Buone Feste! Sommario. Anno 25 - Numero 3 - Dicembre Periodico trimestrale a cura dell Amministrazione Comunale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Buone Feste! Sommario. Anno 25 - Numero 3 - Dicembre 2014. Periodico trimestrale a cura dell Amministrazione Comunale"

Transcript

1 Anno 25 - Numero 3 - Dicembre 2014 Periodico trimestrale a cura dell Amministrazione Comunale Distribuzione gratuita Pubblicità inferiore al 50% Spedizione in abbonamento postale Autorizzazione Tribunale di Lecco n. 12/91 del Buone Feste! Sommario CARTA RICICLATA AL 100 % PUBBLICAZIONE GRATUITA 3 Lavori pubblici sul territorio 4 Con l AIDO per la cultura della donazione 4 Cercasi volontari per il Piedibus 5 Mille nuovi libri donati a biblioteca e scuole 6 Degustando Dervio: che successo! 7 Un concorso fotografico lungo tutto l anno 8 In distribuzione il calendario Che cinema al Paradise! 10 Un presèpi per ogni purtun 12 La vela opportunità per il turismo 16 Notizie dalle associazioni 19 Le novità da Rousínov

2 La parola al Sindaco Un paese che cresce grazie all impegno di tutti Alla fine di ogni anno è tradizione stilare un consuntivo di quanto è stato realizzato, ed è per me un piacere cercare di tracciare un bilancio dell Amministrazione che ho l onore di rappresentare. Vorrei però farlo, una volta tanto, non con un elenco delle tante opere realizzate, o con una serie di aridi numeri che potrebbero essere meglio approfonditi anche in altre occasioni; e nemmeno vorrei soffermarmi sulle cose che non hanno funzionato, che giustamente verranno evidenziate da altri. Il bilancio che vorrei tracciare è un bilancio di tipo sociale, dal quale penso possa trasparire il fatto che durante quest anno il paese sembra essersi sviluppato e cresciuto, al di là delle opere pubbliche che hanno visto la luce e dei nuovi servizi offerti ai cittadini, anche e soprattutto sotto l aspetto della socialità. Mi capita sempre più spesso di sentire persone che evidenziano il fatto che a Dervio si respiri un aria nuova, testimoniata da un maggiore coinvolgimento da parte di molti, al quale ha certamente giovato anche il fatto che il clima politico a livello locale si sia decisamente rasserenato. Tante iniziative organizzate anche recentemente hanno visto la partecipazione di associazioni, di gruppi e di numerose persone come non si vedeva da tempo, e in tanti si sono accorti di questa tendenza che viene sottolineata con piacere, e che deve essere assolutamente consolidata da parte di tutti. Questa Amministrazione infatti crede molto nel coinvolgimento dei Derviesi e cerca, nei limiti delle proprie possibilità, di valorizzare i talenti diffusi nel paese, di dare spazio alle buone idee e a chi ha la voglia, il tempo e le capacità per portarle avanti a beneficio della collettività. Vorrei quindi ringraziare di cuore tutte le persone che anche quest anno hanno continuato ad impegnarsi nel sociale e nella cosa pubblica, nonostante le difficoltà che non sono certo mancate, e che nel proprio impegno sono state ispirate dall unico obiettivo di vedere crescere la nostra comunità, di creare nuove opportunità a favore dei Derviesi e di cercare di risolvere i problemi che si sono manifestati nel paese giorno dopo giorno: gli assessori della Giunta, che hanno sopperito con la moltiplicazione del loro impegno al dimezzamento di numero imposto dalla legge; tutti i consiglieri e i membri dei vari organismi comunali, sia di maggioranza che di minoranza, che dedicano il loro tempo al buon funzionamento dell Amministrazione; i dipendenti comunali, che collaborano giorno dopo giorno con la propria professionalità per supportare gli amministratori nel loro mandato; tutte le associazioni locali e le persone che si dedicano al volontariato, spesso in modo assolutamente silenzioso, nei settori più diversi della vita sociale, e che costituiscono la vera forza propulsiva del paese; tutti i cittadini che ci hanno fatto pervenire le proprie segnalazioni, formulato utili consigli o espresso le loro critiche in modo costruttivo. A tutti coloro che, con, le modalità più diverse, hanno contribuito in modo disinteressato a migliorare e rendere più efficiente la gestione della cosa pubblica, giunga il più sentito ringraziamento anche a nome di tutti i Derviesi. Con l auspicio di poter trascorrere serenamente le prossime festività, formulo infine a tutti, anche da parte dell intera Amministrazione, i migliori auguri per un sereno Santo Natale e per un nuovo anno che sappia portarci pace, felicità e speranza. Davide Vassena il Sindaco, la Giunta, il Consiglio e i dipendenti comunali augurano a tutta la cittadinanza Buon Natale e felice Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

3 Informa Lavori pubblici POSATO IL PORFIDO ANCHE IN VIA MANZONI Si sono conclusi pochi giorni fa i lavori per la porfidatura di via Manzoni, una delle poche vie del centro storico nelle quali la pavimentazione non fosse ancora stata trasformata con il caratteristico porfido a cubetti. Negli ultimi anni già altre stradine del centro erano state infatti sistemate, utilizzando al meglio diverse opportunità offerte da alcuni bandi sovracomunali. Per la via Manzoni, la cui pavimentazione iniziava a presentare segni di dissesto, l occasione propizia è stata data dai lavori di realizzazione della pista ciclopedonale, che hanno permesso di reperire il relativo finanziamento. Anche questa strada si presenta ora elegantemente pavimentata con il porfido. ADEGUAMENTO ALPEGGIO DI PRATOLUNGO Forse non tutti sanno che il territorio di Dervio si spinge fino a metri di altitudine e comprende anche un alpeggio comunale, in località Pratolungo, che viene affittato e caricato di bestiame durante la bella stagione. La struttura, ormai datata, necessitava di adeguamenti tecnici e igienico-sanitari. Utilizzando fondi regionali a sostegno dell agricoltura in montagna è stato quindi predisposto un progetto per l adeguamento della struttura e degli impianti, con il rifacimento della pavimentazione e del rivestimento del locale per la conservazione e la lavorazione del latte, l acquisto di attrezzature, il rifacimento dell impianto elettrico e I lavori per la pista ciclopedonale volgono al termine, con l avvenuta posa delle tettoie che riparano le biciclette nelle due stazioni del bike sharing e l installazione della segnaletica che verrà effettuata nei prossimi giorni. l implementazione dell alimentazione elettrica fornita dalla turbina installata sull acquedotto. Il costo degli interventi è di 22 mila euro, finanziati per metà dalla Regione e per metà dal Comune, e i lavori verranno completati in tempo per la prossima stagione. NUOVO PONTILE PER L ATTRACCO DELLE BARCHE Dopo anni di attesa, anche presso il Centro Vela Dervio è stato costruito un pontile per l ormeggio delle barche. Ce n era una grande necessità, per facilitare gli ormeggi dei mezzi nautici durante le regate o quando vengono organizzate le scuole di vela estive. L operazione non era semplice dati i costi proibitivi. Il Centro Vela ne ha quindi acquistato uno usato e, su suggerimento dell Amministrazione Comunale, l ha offerto all Autorità di Bacino del Lario in cambio della posa gratuita (peraltro una spesa non indifferente) a carico del Centro Vela. Il pontile è di fatto un opera pubblica, e verrà utilizzato dal Centro Vela Dervio per le proprie necessità durante le regate da loro organizzate, ma potrà anche essere utilizzato da tutti i fruitori del lago per ormeggiare temporaneamente la propria barca, nei periodi in cui non ci saranno regate in corso. Un altro passo in avanti per migliorare la vocazione turistica del nostro territorio. Anno 24- Numero 3 - Dicembre

4 Vita sociale CON L AIDO PER LA CULTURA DELLA DONAZIONE Il Consiglio Comunale di Dervio ha approvato, all unanimità, la mozione Una scelta in Comune proposta dall AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi tessuti e cellule) per sensibilizzare sulla cultura della donazione. Dal prossimo mese di gennaio tutti i cittadini maggiorenni che si recheranno presso l ufficio anagrafe del Comune di Dervio per rinnovare la propria carta d identità riceveranno anche un modulo sul quale potranno indicare la loro eventuale volontà alla donazione di organi e tessuti dopo la morte a scopo di trapianto. Questa procedura è già operativa in alcuni comuni della Provincia (tra gli altri Merate, Paderno d Adda, Valgreghentino, Olginate, Rovagnate, Ballabio, Bellano) ed è possibile applicarla facoltativamente in virtù di una legge del 2008, che è però allo studio di rendere obbligatoria su tutto il territorio nazionale. Il modulo che il cittadino riceverà consentirà di esprimere la propria volontà alla donazione (o, al contrario, anche la propria non volontà) e potrà essere riconsegnato, nella massima privacy, presso lo stesso ufficio anagrafe, la sede dell AIDO (il gruppo a cui fa riferimento anche il territorio di Dervio è quello di Bellano), oppure presso le ASL o le aziende ospedaliere, come è possibile fare già ora. La distribuzione di questo modulo da parte degli uffici comunali deve essere semplicemente vista come una possibilità in più per sensibilizzare ulteriormente la popolazione sull argomento, dato che il rinnovo della carta d identità coinvolge periodicamente ognuno di noi. Il singolo cittadino potrà decidere cosa fare nella massima libertà e nella privacy più assoluta, e non verrà assolutamente giudicato in alcun modo per il fatto di aver riconsegnato o meno il modulo o per ciò che avrà deciso di scrivere sul modulo stesso. Tra l altro la legge prevede che anche le dichiarazioni di volontà rilasciate presso il comune, così come quelle che si possono già compilare presso gli altri soggetti citati, possano essere in qualsiasi momento modificate con una dichiarazione successiva anche contraria alla precedente. Questa iniziativa consente quindi di sensibilizzare ulteriormente la popolazione sulle problematiche della donazione di organi: negli ultimi 31 anni Dervio ha contato già 14 donatori che hanno generosamente donato i propri organi alla loro morte facendo rivivere altre persone, e numerosi Derviesi sono già iscritti all AIDO. CERCASI VOLONTARI PER IL PIEDIBUS Tanti bambini e tante famiglie hanno dimostrato interesse per il Piedibus ma si cerca ancora qualche volontario. I genitori e tutte le persone disponibili all accompagnamento sono invitati ad un incontro pubblico aperto a tutti mercoledì 28 gennaio in Sala Consiliare alle ore per verificare la fattibilità del servizio e organizzarlo nel dettaglio con modulo d iscrizione e regolamento. Sono 50 i bambini della scuola elementare che hanno già espresso il desiderio di aderire al progetto di Piedibus a Dervio, quasi la metà degli iscritti! Per Piedibus s intende un autobus umano che percorre un tragitto preciso a piedi, accompagnato da responsabili. Non ha solo lo scopo di alleggerire il compito dei genitori: camminare fa bene alla salute e responsabilizza i bambini: un modo perfetto per iniziare la giornata a scuola. I dati raccolti dalla scuola assieme agli indirizzi permettono di stabilire le zone di maggiore richiesta e di conseguenza gli itinerari che possono raccogliere il più grande numero di bambini. Come era prevedibile, non tutti i bambini interessati abitano lungo le due linee ipotizzate ma la linea numero 1 che percorrerebbe via Don Penati, via Don Invernizzi e via Martiri ne potrebbe raccogliere una ventina. Appare più difficile attivare anche la linea numero 2 (lungo via Marconi, via alle Vigne, un tratto di via Matteotti e via Duca d Aosta): raccoglierebbe una dozzina di bambini, eventualmente altri 4 partendo da via Fermi ma allungando il percorso verso la scuola. Si prevedono due corse al giorno con i seguenti orari: ogni mattina una che permetterà l arrivo a scuola per le 8.25; per quanto riguarda l uscita da scuola, il martedì e giovedì con partenza alle 13, e il lunedì, mercoledì e venerdì con partenza alle 16. A fronte della richiesta di tanti bambini tuttavia manca ancora un numero sufficiente di accompagnatori e quindi si fa appello alla sensibilità e alla generosità di volontari disponibili, genitori e nonni. Il percorso verrà segnato e ciascun bambino e responsabile verrà dotato di una mantellina di colore ben visibile o fluorescente. Il Comune provvederà ad assicurare i volontari. L iniziativa risponde ad obiettivi generali di educazione alla salute e di educazione stradale. Si prevede un intervento di formazione della polizia locale rivolta ai bambini e in seguito una patente bicicletta per i bambini interessati. Si invitano le persone disponibili all accompagnamento ad annunciarsi in Biblioteca a partire dal mese di gennaio e a ritirare la bozza di regolamento. 4 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

5 Informa Cultura 1110 NUOVI LIBRI DONATI A BIBLIOTECA E SCUOLE Come l anno scorso, anche quest anno la catena di librerie Giunti in agosto ha avviato a livello nazionale una raccolta di libri nuovi chiedendo alla propria clientela di donarli a favore di scuole e biblioteche. E come lo scorso anno L Amministrazione Comunale, sempre attenta a cogliere tutte le proposte a favore della crescita culturale, aveva aderito con piacere alla proposta di partecipare a questa iniziativa pervenuta dalla libreria Giunti al Punto di Piantedo, che ha chiesto ai propri clienti la disponibilità ad acquistare dei libri da donare anche alla biblioteca, alla scuola dell infanzia e alla scuola primaria di Dervio; i clienti hanno risposto molto bene permettendo di raccogliere ben libri nuovi, dei quali circa 450 sono stati collocati in biblioteca ed il resto nelle scuole. Sono tutti libri per bambini, con fiabe e racconti, alcuni da colorare, che sono stati consegnati in parte alla scuola dell infanzia e alla scuola primaria ed in parte alla biblioteca, sempre più frequentata anche dagli utenti più giovani grazie alle molte iniziative proposte e al continuo aggiornamento del patrimonio librario. L Amministrazione Comunale ringrazia gli ideatori di questa iniziativa e tutti coloro che hanno regalato un libro per far crescere culturalmente i piccoli lettori del paese. TUTTI PAZZI PER... L EXPO 2015! A grande richiesta è stata prorogata di qualche giorno la possibilità di prenotare i biglietti di ingresso a EXPO2015, essendo stati esauriti i 500 biglietti già richiesti dal Comune agli organizzatori al costo scontato di 20 euro (anziché i 39 euro del costo nominale). Grazie a... qualche decina di insistenti telefonate, è stato possibile ottenere una proroga, anche se il costo di questi ulteriori biglietti sarà di 21 euro (e non 20 come in precedenza). Le prenotazioni possono essere fatte presso la Biblioteca o l Ufficio Istruzione del Comune non oltre il 22 dicembre. Il Comune di Dervio è forse l unico, in Provincia, ad essersi attivato per dare questa possibilità ai propri cittadini. I biglietti, validi per l ingresso a EXPO2015 in una data a scelta dal 2 maggio al 31 ottobre, verranno poi consegnati in aprile. INIZIATA LA XV RASSEGNA TEATRALE E iniziata con un doppio tutto esaurito la tradizionale rassegna di teatro amatoriale, organizzata dall Assessorato alla Cultura presso il cineteatro Paradise e giunta alla 15.a edizione. Da dicembre ad aprile verranno proposti cinque appuntamenti con divertentissimi spettacoli di teatro brillante, che verranno portati in scena da collaudate compagnie amatoriali del territorio. La rassegna ha avuto inizio con il classico doppio appuntamento con la Filodrammatica Bellanese, che ha raccolto il consueto pienone. Proprio per evitare di non trovare posto la sera degli spettacoli, come sempre funzionerà presso la biblioteca la prevendita dei biglietti, per assicurarsi per tempo il proprio posto anche nel caso, non infrequente, in cui si registri il tutto esaurito. Gradita novità di quest anno per gli spettatori sarà il costo del biglietto, diminuito per tutti a 5 euro. L incasso netto degli spettacoli verrà come al solito devoluto alla Parrocchia a favore del cineteatro. Il cartellone prevede il 23 gennaio un esilarante monologo su tutto quello che le donne pensano degli uomini ma non hanno il coraggio di confessare, il 20 febbraio uno spettacolo da definire e il 17 aprile il nuovo lavoro dei Legnonesi di Colico che prende di mira le bugie dei politici. Anche quest anno l inverno si colorerà di divertimento con la rassegna teatrale: vi aspettiamo! Anno 24- Numero 3 - Dicembre

6 Vita sociale DEGUSTANDO DERVIO: CHE SUCCESSO! Grande successo per la prima edizione di Degustando Dervio, l evento organizzato da un comitato promotore con la collaborazione della Biblioteca e dell Amministrazione Comunale, che sabato 29 e domenica 30 novembre ha portato Derviesi e turisti alla scoperta del ricco patrimonio di cantine che si sviluppano sotto le case del centro storico, spesso sconosciute ai più, dove è stato possibile degustare vini e specialità gastronomiche e partecipare ad eventi culturali. Unanimi i commenti positivi delle oltre 1000 persone che hanno visitato le 14 cantine del percorso: 3 allestite con eventi culturali e ben 11 che hanno proposto degustazioni di ottimo vino, offerto da 7 aziende vinicole valtellinesi, dell Oltrepo Pavese e piemontesi, e squisite specialità preparate per l occasione da operatori commerciali e associazioni del paese, come ad esempio la trippa, una zuppa di ceci e costine, i piatti della tradizione valtellinese, la miascia ed altri dolci, prelibati salumi e formaggi e non da ultimo il pesce del nostro lago preparato in carpione, marinato, affumicato o trasformato in paté. Oltre al percorso tra le cantine, tutte in centro paese e ben raggiungibili grazie alla chiusura al traffico di alcune strade, ci sono state iniziative all aperto per tutti, come il concerto degli Aquaraja (cover band di Van de Sfroos e altri), un mercatino, la mostra dedicata ai missultin, l esibizione dei Firlinfeu, il gruppo tradizionale di Mandello che ha proposto balli e canti itineranti, e delle signore della Valvarrone che hanno vestito i costumi tradizionali. Molti partecipanti hanno sottolineato la sorpresa di trovarsi di fronte a così tante persone accomunate da un unico obiettivo; è doveroso quindi ringraziare le decine di persone che si sono date da fare per permettere queste due giornate di festa: oltre agli organizzatori, in primis le volontarie della biblioteca con gli assessori della Giunta, le associazioni che hanno collaborato (Us Derviese, Pro Loco, Amici dell Ecomuseo della Valvarrone, Derviese Ski Team, Protezione Civile, Croce Rossa di Colico, Alpini, gruppo giovani Dyoung4). Quasi una trentina gli operatori commerciali coinvolti a vario titolo. Un ringraziamento speciale va ai proprietari delle cantine, che hanno dato fiducia a questa nuova proposta aprendo spazi a volte recuperati per l occasione dopo anni di abbandono. Lo scopo dell evento era infatti anche quello di far riscoprire un patrimonio spesso sconosciuto ai più: i partecipanti hanno potuto così visitare anche mostre di oggetti dei nostri nonni (tra cui un fantastico velocipede dell Ottocento, di quelli con la ruota anteriore più grande della posteriore), una giazéra (il locale dove si stipava la neve per conservare i cibi al fresco), un pozzo di una quindicina di metri e l architettura perfetta delle cantine con gli scalini scavati nella pietra e le volte in sasso perfettamente conservate. E piaciuta molto la dimensione familiare dell evento, con la partecipazione anche di molti bambini impegnati in un gioco tra le vie del paese e intere famiglie che hanno effettuato il tour in un atmosfera molto tranquilla. E un nuovo successo organizzativo, dopo la notte bianca ed altri eventi estivi che hanno visto una partecipazione di massa, che ha fatto conoscere tesori nascosti del paese e coinvolto operatori commerciali, associazioni e tanti volontari, tutti impegnati insieme nello spirito ben rappresentato dal motto dell evento: un viaggio alla scoperta di luoghi nascosti, di tradizioni lontane e dei sapori autentici di un paese antico. LA FESTA DEI NONNI DEL 14 DICEMBRE 6 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

7 Informa Cultura Anno 24- Numero 3 - Dicembre

8 Cultura IN DISTRIBUZIONE IL CALENDARIO 2015 Con una tradizione che si rinnova per il quattordicesimo anno, anche nel 2015 le case derviesi saranno allietate dal calendario proposto dall Assessorato alla Cultura, che anno dopo anno continua il percorso di approfondimento tra la storia, la cultura e le tradizioni del paese. Negli ultimi anni il calendario è stato dedicato agli itinerari sul territorio (2014), al centenario dell Unione Sportiva (2013), alle poesie dei Derviesi (2012), agli avvenimenti del 150 anniversario dell Unità d Italia (2011), alle ville più belle del paese (2010) e agli altri edifici notevoli del territorio (2009), alle xilografie del pittore Uboldi (2008), alla storia del Novecento (2007) e in precedenza a tanti altri argomenti che hanno saputo incuriosire ed appassionare, rafforzando il legame culturale col nostro paese. Nel 2015 il calendario è arricchito da immagini d epoca, talora inedite, accompagnate dal confronto con fotografie attuali, ed è dedicato nella prima parte alle arche Andreani di Corenno Plinio, svelate nei loro dettagli artisticamente più rilevanti dopo essere tornate all antico splendore a seguito di un accurato restauro: il tutto ben sintetizzato cento. Testi e immagini sono a cura dell esperto di storia locale Michele Casanova, che ha collaborato nella realizzazione del calendario con l Assessore alla Cultura Daniela Adamoli, la presidente della Consulta Cultura Catherine de Senarclens e la consulta stessa. In questi ultimi anni è stato sviluppato un articolato lavoro di recupero e di approfondimento della storia, della cultura e delle tradizioni del nostro territorio, che ha trovato forma in decine di differenti pubblicazioni: anche questo calendario contribuisce a farci riscoprire con occhi nuovi la bellezza del nostro territorio e la fortuna di vivere a Dervio. Ringraziamo gli sponsor che hanno sostenuto i costi di stampa e invitiamo tutte le famiglie a ritirare il calendario presso gli uffici comunali o la biblioteca, dove è disponibile gratuitamente fino ad esaurimento delle 1400 copie disponibili. DERVIO... UNA VOLTA Rare immagini del 1905 relative all inaugurazione del campo da golf realizzato da turisti inglesi a Dervio, uno dei primi in Italia. Nella foto grande, la gara organizzata per l inaugurazione, nella foto piccola la club house (il ritrovo dei soci), costruita originariamente in legno e poi sostituita dall edificio chiamato oggi popolarmente casa degli Inglesi a metà dell attuale via Fermi. Il campo da golf era delimitato verso sud proprio da via Fermi e costeggiava il lago fino al vecchio molo. Nel 1907 il Golf Club chiese di poter deviare verso sud il Var- nel motto che compare sulla copertina: Preservare il passato valorizza il presente. In copertina campeggia un immagine relativa all inaugurazione dei lavori della ferrovia (1894), e all interno tante vedute del paese a partire dai primi anni del Noverone, a partire da un punto poco più a monte dell attuale ponte di via don Penati, e nel 1908 il progetto fu approvato dal Consiglio Comunale dopo animate discussioni, dando al fiume il percorso attuale. Vennero realizzati anche ponti pedonali (oggi non più esistenti) per consentire ai giocatori di attraversare facilmente il fiume. Nel 1915 il campo da golf aveva 9 buche con una lunghezza di metri da completare in 39 colpi. Già nel 1922 però alcuni terreni dell ex campo da gioco risultavano essere stati ceduti. 8 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

9 Informa CHE CINEMA AL PARADISE! Domenica 7 dicembre il cinema Paradise ha riaperto i battenti con il nuovo proiettore digitale: chi ha già assistito ad una proiezione conferma che le immagini nitidissime sui 12 metri quadrati di schermo lo rendono simile a un enorme televisore ad alta definizione, e anche l audio è sensibilmente migliorato. La sala rischiava di chiudere perché i nuovi film non vengono più distribuiti con le classiche pellicole, ma con un proiettore collegato a un computer che permette appunto una qualità di gran lunga superiore al passato. Tutte le sale cinematografiche si trovano di fronte ad un dilemma: dotarsi di un proiettore digitale oppure chiudere; la commissione che gestisce il Paradise ha quindi deciso con grande determinazione di proseguire l attività con l acquisto di un sistema di proiezione digitale 2D e 3D, con una spesa di circa 42 mila euro. Di questi, 18 mila sono stati Cultura recuperati con un bando regionale e con meccanismi di detassazione fiscale. Circa 24 mila euro sono invece finanziati dal Comune, che in questo modo ha deciso di continuare a sostenere l importante ruolo che il cinema ha avuto in questi anni a livello culturale e dal punto di vista aggregativo per un piccolo territorio come il nostro. Il contributo è l atto conclusivo di una convenzione di durata decennale che garantisce la disponibilità della sala al Comune per un certo numero di spettacoli teatrali o altre iniziative. Il nuovo proiettore potrà essere utilizzato anche per trasmettere eventi culturali e sportivi su grande schermo; il Paradise è quindi salvo e i Derviesi potranno continuare ad avere una sala cinematografica rinnovata e all avanguardia dal punto di vista tecnologico. Una buona notizia per il pubblico è che il prezzo del biglietto è stato diminuito a 5 euro per tutti. I cinema di Dervio e di Bellano hanno poi iniziato a collaborare proponendo una programmazione concordata, che eviterà doppioni e sovrapposizioni consentendo così di fruire di una sorta di multisala distribuita sul territorio, senza campanilismi e con un più alto numero di prime visioni rispetto al passato. La commissione di gestione cerca infine nuovi volontari che, insieme a chi in questi anni ha contribuito al buon funzionamento della struttura, consentano di continuare sempre al meglio questo impegno a beneficio della collettività. La programmazione del Paradise è disponibile sul sito del Comune (www.dervio.org/notizie/cinema. htm) e sulla pagina Facebook CinemaTeatroDervio. Di seguito il ricco programma fino alla fine di gennaio, con tante prime visioni. Vi aspettiamo tutti al cinema! SABATO 20 - DOMENICA 21 LUNEDI 22 - GIOVEDI 25 VENERDI 26 - SABATO 27 DOMENICA 28 DICEMBRE SEMPRE ORE 21 GIOVEDI 1 - SABATO 3 DOMENICA 4 LUNEDI 5 MARTEDI 6 GENNAIO SEMPRE ORE 21 SABATO 10 DOMENICA 11 GENNAIO ORE 21 SABATO 24 ORE 21 DOMENICA 25 ORE 17 SABATO 17 DOMENICA 18 GENNAIO ORE 21 Anno 24- Numero 3 - Dicembre

10 Cultura UN PRESÈPI PER OGNI PURTUN - IX EDIZIONE Anche quest anno il Natale derviese verrà ravvivato da due distinte iniziative legate ai presepi. La nona edizione di Un presèpi per ogni purtun, organizzata dai Comuni di Dervio e Dorio in collaborazione con la Comunità Pastorale San Carlo Borromeo e gli Amici dell Ecomuseo della Valvarrone, vede la partecipazione di ben 42 presepi all aperto visitabili fino al 6 gennaio ogni giorno dalle 9 alle 18. Non ha finalità competitive, ma l obiettivo di valorizzare uno dei simboli più cari alla nostra religione e alla nostra cultura, inserendo i presepi nel nostro territorio in tante diverse forme ispirate dalla creatività degli autori. Ci sarà comunque una commissione che valuterà le opere esposte e assegnerà dei simbolici riconoscimenti il pomeriggio del 6 gennaio presso il cineteatro Paradise. Ringraziamo tutti i partecipanti che hanno dedicato il loro tempo a preparare i presepi, e speriamo che come negli scorsi anni siano in tanti a seguire tutto il percorso, accompagnandosi con la cartina che si può scaricare anche dal sito Presso la sala consiliare del municipio viene poi proposta anche la terza edizione della grande mostra di presepi e diorami con 16 creazioni provenienti da tutta Italia, in collaborazione con l Associazione Italiana Amici del Presepio (sede di Lecco) e a cura di Angelo Bonazzola, che sarà aperta dal 21 dicembre al 6 gennaio, durante gli orari d ufficio nei giorni feriali, e dalle 14 alle 18 di sabato e festivi (Natale escluso). DORIO 1. stazione FS (Gianpietro Tengattini) 2. v. al Canalino (Donatella Venini) 3. v. Battisti, 9 (Sergio e Mirella Petazzi) 4. Chiesa Parrocchiale (Gruppo 72) 5. v. Piave, 6 (famiglia Bettega) 6. v. Piave, 2 (Jessica, Deborah, Emanuela) 7. v. degli Alpini, 27 (coop. Doriese) 8. v. degli Alpini, 15 (Luisella Da Monte) 9. fraz. Torchiedo, 21 (Sergio Ferrandi) CORENNO 10. v. Badoglio, 23 c/o ristorante (Letizia Aiuto) 11. p.za Garibaldi c/o ritrovo (Peppino Boccardo) 12. Chiesa Parrocchiale (Parrocchia) 13. v. IV Novembre, 17 (famiglia Barrago) 14. v. Candiani, 8 (Cornelia Orio) 15. v. Candiani, 5 (Matteo e Cristina Balatti) 16. v. Candiani, 9 (Giuseppe Bonazzola) 17. v. Conte Andreani, 14 (Alice & Davide) 18. v. Candiani, 16 (Angelo Bonazzola) 19. v. Candiani, 22 (Pietro Arturo Bassi) 20. piazzetta del porto (amici della piazzetta) DERVIO 21. Chiesa Parrocchiale (Parrocchia) 22. via Matteotti 54/2 c/o bar (fam. Tirinzoni) 23. v. Matteotti, 19 (Antonella e Alberta) 24. v. Matteotti, 24 (famiglia Vassena) 25. v. ai Monti, 7 (Giovanni Villa) 26. via Greppi, 15 (Alex Bai) 27. Scuola Primaria (classe 5.a) 28. v. Diaz, 36 (Lucia Boccardo) 29. v. Diaz, 36 (Lucia Boccardo) 30. v. Diaz, 25 ( Peppino Boccardo) 31. v. Monastero, 43 (fam. Rusconi) VESTRENO 32. v. Dervio, 225/3 (Amici dell Ecomuseo) INTROZZO 33. v. Roma - fermata bus (famiglie Introzzo) SUEGLIO 34. chiesa parrocchiale (Parrocchia San Martino) TREMENICO 35. v. Caduti di guerra (Lindo e Agata Mellesi) 36. v. Caduti di guerra - piazz. elicottero (fam. Buzzella) 37. Municipio (Comune di Tremenico) 38. v. Roma 9 c/o ristorante (Livio Acquistapace) 39. centro storico, n 8 natività (fam. Brambilla) 40. Chiesa Parrocchiale (aperta durante le celebrazioni) 41. Latteria di Avano (gruppo di Avano) 42. Chiesa di Avano (aperta nei festivi) 10 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

11 Informa Cultura Anno 24- Numero 3 - Dicembre

12 Sport LA VELA OPPORTUNITA PER IL TURISMO A Dervio la coppa Primavela e i campionati nazionali giovanili 2015 Il Centro Vela Dervio, con i circoli velici lariani associati al Consorzio Multilario tra cui Lega Navale Italiana di Milano, Orza Minore di Dervio, Circolo Vela Bellano, AVAL-CDV di Gravedona, Yacht Club Como e Skiff Sailing di Dongo, è lieto di annunciare che in località Santa Cecilia a Dervio, dal 6 al 13 Settembre 2015 verrà organizzata la manifestazione più importante riservata alla vela nazionale giovanile: la Coppa Primavela ed i Campionati Nazionali 2015 giovanili Under 19 e Under 16. Dervio, grazie al lavoro prodotto dai suoi circoli velici con tutti i loro volontari associati, ha ricevuto questo ambìto riconoscimento da parte della Federazione Italiana Vela. Normalmente frequentata da moltissimi velisti di tutta la Lombardia, Dervio è diventata negli ultimi decenni meta ambita da parte di tutti i migliori regatanti non solo a livello nazionale ma anche internazionale, che apprezzano non solo le sue favorevoli condizioni meteo e i suoi campi di regata molto tecnici e ben ventilati. Qualche numero: 600 regatanti dagli 8 ai 19 anni, per un totale di circa 1500 persone tra atleti, accompagnatori e allenatori, che trascorreranno una gioiosa e competitiva settimana a Dervio, tra poco meno di 10 mesi. Solo per far comprendere l importanza della manifestazione basti pensare che le ultime cinque edizioni si sono tenute a Napoli, all Elba, a Cagliari, Venezia e Marsala. Il Consorzio Multilario, con l appoggio del Sindaco, della Giunta Comunale e della Pro Loco di Dervio, è già all opera per rendere indimenticabili ai partecipanti ed a tutti noi questi giorni, che non saranno solo di regata, ma che ospiteranno anche manifestazioni collaterali. L aspetto di Dervio sta vivendo un evoluzione positiva negli ultimi anni, e pensiamo che i campionati che ospiteremo possano essere molto utili a questo processo di rinnovamento. Sicuramente dovranno essere coinvolti tutti coloro che hanno case da affittare o che possono offrire i tanti servizi di ricettività turistica che verranno richiesti da un numero di persone così elevato. Ulteriori informazioni saranno fornite durante un primo incontro organizzato dal Comune e da Multilario aperto a tutti i cittadini, le associazioni e gli operatori commerciali interessati, che si terrà il 9 gennaio alle ore 21 presso il municipio. Vi aspettiamo numerosi. Centro Vela Dervio BARCA LUCIA: EQUIPAGGI CERCASI Si trova attualmente in cantiere per delle piccole manutenzioni la nostra Lucia, la bellissima barca manzoniana, che oramai necessitava di alcune impellenti riparazioni. La chiglia sembra essere la parte più danneggiata e causa anche delle piccole infiltrazioni di acqua all interno del doppio fondo dello scafo, che rendono la barca molto più pesante e difficilmente controllabile. Le parti in legno invece hanno bisogno di una bella verniciata e sistemata. Dobbiamo ringraziare, per il momento, l attento e costante lavoro di una piccola squadra di volontari derviesi, che con l aiuto di un tecnico esperto si stanno adoperando per poterla rivedere presto ondeggiare sul lago liscio e piano (sono parole del Manzoni) di Dervio. La speranza è anche quella di vederla tornare a gareggiare nelle tradizionali regate organizzate dal Gruppo Manzoniano Lucie (Trofeo Mondonico). Facciamo a tal proposito un appello a tutti i Derviesi e, perché no, anche a tutte le Derviesi amanti del lago, dalle barche e dalla voglia di divertirsi e di fare sport, per cercare almeno due vogatori o vogatrici che con un po di impegno e di costanza possano far rivivere la nostra Lucia e, come scriveva Manzoni, poter sentire ancora il tonfo misurato di que due remi, che tagliavano la superficie azzurra del lago, uscivano a un colpo grondanti, e si rituffavano. L onda segata dalla barca, riunendosi dietro la poppa, segnava una striscia increspata, che s andava allontanando da Dervio. Chiunque fosse intenzionato può contattare Marco De Angelis, Matteo Perico, Michele Arnoldi o Edoardo Durante. 12 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

13 Informa LE DELIBERE DELLA GIUNTA COMUNALE Amministrazione Di quali problemi si occupa, ogni settimana, la Giunta Comunale? Per consentire ai cittadini di verificare nella massima trasparenza l attività dell organo esecutivo del Comune, riportiamo come sempre i titoli delle delibere più significative predisposte da ottobre a dicembre, continuando così gli elenchi pubblicati sui precedenti numeri del notiziario. Insieme alle determinazioni dei responsabili dei servizi comunali, che vengono predisposte in base alle direttive della Giunta, tutti gli atti sono esposti in visione nell atrio del Municipio, dove si possono consultare liberamente, e pubblicati anche sul sito internet comunale 103 specificazione valori bando ALER di cui alla propria delibera n. 100/ approvazione perizia supplettiva e di variante al progetto definitivo/ esecutivo dei lavori di completamento pista ciclabile esistente con collegamenti ai punti di accesso della mobilità collettiva (stazioni ferroviarie, punti di approdo della navigazione) 105 iniziativa di assistenza scolastica a favore degli alunni residenti frequentanti la classe prima media anno scolastico 2014/ contributo per acquisto libri di testo 106 approvazione criteri per l erogazione di contributi ai sensi degli art. 11 e 12 del regolamento comunale per la concessione di benefici anno approvazione del progetto definitivo-esecutivo relativo ai lavori di adeguamento struttura ed impianti tecnologici Alpe di Pratolungo 108 approvazione protocollo d intesa tra il Comune di Dervio e l istituto comprensivo mons. Luigi Vitali di Bellano - a.s. 2014/ nomina componenti esterni della commissione edilizia comunale 110 approvazione convenzione per la collaborazione fra gli aderenti per la realizzazione del progetto Vivere in Italia - quarta edizione. 111 distretto dell attrattività: iniziative di area vasta per l attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia adesione al Distretto e provvedimenti conseguenti 112 distretto dell attrattività: iniziative di area vasta per l attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia approvazione relazione tecnica e provvedimenti 113 proroga dei termini per la presentazione delle domande relative al bando per l erogazione di contributi economici alle associazioni ed agli utenti aventi finalità di promozione dello sport 114 approvazione convenzione di tirocinio di formazione ed orientamento con l istituto superiore Marco Polo di Colico 115 condivisione dell iniziativa di raccolta fondi organizzata da alcuni genitori dei bambini frequentanti la scuola dell infanzia 116 contributo a favore della Parrocchia di Dervio in applicazione della convenzione per il fun- zionamento del centro diurno approvata con deliberazione n. 153/ atto di indirizzo per affidamento servizio di supporto tecnico alla predisposizione del piano del verde comunale 118 approvazione di progetti per la realizzazione di interventi mediante lavori socialmente utili e quelle del Consiglio 59 risposta all interrogazione presentata dal gruppo consiliare Lista civica per la nostra gente ad oggetto i lavori di ripristino perimetrazione rotonda via Monastero 60 approvazione mozione presentata dall AIDO Associazione Italiana per la Donazione di Organi, tessuti e cellule gruppo comunale A. Denti onlus di Bellano 61 variazione di assestamento generale del bilancio di previsione per l anno approvazione convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di segreteria comunale tra i Comuni di Dervio e Albavilla LEO CALLONE NOMINATO CAVALIERE Il 18 dicembre il nostro concittadino Leardo Callone, da tutti conosciuto come Leo e molto noto anche fuori dai confini derviesi per le sue imprese in ambito natatorio, avrà la soddisfazione di ricevere dal Prefetto di Lecco l onoreficienza di Cavaliere dell ordine al merito della Repubblica Italiana. Forte nuotatore, Leo Callone ha conquistato numerosi titoli nelle competizioni in piscina ma è soprattutto in acque libere, nella specialità del Gran Fondo, che ha conseguito risultati prestigiosi ed effettuato imprese di straordinario valore sportivo, attraversando laghi e mari in tutti i continenti; negli ultimi anni si è inoltre impegnato anche in iniziative di solidarietà internazionale. A nome di tutti i Derviesi, congratulazioni al neo Cavaliere! Anno 24- Numero 3 - Dicembre

14 Gruppi consiliari Gruppo PER LA NOSTRA GENTE Attraverso lo spazio che ci è stato assegnato intendiamo per prima cosa illustrare l attività che è stata svolta dal nostro Gruppo in consiglio comunale e nelle diverse consulte, per poi indicare le nostre iniziative e i propositi. Consiglio Comunale. Dalla pubblicazione del precedente numero di Dervio Informa, o meglio da fine settembre ad oggi, il consiglio comunale è stato convocato una sola volta. Ciò è di per se significativo del fatto che l organo venga ormai sempre meno investito delle scelte più importanti del paese. Questo ovviamente non ci permette di interagire e di contraddire sui temi di maggiore rilievo. Appunto nel consiglio comunale del 27 novembre, abbiamo esplicitato il contenuto di una interrogazione avente ad oggetto i lavori di sistemazione della rotonda all imbocco della SS36. Precisamente, dato atto che questi erano stati oggetto di determinazione dei competenti uffici comunali già nel dicembre 2013, sul presupposto che fosse urgente rimediare allo stato di degrado dell area, non si comprendeva perché le opere furono però eseguite solo dopo parecchio tempo. Si domandava inoltre per quale motivo il Comune si fosse accollato quelle spese trattandosi di un terreno di proprietà della Provincia, Ente al quale dunque sarebbe pure spettare l onere di manutenere il manufatto. Ci è stato risposto che il Comune è stato autorizzato ad operare sulla rotonda e che l intervento comunale è stato realizzato per sopperire a carenza della Provincia. Il tempo trascorso tra l impegno di spesa è l intervento è imputabile ad altri impegni gravanti sull Ufficio Tecnico. Al che, sentendoci dire questo, abbiamo evidenziato che senz altro il territorio va preservato, e ci mancherebbe. Ma che almeno andava domandata alla Provincia di provvedere direttamente, e solo dopo spendere risorse municipali. Abbiamo inoltre rimarcato che cinque mesi di ritardo non potevano essere in alcuna maniera giustificabili. Sempre durante l ultimo consiglio, anche con i nostri voti favorevoli, si è approvata una mozione proposta dall AIDO e volta a sensibilizzare la collettiva sul tema della donazioni di organi. Iniziative intraprese: abbiamo appena depositato una interrogazione avente per oggetto l abete rosso che si trova all innesto della Via Valvarrone con Via Diaz. E alto circa 16,00 ml. ed un diametro di circa 70 cm., e pertanto il suo peso approssimativo è di 2 tonnellate. Tale essenza presenta alcune branche rotte ed alcune evidenti ferite; e la stessa manifesta una preoccupante inclinazione del fusto verso nord-est. Si osservi inoltre che l apparato radicale risulta essere particolarmente superficiale. Nel passato si è intervenuto solo con il taglio di alcuni rami. Si è chiesto quindi per quale motivo non si è provveduto con il taglio della pianta. Abbiamo inoltre presentato una mozione per rimediare allo stato di scarsa manutenzione, degrado, in cui verte il monumento ai Caduti in Corenno. Fuori da ogni retorica, non si dovrebbe nemmeno ricordare, perché il sentimento dovrebbe essere sempre vivido nella collettività, che il monumento è in memoria di quanti hanno sacrificato la loro vita per la patria e per la libertà dei posteri. Ci pare giusto che si proceda alla sua pulizia in maniera tale che il ricordo del loro sacrificio non venga mai meno. Questioni importanti di cui ci occuperemo a breve: c era stato promesso l edificio polifunzionale. La Torre di Castello sarebbe dovuta essere agibile al pubblico. Tra le urgenze di Dervio,che non dobbiamo mai scordare, appunto sulla quale abbiamo in questi anni sempre mostrato attenzione, è il peduncolo. Ti tale infrastruttura non se ne parla più. Visto che occorreranno senz altro parecchi mesi per eseguire l opera, serve partire. E al più presto. Con il prossimo anno, stimoleremo l amministrazione su ciascuno di questi temi. Passiamo ora a descrivere quando svolto nelle consulte da parte dei nostri rappresentanti. Attività in consulta urbanistica: all esame dei tecnici sono stati sottoposti sia il progetto che riguarda la casa di riposto che quello della cooperativa - circolo che fra l altro comprende pure l allargamento del tratto iniziale di Via Greppi. Per entrambi, i nostri rappresentati hanno espresso parere favorevole. Il che ci offre lo spunto per una breve digressione in merito alla Casa di Riposo. Sia chiaro che il nostro gruppo non è contrario a tale iniziativa. Come potrebbe esserlo? Ci sia però consentito fare notare come l apertura, in campagna elettorale, era stata data per imminente. Addirittura, dovrebbe essere stata fatta una sorta di raccolta di possibili adesioni. Ed invece, a distanza di mesi, non vi è nulla. Il progetto, che ha dovuto nel frattempo raccogliere i nulla osta del caso, dovrà essere ancora portato all attenzione del Consiglio comunale, e solo dopo potranno iniziare i lavori. Tutte cose note. Per vedere la casa di riposo realmente funzionante occorrerà certamente del tempo e forse (non ci vogliamo azzardare) potrebbe occorre tutto il prossimo anno. E allora perché è stato ripetuto che la struttura sarebbe dovuta aprire subito? Attività in consulta sport turismo e tempo libero: avremmo voluto pure per questa consulta illustrare l attività svolta. Non ci è possibile, perché non è mai stata convocata. Strano a credersi in un paese che dice di avere una vocazione al turismo e che tiene in particolare a favorire lo sport. Sopratutto tra i giovani. Attività in consulta pubblica istruzione e cultura: in seno a questo organo, abbiamo proposto, l istituzione del cosiddetto piedi bus, che in altri Comuni ha avuto un buon successo. Ed inoltre concerti di musica classica e canto lirico, l introduzione alla pet terapy e corsi per l educazione al codice della strada. Attività della consulta servizi sociali ed igiene pubblica: ha svolto attività per il sostegno agli anziani. Rinnoviamo l invito a chiunque volesse, e fosse interessato, di partecipare all attività del Gruppo e comunque all intera collettività di farci pervenire segnalazioni. Nell accomiatarci, i consiglieri Vergottini, Pandiani e Canclini, i rappresentanti nelle varie consulte e tutti i componenti del Gruppo vogliono esprime l augurio, sincero e di cuore, di Buone Feste, e quindi di un sereno Natale e di un proficuo L auspicio che, a livello nazionale ma anche locale, la situazione sociale ed economica possa migliorare, sopratutto quanto alla occupazione e per i nostri giovani. Gruppo consiliare Per la Nostra Gente 14 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

15 Informa Gruppi consiliari Gruppo INSIEME PER DERVIO Tanti progetti pronti per essere concretizzati Il prossimo anno si preannuncia davvero importante per il paese perché ci sono tutte le premesse affinché possano essere sbloccati tanti progetti che rivestono una grande importanza per la popolazione, alcuni dei quali sono per di più attesi da lungo tempo. Già nelle prossime settimane verranno infatti sottoposti al Consiglio Comunale i progetti e le convenzioni urbanistiche relative a diversi importanti interventi che permetteranno di ridisegnare alcune aree nevralgiche del paese e di consegnare alla cittadinanza tanti indubbi benefici sotto forma di realizzazione di alcune opere pubbliche strettamente collegate a questi interventi. La prima convenzione ad essere vagliata sarà quella per la riorganizzazione delle strutture commerciali di Coop e Circolo, che per la collettività significherà anche la possibilità di allargare il tratto iniziale di via Greppi, importante collegamento per l accesso alla scuola elementare, e di ricavare alcuni parcheggi pubblici lungo la stessa via. E in dirittura d arrivo pure la convenzione per la realizzazione della residenza per anziani, che per la prima volta in paese darà una risposta concreta ad un bisogno molto sentito, con servizi e spazi abitativi appositamente dedicati a questa importante fascia della popolazione. Si sta concretizzando anche il piano attuativo per il recupero industriale dell area ex Redaelli, che manterrà la destinazione industriale con interessanti prospettive di sviluppo occupazionale e porterà in dote alla collettività la realizzazione di una struttura polifunzionale dedicata alla cultura, al tempo libero, ai giovani e alle associazioni. L intervento per la realizzazione del complesso turistico ricettivo a monte della spiaggia della Foppa è in corso di sviluppo da parte della proprietà con la presentazione del progetto che consentirà successivamente la cessione al Comune dell area su cui è prevista la realizzazione del lido pubblico. Anche il progetto per l allargamento della via alla Folla e la realizzazione di box interrati, che potrà risolvere un problema viabilistico ed alleviare la cronica carenza di posti auto in centro paese, è in fase di sviluppo da parte della proprietà dell area. Tutti questi interventi hanno già registrato la presentazione dei relativi progetti, che sono già stati approvati o sono tuttora al vaglio dell ufficio tecnico e delle varie commissioni comunali interessate. Dopo la loro approvazione definitiva da parte del Consiglio, il Comune avrà esaurito la propria parte e spetterà poi ai soggetti privati promotori degli interventi di procedere alla realizzazione di quanto previsto. In questi casi il compito dell Amministrazione è infatti quello di creare occasioni di sviluppo per il paese, di porre le basi perché si possano concretizzare e di sollecitare, quando occorre, gli operatori privati al rispetto delle regole e al mantenimento degli impegni assunti. L iter seguito da queste proposte per arrivare fino a questo punto non è però certo stato scontato e il percorso non si è dimostrato per nulla facile, soprattutto per la necessità di risolvere problemi tecnici spesso inediti per una piccola realtà come la nostra, ma dopo un duro lavoro da parte di funzionari e amministratori comunali si è ora pronti a concretizzare questi obiettivi. Per quanto riguarda gli inter- venti pubblici, anche i lavori per rendere fruibile la torre di Castello sono quasi completamente terminati, salvo quelli relativi ad alcune richieste aggiuntive effettuate dalla Soprintendenza ai beni architettonici e riguardanti il restauro ed il miglior utilizzo della parte sommitale. Si può quindi dire che nel corso del 2015 saranno tante, anche tra quelle sopra elencate, le novità che caratterizzeranno il paese e che inizieranno a concretizzarsi con i relativi lavori. Molto probabilmente tutti questi progetti potranno veder concluso il loro iter a livello di autorizzazioni, mentre le tempistiche per la loro realizzazione concreta dipenderanno esclusivamente dalla celerità con cui i soggetti privati interessati si attiveranno per concretizzarli. Non vogliamo creare aspettative annunciando date in questa sede, anche perché poi vengono regolarmente strumentalizzate da chi non capisce che a volte la cosa importante non è impiegare un mese in più o in meno a trovare una soluzione ad un determinato problema, ma il fatto che lo stesso venga finalmente e definitivamente risolto. Una volta avviati infatti, tutti questi interventi permetteranno di dare una soluzione a problemi spesso dibattuti da decenni, ma mai concretamente affrontati. Noi siamo fiduciosi, e ci impegneremo su questo ed altri fronti anche nel Cogliamo infine l occasione per augurare a tutti i Derviesi di trascorrere nel modo più sereno le festività del Santo Natale e perché il 2015 possa portare a tutti tanta meritata felicità. Insieme per Dervio Gruppo di Maggioranza Consiliare Anno 24- Numero 3 - Dicembre

16 Associazioni UN ANNO DI IMPEGNI PER LA PROTEZIONE CIVILE Per il nostro Gruppo Comunale di Protezione Civile e Antincendio Boschivo, quello che si sta per concludere è stato un anno ricco di impegni. La maggior parte dei derviesi ci conosce perché vedono le nostre divise gialle aggirarsi per il paese in occasione delle iniziative più diverse, che vengono organizzate dalle differenti associazioni. Questo accade perché viene richiesta la nostra presenza e la collaborazione, in particolar modo affiancata ai vigili urbani per il mantenimento del così detto ordine pubblico. Molto volentieri e per lo spirito di collaborazione che ci contraddistingue ci teniamo a partecipare per contribuire a fare qualcosa di bello per il nostro paese... vuoi che sia l aiutare la Parrocchia, la Pro Loco, la Usd piuttosto che altri gruppi di volontari che come noi si adoperano per Dervio. Occorre però forse fare un pò di chiarezza in merito ai nostri compiti. Come da legge che istituisce il Servizio Nazionale si definiscono le attività di protezione civile: previsione e prevenzione dei rischi, soccorso alle popolazioni colpite, contrasto e superamento dell emergenza e mitigazione del rischio. L attività di previsione punta a identificare gli scenari di rischio e, quando possibile, a preannunciare, monitorare, sorvegliare e a vigilare in tempo reale gli eventi e i livelli di rischio attesi. L attività di soccorso consiste negli interventi di prima assistenza alle popolazioni colpite da calamità. L attività di prevenzione punta a evitare, o ridurre al minimo, i danni in caso di calamità. Sono strumenti di pianificazione: l allertamento, la pianificazione, la formazione, la diffusione della conoscenza di protezione civile, l informazione alla popolazione e l applicazione della normativa tecnica. Il superamento dell emergenza consiste nell insieme delle iniziative necessarie per rimuovere gli ostacoli alla ripresa delle normali condizioni di vita Fortunatamente il nostro non è un territorio particolarmente incline alle grosse e ormai frequenti calamità naturali dalle quali è colpita l Italia, e quindi la nostra principale attività risulta certamente la prevenzione. La pulizia del fiume e delle varie vallette sono quelle attività che più impiegano il nostro tempo; ma le frequenti e abbondanti piogge degli ultimi mesi hanno portato a far si che nelle nottate in cui il bollettino diramato dalla Prefettura segnalava un allerta maggiore, alcuni di noi monitoravano anche nelle ore notturne i punti critici del paese. Nessuno di noi si augura incendi, allagamenti e smottamenti, ben vengano l aiuto al trasporto delle sedie, al blocco del traffico, al posizionamento dell albero di Natale, ma il nostro impegno e lavoro è molto spesso fatto lontano dagli occhi di tutti ed è per questo che vorremmo essere apprezzati. Un doveroso ringraziamento va a tutti i derviesi che con la loro partecipazione al pranzo organizzato il 22 giugno scorso hanno reso possibile l acquisto di un nuovo soffiatore per il contenimento degli incendi. Il nostro gruppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari, chiunque fosse interessato anche solo per avere informazioni può contattare il coordinatore Marzio Colombo. Vorremmo inoltre approfittare di questo spazio che ci è stato concesso per rivolgere un particolare e doveroso ringraziamento al nostro super volontario Elio Beni, sempre presente e disponibile in ogni nostra attività, senza il suo supporto sarebbe veramente difficile poter fare tutto! Vogliamo infine ricordare con riconoscenza il nostro compianto volontario Anselmo Robustelli, che ci ha lasciati nel corso di quest anno. Grazie e auguri a tutti per un sereno Natale e un felice Gruppo volontari Protezione Civile e Antincendio Boschivo 16 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

17 Informa PRO LOCO DERVIO Associazioni UN 2014 MOL- TO INTENSO L anno appena trascorso ci ha visti impegnati in oltre 40 iniziative che abbiamo organizzato direttamente od in collaborazione con altre associazioni e l amministrazione comunale. Fra queste ricordiamo il Carnevale Derviese, Rivivendo la Pasqua, il Week-end dei motori, la Sagra del Missultin, Medievale a Corenno Plinio, che hanno riscosso uno straordinario successo di partecipazione. Lo sforzo maggiore per promuovere il nostro paese e far divertire i nostri concittadini lo abbiamo compiuto nel periodo estivo, ed anche se il maltempo ha danneggiato o fatto annullare alcune manifestazioni, non ci siamo demoralizzati, ma abbiamo cercato dove è stato possibile, di spostarle a nuova data o svolgerle in palestra. Un fatto importante è che la collaborazione con gli operatori commerciali e turistici è cresciuta ulteriormente, grazie a varie iniziative organizzate assieme. Questo è il modo migliore per far crescere la comunità e realizzare manifestazioni di successo e ci auguriamo che si possa ripetere anche nel nuovo anno. INIZIATIVE NATALIZIE Dopo aver collaborato alla manifestazione Degustando Dervio che ha avuto un ottimo successo, come tradizione l 8 dicembre abbiamo acceso le luminarie nelle vie centrali di Dervio per creare la giusta atmosfera natalizia. I nostri volontari hanno posizionato in piazza del Municipio la casetta di Babbo Natale in legno colorato, corredata di una scenografia accattivante con renne ed un simpatico pupazzo di neve. La casetta è stata visitata il 18 dicembre dai bimbi della scuola dell infanzia e Babbo Natale ha contraccambiato la visita alla scuola con la consegna di un regalino a tutti i bambini. Il 14 Dicembre abbiamo organizzato il concerto di Natale della Banda di Dorio. Per la vigilia di Natale è prevista l assemblea pubblica presso la nostra sede alla quale sono invitati tutti i soci, ed inoltre collaboreremo con le altre associazioni alla festa pomeridiana in piazza del municipio, raccogliendo anche i doni per i bambini nella casa di Babbo Natale. Sempre il 24 dicembre alla sera, dopo le messe di Corenno e Dervio, offriremo a tutti, panettone e vin brulè per scambiarci gli auguri di Natale. I PROSSIMI APPUNTAMENTI Le iniziative del prossimo anno partiranno il 5 Gennaio con la collaborazione alla Pesa Vegia di Bellano, per proseguire il 24 Gennaio con le Arance della salute per sostenere la ricerca dell AIRC. Domenica 15 Febbraio parteciperemo con il nostro carro al Carnevale di Laghetto, e poi Sabato 21 Febbraio organizzeremo la sfilata del Carnevale Derviese. Per raccogliere i fondi necessari all allestimento del carro di carnevale e relativo spettacolo abbiamo proposto una lotteria con ricchi premi i cui biglietti sono già acquistabili in vari esercizi commerciali di Dervio, l estrazione sarà fatta alla fine della sfilata. Il 7 Marzo è prevista la cena sociale alla quale sono invitati tutti i soci e simpatizzanti, mentre il Venerdì Santo 3 Aprile ci sarà Rivivendo la Pasqua manifestazione culturale e religiosa di grande richiamo. A Tavola con la Polenta. Per promuovere il nostro territorio e le sue tradizioni gastronomiche assieme ai ristoranti di Dervio e Dorio stiamo programmando 5 fine settimana da febbraio a marzo 2015 in cui verranno proposti menù tipici il cui filo conduttore sarà la polenta. PROGRAMMA ed EXPO 2015 In questi giorni abbiamo impostato il calendario delle manifestazioni 2015 che potete trovare sul sito prolocolario.it e che verrà distribuito nel mese di Gennaio assieme al modulo per il tesseramento. Gli obiettivi per il nuovo anno sono ambiziosi, vogliamo infatti incrementare la promozione di Dervio e del nostro territorio in vista del grande evento di EXPO Milano 2015 che si terrà da Maggio ad Ottobre. Per questo abbiamo deciso di aprire l ufficio turistico già dai week-end di Maggio ed assieme alle Pro loco della sponda orientale del Lario, Valsassina e Brianza di potenziare la manifestazione Camminando con le Pro loco. Proporremo oltre alle 15 escursioni guidate anche assaggi di prodotti tipici locali per restare nel tema dell EXPO cioè l alimentazione. A tale scopo vorremmo anche far crescere consistentemente la Sagra del Missultin che si terrà ad inizio Luglio, coinvolgendo nell organizzazione ristoratori, commercianti ed altre associazioni per farla diventare una manifestazione di promozione dei prodotti locali che possa richiamare i turisti internazionali in visita all evento milanese. Altra novità per la promozione del territorio è la collaborazione delle Prolocolario al Trail del Viandante che nel 2015, grazie al nostro supporto, si svolgerà il 31 Maggio lungo tutto il Sentiero del Viandante da Abbadia Lariana a Piantedo valorizzando ulteriormente una risorsa importante per il richiamo turistico sul nostro territorio. Ringraziamo tutti quelli che ci sostengono sia collaborando a qualche manifestazione sia con il tesseramento ed Auguriamo a tutti un Buon Natale e Felice Nuovo Anno Il consiglio Pro Loco Dervio Anno 24- Numero 3 - Dicembre

18 Associazioni UNIONE SPORTIVA DERVIESE Rinata da qualche anno per merito di grandi atleti ed appassionati derviesi, la sezione atletica sta attraversando un ottimo momento. Paola Testa, Claudio Tagliabue e Federico Fumagalli con il loro esempio stanno coltivando un gruppo di ragazzi sempre più numeroso ed agguerrito. La stagione 2013/14 si è conclusa con la Finale Nazionale di corsa su strada CSI del 19 ottobre a Massa Carrara. I risultati sono stati strepitosi: Esordienti Femminili: 3 ILARIA MENATTI; Esordienti Maschili: 4 BALBIANI NICOLO, 8 POZZI BRUNO, 9 BUZ- ZELLA SIMONE; Ragazzi: 5 MANDELLI NICHOLAS, 10 PONTI MATTIA; Cadetti: 7 DENTI CESARE, 13 MEL- LESI JACOPO, 14 OREGIO- NI ANDREA, 17 BUZZELLA DANIELE; Seniores Femminile: 3 OREGIONI ARIANNA; Amatori A Femminile: 2 TE- STA PAOLA; Amatori B Maschile: 3 TAGLIABUE CLAU- DIO. Ciliegina sulla torta il 2 posto conquistato dalla società nella categoria giovanile. Per la stagione 2014/15 il programma prevede la partecipazione al circuito Provinciale e Regionale C.S.I. di Corsa Campestre, Strada, Pista con la possibilità nel caso di qualifica a partecipare ai Campionati Nazionali, e la partecipazione a gare di Federazione (FIDAL) a livello provinciale e regionale. Domenica 14 dicembre si è svolta per il secondo anno consecutivo la gara campestre C.S.I. valevole come prova di Gran Combinata e Campionato Provinciale. Il percorso mozzafiato, tracciato nella zona del campo sportivo e del porto nuovo, ha riscosso un notevole successo e l ottima organizzazione ha ricevuto l apprezzamento generale di tutte le società ed atleti partecipanti. La società è attualmente al lavoro per organizzare le manifestazioni natalizie ed in particolare la classica tombolata dell antivigilia, tradizionale appuntamento per una serata di allegria e di festa. Ci aspettiamo il consueto pienone. Nel corso della serata verrà distribuito l Album delle figurine di tutti gli atleti della Derviese e della ColicoDerviese che è atteso con trepidazione da tutti i nostri ragazzi. Verrà inoltre effettuata una vendita di torte preparate dalle mamme ed il ricavato sarà devoluto all asilo nido Il bosco dei cento acri. Il programma dettagliato delle manifestazioni natalizie è visionabile nell apposita sezione di DervioInforma. Nell augurare a tutti i derviesi un sereno Natale ed un nuovo anno ricco di felicità, ricordiamo che è aperto il tesseramento alla nostra società. Invitiamo tutti a sostenerci, moralmente ed economicamente, per permetterci di continuare la nostra opera a favore dei nostri giovani. Cogliamo l occasione per ringraziare di cuore tutti coloro che hanno scelto di donare il 5 per mille alla nostra società. Siamo orgogliosi che così tanti derviesi abbiano scelto di esserci vicini in modo così concreto. SKI TEAM DERVIESE L imminente inizio stagione catapulterà lo SKI T E A M DERVIESE nel ventesimo anno di attività, traguardo che il sodalizio festeggia con rinnovato entusiasmo e con organico e staff altrettanto rinnovati ed entusiasti. Nel mese di novembre si sono infatti tenute nuove elezioni per il rinnovo del consiglio, elezioni che hanno sancito il ritorno alla presidenza di SILVIO BALBIA- NI (già primo responsabile nel 1995) a cui sono affiancati i sempre attivi MAURIZIO PERCIO (vice presidente) DENISE RU- SCONI (segretaria) e i consiglieri ERIK TARABINI, GIORDA- NO LORI, SERGIO DELL ORO e a completare il quadro lo staff tecnico composto da VINCEN- ZO e PERNILLA SMALDO- RE come allenatori e SABRINA SCANDELLA come referente per la squadra agonistica. Novità per la stagione è sicuramente la proposta dei corsi di sci che da quest anno si terranno ai Piani di Bobbio con formule e date differenziate; infatti il tradizionale corso di 8 lezioni da quest anno si terrà al martedì pomeriggio. Molteplici anche le proposte per l agonismo con differenti livelli di preparazione rivolte a ragazzi dagli 8 ai 15 anni. Attualmente la squadra agonistica è composta da una ventina di atleti che ha duramente lavorato durante l intera estate e in autunno sia sui ghiacciai che atleticamente per trovarsi pronta per l avvio delle gare in calendario dai primi di gennaio. Nel augurare a tutti buone feste lo SKI TEAM vi invita in sede in via DIAZ a Dervio per prendere visione dettagliata dei programmi e dei corsi proposti. 18 Anno 24 - Numero 3 - Dicembre 2014

19 Informa NOVITÀ DA ROUSÍNOV Eventi Il vecchio municipio e la chiesa Come a Dervio anche da noi a Rousínov si sono tenute quest anno le elezioni comunali. In novembre sono stati eletti il nuovo sindaco, il nuovo vicesindaco e il nuovo consiglio comunale. Dopo 12 anni di intenso lavoro il sindaco František Havíř ha ceduto il posto al nuovo sindaco eletto Jiří Lukášek. František Havíř ha ricominciato il suo lavoro precedente come tecnico nel settore dell agricoltura. František fa comunque ancora parte del Consiglio Comunale e in futuro vorrebbe continuare il gemellaggio con Dervio. Il nuovo sindaco sta ancora studiando i compiti che dovrà affrontare nel prossimo futuro. Per questo motivo non ha ancora discusso le possibili iniziative legate al gemellaggio. Credo che nel prossimo anno si possa riuscire ad organizzare non solo un incontro con la nuova leadership ma anche un programma di iniziative dedicate alla popolazione. Con mio marito quest anno in ottobre abbiamo visitato Dervio e i suoi bellissimi dintorni. Abbiamo incontrato molti amici di Dervio e ne siamo stati molto contenti! Sono rimasta sorpresa del fatto che a Dervio avete offerto ai visitatori molte cose nuove. Per esempio il servizio di noleggio delle biciclette. Siamo stati anche alla nuova pista ciclabile sul lungolago e ne abbiamo ammirato la bella illuminazione di sera. Spero che il vostro bel paese possa essere visitato presto da molti abitanti di Rousínov. E che cosa possiamo offrire noi? La novità più grande è sicuramente la ricostruzione della piazza principale. La piazza è stata pavimentata con cubetti di granito, ha una nuova illuminazione, nuovi spazi per il riposo e nuovi parcheggi. Anche la strada principale è stata parzialmente ricostruita. Per quest anno i lavori sono finiti e la nostra comunità ha iniziato il periodo dell Avvento, che è ricco di eventi culturali. La prima domenica di dicembre abbiamo acceso l albero di Natale. Il giorno di Natale invece i giovani preparano uno spettacolo sulla nascita di Gesù che viene realizzato davanti alla chiesa. E poi già tutti aspettano il nuovo anno! Per il 2015 auguro a tutti voi molta salute, pace nelle famiglie e successo sia nel lavoro che nella vita personale. E non vedo l ora che di nuovo ci si possa rivedere. Eliška Škrobová MANIFESTAZIONI NATALIZIE Dal 14 dicembre al 6 gennaio Un presèpi per ogni purtun 9.a edizione - esposizione di presepi all'aperto a Dervio, Dorio e Valvarrone (Comuni di Dervio e Dorio, Parrocchie, Amici Ecomuseo Valvarrone) Mercoledi 17 dicembre Visita dei bambini della scuola materna alla casa di Babbo Natale ore 9 - p.za Municipio (Pro Loco) Giovedì 18 dicembre Presentazione libro "Il poema dell aldilà" di Giuliano Dego, con esibizione della violinista Francesca Dego ore 21 salone Banca Popolare di Sondrio (Amm. Comunale - Ass. Cultura) Venerdì 19 dicembre Babbo Natale alla scuola dell'infanzia (Scuola dell'infanzia - Pro Loco) dal 21 dicembre al 6 gennaio Mostra di presepi e diorami nei giorni di apertura del municipio - sabato e festivi dalle 14 alle 18 (Natale escluso) c/o sala consiliare municipio (Amm. Comunale - Ass. Cultura) Martedì 23 dicembre Tombola natalizia ore 21 - palestra comunale (U. S. Derviese) Mercoledì 24 dicembre Auguri in piazza con Babbo Natale, Trenino per bambini, vin brulè e cioccolata ore 14 - p.zza Municipio (Comune e associazionii) Apertura straordinaria della biblioteca dedicata ai bimbi con lettura di fiabe dalle 14 (Biblioteca Comunale) Mercatino di Natale via Diaz (commercianti) Auguri di Natale e trippa per tutti ore 17 - c/o sede (Alpini) Auguri in piazza con panettone e vin brulè dopo la Messa - Piazza della chiesa di Dervio e Corenno (Pro Loco) Domenica 29 dicembre Rassegna di cori "Un canto per loro" (XIII edizione) ore 21 - palestra comunale (Coro Delphum - Centro Culturale Solidarietà) Venerdì 2 gennaio Torneo di badminton palestra comunale (Lario Badminton Club) Martedì 6 gennaio Un presèpi per ogni purtun premiazione concorso ore 15 - cineteatro "Paradise" (Amm. Comunale - Ass. Anno 24- Numero 3 - Dicembre

20 Associazioni Indirizzo Internet: PEC: Numeri telefonici utili Municipio - Centralino ufficio servizi demografici ufficio personale ed economato ufficio tecnico - lavori pubblici ufficio tecnico - edilizia privata ufficio assistente sociale ufficio assessori ufficio segreteria e affari istituzionali ufficio tributi ufficio ragioneria ufficio vigilanza urbana fax Acquedotto Idrolario - Emergenze 24 ore»» - Allacciamenti e consumi Parrocchia Dervio (don Michele Crugnola, Parroco)»» (don Rino Valente, Parroco)»» (don Attilio Cantoni, Parroco) Carabinieri di Colico Polizia Stradale di Bellano Guardia di Finanza di Lecco Pronto Intervento Vigili del Fuoco di Bellano Pronto Soccorso Ospedale di Bellano ASL - Distretto di Bellano Farmacia di Dervio Scuola Materna Scuola Elementare Scuola Media Ufficio postale Ufficio turistico (apertura estiva) Pro Loco Dervio - Sede Unione Sportiva Derviese Guardia Medica Centro diurno per Anziani La Sosta Biblioteca Comunale Cinema teatro Paradise Periodico quadrimestrale dell Amministrazione Comunale di Dervio Autorizzazione del Tribunale di Lecco n. 12/91 del Direttore Davide Vassena Redazione Marco De Angelis, Stefano Tagliaferri, Michael Bonazzola, Luca Manni (rappresentanti dei gruppi consiliari); Claudio Bartesaghi, Michele Casanova, Daniele Cassinelli (rappresentanti dei cittadini) Gentile Famiglia Direttore responsabile Paolo Cagnotto Documentazione fotografica Barbara Mezzera, Silvio Sandonini Impaginazione e Stampa Grafiche Rusconi - Bellano Orari Uffici Amministrativi e finanziari Da Lunedì a Venerdì dalle 10 alle 12,30 Mercoledì dalle alle 17, Venerdì dalle alle Ufficio Tecnico Da Lunedì a Venerdì dalle 10 alle 12.30, Venerdì dalle alle Assistente Sociale Lunedì dalle alle 12.30, Mercoledì dalle ore alle La Giunta Comunale Davide Vassena - Sindaco (Bilancio, Urbanistica ed edilizia, Personale) - riceve il venerdì dalle 18 alle 19 Daniela Adamoli - Vice Sindaco (Cultura e Pubblica Istruzione, Turismo e tempo libero, Attività produttive) - riceve il venerdì dalle 18 alle 19 Matteo Perico - Assessore (Lavori pubblici, manutenzioni e arredo urbano, Parchi e giardini, Demanio e porti, Protezione Civile) - riceve il venerdì dalle 18 alle 19 I Consiglieri delegati Michele Arnoldi (Politiche giovanili) - riceve su appuntamento Marco De Angelis (Sport, Rapporti con le associazioni) - riceve su appuntamento Enzo Fasan (Ecologia e ambiente, Vigilanza, Viabilità, Cimiteri) - riceve su appuntamento Enrico Gianola (Servizi sociali) - riceve su appuntamento Biblioteca Comunale Lunedì - Mercoledì - Venerdì dalle ore alle Sabato dalle ore 8.30 alle Ufficio Turistico: Aperto nel periodo estivo Patronato INAS CISL (presso Centro Diurno) Ogni giovedì dalle 9.30 alle Patronato ACLI (presso Centro Diurno) 2º e 4º Venerdì del mese dalle ore alle (escluso Agosto) Patronato INCA CGIL (via Martiri) tutti i giovedì dalle ore alle Parrocchia di Dervio e Corenno Plinio Orario SS. Messe a Dervio: Feriali: Lunedì, Mercoledì e Venerdì ore 8.30 a S. Quirico Martedì e Giovedì ore 17,30 in Parrocchia Festive: Sabato ore in Parrocchia Domenica ore in Parrocchia Orari SS. Messe a Corenno: Giovedì ore Domenica ore Cimiteri: Periodo ora legale: tutti i giorni dalle 7.00 alle escluso il Lunedì Periodo ora solare: tutti i giorni dalle 7.30 alle escluso il Lunedì Guardia Medica tutti i giorni dalle ore alle 8.00 del giorno successivo da Sabato ore a Lunedì ore 8.00 Turno di chiusura farmacie Bellano: Sabato pomeriggio - Colico: Domenica Varenna: Mercoledì pomeriggio Fiere 2014: 12 Aprile, 29 Giugno, 9 Novembre Mercato: tutti i Martedì

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Relazione al bilancio di previsione Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Anno 2013 Pubblica Istruzione Dimensionamento Scolastico

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE

METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE UN PROGETTO PARTECIPATO PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Ecosistema bambino 2009 dati comunali anni 2006-2007 - 2008 2 parte METODOLOGIA E MODALITA DI ATTUAZIONE Il ogni anno propone il progetto agli Istituti

Dettagli

Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014

Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014 Calendario delle visite guidate Pavia, da febbraio a dicembre 2014 FEBBRAIO Sabato 15, ore 16 - Ponte coperto (lato città) MARZO Sabato 8, ore 16 - piazza S. Michele (basilica) PAVIA, CAPITALE DI REGNO

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA

CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA COOPERATIVA SOCIALE LA RIABILITAZIONE O.N.L.U.S. VIA ANTONIO GRAMSCI, 9 20831 SEREGNO (MB) CARTA DEI SERVIZI DEL CENTRO ANZIANI DI LISSONE COLORI DELLA VITA 1 Carta dei Servizi Centro Diurno Anziani Lissone

Dettagli

Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare

Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare Le proposte e i progetti per la nuova casa sul mare 10 giugno 2011 Introduzione Nel corso dell ultima fase del processo partecipato i partecipanti, con il supporto di un plastico della colonia messo a

Dettagli

Il Vostro Sindaco Bruno Piva

Il Vostro Sindaco Bruno Piva Cari cittadini, Il Natale è ormai vicino e in questa occasione, di riflessione e di nuovo inizio, è con gioia che rivolgo a tutti i più sinceri auguri di buone festività. Il momento è sicuramente difficile

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

Assessorati alla Cultura e al Tempo Libero. Atmosfere. dal 6 dicembre al 6 gennaio

Assessorati alla Cultura e al Tempo Libero. Atmosfere. dal 6 dicembre al 6 gennaio Assessorati alla Cultura e al Tempo Libero Atmosfere di Natale 09 dal al gennaio Carissimi Trezzesi, nel definire il programma delle manifestazioni natalizie ho voluto amalgamare gli ingredienti della

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti

ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti ANNI 50 Piazza Marconi oggi Piazza Cesare Battisti PROGRAMMA VACANZA DAL 24 AL 31 AGOSTO SABATO 24 AGOSTO Mattina: partenza dai luoghi di residenza. Pomeriggio: arrivi e logistica dalle ore 17.00 alle

Dettagli

STORIE DI ORDINARIA CUCINA

STORIE DI ORDINARIA CUCINA A Piazza della Chiesa CASTELLO DI PITICCHIO di ARCEVIA (AN) IL TEMPO DELL ARTE presenta STORIE DI ORDINARIA CUCINA lettura di brevi racconti di Andrea Crudo interpretati da: Elena Larocca, Francesca Margognoni,

Dettagli

ALLEGATO N.1 BRIEF DI PROGETTO

ALLEGATO N.1 BRIEF DI PROGETTO ALLEGATO N.1 BRIEF DI PROGETTO 1. Le origini della Fiera Ogni anno, la prima domenica di settembre, segna la ripresa dell anno pastorale della Parrocchia di Pieve di Cento. La Festa della Beata Vergine

Dettagli

PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI

PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI PROGETTO PIEDIBUS 2014/2015 IL PIEDIBUS NON E UN AUTOBUS COME GLI ALTRI 1 PREMESSE OBIETTIVI ORGANIZZAZIONE E SOGGETTI CONVOLTI PERCORSI PIEDIBUS REGOLAMENTO ALLEGATO 2 PREMESSE Il piedibus è un autobus

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ

EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ Scuola dell infanzia con il patrocinio di Provincia di Padova N ÈU TO GET ANNO SCOLASTICO 2015-2016 GEA PRO Provincia di Vicenza Consiglio di Bacino Brenta EDUCAZIONE AMBIENTALE E ALLA SOSTENIBILITÀ FORMAZIONE

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO

PREMESSA E CONTENUTI AZIONI DI PROGETTO PREMESSA E CONTENUTI OBBIETTIVI AZIONI DI PROGETTO Il Comune di Porto Venere collabora da anni con il Comitato Provinciale Unicef della Spezia per promuovere nel territorio attività e manifestazioni finalizzate

Dettagli

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale

Dic/12. bollettino comunale di novaggio. Saluto del Sindaco. Attualità e progetti in corso. Felice Campana in Gran Consiglio. Concerto di Natale Dic/12 Nr. 2 Autunno/Inverno www.novaggio.ch bollettino comunale di novaggio Saluto del Sindaco Attualità e progetti in corso Felice Campana in Gran Consiglio Concerto di Natale Commissione Giovani Attività

Dettagli

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Programma Elettorale Elezioni Amministrative 25 Maggio 2014 1 Presentazione La lista civica OBIETTIVO COMUNE nasce dalla volontà di una numerosa squadra

Dettagli

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino

Vacanze di. Natale. sull Altopiano. Provincia di Bergamo. Comune di Aviatico. Comune di Selvino Vacanze di Natale sull Altopiano Comune di Selvino Comune di Aviatico Provincia di Bergamo Ufficio Turistico ALTOPIANO SELVINO - AVIATICO Corso Milano, 19-24020 Selvino (BG) Tel. 035.764250 (int. 2) -

Dettagli

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015

MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 MEDIOEVO CON GUSTO Eventi al Ricetto di Candelo (BI) EXPO 2015 Per la sua eccezionalità, il borgo è cornice di eventi di successo DA MARZO A DICEMBRE e meta turistico-culturale in crescita. Eventi e manifestazioni

Dettagli

ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS

ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS ASSOCIAZIONE AMICI DI SABRINA FADINI ONLUS SEDE LEGALE IN MILANO, VIA FRASSINI 9 CODICE FISCALE 97606330153 ISCRITTA ALL ANAGRAFE DELLE ONLUS TENUTA PRESSO L AGENZIA DELLE ENTRATE =============================================================

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Il Bollettino del Villaggio dell Arca

Il Bollettino del Villaggio dell Arca Cari amici con un po di malinconia ci lasciamo alle spalle l estate, ricca di bei momenti e di incontri interessanti, e ci immergiamo nel nuovo anno scolastico. Come accade ogni anno, lo spirito legato

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 204 Registro Deliberazioni L ANNO DUEMILADODICI addì QUINDICI del mese di NOVEMBRE alle ore 20.15 nella Residenza Comunale, previo esaurimento

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia. Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario. Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015

COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia. Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario. Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015 COMUNE DI SAN MARTINO SICCOMARIO Provincia di Pavia Amministrazione Comunale di San Martino Siccomario Sala Luigi Calabresi, Giovedì 9 Aprile 2015 PGT Il percorso della Variante Generale: alcuni spunti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Segnal-etica di cittadinanza

Segnal-etica di cittadinanza ISTITUTO COMPRENSIVO DI PEGOGNAGA Via Roma, 29 46020 Pegognaga (MN) Tel. 0376/550658 Fax 0376/553378 e-mail: icpegognaga@libero.it Segnal-etica di cittadinanza Con-di-vivere il nostro paese è bello! Autore:

Dettagli

Dal 9 giugno al 10 luglio

Dal 9 giugno al 10 luglio Dal 9 giugno al 10 luglio SI REPLICA ORATORIO APERTO TUTTI I GIORNI SI TRIPLICA educatore laico d oratorio a completamento dell equipe educativa DOMENICA 14 GIUGNO IN VISITA ALL EXPO (RAGAZZI E FAMIGLIE

Dettagli

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 06331/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 06331/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Cultura e Educazione 2012 06331/069 Servizio Promozione della città e Turismo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 184 approvata il 20 novembre 2012 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA

COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA COMUNE DI CASTIGLIONE DI SICILIA Provincia di Catania AVVISO PUBBLICO NATALE NEL BORGO Concorso I PRESEPI NEI QUARTIERI 2015 L Amministrazione Comunale, nell ambito della valorizzazione dei quartieri e

Dettagli

Il vostro Sindaco Bruno Piva

Il vostro Sindaco Bruno Piva 1 Le festività natalizie rappresentano da sempre un'occasione importante per rafforzare relazioni ed amicizie esprimendo, oltre agli auguri tradizionali, sentimenti di gratitudine e riconoscenza attraverso

Dettagli

A primavera 2013 la vela si fa la festa. Appuntamento a Livorno 21-24 marzo.

A primavera 2013 la vela si fa la festa. Appuntamento a Livorno 21-24 marzo. A primavera 2013 la vela si fa la festa. Appuntamento a Livorno 21-24 marzo. Perché nasce il Vela Festival. Perché finalmente appassionati ed espositori parlano la stessa lingua. Quella della passione

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

TARGET Core target. concept. Profilo. storia. Target allargato. Profilo

TARGET Core target. concept. Profilo. storia. Target allargato. Profilo TARGET Core target Armatori, appassionati di vela e d imbarcazioni da diporto. Profilo Prevalentemente uomini, 30/70 anni, medio/alto profilo socio-economico, interesse verso arte, musica, storia, lusso

Dettagli

Eventi 2012 Ronco Scrivia

Eventi 2012 Ronco Scrivia Eventi 2012 Ronco Scrivia GIUGNO Venerdì 1 e venerdì 8 Donazione sangue Avis Ronco Scrivia presso locali ex Sottostazione Ferroviaria Sabato 9 Chiusura stagione danzante S.M.S. La Torretta Sabato 9 Sagra

Dettagli

Istituto Maria Consolatrice

Istituto Maria Consolatrice ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:direzioneprimaria@ismc.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE

RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE RELAZIONE CONGRESSO DI CIRCOLO DELL 11 OTTOBRE 2014 CANDIDATO SEGRETARIO: LOCCI ROSALINA CONDIVISIONE - RESPONSABILITA - COMPETENZE Saluto tutti i presenti: iscritti, simpatizzanti rappresentanti dei partiti..

Dettagli

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze. CALENDARIO MANIFESTAZIONI e PROMOZIONE TURISTICO - CULTURALE Stagione 2010

COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze. CALENDARIO MANIFESTAZIONI e PROMOZIONE TURISTICO - CULTURALE Stagione 2010 COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Provincia di Firenze CALENDARIO MANIFESTAZIONI e PROMOZIONE TURISTICO - CULTURALE Stagione 2010 "Mercato Aprilante" Artigiani e non solo Prima domenica di ogni mese dell'anno

Dettagli

LIONS DAY 6 aprile 2014

LIONS DAY 6 aprile 2014 LIONS DAY 6 aprile 2014 Si sono chiusi i battenti del Lions Day 2014 che ha visto in campo risorse ed energie del Distretto 108L. Una giornata piena quella di domenica scorsa che ha stabilito un contatto

Dettagli

Natale a San Giovanni e Antica Fiera di Santa Lucia

Natale a San Giovanni e Antica Fiera di Santa Lucia Natale a San Giovanni e Antica Fiera di Santa Lucia Dal 5 dicembre al 6 gennaio Partecipa al FantaNatale delle Favole, tante magiche sorprese per il tuo shopping nel Granaio!! Non perderti eventi, mercatini,

Dettagli

Parrocchia di San Paolo

Parrocchia di San Paolo Parrocchia di San Paolo Consiglio pastorale 27 Novembre 2011 Questa speciale edizione del Consiglio Pastorale prende vita in una soleggiata domenica novembrina: presenti 45 persone che, dopo aver celebrato

Dettagli

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO

SCUOLA NUOTO BUSTESE TANTA ATTIVITA' MOTORIA UN VERO CORSO DI NUOTO SCUOLA NUOTO BUSTESE Viale Piemonte 67 21053 Castellanza telefono: 0331-329946 www.piscinabustese.it Organizza: settimanale nei mesi di Giugno Luglio e Settembre 2015 per i Bimbi e Ragazzi dai 6 ai 14

Dettagli

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse

Locarno, 10 agosto 2015. Al Consiglio Comunale. L o c a r n o. Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Premesse M.M. no. 78 Concernente la richiesta di un credito di fr. 100'000. per l organizzazione di un concorso d architettura relativo al nuovo autosilo del quartiere di Locarno Monti Locarno, 10 agosto 2015 Al

Dettagli

Natale a Lavis dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016

Natale a Lavis dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 Natale a Lavis dal 5 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 PROGRAMMA Natale a Lavis 2015 SABATO 5 DICEMBRE MARTEDÌ 8 DICEMBRE Pomeriggio insieme alle famiglie e ai bambini della Scuola Materna in Oratorio di

Dettagli

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale

Visitate il Presepio artistico nella Cappellina Parrocchiale CIRCOLO SANTA MARIA ASSUNTA - Rubano, 27 dicembre 2015 Anno 2 n 48 - Pag. 1 Circolo SANTA MARIA ASSUNTA Rubano Via Brescia, 1 - Tel. 049 897 72 36 Eventi, date, avvenimenti e notizie per le prossime settimane:

Dettagli

SCENARIO DI RISCHIO SISMICO

SCENARIO DI RISCHIO SISMICO Tipo di rischio SISMA SCENARIO DI RISCHIO SISMICO Località Territorio comunale Evento sismico di media entità (magnitudo Richter Descrizione compresa tra 4,0 e 5,5) Grado di rischio Alto SCENARIO 3.29

Dettagli

Al 31/12/2009 risultano registrati nel Comune di Cernusco Lombardone 3.862 abitanti, di cui 1865 maschi e 1997 femmine.

Al 31/12/2009 risultano registrati nel Comune di Cernusco Lombardone 3.862 abitanti, di cui 1865 maschi e 1997 femmine. Relazione, ai sensi dell art. 20 dello Statuto Comunale, sulla situazione e sullo stato di bisogno dei cittadini più in difficoltà. Anno di riferimento: 2009 Al 31/12/2009 risultano registrati nel Comune

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/14

ANNO SCOLASTICO 2013/14 ANNO SCOLASTICO 2013/14 LA LETTERA AL SINDACO L INVITO DEL SINDACO Palermo, 6 Novembre 2013 Caro Sindaco, siamo gli alunni della classe 4^ C della scuola Francesco Orestano che si trova a Brancaccio, in

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220

Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 PARROCCHIA S. GIOVANNI BATTISTA BORGO SACCO Associazione NOI dell'oratorio Borgo Sacco via Zotti, 19 ROVERETO C.F. 94036390220 VERBALE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DI DATA 17 FEBBRAIO 2015 In data 17 febbraio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Via Codussi, 5 24124 Bergamo Tel 035243373 Fax: 0353831961 e-mail: segreteria@darosciate.it -bgic81400p@pec.istruzione.it

Dettagli

BOLLETTINO INFORMATIVO

BOLLETTINO INFORMATIVO MONTEGGIO BOLLETTINO INFORMATIVO del Municipio di Monteggio Numero IIII / 2015 Dicembre 2015 CONTATTI: Tel: 091/608.12.16 Fax: 091/608.26.17 E-mail: comune@monteggio.ch cancelleria@monteggio.ch ORARI SPORTELLO

Dettagli

COMMISSIONE CONSILIARE III. Sanità e Politiche Sociali. Seduta del 5 maggio 2014 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE RIZZI

COMMISSIONE CONSILIARE III. Sanità e Politiche Sociali. Seduta del 5 maggio 2014 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE RIZZI COMMISSIONE CONSILIARE III Sanità e Politiche Sociali Seduta del 5 maggio 2014 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE RIZZI ITR N. 2094 DELUCIDAZIONI IN MERITO ALL INCIDENTE NUCLEARE DI ROVELLO PORRO Argomento n. 3

Dettagli

F E S T I V I T A N A T A L I Z I E 2015/2016 P R O G R A M M A

F E S T I V I T A N A T A L I Z I E 2015/2016 P R O G R A M M A F E S T I V I T A N A T A L I Z I E 2015/2016 P R O G R A M M A P R E S E P I dal 25 dicembre Presepe vivente borgata Fornacelle Giorni 26-27 dicembre e 1-2-3-6 e 10 gennaio 2016 / dalle ore 18.00 alle

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA Principi Ispiratori e Obiettivi Gli interventi di mutualità e solidarietà rientrano nella missione della Cassa Rurale che, come realtà radicata sul territorio,

Dettagli

c o n t e m p o r a n e i

c o n t e m p o r a n e i P e r c o r s i c o n t e m p o r a n e i PROGETTO SCUOLE CHI SIAMO Rovescio è un associazione culturale non profit e una comunità con l obiettivo di coinvolgere chiunque desideri intraprendere a Roma

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 6 Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 15 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della

Dettagli

n. 175 29 settembre/6 ottobre 2015 Periodico iscritto al R.O.C. n.6552

n. 175 29 settembre/6 ottobre 2015 Periodico iscritto al R.O.C. n.6552 n. 175 29 settembre/6 ottobre 2015 Periodico iscritto al R.O.C. n.6552 Inaugurazione dell anno scolastico 2015-2016 a Napoli Qualche attento lettore di ANPInews (in particolare del n. 174 della scorsa

Dettagli

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate

N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate N.B. Le variazioni e novità rispetto al 2011 sono state evidenziate giunge quest anno giunge alla sua XII a edizione con l ambizione di replicare ancora una volta il successo la manifestazione riscuote

Dettagli

La newsletter dell'azienda Speciale Gallazzi Vismara Numero 2 - maggio 2015

La newsletter dell'azienda Speciale Gallazzi Vismara Numero 2 - maggio 2015 La newsletter dell'azienda Speciale Gallazzi Vismara Numero 2 - maggio 2015 FESTA DI PRIMAVERA Il 29 marzo la Casa di Riposo Gallazzi Vismara ha dato ufficialmente il benvenuto alla primavera, una stagione

Dettagli

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti

ISCRIZIONE CATECHESI Cammini di educazione e formazione cristiana per bambini, ragazzi e adolescenti DOMENICA 27 SETTEMBRE Parrocchia SS. Nazario e Celso MM. - Urgnano Oratorio S. Giovanni Bosco FESTA DI INIZIO ANNO PASTORALE Ore 10.30 S. MESSA di apertura del nuovo ANNO PASTORALE In questa occasione

Dettagli

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 Sabrina Spaghi Università

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI E L ATTRIBUZIONE DI VANTAGGI ECONOMICI PER LA CULTURA, LO SPORT E LE MANIFESTAZIONI DI SPETTACOLO ALLEGATO ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Sede Legale: Piazza della Vittoria, 21 32036 Sedico (BL) Tel. (+39)-0437-838586 - Fax (+39)-0437-443916 - e-mail: info@gal2.it - www.gal2.

Sede Legale: Piazza della Vittoria, 21 32036 Sedico (BL) Tel. (+39)-0437-838586 - Fax (+39)-0437-443916 - e-mail: info@gal2.it - www.gal2. SCHEDA PROGETTO Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 - Asse 4 LEADER Programma di Sviluppo Locale PRE.D.I.R.E. Prealpi e Dolomiti per l Innovazione e il Rilancio dell Economia Misura 323/a

Dettagli

ASOLA IMPEGNO COMUNE PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

ASOLA IMPEGNO COMUNE PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 ASOLA IMPEGNO COMUNE PROGRAMMA PER LE ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014 La situazione economico e sociale dalla quale partiamo per la elaborazione del nostro programma elettorale è completamente variata rispetto

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone

bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone bilancio partecipato del Comune di Monte Porzio Catone BP 2009 non solo parole Sbilanciamoci è un invito a partecipare alla scelta su come investire soldi pubblici, tramite il Bilancio Partecipato. Il

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

NEWSLETTER n. 34. Gennaio 05

NEWSLETTER n. 34. Gennaio 05 NEWSLETTER n. 34 a cura dell Ufficio del Portavoce Ufficio Stampa di ARPA Lombardia Giovanni Galgano Tel. 02.69666.362 Grafica ProgettoWEB ARPA Lombardia Sommario COME STA L AMBIENTE IN LOMBARDIA Il Rapporto

Dettagli

SPORT CULTURA E TRADIZIONE... ... UNA MONTAGNA DI EVENTI

SPORT CULTURA E TRADIZIONE... ... UNA MONTAGNA DI EVENTI FESTA DELLA MONTAGNA NOVARA Centro storico 18-19-20 SETTEMBRE 2015 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI NOVARA IN COLLABORAZIONE CON A SPORT CULTURA E TRADIZIONE...... UNA MONTAGNA DI EVENTI STREET BOULDER

Dettagli

Brevi indicazioni operative per le famiglie

Brevi indicazioni operative per le famiglie Brevi indicazioni operative per le famiglie È consigliato un abbigliamento comodo, con scarpe da ginnastica, per permettere ai bambini di giocare senza difficoltà. I bambini che entrano al Centro dopo

Dettagli

TERRA ARCHEORETE DEL MEDITERRANEO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

TERRA ARCHEORETE DEL MEDITERRANEO ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE scadenza adesione 20 febbraio 2016 Giurdignano-Patù 3 febbraio 2016 A tutti gli interessati : - Associazioni - Pro Loco - Confraternite - Parrocchie - imprese turistiche - cittadini tutori dei beni culturali

Dettagli

Cultura, Commercio. Atmosfere. ospite della Residenza Anziani Anna Sironi. disegno di Almeria Andolfo

Cultura, Commercio. Atmosfere. ospite della Residenza Anziani Anna Sironi. disegno di Almeria Andolfo Assessorati Emittente Turismo, Cultura, Commercio disegno di Almeria Andolfo ospite della Residenza Anziani Anna Sironi Atmosfere di Natale 2011 sabato 3 giovedi 8 ore 10 Biblioteca A. Manzoni Auditorium

Dettagli

Eventi 2013 Ronco Scrivia. Mercoledì1 Festa santissimi Giacomo e Filippo celebrazione santa messa presso l Abbazia del Porale

Eventi 2013 Ronco Scrivia. Mercoledì1 Festa santissimi Giacomo e Filippo celebrazione santa messa presso l Abbazia del Porale Eventi 2013 Ronco Scrivia MAGGIO Mercoledì1 Festa santissimi Giacomo e Filippo celebrazione santa messa presso l Abbazia del Porale Mercoledì 1 Frittelle al Porale a cura della CRI di Ronco Scrivia in

Dettagli

Pro r p o ost s e past s or o a r li l per l'anno 2010/2011

Pro r p o ost s e past s or o a r li l per l'anno 2010/2011 Proposte pastorali per l'anno 2010/2011 LITURGIA A - Settimana Eucaristica: 10-17 ottobre 2010 per tutta la Comunità Pastorale: tema Eucarestia e vita. B - Celebrazioni Comunitarie alle ore 21.00: 1 settembre,

Dettagli

Accendi il tuo. Natale. sull Altopiano!

Accendi il tuo. Natale. sull Altopiano! Accendi il tuo Natale sull Altopiano! 2012-2013 Programma Ufficio Turistico Altopiano Selvino - Aviatico Corso Milano, 19-24020 - Selvino (BG) Tel. 035 764250 int 2 - Fax: 035 761708 apt@comunediselvino.it

Dettagli

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE

100in1giorno M I L A N O 2 0 1 5 KIT INIZIATIVE KIT INIZIATIVE Grazie! Per aver contribuito a portare nei parchi, strade e piazze di Milano la prima edizione italiana di 100in1giorno, proponendo un iniziativa che renderà la città un po più simile a

Dettagli

Programma di Natale Edizione 2010

Programma di Natale Edizione 2010 Programma di Natale Edizione 2010 Mercoledì 1 dicembre Martedì 8 marzo 2011 Ore 15.00 20.00 Area ex Cartiera 360 mq di pista da pattinaggio sul ghiaccio al coperto per grandi e piccini Tutti i giorni dalle

Dettagli

Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30.

Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30. COMUNE DI NERVIANO (Provincia di Milano) Relazione sintetica seduta del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Nerviano del 27 febbraio 2012 ore 9.30. Il giorno 27 febbraio 2012, alle ore 9.30, presso la sala

Dettagli

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 La politica non è nelle competizioni degli uomini; non è nei sonanti discorsi. È, o dovrebbe essere, nell interpretare l epoca in cui si vive (..).

Dettagli

prontiatutto un iniziativa di IL PROGETTO

prontiatutto un iniziativa di IL PROGETTO prontiatutto un iniziativa di IL PROGETTO #IOLEGGOPERCHÉ 2016 IL PROGETTO, LA DINAMICA, GLI ATTORI UNA NUOVA MISSIONE PER I MESSAGGERI DELLA LETTURA: SVILUPPARE E RILANCIARE LE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

RAFFAELLO. navigazione. noleggio motonavi - escursioni e transfers

RAFFAELLO. navigazione. noleggio motonavi - escursioni e transfers RAFFAELLO noleggio motonavi - escursioni e transfers RAFFAELLO Potrete scoprire le incantevoli bellezze di Venezia e gli angoli più suggestivi delle sue isole, con la massima comodità. Effettuare una

Dettagli

Domenica 24 Aprile 2016 ore 9,30

Domenica 24 Aprile 2016 ore 9,30 Comune di Noli Fondazione culturale S. Antonio con il Patrocinio di presentano: Domenica 24 Aprile 2016 ore 9,30 11 a PASSEGGIATA DANTESCA Scarica e compila subito il modello di iscrizione dal sito www.fondazioneculturalenoli.it

Dettagli

Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gina Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gin

Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gina Progetto grafico Roman Ceroni Photo by Marco & Gin Pro getto g r af i co Roman Ceroni Photo by Marco & G i na La Pro Loco ringrazia tutti coloro che hanno contribuito e collaborato all organizzazione delle iniziative per l inverno 2015-2016 e augura a

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione di questa attività deve essere considerata anche l

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

Documento di Proposta Partecipata (DocPP)

Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Documento di Proposta Partecipata (DocPP) Titolo del processo Superare le barriere mentali: l'accessibilità come chiave della qualità del turismo sulle colline piacentine Responsabile del processo e curatore

Dettagli

In Cammino verso l Ecomuseo della Valle Olona Idee, progetti e lavori in corso

In Cammino verso l Ecomuseo della Valle Olona Idee, progetti e lavori in corso C i li Castiglione Olona, 28 Febbraio 2013 Ol 28 F bb i 2013 In Cammino verso l Ecomuseo della Valle Olona Idee, progetti e lavori in corso Cos èè un Ecomuseo Cos Il termine Ecomuseo fu usato per la prima

Dettagli

Guida didattica all unità 4 La città in festa

Guida didattica all unità 4 La città in festa Destinazione Italiano Livello 2 Guida didattica all unità 4 La città in festa 1. Proposta di articolazione dell unità 1. Come attività propedeutica, l insegnante svolge un attività di anticipazione, che

Dettagli

ITINERARIO A Dal Trecento al Cinquecento

ITINERARIO A Dal Trecento al Cinquecento IL PROGETTO L Amministrazione comunale di Lovere ha tra i suoi obiettivi la promozione turistica della cittadina, con particolare attenzione al turismo scolastico: Lovere, infatti, offre bellezze artistiche

Dettagli

RUGBY LECCO 1 TORNEO SEVEN INTERNAZIONALE 25-26-27 MAGGIO 2012 LECCO CENTRO SPORTIVO BIONE

RUGBY LECCO 1 TORNEO SEVEN INTERNAZIONALE 25-26-27 MAGGIO 2012 LECCO CENTRO SPORTIVO BIONE RUGBY LECCO 1 TORNEO SEVEN INTERNAZIONALE 25-26-27 MAGGIO 2012 LECCO CENTRO SPORTIVO BIONE L A.S.D. Rugby Lecco è lieto di invitare il Vostro Club a partecipare al primo Torneo Internazionale di rugby

Dettagli

Spazio Tex SPAZIO TEX SI PREPARA AL NATALE. Cosa segnaliamo. Novembre-dicembre 2013 EDIZIONE N 2, 2013

Spazio Tex SPAZIO TEX SI PREPARA AL NATALE. Cosa segnaliamo. Novembre-dicembre 2013 EDIZIONE N 2, 2013 Notiziario Spunti Riflessioni Suggerimenti Annotazioni Segnalazione Eventi Collaborazioni Spazio Tex Novembre-dicembre 2013 EDIZIONE N 2, 2013 Cosa segnaliamo LIBRI IN GIRO, LETTORI CERCASI SPAZIO TEX

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli