ai propri collaboratori o utenti un ambiente e un attività sicura Nozioni di antincendio (rischio basso): Il soggetto sarà in grado di fornire alcune nozioni di base apprese durante il corso antincendio di medio basso. In particolare, incendio e prevenzione incendio, la protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio. Organizzazione aziendale: Il soggetto saprà conoscere i principi di organizzazione aziendale in riferimento in particolare ai ruoli e alle mansioni che nelle strutture operative sono essenziali, operando in funzione sia dei rapporti gerarchici che di cooperazione interna Tecniche di comunicazione e competenze relazionali: Il soggetto conoscerà le Tecniche di comunicazione e competenze relazionali necessarie a saper relazionarsi con i propri collaboratori e con i propri utenti, ascoltando l interlocutore, comunicando in funzione di chi ascolta e attivando tutte le tecniche di comunicazione sia di gruppo che interpersonali Privacy: Il soggetto sarà in grado di operare professionalmente nel rispetto delle normative sulla Privacy a tutela della riservatezza dei dati sensibili sia delle persone affidate che dei collaboratori. Nozioni di primo soccorso: Il soggetto sarà in grado di erogare un primo intervento, in caso di incidente o malore, finalizzato al contenimento del danno, organizzare il soccorso con i servizi competenti e disponibili sul territorio Psicologia sociale dell età evoluta e della terza età: Il soggetto conosce i principi della psicologia sociale, dell età evolutiva e della terza età, sa contestualizzarli secondo l ambito di riferimento e li utilizza in modo appropriato nella programmazione e gestione delle principali attività lavorative 19

20 Sociologia: Il soggetto conosce i principi della sociologia e li utilizza in modo appropriato nella individuazione dei bisogni e delle problematiche legate ai diversi contesti di riferimento (famiglia, quartiere, comunità,..), per una corretta programmazione degli interventi di animazione. Le tecniche di animazione: Il soggetto è in grado di progettare e gestire l accoglienza e le attività di animazione, contestualizzando gli interventi ai diversi contesti di lavoro e alle caratteristiche dei soggetti interessati. Tecniche di espressività e di conduzione dei laboratori: Il soggetto sarà in grado di progettare e gestire attività e laboratori di animazione educative, culturali e ricreative, contestualizzandole agli obiettivi da raggiungere, al contesto di intervento ed ai soggetti oggetto delle attività Le reti relazionali ed istituzionali: Il soggetto è in grado contribuire alla costruzione della rete relazionale (formale ed informale) intorno all utente e all attivazione di una rete territoriale al fine di migliorare il livello di inclusione sociale degli utenti MODALITÀ DI VALUTAZIONE: esame finale con prove: orale e scritto DURATA: 600 ore (400 ore teoria ore stage) ATTESTATO O CERTIFICAZIONE FINALE: Attestato di qualifica NUMERO PARTECIPANTI: n. minimo allievi: 4 n. massimo allievi: 25 20

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA NUORO Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi autorizzati

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA VILLACIDRO-SANLURI Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di

Dettagli

ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PADRE PIO

ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PADRE PIO Con atto del dirigente del Servizio Politiche per il Lavoro n. 300 del 27 aprile 2010 a seguito dell'avviso Pubblico: Azione di Sistema per le politiche di Re-Impiego, l Associazione No-Profit Padre Pio

Dettagli

Ricerca & Management Agenzia formativa e servizi avanzati alle imprese Azienda certificata ISO 9001: 2008

Ricerca & Management Agenzia formativa e servizi avanzati alle imprese Azienda certificata ISO 9001: 2008 Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA CAGLIARI Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA CARBONIA-IGLESIAS Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di

Dettagli

Corso Base Computer e Internet

Corso Base Computer e Internet Corso Base Computer e Internet Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro, di studio o per hobby. Continue esercitazioni

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Fondo Sociale Europeo

Regione Autonoma della Sardegna. Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo Repubblica Italiana Regione Autonoma della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA OGLIASTRA Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi

Dettagli

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING

INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING INFORMATICA CORSI DELL'INDIRIZZO TECNICO CLASSI PRIME AMMINISTRAZIONE - FINANZA E MARKETING Modulo propedeutico Le lezioni teoriche sono sviluppate sui seguenti argomenti: Struttura dell elaboratore: CPU,

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

Microsoft Office 2007 Master

Microsoft Office 2007 Master Microsoft Office 2007 Master Word 2007, Excel 2007, PowerPoint 2007, Access 2007, Outlook 2007 Descrizione del corso Il corso è rivolto a coloro che, in possesso di conoscenze informatiche di base, intendano

Dettagli

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno conoscenze capacità UF n. Denominazione UF Durata UF (h) Contenuti formativi Discipline comuni e di indirizzo UC 1707 CURA DEGLI

Dettagli

Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA

Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA L indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera ha lo scopo di far acquisire

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Unione Europea Repubblica Italiana Regione Autonoma Fondo Sociale Europeo della Sardegna Agenzia Formativa R&M SERVIZI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Avviso di chiamata per la costituzione di un elenco di organismi

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI

CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI CORSI DI FORMAZIONE CONTINUA AD INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI OCCUPATI SCHEDA CORSO N. TITOLO DEL CORSO AGENZIA FORMATIVA INFORMATICA 1 Corso base di Informatica CITTA STUDI S.P.A. 2 Informatica

Dettagli

Videoscrittura con Microsoft Word

Videoscrittura con Microsoft Word Videoscrittura con Microsoft Word Obiettivo del corso è far apprendere l'uso di Word, anche nelle sue caratteristiche più avanzate (tabelle, stampa unione, modelli, stili). È inclusa la dispensa di Word

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB Avviso Pubblico PROV-BR 02/2013 PO FSE 2007/2013 ASSE II OCCUPABILITA' Formazione per Inserimento-Reinserimento Lavorativo Approvato con D.D. n.85 del 24/01/2014, pubblicata sul BURP n. 17 del 06/02/2014

Dettagli

TECNICO DI SALA E BAR

TECNICO DI SALA E BAR PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DI SALA E BAR 113 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente in grado

Dettagli

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA

PIANO di LAVORO A. S. 2014/ 2015 I.P.I.A. G. PLANA Nome docente Vessecchia Laura Materia insegnata T.I.C. Classe I A/B Manutenzione Ore complessive di insegnamento 2 ore sett. ( tot. 66) Clippy extra - Corso di informatica per il primo biennio - Vol.1

Dettagli

TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE

TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE 105 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA. Società Cooperativa Sociale ONLUS

OFFERTA FORMATIVA. Società Cooperativa Sociale ONLUS OFFERTA FORMATIVA 2016 Società Cooperativa Sociale ONLUS www.aei.coop - formazione@aei.coop Via Allegranza,16-20144 Milano tel. 02 39400911 - fax 02 8969 0527 Area Linguistica... 3 Corso di Inglese Base...

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI MODULO TECNICO PROFESSIONALE ORE: 60 COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI AREA PROFESSIONALE: PRODUZIONE PASTI Modulo formativo/u.f. 1: ORIENTAMENTO 2 ore 1. Esplorare

Dettagli

[CATALOGO CORSI 2012]

[CATALOGO CORSI 2012] 2012 IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Lombardia [CATALOGO CORSI 2012] [Digitare qui il sunto del documento. Di norma è una breve sintesi del contenuto del documento. [Digitare qui il sunto del documento.

Dettagli

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO COMMISSIONE DIDATTICA CON LE NUOVE TECNOLOGIE Proposta di curriculum per l insegnamento dell informatica nella scuola primaria e secondaria di primo grado Si legge ne I

Dettagli

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia

CONOSCENZE Sapere Riconoscere e descrivere con terminologia DISCIPLINA TRATTAMENTO TESTI E DATI Igea-Erica M.1.1 IL PC: STRUMENTO DI LAVORO U.D.1.1. Hardware e Software U.D.1.1.2 Ambienti operativi U.D. 1.1.3 Finestre windows U.D 1.1.4 Gestione di file e cartelle

Dettagli

Elementi fondamentali di Word2010Core

Elementi fondamentali di Word2010Core Liceo Scientifico Statale E. Fermi Cosenza Elementi fondamentali di Word2010Core Profilo pubblico L utente di livello Core di Microsoft Office Word 2010 dovrebbe essere in grado di esplorare il programma

Dettagli

Altri eventuali percorsi possono essere da noi elaborati sulla base di Vostre richieste specifiche

Altri eventuali percorsi possono essere da noi elaborati sulla base di Vostre richieste specifiche 1 2 Settore TITOLO DEL CORSO DURATA 1 Alimentare Gli alimenti 32/48 ore 2 Igiene degli alimenti 32 ore 3 Corretta prassi igienica 24 ore 4 Tecniche di conservazione, cottura e 24 ore packaging 5 Informatica

Dettagli

Operatore della ristorazione

Operatore della ristorazione Allegato 2 Operatore della ristorazione Standard della Figura nazionale Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche

Dettagli

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA

AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA AREA TEMATICA SVILUPPO COMPETENZE DI BASE INFORMATICA Microsoft Word (corsi base e avanzati) 1 Microsoft Excel (corsi base e avanzati) 4 Microsoft Access 7 Microsoft PowerPoint 10 Microsoft Outlook e Internet

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1

DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO. UdC 2 Progettazione 2.1 2.2 2.3 3.1 3.2 4.1. UdC 5 Verifica Efficacia 5.1 DESCRIZIONE PERCORSO FORMATIVO UdC 1 UdC 2 Progettazione 1.1 Sociologia 2.1 Analisi Bisogni 24 ore 1.2 1.3 Psicologia Pedagogia 2.2 2.3 Progettazione Interventi Collettivi Progettazione Interventi Individuali

Dettagli

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE LICEO GIOTTO ULIVI CLASSE 1 Costruzioni 2 ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Prof. Cosimo Marco Parlangeli Prof. Claudio Santoro ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA La

Dettagli

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I

INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I INFORMATICA APPLICATA AL TESSILE - I prof.ssa Enrichetta GENTILE PRE-REQUISITI Nessuno. OBIETTIVI FORMATIVI La conoscenza delle nozioni fondamentali dell Informatica e le abilità di base nell uso dei computer

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO

UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione DALLA SCUOLA AL LAVORO (ALTERNANZA) Compito prodotto Realizzare una relazione tecnica sulla ALTERNANZA Competenze mirate assi culturali cittadinanza professionali Asse dei linguaggi -Individuare

Dettagli

Certificazione Microsoft MASTER MOS

Certificazione Microsoft MASTER MOS Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Certificazione Microsoft MASTER MOS Corsi di riqualificazione Caratteristiche del percorso

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (36 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui verranno

Dettagli

CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI

CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI CATALOGO CORSI GRATUITI GARANZIA GIOVANI SOMMARIO Competenze informatiche per l office automation... 3 Competenze informatiche: Software di videoscrittura... 4 Competenze informatiche: Software fogli di

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione (ICT) Descrizione Corso Intermedio Il programma del corso Intermedio si sviluppa utilizzando le nozioni di base relative ad alcuni applicativi della suite

Dettagli

Dati relativi al percorso 1 ANNO

Dati relativi al percorso 1 ANNO Sezione B Dati relativi al percorso 1 ANNO B.1 Informazioni generali sulla qualifica B.1.1 Indicazioni relative alla figura professionale nazionale di cui all Accordo Stato/Regioni del 29 aprile 2010 Denominazione

Dettagli

Addetto all ufficio informatizzato

Addetto all ufficio informatizzato 0RGXOR Addetto all ufficio informatizzato 3UHUHTXLVLWL Nessuno 2VVHUYD]LRQL LQWURGXWWLYH 5LVXOWDWR DWWHVR $WWLYLWj Il corso è articolato in cinque moduli, ognuno dei quali è strutturato in modo da rendere

Dettagli

Percorso di qualifica OPERATORE/TRICE AI SERVIZI DI RICEVIMENTO

Percorso di qualifica OPERATORE/TRICE AI SERVIZI DI RICEVIMENTO Percorso di qualifica OPERATORE/TRICE AI SERVIZI DI RICEVIMENTO Standard formativi della figura Quadro formativo del corso Articolazione e contenuti dell esame finale 1 Validazione documento: Gennaio 2011

Dettagli

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee,

Microsoft Office Office 2013 Collana Microsoft Office 2013 Talento Talento ECDL Talento Collana Microsoft Office 2013, Learning Coffee, Microsoft Office è la suite di applicazioni desktop di supporto alle attività professionali più famosa al mondo da quando nel lontano 1988 Bill Gates la presentò come la rivoluzione per l Office Automation.

Dettagli

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE

CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE CORSO INFORMATICA TUTTO OFFICE ONLINE Il corso forma all'utilizzo approfondito di tutti i software del pacchetto Microsoft Office 2010, spiegandone funzionalità base e avanzate. Durata: 50 ore: Word 15

Dettagli

30.01.01 - Cuochi e assimilati 30.01.02 - Pizzaioli e assimilati

30.01.01 - Cuochi e assimilati 30.01.02 - Pizzaioli e assimilati REGIONE TOSCANA SETTORE FSE E SISTEMA DELLA FORMAZIONE E DELL'ORIENTAMENTO REPERTORIO REGIONALE DELLE FIGURE PROFESSIONALI (RRFP) DETTAGLIO SCHEDA FIGURA PROFESSIONALE Denominazione Figura Addetto all'approvvigionamento

Dettagli

Operatore della ristorazione. Standard della Figura nazionale

Operatore della ristorazione. Standard della Figura nazionale Operatore della ristorazione Standard della Figura nazionale 94 Denominazione della figura Indirizzi della figura Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento:

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE

PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE PROGRAMMA DEL CORSO MICROSOFT OFFICE - BASE Il programma del corso Office Base è costituito da 6 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet e Posta elettronica, Reti e sistemi operativi) di cui

Dettagli

CORSO A COMPUTER E INTERNET

CORSO A COMPUTER E INTERNET CORSO A COMPUTER E INTERNET Il corso di rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro, di studio o per hobby. Continue esercitazioni pratiche

Dettagli

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT):

Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): Classificazione attività economiche (ATECO 2007/ISTAT): Denominazione della figura 15. OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzi della figura 1. Preparazione pasti 2. Servizi di sala e di bar Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali

Dettagli

PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA

PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA LICEO GIOTTO ULIVI CLASSE II G ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Prof. Cosimo Marco Parlangeli ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA La classe II G risulta costituita da 25 alunni

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2013/14 ATTIVITA EXTRACURRICULARE LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO Denominazione del progetto/laboratorio A PORTATA DI MOUSE Responsabile di progetto Analisi

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 1A A.S 2014/2015

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Classe: 1A A.S 2014/2015 Disciplina: Informatica, applicazioni gestionali Classe: 1A A.S 2014/2015 Docente: Prof. Renata Ambrosi ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe è composta da 27alunni; 5 maschi e 22 femmine.

Dettagli

FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016

FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016 FORMAZIONE STRATEGICA 4.0 Catalogo Corsi 2015/2016 LA FORMAZIONE CHE GUIDA IL CAMBIAMENTO Guardare al futuro è un imperativo da cui nessuna azienda può esimersi. Ma guardare non basta. Occorre saper delineare

Dettagli

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico

Piano didattico. Disporre il testo in colonne. Modificare l aspetto di un grafico Piano didattico Word Specialist Creare un documento Iniziare con Word Creare un documento Salvare un file per utilizzarlo in un altro programma Lavorare con un documento esistente Modificare un documento

Dettagli

Informatica - Office

Informatica - Office Informatica - Office Corso di Informatica - Office Base - Office Avanzato Corso di Informatica Il corso intende insegnare l utilizzo dei concetti di base della tecnologia dell informazione - Windows Word

Dettagli

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Competenze C1 PREPARARE L AREA DI LAVORO PER IL SERVIZIO M1 Materie INFORMATICA DI BASE, GESTIONE DATI ED INTERNET Competenze associate C6, C30, C31,

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

INTERVENTO N. 1 CLASSE 1^ PREPARAZIONE PASTI. Descrizione contenuti specifici. riferim ento 1C. Descrizione competenza da acquisire

INTERVENTO N. 1 CLASSE 1^ PREPARAZIONE PASTI. Descrizione contenuti specifici. riferim ento 1C. Descrizione competenza da acquisire INTERVENTO N. 1 CLASSE 1^ PREPARAZIONE PASTI Descrizione competenza da acquisire COMPETENZE LINGUISTICHE Padroneggiare gli strumenti espressivi ed argomentativi indispensabili per gestire l'interazione

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI ORE: 60 MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI AREA PROFESSIONALE: DISTRIBUZIONE PASTI Modulo formativo/u.f. 1: ORIENTAMENTO 1. Esplorare il

Dettagli

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI

FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI FORMAZIONE ESTERNA PER APPRENDISTI PROGETTI DEI CORSI Settore Alberghiero - Alimentare Allegato alla deliberazione della Giunta provinciale P.V. n. 4 del 13/01/004 Il presente progetto è stato realizzato

Dettagli

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA La pervasività dell informatica e il suo essere ormai indispensabile nella vita quotidiana hanno reso necessario l

Dettagli

Corsi Gestionali. Anno 2012

Corsi Gestionali. Anno 2012 istituto professionale edile CPTO Edilizia Bologna Corsi Gestionali Anno 2012 IIPLE Istituto per l Istruzione Professionale dei Lavoratori Edili di Bologna e provincia Sede di Bologna Via del Gomito 7

Dettagli

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Sala e Bar

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Sala e Bar Qualifiche Professionali Triennali Regionali Nuove figure Professionali 2011 OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Sala e Bar 1 Descrizione Figura Professionale L interviene, a livello esecutivo, nel

Dettagli

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Preparazione pasti

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Preparazione pasti Qualifiche Professionali Triennali Regionali Nuove figure Professionali 2011 OPERATORE DELLA RISTORAZIONE Indirizzo: Preparazione pasti 1 Descrizione Figura Professionale L interviene, a livello esecutivo,

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

AZIENDE. Destinatari Utenti che devono utilizzare a livello base o avanzato applicazioni di office automation.

AZIENDE. Destinatari Utenti che devono utilizzare a livello base o avanzato applicazioni di office automation. AZIENDE 1) Information Technology 1.1 Open Office Il mondo Open Source rappresenta per l'azienda una determinante opportunità di contenimento dei costi pur mantenendo assoluta qualità dei prodotti. La

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI

MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI ORE: 60 MODULO TECNICO PROFESSIONALE COMPARTO: RISTORAZIONE- PUBBLICI SERVIZI PRODUZIONE E VENDITA ALIMENTI AREA PROFESSIONALE: SERVIZIO AL BAR Modulo formativo/u.f. 1: ORIENTAMENTO 1. Esplorare il livello

Dettagli

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione.

ECDL Base. Moduli compresi: Descrizione. ECDL Base Com'è facilmente deducibile anche dal nome, la certificazione ECDL Base attesta il livello essenziale di competenze informatiche e web del suo titolare, aggiornate alle funzionalità introdotte

Dettagli

via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it segreteria_cinisello@ciofslombardia.

via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it segreteria_cinisello@ciofslombardia. CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ASSOCIAZIONE CIOFS/FP sede mezzi di trasporto accessibilità studenti disabili presentazione scuola via L. Vicuna, 1 tel. 02 6172603.fax 02 61240028 e-mail: coordinamento_cinisello@ciofslombardia.it

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: Assistente Amministrativo-Contabile

PROGRAMMA FORMATIVO: Assistente Amministrativo-Contabile PROGRAMMA FORMATIVO: Assistente Amministrativo-Contabile Settore merceologico di riferimento Edilizia Profilo formativo di riferimento I profili previsti nel C.C.N.L. per: - Impiegati Tecnici di 3 Categoria

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio)

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) Docente: DI SIMONE PINA Disciplina: INFORMATICA (biennio) Classi PRIME SEZ. A-B-C-D a.s : 2013 14 OBIETTIVI DIDATTICI FINALI Coincidono con l acquisizione

Dettagli

Programma del Corso per Segretaria d Azienda:

Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Programma del Corso per Segretaria d Azienda: Modulo 1. Uso del computer e gestione file Utilizzare le funzioni principali del sistema operativo, incluse la modifica delle impostazioni principali e l utilizzo

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL)

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Presentazione del corso di Informatica applicata Facoltà di Agraria Anno Accademico 2007-2008 Corso di Informatica applicata

Dettagli

TECNICO DI IMPIANTI TERMICI

TECNICO DI IMPIANTI TERMICI PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DI IMPIANTI TERMICI 73 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO L alternanza scuola-lavoro, istituita tramite L. 53/2003 e Decreto Legislativo n. 77 del 15 aprile 2005 e successivamente innovata e regolamentata con i D.P.R. 15 marzo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 2F RIM Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe Non mi è possibile definire il livello di partenza

Dettagli

L ECDL La patente europea del computer

L ECDL La patente europea del computer L ECDL La patente europea del computer La European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, letteralmente, la "Patente europea di guida del computer", è un certificato riconosciuto a livello internazionale

Dettagli

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti

formazione Synthesi formazione via Oberdan 6 - Pordenone Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Macchine ed impianti per l industria del mobile e dei suoi componenti Addetto alle lavorazioni per l industria del mobile in grado di operare in piena autonomia nel processo di 400 20 produzione di mobili

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA Via Mezzopreti 9, 64026 ROSETO DEGLI ABRUZZI

CORSO DI INFORMATICA Via Mezzopreti 9, 64026 ROSETO DEGLI ABRUZZI CORSO Sezione 1 - informazioni generali sul corso ODF PROPONENTE DEL CORSO SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE CONOSCENZE E COMPETENZE MINIME IN INGRESSO AL CORSO CONOSCENZE E COMPETENZE IN USCITA DAL CORSO EFOR

Dettagli

INFORMATICA. CORSI Marzo - Maggio 2012. NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer. www.cfp.sm CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE

INFORMATICA. CORSI Marzo - Maggio 2012. NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer. www.cfp.sm CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE Segreteria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Poste INFORMATICA CORSI Marzo - Maggio 2012 Repubblica di San Marino CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE NUOVE DATE Esami Patente Europea del Computer

Dettagli

UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO

UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione I MIEI PRIMI PASSI IN SICUREZZA Cultura della sicurezza e formazione obbligatoria (generale e specifica) Accordo Stato-Regione Compito Prodotto Il

Dettagli

Indirizzo Grafica e Comunicazione

Indirizzo Grafica e Comunicazione Istituti tecnici Settore tecnologico Indirizzo Grafica e Comunicazione L indirizzo Grafica e Comunicazione ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015 CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO HARDWARE 1. Che cos è il PC - Gli elementi del computer- Unità centrale:uc-alu- RAM - La memorizzazione delle informazioni:bit-byte. Sistemi

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO. Brochure per un viaggio di istruzione di un giorno

UNITA DI APPRENDIMENTO. Brochure per un viaggio di istruzione di un giorno UNITA DI APPRENDIMENTO DENOMINAZIONE IL VIAGGIO: UNIRE L UTILE AL DILETTEVOLE COMPITO E PRODOTTO FINALE Il prodotto finale dell UDA è una brochure realizzata al computer per un viaggio di istruzione di

Dettagli

Profilo professionale: CAPO CUOCO Livello: 3

Profilo professionale: CAPO CUOCO Livello: 3 Profilo professionale: CAPO CUOCO Livello: 3 C1 C2 C3 C4 C5 C6 C7 Competenze COORDINARE, SUPERVISIONARE E PIANIFICARE TUTTE LE ATTIVITÀ NELL AREA CUCINA. ORGANIZZARE, GUIDARE E COORDINARE I COMPITI PIANIFICARE

Dettagli

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 SENSIBILIZZAZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI, SEMINARI, MEETING, CONVENTION,

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA DI INFORMATICA APPLICATA Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Informatica applicata 1. Presso la Facoltà di Agraria sono impartiti insegnamenti

Dettagli

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it ANNO 2011-2012 INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE

Dettagli

Linee guida Secondo ciclo di istruzione

Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Grafica e comunicazione Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Teoria della comunicazione 60 89 Progettazione multimediale 119

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE Disciplina: Telecomunicazioni Classe: 1BM A.S. 2015/16 Docenti: Lombino Giuseppe Codocente Gianello Annalisa ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe è composta da 16 alunni maschi di cui quattro

Dettagli

INFORMATICA WEB MARKETING WORDPRESS

INFORMATICA WEB MARKETING WORDPRESS Segreteria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Poste CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE CORSI SETTEMBRE - DICEMBRE 2011 Repubblica di San Marino INFORMATICA WEB MARKETING WORDPRESS Patente Europea

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 2016. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2015 2016. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2015 2016 Piano di lavoro individuale Classe: 2E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 20 studenti di cui uno affiancato

Dettagli